MARKETING SPECIALIST. Specialistica per psicologi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MARKETING SPECIALIST. Specialistica per psicologi"

Transcript

1 Anno 1 / N 8 Ottobre 2006 Mensile per Laureati sulle opportunità di Carriera e di Formazione MERCURIUS MAGAZINE Testata registrata al Tribunale di Torino il 16/09/05 al n ,5 a copia Direttore Responsabile Luigi Dell Olio, Publisher Franco De Rosa In questo numero: Quali rimborsi per i dipendenti in trasferta Diventare esperti in Finanza & Assicurazione con l e-learning Opportunità nella Penisola Iberica Seconda puntata sui master in HR Management Poste Italiane S.p.A. Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n 46) art.1 comma 1 DCB Torino In caso di mancato recapito rinviare all ufficio CMP/CPO di Torino Nord per la restituzione al mittente previo pagamenti resi Professione MARKETING SPECIALIST LA FORMAZIONE Specialistica per psicologi Dall Università al LAVORO Dalla presidenza al marketing, il ruolo degli organizzatori Aziende che Assumono Company profile di Gruppo Telecom e Italtel Master Post-Laurea School profile di Corep e Scuola Superiore per Mediatori Linguistici

2

3 S ommario Carriere 5 Economisti e marketing specialist sempre al top in azienda 8 Dalla presidenza al marketing, il ruolo degli organizzatori 10 Porte aperte in azienda per i neolaureati Aziende che assumono 12 Gruppo Telecom In Telecom Italia percorsi professionali contraddistinti da formazione continua e job rotation 14 Gruppo Italtel Il Gruppo Italtel ricerca giovani talenti per un futuro di sicuro successo 16 Offerte di lavoro I focus del mese 18 Curriculum vitae Il curriculum vitae lo sponsor di se stessi 20 Colloquio di lavoro Il processo di selezione 22 Fringe benefits Note spese e indennità per motivare i dipendenti nelle trasferte 24 Contratto di lavoro Se ti immetto nel mercato lo Stato mi agevola 26 E-Learning Formarsi on line in Assicurazione e Finanza grazie al Maf 28 Opportunità all estero Studiare e lavorare in Spagna Master e corsi 31 Dalle relazioni sindacali al diritto del lavoro 34 La formazione specialistica per psicologi Enti di formazione 36 Corep La formazione specialistica e di alto livello si trova a Torino 38 Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Diventare mediatore linguistico studiando a Pisa 40 Eventi 41 In libreria 42 Master in scadenza settembre

4 E ditoriale Mercurius Magazine 4,5 a copia Editore: Formazione e Carriere sas Registrazione: 5906 del 16/09/05 Tribunale di Torino Direttore Responsabile: Luigi Dell Olio Direzione Redazione Amministrazione: Via Valperga Caluso, Torino Tel.: Fax: Stampa: Graphart snc Via Galimberti, Manta (CN) Dello stesso Editore: Annuario "Azienda In for ma" Rivista "Master in..." Rivista "Carriera in..." Website: mercurius.it NEWS.mercurius.it HR.mercurius.it IFPIweb.org carrierain.it masterin.it laureain.it interinalein.it formazionein.it informagiovaniin.it Una decina di anni fa Bill Gates teorizzava che in breve tempo Internet avrebbe cambiato la morfologia del territorio rendendo sempre più inutili gli addensamenti urbani. Videoconferenze e telelavoro sarebbero state alla portata anche di imprese di medie dimensioni. Se aggiungiamo che eventuali barriere linguistiche saranno presto estremamente ridotte da software in grado di offrire fedeli traduzioni simultanee, concludiamo che la delocalizzazione potrà a breve non riguardare soltanto forza lavoro di basso livello, ma anche una serie infinita di professioni ad alta scolarità. Gli investimenti in Ricerca & Sviluppo possono arginare la perdita di competitività delle nostre imprese ma va anche considerato che un Paese con 60 milioni di abitanti non può accontentarsi di pochi fiori all occhiello famosi nel mondo. La via maestra è la scuola, la qualità della formazione e la nostra sprovincializzazione. In definitiva R&S come fenomeno collettivo. Solo in questo modo i cinesi ci faranno un baffo. Franco De Rosa Fondatore e Amministratore Mercurius MODULO DI ABBONAMENTO Modalità di pagamento: A mezzo as se gno ban ca rio non trasferibile in te sta to a: Formazione e Car rie re sas A mezzo ver sa men to sul c/c po sta le N in te sta to a: Formazione e Carriere sas Via Valperga Caluso, To ri no 10/06 Compilare e inviare, allegando copia del versamento postale, al seguente indirizzo: Formazione e Carriere Via Valperga Caluso, TO RI NO oppure via fax al numero Per ogni informazione sul vostro abbonamento non esitate a contattare la nostra segreteria al numero di telefono Si, desidero abbonarmi per 1 anno a mercurius magazine [10 numeri + tutti i supplementi]. Sono studente / laureato e non ho bisogno di fattura. Pagherò pertanto solo 39 Lavoro in un Informagiovani / Scuola / Azienda, e ho bisogno di fattura. Pagherò pertanto 69 Indirizzo per la spedizione della rivista: Nome Ente [Informagiovani, Scuola, Azienda, Biblioteca, etc.] Cognome / Nome Partita IVA Presso Prefisso N Telefono Via Numero C.A.P. Città Prov I dati inviati compilando il presente coupon saranno trattati in conformità a quanto disposto dalla D.Lgs 196/03 e successive modifiche in materia di trattamento dei dati personali. Luogo: data: Firma del cliente 4 Mercurius magazine

5 P rofessioni Economisti e marketing specialist sempre al top in azienda Un terzo dei neo-assunti di quest anno è laureato in Economia a cura di Luigi Dell Olio Professioni commerciali su tutte. L orientamento del mercato del lavoro è ormai stabile da diversi trimestri: in un contesto caratterizzato dalla necessità di farsi spazio nello scacchiere globalizzato, le aziende hanno bisogno in primis di gente capace di vendere e acquistare alle migliori condizioni del momento. Dunque, nel caso di neolaureati, soprattutto di persone provenienti dalle discipline economiche, con Economia aziendale ed Economia e Commercio davanti alle altre. Economista un neo-assunto su tre Una conferma di questo trend arriva da una ricerca rilasciata a fine estate da Excelsior, il sistema informativo di Unioncamere. L anno in corso dovrebbe chiudersi con poco meno di 60 mila laureati neo-assunti dalle imprese, un terzo dei quali provenienti da una formazione economica (vedere TABELLA 1). A seguire vengono le richieste di ingegneri (oltre 15mila, di cui la metà in ingegneria elettronica e dell informazione) e i sanitari e paramedici (6mila). Ai posti d onore tra i diplomi di livello secondario e post-secondario, i più richiesti sono quelli in indirizzo meccanico e turistico-alberghiero (circa 20mila posizioni in entrambe i casi). Le aziende nel 56,7% dei casi propongono al laureato in economia l ingresso nel mondo del lavoro attraverso un contratto a tempo indeterminato, mentre in un caso su quattro (25,2%) si fa ricorso al tempo determinato, nel 7,4% all apprendistato, nel 5,2% al contratto di inserimento, con un 1,1% di tipologie contrattuali residuali. Venditori, compratori e uomini marketing Agenti e venditori: gli annunci di lavoro pullulano di offerte per ottobre

6 Le professioni del commercio Professione Agente/venditore Buyer Product/trade marketing specialist Area export Key account questi due profili. Più che considerarle come due professioni distinte sarebbe meglio prenderle in considerazione assieme: spesso infatti si ricorre indifferentemente all una o all altra qualificazione per indicare lo stesso profilo. L agente o venditore è chiamato a conseguire un obiettivo primario: piazzare sul mercato scegliendo a seconda dei casi un target di consumatori indifferenziato o qualificato prodotti o servizi dell azienda per cui lavora. Le competenze economiche in questo caso sono importanti, ma non indispensabili. Fondamentali risultano, invece, le qualità personali: capacità di presentare il prodotto con la veste migliore e abilità nel sedurre il potenziale compratore sono doti innate, anche se poi possono essere perfezionate sul campo. Il vantaggio principale della professione riguarda l elevata domanda di mercato e la flessibilità di esercizio. Niente Competenze richieste Abilità nel presentare il prodotto o servizio Capacità di relazionarsi con soggetti diversi Abilità nella vendita Approfondite conoscenza della disciplina tributaria Abilità nel redigere report e bilanci Capacità di contrattazione Conoscenze approfondite di marketing Esperienza nell analisi e promozione dei prodotti Padronanza del linguaggio dei media Lingue straniere (almeno una oltre all inglese) Conoscenza delle dinamiche gestionali dell impresa Capacità di progettazione Conoscenze basilari di diritto del lavoro Conoscenza delle abitudini e dei desideri di acquisto dei consumatori Capacità di coordinamento ore dietro alla scrivania, ma continui spostamenti e la possibilità di relazionarsi con una miriade di persone. In cambio bisogna accettare una componente fissa di solito piuttosto contenuta (il variabile è di fatti legato ai risultati conseguiti) e bisogna saper pensare con spirito imprenditoriale nella formazione del proprio portafoglio di contatti. Dalle vendite agli acquisti, settore che vede al lavoro team di specialisti. Figura centrale in questo ambito è il buyer, il professionista si occupa del reperimento e della selezione di fornitori e merci e collabora alla realizzazione delle promozioni e delle campagne pubblicitarie. Il buyer deve conoscere le scienze economiche ed amministrative, in quanto svolge attività di contabilità, raccolta dati, redazione di bilancio, attuazione di adempimenti fiscali e tributari, per cui nella quasi totalità dei casi la professione viene svolta da economisti, con qualche eccezione rappresentata dai laureati in Scienze politiche. Product specialist e trade marketing specialist sono le professioni più diffuse tra chi si occupa di marketing. Il primo è destinato soprattutto alla creazione e promozione di nuovi prodotti. Quindi deve essere in grado di pianificare gli obiettivi, le strategie e le azioni indispensabili per realizzare la produzione e la successiva commercializzazione di un prodotto o di un marchio. Inoltre il manager di prodotto non può prescindere da competenze relative alle strategie pubblicitarie, la pianificazione dei mezzi di comunicazione da utilizzare e le attività promozionali. Indipendentemente dal settore merceologico in cui lavora, poi, deve saper effettuare analisi statistiche e quantitative, elaborare soluzioni nuove e possedere una visione strategica dei problemi. Il trade marketing specialist opera, invece, come figura trasversale che ha responsabilità sul lancio di nuovi prodotti, sulla politica commerciale e sulle strategie promozionali per i punti vendita. Un professionista che deve essere dotato di un buon senso commerciale e di uno spiccato orientamento al prodotto. Indispensabile, per entrambe le figure, la provenienza da lauree economiche, con Economia e commercio in pole position. Anche se non mancano casi di laureati in Ingegneria gestionale che svolgono queste professioni. L ingresso in azienda in entrambi i casi avviene di solito con un inserimento diretto, anche 6 Mercurius magazine

7 se magari con un contratto a termine. Dopo qualche anno di esperienza è possibile raggiungere posizioni manageriali e contare su una parte più o meno consistente della retribuzione legata ai risultati. Quelli che fanno affari con l estero Puntare sulla domanda sostenuta che arriva dai paesi in via di sviluppo è una necessità per le aziende che competono sui mercati internazionali. Questo spiega la crescente domanda per laureati da piazzare nell area export. Competenze economiche a livello universitario e capacità di progettare strategie innovative sono i due requisiti fondamentali per lavorare in questo settore che vede al vertice l export area manager (una delle figure in assoluto meglio retribuite in azienda), con una serie di assistenti scelti tra i laureati in discipline economico-gestionali. Ma per svolgere questa professione è indispensabile anche una grande dimestichezza con le lingue straniere. Non è sufficiente una conoscenza media dell inglese o della lingua parlata nel posto in cui l azienda sviluppa il proprio business, perchè non si tratta solo di comprendere l interlocutore. È necessario percepire anche dubbi, incertezze, mezze parole, tutti aspetti utilissimi quando si tratta di imbastire affari. Formare professionisti delle esportazioni richiede investimenti massicci alle aziende; per questo motivo non è raro assistere ad assunzioni a tempo indeterminato anche per i laureati con poca esperienza nel ramo. Per finire il giro tra le professioni del commercio torniamo all Italia, in particolare al settore del largo consumo. In questo contesto opera il key account, il professionista che si interfaccia con le aziende della gdo, con il compito di piazzare i prodotti nei punti vendita. È in sostanza colui che fissa gli accordi quadro, lasciando poi agli account sul territorio la definizione delle condizioni specifiche per i vari punti vendita. Una figura centrale per le aziende, che infatti si affidano nel 75% dei casi (fonte Michael Page) a un laureato per far svolgere la professione. Quello che serve in questo mestiere è soprattutto la capacità di comprendere in anticipo i bisogni dei consumatori e stimolare la domanda con nuovi prodotti. TABELLA 1 Assunzioni previste dalle imprese per il 2006 per tipo di contratto, fonte Unioncamere elaborazione Mercurius Magazine Livello Universitario (totale) Suddivisione per indirizzo: Totale assunzioni Tempo indeterminato Tempo determinato Apprendistato Inserimento Altri contratti ,1 28,1 3,5 5,2 1,1 Economico ,7 25,2 7,4 9,4 1,4 Ingegneria elettronica e dell informazione ,2 16,6 4,2 1,9 1,1 Sanitario e paramedico ,0 25,7 0,0 0,6 0,7 Ingegneria industriale ,8 20,4 1,3 3,4 1,1 Chimico-farmaceutico ,5 35,3 0,9 3,4 0,9 Insegnamento e formazione ,7 56,1 0,0 1,2 0,0 Ingegneria civile e ambientale ,3 19,6 1,5 3,0 0,5 Altri indirizzi di ingegneria ,0 17,6 1,3 2,1 1,0 Linguistico, traduttori e interpreti ,3 51,9 2,4 1,9 0,5 Scientifico, matematico e fisico ,4 11,3 2,5 25,5 0,3 ottobre

8 P rofessioni Dalla presidenza al marketing, il ruolo degli organizzatori Assistente del manager, occasioni per gli umanisti Al fianco dei dirigenti con la prospettiva di una rapida carriera a cura di Luigi Dell Olio Gode di fiducia incondizionata da parte del dirigente. Ne cura le relazioni dentro e fuori l azienda, organizza il calendario degli appuntamenti e partecipa alla programmazione delle attività. È l assistente, figura centrale in ogni organizzazione di mediogrande o grande livello, che può assumere diverse sfaccettature a seconda della funzione a cui è assegnato e che, a prescindere dall esatta denominazione, assume un peso invidiato da molti quadri e impiegati. Una professione che richiede cura, precisione, capacità di organizzazione e di visione strategica: tutte caratteristiche che la rendono ideale per i laureati in discipline umanistiche, pur senza escludere altri percorsi formativi. Vecchia segretaria addio La figura dell assistente è l evoluzione della classica segretaria. A differenza di quest ultima, tuttavia, l assistente non si limita a svolgere mansioni esecutive, ma anche progettuali. Il manager di una media o grande impresa si trova a ricevere una media di al giorno, che si sommano alle telefonate e agli inviti che arrivano da più parti, dall interno come dall esterno dell azienda. Una mole di sollecitazioni che ovviamente non può gestire e che per questo vengono solitamente affidate all assistente di direzione generale, la più diffusa tra le figure dell assistenza. Di solito si tratta di una professione al femminile, con i candidati che vengono scelti tra quelli più affidabili, efficienti e riservati, ma anche curiosi e orientati al problem solving. L assistente deve inoltre essere una persona capace di lavorare sotto pressione, conoscere tra le lingue straniere almeno l inglese (ma anche il francese e il tedesco sono molto gettonati). Queste caratteristiche fanno di solito cadere la scelta delle aziende su laureati provenienti da percorsi umanistici, con Filosofia e Sociologia su tutti. Ma non mancano anche laureati in Scienze della comunicazione e in 8 Mercurius magazine

9 Lingue che svolgono con profitto questa professione. L ingresso nel mondo del lavoro avviene in questo settore ormai quasi esclusivamente attraverso forme contrattuali flessibili: l azienda, infatti, ha bisogno di testare sul campo il professionista, saggiarne le qualità, per poi decidere se puntare su di lui. Anche perchè non esistono in Italia percorsi specialistici per questa professione. Soddisfacenti i livelli retributivi che si possono ricavare da una ricerca a tema svolta da Page Personnel: l assistente di un top manager con meno di tre anni di esperienza guadagna mediamente tra i 23mila e i 25mila euro lordi all anno, mentre con oltre cinque anni i compensi raddoppiano. Sbocchi nel commercio e nel marketing Un profilo più spiccatamente economico lo assumono altre due figure, l assistente di direzione commerciale e l assistente di direzione marketing. Ma va anche detto che non si tratta di funzioni tecniche. Per cui anche in questo campo sono gli umanisti a prevalere (Lettere e Filosofia le lauree al top), affiancate dai laureati in Economia e Lingue. I compiti sono simili rispetto all assistente di direzione generale, ma devono essere accompagnati da una buona dimestichezza con gli strumenti informatici e con le lingue straniere. Tra le mansioni principali di un assistente commerciale e marketing, infatti, ci sono la gestione dei rapporti con partner, fornitori e casa madre dell azienda, per i quali spesso sono chiamati a mettere a punto report in inglese, utilizzando i più diffusi strumenti informatici di calcolo e database. Lo stipendio iniziale per queste due figure è più contenuto rispetto all assistente di direzione generale: mila euro è infatti la quota per i giovani con poca esperienza nel ruolo. Negli ultimi tempi si stanno diffondendo sul mercato corsi di formazione e percorsi specialistici per assistente di direzione commerciale e di direzione marketing. L obiettivo principale è fornire fondamenti di economia, diritto e marketing per colmare gli eventuali gap della formazione universitaria. Spesso i corsi prevedono project work per sperimentare sul campo le nozioni apprese con la teoria e stage finali nelle aziende che poi rappresentano il principale canale d ingresso nel mondo del lavoro. Eventi e comunicazione Il terzo settore di sbocco è l assistenza nell organizzazione degli eventi e nella comunicazione. In questo caso i candidati preferiti dalle aziende arrivano da una formazione in Scienze della Comunicazione, Lettere o Lingue, meglio se condita con una specializzazione post-laurea nelle materie della comunicazione. Convegni, tavole rotonde, conferenze stampa sono il pane quotidiano di chi sceglie di svolgere questa professione. Al fianco del manager di settore c è da organizzare l evento, mantenere i contatti con gli invitati, programmare la copertura mediatica della manifestazione. Compiti per candidati dotati di grande dinamismo, spirito di organizzazione e capacità di vision strategica. L abbondanza di candidati, tuttavia, incide negativamente sui livelli retributivi: con meno di tre anni di esperienza un assistente nell organizzazione di eventi e comunicazione non supera i 20mila euro. Professione Competenze richieste Lauree più indicate Livello retributivo con meno di tre anni di esperienza Assistente di direzione generale Assistente di direzione commerciale e assistente marketing Assistente nell organizzazione degli eventi e nella comunicazione Capacità di organizzazione, Abilità nel relazionarsi con soggetti interni ed esterni all azienda, Curiosità, Orientamento al problem solving Fondamenti di economia e marketing, Doti di organizzazione, Lingue straniere, Dimestichezza con i dispositivi informatici Dinamismo, Capacità di progettazione e organizzazione Lingua inglese Capacità di relazionarsi con gli interlocutori Filosofia, Sociologia, Scienze della comunicazione, Lingue Lettere, Filosofia, Economia, Lingue Scienze della comunicazione Lingue, Lettere 23-26mila euro 21-25mila euro 17-20mila euro ottobre

10 R icerca Porte aperte in azienda per i neolaureati Secondo Page Personel cresce la richiesta di giovani freschi di studio ma resta l incertezza sull inquadramento a cura di Luigi Dell Olio Le aziende guardano con minore diffidenza del passato ai giovani freschi di laurea. Aprono le loro porte soprattutto a specialisti in area finance e amministrazione del personale. Nelle grandi città crescono le retribuzioni medie per i professionisti. Sono i dati principali che emergono da una ricerca dell agenzia di lavoro Page Personnel sulle dinamiche del mercato del lavoro italiano. Un indagine improntata a un moderato ottimismo quanto alle prospettive di inserimento in azienda, a patto però che i candidati siano disposti ad accettare l incertezza contrattuale dominante. Più attenzione ai neolaureati Il 2005 ha rappresentato uno spartiacque nella domanda di lavoro per i neolaureati. Le richieste delle aziende sono tornate a crescere e il livello retributivo si è attestato a quota euro lordi annui. Una somma di certo non esaltante e che, al netto delle trattenute, frutta meno di mille euro al mese, ma comunque soddisfacente per chi comincia a percorrere i primi passi nel mondo del lavoro e magari non vive in una delle città più care d Italia. La cifra non tiene comunque in considerazione la platea, sempre più ampia, di giovani impiegati come stagisti dopo il conseguimento del titolo universitario e magari anche di un master. Considerati in formazione, di fatto spesso svolgono funzioni simili a quelle dei lavoratori contrattualizzati. Quanto alle figure professionali, Page Personnel registra un mercato interesse per gli addetti al recupero crediti. A questi professionisti non è più richiesta solo competenza nel dialogo telefonico e capacità di convincimento verso gli insoluti. Le doti personali naturali, infatti, per produrre effetti devono essere abbinate a competenze tecniche in materia di contenzioso. L accresciuta complessità del mondo del lavoro trova conferma anche per le professioni umanistiche. 10 Mercurius magazine

11 L amministrazione del personale, infatti, è una professione con buoni sbocchi lavorativi, ma a patto che i candidati posseggano conoscenze di base sulle buste paga, in modo da poter interfacciarsi con società esterne che gestiscono in outsourcing i cedolini. Dall amministrativo al finanziario per un altra professione emergente, il contabile fornitori. Figura chiave nel processo contabile amministrativo, si occupa in particolare della gestione dei rapporti con le società di consulenza e le agenzie per il lavoro. Infine il mercato del lavoro registra una crescita della domanda per le funzioni di supporto amministrativo, categoria in cui rientrano il data entry contabile, l impiegato amministrativo e l aiuto contabile. Il data entry contabile di solito arriva da una laurea in discipline economiche e ha già acquisito un esperienza, anche breve, in ambito amministrativo/contabile. Buona padronanza dei sistemi informatici, precisione e dinamismo sono requisiti essenziali per molte delle aziende. L impiegato amministrativo è una figura trasversale, con competenze economiche e umanistiche. Può essere infatti chiamato a svolgere al contempo funzioni di contabilità generale (redazione dichiarazioni iva, gestione controllo e tenuta registri iva. e relative liquidazioni), a tenere i rapporti clienti/fornitori e a curare la gestione interna delle presenze del personale, avvalendosi di software specifici. Infine l aiuto contabile è inserito nella divisione contabile dell azienda e si occupa di fatturazioni, recupero credito, prima nota. Il mercato del lavoro nelle principali città Milano emerge dalla ricerca come la piazza che ha il mercato del lavoro più dinamico e flessibile in Italia. I contratti a termine rappresentano la modalità più diffusa di inserimento, anche se è in calo la durata dei contratti. Quanto ai profili con Retribuzioni medie: Fonte Page Personnel maggiore esperienza, risultano in crescita costante le retribuzioni delle varie professioni. A Roma le figure più richieste sono il controller, il contabile Generale, il contabile clienti e fornitori e il capo contabile. Nel 2005 e nel primo semestre del 2006 si è verificata una crescita delle retribuzioni medie di circa il 10% rispetto al 2004 e un generale aumento delle assunzioni per tutti i settori. A Torino, invece, la professione che ha registrato la maggiore crescita della domanda nel corso del 2005 è il contabile junior, seguito dall addetto contabilità generale e dall addetto alla gestione amministrativa del personale. Nel corso del 2005 le retribuzioni sono rimaste sostanzialmente stabili, mentre hanno cominciato a crescere negli ultimi mesi. Sono cresciuti, invece, per tutto il 2005 gli stipendi a Bologna. A trarre i vantaggi maggiori è stata la figura di capo contabile, seguita dal contabile fornitori. Milano Roma Torino Bologna RAL* Medie RAL Medie RAL Medie RAL Medie Capo Contabile Addetto Contabilità Amministrazione Personale Contabile Fornitori Contabile Clienti Contabile Generale Contabile Junior Tesoreria Addetto Recupero Crediti *RAL= retribuzione annua lorda ottobre

12 A ziende che assumono In Telecom Italia percorsi professionali contraddistinti da formazione continua e job rotation Per individuare e potenziare le attitudini e i talenti personali di ciascuna risorsa a cura di Franco De Rosa Il Gruppo Telecom Italia è una realtà leader che vanta oggi un posizionamento distintivo nel competitivo settore delle telecomunicazioni, grazie alla forte integrazione fra le sue attività nella telefonia fissa e mobile ed internet, con l obiettivo di sfruttare le opportunità della convergenza tecnologica per offrire servizi e prodotti innovativi, semplici e alla portata di tutti. Completano la presenza del Gruppo in tutti i campi delle comunicazioni avanzate, le attività nei settori media, office & systems solutions. Ha al suo attivo brand conosciuti come Telecom Italia, TIM, Olivetti, La7, MTV, Apcom. In Italia gestisce circa 26 milioni di collegamenti su rete fissa, 5,9 milioni di connessioni broadband e 29,3 milioni di linee mobili (febbraio 2006). All estero, capillari ed estese infrastrutture di rete e tecnologie avanzate sono alla base della diffusione del broadband in Europa, nel bacino del Mediterraneo inoltre gestisce il 60% del traffico dei principali paesi della regione. In Sud America TIM Brasil ha raggiunto la posizione di leader per linee GSM con copertura nazionale e secondo operatore del paese, con 20,2 milioni di linee (31 dicembre 2005). Telecom Italia Media, con La7, MTV Italia e APCom, ha come principali aree di business l offerta di contenuti per la televisione, l informazione giornalistica e la produzione televisiva. Le persone costituiscono un fattore strategico per favorire la crescita del Gruppo. Armonizzare lo sviluppo professionale delle risorse umane con le strategie del business è il loro principale obiettivo. Le persone del Gruppo Telecom Italia condividono VALORI quali l orientamento al Cliente, l assunzione di Responsabilità, la proattività e velocità, l inte- 12 Mercurius magazine

13 CON IL CONTRIBUTO DEGLI ESPERTI DI: grazione, la trasparenza, nonché l eccellenza professionale. Il sistema professionale del Gruppo Telecom Italia pone al centro dell attenzione le PERSONE. Ogni persona entra a far parte di una famiglia professionale ossia di una comunità di mestieri che raggruppano chi opera in ambiti professionali omogenei presenti trasversalmente alle diverse Business Unit del Gruppo. Company Profile su questa Azienda a questo indirizzo: Oppure è possibile consultare il sito Profili e percorsi professionali I giovani laureati che Telecom ricerca sono dinamici e versatili, con una spiccata capacità di problem solving, buone doti relazionali, spirito d iniziativa e attitudine a lavorare in team. I neolaureati in discipline tecniche (prevalentemente Ingegneria Elettronica, delle Telecomunicazioni, Informatica, Gestionale, Statistica) ed economiche, con una votazione di laurea elevata ed una buona conoscenza della lingua inglese, sono quelli maggiormente ricercati e adatti per essere valorizzati e fatti crescere nel mondo dell ICT. Chi possiede esperienze connesse al settore delle telecomunicazioni o dell informatica, o attinenti l economia e la gestione d impresa, viene ulteriormente apprezzato per il valore aggiunto, in termini di know-how, che è potenzialmente in grado di offrire. Il percorso di inserimento per i neolaureati è articolato in diverse fasi che prevedono l alternanza di momenti di aula e di training on the job a fini formativi, finalizzati a far conoscere gli scenari dell ICT ed il Gruppo Telecom Italia, la famiglia professionale di destinazione, la dimensione internazionale del Gruppo e la complessità legata alle diversità culturali. Il percorso di inserimento sarà oggetto di attento monitoraggio, finalizzato anche a valutare ipotesi di job rotation presso altre realtà del Gruppo o di differenziazione all interno della Famiglia Professionale di primo inserimento. Per migliorare le potenzialità e Per lavorare in Telecom Il Recruiting viene svolto su tutto il territorio nazionale ed internazionale, prevalentemente tramite candidature spontanee, incontri con gli studenti e con le Università, inserzioni, tirocini formativi in azienda. È disponibile inoltre un sistema di external recruiting di Gruppo on line, raggiungibile nella sezione Carriera del portale Telecom Italia (www.telecomitalia.it). I siti delle aziende del Gruppo rappresentano anche delle buone occasioni per essere aggiornati sui profili ricercati. Il processo di selezione prevede una fase di preselezione con test e prove individuali ed una fase con dinamiche di gruppo e colloqui individuali approfonditi, incentrati sulla valutazione motivazionale e tecnico-specialistica. L individuazione dei reciproci interessi e delle capacità delle singole risorse sono la base su cui crescere ed investire, in quanto sono i fattori di successo del Gruppo e delle persone che vi lavorano. Il Gruppo Telecom Italia realizza inoltre importanti partnership con i migliori centri universitari e di ricerca, nazionali ed internazionali, con l obiettivo di condividere il proprio know-how con i giovani che si stanno preparando al mondo del lavoro. Le tante iniziative messe in campo vedono il Gruppo e i suoi Manager direttamente coinvolti in attività formative e di ricerca al fianco degli studenti in numerose università, in Italia e all estero. le conoscenze delle proprie persone, il Gruppo Telecom Italia promuove ogni anno un intensa attività di formazione. Dopo i primi anni dall assunzione, il Gruppo offre inoltre l opportunità di individuare e potenziare le attitudini e i talenti personali mediante sessioni di Assessment Center che prevedono la condivisione di un feedback finale e che rappresentano, per l Azienda e per l interessato, un importante e significativa esperienza conoscitiva. ottobre

14 A ziende che assumono Il Gruppo Italtel ricerca giovani talenti per un futuro di sicuro successo Brillanti laureati in Ingegneria, Informatica o Economia da inserire nelle sedi di Roma e Milano a cura di Franco De Rosa Italtel è un Gruppo multinazionale che progetta e realizza reti e servizi di telecomunicazione di nuova generazione, cioè sistemi innovativi che consentono di far convergere su un unica infrastruttura tecnologica voce, dati e video, aprendo reti fisse e mobili alla convergenza. Il Gruppo Italtel punta ad essere un partner di riferimento per gli operatori di telecomunicazione italiani e internazionali ai quali offre una gamma di prodotti e soluzioni all avanguardia destinati al mondo consumer e business. In Italia, è un partner capace di realizzare soluzioni convergenti complesse anche per la Pubblica Amministrazione e le Grandi Imprese. Il Gruppo Italtel occupa una posizione di leadership nelle soluzioni Next Generation Networks e Next Generation Services, con una quota di mercato nel 2005 del 25% in Europa, Medio Oriente e Africa e del 6% a livello mondiale. Nel segmento del softswitch, la piattaforma hardware e software che costituisce il cuore delle reti di nuova generazione, il Gruppo Italtel è risultato leader in Europa, Medio Oriente e Africa, con una quota di mercato del 29%, e tra i primi quattro fornitori al mondo, con una quota dell 8% su scala globale (dati Yankee Group, febbraio 2006). Il Gruppo Italtel ha chiuso l esercizio 2005 con un fatturato consolidato pari a circa 545,8 milioni di Euro. La strategia di Italtel è condivisa anche da alcuni dei maggiori player del mercato. Il Gruppo ha infatti stretto importanti partnership strategiche, tecnologiche e commerciali con Cisco Systems, leader nel networking per Internet, Accenture, colosso mondiale della consulenza, servizi tecnologici e outsourcing, e con il Gruppo Telecom Italia, uno degli operatori di telecomunicazioni più innovativi a livello mondiale. La sede centrale di Italtel è a Settimo Milanese, nell hinterland di Milano, a cui si affiancano le sedi operative di Roma e Palermo e un network di filiali e consociate che si estende a livello mondiale, in oltre 15 Paesi tra Europa, Medio Oriente, Africa e America Latina, come ad esempio Gran Bretagna, Francia, 14 Mercurius magazine

15 CON IL CONTRIBUTO DEGLI ESPERTI DI: Belgio, Germania, Spagna, Grecia, Polonia, Russia, Argentina, Brasile, Colombia, Guatemala, Mozambico, Kenya e Emirati Arabi Uniti. Complessivamente, il Gruppo Italtel conta oltre 2300 professionisti. Percorsi professionali Le opportunità di inserimento riguardano in larga misura giovani, donne e uomini, laureati in ingegneria, informatica, economia o diplomati in indirizzi tecnici. Tutte le aree in cui le persone vengono inserite prevalentemente Sviluppo e Innovazione, Marketing, Business Development, Area Commerciale e di Service rappresentano valide opportunità di crescita professionale. Le attività del Gruppo offrono infatti la possibilità di operare in un ambiente stimolante e organizzato in team-work, accrescere le proprie conoscenze sulle tecnologie più innovative e sviluppare le capacità manageriali. Nell ambito delle politiche di gestione e formazione delle Risorse Umane, vengono individuati percorsi di sviluppo professionale differenziati e adeguati alle potenzialità individuali. Il riconoscimento del merito, in questo senso, è un dato costante che è alla base del rapporto professionale. Italtel pone particolare attenzione all inserimento e alla formazione delle persone, in modo da facilitare il loro apprendimento continuo e la loro integrazione nel contesto in cui opereranno. L azienda attua, inoltre, programmi di counseling individuale nei confronti dei neoassunti per favorire l autoconsapevolezza delle attitudini e delineare possibili sentieri per lo sviluppo nel ruolo o per la mobilità interna. Nel primo anno di attività le persone hanno modo di partecipare a incontri di presentazione dell azienda e dei suoi Per lavorare in Italtel L azienda si procura le candidature agendo direttamente nel mercato del lavoro con un attiva politica di recruitment. Oltre a raccogliere curricula spontanei, infatti, mantiene e cura rapporti diretti con le Università, le scuole, gli enti di formazione, partecipando anche a manifestazioni e a giornate di incontro con gli studenti. Inoltre, pubblica periodicamente inserzioni sui più importanti media e collabora con società specializzate nel recruitment. I colloqui di selezione vengono condotti da specialisti delle Risorse Umane e dai responsabili delle aree in cui le persone verranno inserite. Durante questi incontri si valutano le attitudini, le competenze e le motivazioni delle singole persone, in modo da individuare l area di inserimento più congeniale. Maggiori dettagli sul Gruppo Italtel sono disponibili sul sito interamente in inglese, mentre per visualizzare l elenco delle posizioni aperte e candidarsi compilando il form on line, occorre collegarsi al sito Company Profile su questa Azienda a questo indirizzo: Oppure è possibile consultare il sito prodotti/servizi, di seguire corsi di formazione tecnica, linguistica e manageriale e di intraprendere un training on the job facilitato da un tutor. Dopo il primo anno la formazione si focalizza sullo sviluppo delle specifiche capacità chiave inerenti al proprio ruolo. ITALTEL I-COMM CENTER Italtel ha creato un area dimostrativa all interno della quale è possibile sperimentare tutte le sue più innovative creazioni. Situato nella sede di Settimo Milanese, l i-comm Center è un luogo dove partners e clienti hanno la possibilità di vedere e toccare con mano ciò che la ricerca & sviluppo e i nuovi sistemi di comunicazione hanno reso possibile: dalla videotelefonia, alla IP television, dal co-browsing alla televisione interattiva. All interno dell i-comm Center è stato inoltre creato un i-lab, un laboratorio dei servizi più innovativi sviluppati da Italtel. L i-lab ospita infatti una serie di prototipi dimostrativi dei servizi ancora allo stato progettuale, creati appositamente su specifica richiesta ed esigenza dei clienti privati, aziende, pubblica amministrazione, operatori del settore. ottobre

16 O fferte di lavoro KEMA QUALITY CERCA UN MANAGER OPERATIONS Per candidarsi occorre una laurea in Ingegneria elettrica e ottimo inglese Kema Quality Italia, filiale del prestigioso ente di certificazione Olandese, fornisce con il proprio laboratorio accreditato CBTL a Nord di Milano servizi imparziali di prova, ispezione e certificazione ai produttori di componenti ed apparecchiature elettriche ed elettroniche. Inoltre provvede alla verifica e certificazione di sistemi di gestione ed ambientali. In un ottica di crescita e rinnovamento della struttura organizzativa, ha incaricato Antal di ricercare un MANAGER OPERATIONS. Riportando al General Manager, il candidato sarà responsabile della gestione del laboratorio di testing, dal primo contatto fino al followup con i clienti. In particolare, sarà richiesto di curare le attività di gestione e motivazione di otto tecnici di testing e certificazione, di formazione del team, sia in ambito tecnico che commerciale e di gestione manageriale dell avanzamento dei progetti attraverso rigorosi follow-up. Sarà inoltre richiesto di creare fiducia e sviluppare le relazioni con i clienti aumentando il tasso di fidelizzazione e supportare i Sales Manager nell acquisizione di nuovi clienti. Il/la candidato/a ideale avrà i seguenti requisiti: laurea in Ingegneria, preferibilmente elettrica o cultura equivalente, un eccellente capacità relazionale, pro-attività commerciale e leadership ed una significativa esperienza nella certificazione di qualità di prodotti e nella gestione di persone. È indispensabile un ottima padronanza dell inglese parlato e scritto. I candidati di ambo i sessi sono pregati di inviare il proprio CV con autorizzazione al trattamento dei dati personali ex DLGS 196/03 citando la posizione di interesse, via fax, o posta a: Antal International Ltd Operations Division, Via S.Maria Segreta, Milano Tel: 02/ , Fax: 02/ website: 400 OPPORTUNITA PER ENTRARE IN DELOITTE Laureati e laureandi in discipline economiche con buon inglese cercasi Deloitte & Touche Spa offre ai propri clienti servizi di revisione e organizzazione contabile. Attualmente ricercano 400 neolaureati per revisione e organizzazione contabile per le sedi di Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Parma, Perugina, Roma, Torino, Treviso e Verona. I candidati ideali, laureati o laureandi, hanno un età non superiore ai 26 anni e sono in possesso di un brillante curriculum di studi in discipline economiche, una buona conoscenza della lingua inglese, attitudine al teamwork e propensione a una carriera internazionale. L inserimento in azienda sarà caratterizzato da un percorso di training ad alto valore formativo. Deloitte is an Equal Opportunity Employer. I candidati possono inviare la propria candidatura tramite il sito autorizzando Deloitte al trattamento dei dati ai sensi del Dlgs 196/03. Deloitte Audit. Tax. Consulting. Financial Advisory. Rubrica OFFERTE DI LAVORO PER LAUREATI a cura di Cristina Bonamin Esercitando il diritto di cronaca, in questa rubrica vengono segnalate alcune offerte di lavoro di cui si ha avuto notizia e reputate particolarmente interessanti. Ogni offerta si intende rivolta a uomini e donne. 16 Mercurius magazine

17 CON IL CONTRIBUTO DEGLI ESPERTI DI: INGEGNERI ELETTRONICI E BUYER PER BTICINO Il gruppo seleziona 16 figure professionali BTicino è un gruppo specializzato nello sviluppo, produzione e commercializzazione di apparecchiature elettriche di bassa tensione e sistemi elettronici di comunicazione. BTicino si contraddistingue per una gamma di 10mila prodotti e una costante focalizzazione sulla ricerca e l innovazione; da oltre 40 anni diffonde in oltre 60 Paesi di tutto il mondo valori di qualità, tecnologia e design italiano. Il gruppo ricerca 16 diverse figure professionali. Si selezionano innanzitutto sei funzionari tecnico-commerciali, ricercati su tutto il territorio nazionale, diplomati o laureati a indirizzo tecnico. I candidati dovranno aver maturato esperienza nella vendita. Si ricercano poi quattro ingegneri elettronici ed elettrici, interessati alla progettazione e industrializzazione di prodotto, per le sedi di Varese, Erba (Como) e tre ingegneri meccanici per la sede di Bergamo. Caccia anche ad un buyer tecnico: richiesta la laurea in ingegneria, la buona conoscenza di inglese e francese, con esperienza consolidata nel settore acquisti. Servono poi un analista d industrializzazione laureato in ingegneria meccanica e uno specialista budget e reporting, entrambi con esperienza specifica, per la sede di Brescia. Chi fosse interessato a candidarsi alle posizioni aperte potrà inviare il proprio curriculum collegandosi al sito internet compilando l apposito form nell area lavora con noi, dove è possibile anche inviare candidature spontanee per posizioni attualmente coperte. 5 NUOVE FIGURE PROFESSIONALI PER IL GRUPPO ROSSETTI Opportunità per laureati preferibilmente con conoscenza della lingua russa Rosetti Marino è un primario Gruppo industriale operante come Main Contractor a livello internazionale nella progettazione e realizzazione di impianti offshore e packages per il mercato dell Oil&Gas. Il sensibile aumento dei volumi di vendita e l apertura di nuove unità produttive all estero gli richiedono il potenziamento della propria struttura con l inserimento delle seguenti figure: Direttore Operativo Area Caspio, con esperienza pluriennale nella realizzazione di impianti multidisciplinari su base di contratti EPC all estero, che abbia gestito la responsabilità dei progetti, delle strutture e delle risorse dei cantieri, dei rapporti con i clienti e dei risultati economico/finanziari. È indispensabile la laurea in ingegneria, preferibilmente meccanica mentre costituiscono titolo preferenziale la conoscenza dell area geografica di interesse (in particolare Russia e Kazakhstan) e della lingua russa (rif.r6 274) Direttore Acquisti, con esperienza maturata in società di Ingegneria o Impiantistica, in un contesto di fornitori e subappaltatori internazionali e familiarità con commodities quali acciai, piping, macchine e apparecchiature meccaniche ed elettrostrumentali, appalti di montaggio di impianto. Sono indispensabili la laurea in Ingegneria, preferibilmente meccanica e la consuetudine ad interfacciarsi con i dipartimenti tecnici. La sede di lavoro è Ravenna (rif. R6 275) Project Managers, con esperienza nella gestione di contratti EPC per la realizzazione di impianti offshore od onshore, con la responsabilità del rapporto con il cliente, della gestione del team di progetto e del risultato economico finanziario della commessa. Sono considerate indispensabili la laurea in ingegneria, preferibilmente meccanica o chimica e la disponibilità ad operare all estero anche per lunghi periodi (rif. R6 276) Responsabile Amministrativo Estero, con esperienza nella gestione economica, finanziaria, fiscale e nel reporting di branch e società controllate estere, nonché nei rapporti con autorità e consulenti fiscali locali. È indispensabile la laurea in Economia e Commercio mentre costituisce titolo preferenziale l aver maturato esperienza nella redazione di bilanci consolidati. La sede principale sarà Ravenna, ma sono previste frequenti trasferte all estero anche di media durata (rif. R6 277) HR Manager Estero, con esperienza nella selezione, gestione e sviluppo delle risorse umane espatriate e locali, nella cura delle pratiche di espatrio, nell interfaccia con le istituzioni, gli enti e le autorità nazionali ed estere ad esse preposte, nella logistica del personale e nelle problematiche di security e compensation. Costituiscono titolo preferenziale la laurea in Giurisprudenza od in Economia e Commercio, la provenienza da società di Ingegneria o di Costruzioni e la conoscenza della lingua russa. La sede principale sarà Ravenna ma sono previste frequenti trasferte, anche di media durata, in Russia e Kazakhstan. (rif. R6 278). Gli interessati ambosessi sono invitati, dopo aver visionato l informativa sulla Privacy art. 13 dlgs 196/2003 su a registrarsi sul sito nell area Posizioni Aperte citando il codice di riferimento nel proprio Curriculum Vitae. Aut. Min 1068/RS. ottobre

18 Curriculum vitae IL CURRICULUM VITAE LO SPONSOR DI SE STESSI Il primo passo da compiere per la conquista di una posizione interessante in un azienda è la stesura del curriculum vitae. a cura di Maria Carmen Monda HR Manager di BeMore snc Scrivere il proprio curriculum vitae è, per certi versi, come organizzare la campagna pubblicitaria per il lancio di un nuovo prodotto sul mercato. Anche se la cosa, posta in questi termini, potrebbe sembrare piuttosto fredda, in realtà bisogna considerare che si sta formulando e realizzando una strategia di mercato in miniatura per la promozione e la vendita di se stessi come di un qualsiasi prodotto, che deve risultare attraente sul mercato. Bisognerà, insomma, rendersi più appetibili possibile per un mercato che diventa sempre più competitivo e difficile da conquistare. Un curriculum deve, quindi, evidenziare tutte le caratteristiche del candidato, lanciando una serie di messaggi che mettano in evidenza tutti i propri pregi, a cominciare dall istruzione, alla conoscenza delle lingue straniere, ai corsi di specializzazione o perfezionamento frequentati, alle esperienze di studio o di lavoro fatte all estero e al prezioso bagaglio di esperienze lavorative che con tanta fatica (e, spesso, con inadeguata retribuzione) si è collezionato negli anni: insomma, tutto ciò che possa servire a convincere il potenziale datore di lavoro che si rappresenta un prodotto interessante e gustoso, che anche i meno golosi non potrebbero resistere ad assaporare. È importante, quindi, agire come farebbe un pubblicitario nel pianificare la strategia da adottare per vendere il suo prodotto, tenendo conto degli obiettivi che si intendono raggiungere, ma anche del destinatario del messaggio, delle molte variabili che concorrono nella complessa e fitta rete della domanda e dell offerta di lavoro. Il curriculum vitae assolve a tre funzioni principali: può essere inviato o consegnato ad un azienda per ottenere un colloquio (autocandidatura); può essere inviato in risposta ad un annuncio per superare lo screening iniziale; può essere inviato e/o consegnato ad enti e società per essere inserito in banche dati. 18 Mercurius magazine

19 Inviato in risposta ad un annuncio di un giornale o internet o come candidatura spontanea, il curriculum vitae è considerato il biglietto da visita del candidato. Esso, infatti, è un documento sintetico che riporta gli aspetti salienti della propria formazione, esperienze professionali e competenze acquisite. È importante che il curriculum vitae sia curato nei contenuti e nella forma, in modo che rispecchi quanto più possibile le proprie risorse, capacità e professionalità. Un curriculum riuscito è quello che sa comunicare a chi lo legge le principali caratteristiche del suo autore, le sue competenze ed esperienze in relazione all azienda che ricerca e al profilo richiesto. Infatti, non esiste un curriculum vitae ideale : al contrario, il curriculum va realizzato, per quanto possibile, su misura, in base alla posizione per la quale ci si è candidati. Sebbene non esista un curriculum ideale, ci sono alcune regole condivise che vanno rispettate. I selezionatori ritengono che un buon curriculum debba essere: ben organizzato, ossia facile da leggere per individuarne i punti chiave; professionale, ossia serio, corretto, che si presenti con documento ufficiale ; sintetico, ossia che riporti solo le informazioni salienti al fine della selezione; mirato, ossia ritagliato sui requisiti della professione e dell azienda esauriente, ossia completo di tutte le indicazioni utili per la selezione. Maria Carmen Monda HR Manager di BeMore, psicologa, cura i diversi interventi di selezione, formazione e valutazione del personale presso varie aziende clienti. Collabora all organizzazione ed all erogazione dei Master di alta specializzazione proposti da BeMore. Ciò che non viene visto di buon occhio è la prolissità, la trascuratezza nell impostazione grafica, errori grammaticali. Relativamente ai contenuti un curriculum deve contenere queste principali aree standard: dati anagrafici: in questa sezione vanno inseriti nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza e/o domicilio, recapiti telefonici, indirizzo , stato civile, posizione militare); formazione: questa sezione racchiude gli studi scolastici (diploma e laurea) e le esperienze formative extrascolastiche (eventuali master, corsi di specializzazione, seminari); esperienze professionali: è la sezione in cui vengono descritte le esperienze di lavoro e rappresenta il cuore del curriculum vitae; è importante selezionare le informazioni più pertinenti al tipo di lavoro per cui ci si sta candidando: quasi sempre viene giudicata in maniera più positiva una persona specializzata in un settore particolare, piuttosto che un tuttologo. Conoscenze linguistiche: questa sezione è dedicata alla conoscenza di eventuali lingue straniere; Conoscenze informatiche: in questa sezione vanno riportate le proprie competenze in merito all uso del computer; Interessi ed hobby: è una sezione utile solo in caso in cui ci siano interessi ed hobby rilevanti o comunque esperienze che hanno permesso di sviluppare capacità comunemente apprezzate dalle aziende Obiettivi Professionali: è preferibile inserire questa sezione solo nel caso in cui il proprio obiettivo professionale è coerente con il profilo richiesto. Consenso al trattamento dei dati personali: in base alla legge sulla privacy, le aziende, gli enti e le società devono avere l autorizzazione per trattare i dati personali, ai sensi della legge 196/03. Concludendo, si potrebbe dire che la compilazione del curriculum vitae non è così facile come a volte si tende a pensare, ma rispettando alcune semplici regole si può ottenere una presentazione di se stessi quanto più efficace possibile, per raggiungere il primo traguardo nella ricerca di un lavoro: il colloquio. Nei prossimi articoli, a cura dei responsabili di BeMore, ognuna delle sezioni su elencate sarà approfondita in modo da fornire suggerimenti utili e segreti di un curriculum efficace. ottobre

20 C olloquio di lavoro IL PROCESSO DI SELEZIONE Non esiste un colloquio classico e standardizzato, anzi ogni prova segue il suo andamento e le sue fasi, ma l importante è capire velocemente con quale genere di interlocutore ci si deve confrontare a cura di Angelo Giovinazzo È giunto il momento di raggiungere il luogo della selezione. Dopo il tragitto, breve o lungo che sia, si arriva finalmente all appuntamento. Quante prove bisogna affrontare? Il candidato si trova di fronte alla società di selezione oppure è l azienda stessa che lo ha contattato? Innanzitutto è importante sapere che il colloquio di selezione è un momento sì delicato, ma in sostanza è solo una relazione, un confronto e scambio reciproco di informazioni tra l esaminato e la società. D altro canto può essere una prova imprevedibile nel suo svolgimento ed esito: ogni persona osserva la realtà alla luce di schemi, pensieri, opinioni e a volte anche pregiudizi, soprattutto su un tema così ampio e soggettivo. Altro elemento da prendere in considerazione è che l obiettivo dell interlocutore non è quello di rifiutare i candidati, ma quello di analizzare attentamente ogni aspirante per verificare se esiste congruenza tra le caratteristiche personali del singolo e il profilo richiesto. Non è detto che il colloquio sia sempre uno e che la durata sia sempre la stessa. Questi sono elementi che cambiano in base alla posizione da ricoprire. Una selezione in tutte le sue parti può durare come minimo quindici giorni, ma può perdurare anche parecchi mesi: fondamentale è la disponibilità. La selezione può essere esterna o interna e le fasi del processo variano a seconda di chi le effettua. L azienda può appoggiarsi ad una società di ricerca e selezione del personale per svariati motivi: riservatezza, difficoltà a reperire candidati con profili difficilmente recuperabili sul mercato, mancanza di tempo o della figura del selezionatore, politica aziendale. Il fatto che una ricerca sia affidata ad una società esterna non dice, quindi, nulla sul livello della ricerca. In questo caso il confronto è conoscitivo in quanto la società di consulenza dà, infatti, più spazio alla fase comportamentalè e si sofferma meno sulle competenze. Il compito finale del consulente è quello di sottoporre alla società uno o più candidati. 20 Mercurius magazine

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Aggiornato a novembre 2008 La lettera di presentazione è necessaria nel caso di autocandidatura e facoltativa (quando non richiesta esplicitamente dall'azienda) negli altri

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e dei Direttori Aggiunti delle Scuole europee

Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e dei Direttori Aggiunti delle Scuole europee Scuole Europee Ufficio del Segretario generale Segretariato Generale Rif. : 2009-D-422-it-5 Orig. : FR Versione: IT Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli