P a r m a e P i a c e n z a

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "P a r m a e P i a c e n z a"

Transcript

1 F o n d i t o r e E p o c a S e d e f o n d e r i a N o t e A l e s s i B IB L IO G R A F IA : S c a r a b e l l i Z u n t i ; E n r i c o D a l l ' O l i o. La campana grossa della torre della piazza, i n G.Pr, 1 9 s e t ; L i n o G a l l a r a t i. Il torrazzo di S. Francesco e le campane della Comunità piacentina. P c : E s s e g i v i, ; Relazione del 6 ago per le campane [... ] riposte nella nuova torre. A. S. P r, Comune, Minute delle Ordinazioni, 1676, b ; Relazione al sindaco della verifica effettuata il 30 apr da Roberto Spocci. A l l a n c o n i X V I I s e c. P a r m a e P i a c e n z a J a c o p o : n a t o a S c a r z a r a, n e l l a t o r r e d e l C o m u n e d i P a r m a a t t u a l m e n t e s i t r o v a u n a s u a c a m p a n a (Jacobus de Alesiis parmensis fecit) f u s a n e l , m e n t r e u n ' a l t r a d e l f u r i f a t t a d a D o m e n i c o B a r b o r i n i n e l C o l l a b o r c o n i l f i gl i o p e r i l c a m p a n o n e, o p e r a d e l A l e s s i o. N c a c a. F i gl i o di J a c o p o, n e l f u s e u n a c a m p a n a p e r l a c h i e s a di S. F r a n c e s c o d e l P r a t o. S i r e c c o s ى p e r q u a l c h e t e m p o a P i a c e n z a, d o v e i l 6 n o v v e n n e i n c a r i c a t o di f o r n i r e l a c a m p a n a m a g - gi o r e d e l p a l az z o c o m u n a l e d e l l a c i t t à, u t i l i z z a n d o i l b r o n z o a v a n z a t o d a l l a f u s i o n e d e i 2 c a v a l l i d e l l a pi a z z a e q u e l l o d e l l a c a m p a n a di S o r d o d a P a r m a d e l La f u s i o n e v e n n e e ff e t t u a t a i l 2 9 o t t P e s a v a c h i l i d i b r o n z o, e r a a l t a m. 1, 9 8 R i t o r n a t o a P a r m a, i l 1 5 m a r r i c e v e t t e l i r e i m p e r i a l i p e r l a c a m p a n e l l a d e t t a " d e l f u o c o o d e l l e a r m i " ( l a q u a r t a ) p o s t a s ul l a t o r r e d e l l a c i t t à, c h e s i e r a r o t t a : q u e s t a v e n n e r i f a t t a n e l d a l f o n d i t o r e D o m e n i c o B a r b o r i n i. 1 9 a go è d a t a t o i l c a p i t o l a t o p e r i l q u a l e d o v e v a p r o c e d e r e a l l a f u s i o n e d e l l a c a m p a n a g r a n d e d a s i s t e m a r e s u l l a r i c o s t r u i t a t o r r e d e l l a p i a z z a G r a n d e ( A. S. P r : Ordinationes Com. Parm., v , p ) : l a c a m p a n a d o v e v a p o s s e d e r e u n a " b u o n a v o c e, c h i a r a e t s o n o r a e t d a o gn i m a n c a m e n t o p e r f e t t a " e t a l i q u a l i t à d o v e v a n o d u r a r e 4 a n n i d a l p r i m o c o l l a u d o. N e l , c o s ى, d o v e t t e e s s e r e r i f u s a (ibidem, v , p. 9 4 ) e i l p a g a m e n t o f u e ff e t t u a t o n e l , d o p o i l c o l l a u d o ( ibidem, v , p. 1 2 ). Il c a m p a n o n e, f i r m a t o "Alex. de Alexis parmensis fecit anno M D C X X X X I I I I, die X I I februari", è o r n a t o d a u n a r i c c a d e c o r a z i o n e a b a s s o r i l i e v o c o n f o gl i a m e e l 'i m m a gi n e d e i s a n t i p r o t e t t o r i d e l l a c i t t à. R o t t o s i i n o c c a s i o n e d e i t o c c h i s u o n a t i p e r l a v i s i t a d e l p r e s i d e n t e O s c a r Lu i gi S c a l f a r o, n e l f u s o s t i t u i t o e d è c o n s e r v a t o n e l l 'ex c h i e s a di S. Lu d o v i c o. B a g a t t a X V I I I s e c o l o D e s e n z a n o A n t o n i us f o n d e n e l , c o n G a e t a n o S ol e t t i B r e s c i a n o, u n a c a m p a n a p e r l a P i e v e d i M e d o l e ( M N ). B a l d i n i X V I I s e c o l o R o n c o f r e d d o B a l l i n i X V I I I s e c o l o f o n d e i n l o c o o r i gi n a r i d e l l a Le s s i n i a Ve r o n e s e : a t t i v i n e l v e r o n e s e. B a r b o r i n i B IB L IO G R A F IA : S c a r a b e l l i Z u n t i ; M a n i f e s t o ( B u s s e t o, B i b l i o t e c a d e l M o n t e ; B. P a l. P r, Fogli volanti, C , n. 1 6 ) ; G u g l i e l m o C a p a c - X V I I I X IX s e c. P a r m a D o m e n i c o Lo S c a r a b e l l i Zu n t i l o d i c e n a t o a P a r m a n e l , d a t a c e r t a m e n t e e r r a t a, i n q u a n t o n e l a l l e s t ى 3 c a m p a n e p e r l a c h i e s a di S. B a s i l i d e, p o i n e l u n a p e r i l m o n a s t e r o d e l C a r m i n e e n e l d u e p e r l a c o l l e gi a t a di S. Vi t a - l e. N e l n e f u s e u n a p e r l a p a r r o c c h i a d i M a r a n o e d u e p e r S o r a gn a, m e n t r e n e l c o n c o r s e a s s i e m e a G i u s e p p e M e l o n i a l l a g a r a p e r l a f u s i o n e

2 c h i. Un diario lesignanese dell'ottocento, in "Malacoda", , n. 6 3, p. d e l l a c a m p a n a m a g gi o r e d e l D u o m o d i P i a c e n z a. Vi n s e, p e r, F e l i c e F i l i - b e r t i. N e l u n a gr a n d e p e r l a c h i e s a d e i p a d r i S e r v i t i e n e l r i f u s e l a c a m p a n e l l a d e l l 'Anzianato e q u e l l a d e l " f u o c o e d e l l e a r m i " ( l a q u a r t a c a m p a n a ) s u l l a t o r r e d e l c o m u n e d i P a r m a. Q u e l l a c h e s i e r a r o t t a e r a o p e r a d e l d i A l e s s i o A l e s s i. E ' a n c o r a o gg i f u n z i o n a n t e. Fr ances co ( P arm a, 18 l ug i vi, 27 feb. 1816) Gi us eppe, ( P a rm a, ivi, 1 l ug. 1824, di anni 67) F i gl i d i D o m e n i c o, l a v o r a r o n o s e m p r e a s s i e m e. N e l r i f u s e r o e a c c r e b - b e r o l e c a m p a n e d e l l a c a t t e d r a l e di P a r m a : l a m a gg i o r e d e t t a i l Baj n, l a s e - c o n d a l a Vecchia ( d e l 4 d i c ), l a t e r z a l a Zafferana ( d e l , d e t t a c o s ى i n q u a n t o f u s a c o n gl i u t i l i d e l l 'i m p o s t a s ul l o z a ff e r a n o ) e l a q u a r t a l a Nuova. E s i s t e u n m a n i f e s t o a s t a m p a c o n l a d e s c r i z i o n e d e l l e s i n go l e c a m p a n e " c o l l a d i s t i nz i o n d e l l e l i n e e c o m e s t a n n o v i a t t o r n o, e c o i n o m i d e ' S a n t i, l e i m m a gi n i d e ' q u a l i s o n o s i a p p o s t e a c i a s c h e d u n a ". N e l m a r f o r n i r o n o d i u n a n u o v a c a m p a n a p i c c o l a l a c h i e s a d i Lesi gn a n o. B a r i g o z z i X IX - X X s e c o l o M i l a n o i l c a p o s t i pi t e D o m e n i c o a v e v a u n l a b o r a t o r i o a Vi l l a f r a n c a ( p o c o a s u d di Ve r o n a ), e d è n o t o p e r o t t i m e e r i u s c i t e s a l d a t u r e s u c a m p a n e c r e p a t e, p e r c u i f u a n c h e i n s i gn i t o d i u n a m e d a gl i a d o r o n e l La f a m i gl i a s i t r a s f e r ى i n Lo m b a r d i a d o v e p r e s e a f o n d e r e c a m p a n e, d i v e n e n d o u n n o m e l e gg e n d a r i o d e l l a r t e c a m p a n a r i a l om b a r d a. B e n e d e t t i X IX s e c o l o R i e t i P i e t r o B i a n c h i, B IB L. : BSSI , ; D o n C a m p., S e c. X IX X X. Va r e s e A n g e l o e f i gl i F o n d i t o r i d i c a m p a n e s u b e n t r a t i a l l a f a m i gl i a B i z z o z e r o, c h e a Va r e s e m a n - t e n n e u n a f o n d e r i a p e r p i ù di q u a t t r o s e c o l i. U n a s u c c u r s a l e d e i B i a n c h i v e n n e a p e r t a a M e l i d e, d o v e, i l 2 3 V , f u r o n o f u s e l e p r i m e c a m p a n e : u n c o n c e r t o di t r e c a m p a n e p e r S a l o r i n o e l a c a m p a n a m a g gi o r e p e r l a c h i e s a n u o v a d e i s i gn o r i M a r t i n e t t i a B a r b e n g o. I B. f u r o n o p r e s e n t i n e l Ti c i n o f i n o a l B i m b i F o n t a n a l u c c c i a B i z z o z e r o B IB L. : BSSI , 11 0 ; SKL I, B IB L. : BSSI , p a s s i m ; Ibid , ; SKL I, ; A S T 1 7, 6 0 ; Ibid , ; Ibid. 3 1, ; Ibid. 3 9, ; M. M e d i c i, Storia di Mendrisio, M e n d r i s i o , e ; D o n Camp., S e c. X V I I I - X IX. Va r e s e G i u s e p p e F o n d i t o r e di c a m p a n e v a r e s i n o. F e l i c e S e c. X IX. F o n d i t o r e d i c a m p a n e. A p p a r t i e n e a d u n a f a m i gl i a d i f o n d i t o r i v a - r e s i n i c h e d o m i n i l m e r c a t o c a m p a n a r i o t i c i n e s e d e l l a m e t à d e l S et t e c e n t o p e r c i r c a u n s e c. Im p a r a t e l 'a r t e d a i S o t t i l e, r i l e v a r o n o l a l o r o f o n d e r i a v a - r e s i n a v e r s o l a m e t à d e l S e t t e c e n t o. ب d i ff i c i l e s t a b i l i r e u n e l e n c o c o m p l e t o

3 d e l l e c a m p a n e c o s t r u i t e d a o gn i s i n go l o m e m b r o di q u e s t a f a m i gl i a p o i c h é m ol t i b r o n z i p o r t a n o l a s c r i t t a B i z z o z e r u s Va r i s i e n s i s o B i z z oz e r i Va r i - s i e n s i s F e c e r u n t. B o n a v e n t u r i n i X V I s e c o l o Ve r o n a i l c a p o s t i pi t e f u D o n B o n a v e n t u r a, c h e r i f u s e n e l i l " R e n g o ", l a g r a n d e c a m p a n a d e l l a To r r e d e i La m b e r t i. Il ni p o t e A l e s s a n d r o r e a l i z z n e l i l " R e n go " a t t u a l e. Le c a m p a n e d e i B o n a v e n t u r i n i s o n o c a r a t t e r i z z a t e d a f o r m e e p r o p o r z i o n i e l e g a n t i, e d a p a r t i t i d e c o r a t i v i m o l t o e v o l u t i. N e l r e a - l i z z a r o n o ( i n d u e r i p r e s e n e l l a r c o d i 5 a n n i ) p e r S a n t a M a r i a i n O rg a n o i l p r i m o c o n c e r t o d i 5 C a m p a n e i n s c a l a m u s i c a l e d i F a 3, l a m a g gi o r e p e s a v a k g In n u m e r e v o l i l e o p e r e d i q u e s t a d i n a s t i a, m o l t e l e q u a l i s o n o o g gi p e r d u t e. B o n a v i l l a B o z z i o B a r t o l om e o B r i g h e n t i X IX - X X s e c. B o l o g n a G a e t a n o ( n m ) - G i u s e p p e ( n m ) G a e t a n o r i l e v a n e l ( a 3 6 a n n i ) l a f o n d e r i a d i c a m p a n e a p p a r t e n e n t e a d A n g e l o R a s o r i. La d i r e z i o n e d e l l az i e n d a vi e n e b e n p r e s t o a ff i d a t a a l f i gl i o G i u s e p p e, c h e c o m p i l a q u a s i t ut t i i r e g i s t r i a p a r t i r e d a l ( i n p a r t i c o l a r e è di s u o p u g n o f i n o a l l a m o r t e u n q u a d e r n e t t o t e c n i c o c h e c o p r e l i n t e r o a r c o ), e c h e f i r m a q u a s i t ut t i i l a v o r i e s e g u i t i n e gl i a n n i ( u n c a s o d i p a t e r n i t à di G a e t a n o e G i u s e p p e i ns i e m e, p o c h i s s i m i d e l s o l o G a e t a n o ). M o r t o G i u s e p p e, G a e t a n o c o n d u c e d a s o l o l a z i e n d a p e r a l c u n i a n n i, f o n d e n - d o a l c u n i c o n c e r t i di b u o n a q u a l i t à ( p e r e s. Ve g gi o , C a s t e l d i C a s i o , m a s o p r a t t u t t o i l n o t e v o l i s s i m o S. G i a c o m o a B o l o g n a d e l ). R i c h i a m a q u i n d i p r e s s o di s é i l ni p o t e C l e m e n t e ( n a t o n e l 2 0, u l t i m o f i gl i o d e l f r a t e l l o Vi n c e n z o ), c h e a v e v a gi à l a v o r a t o p r e s s o l a f o n d e r i a i n u n p e - r i o d o i m p r e c i s a t o ( e r a e v i d e n t e m e n t e gi o v a n i s s i m o ), a l l o n t a n a n d o s e n e t e m - p o r a n e a m e n t e p e r c o l l a b o r a r e c o n S e r a f i n o G o l f i e r i. Il r u o l o n o n s e c o n d a r i o r i c o p e r t o b e n p r e s t o d a C l e m e n t e è p r o v a t o d a a l c u n i n o t e v o l i c o n c e r t i f i r - m a t i d a G a e t a n o e C l e m e n t e : S a s s o m ol a r e , Li s e r n a e C a s t e l d A i a n o , m a s o p r a t t u t t o l e c c e z i o n a l e S. F r a n c e s c o d i B o l o gn a d e l ( m a l a - m e n t e e l e t t r i f i c a t o n e l , c o n r o t t u r a e r i f u s i o n e d e l l a m e z z a n e l l a ). C l e m e n t e ( n m ) N e l , a l l a m o r t e d e l l o z i o, C l e m e n t e a s s u m e l a g e s t i o n e d e l l a f o n d e r i a, i ni z i a n d o i l p i ù l u n go p e r i o d o i n c u i l a z i e n d a è s t a t a r e t t a d a l m e d e s i m o t i - t ol a r e. In n u m e r e v o l i i c o n c e r t i f u s i i n q u a s i m ez z o s e c o l o d i a t t i v i t à, t u t t i d e g n i d i n ot a, a l c u n i e c c e l l e n t i. A l p e r i o d o i m m e d i a t a m e n t e s u c c e s s i v o a g l i e s o r d i c o m e t i t o l a r e s i r i f e r i s c e l e p i s o d i o d e l l a f u s i o n e d i c a n n o n i d e s t i n a t i a l G o v e r n o R e p u b b l i c a n o B o l o gn e s e ( i n s e d i a t o s i i l 9 f e b b r a i o ) : n e l l a p r i m a v e r a, c o n l a l a v o r a z i o n e i n c o r s o, gl i a u s t r i a c i n u o v a m e n t e o c c u p a n t i l a

4 c i t t à s c o p r o n o c a s u a l m e n t e i l f a t t o; C l e m e n t e è a r r e s t a t o e c o n d a n n a t o a m o r t e, s e n t e n z a c h e p e r l i n t e r c e s s i o n e d e l C a r d i n a l e Le g a t o vi e n e c o m m u - t a t a n e l l a c o n f i s c a d e i b e n i d e l l a f o n d e r i a ( s e n e c o n s e r v a l e l e n c o ). A l l e d i ff i c o l t à c o n s e g u e n t i ( s i d e v e p e n s a r e c h e v e n i s s e a p p l i c a t a u n a s o r t a d i i n - t e r d i z i o n e t e m p o r a n e a d a l l e s e r c i z i o l e gal e d e l l a t t i v i t à ) è l e gata l a c o l l a b o - r a z i o n e t r a C l e m e n t e e S e r a f i n o G o l f i e r i, c h e h a p r o d o t t o t r a l a l t r o i c o n c e r t i c i t t a d i n i d e l l a C r o c e d e l B i a c c o ( ) e d e l l A n n u n z i a t a ( , o r a a P e n n a b i l l i, P U ). N o n m a n c a n o c o n c e r t i f u s i p e r i l m e r i d i o n e ( D u o m o di B a r - l e t t a ) e p e r l e s t e r o ( R u s s i a, In d i a e d In d i e In gl e s i ). Gi us eppe II ( n m. 1910) P a r e c h e n e l p e r i o d o i r e gi s t r i d e l l a f o n d e r i a v e n g a n o c o m p i l a t i i n - d i ff e r e n t e m e n t e d a C l e m e n t e e d a l f i gl i o G i u s e p p e. C e r t a m e n t e l a d i r e z i o n e d e l l a z i e n d a C l e m e n t e n o n l a ff i d m a i a n e s s u n a l t r o : a l l i n t e r n o d e l l a f a - m i gl i a l o s i è s e m p r e r i c o r d a t o c o m e p e r s o n a di r i c o n o s c i u t a a u t o r i t à, m a a n c h e d a l c a r a t t e r e a u t o r i t a r i o. N e l 9 3 c o m p a r e s u d i u n a c a m p a n a i l n o m e d i G i u s e p p e a c c a n t o a q u e l l o d e l p a d r e ( l a g r o s s a i n t o n o d i s e s t a d e l l a b a s i l i c a d i S. Lu c a a B o l o gn a ). D a l 9 4 i ni z i a a f i r m a r e i b r o n z i i l s o l o G i u s e p p e. S o t t o l a g e s t i o n e d i G i u s e p p e I I l a z i e n d a c o n o s c e i l p e r i o d o d i m a g gi o r p r o s p e r i t à. P a r t e c i p a a d e s p o s i z i o n i n a z i o n a l i e d i n t e r n a z i o n a l i r i p o r t a n d o p r e m i ( P a r i gi , M i l a n o ) e c o n t i n u a a d e s s e r e p r e s e n t e s u l m e r c a t o i nt e r n a z i o n a l e ( B r a s i l e e d In d i a ). A u m e n t a i l p r e s t i gi o e l a v i s i bi l i t à d e l l a d i t t a, c h e o t t i e n e d a P i o X l a q u a l i f i c a d i F o n d e r i a P o nt i f i c i a ( ), m e n t r e l o s t e s s o P o n t e f i c e n o m i n a G i u s e p p e C a v a l i e r e d e l P o n t i f i c i o O r d i n e d i S. G r e g o r i o M a gn o ( ). A l l a f i n e d e l s e c o l o G i u s e p p e t r a s f e r i s c e l a f o n d e r i a d a l l a v e c c h i a s e d e di c u i l a z i e n d a è a ff i t t u a r i a ( p r o p r i e t a r i o i l c o m u n e ) a l l a n u o v a, s u b i t o f u o r i p o r t a Lam e, d o t a t a d i a m p i l o c a l i e d i u n f o r n o d e l l a c a p a c i t à d i 4 5 q. l i. C es are ( n m. 1963) A l l a m o r t e d i G i u s e p p e ( 2 8 a p r i l e ) l a c o n d u z i o n e d e l l a z i e n d a p a s s a a l f i gl i o C e s a r e, c h e f i n d a l a v e v a p r e s o a l a v o r a r e i n f o n d e r i a. C e s a r e ge s t i s c e i n p r o p r i o l a f o n d e r i a d a l a l e d a l a l , m e n t r e d a l 1 9 a l 4 3 è i n s o c i e t à c o n f r a t e l l i C l e m e n t e e Vi n c e n z o. La f o n d e r i a s o - s p e n d e l a t t i v i t à n e l p e r i o d o d e l l e d u e gu e r r e, d a l 1 5 a l 1 8 e d a l 4 3 a l 4 5, i n q u e s t o c a s o a s e g u i t o d e l l a q u a s i t o t a l e d i s t r uz i o n e d e i c a p a n n o n i a s e gu i t o d e i b o m b a r d a m e n t i di i n i z i o s e t t e m b r e 4 3. D o p o l a p r i m a gu e r r a m o n d i a l e l a f o n d e r i a p a r t e c i p a a l l a c a m p a gn a d i r i f u s i o n e d e l l e c a m p a n e r e q u i s i t e d a g l i a u s t r i a c i n e l l e z o n e d e l Tr e n t i n o e d e l l a Ve n e z i a G i u l i a. In f u n z i o n e d e l l a c c r e s c i u t a m o l e d i l a v o r o ( l e ga t a n o n s o l o a l l e c a m p a n e ) v i e n e c o s t r u i t o u n n u o v o f o r n o c h e s i a g g i u n g e a l p r e c e d e n t e d a 4 5 q. l i d e l l a c a p a c i t à d i q. l i. N e l p e r i o d o d i m a s s i m a e s p a n s i o n e l a t t i v i t à s i e s t e n d e a f u s i o n i a r t i s t i c h e e a f u s i o n i t e c n i c h e e m e c c a n i c h e, c o m p r e n d e n d o p u r e u n o ff i c i n a m e c c a n i c a ( p r o d u z i o n e d i b r u c i a t o r i a n a f t a ), a r r i v a n d o a d i m p i e ga r e u n a c i n q u a n t i n a d i a d d e t t i. F a t t a e c c e z i o n e p e r i p e r i o d i d e l l e r i f u s i o n i, l a

