GUIDA PRATICA A INTERNET

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA PRATICA A INTERNET"

Transcript

1 GUIDA PRATICA A INTERNET di Nicola Farina Versione luglio 2001

2 Guida pratica a Internet Nata nel 1997, dopo innumerevoli restyling, giunge alla odierna versione (4.0) avendo raccolto numerosi consensi e centinaia di e- mail di richiesta di aiuto e complimenti; il numero di visitatori, in totale, è di circa da quando è stata messa on-line nel La newsletter conta 90 iscritti, costantemente aggiornati sullo sviluppo del sito. Questa è la prima versione cartacea mai pubblicata. Guida pratica a Internet è stata inserita nel libro La Superguida di Internet di SuperEva, in tutte le edicole e librerie di Italia. Grazie a tutti i visitatori, passati e futuri. Nicola Farina Tutti i diritti riservati. Copyright by Nicola Farina. L utilizzo dell intera opera o di ogni sua parte è concesso ai soli fini didattici, previa autorizzazione dell autore. 2

3 SOMMARIO pag. 1. Introduzione.. 4 Cos è Internet? 4 Quali provider scegliere? 5 2. Indirizzi... 7 Cosa sono? 7 Domini 8 3. Browser.. 10 Cosa sono? 10 I migliori 10 Tecnica Posta elettronica ( ).. 13 Cos è? 13 Software 13 Applicazioni 14 Galateo 14 Spamming 15 Tecnica Newsgroup 17 Cosa sono? 17 Software 17 Server IRC (chat testuale).. 19 Cos è? 19 Software Real Audio. 21 Cos è? 21 Software 21 Siti ICQ Cos è? Giocare Giocare via Internet 23 Giocare sul web ed altro Sicurezza 25 Virus 25 Hackers 26 Protezione 27 Ap.A APPENDICE A - glossario

4 INTRODUZIONE cos'è Internet? UNA DEFINIZIONE Internet non è altro che una grande rete formata da tanti computer; comunemente si pensa che i computer che formano questa rete siano quelli degli utenti ma invece è ben diverso. Un privato o una azienda che si vuole collegare a Internet deve abbonarsi ad un provider, ovvero un "negozio" in cui vi è un potentissimo computer che provvederà a collegarsi per noi agli altri sparsi nel mondo; ecco quindi spiegato come non si possa definire Internet come una rete formata dai nostri computer, in realtà Internet è formata dai computer dei provider (o delle aziende che hanno tali computer). COME FUNZIONA TECNICAMENTE INTERNET? Internet è in sostanza una grande rete di cavi (stesi anche sotto gli oceani) che collega le sotto-reti continentali ed in fine quelle nazionali. Tutto il traffico di informazioni che viaggia su questi cavi è regolato da protocolli, cioè regole di trasmissione dei dati in modo da renderli compatibili su qualunque computer del mondo; i protocolli sono diversi, sicuramente conoscerete l'http, cioè Hyper Text Transfer Protocol, ovvero il protocollo di trasferimento per ipertesti (non a caso gli indirizzi web sono Altro protocollo molto famoso è l'ftp, cioè File Transfer Protocol, ovvero il protocollo di trasmissione dei file, utilizzato (spesso all'insaputa del navigatore) per "scaricare" programmi o file in genere dalla rete. I computer collegati a Internet 24 ore su 24, cioè quelli che formano la rete Internet, sono detti server e sono posseduti per la maggior parte dai provider o da grandi aziende. Nei server risiedono le pagine Internet, quindi, se volessi visitare un sito di un amico canadese che ha scelto come proprio hosting provider un operatore di Toronto, tramite Internet (digitando semplicemente l'indirizzo) mi collego nel computer di quel provider e visualizzo le pagine del mio amico. Probabilmente in prossimo futuro avremo tutti in casa un server (cosa già in parte fattibile con il collegamento ADSL, vedere più sotto). Com'è possibile che digitando l'indirizzo mi mandi direttamente al provider giusto? Questa è una domanda che, giustamente, tutti si pongono; la risposta sono i server DNS, cioè dei computer molto potenti (posseduti dai più grossi provider nazionali come inet, Tin, Infostrada ecc.) che provvedono a convertire l'indirizzo testuale in numeri corrispondenti al tal computer del tal provider, visualizzando la tal pagina. Quando si registra un dominio, si assegna infatti ad esso un numero preciso (univoco). LA NUMERAZIONE DEI COMPUTER IN INTERNET Tutti i server Internet in giro per il mondo sono identificati (come faremmo altrimenti a raggiungerli?) da un numero chiamato "numero IP". Tali numeri sono del tipo " " e sono i veri indirizzi di Internet, cioè i normali che noi conosciamo, non sono altro che la traduzione da noi scelta del nostro numero IP. Esempio: 4

5 se voi provata ad inserire nella barra dell'indirizzo vi troverete alla mia pagina personale; provate ora ad inserire come indirizzo vi troverete esattamente alla mia pagina, cioè sia utilizzando il nome di dominio che il numero IP avete inoltrato la stessa richiesta. E' chiaro che è un po' più facile da ricordare che il numero IP! Attenzione: anche quando tutti ci colleghiamo ad Internet tramite il modem o tramite la rete della nostra azienda/ufficio, abbiamo un numero IP che però cambia tutte le volte che ci colleghiamo; ecco perché non possiamo mettere sul nostro computer una pagina Internet, semplicemente perché non abbiamo un IP fisso a cui collegare il dominio. SISTEMA DI NAVIGAZIONE E COSTI TELEFONICI PER IL NAVIGATORE Per collegarsi ad Internet, un normale utente con modem deve utilizzare la linea telefonica per "chiamare" il computer del proprio provider. Il sistema di navigazione "utente ==> (pagamento) provider ==> (paga il provider) Internet" ci permette di mantenere il costo della bolletta telefonica accettabile, una chiamata al provider infatti è al costo di una comune chiamata urbana (il provider solitamente è nella città in cui si vive). Vi ricordo inoltre che le compagnie telefoniche forniscono nuovi sconti e tariffe agevolate praticamente ogni giorno, quindi tenete d'occhio le varie offerte, troverete sicuramente il modo di risparmiare una considerevole cifra. ATTENZIONE: per chi fa largo uso di Internet, è possibile installare il nuovo abbonamento ADSL offerto da diversi provider nazionali; tale abbonamento porta una linea sempre collegata a Internet a casa vostra al costo di un canone mensile (sotto le lire) e vi permette anche di effettuare chiamate urbane sulla stessa linea. Vedere novità dal mondo Internet nella home page. Con tale collegamento, alcuni provider offrono la possibilità di avere un IP fisso (vedere sopra), il cui costo però è molto alto. 5

6 Quali provider scegliere? COLLEGAMENTO Di provider ce ne sono a migliaia in tutta Italia, tutto sta nel valutare le proprie esigenze! Se siete un utente privato con un traffico Internet medio, allora potete affidarvi tranquillamente ad un ISP (Internet Service Provider) gratuito come Libero di Infostrada, il quale offre a mio parere la migliore velocità. Se avete un'azienda con necessità di collegamenti ultraveloci (via cavo o servizi di routing), allora forse è meglio scegliere un buon provider della zona che può offrire anche assistenza in caso di problemi. E' da notare che il servizio di Libero fornisce un ottimo accesso sia analogico (normali modem 9.6, 14.4, 28.8, 33.6, 56k), sia ISDN fino a 256 bps, il tutto sempre gratuitamente. Altri servizi molto validi sono quelli offerti ad esempio da Infinito (di British Telecom), oppure Tin.it (di Telecom Italia). E' consigliabile anche valutare il servizio di Kataweb e Tiscalinet. HOSTING E HOUSING hosting: con il termine hosting si indica il noleggio di spazio web su un server per pubblicare pagine housing: con housing si indica l'affitto della banda e locali per ospitare fisicamente il proprio server Scegliere un provider per servizi di hosting o housing è operazione più delicata che va pensata con attenzione. Il consiglio è quello o di utilizzare un provider nazionale specializzato (ad esempio inet), o di utilizzare un provider della propria zona con cui si riesce a stabilire un buon contatto. Per siti amatoriali non commerciali è senz'altro ipotizzabile l'utilizzo di uno dei tanti hosting provider gratuiti come Geocities, o Tripod. 6

7 INDIRIZZI Cosa sono? Prendiamo in esame un indirizzo, nel caso quello di questo sito. Proviamo ora ad analizzarlo. Hyper Text Transfer Protocol, il protocollo di trasmissione di ipertesti. Le pagine Internet infatti non sono altro che ipertesti. www. netvalley World Wide Web, cioè il circuito mondiale in cui girano le pagine Internet Il nome di dominio del provider, essendo questo indirizzo un sotto-dominio (vedere la sezione "domini").it siliconvalley Il suffisso che indica il paese (vedi "domini") La cartella (o directory) in cui risiedono i file che compongono questa pagina ospitata sul computer del provider Quando arriviamo nella home page di questo sito (e anche in altri), possiamo notare come l'indirizzo che abbiamo inserito cambi automaticamente; alcune volte il nome muta completamente, altre volte invece si aggiunge una cosa del tipo "/index.html" o, a seconda di come è impostato il sito, "/home.html". Tale cambiamento è una conseguenza del fatto che noi, quando indichiamo un indirizzo, scriviamo soltanto la cartella (nel caso di un sotto-dominio come questo della guida) oppure soltanto il nome del sito (nel caso di dominio di primo livello) ma non il nome del file da aprire. Il computer dove è ospitato il sito vede che non abbiamo inserito un nome di file particolare allora apre automaticamente quello di indice, cioè, nel caso della guida, il file "index.html". Proseguendo nella navigazione notiamo altri cambiamenti perché, ogni volta che cambiamo pagina, cambiamo anche file. Nella seconda sezione, dedicata alla spiegazione dei nomi di dominio, vengono illustrati i tipi di dominio e i tipi di suffissi. 7

8 Domini Capire la differenza fra primo livello e sotto-domini è di grande importanza al fine di farsi un'idea dell'organizzazione di Internet. DOMINI DI PRIMO LIVELLO I domini di primo livello sono quei nomi di indirizzo Ad esempio un dominio di primo livello è il mio personale, cioè tali domini sono a pagamento e vanno registrati con particolari procedure che vedremo più avanti. SOTTO-DOMINI L'indirizzo di questa guida è sotto-dominio, infatti il nome da me scelto (siliconvalley) sta in seconda posizione rispetto al nome del provider (netvalley) che ha un dominio di primo livello. In sostanza: - dominio di primo livello di proprietà del provider - sotto-dominio di mia proprietà Provider comuni offrono la possibilità di ospitare siti al costo di un canone annuale, mentre esistono in Internet particolari servizi che offrono hosting (cioè il mantenimento del sito) gratuitamente; Geocities è uno di questi. PRATICHE PER REGISTRARE UN DOMINIO DI PRIMO LIVELLO Per poter avere il proprio nome di dominio, ad esempio ci sono due strade: o contattare il vostro provider e pagare a lui un costo per lo svolgimento delle pratiche e per l'eventuale hosting (perché comunque il sito deve risiedere su un computer sempre collegato a Internet), o visitare uno di questi due siti: o La registrazione on-line prevede il pagamento con carta di credito; il prezzo probabilmente è più basso di quello del provider singolo ma occorre che mandiate voi il fax compilato con i vostri dati e firmato al CNR di Pisa, cioè l'organismo che si occupa della registrazione dei domini in Italia (questo vale unicamente per i domini.it o per altri specifici nazionali, per i.com.net ecc. non occorre inviare alcuna documentazione). Attenzione: è possibile registrare un solo dominio come persona fisica, una società invece può registrarne un numero illimitato. I SUFFISSI I suffissi Internet sono tantissimi, corrispondenti a nazionalità e suddivisioni per categorie di contenuto. Ecco una tabella riassuntiva. it, fr, ch, de, sk, dn, sp, ecc. com net Sono i suffissi che caratterizzano le nazioni Siti con contenuto commerciale (teoricamente) Non ha un significato ben preciso, utilizzato spesso come sostituto per.com 8

9 edu gov tv altri Università / contenuto educativo Governativo (solitamente Usa) Televisione ci sono altri suffissi sparsi per il mondo, tutti però controllati da un organismo ufficiale 9

10 BROWSER Cosa sono? Il browser è il programma che ci permette di navigare in modo visuale, cioè di visualizzare le pagine Internet. Nei primi anni di esistenza di Internet si navigava con programmi molto più rudimentali e senza pagine, esistevano infatti soltanto indirizzi in cui prelevare e scambiare file; per scaricare un file si doveva quindi conoscere l'indirizzo preciso. Oggi noi invece possiamo contare su un'interfaccia che rende Internet molto più semplice e versatile: le pagine. Tramite le pagine infatti possiamo effettuare ricerche (con i motori di ricerca), curiosare o seguire le "tracce" per giungere a quello che ci interessa. Per sfogliare le pagine Internet occorre appunto un particolare software denominato browser, cioè un programma che visualizza il contenuto delle pagine trasformando in oggetti visivi (testi, immagini, pulsanti, ecc.) il codice html (vedi "tecnica"). Voi stessi in questo momento state utilizzando un browser, probabilmente Microsoft Internet Explorer o Netscape Navigator. I migliori Il mondo dei software dedicati alla navigazione, cioè i browser, si divide sostanzialmente in due: Internet Explorer di Microsoft e Netscape Navigator. Sarebbe comunque inopportuno affermare che esistono al mondo soltanto questi due programmi, se infatti andiamo su qualche sito di shareware e freeware, potremmo notare come un grande numero di browser possa essere prelevato, magari anche gratuitamente. E' da considerare però che in effetti i due prodotti più utilizzati siano Explorer e Netscape, e questo non senza motivo; i due giganti del browsing offrono senza ombra di dubbio una maggior stabilità alla navigazione e riescono a sfruttare tutti gli standard esistenti di programmazione e grafica. Internet Explorer, ormai giunto alla versione 5.5, supera di gran lunga il concorrente Netscape per quanto riguarda la completezza e la compatibilità con gli standard prima citati: di recente è arrivata finalmente la nuova versione 6 di Navigator che, a quanto risulta dai primi test, non riesce a eguagliare Explorer. Parlando di browser minori, non si può non accennare ad un ottimo prodotto di provenienza scandinava, cioè Opera, un'eccellente scelta per chi non dispone di computer molto potenti in grado di far girare Explorer o Netscape. Una funzionalità molto utile di Opera è quella di poter escludere dal caricamento di pagine web le immagini raggiungendo grandi velocità di navigazione. 10

11 RIASSUNTO DELLA STORIA DEI BROWSER Il primo browser grafico realizzato fu il glorioso Mosaic, concepito dall'organizzazione che ha sviluppato l'intera Internet e che tutt'oggi ne cura moltissimi aspetti, la NCSA. Dopo Mosaic arrivò una società che cominciò a dedicarsi completamente nello sviluppo di un browser più completo, ovvero la Netscape corporation; infine il gigante Microsoft non riuscì a restare in disparte ed entrò pesantemente anche in questo campo con Internet Explorer. Il browser di casa Microsoft causò non poco trambusto nel mondo giudiziario americano che accusò Bill Gates di abuso di posizione dominante; l'accusa si scagliò contro la casa di Redmond dopo la scelta da parte di essa di inserire il proprio browser nel sistema operativo Windows 95, in tal modo una marea di utenti, non consci del fatto che allora era migliore il programma di Netscape, cominciarono ad utilizzare Internet tramite Explorer riducendo drasticamente i profitti di Netscape. Oggi, anche grazie a questa presunta scorrettezza di Bill Gates, Netscape non riesce più a ristabilire la propria posizione essendo schiacciata dalla distribuzione di Explorer (ancora oggi incluso in tutte le versioni di Windows). N.B. A quanto sembra, Internet Explorer potrà essere disinstallato dalla nuova versione di Windows in uscita a Ottobre 2001, cioè Windows XP. Tecnica Normalmente non si pensa mai, soprattutto i meno esperti in campo, cosa sta sotto alla navigazione in Internet: la visualizzazione di pagine web è in sostanza una traduzione di un particolare codice di programmazione denominato HTML, cioè Hyper Text Markup Language. L'introduzione di questo standard ha portato ad enormi benefici, infatti, una pagina scritta in html è facilmente traducibile da tutti i browser in circolazione. Facciamo un esempio di traduzione del codice html; guardate il gruppo di linee di codice qui sotto. <html> <head> < title>untitled Document</title> </head> body bgcolor="#ffffff" ciao sono Nicola </body> </html> Letto dal browser, tale gruppo di istruzioni diventerà: 11

12 Come di può notare, la programmazione html, seppur non molto complicata, è un'operazione da specialisti, o comunque da appassionati del campo. Evoluzione nel tempo dei linguaggi di programmazione per Internet Col tempo anche l'html si è evoluto arrivando alla versione 4; inoltre è stata sviluppata una sua estensione, cioè l'd-html, ovvero l'html dinamico. Effetti grafici e di programmazione raggiunti con il d-html sono stati sorpassati dal potentissimo linguaggio JAVA, un vero e proprio codice di programmazione che permette lo sviluppo di potentissimi applicativi per il web. La programmazione java non è affatto semplice, tanto che esistono software che ne automatizzano la creazione di applicazioni. Il Java non è un linguaggio di programmazione dedicato solo al web, anzi, Java è utilizzabile per creare veri e propri software, i quali sono in grado di "girare" oltre che sotto Windows, anche sotto Linux e altri sistemi operativi più sconosciuti (è un linguaggio cosiddetto "multipiattaforma"). 12

13 POSTA ELETTRONICA ( ) Cos è? La posta elettronica è forse lo strumento più utile di Internet; esso ci permette di scambiare messaggi e file, quindi di mantenere contatti con persone di un altro continente mediante una piccola spesa (quella della telefonata al provider necessaria per inviare il file): ma vediamo bene il funzionamento della cosiddetta . Quando ci abboniamo ad un provider abbiamo solitamente diritto anche una casella di posta elettronica: chi non avesse però tale opportunità può rivolgersi ad alcuni provider che offrono caselle gratuite come Geocities, Tripod, Hotmail. [con la crescita di provider gratuiti di questi ultimi tempi, nessuno ha più problemi di caselle ] Quando il provider vi conferma l'acquisto della casella postale vi rilascia il vostro indirizzo e la vostra password. Se non siete abbastanza pratici di informatica vi consiglio di farvi installare un programma da qualcuno, per quanto facile, ha comunque settaggi non sempre intuitivi. Bene, ora avete la possibilità di mandare e ricevere messaggi o file. SPIEGANDO MEGLIO IL CONCETTO DI CASELLA POSTALE La casella di posta elettronica non è altro che una normale casella postale, con un indirizzo e una chiave (la password), con la sola differenza che è virtuale e che si trova nei computer del provider invece che in Posta. Gli indirizzi di posta elettronica sono formati da tre parti: il vostro nome (o quello che volete), la "chiocciola" (o "at") e il dominio (praticamente il nome del vostro provider). Il mio indirizzo infatti è dove "sciagu" è il nome che ho scelto e "yahoo" è il provider. Il ".com" è il suffisso (vedi descrizioni sui domini). N.B. Il nome del provider nell'indirizzo di posta elettronica può essere anche un nome scelto da noi; tale scopo si raggiunge con la registrazione di un dominio web di primo livello, cioè si registra presso l'autorità italiana un determinato nome e si avranno così a disposizione un indirizzo web e un indirizzo (o più) di posta elettronica (vedi descrizione sui domini). Software Il programma più usato è, per forza di cose, Microsoft Outlook (Express o 2000) incluso in Windows. Gli utenti più esperti utilizzano Eudora, il cui unico difetto è quello della mancata versione in italiano; tale software riscuote particolare successo in virtù della semplicità dei menù e delle completissime funzioni in generale. Perché non usare Mircosoft Outlook 2000 che è fornito insieme a Office 2000? Di motivi ce ne sono tanti, primo fra tutti il problema di sicurezza: Outlook 2000 infatti è stato programmato in maniera alquanto scellerata, non passa giorno che vengano creati 13

14 virus che sfruttano i problemi del programma Microsoft. Se comunque non volete complicarvi la vita installando un altro software che non conoscete, continuate ad utilizzare il più vecchio Outlook Express fornito insieme a Windows. Applicazioni Oltre al normale scambio di messaggi, la posta elettronica ci permette di far parte delle mailing list, ovvero dei gruppi di persone che discutono su determinati argomenti. Quando ci iscriviamo in una mailing list, i messaggi che invieremo ad essa verranno copiati e spediti a tutti i membri della lista (come una circolare). In realtà noi mandiamo il nostro messaggio ad un computer di un provider che automaticamente provvederà a distribuirne a tutti gli iscritti una copia. Le mailing list sono da usare, secondo me, soltanto per argomenti che interessano davvero: per avere informazioni su argomenti che interessano marginalmente e sporadicamente conviene utilizzare i newsgroup (vedi Newsgroup). Le newsletter sono la stessa cosa delle mailing list? No, le newsletter sono unidirezionali, cioè ad esse non si può rispondere: solitamente le newsletter vengono utilizzate per comunicazioni particolari o comunque per informare gli iscritti di qualche cosa. Un classico esempio di newsletter è quella presente in questo sito. Galateo Anche la posta elettronica ha un suo galateo, cioè le regole base su come ci si deve comportare quando si spediscono messaggi. Per prima cosa è di norma darsi del tu (ovviamente intendo con persone che non si conoscono), seconda cosa è preferibile non inviare attach di file se non vengono richiesti, o comunque se non necessari (intendo sempre se si è in contatto con persone estranee). Ci sono poi dei simboli che si usano normalmente per dare tono alle parole scritte: questi simboli vengono detti smiley, faccine o emoticons. ^ ^ sorriso, affermazione bonaria con tono allegro :-) sorriso, affermazione bonaria con tono allegro - ^ occhiolino, affermazione bonaria con tono allegro o magari anche velatamente ironico, comunque per ridere ;-) occhiolino, affermazione bonaria con tono allegro o magari anche velatamente ironico, comunque per ridere T T pianto 0 0 incredulo o anche ammirazione :-( crucciato, perplesso, arrabbiato Esistono poi molte altre faccine, che ognuno si inventa e personalizza. Ecco alcune "parole" molto usate. 14

15 ROTFL grin OT Spoiler IMHO cmq mi rotolo per terra dal ridere (abbreviato in inglese), si usa solitamente dopo una battuta particolarmente gradita molto arrabbiato, a volte si usa però anche bonariamente Off Topic, termine usato nelle mailing list per indicare un messaggio "fuori argomento" anticipazione su qualche cosa. Usato spesso nelle mailing list di fumetti o cinema per indicare un messaggio con una anticipazione; normalmente la parola spoiler è seguita da qualche riga in bianco in modo da permettere a chi non vuole leggere anteprime di rovinarsi la sorpresa. In My Honest (o Humble) Opinion, in pratica, "secondo me" abbreviazione di "comunque" Esistono poi dei regolamenti delle mailing list che contengono le regole della lista specifica. Solitamente è vietato il frequente ricorso agli OT o agli Spoiler. Da notare che l'utilizzo di parole scritte maiuscole visualizza al ricevente l'effetto di urlare. Ad esempio: Qualcuno mi ascolta? si noti la differenza con QUALCUNO MI ASCOLTA? Tutte queste regole valgono in generale per qualsiasi forma scritta in Internet, come ad esempio nelle chat. Spamming Lo spam è la pubblicità indesiderata via a chi non è mai arrivato almeno un messaggio di pubblicità? Lo spam è un atto illegale che però si sta molto diffondendo. Per difendersi da questa forma di promozione, occorre utilizzare software specifici (nei casi più estremi) o cancellare direttamente i messaggi tramite filtri automatizzati (funzioni comuni nei migliori software di gestione di , vedi "posta elettronica > software"). Molte informazioni le trovate al ricchissimo sito Tecnica La posta elettronica di tutti gli utenti è gestita dai provider tramite particolari server, denominati "mail server". Quando settiamo il programma di posta elettronica (client ), dobbiamo inserire un buon numero di parametri riguardanti il server mail del nostro ISP (Internet Service Provider); vediamo quali settaggi dobbiamo impostare e cosa sono. POP3 SMTP Account L'indirizzo del server per potere accedere alla nostra casella postale L'indirizzo del server che indica al programma dove inviare la posta (alcuni ISP hanno pop3 e smtp uguali) Il nostro nome identificativo; può essere il nome utente che utilizziamo per 15

16 Password collegarci o la parte prima del nostro indirizzo La parola chiave che protegge l'accesso alla nostra casella Tutte queste informazioni vengono fornite normalmente dal provider all'atto della registrazione. Alcuni ISP non permettono di spedire con il loro SMTP se non stiamo utilizzando il collegamento a Internet tramite loro. ESEMPIO Mi iscrivo a Libero e utilizzo il servizio per collegarmi gratuitamente a Internet; Libero fornisce anche una casella , oltre a questa vogliamo però conservare la nostra vecchia, magari di TIN. Al momento del settaggio delle due caselle , indicheremo al programma mail il server mail (pop3) di tutti e due, nel caso popmail.libero.it e mail.tin.it, mentre come SMTP indicheremo quello di Libero, cioè mail.libero.it. Se avessimo indicato l'smtp di Tin.it, non avremmo potuto inviare nessuna . 16

17 NEWSGROUP Cosa sono? I newsgroup sono aree di discussione a cui possiamo partecipare spedendo al gruppo un messaggio e leggendone poi la risposta (nel caso qualcuno risponda): possiamo anche soltanto leggere i messaggi senza intervenire. I newsgroup sono in sostanza delle bacheche virtuali specializzate in qualche argomento; tutti i gruppi sono elencati con una metodologia a prefisso, infatti ogni nome è preceduto da una particolare sigla. I gruppi più numerosi sono gli "alt.", cioè "alternativi": essi contengono si dividono per argomenti vari e sono solitamente internazionali (quindi chi scrive digita in inglese). Esiste un buon numero di gruppi italiani "it." che tra l'altro possono offrire molte informazioni interessanti. E' importante sapere che tramite i newsgroup è possibile inviare file trasformandoli prima in codice binario; tale procedimento non è molto capibile da chi inizia a navigare per le prime volte ma non è niente di così complicato. Praticamente, si decodifica il file (ad e- sempio un'immagine) inviandolo sotto forma di codice binario, cioè una sfilza interminabile di (qualche pagina): ogni 1 e ogni 0 determina in maniera precisissima come si compone l'immagine e quindi come ricomporla. Che differenza c'è tra mailing list e newsgroup? In una mailing list riceviamo messaggi che magari non ci interessano (anche se in tema della lista), mentre nei newsgroup riusciamo a selezionarli mediante l'elenco che ci offre il programma di lettura delle news (il news reader appunto). Provate tutte e due le cose e vi renderete conto della differenza. Software Ci sono diverse possibilità per curiosare tra i newsgroup senza passare dal web (esiste anche questa possibilità come vedremo più avanti); il programma più utilizzato in rete è Free Agent. Free Agent, il quale non richiede nessuna registrazione a pagamento, è un software dall'aspetto non recentissimo ma particolarmente funzionale e completo. L'unica ragione per cui è consigliabile provare un altro news-reader (cioè il software per leggere i newsgroup) è la codificazione di codici binari automatica. Quando apriamo un messaggio con Free Agent contenente un file, il programma ci vostra alcune pagine di , mentre per poter visualizzare l'immagine (o il file) occorre utilizzare il menu del tasto destro del mouse (o il menu della finestra). Esistono molti altri news-reader che includono, a differenza di Free Agent, un decodificatore automatico di file binari, cioè quando apriamo un messaggio ci compare direttamente l'immagine (o il file con possibilità di essere salvato dove si vuole). 17

18 Consiglio comunque l'utilizzo di o di Free Agent o di Xpress, scaricabili in qualsiasi sito di shareware e freeware (vedere "link"). CONSULTARE I NEWSGROUP VIA WEB Chi non vuole installare uno specifico software (soluzione comunque consigliata) può consultare i newsgroup attraverso il browser collegandosi al sito Server Oggigiorno ogni buon provider offre anche accesso ad un server news, ecco elencati alcuni server con cui è possibile consultare i newsgroup se si è collegati a Internet con i rispettivi proprietari del server: ad esempio, se voglio utilizzare il server di Libero Infostrada, dovrò essere collegato con Libero Infostrada. Telecom Italia Net (TIN) Libero Infostrada Interbusiness Inet Kataweb Jumpy Tiscali Free Ne news.tin.it news.libero.it news.interbusiness.it news.inet.it news.kataweb.it news.jumpy.it news.tiscali.it Esistono purtroppo ancora provider che non forniscono accesso ad un server news ma niente paura! Esistono server gratuiti, ecco alcuni link a riguardo Lista di server news gratuiti Sito che permette di consultare i newsgroup direttamente da web 18

19 IRC (chat testuale) Cos è? L'Irc, ovvero l'internet Relay Chat, è un sistema che permette a chi ha un collegamento Internet di conversare con altre persone collegate in quel momento. Il sistema si basa su "domanda e risposta", cioè io scrivo una frase, premo "invio" e l'altro che vede la mia frase mi risponde allo stesso modo. COM E STRUTTURATA L IRC? L'Internet Relay Chat è strutturata in canali che si trovano su particolari server dedicati; quando infatti ci colleghiamo dobbiamo indicare il server a cui ci vogliamo connettere e il nome del canale in cui vogliamo entrare. Allora se un mio amico mi dice di trovarci ad una certa ora in un determinato canale e non mi indica il server, come faccio? Ci sono canali che hanno tale importanze per cui sono residenti su più server, alcuni canali invece, magari creati da utenti, risiedono solo sul server in cui sono stati creati. POSSO CREARMI UN CANALE? Creare un canale di chat è la cosa più semplice che esista: non serve altro che digitare "/join #nomecanalescelto" o eseguire la procedura automatizzata del software che utilizzate; in questo canale potrà entrare chiunque e noi avremo la qualifica di "moderatore", cioè di gestore del canale. Una volta chiuso il canale esso si cancella automaticamente. Attenzione: come accennato prima, il canale viene creato unicamente sul server con cui siete collegati al momento. QUANTI SERVER IRC ESISTONO? I server IRC sono diversi, in tutto il mondo a migliaia, in Italia qualcuno. Nel software che utilizzate per entrare nei canali e chattare, solitamente vi è una lista di server sparsi per il mondo, compresi alcuni italiani come quello dell'università di Pisa o quello di TIN. Software Per utilizzare questo divertente e utile strumento occorre un programma apposito: io consiglio solitamente "mirc", che potete scaricabile dal sito mirc è il software per IRC più utilizzato nel mondo grazie alla sua completezza di opzioni e velocità; purtroppo non è dei più intuitivi ma, una volta fattaci la mano, diventa piuttosto semplice. Un altra opportunità è quella di usufruire del programma gratuito di Microsoft (distribuito con Explorer o al massimo nel sito di Microsoft), ovvero Chat. Microsoft Chat permette di scambiare oltre al testo anche dei fumetti che esprimono lo stato d'animo con cui si parla. 19

20 Se non si vuole usufruire di questi due prodotti, una vasta scelta di client IRC è disponibile in qualsiasi sito specializzato negli shareware e freeware (vedi "link"). 20

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

CORSO RETI INFORMATICHE

CORSO RETI INFORMATICHE CORSO RETI INFORMATICHE Che cos è una rete Una rete è un sistema di interconnessione non gerarchico tra diverse unità. Nel caso dei computer la rete indica l insieme delle strutture hadware, tra cui anche

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI 2 Introduzione Questa email è una truffa o è legittima? È ciò che si chiedono con sempre maggiore frequenza

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Guida all'uso di StarOffice 5.2

Guida all'uso di StarOffice 5.2 Eraldo Bonavitacola Guida all'uso di StarOffice 5.2 Introduzione Dicembre 2001 Copyright 2001 Eraldo Bonavitacola-CODINF CODINF COordinamento Docenti INFormati(ci) Introduzione Pag. 1 INTRODUZIONE COS'È

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf Indice Indice 1. Introduzione...2 2. Primi passi... 3 2.1 Quale programma di posta... 3 2.2 Lasciare i messaggi sul server centrale?... 3 2.3 Spam e dintorni...4

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli