VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204"

Transcript

1 VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/ AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DEL RAMO D AZIENDA COSTITUITO DALLA PARAFARMACIA COMUNALE IN VITTORIO VENETO, VIA DEL BERSAGLIERE, 18 in esecuzione della deliberazione del CdA in data 07 settembre AMMINISTRAZIONE: VITTORIO VENETO SERVIZI S.P.A. con sede legale ed amministrativa in Vittorio Veneto (TV), Piazza Fiume, 30, società con unico socio soggetta a controllo del Comune di Vittorio Veneto Capitale Sociale: Euro ,00 i.v., Iscr. Reg. Imprese: TV , P.IVA e Codice. Fiscale: , tel. e fax 0438/500204, 2. INDIRIZZO PRESSO IL QUALE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI: 2.1 Per ogni chiarimento o informazione di carattere amministrativo, così come per concordare date e orari per effettuare eventuali sopralluoghi, prendere contatti con l ufficio amministrazione di VITTORIO VENETO SERVIZI S.P.A, Piazza Fiume, VITTORIO VENETO (TV) nel giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore La documentazione di gara è reperibile e scaricabile dal sito del Comune di Vittorio Veneto all indirizzo: - area servizi on line bandi di gara. 3. DESCRIZIONE DEL BENE: Ramo d azienda meglio descritto nella perizia di stima in data 16 luglio 2011 redatta dalla dott.ssa Elisa Minati dello studio Sforza Busatto Uliana e Associati - Dottori Commercialisti e Revisori di Pieve di Soligo e reperibile all indirizzo internet di cui al precedente punto. 4. IMPORTO A BASE DI GARA E ,00.- (euro sessantacinquemila) 5. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE 5.1 Le offerte dovranno essere presentate obbligatoriamente secondo le modalità di seguito specificate, utilizzando la modulistica allegata al presente bando di gara; 5.2 Saranno considerate nulle le offerte condizionate, sottoposte a termini, ovvero compilate in modo incompleto o con irregolarità non sanabili, ovvero pervenute dopo il termine di scadenza indicato al successivo punto 6.1, anche se sostitutive o aggiuntive ad una precedente offerta regolare. E in ogni caso ammessa la regolarizzazione delle offerte che dovessero presentare irregolarità sanabili ovvero precisazioni rispetto alla documentazione presentata (c.d. soccorso istruttorio). 5.3 Non sono ammesse offerte per soggetto da nominare. Qualora l offerta sia presentata da procuratore, in nome e per conto di soggetto avente titolo, deve essere allegata la relativa procura originale o autenticata ai sensi di legge. 5.4 Non saranno in ogni caso ammesse offerte inferiori al prezzo posto a base d asta. 5.5 Si procederà all aggiudicazione della gara anche in presenza di una sola offerta valida. 1

2 6. MODALITA DI TRASMISSIONE DELLE OFFERTE 6.1 Chi intende partecipare alla gara dovrà far pervenire, non più tardi delle ore del giorno di 12 ottobre 2012, a pena di esclusione, un plico debitamente chiuso in modo sufficiente ad assicurare la segretezza dell offerta, controfirmato su tutti i lembi di chiusura, recante, oltre al nominativo ed indirizzo del mittente, la seguente dicitura: Offerta per l acquisto mediante asta pubblica del ramo d azienda costituito dalla parafarmacia comunale in Vittorio Veneto, Via del Bersagliere, Il plico dovrà pervenire od essere recapitato, sotto pena di esclusione dalla gara, all Ufficio amministrazione della Società VITTORIO VENETO SERVIZI S.P.A. sito in Vittorio Veneto (TV), Piazza Fiume, 30 in orario d'ufficio (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00). Il plico chiuso e sigillato contenente la documentazione elencata al successivo punto potrà essere consegnato a mano dall offerente o a mezzo di terze persone o di agenzie autorizzate, ovvero a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R. 6.3 Il plico di cui al precedente punto dovrà contenere al suo interno due buste: la prima busta riportante la dicitura DOCUMENTI scritta all esterno della stessa dovrà contenere a pena di esclusione: - Ricevuta comprovante l avvenuto versamento del deposito cauzionale di cui al successivo punto 8; - Istanza di gara con dichiarazione sostitutiva, corredata da fotocopia di documenti d identità, contenente gli stati, fatti e qualità indicati nei modelli allegato A (persone fisiche) e allegato B (persone giuridiche) al presente bando di gara; la seconda busta riportante la dicitura OFFERTA ECONOMICA redatta sul modello allegato C al presente bando. 6.4 I plichi contenenti l offerta e la documentazione che perverranno in ritardo rispetto al termine fissato per la presentazione, non verranno presi in considerazione anche se sostitutivi od aggiuntivi ad altra precedente offerta. Resta inteso che il recapito in tempo utile del plico sigillato, a mezzo del servizio postale o di agenzie autorizzate o a mano, rimane ad esclusivo rischio del mittente. 7. PARTECIPAZIONE CONGIUNTA 7.1 Nel caso in cui più soggetti intendano partecipare congiuntamente alla gara, gli stessi rimarranno solidalmente obbligati, e l offerta e le dichiarazioni rese dovranno essere sottoscritte da tutti i soggetti. In tal caso tutti i soggetti dovranno possedere singolarmente i requisiti richiesti. 7.2 Tutti i soggetti offerenti dovranno inoltre indicare nella domanda il nominativo del loro rappresentante e mandatario quale referente unico nei confronti dell Amministrazione per tutto quanto riguarda la gara, il suo svolgimento ed i rapporti conseguenti. 7.3 In caso di aggiudicazione, l alienazione del bene avverrà in comunione indivisa a favore degli aggiudicatari. 8. DEPOSITO CAUZIONALE 8.1 Ciascun soggetto, per partecipare alla gara, deve costituire un deposito cauzionale a garanzia dell offerta presentata. 8.2 L importo del deposito cauzionale è stabilito in E ,00, pari al 10% del valore del bene posto a base d asta. 8.3 Il deposito cauzionale è effettuato mediante versamento del predetto importo al tesoriere della Società presso la Banca della Marca, Filiale di San Giacomo di 2

3 Veglia in Piazza Fiume, 21, IBAN: IT 48 Z In caso di aggiudicazione, al concorrente che avesse optato per la predetta forma di garanzia, la somma versata è trattenuta a titolo di caparra confirmatoria. 8.4 In alternativa al deposito cauzionale l offerente può prestare garanzia mediante fideiussione bancaria o polizza assicurativa rilasciata da una compagnia autorizzata ai sensi della legge , n. 348 o da un intermediario finanziario iscritto nell elenco speciale di cui all art. 107 del decreto legislativo , n La cauzione costituita a mezzo di fideiussione bancaria o polizza assicurativa, per l importo garantito sopra specificato, deve: - avere validità per almeno 180 giorni dal termine ultimo di presentazione dell offerta; - contenere l espressa rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale; - contenere l operatività entro 15 giorni a semplice richiesta scritta della Società. 8.5 La cauzione copre la mancata sottoscrizione del contratto per fatto dell aggiudicatario ed è svincolata automaticamente al momento della sottoscrizione del contratto medesimo, mentre ai concorrenti non aggiudicatari è restituita entro 30 giorni dall aggiudicazione. Le cauzioni versate non sono fruttifere, né i concorrenti potranno chiedere indennizzi di sorta. La mancata presentazione della cauzione è causa di esclusione. 9. DOCUMENTAZIONE Il presente bando e la relativa documentazione allegata, come pure il contratto di locazione e la perizia di stima del ramo d azienda sono reperibili sul sito del Comune di Vittorio Veneto all indirizzo: - - area servizi on line bandi di gara. 10. MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE 10.1 I plichi contenenti le proposte saranno aperti in seduta pubblica alle ore 9.30 del giorno 15 ottobre 2012 in una sala aperta al pubblico presso i locali della Società in Vittorio Veneto, Piazza Fiume, 30. La gara sarà presieduta dal Responsabile del Procedimento di cui al successivo punto L asta sarà aggiudicata con le modalità previste dagli artt. 73 lett. c) e 76 secondo comma del Regio Decreto , n. 827 Regolamento per l amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato in base ad offerte segrete in aumento o alla pari, da confrontarsi con il prezzo a base d asta Nel caso di presentazione di più offerte valide, equivalenti e parimenti accettabili, si procederà per sorteggio In caso di mancanza di offerte o qualora nessuna delle offerte pervenute sia risultata valida, la gara sarà dichiarata deserta L aggiudicazione provvisoria avverrà a favore di chi avrà fatto la maggiore offerta in aumento, rispetto al corrispondente prezzo posto a base d asta. L aggiudicazione provvisoria è, per l aggiudicatario provvisorio, obbligatoria e vincolante a tutti gli effetti di legge L aggiudicazione definitiva rimane tuttavia subordinata all approvazione degli atti di gara da parte del Consiglio di Amministrazione previa verifica in capo all aggiudicatario del possesso dei requisiti dichiarati in sede di gara. Conseguentemente, in caso di mancata approvazione degli atti di gara, gli offerenti non aggiudicatari non potranno reclamare indennità di sorta, così come pure l aggiudicatario provvisorio Nel caso che dai controlli effettuati ai sensi del D.P.R. 445/2000 sulla veridicità delle dichiarazioni rese dall aggiudicatario in sede di gara dovesse risultare la falsità di quanto dichiarato, lo stesso sarà dichiarato decaduto dall aggiudicazione, segnalato 3

4 il fatto all Autorità Giudiziaria e sarà incamerato il deposito cauzionale ovvero escussa la cauzione presentata, fatta salva la richiesta della Società di risarcimento per danni. 11. ATTO DI COMPRAVENDITA 11.1 Il contratto di compravendita oggetto del presente avviso d asta sarà stipulato mediante atto pubblico notarile presso notaio operante nella Provincia di Treviso indicato dall acquirente, entro 30 giorni dal ricevimento da parte della Società della comunicazione di aggiudicazione definitiva, previa valorizzazione dei beni a magazzino di cui al successivo punto In caso non si pervenga alla stipulazione nel termine sopra indicato, ovvero altro termine fissato dalla Società per fatto imputabile all aggiudicatario, lo stesso sarà dichiarato decaduto dall aggiudicazione e sarà incamerato il deposito cauzionale ovvero escussa la cauzione presentata Le spese contrattuali e quelle inerenti al trasferimento della proprietà saranno interamente a carico dell aggiudicatario, salvo quelle poste per legge a carico del venditore. 12. OBBLIGHI DEL COMPRATORE 12.1 Versamento del prezzo all atto di stipula del contratto di compravendita rideterminato a seguito inventario dei beni giacenti a magazzino, effettuato in contraddittorio tra le parti Il valore sarà desunto dal rispettivo costo di acquisto degli stessi indicato nelle fatture ed approvato dal Consiglio di Amministrazione della Società. 13. OBBLIGHI DEL VENDITORE Resta in capo al venditore l assorbimento del personale dipendente all interno della struttura di VITTORIO VENETO SERVIZI S.P.A.; pertanto, come precisato nella perizia di stima, l aggiudicatario potrà riorganizzare l azienda senza vincoli derivanti da rapporti di lavoro preesistenti. 14. NORMATIVA Per quanto non previsto e richiamato dal presente bando di gara valgono le disposizioni di cui al Regio Decreto , n. 827 Regolamento per l amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato. 15. ALTRE INFORMAZIONI 15.1 L immobile nel quale è svolta l attività commerciale è in uso della VITTORIO VENETO SERVIZI S.P.A in virtù di contratto di locazione in data 12 maggio 2008 registrato a Vittorio Veneto il 21 maggio 2008 al n. 809, serie 3, così come modificato in data 30 agosto 2011 e registrato a Vittorio Veneto il 31 agosto 2011 al n Sul bene posto in vendita non vi sono soggetti aventi titolo ad esercitare diritto di prelazione L esercizio dell attività commerciale avviene sulla base della vigente normativa in materia di commercio al dettaglio Il versamento del prezzo di vendita è effettuato in occasione del rogito notarile di trasferimento della proprietà del bene mediante bonifico bancario a favore del tesoriere della Società Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 29 in data 26 giugno 2012 il Comune di Vittorio Veneto, socio unico della VITTORIO VENETO SERVIZI S.P.A., ha espresso parere favorevole all alienazione. 4

5 16. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Responsabile del procedimento amministrativo relativo alla procedura di gara e di aggiudicazione è il dott. Giovannini Antonio. 17. RICORSO SUL BANDO Avverso le disposizioni del presente bando e relativi allegati è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale con sede in Venezia, Sestiere Cannaregio 2277 nel termine di 30 giorni dalla pubblicazione. 18. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: In ottemperanza alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo , n. 196, i dati raccolti saranno utilizzati al solo fine dell espletamento della gara di cui al presente avviso. Il trattamento dei dati verrà effettuato con le modalità e le forme previste dal citato Decreto Legislativo sul trattamento dei dati personali. In ogni momento potranno essere esercitati i diritti riconosciuti all interessato ai sensi dell art. 7 e seguenti del Decreto Legislativo , n Vittorio Veneto, 10/09/2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO F.to Dott. Giovannini Antonio Allegati: ALL. A) Modulo dichiarazione persone fisiche ALL. B) Modulo dichiarazione persone giuridiche ALL. C) Modulo offerta 5

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE La Giunta della Camera di Commercio di Rovigo con atto n. 284 del 12.12.2011 ha deliberato la cessione del ramo d'azienda

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio IL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE TERRITORIO In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 4 settembre 2012 della deliberazione di Giunta Comunale n. 146 del 6 settembre 2012 della

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n.

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENE

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA ---------------

PROVINCIA DI VICENZA --------------- BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE DI CUI ALL ART. 73 COMMA 1 Lettera C) del R.D. 23/05/1924 n 827 PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE SITO IN VIA S.TOMA 7 A LONIGO Amministrazione

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILI (AREE) COMUNALI Si rende noto che il 24/06/2016,

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 126 del

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 1. OGGETTO DELLA VENDITA La Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Nazionale, 91, intende alienare l immobile

Dettagli

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO GIÀ IN USO AL SERVIZIO N.U. IL DIRIGENTE DEL 6 SETTORE

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO In conformità alle disposizione del

Dettagli

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI SARONNO (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA ROMA N. 18. Ente alienante: Comune di Saronno - Piazza

Dettagli

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari Piazza Municipio n. 1, 09024 Nuraminis (CA), Telefono 0708010060, Fax 0708010061, Partita Iva 01043690922, ragioneria@comune.nuraminis.ca. BANDO DI GARA PER LA

Dettagli

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382.

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI N.2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA ROMA nn.109 e 111. Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. Descrizione degli

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

AVVISO D ASTA N. 01/2014

AVVISO D ASTA N. 01/2014 Asta per la vendita di 8.700,00 ton di carta da macero imballata (materia prima seconda) proveniente da raccolta congiunta, Società per Azioni a totale capitale pubblico, operante nel settore della gestione

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 1 APPARTAMENTO IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà, a mezzo

Dettagli

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 Per il giorno 6 APRILE 2005 alle ore 11.00 presso la sede del Consiglio regionale delle

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 45 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI E 1 AREA IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino Prot. n.23 AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 09/06/2008, n. 2 del 28/01/2009 e n. 9 del 23/03/2010;

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENI IMMOBILI L Azienda

Dettagli

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA, SUDDIVISA IN 6 LOTTI, DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA DI ARPAT - Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011 si rende noto che il giorno 29 Agosto 2011.

Dettagli

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UNA UNITA IMMOBILIARE SITA IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO)

DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 6 SANLURI Via Ungaretti 10 09025 Sanluri DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO) L Azienda U.S.L. n 6

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO.

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. Termine di ricezione delle offerte: ore 12,00 del giorno 13 maggio 2016 Modalità di partecipazione e recapito

Dettagli

Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 AVVISO DI ASTA PUBBLICA

Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 AVVISO DI ASTA PUBBLICA Città di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 Città di Lecco SETTORE: FINANZIARIO SOCIETA PARTECIPATE GARE E CONTRATTI SERVIZIO: PATRIMONIO Prot. n.

Dettagli

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA Oggetto: Vendita di un immobile di proprietà dell A.R.E.A - ubicato in Carbonia, nella

Dettagli

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida.

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida. COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011, esecutiva ai sensi di legge, si rende noto

Dettagli

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DEGLI UFFICI DEL CONSIGLIO REGIONALE IN TRIESTE LOTTO UNICO PERIODO TRE ANNI Articolo 1 PROCEDURA DI GARA L aggiudicazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE Pagina 1 di 5 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CORSI DI GUIDA IN SICUREZZA DEI MEZZI FUORISTRADA PER I COORDINATORI, CAPISQUADRA E VOLONTARI DEI GRUPPI COMUNALI DI

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 53 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL COMUNE DI

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UNA PORZIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MELIS, UBICATO IN CAGLIARI VIALE DIAZ N. 182 =SECONDO INCANTO= IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA FORNITURA ARREDI SCOLASTICI (poltroncine per auditorium) PER LE ESIGENZE DEGLI ISTITUTI DI PERTINENZA PROVINCIALE. Per

Dettagli

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. 12 VENEZIANA Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA TRATTATIVA PRIVATA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno

Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno RENDE NOTO che il giorno 22 dicembre 2015, alle ore 10,30, presso la sede legale dell Azienda ULSS n. 1 di Belluno Via Feltre

Dettagli

COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 AUTOVETTURA DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CASCIANA TERME LARI In esecuzione della Determinazione del Responsabile

Dettagli

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso.

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. Direzione generale Oggetto: Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. La presente richiesta ha per oggetto il ritiro degli automezzi fuori uso depositati presso il Servizio Territoriale

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 - AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 294 del 30/12/2014 SI RENDE NOTO che il

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 3 MACCHINE AGRICOLE DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA - I ESPERIMENTO.

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 3 MACCHINE AGRICOLE DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA - I ESPERIMENTO. COMUNITA MONTANA DEL PIAMBELLO Via Matteotti n. 18 21051 Arcisate (VA) tel. 0332476780 fax 0332474373 - www.cmpiambello.it cm.piambello@pec.regione.lombardia.it - e-mail segreteria@cmpiambello.it AVVISO

Dettagli

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DEL CONSORZIO PARCO DEI COLLI DI BERGAMO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VIGILANZA E FAUNISTICO In esecuzione della determinazione n. 10/19

Dettagli

BANDO DI GARA PUBBLICA N. 1/2015 PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UNITÀ IMMOBILIARE DI PROPRIETÀ COMUNALE AD USO ABITIVO.

BANDO DI GARA PUBBLICA N. 1/2015 PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UNITÀ IMMOBILIARE DI PROPRIETÀ COMUNALE AD USO ABITIVO. AREA PATRIMONIO SERVIZIO CONTRATTI ATTIVI Ufficio Affitti Abitativi BANDO DI GARA PUBBLICA N. 1/2015 PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UNITÀ IMMOBILIARE DI PROPRIETÀ COMUNALE AD USO ABITIVO. Si rende

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN VARESE, VIA CAVOUR 21 SENZA BASE D ASTA

AVVISO DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN VARESE, VIA CAVOUR 21 SENZA BASE D ASTA AVVISO DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN VARESE, VIA CAVOUR 21 SENZA BASE D ASTA 1. OGGETTO DELLA VENDITA La Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Nazionale, 91, intende alienare l immobile

Dettagli

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014.

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014. COMUNE DI BRESCIA SETTORE CASA, HOUSING SOCIALE, VALORIZZAZIONE PATRIMONIO Servizio Patrimonio e Inventari Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8719/8746/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA

Dettagli

CITTA DI LEGNAGO Via XX Settembre 29 37045 LEGNAGO (VR) www.comune.legnago.vr.it tel. 0442-634824 fax 0442634838

CITTA DI LEGNAGO Via XX Settembre 29 37045 LEGNAGO (VR) www.comune.legnago.vr.it tel. 0442-634824 fax 0442634838 CITTA DI LEGNAGO Via XX Settembre 29 37045 LEGNAGO (VR) www.comune.legnago.vr.it tel. 0442-634824 fax 0442634838 Prot. 13202 del 15.05.2014 BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLE

Dettagli

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI A. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Società Ambiente Frosinone S.p.A. S.P. Ortella Km. 3 03030 Colfelice (Frosinone) Tel.

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE COMUNE DI GERACI SICULO Provincia di Palermo AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE Il Responsabile del Settore Tecnico, in esecuzione:

Dettagli

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE Allegato 1 OFFERTE SEGRETE 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA La Domanda di Partecipazione tramite Offerta Segreta all Asta dovrà essere redatta su carta semplice e conformemente al seguente schema:

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia. 25050 - Piazza Europa, 16 Codice Fiscale 00455600171 - Tel. 0306850557 - Fax 030653454

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia. 25050 - Piazza Europa, 16 Codice Fiscale 00455600171 - Tel. 0306850557 - Fax 030653454 Prot. n. 0001882 - Cat. 4/Cl. 9/ES/bf Passirano, lì 20 febbraio 2014 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della determinazione numero

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA per la vendita di n. 30.600 azioni della società CO.BE. DIREZIONALE S.P.A.

AVVISO DI ASTA PUBBLICA per la vendita di n. 30.600 azioni della società CO.BE. DIREZIONALE S.P.A. Prot. n. 0093026/02-10 BP/LF.mcp Bergamo, 11 novembre 2014 AVVISO DI ASTA PUBBLICA per la vendita di n. 30.600 azioni della società CO.BE. DIREZIONALE S.P.A. La Provincia di Bergamo, con sede a Bergamo,

Dettagli

SERVIZIO APPALTI - CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO

SERVIZIO APPALTI - CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO SERVIZIO APPALTI - CONTRATTI - ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNITA IMMOBILIARI Il Comune di Salerno rende noto che, in attuazione degli indirizzi forniti dalla

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In esecuzione della deliberazione di Consiglio Comunale di Noventa

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della deliberazione di C.C. n. 35 del 21/11/2014 e della Delibera del Commissario Straordinario

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato GARA DA ESPERIRE MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) PER L AFFIDAMENTO ANNUALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DELL OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA SITA IN MONTE PORZIO CATONE (RM) E

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL MACELLO COMUNALE DI BRESCIA VIA ORZINUOVI, 94

BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL MACELLO COMUNALE DI BRESCIA VIA ORZINUOVI, 94 SETTORE VALORIZZAZIONE PATRIMONIO PUBBLICO Servizio Gestione Patrimonio Via Marconi, 12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8546/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMU- NE DI BRESCIA

COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMU- NE DI BRESCIA COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMU- NE DI BRESCIA Adottato dal Consiglio comunale nella seduta del 16.2.1998 con provvedimento n. 20 ART. 1 Oggetto del

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN GRUPPO DI SPREMITURA A FREDDO PER LA PRODUZIONE DI OLIO VEGETALE COMBUSTIBILE DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN GRUPPO DI SPREMITURA A FREDDO PER LA PRODUZIONE DI OLIO VEGETALE COMBUSTIBILE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UN GRUPPO DI SPREMITURA A FREDDO PER LA PRODUZIONE DI OLIO VEGETALE COMBUSTIBILE DISCIPLINARE DI GARA I N D I C E Art. 1 Premessa Art. 2 Condizioni di ammissione alla

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI SITI IN MILANO E CANTU L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo

Dettagli

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -,

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -, Potenza, Prot. n / 71AL Denominazione e Indirizzo completo del concorrente raccomandata A/R n. Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX CENTRO ORTOFRUTTICOLO CO.META DI BERNALDA,

Dettagli

COMUNE DI STEZZANO. Provincia di Bergamo. Settore 2 - Settore servizi territoriali

COMUNE DI STEZZANO. Provincia di Bergamo. Settore 2 - Settore servizi territoriali BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE D USO DELL AREA E CAPPELLA CIMITERIALE POSTA ALL INTERNO DEL CIMITERO COMUNALE Presentazione offerte : entro le ore 12.30 del 25.11.2013 Svolgimento gara: ore

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso)

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza sede amministrativa in Via Roma n 77/a 31040 PEDEROBBA TV Tel. 0423/694715-1-9 Fax 0423/694710 utec@operepiedionigo.it

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Città di Portogruaro Provincia di Venezia Prot. n. 0034737 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 ALLOGGIO SFITTO SITO IN LOC. LUGUGNANA VIA MARMOLADA CIV. 4 EX PROPRIETA DELLO STATO CEDUTO AL COMUNE.-

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI TERRENO AGRICOLO DENOMINATO LOTTO N. 1 FACENTE PARTE DELLA CASCINA DETTA MIRANDOLA ASTA PUBBLICA 2 ESPERIMENTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza Largo Repubblica, 3 20854 Vedano al Lambro (MI) telefono 039.2486.1 - telefax 039.491786 www.vedanolambro.it Ufficio Tecnico P.I.00742750961 telefono

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO Vista la determinazione dirigenziale n. 10 del 16/03/2016 con la quale è stata approvata la presente procedura d asta; SI RENDE NOTO che è indetta

Dettagli

RIVIERA TRASPORTI S.p.A.

RIVIERA TRASPORTI S.p.A. RIVIERA TRASPORTI S.p.A. Via Nazionale, 365 18100 Imperia tel. 01837001 Fax 0183 274695 e-mail: info@rivieratrasporti.it http: www.rivieratrasporti.it BANDO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO

Dettagli

Prot. n. 21386 Malo, 04.11.2014

Prot. n. 21386 Malo, 04.11.2014 1 Prot. n. 21386 Malo, 04.11.2014 AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE TERRENO EDIFICABILE IN VIA VISAN (LOTTIZZAZIONE NICOLINI S.TOMIO di MALO). (in esecuzione della delibera di Consiglio Comunale n. 44 del

Dettagli

REGOLAMENTO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI PROVINCIALI TRASFERITI ALLA SOC. TERRA DI BRINDISI SRL

REGOLAMENTO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI PROVINCIALI TRASFERITI ALLA SOC. TERRA DI BRINDISI SRL REGOLAMENTO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI PROVINCIALI TRASFERITI ALLA SOC. TERRA DI BRINDISI SRL ART 1 OGGETTO Le disposizioni del presente regolamento disciplinano l alienazione a terzi dei beni immobili

Dettagli

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva PROT. N. 0008810 BANDO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA COMUNALE, UBICATE IN CORREGGIO, VIA DOSSETTI, DISTINTE NEL N.C.T. AL FG. 37 MAPPALI 299 E 342. IL DIRIGENTE AREA

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI LIBERE

AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI LIBERE AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI UNITA IMMOBILIARI RESIDENZIALI LIBERE L Asta ha per oggetto unità immobiliari residenziali libere, di proprietà della S.C.I.P. - Società Cartolarizzazione Immobili Pubblici S.r.l.

Dettagli

A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A

A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A Roveredo di Guà, lì 10 settembre 2013 Prot. n. 2120 A V V I S O D I A S T A P U B B L I C A PER LA VENDITA DI UN TERRENO DI PROPRIETA COMUNALE UBICATO IN VIA ALDO MORO IL RESPONSABILE SERVIZIO TECNICO

Dettagli

SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di

SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di Lecco), P.zza V. Veneto n. 13, C.A.P. 23801, Telefono

Dettagli

catasto al foglio n 99- particella 554 sub 3. Il locale sarà concesso nello stato di fatto e di

catasto al foglio n 99- particella 554 sub 3. Il locale sarà concesso nello stato di fatto e di SETTORE OPERE PUBBLICHE PATRIMONIO/PARTECIPATE TEL.0824772205-248 Fax 0824772223 BANDO PUBBLICO Per la locazione degli immobili destinati ad uso commerciale siti in Benevento rispettivamente in 1)-via

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA, AI SENSI DELL ART. 73, LETTERA a), DEL R.D. N. 827/1924, PER LA VENDITA DI UNICO LOTTO: MOTO GUZZI V50.

AVVISO D ASTA PUBBLICA, AI SENSI DELL ART. 73, LETTERA a), DEL R.D. N. 827/1924, PER LA VENDITA DI UNICO LOTTO: MOTO GUZZI V50. Servizio Tecnico Via A. Vuillerminaz n. 7 11027 Saint-Vincent (AO) Tel. 0166/525114 - Fax.0166/525191 C.F. e P.I. 00124750076 AVVISO D ASTA PUBBLICA, AI SENSI DELL ART. 73, LETTERA a), DEL R.D. N. 827/1924,

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA

AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 17 del 14.02.2011 è indetta trattativa privata per

Dettagli

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI via Emilia Romagna tel. 0832/704360 fax 0832/705009 E-mail: servizisociali@comune.guagnano.le.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI CREMONA Affari Generali

COMUNE DI CREMONA Affari Generali COMUNE DI CREMONA Affari Generali BANDO DI ALIENAZIONE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA Il Comune di Cremona intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il seguente immobile di proprietà comunale: unità immobiliare

Dettagli

Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Piacenza Via XXIV Maggio 26-28 Piacenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA

Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Piacenza Via XXIV Maggio 26-28 Piacenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Piacenza Via XXIV Maggio 26-28 Piacenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI NEGOZIO DI PROPRIETA DI ACER (Delibera del C.d.A di Acer n. 222/03 del

Dettagli

Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno

Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno RENDE NOTO che il giorno 20 novembre 2014, alle ore 10,30, presso la sede legale dell Azienda ULSS n. 1 di Belluno Via Feltre

Dettagli

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo Corso Mano, 19 - C.a.p. 24020 - P. IVA 00631310166 Servizio III - Area Servizi Tecnici tel. 035-764250 fax 035-764085 E-Ma: edizia.privata@comunediselvino.it Selvino,13

Dettagli

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Art. 1 OGGETTO DELL ASTA Il Comune di Sanremo - Servizio Appalti e Contratti con determinazione

Dettagli

Comune di Roccabascerana

Comune di Roccabascerana Comune di Roccabascerana d. A 1938/06 Provincia di Avellino C.F. 80009710643 Piazza Michele Imbriani, 1 c.a.p. 83016 Tel. 0825/993027 Fax 0825/993310 E-Mail: comuneroccabascerana@libero.it Prot. n. 881

Dettagli

Comune di Pianello Val Tidone Provincia di Piacenza PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ANNO 2012

Comune di Pianello Val Tidone Provincia di Piacenza PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ANNO 2012 PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ANNO 2012 PROCEDURA APERTA PER ALIENAZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE -AREE VERDI CATASTALMENTE INDIVIDUATE AL FG. 5 MAPP. 244 AVVISO D ASTA

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Via Berni, 25 52011 BIBBIENA (Arezzo) 0575/5305 - FAX 0575/530667 www.comune.bibbiena.ar.it Partita IVA 00137130514 Conto corrente postale n. 124529 SERVIZIO: U.O.

Dettagli

AVVISO di ASTA PUBBLICA. Avviso pubblicato nel sito web aziendale il 25/02/2016 Scadenza il 3 marzo 2016

AVVISO di ASTA PUBBLICA. Avviso pubblicato nel sito web aziendale il 25/02/2016 Scadenza il 3 marzo 2016 AVVISO di ASTA PUBBLICA Avviso pubblicato nel sito web aziendale il 25/02/2016 Scadenza il 3 marzo 2016 Il Direttore dell U.O.C. Servizi Amministrativi del Territorio e dell Ospedale, Patrimonio e Monitoraggio

Dettagli

COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166

COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166 COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166 AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE (MERCATO COPERTO) SECONDO BANDO

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture di rappresentanza. SI RENDE NOTO Che il giorno cinque marzo 2008 alle ore 09.30 e

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA

AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI PATRIMONIO COMUNALE FABBRICATO UBICATO IN VIA ROMA QUINTO ESPERIMENTO In esecuzione della determinazione

Dettagli

Città di T rapani P rovincia di T rapani

Città di T rapani P rovincia di T rapani Prot. n. del RACCOMANDATA A.R. Fax Oggetto: Spett. PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO DI GARA, AI SENSI DELL'ART. 57, C.2., LETT. A), D.LGS. N. 163/06, PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli