Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013"

Transcript

1 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI UNA COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA COME COORDINATORE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO LIFE11 NAT/IT/00210 Conservation of red deer Cervus elaphus corsicanus in Sardinia and Corse. Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013 L Ente Foreste della Sardegna VISTO L art. 6 bis della L.R , N. 31 ed il parere reso dalla Direzione Generale dell organizzazione e del personale dell Assessorato degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione con nota n del rende noto che è indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio finalizzata all assegnazione dell incarico di coordinatore (project manager) per il progetto LIFE11 NAT/IT/ La pubblicazione del presente avviso, la partecipazione alla procedura, la formazione della graduatoria non comportano per l Ente Foreste della Sardegna alcun obbligo di procedere alla stipula del contratto, né, per i partecipanti alla procedura, alcun diritto a qualsivoglia corresponsione da parte dell Amministrazione. L Ente Foreste della Sardegna si riserva la facoltà di sospendere, modificare e annullare la procedura comparativa e/o di non procedere alla stipula del contratto, in qualunque momento e qualunque sia lo stato di avanzamento della stessa, senza che gli interessati alla procedura possano esercitare nei suoi confronti alcuna pretesa a titolo risarcitorio o di indennizzo. 1/9

2 ART. 1- OGGETTO DELL INCARICO Il contratto stipulato a seguito della selezione avrà ad oggetto il project management del progetto LIFE11 NAT/IT/00210, le cui attività sono state avviate nel 2012, e visionabile per estratto all indirizzo In particolare, il project manager dovrà svolgere le seguenti attività: curare i rapporti tra il partner capofila e gli altri partner; curare i rapporti tra Ente Foreste della Sardegna e il capofila, nonché con gli enti pubblici italiani (Ministeri, Regione Sardegna, etc. ) eventualmente coinvolti nella gestione dei medesimi programmi; predisporre i report tecnico economici (iniziale, finale e periodici) previsti nel progetto; gestire il progetto e il budget, con particolare riferimento alla rendicontazione riferita all Ente Foreste; supportare la gestione di procedure di acquisto di beni e servizi, redigere i contratti e gestire i rapporti con i fornitori; partecipare agli incontri e/o alle iniziative programmate; garantire il monitoraggio procedurale e finanziario dell iniziativa; curare tutte le attività complementari e/o similari a quelle finora descritte che dovessero rendersi necessarie per la gestione del progetto. ART. 2- REQUISITI PER L AMMISSIONE Per la partecipazione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti, a pena di esclusione: 1) Cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell Unione Europea; 2) Non aver riportato condanne penali e non aver comunque procedimenti penali pendenti a proprio carico; 3) Diploma di laurea rilasciato secondo il vecchio ordinamento, ovvero laurea specialistica o magistrale rilasciate in attuazione del D.M. n.509/99 o del D.M. 270/04, con votazione minima pari a 100/110. Per i titoli di studio conseguiti all estero è richiesto il certificato di equipollenza rilasciato dalle competenti autorità in base alla normativa vigente; 2/9

3 4) Documentata esperienza almeno triennale di lavoro (lavoro dipendente a tempo determinato o indeterminato, contratti di collaborazione o di lavoro autonomo) svolto per Pubbliche Amministrazioni nel campo della gestione di progetti cofinanziati dall Unione Europea, maturata nell ultimo quinquennio; 5) Conoscenza certificata delle lingua inglese almeno di livello B2 del quadro comune europeo di riferimento e conoscenza della lingua francese; Per i candidati di nazionalità straniera costituisce ulteriore requisito di ammissibilità la conoscenza della lingua italiana parlata e scritta. Art. 3. DOMANDA E TERMINI DI PRESENTAZIONE La domanda di partecipazione, redatta in carta libera, datata e sottoscritta in originale dal candidato, dovrà essere indirizzata a Ente Foreste della Sardegna, Direzione Generale, viale Merello Cagliari e prodotta entro il termine perentorio del 7/11/2014 alle ore 13:00. Si considerano presentate in tempo utile le domande consegnate a mano presso l ufficio protocollo o pervenute a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, o corriere espresso entro il termine indicato. In caso di inoltro a mezzo postale, raccomandata o corriere, rimane a cura degli interessati il rispetto dei termini di consegna, non essendo in alcun modo l Amministrazione responsabile di eventuali ritardi rispetto al termine di cui sopra per il quale non farà fede il timbro postale. Non saranno prese in considerazione in nessun caso le domande pervenute oltre il suddetto termine o inviate con modalità diverse da quelle previste. Sul plico devono risultare le indicazioni del nome, cognome e indirizzo del candidato e la dicitura: Avviso pubblico procedura comparativa pubblica per titoli e colloquio per l affidamento dell incarico di Project Manager per il progetto LIFE11 NAT/IT/ Nella domanda, che a pena di esclusione dovrà essere redatta in forma di autocertificazione ex DPR 445/2000 utilizzando il fac-simile allegato, i candidati devono espressamente dichiarare: a) il cognome ed il nome, la data ed il luogo di nascita; b) la residenza e il recapito a cui indirizzare eventuali comunicazioni, ove diverso dalla residenza; c) il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea; 3/9

4 d) il godimento dei diritti civili e politici; e) di non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione; f) il possesso del titolo di studio di cui all art. 2 del presente avviso, l Università degli studi che lo ha rilasciato, la data in cui è stato conseguito, la votazione riportata nonché gli estremi del provvedimento di riconoscimento di equipollenza qualora il diploma di laurea sia stato conseguito all estero; g) il possesso di un esperienza professionale almeno triennale svolta per Pubbliche Amministrazioni nel campo della gestione di progetti cofinanziati dall Unione Europea, maturata nell ultimo quinquennio (conteggiato a ritroso dal termine ultimo di presentazione delle domande); h) la conoscenza certificata della lingua inglese almeno di livello B2 del quadro comune europeo di riferimento e la conoscenza della lingua francese; i) i titoli formativi e professionali dei quali si richiede la valutazione, con indicazione di tutti gli elementi necessari (datore di lavoro, tipologia di contratto, durata del rapporto, oggetto del contratto, periodo); j) di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003. A pena di inammissibilità della domanda di partecipazione, alla medesima il candidato dovrà allegare: a) copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità ovvero recante la dichiarazione che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio; b) curriculum formativo e professionale, debitamente firmato e datato; c) documentazione attestante la conoscenza delle lingue straniere (certificazioni, attestati di frequenza e profitto di corsi di lingue, o documentazione sostitutiva ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000, ovvero documentazione attestante periodi di studio o lavoro all estero - in un paese di lingua ufficiale inglese o francese - di almeno 1 anno). L Ente Foreste della Sardegna si riserva la facoltà di procedere alla verifica del possesso dei requisiti dichiarati nella domanda. Le eventuali difformità riscontrate rispetto a quanto documentato ovvero dichiarato ai sensi del DPR 445/200 dagli interessati verranno segnalate all Autorità giudiziaria. 4/9

5 Art. 4 CAUSE DI INAMMISSIBILITÀ Saranno considerate inammissibili le domande: 1. pervenute oltre il termine stabilito o con modalità diverse da quelle stabilite; 2. dalle quali non risulti il possesso di uno o più dei requisiti di ammissione richiesti dall articolo 2; 3. non redatte sotto forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000; 4. prive della sottoscrizione; 5. prive degli allegati di cui all art. 3. Art 5. SELEZIONE DELLE CANDIDATURE La selezione dei candidati avverrà mediante valutazione comparativa, per titoli e colloquio, tra quanti in possesso dei requisiti di ammissione. Per la valutazione saranno attribuibili fino ad una massimo di 40 punti, di cui fino a 25 per i titoli e fino a 15 per il colloquio. Saranno valutati i titoli formativi e professionali strettamente attinenti alla progettazione, gestione e rendicontazione di progetti cofinanziati dall Unione Europea. I titolo formativi e culturali saranno presi in considerazione qualora il titolo finale sia stato conseguito alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande. Non saranno valutati i titoli non comprovati mediante certificazione o dichiarazione sostitutiva ex DPR 445/2000 o per i quali non vengano forniti tutti gli elementi utili alla valutazione (datore di lavoro, tipologia di contratto, durata del rapporto, oggetto del contratto, periodo). Sarà oggetto di valutazione l esperienza professionale oltre quella minima triennale richiesta ai fini dell ammissibilità. I titoli valutabili e il relativo punteggio, sono i seguenti: VALUTAZIONE TITOLI Max punti sottocriterio Max. punti criterio Formazione Voto di Laurea Voto 110/110 e 110/110 con lode 3 Voto compreso fra 105/110 e 109/110 1,5 Voto compreso fra 100/110 e 104/110 1 max. 5 Dottorato di ricerca max. 2 Formazione Scuola di specializzazione post lauream max. 2 universitaria 5/9

6 Master universitari di durata almeno annuale Esperienza professionale Stage post lauream nell ambito del management di progetti comunitari di durata almeno semestrale: 2 punti per semestre max. 2 max. 4 Collaborazione specialistica/assistenza tecnica nel settore della progettazione, gestione e rendicontazione di progetti cofinanziati dall Unione Europea: 2 punti per semestre ; 3 punti per semestre su progetti LIFE; 1 punto aggiuntivo per semestre quando la sede principale di lavoro è all estero; 1 punto aggiuntivo per semestre per attività di coordinamento. max. 16 max. 20 TOTALE 25 Saranno ammessi alla successiva fase di valutazione a colloquio esclusivamente i 10 candidati che abbiano riportato il punteggio più elevato nella valutazione dei titoli. I candidati che si presentino senza un valido documento di identità o che non si presentino al colloquio nei giorni, nell ora e nella sede stabilita saranno esclusi dalla selezione. Il colloquio è finalizzato alla valutazione delle conoscenze del candidato nelle materie concernenti l incarico e verterà sui seguenti argomenti: Normativa comunitaria, nazionale e regionale relativa alla gestione finanziaria dei progetti e programmi finanziati con fondi comunitari; Principali programmi comunitari di finanziamento con particolare riferimento a quelli in materia ambientale; Project management; Codice dei Contratti D. Lgs 163/2006 s.m.i, normativa e regolamenti in materia di acquisti della PA; 6/9

7 Uso di strumenti informatici (pacchetto Office/OpenOffice, sistema posta Outlook, tecnologie di rete). Colloquio nelle lingue previste dal bando Art. 6. COMMISSIONE GIUDICATRICE E GRADUATORIA DI MERITO Con apposita determinazione del Direttore del Servizio Tecnico della D.G. dell Ente Foreste della Sardegna, sarà nominata una commissione giudicatrice, costituita da personale interno all Ente. La Commissione, verificata la regolarità formale delle domande presentate, procederà successivamente all esclusione dei candidati privi dei requisiti di ammissione, di cui all art. 2 del presente bando e alla valutazione dei titoli di cui all art. 5, redigendo una graduatoria di merito secondo l ordine decrescente della valutazione ottenuta applicando i punteggi previsti all art. 5. Successivamente la commissione provvederà, per l espletamento del colloquio, alla convocazione dei primi 10 candidati. In caso di parità di punteggio, verranno convocati tutti i candidati con punteggio pari all ultimo posto disponibile. Al termine del colloquio sarà redatta una graduatoria di merito complessiva riportante la somma dei punteggi ottenuti (titoli e colloquio). In caso di parità di punteggio sarà data precedenza al candidato più giovane d età. La graduatoria sarà approvata con determinazione del Direttore del Servizio Tecnico della Direzione Generale dell Ente Foreste e sarà immediatamente efficace e pubblicata sul sito dell Ente Foreste della Sardegna alla voce Concorsi e Selezioni. 7. TIPOLOGIA, DURATA DELL INCARICO E TRATTAMENTO ECONOMICO Con il vincitore della selezione verrà stipulato un contratto di collaborazione coordinata e continuativa per lo svolgimento dell attività di project manager del progetto LIFE11 NAT/IT/210. Il contratto non potrà avere una durata superiore ai 36 mesi, durante i quali il project manager dovrà garantire la presenza almeno due volte alla settimana nelle strutture dell Ente Foreste per 7/9

8 raccordarsi con il responsabile del progetto o all occorrenza degli altri partner di progetto, salvo ulteriori necessità richieste dal committente e derivanti da esigenze operative. Il compenso relativo alla prestazione richiesta sarà pari a Euro ,00 (ventunomila/00) per anno, fino al termine del progetto, previsto per il marzo 2018, da intendersi quale importo omnicomprensivo e al lordo di ogni onere a carico dell Amministrazione, fatti salvi unicamente eventuali rimborsi per spese di trasferta a valere sui fondi a tanto destinati nel progetto. Detto importo sarà corrisposto in rate trimestrali posticipate, previa presentazione di una relazione sul lavoro svolto, approvata da parte dell Ente Foreste. Il contratto potrà essere eccezionalmente prorogato fino al termine del progetto LIFE11 NAT/IT/00210, da intendersi concluso con l approvazione del report finale da parte dell Unione Europea, e sempre con la stessa retribuzione. Nel caso in cui il contratto non dovesse concludersi ad annualità completa verrà considerata la frazione corrispondente. Il contratto si risolverà di diritto, dando luogo al pagamento delle prestazioni effettuate, in caso di interruzione dell attuazione del progetto. Esso non darà luogo ad alcun rapporto di lavoro subordinato e non è utile ai fini dell assunzione nei ruoli del personale dell Ente Foreste. In caso di rinuncia, il contratto sarà proposto al successivo candidato secondo l ordine di graduatoria. L inserimento nella graduatoria non comporta alcun diritto da parte del candidato all affidamento di incarichi, rimanendo salva ed impregiudicata la facoltà dell Amministrazione di interrompere la procedura in qualunque fase di espletamento. 8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai fini del D. lgs 196/2003 tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali alla presente procedura comparativa ed alla eventuale stipula e gestione del contratto di collaborazione coordinata e continuativa. 9. PUBBLICITÀ Il presente avviso sarà pubblicato sul sito istituzionale dell Ente Foreste della Sardegna. 8/9

9 10. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Il responsabile del procedimento è Il Dott. Alberto Atzori, funzionario del Servizio Tecnico ( Cagliari, IL DIRETTORE DEL SERVIZIO TECNICO F.to Antonio Casula IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO F.to Alberto Atzori 9/9

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI Avviso pubblico di selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n. 2 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa, di cui n. 1 con il profilo amministrativo e n. 1 con il profilo tecnico,

Dettagli

PRESIDENZA. Direzione generale agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna Servizio Affari Generali Bilancio e Supporti Direzionali

PRESIDENZA. Direzione generale agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna Servizio Affari Generali Bilancio e Supporti Direzionali AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione prot. n. 6444 rep. 237 del 15.11.2010 del Direttore del Servizio Affari Generale Bilancio e Supporti Direzionali della Direzione Generale Agenzia Regionale

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 114, del 7 maggio 2012, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di n. 1 incarico

Dettagli

P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse VI Assistenza tecnica

P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse VI Assistenza tecnica P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse VI Assistenza tecnica Linea di intervento n.2.1 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI UNA FIGURA PROFESSIONALE A SUPPORTO DELL AUTORITA

Dettagli

Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo

Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo Prot. 158/14D Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo 1. Premessa In esecuzione della deliberazione

Dettagli

Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio Programmazione e Integrazione Sociale AVVISO PUBBLICO

Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio Programmazione e Integrazione Sociale AVVISO PUBBLICO Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio Programmazione e Integrazione Sociale AVVISO PUBBLICO Di procedura comparativa per titoli e colloquio per l attribuzione di n.1 incarico di collaborazione

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Figura professionale Responsabile finanziario 1 Assistente al coordinamento 2 Responsabile della comunicazione 3

AVVISO DI SELEZIONE. Figura professionale Responsabile finanziario 1 Assistente al coordinamento 2 Responsabile della comunicazione 3 AVVISO DI SELEZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER IL PROGETTO MED-PHARES STRATÉGIES DE GESTION INTÉGRÉE POUR LA MISE EN VALEUR DU PATRIMOINE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità)

AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità) Procedura

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI 8 LAUREATI CON PERCORSO FORMATIVO POST LAUREA IN MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DELLA CULTURA, IN

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387

COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387 Comune di Avellino COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 9 INCARICHI DI COLLABORAZIONE

Dettagli

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 17 1 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARSI PRESSO L NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Disp. Dir. n.070 del 15/07/2014 CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Direttore Luisanna Fodde

Università degli Studi di Cagliari Disp. Dir. n.070 del 15/07/2014 CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Direttore Luisanna Fodde Cagliari, 15 luglio 2014 A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E Bando n 2/2014 Per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo per attività nell area della traduzione e/o interpretariato.

Dettagli

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO IL PRESIDENTE, IN ATTUAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 09/07/2013 V I S T O - Il Regolamento (CE) n.

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 16954-VII/1 Data 06/07/2015 Rep. D.R n. 805-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI ASSISTENTI SOCIALI, VALIDA PER LA STIPULA DI COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

CITTA DI CELANO. (Provincia di L Aquila) Codice fiscale 00094090669. http:// www.comune.celano.aq.it

CITTA DI CELANO. (Provincia di L Aquila) Codice fiscale 00094090669. http:// www.comune.celano.aq.it CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DPR 25 marzo 1998 Telefono 0863/79541 fax 0863/792335 Codice fiscale 00094090669 http:// www.comune.celano.aq.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 7064-VII/1 Data 16/03/2015 Rep. D.R n. 349-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza AVVISO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L'AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE E N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO. SCHEMA DI DOMANDA Che il presente avviso pubblico

Dettagli

CONSORZIO DUE GIARE AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE Via Roma s.n. 09090 Baressa (OR) Tel 0783-910013 - fax 0783-910121 sviluppoduegiare@tiscali.

CONSORZIO DUE GIARE AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE Via Roma s.n. 09090 Baressa (OR) Tel 0783-910013 - fax 0783-910121 sviluppoduegiare@tiscali. Pubblicato all Albo Pretorio in data 10.09.2011 N. Reg. pubbl. 55 CONSORZIO DUE GIARE AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE Via Roma s.n. 09090 Baressa (OR) Tel 0783-910013 - fax 0783-910121 sviluppoduegiare@tiscali.it

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale ******

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale ****** UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale PROVINCIA

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Comune di Capranica. L incarico riguarda in particolare la seguente tipologia di servizi ed attività:

Comune di Capranica. L incarico riguarda in particolare la seguente tipologia di servizi ed attività: AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER N.6 FIGURE PROFESSIONALI CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO PER IL SERVIZIO INFORMAGIOVANI.(CUP F85I14000000006) Art. 1 - Oggetto, durata

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA 2007/2013. L Autorità di Gestione VISTO il Programma Operativo

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO ESTERNO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE PER LA CONSULENZA FISCALE, CONTABILE E TRIBUTARIA DELLA FARMACIA

Dettagli

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI)

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA DA UTILIZZARE

Dettagli

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Comune di Padova COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Via Fra Paolo Sarpi, 2 35138 PADOVA tel. 0498205300 - mail segreteria.sit@comune.padova.it - PEC servizi.informatici@comune.padova.legalmail.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO DEL GAL ELIMOS NELL ATTUAZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO LOCALE:

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO DEL GAL ELIMOS NELL ATTUAZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO LOCALE: PSR SICILIA 2007 2013 (Reg. CE 1698/05) ASSE IV APPROCCIO LEADER (Decisione Commissione UE del 15.02.2008) Misura 431 - Selezione Personale AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO

Dettagli

Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles

Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles Unione degli Assessorati alle Politiche Socio-sanitarie del Lavoro Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles Il Presidente Visto lo Statuto dell Ente;

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma)

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) Settore N. 1 Servizi Demografici, Socio Assistenziali e Scuola Ufficio Socio Assistenziale AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENTE SOCIALE ALLEGATO

Dettagli

In esecuzione della determinazione dirigenziale Settore Servizi Sociali e di Istruzione n. 3 del 07/03/2014, si dispone quanto segue:

In esecuzione della determinazione dirigenziale Settore Servizi Sociali e di Istruzione n. 3 del 07/03/2014, si dispone quanto segue: BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI N.13 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER L'ESECUZIONE DEL PROGETTO DI MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo Consorzio Universitario della Provincia di Palermo AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO PROFESSIONALE. REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO TELEMATICO

Dettagli

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda.

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda. Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per figure madrelingua di: inglese tedesco francese spagnolo per incarichi di prestazione autonoma di insegnamento e attività di traduzioni presso il Centro

Dettagli

Il Direttore del Consorzio AUSI Consorzio per la pronnozione delle Attività Universitarie del Sulcis-lglesiente

Il Direttore del Consorzio AUSI Consorzio per la pronnozione delle Attività Universitarie del Sulcis-lglesiente Il Direttore del Consorzio AUSI Consorzio per la pronnozione delle Attività Universitarie del Sulcis-lglesiente VISTA la Convenzione tra il Consorzio Interuniversitario per l'università Telematica della

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763

CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763 CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763 PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA

Dettagli

18/06/2015 IL RETTORE

18/06/2015 IL RETTORE Protocollo 13235-VII/1 Data 26/05/2015 Rep. D.R n. 616-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

In esecuzione della Determinazione n. 201 del 21.06.2011 adottata dal Direttore dell Ente Parco Nazionale della Majella E INDETTA

In esecuzione della Determinazione n. 201 del 21.06.2011 adottata dal Direttore dell Ente Parco Nazionale della Majella E INDETTA AVVISO PUBBLICO PER INCARICO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE PER ATTIVITA DI MONITORAGGIO E RICERCA SULLA FAUNA PREVISTE PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI GESTIONE DEI SITI NATURA 2000, AI SENSI DEL PROGRAMMA

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORIENTAMENTO E PROGRAMMI INTERNAZIONALI COMUNICA CHE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORIENTAMENTO E PROGRAMMI INTERNAZIONALI COMUNICA CHE AVVISO DI SELEZIONE CANDIDATURA PER IL CONFERIMENTO DI DUE INCARICHI DI COLLABORAZIONE INERENTI LA REALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI ORIENTAMENTO IN USCITA E ACCOMPAGNAMENTO NEL MERCATO DEL LAVORO RIVOLTO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA. AVVISO PUBBLICO n. 22. BORS.A.S. (determinazione del Direttore Generale n. 24/09 del 16.02.

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA. AVVISO PUBBLICO n. 22. BORS.A.S. (determinazione del Direttore Generale n. 24/09 del 16.02. REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA AVVISO PUBBLICO n. 22 BORS.A.S. (determinazione del Direttore Generale n. 24/09 del 16.02.2009) Pubblica selezione per il conferimento di n. 1 Borsa di Studio

Dettagli

Esperto senior - supporto al coordinamento di progetto

Esperto senior - supporto al coordinamento di progetto Selezione per titoli e colloquio per il conferimento di incarichi di collaborazione relativi all assistenza tecnica per il progetto Torno Subito, POR FSE 2014-2020 Art. 1 Natura e contenuto della selezione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master)

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master) Bando di selezione pubblica, per titoli, presso il Dipartimento di Economia Management, Istituzioni per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo, per prestazione occasionale, da svolgere nell

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

È BANDITA. Articolo 1 -REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È BANDITA. Articolo 1 -REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO Avviso di Selezione pubblica per titoli e colloquio finalizzata alla formazione di una graduatoria per l assunzione n 4 impiegati d ordine presso l Ufficio di Informazioni Turistico della Città di Alghero,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO FARMACISTA

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO FARMACISTA AVVISO PUBBLICO PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO FARMACISTA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI CONTROLLO NELL AMBITO DELLA FARMACEUTICA CONVENZIONATA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO: (Approvato con determinazione n. del dell Amministratore Unico di Porto Conte Ricerche Srl).

AVVISO PUBBLICO: (Approvato con determinazione n. del dell Amministratore Unico di Porto Conte Ricerche Srl). AVVISO PUBBLICO: (Approvato con determinazione n. del dell Amministratore Unico di Porto Conte Ricerche Srl). PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

DISTRETTO SOCIALE RI/4 SALTO CICOLANO

DISTRETTO SOCIALE RI/4 SALTO CICOLANO DISTRETTO SOCIALE RI/4 SALTO CICOLANO Ente Capofila: COMUNITÀ MONTANA SALTO CICOLANO Comuni: PESCOROCCHIANO, BORGOROSE, CONCERVIANO, FIAMIGNANO, MARCETELLI, PETRELLA SALTO, VARCO SABINO PROT. 227 del 29.01.2016

Dettagli

AVVISA E INDETTO UN BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N.

AVVISA E INDETTO UN BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. IL PRESIDENTE vista la delibera del 25.11.2011 del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Pescarabruzzo, con la quale viene autorizzato ad istituire ed attivare, per l anno 2012, una Borsa di Ricerca

Dettagli

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati:

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati: Allegato A AVVISO PER LA SELEZIONE DI N. 2 NEOLAUREATI PER L INSERIMENTO IN TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DA ATTIVARE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO - CENTRO PATLIB (Patent Library)

Dettagli

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Prot. n. 66/2015 AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Il CRdC Nuove Tecnologie per le Attività Produttive Società Consortile a responsabilità Limitata

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

PROVINCIA di POTENZA. SETTORE Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Politiche Comunitarie e Giovanili, Internazionalizzazione PMI

PROVINCIA di POTENZA. SETTORE Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Politiche Comunitarie e Giovanili, Internazionalizzazione PMI PROVINCIA di POTENZA SETTORE Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Politiche Comunitarie e Giovanili, Internazionalizzazione PMI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE FINALIZZATA AL CONFERIMENTO DI N. 3 INCARICHI

Dettagli

Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse

Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse 1. E' indetta dalla Pro Loco di Offagna la manifestazione di interesse, per l individuazione di n. 10 soggetti, finalizzata alla sottoscrizione di un

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE

CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA Assessorato Istruzione Alta Formazione e Ricerca REPUBBLICA ITALIANA CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Prot. n. 15329 del 30 Novembre 2012 Pubblicato il: 1 Dicembre 2012 Scadenza: 10 Dicembre 2012 AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO

Dettagli

ART. 1- OGGETTO Il Comune di Monterotondo (di seguito: Comune) intende conferire, con contratto di collaborazione

ART. 1- OGGETTO Il Comune di Monterotondo (di seguito: Comune) intende conferire, con contratto di collaborazione Allegato: A BANDO DI SELEZIONE COMPARATIVA DEI CURRICULA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN COORDINATORE GENERALE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO P.L.U.S. ECOQUARTIERE SCALO - DALLA MEMORIA AL FUTURO: STORIA,

Dettagli

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini Dott. Osvaldo D Angella Sede Legale: C.so Mario Abbiate, 21 C.so Mario Abbiate, 21 - VERCELLI 13100 VERCELLI Segreteria: telef. n. 0161.593785 fax n. 0161.210284 AVVISO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici Rif. BS/16/2014 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI

Dettagli

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE,

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITÀ SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITÀ UFFICIO POLITICHE PER LE PERSONE,LE

Dettagli

Prot. n. 2688 /10R Susa, 8 ottobre 2014 CIG. Z6A11230E0

Prot. n. 2688 /10R Susa, 8 ottobre 2014 CIG. Z6A11230E0 Tecnico - Liceo scientifico Professionale Servizi Commerciali e Socio Sanitari Corso Couvert, 21 10059 SUSA (To) Telef. 0122.622.381 - Fax 0122.622.984 C.F. 96006300014 e-mail : tois017001@istruzione.it

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 24/2016 SCADENZA ore 13:00 del 24.03.2016 PROT. N. 344 del 11.03.2016 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL

Dettagli

Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl., 07.02.2012

Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl., 07.02.2012 COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO PROVINCIA DI PORDENONE - SERVIZIO PERSONALE - Gestione Associata fra i Comuni di San Vito al Tagliamento, Morsano al Tagliamento, Cordovado Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl.,

Dettagli

SELEZIONE PER TITOLI, PROVE E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N

SELEZIONE PER TITOLI, PROVE E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N SELEZIONE PER TITOLI, PROVE E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 4 UNITA DI PERSONALE CON QUALIFICA DI TECNICO VERIFICATORE DI IMPIANTI TERMICI

Dettagli

Servizio Affari Generali e Promozione dello Sviluppo Industriale

Servizio Affari Generali e Promozione dello Sviluppo Industriale Servizio Affari Generali e Promozione dello Sviluppo Industriale AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI CUI AFFIDARE INCARICHI DI COLLABORAZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER UN POSTO DI ADDETTO CON MANSIONI DI TECNICO INFORMATICO AREA RISORSE UMANE, PAR. 140 VIGENTE CCNL AUTOFERROTRANVIERI

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER UN POSTO DI ADDETTO CON MANSIONI DI TECNICO INFORMATICO AREA RISORSE UMANE, PAR. 140 VIGENTE CCNL AUTOFERROTRANVIERI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER UN POSTO DI ADDETTO CON MANSIONI DI TECNICO INFORMATICO AREA RISORSE UMANE, PAR. 140 VIGENTE CCNL AUTOFERROTRANVIERI (termine di scadenza per la presentazione delle domande:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 356 del 14/11/2013, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche).

AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 356 del 14/11/2013, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 356 del 14/11/2013, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di 1 incarico di

Dettagli

SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA

SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA PROVINCIA DI ROMA P.zza G.G. Belli 11-00153 Roma concorsiassunzioni@provincia.roma.it SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA, A TEMPO

Dettagli

Art. 1 - STAZIONE APPALTANTE E RIFERIMENTI

Art. 1 - STAZIONE APPALTANTE E RIFERIMENTI AVVISO PUBBLICO per la selezione di un Project Manager delle attività previste dal Progetto Brindisi Smart Lab: Attori, Idee e Progetti per Brindisi 2020, finanziato dalla Regione Puglia, PPA PO FESR 2007/2013

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Largo Bruno Pontecorvo, 5 I - 56127 Pisa Tel. +39 050 2213223 Fax +39 050 2213224 http://www.dm.unipi.it C.F.80003670504 P.I.00286820501 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 18/2016 SCADENZA ore 13:00 del 24.03.2016 PROT. N. 335 del 11.03.2016 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE PER I SISTEMI INFORMATIVI, STATISTICI E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

15/10/2015 IL RETTORE

15/10/2015 IL RETTORE Protocollo 22957-VII/1 Data 21/09/2015 Rep. D.R n. 1088-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Prot. n. 3199/ C40 Parma, li 11 Giugno 2015

Prot. n. 3199/ C40 Parma, li 11 Giugno 2015 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE I.C. PARMIGIANINO Via La Spezia 110, 43125 Parma tel.0521-1917221 fax 0521-1917220 e-mail: cpia.parma@gmail.com http://ctp.scuole.pr.it Prot. n. 3199/ C40 Parma, li 11 Giugno

Dettagli

PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012

PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012 Ambito Territoriale C8 Ente Capofila Comune di Lusciano CASERTA PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL REPERIMENTO DI FIGURE PROFESSIONALI NECESSARIE

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Direzione del Personale e degli Affari Generali Dirigente: Dott. Ascenzo Farenti Unità Forme flessibili di lavoro e mobilità Responsabile: Dott.ssa Chiara Viviani Prot. n. 21910 del 10/06/2015 Pubblicato

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Cococo/01/2015/Master)

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Cococo/01/2015/Master) Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, presso il Dipartimento di Economia Management, Istituzioni per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa da espletarsi

Dettagli

IL RETTORE IL RETTORE

IL RETTORE IL RETTORE Protocollo 32143 VII/1 Data 23/12/2014 Rep. D.R n. 1682-2014 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE AVVISO PUBBLICO SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI UNITÀ LAVORATIVE DELLA

Dettagli

18/03/2015 IL RETTORE

18/03/2015 IL RETTORE Protocollo 4599 Data 26/02/2015 Rep. D.R n. 241-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

RENDE NOTO QUANTO SEGUE:

RENDE NOTO QUANTO SEGUE: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA CON VALUTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER L'AFFIDAMENTO DEL RUOLO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

Visti gli artt. 2229 e seguenti del Codice Civile; Visto l art. 53, del D.P.R. 22/12/1986 n. 917 (T.U.I.R. sulle imposte sui redditi);

Visti gli artt. 2229 e seguenti del Codice Civile; Visto l art. 53, del D.P.R. 22/12/1986 n. 917 (T.U.I.R. sulle imposte sui redditi); Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 8669) dal 2 dicembre 2014 al 17 dicembre 2014 Decreto del Presidente n. 96185 (165) Anno 2014 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO DECRETO N. 69/2015 SCADENZA ore 13:00 del 15.07.20156 PROT. 939 del 30.06.2015 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

IL PRESIDENTE RENDE NOTO

IL PRESIDENTE RENDE NOTO Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi di prestazione d opera nell ambito del Master di I livello in Diritto ed economia dello sport nell Unione Europea (rif. F/78)

Dettagli

dal bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. ARPA PUGLIA BARI

dal bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. ARPA PUGLIA BARI Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 62 del 23-4-2009 7595 ARPA PUGLIA BARI Avviso pubblico per n. 1 borsa di studio esperto Analisi di affidabilità dei sistemi di gestione dei rifiuti derivanti

Dettagli

ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI COLLABORATORI PROFESSIONALI

ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI COLLABORATORI PROFESSIONALI ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI COLLABORATORI PROFESSIONALI AVVISO PUBBLICO per la costituzione di una short list per l affidamento di incarichi professionali nell ambito

Dettagli

UNIONE DI COMUNI VALDEMONE

UNIONE DI COMUNI VALDEMONE UNIONE DI COMUNI VALDEMONE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PRESSO L UNIONE DI COMUNI VALDEMONE IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO Richiamati: la deliberazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 129/2015. Prot. 812 del 06/07/2015 IL DIRETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 129/2015. Prot. 812 del 06/07/2015 IL DIRETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 129/2015 Prot. 812 del 06/07/2015 AVVISO di PROCEDURA COMPARATIVA Studio e modellizzazione di artefatti di

Dettagli

ART.1 Oggetto della prestazione

ART.1 Oggetto della prestazione BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTI IN POSSESSO DI LAUREA SPECIALISTICA O LAUREA QUINQUENNALE EQUIVALENTE INTERESSATI A PARTECIPARE A UN PROGRAMMA DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE SCADENZA ORE 12 DEL GIORNO 30 novembre 15 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI ED EVENTUALE COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli