ALBERTO PELLOUX ( )

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALBERTO PELLOUX (1868-1947)"

Transcript

1 ALBERTO PELLOUX ( ) J.!: con viva. commozione che in questa aula dova stu <lente ascolt.avo ammirato la parola incisiva e limpidissima.. del Maeslro somlllo Praf. Artini, io mi dispongo a ricordarvi tln' altra nobile figura, quella. del compianto nostro Collega Praf. Alberto Pelloux. Egli aveva sempre parteci. 'pato ai nostri raduni i ma, purtroppo, ai due ultimi dovette mancare. Soffriva da quasi dl!8 anni per le prime incerte mani festazioni del male che doveva. lroncarue la nobile esistenza terrena. Ritiratosi fino dal Moggio del 1946 uella sua diletta. casa di Bordighera non doveva più allonulnarsene. Nol Novembre di quell' alido la forma. si preoisò pmtroppo nella sua inguaribile gravità.. L'ultima volta che ebbi la gioia di vederlo fu durante una visita. che gli feci durante le feste di Pasqua del 47 e mi è sempre vivo nel cuore il BUO sorriso buono e la gioill. con la. quale, pur debilitato ah' estremo del male inesorabile, terule a mostrarmi e ad illùst.ranni la Bua bella colleziolle di minerali. FumlUO an corll. in corrispondenza per qualche mese poi non polè più sostenere nemmeuo questo piccolo sforzo. Il 23 Febbraio di quest' anno un telegramma della Famiglia mi partecipava la morte del Maestro ed Amico carissimo IlVvenuta lo stesso giorno. Fu il dolore VlVlSSlmo di quella triste notizia, che mi ispirò il desiderio di ricordarlo ai Colleghi ed agli Amioi l superando il sentimento della mia manchevolezza nel pensiero che mi sarebbe stato di couforto il poler ancora par lare di Lui e porgere un reverente omaggio alla Sua memoria vtlnerata.

2 - BO II nostro compianto Collega ed Amico nacque in Crema. ilio Dicembre 1868 dal Generale Senatore Luigi Pellollx e dalla. Contessa. Caterina Temi dj Gregory. Nel 1887, compiuti gli studi militari, è nominato sot totenente degli Alpini. Frequenta. in seguito la scuola di Gnerra. dal J894 al Nel 1906 col grado di Capitano è traljferilo nel Corpo di Stato Maggiore.. Collocato in posizione ausiliaria a 8ua domanda Del 1913 è riohiamato in servizio per la Grande Guerra. Nel 1915 col grado di Maggiore e poi di 'l'enente Colonnello è numinato Capo di Stato.Maggiore di una Divisione. Nel 1917 lascia. tale carica per passare all'ufficio Invenzioni e Ricerche del Ministero Armi e Munizioni. Nel J919 è nuovamente collocato in congedo. Questa la nobile carriera militare alla quale le avite tradizioni di. fllmiglia Lo chiamarollo. j\fa a questa si intrecciò fino dall' inizio l'attività. scientifica alla quale dagli anni della gioveutù si sentiva tratto per l'innato lamore per le scienze naturali ed in particolare per la mineralogia. E inflltti, noll appena conolusi gli studi presso la Scuola di Guerra e precillamente dal 1898 al 1901 frequenta l'lsti Luto di Mineralogia della R.. ITniversita. di Roma diretto dal Prot'. Struever e sotto la guida sua e del Prof..Millo~evicb inizia lavori e pubblicaziolli. Nel 1906, nominato dal Sen. Doria. e dal Prof. Gestro DiretLore della Sezione di Mineralogia e Geologia dol Museo Civico di Storia Naturale di Genova, vi intraprende il riordinamento e lo studio della collezione mineralogica formata in gran parte dalle raccolte donate dall' Ing. Traverso e da Lorenzo Pareto alllnentandole con materiale raccolto dll lui ste!>so. Frut.to di questo lungo ed appassionato lavoro SOIlO uua serie di memorie che gli valgono la Libera. Docen7.a. iu Mineralogia, oonseguita. presso la UuiversiLfl. di Pisa. Dal 1917 al 1919, per incarico del.ministero delle

3 31 - Armi e Munizioni, 9~udiA. diversi giaoimenti italiaui di metalli accessori per la. Siderurgia, oontrol1a. i lavori delle miniere di manganese dali' Alta Italia, coadiuva la Signora Curie nello studio dei minerali radioattivi di Lurisia. Al termine della guerra è inviato presso le miniere demaniali ex austriache di Idria e dell' Alto Adige per assumerne la cousegna ed assiourarne l' integrità. della documentazione e degli impianti. Nel 1919, nominato Conservatore Onorario del Museo Ci vico di Genova, vi inizia corsi di MinerMJogia applicala. ASSQnto nel L920 dalla 80c. Ansaldo quale dirigente del servizio minerario della Società stessa, si occupa della ricerca e coltivazione di materiali per refrattari, di mine rali di ferro, manganese, loolibdeno, nichel e cobl\lto nell'ala Italia, io Sardegna e Spagna.. Nel 1922, per incarico di ntl gruppo genovese, si reca nell' A.lbania Settentrionale per lo 8tudio di giacimeuti di rame, fel"ro, di solfuri arsenicali ecc_ 1 riportaudone abbondante materiale di studio, che illustra. in vari lavori. Dal 1922, assunta. la direzione delle ricerche di minerali e (li acque radioattive della. zooa di Lurisia, contribuisce all' impianto di quella importante stazione idroterapica. Molti BOllO gli incarichi che riceve per studi e perizie di oarattere minerario, da quelli di carattere giudizia.rio relative ai giacimenti di ferro del Monte Tambura a quelli per sabbie ferrifere nei corsi d'acqua dell' A.lta Italia e lungo il litorale ligure-toscano. Dal 1932 al 36 professa presilo l'università di Genova il Corso di Mineralogia applicala. Nel 1932 è nominato Membro corri~pondellte della. R. Accademia dei Lincei. Eletto Vice Presidente e poi ilei 33 Presidente della Soc. Geologica lt.aliana, organizza e dirige il Congresso Geologico che si svolge con escnrsioni nella regione metallifera della Riviera di Levante e di Chiavari e con altre minori.

4 Durante \' alillo accademico gli viene affidata la Dlrezione dell'istituto di Mineralogia. dell'università di Genova e vi professa il Corso di Mineralogia. Nel 1940, per incarico della Direzione del Politecnico di '11orino, riordina e sistema nel Nuovo Museo di Mineralogia. e giacimenti minerari le importanti collezioni possedute da quell'istituto, riordino che conduco a termine nel 1942 per vedere purtroppo distrutto il frullo di tanto lavoro dai bombardamenti aerei fine 42 principio 43. Nel 1946 è nominato Membro del Consiglio Superiore della Pnbblica I::ltruziolle, infine Ilol '47 Socio nazionale dell' Accademia dei Lincei mentre era già. apprezzato socio di molte Società. scienti.fiche italiane ed estere. L'auività scientifica del Prof. Pelloux si è rivolta. in modo speciale alla. Mineralogia sistematica. Profondo co.. noscitore e diftgnostioo, o!!sen-al,ore acutissimo e ricercatore appassionalo dei minerali, egli descrisse in più di ottanta pubblicazioni tult& una serie di minerali italiani o di territori sotlo l'influenza italiana.. Segnalò e descrisse compilltamenle g.ran numero di specie minerali Iltlove per l'halia fra le quali: Polibasite, Pirostilpnite, Zaratite, Jalofane, 'rinzenite, Pal"settellsite, Epidesmina, Plancheite, Urallospatite, Variscile, Fosfosiderile, Morenosite, Spangolite, Connellite e, per l'albania, la Dawllonite. A questa attività di carat.tere squisitamente scientifico si associava nel campo applicati\'o e pratico nna non meno importante azione nel c&mpo della ricerca, dello st.udio e della messa in valore di giacimenti minerari interessanti le vari, industrie nazionali ed in particolare l'industria siderurgica. Numerose furono le ricerche minerarie avviate e,sviluppate sotto la. sua direzione; fra queste non oiteremo che il giacimento di Molibdenite di Gonnosfanadiga in Sardegna, l'unica miniera italiana che abbia dalo molibdeuo

5 'in una. certa qultoutità e le miniere di mallgaues6 del M. Alp~ -6 del M. Pu pralj80, Castiglione Chiavaret:l8, ohe per anni fornirono gli Stabilimenti Eletolrosiderurgici in Val CalQonica. U05'i per consiglio del NQ8Lro e solto la SU& direzione si incominciò a trar prcfitto, sia per il loro impiego come.. terre da fondel'ia.., sia per la confezione di materiali refrlltl;ari, dei giacimenti di quarzo di 'l'anda, delle terre argillose del BielleSle e dei caolini deua Bassa Valsesia, :10 Ilttituendo con questi materiali quelli che prima veuivsllq importat.i in gran prevalenza da giacimenti trancesi. Di tutta questa imporlante attività, svolta per un trell 'tennio dal compianlo Profesl:!lore, abbiamo una. precisa (per.quanto ris6r\ at.a.) documentazione, in pià di novanta. rela -zioni di caraltere sclenlifico-tecnico daini rassegnate negli.allui dal 1918 al 1946 etignardanti giacimenti minerari,.sondaggi, studi per sbarramenti a scopo idro~lett.rico ecc.. Il NostrQ, fu inoltre appassionato e sapiente racc~gli Itore di minerali e la sua oòllellione, ricca di più di diecimila esemplui, è il degno frutto di uno studio e di una tpassiolle che si estese sopra un cinquantennio. A. qtleslo Egli, pervenne per il lramite di una rele grandissima. di COnOliCel1Ze personali, estesa si può dire do "VtLOqne e che si era conquistata colle au'e rare doli persouali. Qual' è quel pur modesto collezionista privato che si.sia rivolto illvauo per un duplicato (magari noll grande ma.-empre cat'atteristico) all'animo gentile del compiant.o fro Iessore? E quanti ottimi esampla-ri gli perveninillo dai più lontani Paesi da.persone che l'amabilità. del tratto e la. Sila oquas~ contagiosa passione per i,slloi ~ minerali gli IloVe\'a. -eonqnista.to. Queste sue doti squisite Lo fecero amare da quanti lo -<conobbero, daglt umili minatori che 8ubito, pur sotto la parola semplice e bouaria f se'tttivano il conoscitore, ai Dirigenhi di importanli a.zlel1de illdushriali l cbe sollecitavano,

6 il 8UO parere di Maestro profondo ed integerrimo per consigli nelle loro intrl\prese. E cb~ dire di quanti ebbero la fortuna di averlo per amico? Ama.ntissimo della. Famiglia, prodigò alla Consorl& diletta, ai degni Suoi Figli, i tesori di q.n animo profondamente gentile e aperto 1\ ogni.sentirnento nobile e buono. Affinato ed elevato dalle lunghe sofferenze che il suoanimo profondamente religioso sopportava con dolce sarenit! senza. un lamento, senza ulla parola impaziente, Egli sarà sempre, 8. quanti ebbero il bene di oonoscerlo, esempioindimenticabile di dedizione completa alla Famiglia, alla. Patria, alla Scienza. L. MAOISTIlE'M'1 ELENCO D1'~LLI~ PUBBLICAZ10NI nel PltOF. A. PELLQUX 1) Sulla Wul(enite di Ge1&7lamari in Sarclegna. In.Rend. R.. Ace. dei Lincei. VoI. IX ) La, Valle d'aoda (Stndio geomorfologico). Rivista Militare Italiana ) Scheelile ed auri mine1'oii 'rinvenuti tlel Traforo del Sem piolle. BolI. del Naturalista ) APPuliti sopra alcuni minerali delle Celine di Cotornian.o. Rend. Ace. Lincei VoI. IX D) C011{ributi alla mineralogia del(a Sardegna Nota 1- Alacamile, Valentinitc, Ctdedoni/e, Lillarite ed a.lli i minerali dell'a'rgelaiera della NUTra. Uend. ACe. Lincei VoI. xm G) La colle:ione mineralogica Trat;erso del Museo Ciflico Oenot'ese. Ann. del Museo Civico ) Contribllti alla milleralogia della. Sardegna Nota ~ Sopra alcuni cristalli di idocrasio del Sarrab1l$ e dell'l..qlcsienle. Rend. Acc. Lincei VoI. XVII ) l minerali del Gruppo del 0,'0.'1. Paradiso. Boli. Club. Alpino Halisno VoI. 72" ) Spangofile di Aren6-1 e Poliba.ite del Sarrabul. Ann. MU8eOo Civico di GenoVll. VoI. XLIV lo) Contribtllo alla descri;ione dell'an.qle"ite.sa,rda. Allll. Museo Civico di Genova Volume XLV 1911.

7 - al) I 11) Connellite di Arentu. AnD. ~ID8eO Civico di Genova VoI. XLV ) SoP' f1. alcuni minerali delfarcipftlago della Maddalena. Ann. Museo Civico di Genova VoI. À""LV ) Sulla Sp.rnamonlite di SI' Suergiw. e di Su Leonargiu. A.un. MnlJeo Civico di Genova VoI. XLV ltl) Variseite del Sarrabus. Auo. Museo Civico di Genova VoI. XLV I 15} Nuove forme crillafline della ROllleilta di S. "'farcelo Aoo. Museo Civico di Genova VoI. XLVI J ) Sopra aic/mi millel'i~li dei dintorni di ChatiU01~ e S. Vincellt. AUD. Museo Civico di Geuova VoI. XLVI ) SitUa Fosfolidel"ite di 8. GioVa1llleddit in.:iardeglftt. Ano. Museo Civi-co di Genova VoI. XLVI ) Sulla Brl~eite, ldromagnesile e auri llìillera/i del M. /lamauo. Ann. àluaeo Civico di OenO\'8 VoI. XL\TI ) A II(IIa 3;0 deu' jlfpe Pirlo in Val Ma/enco. Anll. MUlleo Civico di Genova VoI. XLVI 1914_ 20) G. H. Truverso. CeU110 biografico e pubblirali01li. Ann..Museo Civico di Genova. VoI. XLVI '11) CallLlogo descrillido del minerali esposli dall ' UIf. /lloell -zioni e Ricerche Genova ) Aplllmli di lijineralogia Ligure. MelO. Soc. Lunigianeile di scienze. G. Cappellini.. La Spezia S) f minerali italiani di Tlm.qlle1l0 e lo, lilinil:l'a di Schedite deua Bedovi'lG in Val di Fiemme. La Miniera Italiana :') La Sellaile 1lel marmo di Carrara. Rend. Ace. Lincei VoI. xxvm ) La miniera di Idria nella V~mesia Giulia. La Miniera Italiana ) Sulla morfufile di CaSligliollcello. Rend. Acc_ Lincei VoI. XXVllI 1919_ 27) Minerali della regione marmi(era del Carrarese. Mem. Soc. Lllnigianese ) La ;ona melal/ifera del Bollino e della Valle di Castello, i suoi minerali e minier~. Mem. Soc. Lnnigiane&e ) F'armacosidel'ite e Silllp(esile in Sardeglla. Res. Ass..1lineraria Sarda SO) Scoroliile di Uiu Planu is CallMlgias. Ros. Ass. Mineraria Sarda 1922.

8 36 31) Ricerche di MolibdfflO p1'e$$() Gonnosfanadiga. Rend. UiI'. Iuv. e Ric ) Miniere di manganese della Liguria. Reml. Uff. I~v. e Rio ) ll:liniere Idi 1MJ nganese della Valle d' A osio,. Rend. Uff. IllV. e Rio ) Teh'aed'rite ed auri tninerali della ~fill. del Bottino. Mem. Soc. LUlligianese ) Escunioni, ricerche miniere e minerali dell' A lbania Settentrionale. In Min. Ital ,I 36) La regione ofiolitica del Bracco e lo, milliera di Deiva. Rass. Min. Chimo e Mot ) The Mine1'als or Vesltvius. American Mioeralogist VoI. xn l 38) Sferocobal1ite ed altri minerali della Valle del Neva (Lig. Occ.). Ann. Museo Civico Genova ) 'Sulla pl'esen:a deli' A1'gento nelle blende. Rend. Ass. :Min. Sarda. XXXIII ) J giacimenti di (erro del Manie Tambltra. Mem. Soc. Lunigiauese. 41) L. Brltgnale/li. Biografia Bull. Soc. Frane. de Mineralogie Tome LU ) A. Roccali. Biografia Bull. Soo. Frane, de Mineralogie Tome LIl ) Sop1'a alcuni minerali della re.qione 1Ilu1'mifera dci SMsese Mem. Soc, Lunig. VoI. X ) Leadhillite del Sarrabus. Periodico di Mineralogia VoI. l 1930, 45) Caledonite, Leadhillite ed altri minerali della Miniera di Tini liella Valle di Oridda (Domumovas) Sardegna. In Periodic6 di Mineralogia c. s. 46) Plancheite.di Arenas in Sardegl/a. In Periodico di Mineralogia c. s ) Sulla lava di Laua1'ia in territorio di Velletri e suoi minerali secondat'i, Boll. Soc. Geologica Italiana VoI. XLIV ) A1'motomo ed altri mine'i'ali del giacimento di g'ralite di Cerisio'ri in Val Chisone. Periodico di Mineralogia VoI. IlO 1931.

9 ) Zara"'e di Cogne. Periodico di Mineralogia Va!. Il' ) Rocce _ mùurali raceoui d"lla 'fhdj~ione scientifica dal Marc1uH Palri~i alf9<ui di CNr,.O. Ann. Museo Civioo di 51On. N.tunlle di Genova VoI. LV (1) ColllribNw au4 mi"e"a14gi4 dell" Alban.ia_ Nota l Per. Min. Vol. m 1m. f.2) Co",,.ibulo alla milleralogia cuu'albania. ~ota ~ Per. Mio. Vol. ID 193"l 03) l e(u)lilti e k argilu re/7tjll4rie "Ila Sardeg,.a.. Atti del l' Coog. Iot. Del Vetro ti della Ceramica - Milano M) I m;,urali.. rahi!."; e le.orgenli di acque radioattioe della minier-a di Luri,ia pnuo Roccaforte di Mondo~i. Atti della Soc. Ligllre di Se'em:. e lettere VoI. x:m M) flinerari per le elcurlioni del XL V1! Congreno della Società Geologica nldiana. VoI. Lill ] ) Sltlla Geologia ed i.qiacimeltti millerali melal/ife,-; e dei materiali liloidi della regione di Sestri Levante e Cllia va'l'i, VoI. LUI 19&1, C.!l, 57) 'J'ituenile e ParseUens,le deua Milliera di Gauagna (laguria Orientale). Voi Lru 19B4. c. s. 68) AdfJI{o Cial1lpi. Biografia, ritratto e nota bibliografica. Vol. Llll C.8. 09) l1enry Stephe,u JVa,hi,19,on Biografia. e tlola ddle pllb. I/liea:ioni rerali" alfl'tliia. 60) Sulla ScheeliU dalle miniere del Gerrei itl Sardegna. Rend, d.u. R. Ace.. dei Lincei Voi XXII Serie ) O.,.ry Stephe,., WtuAinglon (BiogTlJ,fi4 Il ritratto). Bull, Voleaaologiqu8 VllI an.nee Naplea "<!) Sopra. alcuni Min.eraii del Goreh'alorato di HarNJ.r. P. riod. di llinualogia ) Lwri,ia: Stluione ldrotermiea. Genova ) Gabriele Lincio (Biografi'.J e nout bi6lijograjiea) Atti d.ll. Soci.tà Ligure di Scienze e LetteNl VoI. IV Gol B} Otlbrieltl Lùteio ~erologja. CO/l ritralto. Annuario della R. Universìtà di Genova ) Sulla Urallospatite - Nola ucriuo nella pubblica,wne di Il Ido Roggiani:.tU lo. PegmaUle deii' Alpe c I liiolldei. (MolHe,1eheno Val Antrolla). Domodossola ",l/llmli sopra i minlh'llli dai quali si estrae a Radio. Nota. accompagnaute la. 1'/LOcoiI:A dei Minerali di Lurisin esi>09t:.8 alla. Fiera Carnpiolll\ria. di Milano 1940.

10 ) Le alluvioni (erri(/!i'e del Piume Ol'ba e b~ loro utiliua ;iane. La ricerca scientifica - Anno 12 N ) Appunti stdlll gabbie ferrifere dd Litorale Ligure- Toscano (nella relaillione preliminare di E. Abbolito sui giacimenti di sabbie ferrifere lt.aliane). La ricerca scientifica Auno I~ N ) La colle:iqlle mineralagica e petl'agl'aftea del'prof. Ga (H'iele Lincio. &11. della Soo. Amici del Museo Civico di Si. Nat. di Genova 194J. 70J Ve.ruvìana ed aliri Minerali del Pauo della Oava preuo l'altri. Rend. Ace. d'italia - Serie VII VoI. In Roma ) il giacimenl& a Mi1lerali di (fu'ro preuo Bocca di Magra. Mem. Soc. Lunil(ianeS8 Voi ) Conlritndo alla rei(hione.uile Sabbie (id Lilo'-ale Ligure To,Cfl,no tra Ve'liimiglia, Marina di Pi,a di E. Abboillo. In La Ricerca Soient.ifica Anll. Xlll ) Noti, sulle Ricerche di Mi/terMe efl Acque Radioa/live delhl- concessione di L"risia. In Rend. della Soo. Min. It. VoI. n ) Sopr(L alcuni Minerali della Tc.rcana. In Rend. della Soc. Min. h. YoL U ) B1'ochonli/e del J'fo/t/e Ramano presso Bor1oli (O'!nova) e di dui! 1utOVe loca/ild della Sardeg/la. In Rend. delia Soe. Min. It. VoI. IL ) Sopra alclmi Minerali della Liguria. Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Geno\'a VoI LXII ).Conlributi alla Mineralogia defla Val d' AOI/a. Rend. della Soo. Min. n. VoI. III ) SOlll'a alcune Zeolili delia T'alle del l'are/ma presso Pegli (Riç. di /lonellte). Ann. del Museo Civico di Storia Naturale di Genova val. LXll J946., 79) Relan'oni allnuali Jull' (ttlif)ità del M1t.eo Civico cii Sloria NatlH'alu O. Doria di Oellova dal '/924 al Pa'rte rl1lati'o{l- alla Se~iolle di illinel'alogia e Oeologia. 80) Capitolo XXI V relativo alle llaccoue geo-mineralogicl.e, nel manuale; Il naturalista viaggiatore di G. Gestro e D. Viuoiguerra, Hoeplj, Milano ) 5:1 voci "alalive a dive1'si minerali. Nel!' Euciclopedia Ita Iiaua di G. Treccl\ui.

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA 2 maggio 2015 Canto iniziale Cel. Nel nome del Padre TI PORTAVO IN BRACCIO Una notte un uomo fece un sogno. Sognò che stava camminando

Dettagli

Ufficio comunicazione istituzionale. Italiani. chehannofattol Italia: GaetanoDeSanctis

Ufficio comunicazione istituzionale. Italiani. chehannofattol Italia: GaetanoDeSanctis Ufficio comunicazione istituzionale incontriinlibreria,n.4-ottobre2010 Italiani chehannofattol Italia: GaetanoDeSanctis A cura dell Ufficio comunicazione istituzionale del Senato della Repubblica. 2010

Dettagli

La maestra Stefania G.

La maestra Stefania G. A 90 anni dalla fine della 1 guerra mondiale, mi è sembrato particolarmente importante ricordare con i miei alunni di classe 3 della Scuola Primaria di Liedolo i fatti senza retorica, ma in modo chiaro

Dettagli

GLI SCRITTI DI TOBIA ALDINI

GLI SCRITTI DI TOBIA ALDINI LORENZO ALDINI GLI SCRITTI DI TOBIA ALDINI Mi è sembrato doveroso ricordare la figura di Tobia Aldini, mio padre, nell anno della sua scomparsa, attraverso il profilo bibliografico da cui si legge il percorso

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

Preventivi personalizzati su richiesta. CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno VALIDITA TUTTO L ANNO

Preventivi personalizzati su richiesta. CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno VALIDITA TUTTO L ANNO ALL INSEGNA DELLA NATURA CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno ESCURSIONE INTERA GIORNATA. PARTENZA PER MANAROLA IN BUS PER FAR AMMIRARE LE BELLEZZE DEL GOLFO DELLA SPEZIA DALL ALTO E I TERRAZZAMENTI

Dettagli

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE Livorno, 3 dicembre 2011 Signor Ministro della Difesa, Ammiraglio Giampaolo

Dettagli

Edizione 2009 7 edizione del Genovamineralshow!

Edizione 2009 7 edizione del Genovamineralshow! Edizione 2009 7 edizione del Genovamineralshow! Molto spesso la passione per un hobby nasconde il desiderio di riscoprire e approfondire attività e tradizioni legate al passato: partendo da questo assunto

Dettagli

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43)

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) Riccardo Di Raimondo LA RITIRATA DI RUSSIA. DAL FIUME DON A VARSAVIA (1942-43) Memorie di un soldato italiano www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Doc. 11 di Don Salvatore Conte

Doc. 11 di Don Salvatore Conte Doc. 11 LETTERE A NUCCIA di Don Salvatore Conte Taranto 19 / 12 / 1969 ho ricevuto la tua gradita lettera e ti ringrazio del ricordo e delle preghiere. Anche io sento il disagio della lontananza che mi

Dettagli

Quaresima di fraternità Pasqua 2014

Quaresima di fraternità Pasqua 2014 Diocesi di Chiavari Caritas Diocesana Quaresima di fraternità Pasqua 2014 Guardare alla vita con la gioia del Risorto E restituiamo al Signore Dio altissimo e sommo tutti beni e riconosciamo che tutti

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

NUOVI SCAFFALI IN BIBLIOTECA

NUOVI SCAFFALI IN BIBLIOTECA NUOVI SCAFFALI IN BIBLIOTECA Sono arrivati in Biblioteca quindici armadi, grandi e piccoli, nei quali potrà essere sistemata in modo razionale, la grande quantità di riviste ed annuari, sia antichi che

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Scheda biografica cartografi DISCI

Scheda biografica cartografi DISCI Scheda biografica cartografi DISCI ANDREA ZANDONAI VERSIONE PROVVISORIA Nome Qualifica Fraccaro Plinio Geografo - cartografo. Istituto di appartenenza (istituti governativi; società geografiche e coloniali;

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù Poesia della mia prima elementare Sebbene faccio la classe prima Non mi è difficile parlare in rima, teco l augurio che il cuor mi detta

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Novena di Natale 2015

Novena di Natale 2015 Novena di Natale 2015 io vidi, ed ecco, una porta aperta nel cielo (Apocalisse 4,1) La Porta della Misericordia Signore Gesù Cristo, tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste, e

Dettagli

Giotto Dainelli e le grandi esplorazioni

Giotto Dainelli e le grandi esplorazioni Dott. Geol. Marco Bastogi I primi tempi Laurea nel 1900 - Studio del Monte Pròmina - Dalmazia La successione stratigrafica e origine delle ligniti di M. Promina Viaggio in Bretagna (paesaggi, vita e costumi)

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Oggi si parla tanto di ricchezza, ma poco

Oggi si parla tanto di ricchezza, ma poco Cammino di perfezione/4 Le ricchezze della povertà Oggi si parla tanto di ricchezza, ma poco di povertà. Invece la povertà bisogna amarla come una madre. Di quanti beni è feconda la povertà e di quanti

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

CROMOGLASS PER IL SACRO E FUNERARIO

CROMOGLASS PER IL SACRO E FUNERARIO VENETO VETRO SRL Veneto Vetro da 50 anni porta il processo di trasformazione del vetro ai massimi livelli. Grazie ad una lunga esperienza unita a ricerca di prodotto, di processo, competenza, professionalità

Dettagli

MEMORIE DI UNA GUERRA PER LA PREPARAZIONE DI UNA SECONDA

MEMORIE DI UNA GUERRA PER LA PREPARAZIONE DI UNA SECONDA MEMORIE DI UNA GUERRA PER LA PREPARAZIONE DI UNA SECONDA COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO COMUN DE ANPEZO *** Su concessione dell Archivio storico del Comune di Cortina d Ampezzo 1915 2015 CENTENARIO GRANDE

Dettagli

M I S T E R I D E L D O L O R E

M I S T E R I D E L D O L O R E M I S T E R I D E L D O L O R E Mio Dio, dona a tutti, a tutti gli uomini, la conoscenza di te e la compassione dei tuoi dolori. Le rosaire. Textes de, Monastère de Chambarand, Roybon 2009, p. 27 1. L

Dettagli

Un uomo di legge con la passione dei i minerali

Un uomo di legge con la passione dei i minerali 31 AD MEMORIAM Ricordando naturalisti scomparsi Un uomo di legge con la passione dei i minerali Augusto Sourdeau (1866-1926) e le collezioni mineralogiche del Museo di Scienze del Trentino PAOLO ZAMBOTTO

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

G i o v a n Pi e t r o M o r e t t i n i L a t t i v i t à n e l F o r t e d i G a v i L a P o l v e r i e r a d e l l a M e z z a l u n a

G i o v a n Pi e t r o M o r e t t i n i L a t t i v i t à n e l F o r t e d i G a v i L a P o l v e r i e r a d e l l a M e z z a l u n a Giovan Pietro Morettini Pietro Morettini, figlio di Filippo, maestro muratore, e di Filippina Casserini, nacque nel 1660 a Camanoglio, frazione di Cerentino, località della Val Maggia nel Canton Ticino.

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015 Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia Festa del Perdono CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE 21 novembre 2015 Parrocchia di Madonna in campagna e Santi Nazaro e Celso di Arnate in Gallarate (VA)

Dettagli

IL PICCOLO PRINCIPE PROGETTUALITA ANNO SCOLASTICO 2013/2014

IL PICCOLO PRINCIPE PROGETTUALITA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 SCUOLA DELL INFANZIA CASA DEL BAMBINO ABBADIA LARIANA PROGETTUALITA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 IL PICCOLO PRINCIPE Non si vede bene che col cuore. L essenziale è invisibile agli occhi Antoine de Saint-

Dettagli

Si ricorda cosa le hanno detto, come l ha saputo?

Si ricorda cosa le hanno detto, come l ha saputo? Intervista rilasciata su videocassetta dalla Sig.ra Miranda Cavaglion il 17 giugno 2003 presso la propria abitazione in Cascine Vica, Rivoli. Intervistatrice: Prof.ssa Marina Bellò. Addetto alla registrazione:

Dettagli

INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012.

INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012. INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012. Rivolgo a tutti gli intervenuti, alle Autorità civili, ai molti sindaci presenti, a quelle religiose, militari

Dettagli

LA RADIOLOGIA AL FRONTE a cura di Massimo Zambianchi

LA RADIOLOGIA AL FRONTE a cura di Massimo Zambianchi Storia, Cultura, Curiosità LA RADIOLOGIA AL FRONTE a cura di Massimo Zambianchi Servizio di Radiologia Fondazione Salvatore Maugeri, Lumezzane (BS) Con la scoperta dei raggi X e con il loro utilizzo in

Dettagli

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo Non piangete la mia assenza: sono beato in Dio e prego per voi. Io vi amerò dal Cielo come vi ho amati sulla terra. Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori

Dettagli

BEATO L UOMO. Camminiamo sulla strada. me l'hai detto, son sicuro, non potrai scordarti di me.

BEATO L UOMO. Camminiamo sulla strada. me l'hai detto, son sicuro, non potrai scordarti di me. BEATO L UOMO Beato l'uomo che retto procede e non entra a consiglio con gli empi e non va per la via dei peccatori, nel convegno dei tristi non siede. Nella legge del Signore ha risposto la sua gioia;

Dettagli

GEOITALIA Onlus. Risultati sondaggio: La tua opinione per migliorare la FIST

GEOITALIA Onlus. Risultati sondaggio: La tua opinione per migliorare la FIST GEOITALIA Onlus Risultati sondaggio: Maggio 2011 Obie%vi rendere la FIST ancora più vicina alle esigenze dei suoi membri condividere gli obie

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento 1 SCUOLE IN LINGUA ITALIANA E DELLE ZONE MISTILINGUE TABELLA A/1 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche I Aerotecnica e costruzioni

Dettagli

"Don Bosco realizza la sua personale santità mediante l'impegno educativo."

Don Bosco realizza la sua personale santità mediante l'impegno educativo. "Don Bosco realizza la sua personale santità mediante l'impegno educativo." (Giovanni Paolo II, Lettera Juvenum Patris, 5) Egli comincia subito a cercare collaborazione a tutti i livelli: educativa, religiosa,

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

Negli occhi ti riluce lo splendore Dell'ora, che trascorre sì veloce. Nel volto è la freschezza d'un bel fiore, E porti con speranza la tua croce.

Negli occhi ti riluce lo splendore Dell'ora, che trascorre sì veloce. Nel volto è la freschezza d'un bel fiore, E porti con speranza la tua croce. Doc. 4 POESIA per NUCCIA della cugina WILMA (3 gennaio 1959) Un giorno t inchiodò un destino atroce Ad un lettuccio triste e al tuo dolore. D'allor la vita tua, senza una voce, Parla e singhiozza al tempo

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

La geologia per la ricerca el'utilizzo delle materie prime nel rispetto dell'ambiente

La geologia per la ricerca el'utilizzo delle materie prime nel rispetto dell'ambiente Raw Materials University day 6th December 2013 Sapienza University, Rome Sala del Chiostro Faculty of Civil and Industrial Engineering La geologia per la ricerca el'utilizzo delle materie prime nel rispetto

Dettagli

Rudi e Gabriella. 21 giugno 2008. Chiesa SS Pietro e Paolo Biasca. Amor ogni cosa vince. Leonardo da Vinci

Rudi e Gabriella. 21 giugno 2008. Chiesa SS Pietro e Paolo Biasca. Amor ogni cosa vince. Leonardo da Vinci Rudi e Gabriella Chiesa SS Pietro e Paolo Biasca 21 giugno 2008 Amor ogni cosa vince. Leonardo da Vinci Rudi e Gabriella Belotti Via Ginnasio 2 6710 Biasca PRIMA LETTURA Cantico dei Cantici 2, 8 10.14.16a;

Dettagli

Con gli Asburgo sui mari del Mondo

Con gli Asburgo sui mari del Mondo CENTRO REGIONALE STUDI DI STORIA MILITARE ANTICA E MODERNA TRIESTE Con gli Asburgo sui mari del Mondo Uomini, navi, esplorazioni, missioni e scontri dal 1382 all attentato di Sarajevo Settembre 2010 Progetto

Dettagli

alla cara memoria di Roberto Longhi

alla cara memoria di Roberto Longhi alla cara memoria di Roberto Longhi Copyright - Galleria Lorenzclli - Bergamo. Settembre 1972 LA MOSTRA È POSTA SOTTO L'EGIDA DEL GIORNALE DI BERGAMO UN INCONTRO BERGAMASCO Ceresa - Baschenis nelle collezioni

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

1)il rifiuto dell arte barocca e della sua eccessiva irregolarità;

1)il rifiuto dell arte barocca e della sua eccessiva irregolarità; Il Neoclassicismo inizia alla metà del XVIII sec., per concludersi nel 1815. Ciò che contraddistingue lo stile artistico di quegli anni fu l adesione ai principi dell arte classica. Quei principi di armonia,

Dettagli

Archivio del sito. http://www.trio-lescano.it/ Notizie e documenti sul compositore. Fausto Arconi. (pseudonimo del M Aristodemo Uzzi)

Archivio del sito. http://www.trio-lescano.it/ Notizie e documenti sul compositore. Fausto Arconi. (pseudonimo del M Aristodemo Uzzi) Archivio del sito http://www.trio-lescano.it/ Notizie e documenti sul compositore Fausto Arconi (pseudonimo del M Aristodemo Uzzi) Il nostro collaboratore Paolo Piccardo era da lungo tempo alla ricerca

Dettagli

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente

Dettagli

Oleggio, 21/12/2014. IV Domenica di Avvento - Anno B

Oleggio, 21/12/2014. IV Domenica di Avvento - Anno B 1 Letture: 2 Samuele 7, 1-5.8.12.14.16 Salmo 89 (88) Romani 16, 25-27 Vangelo: Luca 1, 26-38 Oleggio, 21/12/2014 IV Domenica di Avvento - Anno B NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO. AMEN!

Dettagli

Tre minuti per Dio SHALOM

Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Editrice Shalom - 22.05.2005 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile concessione Fondazione di Religione Santi

Dettagli

3. Prendimi nella tua scuola, mio amatissimo maestro, perché voglio imparare tutto da te: dona grazia e forza a tal fine.

3. Prendimi nella tua scuola, mio amatissimo maestro, perché voglio imparare tutto da te: dona grazia e forza a tal fine. 1. Mio Dio, imprimi in me la tua immagine, formala in me! Se è valsa la pena per te scendere dal cielo e vivere per 33 anni tra noi per darmi un esempio di un amore così pazzo e di tanta fatica, dovrebbe

Dettagli

Di grandi dimensioni. Introvabili. Veri

Di grandi dimensioni. Introvabili. Veri Cosa hanno in comune Napoleone Bonaparte, il famoso scrittore Goethe e l ex cancelliere tedesco Helmut Kohl? Tutti loro, in epoche differenti, hanno amato il collezionismo di minerali. Una passione che

Dettagli

I MARMI DI ROCCA BIANCA

I MARMI DI ROCCA BIANCA I MARMI DI ROA BIANA SE Rocca Bianca Risalendo la Val Germanasca, fin dai primi chilometri, è possibile vedere davanti a sé FAGLIA MIASISTO A GRANATO (guardando quindi verso S), la parete nord-orientale

Dettagli

Undicesima apparizione: 29 maggio 1944

Undicesima apparizione: 29 maggio 1944 Undicesima apparizione: 29 maggio 1944 Come appare oggi il luogo delle apparizioni Anche quel lunedì, una marea di gente è presente sul luogo delle apparizioni: si stimano più di 300 mila persone. L imponente

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici La voce de "Gli Amici" Testo più grande Cerca domenica 2 maggio 2004 Home page News Newsletter Disabili mentali: amici senza limiti Handicap e Vangelo Pagina precedente Gli Amici La mostra di pittura Scarica

Dettagli

1949. ANTONIO SALMERI

1949. ANTONIO SALMERI Biografia di Alberto Conti, fondatore di Il Bollettino di Matematiche e di Scienze Fisiche e Naturali e di Il Bollettino di Matematica diventato Archimede dal 1949. ANTONIO SALMERI Alberto Conti nacque

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare

7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare 7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare 1. Io non so pregare! È una obiezione comune; tuttavia, se vuoi, puoi sempre imparare; la preghiera è un bene importante perché chi impara a pregare impara a

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Se offro una buona consulenza e posso mostrare i campioni di prodotto, riesco ad ottenere l ordine. Il carpentiere metallico specializzato Thomas Frühwirth

Dettagli

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La splendida storia d amore di Ferruccio e Fabiola, due coniugi brindisini, ha fatto commuovere tutta l Italia. Ieri sera, i due sono stati

Dettagli

Al carissimo Bernardo Ciddio Michele di Thunder Bay

Al carissimo Bernardo Ciddio Michele di Thunder Bay GRIMALDI 2000 Ottobre/Novembre 2005 Società 8 Al carissimo Bernardo Ciddio Michele di Thunder Bay Michele carissimo, ho ricevuto la mensa folla di parenti ed amici erano lì to, la stima per il grande coraggio

Dettagli

Nello sviluppo continuo della sua ricerca artistica, Giampaolo Talani ha saputo creare uno stile ed un mondo poetico tutti suoi.

Nello sviluppo continuo della sua ricerca artistica, Giampaolo Talani ha saputo creare uno stile ed un mondo poetico tutti suoi. Nello sviluppo continuo della sua ricerca artistica, Giampaolo Talani ha saputo creare uno stile ed un mondo poetico tutti suoi. Il filo che porta in questo mondo passa anche attraverso i tanti simboli

Dettagli

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO La mia mamma La mia mamma con la giacca in mano, sempre pronta a portarmi ovunque sia, con gli occhioni color terra. Io la guardo e penso a tante

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CDR LIGURIA DEL 19 LUGLIO 2014

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CDR LIGURIA DEL 19 LUGLIO 2014 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CDR LIGURIA DEL 19 LUGLIO 2014 Il Comitato Direttivo del CAI Liguria si è riunito sabato 19 Luglio 2014 alle ore 10.00 a La Spezia, presso la sala rossa dell'ufficio Turismo

Dettagli

-Testimonianze di artisti modenesi tra '800 e 900 : 2-17 giugno 1990, Rocca di Vignola: Edizioni Vaccari, 1990.

-Testimonianze di artisti modenesi tra '800 e 900 : 2-17 giugno 1990, Rocca di Vignola: Edizioni Vaccari, 1990. Elisabetta Barbolini Ferrari Curriculum professionale Ricercatrice, Scrittrice, Studiosa della Storia Estense e di Storia della cucina Esperta d'arte e antiquariato, in particolare di porcellane, maioliche

Dettagli

Biografia del Maestro Luigi Diligenti. Enrico Sangalli

Biografia del Maestro Luigi Diligenti. Enrico Sangalli Biografia del Maestro Luigi Diligenti Enrico Sangalli 19 20 Luigi Diligenti si è sempre definito Pittore-Scultore monzese. Monza gli dà i natali il giorno 16 marzo 1931, in via Cesare Beccaria. In questo

Dettagli

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia.

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia. 1. Macroarea progettuale 4 CREATIVITA ED ESPRESSIVITA 2. Coordinatore progetto DE MARCHI ANTONIETTA. 3. Obiettivi Sviluppare la creatività e la manualità. Potenziare lo sviluppo della motricità fine e

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave

Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave Fonte: http://www.cavarzereinfiera.it/artisti/beppinodirorai/index.html scaricato 210814 Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave Personificazione

Dettagli

Giochiamo con le parole: suono, forma, significato

Giochiamo con le parole: suono, forma, significato PERCORSI DIDATTICI Giochiamo con le parole: suono, forma, significato di: Mavale scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni OBIETTIVO DIDATTICO: Utilizzare la lingua in modo

Dettagli

giulia riva IMMOBILI Viaggi

giulia riva IMMOBILI Viaggi giulia riva IMMOBILI Viaggi con il Patrocinio di Grafica, creatività e comunicazione: Giulia Riva Si ringraziano: L Amministrazione comunale di Trezzo sull Adda, nella persona dell Assessore Italo Mazza

Dettagli

NON TEMERE, SOLO ABBI FEDE FEDE È CERTEZZA DI COSE CHE SI SPERANO E DIMOSTRAZIONE DI COSE CHE NON SI VEDONO

NON TEMERE, SOLO ABBI FEDE FEDE È CERTEZZA DI COSE CHE SI SPERANO E DIMOSTRAZIONE DI COSE CHE NON SI VEDONO NON TEMERE, SOLO ABBI FEDE Cos è la fede? FEDE È CERTEZZA DI COSE CHE SI SPERANO E DIMOSTRAZIONE DI COSE CHE NON SI VEDONO EBREI 11:1 che si sperano SPERANZA: Aspettazione fiduciosa di qualcosa in cui

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

Schede operative per fanciulli dai 3 ai 6 anni Libricino di.

Schede operative per fanciulli dai 3 ai 6 anni Libricino di. Schede operative per fanciulli dai 3 ai 6 anni Libricino di. Le schede sono divise in due sezioni: La prima riporta la frase del Vangelo propria della domenica, il disegno da colorare relativo all opera

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 1855 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore DANIELI Paolo COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 27 NOVEMBRE 2002 Modifica al regio decreto 29 luglio 1927, n. 1443,

Dettagli

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato.

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Traccia Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Per la preghiera: impariamo il canto per la celebrazione del perdono recitiamo insieme il Confesso e l Atto di dolore

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

Luigi Broggini. In fondo al Corso. poesie. Le Lettere

Luigi Broggini. In fondo al Corso. poesie. Le Lettere Luigi Broggini In fondo al Corso poesie Le Lettere Paesaggio romano con leone di pietra, 1932. Se qualcuno chiede di me digli che abito sul Corso dove i giorni sono ugualmente felici e le ragazze più belle.

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

Gli archivi minerari in Sardegna

Gli archivi minerari in Sardegna Gli archivi minerari in Sardegna Gli archivi minerari Università degli Studi di Cagliari - Facoltà di Studi Umanistici Laurea in Beni culturali e Spettacolo Laurea in Lettere Corso di Archivistica e Biblioteconomia

Dettagli

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione Cari fratelli e sorelle, all avvicinarsi della Giornata

Dettagli

NIZZA. MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL

NIZZA. MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL NIZZA MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL MARC CHAGALL Figlio di una modesta famiglia ebraica russa, Marc Chagall nasce a Vitebsk il 7 luglio 1887. Inizia subito a frequentare corsi di pittura

Dettagli

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso Università Università degli studi di Genova Trieste Altre Università (convenzioni Pisa interuniversitarie) Napoli Federico II Classe 10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso Ingegneria

Dettagli

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy.

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. Sono una ragazza FOTO: JENNIFER HAYSLIP TESTO: BARBARA MEDICI Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. 8 CASA da Sogno vintage!

Dettagli

Sono parole che volentieri riprendo con voi, sicuro che aiuteranno la nostra fede e la nostra vita anche per il futuro.

Sono parole che volentieri riprendo con voi, sicuro che aiuteranno la nostra fede e la nostra vita anche per il futuro. Ci ritroviamo in Cattedrale per celebrare la santa Messa di ringraziamento per il dono di Papa Benedetto XVI ed anche per pregare per la Chiesa chiamata, per la responsabilità dei cardinali, ad eleggere

Dettagli

RITRATTI ESEGUITI DA ERNESTO SOLARI

RITRATTI ESEGUITI DA ERNESTO SOLARI I MIEI SEI PAPI RITRATTI ESEGUITI DA ERNESTO SOLARI UN SALUTO A PAPA BENEDETTO XVI E UN AUGURIO AL MIO SETTIMO PAPA SOLARI: LE MIE VICENDE PAPALI IL PONTIFICATO DI PIO XII Dopo un conclave di appena tre

Dettagli

Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese Le proposte didattiche per l A.S. 2015-2016

Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese Le proposte didattiche per l A.S. 2015-2016 Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese Le proposte didattiche per l A.S. 2015-2016 Il MuCast si trova in località Masso in Comune di Castiglione Chiavarese. Visitando questi siti ed ambienti è

Dettagli

LE SFIDE SULLE SPALLE!

LE SFIDE SULLE SPALLE! LE SFIDE Questo quarto incontro vuole aiutare a riflettere sulle sfide che l animatore si trova a vivere, sia in rapporto all educazione dei ragazzi, sia in riferimento alla propria crescita. Le attività

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Al radioso preside, Agostino Aversa, Coordinatore generale del gruppo Testimoni del Risorto con ammirazione ed affetto dedico

Al radioso preside, Agostino Aversa, Coordinatore generale del gruppo Testimoni del Risorto con ammirazione ed affetto dedico 5 Al radioso preside, Agostino Aversa, Coordinatore generale del gruppo Testimoni del Risorto con ammirazione ed affetto dedico don Adolfo L Arco salesiano PRESENTAZIONE L Autore del presente volume non

Dettagli

Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi»

Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi» Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi» Uno dei momenti del " Carosello Storico " eseguito dai Granatieri

Dettagli

Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 11 Aprile 2008

Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 11 Aprile 2008 Formazione montuosa Sierra peruviana Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 11 Aprile 2008 In questo numero: Seconda domenica di maggio: Festa della Mamma Volontari in azione! Alcune poesie dedicate alla

Dettagli