Gestione Deleghe e Acquisizione 730 Precompilato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione Deleghe e Acquisizione 730 Precompilato"

Transcript

1 Gestione Deleghe e Acquisizione 730 Precompilato

2 Obiettivi Principali Gestire acquisizione delega contribuente con tutti i dati Gestire numerazione cronologica deleghe Gestire archiviazione documentale delega firmata e documento di riconoscimento Gestire stati delle deleghe e le relative variazioni Inviare tracciato telematico ADE per richiesta 730 Precompilato e acquisire ricevuta Acquisire 730 Precompilato dall ADE nell applicazione 730 Gestione richieste AdE per verifica regolarità delle deleghe acquisite

3 Schema Sintetico Flusso

4 Inserimento Delega senza applicazione 730 Questo processo permetterà di caricare deleghe senza passare dall applicazione 730 e anticipare il caricamento Gestione Deleghe in Anagrafica Comune Inserimento CF Vengono ripresi dati del 2014 (redditi, ecc..) Caricamento dati previsti dalla delega non ripresi (Tipo doc, n Doc, ecc..) Stampa delega e firma e raccolta documento. Alternativa processo con FEA Archiviazione Delega Firmata e documento Dopo Archiviazione viene assegnato numero cronologico Gestione Sincronizzazione Dati con Sistema Telematico Al termine del processo, la piattaforma CAF CODYCE avrà a disposizione tutti i dati per poter gestire tutti i controlli necessari all autorizzazione e abilitazione dei singoli centri per il successivo inserimento delle dichiarazioni 730. (Esempio: Bloccare l inserimento di 730 che non hanno deleghe archiviate correttamente)

5 Invio File per Richiesta 730 Precompilato Questo processo permetterà di inviare il file per la richiesta del 730 Precompilato all Agenzia delle entrate Sincronizzazione Dati Gestione Delega Anagrafica Comune Il processo è allineato agli altri telematici Accorpamento invio e acquisizione ricevute Pubblicazioni Ricevute ed Esiti Gestione Stati Deleghe su Applicazione Scarico Ricevute ed Esiti da Portale CAF per Uffici Periferici Il processo è allineato alla normale gestione dei file telematici e permetterà di accorpare, inviare e acquisire le ricevute. Si potrà inviare la richiesta in modalità massiva e in modalità on demand durante la campagna fiscale.

6 Acquisizione 730 Precompilato Questo processo permetterà di acquisire il 730 Precompilato inviato dall Agenzia delle entrate Invio file richiesta Agenzia Entrate e ricevuta avvenuta richiesta Ricezione 730 precompilato e acquisizione automatica applicazione 730 L ufficio periferico vedrà il 730 precompilato della delega inviata L applicazione permetterà di confrontare i dati inseriti con il 730 Precompilato Gestione 730 con le integrazioni, modifiche o conferme Il processo permette l acquisizione in automatico del 730 precompilato precedentemente richiesto. Nell applicazione 730, l ufficio periferico, troverà caricati i dati dei 730 precompilati richiesti senza possibilità di modifica ma li potrà confrontare con quelli già inseriti nel o provenienti dalla ripresa dell anno precedente e gestire i riporti sulla dichiarazione corrente. I dati visualizzati del 730 precompilato, potranno essere gestiti all interno dell archivio delle dichiarazioni 2015 ma non modificabili nell archivio del 730 precompilato. Questa suddivisione di archivio, permetterà di implementare controlli e processi per la gestione autorizzativa di modifiche/integrazione alle dichiarazioni 730 che saranno inviate. Inoltre il sistema, permetterà analisi dati e reportistica su dati variati, integrati o non modificati rispetto al 730 precompilato. Maggiori informazioni su questo processo verranno date al momento della pubblicazione dei tracciati 730 precompilati che saranno acquisiti.

7 Inserimento Delega da Applicazione 730 Questo processo permetterà di caricare deleghe direttamente dall applicazione 730 Gestione 730 Gestione 730 Inserimento CF e Inserimento lancio CF e Archiviazione lancio Documentale Archiviazione Documentale Caricamento dati previsti Caricamento dalla dati delega previsti non dalla ripresi delega non (Tipo doc, ripresi n Doc, (Tipo ecc..) doc, n Doc, ecc..) Stampa delega e raccolta Stampa firma delega e e documento raccolta firma e contribuente documento contribuente Archiviazione Delega Archiviazione Firmata e documento Delega Firmata e documento Dopo Archiviazione Dopo viene Archiviazione assegnato viene numero assegnato cronologico numero cronologico Gestione Sincronizzazione Gestione Dati Sincronizzazione con Sistema Dati Telematico con Sistema Telematico Al termine del processo, la piattaforma CAF CODYCE avrà a disposizione tutti i dati per poter gestire tutti i controlli necessari all autorizzazione e abilitazione dei singoli centri per il successivo inserimento delle dichiarazioni 730. (Esempio: Bloccare l inserimento di 730 che non hanno deleghe archiviate correttamente)

8 Inserimento Delega da ArchiviaOL Questo processo permetterà di caricare deleghe direttamente da ArchiviaOL Gestione Deleghe in ArchiviaOL Inserimento CF Vengono ripresi dati del 2014 (redditi, ecc..) Caricamento dati previsti dalla delega non ripresi (Tipo doc, n Doc, ecc..) Stampa delega e raccolta firma e documento contribuente Archiviazione Delega Firmata e documento Dopo Archiviazione viene assegnato numero cronologico Gestione Sincronizzazione Dati con Sistema Telematico Al termine del processo, la piattaforma CAF CODYCE avrà a disposizione tutti i dati per poter gestire tutti i controlli necessari all autorizzazione e abilitazione dei singoli centri per il successivo inserimento delle dichiarazioni 730. (Esempio: Bloccare l inserimento di 730 che non hanno deleghe archiviate correttamente)

9 FAQ D. Quando viene emesso il numero e la data della delega? R. Il numero progressivo e la data vengono attribuiti al momento dell archiviazione della delega e del documento di riconoscimento. D. Posso inviare la richiesta del 730 precompilato senza aver archiviato la delega? R. Non è possibile inviare la richiesta del 730 precompilato senza aver archiviato e numerato la delega. D. Posso caricare la delega direttamente nel 730? R. Si. Si può caricare la delega partendo direttamente dal 730 con l archiviazione documentale D. Posso stampare la delega con i dati del contribuente? R. Si. Si può stampare direttamente nella gestione deleghe dell anagrafica comune e dal portale CAF richiamando il file telematico inviato nel 2014 e scaricare il PDF precompilato. D. Posso inviare più richieste di 730 Precompilati all Agenzia delle Entrate? R. Si. Il sistema telematico permetterà la gestione degli accorpamenti relative alla richieste. Potrà avvenire sia nella prima fase in modalità massiva che in modalità on demand durante la campagna fiscale. D. Il 730 precompilato richiesto come verrà acquisito dall applicazione 730? R. Il 730 precompilato verrà caricato in automatico nell applicazione 730 per la gestione. D. Si potrà compilare il 730 senza aver archiviata la delega? R. SI. Ma non si potrà rendere inviabile il 730 senza aver archiviato la delega. D. Posso modificare il numero e la data delle deleghe? R. Non sarà possibile modificare il numero e la data delle deleghe

10 FAQ D. Come posso inviare i PDF delle deleghe che mi richiederà l Agenzia delle Entrate? R. Inviando sul portale CAF, il file contenente i Codici Fiscali soggetti a controllo, il sistema restituirà un file contenente tutti i PDF delle deleghe archiviate da poter inviare entro le 48 all Agenzia delle Entrate. D. Come si potrà vedere il 730 Precompilato nell applicazione 730? R. Nell applicazione 730 si potranno richiamare i dati relativi al 730 precompilato che saranno visualizzati per la gestione successiva. D. Dove posso prelevare il 730 Precompilato senza utilizzare l applicazione 730? R. Dal portale CAF, se la delega è stata correttamente archiviata, si potrà scaricare il file del 730 precompilato. D. Posso inserire le deleghe senza utilizzare la gestione deleghe nell anagrafica unica? R. Si. Si potrà gestire direttamente nell archiviazione documentale. Quest ultima sarà richiamabile anche all interno del 730. D. Posso firmare la delega attraverso la Firma Elettronica Avanzata? R. Si. Si potrà firmare e archiviare senza stampare nulla D. Gli operatori vedranno tutte le deleghe inserite dal CAF? R. Ogni operatore vedrà le deleghe che ha gestito direttamente

Rag. Renzo Del Rosso. OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato. Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014. Circolare n 10

Rag. Renzo Del Rosso. OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato. Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014. Circolare n 10 Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014 Circolare n 10 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato Gentile Cliente, con Provvedimento del 23 febbraio 2015 l Agenzia delle Entrate

Dettagli

Gestione Deleghe e Acquisizione 730 Precompilato

Gestione Deleghe e Acquisizione 730 Precompilato Gestione Deleghe e Acquisizione 730 Precompilato Obiettivi Principali Gestire acquisizione delega contribuente con tutti i dati e ripresa dati già disponibili in piattaforma software Gestire numerazione

Dettagli

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE E PROCEDURA TELEMATICA DI COMPILAZIONE E INVIO DELLA DOMANDA E DELLA DOCUMENTAZIONE. La domanda

Dettagli

Internet Banking. Novità della release 6.1.0 Martedì 22 Settembre 2009

Internet Banking. Novità della release 6.1.0 Martedì 22 Settembre 2009 Internet Banking Novità della release 6.1.0 Martedì 22 Settembre 2009 Menù Gestione funzione Profili e Utenti Profili/Abilita menù: gestione delle abilitazioni Per gli utenti che visualizzano la funzione

Dettagli

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 )

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) Gecom Paghe Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4 ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) TE7304 2 / 16 INDICE Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4...

Dettagli

Sistema Informativo Demanio Idrico

Sistema Informativo Demanio Idrico marzo 2006 Per aumentare l efficienza del servizio abbiamo realizzato un sistema in grado di gestire in modo integrato i documenti, le pratiche ed il loro iter. Il sistema realizzato, offre un insieme

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 1. Deleghe Modelli 730; 2. Importazione Anagrafiche; 3. Importazione precompilati; 4. Documenti utili; 5. Configurazione dati dello sportello;

Dettagli

SISTER VISURA PLANIMETRICA TELEMATICA (OTTOBRE 2010)

SISTER VISURA PLANIMETRICA TELEMATICA (OTTOBRE 2010) SISTER VISURA PLANIMETRICA TELEMATICA (OTTOBRE 2010) 1 INDICE Condizioni del servizio di Visura Planimetrica telematica... 3 Abilitazione degli utenti... 4 Visura Planimetrica... 4 Elenco Visure Planimetriche

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP versione

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241508A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241508A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE UPF / 2015... 3 ALIQUOTE ADDIZIONALI COMUNALI ANNO 2014 E 2015... 4 DELEGA UNIFICATA F24... 4 Versamento contributi fissi IVS anno

Dettagli

DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE

DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE - CREDENZIALI DI ACCESSO E REGISTRAZIONE NELL AREA RISERVATA - COMPILAZIONE DOMANDA ISCRIZIONE - FIRMA

Dettagli

Programma Corso. Procedimento generazione file xml da Parcellazione/Fatturazione in Studiok e da Italworking

Programma Corso. Procedimento generazione file xml da Parcellazione/Fatturazione in Studiok e da Italworking Programma Corso Procedimento generazione file xml da Parcellazione/Fatturazione in Studiok e da Italworking Analisi delle principali casistiche post invio e soluzioni relative Implementazioni future Procedura

Dettagli

Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria

Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Tramite l applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria è possibile, per i soggetti obbligati, trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria

Dettagli

PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI S.I.A.R. - Versione 8.10.00 Note di Rilascio Utente

PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI S.I.A.R. - Versione 8.10.00 Note di Rilascio Utente PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI S.I.A.R. - Versione 8.10.00 Note di Rilascio Utente INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Questo rilascio può essere utilizzato come versione installabile oppure in aggiornamento

Dettagli

Sostituto abilitato Entratel con più sedi: ricezione diretta e incarico ad intermediario abilitato

Sostituto abilitato Entratel con più sedi: ricezione diretta e incarico ad intermediario abilitato FAQ Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi ai mod.

Dettagli

Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*)

Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*) Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*) L AGENZIA DELLE ENTRATE CON IL PROVVEDIMENTO DIRETTORIALE DEL 23 FEBBRAIO 2015 HA DEFINITO LE MODALITA TECNICHE PER VISUALIZZARE

Dettagli

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Funzioni di Esportazione Importazione 1 Indice AIRONE GESTIONE RIFIUTI... 1 FUNZIONI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE... 1 INDICE...

Dettagli

Internet Banking. Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009

Internet Banking. Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009 Internet Banking Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009 SEZIONE SALDI E MOVIMENTI Posizione azienda Nella posizione azienda, in presenza di numerosi conti, gli ultimi saldi non verranno più frazionati

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

MODELLI 730/2015 - LE NOVITA

MODELLI 730/2015 - LE NOVITA MODELLI 730/2015 - LE NOVITA 1) DELEGHE a. E obbligatorio procedere con le deleghe? b. Perché NOI consigliamo di richiedere autorizzazione a prelevare il precompilato? c. Come si gestiscono le deleghe?

Dettagli

ebridge 730 2015 PROFESSIONISTI

ebridge 730 2015 PROFESSIONISTI PREMESSA... 2 NOVITA - GESTIONE RICHIESTA DELEGA E 730 PRECOMPILATO... 2 Fase Preliminare... 3 Prima Fase Richiesta Delega... 5 Seconda Fase Richiesta 730 Precompilato... 8 Gestore File Telematico Archiviaz.\Visualizzaz.

Dettagli

Manuale Compilazione Domanda per Borse di Lavoro annualità 2009

Manuale Compilazione Domanda per Borse di Lavoro annualità 2009 Cosa devo fare per compilare la domanda di partecipazione al bando? 1. Mi collego al sito dell agenzia Frosinone formazione www.frosinone-formazione.it 2. Nella home page clicco su Nuovi Bandi Borse Lavoro

Dettagli

Gestione Deleghe - Anagrafica Comune

Gestione Deleghe - Anagrafica Comune Gestione Deleghe - Anagrafica Comune Indice 1. Anagrafica Comune... 2 2. Sezione Dati identificativi... 4 3. Sezione - Delega 730 Precompilato... 4 4. Sezione Dati Telematico Delega... 4 5. Sezione Estremi

Dettagli

Sistema Pagamenti del SSR

Sistema Pagamenti del SSR Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale Utente Versione 1.2 del 15/01/2014 Sommario Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale

Dettagli

Selezionando la sezione Avviso Bonario, si apre la schermata seguente:

Selezionando la sezione Avviso Bonario, si apre la schermata seguente: AVVISO BONARIO Per lavorare gli avvisi bonari emessi dall Agenzia delle Entrate si seleziona nella barra principale dei menu: GESTIONE UFFICIO GESTIONE PRATICHE INSERIMENTO NUOVA PRATICA oppure si clicca

Dettagli

APPLICATIVO GESTIONE SANZIONI PER URBANO ED EXTRAURBANO ISTRUZIONI PER L USO. Gestione sanzioni

APPLICATIVO GESTIONE SANZIONI PER URBANO ED EXTRAURBANO ISTRUZIONI PER L USO. Gestione sanzioni APPLICATIVO GESTIONE SANZIONI PER URBANO ED EXTRAURBANO ISTRUZIONI PER L USO Gestione sanzioni Tecnologia innovativa L applicativo è stato realizzato su piattaforma web-based usando i più recenti linguaggi

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di e-procurement

Manuale d uso del Sistema di e-procurement Manuale d uso del Sistema di e-procurement Guida all utilizzo del servizio di generazione e trasmissione delle Fatture Elettroniche sul Portale Acquisti in Rete Data ultimo aggiornamento: 03/06/2014 Pagina

Dettagli

OGGETTO: Istruzioni per la compilazione e l invio del modello 730 al CAF T.F.D.C.

OGGETTO: Istruzioni per la compilazione e l invio del modello 730 al CAF T.F.D.C. Verona, maggio 2002 OGGETTO: Istruzioni per la compilazione e l invio del modello 730 al CAF T.F.D.C. 1. Operazioni preliminari 2. Compilazione della dichiarazione 3. Archiviazione telematica e invio al

Dettagli

Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Integrazione, Gestione ed Evoluzione nuove tecnologie nei sistemi di comunicazione con l utenza Progetto per

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.0

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli e visualizzazione

Dettagli

Dichiarazione "Correttiva"

Dichiarazione Correttiva HELP DESK Nota Salvatempo 0054 MODULO Dichiarazione "Correttiva" Quando serve Per gestire la Dichiarazione Correttiva per l anno di imposta 2014, dall Ambiente in linea, per i Modelli UNICO (PF) (SP) (SC).

Dettagli

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI DI RESTITUZIONE AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 1-BIS, DEL D. LGS. 231 DEL 2007 MANUALE OPERATIVO

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI DI RESTITUZIONE AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 1-BIS, DEL D. LGS. 231 DEL 2007 MANUALE OPERATIVO Unità di Informazione Finanziaria per l Italia COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI DI RESTITUZIONE AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 1-BIS, DEL D. LGS. 231 DEL 2007 MANUALE OPERATIVO INDICE Premessa 1 Come fare

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER I COMUNI SEDE DI AUTONOMIA SCOLASTICA

ISTRUZIONI OPERATIVE PER I COMUNI SEDE DI AUTONOMIA SCOLASTICA ISTRUZIONI OPERATIVE PER I COMUNI SEDE DI AUTONOMIA SCOLASTICA DICEMBRE 2013 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA...3 3 IL NUOVO PROCESSO DI GESTIONE...4 3.1 Compilazione

Dettagli

Sistema e730. Manuale utente sistema di acquisizione

Sistema e730. Manuale utente sistema di acquisizione Sistema e730 Manuale utente sistema di acquisizione Indice degli argomenti 1 Introduzione... 4 1.1 Organizzazione del documento... 4 2 Invio e consultazione dei dati... 5 2.1 Primo accesso al sistema...

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241403A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241403A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE IVA / 2014... 3 DELEGA UNIFICATA F24... 3 Trasferimento Crediti Anno Successivo... 4 Collegamenti con il modulo IVA/2014... 4 Correzioni

Dettagli

REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO

REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO Manuale di supporto all utilizzo di SINTEL per stazione appaltante REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 11 INDICE 1. Introduzione... 2 1.1. Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 13.11 13/01/2016 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria GUIDA OPERATIVA PER UTENTI SSA NELLA GESTIONE DELLE DELEGHE PER LA RACCOLTA DELLE SPESE SANITARIE Pag. 1 di 14 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Autenticazione...

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86GKJM79678 Data ultima modifica 09/03/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Genera dichiarazione Intrastat * in giallo le modifiche

Dettagli

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da:

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da: Manuale utente Portale per i gestori di strutture ricettive Presentato da: Vers. 1.1 - del 24/04/2015 Storia del documento Versione Data Autore Modifiche apportate 0.9 30/09/2012 D.Bigozzi Stesura iniziale

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

COMPILAZIONE MODELLO. Fase 1 Compila Modello 730

COMPILAZIONE MODELLO. Fase 1 Compila Modello 730 COMPILAZIONE MODELLO Dopo aver inserito i propri dati nella Login, il contribuente accederà alla schermata iniziale, nella quale, man mano che procede alla compilazione, avrà subito un quadro generale

Dettagli

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000 Mon Ami 000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 000 Prerequisiti La soluzione MACommerce si integra totalmente con le versioni Azienda Light e Azienda

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 3 DI SETTEMBRE 2015 - SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 3 DI SETTEMBRE 2015 - SOFTWARE FISCALI CAF 2015 Drcnetwork srl - Coordinamento Regionale CAF Via Imperia, 43 20142 Milano Telefono 02/84892710 Fax 02/335173151 e-mail info@drcnetwork.it sito: www.drcnetwork.com CIRCOLARE 730/2015 N. 3 DI SETTEMBRE 2015

Dettagli

EXCISE_DAA_NOTIfication

EXCISE_DAA_NOTIfication Come semplificare le Vs. attività in materia di ACCISE EXCISE_DAA_NOTIfication Cos è: Procedura automatizzata per l acquisizione ed elaborazione notifiche DAA Con questo nuovo modulo vengono abbattuti

Dettagli

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA Last update: 04/08/2010 10:37 ipsoa:intrastat http://www.aegsystem.it/doku.php?id=ipsoa:intrastat GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA IMPOSTAZIONI DITTA 1. Aprire/creare l azienda in contabilità.

Dettagli

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA TICA DEI DATI RELATIVI AI MOD. 730-4 RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA TICA DEI DATI RELATIVI AI MOD. 730-4 RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE IN VIA TELEMATICA TICA DEI DATI RELATIVI AI MOD. 730-4 RESI DISPONIBILI DALL AGENZIA DELLE ENTRATE TE D.M. N. 164 DEL 31 MAGGIO 1999 Informativa ai sensi dell art. 13 del

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

MANUALE DI SUPPORTO NECA PER I FORNITORI ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO. Manuale NECA per i Fornitori

MANUALE DI SUPPORTO NECA PER I FORNITORI ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO. Manuale NECA per i Fornitori MANUALE DI SUPPORTO ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO NECA PER I FORNITORI Pagina 1 di 18 Indice 1. Utilizzo del Negozio Elettronico - NECA... 3 Cos è il NECA... 3 Cosa fare per utilizzare il NECA...

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.0.0 Indice dei contenuti

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2015.3.3

Dettagli

CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015

CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015 CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015 Il servizio CIVIS F24 Il servizio CIVIS F24 permette a cittadini e intermediari di: chiedere la

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

ASSESSORATO AGRICOLTURA, FORESTE, CACCIA E PESCA Direzione Agricoltura Settore Fitosanitario

ASSESSORATO AGRICOLTURA, FORESTE, CACCIA E PESCA Direzione Agricoltura Settore Fitosanitario ASSESSORATO AGRICOLTURA, FORESTE, CACCIA E PESCA Direzione Agricoltura Servizio telematico di prenotazione dei controlli fitosanitari e rilascio dei certificati Manuale ad uso delle aziende per la compilazione

Dettagli

NUOVE FUNZIONALITA DEL PROGRAMMA DI TESSERAMENTO ASC

NUOVE FUNZIONALITA DEL PROGRAMMA DI TESSERAMENTO ASC NUOVE FUNZIONALITA DEL PROGRAMMA DI TESSERAMENTO ASC DALL 11 MARZO 2014 SARANNO ATTIVE: LA RICHIESTA DI TESSERE ON LINE E L EMISSIONE DELLE RICEVUTE ON LINE Si informano gli Affiliati e i Comitati ASC

Dettagli

Sistema Accordo Pagamenti

Sistema Accordo Pagamenti REGIONE LAZIO Dipartimento Economico ed Occupazionale Direzione Economia e Finanza Sistema Accordo Pagamenti - Aziende di Service - Procedura di Test e Validazione flussi xml Versione 1.0 Data : 04 Maggio

Dettagli

Gestione Forniture Telematiche

Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche, integrata nel software Main Office, è la nuova applicazione che consente, in maniera del tutto automatizzata, di adempiere agli obblighi di

Dettagli

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012 ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione Rev. 0 del 2 maggio 2012 1 Il sistema informativo A.R.Te.S. È operativa dal 2 maggio la nuova procedura

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione modello

Istruzioni operative per la gestione modello Caf nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Istruzioni operative per la gestione modello 730/2014 Istruzioni operative per la gestione modello 730/2014 Aggiornamento dati Soggetto incaricato

Dettagli

LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL

LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL 1) PREMESSA Molti commercialisti sono soliti effettuare un UNICO invio telematico per TUTTE le deleghe di pagamento F24 scadenti in una certa

Dettagli

MANUALE UTENTE TIROCINANTE TIROCINI GARANZIA GIOVANI REGIONE ABRUZZO

MANUALE UTENTE TIROCINANTE TIROCINI GARANZIA GIOVANI REGIONE ABRUZZO MANUALE UTENTE TIROCINANTE TIROCINI GARANZIA GIOVANI REGIONE ABRUZZO 1 Accesso al sistema Il sistema informativo è raggiungibile dalla rete Internet (anche in presenza di proxy e firewall) attraverso il

Dettagli

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015)

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015) Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/205) Circolarità Anagrafica in Comuni sino a 00.000 abitanti Indice Scopo del Documento 3 DIAGNOS PLUS, lo scenario 3 DIAGNOS PLUS, a cosa

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

FAQ - DELEGHE 730/2015 PRECOMPILATO

FAQ - DELEGHE 730/2015 PRECOMPILATO FAQ - DELEGHE 730/2015 PRECOMPILATO 1) CHI SONO I DESTINATARI DEL 730 PRECOMPILATO? Per questo primo anno di avvio sperimentale, sono destinatari della dichiarazione 730 precompilata i contribuenti in

Dettagli

www.ecnews.it Agenzia: ancora chiarimenti sulla precompilata DICHIARAZIONI a cura del Comitato di redazione

www.ecnews.it Agenzia: ancora chiarimenti sulla precompilata DICHIARAZIONI a cura del Comitato di redazione DICHIARAZIONI Agenzia: ancora chiarimenti sulla precompilata a cura del Comitato di redazione L Agenzia delle entrate si adopera per fornire ogni precisazione possibile sull imminente adempimento della

Dettagli

L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER IN REGIONE LOMBARDIA: sviluppi e nuove prospettive per il 2016 - La piattaforma ECM-CPD

L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER IN REGIONE LOMBARDIA: sviluppi e nuove prospettive per il 2016 - La piattaforma ECM-CPD L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER IN REGIONE LOMBARDIA: sviluppi e nuove prospettive per il 2016 - La piattaforma ECM-CPD Simona Pagni Service Manager ECM-CPD Lombardia Informatica Milano, 24-25 Febbraio -

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria GUIDA OPERATIVA PER UTENTI DELEGATI ALL INVIO NELLA GESTIONE DELLE DELEGHE PER LA RACCOLTA DELLE SPESE SANITARIE Pag. 1 di 11 INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Comunicazione spese mediche entro il 31.01

Comunicazione spese mediche entro il 31.01 Comunicazione spese mediche entro il 31.01 L art. 3, comma 3, D.Lgs. n. 175/2014 dispone che le informazioni riguardanti le spese sanitarie confluiscono nel 730 precompilato dell Agenzia delle Entrate

Dettagli

COSA FARE FINO AL 31 DICEMBRE 2010?

COSA FARE FINO AL 31 DICEMBRE 2010? COSA FARE FINO AL 31 DICEMBRE 2010? rifiuti prodotti dopo il 1 ottobre carico/scarico sul Registro cronologico SISTRI Scheda movimentazione SISTRI compilazione registro e formulario cartacei Produttori

Dettagli

1. Preparazione Fascicolo

1. Preparazione Fascicolo Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7REHB734482 Data ultima modifica 27/04/2011 Prodotto Suite Bilancio Modulo Bilancio Oggetto: Predisposizione pratica con documenti predisposti da Bilancio e scarico

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.0.5

Dettagli

Smartphone. Tablet. easylex. Desktop. Collegati e inizia a lavorare, sempre e ovunque

Smartphone. Tablet. easylex. Desktop. Collegati e inizia a lavorare, sempre e ovunque EasyLex Cloud 1 2 Tablet Smartphone easylex Desktop Collegati e inizia a lavorare, sempre e ovunque 3 easylex è la soluzione pronta all uso che libera il potenziale di crescita dello studio 4 Agenda e

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Comunicazioni Obbligatorie Sistema informatico CO Dominio transitorio Manuale Utente Questura Versione manuale 2.8-1 - 1. Indice 1. Indice... 2 2. Introduzione...

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

n. A j; <- 0 /2015 Prot. Brescia, 10 aprile 2015 (da citare in ogni eventuale risposta)

n. A j; <- 0 /2015 Prot. Brescia, 10 aprile 2015 (da citare in ogni eventuale risposta) CORTE DI APPELLO DI BRESCIA Segreteria della Presidenza Palazzo di Giustizia via Lattanzio Gambara, 40-25121 Brescia centralino 030767 3111 fax 030767 3205 e-mail: ca. brescia(agiustizia.it n. A j;

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Direzione Centrale Posizione Assicurativa Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 23/12/2014

Direzione Centrale Posizione Assicurativa Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 23/12/2014 Direzione Centrale Posizione Assicurativa Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 23/12/2014 Circolare n. 179 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI AI DIRETTORI DELLE AGENZIE

AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI AI DIRETTORI DELLE AGENZIE Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Roma, 14-02-2006 Messaggio n. 4711 Allegati OGGETTO: Nuova applicazione ICRATE web per liquidazione delle

Dettagli

Regione Puglia. Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Formazione Professionale. Avviso Pubblico n.

Regione Puglia. Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Formazione Professionale. Avviso Pubblico n. Regione Puglia Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione Servizio Formazione Professionale Avviso Pubblico n.1/2013 Ritorno al Futuro - Iter Procedurale Luglio 2013 In questa

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 ATTENZIONE!!!... 3 INVIO TELEMATICO USC E IRAP/2015... 3 Gestore File Telematici... 6 730/2015 FORMAZIONE FILE TELEMATICO 730/4... 7 730/2015

Dettagli

NECA Negozio Elettronico della Centrale Regionale Acquisti

NECA Negozio Elettronico della Centrale Regionale Acquisti NECA Negozio Elettronico della Centrale Regionale Acquisti Guida per l Ente all inserimento del numero d ordine del sistema gestionale e all inoltro della RdC al fornitore Ultimo aggiornamento: luglio

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 18/04/2012 Circolare n. 56 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna

Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna Bologna, 13 marzo 2015 Nome file: Redattore: Gruppo di lavoro: Stato: Manuale Tirocini Martina Orsini, Stefano Furlanetto Ornella Toselli, Stefano Camozzi,

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

ISI-net business PAGAMENTO DELEGHE F24

ISI-net business PAGAMENTO DELEGHE F24 ISI-net business PAGAMENTO DELEGHE F24 Sommario ITER PER LA COMPILAZIONE E L'INVIO DI UNA DELEGA F24 Premessa...3 1. Inserimento e spedizione di una delega...4 2. Termini temporali per l invio alla Cassa

Dettagli

Check Point per le domande di variazione di tipo I. Demo del sistema Profilo azienda farmaceutica

Check Point per le domande di variazione di tipo I. Demo del sistema Profilo azienda farmaceutica Check Point per le domande di variazione di tipo I Demo del sistema Profilo azienda farmaceutica www.cineca.it Roma, 21 settembre 2009 1 Accesso al sistema Dalla pagina di AIFA Front End l azienda potrà

Dettagli

GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 18 Giugno 2015 Rel. 7.88.0

GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 18 Giugno 2015 Rel. 7.88.0 GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 18 Giugno 2015 Rel. 7.88.0 Per installare il presente aggiornamento agire come segue: 1. Accedere all area Aggiornamenti presente sul ns. Sito 2. Selezionare l aggiornamento

Dettagli

SIAR - Versione 10.30.00

SIAR - Versione 10.30.00 Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii SIAR - Versione 10.30.00 Notte Uttentte INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO La versione 10.30.00 è una versione aggiornabile/installabile quindi,

Dettagli

Disposizioni di attuazione dell articolo 23, comma 41, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98. IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Disposizioni di attuazione dell articolo 23, comma 41, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98. IL DIRETTORE DELL AGENZIA N. 2011/185905 Disposizioni di attuazione dell articolo 23, comma 41, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98. IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione Ottobre 2014 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli