ALBERTO PELLOUX ( )

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALBERTO PELLOUX (1868-1947)"

Transcript

1 ALBERTO PELLOUX ( ) J.!: con viva. commozione che in questa aula dova stu <lente ascolt.avo ammirato la parola incisiva e limpidissima.. del Maeslro somlllo Praf. Artini, io mi dispongo a ricordarvi tln' altra nobile figura, quella. del compianto nostro Collega Praf. Alberto Pelloux. Egli aveva sempre parteci. 'pato ai nostri raduni i ma, purtroppo, ai due ultimi dovette mancare. Soffriva da quasi dl!8 anni per le prime incerte mani festazioni del male che doveva. lroncarue la nobile esistenza terrena. Ritiratosi fino dal Moggio del 1946 uella sua diletta. casa di Bordighera non doveva più allonulnarsene. Nol Novembre di quell' alido la forma. si preoisò pmtroppo nella sua inguaribile gravità.. L'ultima volta che ebbi la gioia di vederlo fu durante una visita. che gli feci durante le feste di Pasqua del 47 e mi è sempre vivo nel cuore il BUO sorriso buono e la gioill. con la. quale, pur debilitato ah' estremo del male inesorabile, terule a mostrarmi e ad illùst.ranni la Bua bella colleziolle di minerali. FumlUO an corll. in corrispondenza per qualche mese poi non polè più sostenere nemmeuo questo piccolo sforzo. Il 23 Febbraio di quest' anno un telegramma della Famiglia mi partecipava la morte del Maestro ed Amico carissimo IlVvenuta lo stesso giorno. Fu il dolore VlVlSSlmo di quella triste notizia, che mi ispirò il desiderio di ricordarlo ai Colleghi ed agli Amioi l superando il sentimento della mia manchevolezza nel pensiero che mi sarebbe stato di couforto il poler ancora par lare di Lui e porgere un reverente omaggio alla Sua memoria vtlnerata.

2 - BO II nostro compianto Collega ed Amico nacque in Crema. ilio Dicembre 1868 dal Generale Senatore Luigi Pellollx e dalla. Contessa. Caterina Temi dj Gregory. Nel 1887, compiuti gli studi militari, è nominato sot totenente degli Alpini. Frequenta. in seguito la scuola di Gnerra. dal J894 al Nel 1906 col grado di Capitano è traljferilo nel Corpo di Stato Maggiore.. Collocato in posizione ausiliaria a 8ua domanda Del 1913 è riohiamato in servizio per la Grande Guerra. Nel 1915 col grado di Maggiore e poi di 'l'enente Colonnello è numinato Capo di Stato.Maggiore di una Divisione. Nel 1917 lascia. tale carica per passare all'ufficio Invenzioni e Ricerche del Ministero Armi e Munizioni. Nel J919 è nuovamente collocato in congedo. Questa la nobile carriera militare alla quale le avite tradizioni di. fllmiglia Lo chiamarollo. j\fa a questa si intrecciò fino dall' inizio l'attività. scientifica alla quale dagli anni della gioveutù si sentiva tratto per l'innato lamore per le scienze naturali ed in particolare per la mineralogia. E inflltti, noll appena conolusi gli studi presso la Scuola di Guerra e precillamente dal 1898 al 1901 frequenta l'lsti Luto di Mineralogia della R.. ITniversita. di Roma diretto dal Prot'. Struever e sotto la guida sua e del Prof..Millo~evicb inizia lavori e pubblicaziolli. Nel 1906, nominato dal Sen. Doria. e dal Prof. Gestro DiretLore della Sezione di Mineralogia e Geologia dol Museo Civico di Storia Naturale di Genova, vi intraprende il riordinamento e lo studio della collezione mineralogica formata in gran parte dalle raccolte donate dall' Ing. Traverso e da Lorenzo Pareto alllnentandole con materiale raccolto dll lui ste!>so. Frut.to di questo lungo ed appassionato lavoro SOIlO uua serie di memorie che gli valgono la Libera. Docen7.a. iu Mineralogia, oonseguita. presso la UuiversiLfl. di Pisa. Dal 1917 al 1919, per incarico del.ministero delle

3 31 - Armi e Munizioni, 9~udiA. diversi giaoimenti italiaui di metalli accessori per la. Siderurgia, oontrol1a. i lavori delle miniere di manganese dali' Alta Italia, coadiuva la Signora Curie nello studio dei minerali radioattivi di Lurisia. Al termine della guerra è inviato presso le miniere demaniali ex austriache di Idria e dell' Alto Adige per assumerne la cousegna ed assiourarne l' integrità. della documentazione e degli impianti. Nel 1919, nominato Conservatore Onorario del Museo Ci vico di Genova, vi inizia corsi di MinerMJogia applicala. ASSQnto nel L920 dalla 80c. Ansaldo quale dirigente del servizio minerario della Società stessa, si occupa della ricerca e coltivazione di materiali per refrattari, di mine rali di ferro, manganese, loolibdeno, nichel e cobl\lto nell'ala Italia, io Sardegna e Spagna.. Nel 1922, per incarico di ntl gruppo genovese, si reca nell' A.lbania Settentrionale per lo 8tudio di giacimeuti di rame, fel"ro, di solfuri arsenicali ecc_ 1 riportaudone abbondante materiale di studio, che illustra. in vari lavori. Dal 1922, assunta. la direzione delle ricerche di minerali e (li acque radioattive della. zooa di Lurisia, contribuisce all' impianto di quella importante stazione idroterapica. Molti BOllO gli incarichi che riceve per studi e perizie di oarattere minerario, da quelli di carattere giudizia.rio relative ai giacimenti di ferro del Monte Tambura a quelli per sabbie ferrifere nei corsi d'acqua dell' A.lta Italia e lungo il litorale ligure-toscano. Dal 1932 al 36 professa presilo l'università di Genova il Corso di Mineralogia applicala. Nel 1932 è nominato Membro corri~pondellte della. R. Accademia dei Lincei. Eletto Vice Presidente e poi ilei 33 Presidente della Soc. Geologica lt.aliana, organizza e dirige il Congresso Geologico che si svolge con escnrsioni nella regione metallifera della Riviera di Levante e di Chiavari e con altre minori.

4 Durante \' alillo accademico gli viene affidata la Dlrezione dell'istituto di Mineralogia. dell'università di Genova e vi professa il Corso di Mineralogia. Nel 1940, per incarico della Direzione del Politecnico di '11orino, riordina e sistema nel Nuovo Museo di Mineralogia. e giacimenti minerari le importanti collezioni possedute da quell'istituto, riordino che conduco a termine nel 1942 per vedere purtroppo distrutto il frullo di tanto lavoro dai bombardamenti aerei fine 42 principio 43. Nel 1946 è nominato Membro del Consiglio Superiore della Pnbblica I::ltruziolle, infine Ilol '47 Socio nazionale dell' Accademia dei Lincei mentre era già. apprezzato socio di molte Società. scienti.fiche italiane ed estere. L'auività scientifica del Prof. Pelloux si è rivolta. in modo speciale alla. Mineralogia sistematica. Profondo co.. noscitore e diftgnostioo, o!!sen-al,ore acutissimo e ricercatore appassionalo dei minerali, egli descrisse in più di ottanta pubblicazioni tult& una serie di minerali italiani o di territori sotlo l'influenza italiana.. Segnalò e descrisse compilltamenle g.ran numero di specie minerali Iltlove per l'halia fra le quali: Polibasite, Pirostilpnite, Zaratite, Jalofane, 'rinzenite, Pal"settellsite, Epidesmina, Plancheite, Urallospatite, Variscile, Fosfosiderile, Morenosite, Spangolite, Connellite e, per l'albania, la Dawllonite. A questa attività di carat.tere squisitamente scientifico si associava nel campo applicati\'o e pratico nna non meno importante azione nel c&mpo della ricerca, dello st.udio e della messa in valore di giacimenti minerari interessanti le vari, industrie nazionali ed in particolare l'industria siderurgica. Numerose furono le ricerche minerarie avviate e,sviluppate sotto la. sua direzione; fra queste non oiteremo che il giacimento di Molibdenite di Gonnosfanadiga in Sardegna, l'unica miniera italiana che abbia dalo molibdeuo

5 'in una. certa qultoutità e le miniere di mallgaues6 del M. Alp~ -6 del M. Pu pralj80, Castiglione Chiavaret:l8, ohe per anni fornirono gli Stabilimenti Eletolrosiderurgici in Val CalQonica. U05'i per consiglio del NQ8Lro e solto la SU& direzione si incominciò a trar prcfitto, sia per il loro impiego come.. terre da fondel'ia.., sia per la confezione di materiali refrlltl;ari, dei giacimenti di quarzo di 'l'anda, delle terre argillose del BielleSle e dei caolini deua Bassa Valsesia, :10 Ilttituendo con questi materiali quelli che prima veuivsllq importat.i in gran prevalenza da giacimenti trancesi. Di tutta questa imporlante attività, svolta per un trell 'tennio dal compianlo Profesl:!lore, abbiamo una. precisa (per.quanto ris6r\ at.a.) documentazione, in pià di novanta. rela -zioni di caraltere sclenlifico-tecnico daini rassegnate negli.allui dal 1918 al 1946 etignardanti giacimenti minerari,.sondaggi, studi per sbarramenti a scopo idro~lett.rico ecc.. Il NostrQ, fu inoltre appassionato e sapiente racc~gli Itore di minerali e la sua oòllellione, ricca di più di diecimila esemplui, è il degno frutto di uno studio e di una tpassiolle che si estese sopra un cinquantennio. A. qtleslo Egli, pervenne per il lramite di una rele grandissima. di COnOliCel1Ze personali, estesa si può dire do "VtLOqne e che si era conquistata colle au'e rare doli persouali. Qual' è quel pur modesto collezionista privato che si.sia rivolto illvauo per un duplicato (magari noll grande ma.-empre cat'atteristico) all'animo gentile del compiant.o fro Iessore? E quanti ottimi esampla-ri gli perveninillo dai più lontani Paesi da.persone che l'amabilità. del tratto e la. Sila oquas~ contagiosa passione per i,slloi ~ minerali gli IloVe\'a. -eonqnista.to. Queste sue doti squisite Lo fecero amare da quanti lo -<conobbero, daglt umili minatori che 8ubito, pur sotto la parola semplice e bouaria f se'tttivano il conoscitore, ai Dirigenhi di importanli a.zlel1de illdushriali l cbe sollecitavano,

6 il 8UO parere di Maestro profondo ed integerrimo per consigli nelle loro intrl\prese. E cb~ dire di quanti ebbero la fortuna di averlo per amico? Ama.ntissimo della. Famiglia, prodigò alla Consorl& diletta, ai degni Suoi Figli, i tesori di q.n animo profondamente gentile e aperto 1\ ogni.sentirnento nobile e buono. Affinato ed elevato dalle lunghe sofferenze che il suoanimo profondamente religioso sopportava con dolce sarenit! senza. un lamento, senza ulla parola impaziente, Egli sarà sempre, 8. quanti ebbero il bene di oonoscerlo, esempioindimenticabile di dedizione completa alla Famiglia, alla. Patria, alla Scienza. L. MAOISTIlE'M'1 ELENCO D1'~LLI~ PUBBLICAZ10NI nel PltOF. A. PELLQUX 1) Sulla Wul(enite di Ge1&7lamari in Sarclegna. In.Rend. R.. Ace. dei Lincei. VoI. IX ) La, Valle d'aoda (Stndio geomorfologico). Rivista Militare Italiana ) Scheelile ed auri mine1'oii 'rinvenuti tlel Traforo del Sem piolle. BolI. del Naturalista ) APPuliti sopra alcuni minerali delle Celine di Cotornian.o. Rend. Ace. Lincei VoI. IX D) C011{ributi alla mineralogia del(a Sardegna Nota 1- Alacamile, Valentinitc, Ctdedoni/e, Lillarite ed a.lli i minerali dell'a'rgelaiera della NUTra. Uend. ACe. Lincei VoI. xm G) La colle:ione mineralogica Trat;erso del Museo Ciflico Oenot'ese. Ann. del Museo Civico ) Contribllti alla milleralogia della. Sardegna Nota ~ Sopra alcuni cristalli di idocrasio del Sarrab1l$ e dell'l..qlcsienle. Rend. Acc. Lincei VoI. XVII ) l minerali del Gruppo del 0,'0.'1. Paradiso. Boli. Club. Alpino Halisno VoI. 72" ) Spangofile di Aren6-1 e Poliba.ite del Sarrabul. Ann. MU8eOo Civico di GenoVll. VoI. XLIV lo) Contribtllo alla descri;ione dell'an.qle"ite.sa,rda. Allll. Museo Civico di Genova Volume XLV 1911.

7 - al) I 11) Connellite di Arentu. AnD. ~ID8eO Civico di Genova VoI. XLV ) SoP' f1. alcuni minerali delfarcipftlago della Maddalena. Ann. Museo Civico di Genova VoI. À""LV ) Sulla Sp.rnamonlite di SI' Suergiw. e di Su Leonargiu. A.un. MnlJeo Civico di Genova VoI. XLV ltl) Variseite del Sarrabus. Auo. Museo Civico di Genova VoI. XLV I 15} Nuove forme crillafline della ROllleilta di S. "'farcelo Aoo. Museo Civico di Genova VoI. XLVI J ) Sopra aic/mi millel'i~li dei dintorni di ChatiU01~ e S. Vincellt. AUD. Museo Civico di Geuova VoI. XLVI ) SitUa Fosfolidel"ite di 8. GioVa1llleddit in.:iardeglftt. Ano. Museo Civi-co di Genova VoI. XLVI ) Sulla Brl~eite, ldromagnesile e auri llìillera/i del M. /lamauo. Ann. àluaeo Civico di OenO\'8 VoI. XL\TI ) A II(IIa 3;0 deu' jlfpe Pirlo in Val Ma/enco. Anll. MUlleo Civico di Genova VoI. XLVI 1914_ 20) G. H. Truverso. CeU110 biografico e pubblirali01li. Ann..Museo Civico di Genova. VoI. XLVI '11) CallLlogo descrillido del minerali esposli dall ' UIf. /lloell -zioni e Ricerche Genova ) Aplllmli di lijineralogia Ligure. MelO. Soc. Lunigianeile di scienze. G. Cappellini.. La Spezia S) f minerali italiani di Tlm.qlle1l0 e lo, lilinil:l'a di Schedite deua Bedovi'lG in Val di Fiemme. La Miniera Italiana :') La Sellaile 1lel marmo di Carrara. Rend. Ace. Lincei VoI. xxvm ) La miniera di Idria nella V~mesia Giulia. La Miniera Italiana ) Sulla morfufile di CaSligliollcello. Rend. Acc_ Lincei VoI. XXVllI 1919_ 27) Minerali della regione marmi(era del Carrarese. Mem. Soc. Lllnigianese ) La ;ona melal/ifera del Bollino e della Valle di Castello, i suoi minerali e minier~. Mem. Soc. Lnnigiane&e ) F'armacosidel'ite e Silllp(esile in Sardeglla. Res. Ass..1lineraria Sarda SO) Scoroliile di Uiu Planu is CallMlgias. Ros. Ass. Mineraria Sarda 1922.

8 36 31) Ricerche di MolibdfflO p1'e$$() Gonnosfanadiga. Rend. UiI'. Iuv. e Ric ) Miniere di manganese della Liguria. Reml. Uff. I~v. e Rio ) ll:liniere Idi 1MJ nganese della Valle d' A osio,. Rend. Uff. IllV. e Rio ) Teh'aed'rite ed auri tninerali della ~fill. del Bottino. Mem. Soc. LUlligianese ) Escunioni, ricerche miniere e minerali dell' A lbania Settentrionale. In Min. Ital ,I 36) La regione ofiolitica del Bracco e lo, milliera di Deiva. Rass. Min. Chimo e Mot ) The Mine1'als or Vesltvius. American Mioeralogist VoI. xn l 38) Sferocobal1ite ed altri minerali della Valle del Neva (Lig. Occ.). Ann. Museo Civico Genova ) 'Sulla pl'esen:a deli' A1'gento nelle blende. Rend. Ass. :Min. Sarda. XXXIII ) J giacimenti di (erro del Manie Tambltra. Mem. Soc. Lunigiauese. 41) L. Brltgnale/li. Biografia Bull. Soc. Frane. de Mineralogie Tome LU ) A. Roccali. Biografia Bull. Soo. Frane, de Mineralogie Tome LIl ) Sop1'a alcuni minerali della re.qione 1Ilu1'mifera dci SMsese Mem. Soc, Lunig. VoI. X ) Leadhillite del Sarrabus. Periodico di Mineralogia VoI. l 1930, 45) Caledonite, Leadhillite ed altri minerali della Miniera di Tini liella Valle di Oridda (Domumovas) Sardegna. In Periodic6 di Mineralogia c. s. 46) Plancheite.di Arenas in Sardegl/a. In Periodico di Mineralogia c. s ) Sulla lava di Laua1'ia in territorio di Velletri e suoi minerali secondat'i, Boll. Soc. Geologica Italiana VoI. XLIV ) A1'motomo ed altri mine'i'ali del giacimento di g'ralite di Cerisio'ri in Val Chisone. Periodico di Mineralogia VoI. IlO 1931.

9 ) Zara"'e di Cogne. Periodico di Mineralogia Va!. Il' ) Rocce _ mùurali raceoui d"lla 'fhdj~ione scientifica dal Marc1uH Palri~i alf9<ui di CNr,.O. Ann. Museo Civioo di 51On. N.tunlle di Genova VoI. LV (1) ColllribNw au4 mi"e"a14gi4 dell" Alban.ia_ Nota l Per. Min. Vol. m 1m. f.2) Co",,.ibulo alla milleralogia cuu'albania. ~ota ~ Per. Mio. Vol. ID 193"l 03) l e(u)lilti e k argilu re/7tjll4rie "Ila Sardeg,.a.. Atti del l' Coog. Iot. Del Vetro ti della Ceramica - Milano M) I m;,urali.. rahi!."; e le.orgenli di acque radioattioe della minier-a di Luri,ia pnuo Roccaforte di Mondo~i. Atti della Soc. Ligllre di Se'em:. e lettere VoI. x:m M) flinerari per le elcurlioni del XL V1! Congreno della Società Geologica nldiana. VoI. Lill ] ) Sltlla Geologia ed i.qiacimeltti millerali melal/ife,-; e dei materiali liloidi della regione di Sestri Levante e Cllia va'l'i, VoI. LUI 19&1, C.!l, 57) 'J'ituenile e ParseUens,le deua Milliera di Gauagna (laguria Orientale). Voi Lru 19B4. c. s. 68) AdfJI{o Cial1lpi. Biografia, ritratto e nota bibliografica. Vol. Llll C.8. 09) l1enry Stephe,u JVa,hi,19,on Biografia. e tlola ddle pllb. I/liea:ioni rerali" alfl'tliia. 60) Sulla ScheeliU dalle miniere del Gerrei itl Sardegna. Rend, d.u. R. Ace.. dei Lincei Voi XXII Serie ) O.,.ry Stephe,., WtuAinglon (BiogTlJ,fi4 Il ritratto). Bull, Voleaaologiqu8 VllI an.nee Naplea "<!) Sopra. alcuni Min.eraii del Goreh'alorato di HarNJ.r. P. riod. di llinualogia ) Lwri,ia: Stluione ldrotermiea. Genova ) Gabriele Lincio (Biografi'.J e nout bi6lijograjiea) Atti d.ll. Soci.tà Ligure di Scienze e LetteNl VoI. IV Gol B} Otlbrieltl Lùteio ~erologja. CO/l ritralto. Annuario della R. Universìtà di Genova ) Sulla Urallospatite - Nola ucriuo nella pubblica,wne di Il Ido Roggiani:.tU lo. PegmaUle deii' Alpe c I liiolldei. (MolHe,1eheno Val Antrolla). Domodossola ",l/llmli sopra i minlh'llli dai quali si estrae a Radio. Nota. accompagnaute la. 1'/LOcoiI:A dei Minerali di Lurisin esi>09t:.8 alla. Fiera Carnpiolll\ria. di Milano 1940.

10 ) Le alluvioni (erri(/!i'e del Piume Ol'ba e b~ loro utiliua ;iane. La ricerca scientifica - Anno 12 N ) Appunti stdlll gabbie ferrifere dd Litorale Ligure- Toscano (nella relaillione preliminare di E. Abbolito sui giacimenti di sabbie ferrifere lt.aliane). La ricerca scientifica Auno I~ N ) La colle:iqlle mineralagica e petl'agl'aftea del'prof. Ga (H'iele Lincio. &11. della Soo. Amici del Museo Civico di Si. Nat. di Genova 194J. 70J Ve.ruvìana ed aliri Minerali del Pauo della Oava preuo l'altri. Rend. Ace. d'italia - Serie VII VoI. In Roma ) il giacimenl& a Mi1lerali di (fu'ro preuo Bocca di Magra. Mem. Soc. Lunil(ianeS8 Voi ) Conlritndo alla rei(hione.uile Sabbie (id Lilo'-ale Ligure To,Cfl,no tra Ve'liimiglia, Marina di Pi,a di E. Abboillo. In La Ricerca Soient.ifica Anll. Xlll ) Noti, sulle Ricerche di Mi/terMe efl Acque Radioa/live delhl- concessione di L"risia. In Rend. della Soo. Min. It. VoI. n ) Sopr(L alcuni Minerali della Tc.rcana. In Rend. della Soc. Min. h. YoL U ) B1'ochonli/e del J'fo/t/e Ramano presso Bor1oli (O'!nova) e di dui! 1utOVe loca/ild della Sardeg/la. In Rend. delia Soe. Min. It. VoI. IL ) Sopra alclmi Minerali della Liguria. Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Geno\'a VoI LXII ).Conlributi alla Mineralogia defla Val d' AOI/a. Rend. della Soo. Min. n. VoI. III ) SOlll'a alcune Zeolili delia T'alle del l'are/ma presso Pegli (Riç. di /lonellte). Ann. del Museo Civico di Storia Naturale di Genova val. LXll J946., 79) Relan'oni allnuali Jull' (ttlif)ità del M1t.eo Civico cii Sloria NatlH'alu O. Doria di Oellova dal '/924 al Pa'rte rl1lati'o{l- alla Se~iolle di illinel'alogia e Oeologia. 80) Capitolo XXI V relativo alle llaccoue geo-mineralogicl.e, nel manuale; Il naturalista viaggiatore di G. Gestro e D. Viuoiguerra, Hoeplj, Milano ) 5:1 voci "alalive a dive1'si minerali. Nel!' Euciclopedia Ita Iiaua di G. Treccl\ui.

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA 2 maggio 2015 Canto iniziale Cel. Nel nome del Padre TI PORTAVO IN BRACCIO Una notte un uomo fece un sogno. Sognò che stava camminando

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43)

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) Riccardo Di Raimondo LA RITIRATA DI RUSSIA. DAL FIUME DON A VARSAVIA (1942-43) Memorie di un soldato italiano www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

Archivio del sito. http://www.trio-lescano.it/ Notizie e documenti sul compositore. Fausto Arconi. (pseudonimo del M Aristodemo Uzzi)

Archivio del sito. http://www.trio-lescano.it/ Notizie e documenti sul compositore. Fausto Arconi. (pseudonimo del M Aristodemo Uzzi) Archivio del sito http://www.trio-lescano.it/ Notizie e documenti sul compositore Fausto Arconi (pseudonimo del M Aristodemo Uzzi) Il nostro collaboratore Paolo Piccardo era da lungo tempo alla ricerca

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 . DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 MOTIVAZIONI La consapevolezza che nei bambini della scuola dell infanzia sia necessario diffondere la

Dettagli

Chiesa di Cristo in Ferrara Studi Biblici e Riflessioni

Chiesa di Cristo in Ferrara Studi Biblici e Riflessioni Chiesa di Cristo in Ferrara Studi Biblici e Riflessioni Chiesa di Cristo, Via Paglia 37, Ferrara Telefono: 0532 760138 http://www.chiesadicristofe.org NOTA: Iniziamo la presente serie con brevi puntualizzazioni

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

NIZZA. MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL

NIZZA. MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL NIZZA MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL MARC CHAGALL Figlio di una modesta famiglia ebraica russa, Marc Chagall nasce a Vitebsk il 7 luglio 1887. Inizia subito a frequentare corsi di pittura

Dettagli

Art. della rivista MODUS Roche

Art. della rivista MODUS Roche 15 Art. della rivista MODUS Roche 16 17 Turisti per caso Vacanze in crociera di J.S. 18 Non sono stata mai sulla nave in un viaggio lungo, ma conoscere posti come Dubai, Il Cairo, Muskat, Sharm el-sheikh

Dettagli

Grave lutto colpisce il tiro a volo piemontese Immaturamente è mancato Enzo Peroglio storico Dirigente del Tav Baldissero Canavese

Grave lutto colpisce il tiro a volo piemontese Immaturamente è mancato Enzo Peroglio storico Dirigente del Tav Baldissero Canavese Grave lutto colpisce il tiro a volo piemontese Immaturamente è mancato Enzo Peroglio storico Dirigente del Tav Baldissero Canavese Profonda commozione dei dirigenti Fitav, del settore giovanile e di Johnny

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

Supronto Back AG, Egolzwil (LU)

Supronto Back AG, Egolzwil (LU) Supronto Back AG, Egolzwil (LU) La Supronto Back AG Il datore di lavoro Willi Suter: «Siamo una tradizionale panetteria-pasticceria industriale. Io e mia moglie abbiamo iniziato 25 anni fa con un apprendista

Dettagli

Ufficio comunicazione istituzionale. Italiani. chehannofattol Italia: GaetanoDeSanctis

Ufficio comunicazione istituzionale. Italiani. chehannofattol Italia: GaetanoDeSanctis Ufficio comunicazione istituzionale incontriinlibreria,n.4-ottobre2010 Italiani chehannofattol Italia: GaetanoDeSanctis A cura dell Ufficio comunicazione istituzionale del Senato della Repubblica. 2010

Dettagli

Alunni:Mennella Angelica e Yan Xiujing classe 3 sez. A. A. Metodo per l intervista: video intervista con telecamera. video intervista con cellulare

Alunni:Mennella Angelica e Yan Xiujing classe 3 sez. A. A. Metodo per l intervista: video intervista con telecamera. video intervista con cellulare Alunni:Mennella Angelica e Yan Xiujing classe 3 sez. A A. Metodo per l intervista: video intervista con telecamera intervista con solo voce registrata video intervista con cellulare intervista con appunti

Dettagli

Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering. Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008

Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering. Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008 Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008 Signor Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano, Signor Presidente

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Voci dall infinito. richiami per l Anima

Voci dall infinito. richiami per l Anima Voci dall infinito richiami per l Anima Copertina di Rocco Vassallo. Disegni di Mario G. Galleano. Mario Giovanni Galleano VOCI DALL INFINITO richiami per l Anima www.booksprintedizioni.it Copyright 2013

Dettagli

Enzo l incontro con Gesù

Enzo l incontro con Gesù Enzo l incontro con Gesù Enzo Casagni ENZO L INCONTRO CON GESÙ Autobiografia www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Enzo Casagni Tutti i diritti riservati A Gesù che mi ha sempre seguito fin dal seno

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

6 gennaio 1936 6 gennaio 2006: 70 anniversario della Prima idea. E il testamento spirituale che Germana ha preparato alle missionarie e per l Istitu-

6 gennaio 1936 6 gennaio 2006: 70 anniversario della Prima idea. E il testamento spirituale che Germana ha preparato alle missionarie e per l Istitu- Vincent Van Gogh, Il Seminatore al tramonto, 1888 6 gennaio 1936 6 gennaio 2006: 70 anniversario della Prima idea E il testamento spirituale che Germana ha preparato alle missionarie e per l Istitu- to.

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre UN LIBRO Novembre-dicembre CHE ANNUNCIA..... LA GIOIA DEL NATALE VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA Parole chiave SEGNI E SIMBOLI DELLA FESTA DI NATALE nella borsina ci sono due scatole che contengono

Dettagli

Undicesima apparizione: 29 maggio 1944

Undicesima apparizione: 29 maggio 1944 Undicesima apparizione: 29 maggio 1944 Come appare oggi il luogo delle apparizioni Anche quel lunedì, una marea di gente è presente sul luogo delle apparizioni: si stimano più di 300 mila persone. L imponente

Dettagli

La gobba del cammello (Kipling) Nel principio degli anni, quando il mondo era ancora. nuovo nuovo, e gli animali cominciavano appena a lavorar

La gobba del cammello (Kipling) Nel principio degli anni, quando il mondo era ancora. nuovo nuovo, e gli animali cominciavano appena a lavorar Esercizio descritto nel libro SCACCO ALLA BALBUZIE IN SETTE MOSSE Mario D Ambrosio Leggi il brano che segue a voce alta. Mentre leggi le parole, scrivile nello spazio sotto ognuna di esse come nell esempio

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore Fra le mostruosità dell arte d avanguardia spiccava, come un miracolo, un quadro d eccezione, una marina; la firma era di Raffaello Celommi un abruzzese noto agli

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

Siamo piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo

Siamo piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo Siamo piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo RACCONTO PER LE SCUOLE 28 febbraio 2013 Malattie Rare senza Frontiere Dedicato a Luigi Pio Memeo Siamo Piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo a cura dell

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

GEOITALIA Onlus. Risultati sondaggio: La tua opinione per migliorare la FIST

GEOITALIA Onlus. Risultati sondaggio: La tua opinione per migliorare la FIST GEOITALIA Onlus Risultati sondaggio: Maggio 2011 Obie%vi rendere la FIST ancora più vicina alle esigenze dei suoi membri condividere gli obie

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti Roberto Denti La mia resistenza con la postfazione di Antonio Faeti 2010 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Rizzoli Narrativa novembre 2010 Prima edizione BestBUR marzo 2014 ISBN 978-88-17-07369-1

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Preventivi personalizzati su richiesta. CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno VALIDITA TUTTO L ANNO

Preventivi personalizzati su richiesta. CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno VALIDITA TUTTO L ANNO ALL INSEGNA DELLA NATURA CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno ESCURSIONE INTERA GIORNATA. PARTENZA PER MANAROLA IN BUS PER FAR AMMIRARE LE BELLEZZE DEL GOLFO DELLA SPEZIA DALL ALTO E I TERRAZZAMENTI

Dettagli

A tutti gli amici e colleghi AMCI di Aversa.

A tutti gli amici e colleghi AMCI di Aversa. A tutti gli amici e colleghi AMCI di Aversa. Mi è stato chiesto da Gennaro Golia di fare partecipe tutti voi della mia esperienza di medico in terra d africa e molto volentieri lo faccio. Negli anni 70

Dettagli

Schede operative per fanciulli dai 3 ai 6 anni Libricino di.

Schede operative per fanciulli dai 3 ai 6 anni Libricino di. Schede operative per fanciulli dai 3 ai 6 anni Libricino di. Le schede sono divise in due sezioni: La prima riporta la frase del Vangelo propria della domenica, il disegno da colorare relativo all opera

Dettagli

Al carissimo Bernardo Ciddio Michele di Thunder Bay

Al carissimo Bernardo Ciddio Michele di Thunder Bay GRIMALDI 2000 Ottobre/Novembre 2005 Società 8 Al carissimo Bernardo Ciddio Michele di Thunder Bay Michele carissimo, ho ricevuto la mensa folla di parenti ed amici erano lì to, la stima per il grande coraggio

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

E pace in terra. raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A. della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12.

E pace in terra. raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A. della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12. E pace in terra raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12.2007 INTRODUZIONE Il lavoro è stato svolto all interno di tre classi

Dettagli

Giotto Dainelli e le grandi esplorazioni

Giotto Dainelli e le grandi esplorazioni Dott. Geol. Marco Bastogi I primi tempi Laurea nel 1900 - Studio del Monte Pròmina - Dalmazia La successione stratigrafica e origine delle ligniti di M. Promina Viaggio in Bretagna (paesaggi, vita e costumi)

Dettagli

Novena di Natale 2015

Novena di Natale 2015 Novena di Natale 2015 io vidi, ed ecco, una porta aperta nel cielo (Apocalisse 4,1) La Porta della Misericordia Signore Gesù Cristo, tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste, e

Dettagli

INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012.

INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012. INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012. Rivolgo a tutti gli intervenuti, alle Autorità civili, ai molti sindaci presenti, a quelle religiose, militari

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

ANECDOTA VENETA. Studi di storia culturale e religiosa veneziana. Collana della Biblioteca della Fondazione Studium Generale Marcianum - 7

ANECDOTA VENETA. Studi di storia culturale e religiosa veneziana. Collana della Biblioteca della Fondazione Studium Generale Marcianum - 7 ANECDOTA VENETA Studi di storia culturale e religiosa veneziana Collana della Biblioteca della Fondazione Studium Generale Marcianum - 7 ANECDOTA VENETA COMITATO SCIENTIFICO: Edoardo Barbieri, direttore

Dettagli

Croce Rossa e Avis in lutto per la morte di Melania Bonvini

Croce Rossa e Avis in lutto per la morte di Melania Bonvini Croce Rossa e Avis in lutto per la morte di Melania Bonvini Laboriosità, generosità e gratuità. Tre semplici parole per descrivere una grande donna, una grande donna che ha dedicato la sua vita all'associazionismo

Dettagli

IL VENERABILE DON PASQUALE UVA:

IL VENERABILE DON PASQUALE UVA: IL VENERABILE DON PASQUALE UVA: - - - - - - 11 - - - La fede: risposta d amore al Dio Amore - - - 12 Si conosce Dio per fede, e non vi è altra via sulla ter- ra per conoscerlo. E la religiosa pratica questa

Dettagli

Canzoncina. Di qui potete vedere Come sia innocuo il bere. Canto di un amata.

Canzoncina. Di qui potete vedere Come sia innocuo il bere. Canto di un amata. Canzoncina I. C era una volta un tizio A diciottanni prese il vizio Di bere, e per questa china Lui andò in rovina. Morì a ottantant anni e il perché È chiaro a me e a te. 2. C era una volta un piccolo,

Dettagli

1) Scheda della poesia (percezione globale) 2) Verifica e/o consolidamento dei prerequisiti. 3) 1 lettura: contenuto, in generale, della poesia

1) Scheda della poesia (percezione globale) 2) Verifica e/o consolidamento dei prerequisiti. 3) 1 lettura: contenuto, in generale, della poesia NLISI DEL TESTO LE FSI DI LVORO 1) Scheda della poesia (percezione globale) 2) Verifica e/o consolidamento dei prerequisiti 3) 1 lettura: contenuto, in generale, della poesia 4) 2 lettura: spiegazione,

Dettagli

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA MI FA#-7 Se sarete poveri nel cuore, beati voi: LA6 MI sarà vostro il Regno di Dio Padre. MI FA#-7 Se sarete voi che piangerete, beati voi, LA6 MI perché

Dettagli

Edizione 2009 7 edizione del Genovamineralshow!

Edizione 2009 7 edizione del Genovamineralshow! Edizione 2009 7 edizione del Genovamineralshow! Molto spesso la passione per un hobby nasconde il desiderio di riscoprire e approfondire attività e tradizioni legate al passato: partendo da questo assunto

Dettagli

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE Livorno, 3 dicembre 2011 Signor Ministro della Difesa, Ammiraglio Giampaolo

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

Auguri mamma! Festa della mamma 2014

Auguri mamma! Festa della mamma 2014 Festa della mamma 2014 Quest anno dedichiamo alla mamma un intero libro. Si tratta de L abbraccio di David Grossman, splendido nell edizione Mondadori illustrata da Michal Rovner. Il nostro libro si presenterà

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Comunicato Stampa. Ulisse (Ultimo recapito conosciuto) olio su tela, 2015. Cornici Pinelli. RegioneLombardia. ittà di RZINUOVI PROVINCIA DI BRESCIA

Comunicato Stampa. Ulisse (Ultimo recapito conosciuto) olio su tela, 2015. Cornici Pinelli. RegioneLombardia. ittà di RZINUOVI PROVINCIA DI BRESCIA MAURO MASSARI IDEA Comunicato Stampa Idea personale di pittura di Mauro Massari, Castello San Giorgio Orzinuovi, Brescia 10 gennaio 2016 Il giorno 10 gennaio 2016, si inaugura alle ore 10,30 la mostra

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

G i o v a n Pi e t r o M o r e t t i n i L a t t i v i t à n e l F o r t e d i G a v i L a P o l v e r i e r a d e l l a M e z z a l u n a

G i o v a n Pi e t r o M o r e t t i n i L a t t i v i t à n e l F o r t e d i G a v i L a P o l v e r i e r a d e l l a M e z z a l u n a Giovan Pietro Morettini Pietro Morettini, figlio di Filippo, maestro muratore, e di Filippina Casserini, nacque nel 1660 a Camanoglio, frazione di Cerentino, località della Val Maggia nel Canton Ticino.

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

NUOVI SCAFFALI IN BIBLIOTECA

NUOVI SCAFFALI IN BIBLIOTECA NUOVI SCAFFALI IN BIBLIOTECA Sono arrivati in Biblioteca quindici armadi, grandi e piccoli, nei quali potrà essere sistemata in modo razionale, la grande quantità di riviste ed annuari, sia antichi che

Dettagli

CROMOGLASS PER IL SACRO E FUNERARIO

CROMOGLASS PER IL SACRO E FUNERARIO VENETO VETRO SRL Veneto Vetro da 50 anni porta il processo di trasformazione del vetro ai massimi livelli. Grazie ad una lunga esperienza unita a ricerca di prodotto, di processo, competenza, professionalità

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo.

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Pensieri.. In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Simone Per me non è giusto che alcune persone non abbiano il pane e il cibo che ci spettano di diritto. E pensare che molte

Dettagli

M I S T E R I D E L D O L O R E

M I S T E R I D E L D O L O R E M I S T E R I D E L D O L O R E Mio Dio, dona a tutti, a tutti gli uomini, la conoscenza di te e la compassione dei tuoi dolori. Le rosaire. Textes de, Monastère de Chambarand, Roybon 2009, p. 27 1. L

Dettagli

LIBERI DI VOLARE. Concorso di pittura a premi

LIBERI DI VOLARE. Concorso di pittura a premi LIBERI DI VOLARE Concorso di pittura a premi Arzignano, 11 Aprile 2014 Premessa della giuria: gli elaborati prodotti dagli alunni partecipanti, hanno evidenziato un notevole impegno; molti lavori si sono

Dettagli

Oggi si parla tanto di ricchezza, ma poco

Oggi si parla tanto di ricchezza, ma poco Cammino di perfezione/4 Le ricchezze della povertà Oggi si parla tanto di ricchezza, ma poco di povertà. Invece la povertà bisogna amarla come una madre. Di quanti beni è feconda la povertà e di quanti

Dettagli

assaggifigurepaesaggi

assaggifigurepaesaggi Giorgia Fiorio Franco Fontana Ferdinando Scianna assaggifigurepaesaggi Snam Rete Gas per il paesaggio italiano PassaggiFigurePaesaggi 2010 Snam Rete Gas www.snamretegas.it Tutti i diritti riservati. Ogni

Dettagli

VIVERE IL LUTTO SIGNIFICA AMARE

VIVERE IL LUTTO SIGNIFICA AMARE Anselm Grün VIVERE IL LUTTO SIGNIFICA AMARE Vivere le nostre relazioni al di là della morte Queriniana Introduzione Nel nostro convento tengo regolarmente dei corsi per persone in lutto, in particolare

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio»

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «Mi presento a voi come la Madonna delle Rose dal Cuore Immacolato, Regina del Cielo, Madre delle famiglie, Portatrice di Pace nei vostri cuori». del 25 agosto

Dettagli

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite secondo il ritmo e la logica di un altra lingua, quella

Dettagli

CAPITOLO VII IL SACRIFICIO DI FILIPPO MERLINO A NASSYRIA

CAPITOLO VII IL SACRIFICIO DI FILIPPO MERLINO A NASSYRIA CAPITOLO VII IL SACRIFICIO DI FILIPPO MERLINO A NASSYRIA Filippo Merlino Nato a Sant Arcangelo il 25/02/1957, era entrato nei carabinieri a soli 17 anni. Maresciallo Maggiore comandava la stazione dei

Dettagli

Tre minuti per Dio SHALOM

Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Editrice Shalom - 22.05.2005 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile concessione Fondazione di Religione Santi

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Addio a Daniel Stern Teresa Borino, didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Palermo

Addio a Daniel Stern Teresa Borino, didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Palermo Addio a Daniel Stern Teresa Borino, didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Palermo E con profonda commozione e viva partecipazione che scriviamo della scomparsa di Daniel Stern, psicoanalista americano

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE 18 PABLO PICASSO Nasce a Malaga in Spagna nel 1881. figlio di un professore di disegno. Dopo aver brillantemente compiuto gli studi presso l accademia

Dettagli

VINO ROSSO TACCO 12. La Perdita

VINO ROSSO TACCO 12. La Perdita VINO ROSSO TACCO 12 Edito da CAIRO Editore Un estratto da La Perdita Arriva un momento in cui capiamo che un capitolo della nostra vita finisce. Un capitolo si chiude e la vita cambia, inesorabilmente.

Dettagli

Gli archivi minerari in Sardegna

Gli archivi minerari in Sardegna Gli archivi minerari in Sardegna Gli archivi minerari Università degli Studi di Cagliari - Facoltà di Studi Umanistici Laurea in Beni culturali e Spettacolo Laurea in Lettere Corso di Archivistica e Biblioteconomia

Dettagli

Numero:1 Data : 7 dicembre 2012 LO SCOOP Scuola Media Statale Demetrio Cosola Chivasso È NATO IL GIORNALINO DELLA 1ªE

Numero:1 Data : 7 dicembre 2012 LO SCOOP Scuola Media Statale Demetrio Cosola Chivasso È NATO IL GIORNALINO DELLA 1ªE Numero:1 Data : 7 dicembre 2012 LO SCOOP Scuola Media Statale Demetrio Cosola Chivasso È NATO IL GIORNALINO DELLA 1ªE 1 INDICE PAGINA TITOLO 3 PRESENTAZIONE 5 PER STUDIARE: consigli utili per... LETTERE:

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI 3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI SIGNORI E PRINCIPI Fra la metà del Duecento e il Quattrocento, nell'italia settentrionale e centrale > numerose signorie. Molti signori, dopo avere preso il potere con la

Dettagli

SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI)

SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI) SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI) Destinatari Studenti stranieri inseriti nel biennio della scuola secondaria di II grado di diverse provenienze

Dettagli

La maestra Stefania G.

La maestra Stefania G. A 90 anni dalla fine della 1 guerra mondiale, mi è sembrato particolarmente importante ricordare con i miei alunni di classe 3 della Scuola Primaria di Liedolo i fatti senza retorica, ma in modo chiaro

Dettagli

NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012. Notizie

NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012. Notizie NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012 Notizie 17 Cari cittadini di Nago e di Torbole, La Giunta comunale Grazie agli uffici comunali 18 personaggio

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli