Oltre la Sepa: il futuro dei pagamenti al dettaglio 1. Daniela Russo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oltre la Sepa: il futuro dei pagamenti al dettaglio 1. Daniela Russo"

Transcript

1 Oltr la Spa: il futuro di pagamnti al dttaglio 1 Danila Russo Il progtto Spa (Singl uro paymnts ara) prsgu l obittivo di crar strumnti di pagamnto comuni, altrnativi al contant, nll ara dll uro, dstinati a sostituir qulli nazionali sistnti. La govrnanc dlla Spa dv coinvolgr i fornitori di srvizi di pagamnto, l autorità pubblich i consumatori. L intgrazion l innovazion di pagamnti al dttaglio dv consntir un lvato grado di sicurzza, facilità d uso, fficinza, riduzion di costi di tmpi. Introduzion Dumilacinqucnto anni fa un princip cins, avndo difficoltà a rtribuir i propri soldati, concss loro di utilizzar i coltlli in dotazion all trupp com mzzo di pagamnto ni villaggi. Qusto strumnto si diffus al punto da divntar comunmnt accttato. Con il tmpo la monta-coltllo prs rilvanza, finché non fu prodotto soltanto l anllo dll impugnatura com simbolo dll arma da cui trava origin. Così furono introdott l mont mtallich in Cina. Non si sa s la monta-coltllo sia stata vramnt crata com narra la lggnda. Rsta comunqu il fatto ch il gnr umano da smpr ha avvrtito l signza di utilizzar strumnti di pagamnto univrsalmnt accttati innovativi. Nl primo dcnnio dl XXI scolo, in Europa l obittivo di avr strumnti di pagamnto comuni, almno nll ara dll uro, è stato prsguito attravrso il progtto Spa, ch sta pr Singl uro paymnts ara, ossia Ara unica di pagamnti in uro. L obittivo dlla Spa è consntir ai privati cittadini, all imprs all pubblich amministrazioni di ffttuar pagamnti con strumnti altrnativi al contant in tutta l ara dll uro a partir da un singolo conto in un qualsiasi Pas utilizzando un unica sri di strumnti con la stssa facilità, fficinza sicurzza su cui si può attualmnt contar nl contsto nazional. A tal fin sono stati istituiti il bonifico Spa, l addbito dirtto Spa la Spa pr l cart di pagamnto. Sulla bas di rgol standard comuni, i bonifici Spa gli addbiti dirtti Spa possono ssr utilizzati pr ffttuar pagamnti in uro da oltr mzzo miliardo di abitanti in 32 Pasi uropi, mntr 1 Il tsto rifltt l opinioni dll autor non può ssr intso o riportato qual punto di vista dlla Banca cntral uropa. Danila Russo Banca cntral uropa DirittiMrcato numro 1/2012 Diritti Mrcato 17

2 l cart Spa sono in grado di funzionar nll intra Ara unica di pagamnti in uro sattamnt com all intrno di un singolo Pas. Qusti strumnti sono dstinati a sostituir qulli nazionali ch sistono attualmnt. La Spa rapprsnta, quindi, il punto di partnza idal pr ultrior innovazion nl campo di pagamnti al dttaglio, ossia la crazion di strumnti altrnativi al contant smpr piú fficinti ch prstino attnzion all signz di sicurzza. Nato pr ragioni di mrcato sotto la spinta inizial dl sttor bancario nl 2002, in sguito all adozion di un rgolamnto C 2 ch imponva il principio di parità tra l commissioni applicat ai pagamnti nazionali transfrontaliri, il progtto Spa ha ormai assunto una portata notvolmnt più ampia in trmini sia di govrnanc sia di parti intrssat coinvolt. La govrnanc dlla Spa oggi riguarda dv coinvolgr i fornitori di srvizi di pagamnto, l autorità pubblich i rapprsntanti dgli utnti. L signza di coinvolgr un vasto spttro di opratori di autorità dipnd dal fatto ch la Spa non è un iniziativa puramnt conomica, ma è intimamnt connssa all ambizion politica social di ralizzar un Europa più intgrata, comptitiva innovativa. Di consgunza, l sistnza di struttur adguat di govrnanc, dov tutt l parti coinvolt siano rapprsntat, è ssnzial. Pr qust ragioni, nl 2010 la Commission uropa la Banca cntral uropa (Bc) hanno istituito congiuntamnt il Spa Council, composto da rapprsntanti dl sttor finanziario, dll grandi azind, dll piccol mdi imprs (Pmi), dgli srcnti, di consumatori dll autorità pubblich. Qusto organismo, ch si riunisc du volt all anno sotto la prsidnza congiunta dlla Bc dlla Commission uropa, intnd promuovr l accordo su soluzioni comuni sulla dfinizion dll prossim fasi dl procsso di ralizzazion dlla Spa. Il pino succsso dl Spa Council, più in gnral, il raggiungimnto di una govrnanc appropriata dl progtto Spa pongono numros sfid. In primo luogo, il sttor finanziario dv ssr in grado di assicurar il giusto livllo di cooprazion tra ntità ch oprano in un mrcato concorrnzial, vitando accordi collusivi. In scondo luogo, occorr bilanciar in manira adguata l signz gli intrssi, talora in conflitto, dll divrs parti intrssat. Infin, è important un giusto mix di autorgolamntazion rgolamntazion al fin di vitar, da una part, intrvnti lgislativi ch finiscano con il soffocar l innovazion lo sviluppo, dall altra, il fallimnto dll forz di mrcato dall attuar spontanamnt gli intrvnti ncssari. Qusto brv articolo, dopo avr inquadrato lo sviluppo dlla Spa nl più ampio contsto conomico, social politico uropo, analizza, da un lato, i maggiori bnfici di soluzioni intgrat innovativ in trmini di praticità di sicurzza, dall altro, i principali ostacoli ch impdiscono il pino godimnto di bnfici associati a soluzioni intgrat, sicur d fficinti Rgolamnto (C) n. 2560/2001, abrogato dal Rgolamnto (C) n. 924/2009 rlativo ai pagamnti transfrontaliri. DirittiMrcato numro 1/2012 Diritti Mrcato

3 La Spa nl più ampio contsto conomico, social politico Ngli ultimi cinquant anni una crscnt intgrazion conomica ha dato fort impulso alla riconciliazion politica alla stabilità social in Europa. Nl 1957 il Trattato di Roma ha gttato l basi dl mrcato conomico comun pr la libra circolazion di prson, bni, capitali srvizi; nl 1992 il Trattato di Maastricht ha crato il fondamnto giuridico dlla monta unica nl 1999 è stato introdotto l uro. Sono stati fissati irrvocabilmnt i tassi di cambio dll valut di primi Stati mmbri partcipanti all Union conomica montaria ha avuto inizio una politica montaria unica, la cui conduzion è stata affidata alla Banca cntral uropa (Bc). Pr i primi tr anni, l uro è stato una monta scrittural, utilizzata sclusivamnt pr fini contabili, pr smpio ni pagamnti lttronici; nl 2002 è divntato una raltà tangibil con l mission dll nuov banconot mont. Oggi 330 milioni di cittadini uropi in 17 Pasi possono ffttuar pagamnti snza cambi di valuta, impigando l stss banconot mont in qualsiasi Pas dll ara dll uro. L union montaria non è comunqu un invnzion dll poca modrna: nl 200 a.c. il primo imprator dlla Cina, oltr a unificar il sistma di scrittura cins, abolì tutt l form di valuta local introducndo una monta nazional standardizzata. Pr favorir gli scambi commrciali tra provinc sviluppò una vasta rt di strad canali. Alcuni di suoi progtti, com la Grand muraglia cins (rtta a difsa dall incursioni dll tribù nomadi provninti da nordnordst) l srcito di trracotta di Xian, continuano a srcitar una fort suggstion anch ai nostri tmpi. Ngli anni si sono intnsificati gli scambi di bni srvizi tra Pasi dll U nlla mdia di lungo priodo, ma i rlativi pagamnti sono rimasti più complssi onrosi risptto a qulli ffttuati in ambito nazional. Pr tutto il tmpo è mancato un mrcato unico dgli strumnti altrnativi al contant, ch consntiss di ffttuar pagamnti pr i bni i srvizi scambiati in Europa agli stssi costi con la stssa smplicità d fficinza riscontrabili a livllo nazional. Praltro, ciò ch la Spa è in grado di offrir va bn oltr la smplificazion di pagamnti transfrontaliri: crando un mrcato unico pr l oprazioni con strumnti altrnativi al contant, la Spa srcitrà un influnza positiva anch sui pagamnti nazionali promuovndo la concorrnza, con probabili ultriori vantaggi pr imprs consumatori uropi. Oltr all intgrazion uropa, l innovazion rapprsnta il scondo motor dl cambiamnto. Vnticinqu anni fa nssuno avrbb prvisto ch il modo di lavorar, comunicar accdr all informazion all intrattnimnto sarbb mutato così radicalmnt com è accaduto grazi all invnzion di chip, di Intrnt dlla tlfonia mobil. La diffusion dll innovazioni nll ambito di pagamnti al dttaglio è stata, invc, sorprndntmnt lnta: il progrsso tcnologico non ha avuto un impatto di rilivo sugli strumnti sull abitudini di pagamnto; in Europa i mtodi utilizzati pr i pagamnti (contant, bonifici, addbiti dirtti, cart) sono ancora profondamnt radicati nl XX scolo. numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato 19

4 Da qusto punto di vista la Spa prsnta grandi potnzialità non ancora sfruttat. Analogamnt alla monta-coltllo nlla storia cins, gli strumnti di pagamnto Spa di bas possono ssr considrati gli lmnti fondanti pr l introduzion di srvizi di pagamnto lttronico onlin mobil. In sintsi, la Spa intnd soddisfar l signz sia di intgrazion sia di innovazion di pagamnti al dttaglio. La sua ralizzazion crrà l condizioni pr una maggior concorrnza, modrnità fficinza sicurzza, di srvizi di pagamnto al dttaglio. La Spa rapprsnta anch un important stabil font di rdditività pr il sttor bancario. Il sttor di pagamnti al dttaglio costituisc, infatti, una font ragguardvol di rddito pr l banch, rapprsntando, scondo alcun stim, fino al 25% dl total dll ntrat. In tmpi rcnti, è stato vrificato ch, anch in condizioni di crisi finanziaria, l ntrat lgat al sttor al dttaglio sono rimast rlativamnt stabili. Ciò dovrbb risultar di incntivo al sttor bancario affinché continui a offrir srvizi fficinti innovativi in tal ambito. I bnfici di soluzioni innovativ in trmini di praticità sicurzza 20 Nl IX scolo, in un contsto di rapida spansion conomica, l mont mtallich furono sportat dalla Cina all Asia cntral, al Giappon al Sudst asiatico, divntando spsso la valuta prdominant. Durant la dinastia Song, i mrcanti, pr i quali ra probabilmnt scomodo trattar con lungh psanti stringh di mont, iniziarono ad adottar form di valuta cartaca. L innovazion si rivlò così util ch l amministrazion statal si fc carico dlla produzion: la prima mission con garanzia dllo Stato risal al Fnomni di qusto tipo dimostrano ch la praticità è una dll principali carattristich richist da consumatori d srcnti pr quanto riguarda gli strumnti di pagamnto. La praticità prsnta svariat dimnsioni: facilità d uso, fficinza, costi contnuti, vlocità capacità di adattamnto a divrs situazioni di pagamnto (pr smpio pagamnti di prsona o di prossimità, quando chi li ffttua chi n bnficia si trovano nllo stsso luogo, pagamnti a distanza, quando l du parti si trovano in luoghi divrsi). Sbbn la valuta cartaca foss crtamnt più pratica dll psanti stringh di mont mtallich, la sua diffusion rgistrò frqunti battut d arrsto. Oltr alla sua vulnrabilità all inflazion, un altro srio pricolo ra rapprsntato dalla falsificazion. Dal momnto ch pr la fabbricazion dlla valuta cartaca in Cina si usava il lgno di glso, l forst di qusto lgnam rano post sotto sorvglianza pr impdir l accsso alla matria prima; inoltr, i falsari vnivano condannati alla pna capital. Ciò nonostant, i tntativi di frod si sono riptuti in tutto il corso dlla storia, a scapito di migliaia, s non milioni, di clinti commrcianti. numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

5 Ciò dimostra ch soluzioni pratich innovativ dvono prsntar anch un lvato grado di sicurzza. La rsponsabilità di trovar il giusto quilibrio tra fficinza sicurzza sptta principalmnt ai fornitori di srvizi di pagamnto. L autorità pubblich possono facilitar il procsso tramit indirizzi atti lgislativi. Facilità d uso Fino a tmpi rcnti i pagamnti nazionali qulli transfrontaliri si basavano su standard, rgol procdur diffrnti. I consumatori dovvano sguir prassi distint fornir coordinat bancari divrs a sconda ch volssro ffttuar un bonifico vrso un bnficiario ntro i confini nazionali oppur in un altro Pas dll ara dll uro. All stro rano costrtti a munirsi di cart di pagamnto aggiuntiv, non potndo usar qull dl Pas di origin. Chi lavorava all stro pr un crto priodo dovva dtnr un conto bancario nl Pas di origin uno nl Pas di impigo: gli addbiti dirtti transfrontaliri non sistvano. La Spa sgna la fin di qusta situazion, consntndo di usar un unico conto, un unico tipo di bonifico, un unico tipo di addbito dirtto un unica carta pr ffttuar pagamnti in divrsi Pasi uropi. È vro ch qusti cambiamnti richidono ai consumatori un crto adguamnto. In molti Pasi la ncssità di passar dai codici nazionali di idntificazion dl conto al numro di conto bancario intrnazional Iban al codic idntificativo Bic ha alimntato un accso dibattito numros polmich sulla stampa. Tuttavia, anch chi ha ostggiato la transizion dv riconoscr ch l Iban è più sicuro dlla maggior part di prcdnti codici nazionali di idntificazion dl conto, in ragion dlla sua unicità dll inclusion di cifr di controllo grazi all quali divnta quasi impossibil accrditar un conto rrato. In Italia, com in altri Pasi uropi, la migrazion all Iban è già stata compltata. Inoltr, pr agvolar i consumatori nlla transizion alla Spa, si prvd di abolir gradualmnt l obbligo di fornir il Bic dl bnficiario. In alcuni Pasi (quali Austria Blgio) sono già contmplat soluzioni ch prvdono unicamnt la sgnalazion dll Iban. Efficinza Potnzialmnt la Spa consnt un notvol guadagno di fficinza pr tutti i soggtti coinvolti nlla filira di pagamnti. Gli standard nazionali di 32 Pasi qulli transfrontaliri convrgranno in standard comuni Spa: l divrs tipologi di bonifico nazional transfrontaliro confluiranno nllo schma numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato 21

6 Spa; lo stsso avvrrà pr gli addbiti dirtti; l cart funzionranno nll intra Spa sattamnt com all intrno di un singolo Pas. Privati cittadini imprs potranno ffttuar da un unico conto qualsiasi pagamnto nll ambito dlla Spa; i fornitori di srvizi di pagamnto bnficranno di standard procdur di trattamnto comuni pr tutti i pagamnti Spa. Il consguimnto di maggior fficinza dipnd prò dal fatto ch tutti i soggtti intrssati coinvolti nlla filira di pagamnti (fornitori di srvizi di pagamnto, srcnti clinti) si impgnino a sviluppar a utilizzar gli strumnti di pagamnto Spa. I fornitori di srvizi di pagamnto possono incoraggiar l uso di strumnti altrnativi al contant proponndo offrt incntivanti pr gli strumnti Spa. È anch important crar l condizioni ch consntano a consumatori d srcnti di oprar l giust sclt attravrso una miglior comprnsion di fattori di costo ch scaturiscono dall adozion di un particolar strumnto di pagamnto (pr smpio contanti, cart altri strumnti di pagamnto lttronico). Il raggiungimnto di un adguato livllo di informazion trasparnza sull condizioni di costo di srvizi non è smplic. In particolar, l rogazion di sussidi incrociati pr i srvizi bancari al dttaglio l offrt su pacchtti di prodotti rndono complsso dtrminar il costo ral di uno spcifico strumnto di pagamnto. Pr i consumatori risulta ancora più difficil rndrsi conto ch, in ultima istanza, l commissioni corrispost dagli srcnti ai fornitori di srvizi di pagamnto gravano indirttamnt anch su di loro. Ciò rnd ssnzial il ruolo dll autorità di rgolamntazion, in particolar di qull garanti dlla concorrnza. Al riguardo, l imminnt rgolamnto dl Parlamnto uropo dl Consiglio ch fissrà i rquisiti tcnici pr i bonifici gli addbiti dirtti in uro darà crtzza a tutt l parti intrssat. Il rgolamnto stabilirà, infatti, al 1 fbbraio 2014 il trmin ultimo vincolant pr la migrazion alla Spa; ciò significa ch ntro tal data i bonifici gli addbiti dirtti nazionali dovranno ssr gradualmnt abbandonati. Costi 22 Il rgolamnto dlla Commission uropa in matria di pagamnti transfrontaliri limina l diffrnz di commissioni tra pagamnti in uro transfrontaliri nazionali. Ciò riguarda tutti i pagamnti laborati pr via lttronica, comprsi bonifici, addbiti dirtti, prlivi di contant agli sportlli automatici (Atm/Bancomat), pagamnti mdiant cart di dbito di crdito rimss di dnaro. Tuttavia, mntr l commissioni applicat ai pagamnti in uro nazionali transfrontaliri sono stat armonizzat, la struttura tariffaria pr i pagamnti non è affatto omogna tra un Pas l altro dll ara dll uro. È possibil ch qusta sia una dll ragioni pr cui l uso di strumnti di pagamnto altrnativi numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

7 al contant prsnti diffrnz così ntt; pr smpio, il numro di pagamnti pro capit ffttuati snza contant ni Pasi scandinavi corrispond a cinqu o si volt qullo dll Italia. Scondo alcuni studi, la Spa comporta tuttavia una riduzion di przzi nll ara dll uro 3 ci si asptta una maggior convrgnza di przzi tra i vari Pasi con il procdr dlla migrazion alla Spa l intnsificarsi dlla concorrnza. Vlocità di scuzion di pagamnti Dai primi anni 90 il tmpo mdiamnt ncssario pr l scuzion di pagamnti nll U è passato da circa cinqu giorni a un massimo di tr. Dal 1 gnnaio 2012 la dirttiva sui srvizi di pagamnto (Paymnts srvics dirctiv, Psd), fondamnto giuridico dlla Spa, obbliga i fornitori di srvizi di pagamnto a mttr i fondi a disposizion dl bnficiario ntro la fin dlla giornata succssiva alla riczion dll ordin di pagamnto; i consumatori possono quindi ssr crti di ricvr i fondi nl giorno succssivo (g+1). In alcuni Pasi sono già offrti o in fas di sviluppo srvizi di pagamnto ancora più rapidi, ch consntono l accrdito di fondi anch in giornata. Innovazion L innovazion è un asptto ssnzial ai fini dlla praticità dgli strumnti di pagamnto pr i consumatori. Spsso l influnza dl comportamnto di qusti ultimi non smbra ssr tnuta nlla giusta considrazion in tal ambito. In anni rcnti, è nata una nuova gnrazion di utnti di Intrnt tlfonia mobil, il cui intrss pr applicazioni di pagamnto adguat all loro signz è dstinato a crscr. Pr ottnr l prstazioni richist costoro non sitano a ricorrr a una nuova gnrazion di fornitori di srvizi finanziari; prcpiscono i srvizi di pagamnto da una divrsa prospttiva crcano srvizi prsonalizzati, smplici sicuri, accssibili smpr, ovunqu con qualsiasi dispositivo. Quando si parla di innovazion di pagamnti al dttaglio è opportuno oprar una distinzion non più in trmini di strumnti, bnsì di situazioni canali di pagamnto. Com già prcisato, nl caso di pagamnti ffttuati di prsona o di prossimità chi li ffttua chi n bnficia si trovano nllo stsso luogo, ovvro il soggtto addbitato è fisicamnt prsnt nl punto di vndita (Point of sal, Pos). Oltr al contant, qusti pagamnti oggigiorno sono ffttuati soprattutto con carta di pagamnto mdiant trminal Pos. Tutta- 3 Cfr. pr smpio Capgmini, World Rtail Banking Rport DirittiMrcato numro 1/2012 Diritti Mrcato 23

8 via, la tcnologia Nar fild communication (Nfc) consnt anch di ffttuar pagamnti snza contatto (contactlss) mdiant carta o tlfono cllular. In dfinitiva, il fatto ch si ricorra a una carta o a un tlfono cllular com dispositivo pr ordinar il pagamnto rivst ormai mno importanza risptto alla tcnologia di trasmission impigata. I pagamnti vngono dfiniti a distanza quando chi li ffttua chi n bnficia si trovano in luoghi divrsi, ovvro il soggtto addbitato non è fisicamnt prsnt nl punto di vndita, com nl caso dl commrcio pr corrispondnza, di pagamnti priodici dll utnz, dl vrsamnto dll impost cc. Ngli ultimi anni qusta tipologia di pagamnto ha acquisito grand rilvanza sulla scorta dlla fort spansion dl commrcio lttronico dl consgunt marcato incrmnto dl numro di pagamnti ffttuati onlin. Sovnt, prò, la sclta dgli strumnti di pagamnto onlin è limitata. Inoltr, qulli offrti potrbbro non ssr dl tutto idoni al pagamnto a distanza poiché, concpiti in origin pr pagamnti di prossimità, sono sprovvisti dll carattristich di sicurzza ncssari pr l uso a distanza. D altro canto, i consumatori ch ffttuano acquisti onlin hanno pr lo più accsso a srvizi di Intrnt banking, quindi, trarrbbro bnficio da srvizi di pagamnto lttronico onlin. Gli schmi apparsi pr qust ultima forma di pagamnto in alcuni Pasi hanno conosciuto una notvol diffusion. Tuttavia, dal momnto ch molti consumatori ffttuano acquisti onlin non solo sui siti nazionali di vndita in rt, ma anch su qulli di altri Pasi, è important ch tutti gli schmi di pagamnto lttronico onlin in Europa si basino su standard comuni rgol funzionali armonizzat atti a consntir l introprabilità. L agnda digital uropa laborata dalla Commission uropa richid ch sia fissata una data pr la transizion a un mrcato unico di pagamnti onlin. Inoltr, la Europan E-commrc and mail ordr trad association (Emota) accogli con favor qualsiasi iniziativa util affinché qusto tipo di pagamnti divnti la norma pr gli scambi transfrontaliri in Europa. Sicurzza 24 La sicurzza l affidabilità di pagamnti al dttaglio costituiscono un lmnto fondamntal prché i consumatori ripongano la propria fiducia nlla Spa ni srvizi di pagamnto al dttaglio in gnral. Occorr protggr adguatamnt i dati riguardanti clinti pagamnti nonché prvnir l frodi in ogni singola fas dlla filira di pagamnti. La sicurzza è, infatti, la carattristica ch può far la diffrnza fra innovazion positiva ngativa contribuir in misura dtrminant al succsso dll giust soluzioni innovativ. Un consumator ch rputi poco sicuro un particolar strumnto di pagamnto tornrà a utilizzarn altri mno fficinti, dando luogo a una situazion subottimal sia pr gli individui sia pr la socità in gnral; oppur, ancora pggio, qualora numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

9 non prcpisca la scarsa sicurzza di uno strumnto innovativo, corrrà il grav rischio di subir un danno conomico. Ngli ultimi anni l frodi lgat all cart hanno suscitato fort proccupazion tanto fra i consumatori quanto nl sttor finanziario. N sistono sostanzialmnt di tr tipi: il primo è connsso alla prdita o al furto dlla carta, quando cioè una carta smarrita o rubata vin utilizzata all insaputa dl titolar; il scondo consist nlla falsificazion dlla carta (skimming), basata sulla copiatura non autorizzata di dati prsnti nlla banda magntica attravrso trminali Atm/Bancomat o Pos manomssi, spsso in combinazion con mtodi di rprimnto dl codic Pin corrispondnt; infin, sistono frodi in cui la carta non è fisicamnt prsnt, val a dir usi non autorizzati di dati pr transazioni in rt oppur via tlfono o fax. L frodi connss a oprazioni in cui la carta non è fisicamnt prsnt hanno vidnziato una notvol spansion ngli ultimi anni. A titolo di smpio, in Francia qust oprazioni hanno rapprsntato su scala nazional appna l 8,6% dl total dll oprazioni con carta nl 2010, ma hanno fatto rgistrar il 62% dl total dll frodi connss all cart. Pr combattr l oprazioni fraudolnt ffttuat a distanza (in cui la carta non è fisicamnt prsnt o in rlazion a pagamnti lttronici onlin), l autnticazion dll utnt andrbb rafforzata con protocolli di pagamnto più sicuri. L impigo dl codic a tr cifr sul rtro dlla carta, talvolta nanch richisto dai dttaglianti in rt, non offr una sicurzza sufficint. Nl 2010 è stato istituito lo Europan forum on th scurity of rtail paymnts (ScuR pay) allo scopo di agvolar la condivision dll conoscnz una maggior intsa sull qustioni in gioco nl sttor dlla sicurzza di pagamnti al dttaglio. Si tratta di una cooprazion volontaria tra soggtti dll U prposti alla sorvglianza alla vigilanza di fornitori di srvizi di pagamnto l Autorità bancaria uropa (Europan banking authority, Eba) con la partcipazion, in qualità di ossrvatori, di rapprsntanti di Pasi dl S, dlla Commission uropa di Europol. Nl 2011 i lavori si sono incntrati sull laborazion di raccomandazioni in matria di sicurzza dll attività bancaria in rt (-banking) di pagamnti in cui la carta non è fisicamnt prsnt. L problmatich affrontat riguardano l introduzion di tali srvizi con modalità sicur, asptti di govrnanc concrnnti ruoli comptnz, gli obblighi di condurr analisi di rischi rlativ valutazioni, il ricorso all autnticazion a più fattori (strong authntication) ad approcci basati sul rischio pr l autnticazion, l migliori prassi pr l autorizzazion dll transazioni, l misur pr assicurar la non ripudiabilità, la rsponsabilità, l intgrità la risrvatzza di dati, nonché la ncssità di istruir informar i clinti gli srcnti in manira adguata. Infin, du qustioni stanno divntando smpr più rilvanti: la dfinizion, rlativa rgolamntazion, dgli organismi ch offrono srvizi di pagamnto, da un lato, di soggtti ch hanno accsso ai conti bancari, dall altro. I srvizi innovativi connssi ai pagamnti sono spsso offrti all strno dl sttor numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato 25

10 bancario da istituzioni autorizzat no. In qusto frangnt, occorr garantir ch l ffttivo trasfrimnto di fondi sia condotto unicamnt da soggtti autorizzati sottoposti a vigilanza. S i srvizi innovativi implicano l accsso al conto dl titolar da part dl prstator di srvizi, gli asptti di sicurzza vanno saminati con maggior attnzion. Conclusioni A oltr dumila anni dalla loro ralizzazion la Grand muraglia cins l srcito di trracotta di Xian hanno sostanzialmnt rsistito alla prova dl tmpo; in paralllo, la Cina di oggi spsso smbra abbracciar la modrnizzazion il progrsso tcnologico con più slancio di molti Pasi occidntali. Una costllazion analoga par configurarsi pr il futuro di pagamnti al dttaglio. Da un lato, il contant (sotto forma di monta-coltllo, mont mtallich o banconot...) continurà a sistr; dall altro, l armonizzazion uropa il progrsso tcnologico, ch consntono all prson di navigar onlin smpr, ovunqu con qualsiasi dispositivo, daranno vita a nuov modalità di pagamnto al passo con il XXI scolo. Contstualmnt, la sicurzza la fiducia ni srvizi di pagamnto dvono ssr prsrvat rafforzat. Pr far front all sfid ch si prospttano occorrrà tnr costantmnt aggiornati il quadro normativo, i rquisiti di sicurzza la struttura di govrnanc complssiva di vari progtti. 26 DirittiMrcato numro 1/2012 Diritti Mrcato

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 36 Riduzion durvol di valor dll attività Riduzion durvol di valor dll attività SOMMARIO Finalità 1 Ambito di applicazion

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi TitoloTitl Guida allʼscuzion di prov con risultati qualitativi Guid to prform tsts with qualitativ rsults SiglaRfrnc DT-07-DLDS RvisionRvision 00 DataDat 0602203 Rdazion pprovazion utorizzazion allʼmission

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

LA TRASFORMATA DI LAPLACE

LA TRASFORMATA DI LAPLACE LA RASFORMAA DI LAPLACE Pr dcrivr l voluzion di un itma in rgim tranitorio, oia durant il paaggio dll ucit da un rgim tazionario ad un altro, è ncario ricorrr ad un modllo più gnral riptto al modllo tatico,

Dettagli

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015.

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015. Vrsion 5 3 Agosto Valità 2015 la Manifstazion : Campionato Italiano Rally Assoluto Campionato Italiano Rally Junior Campionato Italiano Rally Costruttori Coppa ACI-SPORT Rally CIR Equipaggi Inpndnti Coppa

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine.

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine. Capitolo 2 Numri rali In qusto capitolo ci occuprmo dll insim di numri rali ch indichrmo con il simbolo R: lfunzionidfinitsutaliinsimiavaloriralisonol oggttodistudiodll analisi matmatica in una variabil.

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1 ITRODUZIOE ALLA BUSIESS PROCESS MODELIG OTATIO (BPM) 1 1. Prsntazin La ntazin BPM (http://www.bpn.rg) è sviluppata dalla Businss Prcss Managnt Initiativ dall Objct Managnt Grup (http://www.g.rg), assciazini

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua SOMMARIO Gralità sull Macchi i Corrt Cotiua...2 quazio dlla forza lttromotric...2 Circuito quivalt...2 Carattristica di ccitazio...3 quazio dlla vlocità...3 quazio dlla Coppia rsa all'albro motor:...3

Dettagli

Lo strato limite PARTE 11. Indice

Lo strato limite PARTE 11. Indice PARTE 11 a11-stralim-rv1.doc Rl. /5/1 Lo strato limit Indic 1. Drivazion dll qazioni indfinit di Prandtl pr lo strato limit sottil pag. 3. Intgrazion nmrica dll qazioni indfinit di Prandtl. 11 3. Lo strato

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE Cnsrvari Musica Giuspp Tartini Trist NUCLEO DI VALUTAZIONE RELAZIONE ANNUALE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE sull dll a.a.2010/11 (DPR 28/2/03 n.132, art.10 cmma 2 ltt. b) Nucl valutazin Waltr Grbin Prsidnt

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

( D) =,,,,, (11.1) = (11.3)

( D) =,,,,, (11.1) = (11.3) G. Ptrucci Lzioni di Cotruzion di Macchin. CRITERI DI RESISTENZA La vrifica di ritnza ha o copo di tabiir o tato tniona d mnto truttura anaizzato è ta da provocarn i cdimnto into com rottura o nrvamnto.

Dettagli

Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit. lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS

Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit. lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS 1 INDIC INDIC...2 PRFAZION...4 RINGRAZIAMNTI...6 PRSNTAZION...7

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

chiarezza delle aspettative dell organizzazione verso l individuo e chiara esplicitazione all individuo di tali aspettative

chiarezza delle aspettative dell organizzazione verso l individuo e chiara esplicitazione all individuo di tali aspettative FORMA 3: Valutazione dei comportamenti organizzativi Nozioni di base 1. LA VALUAZION DLL COMPNZ INDIVIDUALI 1.1 L COMPNZ INDIVIDUALI In base ai recenti contributi di numerosi autori, possiamo intendere

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

ARMONIZZAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI

ARMONIZZAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI ARMONIZZAZION DI SISTMI CONTABILI D. Lgs. 118/2011 Maggio 2014 Le origini: il federalismo fiscale Legge 5/5/2009 n. 42 Delega al Governo in materia di FDRALISMO FISCAL in attuazione dell art. 119 della

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Profilo per paese L', con un 3 complessivo pari a 0,36, è venticinquesima nella classifica dei Stati membri dell'. Nell'ultimo anno ha fatto progressi

Dettagli

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso.

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Terminali stazionari Avete un punto vendita fisso e volete svolgere la procedura di pagamento in modo semplice e

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

aleatoria; se è nota la sua densità di probabilità ad essa si può associare una valore medio statistico. La grandezza così definita: (III.1.

aleatoria; se è nota la sua densità di probabilità ad essa si può associare una valore medio statistico. La grandezza così definita: (III.1. Caitolo III VALORI MEDI. SAZIONARIEÀ ED ERGODICIÀ III. - Mdi tatitich dl rimo ordi. Sia f( ) ua fuzio cotiua i aoci al gal alatorio (, t ζ ) la uatità dfiita dalla y f[(, t ζ )]. Ea idividua, a ua volta,

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI La Polizia Postale e delle Comunicazioni si occupa della prevenzione e repressione di tutti i reati commessi per il

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede 1 I.C. Slvo Pllco Portoplo Cpo Pssro 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. PELLICO V Crnnà 4 c..p. 96018 - PACHINO (SR) Tl. 0931/801226-0931597094 ml :src853002q@struzon.t www.pllcopchno.t Coc Fscl 83001430897.

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

di Sara Baroni Marketing e Vendite >> Marketing e Management

di Sara Baroni Marketing e Vendite >> Marketing e Management GESTIRE CON SUCCESSO UNA TRATTATIVA COMMERCIALE di Sara Baroni Marketing e Vendite >> Marketing e Management OTTENERE FIDUCIA: I SEI LIVELLI DI RESISTENZA Che cosa comprano i clienti? Un prodotto? Un servizio?

Dettagli

L applicazione delle tassonomie XBRL alle società italiane

L applicazione delle tassonomie XBRL alle società italiane CIRCOLARE N. 12 DEL 20 APRILE 2015 DIRITTO SOCIETARIO MERCATO DEI CAPITALI E SOCIETA QUOTATE L applicazione delle tassonomie XBRL alle società italiane www.assonime.it ABSTRACT Nel corso del 2014 si è

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

Contenuti della presentazione. Import EU di legno illegale. Introduzione al Regolamento EUTR 01/07/14

Contenuti della presentazione. Import EU di legno illegale. Introduzione al Regolamento EUTR 01/07/14 FSC Italia TOUR # 6 Matera, 25 giugno 2014 Contenuti della presentazione Introduzione al Regolamento (UE) 995/2010 (EUTR) EUTR e certificazione forestale EUTR e certificazione FSC Alcune premesse Il Regolamento

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

BANDO DEV REPORTER NETWORK

BANDO DEV REPORTER NETWORK BANDO DEV REPORTER NETWORK Premessa La Federazione Catalana delle Ong per lo Sviluppo (FCONGD), il Consorzio delle Ong Piemontesi (COP) e la Rete Rhône-Alpes di appoggio alla cooperazione (RESACOOP) realizzano

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica,

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica, ppur Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv clus nl Qut d Aprtur Prtic, grntit d Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv tiv utmticmnt clus nl Qut d iscriz, iz ssicurt t d In clbrz z cn 34

Dettagli

La mobilità sociale tra Stato e mercato

La mobilità sociale tra Stato e mercato La mobilità sociale tra Stato e mercato di Carlo Lottieri, Università di Siena Nella cultura contemporanea si tende a guardare alla mobilità sociale intesa quale possibilità di ascendere da una posizione

Dettagli

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA:

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: BILANCIO E PROPOSTE Edizioni Erickson Presentano il Rapporto: Attilio Oliva Vittorio Nozza Andrea Gavosto Intervengono: Valentina Aprea Maria Letizia

Dettagli

Gruppo PRADA. Codice etico

Gruppo PRADA. Codice etico Gruppo PRADA Codice etico Indice Introduzione 2 1. Ambito di applicazione e destinatari 3 2. Principi etici 3 2.1 Applicazione dei Principi etici: obblighi dei Destinatari 4 2.2 Valore della persona e

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

Facciamo scuola consapevolmente

Facciamo scuola consapevolmente SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori sull educazione al Consumo consapevole - Anno scolastico 2011/2012 BANDO 2011 ATTENZIONE La scheda progettuale, divisa in una parte

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 398 DEL 17/05/2011 PROPOSTA N. 93 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

L attuazione della Legge 162/98 in Sardegna

L attuazione della Legge 162/98 in Sardegna A cura dell ABC Sardegna, ediz. rivista in ottobre 2005 L attuazione della Legge 162/98 in Sardegna La Legge Nazionale 162/98 ha apportato modifiche alla legge quadro sull handicap L.104/1992, concernenti

Dettagli