DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014"

Transcript

1 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, VERCELLI - TEL.: FAX: WEB: - PEC: DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO N _36 del _ Prot. n. 38/01 Oggetto: Comune di Cigliano - Affidamento della gestione della residenza sanitaria assistenziale - CIG: Aggiudicazione provvisoria e approvazione verbali di gara. Il Direttore Tecnico della C.U.C. Ing. Paolo Nuvolone, Richiamate la determinazione n. 07 del con la quale è stato disposto d indire la gara in oggetto, approvando il relativo bando, e la determinazione n. 8 del.0.01 con la quale è stata nominata la commissione di gara; Dato atto che, in esecuzione dei precedenti atti, la commissione giudicatrice ha redatto appositi verbali di gara ufficiosa in data 5/0/01 (prot. n. 339/01), 5/0/01 (prot. n. 33/01) e 0/03/01 (prot. n. 38/01) allegati alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale; Ritenuto di approvare i suddetti verbali e di provvedere, secondo le risultanze di cui ai verbali stessi, all aggiudicazione provvisoria, sotto le riserve di legge, del servizio in oggetto; Considerato che l aggiudicazione definitiva diventa efficace, ai sensi dell art. 11, comma 8 del D.Lgs 163/06, una volta effettuate le verifiche del possesso da parte della ditta aggiudicataria dei requisiti di ordine generale per la partecipazione alle procedure di affidamento degli appalti di cui all art. 38 del D.Lgs 163/06; Richiamati: - il Decreto Legislativo n. 67/000 e s.m.i; - il Decreto Legislativo n. 163/006 e s.m.i. e il D.P.R. 55/99 ; Per le causali di cui in premessa: D E T E R M I N A 1. Di approvare i verbali di gara ufficiosa redatti dalla commissione giudicatrice in data 5/0/01 (prot. n. 339/01), 5/0/01 (prot. n. 33/01) e 0/03/01 (prot. n. 38/01) allegati alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale;. Di aggiudicare provvisoriamente il servizio in oggetto alla Coop. Soc. Nuova Assistenza di Novara;

2 3. Di procedere con le verifiche del possesso da parte della ditta aggiudicataria dei requisiti di ordine generale per la partecipazione alle procedure di affidamento degli appalti di cui all art. 38 del D.Lgs 163/06; Il Direttore Tecnico della C.U.C. Ing. Paolo Nuvolone

3 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, VERCELLI - TEL.: FAX: WEB: - PEC: VERBALE DI GARA Prot. n. 339/01 Oggetto: Comune di Cigliano - Verbale di gara per l affidamento della gestione della residenza sanitaria assistenziale - CIG: L'anno duemilaquattordici, il giorno 5 del mese di febbraio alle ore 09,0 in Vercelli, Via XX Settembre, n. 37, nella sede della Centrale Unica di Committenza (C.U.C.), presso il Consorzio dei Comuni per lo Sviluppo del Vercellese, si è riunita la commissione della gara di cui all oggetto, formalmente e regolarmente nominata con determinazione n. 8 del /0/01 del Direttore Tecnico della C.U.C. e composta da: - Ing. Paolo Nuvolone, Direttore Tecnico della C.U.C., in qualità di Presidente; - Dr.ssa Antonella Vomiero, in qualità di componente; - Dr.ssa. Simona Lenuta Oros, Direttore di RSA La Trinitè SRL di Torino, in qualità di componente; - Dr.ssa Roberta Spagnolo, in qualità di segretario verbalizzante; Il Presidente della Commissione premette che: con determinazione n. 07 del 1/01/01, sono state approvate le modalità per l esperimento della relativa procedura aperta, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi di quanto disposto in merito dal D.Lgs. 163/006 per l affidamento della gestione in oggetto, in esecuzione di quanto disposto dal Comune di Cigliano con deliberazione G.C. n. 01 del 11/01/01; in formale riscontro al bando di gara, opportunamente pubblicizzato, sono pervenuti n. plichi da parte delle ditte: 1. Nuova Assistenza di Novara. C.M. Service S.R.L. di Cascinette d Ivrea (TO) Dopo di che, LA COMMISSIONE Fatte proprie le modalità di partecipazione alla gara, in esito alla quale gli operatori economici dovevano far pervenire, per raccomandata postale A.R. o a mano all ufficio protocollo della C.U.C., entro le ore 1,00 del giorno 1/0/01, il plico contenente la documentazione richiesta; DÀ ATTO Che, entro i termini di cui al sopracitato invito sono pervenuti n. plichi e precisamente: 1. Nuova Assistenza di Novara. C.M. Service S.R.L. di Cascinette d Ivrea (TO) Dà atto che assistono alle operazioni di gara: - Daniela Fizzotti, in rappresentanza della Soc. Coop. Nuova Assistenza di Novara;

4 - Stefano Emanuele La Valle, in rappresentanza di CM Service SRL di Cascinette d Ivrea (TO) La Commissione stabilisce di procedere, in seduta pubblica, all apertura e alla disamina dei plichi per quanto attiene la documentazione amministrativa e, in seduta privata, la valutazione dell offerta tecnica e, nuovamente in seduta pubblica, l offerta economica. In esito alla documentazione amministrativa della Soc. Coop. Nuova Assistenza di Novara, accerta che: - Busta esterna e buste interne (Plico A e Plico B) sono regolari; - La documentazione amministrativa è regolare. In esito alla documentazione amministrativa di C.M. Service S.R.L. di Cascinette d Ivrea (TO), accerta che: - Busta esterna e buste interne (Plico A e Plico B) sono regolari; - La documentazione amministrativa è regolare. La Commissione, verificata la regolarità della documentazione amministrativa di tutte le Ditte presentatarie d offerta, passa all esame della regolarità della documentazione inerente l offerta tecnica. In esito all esame della documentazione dell offerta tecnica della Soc. Coop. Nuova Assistenza di Novara, accerta che: - Il Plico B è regolare; - La documentazione è regolare. In esito all esame della documentazione dell offerta tecnica di C.M. Service S.R.L. di Cascinette d Ivrea (TO), accerta che: - Il Plico B è regolare; - La documentazione è regolare. La Commissione si scioglie, fissando la valutazione delle offerte tecniche in seduta privata a partire dalle ore 9.5 di martedì 5 febbraio p.v. Come previsto dal Capitolato, successivamente all espletamento della fase di valutazione delle offerte tecniche, verrà data comunicazione tramite PEC alle Ditte partecipanti sulla data di apertura delle offerte economiche. Letto, approvato e sottoscritto. Presidente della Commissione Ing. Paolo Nuvolone Dr.ssa Antonella Vomiero Dr.ssa Simona Lenuta Oros Segretario verbalizzante Dr.ssa Roberta Spagnolo

5 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, VERCELLI - TEL.: FAX: WEB: - PEC: Prot. n. 33/01 Comune di Cigliano - Affidamento della gestione della residenza sanitaria assistenziale - CIG: VERBALE DI GARA SEDUTA N. PER LA VALUTAZIONE DELL OFFERTA TECNICA L'anno duemilaquattordici, il giorno 5 del mese di febbraio alle ore 09,5 in Vercelli, Via XX Settembre, n. 37, nella sede della Centrale Unica di Committenza (C.U.C.), presso il Consorzio dei Comuni per lo Sviluppo del Vercellese, la Commissione di gara, nominata con determinazione del Direttore Tecnico n. 8 del /0/01 e composta da: - Ing. Paolo Nuvolone, Direttore Tecnico della C.U.C., in qualità di Presidente; - Dr.ssa Antonella Vomiero, in qualità di componente; - Dr.ssa. Simona Lenuta Oros, Direttore di RSA La Trinitè SRL di Torino, in qualità di componente; - Dr.ssa Roberta Spagnolo, in qualità di segretario verbalizzante; si è riunita in seduta privata per l esame delle offerte tecniche. Relativamente alla valutazione dei progetti, stabilisce, preliminarmente, di attenersi esclusivamente alle 30 pagine di progetto previste nel bando di gara. Ciò posto, dopo attento esame delle offerte tecniche delle ditte partecipanti e convenuto che ogni Commissario di gara esprimerà la propria valutazione, dà atto delle seguenti risultanze:

6 PROPOSTE GARANZIA QUALITA INTERVENTO (MAX PT 0) PROGETTUALITA SVILUPPO PROFESSIONALITA (MAX PT ) INIZIATIVE (MAX PT 6) PROGETTUALITA ALIMENTAZIONE ETC. (MAX PT ) SERVIZI SUPPORTO TERAPEUTICO (MAX PT 6) TOTALE I COOP. SOC. NUOVA ASSISTENZA CAPACITA PROGETTUALE E ORGANIZZATIVA (MAX PT 15) RETE PARTNERSHIP (MAX PT ) PROGETTI INTEGRAZIONE TERRITORIO (MAX PT ) STRUMENTI VERIFICA QUALITA (MAX PT ) ALTRE FIGURE PROFESSIONALI (MAX PT ) PROPOSTE MIGLIORATIVE (MAX PT 3) TOTALE II 13 3 SERVIZI NON SANITARI (MAX PT 10) SERVIZI ALBERGHIERI (MAX PT 7) PULIZIE (MAX PT 3) 6 PEMIALITA CISAS (MAX PT 15) GARANZIA TRATTAMENTO ECONOMICO- GIURIDICO CISAS (MAX PT 10) SEDE LAVORO CISAS (MAX PT 5) TOTALE III 8 TOTALE IV PUNTEGGIO TOTALE OFFERTA TECNICA: QUALITA (MAX 60 PT.) 56 PROPOSTE GARANZIA QUALITA INTERVENTO (MAX PT 0) PROGETTUALITA SVILUPPO PROFESSIONALITA (MAX PT ) INIZIATIVE (MAX PT 6) PROGETTUALITA ALIMENTAZIONE ETC. (MAX PT ) SERVIZI SUPPORTO TERAPEUTICO (MAX PT 6) TOTALE I 13 3 CAPACITA PROGETTUALE E ORGANIZZATIVA (MAX PT 15) RETE PARTNERSHIP (MAX PT ) PROGETTI INTEGRAZIONE TERRITORIO (MAX PT ) STRUMENTI VERIFICA QUALITA (MAX PT ) ALTRE FIGURE PROFESSIONALI (MAX PT ) PROPOSTE MIGLIORATIVE (MAX PT 3) TOTALE II 10 CM SERVICE SRL 1 1 SERVIZI NON SANITARI (MAX PT 10) SERVIZI ALBERGHIERI (MAX PT 7) PULIZIE (MAX PT 3) 5 1 PEMIALITA CISAS (MAX PT 15) GARANZIA TRATTAMENTO ECONOMICO- GIURIDICO CISAS (MAX PT 10) SEDE LAVORO CISAS (MAX PT 5) TOTALE III 6 TOTALE IV PUNTEGGIO TOTALE OFFERTA TECNICA: QUALITA (MAX 60 PT.) 39 La Commissione, rilevato che l offerta tecnica della Coop. Soc. Nuova Assistenza di Novara è la migliore, ai sensi di quanto previsto dal bando di gara, assegna 60 punti alla Ditta stessa. Alla Ditta CM Service S.R.L. viene invece assegnato il punteggio di 1,78. La Commissione, terminando i lavori della specifica sessione di gara alle ore 1,15, fissa la seduta pubblica per la valutazione delle offerte economiche per il giorno 0/03/01, alle ore 09,30 invitando la segreteria della C.U.C. a darne notizia alle ditte partecipanti.

7 Letto, approvato e sottoscritto. Presidente della Commissione Ing. Paolo Nuvolone Dr.ssa Antonella Vomiero Dr.ssa Simona Lenuta Oros Segretario verbalizzante Dr.ssa Roberta Spagnolo

8 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, VERCELLI - TEL.: FAX: WEB: - PEC: Prot. n. 38/01 Comune di Cigliano - Affidamento della gestione della residenza sanitaria assistenziale - CIG: VERBALE DI GARA SEDUTA N. 3 PER LA VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA L'anno duemilaquattordici, il giorno 0 del mese di marzo alle ore 9,30 in Vercelli, Via XX Settembre, n. 37, nella sede della Centrale Unica di Committenza (C.U.C.), presso il Consorzio dei Comuni per lo Sviluppo del Vercellese, la Commissione di gara composta da: - Ing. Paolo Nuvolone, Direttore Tecnico della C.U.C., in qualità di Presidente; - Dr.ssa Antonella Vomiero, in qualità di componente; - Dr.ssa. Simona Lenuta Oros, Direttore di RSA La Trinitè SRL di Torino, in qualità di componente; - Dr.ssa Roberta Spagnolo, in qualità di segretario verbalizzante; si è riunita in seduta pubblica per l esame delle offerte economiche. Presenziano i signori: - Balzano Michele, in rappresentanza di CM Service SRL; - Alexia Argentin, in rappresentanza della Coop. Soc. Nuova Assistenza. Preliminarmente viene data lettura ai presenti dei punteggi attribuiti alle offerte tecniche, quindi si procede all apertura delle buste contenenti le offerte economiche unicamente delle altre due Ditte. DITTA OFFERTA ECONOMICA PUNTEGGIO (MAX 0 PT.) COOP. SOC. NUOVA ASSISTENZA ,00 0 CM SERVICE SRL 80.10,00 39,8 Dando atto infine del seguente quadro dei punteggi conseguiti da ciascuna Ditta: DITTA PUNTEGGIO OFFERTA TECNICA PUNTEGGIO OFFERTA ECONOMICA PUNTEGGIO TOTALE COOP. SOC. NUOVA ASSISTENZA CM SERVICE SRL 1,78 39,8 81,58 La Commissione, preso atto delle risultanze, affida provvisoriamente il servizio alla Coop. Soc. Nuova Assistenza di Novara (NO). Letto, approvato e sottoscritto.

9 Presidente della Commissione Ing. Paolo Nuvolone Dr.ssa Antonella Vomiero Dr.ssa Simona Lenuta Oros Segretario verbalizzante Dr.ssa Roberta Spagnolo

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 108 DEL 03/03/2014 PROPOSTA N. 25 Centro di Responsabilità: Affari Generali Servizio: Servizio Gare e Appalti OGGETTO ALIENAZIONE DI MEZZO

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CI.G. N.4015192142 PRIMA SEDUTA Il giorno 12 marzo 2012 alle ore 10,15, presso i locali dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari in Via M. Coppino,

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015

Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000203 del 18/06/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Scurato Evelina

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 OGGETTO: SERVIZIO DI CONDUZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE: SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N 307 DEL 31/07/2014 - CIG 5834632AA2 OGGETTO: DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA

Dettagli

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014 ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014 OGGETTO: Rete ed Impianti di distribuzione gas naturale nell area industriale di Brindisi -

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 129 del 09 novembre 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di energia elettrica per i soggetti di cui all art. 3 L.R. 19/2007

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 40 del 4 maggio 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di carta naturale ecologica e carta riciclata ecologica in risme per

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE VERBALE N. 1 di gara relativo ad AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA. DURATA anni 5 CIG: 6076432E4D *************************** SEDUTA PUBBLICA ***************** L'anno duemilaquindici (2015), il giorno

Dettagli

Correzzana 26.08.2015

Correzzana 26.08.2015 COMUNE DI CORREZZANA Prov. di MB DETERMINA N.102 REG. GENERALE N.4 SERVIZI SCOLASTICI Correzzana 26.08.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLE OPERAZIONI DI GARA E AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DEL SERVIZIO

Dettagli

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 78 DEL 19/08/2011 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA APPALTO SERVIZIO GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 449 DEL 29/12/2011 OGGETTO: Aggiudicazione Servizio di tesoreria

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1.1.2014 31.12.2018 CIG 5357921846 Verbale della Commissione giudicatrice per

Dettagli

COMUNE DI CASTELVISCONTI Provincia di Cremona

COMUNE DI CASTELVISCONTI Provincia di Cremona COMUNE DI CASTELVISCONTI Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 08 Codice Ente 10730 9 Castelvisconti Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Ricerca del contraente per l'affitto dei locali

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia

COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia VERBALE DI GARA N. 3 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, MINORI E DISABILI E DEL SERVIZIO

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO Il Responsabile Ai sensi della D.Lgs. n. 163/2006; APPROVA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1416 30/09/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura aperta

Dettagli

Determina n. 1 del 20 gennaio 2015 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli

Determina n. 1 del 20 gennaio 2015 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli Determina n. 1 del 20 gennaio 2015 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli Oggetto: Aggiudicazione della procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia locali del Museo

Dettagli

Comune di Serrenti. Provincia del Medio Campidano. Servizi Sociali. Servizio Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Comune di Serrenti. Provincia del Medio Campidano. Servizi Sociali. Servizio Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Comune di Serrenti Provincia del Medio Campidano Servizi Sociali Servizio Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Estremi della nomina: Decreto del Commissario Straordinario n. 3 del 10.02.2014

Dettagli

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano Settore Servizi alla Persona Servizio supporto logistico alla pubblica istruzione alla prima infanzia, attività parascolastiche, trasporti scolastici, rapporti istituto

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Bilancio - tributi e Fiscalità locale Numero 45 del 26/08/2015 Numero

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Programma Operativo Nazionale CCI 2007 IT 051 PO 007

Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Programma Operativo Nazionale CCI 2007 IT 051 PO 007 C.F. 921720791 Tel. 0962/ Fax 0962/942 e-mail krpc0002@istruzione.it sito http://www.ilborrelli.net Kric82009@pec.istruzione.it Programma Operativo Nazionale CCI 2007 IT 01 PO 007 Prot. 4739 C/14 del 30.06/2014

Dettagli

VERBALE DI GARA LAVORI DI AMPLIAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DEL P.O. VERSILIA;

VERBALE DI GARA LAVORI DI AMPLIAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DEL P.O. VERSILIA; primo verbale ampliamento pronto soccorso.doc VERBALE DI GARA LAVORI DI AMPLIAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEL PRONTO SOCCORSO DEL P.O. VERSILIA; L anno duemilaquattordici, il giorno 28 del mese di novembre

Dettagli

V E R B A L E N. 2 VALUTAZIONE CURRICULUM VITALE COMMISSIONE ESAMINATRICE

V E R B A L E N. 2 VALUTAZIONE CURRICULUM VITALE COMMISSIONE ESAMINATRICE V E R B A L E N. 2 VALUTAZIONE CURRICULUM VITALE COMMISSIONE ESAMINATRICE NOMINATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE INDIVIDUALE DI COLLABORAZIONE ESTERNA, CON CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO, CON

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA DI APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE REP. 527/2014

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA DI APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE REP. 527/2014 ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA DI APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE REP. 527/2014 Procedura aperta per l appalto del servizio di pulizia e igiene ambientale

Dettagli

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE nr. 528 Del 20/12/2012 OGGETTO: Procedura negoziata dei lavori di realizzazione di impianti fotovoltaici

Dettagli

CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051

CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051 CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO, DELL APPALTO DEI LAVORI

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA C.F. 00209290352 == == VERBALE DI VERIFICA DELLA CONGRUITA DEI PREZZI. == == PRIMA SEDUTA RISERVATA == ==

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA C.F. 00209290352 == == VERBALE DI VERIFICA DELLA CONGRUITA DEI PREZZI. == == PRIMA SEDUTA RISERVATA == == PROVINCIA DI REGGIO EMILIA C.F. 00209290352 VERBALE DI VERIFICA DELLA CONGRUITA DEI PREZZI. PRIMA SEDUTA RISERVATA Oggi giorno 24 del mese di febbraio dell'anno duemilaquattordici, ore 09,38 in Reggio

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 / 2015 OGGETTO: GARA IN ECONOMIA

Dettagli

Comune di Misterbianco

Comune di Misterbianco Comune di Misterbianco Provincia di Catania Fornitura e posa di poltrone nella sala auditorium del Centro Polifunzionale denominato Laboratorio di Città. STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI MISTERBIANCO (Pubblico

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; DETERMINAZIONE PROT. N. 10466 REP N. 588 DEL 16 SETTEBRE 2013 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio pubblico ai sensi dell art. 16 par. 9 e 10 e art. 17 del Regolamento (CE) 1008/2008.

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 869 del 16/04/2014 OGGETTO: LAVORI DI TAGLIO ERBA E PULIZIA CUNETTE LUNGO I BORDI STRADALI - PERIODO APRILE - DICEMBRE 2014 CIG:

Dettagli

COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312

COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312 COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312 Servizio Tecnico U.O. Lavori Pubblici e Patrimonio PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO CON COTTIMO

Dettagli

CITTÀ DI GRUGLIASCO Piazza Matteotti, 50 - Grugliasco 10095 (TO)

CITTÀ DI GRUGLIASCO Piazza Matteotti, 50 - Grugliasco 10095 (TO) CITTÀ DI GRUGLIASCO Piazza Matteotti, 50 - Grugliasco 10095 (TO) GARA N. 07/2014/S SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI COMUNALI, LOCALI SEDI DEL CISAP, PALESTRE SCOLASTICHE, SERVIZIO DERATIZZAZIONE, DEBLATIZZAZIONE

Dettagli

CONSIDERATO, ALTRESÌ, CHE:

CONSIDERATO, ALTRESÌ, CHE: DELIBERAZIONE 15 NOVEMBRE 2012 473/2012/A AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE DELLA PROCEDURA DI GARA APERTA IN AMBITO NAZIONALE - RIF. GOP 26/11, CIG 225763100A - FINALIZZATA ALLA SELEZIONE DI UNA APPOSITA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale ai sensi degli artt. 32 e 34 della l.r. 7/2002 e s.m.i., con il criterio di aggiudicazione dell

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino) COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DELLE AZIONI DI CONTRASTO ALLA CRISI LOCALE DEL MERCATO DEL LAVORO ANNO 2012.

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 5 NOVEMBRE 2015 519/2015/A AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE DELLA PROCEDURA DI GARA APERTA - RIF. 222/2014/A - CIG 5748085DC9 - INDETTA IN AMBITO NAZIONALE FINALIZZATA ALLA STIPULA DI

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA. Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA

PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA. Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE. -------------------------------------------------------

Dettagli

CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo

CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo CONSORZIO CASE DI VACANZE DEI COMUNI NOVARESI NOVARA Via F.lli Rosselli 1 ooooooooo N. 44 = OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 01/01/2014 31/12/2016. L anno duemilatredici, il giorno

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/8 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Avviso di selezione pubblica per la concessione in locazione del locale comunale sito in Spoleto, Via del Mercato n. 14 da adibire

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 294 / 2015 OGGETTO: SERVIZI DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETÀ

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 17 Data 07/07/2008

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Oggetto: ESITO DI GARA: RISTORAZIONE SCOLASTICA ESITO DI GARA Ente appaltante: Comune di Venegono Superiore (VA) Oggetto: servizio di ristorazione Scolastica Modalità di affidamento: offerta economicamente

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine COMUNE DI RIVIGNANO TEOR Provincia di Udine VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA_ CIG: Z1712B2BAC PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI Il giorno 04 del mese di febbraio dell anno 2015

Dettagli

Determina Sicurezza/0000001 del 06/05/2015

Determina Sicurezza/0000001 del 06/05/2015 Comune di Novara Determina Sicurezza/0000001 del 06/05/2015 Area / Servizio Servizio Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro (19.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 190 approvata il 27 maggio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO. Estratto dal Registro delle deliberazioni

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO. Estratto dal Registro delle deliberazioni ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO Estratto dal Registro delle deliberazioni L anno duemilaquindici.. DETERMINAZIONE COMMISSARIALE VERBALE N. 120 DEL 19.03.2015 OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI

CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI Oggetto: Verbale di aggiudicazione, per l affidamento Centro coordinato di servizi a sostegno degli immigrati - Piano di zona Distretto

Dettagli

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE DEL CENTRO PER LA CULTURA DELLA NONVIOLENZA L anno duemilatredici il giorno ventinove

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO APPALTO PER L AFFIDAMENTO PLURIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI GARA CON PROCEDURA APERTA (Art. 3 comma 3 e Art. 55, Art. 81, punto 1 Art. 82 comma 1 lett.

Dettagli

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA PUBBLICA. L'anno duemilaundici del giorno ventuno del

Dettagli

COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Bando di gara per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo. VERBALE DI GARA L'anno duemiladieci, giorno 0 (otto) del

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n.

BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n. BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO: PALESTRA ANNESSA ALLA SCUOLA L.DA VINCI In esecuzione della Delibera di Giunta n.151-2013 e Determinazione del Responsabile del Settore 2 n97/2013

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori pubblici e infrastrutture PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N 343 Del 18/04/2014 Oggetto: Procedura di gara per l affidamento a ditta esterna dei

Dettagli

Comune di Serravalle Scrivia

Comune di Serravalle Scrivia Comune di Serravalle Scrivia Provincia di Alessandria Via Berthoud 49 - p.iva 00211750062 - tel. 0143/609411 - fax 61522 - cap 15069 e-mail: segreteria@comune.serravalle-scrivia.al.it -sito web: www.comune.serravalle-scrivia.al.it

Dettagli

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO PROVINCIA DI AGRIGENTO Piazza Bellacera 92020 Comitini Tel:0922600500 Fax:0922600386 E-mail: utcgentiluomo@libero.it P.IVA: 00311270847 VERBALE Oggetto: Verbale di

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A PROT. N. 7033 DELIBERAZIONE N. 34/2011P

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A PROT. N. 7033 DELIBERAZIONE N. 34/2011P CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A PROT. N. 7033 DELIBERAZIONE N. 34/2011P Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L AGGIUDICAZIONE DI UN SERVIZIO DI MUTUO, CON ONERI A CARICO DELLO STATO, PER

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO. - Dott.ssa Laura Andrei, funzionario dell Area Servizi Istituzionali della Provincia di

PROVINCIA DI PRATO. - Dott.ssa Laura Andrei, funzionario dell Area Servizi Istituzionali della Provincia di Oggetto: 13,00, Verbale operazioni pubblico incanto Procedura aperta per l'affidamento del di vigilanza da svolgersi presso i locali della Provincia di Prato. In data 05 Settembre 2007, presso la sede

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA SERVIZIO 8 OPERE PUBBLICHE E PROGETTAZIONE BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA per l'affidamento dell'appalto dei lavori relativi a INTERVENTI DI PREVENZIONE DEL RISCHIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ADESIONE ALL ACCORDO QUADRO. per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, ai sensi

REPUBBLICA ITALIANA ADESIONE ALL ACCORDO QUADRO. per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, ai sensi Repertorio n. 2668 Prot. 2014/13387/CAL REPUBBLICA ITALIANA ADESIONE ALL ACCORDO QUADRO per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, ai sensi dell art. 12, comma 5, D.L. 98/2011,

Dettagli

COMUNE DI BIELLA CONSERVAZIONE STRUTTURALE E FUNZIONALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO E IMPIANTISTICO SCOLASTICO, SICUREZZA ED ANTINCENDIO 20 APRILE 2006

COMUNE DI BIELLA CONSERVAZIONE STRUTTURALE E FUNZIONALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO E IMPIANTISTICO SCOLASTICO, SICUREZZA ED ANTINCENDIO 20 APRILE 2006 COMUNE DI BIELLA PUBBLICO INCANTO INTERVENTI DI MANUTENZIONE PER LA CONSERVAZIONE STRUTTURALE E FUNZIONALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO E IMPIANTISTICO SCOLASTICO, SICUREZZA ED ANTINCENDIO PER L'ANNO 2006 -

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE.

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE. DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE. PREMESSA Il servizio deve avvenire secondo le norme previste

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL. presentare offerta per la gestione del servizio in oggetto come di seguito esplicitato.

COMUNE DI PIMENTEL. presentare offerta per la gestione del servizio in oggetto come di seguito esplicitato. COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari OGGETTO: DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CIVICO COMUNALE, ANNO 2011. In ottemperanza alla determinazione n. 334 del 2 novembre 2011 il responsabile

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO III Settore SERVIZI ALLA CITTA E ALLE IMPRESE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 60 DEL 12/02/2016 Oggetto: Approvazione verbale di gara per l affidamento del

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 213 DEL 11/06/2012 OGGETTO: Appalto Servizi Assicurativi

Dettagli

COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria

COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria SETTORE DEMOGRAFICO E SOCIO CULTURALE ORIGINALE Determinazione n. 3 /D del 05.02.2015 Oggetto: GARA D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 OGGETTO: Procedura in economia previa gara informale per l affidamento dei servizi assicurativi dal 31/12/2013

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 31 Data 22/12/2008

Dettagli

COMUNE DI ALTOFONTE. L anno duemiladodici il giorno 17, del mese di dicembre, alle ore 16,00, in Altofonte, nei locali della Casa

COMUNE DI ALTOFONTE. L anno duemiladodici il giorno 17, del mese di dicembre, alle ore 16,00, in Altofonte, nei locali della Casa OGGETTO: Verbale di cottimo fiduciario per l affidamento del servizio di refezione scolastica per gli alunni della scuola materna ed elementare a tempo pieno per l anno scolastico 2012/2013, ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO ISTRUZIONE E SPORT AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE LUDICO-RICREATIVA DEL SERVZIO "CENTRI ESTIVI" DEL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano Settore Servizi alla Persona Servizio supporto logistico alla pubblica istruzione alla prima infanzia, attività parascolastiche, trasporti scolastici, rapporti istituto

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL'ENTE AGGIUDICATORE, PRESSO CUI INVIARE LE OFFERTE E OTTENERE

DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL'ENTE AGGIUDICATORE, PRESSO CUI INVIARE LE OFFERTE E OTTENERE BANDO DI GARA D APPALTO - SETTORI ORDINARI FORNITURE SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL'ENTE AGGIUDICATORE, PRESSO CUI INVIARE LE OFFERTE E OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI

Dettagli

Lettera di invito (avente valore di disciplinare di gara)

Lettera di invito (avente valore di disciplinare di gara) Spett.le ditta Prot.n. 104 del 18.04.2013 OGGETTO: Procedura negoziata - art. 125 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i., per l affidamento dei Servizi di installazione e manutenzione

Dettagli

Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione. Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo.

Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione. Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo. Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo. VERBALE Addì ventotto settembre 2011 in Trapani e negli Uffici

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FELICE FATATI - TERNI

ISTITUTO COMPRENSIVO FELICE FATATI - TERNI ISTITUTO COMPRENSIVO FELICE FATATI - TERNI Che un Fatati sia plurale/può anche darsi anzi si dà/ma Felice è singolare:/singolare rimarrà (F. Fatati) Prot. 5091 b15 Terni, 06/10/2015 Spett.li: abi.miur@abi.it

Dettagli

LA RESPONSABILE AMM.VA/ FINANZIARIA DELL ATO INCARICATA DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

LA RESPONSABILE AMM.VA/ FINANZIARIA DELL ATO INCARICATA DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA DETERMINAZIONE NUMERO: 109 DEL 18/07/2012 OGGETTO:Procedura negoziata ai sensi dell articolo 57 del D. Lgs. 163/2006 per la fornitura biennale del servizio per la realizzazione di attività di analisi,

Dettagli

Determina n. 4 del 2 ottobre 2013 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli

Determina n. 4 del 2 ottobre 2013 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli Determina n. 4 del 2 ottobre 2013 del Direttore del Museo dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli Oggetto: Aggiudicazione della procedura aperta per l'affidamento del servizio di sorveglianza sale museali

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 OGGETTO: Procedura in economia affidamento per cottimo fiduciario servizi assicurativi dell'ente. Approvazione verbale della gara

Dettagli

Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER

Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DELL'ESECUZIONE DEI LAVORI SULLA BASE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 PROT. N. _1815_ Li, 29/01/2016 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

VERBALE COMMISSIONE AGGIUDICATRICE - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

VERBALE COMMISSIONE AGGIUDICATRICE - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA VERBALE COMMISSIONE AGGIUDICATRICE - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA CASA DI RIPOSO DI SERRAMONACESCA IL GIRASOLE, CON CONTESTUALE APPALTO DI SERVIZI

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA' RICERCA CULTURA E SPORT SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI E POLITICHE

Dettagli

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 Affidamento del servizio di pulizia ordinaria e straordinaria sedi di Catania e di Serra La Nave della durata di due anni rinnovabile

Dettagli