COMUNE DI CORCIANO. Provincia di : PG CONTO DI BILANCIO GESTIONE DELLE ENTRATE Anno

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CORCIANO. Provincia di : PG CONTO DI BILANCIO ----------------- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2011 --------------------------------"

Transcript

1 COMUNE DI CORCIANO Provincia di : PG CONTO DI BILANCIO GESTIONE DELLE ENTRATE Anno Sintetico Programma a cura della HALLEY INFORMATICA

2 Pag. 1 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) T I T O L O I =============== ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1^ IMPOSTE Cod RISORSA 10 RS , , , ,50 IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' CP , , , , ,15 T , , , ,96 Cod RISORSA 40 RS , , , , ,13 I.C.I. CP , , , , ,82 T , , , ,66 Cod RISORSA 50 RS 123, ,25 13, , ,19 ADDIZIONALE ENERGIA ELETTRICA CP , , , ,91 T , ,16 13, ,70 Cod RISORSA 55 RS , , , , ,00 ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF CP , , , ,00 T , , , ,81 Cod RISORSA 94 RS 5 COMPARTECIPAZIONE COMUNALE CP GETTITO IRPEF T Cod RISORSA 97 RS 6 ALTRE ENTRATE TRIBUTARIE CP 5.000, , ,27-816,73 T 5.000, , ,27 Cod RISORSA 105 RS 7 COMPARTECIPAZIONE IVA CP , , ,60 0,60 T , , ,60 CATEGORIA 2^ TASSE TOTALE CATEGORIA 1^ RS , , , , ,44 CP , , , , ,45 T , , , ,00

3 Pag. 2 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 60 RS , , , , ,95 T.O.S.A.P. CP , , , , ,89 T , , , ,31 Cod RISORSA 70 RS , , , , ,46 TARSU CP , , , , ,05 T , , , ,00 Cod RISORSA 90 RS 10 TASSA CONCORSI CP 1.477,13 330, , ,89 T 1.477,13 330, ,89 TOTALE CATEGORIA 2^ RS , , , , ,41 CP , , , , ,05 T , , , ,20 CATEGORIA 3^ TRIBUTI SPECIALI ED ALTRE EN= TRATE TRIBUTARIE PROPRIE Cod RISORSA 92 RS 1.399, , , ,66 DIRITTO PUBBLICHE AFFISSIONI CP , , , , ,44 T , , , ,10 Cod RISORSA 98 RS 12 FONDO SPERIMENTALE DI RIEQUI= CP , , ,66 0,66 LIBRIO T , , ,66 TOTALE CATEGORIA 3^ RS 1.399, , , ,66 CP , , , , ,10 T , , , ,76

4 Pag. 3 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO I *********************** ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1^ IMPOSTE RS , , , , ,44 CP , , , , ,45 T , , , ,00 CATEGORIA 2^ TASSE RS , , , , ,41 CP , , , , ,05 T , , , ,20 CATEGORIA 3^ TRIBUTI SPECIALI ED ALTRE EN= RS 1.399, , , ,66 TRATE TRIBUTARIE PROPRIE CP , , , , ,10 T , , , ,76 TOTALE DEL TITOLO I RS , , , , ,19 CP , , , , ,50 T , , , ,96

5 Pag. 4 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) T I T O L O II ================ ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBU= TI E TRASFERIMENTI CORRENTI DELLO STATO, DELLA REGIONE E DI ALTRI ENTI PUBBLICI ANCHE IN RAPPORTO ALL'ESERCIZIO DI FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIO= NE CATEGORIA 1^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DALLO STATO Cod RISORSA 100 RS , , ,48 FONDO ORDINARIO CP T , , ,48 Cod RISORSA 110 RS 14 FONDO CONSOLIDATO CP T Cod RISORSA 120 RS 15 FONDO SVILUPPO INVESTIMENTI CP , , ,83-399,17 T , , ,83 Cod RISORSA 161 RS , , , , ,81 ALTRI CONTRIBUTI STATALI CP , , ,58-10,42 T , , , ,88 TOTALE CATEGORIA 1^ RS , , , , ,81 CP , , , ,41-409,59 T , , , ,19 CATEGORIA 2^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DALLA REGIONE Cod RISORSA 170 RS 17 CONTRIBUTI PER IL SERVIZIO BI= CP 3.300, , , ,00 BLIOTECARIO T 3.300, , ,00

6 Pag. 5 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 174 RS 4.000, , ,00 CONTRIBUTO POLITICHE SOCIALI CP , , , ,48 564,00 T , , , ,48 Cod RISORSA 178 RS , ,00 CONTRIBUTO REGIONALE RACCOLTA CP , , , ,29 0,29 DIFFERENZIATA TARSU T , , , ,29 Cod RISORSA 190 RS 1.500, , ,00 CONTRIBUTI PER MANIFESTAZIONI CP 5.500, , , ,00 TURISTICHE T 7.000, , , ,00 Cod RISORSA 200 RS 21 CONTRIBUTI PER MANIFESTAZIONI CP 4.000, , ,00 CULTURALI T 4.000, , ,00 Cod RISORSA 209 RS , , ,50 ALTRI CONTRIBUTI REGIONALI CP , , , , ,18 T , , , ,92 TOTALE CATEGORIA 2^ RS , , , , ,00 CP , , , , ,89 T , , , ,69 CATEGORIA 3^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DALLA REGIONE PER FUNZIONI DE= LEGATE Cod RISORSA 210 RS 23 TRASFERIMENTO PER GESTIONE A= CP , , , , ,03 SILI NIDO T , , , ,03 Cod RISORSA 230 RS , ,51 TRASFERIMENTO PER I SERVIZI CP , ,00 SOCIO-ASSISTENZIALI T ,51 Cod RISORSA 240 RS 5.591, , ,92 TRASFERIMENTO FONDO PUBBLICO CP , , , , ,18 LOCALE T , , , ,50 TOTALE CATEGORIA 3^ RS , , , ,51 CP , , , , ,15 T , , , ,53

7 Pag. 6 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) CATEGORIA 4^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DA PARTE DI ORGANISMI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Cod RISORSA 250 RS 26 CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DA CP 7.000, , , ,00 PARTE DI ORGANISMI COMUNITARI T 7.000, , ,00 E INT TOTALE CATEGORIA 4^ RS CP 7.000, , , ,00 T 7.000, , ,00 CATEGORIA 5^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DA ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLICO Cod RISORSA 240 RS 27 TRASFERIMENTO FONDO PUBBLICO CP , ,00 LOCALE T ,00 Cod RISORSA 260 RS 28 CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CP 4.729, , , ,00-229,00 CORRENTI DA ALTRI ENTI DEL T 4.729, , , ,00 SETTORE PUB TOTALE CATEGORIA 5^ RS CP , , , , ,00 T , , , ,00

8 Pag. 7 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO II ************************ ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBU= TI E TRASFERIMENTI CORRENTI DELLO STATO, DELLA REGIONE E DI ALTRI ENTI PUBBLICI ANCHE IN RAPPORTO ALL'ESERCIZIO DI FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIO= NE CATEGORIA 1^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI RS , , , , ,81 CORRENTI DALLO STATO CP , , , ,41-409,59 T , , , ,19 CATEGORIA 2^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI RS , , , , ,00 CORRENTI DALLA REGIONE CP , , , , ,89 T , , , ,69 CATEGORIA 3^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI RS , , , ,51 DALLA REGIONE PER FUNZIONI DE= CP , , , , ,15 LEGATE T , , , ,53 CATEGORIA 4^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DA RS PARTE DI ORGANISMI COMUNITARI CP 7.000, , , ,00 E INTERNAZIONALI T 7.000, , ,00 CATEGORIA 5^ CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI RS CORRENTI DA ALTRI ENTI DEL CP , , , , ,00 SETTORE PUBBLICO T , , , ,00 TOTALE DEL TITOLO II RS , , , , ,32 CP , , , , ,63 T , , , ,41

9 Pag. 8 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) T I T O L O III ================= ENTRATE EXTRATRIBUTARIE CATEGORIA 1^ PROVENTI DEI SERVIZI PUBBLICI Cod RISORSA 270 RS 2.945, , ,93 DIRITTI DI SEGRETERIA CP , , , , ,04 T , , , ,97 Cod RISORSA 290 RS 9.019, , ,68 ALTRI DIRITTI CP , , , , ,12 T , , , ,56 Cod RISORSA 295 RS 31 DIRITTI E CANONI CODICE DELLA CP , ,00 840, , ,00 STRADA T , ,00 840, ,00 Cod RISORSA 300 RS , , , ,19 SANZIONI AMMINISTRATIVE PER CP , , , , ,50 VIOLAZIONE DEL CODICE DELLA T , , , ,69 STRADA Cod RISORSA 302 RS 217, ,00 217,00 SANZIONI AMMINISTRATIVE, AM= CP 5.000, , , ,51 MENDE, OBLAZIONI T 5.217, , ,51 Cod RISORSA 320 RS 1.459, , ,00 PROVENTI DEL SERVIZIO BIBLIO= CP 8.200, ,66 671, , ,84 TECHE, MUSEI E PINACOTECHE T 9.659, ,66 671, ,16 Cod RISORSA 335 RS 35 PROVENTI DALL'USO DI LOCALI A= CP , ,00 540, , ,00 DIBITI STABILMENTE ED ESCLU= T , ,00 540, ,00 SIV. A RIUNIONI NON ISTI Cod RISORSA 360 RS 36 PROVENTI MANIFESTAZIONI TURI= CP 2.500, , ,80-491,20 STICHE T 2.500, , ,80 Cod RISORSA 410 RS , , , ,37 PROVENTI DELL' ACQUEDOTTO CO= CP MUNALE T , , , ,37

10 Pag. 9 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 440 RS , , , , ,00 PROVENTI SMALTIMENTO RIFIUTI CP T , , , ,00 Cod RISORSA 450 RS , , , ,87 RETTE DI FREQUENZA ASILINIDO CP , , , , ,66 T , , , ,21 Cod RISORSA 520 RS , , , , ,12 PROVENTI DEI SERVIZI CIMITE= CP , , , , ,00 RIALI T , , , ,37 Cod RISORSA 571 RS 41 PROVENTI VARI CP 4.000, , , ,33 T 4.000, , ,33 Cod RISORSA 1135 RS 42 CONTRIBUTI DA SOGGETTI PRIVATI CP 1.160, , ,00 T 1.160, , ,00 TOTALE CATEGORIA 1^ RS , , , , ,88 CP , , , , ,56 T , , , ,97 CATEGORIA 2^ PROVENTI DEI BENI DELL'ENTE Cod RISORSA 585 RS 1.408, , ,00 AFFITTI DI TERRENI CP T 1.408, , ,00 Cod RISORSA 590 RS 44 AFFITTI DI FONDI RUSTICI CP 5.400, , ,41-189,59 T 5.400, , ,41 Cod RISORSA 600 RS , , , ,65 72,32 CANONI DI LOCAZIONE DI FABBRI= CP , , , , ,08 CATI AD USO COMMERCIALE T , , , ,57 Cod RISORSA 620 RS 2.346, , , ,38-430,40 CANONI DI LOCAZIONE DI FABBRI= CP 5.300, , , , ,52 CATI AD USO ABITATIVO E A CA= T 7.646, , , ,90 NONE SOCIALE

11 Pag. 10 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 630 RS 4.137, , ,36 CANONI DI LOCAZIONE DI FABBRI= CP CATI LOCATI AD ASSOCIAZIONI T 4.137, , ,36 Cod RISORSA 655 RS , , , , ,34 CANONI PER CONCESSIONI CIMITE= CP , , , , ,89 RIALI T , , , ,32 Cod RISORSA 658 RS 49 CANONI PER CONCESSIONI CP , , ,00 644,00 T , , ,00 Cod RISORSA 665 RS , , , , ,73 FITTI ATTIVI CP , , , , ,18 T , , , ,98 TOTALE CATEGORIA 2^ RS , , , , ,69 CP , , , , ,56 T , , , ,54 CATEGORIA 3^ INTERESSI SU ANTICIPAZIONI E CREDITI Cod RISORSA 670 RS 2.901, , ,24 INTERESSI ATTIVI SU GIACENZE CP , , , ,25 TESORERIA UNICA T , , ,99 Cod RISORSA 690 RS 52 INTERESSI ATTIVI SU DEPOSITI E CP 1.800, , ,15-44,85 C/C POSTALI T 1.800, , ,15 Cod RISORSA 710 RS 53 INTERESSI ATTIVI DIVERSI CP , , , ,65 T , , ,65 TOTALE CATEGORIA 3^ RS 2.901, , ,24 CP , , , ,55 T , , ,79 CATEGORIA 4^ UTILI NETTI DELLE AZIENDE SPE= CIALI E PARTECIPATE, DIVIDENDI DI SOCIETA`

12 Pag. 11 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 920 RS , , ,36 UTILE NETTO AZIENDA PARTECIPA= CP , , , ,77 TA... T , , ,59 Cod RISORSA 1120 RS 55 DIVIDENDO SOCIETA'... CP , , ,60 0,60 T , , ,60 CATEGORIA 5^ PROVENTI DIVERSI TOTALE CATEGORIA 4^ RS , , ,36 CP , , , , ,17 T , , , ,19 Cod RISORSA 290 RS 56 ALTRI DIRITTI CP , , , ,00 T , , ,00 Cod RISORSA 1130 RS , , , , ,04 RIMBORSO RISCOSSI DALLO STATO CP , , , ,00 T , , , ,20 Cod RISORSA 1135 RS , , , ,00 CONTRIBUTI DA SOGGETTI PRIVATI CP , , , , ,52 T , , , ,48 Cod RISORSA 1141 RS , , , , ,16 RIMBORSI DIVERSI CP , , , , ,56 T , , , ,22 Cod RISORSA 1180 RS , , , , ,57 RIMBORSI COSTO DEL PERSONALE CP , , , , ,17 T , , , ,71 TOTALE CATEGORIA 5^ RS , , , , ,45 CP , , , , ,25 T , , , ,61

13 Pag. 12 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO III ************************* ENTRATE EXTRATRIBUTARIE CATEGORIA 1^ PROVENTI DEI SERVIZI PUBBLICI RS , , , , ,88 CP , , , , ,56 T , , , ,97 CATEGORIA 2^ PROVENTI DEI BENI DELL'ENTE RS , , , , ,69 CP , , , , ,56 T , , , ,54 CATEGORIA 3^ INTERESSI SU ANTICIPAZIONI E RS 2.901, , ,24 CREDITI CP , , , ,55 T , , ,79 CATEGORIA 4^ UTILI NETTI DELLE AZIENDE SPE= RS , , ,36 CIALI E PARTECIPATE, DIVIDENDI CP , , , , ,17 DI SOCIETA` T , , , ,19 CATEGORIA 5^ PROVENTI DIVERSI RS , , , , ,45 CP , , , , ,25 T , , , ,61 TOTALE DEL TITOLO III RS , , , , ,12 CP , , , , ,75 T , , , ,10

14 Pag. 13 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) T I T O L O IV ================ ENTRATE DERIVANTI DA ALIENA= ZIONI, DA TRASFERIMENTI DI CA= PITALE E DA RISCOSSIONE DI CREDITI CATEGORIA 1^ ALIENAZIONE DI BENI PATRIMO= NIALI Cod RISORSA 1190 RS 1.772, , ,60 PROVENTI ALIENAZIONE AREE E CP , , , , ,50 CONCESSIONE DIRITTI PATRIMO= T , , , ,10 NIALI Cod RISORSA 1230 RS 62 PROVENTI DI CONCESSIONI CIMI= CP 6.000, ,00 TERIALI T 6.000,00 TOTALE CATEGORIA 1^ RS 1.772, , ,60 CP , , , , ,50 T , , , ,10 CATEGORIA 2^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DAL= LO STATO Cod RISORSA 1270 RS 63 TRASFERIMENTI DI CAPITALI DAL= CP LO STATO T TOTALE CATEGORIA 2^ RS CP T CATEGORIA 3^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DAL= LA REGIONE

15 Pag. 14 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 1280 RS , , , ,98-442,40 TRASFERIMENTI DI CAPITALI DAL= CP ,00 891, , ,66-608,34 LA REGIONE T , , , ,64 TOTALE CATEGORIA 3^ RS , , , ,98-442,40 CP ,00 891, , ,66-608,34 T , , , ,64 CATEGORIA 4^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DA ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLI= CO Cod RISORSA 260 RS 65 CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CP CORRENTI DA ALTRI ENTI DEL T SETTORE PUB Cod RISORSA 1290 RS , , , ,66 TRASFERIMENTI DI CAPITALE DA CP ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLI= T , , , ,66 CO TOTALE CATEGORIA 4^ RS , , , ,66 CP T , , , ,66 CATEGORIA 5^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DA ALTRI SOGGETTI Cod RISORSA 1300 RS 67 PROVENTI CONCESSIONE EDILIZIE CP , , , , ,15 E SANZIONI (L.10/77) T , , , ,15 Cod RISORSA 1305 RS 68 PROVENTI INDENNITA' PER OPERE CP , , , ,94 EDILIZIE SENZA AUTORIZZAZIONE T , , ,06 AMBIENTALE

16 Pag. 15 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) Cod RISORSA 1310 RS 377, , , ,65 PROVENTI CONDONO EDILIZIO CP T 377, , ,49 Cod RISORSA 1320 RS 70 EREDITA' E DONAZIONI CP 2.500, , ,00 T 2.500, , ,00 Cod RISORSA 1322 RS , , ,53 RIMBORSI DIVERSI CP , , , ,47 T , , ,06 Cod RISORSA 1326 RS , , , ,55 CONTRIBUTI DA PRIVATI PER OPE= CP , , , , ,10 RE PUBBLICHE T , , , ,73 TOTALE CATEGORIA 5^ RS , , , , ,90 CP , , , , ,64 T , , , ,49

17 Pag. 16 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO IV ************************ ENTRATE DERIVANTI DA ALIENA= ZIONI, DA TRASFERIMENTI DI CA= PITALE E DA RISCOSSIONE DI CREDITI CATEGORIA 1^ ALIENAZIONE DI BENI PATRIMO= RS 1.772, , ,60 NIALI CP , , , , ,50 T , , , ,10 CATEGORIA 3^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DAL= RS , , , ,98-442,40 LA REGIONE CP ,00 891, , ,66-608,34 T , , , ,64 CATEGORIA 4^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DA RS , , , ,66 ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLI= CP CO T , , , ,66 CATEGORIA 5^ TRASFERIMENTI DI CAPITALE DA RS , , , , ,90 ALTRI SOGGETTI CP , , , , ,64 T , , , ,49 TOTALE DEL TITOLO IV RS , , , , ,30 CP , , , , ,80 T , , , ,89

18 Pag. 17 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) T I T O L O V =============== ENTRATE DERIVANTI DA ACCENSIO= NE DI PRESTITI CATEGORIA 1^ ANTICIPAZIONI DI CASSA Cod RISORSA 1340 RS 73 ANTICIPAZIONE DI TESORERIA CP , ,00 T ,00 TOTALE CATEGORIA 1^ RS CP , ,00 T ,00 CATEGORIA 3^ ASSUNZIONE DI MUTUI E PRESTITI Cod RISORSA 1370 RS , , , ,96 ASSUNZIONE DI MUTUI E PRESTITI CP T , , , ,96 TOTALE CATEGORIA 3^ RS , , , ,96 CP T , , , ,96

19 Pag. 18 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO V *********************** ENTRATE DERIVANTI DA ACCENSIO= NE DI PRESTITI CATEGORIA 1^ ANTICIPAZIONI DI CASSA RS CP , ,00 T ,00 CATEGORIA 3^ ASSUNZIONE DI MUTUI E PRESTITI RS , , , ,96 CP T , , , ,96 TOTALE DEL TITOLO V RS , , , ,96 CP , ,00 T , , , ,96

20 Pag. 19 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Numero Minori Def. di Bilancio di Riscossioni Res.da riportare Entrate riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) T I T O L O VI ================ ENTRATE DA SERVIZI PER CONTO DI TERZI Cod CAP. TERZI 1 RS 75 RITENUTE PREVIDENZIALI E ASSI= CP , , , ,12 STENZIALI AL PERSONALE T , , ,88 Cod CAP. TERZI 2 RS 76 RITENUTE ERARIALI CP , , , , ,23 T , , , ,77 Cod CAP. TERZI 3 RS 77 ALTRE RITENUTE AL PERSONALE CP , , , ,24 PER CONTO DI TERZI T , , ,76 Cod CAP. TERZI 4 RS 1.386, , ,12 DEPOSITI CAUZIONALI CP , ,00 T , , ,12 Cod CAP. TERZI 5 RS , , , , ,91 RIMBORSO SPESE PER SERVIZI PER CP , , , , ,92 CONTO DI TERZI T , , , ,92 Cod CAP. TERZI 6 RS 1.387, , ,30 RIMBORSO DI ANTICIPAZIONE DI CP , , , ,00 FONDI PER IL SERVIZIO ECONOMA= T , , , ,30 TO Cod CAP. TERZI 7 RS 4.345, , , ,23-135,30 DEPOSITI PER SPESE CONTRATTUA= CP , , , ,82 LI T , , , ,41 TOTALE DEL TITOLO VI RS , , , , ,21 CP , , , , ,33 T , , , ,16

21 Pag. 20 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Minori Def. di Bilancio Riscossioni Res.da riportare Entrate RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) RIEPILOGO TITOLI **************** T I T O L O I =============== ENTRATE TRIBUTARIE RS , , , , ,19 CP , , , , ,50 T , , , ,96 T I T O L O II ================ ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBU= RS , , , , ,32 TI E TRASFERIMENTI CORRENTI CP , , , , ,63 DELLO STATO, DELLA REGIONE E T , , , ,41 DI ALTRI ENTI PUBBLICI ANCHE IN RAPPORTO ALL'ESERCIZIO DI FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIO= NE T I T O L O III ================= ENTRATE EXTRATRIBUTARIE RS , , , , ,12 CP , , , , ,75 T , , , ,10 T I T O L O IV ================ ENTRATE DERIVANTI DA ALIENA= RS , , , , ,30 ZIONI, DA TRASFERIMENTI DI CA= CP , , , , ,80 PITALE E DA RISCOSSIONE DI T , , , ,89 CREDITI T I T O L O V =============== ENTRATE DERIVANTI DA ACCENSIO= RS , , , ,96 NE DI PRESTITI CP , ,00 T , , , ,96 T I T O L O VI ================ ENTRATE DA SERVIZI PER CONTO RS , , , , ,21 DI TERZI CP , , , , ,33 T , , , ,16

22 Pag. 21 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Accertamenti Maggiori o e Stanziamenti Minori Def. di Bilancio Riscossioni Res.da riportare Entrate RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Acc.31/12(P=D+I) TOTALE GENERALE RS , , , , ,14 CP , , , , ,41 T , , , ,48 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE ,18 FONDO DI CASSA al 1^ Gennaio ,73 TOTALE GENERALE DELLE ENTRATE RS , , , , ,14 CP , , , , ,41 T , , , ,48 IL SEGRETARIO Daniela Vincenzini IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Stefano Baldoni IL RAPPRESENTANTE LEGALE Nadia Ginetti Timbro dell`ente

23 COMUNE DI CORCIANO Provincia di : PG CONTO DI BILANCIO GESTIONE DELLE SPESE Anno Sintetico Programma a cura della HALLEY INFORMATICA

24 Pag. 1 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O I =============== SPESE CORRENTI FUNZIONE FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECI= PAZIONE E DECENTRAMENTO Cod INTERVENTO 2 RS 4.208, , , ,00-626,15 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 6.557, , , , ,50 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,50 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,41 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,78 T , , , ,61 Cod INTERVENTO 5 RS 84 TRASFERIMENTI CP , , , , ,56 T , , , ,44 Cod INTERVENTO 7 RS 3.787, , , , ,52 IMPOSTE E TASSE CP , , , ,04-147,96 T , , , ,72 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,08 CP , , , , ,80 T , , , ,27 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Cod INTERVENTO 1 RS , , , , ,34 PERSONALE CP , , , , ,72 T , , , ,80

25 Pag. 2 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 2 RS 852, ,82 802,82-50,00 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 3.700,00 866, , , ,54 /O DI MATERIE PRIME T 4.552, , , ,28 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,15 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,12 T , , , ,86 Cod INTERVENTO 5 RS 7.229, ,35 673, ,13 TRASFERIMENTI CP , ,16 437, , ,41 T , ,51 437, ,94 Cod INTERVENTO 7 RS , , , , ,27 IMPOSTE E TASSE CP , , , , ,64 T , , , ,99 Cod INTERVENTO 8 RS , , , ,12 ONERI STRAORDINARI DELLA GE= CP STIONE CORRENTE T , , , ,12 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,89 CP , , , , ,43 T , , , ,99 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE Cod INTERVENTO 1 RS , , ,18 PERSONALE CP , , , ,27 T , , ,91 Cod INTERVENTO 2 RS , ,39 335, , ,20 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , , ,47 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,96 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,21 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,65 T , , , ,45 Cod INTERVENTO 6 RS , , ,72 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP 500,00-500,00 NANZIARI DIVERSI T , , ,72

26 Pag. 3 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 7 RS 3.465, ,36 5, ,77 IMPOSTE E TASSE CP , , ,72-780,28 T , ,08 5, ,49 Cod INTERVENTO 8 RS 890, ,00 890,00 ONERI STRAORDINARI DELLA GE= CP 300,00 50,00 50,00-250,00 STIONE CORRENTE T 1.190,00 940,00 940,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,41 CP , , , , ,67 T , , , ,53 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBU= TARIE E SERVIZI FISCALI Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,48 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,00 T , , , ,47 Cod INTERVENTO 5 RS 5.632, , , ,97-831,28 TRASFERIMENTI CP 4.500, , ,00 T , , , ,97 Cod INTERVENTO 8 RS , , , ,49 ONERI STRAORDINARI DELLA GE= CP , , , , ,21 STIONE CORRENTE T , , , ,28 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,76 CP , , , , ,21 T , , , ,72 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI Cod INTERVENTO 2 RS , , , , ,60 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,30-102,70 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,56

27 Pag. 4 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 3 RS , ,73 613, , ,67 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,49 T , , , ,44 Cod INTERVENTO 4 RS 5.590, ,00 100, ,00 UTILIZZO DI BENI DI TERZI CP , ,67 796, ,47-656,62 T , ,67 896, ,47 Cod INTERVENTO 6 RS 7.500, , ,00 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,63 NANZIARI DIVERSI T , , , ,63 Cod INTERVENTO 7 RS 105 IMPOSTE E TASSE CP 200,00-200,00 T 200,00 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ UFFICIO TECNICO TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,27 CP , , , , ,81 T , , , ,10 Cod INTERVENTO 1 RS , , ,75 PERSONALE CP , , , ,44 T , , ,31 Cod INTERVENTO 2 RS , , , , ,90 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , , ,90 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,01 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,78-943,20 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,35-353,62 T , , , ,13 Cod INTERVENTO 4 RS 3.989, , , ,00 UTILIZZO DI BENI DI TERZI CP , , , , ,00 T , , , ,98 Cod INTERVENTO 7 RS 5.906, , ,42 IMPOSTE E TASSE CP , , ,64-657,36 T , , ,06

28 Pag. 5 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,10 CP , , , , ,32 T , , , ,49 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELET= TORALE, LEVA E SERVIZIO STATI= STICO Cod INTERVENTO 1 RS 111 PERSONALE CP , , , ,62 T , , , ,62 Cod INTERVENTO 3 RS 7.452, , , ,44 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP 2.000,00 598,64 420, ,82-981,18 T 9.452, , , ,26 Cod INTERVENTO 7 RS 113 IMPOSTE E TASSE CP 5.025,38 890, , ,38 T 5.025,38 890, , ,38 TOTALE SERVIZIO RS 7.452, , , ,44 CP , , , ,82-981,18 T , , , ,26 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ALTRI SERVIZI GENERALI Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,13 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,53 T , , , ,14 Cod INTERVENTO 4 RS 115 UTILIZZO DI BENI DI TERZI CP 7.840, , , , ,45 T 7.840, , , ,55 Cod INTERVENTO 7 RS 595, ,72 533,72-61,60 IMPOSTE E TASSE CP 6.600, ,36 797, ,63-102,37 T 7.195, ,08 797, ,35 Cod INTERVENTO 11 RS 117 FONDO DI RISERVA CP 849,22-849,22 T 849,22

29 Pag. 6 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,73 CP , , , , ,57 T , , , ,04 TOTALE FUNZIONE 01 RS , , , , ,24 CP , , , , ,99 T , , , ,40 FUNZIONE FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ POLIZIA MUNICIPALE Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,23-34,92 PERSONALE CP , , , ,93-627,07 T , , , ,16 Cod INTERVENTO 2 RS 5.276, ,38 311, ,08-54,00 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,67-74,33 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,75 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,67-194,07 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,27-335,73 T , , , ,94 Cod INTERVENTO 7 RS 4.351, , ,17 IMPOSTE E TASSE CP , , ,38-60,62 T , , ,55 Cod INTERVENTO 8 RS 234, ,00 234,00 ONERI STRAORDINARI DELLA GE= CP 1.000, ,00 STIONE CORRENTE T 1.234,00 234,00 234,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,15-282,99 CP , , , , ,75 T , , , ,40 TOTALE FUNZIONE 03 RS , , , ,15-282,99 CP , , , , ,75 T , , , ,40

30 Pag. 7 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) FUNZIONE FUNZIONI DI ISTRUZIONE PUBBLI= CA SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SCUOLA MATERNA Cod INTERVENTO 6 RS 123 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,39 NANZIARI DIVERSI T , , ,39 TOTALE SERVIZIO RS CP , , ,39 T , , ,39 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ISTRUZIONE ELEMENTARE Cod INTERVENTO 6 RS 124 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,55 NANZIARI DIVERSI T , , ,55 TOTALE SERVIZIO RS CP , , ,55 T , , ,55 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ISTRUZIONE MEDIA Cod INTERVENTO 6 RS 125 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,54 NANZIARI DIVERSI T , , ,54 TOTALE SERVIZIO RS CP , , ,54 T , , ,54 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASSISTENZA SCOLASTICA, TRA= SPORTO, REFEZIONE E ALTRI SER= VIZI

31 Pag. 8 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 2 RS , , , , ,99 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,02-70,98 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,28 Cod INTERVENTO 3 RS , ,39 120, ,39-42,85 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,71-308,29 T , , , ,10 Cod INTERVENTO 5 RS , , ,86 TRASFERIMENTI CP , , , ,00 T , , , ,86 Cod INTERVENTO 6 RS 129 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,11 NANZIARI DIVERSI T , , ,11 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,84 CP , , , ,84-379,27 T , , , ,35 TOTALE FUNZIONE 04 RS , , , , ,84 CP , , , ,32-379,27 T , , , ,83 FUNZIONE FUNZIONI RELATIVE ALLA CULTURA ED AI BENI CULTURALI SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTE= CHE Cod INTERVENTO 1 RS , , ,79-90,41 PERSONALE CP , , , , ,20 T , , , ,59 Cod INTERVENTO 2 RS 9.142, , , ,86-1,56 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,00-24,00 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,86 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,49-429,11 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,72-512,28 T , , , ,21

32 Pag. 9 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 6 RS 133 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP 643,93 643,93 643,93 NANZIARI DIVERSI T 643,93 643,93 643,93 Cod INTERVENTO 7 RS 3.179, , ,83 IMPOSTE E TASSE CP , , , ,00-700,00 T , , , ,83 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,97-521,08 CP , , , , ,48 T , , , ,42 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ TEATRI, ATTIVITA` CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE Cod INTERVENTO 2 RS 2.194, ,31 90, ,05-389,98 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 800,00 633,63 633,63-166,37 /O DI MATERIE PRIME T 2.994, ,94 90, ,68 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,40 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,29-2,71 T , , , ,90 Cod INTERVENTO 4 RS 2.600, , ,00 UTILIZZO DI BENI DI TERZI CP 2.040, ,00 984, ,00 T 4.640, ,00 984, ,00 Cod INTERVENTO 5 RS 2.500, , ,00 TRASFERIMENTI CP 4.900, ,00 200, ,00 T 7.400, ,00 200, ,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,38 CP , , , ,92-169,08 T , , , ,58 TOTALE FUNZIONE 05 RS , , , , ,46 CP , , , , ,56 T , , , ,00 FUNZIONE FUNZIONI NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO

33 Pag. 10 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI Cod INTERVENTO 2 RS 6.477, , ,14-70,82 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,79-11,21 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,93 Cod INTERVENTO 3 RS , ,01 71, ,97 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,84-0,16 T , , , ,81 Cod INTERVENTO 6 RS 141 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,17 NANZIARI DIVERSI T , , ,17 TOTALE SERVIZIO RS , ,15 71, ,11-70,82 CP , , , ,80-11,37 T , , , ,91 TOTALE FUNZIONE 06 RS , ,15 71, ,11-70,82 CP , , , ,80-11,37 T , , , ,91 FUNZIONE FUNZIONI NEL CAMPO TURISTICO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZI TURISTICI Cod INTERVENTO 2 RS 8.889, ,69 149, ,23-722,86 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 5.500, , , ,59-66,41 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,82 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,25 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,70-565,30 T , , , ,96 Cod INTERVENTO 4 RS 144 UTILIZZO DI BENI DI TERZI CP 3.000, ,00 T 3.000,00

34 Pag. 11 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 5 RS 3.500, , ,00 TRASFERIMENTI CP , , , ,00 T , , , ,00 Cod INTERVENTO 7 RS 500, ,00 IMPOSTE E TASSE CP 500,00 500,00 500,00 T 1.000,00 500,00 500,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,11 CP , , , , ,71 T , , , ,78 TOTALE FUNZIONE 07 RS , , , , ,11 CP , , , , ,71 T , , , ,78 FUNZIONE FUNZIONI NEL CAMPO DELLA VIA= BILITA' E DEI TRASPORTI SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ VIABILITA`, CIRCOLAZIONE STRA= DALE E SERVIZI CONNESSI Cod INTERVENTO 2 RS , , , , ,02 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,55-169,45 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,29 Cod INTERVENTO 3 RS , , ,25-12,61 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,86-32,14 T , , , ,11 Cod INTERVENTO 4 RS 975, ,00 UTILIZZO DI BENI DI TERZI CP 3.000,00 832, , ,55-552,45 T 3.975,00 832, , ,55 Cod INTERVENTO 6 RS 7.500, , ,00 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,20 NANZIARI DIVERSI T , , , ,20 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,63 CP , , , ,16-754,04 T , , , ,15

35 Pag. 12 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SER= VIZI CONNESSI Cod INTERVENTO 3 RS , , ,92-0,04 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,00 T , , , ,92 TOTALE SERVIZIO RS , , ,92-0,04 CP , , , ,00 T , , , ,92 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ TRASPORTI PUBBLICI LOCALI E SERVIZI CONNESSI Cod INTERVENTO 3 RS 152 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,00 T , , , ,00 TOTALE SERVIZIO RS CP , , , ,00 T , , , ,00 TOTALE FUNZIONE 08 RS , , , , ,67 CP , , , ,16-754,04 T , , , ,07 FUNZIONE FUNZIONI RIGUARDANTI LA GE= STIONE DEL TERRITORIO E DEL= L'AMBIENTE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Cod INTERVENTO 1 RS , , ,57 PERSONALE CP , , , ,55 T , , ,02

36 Pag. 13 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 2 RS 319, ,78 319,78 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 1.000, , ,00 /O DI MATERIE PRIME T 1.319,78 319, , ,78 Cod INTERVENTO 3 RS 5.798, , ,00-798,00 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , ,00 T , , , ,00 Cod INTERVENTO 6 RS 156 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,23 NANZIARI DIVERSI T , , ,23 Cod INTERVENTO 7 RS 2.922, , ,16 IMPOSTE E TASSE CP , ,97 100, , ,03 T , ,13 100, ,13 TOTALE SERVIZIO RS , , ,51-798,00 CP , , , , ,58 T , , , ,16 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZI DI PROTEZIONE CIVILE Cod INTERVENTO 3 RS 3.200, , ,00 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP 8.000, , , ,00 T , , , ,00 Cod INTERVENTO 8 RS 159 ONERI STRAORDINARI DELLA GE= CP , , ,23-0,77 STIONE CORRENTE T , , ,23 TOTALE SERVIZIO RS 3.200, , ,00 CP , , , ,23-0,77 T , , , ,23 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Cod INTERVENTO 2 RS , , , ,75-201,18 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,62-15,38 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,37

37 Pag. 14 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 3 RS , , ,24-2,00 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,48-496,52 T , , , ,72 Cod INTERVENTO 5 RS 162 TRASFERIMENTI CP 4.226, , ,00 T 4.226, , ,00 Cod INTERVENTO 6 RS 163 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,55 NANZIARI DIVERSI T , , ,55 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,99-203,18 CP , , , ,65-511,90 T , , , ,64 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI Cod INTERVENTO 2 RS 1.620, , ,84 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 5.000, , , , ,95 /O DI MATERIE PRIME T 6.620, , , ,89 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,40 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,57 T , , , ,83 Cod INTERVENTO 5 RS 166 TRASFERIMENTI CP , ,69 749, ,78-115,22 T , ,69 749, ,78 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,24 CP , , , , ,74 T , , , ,50 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO ED ALL'AMBIENTE

38 Pag. 15 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 2 RS , ,57 534, , ,67 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,40-538,60 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,56 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,60 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,41 T , , , ,16 Cod INTERVENTO 5 RS 800, ,00 TRASFERIMENTI CP T 800,00 Cod INTERVENTO 6 RS 170 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP 1.372, , ,66 NANZIARI DIVERSI T 1.372, , ,66 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,27 CP , , , , ,01 T , , , ,38 TOTALE FUNZIONE 09 RS , , , , ,45 CP , , , , ,00 T , , , ,91 FUNZIONE FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASILI NIDO, SERVIZI PER L'IN= FANZIA E PER I MINORI Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,67 PERSONALE CP , , , , ,91 T , , , ,76 Cod INTERVENTO 2 RS , ,78 588, , ,36 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,00-255,00 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,37 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,21-946,27 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,60-117,07 T , , , ,81

39 Pag. 16 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 5 RS 174 TRASFERIMENTI CP , , , ,49-2,51 T , , , ,49 Cod INTERVENTO 7 RS 6.674, ,82 394, ,28 IMPOSTE E TASSE CP , ,64 88, , ,88 T , ,46 482, ,40 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,63 CP , , , , ,37 T , , , ,83 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA Cod INTERVENTO 2 RS 176 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 500,00-500,00 /O DI MATERIE PRIME T 500,00 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,44 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,87-788,13 T , , , ,17 Cod INTERVENTO 5 RS , , , , ,81 TRASFERIMENTI CP , , , , ,15 T , , , ,07 Cod INTERVENTO 6 RS 179 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,90 NANZIARI DIVERSI T , , ,90 Cod INTERVENTO 7 RS 180 IMPOSTE E TASSE CP 128,00 45,10 45,10-82,90 T 128,00 45,10 45,10 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,25 CP , , , , ,18 T , , , ,24 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMI= TERIALE

40 Pag. 17 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 2 RS 8.152, , ,73-323,62 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP , , , ,13-43,87 /O DI MATERIE PRIME T , , , ,86 Cod INTERVENTO 3 RS , , , , ,35 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,84-1,20 T , , , ,15 Cod INTERVENTO 5 RS 7.945, , ,09 TRASFERIMENTI CP , , , ,34 T , , ,75 Cod INTERVENTO 6 RS 184 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,35 NANZIARI DIVERSI T , , ,35 Cod INTERVENTO 8 RS 185 ONERI STRAORDINARI DELLA GE= CP 1.000, ,00 STIONE CORRENTE T 1.000,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,97 CP , , , , ,41 T , , , ,11 TOTALE FUNZIONE 10 RS , , , , ,85 CP , , , , ,96 T , , , ,18 FUNZIONE FUNZIONI NEL CAMPO DELLO SVI= LUPPO ECONOMICO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZI RELATIVI AL COMMERCIO Cod INTERVENTO 1 RS 186 PERSONALE CP , , , ,41 T , , ,59 Cod INTERVENTO 2 RS 187 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 110,00 107,10 107,10-2,90 /O DI MATERIE PRIME T 110,00 107,10 107,10

41 Pag. 18 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,65 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , , ,66 T , , , ,59 Cod INTERVENTO 5 RS 4.576, , ,40-865,12 TRASFERIMENTI CP , , ,00 T , , , ,40 Cod INTERVENTO 7 RS 93, ,19 92,19-0,81 IMPOSTE E TASSE CP 5.200, ,59 4, ,99-309,01 T 5.293, ,78 4, ,18 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,24-865,93 CP , , , , ,98 T , , , ,86 TOTALE FUNZIONE 11 RS , , , ,24-865,93 CP , , , , ,98 T , , , ,86 FUNZIONE FUNZIONI RELATIVE A SERVIZI PRODUTTIVI SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ DISTRIBUZIONE ENERGIA ELETTRI= CA Cod INTERVENTO 3 RS 584, ,00 584,00 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP 3.000,00 900,36 900, ,64 T 3.584, , ,36 Cod INTERVENTO 5 RS 74, ,48 74,48 TRASFERIMENTI CP , , , ,82 T , , ,66 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ FARMACIE TOTALE SERVIZIO RS 658,48 658,48 658,48 CP , , , ,46 T , , ,02

42 Pag. 19 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 6 RS 193 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,17 NANZIARI DIVERSI T , , ,17 TOTALE SERVIZIO RS CP , , ,17 T , , ,17 TOTALE FUNZIONE 12 RS 658,48 658,48 658,48 CP , , , ,46 T , , ,19

43 Pag. 20 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO I *********************** SPESE CORRENTI TOTALE DEL TITOLO I RS , , , , ,36 CP , , , , ,09 T , , , ,53

44 Pag. 21 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O II ================ SPESE IN CONTO CAPITALE FUNZIONE FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,10 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , ,00 T , , , ,10 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,72 ACQUISTI DI BENI SPECIFICI PER CP , ,00 REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T , , , ,72 Cod INTERVENTO 5 RS , ,80 69, ,80-227,20 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP 4.790, , , ,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T , , , ,80 NICO-SCIENTIFICHE Cod INTERVENTO 6 RS 1.325, , ,24 INCARICHI PROFESSIONALI ESTER= CP NI T 1.325, , ,24 Cod INTERVENTO 7 RS 198 TRASFERIMENTI DI CAPITALE CP , , ,00 T , , ,00 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ UFFICIO TECNICO TOTALE SERVIZIO RS , , , ,86-227,20 CP , , , ,00 T , , , ,86

45 Pag. 22 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,49 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , , ,98 T , , , ,49 Cod INTERVENTO 4 RS 200 UTILIZZO DI BENI DI TERZI PER CP 3.000, ,00 REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T 3.000,00 Cod INTERVENTO 6 RS , , , , ,28 INCARICHI PROFESSIONALI ESTER= CP , ,00 NI T , , , ,86 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,28 CP , , , ,98 T , , , ,35 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELET= TORALE, LEVA E SERVIZIO STATI= STICO Cod INTERVENTO 5 RS 202 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP 3.500, , ,00-500,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T 3.500, , ,00 NICO-SCIENTIFICHE TOTALE SERVIZIO RS CP 3.500, , ,00-500,00 T 3.500, , ,00 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ALTRI SERVIZI GENERALI Cod INTERVENTO 5 RS 3.951, , , ,60 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP , , , , ,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T , , , ,60 NICO-SCIENTIFICHE TOTALE SERVIZIO RS 3.951, , , ,60 CP , , , , ,00 T , , , ,60

46 Pag. 23 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) TOTALE FUNZIONE 01 RS , , , , ,48 CP , , , , ,98 T , , , ,81 FUNZIONE FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ POLIZIA MUNICIPALE Cod INTERVENTO 5 RS , , ,00 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP , , ,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T , , ,00 NICO-SCIENTIFICHE TOTALE SERVIZIO RS , , ,00 CP , , ,00 T , , ,00 TOTALE FUNZIONE 03 RS , , ,00 CP , , ,00 T , , ,00 FUNZIONE FUNZIONI DI ISTRUZIONE PUBBLI= CA SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ISTRUZIONE ELEMENTARE Cod INTERVENTO 1 RS 5.695, , ,17 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T 5.695, , ,17 TOTALE SERVIZIO RS 5.695, , ,17 CP T 5.695, , ,17 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASSISTENZA SCOLASTICA, TRA= SPORTO, REFEZIONE E ALTRI SER= VIZI

47 Pag. 24 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,40 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , ,00 T , , , ,40 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,80-0,01 ACQUISTI DI BENI SPECIFICI PER CP ,00 876,00 876, ,00 REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T , , , ,80 Cod INTERVENTO 7 RS , , ,00 TRASFERIMENTI DI CAPITALE CP , , ,00 T , , ,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,20-0,01 CP , , , ,00 T , , , ,20 TOTALE FUNZIONE 04 RS , , , ,37-0,01 CP , , , ,00 T , , , ,37 FUNZIONE FUNZIONI RELATIVE ALLA CULTURA ED AI BENI CULTURALI SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTE= CHE Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,33 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,33 Cod INTERVENTO 5 RS 3.168, ,97 602, ,97-18,06 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T 3.168, ,97 602, ,97 NICO-SCIENTIFICHE TOTALE SERVIZIO RS , , , ,30-18,06 CP T , , , ,30

48 Pag. 25 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ TEATRI, ATTIVITA` CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,60 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,60 Cod INTERVENTO 5 RS 5.000, , , ,00 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T 5.000, , , ,00 NICO-SCIENTIFICHE Cod INTERVENTO 9 RS 213 CONFERIMENTI DI CAPITALE CP T TOTALE SERVIZIO RS , , , ,60 CP T , , , ,60 TOTALE FUNZIONE 05 RS , , , ,90-18,06 CP T , , , ,90 FUNZIONE FUNZIONI NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,07 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T ,07 103, , ,07 Cod INTERVENTO 3 RS 8.452, , ,00 ACQUISTI DI BENI SPECIFICI PER CP , , , ,00 REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T , , ,00

49 Pag. 26 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) TOTALE SERVIZIO RS ,07 103, , ,07 CP , , , ,00 T ,07 103, , ,07 TOTALE FUNZIONE 06 RS ,07 103, , ,07 CP , , , ,00 T ,07 103, , ,07 FUNZIONE FUNZIONI NEL CAMPO DELLA VIA= BILITA' E DEI TRASPORTI SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ VIABILITA`, CIRCOLAZIONE STRA= DALE E SERVIZI CONNESSI Cod INTERVENTO 1 RS , , , , ,17 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , ,18 T , , , ,80 Cod INTERVENTO 2 RS , , ,58 ESPROPRI E SERVITU` ONEROSE CP 210,00 210,00 210,00 T ,58 210, , ,58 Cod INTERVENTO 3 RS 7.462, , , ,54 ACQUISTI DI BENI SPECIFICI PER CP 4.500, ,00 REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T , , ,00 Cod INTERVENTO 5 RS , , ,00-439,45 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP , ,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T , , ,00 NICO-SCIENTIFICHE TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,16 CP ,18 210, , , ,00 T , , , ,38 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SER= VIZI CONNESSI

50 Pag. 27 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,04 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,04 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,04 CP T , , , ,04 TOTALE FUNZIONE 08 RS , , , , ,16 CP ,18 210, , , ,00 T , , , ,42 FUNZIONE FUNZIONI RIGUARDANTI LA GE= STIONE DEL TERRITORIO E DEL= L'AMBIENTE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Cod INTERVENTO 1 RS , , ,85 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , , ,94 T , , ,91 Cod INTERVENTO 5 RS 8.349, ,80 936, ,65 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP 5.000, , ,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T , , , ,65 NICO-SCIENTIFICHE Cod INTERVENTO 6 RS , , ,00 INCARICHI PROFESSIONALI ESTER= CP 3.900, ,00 NI T , , ,00 Cod INTERVENTO 7 RS , , ,80 TRASFERIMENTI DI CAPITALE CP 6.000, , ,00 T , , ,80 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,30 CP , , , ,94 T , , , ,36

51 Pag. 28 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZI DI PROTEZIONE CIVILE Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,68 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , ,00 T , , , ,68 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,68 CP , ,00 T , , , ,68 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,70 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,70 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,70 CP T , , , ,70 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI Cod INTERVENTO 1 RS 227 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , ,00 T , , ,00 TOTALE SERVIZIO RS CP , , ,00 T , , ,00 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO ED ALL'AMBIENTE

52 Pag. 29 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 1 RS , , , , ,00 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP , , , ,35 T , , , ,33 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,00 ACQUISTI DI BENI SPECIFICI PER CP REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T , , , ,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,00 CP , , , ,35 T , , , ,33 TOTALE FUNZIONE 09 RS , , , , ,00 CP , , , ,29 T , , , ,07 FUNZIONE FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASILI NIDO, SERVIZI PER L'IN= FANZIA E PER I MINORI Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,98-68,96 ACQUISTI DI BENI SPECIFICI PER CP , ,00 REALIZZAZIONI IN ECONOMIA T ,94 120, , ,98 Cod INTERVENTO 5 RS 830, ,76 830,76 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP 850,00-850,00 MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T 1.680,76 830,76 830,76 NICO-SCIENTIFICHE TOTALE SERVIZIO RS ,70 950, , ,74-68,96 CP , ,00 T ,70 950, , ,74 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA

53 Pag. 30 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,10 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,10 Cod INTERVENTO 5 RS 2.815, ,20 ACQUISIZIONE DI BENI MOBILI, CP MACCHINE, ED ATTREZZATURE TEC= T 2.815,20 NICO-SCIENTIFICHE Cod INTERVENTO 7 RS , , , ,82 TRASFERIMENTI DI CAPITALE CP ,00 891, , ,00 T , , , ,82 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,20 CP ,00 891, , ,00 T , , , ,92 SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMI= TERIALE Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,37 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,37 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,37 CP T , , , ,37 TOTALE FUNZIONE 10 RS , , , , ,16 CP ,00 891, , , ,00 T , , , ,03 FUNZIONE FUNZIONI NEL CAMPO DELLO SVI= LUPPO ECONOMICO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ SERVIZI RELATIVI AL COMMERCIO

54 Pag. 31 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 6 RS 1.000, , ,00 INCARICHI PROFESSIONALI ESTER= CP NI T 1.000, , ,00 TOTALE SERVIZIO RS 1.000, , ,00 CP T 1.000, , ,00 TOTALE FUNZIONE 11 RS 1.000, , ,00 CP T 1.000, , ,00

55 Pag. 32 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO II ************************ SPESE IN CONTO CAPITALE TOTALE DEL TITOLO II RS , , , , ,87 CP , , , , ,27 T , , , ,67

56 Pag. 33 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O III ================= SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI FUNZIONE FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE Cod INTERVENTO 1 RS 237 RIMBORSO PER ANTICIPAZIONI DI CP , ,00 CASSA T ,00 Cod INTERVENTO 3 RS 238 RIMBORSO DI QUOTA CAPITALE DI CP , , ,58 MUTUI E PRESTITI T , , ,58 TOTALE DEL TITOLO III RS CP , , , ,00 T , , ,58

57 Pag. 34 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O IV ================ SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI TERZI Cod CAP. TERZI 1 RS , , ,08 RITENUTE PREVIDENZIALI E ASSI= CP , ,89 66, , ,12 STENZIALI AL PERSONALE T , ,97 66, ,96 Cod CAP. TERZI 2 RS , , ,88 RITENUTE ERARIALI CP , , , , ,23 T , , , ,65 Cod CAP. TERZI 3 RS 4.077, , ,58 ALTRE RITENUTE AL PERSONALE CP , , , , ,24 PER CONTO DI TERZI T , , , ,34 Cod CAP. TERZI 4 RS , , ,00 RESTITUZIONE DI DEPOSITI CAU= CP , ,00 ZIONALI T , , ,00 Cod CAP. TERZI 5 RS , , , ,67 SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI CP , , , , ,92 TERZI T , , , ,75 Cod CAP. TERZI 6 RS 244 ANTICIPAZIONE DI FONDI PER IL CP , , ,00 SERVIZIO ECONOMATO T , , ,00 Cod CAP. TERZI 7 RS 245 RESTITUZIONE DI DEPOSITI PER CP , , , ,82 SPESE CONTRATTUALI T , , ,18 TOTALE DEL TITOLO IV RS , , , ,21 CP , , , , ,33 T , , , ,88

58 Pag. 35 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIEPILOGO TITOLI **************** T I T O L O I =============== SPESE CORRENTI RS , , , , ,36 CP , , , , ,09 T , , , ,53 T I T O L O II ================ SPESE IN CONTO CAPITALE RS , , , , ,87 CP , , , , ,27 T , , , ,67 T I T O L O III ================= SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI RS CP , , , ,00 T , , ,58 T I T O L O IV ================ SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI RS , , , ,21 TERZI CP , , , , ,33 T , , , ,88 TOTALE GENERALE RS , , , , ,23 CP , , , , ,69 T , , , ,66 DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE TOTALE GENERALE DELLE USCITE RS , , , , ,23 CP , , , , ,69 T , , , ,66 IL SEGRETARIO Daniela Vincenzini IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Stefano Baldoni IL RAPPRESENTANTE LEGALE Nadia Ginetti Timbro dell`ente

59 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO ENTRATA al C O M P E T E N Z A R E S I D U I E N T R A T E Prev. Iniziali Accertamenti Res.da Compet. Conservati Rimasti Prev.Definitive Riscossioni Riscossioni % di Definizion % di Realizz.ne % di Realizz.ne TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE , , , , , , , ,31 128,451 64,439 77,498 TITOLO II ENTRATE DERIVANTI DA CONTRIBUTI E TRA= SFERIMENTI CORRENTI DELLO STATO, DELLA REGIONE E DI ALTRI ENTI PUBBLICI ANCHE IN RAPPORTO ALL'ESERCIZIO DI FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE , , , , , , , ,95 27,784 80,527 93,394 TITOLO III ENTRATE EXTRATRIBUTARIE , , , , , , , ,97 95,754 71,101 38,906 TITOLO IV ENTRATE DERIVANTI DA ALIENAZIONI, DA TRASFERIMENTI DI CAPITALE E DA RISCOS= SIONE DI CREDITI , , , , , , , ,52 50,343 89,443 56,435 TOTALE ENTRATE FINALI , , , , , , , ,75 87,338 70,411 66,527 TITOLO V ENTRATE DERIVANTI DA ACCENSIONE DI PRE= STITI , , , , ,43 74,626 49,430 TITOLO VI ENTRATE DA SERVIZI PER CONTO DI TERZI , , , , , , , ,53 101,559 99,057 25,637 TOTALE , , , , , , , ,71 88,114 72,094 62,582 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE ,18 FONDO DI CASSA AL 1^GENNAIO ,73 TOTALE COMPLESSIVO ENTRATE , , , , , , , ,71 88,698 72,094 62,582

60 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO SPESA al C O M P E T E N Z A R E S I D U I S P E S E Prev. Iniziali Impegni Res.da Compet. Conservati Rimasti Prev.Definitive Pagamenti Sp.correl.Entr Pagamenti % di Definizion % di Realizz.ne % di Realizz.ne TITOLO I SPESE CORRENTI , , , , , , , ,84 101,921 72,577 80,703 TITOLO II SPESE IN CONTO CAPITALE , , , , , , , ,30 33,434 0,227 33,015 TOTALE SPESE FINALI , , , , , , , ,14 86,939 67,777 55,297 TITOLO III SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI , , , ,58 96, ,000 TITOLO IV SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI TERZI , , , , , , , ,01 101,559 95,356 60,580 DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE TOTALE , , , , , , , ,15 88,698 71,063 55,397 TOTALE COMPLESSIVO SPESE , , , , , , , ,15 88,698 71,063 55,397

61 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO al C O M P E T E N Z A R E S I D U I RISULTATI DIFFERENZIALI Prev. Iniziali Accer.o Impeg. Res.Att./Pass. Conservati Rimasti Prev.Definitive Riscoss.o Pag. Riscoss.o Pag. % di Definizion % di Realizz.ne % di Realizz.ne A) EQUILIBRIO ECONOMICO-FINANZIARIO Entrate Titoli I - II - III (+) , , , , , , , ,23 103,469 66,159 67,445 Quote oneri di urbanizzazione (+) Avanzo di Amministrazione destinato a Spese correnti (+) Mutui per debiti fuori bilancio (+) Spese Correnti (-) , , , , , , , ,84 101,921 72,577 80,703 Differenza , , , , , , , ,39 81, ,317 34,147 Quote di capitale mutui in estinz.(-) , , , ,58 94, ,000 B) EQUILIBRIO FINALE Differenza , , , , , , , ,39 87, ,069 34,147 Entrate Finali(Tit.I+II+III+IV) (+) , , , , , , , ,75 87,338 70,411 66,527 Spese Finali (Tit.I+II) (-) , , , , , , , ,14 86,939 67,777 55, Finanziare (-) , , , ,39 27,442 Saldo Netto da --! `---- Impiegare (+) , , , ,68 96, ,712

62 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (1^ Parte-Pag.1) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 C O R R E N T I PERSONALE ACQUISTO DI BE= PRESTAZIONI DI UTILIZZO DI BE= TRASFERIMENTI INTERESSI PAS= NI DI CONSUMO SERVIZI NI DI TERZI SIVI E ONERI E/O DI MATERIE FINANZIARI DI= PRIME VERSI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 1) FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECI= PAZIONE E DECENTRAMENTO , , , SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE , , , , GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE , , , GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBU= TARIE E SERVIZI FISCALI , , GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI , , , , UFFICIO TECNICO , , , , ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELET= TORALE, LEVA E SERVIZIO STATI= STICO , , ALTRI SERVIZI GENERALI , ,55 TOTALE FUNZIONE: , , , , , ,63 2) FUNZIONI RELATIVE ALLA GIUSTI= ZIA UFFICI GIUDIZIARI CASA CIRCONDARIALE E ALTRI SERVIZI... TOTALE FUNZIONE: 2 3) FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE POLIZIA MUNICIPALE , , , POLIZIA COMMERCIALE POLIZIA AMMINISTRATIVA... TOTALE FUNZIONE: , , ,27

63 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (segue) (1^ Parte-Pag.2) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 C O R R E N T I PERSONALE ACQUISTO DI BE= PRESTAZIONI DI UTILIZZO DI BE= TRASFERIMENTI INTERESSI PAS= NI DI CONSUMO SERVIZI NI DI TERZI SIVI E ONERI E/O DI MATERIE FINANZIARI DI= PRIME VERSI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 4) FUNZIONI DI ISTRUZIONE PUBBLI= CA SCUOLA MATERNA , ISTRUZIONE ELEMENTARE , ISTRUZIONE MEDIA , ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIO= RE ASSISTENZA SCOLASTICA, TRA= SPORTO, REFEZIONE E ALTRI SER= VIZI , , , ,11 TOTALE FUNZIONE: , , , ,59 5) FUNZIONI RELATIVE ALLA CULTURA ED AI BENI CULTURALI BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTE= CHE , , ,72 643, TEATRI, ATTIVITA` CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE , , , ,00 TOTALE FUNZIONE: , , , , ,00 643,93 6) FUNZIONI NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO PISCINE COMUNALI STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI , , , MANIFESTAZIONI DIVERSE NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO. TOTALE FUNZIONE: , , ,17 7) FUNZIONI NEL CAMPO TURISTICO SERVIZI TURISTICI , , , MANIFESTAZIONI TURISTICHE... TOTALE FUNZIONE: , , ,00

64 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (segue) (1^ Parte-Pag.3) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 C O R R E N T I PERSONALE ACQUISTO DI BE= PRESTAZIONI DI UTILIZZO DI BE= TRASFERIMENTI INTERESSI PAS= NI DI CONSUMO SERVIZI NI DI TERZI SIVI E ONERI E/O DI MATERIE FINANZIARI DI= PRIME VERSI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 8) FUNZIONI NEL CAMPO DELLA VIA= BILITA' E DEI TRASPORTI VIABILITA`, CIRCOLAZIONE STRA= DALE E SERVIZI CONNESSI , , , , ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SER= VIZI CONNESSI , TRASPORTI PUBBLICI LOCALI E SERVIZI CONNESSI ,00 TOTALE FUNZIONE: , , , ,20 9) FUNZIONI RIGUARDANTI LA GE= STIONE DEL TERRITORIO E DEL= L'AMBIENTE URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO , , , , EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA LOCALE E PIANI DI EDILIZIA E= CONOMICO-POPOLARE SERVIZI DI PROTEZIONE CIVILE , SERVIZIO IDRICO INTEGRATO , , , , SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI , , , PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO ED ALL'AMBIENTE , , ,66 TOTALE FUNZIONE: , , , , ,44 10) FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE ASILI NIDO, SERVIZI PER L'IN= FANZIA E PER I MINORI , , , , SERVIZI DI PREVENZIONE E RIA= BILITAZIONE STRUTTURE RESIDENZIALI E DI RICOVERO PER ANZIANI ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA , , , SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMI= TERIALE , , , ,35 TOTALE FUNZIONE: , , , , ,25

65 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (segue) (1^ Parte-Pag.4) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 C O R R E N T I PERSONALE ACQUISTO DI BE= PRESTAZIONI DI UTILIZZO DI BE= TRASFERIMENTI INTERESSI PAS= NI DI CONSUMO SERVIZI NI DI TERZI SIVI E ONERI E/O DI MATERIE FINANZIARI DI= PRIME VERSI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 11) FUNZIONI NEL CAMPO DELLO SVI= LUPPO ECONOMICO AFFISSIONI E PUBBLICITA` FIERE, MERCATI E SERVIZI CON= NESSI MATTATOIO E SERVIZI CONNESSI SERVIZI RELATIVI ALL'INDUSTRIA 11.5 SERVIZI RELATIVI AL COMMERCIO ,59 107, , , SERVIZI RELATIVI ALL'ARTIGIA= NATO SERVIZI RELATIVI ALL'AGRICOL= TURA... TOTALE FUNZIONE: ,59 107, , ,00 12) FUNZIONI RELATIVE A SERVIZI PRODUTTIVI DISTRIBUZIONE GAS CENTRALE DEL LATTE DISTRIBUZIONE ENERGIA ELETTRI= CA , , TELERISCALDAMENTO FARMACIE , ALTRI SERVIZI PRODUTTIVI... TOTALE FUNZIONE: , , ,17 TOTALE TITOLO : 1^ , , , , , ,38

66 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (2^ Parte-Pag.1) I N T E R V E N T I C O R R E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 Intervento 11 T O T A L E IMPOSTE E TASSE ONERI STRAORDI= AMMORTAMENTI DI FONDO SVALUTA= FONDO DI RISER= NARI DELLA GE= ESERCIZIO ZIONE CREDITI VA STIONE CORRENTE F U N Z I O N I e S E R V I Z I 1) FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECI= PAZIONE E DECENTRAMENTO , , SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE , , GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE ,72 50, , GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBU= TARIE E SERVIZI FISCALI , , GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI , UFFICIO TECNICO , , ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELET= TORALE, LEVA E SERVIZIO STATI= STICO , , ALTRI SERVIZI GENERALI , ,68 TOTALE FUNZIONE: , , ,95 2) FUNZIONI RELATIVE ALLA GIUSTI= ZIA UFFICI GIUDIZIARI CASA CIRCONDARIALE E ALTRI SERVIZI... TOTALE FUNZIONE: 2 3) FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE POLIZIA MUNICIPALE , , POLIZIA COMMERCIALE POLIZIA AMMINISTRATIVA... TOTALE FUNZIONE: , ,25

67 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (segue) (2^ Parte-Pag.2) I N T E R V E N T I C O R R E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 Intervento 11 T O T A L E IMPOSTE E TASSE ONERI STRAORDI= AMMORTAMENTI DI FONDO SVALUTA= FONDO DI RISER= NARI DELLA GE= ESERCIZIO ZIONE CREDITI VA STIONE CORRENTE F U N Z I O N I e S E R V I Z I 4) FUNZIONI DI ISTRUZIONE PUBBLI= CA SCUOLA MATERNA , ISTRUZIONE ELEMENTARE , ISTRUZIONE MEDIA , ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIO= RE ASSISTENZA SCOLASTICA, TRA= SPORTO, REFEZIONE E ALTRI SER= VIZI ,84 TOTALE FUNZIONE: ,32 5) FUNZIONI RELATIVE ALLA CULTURA ED AI BENI CULTURALI BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTE= CHE , , TEATRI, ATTIVITA` CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE ,92 TOTALE FUNZIONE: , ,37 6) FUNZIONI NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO PISCINE COMUNALI STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI , MANIFESTAZIONI DIVERSE NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO. TOTALE FUNZIONE: ,80 7) FUNZIONI NEL CAMPO TURISTICO SERVIZI TURISTICI , , MANIFESTAZIONI TURISTICHE... TOTALE FUNZIONE: 7 500, ,29

68 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (segue) (2^ Parte-Pag.3) I N T E R V E N T I C O R R E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 Intervento 11 T O T A L E IMPOSTE E TASSE ONERI STRAORDI= AMMORTAMENTI DI FONDO SVALUTA= FONDO DI RISER= NARI DELLA GE= ESERCIZIO ZIONE CREDITI VA STIONE CORRENTE F U N Z I O N I e S E R V I Z I 8) FUNZIONI NEL CAMPO DELLA VIA= BILITA' E DEI TRASPORTI VIABILITA`, CIRCOLAZIONE STRA= DALE E SERVIZI CONNESSI , ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SER= VIZI CONNESSI , TRASPORTI PUBBLICI LOCALI E SERVIZI CONNESSI ,00 TOTALE FUNZIONE: ,16 9) FUNZIONI RIGUARDANTI LA GE= STIONE DEL TERRITORIO E DEL= L'AMBIENTE URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO , , EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA LOCALE E PIANI DI EDILIZIA E= CONOMICO-POPOLARE SERVIZI DI PROTEZIONE CIVILE , , SERVIZIO IDRICO INTEGRATO , SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI , PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO ED ALL'AMBIENTE ,65 TOTALE FUNZIONE: , , ,44 10) FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE ASILI NIDO, SERVIZI PER L'IN= FANZIA E PER I MINORI , , SERVIZI DI PREVENZIONE E RIA= BILITAZIONE STRUTTURE RESIDENZIALI E DI RICOVERO PER ANZIANI ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA... 45, , SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMI= TERIALE ,98 TOTALE FUNZIONE: , ,28

69 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (Impegni) (segue) (2^ Parte-Pag.4) I N T E R V E N T I C O R R E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 Intervento 11 T O T A L E IMPOSTE E TASSE ONERI STRAORDI= AMMORTAMENTI DI FONDO SVALUTA= FONDO DI RISER= NARI DELLA GE= ESERCIZIO ZIONE CREDITI VA STIONE CORRENTE F U N Z I O N I e S E R V I Z I 11) FUNZIONI NEL CAMPO DELLO SVI= LUPPO ECONOMICO AFFISSIONI E PUBBLICITA` FIERE, MERCATI E SERVIZI CON= NESSI MATTATOIO E SERVIZI CONNESSI SERVIZI RELATIVI ALL'INDUSTRIA 11.5 SERVIZI RELATIVI AL COMMERCIO , , SERVIZI RELATIVI ALL'ARTIGIA= NATO SERVIZI RELATIVI ALL'AGRICOL= TURA... TOTALE FUNZIONE: , ,62 12) FUNZIONI RELATIVE A SERVIZI PRODUTTIVI DISTRIBUZIONE GAS CENTRALE DEL LATTE DISTRIBUZIONE ENERGIA ELETTRI= CA , TELERISCALDAMENTO FARMACIE , ALTRI SERVIZI PRODUTTIVI... TOTALE FUNZIONE: ,71 TOTALE TITOLO : 1^ , , ,19

70 F U N Z I O N I e S E R V I Z I RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (1^ Parte-Pag.1) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 PER INVESTIMENTI ACQUISIZIONE DI ESPROPRI E SER= ACQUISTI DI BE= UTILIZZO DI BE= ACQUISIZIONE DI INCARICHI PRO= BENI IMMOBILI VITU` ONEROSE NI SPECIFICI NI DI TERZI PER BENI MOBILI, FESSIONALI E= PER REALIZZA= REALIZZAZIONI MACCHINE, ED STERNI ZIONI IN ECONO= IN ECONOMIA ATTREZZATURE MIA TECNICO-SCIEN= TIFICHE 1) FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECI= PAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE 1.4 GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBU= TARIE E SERVIZI FISCALI GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI , , UFFICIO TECNICO , ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELET= TORALE, LEVA E SERVIZIO STATI= STICO , ALTRI SERVIZI GENERALI ,00 TOTALE FUNZIONE: , ,00 2) FUNZIONI RELATIVE ALLA GIUSTI= ZIA UFFICI GIUDIZIARI CASA CIRCONDARIALE E ALTRI SERVIZI... TOTALE FUNZIONE: 2 3) FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE POLIZIA MUNICIPALE , POLIZIA COMMERCIALE POLIZIA AMMINISTRATIVA... TOTALE FUNZIONE: ,00

71 F U N Z I O N I e S E R V I Z I RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (segue) (1^ Parte-Pag.2) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 PER INVESTIMENTI ACQUISIZIONE DI ESPROPRI E SER= ACQUISTI DI BE= UTILIZZO DI BE= ACQUISIZIONE DI INCARICHI PRO= BENI IMMOBILI VITU` ONEROSE NI SPECIFICI NI DI TERZI PER BENI MOBILI, FESSIONALI E= PER REALIZZA= REALIZZAZIONI MACCHINE, ED STERNI ZIONI IN ECONO= IN ECONOMIA ATTREZZATURE MIA TECNICO-SCIEN= TIFICHE 4) FUNZIONI DI ISTRUZIONE PUBBLI= CA SCUOLA MATERNA ISTRUZIONE ELEMENTARE ISTRUZIONE MEDIA ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIO= RE ASSISTENZA SCOLASTICA, TRA= SPORTO, REFEZIONE E ALTRI SER= VIZI ,00 876,00 TOTALE FUNZIONE: ,00 876,00 5) FUNZIONI RELATIVE ALLA CULTURA ED AI BENI CULTURALI BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTE= CHE TEATRI, ATTIVITA` CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE... TOTALE FUNZIONE: 5 6) FUNZIONI NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO PISCINE COMUNALI STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI , MANIFESTAZIONI DIVERSE NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO. TOTALE FUNZIONE: ,00 7) FUNZIONI NEL CAMPO TURISTICO SERVIZI TURISTICI MANIFESTAZIONI TURISTICHE... TOTALE FUNZIONE: 7

72 F U N Z I O N I e S E R V I Z I RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (segue) (1^ Parte-Pag.3) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 PER INVESTIMENTI ACQUISIZIONE DI ESPROPRI E SER= ACQUISTI DI BE= UTILIZZO DI BE= ACQUISIZIONE DI INCARICHI PRO= BENI IMMOBILI VITU` ONEROSE NI SPECIFICI NI DI TERZI PER BENI MOBILI, FESSIONALI E= PER REALIZZA= REALIZZAZIONI MACCHINE, ED STERNI ZIONI IN ECONO= IN ECONOMIA ATTREZZATURE MIA TECNICO-SCIEN= TIFICHE 8) FUNZIONI NEL CAMPO DELLA VIA= BILITA' E DEI TRASPORTI VIABILITA`, CIRCOLAZIONE STRA= DALE E SERVIZI CONNESSI ,18 210, ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SER= VIZI CONNESSI TRASPORTI PUBBLICI LOCALI E SERVIZI CONNESSI... TOTALE FUNZIONE: ,18 210,00 9) FUNZIONI RIGUARDANTI LA GE= STIONE DEL TERRITORIO E DEL= L'AMBIENTE URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO , , EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA LOCALE E PIANI DI EDILIZIA E= CONOMICO-POPOLARE SERVIZI DI PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI , PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO ED ALL'AMBIENTE ,65 TOTALE FUNZIONE: , ,00 10) FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE ASILI NIDO, SERVIZI PER L'IN= FANZIA E PER I MINORI SERVIZI DI PREVENZIONE E RIA= BILITAZIONE STRUTTURE RESIDENZIALI E DI RICOVERO PER ANZIANI ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMI= TERIALE... TOTALE FUNZIONE: 10

73 F U N Z I O N I e S E R V I Z I RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (segue) (1^ Parte-Pag.4) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 PER INVESTIMENTI ACQUISIZIONE DI ESPROPRI E SER= ACQUISTI DI BE= UTILIZZO DI BE= ACQUISIZIONE DI INCARICHI PRO= BENI IMMOBILI VITU` ONEROSE NI SPECIFICI NI DI TERZI PER BENI MOBILI, FESSIONALI E= PER REALIZZA= REALIZZAZIONI MACCHINE, ED STERNI ZIONI IN ECONO= IN ECONOMIA ATTREZZATURE MIA TECNICO-SCIEN= TIFICHE 11) FUNZIONI NEL CAMPO DELLO SVI= LUPPO ECONOMICO AFFISSIONI E PUBBLICITA` FIERE, MERCATI E SERVIZI CON= NESSI MATTATOIO E SERVIZI CONNESSI SERVIZI RELATIVI ALL'INDUSTRIA 11.5 SERVIZI RELATIVI AL COMMERCIO SERVIZI RELATIVI ALL'ARTIGIA= NATO SERVIZI RELATIVI ALL'AGRICOL= TURA... TOTALE FUNZIONE: 11 12) FUNZIONI RELATIVE A SERVIZI PRODUTTIVI DISTRIBUZIONE GAS CENTRALE DEL LATTE DISTRIBUZIONE ENERGIA ELETTRI= CA TELERISCALDAMENTO FARMACIE ALTRI SERVIZI PRODUTTIVI... TOTALE FUNZIONE: 12 TOTALE TITOLO : 2^ ,89 210, , ,00

74 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (2^ Parte-Pag.1) I N T E R V E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 T O T A L E PER INVESTIMENTI TRASFERIMENTI PARTECIPAZIONI CONFERIMENTI DI CONCESSIONI DI DI CAPITALE AZIONARIE CAPITALE CREDITI E ANTI= CIPAZIONI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 1) FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECI= PAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE 1.4 GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBU= TARIE E SERVIZI FISCALI GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI , , UFFICIO TECNICO , ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELET= TORALE, LEVA E SERVIZIO STATI= STICO , ALTRI SERVIZI GENERALI ,00 TOTALE FUNZIONE: , ,00 2) FUNZIONI RELATIVE ALLA GIUSTI= ZIA UFFICI GIUDIZIARI CASA CIRCONDARIALE E ALTRI SERVIZI... TOTALE FUNZIONE: 2 3) FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE POLIZIA MUNICIPALE , POLIZIA COMMERCIALE POLIZIA AMMINISTRATIVA... TOTALE FUNZIONE: ,00

75 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (segue) (2^ Parte-Pag.2) I N T E R V E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 T O T A L E PER INVESTIMENTI TRASFERIMENTI PARTECIPAZIONI CONFERIMENTI DI CONCESSIONI DI DI CAPITALE AZIONARIE CAPITALE CREDITI E ANTI= CIPAZIONI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 4) FUNZIONI DI ISTRUZIONE PUBBLI= CA SCUOLA MATERNA ISTRUZIONE ELEMENTARE ISTRUZIONE MEDIA ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIO= RE ASSISTENZA SCOLASTICA, TRA= SPORTO, REFEZIONE E ALTRI SER= VIZI , ,00 TOTALE FUNZIONE: , ,00 5) FUNZIONI RELATIVE ALLA CULTURA ED AI BENI CULTURALI BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTE= CHE TEATRI, ATTIVITA` CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE... TOTALE FUNZIONE: 5 6) FUNZIONI NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO PISCINE COMUNALI STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI , MANIFESTAZIONI DIVERSE NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO. TOTALE FUNZIONE: ,00 7) FUNZIONI NEL CAMPO TURISTICO SERVIZI TURISTICI MANIFESTAZIONI TURISTICHE... TOTALE FUNZIONE: 7

76 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (segue) (2^ Parte-Pag.3) I N T E R V E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 T O T A L E PER INVESTIMENTI TRASFERIMENTI PARTECIPAZIONI CONFERIMENTI DI CONCESSIONI DI DI CAPITALE AZIONARIE CAPITALE CREDITI E ANTI= CIPAZIONI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 8) FUNZIONI NEL CAMPO DELLA VIA= BILITA' E DEI TRASPORTI VIABILITA`, CIRCOLAZIONE STRA= DALE E SERVIZI CONNESSI , ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SER= VIZI CONNESSI TRASPORTI PUBBLICI LOCALI E SERVIZI CONNESSI... TOTALE FUNZIONE: ,18 9) FUNZIONI RIGUARDANTI LA GE= STIONE DEL TERRITORIO E DEL= L'AMBIENTE URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO , , EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA LOCALE E PIANI DI EDILIZIA E= CONOMICO-POPOLARE SERVIZI DI PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI , PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO ED ALL'AMBIENTE ,65 TOTALE FUNZIONE: , ,71 10) FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE ASILI NIDO, SERVIZI PER L'IN= FANZIA E PER I MINORI SERVIZI DI PREVENZIONE E RIA= BILITAZIONE STRUTTURE RESIDENZIALI E DI RICOVERO PER ANZIANI ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA , , SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMI= TERIALE... TOTALE FUNZIONE: , ,00

77 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese in Conto Capitale (Impegni) (segue) (2^ Parte-Pag.4) I N T E R V E N T I Intervento 7 Intervento 8 Intervento 9 Intervento 10 T O T A L E PER INVESTIMENTI TRASFERIMENTI PARTECIPAZIONI CONFERIMENTI DI CONCESSIONI DI DI CAPITALE AZIONARIE CAPITALE CREDITI E ANTI= CIPAZIONI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 11) FUNZIONI NEL CAMPO DELLO SVI= LUPPO ECONOMICO AFFISSIONI E PUBBLICITA` FIERE, MERCATI E SERVIZI CON= NESSI MATTATOIO E SERVIZI CONNESSI SERVIZI RELATIVI ALL'INDUSTRIA 11.5 SERVIZI RELATIVI AL COMMERCIO SERVIZI RELATIVI ALL'ARTIGIA= NATO SERVIZI RELATIVI ALL'AGRICOL= TURA... TOTALE FUNZIONE: 11 12) FUNZIONI RELATIVE A SERVIZI PRODUTTIVI DISTRIBUZIONE GAS CENTRALE DEL LATTE DISTRIBUZIONE ENERGIA ELETTRI= CA TELERISCALDAMENTO FARMACIE ALTRI SERVIZI PRODUTTIVI... TOTALE FUNZIONE: 12 TOTALE TITOLO : 2^ , ,89

78 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Rimborso Prestiti (Impegni) (1^ Unica Pag. ) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 T O T A L E RIMBORSO DI PRESTITI RIMBORSO PER RIMBORSO DI FI= RIMBORSO DI RIMBORSO DI RIMBORSO DI ANTICIPAZIONI NANZIAMENTI A QUOTA CAPITALE PRESTITI OBBLI= QUOTA CAPITALE DI CASSA BREVE TERMINE DI MUTUI E PRE= GAZIONARI DI DEBITI PLU= STITI RIENNALI F U N Z I O N I e S E R V I Z I 1) FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO GESTIONE ECONOMICA, FINANZIA= RIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDI= TORATO E CONTROLLO DI GESTIONE , ,58 TOTALE TITOLO : 3^ , ,58

79 UTILIZZO DI CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DA PARTE DI ORGANISMI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese finanziate con fondi comunitari ed internazionali Pag. 1 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O I =============== SPESE CORRENTI FUNZIONE FUNZIONI GENERALI DI AMMINI= STRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECI= PAZIONE E DECENTRAMENTO Cod INTERVENTO 2 RS 1 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 2.600,00 228, , ,11-985,89 /O DI MATERIE PRIME T 2.600,00 228, , ,11 Cod INTERVENTO 3 RS 2 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP 9.400, , , , ,70 T 9.400, , , ,30 TOTALE SERVIZIO RS CP , , , , ,59 T , , , ,41 TOTALE FUNZIONE 01 RS CP , , , , ,59 T , , , ,41

80 UTILIZZO DI CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DA PARTE DI ORGANISMI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese finanziate con fondi comunitari ed internazionali Pag. 2 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO I *********************** SPESE CORRENTI TOTALE DEL TITOLO I RS CP , , , , ,59 T , , , ,41

81 UTILIZZO DI CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI DA PARTE DI ORGANISMI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese finanziate con fondi comunitari ed internazionali Pag. 3 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIEPILOGO TITOLI **************** T I T O L O I =============== SPESE CORRENTI T I T O L O II ================ SPESE IN CONTO CAPITALE T I T O L O III ================= SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI T I T O L O IV ================ SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI TERZI RS CP , , , , ,59 T , , , ,41 RS CP T RS CP T RS CP T TOTALE GENERALE RS CP , , , , ,59 T , , , ,41

82 FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese per funzioni delegate dalla regione da predisporre secondo le norme regionali (Art. 165 comma 12, decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) Pag. 1 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O I =============== SPESE CORRENTI FUNZIONE FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA Cod INTERVENTO 2 RS 1 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP /O DI MATERIE PRIME T Cod INTERVENTO 3 RS , , ,75 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,99-788,01 T , , , ,74 Cod INTERVENTO 5 RS , , , , ,85 TRASFERIMENTI CP , , , , ,05 T , , , ,59 Cod INTERVENTO 6 RS 4 INTERESSI PASSIVI E ONERI FI= CP , , ,90 NANZIARI DIVERSI T , , ,90 Cod INTERVENTO 7 RS 5 IMPOSTE E TASSE CP 128,00 45,10 45,10-82,90 T 128,00 45,10 45,10 Cod INTERVENTO 2 RS 6 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E= CP 500,00-500,00 /O DI MATERIE PRIME T 500,00 Cod INTERVENTO 3 RS , , , ,24-324,93 PRESTAZIONI DI SERVIZI CP , , , ,88-0,12 T , , , ,12

83 FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese per funzioni delegate dalla regione da predisporre secondo le norme regionali (Art. 165 comma 12, decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) Pag. 2 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) Cod INTERVENTO 5 RS 585, ,00 TRASFERIMENTI CP , , , ,00 T , , , ,00 TOTALE SERVIZIO RS , , , , ,78 CP , , , , ,08 T , , , ,45 TOTALE FUNZIONE 10 RS , , , , ,78 CP , , , , ,08 T , , , ,45

84 FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese per funzioni delegate dalla regione da predisporre secondo le norme regionali (Art. 165 comma 12, decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) Pag. 3 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO I *********************** SPESE CORRENTI TOTALE DEL TITOLO I RS , , , , ,78 CP , , , , ,08 T , , , ,45

85 FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese per funzioni delegate dalla regione da predisporre secondo le norme regionali (Art. 165 comma 12, decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) Pag. 4 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) T I T O L O II ================ SPESE IN CONTO CAPITALE FUNZIONE FUNZIONI NEL SETTORE SOCIALE SERVIZIO ~~~~~~~~~~~~~~ ASSISTENZA, BENEFICENZA PUB= BLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA Cod INTERVENTO 1 RS , , , ,10 ACQUISIZIONE DI BENI IMMOBILI CP T , , , ,10 Cod INTERVENTO 7 RS , , , ,82 TRASFERIMENTI DI CAPITALE CP ,00 891, , ,00 T , , , ,82 TOTALE SERVIZIO RS , , , ,92 CP ,00 891, , ,00 T , , , ,92 TOTALE FUNZIONE 10 RS , , , ,92 CP ,00 891, , ,00 T , , , ,92

86 FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese per funzioni delegate dalla regione da predisporre secondo le norme regionali (Art. 165 comma 12, decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) Pag. 5 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Numero Residui Def. di Bilancio di Pagamenti Res.da riportare o Economie riferi RS Residui (A) mento Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) allo CP Competenza (F) svolgi Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) mento T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIASSUNTO DEL TITOLO II ************************ SPESE IN CONTO CAPITALE TOTALE DEL TITOLO II RS , , , ,92 CP ,00 891, , ,00 T , , , ,92

87 FUNZIONI DELEGATE DALLA REGIONE Quadro analitico per Funzioni, Servizi ed Interventi, delle Spese per funzioni delegate dalla regione da predisporre secondo le norme regionali (Art. 165 comma 12, decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) Pag. 6 D E S C R I Z I O N E Residui conserv. Conto Tesoriere Determin.Residui Impegni Minori e Stanziamenti Residui Def. di Bilancio Pagamenti Res.da riportare o Economie RS Residui (A) Residui (B) Residui (C) Residui (D=B+C) (E=D-A) (E=A-D) CP Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Compet. (I=G+H) (L=I-F) (L=F-I) T Totale (M) Totale (N) Res.31/12(O=C+H) Imp.31/12(P=D+I) RIEPILOGO TITOLI **************** T I T O L O I =============== SPESE CORRENTI RS , , , , ,78 CP , , , , ,08 T , , , ,45 T I T O L O II ================ SPESE IN CONTO CAPITALE RS , , , ,92 CP ,00 891, , ,00 T , , , ,92 T I T O L O III ================= SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI T I T O L O IV ================ SPESE PER SERVIZI PER CONTO DI TERZI RS CP T RS CP T TOTALE GENERALE RS , , , , ,78 CP , , , , ,08 T , , , ,37

88 QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE DI COMPETENZA RISCOSSIONI...(+) ,27 PAGAMENTI...(-) ,80 DIFFERENZA ,47 RESIDUI ATTIVI...(+) ,16 RESIDUI PASSIVI...(-) ,53 DIFFERENZA ,37 AVANZO (+) o DISAVANZO (-) al ,10 -Fondi vincolati... RISULTATO -Fondi per finanziamento spese in conto capitale DI -Fondi di ammortamento... GESTIONE -Fondi non vincolati ,10

89 QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE FINANZIARIA G E S T I O N E Residui Competenza TOTALE Fondo di cassa al 1 gennaio ,73 RISCOSSIONI , , ,98 PAGAMENTI , , ,95 FONDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE ,76 PAGAMENTI per azioni esecutive non regolarizzate al 31 Dic. DIFFERENZA ,76 RESIDUI ATTIVI , , ,50 RESIDUI PASSIVI , , ,71 DIFFERENZA ,21 AVANZO (+) o DISAVANZO (-) ,55 RISULTATO -Fondi vincolati ,71 DI -Fondi per finanziamento spese in conto capitale ,84 AMMINISTR. -Fondi di ammortamento... -Fondi non vincolati... CORCIANO,li Il Segretario Il Rappresentante legale Il responsabile del servizio finanziario Daniela Vincenzini Nadia Ginetti Stefano Baldoni Timbro Ente

90 CONTO ECONOMICO Importi parziali Importi totali Importi complessivi A PROVENTI DELLA GESTIONE: 1 Proventi tributari ,19 2 Proventi da trasferimenti ,21 3 Proventi da servizi pubblici ,34 4 Proventi da gestione patrimoniale ,22 5 Proventi diversi ,03 6 Proventi da concessioni di edificare ,13 7 Incrementi di immobilizz. per lavori interni 8.735,80 8 Variazioni nelle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione ecc. Totale proventi della gestione (A) ,92 B COSTI DELLA GESTIONE: 9 Personale ,05 10 Acquisto di materie prime e/o beni di consumo ,38 11 Variazioni nelle rimanenze di materie prime e/o beni di consumo 12 Prestazioni di servizi ,27 13 Utilizzo beni di terzi ,74 14 Trasferimenti ,27 15 Imposte e tasse ,19 16 Quote di ammortam. di esercizio ,64 Totale costi di gestione (B) ,54 RISULTATO DELLA GESTIONE (A-B) : (A-B) ,38 - C PROVENTI E ONERI DA AZIENDE SPECIALI E PARTECIPATE: 17 Utili ,83 18 Interessi su capitale di dotazione - 19 Trasferimenti ad aziende speciali e partecipate ,00 Totale (C) ( ) ,17 RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA (A-B+/-C) : ,79

91 CONTO ECONOMICO Importi parziali Importi totali Importi complessivi D PROVENTI E ONERI FINANZIARI: 20 Interessi attivi ,08 21 Interessi passivi: - su mutui e prestiti ,38 - su obbligazioni - - su anticipazioni - - per altre cause - Totale (D) (20-21) ,30 E PROVENTI E ONERI STRAORDINARI: PROVENTI: 22 Insussistenze del passivo ,36 23 Sopravvenienze attive ,63 24 Plusvalenze patrimoniali ,11 Totale proventi E.1 ( ) ,10 ONERI: 25 Insussistenze dell'attivo ,57 26 Minusvalenze patrimoniali - 27 Accantonamento per svalutazione crediti ,53 28 Oneri straordinari ,02 Totale oneri E.2 ( ) ,12 Totale E (E.1 - E.2) ,98 RISULTATO ECONOMICO DELL'ESERCIZIO (A-B+/-C+/-D+/-E) : ,11 Corciano, li Il Segretario Il Responsabile del Servizio Finanziario Il legale rappresentante dell`ente

92 D.P.R. 31/1/96, n. 194, S.O. n. 63, G.U. 13/4/96, n. 87, pagg. 491,492,493. CONTO DEL PATRIMONIO - ATTIVO - A AI AII AIII B BI BII Consistenza iniziale Variazioni da c/finanziario Variazioni da altre cause Consistenza finale IMMOBILIZZAZIONI Immobilizzazioni immateriali Costi pluriennali capitalizzati (f.do amm. in 1 detraz.) , , , ,66 Totale Immobilizzazioni materiali 1 Beni demaniali (f.do amm. in detraz.) 2 Terreni (patrimonio indisponibile) , , , , , , , , , ,65-228,16-244, ,80 3 Terreni (patrimonio disponibile) , ,56 337, ,96 Fabbricati (patrim. indisp.) (f.do amm. in 4 detraz.) , , , , , ,25 5 Fabbricati (patrim. disp.) (f.do amm. in detraz.) , , , , ,39 Macchinari, attrezzature, impianti (f.do amm. 6 in detraz.) , , , , ,43 Attrezzature e sistemi informatici (f.do amm. in 7 detraz.) , , , , ,07 Automezzi e motomezzi (f.do amm. in 8 detreaz.) , , ,90 Mobili e macchine per ufficio (f.do amm. in 9 detraz.) , , , , ,95 Universalità di beni (patrim.indisp.) (f.do amm. 10 in detraz.) 2.789, , ,00 Universalità di beni (patrim.disp.) (f.do amm. in 11 detraz.) Diritti reali su beni di terzi 13 Immobilizzazioni in corso Totale Immobilizzazioni finanziarie 1 Partecipazioni in: a) imprese controllate b) imprese collegate c) altre imprese 2 Crediti verso: a) imprese controllate b) imprese collegate c) altre imprese , , , , , , , , , , , , , , , Titoli (investimenti a medio e lungo t.) Crediti di dubbia esigibilità (f.do sval.cred. in 4 detraz.) , , , ,37 5 Crediti per depositi cauzionali Totale Totale immobilizzazioni ATTIVO CIRCOLANTE Rimanenze Totale Crediti 1 Verso contribuenti 2 Verso enti del settore pubblico allargato: a) Stato - correnti - capitale b) Regione - correnti - capitale c) Altri - correnti - capitale 3 Verso debitori diversi: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,91 0, , , , , , , , , ,59-442, ,05-0, , , , , , ,56 BIII BIV a) verso utenti di servizi pubblici b) verso utenti di beni patrimoniali c) verso altri - correnti - capitale d) da alienazioni patrimoniali e) per somme corrisposte c/terzi 4 Crediti per IVA 5 Per depositi: a) banche b) Cassa DD PP Totale Attività finanz. che non costituiscono immobilizzi 1 Titoli Totale Disponibilità liquide 1 Fondo di cassa 2 Depositi bancari , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,34 240, , , , , , , , , , , , , , , ,

93 C CI CII Totale Totale attivo circolante RATEI E RISCONTI Ratei attivi Risconti attivi Totale ratei e risconti Totale dell'attivo A+B+C CONTI D'ORDINE , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,76 D E F Opere da realizzare Beni conferiti in aziende speciali Beni di terzi Totale conti d'ordine , , ,36 0, , , , ,53 0, , , , , , , , , , , ,31 CONTO DEL PATRIMONIO - PASSIVO - Consistenza iniziale Variazioni da c/finanziario Variazioni da altre cause Consistenza finale A AI AII B BI BII C CI CII CIII CIV CV CVI CVII D DI DII E F G PATRIMONIO NETTO Netto patrimoniale Netto da beni demaniali Totale patrimonio netto CONFERIMENTI Conferimenti da trasferimenti in c/capitale Conferimenti da concessioni di edificare Totale conferimenti DEBITI Debiti di finanziamento: 1) per finanziamenti a breve termine 2) per mutui e prestiti 3) per prestiti obbligazionari 4) per debiti pluriennali Debiti di funzionamento Debiti per IVA Debiti per anticipazione di cassa Debiti per somme anticipate da terzi Debiti verso: 1) imprese controllate 2) imprese collegate 3) altri (aziende speciali, consorzi, istituzioni) Altri debiti Totale debiti RATEI E RISCONTI Ratei passivi Risconti passivi Totale ratei e risconti Totale del passivo A+B+C+D CONTI D'ORDINE Impegni opere da realizzare Conferimenti in aziende speciali Beni di terzi Totale conti d'ordine , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,58-240, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,53 0, , , , , , , , , , , ,31 Corciano, li Il Segretario Il Responsabile del Servizio Finanziario Il legale rappresentante dell`ente

94 COMUNE DI CORCIANO Provincia di PERUGIA Relazione dell organo di revisione sullo schema di rendiconto per l esercizio finanziario 2011 L organo di revisione TOSETTI MARIA CATERINA SISCA ANTONIO CASTAGNOLI FEDERICO pag. 1

95 Sommario INTRODUZIONE CONTO DEL BILANCIO - Verifiche preliminari - Gestione finanziaria - Risultati della gestione a) saldo di cassa b) risultato della gestione di competenza c) risultato di amministrazione d) conciliazione dei risultati finanziari - Analisi del conto del bilancio a) confronto tra previsioni iniziali e rendiconto b) trend storico gestione di competenza c) verifica del patto di stabilità interno d) verifica questionari sul bilancio 2011 da parte della Sezione Regionale di controllo della Corte dei Conti - Analisi delle principali poste a) Entrate tributarie b) Tassa per la raccolta dei rifiuti solidi urbani c) Contributo per permesso di costruire d) Trasferimento dallo Stato e da altri enti e) Entrate extratributarie f) Proventi dei servizi pubblici g) Esternalizzazione dei servizi e rapporti con organismi partecipati h) Sanzioni amministrative e pecuniarie per violazione codice della strada i) Utilizzo plusvalenze l) Proventi beni dell ente m) Spese correnti n) Spese per il personale o) Interessi passivi ed oneri finanziari diversi p) Spese in conto capitale q) Servizi per conto terzi r) Indebitamento e gestione del debito s) Utilizzo di strumenti di finanza derivata t) contratti di leasing - Analisi della gestione dei residui - Analisi e valutazione dei debiti fuori bilancio - Tempestività pagamenti - Parametri di deficitarietà strutturale PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO RELAZIONE DELLA GIUNTA AL RENDICONTO RENDICONTI DI SETTORE IRREGOLARITA NON SANATE, RILIEVI, CONSIDERAZIONI E PROPOSTE CONCLUSIONI pag. 2

96 INTRODUZIONE I sottoscritti Tosetti Maria Caterina, Sisca Antonio, Castagnoli Federico, revisori nominati con delibera dell organo consiliare n. 4 del ; ricevuta in data la proposta di delibera consiliare e lo schema del rendiconto per l esercizio 2011, approvati con delibera della giunta comunale n. 45 del , completi di: a) conto del bilancio; b) conto economico; c) conto del patrimonio; e corredati dai seguenti allegati disposti dalla legge e necessari per il controllo: relazione dell organo esecutivo al rendiconto della gestione; elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza; delibera dell organo consiliare n. 94 del riguardante la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi e dei progetti e di verifica della salvaguardia degli equilibri di bilancio ai sensi dell art. 193 del T.U.E.L. ; conto del tesoriere; conto degli agenti contabili interni ed esterni ; prospetto dei dati Siope e delle disponibilità liquide di cui all art.77 quater, comma 11 del d.l.112/08 e D.M. 23/12/2009; la tabella dei parametri di riscontro della situazione di deficitarietà strutturale (D.M. 24/9/2009) tabella dei parametri gestionali ; inventario generale; il prospetto di conciliazione con unite le carte di lavoro; nota informativa che evidenzi gli impegni sostenuti derivanti dai contratti relativi a strumenti derivati o da contratti di finanziamento che includono una componente derivata (art.62, comma 8 della legge 133/08); ultimi bilanci di esercizio approvati degli organismi partecipati; certificazione rispetto obiettivi anno 2011 del patto di stabilità interno; relazione trasmessa alla Sezione di Controllo della Corte dei Conti degli effetti del piano triennale di contenimento delle spese ( art.2, commi da 594 a 599 della legge 244/07); attestazione, rilasciata dai responsabili dei servizi, dell insussistenza alla chiusura dell esercizio di debiti fuori bilancio; pag. 3

97 visto il bilancio di previsione dell esercizio 2011 con le relative delibere di variazione e il rendiconto dell esercizio 2010; viste le disposizioni del titolo IV del T.U.E.L ; visto il d.p.r. n. 194/96; visto l articolo 239, comma 1 lettera d) del T.U.E.L ; visto il regolamento di contabilità approvato con delibera dell organo consiliare n. 85 del ; DATO ATTO CHE l ente, avvalendosi della facoltà di cui all art. 232 del T.U.E.L., nell anno 2011, ha adottato il seguente sistema di contabilità: sistema contabile semplificato con tenuta della sola contabilità finanziaria ed utilizzo del conto del bilancio per costruire a fine esercizio, attraverso la conciliazione dei valori e rilevazioni integrative, il conto economico ed il conto del patrimonio; il rendiconto è stato compilato secondo i principi contabili degli enti locali; pag. 4

98 TENUTO CONTO CHE durante l esercizio le funzioni sono state svolte in ottemperanza alle competenze contenute nell art. 239 del T.U.E.L avvalendosi per il controllo di regolarità amministrativa e contabile di tecniche motivate di campionamento; che il controllo contabile è stato svolto in assoluta indipendenza soggettiva ed oggettiva nei confronti delle persone che determinano gli atti e le operazioni dell ente; le funzioni richiamate e i relativi pareri espressi dall organo di revisione risultano dettagliatamente riportati nei verbali dell anno 2011; le irregolarità non sanate, i principali rilievi e suggerimenti espressi durante l esercizio sono evidenziati nell apposita sezione della presente relazione. RIPORTANO i risultati dell analisi e le attestazioni sul rendiconto per l esercizio pag. 5

99 CONTO DEL BILANCIO Verifiche preliminari L organo di revisione, sulla base di tecniche motivate di campionamento, ha verificato: la regolarità delle procedure per la contabilizzazione delle entrate e delle spese in conformità alle disposizioni di legge e regolamentari; la corrispondenza tra i dati riportati nel conto del bilancio con quelli risultanti dalle scritture contabili; il rispetto del principio della competenza finanziaria nella rilevazione degli accertamenti e degli impegni; la corretta rappresentazione del conto del bilancio nei riepiloghi e nei risultati di cassa e di competenza finanziaria; la corrispondenza tra le entrate a destinazione specifica e gli impegni di spesa assunti in base alle relative disposizioni di legge; l equivalenza tra gli accertamenti di entrata e gli impegni di spesa dei capitoli relativi ai servizi per conto terzi; che l ente ha provveduto alla verifica degli obiettivi e degli equilibri finanziari ai sensi dell art. 193 del T.U.E.L in data , con delibera n. 94; che l ente non presenta al debiti fuori bilancio, come da attestazioni dei Responsabili di Area; l adempimento degli obblighi fiscali relativi a: I.V.A., I.R.A.P., sostituti d imposta; che i responsabili dei servizi hanno provveduto ad effettuare il riaccertamento dei residui, come da determinazione del Responsabile dell Area Economico-finanziaria e tributi n. 191 del pag. 6

100 Gestione Finanziaria L organo di revisione, in riferimento alla gestione finanziaria, rileva e attesta che: risultano emessi n reversali e n mandati; i mandati di pagamento risultano emessi in forza di provvedimenti esecutivi e sono regolarmente estinti; non si è avuto ricorso all anticipazione di tesoreria; gli utilizzi, in termini di cassa, di entrate aventi specifica destinazione per il finanziamento di spese correnti sono stati effettuati nel rispetto di quanto previsto dall articolo 195 del T.U.E.L. e al risultano totalmente reintegrati;; il ricorso all indebitamento è stato effettuato nel rispetto dell art. 119 della Costituzione e degli articoli 203 e 204 del d.lgs 267/00, rispettando i limiti di cui al primo del citato articolo 204; gli agenti contabili, in attuazione degli articoli 226 e 233 del T.U.E.L., hanno reso il conto della loro gestione entro il 30 gennaio 2012, allegando i documenti previsti; I pagamenti e le riscossioni, sia in conto competenza che in conto residui, coincidono con il conto del tesoriere dell ente, banca UNICREDIT SpA, reso entro il 30 gennaio 2012 e si compendiano nel seguente riepilogo: pag. 7

101 a) Saldo di cassa Risultati della gestione Il saldo di cassa al 31/12/2011 risulta così determinato: RESIDUI In conto COMPETENZA Totale Fondo di cassa al 1 gennaio ,73 Riscossioni , , ,98 Pagamenti , , ,95 Fondo di cassa al 31 dicembre ,76 Pagamenti per azioni esecutive non regolarizzate al 31 dicembre Differenza ,76 La situazione di cassa dell Ente al degli ultimi tre esercizi, evidenziando l eventuale presenza di anticipazioni di cassa rimaste inestinte alla medesima data del di ciascun anno, è la seguente: Disponibilità Anticipazioni Anno ,84 0 Anno ,73 0 Anno ,76 0 pag. 8

102 b) Risultato della gestione di competenza Il risultato della gestione di competenza presenta un avanzo di Euro ,10, come risulta dai seguenti elementi: Accertamenti (+) ,43 Impegni (-) ,33 Totale avanzo di competenza ,10 così dettagliati: Riscossioni (+) ,27 Pagamenti (-) ,80 Differenza [A] ,47 Residui attivi (+) ,16 Residui passivi (-) ,53 Differenza [B] ,37 Totale avanzo di competenza [A] - [B] ,10 La suddivisione tra gestione corrente ed in c/capitale del risultato di gestione di competenza 2011, integrata con la quota di avanzo dell esercizio precedente applicata al bilancio, è la seguente: pag. 9

103 EQUILIBRIO DI PARTE CORRENTE Consuntivo 2010 consuntivo 2011 Entrate titolo I , ,50 Entrate titolo II , ,21 Entrate titolo III , ,25 (A) Totale titoli (I+II+III) , ,96 (B) Spese titolo I , ,19 (C) Rimborso prestiti parte del titolo III * , ,58 (D) Differenza di parte corrente (A-B-C) , ,81 (E) Utilizzo avanzo di amministrazione applicato alla spesa corrente [eventuale] ,63 (F) Entrate diverse destinate a spese correnti di cui: , ,79 -contributo per permessi di costruire , ,13 -plusvalenze da alienazione di beni patrimoniali , ,66 - altre entrate (specificare) (G) Entrate correnti destinate a spese di investimento di cui: -proventi da sanzioni per violazioni al codice della strada - altre entrate (specificare) , , , ,00 Economia derivante da rinegoziazione mutui CDP (circolare CDP 1278 del ) ,98 Entrate diverse utilizzate per rimborso quote (H) capitale Saldo di parte corrente (D+E+F-G+H) 0,00 0,00 EQUILIBRIO DI PARTE CAPITALE Consuntivo 2010 Consuntivo 2011 Entrate titolo IV , ,80 Entrate titolo V ** ,00 0,00 (M) Totale titoli (IV+V) , ,80 (N) Spese titolo II , ,89 (O) differenza di parte capitale(m-n) , ,91 (P) Entrate correnti dest.ad.invest. (G) , ,98 (Q) Utilizzo avanzo di amministrazione applicato alla spesa in conto capitale [eventuale] Saldo di parte capitale (O+Q) , , ,10 pag. 10

104 E stata verificata l esatta corrispondenza tra le entrate a destinazione specifica o vincolata e le relative spese impegnate in conformità alle disposizioni di legge come si desume dal seguente prospetto: Al risultato di gestione 2011 hanno contribuito le seguenti entrate correnti e spese correnti di carattere eccezionale e non ripetitivo: Entrate importo Spese importo Contr. Reg.le per interventi avversità atmosferiche Contr. Reg.le per progetti di cooperazione internazionale Contr. Reg.le per messa a dimora albero neonati ,35 Interventi avversità atmosferiche (contr.reg.le) ,60 Progetti di cooperazione internazione (contr.reg.le) 1.168,00 Messa a dimora albero neonati (contr.reg.le) , , ,00 Sgravi e rimborsi di tributi ,79 Rimborso di entrate non dovute 50,00 Totale ,95 Totale ,62 pag. 11

105 c) Risultato di amministrazione Il risultato d amministrazione dell esercizio 2011, presenta un avanzo di Euro ,55, come risulta dai seguenti elementi: RESIDUI In conto COMPETENZA Totale Fondo di cassa al 1 gennaio ,73 RISCOSSIONI , , ,98 PAGAMENTI , , ,95 Fondo di cassa al 31 dicembre ,76 PAGAMENTI per azioni esecutive non regolarizzate al 31 dicembre Differenza ,76 RESIDUI ATTIVI , , ,50 RESIDUI PASSIVI , , ,71 Differenza ,21 Avanzo di Amministrazione al 31 dicembre ,55 Suddivisione dell'avanzo di amministrazione complessivo Fondi vincolati ,71 Fondi per finanziamento spese in conto capitale Fondi di ammortamento Fondi non vincolati ,84 Totale avanzo ,55 Nel conto del tesoriere al 31/12/2011 non risultano pagamenti per esecuzione forzata. pag. 12

106 d) Conciliazione dei risultati finanziari La conciliazione tra il risultato della gestione di competenza e il risultato di amministrazione scaturisce dai seguenti elementi: Il risultato di amministrazione negli ultimi tre esercizi è stato il seguente: Fondi vincolati , , ,71 Fondi per finanziamento spese in c/capitale , ,84 Fondi di ammortamento Fondi non vincolati , ,61 TOTALE , , ,55 In ordine all utilizzo nel corso dell esercizio 2011, dell avanzo d amministrazione si osserva che lo stesso è stato destinato a spese di investimento. pag. 13

107 Analisi del conto del bilancio a) Confronto tra previsioni iniziali e rendiconto 2011 pag. 14

108 b) Trend storico della gestione di competenza Entrate Titolo I Entrate tributarie , , ,50 Titolo II Entrate da contributi e trasferimenti correnti , , ,21 Titolo III Entrate extratributarie , , ,25 Titolo IV Entrate da trasf. c/capitale , , ,80 Titolo V Entrate da prestiti , ,00 Titolo VI Entrate da servizi per c/ terzi , , ,67 Totale Entrate , , ,43 Spese Titolo II Spese correnti , , ,19 Titolo II Spese in c/capitale , , ,89 Titolo III Rimborso di prestiti , , ,58 Titolo IV Spese per servizi per c/ terzi , , ,67 Totale Spese , , ,33 Avanzo di competenza (A) , , ,10 Avanzo di amministrazione applicato (B) , , ,18 Saldo (A) +/- (B) , , ,28 pag. 15

109 c) Verifica del patto di stabilità interno L Ente ha rispettato gli obiettivi del patto di stabilità per l anno 2011 stabiliti dall art. 77 bis del D.L.25/6/2008 n.112, convertito in legge n.133/2008, avendo registrato i seguenti risultati rispetto agli obiettivi programmatici di competenza mista: Competenza mista accertamenti titoli I,II e III ,96 impegni titolo I ,19 riscossioni titolo IV ,51 pagamenti titolo II ,36 Saldo finanziario 2010 di competenza mista ,92 Obiettivo programmatico ,38 diff.za tra risultato obiettivo e saldo finanziario ,54 Nella determinazione del saldo obiettivo per l anno 2011, sono escluse le somme derivanti dal patto di stabilità regionale verticale di cui all art. 1, commi 138 e seg., della L. 220/2010. Nella rilevazione degli accertamenti e degli impegni sono state correttamente escluse le tipologie di entrata e spesa indicate nell art.77 bis della legge 133/08 e nell art.6 della legge 33/2009; L ente ha provveduto in data a trasmettere al Ministero dell economia e delle finanze, la certificazione secondo i prospetti allegati al decreto del Ministero dell Economia e delle finanze. d) Esame questionario bilancio di previsione anno 2011 da parte della Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti La Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti nell esame del questionario relativo al bilancio di previsione per l esercizio 2011, trasmesso in data , non ha richiesto alcun provvedimento correttivo per ristabilire la sana gestione finanziaria e contabile. pag. 16

110 Analisi delle principali poste a) Entrate Tributarie Le entrate tributarie accertate nell anno 2011, presentano i seguenti scostamenti rispetto alla previsioni iniziali ed a quelle accertate nell anno 2010: Rendiconto 2010 Previsioni iniziali 2011 Rendiconto 2011 Differenza fra prev.e rendic. Categoria I - Imposte I.C.I , , , ,28 I.C.I. per liquid.accert.anni pregessi , , , ,10 Addizionale IRPEF , , ,00 Addizionale sul consumo di energia elettrica , , , ,91 Compartecipazione IRPEF - Compartecipazione IVA Imposta di scopo , , , ,60 Imposta sulla pubblicità , , , ,15 Altre imposte 5.000, ,27-816,73 Totale categoria I , , , ,45 Categoria II - Tasse Tassa rifiuti solidi urbani , , , ,29 TOSAP , , , ,89 Tasse per liquid/ accertamento anni pregressi , , , ,76 Altre tasse 3.047, , ,89 Totale categoria II , , , ,05 Categoria III - Tributi speciali Diritti sulle pubbliche affissioni , , , ,44 Altri tributi propri , ,66 Totale categoria III , , , ,10 Totale entrate tributarie , , , ,50 In merito all attività di controllo delle dichiarazioni e dei versamenti l organo di revisione rileva che sono stati conseguiti i risultati attesi e che in particolare le entrate per recupero evasione sono state le seguenti: pag. 17

111 Previste (Def) Accertate Riscosse (CP) Recupero evasione Ici , , ,39 Recupero evasione Tarsu , , ,83 Recupero evasione altri tributi , , ,05 Totale , , ,27 In merito si segnala di porre la massima attenzione al fine di accelerare la riscossione delle somme accertate. La movimentazione delle somme rimaste a residuo ante 2011 per recupero evasione è stata le seguente: Residui attivi al 1/1/ ,75 Residui riscossi nel ,72 Residui eliminati ,09 Residui al 31/12/ ,94 b) Tassa per la raccolta dei rifiuti solidi urbani Il conto economico dell esercizio 2011 del servizio raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani presente i seguenti elementi: Ricavi: - da tassa ,57 - da addizionale - da raccolta differenziata - altri ricavi (entrate figurative) ,09 - altri ricavi (tarsu scuole) 8.586,91 Totale ricavi ,57 Costi: - raccolta rifiuti solidi urbani e assimilati ,43 - raccolta differenziata - trasporto e smaltimento - altri costi(incentivi impprese+costi pers ,93 Totale costi ,36 Percentuale di copertura 90,88% La percentuale di copertura prevista era del 91,45%. Considerando anche l addizionale ex-eca la copertura è del 95,08%. La movimentazione delle somme rimaste a residuo ante 2011 per tassa per la raccolta rifiuti solidi urbani è stata le seguente: Residui attivi al 1/1/ ,16 Residui riscossi nel ,39 Residui eliminati ,06 Residui al 31/12/ ,71 pag. 18

112 c) Contributi per permesso di costruire Gli accertamenti negli ultimi tre esercizi hanno subito la seguente evoluzione Accertamento 2009 Accertamento 2010 Accertamento , , ,15 La destinazione percentuale del contributo al finanziamento della spesa del titolo I è stata la seguente: anno ,47% ( limite massimo 75%) anno ,81% ( limite massimo 50% per spese correnti e 25% per spese di manutenzione ordinaria del patrimonio comunale) anno ,89% ( limite massimo 50% per spese correnti e 25% per spese di manutenzione ordinaria del patrimonio comunale) Non si rilevano somme a residuo per contributo per permesso di costruire. d) Trasferimenti dallo Stato e da altri Enti L accertamento delle entrate per trasferimenti presenta il seguente andamento: Contributi e trasferimenti correnti dello Stato , , , Contributi e trasferimenti correnti della Regione , , ,19 Contributi e trasferimenti della Regione per funz. Delegate Contr. e trasf. da parte di org. Comunitari e internaz.li Contr. e trasf. correnti da altri enti del settore pubblico , , , , , , , , ,00 Totale , , ,21 Sulla base dei dati esposti si rileva: E stato verificato che l Ente ha provveduto, ai sensi dell articolo 158 del T.U.E.L., alla presentazione entro 60 giorni dalla chiusura dell esercizio 2011 del rendiconto all amministrazione erogante dei contributi straordinari ottenuti per Euro ,00 documentando i risultati conseguiti in termini di efficacia dell intervento. pag. 19

113 e) Entrate Extratributarie La entrate extratributarie accertate nell anno 2011, presentano i seguenti scostamenti rispetto alla previsioni iniziali ed a quelle accertate nell anno 2010: Rendiconto 2010 Previsioni iniziali 2011 Rendiconto 2011 Differenza Servizi pubblici , , , ,44 Proventi dei beni dell'ente , , , ,56 Interessi su anticip.ni e crediti , , , ,55 Utili netti delle aziende , , , ,83 Proventi diversi , , , ,25 Totale entrate extratributarie , , , ,75 f) Proventi dei servizi pubblici Si attesta che l ente non essendo in dissesto finanziario, ne strutturalmente deficitario in quanto non supera oltre la metà dei parametri obiettivi definiti dal decreto del Ministero dell Interno del 24/9/2009, ed avendo presentato il certificato del rendiconto 2010 entro i termini di legge, non ha l obbligo di assicurare per l anno 2011, la copertura minima dei costi dei servizi a domanda individuale, acquedotto e smaltimento rifiuti. Si riportano di seguito un dettaglio dei proventi e dei costi dei servizi realizzati dall ente suddivisi tra servizi a domanda individuale e servizi indispensabili. Non esistono servizi diversi. pag. 20

114 Servizi indispensabili Proventi Costi Saldo % di copertura realizzata % di copertura prevista Acquedotto #DIV/0! Fognatura e depurazione #DIV/0! Nettezza urbana , , ,79 90,88% 91,45% Altri servizi #DIV/0! g) Esternalizzazione dei servizi e rapporti con organismi partecipati 1. Nel corso dell esercizio 2011, l Ente non ha provveduto ad esternalizzare nuovi servizi pubblici locali. L Ente non ha proceduto nell esercizio 2011 ad ampliamento dell oggetto dei contratti di servizio. Non si rilevano società che nell ultimo bilancio approvato presentano perdite che richiedono gli interventi di cui all art (2482 ter) del codice civile. Non si rilevano altresì società in house o controllate ai sensi dell art CC. pag. 21

115 h) Sanzioni amministrative pecuniarie per violazione codice della strada (art. 208 d.lgs. 285/92) Le somme accertate negli ultimi tre esercizi hanno subito la seguente evoluzione: Accertamento 2009 Accertamento 2010 Accertamento , , ,50 La parte vincolata risulta destinata come segue: Rendiconto 2009 Rendiconto 2010 Rendiconto 2011 Spesa Corrente , , ,00 Spesa per investimenti La movimentazione delle somme rimaste a residuo è stata le seguente: Residui attivi al 1/1/ ,19 Residui riscossi nel ,49 Residui eliminati 0 Residui al 31/12/ ,70 i) Utilizzo plusvalenze Sono state utilizzate entrate da plusvalenze da alienazioni di beni per l importo di euro ,66 per il finanziamento del rimborso delle quote di capitale delle rate di ammortamento mutui, come consentito dall art. 1 comma 66 della legge 311/2004. l) Proventi dei beni dell ente Le entrate accertate nell anno 2011 sono aumentate di Euro ,81 rispetto a quelle dell esercizio 2010 per i seguenti motivi: Concessioni cimiteriali ,09 Fitti attivi ,14 Canone concessione rete idrica arretrati ,00 La movimentazione delle somme rimaste a residuo per canoni di locazione è stata le seguente: Residui attivi al 1/1/ ,47 Residui riscossi nel ,86 Residui eliminati -358,08 Residui al 31/12/ ,53 pag. 22

116 m) Spese correnti La comparazione delle spese correnti, riclassificate per intervento, impegnate negli ultimi tre esercizi evidenzia: Classificazione delle spese correnti per intervento Personale , , , Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime , , , Prestazioni di servizi , , , Utilizzo di beni di terzi , , , Trasferimenti , , , Interessi passivi e oneri finanziari diversi , , , Imposte e tasse , , , Oneri straordinari della gestione corrente , , ,02 Totale spese correnti , , ,19 n) Spese per il personale La spesa di personale sostenuta nell anno 2011 rientra nei limiti di cui all art.1, comma 557 della legge 296/06. anno 2010 anno 2011 spesa intervento , ,43 spese incluse nell'int , ,03 irap , ,46 altre spese di personale incluse - - altre spese di personale escluse , ,53 totale spese di personale , ,39 pag. 23

117 Le componenti considerate per la determinazione della spesa di cui sopra sono le seguenti: importo 1) Retribuzioni lorde al personale dipendente con contratto a tempo indeterminato e a tempo determinato ,95 2) Spese per collaborazione coordinata e continuativa o altre forme di rapporto di lavoro flessibile o con convenzioni ,67 3) Eventuali emolumenti a carico dell Amministrazione corrisposti ai lavoratori socialmente utili ,08 4) Spese sostenute dall Ente per il personale in convenzione (ai sensi degli articoli 13 e 14 del CCNL 22 gennaio 2004) per la quota parte di costo effettivamente sostenuto 5) Spese sostenute per il personale previsto dall art. 90 del d.l.vo n. 267/2000 6) Compensi per gli incarichi conferiti ai sensi dell art. 110, commi 1 e 2 D.lgs. n. 267/2000 7) Spese per personale con contratto di formazione lavoro 8) Spese per personale utilizzato, senza estinzione del rapporto di pubblico impiego, in strutture ed organismi partecipati e comunque facenti capo all'ente 9) Oneri riflessi a carico del datore di lavoro per contributi obbligatori ,93 10) quota parte delle spese per il personale delle Unioni e gestioni associate 11) spese destintate alla previdenza e assistenza delle forze di polizia municipale finanziae con proventi da sanzioni del codice della strada ,00 12) IRAP ,19 13) Oneri per il nucleo familiare, buoni pasto e spese per equo indennizzo ,57 14) Somme rimborsate ad altre amministrazioni per il personale in posizione di comando 15) Altre spese (visite fiscali) 2500 totale ,39 Le componenti escluse dalla determinazione della spesa sono le seguenti: importo 1) Spese di personale totalmente a carico di finanziamenti comunitari o privati 2) Spese per il lavoro straordinario e altri oneri di personale direttamente connessi all attività elettorale con rimborso dal Ministero dell Interno 3) Spese per la formazione e rimborsi per le missioni ,03 4) Spese per il personale trasferito dalla regione per l esercizio di funzioni delegate 5) Spese per rinnovo dei contratti collettivi nazionali di lavoro ,69 6) Spese per il personale appartenente alle categorie protette ,32 7) Spese sostenute per il personale comandato presso altre amministrazioni per le quali è previsto il rimborso dalle amministrazioni utilizzatrici 2.429,49 8) Spese per personale stagionale a progetto nelle forme di contratto a tempo determinato di lavoro flessibile finanziato con quote di proventi per violazione codice della strada 9) incentivi per la progettazione ,00 10) incentivi recupero ICI ,00 11) diritto di rogito ,00 12) altre (da specificare) totale ,53 pag. 24

118 Ai sensi dell articolo 91 del T.U.E.L. e dell articolo 35, comma 4, del d.lgs. n. 165/01 l organo di revisione ha espresso parere con verbale del 31/01/2012 sul documento di programmazione triennale delle spese per il personale verificando la finalizzazione dello stesso alla riduzione programmata delle spese. E stato inoltre accertato che l Ente, in attuazione del titolo V del d.lgs. n. 165/2001, ha trasmesso in data tramite SICO il conto annuale, la relazione illustrativa dei risultati conseguiti nella gestione del personale per l anno Tale conto è stato redatto in conformità alla circolare del Ministero del Tesoro ed in particolare è stato accertato che le somme indicate nello stesso corrispondono alle spese pagate nell anno 2011 e che la spesa complessiva indicata nel conto annuale corrisponde a quella risultante dal conto del bilancio. Contrattazione integrativa Le risorse destinate dall ente alla contrattazione integrativa sono le seguenti Anno 2010 Anno 2011 Risorse stabili , ,25 Risorse variabili , ,29 Totale , ,54 Percentuale sulle spese intervento 01 7,51% 7,62% L'organo di revisione ha accertato che gli istituti contrattuali previsti dall'accordo decentrato sono improntati ai criteri di premialità, riconoscimento del merito e della valorizzazione dell'impegno e della qualità della prestazione individuale del personale nel raggiungimento degli obiettivi programmati dall'ente come disposto dall'art. 40 bis del d.lgs.165/2001 e che le risorse previste dall'accordo medesimo sono compatibili con la programmazione finanziaria del comune, con i vincoli di bilancio ed il rispetto del patto di stabilità. L organo di revisione ha accertato che le risorse variabili di cui all art.15, comma 5 del CCNL 1999, sono state destinate per l attivazione di nuovi servizi e/o all incremento dei servizi esistenti. L organo di revisione richiede che gli obiettivi siano definiti prima dell inizio dell esercizio ed in coerenza con quelli di bilancio ed il loro conseguimento costituisca condizione per l erogazione degli incentivi previsti dalla contrattazione integrativa. ( art.5, comma 1 del d.lgs. 150/2009). o) Interessi passivi e oneri finanziari diversi La spesa per interessi passivi sui prestiti, in ammortamento nell anno 2011, ammonta ad euro ,38 e rispetto al residuo debito al 1/1/2011 ( ,30) determina un tasso medio del 4,56%. Gli interessi annuali relativi alle operazione di indebitamento garantite con fideiussioni, rilasciata dall Ente ai sensi dell art. 207 del T.U.E.L., ammontano ad euro ,32 (al netto di contributi in c/ interessi). In rapporto alle entrate accertate nei primi tre titoli l incidenza degli interessi passivi è del 5,28%. pag. 25

119 p) Spese in conto capitale Dall analisi delle spese in conto capitale di competenza si rileva quanto segue: Previsioni Iniziali Previsioni Definitive Somme impegnate Scostamento fra previsioni definitive e somme impegnate in cifre in % , , , ,27-23,83% Tali spese sono state così finanziate: Mezzi propri: - avanzo d'amministrazione ,18 - avanzo del bilancio corrente - alienazione di beni ,84 - altre risorse ,98 Totale ,00 Mezzi di terzi: - mutui - prestiti obbligazionari - contributi comunitari - contributi statali - contributi regionali ,66 - contributi di altri ,23 - altri mezzi di terzi - Totale ,89 Totale risorse ,89 Impieghi al titolo II della spesa ,89 q) Servizi per conto terzi L andamento delle entrate e delle spese dei Servizi conto terzi è stato il seguente: SERVIZI CONTO TERZI ENTRATA SPESA Ritenute previdenziali al personale , , , ,88 Ritenute erariali , , , ,77 Altre ritenute al personale c/terzi , , , ,76 Depositi cauzionali Altre per servizi conto terzi , , , ,08 Fondi per il Servizio economato , , , ,00 Depositi per spese contrattuali , , , ,18 pag. 26

120 Nelle altre spese per servizi conto terzi sono in particolare accertate ed impegnante le seguenti entrate e spese: rimborso somme per consultazioni elettorali ,47 rimborso spese pubblicazioni atti 679,50. r) Indebitamento e gestione del debito L Ente ha rispettato il limite di indebitamento disposto dall art. 204 del T.U.E.L. ottenendo le seguenti percentuali d incidenza degli interessi passivi sulle entrate correnti: ,58% 5,54% 5,28% L indebitamento dell ente ha avuto la seguente evoluzione: Anno Residuo debito , , ,30 Nuovi prestiti , ,16 - Prestiti rimborsati , , ,58 Estinzioni anticipate Altre variazioni +/-( da specificare) Totale fine anno , , ,72 Gli oneri finanziari per ammortamento prestiti ed il rimborso degli stessi in conto capitale registra la seguente evoluzione: Anno Oneri finanziari , , ,38 Quota capitale , , ,58 Totale fine anno , , ,96 L Ente non ha fatto ricorso all indebitamento nel s) Utilizzo di strumenti di finanza derivata in essere L Ente non ha ristrutturato contratti in strumenti finanziari derivati nell anno L Ente non ha estinto anticipatamente contratti in strumenti finanziari derivati nell anno 2011 t) Contratti di leasing L ente non ha in corso al 31/12/2011 contratti di leasing. pag. 27

121 Analisi della gestione dei residui L organo di revisione ha verificato il rispetto dei principi e dei criteri di determinazione dei residui attivi e passivi disposti dagli articoli 179,182,189 e 190 del T.U.E.L.. I residui attivi e passivi esistenti al primo gennaio 2011 sono stati correttamente ripresi dal rendiconto dell esercizio L ente ha provveduto al riaccertamento dei residui attivi e passivi al come previsto dall art. 228 del T.U.E.L. dando adeguata motivazione. I risultati di tale verifica sono i seguenti: Residui attivi Gestione Residui iniziali Residui riscossi Residui da riportare Totale residui accertati maggiori/minori residui Corrente Tit. I, II, III , , , , ,63 C/capitale Tit. IV, V , , , , ,30 Servizi c/terzi Tit. VI , , , , ,21 Totale , , , , ,14 Residui passivi Gestione Residui iniziali Residui pagati Residui da riportare Totale residui impegnati Residui stornati Corrente Tit. I , , , , ,36 C/capitale Tit. II , , , , ,87 Rimb. prestiti Tit. III Servizi c/terzi Tit. IV , , , ,21 Totale , , , , ,23 Risultato complessivo della gestione residui Maggiori residui attivi ,78 Minori residui attivi ,92 Minori residui passivi ,23 SALDO GESTIONE RESIDUI ,91 Sintesi delle variazioni per gestione Gestione corrente ,27 Gestione in conto capitale 84,57 Gestione servizi c/terzi ,21 Gestione vincolata VERIFICA SALDO GESTIONE RESIDUI ,91 Le variazioni nella consistenza dei residui di anni precedenti derivano principalmente dalle seguenti pag. 28

122 motivazioni: - minori residui attivi : riaccertamento dei residui stralcio crediti di dubbia esigibilità iscritti nel conto del patrimonio - minori residui passivi: riaccertamento dei residui. Nel conto del bilancio dell anno 2011 risultano: - residui attivi di parte corrente anteriori all anno 2007 per Euro ,49 - residui attivi del titolo IV anteriori all anno 2007 per Euro ,43 L ente ha provveduto a stralciare dal conto del bilancio crediti di dubbia esigibilità per euro ,66 iscrivendoli nel conto del patrimonio alla voce A/III/4 unitamente ai crediti dichiarati inesigibili nei precedenti esercizi e per i quali non è ancora compiuto il termine di prescrizione. Analisi anzianità dei residui (importi in euro) RESIDUI Esercizi precedenti Totale ATTIVI Titolo I 8.279, , , , , , ,82 di cui Tarsu 8.279, , , , , ,92 Titolo II 4.000, , , , ,24 Titolo IIII , , , , , , ,42 di cui Tia di cui per sanzioni 9.954,49 codice strada TitoloIV ,43 216, , , , ,28 Titolo V 3.035, , , , , ,53 Titolo VI , ,28 313, , , , ,21 Totale , , , , , , ,50 PASSIVI Titolo I , , , , , , ,58 Titolo II , , , , , , ,31 Titolo IIII TitoloIV ,68 518, , , ,82 Totale , , , , , , ,71 pag. 29

123 Analisi e valutazione dei debiti fuori bilancio L ente non ha provveduto nel corso del 2011 al riconoscimento e finanziamento di debiti fuori bilancio. Debiti fuori bilancio riconosciuti o segnalati dopo la chiusura dell esercizio Dopo la chiusura dell esercizio ed entro la data di formazione dello schema di rendiconto non sono stati riconosciuti e finanziati debiti fuori bilancio o segnalati debiti fuori bilancio in attesa di riconoscimento. Tempestività pagamenti L ente ha adottato misure ai sensi dell art.9 della legge 3/8/2009, n.102, misure organizzative (procedure di spesa e di allocazione delle risorse) per garantire il tempestivo pagamento delle somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti. Il risultato delle analisi sarà illustrato in un rapporto che dovrà essere pubblicato sul sito internet dell ente. Parametri di riscontro della situazione di deficitarietà strutturale L ente nel rendiconto 2011, rispetta tutti i parametri di riscontro della situazione di deficitarietà strutturale pubblicati con decreto del Ministero dell Interno in data 24/9/2009, come da prospetto allegato al rendiconto. Resa del conto degli agenti contabili Che in attuazione dell articoli 226 e 233 del Tuel i seguenti agenti contabili, hanno reso il conto della loro gestione, entro il 30 gennaio 2012, allegando i documenti di cui al secondo comma del citato art. 233 : Tesoriere: UNICREDIT BANCA SPA. Economo: DOTT. STEFANO BALDONI Concessionari: ICA Srl (imposta comunale sulla pubblicità-diritto pubbliche affissioni) società gruppo EQUITALIA (tributi riscossi a mezzo ruolo) Concessionari beni: RESPONSABILI DI AREA. pag. 30

124 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Nel prospetto di conciliazione sono assunti gli accertamenti e gli impegni finanziari risultanti dal conto del bilancio e sono rilevate le rettifiche e le integrazioni al fine di calcolare i valori economici e patrimoniali. Al fine della rilevazione dei componenti economici positivi, gli accertamenti finanziari di competenza sono stati rettificati, come indicato dall articolo 229 del T.U.E.L., rilevando i seguenti elementi: a) i risconti passivi e i ratei attivi; b) i costi capitalizzati costituiti dai costi sostenuti per la produzione in economia di valori da porre, dal punto di vista economico, a carico di diversi esercizi; c) l imposta sul valore aggiunto per le attività effettuate in regime di impresa. Anche gli impegni finanziari di competenza, al fine della rilevazione dei componenti economici negativi, sono stati rettificati con la rilevazione dei seguenti elementi: - i costi di esercizi futuri; - i risconti attivi ed i ratei passivi; - le quote di costo già inserite nei risconti attivi di anni precedenti; - le quote di ammortamento economico di beni a valenza pluriennale e di costi capitalizzati; - l imposta sul valore aggiunto per le attività effettuate in regime di impresa. Al prospetto di conciliazione sono allegate le carte di lavoro relative alla rettifiche ed integrazioni al fine di consentire il controllo delle stesse e l utilizzo dei dati negli esercizi successivi. I valori finanziari correnti risultanti dal conto del bilancio ( accertamenti ed impegni), sono scomposti nel prospetto in valori economici e patrimoniali (attivo, passivo o conti d ordine). E stata pertanto assicurata la seguente coincidenza: -entrate correnti = parte a conto economico e restante parte al conto del patrimonio; -spese correnti = parte a conto economico, parte al conto del patrimonio e restante parte ai conti d ordine. pag. 31

125 A) Le rettifiche apportate alle entrate ed alle spese correnti nel prospetto di conciliazione sono così riassunte: Entrate correnti: - rettifiche per Iva - 240,49 - risconti passivi iniziali ,32 - risconti passivi finali ,66 - ratei attivi iniziali - - ratei attivi finali + Saldo maggiori/minori proventi ,83 Spese correnti: - rettifiche per iva ,94 - costi anni futuri iniziali ,60 - costi anni futuri finali ,61 - risconti attivi iniziali risconti attivi finali ,00 - ratei passivi iniziali - - ratei passivi finali + Saldo minori/maggiori oneri ,05 B) Le integrazioni rilevate nel prospetto di conciliazione derivano dai seguenti proventi ed oneri: Integrazioni positive: - incremento immobilizzazioni per lavori interni - proventi per permesso di costruire rilevati al titolo IV e dest. al titolo I ,13 - variazione posititiva rimanenze - quota di ricavi pluriennali - plusvalenze ,11 - maggiori crediti iscritti fra i residui attivi ,05 - minori debiti iscritti fra residui passivi ,36 - sopravvenienze attive ,58 Integrazioni negative: Totale ,23 - variazione negativa di rimanenze - quota di ammortamento ,64 - minusvalenze - minori crediti iscritti fra residui attivi ,19 - sopravvenienze passive Totale ,83 pag. 32

126 CONTO ECONOMICO Nel conto economico della gestione sono rilevati i componenti positivi e negativi secondo criteri di competenza economica così sintetizzati: Nella predisposizione del conto economico sono stati rispettati i principi di competenza economica ed in particolare i criteri di valutazione e classificazione indicati nei punti da 69 a 103, del nuovo principio contabile n. 3. Il risultato economico depurato della parte straordinaria (area E), presenta un saldo di Euro ,09 con un peggioramento dell equilibrio economico rispetto al risultato del precedente esercizio. L organo di revisione, come indicato al punto 7 del nuovo principio contabile n. 3, ritiene che l equilibrio economico sia un obiettivo essenziale ai fini della funzionalità dell ente. La tendenza al pareggio economico della gestione ordinaria deve essere pertanto considerata un obiettivo da perseguire. I proventi e gli oneri relativi alle aziende speciali e dalle società partecipate, pari a Euro ,17, si riferiscono alle seguenti partecipazioni: Società % di partecipazione Dividendi Oneri Istituzione Corciano Domani ,00 Umbra Acque Spa 2, ,00 Farmacia comunale AFAS ,23 Le quote di ammortamento sono state determinate sulla base dei coefficienti previsti dall art. 229, comma 7, del T.U.E.L. e dal punto 92 del principio contabile n. 3. Le quote d ammortamento sono rilevate nel registro dei beni ammortizzabili ( o schede equivalenti).; Le quote di ammortamento rilevate negli ultimi tre esercizi sono le seguenti: pag. 33

127 anno 2009 Anno 2010 Anno , , ,64 I proventi e gli oneri straordinari si riferiscono a: parziali totali Proventi: Plusvalenze da alienazione ,11 Insussistenze passivo: di cui: ,36 -per minori debiti di funzionamento ,36 -per minori conferimenti - per ( da specificare) Sopravvenienze attive: ,63 di cui: - per maggiori crediti ,05 per donazioni ed acquisizioni gratuite (beni acquisiti dall'istituzione) ,53 per proventi riferiti ad anni precedenti e arrotondamenti ,05 Proventi straordinari - - per ( da specificare) Totale proventi straordinari ,10 Oneri: Minusvalenze da alienazione Oneri straordinari Di cui: da costi ed oneri per debiti riconosciuti di competenza esercizi precedenti ,02 -da trasferimenti in conto capitale a terzi ( finanziati con mezzi propri) - da altri oneri straordinari rilevati nel conto del bilancio ,02 (rimborsi tributari e avversità atmosferiche) Insussistenze attivo Di cui: - per minori crediti , ,57 - per riduzione valore immobilizzazioni per contabilizzazione credito IVA e arrotondamenti ,99 Sopravvenienze passive - - per ( da specificare) Totale oneri ,59 Ai fini della verifica della esatta correlazione tra i dati del conto del bilancio e i risultati economici è stato effettuato il seguente riscontro: - rilevazione nella voce E.22. del conto economico come Insussistenze del passivo dei minori residui passivi iscritti come debiti nel conto del patrimonio dell anno precedente, al netto dei crediti di dubbia esigibilità; - rilevazione nella voce E.23. del conto economico come Sopravvenienze attive dei maggiori residui attivi iscritti come crediti nel conto del patrimonio dell anno precedente, nonché il valore delle immobilizzazioni acquisite gratuitamente; - rilevazione nella voce E. 25. del conto economico come Insussistenze dell attivo dei minori pag. 34

128 residui attivi iscritti come crediti nel conto del patrimonio dell anno precedente; - rilevazione di plusvalenze (voce E.24.) o minusvalenze (voce E.26.) patrimoniali riferite alla cessione di cespiti (pari alla differenza tra indennizzo o prezzo di cessione e valore contabile residuo); - rilevazione dei proventi e dei costi di carattere eccezionale o riferiti ad anni precedenti nella parte straordinaria ( voci E23 ed E28). pag. 35

129 CONTO DEL PATRIMONIO Nel conto del patrimonio sono rilevati gli elementi dell attivo e del passivo, nonché le variazioni che gli elementi patrimoniali hanno subito per effetto della gestione. I valori patrimoniali al 31/12/2011 e le variazioni rispetto all anno precedente sono così riassunti: pag. 36

UNIONE DEI NEBRODI. Provincia di : CONTO DI BILANCIO ----------------- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 --------------------------------

UNIONE DEI NEBRODI. Provincia di : CONTO DI BILANCIO ----------------- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 -------------------------------- UNIONE DEI NEBRODI Provincia di : CONTO DI BILANCIO ----------------- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 -------------------------------- Sintetico --------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag.

Dettagli

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE)

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) RENDICONTO dell esercizio finanziario 2014 Comune di Bagno a Ripoli Esercizio: 2014 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 31-12-2014 Pag. 1 DESCRIZIONE

Dettagli

COMUNE DI MALTIGNANO. Provincia di : AP CONTO DI BILANCIO ----------------- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 --------------------------------

COMUNE DI MALTIGNANO. Provincia di : AP CONTO DI BILANCIO ----------------- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 -------------------------------- COMUNE DI MALTIGNANO Provincia di : AP CONTO DI BILANCIO ----- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 -------- Sintetico --------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 RS Residui (A) Residui (B)

Dettagli

Comune di Genoni. Provincia di : OR BILANCIO DI PREVISIONE ---------------------- ENTRATE Anno 2015 -----------------

Comune di Genoni. Provincia di : OR BILANCIO DI PREVISIONE ---------------------- ENTRATE Anno 2015 ----------------- Comune di Genoni Provincia di : OR BILANCIO DI PREVISIONE ---------- ENTRATE Anno 2015 ----- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 204.429,98 204.429,98 di cui: - Vincolato

Dettagli

!"#$%"&'($)*"+!"##'+,$-*.'+/)0-*'#" +1234567894:;<=;>=?;8?!"#$%"&'($)*"+!"##'+,$-*.'+/)0-*'#"+

!#$%&'($)*+!##'+,$-*.'+/)0-*'# +1234567894:;<=;>=?;8?!#$%&'($)*+!##'+,$-*.'+/)0-*'#+ 0123457899459!"#$%"&'($)*"+!"##'+,$-*.'+/)0-*'#" +1234567894:;=?;8?!"#$%"&'($)*"+!"##'+,$-*.'+/)0-*'#"+ @@4A6BCDE43FGH54IGHD6IA6G4:F@4JAH6I4?;88454:FKH6I4G4:FLH2IAFD632IF:4 UVWWXYZ[\]^VYXY]_]]^`]XaWX_]WbZ[Y[^\[c[Y]c[d[\ea[V^[Xa[fghiijW[^VcV^[Y[^[

Dettagli

COMUNE DI CAPOLONA. Provincia di : AR BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 -------------------- ENTRATE -------

COMUNE DI CAPOLONA. Provincia di : AR BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 -------------------- ENTRATE ------- COMUNE DI CAPOLONA Provincia di : AR BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2014-2015-2016 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 300.000,00 70.000,00

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 2013

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 2013 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 0 AVANZO AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0,00 98.80,00 0,00 98.80,00 0,00 Totale Avanzo di Amministrazione 0,00 98.80,00 0,00 98.80,00 0,00 Pagina di BILANCIO DI PREVISIONE

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 Residui conservati

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 conservati

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO conservati Conto del

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO ESERCIZIO FINANZIARIO

CONTO DEL BILANCIO ESERCIZIO FINANZIARIO COMUNE DI CUNEO CONO DEL BILANCIO ESERCIZIO FINANZIARIO 2 0 1 2 COMUNE DI CUNEO POPOLAZIONE LEGALE (Censimento 2011): ABIANI N. 55.013 POPOLAZIONE RESIDENE AL 31.12.2012: ABIANI N. 56.176 ESORIERE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI GRATTERI. Provincia di : PA PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE --------------------------- ENTRATE Anno 2013 -----------------

COMUNE DI GRATTERI. Provincia di : PA PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE --------------------------- ENTRATE Anno 2013 ----------------- COMUNE DI GRATTERI Provincia di : PA PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE --- ENTRATE Anno 2013 ----- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 110.500,00 110.339,00 161,00 di cui:

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO ENTRATE COMUNE DI BRUGHERIO - ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE I - ENTRATA Valuta: EURO Pag.1

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO COMUNE DI CUNEO Pagina 1 GESIONE DELLE ENRAE ANNO 2008 conservati Conto del esoriere Determ. dei residui Maggiori da Accertamenti o minori definitivi di bilancio n di Riscossioni riportare Entrate RS riferimento

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO PLURIENNALE 2014 - Pagina 1 di 201 PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE 2014 - AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento Avanzo

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico COMUNE DI BASTIA UMBRA Prov. (PG) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 170.096,84 170.096,84 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento

Dettagli

COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio Stampa per Codice di Bilancio 1 0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0.00.0000 1 1 AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 0,00 682.808,90 92.602,01 0,00 775.410,91 0.00.0000 1 2 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE FINANZIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CASTIONE DELLA PRESOLANA. Provincia di : BG. Programma a cura della HALLEY INFORMATICA

COMUNE DI CASTIONE DELLA PRESOLANA. Provincia di : BG. Programma a cura della HALLEY INFORMATICA COMUNE DI CASTIONE DELLA PRESOLANA Provincia di : BG BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2013-2014-2015 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA BILANCIO PLURIENNALE 2013 / 2015

Dettagli

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 1 - ENTRATE TRIBUTARIE 01 - IMPOSTE 1.01.0010 - I.M.U. RS 0,30 1 0,00 0,00 0,00-0,30 INS CP 1.097.859,00

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2012. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser.

COMUNE DI CISLIANO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2012. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser. Stampa per Codice di Bilancio 1 0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0.00.0000 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE - FONDO INVESTIMENTO 0,00 38.560,00 0,00-38.560,00 0,00 0.00.0000 1 2 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE - FONDO

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 Residui conservati N. di Conto del tesoriere Determinazione dei Maggiori o e stanziamenti riferimento residui minori CODICE DESCRIZIONE definitivi allo Riscossioni

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE TRIENNIO 2013-2015

BILANCIO PLURIENNALE TRIENNIO 2013-2015 BILANCIO PLURIENNALE TRIENNIO 2013-2015 COMUNE DI MONTEBELLUNA Provincia di : TV BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2013-2014-2015 -------------------- ENTRATE ------- Programma a cura della

Dettagli

Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO. Provincia di : OT CONTO DI BILANCIO -----------------

Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO. Provincia di : OT CONTO DI BILANCIO ----------------- Comune di LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di : OT CONTO DI BILANCIO ----- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2014 -------- Analitico --------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 T I T O L O I ===============

Dettagli

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento CONO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESIONE DELLE ENRAE Pag.1 conservati e da riportare otale otale al 31 dicembre Avanzo di amministrazione 1.130.134,24 di cui: avanzo di amministrazione 1.130.134,24

Dettagli

Comune di Ripalta Arpina. Provincia di : CR BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 -------------------- ENTRATE -------

Comune di Ripalta Arpina. Provincia di : CR BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 -------------------- ENTRATE ------- Comune di Ripalta Arpina Provincia di : CR BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2014-2015-2016 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 54.205,00 50.496,00

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2009 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 376.60 875.00

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 55-315 del 28 aprile 2010 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno

Dettagli

Città di Montebelluna BILANCIO PLURIENNALE

Città di Montebelluna BILANCIO PLURIENNALE Città di Montebelluna BILANCIO PLURIENNALE TRIENNIO 2014-2016 PARTE ENTRATA TRIENNIO 2014/2016 COMUNE DI MONTEBELLUNA Provincia di : TV BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 --------------------

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2008 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 1.326.30 376.60

Dettagli

COMUNE VALDOBBIADENE Provincia di Treviso Rendiconto della gestione esercizio 2015

COMUNE VALDOBBIADENE Provincia di Treviso Rendiconto della gestione esercizio 2015 COMUNE VALDOBBIADENE Provincia di Treviso Rendiconto della gestione esercizio 2015 Approvato con deliberazione del Consiglio comunale 19 maggio 2016, n. 25 Sommario A. Conto del bilancio 2015 1 Entrate

Dettagli

GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO

GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO Pagina 1 17 TITOLO 1 Entrate tributarie Dei (B) (C) (G) (H) (N) (O) (D=B+C) (I=G+H) (P=D+I) o CATEGORIA 1 Imposte RISORSA10 Imposta comunale sugli immobili Coce Bilancio 1010010 RISORSA11 I.M.U. 356.748,09

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 825.833,33 282.28 282.28 di cui: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 288.951,87 80.28 80.28 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: FINANZIAMENTO INVESTIMENTI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE:F.AMMORTAMENTO

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico COMUNE DI ALBIANO Prov. (TN) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 426.343,00 92.068,00 518.411,00 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti 518.411,00 -

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2014 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI

Dettagli

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO PREVISIONI Avanzo di Amministrazione di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati Entrate Tributarie TITOLO 101 CATEGORIA

Dettagli

COMUNE DI VILLAVALLELONGA. Provincia di : AQ BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 -------------------- ENTRATE -------

COMUNE DI VILLAVALLELONGA. Provincia di : AQ BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2014-2015-2016 -------------------- ENTRATE ------- COMUNE DI VILLAVALLELONGA Provincia di : AQ BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2014-2015-2016 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA BILANCIO PLURIENNALE 2014 / 2016 Pag. 1

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (1^ Parte-Pag.1)

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (1^ Parte-Pag.1) RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - Spese Correnti (1^ Parte-Pag.1) I N T E R V E N T I Intervento 1 Intervento 2 Intervento 3 Intervento 4 Intervento 5 Intervento 6 C O R R E N T I PERSONALE ACQUISTO DI

Dettagli

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 101.000,00 9.000,00

Dettagli

Comune di Corneliano d'alba

Comune di Corneliano d'alba Comune di Corneliano d'alba Tipo: ENTRATA Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 18.912,00

Dettagli

COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO. Provincia di : BILANCIO DI PREVISIONE ---------------------- ENTRATE Anno 2014 -----------------

COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO. Provincia di : BILANCIO DI PREVISIONE ---------------------- ENTRATE Anno 2014 ----------------- COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO Provincia di : BILANCIO DI PREVISIONE ---------- ENTRATE Anno 2014 ----- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 20.000,00 20.000,00 di cui:

Dettagli

titolo: 1 Entrate tributarie

titolo: 1 Entrate tributarie Stampato il 27/03/2015 Pag.1 di 8 titolo: 1 Entrate tributarie Cod. Gestionale: 1101 ICI riscossa attraverso ruoli Cod. Gestionale: 1101 ICI riscossa attraverso ruoli 167.978,57 Cod. Gestionale: 1102 ICI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014 Stampa per Codice di Bilancio R I S O R S A Accertamenti ult. eser. chiuso 999999 10 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE VINCOLATO 0.00.0000 999999 20 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Comune di Quadrelle BILANCIO DI PREVISIONE

Comune di Quadrelle BILANCIO DI PREVISIONE BILANCIO DI PREVISIONE Bilancio di previsione - Parte I Entrata Risorsa Accertamenti Previsioni per l'esercizio al quale si riferisce il presente bilancio Annotazioni Codice Denominazione ultimo esercizio

Dettagli

Quadro generale riassuntivo

Quadro generale riassuntivo BILANCIO DI PREVISIONE 2005 Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 31.047.465,00 Titolo I: Spese correnti 51.822.716,00 Titolo II: Entrate da contributi e trasferimenti

Dettagli

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: 65.000,00 39.448,06 - Fondi Vincolati 8.418,25 - Finanziamento Investimenti - Fondo

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 473.546,34 473.546,34 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 90.000,00 90.000,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 383.546,34

Dettagli

BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2015 Analitico

BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2015 Analitico Comune di Terenzo Prov. (PR) BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2015 Analitico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 60.759,94 717,16 61.477,10 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento -

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 152.989,91 148.585,09 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 152.989,91 148.585,09 Entrate

Dettagli

Comune di Gonnoscodina. Provincia di : OR BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2015-2016-2017 -------------------- ENTRATE -------

Comune di Gonnoscodina. Provincia di : OR BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2015-2016-2017 -------------------- ENTRATE ------- Comune di Gonnoscodina Provincia di : OR BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2015-2016-2017 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 270.758,40 769.319,49

Dettagli

Prospetto dei dati SIOPE (Incassi)

Prospetto dei dati SIOPE (Incassi) Prospetto dei dati Prospetto dei dati (Incassi) Esercizio : 2014 Voci di : ENTRATA Mese di : Dicembre Calcolato su : REVERSALI Titolo 1 - Entrate tributarie 1101 ICI - IMU riscossa attraverso ruoli 569,81

Dettagli

Comune di BOSCOTRECASE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2015 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1

Comune di BOSCOTRECASE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2015 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 61.562,42 61.562,42 61.562,42 di cui: VINCOLATO 61.562,42 NON VINCOLATO 61.562,42

Dettagli

COMUNE DI CARATE URIO. Provincia di : CO CONTO DI BILANCIO GESTIONE DELLE ENTRATE Anno

COMUNE DI CARATE URIO. Provincia di : CO CONTO DI BILANCIO GESTIONE DELLE ENTRATE Anno COMUNE DI CARATE URIO Provincia di : CO CONTO DI BILANCIO ----- GESTIONE DELLE ENTRATE Anno 2012 -------- Sintetico --------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 T I T O L O I ===============

Dettagli

COMUNE DI CRESPINO PROVINCIA DI ROVIGO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser.

COMUNE DI CRESPINO PROVINCIA DI ROVIGO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser. BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013 Stampa per Codice di Bilancio R I S O R S A Accertamenti ult. eser. chiuso 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE VINCOLATO 0,00 33.001,17 0,00-33.001,17 0,00 0.00.0000

Dettagli

P.E.G. DI PREVISIONE ESERCIZIO 2013

P.E.G. DI PREVISIONE ESERCIZIO 2013 P.E.G. DI PREVISIONE ESERCIZIO PARTE I - ENTRATA Pagina 1 di 23 Accertamenti ultimo 1 TITOLO I Entrate Tributarie 1 01Categoria 1ª - Imposte 1 01 0002 Risorsa - I. C. I. 100900 IMPOSTA COMUNALE IMMOBILI

Dettagli

Comune di Frassinello Monferrato

Comune di Frassinello Monferrato Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 36.600,00 36.600,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 36.600,00 36.600,00 Entrate Tributarie

Dettagli

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 PARTE I - ENTRATA 22/06/2011 9:15 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 314.100,35 34.790,99

Dettagli

COMUNE DI SCHIO PIANO ESECUTIVO DELLA GESTIONE (P.E.G.) (Previsioni Assestate) - Esercizio Finanziario 2013 PARTE I - ENTRATA direzione: D0 SETTORE 02

COMUNE DI SCHIO PIANO ESECUTIVO DELLA GESTIONE (P.E.G.) (Previsioni Assestate) - Esercizio Finanziario 2013 PARTE I - ENTRATA direzione: D0 SETTORE 02 direzione: D0 SETTORE 02 servizio: S04 SERVIZIO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI Centro responsabile: R48 Servizio risorse umane e relaz.sindacali Pag.1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE Categoria 1 02 Tasse

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2012 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2012 Sintetico COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO E MEDIO METAURO Prov. (PU) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2012 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 92.695,81 92.695,81 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2013 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 152.989,91-152.989,91

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014

BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014 COMUNE DI GRIZZANA MORANDI PROVINCIA DI BOLOGNA GRIZZANA MORANDI VIA PIETRAFITTA, 52 01043110376 00530321207 BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014 BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2012 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA 3 - TRIBUTI

Dettagli

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2014 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 117.00-117.00 Fondo

Dettagli

COMUNE DI MONTALBANO JONICO CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 16/04/2015 10:28 Pag. 1

COMUNE DI MONTALBANO JONICO CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 16/04/2015 10:28 Pag. 1 GESTIONE DELLE ENTRATE 16/04/2015 10:28 Pag. 1 Residui conservati N. di Conto del tesoriere Determinazione dei Maggiori o e stanziamenti riferimento residui minori CODICE DESCRIZIONE definitivi allo Riscossioni

Dettagli

Comune di Airasca BILANCIO PLURIENNALE (2013-2014 - 2015) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso

Comune di Airasca BILANCIO PLURIENNALE (2013-2014 - 2015) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso Avanzo di Amministrazione 101.701,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 64.701,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 37.000,00 Entrate Tributarie TITOLO I CATEGORIA 1 Imposte 1.01.1003

Dettagli

BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2014 P.E.G. Analitico

BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2014 P.E.G. Analitico COMUNE DI SINNAI Prov. (CA) BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2014 P.E.G. Analitico SETTORE ECONOMICO SOCIALE, PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA, BIBLIOTECA E POLITICHE DEL LAVORO DOTT. RAFFAELE COSSU Pagina

Dettagli

Comune di Lessona BILANCIO PLURIENNALE (2014-2015 - 2016) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso 876,40 1.000,00 300,00 300,00 300,00 900,00

Comune di Lessona BILANCIO PLURIENNALE (2014-2015 - 2016) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso 876,40 1.000,00 300,00 300,00 300,00 900,00 Avanzo di Amministrazione 68.500,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 68.500,00 TITOLO I Entrate Tributarie CATEGORIA 1 Imposte 1.01.1001 imu - imposta

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA

COMUNE DI SALA CONSILINA 1.01.41.0012 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (ICI) 2007 200.051,03 (Pag.1) 1.01.41.0012 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (ICI) 2008 66.546,28 1.01.41.0012 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (ICI) 2009 531.847,67

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011 INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2011 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI SOLZA

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI SOLZA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI SOLZA BILANCIO, - STRUMENTO di GESTIONE - STRUMENTO di PROGRAMMAZIONE delle RISORSE di una ORGANIZZAZIONE Bilancio preventivo 1) Strumento per determinare bisogni

Dettagli

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO MONETIZZAZIONI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: ALIENAZIONI

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009 Provincia di NAPOLI BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009 PARTE I - ENTRATA 14/05/2009 :00 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 1.147.632,00 1.698.132,00

Dettagli

Comune di Coazze BILANCIO PLURIENNALE (2013-2014 - 2015) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso

Comune di Coazze BILANCIO PLURIENNALE (2013-2014 - 2015) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso Avanzo di Amministrazione di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati TITOLO I Entrate Tributarie CATEGORIA 1 Imposte 1.01.1001 imposta municipale propria 482.000,00

Dettagli

La gestione finanziaria 1

La gestione finanziaria 1 CAPITOLO 6 BILANCIO COMUNE DI SERIATE ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 La gestione finanziaria 1 Le risultanze finali del conto di bilancio dell esercizio finanziario 2007 sono riportate nella Tavola

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO Settore Attività Economico Finanziarie Sezione Ragioneria. (All. I)

COMUNE DI ROVIGO Settore Attività Economico Finanziarie Sezione Ragioneria. (All. I) COMUNE DI ROVIGO Settore Attività Economico Finanziarie Sezione Ragioneria (All. I) INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000033453 Ente Descrizione COMUNE DI ROVIGO Categoria Province

Dettagli

Comune di Villa Guardia. Bilancio preventivo 2004

Comune di Villa Guardia. Bilancio preventivo 2004 Comune di Villa Guardia Bilancio preventivo Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 2.345.977,46 Titolo I: Spese correnti 3.626.368,07 Titolo II: Entrate da contributi e

Dettagli

PARTE I - ENTRATA. Pagina 1 di 11 RISORSA PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE. Accertamenti ultimo esercizio chiuso

PARTE I - ENTRATA. Pagina 1 di 11 RISORSA PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE. Accertamenti ultimo esercizio chiuso Comune di Olmedo BILANCIO PLURIENNALE 0-06 0 0 06 Avanzo AVANZO VINCOLATO AVANZO FONDO CAPITALE AVANZO AMMORTAMENTO AVANZO NON VINCOLATO Totale Avanzo di Amministrazione Pagina di Comune di Olmedo BILANCIO

Dettagli

BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE

BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE Avanzo di amministrazione 1.000.00 Entrate tributarie (titolo I) 63.778.705,00 Entrate da trasferimenti (titolo II) 15.725.005,58 Entrate extratributarie (titolo III)

Dettagli

Certificati. untivo. Novembre 2015

Certificati. untivo. Novembre 2015 Certificati di conto consu untivo 2013 Dati relativi ai comuni italiani con più di 200.000 abitanti Novembre 2015 I dati presenti nella pubblicazione sono tratti dal sito del Ministero dell'interno Dipartimento

Dettagli

COMUNE DI CASSINA DE' PECCHI PEG CONSUNTIVO - GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO 2011

COMUNE DI CASSINA DE' PECCHI PEG CONSUNTIVO - GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO 2011 PAG. 1 Residui (A) Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Competenza (I=G+H) AVANZO DI AMMINISTRAZIONE T 520.138,00 520.138,00 520.138,00 - FONDO DI CASSA AL 1 GENNAIO T 1.336.135,21 1.336.135,21

Dettagli

Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014

Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014 Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014 La scadenza ordinaria per l approvazione del bilancio di previsione è stabilita al 31 dicembre di ogni anno (art. 151 del D. Lgs. n. 267/2000). Entro tale

Dettagli

Comune di Meana Sardo

Comune di Meana Sardo Avanzo di Amministrazione 191.042,66 180.000,00 180.000,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 191.042,66 180.000,00 180.000,00 Entrate Tributarie TITOLO

Dettagli

Allegato sub B) PROVINCIA DI PIACENZA RENDICONTO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2012

Allegato sub B) PROVINCIA DI PIACENZA RENDICONTO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RENDICONO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 Allegato sub B) RENDICONO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 I N D I C E CONO DEL BILANCIO PARE PRIMA ENRAA pag. PARE SECONDA - SPESA pag. PARE ERZA RIEPILOGHI E

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 - PARTE ENTRATA

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 - PARTE ENTRATA CAP codice voce econ Descrizione della tipologia di entrata da inserire nelle risorse ASSESTATO 2014 PREVISIONE 2015 0 0000000 Avanzo di amministrazione 50.200,00 50.000,00 Titolo 1 ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

1101 Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato 287.432,05 1.874.713,06

1101 Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato 287.432,05 1.874.713,06 Ente Codice 000028339 Ente Descrizione COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria COMUNI Periodo MENSILE Dicembre 2012 Prospetto

Dettagli

INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1

INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 INCASSI PER CODICI GESTIONALI SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000721458 Ente Descrizione COMUNE DI CORROPOLI Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria COMUNI Periodo

Dettagli

Rendiconto di Gestione 2014

Rendiconto di Gestione 2014 ALLEGATO 12 Comune di Riccione Rendiconto di Gestione 2014 Altri quadri contabili Assessore al Bilancio Dott. Roberto Monaco Dirigente al Bilancio Dott.ssa Cinzia Farinelli INCASSI PER CODICI GESTIONALI

Dettagli

Fondo di cassa al 1 gennaio 2014 1.011.260,72 RISCOSSIONI 1.683.690,95 6.906.050,22 8.589.741,17 PAGAMENTI 1.460.826,64 6.853.212,88 8.314.

Fondo di cassa al 1 gennaio 2014 1.011.260,72 RISCOSSIONI 1.683.690,95 6.906.050,22 8.589.741,17 PAGAMENTI 1.460.826,64 6.853.212,88 8.314. RENDICONTO ANNO 2014 DATI RIEPILOGATIVI: RESIDUI In conto COMPETENZA Fondo di cassa al 1 gennaio 2014 1.011.260,72 RISCOSSIONI 1.683.690,95 6.906.050,22 8.589.741,17 PAGAMENTI 1.460.826,64 6.853.212,88

Dettagli

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2011 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione di cui Vincolato

Dettagli

Comune di Airasca ELENCO RESIDUI ATTIVI PER ANNI DI PROVENIENZA E SUB. Residui anno 2001 8.106,42 756,70. Residui anno 2007 24.

Comune di Airasca ELENCO RESIDUI ATTIVI PER ANNI DI PROVENIENZA E SUB. Residui anno 2001 8.106,42 756,70. Residui anno 2007 24. Codice 1.01.1003 1.003 / 2 / 1 accertamenti i.c.i. Residui anno 2001 8.106,42 756,70 0,00 7.349,72 Residui anno 2007 24.974,44 0,00 0,00 24.974,44 Residui anno 2010 544,00 544,00 Residui anno 2011 43.000,00

Dettagli

Prospetto dei dati SIOPE

Prospetto dei dati SIOPE COMUNE DI DOLO Prospetto dei dati (Incassi) Prospetto dei dati Titolo 1 - Entrate tributarie 1101 ICI riscossa attraverso ruoli 2.326,62 2.576,31 1102 ICI riscossa attraverso altre forme 297.648,93 2.302.042,02

Dettagli

Comune di SOMMA VESUVIANA ELENCO DEI RESIDUI ATTIVI ESERCIZIO 2014 ESERCIZIO DI PROVENIENZA 1992

Comune di SOMMA VESUVIANA ELENCO DEI RESIDUI ATTIVI ESERCIZIO 2014 ESERCIZIO DI PROVENIENZA 1992 ESERCIZIO DI PROVENIENZA 1992 30/04/2015 Pag. 1 D E S C R I Z I O N E Insussistenze Maggiori da ENTRATE EXTRATRIBUTARIE 3.02.3063 FITTI REALI DI FABBRICATI 387,34 387,34 TOTALE CATEGORIA 02 387,34 387,34

Dettagli

BILANCIO DELL'ANNO 2006 - ENTRATE

BILANCIO DELL'ANNO 2006 - ENTRATE BILANCIO DELL'ANNO 2006 - ENTRATE Avanzo di amministrazione 1.000.000,00 Entrate tributarie (titolo I) 59.822.705,00 Entrate da trasferimenti (titolo II) 15.548.438,32 Entrate extratributarie (titolo III)

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO. Provincia di : CH BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2012-2013-2014 -------------------- ENTRATE -------

COMUNE DI LANCIANO. Provincia di : CH BILANCIO PLURIENNALE -------------------- ANNI: 2012-2013-2014 -------------------- ENTRATE ------- COMUNE DI LANCIANO Provincia di : CH BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2012-2013-2014 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA BILANCIO PLURIENNALE 2012 / 2014 Pag. 1 AVANZO

Dettagli

Comune di Bricherasio

Comune di Bricherasio Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 22.000,00 469.074,66 - Fondi Non Vincolati 22.000,00

Dettagli

363.770,56 1.461.435,08 1111 Addizionale IRPEF. 23.187,03 295.492,07 1131 Addizionale sul consumo di energia elettrica

363.770,56 1.461.435,08 1111 Addizionale IRPEF. 23.187,03 295.492,07 1131 Addizionale sul consumo di energia elettrica Ente Codice 011120255 Ente Descrizione COMUNE DI SAN POLO D'ENZA Categoria Province - Comuni - Citta' metropolitane - Unioni di Comuni Sotto Categoria COMUNI Periodo MENSILE Dicembre 2013 Prospetto INCASSI

Dettagli

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA 1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE 1 1 Categoria 01 - IMPOSTE 1010020 I.C.I 354.100,00 374.003,00 6.731,37 367.271,63 1010021

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO ROMANO. Provincia di : RM BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Anno

COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO ROMANO. Provincia di : RM BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Anno COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO ROMANO Provincia di : RM BILANCIO DI PREVISIONE ---------- ENTRATE Anno 2014 ----- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA Pag. 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: - Vincolato

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 PROSPETTO DATI S I O P E D.M. 23 dicembre 2009 Incassi 2013 per codici gestionali Pagamenti 2013 per codici gestionali Disponibilità liquide 2013 INCASSI PER CODICI

Dettagli

Comune di Rosta BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza

Comune di Rosta BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2014 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 434.27-434.27 Fondo

Dettagli