* = Marchio registrato da Hilgraeve. Pag 1 di

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "* = Marchio registrato da Hilgraeve. Pag 1 di 6 http://www.aurelwireless.com - email: rfcomm@aurel.it"

Transcript

1 Il WIZ-903-A4 è un radiomodem stand-alone, completo di antenna integrata su PCB, che consente la ricetrasmissione half-duplex di dati digitali in formato TTL RS-232. E possibile interfacciarlo direttamente all UART di un microprocessore esterno oppure, tramite l adattatore di livelli elettrici W232, alla porta seriale di un PC. Il funzionamento del dispositivo è completamente trasparente all utente; non è infatti necessaria alcuna competenza nella progettazione RF nè esiste alcuna limitazione alla dimensione del pacchetto dati: è compito del ricetrasmettitore incaricarsi della gestione del protocollo di sincronizzazione tra unità trasmittente e ricevente Applicazioni Monitoraggio sensori POS Terminali palmari Stampanti remote Acquisizione dati da strumenti Termoregolazione Pesatura industriale Tabelloni segnapunti/ Pannelli informativi Telemetria da mezzi in movimento Caratteristiche Fino a 10 canali disponibili sulla banda MHz Passaggio trasparente di dati seriali in formato TTL RS-232 Configurabile con semplici comandi AT Ridotte dimensioni (40 x 60 mm) Bit Rate: 9600, o con codici a protezione d errore (Hamming) HyperTerminal* compatibile Alimentazione: 5V * = Marchio registrato da Hilgraeve Pag 1 di 6

2 Descrizione Funzionale La scheda WIZ-903-A4 permette un impiego immediato del modulo XTR-903-A4 per effettuare una comunicazione radio trasparente in logica TTL RS 232. In Fig. 1 viene riportato un esempio di link radio tra due PC. Fig. 1 Schema a Blocchi In Fig. 2 viene rappresentato lo schema a blocchi di WIZ-903-A4. In particolare si può notare la sezione di interfaccia costituita dal connettore J1 e dal blocco DRIVER che consente di traslare i livelli dei segnali per la connessione del modulo XTR-903-A4 con il mondo esterno tramite RS232. Un altra sezione è costituita dal connettore J2 e dal regolatore di tensione per l alimentazione della scheda. Sono poi presenti due jumper per la definizione dello stato logico dei segnali SP1 e SP2 da fornire a XTR-903-A4 per la selezione della velocità di trasmissione dei dati. Infine, si rileva la presenza di un antenna loop accordabile tramite un trimmer capacitivo. Fig. 2 Pag 2 di 6

3 Caratteristiche tecniche Alimentazione L alimentazione viene fornita al modulo tramite il connettore J2. Data la presenza di un regolatore di tensione a 3.3 V ( U2 = TC55) si ha (Tab. 1): Minimo Tipico Massimo Tensione di alimentazione V Corrente assorbita (*) 38 ma Tab. 1 (*) = L assorbimento è relativo alla presenza di un modulo XTR-903-A4 montato e funzionante in trasmissione Il connettore J2 impiegato è costituito da una semplice strip a due piedini con passo 2,54 mm dove il terminale positivo è contrassegnato, in Fig. 5, da un + mentre l altro è ground. Interfaccia L interfacciamento verso il mondo esterno viene realizzato attraverso il connettore J1 (10 pin) la cui piedinatura è riportata in Fig. 3: dove: Pin 1 = RS_RX Pin 2 = N. C. Pin 3 = GND Pin 4 = GND Pin 5 = RS_TX Pin 6 = N. C. Pin 7 = 485EN Pin 8 = N.C. Pin 9 = PWR_DWN Pin 10 = Vcc = Power Supply +6 V max. Fig. 3 Selezione della velocità dei dati Tramite i jumper S1 ed S2 è possibile modificare la velocità di ricetrasmissione dei dati (Tab. 2): S1 S2 Velocità OFF OFF 9600 ON OFF OFF ON ON ON Test Mode Tab. 2 Pag 3 di 6

4 Dove ON significa Jumper inserito e OFF Jumper disinserito. Questa impostazione deve essere fatta prima della accensione del modulo in quanto la lettura dello stato logico di S1 e S2 avviene sul fronte di salita dell alimentazione del XTR-903-A4. Per il significato di Test Mode si rimanda al Data-Sheet del modulo XTR-903-A4. Antenna Sulla scheda WIZ-903-A4 è integrata un antenna loop sintonizzabile tramite un trimmer capacitivo. La presenza dell antenna consente un utilizzo immediato del WIZ-903-A4 previa taratura della stessa. E importante sottolineare che una qualunque azione sul trimmer può comportare un non corretto funzionamento del link radio. Schema Elettrico In Fig. 4 viene riportato lo schema elettrico di WIZ-903-A4: Fig. 4 Pag 4 di 6

5 PCB Lay-Out e piano di montaggio I disegni riportati in Fig. 5 e Fig. 6 non sono in scala. Fig. 5 Fig. 6 Pag 5 di 6

6 Normativa di riferimento Il ricetrasmettitore WIZ-903-A4 soddisfa le normative europee EN , ed EN I test sono effettuati mediante ricetrasmissione di codici Pseudo Random Code (CEPT 70-03). L occupazione di banda è verificata utilizzando un Pseudo Random Code a bps. Inoltre, il prodotto è stato testato secondo la normativa EN Il ricetrasmettitore deve essere alimentato da una sorgente a bassissima tensione di sicurezza protetta contro i cortocircuiti. L utilizzo del modulo ricetrasmettitore WIZ-903-A4 è previsto all interno di contenitori che garantiscano il superamento della normativa EN In particolare, è cura dell utilizzatore curare l isolamento del collegamento dell antenna esterna e dell antenna stessa poiché l uscita RF del ricevitore non è in grado di sopportare direttamente le cariche elettrostatiche previste dalla normativa sopraccitata. Raccomandazione CEPT Il prodotto WIZ-903-A4 opera in una banda di frequenza armonizzata e pertanto, al fine di ottemperare alla normativa vigente, il dispositivo deve essere utilizzato sulla scala temporale con un duty-cycle orario al massimo del 10% (equivalente a 6 minuti di utilizzo su 1 ora). Identificazione L identificazione del prodotto è effettuata attraverso l apposizione sul circuito stampato dell Identificativo e da un numero di quattro cifre rappresentante la settimana e l anno di fabbricazione. Pag 6 di 6

7 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ - EC DECLARATION OF CONFORMITY Il sottoscritto rappresentante il seguente costruttore The undersigned, representing the following manufacturer Costruttore (o suo Rappresentante Autorizzato) : Manufacturer (or his authorized Representative) : AUREL S.p.A. Indirizzo : Via Foro dei Tigli, Modigliana (FC) - ITALY Address : dichiara qui di seguito che il prodotto herewith declares that the product Identificazione del prodotto : WIZ-903-A4 Product identification : risulta in conformità a quanto previsto dalla seguente direttiva comunitaria (comprese tutte le modifiche applicabili) is in conformity with the provisions of the following EC directive(s) (including all applicable amendments) Riferimento n Reference n 99/5/CE Titolo : Title : Direttiva riguardante le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di telecomunicazione e il reciproco riconoscimento della loro conformità Directive on radio equipment and telecommunications terminal equipment and the mutual recognition of their conformity e che sono state applicate tutte le norme tecniche sottindicate / and that the standards referenced here below : Norme armonizzate Harmonized std. Titolo : Title : EN : 2000 EN : 2000 EN : 1992 Modifica A1:1993 Modifica A2:1993 Modifica A3:1995 Modifica A4:1997 Compatibilità elettromagnetica e questioni relative allo spettro delle radiofrequenze (ERM); norma di compatibilità elettromagnetica (EMC) per apparecchiature e servizi radio. Parte 3: Condizioni specifiche per dispositivi a breve portata (SRD) operanti su frequenze tra 9 khz e 40 GHz. Electromagnetic compatibility and Radio spectrum Matters (ERM); Electromagnetic compatibility (EMC) standard for radio equipment and services; Part3: Specific conditions for Short-Range Devices (SRD) operating on frequencies between 9 khz and 40 GHz. Compatibilità elettromagnetica e spettro radio (ERM); apparecchiature per comunicazioni a corto raggio (SRD); apparati radio operanti nella banda di frequenza da 25 MHz a 1000 MHz con livelli di potenza fio a 500 mw. Parte 3: Norma europea armonizzata relativa ai requisiti essenziali di cui all articolo 3.2 della direttiva R&TTE. Electromagnetic compatibility and Radio spectrum Matters (ERM); Short-Range Devices (SRD); Radio equipment to be used in the 25 MHz to 1000 MHz frequency range with power levels ranging up to 500 mw; Part 3: Harmonized EN covering essential requirements under article 3.2 of the R&TTE Directive. Sicurezza delle apparecchiature per la tecnologia dell'informazione comprese le apparecchiature elettriche per ufficio. Safety of information technology equipment, includine electrical business equipment. Modigliana (luogo / place), (data / date) Dott. Franco Perugini Technical Manager (firma / signature) Nome e funzione della persona incaricata di firmare per conto del costruttore o suo rappresentante autorizzato Name and function of the signatory empowered to bind the manufacturer or his authorized representative AUREL S.p.A. Via Foro dei Tigli, 4 I Modigliana (FC) Italy Phone : Fax :

* = Marchio registrato da Hilgraeve. Pag 1 di 6 http://www.aurelwireless.com - email: rfcomm@aurel.it

* = Marchio registrato da Hilgraeve. Pag 1 di 6 http://www.aurelwireless.com - email: rfcomm@aurel.it Il WIZ-903-A8 è un radiomodem stand-alone, completo di antenna integrata su PCB, che consente la ricetrasmissione half-duplex di dati digitali in formato TTL RS-232. E possibile interfacciarlo direttamente

Dettagli

half-duplex wireless transceiver SPEED ma I TX Supply Current TX Corrente assorbita TX ma P O F W dbm MHz S S Speed selectable Velocità selezionabile

half-duplex wireless transceiver SPEED ma I TX Supply Current TX Corrente assorbita TX ma P O F W dbm MHz S S Speed selectable Velocità selezionabile 1 WIRELESS SYSTEM half-duplex wireless transceiver HyperTerminal compatible TM SPEED JUMPER WIZ-903-A8 PC Serial port W 232 adapter WIZ-869-TRS 150mt outdoor SERIAL DATA (C1) 9600, 19200 & 38400 bps POWER

Dettagli

High Speed FM Radio Transceivers

High Speed FM Radio Transceivers WIRELESS SYSTEM High Speed FM Radio Transceivers 20 to 100 Kbps Pin-out 1] 2] 3] 9] 10] 11] 12] 13] 14] 15] 16] 17] 18] RF Ground Antenna RF Ground Ground Ground Carrier Detect. Digital Data Out Analog

Dettagli

half-duplex wireless transceiver

half-duplex wireless transceiver WIRELESS SYSTEM half-duplex wireless transceiver with integrated antenna 100mt outdoor POWER SUPPLY WIZ-434-SML-IA/12V WIZ-434-SML-IA/5V WIZ-434-SML-IA/12V DIGITAL INTERFACE 9600 >>> 115200 bps WIZ-434-SML-IA/5V

Dettagli

Trasmettitore TX-4M10HA/V

Trasmettitore TX-4M10HA/V Trasmettitore TX-4M1HA/V TX-4M1HA/V Modulo trasmettitore con antenna integrata per applicazioni con modulazione ON-OFF di una portante RF con dati digitali. Pin-out Connessioni Pin 1 TX Dati Ingresso dati

Dettagli

868 MHz Super-Het FM (FSK) Receiver. Data Out (14) COMP

868 MHz Super-Het FM (FSK) Receiver. Data Out (14) COMP WIRELESS SYSTEM 868 MHz Super-Het FM (FSK) Receiver Antenna (3) RF AMP Pin-out SAW FILTER 1] + Preamp. 2] Ground 3] Antenna ] Ground 11] Ground 13] Test Point 14] Data Output 15] + MIX + (15) I.F. 10.

Dettagli

XTR-903A-4 XTR-903A-8 XTR-903A-9 Not available in U.E. Countries Non disponibile negli Stati dell Unione Europea

XTR-903A-4 XTR-903A-8 XTR-903A-9 Not available in U.E. Countries Non disponibile negli Stati dell Unione Europea Data Transmission Descrizione XTR-903A-4 XTR-903A-8 XTR-903A-9 Not available in U.E. Countries Non disponibile negli Stati dell Unione Europea Il transceiver XTR-903-Ax rappresenta una soluzione semplice

Dettagli

Manutenzione e sicurezza: aspetti tecnici e normativi nei radiocomandi industriali

Manutenzione e sicurezza: aspetti tecnici e normativi nei radiocomandi industriali Manutenzione e sicurezza: aspetti tecnici e normativi nei radiocomandi industriali Relatore: Ing. Stefano Bianchin Documentation & Standards Manager Tel 0444 901000 email: sbianchin@autecsafety.com Materiale

Dettagli

TRASMETTITORE TX-FM-MID/EN

TRASMETTITORE TX-FM-MID/EN TRASMETTITORE TX-FM-MID/EN Il TX-FM-MID/EN è un modulo trasmettitore di dati digitali con modulazione FSK. PIN-OUT 10 1 CONNESSIONI Pin 1 TX Dati Ingresso dati con resistenza di ingresso di 50 kω minimi.

Dettagli

1 to 4 Ch RF SAW Transmitters with UM 3750 encoder

1 to 4 Ch RF SAW Transmitters with UM 3750 encoder + 12V 1 to 4 Ch RF SAW Transmitters with UM 3750 encoder Ch1 Ch2 Ch3 Encoder 3750 Ch4 RF Tuning TX RF TX3750-4C-SAW (650200270) 10 Switch 4 Sw SAW ANTENNA Ch3 Ch2 Ch1 Ch4 1 mw 7 ma Information subject

Dettagli

RICEVITORE TELECOMANDO ISTRUZIONI MONTAGGIO ED USO

RICEVITORE TELECOMANDO ISTRUZIONI MONTAGGIO ED USO RICEVITORE TELECOMANDO ISTRUZIONI MONTAGGIO ED USO 2/8 cod. 004721306-11/2004 RICEVITORE TELECOMANDO 1 IL RICEVITORE Il ricevitore del radiocomando va installato sul pannello posteriore della stufa. L

Dettagli

Ultimo aggiornamento in data 4/04/2016

Ultimo aggiornamento in data 4/04/2016 Ultimo aggiornamento in data 4/04/2016 FAQ 1. L articolo 2, comma 4, dei criteri attuativi dell articolo 54, comma 3, della legge provinciale n. 1/2014 definisce la prima casa di abitazione. Dalla sua

Dettagli

Descrizione. Scheda prodotto sp_ar1200viewbt_se_01_ita1.doc. CARDIOLINE is an et medical devices SpA brand w w w. c a r d i o l i n e.

Descrizione. Scheda prodotto sp_ar1200viewbt_se_01_ita1.doc. CARDIOLINE is an et medical devices SpA brand w w w. c a r d i o l i n e. Descrizione ar1200viewbt combina prestazioni ottimizzate per un ECG multicanale dotato di sistema di stampa a 120 mm e display LCD grafico TFT a colori a 12 canali, con le caratteristiche di affidabilità,

Dettagli

Descrizione Generale. Applicazioni. Caratteristiche generali WIZ-869-TRS

Descrizione Generale. Applicazioni. Caratteristiche generali WIZ-869-TRS Descrizione Generale Il ricetrasmettitore WIZ-869-TRS rappresenta una soluzione semplice al problema della ricetrasmissione di dati a radiofrequenza: l impiego di un microprocessore embedded consente infatti

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE CE DECLARATION OF CONFORMITY

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE CE DECLARATION OF CONFORMITY CE - 82415BP - 121009 Il sottoscritto, rappresentante il costruttore: The undersigned, representing the manufacturer: Via A.Meucci, 10-20094 CORSICO MI - Italy dichiara sotto la propria responsabilità

Dettagli

INDICE Analisi di dettaglio dei contenuti della proposta, degli obiettivi e dei vantaggi per il cliente. 1.1

INDICE Analisi di dettaglio dei contenuti della proposta, degli obiettivi e dei vantaggi per il cliente. 1.1 INDICE 1. Analisi di dettaglio dei contenuti della proposta, degli obiettivi e dei vantaggi per il cliente.... 3 1.1 I contenuti della proposta Un Mondo di Luce Beghelli... 3 1.2 Gli obiettivi della proposta

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE CE DECLARATION OF CONFORMITY

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE CE DECLARATION OF CONFORMITY CE - 460-N - 121009 Il sottoscritto, rappresentante il costruttore: The undersigned, representing the manufacturer: Via A.Meucci, 10-20094 CORSICO MI - Italy dichiara sotto la propria responsabilità che

Dettagli

Limiti assoluti. Manuale d uso e istruzioni

Limiti assoluti. Manuale d uso e istruzioni Il modulo RTX-MID-3V è un ricetrasmettitore R.F di dati digitali operante nella banda ISM alla frequenza di 433,92MHz in modo half-duplex con modulazione ASK e scambio veloce TX RX ed RX TX. Ideale per

Dettagli

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE INDICE 1. Introduzione...3 2. Lista delle abbreviazioni...3 3. Requisiti e architettura del test jig COMMS...4 3.1 I compiti

Dettagli

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on 1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on LETTERHEAD PAPER of the applicant 2. Elenco documenti che

Dettagli

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE INDICE DOCUMENTAZIONE 1.1 Descrizione 2.1 Caratteristiche standard (Elenco) 2.2 Caratteristiche standard (Dettagli) 3.1 Norme di installazione e sicurezza 4.1 Caratteristiche

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > Norme Abrogate

Dettagli

Dichiarazione di Conformità ( Declaration of Conformity)

Dichiarazione di Conformità ( Declaration of Conformity) Dichiarazione di Conformità ( Declaration of Conformity) La presente dichiarazione di conformità è rilasciata sotto l esclusiva responsabilità del fabbricante: This Declaration of Conformity is issued

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE versione 1.1. Italiano PA3-1000R SET PRESA RADIOCOMANDATA E TELECOMANDO

MANUALE DELL UTENTE versione 1.1. Italiano PA3-1000R SET PRESA RADIOCOMANDATA E TELECOMANDO MANUALE DELL UTENTE versione 1.1 Italiano PA3-1000R SET PRESA RADIOCOMANDATA E TELECOMANDO D C E A B F A: Spia luminosa invio segnale B: Tasti di accensione / spegnimento C: Selettore a cursore del codice

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste

Dettagli

AC-1000 PRESA RADIOCOMANDATA

AC-1000 PRESA RADIOCOMANDATA MANUALE DELL UTENTE versione 1.1 Italiano AC-1000 PRESA RADIOCOMANDATA A B C * * Immagine del modello AYCT-102 (immagine non sempre rappresentativa del modello fornito; verificare le specifiche riportate

Dettagli

STAMPANTE TERMICA LP55. (P.N. 3126611270 Revisione B2, Novembre 2012)

STAMPANTE TERMICA LP55. (P.N. 3126611270 Revisione B2, Novembre 2012) STAMPANTE TERMICA LP55 (P.N. 3126611270 Revisione B2, Novembre 2012) 81320476 Riferimenti: Numero di serie della stampante Modello del prodotto collegato alla stampante Revisione software del prodotto

Dettagli

Min Tipico Max Unità Note Tensione di alimentazione

Min Tipico Max Unità Note Tensione di alimentazione --------------- RX-AUDIO-2.4 Caratteristiche Nessuna compressione per alta qualità del suono, latenza di 0.5 ms. Audio digitale con frequenza di campionamento a 44.1 KHz e 16-bit di risoluzione. Demodulazione

Dettagli

M1600 Ingresso/Uscita parallelo

M1600 Ingresso/Uscita parallelo M1600 Ingresso / uscita parallelo M1600 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 Pagina 1 di 14 M1600

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

Very Fast Multichannel Transceiver equipped with power amplifier. La foto è puramente indicativa, fatta su un campione di laboratorio

Very Fast Multichannel Transceiver equipped with power amplifier. La foto è puramente indicativa, fatta su un campione di laboratorio Very Fast Multichannel Transceiver equipped with power amplifier La foto è puramente indicativa, fatta su un campione di laboratorio Il transceiver a lungo raggio, pin to pin compatibile con i precedenti

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE) (2006/771/CE)

(Testo rilevante ai fini del SEE) (2006/771/CE) L 312/66 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 11.11.2006 DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 9 novembre 2006 relativa all armonizzazione dello spettro radio per l'utilizzo da parte di apparecchiature a corto

Dettagli

CONDIZIONATORE E TRASMETTITORE DI PESO PER CELLE DI CARICO MOD. WTS3 (SECONDA SERIE)

CONDIZIONATORE E TRASMETTITORE DI PESO PER CELLE DI CARICO MOD. WTS3 (SECONDA SERIE) CONDIZIONATORE E TRASMETTITORE DI PESO PER CELLE DI CARICO MOD. WTS3 (SECONDA SERIE) MANUALE DI INSTALLAZIONE E DI IMPIEGO Il condizionatore trasmettitore di peso modello WTS3 è stato progettato per incontrare

Dettagli

SAC - Stand Alone Command

SAC - Stand Alone Command SAC - Stand Alone Command SAC (Stand Alone Command) Comando manuale per l attivazione del sistema di Terminazione del volo. Descrizione del sistema Sono stati realizzati due moduli Master (a disposizione

Dettagli

R.C.E. 36060 ROMANO D EZZELINO (VI) ITALY - via Julia 3 - tel. (+39) 0424 31804 email: info@rce-radiocomandi.it

R.C.E. 36060 ROMANO D EZZELINO (VI) ITALY - via Julia 3 - tel. (+39) 0424 31804 email: info@rce-radiocomandi.it RADIOCOMANDO DIGITALE SERIE RSL TSL a MODULAZIONE DI FREQUENZA FREQUENZA 433.920 MHz 24 bit 4 (TSL4) / 8 (TSL8) o 16 (TSL16) CANALI PORTATA 50 100 m. Certificato Rispondente alle Norme ETSI EN 300 220-1

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE CE DECLARATION OF CONFORMITY

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' CE CE DECLARATION OF CONFORMITY CE - 414-CTF - 121009 Il sottoscritto, rappresentante il costruttore: The undersigned, representing the manufacturer: Via A.Meucci, 10-20094 CORSICO MI - Italy dichiara sotto la propria responsabilità

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione PORTE SERIALI ISOLATE RS,RS Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: Data: / - Rev:. Sommario. Generalità............................................ Caratteristiche tecniche.................................

Dettagli

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EI16DI-ETH consente ad un terminale remoto, tramite la

Dettagli

LA STAZIONE DI TERRA DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE

LA STAZIONE DI TERRA DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE I.I.S.S. G. MARCONI piazza Poerio 2 BARI - Progetto EduSAT - LA STAZIONE DI TERRA DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE Coordinatore del Progetto prof. Vito Potente Stesura a cura del docente ing. Marcello

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT. KONTROLDRY mod. 20. KONTROLDRY mod. 20

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT. KONTROLDRY mod. 20. KONTROLDRY mod. 20 RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Verifica dei campi magnetici ed elettrici non ionizzanti su KONTROLDRY mod. 20 EMF tests on KONTROLDRY mod. 20 Richiedente (Customer): - Ente/Società (Dept./Firm): S.K.M.

Dettagli

SCS Static Control Systems. Azionamenti elettronici e Automazione MANUALE UTENTE

SCS Static Control Systems. Azionamenti elettronici e Automazione MANUALE UTENTE SS Static ontrol Systems zionamenti elettronici e utomazione MNULE UTENTE MNULE OPERTIVO OPZIONE DTTTORE D ENODER 5/12/24V LINE-DRIVER 5V FR12LD5 FR24LD5 Mod. S04P01M05 Rev 00 Data.: 17/05/01 Pag. 1/9

Dettagli

Hyppo Swing gate opener

Hyppo Swing gate opener Hyppo Swing gate opener - Instructions and warnings for installation and use IT - Istruzioni ed avvertenze per l installazione e l uso - Instructions et avertissements pour l installation et l utilisation

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi otto Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > Abrogazioni

Dettagli

Contatto magnetico wireless

Contatto magnetico wireless Contatto magnetico wireless Il contatto magnetico wireless MAG HCS e MAG M5026 è un sensore in grado rivelare l apertura o chiusura di porte o finestre e trasmettere via radio la segnalazione d allarme.

Dettagli

For further technical details refer to XTR-7020A-8 (cod. 650200998G) user manual.

For further technical details refer to XTR-7020A-8 (cod. 650200998G) user manual. WIZ-020A-8 (Cod. 650200G) For further technical details refer to XTR-020A-8 (cod. 6502008G) user manual. WIZ-020A-8 is a radio modem complete of integrated antenna on PCB, which allows half-duplex transmission

Dettagli

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0 Micromoduli Un notevole punto di forza delle centrali ESSER è dettato dall estrema modularità di queste centrali. L architettura prevede l utilizzo di micromoduli, schede elettroniche inseribili all interno

Dettagli

Manuale Strip. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. ANDROMEDA STRIP. Manuale d'uso. Proservice Elettronica S.r.l. rev1.0 1 /10

Manuale Strip. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. ANDROMEDA STRIP. Manuale d'uso. Proservice Elettronica S.r.l. rev1.0 1 /10 ANDROMEDA STRIP Manuale d'uso Proservice Elettronica S.r.l. rev1.0 1 /10 Generalità: PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Il trasmettitore portatile ANDROMEDA STRIP (di seguito STRIP) è un telecomando radio a

Dettagli

Guida per l individuazione delle macchine non conformi. Questa pala. caricatrice. è conforme alla legislazione comunitaria?

Guida per l individuazione delle macchine non conformi. Questa pala. caricatrice. è conforme alla legislazione comunitaria? Guida per l individuazione delle macchine non conformi Questa pala caricatrice è conforme alla legislazione comunitaria? Introduzione Le macchine da costruzione, per poter essere legalmente immesse sul

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 29.12.2010 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 356/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

Progetto e realizzazione di un sistema che rileva la temperatura a distanza

Progetto e realizzazione di un sistema che rileva la temperatura a distanza Progetto e realizzazione di un sistema che rileva la temperatura a distanza Obiettivo e specifiche del progetto 1. Monitoraggio in tempo reale della temperatura in una stanza (Tacq= 4 sec, Input range=

Dettagli

(Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano. ASSEMBLAD S.r.l. 50013 Campi Bisenzio Firenze Italy

(Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano. ASSEMBLAD S.r.l. 50013 Campi Bisenzio Firenze Italy (Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano CELLA INFRA-QUEEN OIML R99-2008 Classe 00 Cella in Classe 00 per analisi gas di scarico La nuova cella di analisi gas Infra-Queen rappresenta un evoluzione di quella attualmente

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi otto Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. >

Dettagli

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia

Dettagli

Alimentatore modello PS10-BB

Alimentatore modello PS10-BB RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Titolo (Title): Rilievi di radio-interferenza su: Electro Magnetic Emission Tests on Alimentatore modello PS10-BB Richiedente (Customer): - Ente/Società (Dept./Firm): CIAR

Dettagli

Sensore d urto internzionale Istruzioni per l installazione

Sensore d urto internzionale Istruzioni per l installazione g GE Interlogix Sensore d urto internzionale Istruzioni per l installazione! " ON 123456 A B # $ A B % & ' ON 123456 (c) 2004 G.E. Interlogix B.V..Tutti i diritti riservati 1051393 Settembre 2004 DESCRIZIONE

Dettagli

Robotronix Controller for Laser and Scanner

Robotronix Controller for Laser and Scanner Robotronix Controller for Laser and Scanner ATTENZIONE Si consiglia l utilizzo del RoboCLASS esclusivamente all interno di un appropriato contenitore. ATTENZIONE Maneggiare con cura il RoboCLASS dentro

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Guida per l individuazione delle macchine non conformi. Questo. escavatore. è conforme alla legislazione comunitaria?

Guida per l individuazione delle macchine non conformi. Questo. escavatore. è conforme alla legislazione comunitaria? Guida per l individuazione delle macchine non conformi Questo escavatore è conforme alla legislazione comunitaria? Introduzione Le macchine da costruzione, per poter essere legalmente immesse sul mercato

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (2012/C 321/02)

(Testo rilevante ai fini del SEE) (Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della direttiva) (2012/C 321/02) 23.10.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 321/21 Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 1999/5/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 1999,

Dettagli

MANUALE UTENTE VT 9300 CID

MANUALE UTENTE VT 9300 CID MANUALE UTENTE VT 9300 CID TELEFONO CON IDENTIFICATIVO CHIAMATA MANUALE UTENTE VT 9300 CID 1 1. CARATTERISTICHE 1. Display a cristalli liquidi alfanumerico 3 righe 15 caratteri 2. Identificativo chiamante

Dettagli

AWMR-230 MINICOMMUTATORE RADIOCOMANDATO DA INCASSO

AWMR-230 MINICOMMUTATORE RADIOCOMANDATO DA INCASSO MANUALE DELL UTENTE versione 1.2 Italiano AWMR-230 MINICOMMUTATORE RADIOCOMANDATO DA INCASSO D A C * B * Illustrazione dello AYCT-102 (non incluso) A: Tasto collegamento B: Collegamento interruttore singolo

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.2

Manuale Controllo Accesso V 0.2 & Manuale Controllo Accesso V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE

DNV BUSINESS ASSURANCE DNV BUSINESS ASSURANCE CERTIFICATO CE DI TIPO EC TYPE-EXAMINATION CERTIFICATE Certificato No. / Certificate No. 2666-2013-CE-ITA-ACCREDIA Questo certificato è di 5 pagine / This certificate consists of

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste

Dettagli

Aggiornamenti Normativi

Aggiornamenti Normativi Nelle pagine seguenti, estratte da CEI Magazine, sono riportati gli elenchi relativi agli aggiornamenti normativi, per il periodo di riferimento. > Nuove Norme CEI > On-line: Inchieste Pubbliche, Errata

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

ISOLATORE FOTOELETTRICO DI INTERFACCIA SERIALE RS-232

ISOLATORE FOTOELETTRICO DI INTERFACCIA SERIALE RS-232 ISOLATORE FOTOELETTRICO DI INTERFACCIA SERIALE RS-232 Manuale dell'utente DA-70163 I. Indice Grazie all adozione della tecnologia di isolamento fotoelettrico avanzato, l isolatore fotoelettrico di interfaccia

Dettagli

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna Introduzione (1/3) Radio Frequency IDentification (RFID) = possibilità di acquisire informazioni su di un oggetto per mezzo della radio-comunicazione ( contactless) fra un Tag ( etichetta ) fisicamente

Dettagli

codifica 128 bit AES (escluso carichi esterni)

codifica 128 bit AES (escluso carichi esterni) 13.08 Caratteristiche Scalabilità: da collegamenti punto a punto a Network radio ad albero di grandi dimensioni Ideale anche per collegamenti a grande distanza Design modulare in grado di ospitare vari

Dettagli

Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 89/336/CEE del Consiglio (2000/C 359/02)

Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 89/336/CEE del Consiglio (2000/C 359/02) C 359/2 Gazzetta ufficiale delle Comunità europee 14.12.2000 Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 89/336/CEE del Consiglio (2000/C 359/02) (Testo rilevante ai fini

Dettagli

MONITORAGGIO. Sistemi e strumenti di misura EDAX 24 SYSTEM > UNITÀ REMOTA DI ACQUISIZIONE PER RETI SISMICHE E/O ACCELEROMETRICHE FINO A 6 CANALI

MONITORAGGIO. Sistemi e strumenti di misura EDAX 24 SYSTEM > UNITÀ REMOTA DI ACQUISIZIONE PER RETI SISMICHE E/O ACCELEROMETRICHE FINO A 6 CANALI EDAX 24 SYSTEM L EDAX 24 è un sofisticato sistema di acquisizione a 24 bit progettato per fornire una completa soluzione per il monitoraggio sismico ed accelerometrico. L alta risoluzione e la flessibilità

Dettagli

Misure di compatibilità elettromagnetica (EMC: ElectroMagnetic Compatibility)

Misure di compatibilità elettromagnetica (EMC: ElectroMagnetic Compatibility) Misure di compatibilità elettromagnetica (EMC: ElectroMagnetic Compatibility) Compatibilità Elettromagnetica sta ad indicare l idoneità di un apparecchio o di un sistema a funzionare nel proprio campo

Dettagli

ACM-1000 COMMUTATORE RADIOCOMANDATO DA INCASSO

ACM-1000 COMMUTATORE RADIOCOMANDATO DA INCASSO MANUALE DELL UTENTE versione 1.O Italiano ACM-1000 COMMUTATORE RADIOCOMANDATO DA INCASSO A B C D * E F * Immagine del modello AYCT-102 (non fornito a corredo del prodotto) A: Tasto modalità rilevazione

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

PLC51 AUTOMAZIONE. di G.Filella e C. Befera filella@tin.it

PLC51 AUTOMAZIONE. di G.Filella e C. Befera filella@tin.it PLC51 di G.Filella e C. Befera filella@tin.it Ecco il piccolo Davide, un ottimo esempio di come l elettronica si integra con l informatica: un potente PLC controllabile tramite la porta seriale di un personal

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Titolo (Title): Electro Magnetic Emission Tests on SP40 plus Richiedente (Customer): - Ente/Società (Dept./Firm): Compuprint S.p.A. - Sig.(Mr.): Daniele Zanino - Indirizzo

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INCORPORAZIONE DI QUASI MACCHINE

DICHIARAZIONE DI INCORPORAZIONE DI QUASI MACCHINE DA SEMPRE LABEL... Certificazioni 2013 LABEL R&D CERTIFICATO DI CONFORMITà In Label la qualità è parte del core business e della nostra mission. Tutte le innovazioni di prodotto sono sottoposte a rigidi

Dettagli

Per quanto sopra definiamo che un apparato sottoposto alle prove di Compatibilità Elettromagnetica deve superare:

Per quanto sopra definiamo che un apparato sottoposto alle prove di Compatibilità Elettromagnetica deve superare: UNI EN ISO 9001-2000 LA COMPATIBILITA ELETTROMAGNETICA Dal 1 Gennaio 1996 è obbligatoria nei Paesi della Comunità Europea la Direttiva 89/336/CEE relativa alla Compatibilità Elettromagnetica ovvero le

Dettagli

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 -

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 - INTRODUZIONE DESCRIZIONE Il sistema Radioband è stato concepito per applicazioni in porte e cancelli industriali, commerciali e residenziali nei quali venga installata una banda di sicurezza. Il sistema

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA M10K6 MANUALE OPERATIVO

BILANCIA ELETTRONICA M10K6 MANUALE OPERATIVO BILANCIA ELETTRONICA M10K6 MANUALE OPERATIVO M10K6_06.02_IT 1. AVVERTENZE Utilizzare su una superficie livellata. Dopo l utilizzo pulire delicatamente con un panno umido (NON UTILIZZARE SOLVENTI). Non

Dettagli

Unità CAN Master USB

Unità CAN Master USB Unità CAN Master USB Board USB Datasheet Pag. 1 1 ISTRUZIONI Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. SCHEDA USB CAN... 4 3. HARDWARE... 5 4. PROTOCOLLO DI COMUNICAZIONE SU BUS USB... 6 4.1 Formato comandi e risposte...

Dettagli

SAS-900. Manuale di Installazione. Località San Martino 53025 Piancastagnaio (SI) ITALY

SAS-900. Manuale di Installazione. Località San Martino 53025 Piancastagnaio (SI) ITALY Località San Martino 53025 Piancastagnaio (SI) ITALY SAS-900 Manuale di Installazione Documento non pubblicato. Copyright Elsag Datamat SpA. Tutti i diritti riservati. Il contenuto del presente documento,

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

Regolatore Elettronico Automotive per Valvole Proporzionali Singolo Solenoide

Regolatore Elettronico Automotive per Valvole Proporzionali Singolo Solenoide Il comando REP-A400 è nato per pilotare fino a 4 valvole proporzionali sia ad anello aperto,cioè quelle valvole che non hanno il trasduttore di posizionamento interno, sia quelle retro-azionate. Il REP-A400

Dettagli

DAGLI INVERTER INTELLIGENTI ALLA SMART GRID

DAGLI INVERTER INTELLIGENTI ALLA SMART GRID technology focus DAGLI INVERTER INTELLIGENTI ALLA SMART GRID Contributo allo sviluppo della caratterizzazione sperimentale delle Smart Grids Alessandro Zuccato, CREI-Centro Ricerca Elettronica Industriale

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Novembre 2005 MON. 232 REV. 2.0 1 di 14 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

BEGHELLI INVERTER 2100WP ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO AVVERTENZE - GARANZIA CARATTERISTICHE TECNICHE

BEGHELLI INVERTER 2100WP ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO AVVERTENZE - GARANZIA CARATTERISTICHE TECNICHE - AGGANCIARE L'INVERTER ALLE VITI SUPERIORI FISSATE SUL RADIATORE, FACENDO ATTENZIONE AD INSERIRE I DUE LEMBI DELLA STAFFA A MURO NELLO SPAZIO TRA LE ALETTE INDICATE IN FIGURA. - APPOGGIARE L'INVERTER

Dettagli

RAPPORTO di PROVA. Rapporto Nr... : 85603 TRF EMC Eseguito da... : G.Curioni...

RAPPORTO di PROVA. Rapporto Nr... : 85603 TRF EMC Eseguito da... : G.Curioni... Page 1 of 11 Report No. 85603 TRF EMC RAPPORTO di PROVA EN 50147-1 misura dell attenuazione dello schermo a radio frequenza Rapporto Nr... : 85603 TRF EMC Eseguito da... : G.Curioni... Approvato da...

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ < PRODOTTO(I) (2) >

CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ < PRODOTTO(I) (2) > Allegato 1: Facsimile di Certificato per s.a.c. 1+ < Logo dell Organismo di certificazione > > CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ In conformità alla Direttiva

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO CODICI RADIO TRASMETTITORE JUBI 433

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO CODICI RADIO TRASMETTITORE JUBI 433 I ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO CODICI RADIO JUBI 433 RICEVITORE DA ESTERNO AD AUTOAPPRENDIMENTO. SPECIFICA PER LA COMPOSIZIONE DEL CODICE E LA SUA FUNZIONALITÀ Dis. N. 3706 RADIO RICEVENTE DA ESTERNO LED

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto CONFIG BOX PLUS costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di

Dettagli

MS93. Microfono selettivo Manuale d installazione Versione 1.0. Codice Manuale: MARG032

MS93. Microfono selettivo Manuale d installazione Versione 1.0. Codice Manuale: MARG032 MS93 Microfono selettivo Manuale d installazione Versione 1.0 Codice Manuale: MARG032 INDICE 1. GENERALITA' 1 2. DESCRIZIONE D'APPARATO 1-7 3. INSTALLAZIONE 8-11 4. CARATTERISTICHE TECNICHE 12-13 Indice

Dettagli