CURRICULUM VITAE MAURA MENGONI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE MAURA MENGONI"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE MAURA MENGONI Indice 1 DATI PERSONALI 2 2 QUALIFICA ATTUALE 2 3 TITOLI CONSEGUITI 2 4 CURRICULUM STUDIORUM ED ESPERIENZE LAVORATIVE 3 5 ATTIVITA SCIENTIFICA 5 6 ATTIVITA DIDATTICA 9 7 ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI 11

2 1 DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Macerata, il 29 giugno 1979 Codice fiscale: MNGMRA79H69E783Q Residenza: Via Valle Cascia, 27/A, Montecassiano (MC) Tel , Cell Recapito: Dipartimento di Meccanica Università Politecnica delle Marche Via Brecce Bianche Ancona telefono: fax: URL: 2 QUALIFICA ATTUALE Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Meccanica, Facoltà di Ingegneria, dell Università Politecnica delle Marche. 3 TITOLI CONSEGUITI Titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Meccanica nell ambito scientifico disciplinare del Disegno e Metodi dell Ingegneria Industriale, presso la Facoltà di Ingegneria dell Università Politecnica delle Marche. Titolo di Dottore Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura, conseguita il 12/11/2004 presso l Università Politecnica delle Marche. Abilitazione professionale di Ingegnere conseguita presso l Università Politecnica delle Marche nel dicembre 2004, e conseguente iscrizione all Albo degli Ingegneri di Macerata. Diploma di maturità scientifica con votazione 60/60 presso il Liceo Scientifico Galileo Galilei di Macerata. 2

3 4 CURRICULUM STUDIORUM ED ESPERIENZE LAVORATIVE Da Ottobre 1998 a Novembre 2004 Frequenta il corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura presso l Università Politecnica delle Marche. Da ottobre 2001 a dicembre 2003 collabora con il Dipartimento di Architettura, Costruzioni e Strutture per le attività di content editing del progetto Europeo Winds relativo alla realizzazione di piattaforme per l e_learning. Tra maggio e agosto 2003 partecipa al progetto di un padiglione espositivo sul fenomeno migratorio dal titolo L architettura dell instabilità per la Festa dei Popoli al Parco della Cittadella in Ancona per conto della Croce Rossa Internazionale e del Settore Iniziative Giovanili della Comunità Europea nell ambito dei seminari di Composizione Architettonica, prof. Mario De Grassi. Nel 2003 partecipa al concorso European 7 con un progetto per una stazione di interscambio ad alta velocità per la città di Monza. Tra maggio e giugno 2004 lavora alla creazione di un database strutturato per il censimento del patrimonio edilizio dell Università degli Studi di Macerata. Novembre 2004 Laureata in Ingegneria Edile-Architettura con una tesi sui metodi di progettazione e gestione di processo con l ausilio di strumenti avanzati CAD-based dal titolo Processo integrato di progettazione: applicazione del Reverse Engineering ad un oggetto di architettura (relatore prof. Mario De Grassi, correlatori prof. Ferruccio Mandorli e prof. Fabrizio Davì), riportando la votazione di 110/110 e lode. Dicembre 2004 Conseguita, ad Ancona, l abilitazione all esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all Albo degli Ingegneri della provincia di Macerata. Da ottobre 2004 ad agosto 2007 Frequenta il corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell Università Politecnica delle Marche nell ambito scientifico disciplinare del Disegno e Metodi dell Ingegneria Industriale (ING/IND15). Obiettivo della ricerca è la definizione di metodologie che consentano di integrare strumenti avanzati di progettazione all interno del ciclo di sviluppo prodotto di manufatti industriali ad alto valore estetico e che consentano di garantire il mantenimento del design intent all interno del medesimo processo progettuale. Lo studio di strumenti e metodi per il design di prodotto integrale e la ridefinizione del ruolo del designer industriale nella nuova compagine dell extended enterprise rappresentano il cuore del lavoro di dottorato che si svolge in collaborazione con la Teuco Guzzini S.p.a. Il titolo della tesi di dottorato sarà indicativamente La progettazione industriale: le tecnologie digitali avanzate per il miglioramento del ciclo di sviluppo di prodotti ad alto valore estetico. Aprile 2005 Consulente per conto della società RISI SRL di Lamezia Terme per la progettazione architettonica della piazza e dell arredo urbano dell area sottostante i piloni del ponte dello stretto di Messina dal lato Calabria e per l esecuzione di disegni tecnici e immagini foto-realistiche dell intervento. 3

4 Da Maggio 2005 a Dicembre 2005 Collaboratore dell ufficio tecnico del Comune di Montecassiano per la progettazione definitiva per il restauro della Chiesa di S.Giovanni e del monastero delle Clarisse. Dal 2006 al 2007 Consulente per conto di Poltrona Frau nella progettazione e realizzazione di tavole per poltrone contract e residenziali. Giugno 2007 Nominata Scientific Advisor del consorzio CO-ENV comprendente 21 aziende ( 5 Grandi Aziende: Teuco Guzzini, Indesit Company, Biesse, Pneumax e Fime, e 16 Piccole e Medie Imprese sia regionali sia nazionali). Settembre 2007 Consulente per la KTP Consulting srl per attività di gestione ed elaborazione di allegati tecnici ed economico-finanziari di progetti di ricerca e sviluppo per la presentazione di domande di agevolazione da parte di aziende marchigiane del bando L. 598/94 ricerca della Regione Marche. Da Novembre 2007 Consulente R&D presso la Teuco Guzzini Spa per il coordinamento e la gestione del reparto ricerca e sviluppo. In particolare ad oggi si occupa di attività di ricerca relative a nuovi prodotti innovativi ad elevato contenuto tecnologico. Novembre 2007 Conseguimento del titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Meccanica con una tesi dal titolo Innovative methods and advanced digital technologies for improving the design processes of aesthetic products. 4

5 5 ATTIVITÀ SCIENTIFICA 5.1 TEMATICHE DI RICERCA L attività scientifica, che è iniziata nel 2004 nell ambito del dottorato di ricerca, è stata svolta presso il Dipartimento di Meccanica dell Università Politecnica delle Marche sulle tematiche di interesse per il settore scientifico disciplinare ING-IND/15. In particolare le attività di ricerca, inscrivibili tutte nelle metodologie e gli strumenti di supporto allla progettazione, sono state incentrate sui seguenti temi: Metodologie innovative per la riduzione dei tempi di sviluppo del prodotto o strumenti di rilievo senza contatto per il Reverse Engineering; o metodologie per la formalizzazione del design intent; o styling design ed applicazione delle tecniche di Reverse Engineering; o metodologie e strumenti di Virtual Reality. o Definizione di metodi per l integrazione di tecnologie innovative e tecnologie mature all interno del ciclo di sviluppo prodotto; Metodi e strumenti di supporto alla progettazione di stile o Studio dei modelli cognitivi di progettazione; o Meccanismi e mezzi di comunicazione dei significati di progetto; o Semiotica e comunicazione; o Processi creativi di progettazione; o Re-styling di prodotti ad alto valore estetico. Virtual Reality e Virtual Prototyping; o metodologie e strumenti di Virtual Reality. o Definizione di metodi per la selezione delle tecnologie VR in funzione dei requisiti funzionali aziendali; o Cognitive Models of Perception; o Ergonomic Analysis in ambienti simulati; o Interfaccie di interazione uomo-macchina Strumenti e metodi per l Agile Manufacturing e l Agile Product Development; o Collaborative Product Lifecycle Management (cplm) o Collaborative Design; Tecnologie innovative per la progettazione/produzione di prodotti ad elevato valore estetico-tecnologico o Strumenti per l eco-design e il Life Cycle Assessment (LCA); o Tecnologie per lo stampaggio ad iniezione di vasche di grandi dimensioni e per il rivestimento con film in policarbonato; o Mass Customization nell ambito delle vasche idromassaggio; o Strumenti di simulazione CAD/CAE per analisi di fattibilità. Gli argomenti citati sono stati studiati grazie alla frquentazione del corso di dottorato, alla partecipazione a progetti di ricerca nazionali ed anche attraverso progetti di ricerca svolti in collaborazione con aziende. 5.2 PARTECIPAZIONE A PROGETTI 5

6 Si è partecipato al seguente progetto di ricerca scientifica internazionale: Dal / LAIPP "DISSEMINATION OF IPP TOOLS IN THE FURNITURE INDUSTRY, finanziato dalla Comunità Europea nell ambito delle misure LIFE/ENV, come facente parte dell U.O. dell Università Politecnica delle Marche. Si è partecipato al seguente progetto di ricerca scientifica nazionale: Dal al MIUR-COFIN 2003 " SISTEMI AVANZATI PER IL KNOWLEDGE MANAGEMENT: INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE E SISTEMI DI GESTIONE DELLA CONOSCENZA", Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale, finanziato dal Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica e Tecnologia, come facente parte dell U.O. di Ancona. Coordinatore nazionale: prof. Mario De Grassi (Univ. Politecnica delle Marche) Si sta partecipando e si è partecipato ai seguenti progetti di ricerca di ricerca industriale: Da luglio 2007 Progetto STUDIO E SVILUPPO DI UN SISTEMA CAD PERSONALIZZATO PER LA CALZATURA E DI METODI PER LA REINGEGNERIZZAZIONE DELLE FASI DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE ATTRAVERSO L USO DI TECNICHE DI REVERSE ENGINEERING, commissionato da Hugo Boss Shoes & Accessories Italia s.p.a. Da maggio 2007 Progetto CO-ENV: AMBIENTI E STRUMENTI INNOVATIVI PER LA PROGETTAZIONE COLLABORATIVA E L AGILE PRODUCT DEVELOPMENT NELL AMBITO DELLO SVILUPPO DI PRODOTTI MANIFATTURIERI MODULARI E CONFIGURABILI commissionato dal consorzio CO-ENV (partners 21 aziende tra cui Teuco Guzzini, Indesit Company, Biesse), co-finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell ambito dei progetti di ricerca industriale a valere FIT-ICT di filiera l.46/82. Progetto STYLESHOES: SISTEMA INNOVATIVO PER IL DESIGN DELLA CALZATURA PERSONALIZZATA, commissionato da Zintala s.rl. capogruppo delle aziende partners di progetto (Kel Informatica s.r.l., Pantofola D Oro s.p.a., Skianet di Mancini Jonatan & Co snc, TecnoArt di De Carolis & C snc), in collaborazione con Tecnomarche SCARL Parco Scientifico e Tecnologico, co-finanziato dalla Regione Marche nell ambito delle azioni innovative 7.1 A. 6

7 Progetto ECO-ACOUSTIC PANELS, commissionato da Eurosuole s.p.a. capogruppo delle aziende partners di progetto (Golden Plast spa, Khan & Co snc di Khan Abdul Karim & C, Kezal Mar, Romagnoli Officina Meccanica), in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Chimiche, dell Università degli Studi di Camerino, cofinanziato dalla Regione Marche nell ambito delle azioni innovative 7.1 A. Progetto CAME: COMPUTER AIDED MOULD ESTIMATE, commissionato da Nautes s.rl. capogruppo delle aziende partners di progetto (Marincioni Giacomo, Depa Stampi di Brilli P.E. & Lucrini D., Componendo srl, Interplast, SL Stampi Service), in collaborazione con Meccano s.p.a., co-finanziato dalla Regione Marche nell ambito delle azioni innovative 7.1 A. Dal luglio 2006 a febbraio 2007 Progetto STUDIO E SVILUPPO DI MODELLI E PROCEDURE PER L'INTRODUZIONE DELLA TECNOLOGIA CAE NEL PROCESSO DI SVILUPPO PRODOTTO, attività di ricerca commissionata e finanziata da INDESIT COMPANY s.p.a. Dal marzo 2006 a dicembre 2006 Progetto STUDIO E SVILUPPO DI METODOLOGIE PER L IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI PLM E PER LA CONFIGURAZIONE DI PRODOTTO, attività di ricerca commissionata e finanziata da AEA s.r.l. Dal maggio 2005 ad ottobre 2006 Progetto MOULD-LAB LABORATORIO DISTRIBUITO PER SUPPORTARE IL DISTRETTO DEGLI STAMPI PER INIEZIONE, (partners: TECH-POL (Morro D Alba, AN), MATRIX (Osimo, AN), COSMOS (Jesi, AN), RO.MA.PLAST (Morro D Alba, AN), ATHON (Osimo, AN), LOGYCAD (Jesi, AN), Università di Camerino (prof.santini), Tecnomarche (Parco Scientifico e Tecnologico delle Marche)), coordinatore prof. Mandorli, co-finanziato dalla Regione Marche nell ambito di progetti distrettuali (COICO-Meccanica). Dal gennaio 2005 a luglio 2006 Progetto CO-MOULD NUOVO PROCESSO DI SVILUPPO E GESTIONE PRODOTTO BASATO SU TECNOLOGIE INNOVATIVE DI COLLABORATIVE AND SIMULTANEOUS PRODUCT DEVELOPMENT (CSPD) NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO AD INIEZIONE, (partners: TECH-POL (Morro D Alba, AN), MARIOTTI PROTOTIPI (Ancona), PRO-MOULD (Monteroberto, AN), RO.MA.PLAST (Morro D Alba, AN), ATHON (Osimo, AN), Politecnico di Milano (prof.moroni), Tecnomarche (Parco Scientifico e Tecnologico delle Marche)), coordinatore prof. Mandorli, co-finanziato dal Ministero Attività Produttive nell ambito dei finanziamenti FIT-ICT l.46. 7

8 Da dicembre 2005 a dicembre 2007 Progetto STUDIO E SVILUPPO DI SISTEMA SOFTWARE PER PILOTARE SISTEMA DI CONTROLLO DI FORME CAD-BASED, commissionato da QFP srl,, co-finanziato dal MIUR nell ambito dei finanziamenti per attività di ricerca (art.14 l.297/99). Da ottobre 2005 a luglio 2006 Progetto STUDIO E SVILUPPO DI UNA MACCHINA AGRICOLA MODULARE E MULTIFUNZIONALE, progetto commissionato da Bargam spa, co-finanziato dalla Regione Marche nell ambito dei progetti di ricerca industriale a valere sulla legge 598/ ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI Si è partecipato all'organizzazione dei seguenti convegni e workshops: Dal reale al virtuale: innovazione tecnologica per il territorio, organizzatore del convegno in collaborazione con l Università politecnica delle Marche, Dipartimenti di Meccanica e DARDUS, Ancona gennaio Sviluppo prodotti: come integrarsi con il marketing e le vendite, organizzato da SoluzionImpresa in collaborazione con l'università Politecnica delle Marche, Ancona, 27 Ottobre Il design industriale: dall ideazione alla produzione, organizzatore del seminario tenuto dal prof. Luca Scacchetti, designer e professore a contratto al Politecnico di Milano, presso l Università Politecnica delle Marche, 21 dicembre 2006 Vincere la concorrenza dei paesi emergenti: soluzioni applicative ed opportunità per il loro finanziamento, organizzato da SoluzionImpresa in collaborazione con l'università Politecnica delle Marche, Ancona, 28 Ottobre Si è partecipato a vari congressi internazionali e nazionali nel corso dei quali sono stati presentati i risultati dell'attività di ricerca svolta. 5.4 PARTECIPAZIONE A COMITATI SCIENTIFICI E DI PROGRAMMA Si è svolta un attività di revisione per la seguente conferenza: ASME 2006 International Design Engineering Technical Conference, IDECT/CIE

9 6 ATTIVITÀ DIDATTICA 6.1 DIDATTICA UNIVERSITARIA Nell A.A Assistente per il corso di Gestione della Documentazione Tecnica di Prodotto (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso l Ente Universitario del Fermano, corso di Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale; Assistente per il corso di Modellazione Geometrica Industriale (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Ferruccio Mandorli, presso il corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica. Nell A.A Tutor per il corso di Disegno Tecnico Industriale (6 crediti, 48 ore), titolare del corso il prof. Ferruccio Mandorli, presso il corso di Laurea in Ingegneria Meccanica; Assistente per il corso di Gestione della Documentazione Tecnica di Prodotto (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso l Ente Universitario del Fermano, corso di Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale; Assistente per il corso di Disegno (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso l Ente Universitario del Fermano, corso di Laurea in Ingegneria Logistica e della Produzione. Assistente per il corso di Modellazione Geometrica Industriale (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Ferruccio Mandorli, presso il corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica. Nell A.A Tutor per il corso di Tecnologia degli Elementi Costruttivi (6 crediti, 48 ore), titolare del corso il prof. Mario de Grassi, presso il corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura; Assistente per il corso di Disegno Assistito dal Calcolatore (3 crediti, 24 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso Unifabriano, corso di Laurea in Ingegneria della Produzione Industriale; Coadiutore didattico per il corso di Disegno (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso l Ente Universitario del Fermano, corso di Laurea in Ingegneria Logistica e della Produzione. Assistente per il corso di Modellazione Geometrica Industriale (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Ferruccio Mandorli, presso il corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica. Nell A.A Tutor per il corso di Tecnologia degli Elementi Costruttivi (6 crediti, 48 ore), titolare del corso il prof. Mario de Grassi, presso il corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura; Assistente per il corso di Disegno Assistito dal Calcolatore (3 crediti, 24 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso Unifabriano, corso di Laurea in Ingegneria della Produzione Industriale; 9

10 Coadiutore didattico per il corso di Disegno (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Michele Germani, presso l Ente Universitario del Fermano, corso di Laurea in Ingegneria Logistica e della Produzione. Assistente per il corso di Modellazione Geometrica Industriale (6 crediti, 48 ore), titolare del corso prof. Ferruccio Mandorli, presso il corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica. 10

11 7 ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI 7.1 RIVISTE INTERNAZIONALI A1) Mengoni, M., Germani, M., Mandorli, F., Reverse Engineering of Aesthetic Products: use of hand-made sketches for the design intent formalization, in Journal of Engineering Design, Special Issue of TMCE06, Vol.18 (5), October A2) Mengoni, M., Germani, M., Agile Product Development Methods to Introduce Innovative Manufacturing Processes in Wellness Products, in International Journal of Agile Manufacturing, Vol. 10 (1), September ATTI DI CONFERENZE INTERNAZIONALI B1) Germani, M., Mandorli, F., Corbo, P., Mengoni, M., How Facilitate the Use of LCA Tools in SMEs A Practical Example, in Proceedings of 12 th SETAC Europe LCA Case Studies Symposium, Bologna January, B2) Mengoni, M., De Grassi, Germani, M., Mandorli, F., Reverse Engineering e Modellazione Parametrica: una Metodologia per la Progettazione Automatica, in CD-ROM Proceedings of XV ADM XVII INGEGRAF International Conference, Seville 1-3 June, B3) Mandorli, F., Germani, M., Mengoni, M., Eco-Design Tools to Support the Redesign Process for Mechanical Products, in CD-ROM Proceedings of XV ADM XVII INGEGRAF International Conference, Seville 1-3 June, B4) Germani, M., Mandorli, F., Mengoni, M., Multi-Level Product Model to Support the LCA Use in the Early Design Phase, in Proceedings of International Conference on Engineering Design, ICED 2005, Melbourne, August 2005, Design Society Publisher, ISBN B5) De Grassi, M., Giretti, A., Mengoni, M., Modelling design e_learning environments through designers observation, in Proceedings of International Workshop on Studying Designers 2005, pp , Aix-en- Provence, October 2005, published by Key center of Design Computing and Cognition, University of Sydney, ISBN X. B6) Mengoni, M., Mandorli, F., Germani, M., Surface Reconstruction Method for Reverse Engineering based on Aesthetic Knowledge, in Proceedings of 6 th International Symposium on Tools and Methods of Competitive Engineering, TMCE 2006, pp , Lubiana, April 2006, published by Delft University of Technology, ISBN B7) Germani, M., Mengoni, M., Raffaeli, R., Design Structure Matrix used as Knowledge Capture Method for Product Configuration, in Proceedings of 9 th International Design Conference, Design 2006, pp , Dubrovnik, May, 2006, Published by the Design Society, ISBN

12 B8) Mengoni, M., Germani, M., Onori, R., Pavani, F., A Methodology for VR Systems Benchmarking in the Industrial Design Process, in Proceedings of 9 th International Design Conference, Design 2006, pp , Dubrovnik, May, 2006, Published by the Design Society, ISBN B9) De Grassi, M., Giretti, A., Mandorli, F., Mengoni, M., Ideation as creation of meaning, in CD-ROM Proceedings of the International Conference on Design Computing and cognition 2006, DCC06, Eindhoven, 8 12 July, Springer, Published by Springer, ISBN X (e-book). B10) Mengoni, M., Germani, M., Virtual Reality Systems and CE: How to Evaluate the Benefits, Leading the Web in Concurrent Engineering. Next Generation Concurrent Engineering, Proceedings of the 13th ISPE International Conference on Concurrent Engineering (ISPE CE 2006), September 18-22, 2006, Antibes, France. IOS Press 2006, ISBN B11) Mengoni, M., Germani, M., Integration of Virtual Reality Technologies in Industrial Design Processes: a Structured Approach, Research in Interactive Design, Proceedings of Virtual Concept 2006, CD-ROM Proceedings, Vol. 2, Cancun 29 November - 2 December 2006, Springer Press 2006, ISBN B12) Germani, M., Mandorli, F., Mengoni, M., Raffaeli, R., 3D Simulation system for GD&T ispection process planning and optimization, in CD-ROM Proceedings of the 10 th CIRP Conference on Computer Aided Tolerancing, Specification and Verification for Assemblies, Erlangen, March, B13) Germani, M., Mengoni, M., Raffaeli, R., Multi-level representation for supporting the conceptual design phase of modular products, in Proceedings of the 17 th CIRP Design Conference, pp , Berlin, March, 2007, Published by Springer, ISBN B14) Mengoni, M., Bordegoni, M., Germani, M., A method for the selection and evaluation of VR technologies combination in product development processes, in CD-ROM Proceedings of XVI ADM XIX INGEGRAF International Conference, Perugia 6-8 June, B15) Germani, M., Mengoni, M., CO-ENV Project: collaborative environments and agile product development for modular and configurable products, in Proceedings of the International Conference on Product Lifecycle Management, pp , Bergamo, July, 2007, published by Inderscience Enterprises Limited, ISBN B16) Mengoni, M., Germani, M., Mandorli, F., Agile product Development: a practical example in the wellness product field, in CD-ROM Proceedings of the 2 th International Conference on Changeable, Agile, Reconfigurable and virtual Production, CARV07,Toronto, July, B17) Germani, M., Mengoni, M., Collaborative network for mould design, in Proceedings of 19th International Conference on Production Research, ICPR 12

13 07, Val Paraiso, Chile, 29 July-2 August, B18) Mengoni, M., Germani, M., Aesthetic features as a tool to preserve the design intent, in CD-ROM Proceedings of the International Conference of Engineering Design, ICED07, Paris, August, B19) Mengoni, M., Germani, M., Bordegoni, M., Virtual Reality systems: a method to evaluate the applicability based on the design context, in CD-ROM Proceedings of the International Design Engineering Technical Conferences & Computers and Information in Engineering Conference, Las Vegas, 4-7 September, B20) Mengoni, M., Germani, M., Sketches analysis to support 3D CAD modelling in aesthetic product design, Proceedings of the TMCE 2008, April 21-25, Izmir, Turkey, accepted and in printing. 7.3 ATTI DI CONFERENZE NAZIONALI C1) Mengoni, M., Germani, M., Definizione di un linguaggio per l interpretazione del design intent, in Atti su CD-ROM del Workshop su Metodi di Progettazione Concettuale per l Innovazione, Forlì, settembre, Ancona, 15 Gennaio 2008, ing. Maura Mengoni 13

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA

Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA pag. 1 La Societa CAE Technologies Srl e stata fondata nel marzo 2013. Il nome breve della CAE Technologies Srl e CAETECH.

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base

RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base FORMARSI PER NON FERMARSI WEITERBILDUNG FÜR WEITERDENKER RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base Il processo di progettazione

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Il bando relativo all iniziativa URSA AWARD: Best project for a better tomorrow si modifica e integra come segue: 1) la partecipazione viene prorogata fino

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli