Guida rapida. SIPOS 5 Flash ECOTRON. Im Erlet 2 D Altdorf. Tutti i diritti riservati! SIPOS Aktorik GmbH

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida rapida. SIPOS 5 Flash ECOTRON. www.sipos.de. Im Erlet 2 D-90518 Altdorf. Tutti i diritti riservati! SIPOS Aktorik GmbH"

Transcript

1 0 Edizione Tutti i diritti riservati! SIPS Aktorik GmbH Im Erlet D-9058 Altdorf Codice di ordinazione: Y070.49/IT Guida rapida SIPS 5 Flash ECTRN 70

2 70 Informazioni generali Questa guida rapida è stata concepita per l'operatore addestrato. Si tratta di un'opera di consultazione e per l'operatore è un aiuto tangibile in qualsiasi momento che lo guidi nella messa in servizio e durante le impostazioni personalizzate. Si presuppone che si sia a conoscenza dei contenuti delle istruzioni per l'uso ECTRN e che si osservino le norme di sicurezza ivi riportate! I provvedimenti per la messa in servizio devono essere eseguiti nell'ordine seguente:. Impostare/controllare la velocità e la velocità/tempo di attuazione e le coppie/forze di spegnimento.. Impostare/controllare la direzione di chiusura, il tipo di spegnimento e il tipo di azionamento. 3.Selezionare uno dei 4 set di messaggi e stabilire in tal modo i messaggi predefiniti nelle 5 uscite di segnalazione. 4. Tipo di azionamento Remoto: Impostare contatto a impulsi (modale) o contatto duraturo. 5. Controllare/impostare la trasmissione del gruppo ingranaggi di segnalazione e le posizioni di fine corsa. 6. Impostare l'indicatore meccanico di posizione, se presente. 75 Informazioni generali 3

3 4 75 Panoramica: potenziometro e interruttore DIL a a Svitare il coperchio. n TRQ Md max 3 TRQ Md max 4 interruttore DIL: per le impostazioni vedi in basso potenziometro velocità 3 potenziometro coppia di spegnimento in posizione di fine corsa CHIUS 4 potenziometro coppia di spegnimento in posizione di fine corsa APERT interruttore DIL N N Le impostazioni delle posizioni dell'interruttore qui descritte sono standard, salvo diversa richiesta da parte del cliente. S8 Accettazione delle impostazioni e avvio e fine della messa in servizio S7 Conferma dell'impostazione delle posizioni di fine corsa S6 Tipo di azionamento Remoto : N = contatto a impulsi (autotenuta) = contatto duraturo S4 ed S5 set di messaggi: quattro set selezionabili S3 tipo di spegnimento APERT: N = in funzione della corsa, = in funzione della coppia torcente S tipo di spegnimento CHIUS: N = in funzione della corsa, = in funzione della coppia torcente S direzione di chiusura: N = rotazione sinistrorsa, = rotazione destrorsa 80 Panoramica: potenziometro e interruttore DIL 5

4 6 80 Impostazione velocità/velocità di attuazione/tempo di attuazione coppie/forze di spegnimento Possibili impostazioni Avvertenze e indicazioni Impostazione della velocità/velocità di attuazione/tempo di attuazione* 3 4 n max. 7 diversi valori all'interno di un campo dipendente dal tipo (vedi anche indicazioni sulla targhetta d'identificazione). Elektronikeinheit / Electronics unit SIPS 5 Flash SA5XXX-XXXXX-XXXX-X No N.XXXXXXXXXXXXX XXX Abschaltmoment / Tripping torque 8..60Nm Drehzahl / utput speed 0/4/0/8/40/56/80 /min X AC XXX-XXX V, X,X A, XX-XXHZ Xxx. XXXW EC FLASH Temperaturbereich / Temperature range C Schutzart / Degree of protection IP6X Betriebsart / perating mode S-5min En60034 MADE IN GEMANY Le impostazioni delle posizioni dell'interruttore qui descritte sono standard, salvo diversa richiesta da parte del cliente. * Velocità nell'attuatore multigiro SA5, Vel. di attuazione nell'attuatore lineare SB5, Tempo di attuazione nell'attuatore angolare SC5, SG5 Se non si effettuano ulteriori impostazioni, in tal caso impostare l'interruttore DIL S8 su N e di nuovo su e avvitare il coperchio dell'unità elettronica. Impostazione della coppia/forza di spegnimento** CHIUS in incrementi del 0 %: % del valore max. nel comando % del valore max. nella regolazione 30 % 00 TRQ Md max CHIUS Impostazione della coppia/forza di spegnimento** APERT in incrementi del 0 %: % nel comando % nella regolazione 30 % 00 TRQ Md max APERT ** coppia di spegnimento nell'attuatore multigiro e angolare SA5, SC5, SG5 forza di spegnimento nell'attuatore lineare SB5 I valori consentiti dipendono dalla valvola! In caso di valori troppo grandi si può danneggiare la valvola! Se non si effettuano ulteriori impostazioni, in tal caso impostare l'interruttore DIL S8 su N e di nuovo su e avvitare il coperchio dell'unità elettronica. 85 Velocità/velocità di attuazione/tempo di attuazione coppie/forze di spegnimento 7

5 8 85 Direzione di chiusura tipi di spegnimento uscite di segnalazione comando remoto Selezionare direzione di chiusura CHIUS N N N N N N S N Possibili impostazioni Direzione di chiusura CHIUS: rotazione sinistrorsa (l'albero condotto ruota verso sinistra) Direzione di chiusura CHIUS: rotazione destrorsa (l'albero condotto ruota verso destra) Impostazione del tipo di spegnimento posizione di fine corsa CHIUS N Tipo di spegnimento posizione di fine corsa CHIUS: in funzione della corsa Tipo di spegnimento posizione di fine corsa S CHIUS: in funzione della coppia torcente Impostazione del tipo di spegnimento posizione di fine corsa APERT S3 N Tipo di spegnimento posizione di fine corsa APERT: in funzione della corsa Tipo di spegnimento posizione di fine corsa APERT: in funzione della coppia torcente Avvertenze e indicazioni Le impostazioni della direzione di chiusura e del tipo di spegnimento sono relative alla valvola! In caso di spegnimento in funzione della coppia torcente si può danneggiare la valvola! In caso di modifica viene resettata l'impostazione della posizione di fine corsa esistente. Eseguire una nuova impostazione della posizione di fine corsa. Se non si effettuano ulteriori impostazioni, in tal caso impostare l'interruttore DIL S8 su N e di nuovo su e regolare le posizioni di fine corsa. Impostazione delle 5 uscite di segnalazione N N 90 Set di messaggi S4+ S5 Uscite di segnalazione S4 S5 Livello* H Fine corsa APERT Fine corsa CHIUS Pronto start + remoto L CopTorc APERT/CHIUS Avv. temp. motore** N H Pos. fine corsa APERT Pos. fine corsa CHIUS Lampeggiatore Pronto start + remoto L Avv. temp. motore** 3 N H Pos. fine corsa APERT Pos. fine corsa CHIUS Locale L Errore Avv. temp. motore** 4 N N H Fine corsa APERT Fine corsa CHIUS Pronto start + remoto L CopTorc APERT CopTorc CHIUS Controllo remoto *H = corrente di lavoro, L = corrente a riposo **nel SG5... Temp. motore troppo alta N N S6 N Tipo di azionamento Remoto : contatto a impulsi (autotenuta) Tipo di azionamento Remoto : contatto duraturo Direzione di chiusura tipi di spegnimento uscite di segnalazione comando remoto 9

6 0 90 Accettazione delle impostazioni degli interruttori DIL Accettazione delle impostazioni Avvertenze e indicazioni N N N S8 Regolazione del rapporto del gruppo ingranaggi di segnalazione a Svitare il coperchio. La regolazione del rapporto del gruppo ingranaggi di segnalazione non è necessaria, se l'attuatore è stato consegnato su una valvola e le posizioni di finecorsa sono già state impostate dal fornitore della valvola, oppure nell'ordinazione sono stati indicati i valori per a giri/corsa o mm/corsa di manovra o gradi angolari. In ogni caso occorre eseguire un controllo! Se non è stato indicato alcun valore, sono impostati i valori standard (vedi tabella, valori con *). 95 b Portare la rotella di spostamento in posizione. Tipo Unità Corsa di manovra della valvola Regolazione del gruppo ingranaggi Attuatore multigiro SA5 //3/4/5/6 SA5 7/8 giri/ corsa 0, di segnalazione Attuatore lineare mm/ corsa di manovra Attuatore angolare SC5 //3/4/5/6 gradi angolari 0,8 4 4,8 5,6 6,4, 0,5 0,5,6 4,7 6,8 5,5,37 7, , ,5 70* 84* 98* * 90 * 36* 9* / , SB55/ SB553 SB554/5 SB556 *impostazione standard. 0 possibili regolazioni del gruppo ingranaggi di segnalazione (scala) 0,8, 5, Accettazione delle impostazioni interr. DIL Regolazione rapporto ingranaggi di segnalazione b

7 95 L'azionamento trasla! Ruotare la ruota centrale finché i contrassegni enonsono rivolti verso l'alto. spegnimento in funzione della corsa N N N sservare il senso di rotazione. posizionamento preciso N N? S3 x S8 y N H verde Pos. fine corsa APERT >s H rosso Il LED lampeggia spegnimento in funzione della coppia torcente L'azionamento trasla posizione di fine corsa raggiunta L'attuatore si arresta Il LED si accende in caso di regolazione non valida delle posizioni di fine corsa LED H LED H LED H illuminato Locale/ Remoto STP acceso lampeggia 3 volte illuminato 00 Continuare a ruotare la ruota centrale nel senso di rotazione, finché il LED H (rosso) non si spegne. Rotazione a sinistra: posizionare sul contrassegno. Rotazione a destra: posizionare sul contrassegno. L'azionamento trasla! Regolazione del rapporto del gruppo ingranaggi di segnalazione N N S8 spegnimento in funzione della corsa N N S7 posizionamento preciso. y x N Errore durante la messa in servizio,ad es. rapporto non corretto del gruppo ingranaggi di segnalazione: impostare S8 su,selezionare il rapporto giusto del gruppo ingranaggi di segnalazione e regolare di nuovo le posizioni di fine corsa. H spento! N N N N? S Regolazione delle posizioni di fine corsa N H H S7 >s N N N Regolazione delle posizioni di fine corsa NN K! L'attuatore si arresta S8 spegnimento in funzione della coppia torcente L'azionamento trasla posizione di fine corsa raggiunta Regolazione delle posizioni di fine corsa K! Pos. fine corsa CHIUS H n H H H ff lampeggia (Nel caso in cui vi è un indicatore meccanico di posizione, sarebbe indicato posizionare adesso il simbolo APERT sulla posizione APERT.) lampeggia acceso lampeggia 3 volte lampeggia ( Nel caso in cui vi è un indicatore meccanico di posizione, sarebbe indicato posizionare adesso il simbolo CHIUS sulla posizione CHIUS.) 3

8 RT Local FERN Remote STP RT/ FERN Local/ Remote a Portare l'attuatore in posizione di fine corsa CHIUS. b Ruotare il disco con il simbolo CHIUS in modo che il simbolo CHIUS sia allineato con la freccia riportata sul coperchio. RT Local FERN Remote STP c RT/ FERN Local/ Remote Portare l'attuatore in posizione di fine corsa APERT. d Ruotare il disco con il simbolo APERT in modo che il simbolo APERT sia allineato con la freccia riportata sul coperchio. 05 Regolazione dell'indicatore meccanico di posizione 5

9 6 05 H (verde) LED H Spiegazione Possibile rimedio (rosso) L'attuatore è pronto allo start. x x 3x 4x 5x 6x Errore: apparecchio guasto. 3 Errore: messa in funzione non valida. 3 Errore: la temperatura del motore è troppo alta. Errore: guasto nella tensione di rete oppure oscillazioni della tensione di rete troppo forti. Errore: rottura cavo del potenziometro di corsa lineare o del sensore di temperatura linee di Remoto. Errore: corsa di regolazione bloccata, vale a dire la coppia di spegnimento all'interno della corsa di regolazione è stata raggiunta. Errore: superate le posizioni di fine corsa. errore nel monitoraggio del funzionamento. 3 Assistenza tecnica, riparazione necessaria. Eseguire la messa in funzione. controllare se la valvola ha difficoltà di scorrimento. ridurre il numero dei cicli. la temperatura ambiente è eccessiva. Controllare la tensione di alimentazione. controllare la linea in caso di montaggio separato. controllare le linee (eventualmente il bus di campo). controllare se la valvola ha difficoltà di scorrimento. aumentare l'impostazione dei valori della coppia torcente (osservare la coppia torcente max. consentita della valvola). eseguire di nuovo la messa in funzione. controllare il gruppo ingranaggi di segnalazione e il potenziometro di corsa lineare. controllare se la valvola ha difficoltà di scorrimento. aumentare l'impostazione dei valori della coppia torcente (osservare la coppia torcente max. consentita della valvola). x x x x x x x x 3x impostazione della posizione di fine corsa ok. impostazione della posizione di fine corsa non posizione di fine corsa APERT impostata; posizione di finecorsa CHIUS raggiunta! impossibile eseguire la messa in funzione. 3 manovella/volantino azionati. ok. l'attuatore si sposta automaticamente nella posizione di fine corsa con spegnimento in funzione della coppia. 3 Terminare la messa in funzione ed eseguirla di nuovo (S8 N) ) e valu- terminare la messa in funzione (S8 tare il tipo di lampeggio. rilasciare la manovella/il volantino. controllare le linee in caso di montaggio separato. x 3x manovella/volantino azionati durante la messa in funzione. messa in funzione mediante interfaccia seriale o interfaccia del bus di campo attiva, vale a dire messa in funzione il loco e comando dal posto di comando in loco impossibili. rilasciare la manovella/il volantino. 0 4x commutazione da Remoto a Locale bloccata. abilitare mediante PRFIBUS x = x = 3x = 4x = 5x = 6x = Segnali di anomalia con reset automatico; Segnali di anomalia resettabili; 3 Segnali di anomalia non resettabili Messaggi di stato e di errore 7

10 0 8 0 Appunti 9

Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5

Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5 Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5 Istruzioni per l uso supplementari SIPOS 5 Edizione 05.13 Tutti i diritti riservati! Indice Istruzioni per l uso supplementari SIPOS 5 Indice Indice 1 Informazioni

Dettagli

Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 704339 / 02 08 / 2010

Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 704339 / 02 08 / 2010 Istruzioni per l'uso Flussostato SI5004 IT 704339 / 02 08 / 2010 Indice 1 Indicazioni di sicurezza3 2 Uso conforme 4 2.1 Campo d'impiego 4 2.2. Funzionamento 4 3 Montaggio 5 3.1 Luogo di montaggio 5 3.2

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Unità di Controllo Manuale MMI 2FX4520-0ER00

Istruzioni per l'uso. Unità di Controllo Manuale MMI 2FX4520-0ER00 Edizione 07.2014 610.00260.60.600 Manuale d'uso originale Italiano Istruzioni per l'uso Unità di Controllo Manuale MMI 2FX4520-0ER00 Indice 1 Riguardo alle presenti istruzioni... 3 1.1 Conservazione della

Dettagli

DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML

DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML 11.20 DMA 40 P 230/02 3 L DMA 30 P 230/03 0 L DMA 30 Q 230/10 0 L DMA 30 A 230/10 0 L Printed in Germany Edition 08.14 Nr. 230 380

Dettagli

Manuale di installazione e uso

Manuale di installazione e uso Manuale di installazione e uso GPS TILT-Module Stato: V3.20120515 30302495-02-IT Leggere il presente manuale d'uso ed osservare le indicazioni in esso contenute. Conservare il manuale per la consultazione

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

Data Logger. Manuale di installazione ed uso. Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione.

Data Logger. Manuale di installazione ed uso. Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione. Data Logger Manuale di installazione ed uso SOREL Connect Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione 1.1. - Specifiche tecniche Descrizione del data logger Specifiche elettriche:

Dettagli

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO Libretto d istruzioni CLEVER CONTROL & DISPLAY Made in Italy Cod. 31/03/05 DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO AVVERTENZE Prima di usare il prodotto leggere attentamente queste

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

ARH-2 GUIDA D'INSTALLAZIONE RAPIDA Versione 1.4, 21 febbraio 2001

ARH-2 GUIDA D'INSTALLAZIONE RAPIDA Versione 1.4, 21 febbraio 2001 ARH-2 GUIDA D'INSTALLAZIONE RAPIDA Versione 1.4, 21 febbraio 2001 AVVERTENZA: QUESTA GUIDA SINTETICA D'INSTALLAZIONE È DESTINATA AI TECNICI ESPERTI. A COLORO CHE NON HANNO ESPERIENZA A RIGUARDO, SI RACCOMANDA

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza 6-7 1-5 Istruzioni d uso INFORMAZIONI GENERALI PER UN USO CORRETTO DEL PANNELLO COMANDI A DISTANZA VI INVITIAMO A LEG- GERE ATTENTAMENTE IL CONTENUTO DEL PRESENTE MANUALE. AVVERTENZE

Dettagli

Original instructions. SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide. SIReB. For wiring diagram, please see last pages

Original instructions. SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide. SIReB. For wiring diagram, please see last pages Original instructions SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide SIReB C For wiring diagram, please see last pages SIRe Basic Air Curtains Electric IT Guida rapida/avvio Controllare che siano presenti

Dettagli

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione Prima dell installazione verificare la compatibilità dell attuatore con le caratteristiche ambientali. Leggere attentamente le istruzioni prima di effettuare qualsiasi operazione. L installazione e la

Dettagli

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE)

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Dispositivi di controllo remoto 10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Display a cristalli liquidi (LCD) MODE FAN SPEED TIMER RE VENTI LOUVER DAY SELECT Modello PC-P2HTE Caratteristiche Questo

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

CCI.Tecu. Dati trattore. Manuale d'uso. Riferimento: CCI.Tecu v5

CCI.Tecu. Dati trattore. Manuale d'uso. Riferimento: CCI.Tecu v5 CCI.Tecu Dati trattore Manuale d'uso Riferimento: CCI.Tecu v5 Introduzione Copyright 2012 Copyright by Competence Center ISOBUS e.v. Zum Gruthügel 8 D-49134 Wallenhorst Numero versione: v5.01 Introduzione

Dettagli

PumpDrive. Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento. Guida rapida

PumpDrive. Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento. Guida rapida Guida rapida PumpDrive 4070.801/2--40 Convertitore di frequenza indipendente dal motore con autoraffreddamento Varianti di montaggio: Montaggio su motore (MM) Montaggio a parete (WM) Montaggio in quadro

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Costruzione e funzionamento

Costruzione e funzionamento 4.4 Dispositivi di sicurezza I seguenti dispositivi di sicurezza sono installati e non possono essere modificati: PulsanteARRESTOdiEMERGENZA Premendo il pulsante ARRESTO di EMERGENZA si disattiva immediatamente

Dettagli

CCI.Cam. Monitoraggio visivo della macchina. Manuale d'uso. Riferimento: CCI.Cam v3

CCI.Cam. Monitoraggio visivo della macchina. Manuale d'uso. Riferimento: CCI.Cam v3 CCI.Cam Monitoraggio visivo della macchina Manuale d'uso Riferimento: CCI.Cam v3 Introduzione Copyright 2012 Copyright by Competence Center ISOBUS e.v. Zum Gruthügel 8 D-49134 Wallenhorst Numero versione:

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

Aggiunta alle istruzioni originali

Aggiunta alle istruzioni originali Aggiunta alle istruzioni originali E-Hybride Trail per l utilizzo del display ION CU3 Contenuto 1 Manuale di istruzioni... 2 1.1 Accessori... 2 2 Display quadrangolare... 3 2.1 Rimozione e fissaggio...

Dettagli

Attuatore tre punti flottante K274J

Attuatore tre punti flottante K274J 0556IT febbraio 2013 Attuatore tre punti flottante K274J 0032A/2 0064L/0 Installazione L attuatore a tre punti flottante va montato sulle valvole serie K297 in posizione orizzontale o verticale con coperchio

Dettagli

Istruzioni di servizio PPC-04 /2

Istruzioni di servizio PPC-04 /2 WALTER STAUFFENBERG GMBH & CO.KG Im Ehrenfeld 4 D-58791 Werdohl Postfach 1745 D-58777 Werdohl Germania Telefon: +49 (0) 2392 / 916-0 Telefax: +49 (0) 2392 / 2505 E-Mail: sales@stauff.com Internet: www.stauff.com

Dettagli

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA Electrolux Home Italia S.p.A. Numero di pubblicazione Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia PN - 599 71 61 36 Fax: + 39 0434 394096 IT Asciugabiancheria a condensa con

Dettagli

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Istruzioni di installazione e funzionamento Legga con attenzione le istruzioni di installazione e funzionamento prima dell'installazione

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Flussostati elettronici statici SID 701935/01 07/2010

Istruzioni di funzionamento. Flussostati elettronici statici SID 701935/01 07/2010 Istruzioni di funzionamento R Flussostati elettronici statici ID 70935/0 07/200 Brevi istruzioni Installazione ontaggio pagina 6, collegamento elettrico pagina 8. -Teach Inserire la tensione di alimentazione.

Dettagli

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3 Indice 1. Descrizione del sistema...1 1.1 Descrizione del sistema...1 1.2 Utilizzo del Monitoring System 1502...1 1.2.1 Modalità seminatrice a grano singolo con trasduttore ottico (conteggio dei grani)...1

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n.

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n. Istruzioni per l'uso originali 3.2 Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4 Ordine n.: 00605-3-620 2 QUALITÀ PER PROFESSIONISTI NON deve apparire fastidioso e superfluo

Dettagli

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 Documentazione tecnica VISY-X Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 FAFNIR GmbH Bahrenfelder Str. 19 22765 Hamburg Tel: +49 /40 / 39 82 07-0 Fax: +49 /40 / 390 63 39 Indice 1 Informazioni

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Tipo EQ40 EQ40 EQ60 EQ100 EQ150. S2 15 min, S3 50% ED (S1 100% ED 6) ), 1200 c/h. Angolo max. di rotazione 90 / 120 / 150 / 180 ± 15

Tipo EQ40 EQ40 EQ60 EQ100 EQ150. S2 15 min, S3 50% ED (S1 100% ED 6) ), 1200 c/h. Angolo max. di rotazione 90 / 120 / 150 / 180 ± 15 Dati tecnici Tipo EQ40 EQ40 EQ60 EQ100 EQ150 Coppia funzionamento di controllo Nm 15 40 60 100 150 Coppia funzionamento di regolazione Nm 15 20 40 60 80 Tempo di manovra per 90 1) s 20 30 60 15 30 60 20

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso Q71A CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso 230V ac Q71A Centrale di gestione per cancello battente 230Vac ad 1 o 2 ante Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102 396704 Il sensore di movimento si collega al bus mediante un dispositivo di accoppiamento da incasso. È in grado di trasmettere telegrammi per la commutazione di attuatori EIB. Tramite un commutatore a

Dettagli

Centronic VarioControl VC420-II, VC410-II

Centronic VarioControl VC420-II, VC410-II Centronic VarioControl VC420-II, VC410-II it Istruzioni per il montaggio e l'impiego Radioricevitore da incasso VC420-II, radioricevitore a sbalzo VC410-II Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE 1) CARATTERISTICHE GENERALI pag. 1 2) ATTENZIONE pag. 1 3) DATI TECNICI pag. 1 4) INSTALLAZIONE pag. 2 5) COLLEGAMENTI

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SED (AR2 SE ) ISTRUZII PER IL MTAGGIO E LA MANUTENZIE 1. NOTE GENERALI 1 2. DATI TECNICI 2 3. MTAGGIO 2. COLLEGAMENTI ELETTRICI 3 5. TARATURE 5.1 FINE CORSA 5.2 MICROINTERRUTTORI

Dettagli

Controlli. ActivSound 75. (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo.

Controlli. ActivSound 75. (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo. ActivSound 75 (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo. () Indicatore di accensione Si illumina di colore verde quando si accende il dispositivo. () Controllo del volume dei microfoni

Dettagli

Termocamera testo 885 / testo 890. Guida rapida

Termocamera testo 885 / testo 890. Guida rapida Termocamera testo 885 / testo 890 Guida rapida Panoramica Uso della camera La camera può essere usata in due diversi modi. L'uso tramite touchscreen offre un veloce accesso a tutte le funzioni. L'uso tramite

Dettagli

10. Funzionamento dell inverter

10. Funzionamento dell inverter 10. Funzionamento dell inverter 10.1 Controllo prima della messa in servizio Verificare i seguenti punti prima di fornire alimentazione all inverter: 10.2 Diversi metodi di funzionamento Esistono diversi

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013

Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013 Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013 Indice 1 Premessa3 1.1 Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza 4 2.1 Requisiti

Dettagli

Getriebebau NORD. NORDAC SK 1xxE serie. Manuale. SK 160E Avviatore elettronico. unidirezionale SK 150E Soft starter con avviatore elettronico

Getriebebau NORD. NORDAC SK 1xxE serie. Manuale. SK 160E Avviatore elettronico. unidirezionale SK 150E Soft starter con avviatore elettronico Manuale NORDAC SK 1xxE serie SK 140E / SK 150E / SK 160E SK 140E Avviatore elettronico unidirezionale SK 150E Soft starter con avviatore elettronico SK 160E Avviatore elettronico bidirezionale BU 0100

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T.

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. BOX A3 TEST 3 20-07-2012 REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. INDICE 1 - PREMESSA...Pag. 3 2 - BOX A3 TEST PER ASCENSORI IDRAULICI...Pag. 3 2.1 FUNZIONAMENTO GENERALE...Pag. 3 2.2 MODALITA DI ESECUZIONE

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

MGB. Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box

MGB. Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box MGB Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box Multifunctional Gate Box MGB Il futuro sotto controllo L MGB (Multifunctional Gate Box) è un eccezionale sistema di interblocco e ritenuta per il controllo

Dettagli

Attuatore elettronico Serie EMUJC

Attuatore elettronico Serie EMUJC Attuatore elettronico Serie EUJC Caratteristiche principali - Attuatore elettronico per valvole Serie Compact -- Segnale di comando 0-0V o a punti Controllo della corsa ad incremento di coppia Tensione

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

Alimentatore con controllo remoto per Protezione Catodica Mod. CT36

Alimentatore con controllo remoto per Protezione Catodica Mod. CT36 Alimentatore con controllo remoto per Protezione Catodica Mod. CT36 Telemagnetica S.r.l. Via Teocrito, 36-20128 Milano Tel. +39-022552900 - Fax +39-022553097 E-Mail: info@telemagnetica.com Http:\\ Gennaio

Dettagli

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto IT F1 = F6,3A Protezione circuiti ausiliari batteria 12Vdc F2 = F2A Protezione teleruttore rete F3 = F2A Protezione teleruttore

Dettagli

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS APPLICAZIONI S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS ATTUATORI PER SERRANDA 10/20 Nm (88/177 lb-in) PER CONTROLLO A 2 POSIZIONI Questi attuatori, direttamente accoppiati alle serrande, forniscono

Dettagli

LU-2810-6, 2860-6 MANUALE D ISTRUZIONI

LU-2810-6, 2860-6 MANUALE D ISTRUZIONI LU-2810-6, 2860-6 MANUALE D ISTRUZIONI INDICE 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 1 2. INSTALLAZIONE... 1 3. INSTALLAZIONE DEL COPRICINGHIA E CINGHIA... 2 4. REGOLAZIONE DELLA TENSIONE DELLA CINGHIA... 3 5.

Dettagli

CashConcepts CCE 112 BASE

CashConcepts CCE 112 BASE CashConcepts CCE 112 BASE Il manuale completo può essere scaricato da www.cce.tm Introduzione Molte grazie di aver deciso di acquistare CCE 112 BASE. Questo rilevatore elettronico di banconote false vi

Dettagli

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002 Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T400 MOZELT GmbH & Co. KG Ai fini della sicurezza, sono assolutamente da seguire le seguenti avvertenze e raccomandazioni prima della messa in funzione!

Dettagli

Attuatori angolari SQ 05.2 SQ 14.2/SQR 05.2 SQR 14.2 AUMA NORM (senza unità di controllo)

Attuatori angolari SQ 05.2 SQ 14.2/SQR 05.2 SQR 14.2 AUMA NORM (senza unità di controllo) Attuatori angolari SQ 05.2 SQ 14.2/SQR 05.2 SQR 14.2 AUMA NORM (senza unità di controllo) Istruzioni per l'uso Montaggio, impiego, messa in funzione Indice del contenuto SQ 05.2 SQ 14.2/SQR 05.2 SQR 14.2

Dettagli

PUNTO DI ALLARME MANUALE WIRELESS ART. 45PAM000

PUNTO DI ALLARME MANUALE WIRELESS ART. 45PAM000 PUNTO DI ALLARME MANUALE WIRELESS ART. 45PAM000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE Il punto di chiamata resettabile wireless è un dispositivo

Dettagli

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 2 Installazione 1 3 Dettagli sulla comunicazione 1 5 Descrizione del modulo interfaccia AS-i OM8 2 5 Protocollo interfaccia AS-i 3 6 Interfaccia

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

ROW-GUARD Guida rapida

ROW-GUARD Guida rapida ROW-GUARD Guida rapida La presente è una guida rapida per il sistema di controllo di direzione Einböck, ROW-GUARD. Si assume che il montaggio e le impostazioni di base del Sistema siano già state effettuate.

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Quadro elettrico tipo ABS CP 151-254

Quadro elettrico tipo ABS CP 151-254 15975197IT (12/2014) Istruzioni di Installazione e Uso www.sulzer.com 2 Istruzioni di Installazione e Uso ABS Pannello di controllo CP 151 153 253 254 Sommario 1 Informazioni generali... 3 1.1 Unità di

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

Scatola carica orologi SWISS KUBIK

Scatola carica orologi SWISS KUBIK Scatola carica orologi SWISS KUBIK Guida per l utilizzatore ITALIANO 1.0 Ringraziamenti 2.0 Specifiche generali del prodotto 3.0 Modo d uso 4.0 Precauzioni 5.0 Manutenzione e pulizia 6.0 Guasti 7.0 Condizioni

Dettagli

Interfacciamento DCREG via PROFIBUS- DP

Interfacciamento DCREG via PROFIBUS- DP 16B0221A3 Interfacciamento via PROFIBUS- DP Agg. 03/05/04 R.00 Versione D3.09 Italiano Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le avvertenze contenute

Dettagli

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller.

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. Istruzioni per l uso Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. T( C) Controller B 170 T1 7 4 8 5 9 6 Eurotherm 2132i start

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Citofono esterno Video sopra intonaco 1 modulo 1269 65/66/67 Citofono esterno Video sopra intonaco 3 moduli 1270 65/66/67

Istruzioni per l'uso. Citofono esterno Video sopra intonaco 1 modulo 1269 65/66/67 Citofono esterno Video sopra intonaco 3 moduli 1270 65/66/67 Istruzioni per l'uso Citofono esterno Video sopra intonaco 1 modulo 1269 65/66/67 Citofono esterno Video sopra intonaco 3 moduli 1270 65/66/67 Indice Descrizione dell'apparecchio... 3 Funzioni della videocamera

Dettagli

C O L L E G A M E N T I IN G R E S S I E U S C IT E S U S C H E D A C E N T R A L E A B C 5 6

C O L L E G A M E N T I IN G R E S S I E U S C IT E S U S C H E D A C E N T R A L E A B C 5 6 Applicazione per monitoraggio SILO con Centrale di Comando ABC5-6 Pag. 1 di 8 APPLICAZIONE SU SILO PER MONITORAGGIO TEMPERATURA E CONTROLLO DEL LIVELLO SEGATURA DA REMOTO TRAMITE RETE CON CENTRALE WEBCRS5-6

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

1 INFORMAZIONI GENERALI... 18. 1.1 Disimballo e controlli... 18 1.2 Condizioni di garanzia... 19

1 INFORMAZIONI GENERALI... 18. 1.1 Disimballo e controlli... 18 1.2 Condizioni di garanzia... 19 Top Control ON/OFF tipo 8631 INDICE 1 INFORMAZIONI GENERALI... 18 1.1 Disimballo e controlli... 18 1.2 Condizioni di garanzia... 19 2 COSTRUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL TOPCONTROL ON/OFF19 3 INSTALLAZIONE...

Dettagli

Istruzioni per l'esercizio

Istruzioni per l'esercizio Istruzioni per l'esercizio it Guidanastri digitale WSS regolazione secondo ibrido (mediana) con posizionamento motorico del sensore VS... con regolatore della posizione DC 03.. / DC 13.. e apparecchio

Dettagli

Mensola per regolazione Vitotronic

Mensola per regolazione Vitotronic Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Mensola per regolazione Vitotronic Generatore a gasolio/gas a bassa pressione Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Stampante DIN BEGHELLI ISTRUZIONI PER L USOL. Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli

Stampante DIN BEGHELLI ISTRUZIONI PER L USOL. Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli Stampante DIN BEGHELLI Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Vista esterna anteriore 1 LED segnalazione Stato 2 Leve apertura coperchio 3Vano rotolo carta 4 Pannello

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Termoigrometro rilevatore di formaldeide

Termoigrometro rilevatore di formaldeide MANUALE UTENTE Termoigrometro rilevatore di formaldeide Modello FM200 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello FM200 di Extech Instruments. L'FM200 misura concentrazione di formaldeide CH

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

Automatismi. Collezione 2013. Kit cancello a battenti - Kit cancello scorrevole Kit porte di garage - Accessori

Automatismi. Collezione 2013. Kit cancello a battenti - Kit cancello scorrevole Kit porte di garage - Accessori Automatismi Collezione 2013 Kit cancello a battenti - Kit cancello scorrevole Kit porte di garage - Accessori Automatismo a vite senza fine per cancello a battenti a sbarre Kit ideale per cancelli a battenti

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di ingresso binari BE/S. Questo manuale

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

KERN YKD Version 1.0 1/2007

KERN YKD Version 1.0 1/2007 KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen-Frommern Postfach 40 52 72332 Balingen Tel. 0049 [0]7433-9933-0 Fax. 0049 [0]7433-9933-149 e-mail: info@kern-sohn.com Web: www.kern-sohn.com I Istruzioni d

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE

MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO PER PC-P2HTE 1 MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE 1. PRECAUZIONI PER LA SICUREZZA PERICOLO: - NON versare acqua sul dispositivo di controllo remoto (di seguito definito

Dettagli

Terminale CPX. Connessione elettrica CPX CTEL 4 M12 5POL. Descrizione. Modulo master CTEL. I-Port. 574604 1411a [8041794]

Terminale CPX. Connessione elettrica CPX CTEL 4 M12 5POL. Descrizione. Modulo master CTEL. I-Port. 574604 1411a [8041794] Terminale CPX Connessione elettrica CPX CTEL 4 M12 5POL Descrizione Modulo master CTEL I-Port 574604 1411a [8041794] Connessione elettrica CPX CTEL 4 M12 5POL Traduzione delle istruzioni originali P.BE-CPX-CTEL-IT

Dettagli

ARGO LAB MIX Mixer per provette. Manuale d uso

ARGO LAB MIX Mixer per provette. Manuale d uso ARGO LAB MIX Mixer per provette Manuale d uso 1 Indice dei contenuti 1 Garanzia... 2 1. Istruzioni di sicurezza... 3 2 Uso corretto... 4 3 Controllo dello strumento... 4 4 Test di prova... 4 5 Comandi...

Dettagli

Lettore MP3 Impermeabile. Lenco XEMIO-360 W Manuale dell Utente

Lettore MP3 Impermeabile. Lenco XEMIO-360 W Manuale dell Utente Lettore MP3 Impermeabile Lenco XEMIO-360 W Manuale dell Utente Indice 1. Introduzione del Prodotto 1.1. Contenuto della Confezione 1.2. Requisiti di Sistema 1.3. Caratteristiche Generali 1.4. Aspetto e

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli