IMPORTO INIZIALE AL 1/1 LIQUIDAZIONI CANONI DI CONCESSIONI DEMANIO STATO, DEMANIO MARITTIMO, DEMANIO ID ,53 0,00 0,00 0,00 16.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMPORTO INIZIALE AL 1/1 LIQUIDAZIONI CANONI DI CONCESSIONI DEMANIO STATO, DEMANIO MARITTIMO, 2004 26763 DEMANIO ID 16.529,53 0,00 0,00 0,00 16."

Transcript

1

2 DESCRIZIONE LIQUIDAZIONI CANONI DI CONCESSIONI DEMANIO STATO, DEMANIO MARITTIMO, DEMANIO ID ,53 0,00 0,00 0, ,53 BRIDOM - RISTRUTTURAZIONE LOCALI EX ASL N. 6 IN PIAZZA RISORGIMENTO A ROSIGNANO SOLVAY DA DESTINARE A UFFICIO 1.196,04 0,00 0,00 0, ,04 RISTRUTTURAZIONE LOCALI EX ASL N. 6 IN PIAZZA RISORGIMENTO A ROSIGNANO SOLVAY DA DESTINARE A UFFICIO 245,26 245,26 0,00 245,26 0,00 IMPEGNATA CON VINCOLO DI DESTINAZIONE DESTINATA ALLA FORMAZIONE DEL PERSONALE 255,29 255,29 255,29 0,00 0,00 OPERE DI COMPLETAMENTO PER LADEGUAMENTO DELLEDIFICIO COMUNALE IN VIA CAIROLI ADIBITO A SCUOLA MEDI 1.688,39 846,34 473,34 373,00 842,05 STUDIO M.P.S. DI CECINA - PIANO DI EVACUAZIONE IN ALCUNI IMMOBILI COMUNALI. DI SPESA 768,00 768,00 0,00 768,00 0,00 PROVINCIA DI LIVORNO - CONCESSIONE IN USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE PALESTRE ,00 0,00 0,00 0, ,00 APPROVAZIONE PROGETTO 4^ LOTTO DISCARICA EX DELIB. 405/'99 (ACC ) , , , ,13 0,00 GEOM SPINELLI F. - INCARICO PROFESSIONALE X RILIEVO E FRAZIONAMENTO AREA RELATIVA ALLA STRADA PER LACCESSO AL CASTELLO , ,84 0, ,84 0, PROGETTO INTEGRATO PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI URBANI (ACC ) ,02 0,00 0,00 0, ,02 PROGETT. DEFINITIVA PER IL RESTAURO E L'ADEGUAMENTO FUNZIONALE DELLA EX FATTORIA ARCIVESCOVILE , ,73 0, ,73 0,00 CIARDI RITA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 25,82 25,82 0,00 25,82 0,00 CONSORZIO DI BONIFICA DELLE COLLINE LIVORNESI - PULIZIA DEI FOSSI SUL TERRITORIO COMUNALE (MAN. ANNO 2010 X. 4478,00) 4.478, ,00 0, ,00 0,00 1

3 DESCRIZIONE APPROVAZIONE PERIZIA MANUTENZIONE STRADE E MARCIAPIEDI COMUNALI ANNO , ,00 0, ,00 779,75 RESTAURO VILLA CELESTINA APROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ACC ) 6.072, ,01 0, ,01 0, ARCH. VIVIANI SILVIA-INTEGRAZIONE INCARICO PROFESSIONALE PRG , , ,67 0,00 0,00 CUBEDDU M.FRANCESCA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 25,82 25,82 0,00 25,82 0,00 INCARICO PER LA PROGETTAZIONE PRELIMINARE DELLINTERVENTO DI RIASSETTO DELLE ZONE A MARE DI ROSIGNANO S , ,87 0, ,87 0,00 PROGETTAZ. DEFINITIVA PER IL RESTAURO E L'ADEGUAMENTO FUNZIONALE DELLA EX FATTORIA ARCIVESCOVILE , , , ,04 0,00 LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLA LEGGE 626/94 DA ESEGUIRSI PRESSO LASILO NIDO NGHH DI ROSIGNANO SOLVAY , ,02 0, ,02 0,00 ARGEMA - TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DI MATERIALE NECESSARIO AL FUNZIONAMENTO DEI CIMITERI 461,40 461,40 0,00 461,40 0,00 CIRCOLO BOCCIOFILO PENSIONATI ARCI - RESTITUZIONE INTEGRAZIONE DEPOSITO CAUZIONALE CANONE LOCAZIONE 98,00 98,00 0,00 98,00 0,00 STUDIO LEGALE ASSOCIATO - RI AL T.A.R.TOSCANA PROMOSSO DALLA SOC. SOLVAY CHIMICA SPA, PER ANNULLAMENTO DEL PIANO 4.000, ,00 0, ,00 0,00 SPESE TECNICHE PER ADEGUAMENTO DELLIMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVO AL PLESSO SCOLASTICO G. FATTORI DI 4.309, ,89 0, ,89 0,00 ADEGUAMENTO DELLIMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVO AL PLESSO SCOLASTICO G. FATTORI DI 753,06 0,00 0,00 0,00 753,06 PROVINCIA DI LIVORNO - DI SPESA PER LA CONCESSIONE IN USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE PALESTRE ,00 0,00 0,00 0, ,00 2

4 DESCRIZIONE PROGETTO CONTINUANDO A MISURA DI BAMBINO. ATTIVITA' PIANO ZONALE INTERVENTI EDUCATIVI (ACC E 14005) 990,96 990,96 0,00 990,96 0,00 PROGETTO GIOCANDO MEGLIO. ATTIVITA' PIANO ZONALE INTERVENTI EDUCATIVI (ACC E 14005) 90,04 90,04 0,00 90,04 0,00 SISTEMAZIONE CONTABILE LAVORI REALIZZIONE18 E 27 ALLOGGI EX CASALP VEDI (ACC.14365) , ,13 0, ,13 0,00 STUDIO LEGALE ASS. - RIC. T.A.R. TOSCANA PROMOSSO DAL SIG. GARZELLI FEDERICO, LEGALE RAPPRES. DELLA S.N.C. BAGNO TIRRENO 3.000, ,00 0, ,00 0,00 SISTEMAZIONE IDRAULICA FOSSI VALLECORSA E MOZZICONE MESSA IN SICUREZZA DELLE AREE (ACC ) , , , ,88 0,00 SISTEMAZIONE IDRAULICA DEI FOSSI VALLECORSA E MOZZICONE PER LA MESSA IN SICUREZZA DELLE AREE SOTTESE , ,81 0, ,81 0,00 VALORI - ACQUISTO DI ARREDI VARI A COMPLETAMENTO ED INTEGRAZIONE DI ARREDI ESISTENTI 702,40 702,40 702,40 0,00 0,00 TADDEI MASSIMO E TADDEI FABRIZIO - ESPROPRI AREE PER REALIZZAZIONE OPERE PER COLLEGARE IL PORTO 9.578, ,88 0, ,88 0,00 VARIE DITTE - REALIZZAZIONE DI VASCA DI LAMINAZIONE CON BRIGLIA A BOCCA TARATA SUL FOSSO PISANO , ,00 0, ,00 0,00 PROGETTO PRELIMINARE RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DI PARCO URBANO A ROSIGNANO (ACC ) , ,54 0, ,54 0,00 ASWS INTERNATIONAL - RINNOVO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL'IMPIANTO 129,30 129,30 0,00 129,30 0,00 PANESSA GIANGIACOMO - RIMBORSO SPESE- PROGETTO DI CATALOGAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO CIMITERIALE 500,00 500,00 0,00 500,00 0, RITENUTE ONAOSI - PERSONALE DIPENDENTE ANNO ,19 885,19 0,00 885,19 0,00 3

5 DESCRIZIONE ARCH. ROTA (CAP.) E BALDASSARRI, VIVIANI, CINACCHI - INTERV. RIASSETTO DELLE ZONE A MARE DI ROSIGNANO S. - MOD. IMP. SP , ,22 0, ,22 0,00 LAVORI REALIZZAZIONE IMPIANTO GESTIONE ANAEROB8ICA E RECUPERO ENERGIA DISCARICA (ACC ) , ,70 0, ,70 0,00 RIASSETTO DELLE ZONE A MARE DI ROSIGNANO SOLVAY LOTTO DI SPESA , ,78 0, ,78 0,00 LAVORI IVA COMPRESA AL 10 % - RIASSETTO DELLE ZONE A MARE DI ROSIGNANO SOLVAY LOTTO (ACC ) , ,00 0, ,00 0,00 BRIDOM - LAVORI DI COMPLETAMENTO PIASTRA POLIVALENTE DEL GABBRO APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO, AFFIDAMENTO 615,12 0,00 0,00 0,00 615,12 LAVORI DI COMPLETAMENTO PIASTRA POLIVALENTE DEL GABBRO APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO, AFFIDAMENTO 287,80 287,80 0,00 287,80 0,00 PROGETTO ZERO DICIOTTO ATTIVITA DI CUI AL PIANO ZONALE INTERVENTI EDUCATIVI (ACC ) 1.051, ,06 0, ,06 0,00 CPDEL E INADEL L ONERI RIFLESSI PERSONALE RUOLO - PERSONALE E ORGANIZZAZIONE , ,69 0, , ,31 RESTAURO DI VILLA CELESTINA DA ADIBIRE A LABORATORIO DI ECOLOGIA MARINA. (ACC ) , , , ,95 0,00 VARIE DITTE - ATTIVITA' DIDATTICA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO: ACQUISTO MATERIALI 115,32 115,32 0,00 115,32 0, COMPLETAMENTO AREA A FESTE PARCO URBANO DI NIBBIAIA (ACC ) , ,00 0, ,00 0, CON VINCOLO DI DESTINAZIONE PER CORSI DI FORMAZIONE 3.504, , ,00 120,00 0,00 ADEG. DELLA SEDE STRADALE DI VIA DI SERRAGRANDE. APPROVAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA=MUTUO BNL , ,37 0, ,37 0,00 4

6 DESCRIZIONE F.I. EX ART PROGETTO X RISANAMENTO ACUSTICO LUNGO LA TRATTA FERROVIARIA CITTADINA NEL TERRITORIO C.LE 1.440, ,00 0, ,00 0,00 REGIMAZIONE IDRAULICA LUNGO I BOTRI JURCO E CROCETTA APPROVAZIONE PROGETTAZIONE ESECUTIVA , ,92 0, ,92 0,00 LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI DEL LOCALE CALDAIA DELLA SCUOLA GIOVANNI FATTORI 3.433, ,71 0, ,71 0,00 FUNDICIR DUCTIL BENITO - ACQUISTO DI N0 10 LANTERNE PER PUBBLICA ILLUMINAZIONE MOD. VILLA ART. ILVI75M 390,00 390,00 0,00 390,00 0,00 ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE IN ALCUNI LUOGHI PUBBLICI ANNO 2004 (98.113,00 LAVORI E 1.887,00 FONDO INCENT.) 1.932, ,83 0, ,83 0,00 LAVORI AMPLIAMENTO CIMITERO C.LE GABBRO 1^ LOTTO COD (ACC ) 2.281,29 12,25 0,00 12, ,04 CON VINCOLO DESTINAZIONE DA CONTRIBUTO PROVINCIA (ACC E 15636) 520,68 500,00 500,00 0,00 20,68 PROVINCIA DI LIVORNO - CONCESSIONE IN USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE PALESTRE ,00 0,00 0,00 0, ,00 CANONI DI CONCESSIONI DEMANIO STATO, DEMANIO MARITTIMO, DEMANIO IDRICO PROVINCIALE, DE ,21 0,00 0,00 0, ,21 COMMERCIALE GIANNETTI SRL DI S.P. IN PALAZZI - FORNITURA PREFABBRICATI PER MANUFATTI AL CIMITERO VADA 4.362, ,80 0, ,80 0,00 CONS. NUOVO FUTURO - PREDISPOSIZ. PANNELLI - CONTR. REG. PROG. ARTE E CINEMA CENTRO MARTELLI (ACC ) 5.000, ,00 0, ,00 0,00 STUDIO LEGALE AVV. COTZA VILLANI - INCARICO DIFESA PER CAUSA SARPLAST 629,95 629,95 0,00 629,95 0,00 CEA-MT - DI SPESA PER INCREMENTO DI SPESA PER MANUTENZIONE DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE 3.856, ,80 0, ,80 0,00 5

7 DESCRIZIONE ADEGUAMENTO PREVENZIONE INCENDI SCUOLA DANTE ALIGHIERI (MUTUO A CARICO STATO L- 23/'96) (ACC ) 6.865, ,38 0, ,38 0,00 ADEGUAMENTO PREVENZIONE INCENDI SCUOLE FATTORI (MUTUO CARICO STATO L. 23/'96) (ACC ) 1.254, ,20 0, ,20 0,00 ADEGUAM. PREVENZ. INCENDI AL PLESSO SCOLASTICO G. FATTORI A ROSIGNANO S. (250 FI ,68 S.T ,32 IMP) 5.000, ,00 0, ,00 0,00 *PROGETTO PRELIM-LAVORI ADEG.NORME PREV.INCENDI EDABBATT.BARRIERE ARCHIT.EX CINEMA SARTI A VADA 5.083, ,38 0, ,38 0, LAVORI ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE , ,90 0, ,90 0, SPESE TECNICHE LAVORI ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 1.549, ,37 0, ,37 0,00 GEOM. GORI GABRIELE - PROG. ESECUZIONE DISPOSTO DI CUI AL N0 4 E DELIB. 34/04 FINALIZZATO ALLA PIANIFIC. CIMITERIALE 1.500, ,00 0, ,00 0,00 RIQUALIFICAZIONE PASSEGGIATA A MARE CASTIGLIONCELLO 1^ LOTTO PROGETTO ESECUTIVO (ACC ) , , , ,13 0,00 AVV. FINOCCKI - RIC. A CORTE D'APPELLO FIRENZE CONTRO SENTENZA TRIBUNALE LIVORNO N. 43/'05 PROMOS. CONDOMINIO VIA SESIA 3.000, ,00 0, ,00 0,00 VARIE DITTE X FORNITURA MATERIALE X ORGANIZZAZIONE DELLE INIZIATIVE ESTIVE NOTTI DELLARCHEOLOGIA - 21,90 21,90 0,00 21,90 0,00 L'ASTROLABIO - DEPOSITO CAUZIONALE GARANZIA CONTRATTO CONCESSIONE STRUTTURA "LILLATRO" (ACC ) 1.578, ,00 0, ,00 0,00 ASSICURAZIONE Q.B.E. INTERNATIONAL - RECUPERO FRANCHIGIA A SEGUITO DI INCIDENTI STRADALI , ,04 0, ,04 0,00 REALIZZAZIONE PARCO IN LOCALITA' SORBETTO A CASTELNUOVO M/DIA II LOTTO (ACC ) 163,86 159,50 0,00 159,50 4,36 6

8 DESCRIZIONE ESTRA - APPROV.PROGETTO COSTRUZIONE RETE DISTRIBUZIONE METANO LOTTO- (ACC. 4031) , ,44 0, ,44 0,00 NATALI MAURIZIO - RESTITUZIONE DEPOSITO CAUZIONALE CONCESSIONE USO MINIGOLF A CASTIGLIONCELLO 1.032, ,91 0, ,91 0,00 GUGLIARA SANTO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 30,36 30,36 0,00 30,36 0,00 MAGLIONE DOMENICO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 27,82 27,82 0,00 27,82 0,00 CECCHETTI GIAMPIERO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 51,37 51,37 0,00 51,37 0,00 MACELLONI VASCO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 51,39 51,39 0,00 51,39 0,00 PALLINI GIULIO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 25,63 25,63 0,00 25,63 0,00 LO FORTE CARMELA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 61,32 61,32 0,00 61,32 0,00 ROCCHI BRUNA (EX MASI ZELINDO) - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 15,07 15,07 0,00 15,07 0,00 AVV.COTZA ERMANNO=RECUPERO DANNI ARRECATI AL PATRIMONIO CO MUNALE DA TERZI 423,49 0,00 0,00 0,00 423,49 DI SABATO MARIA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 54,22 54,22 0,00 54,22 0,00 FANUCCI NEDO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 69,72 69,72 0,00 69,72 0,00 POLLARI GIUSEPPE - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 77,84 77,84 0,00 77,84 0,00 7

9 DESCRIZIONE SANDRINI LUANA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 52,58 52,58 0,00 52,58 0,00 SILVA M.GRAZIA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 36,83 36,83 0,00 36,83 0,00 AVV. COTZA = RECUPERO DANNI ARRECATI DALL'INCENDIODOLOSO PRESSO SCUOLA EL.E.SOLVAY DEL 9/10/85 309,87 0,00 0,00 0,00 309,87 SOC.PUBBLICA ASSISTENZA - DEPOSITO CAUZIONALE FITTO IN VIA DELLA REPUBBLICA 103,29 103,29 0,00 103,29 0,00 CONSORZIO METANO = APPROV.SCHEMA CONVENZ.COSTRUZ.ALLACCI PRIVATI RETE DISTRIBUZ.GAS METANO(SCHEDA 2 ACC ) , ,50 0, ,50 0,00 MISTRETTA ANTONINO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 96,06 96,06 0,00 96,06 0,00 BERTI MARINO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 119,09 119,09 0,00 119,09 0,00 BALDINI NELLO DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 134,28 134,28 0,00 134,28 0,00 AVV.COTZA E=RI PRESSO LA CORTE DI APPELLO DIMILANO PROPOSTO DAL SIG.MAGGI ANTONIO TITOLARE DEL 516,46 0,00 0,00 0,00 516,46 CONSORZIO METANO=COSTRUZ.DI RETE DI METANIZZAZIONEDEL COMUNE=INTEGRAZIONECONVENZIONE ACCESSIVE PER 464,69 464,69 0,00 464,69 0,00 GABBRIELLESCHI WILMA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 64,48 64,48 64,48 0,00 0,00 AVV.NARESE=IMP.DI SPESA PER CAUSA C/O LA CORTE DIAPPELLO DI FIRENZE TRA COMUNE E SIGG.RE VISCONTI G 306,26 306,26 0,00 306,26 0,00 SARTI GIACOMO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 107,15 107,15 0,00 107,15 0,00 8

10 DESCRIZIONE DEGLI INNOCENTI GUIDO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 20,86 20,86 0,00 20,86 0,00 COSTRUZIONE A TAPPETO DERIVAZIONI DI UTENZA GAS METANO 4[ LOTTO FUNZIONALEVIA DI POLVERONI (SCHEDA 5 ACC. 4052) , ,70 0, ,70 0,00 PESCHERIA DEL LEONE DI CARDACI CONCETTA - DEPOSITO CAUZIONALE FITTO FONDI PIAZZA DELLA REPUBBLICA 609,42 609,42 0,00 609,42 0,00 BESSI CRISTINA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 3,20 3,20 0,00 3,20 0,00 CONSORZIO METANO - COSTRUZIONE ALLACCI GAS METANO 4^LOTTO BIS (SCHEDA 7 ACC ) , ,51 0, ,51 0,00 CONSORZIO METANO - PROGETTO ESECUTIVO REALIZZAZIONE RETE METANO LOC.MORELLINE(SCHEDA 6 ACC.4097) 2.157, ,06 0, ,06 0,00 REALIZZAZIONE IV LOTTO METANIZZAZIONE TERRITORIO C/LE (SCHEDA 3) ( ACC. 4096) , ,86 0, ,86 0,00 DELIBERA C.R.T N.47 L.R.T. N. 74/84 DIRETTIVE PER LA FASCIA COSTIERA - ATTO RICOGNITIVO- 777,92 0,00 0,00 0,00 777,92 CONSORZIO METANO-LAVORI COSTRUZ.ALLACCI ALLA RETEDISTRIBUZIONE ALLACCI NEL4 LOTTO BIS(SCHEDA 8 ACC ) , ,40 0, ,40 0,00 NARESE=IMP. PER RI AL TAR TOSCANA SIG. ROCCHICCIOLI MAURO ED ALTRI PERANNULLAMENTODEL. CC ,00 0,00 0,00 0,00 408,00 TOGNOTTI SILVIO = DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 123,07 123,07 0,00 123,07 0,00 CANNAS ANNA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 123,07 123,07 0,00 123,07 0,00 BRUNO PAOLA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 26,69 26,69 0,00 26,69 0,00 9

11 DESCRIZIONE COSTRUZIONE RETE DISTRIB.GAS METANO 5 LOTTO- PERIZIA VARIANTE TECNICA E AGGIORNAMENTO PREZZI , ,27 0, ,27 0,00 APPROVAZIONE PERIZIA DIFFERENZIALE LAVORI ALLACCI TRA LA RETE GAS METANO IV LOTTO(SCHEDA 7 (ACC.4233) , ,91 0, ,91 0,00 ESAME DI APPROVAZIONE ALLACCI TRA RETE DEL GAS METANO V LOTTO(SCHEDA 10 (ACC. 4233) , ,42 0, ,42 0,00 REALIZZAZIONE FOSSO SCOPERTO IN VIA DELLA CAVA E PULITURA FOSSI MINORI A ROSIGNANO SOLVAY (ACC. 4182) 5.206, ,08 0, ,08 0,00 BENASSI SILVANA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 32,11 32,11 0,00 32,11 0,00 PILASTRELLI GIULIETTA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 132,15 132,15 0,00 132,15 0,00 REALIZZAZIONE TRATTO TUBAZIONE GAS METANO E PRESE DERIVAZIONE UTENZA A CASTELNUOVO 2.624, ,28 0, ,28 0, ALLACCI RETE GAS METANO -LOTTO FUNZ.(SCHEDA 11 ACC.4281 E 4233) , ,71 0, ,71 0,00 INCARICO ALL'AVV. G. NARESE DI RAPP. E DIF. IL COMUNE NELLA CAUSA BERTI BERTA 2.065, ,83 0, ,83 0, AVV. CALOGERO G.NARESE -RI DEL SIG. BACCI STEFANO 1.032, ,91 0, ,91 0,00 IMP.DI SPESA PER INTERVENTO REALIZ.ALLACCI TRA LARETE DEL GAS METANO E GLIINSED.PROVATI - 60LOTTO(SCHEDA 11 ACC. 4281) , ,72 0, ,72 0,00 NARESE AVV.CALOGERO-INCARICO PER DIFESA CAUSA TARTOSCANA CONTRO POTITO DORIA 2.065, ,83 0, ,83 0, NARESE=RI AL TAR PRESENTATO SIG. FROSALI SERGIO 1.032, ,91 0, ,91 0,00 10

12 DESCRIZIONE OMNITEL - DEPOSITO CAUZIONALE PER CONCESSIONE INSTALLAZIONE TELEFONIA CELLULARE 6.713, ,94 0, ,94 0, LAVORI REGIMAZIONE IDRAULICA BOTRI SECCO E COTONE (ACC. 4297) 5.112, ,70 0, ,70 0, PROLUNGAMENTO CANALE A SUD DELL'ABITATO DI VADA (ACC. 4299) , ,15 0, ,15 0,00 RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO LOC.CHIAPPINO PER REALIZZAZIONE DUE ALLOGGI COMUNALI (ACC. 4303) 5.844, ,51 0, ,51 0,00 ANUTENZIONE STRAORDINARIA EX SCUOLA RURALE IN LOC. POLVERONI L.46/90 (ACC. 4305) 6.707, ,62 0, ,62 0,00 NARESE AVV.CALOGERO-RI IN APPELLO AL CONSIGLIO D STATO CAUSA COMUNE/D'ABRAMO PER POTITO 2.065, ,83 0, ,83 0, NARESE DIFESA COMUNE RI AL TAR PRESENTATO DAFACCHINI G , ,91 0, ,91 0,00 NARESE = RI AL TAR DELLA TOSCANA PRESENTATO SIG.RI LA ROCCA E BIANCHI 812,08 812,08 0,00 812,08 0,00 MALFANTI - PANICUCCI - SISTEMAZIONE ARREDO E VIABILITA' VIA AURELIA A ROSIGNANO S. (ACC. 4384) , ,99 0, ,99 0,00 AVV. C. NARESE - RI AL TAR DELLA SOC. COOPERATIVA LA MARINA DI VADA 812,08 812,08 0,00 812,08 0,00 AVV. C. NARESE - RIAL TAR DEL SIG. ANDRE' PAUL PIERRE DAENNE DIRETTORE DELLO STAB. SOLVAY 2.065, ,83 0, ,83 0,00 NARESE-INCARICO PER DIFESA RI AL TAR PRESENTATO DAI SIGG.RI BERTACCHI-PIZZORNO 812,08 812,08 0,00 812,08 0, NARESE-INCARICO PER DIFESA RI AL TAR PRESENTATO DAL SIG.TANI 812,08 812,08 0,00 812,08 0,00 11

13 DESCRIZIONE NARESE AVV.CALOGERO-INCARICO DIFESA CAUSA TRA COMUNE E SRL BLUE REST HOTEL 2.065, ,83 0, ,83 0,00 AVVOCATO NARESE - RI AL TAR DELLA SIG BALDIFRANCO E BENEDETTI BRUNO 812,08 0,00 0,00 0,00 812, NARESE CAUSA PRESENTATA DALLA SOC. BLUE REST HOTELE NURSING HOME 2.065, ,83 0, ,83 0,00 CANI YLLI - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 97,22 97,22 0,00 97,22 0, AVV. NARESE - CAUSA PIERGIUSEPPE BIONDI 2.065, ,83 0, ,83 0,00 CALOGERO NARESE-INCARICO DIFESA COMUNE PER RI AL TAR PRESENTATO DASOC.BLUE REST HOTEL & NUR 801,54 801,54 0,00 801,54 0,00 PAOLO CARNESECCHI - CITAZ. IN PRETURA DEL SIG. TADDEI C. MARIO AUTODISP.A RESISTERE E INCARICO 2.065, ,83 0, ,83 0,00 CALOGERO G. NARESE RI AL TAR DELLA TOSCANAPRESENTATO DA DOTT. TERRANOVA ROSARIO 970,94 970,94 0,00 970,94 0,00 CALOGERO NARESE-INCARICOPER RI AL TAR PRESENTATO DA TELECOM ITALIAMOBILE 2.065, ,83 0, ,83 0,00 APPROVAZIONE PROGETTO URBANIZZAZIONE X COLLEGARE IL PORTO CON I SERVIZI E IL TESSUTO URBANO , ,13 0, ,13 0,00 DA.KAR DI CARBONI - RESTITUZIONE DEPOSITO CAUZIONALE PER RINNOVO CANONE AFFITTO 826,33 826,33 826,33 0,00 0,00 INCARICO DIFESA C/O TAR CAUSA PROMOSSA DA SIG.RA STROZZI GRANA SIMONETTA 1.032, ,91 0, ,91 0,00 INCARICO DIFESA COMUNE PER RI AL TAR PROMOSSO DA SIG.RA BARDELLI 1.032, ,91 0, ,91 0,00 12

14 DESCRIZIONE PUSCEDDU ANNA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 103,29 103,29 0,00 103,29 0, ESPROPRI PER RIQUALIFICAZIONE URBANA ZONA ARTIGIANALE MORELLINE , ,27 0, ,27 0,00 RIASSUNZIONE GIUDIZIO DI FRONTE TAR DEL LAZIO DA PARTE DR. TERRANOVA R , ,83 0, ,83 0,00 PAGANELLI EMILIA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 59,95 59,95 0,00 59,95 0,00 FEPO MATER. X REALIZ. IMP. IRRIGAZ. AD ALA GOCCIOLANTE X AREA VERDE SOTTOSTANTE PARCHEGGIO A NIBBIAIA , ,47 0, ,47 0,00 STUDIO LEGALE UCCELLI - PATROCINIO LEGALE PER PROCEDIMENTO PENALE DIPENDENTE BOLOGNESI 1.549, ,37 0, ,37 0,00 STUDIO LEGALE UCCELLI - PATROCINIO LEGALE X PROC. PENALE A CARICO DIPENDENTE ROBERTO GIOVANI 1.549, ,37 0, ,37 0,00 STUDIO LEGALE UCCELLI - PATROCINIO LEGALE X PROCEDIMENTO PENALE A CARICO DIPENDENTE ING. ANDREA IMMORALI 1.549, ,37 0, ,37 0,00 RI AL TRIBUNALE DI LIVORNO PRESENTATO DAL CURAT. FALLIM. DELLA SOC. C.T.M , ,28 0, ,28 0, LAVORI PER REALIZZAZIONE NUOVA AREA SPORTIVA DI VADA , ,38 0, ,38 0,00 SPESE TECNICHE PER REALIZZAZIONE NUOVA AREA SPORIVA A VADA - MUTUO M.P.S , ,59 0, ,59 0,00 INACRICO PER CAUSA PRESSO IL TRIBUNALE DI LIVORNO PRESENT.DALLA CURATELA FALLIMENTARE C.T.M. CA 516,46 516,46 0,00 516,46 0,00 STUDIO LEGALE UCCELLI - INCARICO PER PATROCINIO LEGALE PROCEDIMENTO PENALE DIPENDENTE CECCHINI NEDO 1.549, ,37 0, ,37 0,00 13

15 DESCRIZIONE LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA 2^ LOTTO GABBRO (ACC. 6203) 1.129,05 0,00 0,00 0, ,05 METAN. NIBBIAIA SEZ. B - ASILO NIDO RS (X E. 498,87) (EX LAV. ADEG. PREV INCENDI SCUOLA MAT. RODAR (ACC. 6199) 498,87 498,87 0,00 498,87 0,00 INTEGRAZ. IMP. RI AL TAR TOSCANA DAL DR. LORENZINI QUALE CURATORE FALL. S.A.S. MARINA 855,25 0,00 0,00 0,00 855,25 RI TAR PRESENTATO DA DR. WOLF - DIETER - BAUMGARTL - AUTORIZZ A RESISTERE 1.202, ,31 0, ,31 0,00 RI TAR PRESENTATO DAI SIG.RI CARDINI C. E C., GUERRA G AUTORIZZ. A RESISTERE 1.202, ,31 0, ,31 0, INCARICO COLLAUDO STATICO RAMPA VIA DON BOSCO A ROSIGNANO M.MO 1.024, ,07 0, ,07 0,00 COLLAUDO STATICO STRUT. C.A. E ACCIAIO X LA RISTRUTTUR. E ADEG. NORME SC. EL. S. LEGA A GABBRO 993,22 993,22 0,00 993,22 0, CONSORZIO METANO QUOTE CAPITALE MUTUI OO.PP. ANNO , ,55 0, ,55 0, CONSORZIO METANO INTERESSI PASSIVI MUTUI SERVIZIO METANO ANNO , ,22 0, ,22 0, CON VINCOLO DI DESTINAZIONE (ALIENAZION PER ACQUISTO AREE 2.891, , ,16 0,00 0,00 SPESE TECNICHE PER ABBATT.BARRIERE ARCHIT. COLLEGAM.PEDONALE PINETA MARRADI E PASSEGGIATA LUNGOMARE 512,26 512,26 0,00 512,26 0,00 A.S.A. - ESTENDIMENTO RETE GAS METANO A C.NUOVO M.DIA - APPROVAZIONE PROGETTO (SCHEDA 15 ACC. 6549) , ,32 0, ,32 0,00 SOC. MARINA - ATTO DI CITAZIONE TAR TOSCANA PRESENTATO DA DOTT. G LORENZINI - INTEGRAZIONE IMP ,20 0,00 0,00 0, ,20 14

16 DESCRIZIONE CIRCOLO BOCCIOFILO PENSIONATI ARCI - DEPOSITO CAUZIONALE CONCESSIONE IN USO STRUTTURE AREA COMUNALE 1.032, ,91 0, ,91 0,00 VANNINI MARIANO (EX MACELLERIA ORLANDINI ELENA ) - DEPOSITO CAUZIONALEN FITTO FONDO COMUNALE 1.032, ,91 0, ,91 0, ESPROPRI PER REALIZZAZIONE FOGNATURA LOC. STREGONIE GABBRO 5.164, ,57 0, ,57 0,00 BELFIORE LUCIA GIUSEPPA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 25,82 25,82 0,00 25,82 0, REALIZZAZIONE BRIGLIE-PULIZIA -RICALIBRATURA ALVEI VARI BOTRI , , , ,39 0,00 SPESE TECNICHE PER REALIZZAZIONE BRIGLIE-PULIZIA E RICALIBRATURA ALVEI VARI BOTRI 1.762, ,31 0, ,31 0,00 STUDIO LEGALE ASSOCIATO - INC. X RI IN APPELLO AL CONSIGLIO DI STATO PROMOSSO DAL W.W.F. ITALIA 258,23 258,23 0,00 258,23 0,00 PR. PREL. REAL PARCO URB. NIBBIAIA - (X 7489,20 MAPPO GEOGNOSTICA - X ,80 IMPR - X 527,62 GARDEN ECO POGGIOF.) 7.600, , , ,00 0, LAVORI MANUTENZ. STRAORD. E FEPO INFISSI CASTELLO PASQUINI , ,12 0, ,12 0, LAVORI MANUTENZ. STRAORD. E FEPO INFISSI CASTELLO PASQUINI 7.746, ,85 0, ,85 0,00 REALIZZAZIONE PASSO PEDONALE IN ROSIGNANO MARITTIMO TRA VICOLO DELLA PESCAIOLA E PIAZZA CARDUCCI 387,34 0,00 0,00 0,00 387,34 STUDIO LEGALE ASSOCIATO-INCARICO NATRESE PER RI AL TAR PRESENTATO DA SOC. VACANZA INN 3.098, ,74 0, ,74 0,00 URBANIZZIONE PRIMARIA LOTTIZZAZIONE CHIOMA 2^ STRALCIO 1^ LOTTO CONVENZIONE REP /99 (ACC. 8910) , ,99 0, ,99 0,00 15

17 DESCRIZIONE STUDIO LEGALE ASSOCIATO RIC TAR TOSCANA PRESENTATO DA BERNARDINI GIOVACCHINO - AUTORIZZ. SINDACO A RESISTERE IN GIUDIZIO 258,23 0,00 0,00 0,00 258,23 STUDIO LEGALE ASS.NARESE-INCARICO DIFESA COMUNE CAUSA SOC. IL SOLFERINO SRL 3.098, ,74 0, ,74 0,00 RISTRUTTURAZIONE LOCALI EX AUSL IN PIAZZA RISORGIMENTO A R.S. DA ADIBIRE A NUOVI UFFICI C.LI 1.823, ,00 0, ,00 0,00 RI AL T.A.R. DELLA TOSCANA PROMOSSO DAL SIG. GIAMPETRUZZI ALDO. AFFIDAMENTO INCARICO ALL'AVV. C 257,23 257,23 0,00 257,23 0,00 METAN. NIBBIAIA SEZ. B - EX NIDO RS X E ,84 (EX SPR. X AMPL. CIMITERO R. M.) 1 STR. 2 E 8 LOTTO (VEDI ACC. 9583) , ,84 0, ,84 0,00 METAN. NIBBIAIA SEZ. B - EX NIDO RS (X ,82) (EX LAV. AMPL. CIMITERO RM 1 STR. 2 E 8 L. - VEDI ACC. 9583) , ,82 0, ,82 0, FONDO INCENTIVANTE EX ART. 18 L. 109/ RISTRUTTUR. BIBLIOTECA C.LE 1.033, ,35 0, ,35 0, APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO 1 LOTTO PARCO URBANO , , , ,59 0,00 LIPARTITI GIOVANNA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 25,82 25,82 0,00 25,82 0,00 PESCHERIA DEL LEONE - DEPOSITO CAUZIONALE FONDO PROPRIETA' COMUNALE 294,38 294,38 0,00 294,38 0, SALVADORINI ROBERTA - DEPOSITO CAUZIONALE FITTO FONDO COMMERCIALE 578,43 578,43 0,00 578,43 0, STUDIO LEGALE ASSOCIATO-INTEGRAZ.SPESA G.C. NN / , ,98 0, ,98 0,00 SPESE TECNICHE PER ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETT.MARCIAPIEDI VIA LAVORATORI 290,81 0,00 0,00 0,00 290,81 16

18 DESCRIZIONE STUDIO LEGALE ASSOCIATO-INCARICO PER CAUSA PROMOSSA DAL SIG.SICILIANI PAOLO 3.098, ,74 0, ,74 0,00 TESI D. TESI R. VENDRAMIN G. ACQUIS. X CES. BONARIA DI AREA X REALIZ STRADA COLLEGA. VARIANTE AURELIA/CAVALCAVIA R.S. 82,40 0,00 0,00 0,00 82,40 CONVEZIONE CON CONSORZIO DI BONIFICA PER MANUTENZIONE FOSSI (MANUTENZIONE ANNO 2010 X ,00)) , ,00 0, ,00 0,00 CARROZZA LIVIA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 103,03 103,03 0,00 103,03 0, AGIP SERVIZI - RESTITUZIONE DEPOSITO CAUZIONALE PER LAVORI 8.521, ,54 0, ,54 0,00 SCOMPUTO ONERI REALIZZAZIONE ROTATORIA VIA DI SANT'ANTONIO FRONTE CIMITERO DI ROSIGNANO M.MO 665,14 665,14 0,00 665,14 0,00 *****STUDIO LEGALE ASSOCIATO - RI AL TAR TOSCANO PROMOSSO DA IMMOB. MAGA E IMMOB. SOLMAR X ANNULLAMENTO ORD. 144/ , ,74 0, ,74 0,00 STUDIO LEGALE ASSOCIATO NARESE-INCARICO DIFESA COMUNE PROMOSSA DA SOC.GINORI SNC DI BIASCI SANDRA 3.098, ,74 0, ,74 0,00 PR DEF X LAV. REST. VILLA CELESTINA (ACC ) - MICROSCOPIO BONAMICI R. X APP. LAB DITTA AHSI X 81559, , , , ,36 0,00 PROGETTO PRELIMINARE RELATIVO ALLAMPLIAMENTO DI VIA FALCONE IN FRAZIONE DI CASTELN.VO M.DIA , ,00 0, , ,41 AVV. RICCARDO FINOCCKI' - INCARICO PROFESSIONALE PER RICONOSCIMENTO PROPRIETA' PUBBLICA IN VARIE ZONE 1.020, ,80 0, ,80 0,00 PROVINCIA DI LIVORNO - CONCESSIONE IN USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE PALESTRE ,00 0,00 0,00 0, ,00 FONDO PER ACCORDI BONARI - IMPUTAZIONE DI SPESA (ACC ) 6.930, ,03 402, ,88 0,00 17

19 DESCRIZIONE ING. PAOLO SAGGINI -PER IL COLLAUDO STATICO DELLE OPERE IN C.A. PER LA MESSA IN SICUREZZA 1.451, ,17 0, ,17 0,00 INTEGRAZIONE G.C. 411 DEL 29/12/2000 OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA LOTT.CHIOMA 2 STRALCIO , ,01 0, ,01 0,00 REALIZ. MARCIAPIEDI SU C.LE ANG. VIA GRAMSCI/VIA CURTATONE APPROV. VARIANTE AL PROG. ESEC. E APPROV. PERIZIA 2.836, , ,00 0, ,95 ACCURSO MANOLA - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 25,82 25,82 0,00 25,82 0,00 LAVORI RIQUALIFICAZIONE URBANA GABBRO 30 LOTTO. COMPLETAMENTO SPOGLIATOI 4.091,59 526,36 0,00 526, ,23 PROVINCIA DI LIVORNO - CONCESSIONE IN USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE PALESTRE ,00 0,00 0,00 0, ,00 ECO COOP IL CAVALLO - RESTITUZIONE CAUZIONE CONDUZIONE SERVIZI IGIENICI 500,00 500,00 0,00 500,00 0,00 ADEGUAMENTO IMPIANTI PRESSO LEDIFICIO COMUNALE UBICATO IN VIA F.LLI CAIROLI ADIBITO A UFFICI COMUNALI 2.414, ,43 0, ,43 0,00 REALIZZAZIONE PARCHEGGIO D.1.2 PRESSO STAZIONE DI CASTIGLIONCELLO II0 LOTTO , , , , ,29 ASSOCIAZIONEACCOGLIENZA TOSCANA - PROGRAMMA NAZIONALE ASILO ANNO 2003 PROSECUZIONE ATTIVITA' (ACC ) , ,65 0, ,65 0,00 SAGA S.P.A. - FORNITURA SOFTWARE PROTOCOLLO INFORMATICO ADEGUAMENTO/INTEGRAZIONE PROCED. DEL./DETER 1.326, ,00 0, ,00 0,00 CONSORZIO BONIFICA - MANUTENZIONE FOSSI - (MODIFICA DET. 1103/QU/2002) (ACC ) (MANUT. ANNO 2010) , ,00 0, ,00 0,00 PROGETTO A MISURA DI BAMBINO. ATTIVITA' PIANO ZONALE INTERVENTI EDUCATIVI 2002/04 (ACC ) 576,01 576,01 0,00 576,01 0,00 18

20 DESCRIZIONE PROGETTO GIOCANDO MEGLIO. ATTIVITA' PIANO ZONALE INTERVENTI EDUCATIVI 2002/04 (ACC ) 1.512, ,57 0, ,57 0,00 VALMORI CARLO - DEPOSITO CAUZIONALE PER LOCAZIONE ALLOGGIO EDILIZIA PUBBLICA 130,16 130,16 0,00 130,16 0,00 GEOM. PIZZO V. - AFFIDAMENTO DI INCARICO PER SISTEMAZIONE CATASTALE DELLA ZONA PEEP A ROSIGNANO SOLVAY 100,00 0,00 0,00 0,00 100,00 REALIZZAZIONE DI COLLEGAMENTO MEDIANTE FIBRA OTTICA TRA LA SEDE MUNICIPALE DI ROSIGNANO MARITTIMO E 7.700, , ,20 0,00 474,92 PERSONALE RUOLO ONERI RIFLESSI - GESTIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE , ,90 379, ,66 0, RITENUTE ASS. PREV.LI - ONAOSI 285,60 285,60 0,00 285,60 0,00 RIMBORSI VARI X CONSIGLIERI COMUNALI AI SENSI DEL D.LGS 267/ ANNO ,53 0,00 0,00 0, , ACQUISTO DI ARREDI DA UFFICIO PER LE ESIGENZE DELL' ENTE 1.624, ,40 0, ,40 0,00 AMMOSCATO - F.E.P.O. - CIPPI E LAPIDI MATERIALE EDILE E PRESTAZIONI CORRELATE - AFFIDAMENTO A TRATTATIVA PRIVATA 643,71 643,71 0,00 643,71 0,00 S.C.A.T. - PROGETTO DI RECUPERO SEPOLTURE AFFIDAMENTO APPALTO A TRATTATIVA PRIVATA 1.757, , ,29 0,00 0,00 ISIS - GIORNATA DI STUDIO DEDICATA ALLA QUALITA' DEI SERVIZI IN AMBITO FUNEBRE E CIMITERIALE 125,50 125,50 0,00 125,50 0,00 ISIS - GIORNATA DI STUDIO DEDICATA ALLA QUALITA' DEI SERVIZI IN AMBITO FUNEBRE E CIMITERIALE 374,50 374,50 0,00 374,50 0,00 MODIFICA DET. N. 671 DEL 28/05/2004 DI LAVORI DI COMPLETAMENTO BARRIERE FONOASSORBENTI LUNGO VIA AURELIA 115,14 0,00 0,00 0,00 115,14 19

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO SCHEDA : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 0/05 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE N. Denominazione Livello di Progett Gen Set Cat Importo in migliaia di euro 1. Pavimentazione ed arredo urbano vie, piazze, centro storico, via Bixio, Cancellieri, Dei Mille, Esecutiva 1 1 1 959 VIA CAVOUR

Dettagli

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE (ai sensi del D.Lgs. 81/08 artt.18, 43, 46 e del D.M. 10/03/98 art. 5) Il presente documento è parte integrante del Documento di Valutazione dei Rischi di cui all art.

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 87 DEL 14 MAGGIO 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO

IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO dopo il TERREMOTO IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO Assicurare la ricostruzione di case e imprese secondo tempi certi e procedure snelle, garantendo

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate acquisite mediante contrazione di

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq.

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. PAGAMENTO FATTURA NR. 169678-2013 DEL 10/12/2013 PUBBLICA ILLUMINAZIONE NOVEMBRE

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017 Allegato B Assessorato Bilancio e Finanze Direzione Risorse finanziarie Settore Bilancio BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI - Ripartizione in Unità Previsionali di Base STATO DI PREVISIONE DELL

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA RUMOROSE

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA RUMOROSE REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA RUMOROSE (L.R. n 89/98 art 2.2, D.R. n 77/2000 Parte 3 e L. 447/95) Il Dirigente GEOL. ROBERTO FERRARI Approvato con deliberazione del C.C. n. 14 del 13/02/2008 1 TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI:

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI: COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) P.zza Verdi, 1 41034 Finale Emilia (Mo) Tel. 0535-788111 fa 0535-788130 Sito Internet: www.comunefinale.net SERVIZIO URBANISTICA E EDILIZIA PRIVATA AUTOCALCOLO

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380 artt. 7, d.p.r. 7 settembre 2010, n. 160)

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380 artt. 7, d.p.r. 7 settembre 2010, n. 160) Al Comune di Pratica edilizia Sportello Unico Attività Produttive Sportello Unico Edilizia del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.p.r. 6 giugno

Dettagli

Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione... Celestina Rovetto

Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione... Celestina Rovetto Svolgimento della prova di verifica n. 17 Classe 4 a IGEA, Mercurio, Brocca, Programmatori, Liceo economico, IPSC Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione. Celestina Rovetto Obiettivi della

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO 10 ANNI DI PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO IN ITALIA INDICE DEI CONTENUTI 1 INDICE Introduzione Definizioni e procedure di PPP PARTE PRIMA 1. IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE 2. IL MERCATO DEL PARTENARIATO

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE GRECO GIUSEPPE Dirigente DIREZIONE/SEGRETERIA (INGGRECO), EDILIZIA SCOLASTICA, MAN.PATRIMONIO ABITATIVO, MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE UOPI ASSENZA ASSENZA/ PRESENZA PRESENZA/

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014 1 1 PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO CONCESSIONI ==============REGISTRO DELLE CONCESSIONI============= ANNO 2014 N PROVV. DATA TITOLARE OGGETTO PROVV. (1) 1414 08.01.2014 TELECOM S.P.A. Autorizzazione

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI

SETTORE LAVORI PUBBLICI SETTORE PUBBLICI RISTRUTTURAZIONE MUNICIPIO SCHEDA OPERA PUBBLICA N 1/2010 I LOTTO Rilevazione Dati al 30.08.2010 OPERA: DI ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA E ANTINCENDIO DELLA SEDE MUNICIPALE I LOTTO

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 217 del 14/11/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CESSIONE IN PROPRIETÀ DI AREA GIÀ CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE NELL AMBITO DEL

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO DIREZIONE URBANISTICA SERVIZIO Edilizia Privata, DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO Deliberazione Consiglio Comunale n. 13/2014 SCHEDA INFORMATIVA Aprile 2014 In data 25 marzo

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 in data 29/10/2013 OGGETTO: CIG: Z660B2D707 LIQUIDAZIONE ACCONTO FATTURA

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo.

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo. CAPO II INVESTIMENTI Acquisto, costruzione, ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento di immobili aziendali Art. 9 comma 1 200.000,00) 200.000,00) Fino al 50% 200.000,00) se LEASING: fino al 40%

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 ASSEGNATARIO 15 50 10 00 U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo 1010102 1011.203.01 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

del (in caso di più titolari, la sezione è ripetibile nell allegato SOGGETTI COINVOLTI ) DATI DELLA DITTA O SOCIETA

del (in caso di più titolari, la sezione è ripetibile nell allegato SOGGETTI COINVOLTI ) DATI DELLA DITTA O SOCIETA Al Comune di Pratica edilizia Sportello Unico Attività Produttive Sportello Unico Edilizia del Protocollo SCIA SCIA con richiesta contestuale di atti presupposti Indirizzo PEC / Posta elettronica SEGNALAZIONE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO (ai sensi dell articolo 26 del D.Lgs. 81/2008) Allegato

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE: URBANISTICA ED EDILIZIA SERVIZIO: DEMANIO MARITTIMO Formici lì, N. DETERMINAZIONE OGGETTO: - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE DELLE SPIAGGE LIBERE

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli