Business Plan 2012 ANYT1ME HERO TURNING TASKS INTO DEEDS. Summarized Business Plan. Maggio 2012 ANYTIME HERO. P a g i n a 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Business Plan 2012 ANYT1ME HERO TURNING TASKS INTO DEEDS. Summarized Business Plan. Maggio 2012 ANYTIME HERO. P a g i n a 1"

Transcript

1 ANYT1ME HERO TURNING TASKS INTO DEEDS Summarized Business Plan Maggio 2012 P a g i n a 1

2 IL BISOGNO Business Plan 2012 In questi anni di crisi economica il lavoro non è più un dato di fatto, se mai lo è stato. E di pochi mesi fa uno studio OCSE 1 che rivela che la disoccupazione giovanile in ITALIA ha raggiunto valori del 27,9% e che il 46,7% degli under 25 ha un impiego temporaneo. A questo si aggiunge l attualissima discussione politica sulla riforma del mercato del lavoro e l adeguamento di strumenti per la tutela del lavoratore (Articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori). Ma il problema in oggetto non è solo italiano se consideriamo che, per esempio, il tasso di disoccupazione medio OCSE è dell 8% con picchi anche molto più alti come il 21,2% in Portogallo. Se poi rivolgiamo lo sguardo ai modelli proposti dalle grandi economie vediamo che negli Stati Uniti non stanno molto meglio, con un tasso di disoccupazione degli under 25 del 17,6% 2. In un contesto così dinamico e, per certi versi, fortemente competitivo, sta nascendo il bisogno di mettere in luce le proprie esperienze e le proprie qualità, per un potenziale datore di lavoro, al di la del semplice e anonimo Curriculum Vitae. Nascono allora iniziative di Video-CV ma anche siti che permettono di illustrare il proprio CV in forma grafica. Non basta. Le aziende sono più attente a ridurre i costi che ad aumentare i profitti. E un dato di fatto che, con fenomeni macroeconomci di contrazione delle vendite, recessione, e, più in generale, calo dei consumi, l attenzione delle aziende si sposti dall aumentare la produzione al ridurre i costi. A conferma di ciò arriva in questi giorni il dato sulla produzione industriale di gennaio 2012 in calo del 5% su base annua 3. Considerato che una voce importante del bilancio di una azienda sia il costo del personale (in maniera ancora più significativa se si tratta di una azienda di servizi), negli ultimi anni si è assistito al crescere di tre fenomeni: Aumentano le offerte di benefit ed elementi di compensazione alternativi alla remunerazione (e qui fanno scuola le tech company USA come Google, Facebook, LinkedIn e Twitter). Nell ottica di misurare ed aumentare le performance dei collaboratori sono nati negli anni 80 principi come il Management By Objectives che prevede di fissare obiettivi condivisi con i collaboratori al fine di misurarne poi la loro capacità di raggiungerli ed usare tale dato come metro del loro rendimento. Tale strumento ha però già mostrato i suoi limiti, come hanno dimostrato diversi studi scientifici del M.I.T. (Massachusset Institute of Technology) e della L.S.E. (London School of Economics) e i cui risultati sono illustrati in maniera eccellente in un 1 Fonte: il Sole 24 Ore del 15 Settembre Fonte: CIA World Factbook 3 Fonte: il Sole 24 Ore del 9 marzo 2012 P a g i n a 2

3 video di Daniel Pink 4. L idea di fondo, comunque, è che i sistemi di performance basati sul principio del bastone e della carota non solo non funzionano ma in realtà sono anche controproducenti. Infine, sempre più spesso e probabilmente anche alla luce degli scarsi successi di migliorare le performance dei collaboratori, ci si interroga su quali siano gli elementi di disturbo o i fenomeni che degradano le performance del personale. Ecco quindi la caccia alle streghe dei Social Network come elemento di distrazione in ufficio e la conseguente regolamentazione con sistemi di blocco della navigazione o di policy e regolamenti. Riassumendo, si sono individuati due bisogni primari: Le persone hanno bisogno di uno strumento per essere competitive sul mercato del lavoro (...per avere una fonte di sostentamento) Le aziende hanno bisogno di strumenti per contenere/ottimizzare il costo del personale e al tempo stesso offrire leve motivazionali efficaci per migliorare le performance dei collaboratori (... per rimanere sul mercato). L IDEA Innanzitutto, è sempre maggiore la percentuale sia di aziende che di professionisti che si affaccia al mercato del lavoro mediato attraverso uno o più Social Media (Facebook e Linked-In, principalmente). Gli stessi head hunter, oggi come oggi, usano questi stessi strumenti per individuare i candidati più promettenti. Questo significa che temi come la personal (online) reputation e il network di persone con cui si interagisce sui social media ( amici su Facebook, contatti su LinkedIn, cerchie su Google+) stanno diventando elementi di estrema attualità per i professionisti di ogni settore. In secondo luogo, un interessante spunto in termini di come migliore la produttività dei collaboratori ci viene dallo stesso Daniel Pink mentre demolisce i principi dei sistemi premianti basati sul bastone e carota : ciò che è realmente motivante sia sul piano personale che professionale ha tre caratteristiche: Authonomy: l esigenza di decidere per noi stessi. Mastery: il desiderio di migliorarsi continuamente. Purpose: il bisogno di sapere che le nostre azioni servono a uno scopo più grande di noi stessi. Infine, esiste uno specifico contesto in cui è indiscutibile il sistema di valutazione della qualità di un individuo o di un team rispetto a un altro: il gioco. Nel gioco, infatti è normale stabilire delle classifiche sulla base dei risultati ottenuti misurati rispetto a parametri prestabiliti: numero di goal, 4 Daniel Pink on the surprising science of motivation P a g i n a 3

4 canestri, minor numero di tiri per mettere una pallina in buca, maggior velocità nel percorrere una distanza. Se questo è vero per i giochi tradizionali, nei videogame esistono addirittura figure professionali specializzate (Game Designer) che progettano i sistemi di classifica e le dinamiche di gioco per garantire il coinvolgimento e l appassionamento dei giocatori. Grazie ad essi oggi esistono videogame che vengono giocati continuativamente da anni da migliaia se non milioni di giocatori 5. Quando qualcuno ha pensato di applicare le stesse strategie di coinvolgimento a contesti diversi, tipicamente di marketing virale, è nato il fenomeno della Gamification. Parafrasando una affermazione del M.I.T.: Chi gioca a un videogame dimostra persistenza, capacità di assumersi rischi, attenzione ai dettagli, e problem solving; tutti comportamenti che idealmente dovrebbero essere dimostrati al lavoro 6. A conferma di quanto appena detto arriva uno studio condotto da IPSOS per Saatchi & Saatchi nel luglio che dimostra come l idea di associare il meccanismo di gamification come incentivo per aumentare la produttività riscontra grande interesse. Da tutto ciò deriva quindi la idea di Business: Social-gamificare una piattaforma web di gestione degli obiettivi e delle attività per dare, alle persone, un modo di dimostrare le proprie qualità professionali e alle aziende uno strumento per migliorare la produttività dei collaboratori L IMPRESA Mission Crediamo che la motivazione sia la più grande risorsa che hanno le persone e le aziende. Il nostro scopo è quindi quello di aiutare le persone a trovare e rafforzare la loro motivazione in ogni singolo momento ( anytime ) della loro vita (professionale), perchè intimamente siamo convinti che le persone motivate possono cambiare il mondo. Vision: anytime is time for business Al giorno d oggi si è consumata la fusione tra mondo personale e mondo professionale: siamo una persona sola, una sola identità, sia nella vita reale che online. Oggi viviamo e facciamo business costantemente e contemporaneamente, ma, perchè questa sovrapposizione non diventi schizofrenica, servono nuovi strumenti e nuove metodologie per organizzare il business, oltre che la nostra stessa vita. 5 World of Warcraft della Blizzard, prima uscita nel 2005, 12 Milioni di giocatori nel mondo. 6 era a scuola nella citazione originale 7 Gamification for Business, Brands, and Loyalty, a study for Saatchi and Saatchi, June 2011 P a g i n a 4

5 IL PRODOTTO HERO HERO è un servizio WEB disponibile sia da PC/MAC che tramite un tablet o uno smartphone. Per accedervi, un utente o giocatore deve iscriversi alla piattaforma registrandosi. Una volta loggati, per avere una idea di come funziona la piattaforma basta pensare a un qualsiasi sistema di gestione progetti o attività. Gli elementi di distinzione specifici di HERO rispetto a tutti i software di questo tipo attualmente sul mercato sono essenzialmente quattro: 1. Perchè esista una attività (in HERO si chiamerà QUEST) servono sempre almeno due utenti: chi assegna la attività e deve descriverla a chi dovrà eseguirla. E possibile anche un terzo ruolo che è quello di chi non partecipa direttamente alla realizzazione dell attività ma la gestisce e coordina insieme ad altre (ruolo tipico del Project Manager). 2. Tutte le persone che prendono parte a una QUEST a vario titolo devono esplicitamente accettarne l inizio e il completamento e alla fine è richiesto di dare un giudizio sull operato degli altri partecipanti in termini molto semplici: DISLIKE, NEUTRAL, LIKE. 3. Ogni quest porta un punteggio in premio ai suoi partecipanti quando viene completata al crescere del quale aumenta il livello raggiunto dall utente (ESPERIENZA). Questo punteggio parte da una base comune data dalla durata e dalla difficoltà della quest, ma è funzione di tre fattori diversi a seconda del ruolo avuto nella quest oltre che di eventuali LIKE o DISLIKE di chi ha collaborato alla quest (BONUS). Elementi Social Hero considera il profilo Facebook, LinkedIn, Twitter o Gravatar come il vero e proprio avatar dell utente/giocatore sul quale si devono riflettere tutti i risultati ottenuti in HERO. Inoltre, è possibile creare dei banner da associare alle firme (signature) dell utente sui vari forum/blog/commenti online dell utente. In pratica questa funzionalità permette di ottenere, di fatto, un banner pubblicitario di se stessi come professionisti. Infine, un ulteriore elemento Social di HERO è dato dal fatto che gli utenti possono esprimere dei giudizi e dei commenti sull operato reciproco quando hanno collaborato ad una quest. Tali commenti e/o valutazioni concorrono a migliorare o peggiorare lo status degli utenti stessi. Elementi di Gamification Esperienza: completando QUEST e MISSION si accumulano dei punti esperienza. Livello: esiste una progressione di livelli in funzione dei punti esperienza accumulati che rappresenta anche il primo sistema di classifica degli utenti. Achievements: alcune azioni particolari danno un riconoscimento immediato in termini di reputazione, indipendentemente dall esperienza accumulata. P a g i n a 5

6 Appointments: sono il corrispondente di una Milestone in un software di project management: alcune cose vanno fatte in un determinato momento, se no non sono più utili per progredire. Bonus: è possibile definire dei bonus che si attivano in determinate occasioni, per esempio in caso di completamento di una QUEST in anticipo o con un grado di soddisfazione massima dell utente che l ha definita.... e molto altro ancora... Aspetti tecnologici HERO è una applicazione Cloud cui l utente può accedere da un qualsiasi dispositivo attraverso un browser (sia PC/MAC che smartphone o tablet). L accesso è consentito registrando il proprio account Facebook, LinkedIn, Twitter o Gravatar o direttamente sulla piattaforma. Parallelamente alla piattaforma verranno sviluppate anche delle App che utilizzano le API messe a disposizione dai principali Social Network, in primis Facebook e LinkedIn per riflettere lo status dell utente anche sui Social Network. Trattandosi di una web application aperta a utenti di tutto il mondo, la lingua ufficiale sarà l inglese e da subito la piattaforma partirà bilingue (Italiano e Inglese), all aumentare di utenti iscritti di altri paesi si valuterà l opportunità di localizzare HERO anche in altre lingue. Difendibilità e tutela dei prodotti, ulteriori sviluppi Come è possibile impedire che eventuali competitor sottraggano utenti a HERO? Come è possibile rendere HERO una esperienza unica per l utente finale che quindi non la abbandonerà per un competitor? La risposta è semplice e immediata se si conosce il comportamento di un giocatore rispetto al gioco e soprattutto all affezione per il personaggio giocante. Il personaggio che l utente-giocatore fa crescere e progredire in HERO è il suo stesso profilo sociale online, sia esso su LinkedIn, su Facebook, Twitter,... L investimento in termini di tempo trascorso a tracciare le proprie attività e gli obiettivi usando HERO garantisce un ritorno diretto in termini di reputazione personale online e quindi, in ultima analisi, di possibilità di essere visibile per trovare lavoro. Abbandonare HERO per un altra piattaforma simile sarebbe come ripartire da zero nella propria carriera: impensabile. ANALISI DEL MERCATO Dimensioni del mercato globale «The market for project management software and services totals about $1.2 P a g i n a 6

7 P a g i n a 7 Business Plan 2012 billion annually, according to Forrester Research. The market for project portfolio management (PPM) software stood at $2.9 billion in 2008, according to IDC, which expects the PPM software and services market to reach $4.2 billion by 2013.» [tratto da un articolo su Computerworld, gennaio 2010] Questo per quello che riguara la dimensione del mercato dei software di project management. Se si volesse invece indagare la dimensione del nuovo mercato originato dalla Gamification ci si può riferire alle stime di Gartner che parlano di un mercato di 2.8 billion of $ entro il Infine, al primo congresso internazionale sulla gamification tali stime sono state confermate da uno studio di M2 Research disponibile su Slideshare. Individuazione del target di HERO I potenziali utenti target di HERO: sono utenti di Facebook, Twitter, LinkedIn, sono in cerca di lavoro o lo saranno in futuro e hanno interesse a mantenere aggiornato il loro CV, oppure sanno cos è la reputazione personale online (Personal Online Reputation o Personal Branding) e vogliono curarla, amano i giochi, meglio se con caratteristiche social. Con riferimento ad alcune recenti statistiche sui gamers che possono essere consultatate a questo link, si possono trarre alcune conclusioni demografiche molto interessanti: - Non vi sono grandi differenze di genere tra uomini e donne (con una differenza di appena 8 punti percentuali). - Il 60% dei social gamers ha tra i 22 e i 49 anni ossia in quella fascia d età che maggiormente ha accesso al mercato del lavoro. - Il 61% dei social gamer ha un reddito superiore alla media - Solo il 24% è fuori dal mercato del lavoro (pensionati o casalinghe). Utilizzando queste informazioni e provando a restringere il campo alla sola Italia per fare dei ragionamenti qualitativi, possiamo usare lo strumento di pubblicità su Facebook per misurare la nostra base utenti potenziale. Si scopre che Facebook conta utenti in Italia dai 18 anni in su, dopodichè restringendo a quelli che hanno le caratteristiche di età indicate si scende a poco più di 15 milioni che diventano se si selezionano solo quelli che hanno la keyword lavoro come interesse preciso. Estendendo poi la stessa ricerca, se si includono gli altri paesi del G7 (escluso il Giappone che non rientra nell area Nord America + EUROPA), il numero di utenti di Facebook che ha Job o Work o un suo sinonimo tra gli interessi di Facebook arriviamo a una base di utenti. Per altro, guardando al secondo Social Network per numero di utenti (100 milioni nel mondo, poco meno di 2 in Italia) si può verificare velocemente che i primi tre gruppi italiani per numero di utenti sono rispettivamente: Job Rumors, membri; Il Mercato Italiano del Lavoro, membri; Job Seeker, membri Se poi si guarda lo scenario inglese la situazione dei primi tre gruppi per numero di utenti diventa: Jobs, membri; LinkedIn:HR, ; LinkedIn Accounting,

8 Sulla base di questi dati si ipotizza una base di utenti potenziali per HERO, per i paese dell area Nord America + EUROPA, di almeno unità. Strategia di accesso al mercato Pre-Lancio Dovrà essere creata una landing page sul sito / usando LaunchRock e i suoi strumenti di comunicazione, per rendere più intrigante la landing page verrà creato un canale YouTube di sul quale verrà postato un video teaser appositamente realizzato che passerà questo messaggio il mercato del lavoro è cambiato, cambia anche tu... (diventando un eroe). L obiettivo delle campagne prelancio è di far conoscere il marchio ANYTIME a una base di 2000 contatti, di cui 500 in Italia entro la fine del Gli strumenti per creare tale base saranno essenzialmente tre: 1) Mercato Italia: i contatti derivati da seminari, corsi di formazione e interventi sui social media del fondatore. Totale target 500 contatti 2) Contest Facebook I am a Hero : creare un contest su Facebook + YouTube/vimeo che inviti gli utenti a creare un video o una grafica che spieghi perchè sono degli eroi al lavoro, Totale target 500 contatti 3) Promozione e fund rising su KickStarter (che l anno scorso ha raggiunto il milione di utenti). Verrà creato un progetto di funding (e un relativo video-pitch); l obiettivo è quello di fare conoscere l iniziativa a un mese dal lancio ufficiale Totale target 1000 contatti / sostenitori Post Lancio Nel blog e nel canale YouTube troveranno posto, dopo il lancio, le storie di successo di utenti che si sono distinti sul lavoro per aver messo in luce le loro azioni tramite l uso della piattaforma. Per spingere la presenza del marchio e la piattaforma HERO si prevede di acquistare spazi pubblicitari sia su Google Adwords che su Facebook. Analisi dei Competitors Si è analizzato il mercato alla ricerca di prodotti sostituivi e di potenziali competitor interessati al business suddividendoli in tre macro categorie: Chi fa Gamification La cosa interessante di questo settore è che le società che operano su questo mercato hanno una storia di al massimo 5 o 6 anni per cui non si è ancora affermato un vero. Inoltre, vanno sottolineati due elementi importanti: 1) Il modello di business di tutte le aziende che fanno gamification è B2B: paga l azienda che vuole gamificare, non pagano i giocatori. P a g i n a 8

9 2) Tutte le aziende hanno una loro piattaforma dove avviene la gamificazione, l output sui social media è, al massimo, quello di postare gli update sui vari social, non quello di gamificare direttamente il profilo social. Anche nei casi più competitivi il limite è che quando un dipendente esce dalle aziende clienti viene perso come membro della piattaforma. Il che dimostra una mancana di comprensione dei meccanismi di gioco base: la avversione alla perdita di qualcosa su cui si è investito (il personaggio del gioco ) è un fortissimo elemento di ritenzione dell utente alla piattaforma gamificata. Chi crea CV creativi E un settore ancora abbastanza pioneristico e anche in questo caso le aziende sono tutte relativamente giovani e nessuna soluzione si è ancora affermata sul mercato. Ci sono comunque dei tentativi interessanti e l elemento comune è che tutte queste piattaforme stanno seguendo un percorso simile: Sono FREE e ci si aspetta che nel medio periodo passino a un modello FREEMIUM Sono fortemente integrate con i Social Network A tutte queste piattaforme manca l elemento della gamification come strumento per mettere in evidenza le competenze delle persone. Chi fa Sistemi di Project Management o sistemi di produttività personale Questo è un mercato maturo, piuttosto omologato ed omogeneo, più di qualcuno ha funzionalità di collaborazione e social per cui non è questo un elemento distintivo. Allo stesso modo quasi tutti i più recenti software sono accedibili attraverso uno smartphone (per lo più iphone ma anche Android sta crescendo). Il costo mensile per singolo utente scende dai 25-30$ ai pochi dollari, tipicamente tra 5$ e 9$. In questo contesto è però necessario mettere in evidenza due: 1. GETWORKSIMPLE: è un sistema di gestione dei task fortemente orientato alla parte Social 2. RedCritter: è un sistema di Agile Project Management con elementi di gamification molto forti. ANALISI SWOT S: Strength, punti di forza Tech: è stata individuata una tecnologia per lo sviluppo della piattaforma che permetterà di realizzare contemporaneamente sia la versione Web che le versioni mobile per iphone e Android. P a g i n a 9

10 First to market: sviluppando velocemente la prima versione si è ancora in tempo per arrivare sul mercato per primi con una soluzione pensata per il mercato consumer B2C e non business B2B. Passaparola: il meccanismo per cui per registrare punti nel gioco almeno due utenti devono collaborare implica che il sistema del passaparola e dell invito sarà fondamentale per poter accumulare punti. W: Weakness, punti di debolezza Cash: l idea diventerà remunerativa solo con una base utenti sufficientemente ampia (migliaia) per cui all inizio sarà facile bruciare cash senza avere revenue sufficienti. Contromisura: Puntare ad uscire con la versione beta il prima possibile per testare l idea sul mercato al più presto (max Q4 2012). Integrazione con Social Networks: è necessario sviluppare quattro integrazioni con i rispettivi social usando quattro sistemi di API diverse. Contromisura: Sviluppare solo l integrazione di Facebook e LinkedIn per la versione beta. O: Opportunities, opportunità Crisi: in un periodo di crisi economica e recessione in termini di consumi, offrire un prodotto che aiuta a collocarsi meglio sul mercato del lavoro, appare ideale rispetto al contesto socio economico. Hype: Gartner di recente ha collocato la gamification tra le tecnologie nella loro fase di picco (hype), ossia in quel momento storico in cui c è massima interesse e massimo sviluppo della tecnologia stessa. Questo potrebbe essere sfruttato per generare interesse per HERO sui media digitali e aumentare il passaparola per costruire la base utenti. T: Threats, minacce Molti competitor: come si è visto dall analisi dei competitor ci sono diversi potenziali competitor sui tre macrosettori e più di qualcuno potrebbe cercare di seguire l esempio di HERO proponendo caratteristiche analoghe. Cosa fare se accade: Dare HERO gratuitamente agli studenti delle università fino a che non si laureano con una campagna marketing che li incoraggi a iniziare subito ad accumulare punti per il loro futuro lavoro. Yet another Task Manager: c è il rischio, in un settore che conta almeno un centinaio di applicazioni, di essere percepiti dal mercato solo come l ennesima applicazione per la gestione dei task/agenda. Cosa fare se accade: stringere accordi con società di ricerca e selezione del personale perchè usino i dati di HERO per i loro screening oppure produrre più sucess stories da pubblicare sul sito e sul blog. P a g i n a 10

11 PRICING DEL PRODOTTO FREEMIUM, ossia gratis un insieme di funzionalità ridotte e a pagamento il pacchetto completo. Inoltre il prezzo è determinato secondo l unità minima che è X user X month Si individuano quattro tipi di sconti che potranno essere applicati in funzione del servizio (formazione o HERO) e della tipologia di cliente. Il tasso di crescita ipotizzato per il 2013 e 2014 può essere quindi : YEAR USERS REFERRAL NEW USERS PREMIUM (Kickstarters) ,6 PROFILO DELL INNOVATORE ing. Marco Regazzo (1974), ICT Manager con una forte attitudine per la ricerca e sviluppo di nuove tecnologie e prodotti, oltre che di aree di mercato in cui spendere tale innovazione. Ha continue collaborazioni con l Università di Padova e nel 2009 uno degli stage che ha seguito ha portato alla realizzazione di un prodotto premiato a Stage-IT 2010 come lo stage più innovativo dell anno. Alcuni risultati di rilievo per il business: Diverse app su Appstore di Apple sviluppo di nuove Business Unit: nel 2002 con la B.U. su Enterprise Portal partendo dal database Oracle, nel 2009 la nuova linea di prodotti basati su Applicazioni Mobile per il mercato Pharma. nel 2004 ha realizzato un Business Plan tra i 10 migliori di StartCup Padova. tra il 2010 e il 2011 ho raccolto fondi Europei e Regionali per per finanziare progetti innovativi. Altre Figure chiave Verranno reperite sul mercato, inoltre, altre figure chiave: 1 o 2 Developer (per lo sviluppo della piattaforma) 1 Comunity Manager (per entrare in relazione con gli utenti e promuovere la piattaforma sui Social Media. P a g i n a 11

ANYTIME HERO WHEN TASKS BECOME DEEDS. Marco Regazzo

ANYTIME HERO WHEN TASKS BECOME DEEDS. Marco Regazzo WHEN TASKS BECOME DEEDS Marco Regazzo (sui sistemi di incentivazione...) There is a MISMATCH between what SCIENCE KNOWS and what BUSINESS DOES (Daniel Pink) In questo video raccontiamo perchè i sistemi

Dettagli

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Il piano operativo Quando si opera su Web non ci si deve lanciare in operazioni disorganizzate valutando solamente i costi. È fondamentale studiare

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info IDEA INNOVATIVO SERVIZIO WEB/APP PER LA RICERCA DINEGOZI, RISTORANTI, PRODOTTI/SERVIZI ALL INTERNO DELL ECOSISTEMA CITTADINO. AVVICINARE LE PERSONE AI

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013

Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013 Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013 Il nostro posizionamento: 100% verticali, serviamo target specifici 2 15 milioni di italiani ogni mese trovano qualcosa di utile sui nostri siti (gratis)

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness

Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness SOCIALIKEE Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness Fondatore Massimiliano Mascoli TARGET & NEED 2. Target & Need Trust

Dettagli

SEO/SEM AD ALTO ROI l importanza di una corretta analisi preliminare Andrea Cappello

SEO/SEM AD ALTO ROI l importanza di una corretta analisi preliminare Andrea Cappello SEO/SEM AD ALTO ROI l importanza di una corretta analisi preliminare Andrea Cappello Studio Cappello TUOI POTENZIALI CLIENTI TI STANNO CERCANDO IN INTERNET: FATTI TROVARE! LA NOSTRA MISSION Rendere produttiva

Dettagli

Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale. 23 Novembre 2015 Antonio Parlato

Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale. 23 Novembre 2015 Antonio Parlato Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale 23 Novembre 2015 Antonio Parlato Contesto Social Convivenza Utenti e Brand Nuovi canali, nuove figure professionali (spesso incomprensibili)

Dettagli

Bet Analytics The Social Betting Strategy

Bet Analytics The Social Betting Strategy Bet Analytics The Social Betting Strategy Antonino Marco Giardina Aprile 2012 My Business Idea Founder Nome: Antonino Marco Giardina Studi: Laurea Magistrale in Statistica, Economia e impresa - Università

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info Giulia si trova a Milano per un appuntamento di lavoro, le servono un paio di scarpe rosse e non sa in quale negozio trovarle. Allora decide di affidarsi

Dettagli

AV Communication Essere Comunicazione S2S

AV Communication Essere Comunicazione S2S AV Communication è una fucina creativa, il luogo d incontro tra idee e personalità. Ciascuna delle sue parti mette a disposizione la propria professionalità e genera valore attraverso l interrelazione.

Dettagli

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PERCHÉ ELABORARE UN MARKETING PLAN? Il marketing plan è un componente essenziale del vostro business. Quando si avvia una nuova azienda o si lanciano prodotti o servizi

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

il Web Marketing!" #r$%&'()"!)*à ()v'+*" +'#'%%)*à

il Web Marketing! #r$%&'()!)*à ()v'+* +'#'%%)*à Cristian Iobbi Simone Antonelli 1. Cos è? è il segmento delle attività di marketing dell azienda che sfrutta il canale online per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali tramite il Web.

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Rivoluzione HR. human resource revolution

Rivoluzione HR. human resource revolution Rivoluzione HR human resource revolution L a tecnologia sta modificando le abitudini e lo stile di vita delle persone ma, nel nuovo mondo che verrà sarà il loro modo di pensare che dovrà cambiare. Ogni

Dettagli

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch: Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:.com 2011 by Goingo s.n.c. di Simone Lelli e Riccardo Santarelli Tourboox.com è un progetto ideato e sviluppato da Simone Lelli e Riccardo Santarelli

Dettagli

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara. 2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Novembre 2015 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

INDEX COME AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI PRODOTTI CAPABILITIES CON CHI LAVORIAMO IL NOSTRO PROCESSO COME LAVORIAMO TEAM CRESCITA CONTATTI

INDEX COME AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI PRODOTTI CAPABILITIES CON CHI LAVORIAMO IL NOSTRO PROCESSO COME LAVORIAMO TEAM CRESCITA CONTATTI C O M P A N Y P R O F I L E 2 0 1 5 INDEX COME AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI 1 PRODOTTI 2 CAPABILITIES 3 CON CHI LAVORIAMO 5 IL NOSTRO PROCESSO 6 COME LAVORIAMO 8 TEAM 9 CRESCITA 10 CONTATTI 11 OME AIUTIAMO

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING 21 febbraio 2014

SOCIAL MEDIA MARKETING 21 febbraio 2014 SOCIAL MEDIA MARKETING 21 febbraio 2014 Corso Tecniche Multimediali Centro di Formazione Professionale CSG.LAB Chi sono io? Simone Puksic, 29 anni Project Manager al DITEDI - Distretto industriale delle

Dettagli

MMCM- Esercitazione Piano Social Media Marketing a cura di Leonardo Bellini Pagina 1

MMCM- Esercitazione Piano Social Media Marketing a cura di Leonardo Bellini Pagina 1 1 - MMCM -Piano di Social Media Marketing Roma 23 Marzo 2010 A cura di Leonardo Bellini Fate le cose nel modo più semplice possibile, ma senza semplificare.. [Albert Einstein] MMCM- Esercitazione Piano

Dettagli

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo:

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo: Una storia di successo: Cento Vigne Italia Adattare le nuove strategie di social media marketing a livello globale per avere successo nel settore enologico Cento Vigne Italia ha scoperto il segreto per

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Guida scadenze e-commerce 2015

Guida scadenze e-commerce 2015 Guida scadenze e-commerce 2015 Pianifica la tua strategia di marketing Gennaio 2015 In Italia i dati sul mobile e-commerce sono impressionanti : i consumatori acquistano sempre di più tramite smartphone

Dettagli

COME GESTIRE UN BLOG AZIENDALE

COME GESTIRE UN BLOG AZIENDALE Registro 10 COME GESTIRE UN BLOG AZIENDALE Consigli per comunicare con efficacia TIPS&TRICKS DI RICCARDO SCANDELLARI INDEX 3 5 9 13 Introduzione Blog aziendale: a chi serve e perché Come usare efficacemente

Dettagli

Cantelmi Network Report

Cantelmi Network Report Cantelmi Network Report Analisi, Statistiche, Prospettive Contatti 3402898314 cantelminetwork@gmail.com http://cantelmigroup.myblog.it ANALISI Blog http://cantelmigroup.myblog.it Periodo Ottobre 2010 Di

Dettagli

Quote Yourself. Today! Come ci vedono gli altri? Davide Platania

Quote Yourself. Today! Come ci vedono gli altri? Davide Platania Quote Yourself Today! Come ci vedono gli altri? Davide Platania Technical Architect dplatania@yahoo.com Mobile: +39 347 1167338 Skype: davide.platania Maggio 2014 - Catania Problema Come ci vedono gli

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Instagram e Pinterest for Business Twitter for Business Google my Business Professione Blogger 01

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING. pubblishock.it

SOCIAL MEDIA MARKETING. pubblishock.it SOCIAL MEDIA MARKETING - 2 - COSA SONO I SOCIAL NETWORK? I social network sono delle piattaforme web nate per condividere idee e informazioni con altre persone, che a loro volta possono esprimere il proprio

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

Analisi statistiche web mendrisiottoturismo.ch. Gennaio - giugno 2014

Analisi statistiche web mendrisiottoturismo.ch. Gennaio - giugno 2014 Analisi statistiche web mendrisiottoturismo.ch Gennaio - giugno 2014 Indice Obiettivo e analisi Visite I sem. 2014 Lingue e provenienza utenti Canali di provenienza Parole chiave e flusso utenti Tipologia

Dettagli

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business.

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. by Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. 11 AP TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing.

Dettagli

COSTRUIRE STRATEGIE SUI SOCIAL MEDIA. www.bakeka.com info@ bakeka.com 02-43125800 Via Belfiore 16, 20145 - Milano

COSTRUIRE STRATEGIE SUI SOCIAL MEDIA. www.bakeka.com info@ bakeka.com 02-43125800 Via Belfiore 16, 20145 - Milano COSTRUIRE STRATEGIE SUI SOCIAL MEDIA Chi siamo Bakeka opera dal 2004 come agenzia di comunicazione "dinamica", creativa e intraprendente, offre alle aziende i servizi indispensabili per una buona strategia

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

Email marketing, Facebook strategy (b2c), LinkedIn strategy (b2b) Concorsi Web e Contest su siti e social network Video e APP virali

Email marketing, Facebook strategy (b2c), LinkedIn strategy (b2b) Concorsi Web e Contest su siti e social network Video e APP virali Studio, design e creazione di siti web e mobile efficaci. Redazione contenuti e gestione di siti web Sviluppo e gestione di siti di ecommerce, blog, forum, portali e press online. Creazione social media

Dettagli

Case history Miss Broadway

Case history Miss Broadway E giunto il momento per i brand di non preoccuparsi più dei social media, ma solo di goderne i benefici. Case history Miss Broadway Paglieri Sell System Miss Broadway http://www.missbroadway.it/ http://www.facebook.com/miss.broadway.makeup

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

Agenzia di performance marketing

Agenzia di performance marketing Agenzia di performance marketing @mocainteractive /mocainteractive 1. Chi siamo 2. Cosa facciamo 3. Obiettivo 4. Metodologia 5. Tracking 6. Case study 7. (alcuni) Canali Chi siamo. siamo nati nel 2004.

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media Le chiavi del successo sui Social Media? Trasparenza, onestà e competenza. 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Twitter for Business

Dettagli

Gentile Utente (e speriamo prossimo cliente), Ecco qualche informazione relativa al nostro programma Live-You Advertising Network.

Gentile Utente (e speriamo prossimo cliente), Ecco qualche informazione relativa al nostro programma Live-You Advertising Network. Gentile Utente (e speriamo prossimo cliente), Ecco qualche informazione relativa al nostro programma Live-You Advertising Network. Network Comprise Group proprietaria del Marchio Live-You Prossima creazione

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT WEB MARKETING SVILUPPO WEB DESIGN VISIBILITÀ E PUBBLICITÀ ON LINE FORMAZIONE E CONSULENZA MOTORI DI RICERCA Promobit genera traffico Internet qualificato che si

Dettagli

SEARCH ITALY RESTAURANTS MADE IN ITALY

SEARCH ITALY RESTAURANTS MADE IN ITALY SEARCH ITALY RESTAURANTS MADE IN ITALY IDEA Applicazione per smartphone nata per essere una guida per tutte le persone, italiane e non, che si trovano all estero e vogliono mangiare cibo italiano. Nello

Dettagli

Registro 7 PERSONAL BRANDING. Come creare la propria strategia TIPS&TRICKS DI LUIGI CENTENARO

Registro 7 PERSONAL BRANDING. Come creare la propria strategia TIPS&TRICKS DI LUIGI CENTENARO Registro 7 PERSONAL BRANDING Come creare la propria strategia TIPS&TRICKS DI LUIGI CENTENARO INDEX 3 5 9 13 16 Introduzione Che cos è il Personal Branding Una strategia di Personal Branding efficace Comunicazione

Dettagli

Azienda 2.0. Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi. Stefano Ventura

Azienda 2.0. Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi. Stefano Ventura Azienda 2.0 Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi Stefano Ventura 1. Il nuovo scenario social 2. Necessaria strategia 2.0 3. La nostra esperienza 4. La gestione dei rischi 1.

Dettagli

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile Saldo/lista movimenti c/c Ricarica cellulare Ricerca sportelli Bancomat/ATM più Ricerca filiali più vicine Bonifici e giroconti Saldo/lista movimenti conto Ricarica carta di credito prepagata Informazioni

Dettagli

Che rumore fa la tua Rete Sociale?

Che rumore fa la tua Rete Sociale? Che rumore fa la tua Rete Sociale? #Mission si occupa della creazione e attuazione di strategie di marketing online per conto di aziende, organizzazioni, enti, personaggi pubblici, al fine di raggiungere

Dettagli

L'export si tinge di Web

L'export si tinge di Web Sino a qualche anno fa esportare prodotti e servizi richiedeva investimenti inaccessibili per molte PMI italiane. Oggi, grazie ad internet e social network dedicati al business, esportare è alla portata

Dettagli

I social network. Intanto sfatiamo subito un po di miti: La sola pubblicità sui social non porta a grandi risultati. Non esiste il miracolo

I social network. Intanto sfatiamo subito un po di miti: La sola pubblicità sui social non porta a grandi risultati. Non esiste il miracolo I social network Intanto sfatiamo subito un po di miti: La sola pubblicità sui social non porta a grandi risultati Non esiste il miracolo Si deve lavorare e lavorare duro per ottenere risultati Le informazioni

Dettagli

Benvenuto in MyWellShop.it

Benvenuto in MyWellShop.it Benvenuto in MyWellShop.it Ciao, e benvenuto/a nel programma di Affiliazione di MyWellShop.it Questa pagina ha lo scopo di aiutarti a capire quanto è semplice iniziare a guadagnare con il programma di

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Vision Personal Marketing)

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B 03 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B Contenuti 3.0 3.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2B Applicazione e vantaggi di un metodo innovativo

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Agenda Ci presentiamo! MM One Group

Dettagli

Laboratorio di ricerca Attiva del Lavoro. MODULO 1 La ricerca attiva del lavoro

Laboratorio di ricerca Attiva del Lavoro. MODULO 1 La ricerca attiva del lavoro Laboratorio di ricerca Attiva del Lavoro MODULO 1 La ricerca attiva del lavoro R i c e r c a d e l l a v o r o La prima domanda che si pone un potenziale lavoratore è come trovare lavoro: districarsi tra

Dettagli

Crisi & Sviluppo @ Manageritalia

Crisi & Sviluppo @ Manageritalia Crisi & Sviluppo @ Manageritalia Oltre la crisi, per cogliere opportunità e sviluppo WashApp, la lavatrice a portata di app 20 lug 2013 di Redazione - innovazione, News, Opportunità e Sviluppo I panni

Dettagli

IL WEB NON SI CONNETTE DELLE PERSONE LIMITA A COLLEGARE MACCHINE. Sassari, 03 Luglio 2013 Wind Business Factor

IL WEB NON SI CONNETTE DELLE PERSONE LIMITA A COLLEGARE MACCHINE. Sassari, 03 Luglio 2013 Wind Business Factor IL WEB NON SI LIMITA A COLLEGARE MACCHINE. CONNETTE DELLE PERSONE PROPONENTI Egidio Murru, CEO, Founder, Comunication Manager Elia Contini, CTO, Founder, User Expirience Designer / Front End Engineer Sassari,

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

Facebook in numeri. mobile. utenti. applicazioni. interazioni

Facebook in numeri. mobile. utenti. applicazioni. interazioni Facebook in numeri mobile Più di 350 MILIONI DI UTENTI accedono a Facebook attraverso device mobili. utenti Più di 800 MILIONI DI UTENTI ATTIVI. Il 50% di loro si logga ogni giorno e ha una media di 130

Dettagli

PRESENTAZIONE Time & Mind

PRESENTAZIONE Time & Mind PRESENTAZIONE Time & Mind Febbraio 2008 Time & Mind srl C.so Svizzera, 185 10149 Torino T +39 011 19505938 www.timeandmind.com - info@timeandmind.com Ecosistemi Digitali al servizio delle aziende L agenzia

Dettagli

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Molte volte, parlando soprattutto di piccole attività, è meglio cercare i propri clienti in zona. Sono più facili da raggiungere e possono

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL WEB MARKETING 16 Aprile 2015

L EVOLUZIONE DEL WEB MARKETING 16 Aprile 2015 L EVOLUZIONE DEL WEB MARKETING 16 Aprile 2015 Programma Giovedì 16 APRILE Martedì 21 APRILE Mercoledì 29 APRILE Il ruolo di Google nella pubblicità #1 Social Marketing e prospettive di Facebook #1 Mercoledì

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright

gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright Geosec e il suo mercato ConsolidiamoiTerreni DiFondazioneConIniezione

Dettagli

START-UP INNOVATIVE. Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI

START-UP INNOVATIVE. Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI START-UP INNOVATIVE Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI Il progetto mira a supportare in modo molto concreto StartUp, Studenti Universitari e PMI attraverso

Dettagli

Applicazioni mobile Perchè investire e quali tecnologie usare

Applicazioni mobile Perchè investire e quali tecnologie usare GIANLUCA VAGLIO Applicazioni mobile Perchè investire e quali tecnologie usare 2010 Gianluca Vaglio www.gianlucavaglio.net Avvertenze legali AVVERTENZE LEGALI Copyright 2010 Gianluca Vaglio. La presente

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

Le idee del futuro. Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer. Christian Saviane christian.saviane@smeup.com

Le idee del futuro. Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer. Christian Saviane christian.saviane@smeup.com Le idee del futuro Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer Christian Saviane christian.saviane@smeup.com Oggi, venerdì 3 ottobre 2014 Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES Con riferimento al provvedimento Individuazione delle modalità semplificate per l informativa e l acquisizione del consenso per l uso dei cookie 8 maggio 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126

Dettagli

Prevedere eventuali allegati (CV, piani operativi, documenti sulla protezione della P.I., ecc.).

Prevedere eventuali allegati (CV, piani operativi, documenti sulla protezione della P.I., ecc.). Premessa e guida per la compilazione Il Business Plan deve essere riferito al primo triennio di attività, deve essere sintetico (lunghezza massima 20 pagine), chiaro, esaustivo ma, soprattutto, deve convincere

Dettagli

In meno di dieci anni i social. Social Learning, la formazione 2.0

In meno di dieci anni i social. Social Learning, la formazione 2.0 Social Learning, la formazione 2.0 È IL MODO PIÙ NUOVO DI EROGARE CONTENUTI E INFORMAZIONI A DIPENDENTI, CLIENTI E FORNITORI, MA È ANCHE LA FORMA PIÙ ANTICA DI APPRENDIMENTO, CHE PASSA DALLE RELAZIONI,

Dettagli

Scoprite chi siamo e cosa facciamo

Scoprite chi siamo e cosa facciamo Scoprite chi siamo e cosa facciamo Atrativa è una realtà che nasce per soddisfare i bisogni delle aziende che necessitano di specifici servizi web e consulenze professionali, col fine di migliorare la

Dettagli

CasaNoi + Adv Media Lab presentano. Pacchetto impresa Web

CasaNoi + Adv Media Lab presentano. Pacchetto impresa Web presentano Il nostro obiettivo, il vostro successo Aumenta i contatti per la tua iniziativa immobiliare Siamo un gruppo di professionisti che offre strumenti di comunicazione e web-marketing immobiliare

Dettagli

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere.

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. GLI IMPRENDITORI DEVONO VENDERE Qualunque sia la nostra attività, imprenditoriale o manageriale,

Dettagli

E-learning. Struttura dei moduli formativi

E-learning. Struttura dei moduli formativi E-learning Per e-learning (o apprendimento on-line) s intende l uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell apprendimento facilitando l accesso alle risorse e ai servizi,

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori CHI SIAMO LATUAIDEADIMPRESA è una community costituita da migliaia di studenti italiani, professori, imprenditori. E un progetto finalizzato

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

Company Prof.ile. Il chi. Il come. Il perché.

Company Prof.ile. Il chi. Il come. Il perché. Company Prof.ile Il chi. Il come. Il perché. Sommario Introduzione Presentazione Approccio I plus La rete di progetti Servizi Perché scegliere Toast? Clienti Contatti Introduzione Il ruolo delle agenzie

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano.

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano. In futuro non andremo più in ricerca di notizie, saranno le notizie a trovare noi, oppure saremo noi stesse a crearle. E quel futuro è già iniziato (Socialnomics) #ridieassapori racchiude l obiettivo principale

Dettagli

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN Marina Fantini Talent Solutions Marketing Manager, LinkedIn Italy & Iberia L uso dei social network e la crescente velocità dello scambio

Dettagli

BECOMING MANAGER 2013

BECOMING MANAGER 2013 BECOMING MANAGER 2013 presentato da in collaborazione con 1 BECOMING MANAGER JEst - Junior Enterprise JEst - Junior Enterprise degli studenti di Ingegneria Gestionale di Vicenza è un associazione senza

Dettagli

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI LA TECNOLOGIA POTENZIA L ASSISTENTE MULTITASKING La maggior parte delle assistenti (77%) passa più di 6 ore davanti al pc per lavoro, e almeno 2 3 ore sono dedicate

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi 1. Come funzionano i motori di ricerca Una panoramica generale sul funzionamento dei motori di ricerca risultati). 2. Come le persone

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING:

SOCIAL MEDIA MARKETING: SOCIAL MEDIA MARKETING: Il valore della relazione Giovanna Montera Comunic/Azione. Comunicare oggi fra Narrazioni e Nuove Tecnologie 24 Gennaio 2013 é una social media company specializzata nell analizzare

Dettagli

GUIDA: COME SCRIVERE UN BLOG BUSINESS PLAN

GUIDA: COME SCRIVERE UN BLOG BUSINESS PLAN Ciao Cara Blogger, ecco la tua Guida Gratuita per Scrivere un Fantastico Blog Business Plan, spero ti sia utile per migliorare il tuo modo di fare Blogging e far diventare il tuo Hobby un vero Business!

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

Cuantes TES Scamper Consulting

Cuantes TES Scamper Consulting www.cuantes.it Chi siamo Cuantes è una realtà specializzata nella consulenza aziendale e nella formazione. Cuantes nasce dalla convinzione che le persone siano il motore più potente per fare impresa, e

Dettagli