Io avro' le mie cellule staminali quando saro' grande?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Io avro' le mie cellule staminali quando saro' grande?"

Transcript

1 Io avro' le mie cellule staminali quando saro' grande? INFORMATEVI E, RENSPONSABILMENTE DECIDETE BANCA DELLE CELLULE PRIMORDIALI ISTITUTO-NAZIONALE-RICERCHE SOCIETÀ DI BIOTECNOLOGIA La societa greca certificata per la custodia delle cellule staminali ΚΛΙΝΙΚEΣ ΔΟΚΙΜEΣ ΑΡ. ΠΙΣΤ

2 CHI E LA BIOHELLENIKA La Biohellenika, esclusivo membro dell'istituto Nazionale delle Ricerche nel settore della conservazione a freddo delle cellule staminali, è stata fondata, organizzata e funziona in accordo con le norme più severe Europee ed internazionali. Oggi la Biohellenika costituisce la scelta più frequente dei genitori in Europa che desiderano custodire le cellule staminali dei propri figli. Presenta un costante aumento e crescita nel numero dei campioni e sedi che la collocano, in Europa, fra le più grandi società del suo ramo. La Biohellika è la prima ed unica società, al giorno d'oggi, che ha fornito con successo trapianti di cellule staminali conservate a freddo dal sangue del cordone ombelicale per terapie autologiche in una clinica negli Stati Uniti e appoggia la somministrazione e l'utilizzo delle cellule staminali, autologhe e terapeutiche dal sangue del cordone ombelicale, dalla polpa dei denti da latte e dal tessuto adiposo, in cliniche universitarie del nostro paese. La Biohellenika è l'unica società greca e la terza in Europa, che ha la certificazione internazionale dall'organizzazione mondiale AABB (American Association of Blood Banks) la quale dà la possibilità alla famiglia di usare le cellule staminali in qualsiasi ospedale del mondo. SOCIETÀ DI BIOTECNOLOGIA

3 DECIDERE CON SICUREZZA Vi offriamo la garanzia del riconoscimento internazionale dei nostri laboratori, la conoscenza e l'esperienza delle riuscite somministrazioni terapeutiche nei pazienti. IL SISTEMA COMPLETO DELLA GESTIONE QUALITATIVA La Biohellenika è la terza banca di cellule staminali in Europa che è stata certificata nel mondo dall' organismo internazionale AABB (American Association of Blood Banks), i cui campioni possono essere usati in qualsiasi ospedale del Moondo. La Biohellenika, inoltre, ha ottenuto la Certificazione dal Sistema Nazionale per i controlli qualitativi del sangue del cordone ombelicale, certificazione ISO 13485:2003 per il sistema di conservazione a freddo, certificazione ISO 9001:2008 per la funzionalità della società e certificazione ISO per la situazione igienico-sanitaria degli ambienti secondo GMP. DUPLICE LUOGO DI CUSTODIA La Biohellenika, in Grecia, ha due laboratori di sua proprietà supermoderni e dotati di una tecnologia all' avanguardia, una ad Atene e l' altro a Salonicco allo scopo di offrire il miglior servizio ai genitori. I livelli di sicurezza coprono tutti gli standard ISO e la società ha il permesso di funzionare dal Garante della Tutela dei Dati Personali. Tutti i campioni sono custoditi in entrambi gli spazi, certificati al loro funzionamento come laboratori della Biohellenika per la massima sicurezza delle cellule staminali. IL MASSIMO NUMERO E L' ALTISSIMA VITALITA' DELLE CELLULE STAMINALI La Biohellenika è riuscita a somministrare con ottimi risultati i suoi campioni, in una clinica ematologica degli Stati Uniti dove sono stati emessi i risultati della vitalità delle cellule staminali, dopo il loro scongelamento, ed era molto alto. GARANZIA DI CUSTODIA DALL' ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA L' Istituto Nazionale di Ricerca garantisce l'ininterrotta continuità di custodia familiare delle cellule staminali per tutta la durata e in ogni caso del contratto privato. TRATTAMENTO DI TUTTA LA LUNGHEZZA DEL CORDONE OMBELICALE FINO A 50CM La Biohellenika è l' unica società in Europa che con un metodo particolare, pubblicato dal suo gruppo scientifico isola cellule mesenchimatiche da tutta la lunghezza del cordone ombelicale fino a 50cm, affinché nel futuro non si abbia bisogno di moltiplicazione cellulare. La moltiplicazione cellulare ha un costo per i genitori e diminuisce il valore biologico delle cellule. DOPPIO NUMERO DELLE CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE. La Biohellenika continua la raccolta delle cellule staminali dopo il prelievo iniziale del sangue del cordone ombelicale, la quale viene interamente trasportata in laboratorio dopo il parto. Questo procedimento risulta come una seconda raccolta, che assicura fino a un numero doppio delle cellule staminali. SOSTEGNO E SUPPORTO FINO A EURO La Biohellenika, con la firma del contratto offre un sostegno economico per tutta la durata dei 20 anni e copre tutte le spese sanitarie fino alla cifra di in Europa,nel caso di malattia maligna del bambino. In questa cifra è compreso sia il trasporto che la consegna all'estero. MASSIMA QUALITA A PREZZI CONTENUTI La Biohellenika, nel contesto delle responsabilità sociali, dispone, per gruppi sociali meno abbienti, un programma di custodia con vantaggiose clausole di pagamento. Ogni accordo economico avviene dopo la consegna dei risultati. ESPERIENZE DEGLI USI MOLTEPLICI La Biohellenika ha la certificazione del sistema di custodia delle cellule staminali, il quale permette alla società usi molteplici e sicuri per tutta la vita del bambino. CUSTODIA SENZA DATA DI SCADENZA I metodi che utilizza Biohellenika, per la custodia di ogni campione, assicurano che tale materiale biologico mantiene la totale vitalità dell'insieme delle cellule staminali dopo lo scongelamento. DIRETTIVE MEDICHE L'equipe medica specializzata della Biohellenika è vicina a tutti i genitori che hanno dato in custodia le preziose cellule staminali del proprio figlio e li aggiorna e informa circa le attuali e future applicazioni.

4 SERVIZI CHE OFFRE LA BIOHELLENIKA A. CONSERVAZIONE A FREDDO DELLE CELLULE STAMINALI CHE SI OTTENGONO CON LA PARECENTESI DEI VASI CAPILLARI DEL CORDONE OMBELICALE. Dal momento, in cui il cordone ombelicale viene annodato e tagliato e il bambino viene consegnato al pediatra, fino alla completa uscita della placenta, il dottore ha il tempo necessario per raccogliere il sangue che rimane dentro la placenta. E'indispensabile prelevare la massima quantità di sangue. B. CONSERVAZIONE A FREDDO DELLE CELLULE STAMINALI CHE SI OTTENGONO DAL DRENAGGIO DELLA PLACENTA. Un numero importante di cellule staminali continua a rimanere dentro la placenta dopo la classica raccolta del sangue. Per questo motivo l'intera placenta viene trasferita,sotto condizioni asettiche specifiche al laboratorio. La placenta presenta una vasta rete di vasi capillari, dentro la quale è imprigionato un numero importante di cellule staminali,il quale numero rimarrebbe inutilizzato senza la conseguente raccolta e il loro trattamento. Con il particolare metodo, già pubblicato e adottato dai laboratori della Biohellenika, tutte queste cellule si raccolgono e poi si aggiungono all'iniziale e classico prelievo delle cellule staminali. Con tale metodo, alla fine così, ci si assicura fino al doppio delle cellule staminali, le quali finirebbero per essere inutilizzate insieme alla placenta se non avvenisse una seconda raccolta. Questo procedimento particolare di prelievo delle cellule staminali della parte interna della placenta, è stato premiato nel corso del 15 Congresso Nazionale dei Trapianti tenutosi a Salonicco nel dicembre del 2007 ed è stato pubblicato sulla rivista internazionale''transfusion MARTIOS 2011''. C. CELLULE STAMINALI CONSERVATE A FREDDO ESTRATTE DA TUTTA LA LUNGHEZZA DEL CORDONE OMBELICALE (SOSTANZA DI WHARTON) Questo tipo di prelievo riguarda la raccolta delle cellule mesenchimatiche, le quali si trovano fuori e intorno ai vasi sanguigni del cordone ombelicale. Le cellule staminali mesenchimatiche si ricavano con un particolare procedimento e isolamento dal cordone ombelicale,il quale viene inviato ai laboratori della Biohellenika dentro uno speciale contenitore. Al momento le cellule staminali di questa zona,possono trasformarsi in cellule nervose, ossee, tendinee e adipose e inoltre possono essere somministrate, contemporaneamente, a trapianti emopoietici su membri della stessa famiglia per la terapia delle leucemie e in genere delle malattie maligne perché queste cellule staminali diminuiscono la percentuale di rigetto,in pazienti con un'assoluta compatibilità. Alla Biohellenika si conservano a freddo le cellule staminali mesenchimatiche, isolate lungo tutto il cordone ombelicale dopo uno specifico trattamento. In questo modo si valorizza l'insieme delle cellule staminali mesenchimatiche del cordone ombelicale e non è indispensabile che, in futuro,avvenga la moltiplicazione cellulare, la quale da una parte ha un costo molto elevato per la famiglia e dall'altra muta le proprietà biologiche delle cellule. La legislazione internazionale impone minime manipolazioni delle cellule destinate alle applicazioni mediche. La conservazione a freddo delle parti del cordone ombelicale senza un precedente isolamento delle cellule, metodo il quale probabilmente è adottato da altre società biotecnologiche della Grecia, non garantisce il numero necessario delle cellule staminali pretese dopo lo scongelamento che segue il processo di moltiplicazione cellulare.

5 D. CONSERVAZIONE A FREDDO DELLE CELLULE STAMINALI CHE VENGONO PRELEVATE DALLA POLPA DENTARIA La polpa dei denti decidui contiene cellule staminali, le quali possono essere conservate a freddo dopo l'estrazione, dall'età di 6 anni in poi e fino a quando inizia la loro naturale sostituzione con i denti permanenti. Oltre ai denti decidui si conservano a freddo le cellule staminali dei denti del giudizio (3 molare) ma anche dei denti estratti per motivi ortodontici. E. CONSERVAZIONE A FREDDO DELLE CELLULE STAMINALI PRESE DALL'ADIPE DEGLI ADULTI La Biohellenika, antesignana nella custodia delle cellule staminali in Grecia, permette, per la prima volta, agli adulti di custodire le cellule staminali dell'adipe il quale si recupera o dal processo di liposuzione o durante altri interventi chirurgici programmati. Applicazioni delle cellule staminali del tessuto adiposo, le abbiamo nella terapia di malattie cardiovascolari e respiratorie e malattie neurodegenerative, fratture, ulcere diabetiche ed ustioni. Si trovano allo stadio clinico sperimentale in Grecia e in altre nazioni. Le sue applicazioni nella medicina estetica sono ormai all'ordine del giorno. In Grecia, le applicazioni di cellule staminali del tessuto adiposo sono sostenute dai laboratori della Biohellenika. F. CONSERVAZIONE A FREDDO DELLE CELLULE STAMINALI ISOLATE DAL MIDOLLO OSSEO Il midollo osseo rappresenta un importante fonte di prelievo delle cellule staminali, le quali, da molti anni, si usano con successo nelle terapie ematologiche ma anche nelle malattie autimmuni e inoltre ad applicazioni di medicina rigenerativa. I laboratori della Biohellenika, attualmente, sostengono l'uso di queste cellule staminali nella riabilitazione del miocardio dopo un infarto e lavorano in collaborazione con le cliniche cardiologiche. G. ANALISI MOLECOLARI-GENETICHE La Biohellenika dispone di completi ed attrezzati laboratori, i quali mettono in atto metodi per il controllo della fertilità, delle malattie ereditarie e per la pianificazione familiare e inoltre esami del cariotipo (mappa genetica o cromosomica) con materiale trofoblastico, liquido amniotico, sangue,derma e prodotti di aborto. Oltre a questo dispone di un laboratorio completo ed attrezzato per la ricerca virale nel sangue e nei liquidi biologici ed esami che riguardano la medicina personalizzata in pazienti che assumono farmaci, come anticoagulanti, e chemioterapia.

6 PASSI DI VITA VERSO IL FUTURO AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO Il personale della Biohellenika è a vostra disposizione 24 ore su 24 per un completo aggiornamento in tempo reale. Con una telefonata alla società chiarirete tutti i vostri dubbi e avrete una piena e soddisfacente informazione sui servizi della Biohellenica. SACCO PER LA RACCOLTA Seguendo le severe e rigorose norme internazionali si assicurano le condizioni migliori per il trasporto e la qualità del campione e il sacco per la raccolta si invia al vostro indirizzo senza ulteriore costo. La Bioellenika ha sua disposizione sacchi isotermici speciali, progettati per il trasporto del materiale biologico con una continua registrazione della temperatura. CONSEGNA SICURA DEL SACCO Il trasporto e la consegna delle cellule staminali nei laboratori si compie con la massima attenzione, cura e responsabilità dei collaboratori della Biohellenika, che noi abbiamo sviluppato in tutta la Grecia e anche nelle nazioni estere, rispettando sempre le rigorosissime norme di sicurezza. RIGOROSO CONTROLLO QUALITATIVO Lo scrupoloso controllo avviene, esclusivamente da personale specializzato sulla base di protocolli riconosciuti e pubblicati su riviste internazionali, che hanno concorso ad incrementare il settore ricerca e sviluppo della Biohellenika. La percentuale della vitalità e dello sviluppo delle cellule staminali, conservate a freddo nei laboratori della Biohellenika, dopo lo scongelamento, risulta superiore al 95% così come sono stati valutati da laboratori accreditati internazionali, i quali hanno somministrato tali campioni ai loro pazienti. La Biohellenika è la prima società che ha ottenuto il certificato ISO,dal sistema nazionale di certificazione per i controlli qualitativi che si svolgono nei nostri laboratori e,ultimamente,la Biohellenika ha ricevuto anche la certificazione internazionale dall' AABB. SCISSIONE E CONSERVAZIONE A FREDDO Il procedimento che segue la Biohellenika, si conclude nel prelievo di un numero superiore di cellule staminali dall'iniziale quantità di sangue, con questo metodo vengono valorizzati anche quei campioni che con altre metodologie potrebbero essere caratterizzati insufficienti. REFERTO MEDICO -Dopo il completamento del procedimento di controllo del campione, che dura una settimana, i genitori sono informati dei risultati del referto medico che viene consegnato loro dal personale scientifico della società. CONTRATTO PRIVATO Il contratto privato della Biolohellenika è il risultato della collaborazione con le migliaia di genitori che si sono fidati della società, la quale offre ai genitori e al figlio la massima garanzia. Oltre alle condizioni di sicurezza per la vostra famiglia, la società vi mette a disposizione direttive e consigli medici per tutta la durata del contratto. ACCORDO ECONOMICO RATEALE La Biohellenica, nel contesto delle sue responsabilità sociali dispone per i gruppi sociali meno abbienti di particolari programmi di custodia con agevolazioni di pagamento. Ogni accordo economico rateale avviene dopo la consegna dei risultati. CONSEGNA DEL CAMPIONE E APPLICAZIONI La Bioehellenika dispone di speciali contenitori da trasporto per campioni biologici (Voyager), alla temperatura di azoto liquido, per l' immediata spedizione delle cellule staminali in tutto il mondo al momento del bisogno. Oggi la Biohellenika è la prima ed unica società del settore, che dispone, con successo, di campioni a scopi terapeutici in Grecia e all' estero. Nel caso di somministrazione terapeutica, lo scongelamento e con la consegna del materiale viene fatto senza accredito alla famiglia. TUTELA DEI DATI PERSONALI La Biohellenika ha l' abilitazione dal Garante per la Difesa e la Protezione dei Dati Personali e quindi tutela tutti i diritti dei genitori che l' hanno scelta.

7 La custodia familiare alla Biohellenika significa Le cellule staminali appartengono, esclusivamente, alla vostra famiglia e possono essere usate dallo stesso bambino e da tutti i 1 membri compatibili della vostra famiglia L' uso delle cellule staminali in malattie ematologiche, in patologie immunitarie e nella medicina ricostruttiva Accesso sia al vostro campione che alla riserva mondiale Accesso immediato al vostro campione e nel contempo utilizzazione diretta dello stesso Il campione è combattibile al 100% con lo stesso bambino. Le percentuali di compatibilità tra 2 fratelli è del 30%. Custodia delle cellule staminali come unica e insostituibile materia biologica senza data di scadenza. Alla Biohellenika la continuità della custodia, in ogni caso, è assicurata dall' Istituto Nazionale di Ricerche. La custodia familiare dei piccoli campioni è offerta GRATIS. Sostegno economico fino a euro in caso di malattia maligna per la copertura delle spese del trapianto. La Biohellenika dispone di un Sistema Completo di Gestione della Qualità, di nazionale ed internazionale certificazione AABB & ESYD(per i controlli qualitativi del sangue del cordone ombelicale e del sangue della placenta), certificazioni (ISO) un equipe scientifica premiata. La biohellenika è l' unica società greca che ha disposto con successo due innesti autologi in una clinica ematologica degli Stati Uniti, ed inoltre, ha sostenuto più di 100 terapie cellulari autologhe. L' intero servizio della Biohellenika vi garantisce due innesti per la terapia dei pazienti adulti. Il 70% dei trapianti emopoietici in Grecia e nel 7 mondo sono autologi, il resto circa il 1/3 (10%) 8,9 proviene dal fratello compatibile. Tutti questi casi e maggiormente dove sarà a disposizione un innesto sano e autologo potranno essere coperti dalla custodia familiare. Dopo l' uso del campione delle sue cellule staminali per il trapianto, il paziente non ha bisogno di essere trattato con nessuna terapia immunosoppressiva, perché l' innesto è composto dalle cellule dello stesso paziente. Possibilità di controllo dell' esistenza di cloni pro leucemici nel campione prima della sua disponibilità. Programmi speciali di custodia adattati ai fabbisogni di ogni famiglia con le maggiori facilitazioni economiche per il totale costo di custodia. Progetto oggettivo e aggiornamento a vantaggio del vostro bambino. La donazione alla banca pubblica di accesso significa Le cellule staminali non appartengono a voi e potranno essere usate da qualsiasi paziente nel mondo. Uso delle cellule staminali solo in alcune malattie ematologiche che, oggi, costringono ad un trapianto allogeno. Acceso solo alla Riserva Mondiale. Accesso ad un innesto esterno con iscrizione alla lista d'attesa (senza garanzia di ricerca). Le possibilità di compatibilità fuori dalla famiglia 3 sono del 1/ Rinnovamento dei campioni quasi ogni quattro anni, custodia solo dei campioni considerati più adatti (circa il 25% di quelli addotti ed 4,5 immediato rifiuto dei rimanenti). Esclusione dei campioni di piccolo volume. Alto costo di ricerca di un innesto esterno, attraverso la Riserva Mondiale degli innesti. Il 6 costo minimo corrisponde a euro. Non è stata pubblicata certificazione o accreditamento da parte di nessuna banca in Grecia di accesso pubblico. Non è stato comunicato se è stato utilizzato un campione delle cellule staminali dalle due Banche Greche di accesso pubblico. Ricerca di 2 innesti compatibili per la terapia dei pazienti adulti. Il 30% dei pazienti, che hanno bisogno dei trapianti emopoietici, ricercano un innesto esterno poiché il loro midollo osseo, colpito dalla malattia, non può essere utilizzato. Di questi circa 1/3 9 (10%) si serve del fratello compatibile. Dai rima- 10 nenti la metà (10%) non trova mai l' innesto. I fortunati che trovano l' innesto hanno il 50% di 11 possibilità di sopravvivenza. Anche se può essere salvata una sola vita, tentare ne vale la pena. Dopo l' uso delle cellule staminali altrui, il paziente è sottoposto ad una lunga terapia 12 immunosoppressiva. I campioni non vengono esaminati della presenza dei cloni pro leucemici prima della loro disponibilità. Per questo motivo il 5% delle ricadute nella leucemia nei trapianti allogeni,si deve alla 13 presenza di leucemia nelle cellule dell' innesto. Un alto costo indiretto di trattamento e custodia dei campioni attraverso la tassazione dei cittadini greci. Ricerche scientifiche per l' uso delle cellule staminali. 1. Gluckman E, et al: Outcome of cord-blood transplantation 6. http: //www.eae.gr/images/uploads/ap%20prot% pdf from related and unrelated donors. Euro cord Transplant Group 7. drastiriotita-el-mon-metamosx08.ppt, sito società Ematologica and the European Blood and Marrow Transplantation Group. N. Engl. J. Med 1997; 337: Al Gratwohl aut 2010, JAMA, 303(16): Storia di Trapianti dicelluleprimordiali Emopoietiche. EOM 9. Pubblicazione della Società Ematologica di Atene, 19 Marzo 13/3/ BioAcademy Bulletin 10/ Smith RA et al Biol Blood Marrow & Transp 15: Glukmantrasmissione EXANTAS Krutzberg et al 2009: Curr Opin Pediatr 21(1): Lauber S et al. The Mannheim Cord Blood Bank. Experiences and Perspectives for the Future. Transfus Med Hemother Joseph R. W J Support Oncol, 6: Apr. 37(2): Wiseman DH et all Biol Blood Marrow Transpl

8 SOCIETÀ DI BIOTECNOLOGIA SALONICCO Laboratori - uffici Leoforos Georghikis Skolis, 65 Cap.57001, Edificio ''Zeda'' Tel: Fax: E: I: ATENE Uffici Archelaou, 28 A' - Cap Tel: , Fax: Cellulare: E: Laboratori ISTITUTO NAZIONALE di RICERCHE Vasileos Kostantino, 48 - Cap Tel: , TAK.EIE Archelaou, 28 A' - Cap Tel: Fax: Bioitaly Dott. Giuseppe Di Mattea Dott. Rosario Romeo Sede: Belpasso (ct) via Prima Retta Levante n 257 NUMERO VERDE RESPONSABILE SCIENTIFICO Dr. G. Koliakos, Professore Associato di Biochimica-Università ''Aristotele '' di Salonicco

Per la prima volta in Italia, le cellule staminali dei primi denti!

Per la prima volta in Italia, le cellule staminali dei primi denti! Per la prima volta in Italia, le cellule staminali dei primi denti! 1 Settore centrale Settore centrale Settore laterale Settore laterale Dente canino Dente canino Mascella superiore Mascella inferiore

Dettagli

Per la vita di chi ti sta a cuore

Per la vita di chi ti sta a cuore Per la vita di chi ti sta a cuore Cos è il sangue cordonale? Perchè conservare le cellule staminali? Chi è FamiCord Come opera FamiCord Perchè affidarsi a FamiCord Procedure e tempistica I trapianti con

Dettagli

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE DIREZIONE SANITARIA DI PRESIDIO TEL. 02 5503.2143-2570 3202 FAX 0255185528 e-mail direzione.presidio@policlinico.mi.it P.01.CLT.M.03 PAGINA 1 DI 6 MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E

Dettagli

La donazione del sangue dal cordone ombelicale

La donazione del sangue dal cordone ombelicale ASL NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale CONSULTORIO NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale La donazione del sangue dal cordone ombelicale è innocua e indolore. Il sangue

Dettagli

STAMINALI EMOPOIETICHE

STAMINALI EMOPOIETICHE IL TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE dott.ssa Anna Paola Iori Cellula staminale Tipi di trapianto Trapianto autologo Trapianto allogenico Le CSE vengono prelevate al Le CSE vengono prelevate

Dettagli

Residente a..in via.c.a.p.. Numero di telefono..n. di fax.. Cognome padre..nome padre.

Residente a..in via.c.a.p.. Numero di telefono..n. di fax.. Cognome padre..nome padre. Ospedale S.Giovanni Calibita Fatebenefratelli Accordo Stato Regioni n.62 del 29 Aprile 2010 ALLEGATO 2 RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA ESPORTAZIONE DI CAMPIONE DI SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE per USO

Dettagli

Lions Clubs International

Lions Clubs International Un iniziativa Lions Clubs International Distretto 108 Ya Governatore: Avv. Michele Roperto Anno sociale 2011-2012 Responsabile distrettuale tema di studio nazionale La donazione del sangue del cordone

Dettagli

Cellule staminali. emopoietiche

Cellule staminali. emopoietiche At t ua l i tà Cellule staminali Una speranza di vita Le cellule staminali sono le madri di tutte le cellule e sono in grado di produrre cellule figlie uguali a se stesse, ma anche di dare origine a cellule

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 7 PIEVE DI SOLIGO (TV) MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 7 PIEVE DI SOLIGO (TV) MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra / Gent.mo Sig.re, Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e di rispondere

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1946 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PORETTI, BELTRANDI, BIANCHI, CAPEZZONE, CIOFFI, DATO, DE ZULUETA, D ELIA, DIOGUARDI, GARNERO

Dettagli

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Sede: Piano terra, Presidio Ospedaliero Binaghi via Is Guadazzonis n.2-09126 Cagliari Struttura della Banca del Sangue Cordonale

Dettagli

La donazione del sangue da cordone ombelicale

La donazione del sangue da cordone ombelicale La donazione del sangue da cordone ombelicale Il sangue del cordone ombelicale è una fonte importante di cellule staminali emopoietiche Le cellule staminali emopoietiche: sono cellule in grado di dividersi

Dettagli

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Alla Direzione Sanitaria di Presidio Alba Bra Allegato C MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra /Gent.mo Sig.re Le chiediamo di leggere con attenzione

Dettagli

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Allegato C/1 MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra/Gent.mo Sig.re Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e il

Dettagli

USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE 1. Cosa sono le cellule staminali emopoietiche? Le cellule staminali emopoietiche sono cellule in grado di riprodursi dando origine agli elementi corpuscolati

Dettagli

CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate. CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono

CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate. CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono CELLULE STAMINALI CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono Le cellule staminali sono delle cellule in grado di

Dettagli

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE?

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE? MODULO INFORMATIVO ORDINANZA 4 MAGGIO 2007 IN MATERIA DI ESPORTAZIONE DI STAMINALI DI CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra, Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e di rispondere

Dettagli

30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK

30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK UNA VITA CHE NASCE RIGENERA LA VITA 30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK 8 giugno 2013 ore 9.00 Auditorium del Palazzo dei Congressi Provincia di Milano Via

Dettagli

Gentile/i Signora/i, R7122 Scheda Informativa relativa alla donazione. Ed. 1del 09/12/2010 Rev. 1 del 11/07/2011

Gentile/i Signora/i, R7122 Scheda Informativa relativa alla donazione. Ed. 1del 09/12/2010 Rev. 1 del 11/07/2011 Gentile/i Signora/i, il sangue contenuto nel cordone ombelicale (SCO) e raccolto al momento del parto, rappresenta una preziosa sorgente di cellule staminali emopoietiche, quelle stesse cellule che sono

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 627 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori LIBÈ, MARCONI, POLI, MONACELLI, BUTTIGLIONE, MAFFIOLI, TREMATERRA, FORTE, ZANOLETTI, MANNINO, CUFFARO, PETERLINI,

Dettagli

CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO.

CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. Fin dalla sua fondazione per opera di padre Agostino Gemelli, l Università Cattolica del Sacro Cuore ha orientato

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI DEFINIZIONE DI CELLULA STAMINALE Le cellule staminali si caratterizzano per le loro capacità biologiche. Capacità di automantenimento: sono in grado

Dettagli

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Sono passati molti anni da quando si sono sperimentati i primi trapianti. Oggi trasferire gli organi da un corpo che muore ad uno che può continuare a vivere, non

Dettagli

AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE.

AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE. CELLULE STAMINALI Il termine trapianto di midollo osseo è oggi sostituito da trapianto di cellule staminali. Queste possono essere AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE. Il trapianto di celule staminali è

Dettagli

BIOTECNOLOGIE HEMATOS

BIOTECNOLOGIE HEMATOS BIOTECNOLOGIE HEMATOS al servizio della famiglia CONSERVAZIONE DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE NOVITÀ Il Kit di prelievo e trasporto più evoluto LUI O LEI? TEST DI DETERMINAZIONE DEL SESSO FETALE PERCHÈ

Dettagli

IN ITALIA. Infatti, una. precedenza

IN ITALIA. Infatti, una. precedenza P.O. Savona e Cairo M.tte Ospedale San Paolo Savona S.C. Direzione Medica Conn certificato n 17551/08/S MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTAA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE LIGURIA CORD BLOOD BANK Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale Direttore: Dr. Paolo Strada Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino Largo Rosanna Benzi n.10-16132 Genova Tel. 0105553148 Fax.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II U.O. di Ematologia e Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II U.O. di Ematologia e Trapianto di Cellule Staminali Emopoietiche Carta dei Servizi 1. ORGANIGRAMMA E STRUTTURA 2 2. UBICAZIONE E CONTATTI.. 3 3. ELENCO PRESTAZIONI 4 4. IL CENTRO DI RIFERIMENTO REGIONALE PER ATTIVITA DI TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI.. 4 1. ORGANIGRAMMA

Dettagli

consentire la nascita e lo sviluppo della rete di Banche di sangue del cordone ombelicale sul territorio nazionale.

consentire la nascita e lo sviluppo della rete di Banche di sangue del cordone ombelicale sul territorio nazionale. L'Associazione Donatrici Italiane Sangue del Cordone Ombelicale è nata nell'ottobre 1995 come associazione di donne disposte a donare, dopo il parto, il sangue del cordone ombelicale che sarebbe altrimenti

Dettagli

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO.

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. SABATO 21 E DOMENICA 22 NOVEMBRE Centro d Abruzzo Ipercoop San Giovanni Teatino www.centrodabruzzo.com Chi

Dettagli

DIAGRAMMA DI FLUSSO ESPORTAZIONE S.C.O. PER USO AUTOLOGO (all.1)

DIAGRAMMA DI FLUSSO ESPORTAZIONE S.C.O. PER USO AUTOLOGO (all.1) DIAGRAMMA DI FLUSSO ESPORTAZIONE S.C.O. PER USO AUTOLOGO (all.1) I diretti interessati si recano presso la struttura all'uopo identificata: Direzione Sanitaria (DS) sede del parto per tutte le Aziende

Dettagli

Classe 2^D A.S. 2003/2004. Scuola Media Statale Vibo Marina

Classe 2^D A.S. 2003/2004. Scuola Media Statale Vibo Marina Classe 2^D A.S. 2003/2004 Scuola Media Statale Vibo Marina 1 Presentazione Introduzione La composizione del sangue Cos è il midollo osseo Alcune malattie del sangue: anemia mediterranea e leucemia. Il

Dettagli

DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO

DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Ogni anno migliaia di bambini e di giovani adulti si ammalano di leucemia e di altre malattie del sangue. Queste malattie che fino a pochi anni fa portavano generalmente alla

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2859 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI Disposizioni

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 267 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa della senatrice VALPIANA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 5 MAGGIO 2006 Istituzione delle banche per la conservazione del sangue

Dettagli

Prof. P. Curiel. Firenze 17.10.2010

Prof. P. Curiel. Firenze 17.10.2010 La donazione del sangue e (?) del cordone ombelicale Prof. P. Curiel Firenze 17.10.2010 Il trapianto di cellule staminali Trapianto di cellule staminali emopoietiche allogeniche = trattamento terapeutico

Dettagli

Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA

Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA Nicoletta Sacchi Italian Bone Marrow Donor Registry E.O. Ospedali

Dettagli

Subrogalia inaugura i nuovi uffici a Barcellona

Subrogalia inaugura i nuovi uffici a Barcellona APRILE 2014 Subrogalia inaugura i nuovi uffici a Barcellona SUBROGALIA inaugurò lo scorso 1 aprile i nuovi uffici a Barcellona, precisamente nella centralissima via Balmes della Città Condale. Le nuove

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII ORDINANZA

DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII ORDINANZA DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII ORDINANZA Misure urgenti in materia di cellule staminali da cordone ombelicale. IL MINISTRO

Dettagli

Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue

Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue Per semplicità redazionale nel testo seguente si utilizza la sola forma al maschile. Naturalmente tutte le denominazioni vanno intese anche

Dettagli

GenomaCord+ Laboratorio Genoma Sorgente GenomaCord+

GenomaCord+ Laboratorio Genoma Sorgente GenomaCord+ Cos e GenomaCord? GenomaCord+ è un servizio di conservazione delle cellule staminali cordonali che nasce da una partnership tra il Laboratorio Genoma, uno tra i laboratori europei più avanzati nell'ambito

Dettagli

VISTO l Accordo 23 settembre 2004 tra il Ministro della Salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante:

VISTO l Accordo 23 settembre 2004 tra il Ministro della Salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante: Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII - SETTORE SALUTE Ordinanza

Dettagli

Cellule staminali e ricostruzione d'organo

Cellule staminali e ricostruzione d'organo Cellule staminali e ricostruzione d'organo Marina Morigi, Barbara Imberti Laboratorio Biologia Cellulare e Xenotrapianto, NegriBergamo Il trapianto d organo spesso rappresenta l unica scelta terapeutica

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo Nome ed Indirizzo Mangoni Marcellina ( Lina) Via Ruggero da Parma 3 43100 Parma Qualifica professionale Prof. Associato II Fascia Med /15 Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche Cattedra di

Dettagli

IL SEGRETARIO (dott.ssa Alessandra Forgiarini)

IL SEGRETARIO (dott.ssa Alessandra Forgiarini) FEDERFARMA FRIULI VENEZIA GIULIA UNIONE REGIONALE TITOLARI DI FARMACIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA Circolare n. 046/11 Trieste, 11 aprile 2011 Alle Farmacie delle province di Gorizia Pordenone Trieste Udine

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAVA, ANTONIONE, MISTRELLO DESTRO, SANTORI, SARDELLI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAVA, ANTONIONE, MISTRELLO DESTRO, SANTORI, SARDELLI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5097 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GAVA, ANTONIONE, MISTRELLO DESTRO, SANTORI, SARDELLI Disposizioni sanzionatorie per la violazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome CLAUDIO FAVRE. Nazionalità. Italiana Data di nascita 8 novembre 1954

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome CLAUDIO FAVRE. Nazionalità. Italiana Data di nascita 8 novembre 1954 C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità CLAUDIO FAVRE Italiana Data di nascita 8 novembre 1954 ESPERIENZA LAVORATIVA Da luglio 2015 è Direttore del Centro Regionale

Dettagli

Disposizioni in materia di conservazione di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale per uso autologo dedicato

Disposizioni in materia di conservazione di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale per uso autologo dedicato DECRETO 18 novembre 2009 Disposizioni in materia di conservazione di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale per uso autologo dedicato IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 5097 XVI Legislatura

CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 5097 XVI Legislatura CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 5097 XVI Legislatura Disposizioni sanzionatorie per la violazione della disciplina in materia di prelievo, conservazione e utilizzazione del sangue del cordone ombelicale

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BARANI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BARANI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4747 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato BARANI Disciplina dei centri pubblici e privati di raccolta, conservazione e distribuzione

Dettagli

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza AVIS NAZIONALE/REGIONALE MARCHE Ancona, 31 Ottobre 2008 Il Sistema Trasfusionale tra necessità e disponibilità Le cellule staminali: una risorsa..una speranza Prof.ssa Gabriella Girelli Sapienza Università

Dettagli

Un Cordone di Staminali: Ciò che ha nutrito una vita può ancora dare la vita

Un Cordone di Staminali: Ciò che ha nutrito una vita può ancora dare la vita Un Cordone di Staminali: Ciò che ha nutrito una vita può ancora dare la vita Ascoli Piceno 29-30 Settembre 2012 Dott. ssa Barbara Tonnarelli Regione Marche Dipartimento Regionale di Medicina Trasfusionale

Dettagli

Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE

Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE Cellule staminali Le cellule staminali sono cellule primitive,dotate della

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SALUTE ORDINANZA 4 maggio 2007 Misure urgenti in materia di cellule staminali da cordone ombelicale. (GU n.110 del 14-5-2007) IL MINISTRO DELLA SALUTE Visto l'art. 32 della legge 23 dicembre

Dettagli

1 di 5 20/01/15 12:01

1 di 5 20/01/15 12:01 N u m e rr o A :49643 tt tt i i A g g i i o rr n a tt : o 19 a gennaio l l 2015 HOME SERVIZI NEWS NEWSLETTER DIRETTIVE UE NUOVA RICERCA Dettaglio atto STAMPA ATTO SUDDIVISO 0 MINISTERO DEL LAVORO, DELLA

Dettagli

Il mieloma multiplo La terapia

Il mieloma multiplo La terapia MIELOMA MULTIPLO Il mieloma multiplo è una malattia neoplastica caratterizzata dalla proliferazione e accumulo nel midollo osseo di linfociti e di plasmacellule che, direttamente o indirettamente, possono

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Letizia Esperienza professionale da ottobre 2007 ad oggi Responsabile Area Tessuti e Cellule e Responsabile della sicurezza per malattie

Dettagli

Le cellule staminali Una breve chiacchierata sull argomento

Le cellule staminali Una breve chiacchierata sull argomento Le cellule staminali Una breve chiacchierata sull argomento Cosa sono Le cellule staminali sono cellule primitive non specializzate dotate della singolare capacità di trasformarsi in diversi altri tipi

Dettagli

LE INFORMAZIONI BASILARI PER LA CRIOPRESERVAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DENTALI E ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DENTALI

LE INFORMAZIONI BASILARI PER LA CRIOPRESERVAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DENTALI E ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DENTALI LE INFORMAZIONI BASILARI PER LA CRIOPRESERVAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DENTALI E ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DENTALI Milano 11 Maggio 2015 Dr Adolfo Gasparetto Scientific Director Nextrasearch/Prolife

Dettagli

CENTRO REGIONALE TRAPIANTI Regione Abruzzo Regione Molise

CENTRO REGIONALE TRAPIANTI Regione Abruzzo Regione Molise CENTRO REGIONALE TRAPIANTI Regione Abruzzo Regione Molise Perché donare i propri organi e tessuti? Decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte è un gesto di grande generosità. Così facendo

Dettagli

CHI DONA SANGUE HA CUORE.

CHI DONA SANGUE HA CUORE. Tel. e Fax Tel. e Fax Tel. e Fax Tel. e Fax IL E I SUOI COMPONENTI. LE DIVERSE FORME DI DONAZIONE. Il sangue è un tessuto fluido che circola nei vasi sanguigni, rappresenta l 8% del peso corporeo ed è

Dettagli

Cellule staminali. inal GmbH SWISS BIOTECHNOLOGY. dal tuo tessuto adiposo. Salute Benessere Bellezza

Cellule staminali. inal GmbH SWISS BIOTECHNOLOGY. dal tuo tessuto adiposo. Salute Benessere Bellezza Cellule staminali dal tuo tessuto adiposo Crea la tua riserva di cellule staminali adulte non espanse per Salute Benessere Bellezza inal GmbH persona per la quale è previsto l utilizzo in non espanse,

Dettagli

- per uso dedicato al neonato o a consanguineo con patologia in atto al momento della raccolta;

- per uso dedicato al neonato o a consanguineo con patologia in atto al momento della raccolta; Cellule staminali da cordone ombelicale: misure urgenti Ministero Salute, ordinanza 04.05.2007, G.U. 14.05.2007 (Gesuele Bellini) Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 14 maggio 2007, l ordinanza del

Dettagli

in seguito per altri interventi di chirurgia estetica. Possibile anche per le supermagre stoccare il grasso e amplificarlo in vitro.

in seguito per altri interventi di chirurgia estetica. Possibile anche per le supermagre stoccare il grasso e amplificarlo in vitro. NEWS!!! Il Banking in chirurgia estetica. Come crioconservare il proprio grasso dopo una lipo e utilizzarlo in seguito per altri interventi di chirurgia estetica. Possibile anche per le supermagre stoccare

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE Ho sentito parlare della possibilità di conservare il sangue placentare di mio/a figlio/a a scopo autologo, qualora in futuro ne avesse

Dettagli

OGGETTO: Istanza di interpello - IRPEF detrazione - spese sanitarie conservazione cellule staminali - art 15 - DPR 22 dicembre 1986, n.

OGGETTO: Istanza di interpello - IRPEF detrazione - spese sanitarie conservazione cellule staminali - art 15 - DPR 22 dicembre 1986, n. RISOLUZIONE N. 155/E Roma, 12 giugno 2009 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Istanza di interpello - IRPEF detrazione - spese sanitarie conservazione cellule staminali - art 15 - DPR 22

Dettagli

DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI

DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI Si può essere solidali con il prossimo in molti modi: con l aiuto ai deboli, il soccorso ai bisognosi, il conforto per chi soffre; ma la donazione degli organi rappresenta

Dettagli

VALE ORO: TESSUTO ADIPOSO

VALE ORO: TESSUTO ADIPOSO VALE ORO: TESSUTO ADIPOSO AGE CONTROL La nuova dimensione Salute Benessere Bellezza CELLULE STAMINALI DAL TESSUTO ADIPOSO - 2 - Salute, agilità fisica, fitness mentale e gioia di vivere CELLULE STAMINALI

Dettagli

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO 1 PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO Il termine cellule staminali emopoietiche si riferisce ad una popolazione cellulare in grado di dare origine agli elementi corpuscolati del sangue: globuli rossi, globuli

Dettagli

Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario,

Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario, Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario, Colella Sara, Amicone Alessia Cellule staminali CELLULE

Dettagli

Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE

Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura. Questo messaggio richiama l importanza

Dettagli

Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE

Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE Il 2009 rappresenta un anno di grande importanza per il Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR): si festeggia, infatti, il ventesimo

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 1152 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa del senatore TERRACINI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 31 LUGLIO 1996 Istituzione

Dettagli

DEL CORDONE OMBELICALE

DEL CORDONE OMBELICALE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura DONA IL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE UNA SCELTA CONSAPEVOLE Assieme a una nuova vita nasce una possibilità di cura. Questo messaggio richiama l

Dettagli

Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova?

Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova? L A.I.L. - Sezione di Padova ONLUS e la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova dal 1975 INSIEME per la VITA Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova? Passato, presente,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE 1di 6 SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA Gentile Signora/e, il sangue contenuto nel cordone ombelicale (SCO) e raccolto al momento del parto, rappresenta una preziosa sorgente di cellule staminali emopoietiche,

Dettagli

LA CONSERVAZIONE DEL SANGUE CORDONALE PER USO AUTOLOGO

LA CONSERVAZIONE DEL SANGUE CORDONALE PER USO AUTOLOGO LA CONSERVAZIONE DEL SANGUE CORDONALE PER USO AUTOLOGO 1 VALUTAZIONI CLINICO SCIENTIFICHE SULLA CONSERVAZIONE AUTOLOGA DEL SANGUE CORDONALE trapianti autologhi di cellule staminali ematopoietiche di derivazione

Dettagli

La donazione solidale di. sangue di cordone ombelicale

La donazione solidale di. sangue di cordone ombelicale Servizio Trasfusionale La donazione solidale di sangue di cordone ombelicale Informazioni utili Il presente opuscolo è stato realizzato a cura del: - Dipartimento Patologia Clinica e Medicina Trasfusionale

Dettagli

Va comunque segnalato che nell anno 2008 una delle banche associate di BioCord ha reimportato ed utilizzato in Italia, in un caso di neuroblastoma,

Va comunque segnalato che nell anno 2008 una delle banche associate di BioCord ha reimportato ed utilizzato in Italia, in un caso di neuroblastoma, BioCord, Associazione Banche Private del Sangue Cordonale, con il presente documento intende chiarire numerosi aspetti trattati con incredibile superficialità e parzialità nell articolo Non buttare quel

Dettagli

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA ASSOBIOTEC Associazione Nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie Audizione informale Commissione Igiene e Sanità del Senato Senato della Repubblica 13 febbraio 2014 1. L

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA BOZZA N. 658 DISEGNO DI LEGGE d'iniziativa del senatore CARELLA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 21 SETTEMBRE 2001 Istituzione delle banche di sangue di cordone ombelicale

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1198 DEL 28 GIUGNO 2012

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1198 DEL 28 GIUGNO 2012 ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1198 DEL 28 GIUGNO 2012 Accordo tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la Regione del Veneto finalizzato alla collaborazione nel campo della raccolta, lavorazione e conservazione

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE PROVINCIALE. Lotta alle leucemie ed altre malattie ematologiche. Istituzione di una banca per la conservazione di cordoni ombelicali

DISEGNO DI LEGGE PROVINCIALE. Lotta alle leucemie ed altre malattie ematologiche. Istituzione di una banca per la conservazione di cordoni ombelicali GRUPPO CONSILIARE PROVINCIALE Via Crispi 6 39100 BOLZANO Tel. 0471 946257 Consigliere Mauro Minniti www.minnitimauro.it info@minnitimauro.it Presentato dal Consigliere provinciale del Popolo della Libertà

Dettagli

Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa

Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa Uni-ATENeO "Ivana Torretta" - Anno Accademico 2013-2014 Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa Caterina Bendotti Dept. Neuroscience caterina.bendotti@marionegri.it

Dettagli

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 289

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 289 Senato della Repubblica XVII Legislatura Fascicolo Iter DDL S. 289 Disciplina dei centri pubblici e privati di raccolta, conservazione e distribuzione del sangue da cordone ombelicale e istituzione della

Dettagli

San Marino, 5 gennaio 2010/1709 d.f.r. Prot. N. 8/2010

San Marino, 5 gennaio 2010/1709 d.f.r. Prot. N. 8/2010 Prot. N. 8/2010 San Marino, 5 gennaio 2010/1709 d.f.r. Ill.mo Claudio PODESCHI Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale, la Previdenza, la Famiglia e gli Affari Sociali, le Pari Opportunità

Dettagli

Cellule staminali. Emanuele Nasole

Cellule staminali. Emanuele Nasole Cellule staminali Emanuele Nasole Società Italiana di Medicina Subacquea e Iperbarica Docente Master di II Livello in Medicina Subacquea e Iperbarica - Univ-Palermo - Sede di Trapani Servizio di VUNOLOGIA

Dettagli

Perché donare? sangue. plasma. piastrine. sangue. sangue. sangue. sangue. sangue. sangue. cordone ombelicale. sangue piastrine piastrine.

Perché donare? sangue. plasma. piastrine. sangue. sangue. sangue. sangue. sangue. sangue. cordone ombelicale. sangue piastrine piastrine. Perché donare? del cordone ombelicale del cordone ombelicale La donazione di, un gesto indispensabile. Donando il tuo puoi aiutare, per esempio, una donna che ha perduto molto durante il parto a riprendere

Dettagli

La cellula staminale emopoietica: utilizzo nel trapianto autologo e allogenico e metodiche di raccolta in età adulta e pediatrica.

La cellula staminale emopoietica: utilizzo nel trapianto autologo e allogenico e metodiche di raccolta in età adulta e pediatrica. La cellula staminale emopoietica: utilizzo nel trapianto autologo e allogenico e metodiche di raccolta in età adulta e pediatrica Valter Tassi La cellula staminale La cellula staminale è una cellula IMMATURA

Dettagli

Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli

Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli Corso Regionale per Dirigenti Associativi donatori del sangue Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli Sapienza Università di

Dettagli

LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Italian bone marrow donor registry (I.B.M.D.R.)

LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Italian bone marrow donor registry (I.B.M.D.R.) LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Italian bone marrow donor registry (I.B.M.D.R.) Donazione di midollo osseo o di cellule staminali emopoietiche da sangue periferico? Un tempo esisteva soltanto la donazione

Dettagli

Il quadro normativo europeo e nazionale sulla conservazione delle CS del SCO

Il quadro normativo europeo e nazionale sulla conservazione delle CS del SCO Via Sallustiana, 26 00187 Roma Il quadro normativo europeo e nazionale sulla conservazione delle CS del SCO Roma, 14 giugno 2011 Conservazione del SCO -Conservazione pubblica per uso allogenico (da donazione

Dettagli

Chi siamo. Concorso ADMO 2007. Introduzione. Le nostre riflessioni. Ringraziamenti. Classi 1^C e 2^C Scuola Media Statale Vibo Marina

Chi siamo. Concorso ADMO 2007. Introduzione. Le nostre riflessioni. Ringraziamenti. Classi 1^C e 2^C Scuola Media Statale Vibo Marina Classi 1^C e 2^C Scuola Media Statale Vibo Marina a.s. 2006/2007 Il midollo osseo e il sangue L Anemia mediterranea La leucemia La speranza Concorso ADMO 2007 L ADMO Chi siamo Introduzione Chi è il donatore

Dettagli

I TRAPIANTI. - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta

I TRAPIANTI. - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta I TRAPIANTI - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta facilmente ad amplificazione e distorsione da parte dei mass-media. - Per trapianto si intende la

Dettagli

Source: Florida Institute for Reproductive Science and Technologies

Source: Florida Institute for Reproductive Science and Technologies Staminali: concetti, risultati ti e problemi Lo zigote La prima divisione cellulare Source: Florida Institute for Reproductive Science and Technologies Blastula 5 giorni dopo la fertilizzazione Source:

Dettagli

Merate: Vita che dona vita. La donazione al centro del convegno tra associazioni ed enti

Merate: Vita che dona vita. La donazione al centro del convegno tra associazioni ed enti Scritto Mercoledì 23 maggio 2012 alle 17:42 Merate: Vita che dona vita. La donazione al centro del convegno tra associazioni ed enti Mielomi, leucemie, linfomi, neoplasie del sangue: sempre più spesso

Dettagli

Saviour sibling : definizione

Saviour sibling : definizione La questione del saviour sibling Dino Moltisanti dino.moltisanti@gmail.com Saviour sibling : definizione Con questa espressione (bebé medicamento in spagnolo, fratello salvatore in italiano) si indica,

Dettagli