5 B r o i l i U d i n e A t t i l i o C a l e ff i X V I I s e c o l o C a r p i E r c o l e : a t t i v o n e l m o d e n e s e p r o d u z i o n e d i c a m p a n e r i s u l t a m a rg i n a l e p e r l a d i t t a, i m p i e g a n d o n o n p i ù di q u a t t r o o c i n q u e a d d e t t i, e n e m m e n o a t e m p o p i e n o. C i n o n t o gl i e c h e di t ut t a l a di n a s t i a C e s a r e s i a q u e l l o c h e h a f u s o p i ù c a m p a n e ( r i c o r d i a m o a n c h e, r i f e r i b i l e a g l i a n n i 3 0, u n c o n c e r t o d i s e i c a m p a n e p e r i l d u o m o d i S i r a c u s a ). N e l l a di t t a r i c e v e l i n c a r i c o di p r o c e d e r e a l l e r e q u i s i z i o n i p e r c o n t o d e l l o S t a t o. L u n i c o s e t t o r e d e l l a f o n d e r i a i n p i e n a a t t i v i t à r e s t a n e l s e c o n d o d o p o gu e r r a i l r e p a r t o c a m p a n e ; m a l g r a d o c i, p e r l a t o t a l e c r i s i d e g l i a l t r i s e t t o r i di a t t i v i t à, l a d i t t a è c o s t r e t t a a m o d i f i c a r e l a r a gi o n e s o c i a l e, c h e d a l 5 2 r i s u l t a e s s e r e s. r. l. F. E. M. B r i gh e n t i ( F o n d e r i a E m i l i a n a M e t a l l i B r i gh e n t i ), e s s e n d o Vi n c e n z o a m m i n i s t r a t o r e u n i c o e C e s a r e d i r e t t o r e t e c n i c o ( l a l t r o f r a t e l l o, C l e m e n t e, e r a m o r t o n e l 4 1 ). R i p r e n d e l a p r o d u z i o n e d i c a m p a n e ( r i c o r d i a m o a n c h e u n c o n c e r t o f o r n i t o p e r i l S u d A m e r i c a ) e d a l t r e p r o d u z i o n i a r t i s t i c h e e t e c n i c h e. La di t t a c e s s a i n f i n e l a t t i v i t à i l 2 8 g i u g n o C a n t o n i X V I I I s e c o l o f o n d e i n l o c o o r i gi n a r i d i Vi c e n z a : a t t i v i n e l v e r o n e s e. C a p a n n i / I In a t t i v i t à Castelnovo ne' Monti C av. U ff. P a o l o C a p a n n i / II X X s e c. F i d e n z a R e go l o C a p a n n i n a t i v o d i C a s t e l n u o v o n e M o nt i, n e l ( e n o n n e l c o m e r i p o r t a i l B i a n c h i n i ) a p r ى a B o rgo S. D o n n i n o, u n a f o n d e r i a d i c a m p a n e. N e l f o r n ى a l l a p a r r o c c h i a d i S. P i e t r o d i S t u r l a 5 c a m p a n e ; n e l r i f u s e q u e l l e d e l l a b b a z i a di C h i a r a v a l l e d e l l a C o l o m b a. Ve r s o i l h a f o r n i t o d i c a m p a n e u n g r a n d e n u m e r o d i c h i e s e c h e, p e r m o t i v i b e l l i c i, a v e - v a n o d o v u t o c o n s e gn a r e q u e l l e o r i gi n a l i e c h e l o S t a t o h a r e s t i t u i t o n u o v e n e l d o p o gu e r r a. La f o n d e r i a c e s s l a t t i v i t à n e i p r i m i a n n i S e s s a n t a. C a u d u l l o X IX s e c o l o Militello Val di Noto N i c o l f o n d e n e l i l C a m p a n o n e d i B e l p a s s o ( C T ). C a v a d i n i X V I I I - X X s e c. Ve r o n a è l a f a m i gl i a d i f o n d i t o r i v e r o n e s i i n a s s o l u t o pi ù f a m o s a, o p e r a r o n o d a l a l Il c a p o s t i pi t e P i e t r o, a l l i e v o d i R u ff i n i, i n i z i l ' a t t i v i t à n e l a p r e n d o u n a f o n d e r i a a M o n t o r i o Ve r o n e s e. D a l s i t r a s f e r ى a Ve r o n a i n c o n t r a d a S a n N a z a r o. E, a m e t à d e l s e c o l o, X IX s i t r a s f e r ى n e l l a gr a n d i o s a s e d e d e f i n i t i v a di v i a X X S e t t e m b r e, Ve r o n a c e n t r o. I C a v a d i n i r e a l i z z a r o n o c a m p a n e p e r l a m a gg i o r e p a r t e d e l l e c h i e s e d e l t e r r i t o r i o v e r o n e s e, l a l o r o P r o d uz i o n e i nt e r e s s a n c h e p r o v i n c e l i m i t r o f e o l t r e a v a r i e l o c a l i t à d e l t e r r i t o r i o n a z i o n a l e. I l o r o b r o n z i h a n n o u n a v o c e u n i c a e n o b i l e e d i l o r o m i gl i o r i l a v o r i s o n o d a c o n s i d e r a r s i o t t i m i a l i v e l l o e u r o p e o e, d i c e r t o, f r a i m i gl i o r i u d i bi l i i n It a l i a. N o n a c a s o, q u e s t a f o n d e r i a f u i n c a r i c a t a, n e l , d i f o n d e r e l a c a m p a n a d e i c a d u t i d i R o v e r e t o, u n M i 2 d i k g c h e, p u r t r o p p o, e b b e b r e v e v i t a.

6 I C a v a d i n i d i v i a M u r o P a d r i : C a v a d i n i G i o v a n n i f o n d e : c a m p a n e c o n m e d i o c r e s t r u t t u r a a r m o - ni ca e dal s uono freddo. I C a v a d i n i d e l l a B e r n a r d a : C a v a d i n i P i e t r o f o n d e : b u o n e c a m p a n e d a l s u o n o p i e n o e d a l l a s t r u t t u r a t o n a l e p r e c i s a. C a v a d i n i F r a n c e s c o e Lu i gi I f o n d o n o : l a v o r a n o c o n s a go m e p i ù p e s a n t i, p r o d u c o n o c a m p a n e o m o g e n e e, i n t o n a t e, d a l c a n t o r o t o n d o, r i s o n a n - z a p r o l u n g a t a, d e c o r a z i o n i e c c e l l e n t i ( f a m o s e l e t r e c c e d i s o s t e gn o d e l l e c a m p a n e c o n s c o l pi t e l e t e s t e d i c a v a l l o ). F u r o n o p r o b a b i l m e n t e i m i gl i o r i f o n d i t o r i d e l l a d i n a s t i a. N e l l a l o r o e p o c a d e c a d e i l s i s t e m a di n o t az i o n e m u - s i c a l e d e l l a M a n o G u i d o n i a n a, m e t o d o m e d i e v a l e di ff u s o p e r t ut t a l a m u s i c a f i n o a l e r i m a s t o p r e s s o i f o n d i t o r i di c a m p a n e f i n o a l c i r c a. C a v a d i n i A c h i l l e f o n d e : f o n d e v a c o n s a go m e e s t r e m a m e n t e l e g - ge r e e c o n m a t e r i a l e m ol t o i m p u r o. P u r a v e n d o r e a l i z z a t o b u o n i c o n c e r t i, è f o r s e i l f o n d i t o r e p i ù p r o d u t t i v o e m e n o s o d di s f a c e n t e f r a t u t t i i C a v a d i n i d i Vi a S a n N a z a r o. In t r o d u c e, p e r, n o v i t à t e c n i c h e g e n i a l i e d i m p o r t a n t i, c o m e gl i a r m a m e n t i i n f e r r o, s p e r i m e n t a i n ol t r e m ol t i s s i m e s a go m e d i v e r s e. C a v a d i n i E t t o r e f o n d e : f o n d e c o n s a go m a pi ù p e s a n t e c a m p a n e d a l s u o n o r o t o n d o e s t r u t t u r a a r m o n i c a a b b a s t a n z a p r e c i s a. N e l d a v i t a a l m o n um e n t a l e c o n c e r t o d e l l a C a t t e d r a l e di Ve r o n a ( i l p i ù g r a n d e a l m o n d o a r o t a z i o n e c o m p l e t a ), l a c u i p e r f e z i o n e t o n a l e e p e r s o n a l i t à c a r a t t e r i s t i c a l o r e n d o n o o p e r a a i v e r t i c i a s s o l u t i d e l l a r t e c a m p a n a r i a It a l i a n a di o gn i t e m p o, n o n c h é i l p a s s a p o r t o di q u e s t o f o n d i t o r e v e r s o l a s t o r i a e, f o r s e, l a l e g ge n d a. C a v a d i n i Lu i gi I I f o n d e : f o n d e c o n s a go m e pi ù p e s a n t i c o n c e r t i di c a m p a n e n o n s e m p r e b e n a c c o r d a t i. I s u o i l a v o r i s o n o p e r c a r a t t e r i z z a t i d a u n a p e r s o n a l i t à m ol t o s p i c c a t a n o n c h è d a u n a n o t e v o l e o m o geneità d i c a n t o c h e r i s ul t a pi e n o, ni t i d o e b r i l l a n t e ol t r e m i s u r a. D o p o u n a vi t a s e gn a t a d a n u m e r o s i l u t t i e p r o b l e m i f u c o s t r e t t o a c h i u d e r e l a f o n d e r i a n e l , s e n z a l a s c i a r e f i gl i, c h i u d e n d o a n n i di s t o r i a C A M PA N A R IA V E R O N E S E. C h e c h e r l e X V- X V I s e c o l o Ve r o n a O r l a n d o n a s c e d a F r a n c e s c o, n e l l a c o n t r a d a d i S a n P i e t r o In c a r n a r i o, s i t r a - s f e r i s c e i n q u e l l a d i S a n S i l v e s t r o. E s e p o l t o a S a n t a M a r i a d e l l a S c a l a. F u s e n e l u n a c a m p a n a d i 3 9 k g. i n a b i s s a t a s i n e l d u r a n t e u n t r a s p o r t o, n e l f u s e p e r l a p a t r o n a l e di Ve r o n a u n a c a m p a n a d e d i c a t a a S a n t A gat a, p a t r o n a d e i f o n d i t o r i. Lo r i t r o v i a m o a t t i v o n e l , f o n d e p e r B r e n z o n e u n a c a m p a n a d i o g gi c o n s e r v a t a i n f o n d e r i a C a v a d i n i. N e l p r e p a r a d u e c a m p a n e p e r C i s a n o l a c u i m i n o r e è d i k g. L a l t r a f u p o r t a t a a Ve r o n a e p e r d u t a n e l S i a m o a l q u a n d o f o n d e p e r Q u i nz a n o u n b r o nz o, p e r s o n e l Il f i gl i o A p p o l l o n i o p r e p a r a n e l u n a c a m p a n a p e r S a n M i c h e l i n a S o m m a c a m p a g n a e d u n b r o nz o d i k g p e r

7 C h i a p p a n i F o n t e : D i z i o n a r i o d e i c o s t r u t t o r i d i s t r u m e n t i m u s i c a l i n e l t r e n t i n o M o nt e B e r i c o d i Vi c e n z a. O r l a n d o m o r i r à e n t r o i l Tr e n t o f a m i gl i a t r e n t i n a d i m u s i c i s t i, i l c u i c a p o s t i p i t e B a r t o l o m e o, e r a s t a t o a l l i e v o d i R u ff i n i. A g i u d i z i o d i a l c u n i c a m p a n o l o gi E u r o p e i, s o n o d a a n n o v e r a r s i f r a m i gl i o r i f o n d i t o r i d i c a m p a n e m a i e s i s t i t i. A Ve r o n a s i t r a s f e r ى u n r a m o d e l l a f o n d e r i a C hi a p p a n i c i r c a n e l , c o n d o t t a d a Lu i gi If i n o e d a l f i gl i o om oni m o fi no al La fonderi a venne ape rt a dappri m a n e i p r e s s i d i S a nt a M a r i a i n O rgano, s u c c e s s i v a m e n t e ( v e r s o i l ) a l l 'i n - t e r n o d e l l a c h i e s e t t a s c o n s a c r a t a d i S a n P i e t r o M a r t i r e i n Vi a S a n t 'Alessio, s i t u a t a t r a S a n t o S t e f a n o e S a n G i o rg i o i n B r a i d a, a m e n o d i 4 0 m e t r i d a l l a f o n d e r i a S el e ga r i - P a r t i l o r a. P r o d u s s e c a m p a n e d a l s u o n o p a s t o s o, t o n a l m e n t e p e r f e t t e e d a l l a p e r s o n a l i t à s pi c c a t a e d a u t o r i t a r i a. U s a v a s a go m e d i p e s o M e d i o P e s a n t e e d u n a f o r m a r a ff i n a t a. P u r t r o p p o, q u e s t o r a m o v e r o n e s e, a b - b a n d o n p r e s t o l e s a g o m e u s a t e d a i p a r e n t i Tr e n t i ni p e r c h é t r o p p o p e s a n t i ( e q u i n di c o s t o s e ), i l r i s ul t a t o f u m o r t i f i c a n t e. M a g gi o r l a v o r o d e l l a d i t t a v e r o - n e s e f u u n a g r o s s a c a m p a n a i n La 2 f u s a p e r l a t o r r e c i v i c a di B a s s a n o. C o l b a c c h i n i C o l b a c h i n i C o m e r i o M i c h e l e, P i e t r o, C a s s i a n o, A n t o n i o M a r i a C o m o l l i C o r i d o r i X V I I I s e c o l o F a e n z a G i r o l a m o C r e s p i C r e m a D o m e n i c o : r a m p o l l o d i i m p o r t a n t e d i n a s t i a c r e m a s c a d i c a p a c i s s i m i f o n d i t o r i, o p e r a Ve r o n a p e r a l c u n i a n n i. In i z i a c o n l ui l e r a d e l s i s t e m a di s u o n o a l l a v e r o n e s e. F u d e t e r m i n a n t e p e r l 'i n t r o d u z i o n e d e i c o n c e r t i i n s c a l a m u s i c a l e. A Ve r o n a f u s e, t r a l e a l t r e o p e r e, u n c o n c e r t o di 5 c a m p a n e i n F a 3, t u t t o r a f u n z i o n a n t i s ul c a m p a n i l e d i S a n F e r m o M a g gi o r e, p r e s s o c u i a v e v a l a - b o r a t o r i o. C a l l i s t o D 'Adda C r e m a F r a n c e s c o Lu i gi D 'Add a D e Lan d i s X V I I I s e c o l o Im o l a J a c o p o e d A r c a n ge l o D e M a r i a M e t à X V II f i n o i n i z i X IX s e c. Vi c e n z a F a m i gl i a f i f o n d i t o r i a t t i v a d a l c i r c a ( d a t a d e l l a p r i m a c a m p a n a c h e s i c o n o s c a ) f i n o a l Prima sede : C o n t r a ' d e l l a Va l l e, o ggi Vi a F e r m i a C A LT R A N O ( Vi ) f i n o a l c i r c a. Seconda sede: C ol t u r a d i C a m i s a n o, o ggi C o r s o P a d o v a n i n Vi c e n z a

8 f i n o a l l a c h i u s u r a. A r e a di d i s t r i b u z i o n e d e l l e c a m p a n e r e a l i z z a t e : Vi c e n z a - Ve r o n a - P a d o v a - Tr e v i s o - Tr e n t o D e P o l i D e R o b e r t i s X V I I I s e c o l o f o n d e i n l o c o Lu i gi : o r i gi n a r i o d i P a d o v a, a t t i v o n e l v e r o n e s e. D e R o s s i Lu c i o : f o n d i t o r e p a d o v a n o s t a b i l i t o s i a Ve r o n a n e l l a c h i e s a d i S a n M a t t e o, f u s u c c e s s o r e d e l P i s e n t i, a l q u a l e e r a n o i s p i r a t e l e s u e o p e r e. D e B a rge s i X V s e c o l o f o n d e i n l o c o P i e t r o : a t t i v o n e l v e r o n e s e s ot t o l a s i gn o r i a v e n e t a. F a l e t t i C f r. L a c a m p a n a d e l l a To r r e C i v i c a d i C o m m e s s a g g i o d i U m b e r t o M a ff e z z o t i P u b b l i c a t o s u : atti della giornata di studio, C o m m e s s a g g i o ( M n ), To r r a z z o G o n z a g h e s c o, 2 1 S e t t e m b r e X V I s e c o l o C r e m o n a F r a n c e s c o f o n d e n e l l a c a m p a n a o r a s u l l a t o r r e c i v i c a d i C o m m e s s a g gi o ( M N ). B r a n d i m a n t e f o n d e n e l u n a c a m p a n a p e r l a c h i e s a d e l l a S a n t i s s i m a Tr i n i t à d i B o z z ol o ( M N ) ( f o n t e F. N E G R I N I, A l c u n i a r r e d i l i gn e i e l e c a m p a n e d e l i n La chiesa della Santissima Trinità in Bozzolo. A c u r a d i U. B a z z ot t i e I. P a gl i a r i ( M a n t o v a, A r c a r i, ), p , 1 8 1, 1 8 3, ). F i l i b e r t i X V I I I s e c. B r e s c i a P i a c e n z a F r a n c a B IB L. : V. F o r c e l l a, Iscrizioni di chiese e gl'altri edifici di Milano, XI: C a m p a n e, M i l a n o , 8 ; E. M o t t a, Pietro Franca da Mergoscia, fonditore di campane i n B S S I , ( r i p o r t a p e r i n t e r o i l Libro di fornace d i P i e t r o F r a n c a ) ; BRMA I, ; AST 2 4, ; Ibid. 5 2, ; Ibid , 314; DonC am p., G i o v a n n i B a t t i s t a f o n d e i n B r e s c i a n e l u n a c a m p a n a p e r l a c h i e s a d i S a n F o r t u n a t o d 'A c q u a n e g r a s u l C h i e s e ( M N ). G i o b a t t a : c a m p a n a ط 5 5, C a s t e l go ff r e d o ( M n ), To r r e c i v i c a d u e c a m p a n e a B e v e r a r a di A c q u a n e g r a s / C h i e s e ( M n ). G i u s e p p e, f u l ' a u t o r e d i d i v e r s e c a m p a n e i n P i a c e n z a : n e l l a c h i e s a d e l l a M o r t e, i n q u e l l a d i S. Vi n c e n z o, d i S. M a r i a d i Ze r o a gl i, di S. M a t t e o ( ), d i S. M a r i a d i C a m p a gn a ( ). P i e t r o A n d r e a In n o c e n t e * M e rgo s c i a, 5 X I M u r a l t o, 2 2 X I I F o n d i t o r e d i c a m p a n e. Im p a r i l m e s t i e r e a N o v a r a n e l l a f o n d e r i a d i G i o v a n n i D o m e n i c o P r i n e t t i. N e l r i t o r n i n S v i z z e r a p e r a p r i r e u n a p r o p r i a f o n d e r i a a Lo c a r n o. Il F r a n c a e b b e u n 'attivit à n o t e v o l e i n q u a s i t ut t e l e r e gi o n i d e l Ti c i n o ( Lo c a r n e s e, Va l l e M a gg i a, O n s e r n o n e, C e n t o v a l l i, Va l l e Ve r z a s c a, B e l l i n z o n e s e, M e s o l c i n a, Lev e n t i n a, Lu g a n e s e ) e a n c h e f u o r i ( Va l l e Vi g e z z o e Va l l e Ve d a s c a ). Il s u o l a v o r o è d o c u m e n t a t o d a u n p r e z i o s o l i b r o d i m e m o r i e, a u t o gr a f o, i n t i t o l a t o Libro di fornace, castelli e di tutti gli tuoni delle campane e tutte le vere regole che si à di talle professione fatto ed essercitato da me Pietro Franca di Mergoscia, pieve di Locarno, diocesi di Como, stato Svizzero, anno 1788 a 17 marzo. I1 m a n o s c r i t t o e l e n c a l e c a m p a n e f u s e d a l F r a n c a d a l a l , a n n o d e l l a s u a m o r t e ; è u n t e s t o i m p o r t a n t i s s i m o c h e n o n s o l o d o c u m e n t a u n gr a n n u m e r o d i c a m p a n e a n c o r o g gi e s i s t e n t i, m a c h e i l l u s t r a a n c h e gl i a s p e t t i a r t i gi a n a l i d e l p r o getto e d e l l a f u s i o n e ( " r e g o l e p e r i l p i a n t a m e n t o d i u n a f o r n a c e ", " r e go l e p e r p i a n t a r e f o r m e di c a m p a n e ", " r e g o l e p e r l e m a n e c h i e di c a m p a n e gr o s s e ", e c c. ). Le 6 c a m p a n e c o n s e r v a t e i n l o c a l i t à t i c i n. s o n o s t a t e f u s e p e r

9 l 'O r a t o r i o d i S. M a r i a E l i s a b e t t a d e l P i a n o di P e c c i a, l a c h i e s a di S. A n n a a C o gl i o ( ), A m b r ى ( ), M o l e n o ( o ), l 'Oratorio d i B r o gl i o ( ) e i l C o n v e n t o d i S.C a t e r i n a a Lo c a r n o ( ). La f o n d e r i a d e l F r a n c a p r o s e g u ى l a p r o d u z i o n e a n c o r a q u a l c h e a n n o d o p o l a s u a m o r t e, p e r o p e r a d e i f i gl i. F r a n z o n e X V I I I s e c o l o f o n d e i n l o c o C a r l o : o r i gi n a r i o d e l G a r d a, a t t i v o n e l v e r o n e s e. G a l v a n u s ( M a g i s t e r ) X V s e c o l o f o n d e i n l o c o Vi c e n t i n o : a t t i v o n e l vi c e n t i n o - v e r o n e s e s ot t o l a s i gn o r i a v e n e t a. G a s p a r i n o M e t à X V s e c. f o n d e i n l o c o Vi c e n t i n o : a t t i v o n e l vi c e n t i n o - v e r o n e s e s ot t o l a s i gn o r i a v e n e t a. G i s l i m e r i o f o n d e i n l o c o C o n c e r t o S a n Z e n o a Ve r o n a G i u s t o z z i X X s e c o l o Tr a n i N i c o l a Grandisoli X V I I I s e c o l o mantovano F o n d e n e l u n a c a m p a n a p e r l a c h i e s a d e l l a S a n t i s s i m a Tr i n i t à. f o n t e F. N E G R I N I, A l c u n i a r r e d i l i gn e i e l e c a m p a n e d e l i n La chiesa della Santissima Trinità in Bozzolo. A c u r a d i U. B a z z o t t i e I. P a gl i a r i G r o s s o X V I I I s e c o l o M a n t o v a A l e s s a n d r o f u s e n e l u n a c a m p a n a p e r l 'o r a t o r i o di S a n M i c h e l e v e c c h i o i n C a s t e l go ff r e d o ( M N ). G u a l t i e r i X V I I I s e c o l o. S a b b i o n e t a G i u s e p p e c a m p a n e f u s e a B o z z ol o n e l p e r l a c h i e s a d e l l a S a n t i s s i m a Tr i n i t à. f o n t e F. N E G R I N I, A l c u n i a r r e d i l i gn e i e l e c a m p a n e d e l i n La chiesa della Santissima Trinità in Bozzolo. A c u r a d i U. B a z z o t t i e I. P a gl i a r i ( M ant ova, Ar cari, 1987), p. 180, 181, 183, 184). J a c o b u s ( M a g i s t e r ) X IV s e c o l o Ve r o n a a u t o r e d i n u m e r o s e c a m p a n e d a l l a c a r a t t e r i s t i c a f o r m a s t r e t t a e d a l l u n g a t a t i p i c a d e l l ' e p o c a m e d i e v a l e, a l c u n e d e l l e q u a l i c o n s e r v a t e n e l M u s e o d i C a - s t e l v e c c h i o, c o m e l a g r a n d e c a m p a n a p e r l 'o r o l o gi o d e l l a To r r e d e l G a r d e l l o, d e l , l a c a m p a n a di S a n t a M a r i a M a t e r D o m i n i d e l U n 'altra s u a o p e r a, c u s t o d i t a n e l l a c h i e s a d i S a n t 'E l e n a, è s t a t a f u s a n e l p e r l a C a t - t edral e di Veron a. La r d u c c i G i u s e p p e A n t o ni o : r e a l i z z c a m p a n e d i b u o n s u o n o m a e b b e f a m a c o m p r o - m e s s a a c a u s a d i r o t t u r e c h e d i v e r s e s u e o p e r e s u bi r o n o d o p o p o c o t e m p o d a l l 'i n s t a l l a z i o n e. S i d e d i c p r e v a l e n t e m e n t e a l l a r e a l i z z az i o n e di p i c c o l i b r o n z i d i p r e ge v o l e f a t t u r a. A n c o r a o g gi f u n z i o n a n t e è l a B e t t a, u n b e l R e 3 d i k g, c h e è l a c a m p a n a m a g gi o r e d e l c o n c e r t o c i t t a d i n o d i S. Lu c i a. Le v i X V I - X V I I s e c o l o Ve r o n a d i n a s t i a o r i gi n a r i a di B e rga m o. S i c o n s e r v a n o o p e r e t u t t o r a f u n z i o n a n t i s u v a r i c a m p a n i l i, c o m e a d e s e m p i o a M a d o n n a d i C a m p a gn a ( ) e d u n a c a m p a n a d e l p e r S a n G i o v a n n i i n F o r o. L' a r t e f i c e p i ù f a m o s o d e l l a f a - m i gl i a è s t a t o G i u s e p p e Le v i, a u t o r e d i c a m p a n e e d i b r o nz i d i p r e ge v o l e f a t t u r a, c o n s e r v a t i i n m u s e i d 'E u r o p a, d 'Ameri c a e i n c o l l ez i o n i p r i v a t e. Lu c e n t i R o m a

10 M a g g i / I B r e s c i a A n t o n i o In n o c e n z o M a g g i / I I Vi a d a n a ( M N ) G i u s e p p e M anf redi no 1320 fonde in l oco Fonde per l a Si gnori a S cali ge ra di Verona. M a r i n e l l i A g n o n e ( Is ) M a z z o l a / I d a l l a m e t à X V s e c a g l i i n i z i X X I s e c. Val duggi a ( VC) Fr ances co: dal 1546 al 1580 G i u s e p p e : d a l a l f i gl i o d i F r a n c e s c o G i o v a n B a t t i s t a e G i o rgi o f i gl i d i G i u s e p p e d a l a l G i o v a n P i e t r o f i gl i o di G. B a t t i s t a e G i o v a n B a t t i s t a, f i gl i o d i G i o rgi o d a l a l G i u s e p p e f i gl i o d i G. P i e t r o, G i o rg i o e F r a n c e s c o f i gl i di G. B a t t i s t a d a l a l D o m e n i c o e G i o v a n B a t t i s t a f i gl i di G i u s e p p e, G r e g o r i o G i o rg i o f i gl i o d i Fr ances co dal 1720 al 1738 G i o v a n A n t o ni o e C a r l o G i u s e p p e f i gl i d i G. B a t t i s t a d a l a l G i a c o m o F r a n c e s c o f i gl i o d i G. A n t o n i o d a l a l F e d e l e e G i o v a n B a t t i s t a, f i gl i d i G. F r a n c e s c o d a l a l P a s q u a l e f i gl i o d i G. B a t t i s t a d a l a l R o b e r t o, f i gl i o di P a s q u a l e d a l a l.... P a s q u a l e ( c h e t e n n e i l n om e d e l p a d r e s u l l e f u s i o n i ) R o b e r t o c h e h a c h i u s o l 'attivi t à t r a i l / M a z z o l a / I I X IX. - X X s e c. Va l d u g gi a ( V C ) Lu i gi f r a t e l l o d i P a s q u a l e a p r ى u n a f o n d e r i a di c a m p a n e n e l A c h i l l e f i gl i o di Lu i g i M i c h e l e d e F r a n c i a b o rg o S. N i c o l o F o n d e 3 b r o n z i p e r S. A n a s t a s i a ( i n c o l l a b o r a z i o n e c o n Ze n o. M o n z i n i B e rg a m o M u gh e t t i F i n e X V I I I s e c. f o n d e i n l o c o G i u s e p p e : a t t i v o n e l v e r o n e s e. M u r a r i X V I I s e c o l o ? C r i s t o f o r o : o r i gi n a r i o d i Vi c e n z a O l i v i e r o C o n c e r t o S. S a l v a t o r e a Ve r o n a O t t o l i n a d i B e rg a m o e di S e r e g n o P a gl i a M e t à X V I I I s e c. f o n d e i n l o c o P i e r P a o l o: a t t i v o n e l v e r o n e s e. P a r t i l o r a Ve r o n a A n t o n M a r i a P a r t i l o r a e ff e t t u f u s i o n i a s s i e m e a l R u ff i n i f i n o a l l a s u a m o r t e

11 P a s q u a l i n i n e l Il n i p ot e P i e t r o f u i l t i t ol a r e di u n a p r o p r i a f o n d e r i a t r a i l e d i l u b i c a t a n e l l a c o n t r a d a d e l " C i gn o " i n p a r r o c c h i a d i D i l a v o r i c o m p l e t i d e l P a r t i l o r a c o n s e r v i a m o o ggi C a s t i o n e P r u n. A l l a s u a m o r t e, n e l , l a d i - r e z i o n e d e l l a f o n d e r i a v e n n e p r e s a d a l s o c i o e c o n v i v e n t e A n t o n i o S e l e ga r i, c h e c o n t i n u l 'attivit à d e l s u o p r e d e c e s s o r e f i n o a l c i r c a. Le l o r o c a m - p a n e ( d i t i p o l o gi a ot t a v a, o s s i a c o n s t r u t t u r a a r m o n i c a c o r r e t t a ) e r a n o c a r a t - t e r i z z a t e d a s u o n o p i e n o, r o t o n d o, d o l c e e p a s t o s o e d a u n a s a go m a d i p e s o i n l i n e a c o n i v a l o r i Le g g e r a. D i S e l e g a r i a b b i a m o c o m p l e t i l i n c a n t e v o l e c o n c e r t o d e l l e S t i m m a t e ( S o l 3 ) e di O p p e a n o. La f a m i gl i a m i gr a Ve n e z i a e d i vi c o n c l u s e i m p r o v v i s a m e n t e l a t t i v i t à p e r a v e r f a l l i t o l a f u s i o n e d i u n gr o s s o e d i m p o r t a n t e b r o n z o. S i t r a s f e r i r o n o p o i a F i r e n z e e t o r n a r o n o a Ve - r o n a s o l o a l l a f i n e d e l s e c o l o X X. S a n t o S t e f a n o. P er ardus 1310 fonde in l oco Fonde per l a Si gnori a S cali ge ra di Verona. P i c a s s o P i s e n t i d o p o l a s c o m p a r s a d e i Le v i q u e s t a f a m i gl i a d i f o n d i t o r i d o m i n s e n z a c o n - c o r r e n t i l 'a r t e f u s o r i a a Ve r o n a. M o l t i c a m p a n i l i c i t t a d i n i o s p i t a r o n o l o r o o p e r e, c o m e a d e s e m p i o S a n t a A n a s t a s i a, l a C a t t e d r a l e, S a n G i o rgi o i n B r a i - d a. A S a n N i c o l s o n o a n c o r a f u n z i o n a n t i d u e b r o n z i d e l B a r t o l om e o f u u o m o o n e s t o m a e b b e vi t a s f o r t u n a t a. La s u a o p e r a p r i n c i p a l e, t u t t o r a i n u s o, è i l p o s s e n t e " C a m p a n o n e " f u s o n e l p e r l a t o r r e c i v i c a d i B e rga m o. Il P i s e n t i a v e v a p r o p r i a f o n d e r i a a Ve r o n a n e l l 'attuale Vi a M a z z i n i, n e l l u o go d o v e o g gi s i t r o v a l a f a r m a c i a " D u e C a m p a n e ". L e l e ga n t e e d o l c e f o r m a a r r o t o n d a t a ( t i p i c a m e n t e b a r o c c a ) d e l l e s u e c a m p a n e è m e r a v i gl i o s a. P l a t i M e t à X V II s e c. f o n d e i n l o c o G i u s e p p e : a t t i v o a Ve r o n a. P o n i A n g e l o : a l l i e v o d i D e R o s s i, m o l t e s u e o p e r e s i c o n s e r v a n o i n C h i e s e e d o r a - t ori ancor oggi. P r u n e r i G r o s i o ( S o ) R a f a n e l l i X IX s e c o l o P i s t o i a Te r z o e F i gl i a t t i v i i n To s c a n a Raineri X V I I s e c o l o B r e s c i a Gaetano fonde nel 1725 una campanella per l'oratorio di Santa Maria Pomposia di Berenzi di Castelgoffredo (MN) Vi v i a n u s e t S a l v a t o r f i l i u s d e R e n e r i s C a n n e t o s u l l 'O gl i o, C h i e s a d e l C a r m i n e, d u e c a m p a n e d e l M a r i a n a m a n t o v a n a, C h i e s a d e i C a m b o n e l l i, u n a c a m p a n a d e l R a n i e r i M e t à X V II s e c. f o n d e i n l o c o B a r t o l om e o : o r i gi n a r i o d i B e rg a m o, a t t i v o a Ve r o n a.

12 R i a t t i X IX s e c o l o R e g gi o Em i l i a F i l i p p o e G i u s e p p e R i p a n d e l l i X IX S e c o l o S. A n g e l o d e i Lo m b a r d i A n t o n i o: C a m p a n a d e l l a C h i e s a d i S. Vi n c e n z o M. a Tr o i a. R u ff i n i / I X V I I I s e c o l o Ve r o n a G i u s e p p e : m e m b r o di u n a n ot a f a m i gl i a d i f o n d i t o r i o r i gi n a r i di R e g gi o E m i l i a, f u d e t e r m i n a n t e p e r l a d e f i n i t i v a i n t r o d u z i o n e d e i c o n c e r t i i n s c a l a m us i c a l e di a t o n i c a di m o d o m a gg i o r e, g r a z i e a n c h e a g l i s t u d i c o m p i u t i s u l l a f o n i c a d e l l e c a m p a n e. La p i ù f a m o s a o p e r a o ggi a n c o r a f u nz i o n a n t e è i l c o n - c e r t o f u s o n e l p e r S a n G i o rg i o i n B r a i d a. N e l l o s t e s s o a n n o r e a l i z z c o n c e r t o di o t t o c a m p a n e p e r C ol o gn o l a a i C o l l i i n M i b 3. La s a go m a di p e s o M e d i o, i l s u o n o p i e n o, r o t o n d o, d e c i s o e c e l e s t i a l e r e n d e l e s u e c a m p a n e d e - gl i s t r u m e n t i u n i c i, i m p r e z i o s i t i d a u n p a r t i t o d e c o r a t i v o r i c c o, f a n t a s i o s o e d a r t i s t i c o. La s u a a t t i v i t à i n t e r e s s a n c h e l e p r o v i n c e t r e n t i n a e m a n t o v a n a. A l c u n i s u o i p ez z i h a n n o u n r i go n f i a m e n t o n e l l a p a r t e a l t a d e l v a s o ( d e t t o c u ff i a ) e s p e d i e n t e p e r v a r i a r e i l s u o n o a b b a s s a n d o d e i t o n i p a r z i a l i. La f o n d e r i a e r a i n P o r t a N u o v a. S u o i a l l i e v i f u r o n o : A n t o n M a r i a P a r t i l o r a, B a r t o l om e o C hi a p p a n i e P i e t r o C a v a d i n i. R u ff i n i / I I Reggio Emilia C a r l o S a i a X IX s e c o l o A g n o n e D o m e n i c o : C a m p a n a d e l l a C h i e s a d i S. F r a n c e s c o a Tr o i a. S ebas t i ano Fi ne XV s ec. fonde in l oco or i gi na r i o di Pa dova fonde per la torre civica di Verona S i m o n B o u c h e r o n M e t à X V II s e c. To r i n o r e gi o f o n d i t o r e n e l R e gi o A r s e n a l e S o l e t t i G a e t a n o B r e s c i a S o t t i l e N i c o l a o e G i o v a n n i B a t t i s t a Ta r a n t i n o X V I I I- X IX s e c o l o S a n t A n g e l o d e i Lo m b a r d i G i o v a n n i D o m e n i c o : C a m p a n a d e l l a C h i e s a d i S. D o m e n i c o a Tr o i a. M i c h e l e : C a m p a n a d e l l a C h i e s a d i S. F r a n c e s c o a Tr o i a. To s c u l u s ( m a g i s t e r ) X IV S e c o l o Im o l a N e l f u s e l a c a m p a n a d e l l a c h i e s a di s a n G i o v a n n i i n M o nt e i n B o l o gn a Tr e b i n o (??? ) Vi t e l m i M e t à X V II s e c. Ve r o n a, b o rgo S. S i l v e s t r o. Vi c e n z a, v i a M u r e P a l l a m a i o. v i s s e 1 6 a n n i a Ve r o n a e p o i s i t r a s f e r ى a Vi c e n z a, a n c o r o gg i e s i s t e u n a s u a c a m p a n a. La s u a " f o n d e r i a " d i Vi c e n z a e r a s i t u a t a i n Contrà dietro le mura de Pallamaglio, oggi Vi a M u r e P a l l a m a i o. Vi v e n z i o e Vi t t o r e f o n d o n o i n l o c o O r i gi n a r i d i Ve n e z i a - f o n d o n o p e r l a S i gn o r i a S c a l i ger a d i Ve r o n a. Zan fran ces co da Le gna go 1390 fonde in l oco Fonde per l a Si gnori a S cali ge ra di Verona.

13 Z e n o X V- X V I s e c. Ve r o n a A n t o n i o ( e f i gl i o G e r o l a m o ), f i gl i o d i Lu c h i n o c a l d e r a i o, o p e r a i n b o rgo S a n N i c o l, r e a l i z z u n c o m p l e s s o di t r e c a m p a n e p e r S a n t a A n a s t a s i a n e l ( i n c o l l a b o r a z i o n e c o n i l f r a n c e s e M i c h i e l ), l a c u i m a g gi o r e s u p e r a v a i k g. U n b r o n z o p e s a n t e k g v e n n e f u s o p e r Le gn a g o e d u n a d a k g p e r G a z z o Ve r o n e s e. S o s t i t u ى l a c a m p a n a m a g gi o r e d i S a n t a M a r i a i n O rg a n o, m orى ci rca nel Z u a n M a r i a Q u a r t u r o n i d a i R el o i M e t à X V II s e c. f o n d e i n l o c o a t t i v o a Ve r o n a. Z u a n e d i Ve r o n a X V s e c o l o f o n d e i n l o c o A t t i v o n e l v e r o n e s e s o t t o l a s i gn o r i a v e n e t a. Z u c c a r e l l o X X s e c o l o S i c i l i a S e b a s t i a n o : r i f o n d e n e l l a c a m p a n a m e z z a n a d e l l a C o l l e gi a t a d i B e l p a s s o ( C T ).

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 2 0 L U G L I O 2 0 0 9 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E Bu o n a s e r a a t u t t i. La

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O N S I G L I E R E C A R R O Z ZA FE D E R I C O. ( P r o c e d e a l l ' a p p e l l o n o m i n a l e ).

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O N S I G L I E R E C A R R O Z ZA FE D E R I C O. ( P r o c e d e a l l ' a p p e l l o n o m i n a l e ). C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 1 9 M A G GI O 2 0 0 8 C O N V A L I D A D E GLI ELETTI A L L A C A R I C A D I S I N D A C O E D I C O N S I GLIER E C O M U N A L E E C O

Dettagli

S e t t i m o R a p p o r t o s u l s e r v i z i o c i v i l e i n It a l i a. Im p a t t o s u c o l l e t t i v i t à e v o l o n t a r i R a p p o r t o f i n a l e D i c e m b r e 2 0 0 4 R I N G

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C. C. D E L 2 7 N O V E M B R E 2 0 0 8

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C. C. D E L 2 7 N O V E M B R E 2 0 0 8 C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C. C. D E L 2 7 N O V E M B R E 2 0 0 8 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E G e n t i l m e n t e p r e n d e t e t u t t i

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

S v i l u p p o e s i m u l a z i o n e d i d i s p o s i t i v i p e r i f e r i c i

S v i l u p p o e s i m u l a z i o n e d i d i s p o s i t i v i p e r i f e r i c i S v i l u p p o e s i m u l a z i o n e d i d i s p o s i t i v i p e r i f e r i c i I n q u e s t o c a p i t o l o v i e n e i m p o s t a t o i l p r ob l e m a d a r i s ol v e r e c o n q u e s t

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Casa della salute Progetto per la medicina del territorio

Casa della salute Progetto per la medicina del territorio Casa della salute Progetto per la medicina del territorio CASA DELLA SALUTE PROGETTO PER LA MEDICINA DEL TERRITORIO CASA DELLA SALUTE 1 PROGETTO PER LA MEDICINA DEL TERRITORIO 2 S E Z I O N E 1 P R E ME

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco nazionale Dolomiti Bellunesi (di seguito, locatore), come rappresentato,

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 8 GENNAIO 2009 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E S c u s a t e, p o s s i a m o p r e n d e

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

I trasduttori di temperatura integrati

I trasduttori di temperatura integrati I trasduttori di temperatura integrati La m o der n a t ec n ol o gi a d ei cir cu it i i nt egr ati ha det er m i nat o, g ià da q u al c he an n o, l'im m is si o ne su l m er c ato di tr asd u tt or

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica U NIVERSITÀ DEGLI STUDI DI F ACOLTÀ D IPARTIMENTO DI DI P ALERMO I NGEGNERIA I NGEGNERIA I NFORMATICA CORSO DI I N GEG N ERIA AT GE GN ERI A I N FORM FO RMA TIICA CA LAUREA PER PE R I IN S I ST EMI LIIG

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo via G.Galiei,13 06019 Umbertide (PG) Telefono +39 338 8692643 E-mail Web site Cittadinanza raschiandrea@libero.it www.fisiobrain.com Italiana

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative - brochure - i n i z i a t i v a r i f o r m a d a l b a sso.blogspot.it - i n i z i at i

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche c uriosando in Bibl i oteca Spunti tematici

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

Sviluppo Lazio S.p.A.

Sviluppo Lazio S.p.A. Sviluppo Lazio S.p.A. Bilancio al 31 dicembre 2012 1 BILANCIO CIVILISTICO AL 31.12.2012 2 PARTECIPANTI AL CAPITALE REGIONE LAZIO C.C.I.A.A. DI ROMA 3 ORGANI SOCIALI Consiglio di Amministrazione PRESIDENTE

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Tesi di Laurea L accompagnamento delle istituzioni nell inserimento e integrazione del minore straniero nel nucleo adottivo.

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva 1 29/04/1997 V.G. 53,70 Idoneo ammesso/a * 2 27/12/1997 B.A. 53,69 Idoneo ammesso/a * 3 18/07/1997 P.S. 51,70 Idoneo ammesso/a * 4 12/05/1989 C.F. 51,69 Idoneo ammesso/a * 5 27/01/1997 P.S. 51,36 Idoneo

Dettagli

New Politics: FONDAZIONE PER UNA NUOVA FORMA DI POLITICA

New Politics: FONDAZIONE PER UNA NUOVA FORMA DI POLITICA I n i z i a t i v a R I F O R M A DA L B A S S O New Politics: FONDAZIONE PER UNA NUOVA FORMA DI POLITICA S i t ra tta d i u n a Fondazione finalizzata a produrre una Cultura determinante per realizzare

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o m e d o r o La Ma d d a l e n a. La Ma d d a l e n a è, p e r c o s i d i r e, u n m i c r o c o sm o a u t o s u f f i c i e n t e, s t a c c a t o c o n il s u o a r c i p el a g o dalla Sa r d e g

Dettagli

I Trasduttori NTC o TERMISTORI

I Trasduttori NTC o TERMISTORI I Trasduttori NTC o TERMISTORI I termistori NTC sono sensori realizzati mediante semiconduttori costruiti con ossidi di metalli(ferro, cobalto e nichel) opportunamente drogati. Nel termistore NTC la resistenza

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 1 6 S E T T E M B R E 2 0 0 8 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O Bu o n a s e r a a t u t t i. La s c i o l

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

e CARTA DEI SERVIZI An n o d i r i f e r i m e n t o 2 0 0 7 P A R T E P R I M A P R I N C I P I F O N D A M E N T A L I 1. 1 P R E M E S S A P a n s e r v i c e s. a. s. d i F. C u s e o & C. ( d i s

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE

POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE POSTI DISPONIBILI SCUOLA ELEMENTARE Regione Provincia Prov O.D.98/99 Titolari 98/99 posti docenti Domande di cessazione 1/9/99 Abruzzo Chieti CH 1.618 1.615 3 0 48 Abruzzo L'Aquila AQ 1.374 1.374 0 0 57

Dettagli

Schede e giochi per la lingua italiana. Gli obiettivi di ogni step sono indicati sotto di esso

Schede e giochi per la lingua italiana. Gli obiettivi di ogni step sono indicati sotto di esso Competenza/e da sviluppare Saper analizzare e discriminare; saper osservare; saper cogliere ed utilizzare i suoni della lingua; saper mettere in relazione ed associare; saper usare l attenzione selettiva

Dettagli

1 3INFORMAZIONI PER SONALI E SPERIENZA LAVORATIVA. F a x - 6Ļ1 T i p o di a zi e n d a o s e tt o r e T u ri s m o

1 3INFORMAZIONI PER SONALI E SPERIENZA LAVORATIVA. F a x - 6Ļ1 T i p o di a zi e n d a o s e tt o r e T u ri s m o 1 3INFORMAZIONI PER SONALI N o m e A n n a H a li n a H y z a I n diriz z o V i a S a n d r o P e r ti ni 5 0 - Q U A R T U C C I U T el ef o n o C e ll ul a r e: 3 4 0 6 8 1 3 2 6 3 F a x - E-m a il a

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

MAI PIÙ SOLI...insieme ci riusciamo! Un anno insieme: t tanti f

MAI PIÙ SOLI...insieme ci riusciamo! Un anno insieme: t tanti f MA Ù OL! U : à www V M w F A @ ò @ ATHL ET OLYM EAL A A THLE T 0 1 E AL O T L G Y M ì 9 01! V A A O y È E à A T A A Oy 01 O M 1 à 50 1 8 q 0 A F - q à ù - V B A Oy MA OL Ù TEAT O A A T F L L ì 10 X L L

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE.

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL SALDO COMMERCIALE A cura di: Manuela Gussoni Ufficio studi IMM 21 maggio 2014 In un contesto di sostanziale stazionarietà dell export

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Listino Prezzi

Listino Prezzi Listino Prezzi 2014.02 100 01-18 256 61,00 100 DIM 01-18 256 84,00 101 01-18 256 56,00 101 DIM 01-18 256 79,00 102 01 244 49,00 102 TR 244 60,00 103 256 21,00 103 DIM 01-18 256 30,00 104 01-18 256 98,00

Dettagli

Risultati della sperimentazione: - Pareti semplici Si sono riscontrate le seguenti situazioni che servono ad avere una idea globale del fenomeno:

Risultati della sperimentazione: - Pareti semplici Si sono riscontrate le seguenti situazioni che servono ad avere una idea globale del fenomeno: IL POTERE FONOISOLANTE DI COMPONENTI IN LATERIZIO I dati che seguiranno si riferiscono a una indagine sperimentale sulle prestazioni acustiche di pareti e solai in laterizio. Le tipologie analizzate sono

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Personale ATA. tot. Nazionale

Personale ATA. tot. Nazionale Personale ATA Profilo Nomine DM - Direttore Serv. Amm. 216 AA - Ass. Amministrativi 2.103 AT - Ass. Tecnici 790 CS - Coll. Scolastici 6.949 CO - Cuochi 87 CR - Add. Az. Agrarie 81 GA - Guardarobieri 49

Dettagli

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 88 Prot. n. 4956 del 14-07-2009 OGGETTO: Indirizzi

Dettagli

S i g n o r V i c e M i n i s t r o p e r l U n i v e r s i t à, A u t o r i t à, M a g n i f i c i R e t t o r i, c a r i C o l - l e g h i, c a r i S t u d e n t i, S i g n o r e e S i g n o r i, r i

Dettagli

CONTRATTO TRA PARTNER DI CANALE INDIRETTO - v. EM EA. 2 5. 0 4. 0 7 Pe r r e g i s t r a r s i c o m e Pa r t n e r d i Ca n a l e In d i r e t t o ( In d i r e c t Ch a n n e l Pa r t n e r ) d i Ci s

Dettagli

scaricato da

scaricato da IL FREDDO ERA ATROCE E L H SENZA VOCE, RIFUGIO DOMANDO AL CA CO CU: RISPOSERO DI NO! ALLORA UNA VOCINA LA CHIAMO : OH POVERINA, VIENI IN MEZZO A NOI, VIENI IN MEZZO AL E AL COSI DIVENTEREMO e VERIFICA

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +39 06 510.777.1 F

Dettagli

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN CHIOSCO/BAR - PUNTO VENDITA DI PRODOTTI TIPICI E RELATIVE PERTINENZE IN LOCALITÀ CANDÀTEN, IN COMUNE DI SEDICO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN CHIOSCO/BAR - PUNTO VENDITA DI PRODOTTI TIPICI E RELATIVE PERTINENZE IN LOCALITÀ CANDÀTEN, IN COMUNE DI SEDICO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN CHIOSCO/BAR - PUNTO VENDITA DI PRODOTTI TIPICI E RELATIVE PERTINENZE IN LOCALITÀ CANDÀTEN, IN COMUNE DI SEDICO Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco na zi on a le Do lo

Dettagli

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra. Sistemi Naturali per sfioratori di reti fognarie miste Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.com Iris

Dettagli

d a v i d e s e b a s t i a n

d a v i d e s e b a s t i a n d a v i d e s e b a s t i a n s e l e c t e d w o r k s 2 0 0 2-2 0 0 9 w w w. d a v i d e s e b a s t i a n. c o m i n f o @ d a v i d e s e b a s t i a n. c o m D a v i d e S e b a s t i a n ( 1 9 8

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Osservatorio del Mercato del Lavoro RAPPORTO SUL FUTURO DELLA FORMAZIONE NELLA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA - TRANI

Osservatorio del Mercato del Lavoro RAPPORTO SUL FUTURO DELLA FORMAZIONE NELLA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA - TRANI Osservatorio del Mercato del Lavoro RAPPORTO SUL FUTURO DELLA FORMAZIONE NELLA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA - TRANI 1 Indice generale A n a li si di c o n t e s t o p a g. 3 L off e rt a d i f or m a z

Dettagli

Serie P PANNELLI MARE U F O T VIETA RA E SA T TACI AME N NS TE CO IDERA ED N MAL TO U cm 20 x 7 MONOFACCIALI con catenella e ventosa! UCATO OR V ENT AV TR IL CON R T ENA E F O F SETTIMA DELL A P03 P01

Dettagli

Coordinate geografiche delle province italiane di Michele T. Mazzucato

Coordinate geografiche delle province italiane di Michele T. Mazzucato Coordinate geografiche delle province italiane di Michele T. Mazzucato Tabella A Provincia sigla φ φ 1 λ λ 1 Agrigento AG 37 18' N 37.3000 13 36' E 13.6000 Alessandria AL 44 55' N 44.9167 08 37' E 08.6167

Dettagli

del Patrimonio Artistico della Regione Sardegna dicembre 2014 Volume II

del Patrimonio Artistico della Regione Sardegna dicembre 2014 Volume II del Patrimonio Artistico della Regione Sardegna dicembre 2014 Volume II Direttore del Servizio Provveditorato Cinzia Lilliu Responsabile del Settore Economato Giovanni Paolo Loi - Economo regionale realizzazione

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

COMUNE DI SANT'ANTIMO STATUTO

COMUNE DI SANT'ANTIMO STATUTO COMUNE DI SANT'ANTIMO Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 14 del 15.2.2000 STATUTO C a r a t t e r i D i s t i n t i v i : C e n n i s t o r i c i - C e n n i a r t i s t i c i - Ec o n o m

Dettagli

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS

AREA PROCESSI FORMATIVI - SETTORE OFFERTA FORMATIVA UFFICIO OFFERTA FORMATIVA CORSI DI I E II LIVELLO, ANS Dati Scuola di Lingue e Letterature Pagina 1 di 6 Dati Scuola di Lingue e Letterature AQ L'Aquila n. 1 CH Chieti n. PE Pescara n. 2 TE Teramo n. 5 ABRUZZI Totale 8 MT Matera n. 2 PZ Potenza n. 1 BASILICATA

Dettagli

LETTO - SCRITTURA FACILE

LETTO - SCRITTURA FACILE LETTO-SCRITTURA FACILE www.sostegnobes.wordpress.com LETTO - SCRITTURA FACILE Le attività sono state prodotte dalla prof.ssa Ada Vantaggiato (Pedagogista e Docente specialista per il sostegno didattico).

Dettagli

eha lavoratocon il dipinto: VEDUTADELLAPIANADI LA CRAU, PRESSOARLES

eha lavoratocon il dipinto: VEDUTADELLAPIANADI LA CRAU, PRESSOARLES Il secondogruppoera formatoda: BATTAINI ALESSIO VERGANI ALICE COLOMBOBIAGIO BARRODAVIDE RAGUSI EMANUEL ROTTIGNI LORENZO LAKBECH NADIA CACCIANONICOLAS SWAMI FORMENTI MONGUZZI SIMONE eha lavoratocon il dipinto:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 58 del 21/04/2016 Proposta N. 561/2016 OGGETTO: RISANAMENTO CONSERVATIVO DELL'EDIFICIO DENOMINATO EX CASA DEL POPOLO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. -

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. - KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS VDS-EX4 VDS-EX8 Istruzioni INSTALLAZIONE Ma nua le n 17540 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO DI BROLO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SANT ANGELO DI BROLO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI SANT ANGELO DI BROLO PROVINCIA DI MESSINA C.A.P. 98060 C.F. 00108980830 Reg. N del DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : CONTROLLI INTERNI DELLE ACQUE DESTINATE AL CONSUMO UMANO. ATTO

Dettagli

Per eventuali chiarimenti rivolgersi presso tutte le Filiali Unipol Banca.

Per eventuali chiarimenti rivolgersi presso tutte le Filiali Unipol Banca. Il 17 agosto 2007 è entrato in vigore il Regolamento di attuazione in materia di depositi dormienti (D.P.R. 22 giugno 2007 n.116 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nr.178 del 2 agosto 2007). Il provvedimento

Dettagli

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica

Indici sintetici di benessere per le province italiane. Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indici sintetici di benessere per le province italiane Matteo Mazziotta e Adriano Pareto Istituto nazionale di Statistica Indice 1. Introduzione 2. Gli indicatori elementari 3. Il calcolo degli indici

Dettagli

DIECI ANNI DI SICUREZZA Il ruolo del coordinatore alla luce dei nuovi adempimenti normativi ed alle modifiche al D.LGS 494/96 Dibattito e confronto

DIECI ANNI DI SICUREZZA Il ruolo del coordinatore alla luce dei nuovi adempimenti normativi ed alle modifiche al D.LGS 494/96 Dibattito e confronto 1 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Rassegna Stampa Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Roma, Marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Videoconferenza e medicina: nasce Romeo, network per la ricerca in radioterapia oncologica

Dettagli

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile LITE MOT IVE: SMART URBAN MOBILITY ( versione in Progress - richiedere aggiornamenti ) 0 1 07 2012 A B S T R A C T I l P r o g r e s s o è u s c i t o d a i b

Dettagli

ATTO AZIENDALE. ASLOristano. Direzione generale DIPARTIMENTI, STRUTTURE, FUNZIONI ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA 1

ATTO AZIENDALE. ASLOristano. Direzione generale DIPARTIMENTI, STRUTTURE, FUNZIONI ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA 1 ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA DIPARTIMENTI, STRUTTURE, FUNZIONI ASLOristano Direzione generale 2012 ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA 1 Atto Aziendale Parte seconda Dipartimenti, Strutture, Funzioni Sommario

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Modulo Base di Linea Dichiarativi 02.25.05 Modulo Base 01.82.01 Dichiarazione USP/2005 04.01.03 Delega Unica F24 02.11.04 Modello F23 02.11.04

Dettagli

risultato indicatore composito 93,20% 79,60%

risultato indicatore composito 93,20% 79,60% PDR 2010 INDICATORI QUOTA NAZIONALE MARGINE OPERATIVO LORDO (a criteri IAS) RICAVI PRO CAPITE (a criteri IAS) risultato indicatore composito erogazione 93,20% 79,60% PDR 2010 QUOTA REGIONALE Accordi regionali

Dettagli

W AT E R DE SI GN 2 0 15

W AT E R DE SI GN 2 0 15 W AT E R DE SI GN 2 0 15 Milano rico nferm a il s ucces s o dell appuntam ento che celebra il co nnubio tra Acqua e Des ig n, do po le precedenti quattro edizio ni a B o lo g na 10 giorni dedicati al design

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

Aprite le porte a Cristo Inno al beato Giovanni Paolo II

Aprite le porte a Cristo Inno al beato Giovanni Paolo II oro e Org rite le orte a risto Inno al beato Giovanni Paolo II Marco Frisina q=60 F ri te le orte a ri sto! Non ab bia te a u salan 5 Organo 5 7 ca te il vo stro cuo re al l' re di Di o ri te le orte a

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Servizio Formazione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Servizio Formazione Registro generale n. 3358 del 01/12/2015 Determina senza Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi Servizio Formazione

Dettagli

DENOMINAZIONE HOTEL REGIONE PR

DENOMINAZIONE HOTEL REGIONE PR DENOMINAZIONE HOTEL REGIONE PR Hotel FiordiGigli Abruzzo AQ Centro Turistico Ariras Basilicata MT Grande Albergo Potenza Basilicata PZ Hotel Congressi la Principessa Calabria CS Hotel Majorana Calabria

Dettagli

6 dicembre 2013 Sala Poggioli Viale della Fiera, 8 - Bologna

6 dicembre 2013 Sala Poggioli Viale della Fiera, 8 - Bologna a 6 dicembre 2013 Sala Poggioli Viale della Fiera, 8 - Bologna IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA Ore 9,00 Registrazione dei partecipanti Ore 9,30 Saluti e apertura lavori ØTiberio Rabboni Assessore all Agricoltura

Dettagli

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1 C O M U N E D I C H I O G G IA REGOLAMENTO PER L "APPLICAZIONE DELLA TAR FA DI IGL NE AMB1-ENTALE Approvato con deli'bera delcommissario STR IORDINARIO assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI 2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000 e regolamento comunale A.M. 590,11 A.F. 140,00 A.R. 1.410,00 A.B. 25,00 A.A. 20,00 A.M. 2.851,70 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE

Dettagli

Piera LUISOLO è nata a Torino nel 197 3. Dopo il liceo artistico si diploma in Pittura all Accademia di Belle Arti di Torino.

Piera LUISOLO è nata a Torino nel 197 3. Dopo il liceo artistico si diploma in Pittura all Accademia di Belle Arti di Torino. P i e r a LU I S O LO S e l e z i o n e d i d i p i n t i e i n c i s i o n i d a l 2 0 0 5 a l 2 0 0 8 Bi o g r a f i a Piera LUISOLO è nata a Torino nel 197 3. Dopo il liceo artistico si diploma in Pittura

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa O ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa TITOLO: LADY & MISTER CHEF, PROMOTORI DELL ENOGASTRONOMIA LUCANA AREA TEMATICA Il pe r c o r s o f o r m a t i v o pr o po s t o m i

Dettagli

On.le CORPO FORESTALE DELLO STATO COORDINAMENTO PROVINCIALE AVELLINO Pec: cp.avellino@pec.corpoforestale.it

On.le CORPO FORESTALE DELLO STATO COORDINAMENTO PROVINCIALE AVELLINO Pec: cp.avellino@pec.corpoforestale.it GRUPPO ENEL - DIVISIONE INFRASTRUTTURE E RETI MACRO AREA TERRITORIALE CENTRO ZONA DI AVELLINO 83100 Avellino - Centro Direzionale Collina Liguorini F +39 02 39652881 eneldistribuzione@pec.enel.it CORPO

Dettagli

- da non diffondere o riprodurre senza autorizzazione degli autori -

- da non diffondere o riprodurre senza autorizzazione degli autori - U L O SSERVATORIO DELLE DON AZ ION I P RIVATE IN ITALIA Il potenziale di crescita delle donazioni delle im prese. no scenario q u antitativ o O t t o b r e 2 0 0 5 - da non diffondere o riprodurre senza

Dettagli

C S - C O M U N I C A T I S T A M P A

C S - C O M U N I C A T I S T A M P A Pagina 1 Condividi Segnala una violazione Blog successivo» Crea blog Entra C S - C O M U N I C A T I S T A M P A P U B B L I C AG R A T U I T A M E N T EI T U O I C O M U NI C A T IS T A M P A A Z I E

Dettagli

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI Abruzzo Provincia dell'aquila (108 comuni) AQ Provincia di Chieti (104 comuni) CH Provincia di Pescara (46 comuni) PE Provincia di

Dettagli