Gestione Assunzioni Formalizzazione rapporto di lavoro t.d. annuali e fino a termine

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione Assunzioni Formalizzazione rapporto di lavoro t.d. annuali e fino a termine"

Transcript

1 Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca MANUALE UTENTE Gestione Assunzioni Formalizzazione rapporto di lavoro t.d. annuali e fino a termine IDENTIFICATIVO SI-SN-MU-SNSN52-Formalizzazione rapporto di lavoro t.d. annuali e fino a termine 4.0 VERSIONE Ed. 4 Rev. 0/ Uso Esterno Non Riservato Definitivo RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda Group - Accenture Enel Servizi

2 di lavoro t.d. 4.0 Indice dei contenuti 0 GENERALITÀ SCOPO DEL DOCUMENTO APPLICABILITÀ RIFERIMENTI DEFINIZIONI E ACRONIMI 4 1 DESCRIZIONE DELLE FASI DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO ATTIVITÀ INFORMATIZZATE SUSSIDIARIE AL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Documenti trattati 9 2 OPERAZIONI AMMINISTRATIVE 9 3 ARTICOLAZIONE IN FUNZIONI ELEMENTARI E MODALITÀ D ATTIVAZIONE FUNZIONE ELEMENTARE: ACQUISIRE SUPPLENZE Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: AGGIORNARE SUPPLENZE Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: COMUNICARE TERMINE DELLA SUPPLENZA Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: CANCELLARE SUPPLENZE Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: STAMPARE CONTRATTI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: GESTIRE DATI DEL FIRMATARIO Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: CONVALIDARE CONTRATTI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: TRASMETTERE CONTRATTI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: INTERROGARE STATO DI AVANZAMENTO TRASMISSIONI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: INTEGRARE POSIZIONE ANAGRAFICA PERSONALE NON DI RUOLO Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo Guida operativa FUNZIONE ELEMENTARE: ACQUISIRE SERVIZI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo Guida operativa FUNZIONE ELEMENTARE: RETTIFICARE SERVIZI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo Guida operativa FUNZIONE ELEMENTARE: CANCELLARE SERVIZI. 83 RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 2 di 155

3 di lavoro t.d Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo Guida operativa FUNZIONE ELEMENTARE: RISTAMPARE CONTRATTI INDIVIDUALI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo Guida operativa FUNZIONE ELEMENTARE: STAMPE ASSUNZIONI Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo FUNZIONE ELEMENTARE: GESTIONE DATI PARTITA DI SPESA FISSA Modalità operative di acquisizione dati Azioni del Sistema Informativo ALLEGATI TABELLA ORDINE SCUOLA TABELLA TIPOLOGIA CATTEDRA TABELLA TIPOLOGIA PROFILO TABELLA TIPOLOGIA DI SERVIZIO TABELLA TIPO POSTO TABELLA AREA PROFESSIONALE TABELLA CLASSE DI CONCORSO ALLEGATI - STAMPE STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE ANNUALI - SCUOLA PRIMARIA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE TEMPORANEE - SCUOLA PRIMARIA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ - SCUOLA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE ANNUALI - SCUOLA INFANZIA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE TEMPORANEE - SCUOLA INFANZIA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ - SCUOLA INFANZIA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE ANNUALI - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO _ STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE TEMPORANEE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE ANNUALI - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE TEMPORANEE - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE ANNUALI - PERSONALE ATA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE TEMPORANEE - PERSONALE ATA STAMPA ELENCO CONFERIMENTI SUPPLENZE FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ - PERSONALE ATA 155 RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 3 di 155

4 di lavoro t.d GENERALITÀ 0.1 Scopo del documento Scopo del documento è quello di descrivere le modalità di utilizzo delle transazioni che automatizzano l area funzionale SN52 Formalizzazione rapporto di lavoro t.d. annuali e fino a termine dell area applicativa SN Gestione assunzioni. 0.2 Applicabilità Le funzionalità descritte nel presente manuale appartengono all area applicativa SN Gestione Assunzioni per la parte riguardante l area funzionale SN52 Formalizzazione rapporto di lavoro t.d Riferimenti Codice SDE-APS-MOD-ManualeUtente-N.M TEMPLATE Manuale Utente Titolo 0.4 Definizioni e acronimi Definizione/Acronimo USP SIDI N/A ATA USR SPT RTS DT Descrizione Uffici Scolastici Provinciali Sistema Informativo Dell Istruzione Non Applicabile Amministrativo Tecnico Ausiliario Ufficio Scolastico Regionale Service Personale Tesoro Ragioneria territoriale dello Stato (ex RPS) Direzione territoriale dell Economia e delle Finanze (ex DPSV) RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 4 di 155

5 di lavoro t.d. 4.0 RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 5 di 155

6 di lavoro t.d DESCRIZIONE DELLE FASI DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Il presente documento rientra nel procedimento amministrativo Formalizzazione del rapporto di lavoro a tempo determinato per supplenze annuali e fino al termine delle attività. Il procedimento è stato rinnovato nell ambito del Progetto Dematerializzazione Contratti di MIUR e MEF, ed è sinteticamente descritto nel seguito. 1. Il dirigente dell USP (fino al 31 luglio) o il dirigente scolastico (dal 1 agosto) predispone la lettera di individuazione e la proposta di assunzione, e la consegna all interessato. 2. La segreteria scolastica predispone (mediante l applicazione SIDI Acquisire supplenze ) il contratto di assunzione e ne stampa 2 copie; il contratto è conforme ai modelli concordati tra le Amministrazioni, e riporterà tutte le informazioni utili, oltre che per la messa in pagamento effettuato a cura della DT, anche per i controlli che devono essere svolti dalla RTS. 3. L aspirante supplente e il dirigente sottoscrivono le copie cartacee del contratto; una resta al dipendente, l altra è conservata agli atti della Segreteria. 4. L aspirante supplente fornisce alla Segreteria le informazioni per il pagamento (ex modello C-1) per l inserimento o l aggiornamento a Sistema (applicazione SIDI Gestire dati partita di spesa fissa ). 5. Il dirigente scolastico convalida su SIDI il contratto ai fini della trasmissione; da questo momento è garantita la conformità delle copie cartacee con le informazioni acquisite a SIDI e quindi con quelle che saranno trasmesse. 6. La segreteria scolastica trasmette il contratto, mediante l applicativo SIDI integrato dal web service messo a disposizione dalla procedura di protocollo ASP, a SPT (per le elaborazioni finalizzate alla messa in pagamento da parte della DT competente) e alla competente RTS per i controlli; la busta e-gov contiene il contratto, in formato PDF/A, identico ai modelli sottoscritti, nonché i dati strutturati secondo il tracciato concordato tra le Amministrazioni; il tutto è firmato digitalmente; il contratto è automaticamente protocollato in uscita Il protocollo ASP consegna il contratto alla competente RTS (via PEC). Il contratto ricevuto dalla RTS è automaticamente protocollato in ingresso. Il protocollo ASP trasmette al SIDI il messaggio di avvenuta ricezione. 8. Il SIDI, con periodicità quindicinale 2, trasmette a SPT i dati strutturati secondo il tracciato concordato, via connessione SPC. 9. SPT elabora i dati ricevuti; se l elaborazione va a buon fine, dispone la liquidazione delle competenze. 1 il numero e la data di protocollo in uscita non sono riportati sul contratto, che invece riporta il numero di repertorio della segreteria e la data di registrazione 2 salvo diversi accordi SIDI-SPT RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 6 di 155

7 di lavoro t.d SPT predispone, con periodicità quindicinale, un flusso contenente, per ogni contratto elaborato, l indicazione acquisito oppure sospeso, con l opportuna motivazione. Il flusso è trasmesso a SIDI via connessione SPC. 11. La Segreteria scolastica, mediante l applicazione SIDI Interrogare stato di avanzamento flussi, verifica la presenza di contratti che devono essere rielaborati. La Segreteria esamina il motivo dello scarto, eventualmente contattando la DT o SPT o il dipendente. 12. La revisione di cui al punto 11 si conclude con la rettifica, da parte della Segreteria, di uno o più elementi del contratto. 3 Viene predisposta la nuova versione del contratto che deve essere nuovamente sottoscritto, per cui il procedimento ricicla dal punto La revisione di cui al punto 11 si conclude con la rettifica, da parte della Segreteria, dei soli dati della partita di spesa fissa. Il procedimento ricicla dal punto La revisione di cui al punto 11 si conclude con la rettifica, da parte della DT o di SPT, di informazioni contenute nella propria banca dati. 15. RTS effettua i controlli di competenza, che si concludono con l apposizione del visto ( registrazione ) o con la redazione di un rilievo ( nota di osservazione ). I contratti registrati sono raccolti in appositi elenchi cumulativi. La RTS trasmette, sempre a mezzo PEC del protocollo ASP, gli elenchi cumulativi e i documenti contenenti i rilievi. 16. SIDI acquisisce in banca dati (Fascicolo Personale Scuola) la registrazione; l iter amministrativo del contratto è concluso. 17. SIDI acquisisce in banca dati la nota di osservazione. Viene attivato il consueto procedimento amministrativo per l esame del rilievo. 18. Se il procedimento attivato si conclude con la rettifica del contratto, la segreteria ne predispone la nuova versione; si ricicla dal punto Se il procedimento attivato dalla nota di osservazione si conclude con l annullamento del contratto, la segreteria utilizza l apposita applicazione che elimina dalla banca dati il servizio prestato e predispone l atto di annullamento, che deve essere trasmesso a SPT e alla competente RTS; si ricicla dal punto Se il procedimento attivato dalla nota di osservazione si conclude con una contestazione del rilievo stesso, la segreteria la trasmette alla competente RTS. 21. La RTS, a seguito del rilievo, riceverà una nuova versione del contratto o una contestazione. In entrambi i casi il suo procedimento ricicla dal punto Attività informatizzate sussidiarie al procedimento amministrativo Per l esecuzione delle fasi gli Uffici si avvalgono delle funzioni disponibili sul Sistema Informativo dell Istruzione. 3 il procedimento di aggiornamento e nuova trasmissione del contratto può essere attivato dalla Segreteria anche a fronte di constatazione di errori materiali nella redazione del contratto, riscontrati successivamente alla trasmissione RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 7 di 155

8 di lavoro t.d. 4.0 Istituzione scolastica (o USP) 1. il dirigente predispone la lettera di individuazione e la proposta di assunzione, e la consegna all interessato 2. La segreteria scolastica predispone il contratto di lavoro e lo stampa (2 copie) Stampa proposta di contratto (disponibile solo per USP) Acquisire supplenze SIDI Protocollo ASP SPT RTS 3. L aspirante supplente e il dirigente scolastico sottoscrivono le copie cartacee del contratto di lavoro 4. La Segreteria acquisisce le modalità di pagamento richieste dal dipendente 5. Il dirigente scolastico convalida il contratto e i dati della partita di spesa fissa, ai fini della trasmissione Gestire dati partita di spesa fissa Convalidare contratti 6. La segreteria scolastica trasmette il contratto a SPT e alla competente RTS Trasmettere contratti (applicativo che invoca il web service Protocollo ASP) 7. Acquisire ricevuta di ritorno (applicativo batch che aggiorna lo stato dei contratti) 8. Trasmettere contratti a SPT (applicativo batch) invia la busta e-gov alla casella PEC della RTS il web service invia tramite PEC alla casella MIUR il messaggio di avvenuta consegna SPT riceve il flusso con i contratti predisposti nel periodo, via server FTP 9. SPT elabora il contratto; se l elaborazione è OK, predispone il pagamento 10. Acquisire risultati elaborazioni SPT (applicativo batch che aggiorna lo stato dei contratti e inserisce il motivo di eventuali scarti) 11. La segreteria scolastica verifica lo stato di avanzamento ed esamina i motivi di scarto 12. La segreteria scolastica predispone la nuova versione del contratto e si ricicla dal punto 3 Interrogare stato di avanzamento flussi Aggiornare supplenze SPT predispone il flusso con i risultati delle elaborazioni la competente RTS riceve il contratto via PEC protocollato automaticamente RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 8 di 155

9 di lavoro t.d. 4.0 Istituzione scolastica (o USP) 13. La segreteria scolastica rettifica i dati della partita di spesa fissa: si ricicla dal punto La segreteria scolastica, accertato l intervento di SPT, ricicla dal punto 4 Gestire dati partita di spesa fissa SIDI Protocollo ASP SPT RTS Intervento nella banca dati SPT 15. Acquisire registrazioni e rilievi RTS (applicativo batch) 16. La segreteria verifica nel Fascicolo Elettronico che il contratto è stato registrato 17. La segreteria verifica nel Fascicolo Elettronico che c è un rilievo della RTS 18. A seguito del rilievo la Segreteria predispone la nuova versione del contratto; si ricicla dal punto A seguito del rilievo la Segreteria annulla il contratto e trasmette l atto di annullamento; si ricicla dal punto Se il rilievo non è fondato, la segreteria predispone una risposta per RTS Interrogare stato di avanzamento flussi Interrogare stato di avanzamento flussi Cancellare supplenze invia la busta e-gov alla casella PEC di MIUR 21. SPT riceve una nuova versione del contratto; si ricicla dal punto 9 RTS effettua i controlli di competenza e predispone l elenco dei contratti registrati e le note di osservazione RTS riceve una nuova versione del contratto o la risposta al rilievo; si ricicla dal punto 15 N/A Documenti trattati 2 OPERAZIONI AMMINISTRATIVE N. A. RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 9 di 155

10 di lavoro t.d ARTICOLAZIONE IN FUNZIONI ELEMENTARI E MODALITÀ D ATTIVAZIONE Il presente manuale tratta le funzioni dell area applicativa Formalizzazione rapporto di lavoro t.d., che attualmente sono articolate in due gruppi: Gestione Assunzioni a Tempo Determinato, che tratta i servizi e i contratti a partire dall anno scolastico 2008/09 (paragrafi da 3.1 a 3.9) Gestione Assunzioni - Formalizzazione Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato, per eventuali integrazioni sui servizi fino all anno scolastico 2007/08 (paragrafi da 3.10 a 3.14) Gestione Stampe, riservata agli USP (paragrafo 3.15). Funzione Elementare Tipo di elaborazione Passi propedeutici Percorso di attivazione Livello di utenza Acquisire supplenze In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Supplenze Annuali e Fino al Termine delle Attività => Acquisire Supplenze Aggiornare supplenze In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Supplenze Annuali e Fino al Termine delle Attività => Aggiornare Comunicare termine della supplenza In linea Supplenze Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Supplenze Annuali e Fino al Termine delle Attività => Comunicare termine della Supplenza Cancellare supplenze In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Supplenze Annuali e Fino al Termine delle Attività => Cancellare Supplenze Stampare contratti In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Supplenze Annuali e Fino al Termine delle Attività => Stampare contratti Gestire dati del firmatario In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Gestione Flussi MEF Convalidare contratti In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Gestione Flussi MEF USP, Scuola USP, Scuola USP, Scuola USP, Scuola Scuola Scuola Scuola RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 10 di 155

11 di lavoro t.d. 4.0 Trasmettere contratti Interrogare stato di avanzamento trasmissioni Integrare posizione anagrafica personale non di ruolo In linea in differita In linea Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Gestione Flussi MEF Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Gestione Flussi MEF In linea Gestione Assunzioni => Formalizzazione Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato fino ad A.S. 2007/08 => Integrare Posizione Anagrafica Acquisire Servizi In linea Gestione Assunzioni => Formalizzazione Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato fino ad A.S. 2007/08 => Acquisire Servizi Rettificare Servizi In linea Gestione Assunzioni => Formalizzazione Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato fino ad A.S. 2007/08 => Aggiornare Servizi Cancellare Servizi In linea Gestione Assunzioni => Formalizzazione Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato fino ad A.S. 2007/08 => Cancellare Servizi Ristampare Contratti Individuali di Lavoro a Tempo Determinato Prenotazione Stampe Assunzioni Gestione dati partita di spesa fissa In linea Gestione Assunzioni => Formalizzazione Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato fino ad A.S. 2007/08 => Stampare Contratti In linea in differita In linea Gestione Assunzioni=> Stampe Assunzioni Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Gestire partita di spesa fissa Scuola USP, Scuola USP, Scuola USP, Scuola USP, Scuola USP, Scuola USP, Scuola USP Scuola RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 11 di 155

12 di lavoro t.d Funzione Elementare: Acquisire Supplenze La funzione in oggetto permette l inserimento di contratti di assunzione a tempo determinato per supplenze annuali, fino al termine delle attività didattiche, in attesa dell avente diritto, e in generale per tutte le casistiche assimilabili alla copertura del posto vacante o disponibile. La funzionalità permette di acquisire a sistema i servizi di supplenza, a partire dall anno scolastico 2008/09, sia per il personale già noto al sistema informativo sia per nuovi supplenti Modalità operative di acquisizione dati Per accedere alla funzione in oggetto è necessario selezionare l area Gestione Assunzioni a Tempo Determinato => Supplenze Annuali e Fino al Termine delle Attività e dal menu la funzionalità Acquisire Supplenze. La funzione verificherà che l utente, che opera con un utenza abilitata ad uno o più contesti scuola, acquisisca un contratto solo se il campo sede di servizio contiene un codice associato all istituzione scolastica abilitata alla sua utenza. Nessun controllo viene effettuato se l utente opera per conto degli uffici provinciali Azioni del Sistema Informativo La funzione emette lo Schermo 1 Schermo 1 Sullo schermo sono presenti i seguenti campi: Cognome di 26 caratteri Nome di 18 caratteri Data di nascita nel formato gg/mm/aaaa Provincia di nascita di 2 caratteri Per la ricerca anagrafica l utente può indicare tutti i dati anagrafici o solo una parte di essi: RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 12 di 155

13 di lavoro t.d. 4.0 Il cognome è obbligatorio. Se indicato parzialmente, deve essere seguito dal simbolo /, questo permette la ricerca di tutto il personale il cui cognome inizia con le lettere indicate prima del simbolo /. Il cognome può essere lungo al massimo 26 caratteri ed al minimo 2 caratteri, se indicato parzialmente devono essere indicati almeno tre caratteri prima del simbolo /. La funzione controlla che siano stati forniti dall utente solo lettere dell alfabeto, spazi o i simboli -, e.. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. Il nome non è obbligatorio, può essere lungo al massimo 18 caratteri ed al minimo 2. Se indicato parzialmente deve essere seguito dal simbolo /, questo permette la ricerca di tutto il personale il cui nome inizia con le lettere indicate prima del simbolo /. La funzione controlla che siano stati forniti dall utente solo lettere dell alfabeto, spazi o simboli -,, e..in caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. La data di nascita non è obbligatoria, se indicata deve essere completa (nel formato GG/MM/AAAA) e deve essere formalmente. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. La provincia di nascita non è obbligatoria, l utente può selezionare la provincia di interesse dalla tendina. Se il personale che si desidera ricercare è nato all estero deve selezionare ESTERO. Non vengono gestite le nuove province: Pesaro Urbino viene gestita come Pesaro Olbia Tempio viene gestita come Sassari Monza e Brianza viene gestita come Milano Carbonia Iglesias viene gestita come Cagliari Forlì Cesena viene gestita come Forlì Barletta Andria Trani viene gestita come Bari Fermo viene gestita come Ascoli Piceno Medio Campidano viene gestita come Cagliari Ogliastra viene gestita come Nuoro Con i dati indicati dall utente si effettua la ricerca del personale in esame sulla base dati. La funzione accede all anagrafica nazionale del personale della scuola ed estrae tutte le occorrenze che soddisfano i criteri di ricerca indicati, con stato giuridico supplente, titolare o cessato. E da tenere presente che nella ricerca al cognome e al nome vengono eliminati i caratteri spazio, e. Viene emesso lo schermo 2. RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 13 di 155

14 di lavoro t.d. 4.0 schermo 2 Sono elencate tutte le posizioni trovate; per ognuna vengono visualizzati i seguenti dati: dati anagrafici (cognome, nome, data, provincia di nascita) codice fiscale tipologia personale stato giuridico codice meccanografico dell ultima scuola di servizio (se presente) codice meccanografico dell ultima scuola di titolarità (se presente). L utente può selezionare con il mouse una delle posizioni trovate, e proseguire selezionando il tasto seleziona. Se invece nessuna delle posizioni presenti a Sistema è il destinatario della supplenza, per proseguire occorre selezionare il pulsante Nuova Posizione. Inserimento di una nuova posizione Dallo schermo 2, selezionando il tasto Nuova Posizione, viene emesso lo schermo 3. schermo 3 La funzione provvede all inserimento dei dati anagrafici per un personale sconosciuto a sistema. RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 14 di 155

15 di lavoro t.d. 4.0 La funzione emette uno schermo per l acquisizione dei dati anagrafici completi del personale in esame, i campi presenti sono: Cognome, obbligatorio di 26 caratteri Nome, obbligatorio di 18 caratteri Cognome da coniugata, non obbligatorio di 26 caratteri Sesso, obbligatorio Data di nascita, obbligatoria nel formato gg/mm/aaaa Codice fiscale, obbligatorio di 16 caratteri Provincia di nascita, obbligatoria Luogo di nascita, obbligatorio Provincia di residenza, obbligatoria Comune di residenza, obbligatorio Indirizzo, obbligatorio di 30 caratteri Cap, obbligatorio di 5 caratteri Telefono, non obbligatorio di 10 La funzione prospetta il cognome come indicato dall utente per la ricerca anagrafica, protetto nel caso in cui sia stato indicato completo. La funzione prospetta il nome come indicato dall utente per la ricerca anagrafica, protetto nel caso in cui sia stato indicato completo. La funzione controlla che per il cognome da coniugata siano inserite solo lettere dell alfabeto, spazi o i simboli -,, e.. La funzione controlla che se valorizzato il cognome da coniugata il campo sesso deve essere valorizzato a F. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. La funzione controlla che nel campo sesso sia sempre selezionato F o M. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. La funzione prospetta la data di nascita come indicato nell utente per la ricerca anagrafica, non protetto nel caso in cui non sia stato valorizzato dall utente. La funzione controlla che il campo data di nascita sia sempre valorizzato e controlla la correttezza formale della data di nascita. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. La funzione controlla che il campo codice fiscale sia sempre valorizzato e controlla la congruenza fra i dati anagrafici ed il codice fiscale indicato, secondo le regole del MEF. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. La funzione controlla che il codice fiscale indicato non sia già presente sulla base dati, in caso contrario segnala l incongruenza indicando i dati anagrafici del personale presente sulla base dati con il codice fiscale indicato e termina l operazione. RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 15 di 155

16 di lavoro t.d. 4.0 Per la provincia di nascita la funzione prospetta una tendina in cui sono presenti tutte le province da cui selezionare quella d interesse. La provincia è prospettata protetta se l utente la ha indicata nella ricerca anagrafica, non protetta nel caso in cui non sia stato valorizzato dall utente. Non vengono gestite le nuove province: Pesaro Urbino viene gestita come Pesaro Olbia Tempio viene gestita come Sassari Monza e Brianza viene gestita come Milano Carbonia Iglesias viene gestita come Cagliari Forlì Cesena viene gestita come Forlì Barletta Andria Trani viene gestita come Bari Fermo viene gestita come Ascoli Piceno Medio Campidano viene gestita come Cagliari Ogliastra viene gestita come Nuoro Se la provincia di nascita è diversa da ESTERO la funzione prepara la tendina dove sono presenti tutti i comuni appartenenti alla provincia di nascita, l utente deve selezionare quello d interesse. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. Per la provincia ed il comune di residenza la funzione si comporta allo stesso modo dei dati di nascita. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. Non vengono gestite le nuove province. La funzione controlla che i campi relativi all indirizzo e al C.A.P. siano sempre valorizzati. In caso vengano rilevate incongruenze la funzione interrompe l elaborazione ed emette un messaggio significativo. Selezione di una posizione esistente Dallo schermo 3, selezionando il tasto seleziona, viene emesso lo schermo 4. schermo 4 Questo schermo permette la selezione della tipologia di servizio che deve essere acquisita. Sono presenti i seguenti campi valorizzati con i dati estratti dal sistema: RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 16 di 155

17 di lavoro t.d. 4.0 dati anagrafici (cognome, nome, data e sigla provincia di nascita) codice fiscale stato giuridico L utente deve selezionare dalla tendina Tipo personale la qualifica per la quale è conferita la supplenza: docente di scuola dell infanzia docente di scuola primaria docente di scuola secondaria di I grado docente di scuola secondaria di II grado personale educativo personale ATA La tendina Tipo Servizio permette la scelta della tipologia di supplenza, secondo la qualifica del personale: docente infanzia (schermo 5) N02 servizio annuale N05 incarico di religione N11 servizio temporaneo fino al termine delle attività didattiche N14 supplenza fino alla nomina dell avente diritto legge 449/97 art. 40 docente primaria (schermo 5) N02 servizio annuale N05 incarico di religione N11 servizio temporaneo fino al termine delle attività didattiche N14 supplenza fino alla nomina dell avente diritto legge 449/97 art. 40 docente secondaria I grado (schermo 6) N02 servizio annuale N05 incarico di religione N11 servizio temporaneo fino al termine delle attività didattiche N12 incarico a tempo indeterminato legge 270/80 art N14 supplenza fino alla nomina dell avente diritto legge 449/97 art. 40 docente secondaria II grado (schermo 6) N02 servizio annuale N05 incarico di religione N11 servizio temporaneo fino al termine delle attività didattiche N12 incarico a tempo indeterminato legge 270/80 art N14 supplenza fino alla nomina dell avente diritto legge 449/97 art. 40 RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 17 di 155

18 di lavoro t.d. 4.0 personale educativo (schermo 7) N02 servizio annuale N11 servizio temporaneo fino al termine delle attività didattiche N14 supplenza fino alla nomina dell avente diritto legge 449/97 art. 40 personale A.T.A. (schermo 8) N02 servizio annuale N11 servizio temporaneo fino al termine delle attività didattiche N13 supplenza modelli viventi N14 supplenza fino alla nomina dell avente diritto legge 449/97 art. 40 Selezionando il tasto Avanti viene emesso uno degli schermi indicati nel precedente elenco. RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 18 di 155

19 di lavoro t.d. 4.0 Docenti scuola primaria Schermo 5 La funzione permette agli uffici di acquisire a sistema i dati di servizio di una supplenza come personale docente della scuola dell infanzia o della scuola primaria. Sono presenti già valorizzati i seguenti campi dati anagrafici (cognome, nome, data e sigla provincia di nascita) codice fiscale stato giuridico tipologia servizio (codice e decodifica del servizio selezionato) ordine scuola (AA INFANZIA o EE PRIMARIA a seconda della selezione effettuata) L utente deve indicare: sede di servizio, obbligatoria di 10 caratteri alfanumerici tipo posto, dalla apposita tendina data inizio servizio, obbligatoria nel formato gg/mm/aaaa data fine servizio, non obbligatoria nel formato gg/mm/aaaa ore settimanali, non obbligatorie nel formato hh,mm L utente conferma l operazione selezionando il tasto Acquisisci. La funzione controlla che il campo sede di servizio: sia sempre valorizzato completo che la sede indicata appartenga all ordine scuola indicato che appartenga alla provincia che sta operando sia valida per l organico di fatto dell anno scolastico in cui ricade la data di inizio servizio RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 19 di 155

20 di lavoro t.d. 4.0 sia sede per il personale docente dell ordine scuola selezionato. La funzione controlla che il campo tipo posto: sia sempre valorizzato (ad eccezione per la tipologia servizio N05 per la quale non deve essere valorizzato) sia congruente con l ordine scuola del servizio da acquisire sia previsto in organico di fatto. La funzione controlla che il campo data inizio servizio: sia sempre valorizzato sia formalmente corretta sia compresa nell anno scolastico di fatto in corso o precedente sia compresa fra 01/09 e il 30/06 (estremi compresi) sia maggiore od uguale al 01/09/2008 La funzione controlla che il campo data fine servizio: sia sempre valorizzato ad eccezione del codice tipologia servizio N14 per il quale la data fine può non essere inserita sia formalmente corretta sia maggiore o uguale alla data inizio sia compresa nell anno scolastico di fatto in corso o precedente se indicati i codici servizio N02 o N05 la data fine coincida con la data fine anno scolastico sia compresa tra il 01/09 e il 30/06 per tipologia servizio N11 se inserita per la tipologia servizio N14 sia compresa tra il 01/09 ed il 30/06 e non sia successiva alla data in cui viene effettuata l operazione di inserimento del servizio. La funzione controlla che l intervallo tra la data inizio e la data fine del servizio sia compreso in un unico anno scolastico. Se il personale selezionato è di ruolo la funzione controlla che la data fine servizio che si sta acquisendo sia inferiore alla data di decorrenza economica della immissione in ruolo del personale in esame. La funzione controlla se all utente che sta operando è consentito inserire un servizio per la sede indicata. Se l operatore che sta inserendo il servizio è un utente che opera per conto degli uffici provinciali la funzione non effettua alcun controllo. Se l operatore che sta inserendo il servizio è un utente che opera per conto delle istituzioni scolastiche, la funzione controlla che la sede amministrativa del servizio che sta inserendo sia uguale alla sede amministrativa del codice della sede dell utente che sta operando per l anno scolastico di fatto relativo al periodo che l utente sta inserendo. In caso di incongruenza sede-operatore la funzione interrompe l elaborazione ed emette il messaggio UTENZA/CONTESTO NON COMPETENTE AD OPERARE PER LA SEDE INDICATA. RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel Servizi Pagina 20 di 155

FAQ Contratti a Tempo Determinato a.s. 2008/2009

FAQ Contratti a Tempo Determinato a.s. 2008/2009 FAQ Contratti a Tempo Determinato a.s. 2008/2009 1. Il Dirigente Scolastico non ha l abilitazione ad operare con la procedura Dematerializzazione Contratti del Portale Sidi:...3 2. Qual è l iter da seguire

Dettagli

Gestione personale comparto scuola - Gestione posizioni di stato

Gestione personale comparto scuola - Gestione posizioni di stato Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo Dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE Gestione personale comparto scuola - Gestione posizioni di stato IDENTIFICATIVO SI-SU-MU-SUSUF3-

Dettagli

Gestione personale comparto scuola - Gestione della carriera

Gestione personale comparto scuola - Gestione della carriera Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione MANUALE UTENTE Gestione personale comparto scuola - Gestione della carriera IDENTIFICATIVO SI-SU-MU-SUSUF2-Gestione

Dettagli

Politiche di Reclutamento Gestione Personale Precario

Politiche di Reclutamento Gestione Personale Precario Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione MANUALE UTENTE Politiche di Reclutamento Gestione Personale Precario IDENTIFICATIVO SW-PR-MU-GestionePersonalePrecario-1

Dettagli

Gestione personale comparto scuola - Gestione posizioni di stato

Gestione personale comparto scuola - Gestione posizioni di stato Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo Dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE Gestione personale comparto scuola - Gestione posizioni di IDENTIFICATIVO SW1-SU-MU-SUSUF3-

Dettagli

FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 18/09/2015)

FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 18/09/2015) FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 18/09/2015) 1. Cosa sono I prospetti? In primo luogo si chiarisce che l attività di instaurazione, gestione e pagamento del rapporto

Dettagli

FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 9/10/2015)

FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 9/10/2015) FAQ- Gestione Giuridica e Retributiva Contratti Scuola (aggiornato al 9/10/2015) 1 COSA SONO I PROSPETTI? 3 2 COSA SI INTENDE PER STATO DEI PROSPETTI? 3 3 QUALI SONO I PASSI FONDAMENTALI DA SEGUIRE PER

Dettagli

APPLICAZIONE ART. 7 CCNL POSIZIONI ECONOMICHE PERSONALE A.T.A.

APPLICAZIONE ART. 7 CCNL POSIZIONI ECONOMICHE PERSONALE A.T.A. Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed. 1 Rev. 0 / 15-06-2006 Uso Esterno Non Riservato

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line 16 Gennaio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...

Dettagli

SIDI Scuola Anagrafe Nazionale Alunni

SIDI Scuola Anagrafe Nazionale Alunni Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO SI-SS-MU-SSAN-Anagrafe Nazionale Alunni-8.0.doc VERSIONE Ed. 7 Rev. 0 09-06-2009

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line 16 Gennaio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Fascicolo del personale anagrafe professionalità docenti

Fascicolo del personale anagrafe professionalità docenti Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed. 1 Rev. 1 / 27-01-2011 Uso Esterno Non Riservato

Dettagli

Modello A - 1: personale docente supplente annuale

Modello A - 1: personale docente supplente annuale Modello A - 1: personale docente supplente annuale Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico Prot. n. : data, / / Oggetto: contratto

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali

OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali MANUALE UTENTE Rilevazione richiesta di Lavagne interattive IDENTIFICATIVO Osservatorio_Tecnologico_Rilevazione_Richiesta_LIM_Utente_Scuola- VERSIONE Ed. 1 Rev. 0/16-11-2009 Non Riservato RTI : EDS Electronic

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Direzione Generale per gli Studi e la Programmazione e per i Sistemi Informativi

Ministero della Pubblica Istruzione Direzione Generale per gli Studi e la Programmazione e per i Sistemi Informativi MPI.AOODGSI.REGISTRO UFFICIALE.0000637.03-03-2008 Ministero della Pubblica Istruzione Direzione Generale per gli Studi e la Programmazione e per i Sistemi Informativi Ufficio III Oggetto: Gestione del

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line 19 giugno 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...

Dettagli

Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio

Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio Indice 1. Introduzione 2. Le nuove procedure Obiettivi e Novità 3. Le funzioni di monitoraggio Monitoraggio contratti Monitoraggio rata Andamento spesa

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0002966.01-09-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2009 Progetto Istanze On Line 1 giugno 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 GESTIONE DELL UTENZA...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA DI

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2009 Progetto Istanze On Line 20 marzo 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 GESTIONE DELL UTENZA...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA DI

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI ON-LINE 12 gennaio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1

Dettagli

TRATTAMENTO DI QUIESCENZA PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA CHE CESSA DAL SERVIZIO IL 1 SETTEMBRE 2007

TRATTAMENTO DI QUIESCENZA PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA CHE CESSA DAL SERVIZIO IL 1 SETTEMBRE 2007 Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione NOTA OPERATIVA TRATTAMENTO DI QUIESCENZA PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA CHE CESSA DAL SERVIZIO IL 1 SETTEMBRE

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2010 Progetto Istanze On Line 4 febbraio 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

MOBILITA A.S. 2011/2012

MOBILITA A.S. 2011/2012 MOBILITA A.S. 2011/2012 LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E DEI RELATIVI ALLEGATI CON LA PROCEDURA POLIS SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA Abbiamo predisposto le schede che seguono con l intento di fornire un

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale di Foggia Nuove Modalità per la presentazione delle

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI ON-LINE 14 marzo 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 4 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 5 2.1

Dettagli

GESTIONE DEL REFERENTE PLICO TELEMATICO

GESTIONE DEL REFERENTE PLICO TELEMATICO GESTIONE DEL REFERENTE PLICO TELEMATICO Guida Rapida Per i Dirigenti Scolastici degli Istituti statatali Per i Coordinatori delle scuole paritarie o legalmente riconosciute Per i capi d Istituto delle

Dettagli

INTERPELLI ASPIRANTI SUPPLENTI INSERITI NELLE GRADUATORIE D ISTITUTO

INTERPELLI ASPIRANTI SUPPLENTI INSERITI NELLE GRADUATORIE D ISTITUTO INTERPELLI ASPIRANTI SUPPLENTI INSERITI NELLE GRADUATORIE D ISTITUTO In questo periodo dell anno scolastico le segreterie scolastiche sono impegnate nella copertura dei posti per le supplenze del personale

Dettagli

1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3

1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 2014 10 Luglio 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PRESENTAZIONE DOMANDE DI MOBILITÀ IN ORGANICO DI FATTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA... 4 2.1 COS

Dettagli

Istruzioni per la gestione della password

Istruzioni per la gestione della password Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione Processo IDENTIFICATIVO GCO-SS-PRO-Istruzioni gestione password.doc VERSIONE ATTENZIONE I documenti sono disponibili

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Denunce di Infortunio all INAIL

Denunce di Infortunio all INAIL Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO SW1-IN-MU-INDI-DenunciaInfortunioINAIL VERSIONE Ed. 1

Dettagli

Presentazione On Line Istanze

Presentazione On Line Istanze 2009 Presentazione On Line Istanze 1 febbraio 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 INSERIMENTO NUMERO DI TELEFONO CELLULARE IN CASO DI PRIMA REGISTRAZIONE

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. per i nuovi abilitati che hanno presentato il modello A3 (finestre 1 e 2 DDG 680/2015)

Progetto Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. per i nuovi abilitati che hanno presentato il modello A3 (finestre 1 e 2 DDG 680/2015) Progetto Istanze On Line Presentazione OnLine Modello B per i nuovi abilitati che hanno presentato il modello A3 (finestre 1 e 2 DDG 680/2015) INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI

Dettagli

Gestione Alunni Rilevazione Iscrizioni per l anno scolastico 2013/14

Gestione Alunni Rilevazione Iscrizioni per l anno scolastico 2013/14 2013 Gestione Alunni Rilevazione Iscrizioni per l anno scolastico 2013/14 Guida operativa per l applicazione Gestione Iscrizioni ver. 1.0-24 gennaio 2013 INDICE 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI E PENSIONI ON-LINE PERSONALE DOCENTE E ATA 11 dicembre 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 4 2 COMPILAZIONE DEL

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili

Dettagli

DOMANDA DI MOBILITÀ E PASSAGGI A.S.2010/11 PRIMARIA - I GRADO

DOMANDA DI MOBILITÀ E PASSAGGI A.S.2010/11 PRIMARIA - I GRADO DIRETTORE COORDINATORE Tullio Nucifora Ufficio Scolastico Provinciale di VARESE DOMANDA DI MOBILITÀ E PASSAGGI A.S.2010/11 PRIMARIA - I GRADO Le funzioni sono disponibili sul sito www.pubblica.istruzione.it.

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI DEL PERSONALE DOCENTE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ON-LINE 09 novembre 2012 IINDI ICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3

Dettagli

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Con la nota prot. 2859 del 21 ottobre u.s la Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi ha invitato

Dettagli

Guida di riferimento per

Guida di riferimento per OBBLIGO FORMATIVO Guida di riferimento per la predisposizione delle informazioni sull obbligo formativo e l invio dei dati al punto di raccolta (SCUOLE CHE UTILIZZANO L AREA ALUNNI DI SISSI) Allo scopo

Dettagli

Servizi online per le Aziende e i Consulenti. Avvio sperimentazione della procedura di Iscrizione Azienda con dipendenti su web INTERNET

Servizi online per le Aziende e i Consulenti. Avvio sperimentazione della procedura di Iscrizione Azienda con dipendenti su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Servizi online per le Aziende

Dettagli

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BURLANDO Via Montaldo, 61-16137 GENOVA Tel.: 010.8461599 - Fax: 010.812933 C.F. 95131430100 e-mail: geic829009@istruzione.it - p.e.c.: geic829009@pec.istruzione.it www.icburlando.gov.it

Dettagli

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 Al fine di poter trasmettere i dati delle Iscrizioni per l a.s. 2010/11 le scuole

Dettagli

e, p.c. AI RAPPRESENTANTI REGIONALI delle OO. SS. L O R O S E D I

e, p.c. AI RAPPRESENTANTI REGIONALI delle OO. SS. L O R O S E D I Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto DIREZIONE GENERALE Ufficio III - Personale della scuola. Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA

Dettagli

Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. 18 settembre 2012

Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. 18 settembre 2012 2012 Istanze On Line Presentazione OnLine Modello B 18 settembre 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE...

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico PREMESSO

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico PREMESSO FAC-SIMILE contratto N19 personale docente (valido dal 01/01/2013) Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Denominazione Istituzione scolastica Codice meccanografico Prot. n. : data,

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili

Dettagli

Commissioni WEB. Anno Scolastico 2011/12. Guida operativa per l applicazione Commissioni WEB. Giugno 2012 ver1.0

Commissioni WEB. Anno Scolastico 2011/12. Guida operativa per l applicazione Commissioni WEB. Giugno 2012 ver1.0 2012 Anno Scolastico 2011/12 Guida operativa per l applicazione Giugno 2012 ver1.0 INDICE 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONE... 4 2. ASPETTI GENERALI... 5 3. ACCESSO ALL

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI ON-LINE 10 gennaio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 4 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 5 2.1

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010 2010 Progetto Istanze On Line Presentazione istanza revisori dei conti 07 ottobre 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 IINDIICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE - ASPETTI GENERALI... 4 2.1 COS È E A CHI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Agenda

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Agenda Organico di Fatto Informatizzazione degli adempimenti finalizzati alla definizione dell organico di fatto del personale docente Roma, 25-26-27 Giugno Agenda Ore 11.00 intervento della Dott.ssa Stellacci

Dettagli

MIURAOODRVE/UFF.III/10804/C7A VENEZIA, 4 settembre 2014. e, p.c. AI RAPPRESENTANTI REGIONALI delle OO. SS. LORO SEDI

MIURAOODRVE/UFF.III/10804/C7A VENEZIA, 4 settembre 2014. e, p.c. AI RAPPRESENTANTI REGIONALI delle OO. SS. LORO SEDI MIURAOODRVE/UFF.III/10804/C7A VENEZIA, 4 settembre 2014 AI DIRIGENTI degli UFFICI SCOLASTICI TERRITORIALI DEL VENETO LORO SEDI AI DIRIGENTI delle ISTITUZIONI SCOLASTICHE di ogni ordine e grado LORO SEDI

Dettagli

CIRCOLARE N. 2. N pagine complessive:10 L originale cartaceo firmato è archiviato presso l Ente emittente

CIRCOLARE N. 2. N pagine complessive:10 L originale cartaceo firmato è archiviato presso l Ente emittente CIRCOLARE N. 2 PROT. N 3135 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: Direzione Centrale Cartografia, Catasto e Pubblicità Immobiliare Attivazione del servizio di trasmissione telematica del modello unico

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende

Dettagli

Come predisporre i dati per l invio

Come predisporre i dati per l invio Come predisporre i dati per l invio Le scuole che non utilizzano SISSI Prima di effettuare le operazioni di invio è necessario predisporre il file di tipo testuale (creando in una qualsiasi cartella il

Dettagli

Inoltro telematico dei TFR in ambito SIDI

Inoltro telematico dei TFR in ambito SIDI 2010 Inoltro telematico dei TFR in ambito IDI per l inoltro telematico dei TFR in ambito IDI ovembre 2010 IDICE 1. ITRODUZIOE ALL UO DEL MAUALE... 3 IMBOLI UATI E DECRIZIOE... 3 2. APETTI GEERALI... 4

Dettagli

Configurazione Posta Elettronica Palmare/PocketPC

Configurazione Posta Elettronica Palmare/PocketPC Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione Manuale IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed. 1 Rev. 0 /17-09-2007 Uso Esterno Pubblico Definitivo RTI : EDS Electronic

Dettagli

Riscattare e computare Istruttoria sintetica

Riscattare e computare Istruttoria sintetica Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione MANUALE UTENTE Riscattare e computare Istruttoria sintetica IDENTIFICATIVO SW-MF-MU-KNRSRR-1.0 VERSIONE Ed.

Dettagli

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva Manuale d uso Fatturazione elettronica attiva Prima FASE Data Versione Descrizione Autore 10/03/2015 Versione 2.0 Manuale Utente Patrizia Villani 28/05/2015 Versione 3.0 Revisione Manuale Utente Patrizia

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI E LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE

Dettagli

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2).

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2). DOMANDA PER L INCLUSIONE NEGLI ELENCHI PRIORITARI RELATIVI ALL ANNO SCOLASTICO 2011/2012, AI FINI DELL ASSEGNAZIONE, CON PRECEDENZA ASSOLUTA, DELLE SUPPLENZE TEMPORANEE AL PERSONALE, DI CUI ALL ART. 9

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. CARDANO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. CARDANO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. CARDANO Via Verdi n.19-27100 Pavia - tel. 0382.302801-2-3 fax 0382.303160 e-mail direzione@iticardano.it sito web www.cardano.pv.it C.F. 80003980184 - P.I. 01958500181

Dettagli

FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE (1 SETTEMBRE 30 GIUGNO)

FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE (1 SETTEMBRE 30 GIUGNO) ACCETTO NON ACCETTO 2012-2013 a cura di Laura Razzano Il Ministero dell'istruzione ogni anno definisce le procedure e le regole per l'individuazione degli insegnanti precari a cui assegnare le supplenze

Dettagli

ISTRUZIONI AGLI UFFICI DI SERVIZIO PER LE COMUNICAZIONI ALLA RAGIONERIA TERRITORIALE DELLO STATO DI PADOVA (SERVIZIO STIPENDI)

ISTRUZIONI AGLI UFFICI DI SERVIZIO PER LE COMUNICAZIONI ALLA RAGIONERIA TERRITORIALE DELLO STATO DI PADOVA (SERVIZIO STIPENDI) ISTRUZIONI AGLI UFFICI DI SERVIZIO PER LE COMUNICAZIONI ALLA RAGIONERIA TERRITORIALE DELLO STATO DI PADOVA (SERVIZIO STIPENDI) 1 INDICE PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO a) Primi pagamenti b) Variazioni

Dettagli

Giornale di Cassa e regolarizzazione dei sospesi

Giornale di Cassa e regolarizzazione dei sospesi Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Giornale di Cassa e regolarizzazione dei sospesi Guida Operativa Versione 1.0 del RTI

Dettagli

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2).

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2). DOMANDA PER L INCLUSIONE IN CODA AGLI ELENCHI PRIORITARI RELATIVI ALL ANNO SCOLASTICO 2010/2011, AI FINI DELL ASSEGNAZIONE, CON PRECEDENZA ASSOLUTA, DELLE SUPPLENZE TEMPORANEE AL PERSONALE, DI CUI ALL

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

PERSONALE DOCENTE MOBILITA PER L A.S. 2016/2017 I TERMINI, LE DOMANDE, LE FASI

PERSONALE DOCENTE MOBILITA PER L A.S. 2016/2017 I TERMINI, LE DOMANDE, LE FASI PERSONALE DOCENTE MOBILITA PER L A.S. 2016/2017 I TERMINI, LE DOMANDE, LE FASI O.M. n. del aprile 2016 Termini di presentazione delle domande differenziati in base alle diverse fasi dei movimenti FASE

Dettagli

Presentazione. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2014/2015

Presentazione. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2014/2015 Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2014/2015 Presentazione Il personale della scuola ha la possibilità di partecipare alla mobilità annuale, cioè di poter

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione generale per il personale scolastico - Ufficio III Reclutamento

Dettagli

MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA

MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007-2013 Asse VII Sistemi produttivi Obiettivo Specifico 7.1 Obiettivo Operativo 7.1.3 Linea di Intervento 7.1.3.2 Migliorare le condizioni

Dettagli

Le informazioni raccolte tramite l applicativo ARIS sono le seguenti:

Le informazioni raccolte tramite l applicativo ARIS sono le seguenti: APPLICATIVO ARIS (AREA RISERVATA SCUOLE DEL VENETO) Aggiornamento al 01/10/2015 ARIS (Area Riservata Scuole del Veneto) è uno strumento informatico realizzato per semplificare, uniformare e rendere più

Dettagli

Sezione 1 DETTAGLI TECNICI

Sezione 1 DETTAGLI TECNICI Sezione 1 DETTAGLI TECNICI 1) Punto 00.00 VALIDO PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI PROVVEDIMENTI Domanda: Dobbiamo trasmettere un Provvedimento per il quale alcuni documenti allegati sono già stati inviati alla

Dettagli

Tomassini. Gestione Richiesta Patenti. Manuale Utente Agenzia/Autoscuola Servizio di manutenzione evolutiva MEV. Pagina 1 di 70

Tomassini. Gestione Richiesta Patenti. Manuale Utente Agenzia/Autoscuola Servizio di manutenzione evolutiva MEV. Pagina 1 di 70 Tomassini Gestione Richiesta Patenti Manuale Utente Agenzia/Autoscuola Servizio di manutenzione evolutiva MEV Pagina 1 di 70 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE... 4 1.2 TABELLA

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Direzione generale Personale della Scuola. Piano delle attività propedeutiche all avvio dell a.s.

Ministero della Pubblica Istruzione Direzione generale Personale della Scuola. Piano delle attività propedeutiche all avvio dell a.s. Ministero della Pubblica Istruzione Direzione generale Personale della Scuola Piano delle attività propedeutiche all avvio dell a.s. 2007/08 dell anno scolastico 2007/08 - Organici e mobilità (1/2) Completamento

Dettagli

Breve guida pratica ad uso del supplente temporaneo. di Libero Tassella

Breve guida pratica ad uso del supplente temporaneo. di Libero Tassella Breve guida pratica ad uso del supplente temporaneo di Libero Tassella 1. Le graduatorie da utilizzare. Il dirigente scolastico dovrà comunque utilizzare le graduatorie di circolo o di istituto per il

Dettagli

MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA

MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007-2013 Asse VII Sistemi produttivi Obiettivo Specifico 7.1 Obiettivo Operativo 7.1.3 Linea di Intervento 7.1.3.2 Migliorare le condizioni

Dettagli

Breve guida pratica ad uso del supplente temporaneo

Breve guida pratica ad uso del supplente temporaneo Breve guida pratica ad uso del supplente temporaneo di Libero Tassella (versione aggiornata al 29.12.2006) Una premessa. Il dirigente scolastico dovrà utilizzare le graduatorie di circolo o di istituto

Dettagli

BIENNIO 2014 2015. Allegato alla Circ. n. 9 del 6 novembre 2013

BIENNIO 2014 2015. Allegato alla Circ. n. 9 del 6 novembre 2013 Allegato alla Circ. n. 9 del 6 novembre 2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135

Dettagli

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2014-15

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2014-15 Circolo Didattico Don Milani Via Giovanni XXIII, 57 90049 Terrasini (PA) Cod. Simpi: PAEE10700G Cod. Fisc. 80056310826 Cod. Unico Ufficio UFMTKH Tel. 091 8619715/Fax : 091 8684279 e-mail PAEE10700G @istruzione.it/

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

Recupero ed Integrazione Esiti Finali

Recupero ed Integrazione Esiti Finali 2012 Recupero ed Integrazione Esiti Finali (Classi 1, 2, 3 e 4 - II grado) Anno Scolastico 2011/12 Guida operativa Settembre 2012 (v1.0) INDICE 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 SIMBOLI USATI E

Dettagli

Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI

Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI Revisione del Documento: 03 Data revisione: 20-12-2012 INDICE DEI CONTENUTI

Dettagli

MANUALE UTENTE. (Aggiornamento 08 ottobre 2015)

MANUALE UTENTE. (Aggiornamento 08 ottobre 2015) MANUALE UTENTE contenente le specifiche tecniche necessarie per la trasmissione delle negoziazioni dei cambiavalute art. 5, comma 1, della circolare n. 24/15 (Aggiornamento 08 ottobre 2015) OAM Organismo

Dettagli

TRIENNIO 2013 2015 TRA PREMESSO VIENE SOTTOSCRITTO

TRIENNIO 2013 2015 TRA PREMESSO VIENE SOTTOSCRITTO CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA. TRIENNIO 2013 2015 Il giorno 15 novembre 2012

Dettagli

(Riservato agli aspiranti che hanno conseguito l abilitazione dopo il 31/07/2014, secondo quanto disposto dal D.M. 03/06/2015 n.

(Riservato agli aspiranti che hanno conseguito l abilitazione dopo il 31/07/2014, secondo quanto disposto dal D.M. 03/06/2015 n. Modello B GRADUATORIE DI CIRCOLO E D'ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE PER GLI ANNCOLASTICI 2014/2015, 2015/2016 e 2016/17 MODELLO DCELTA DELLE ISTITUZIONCOLASTICHE (Riservato agli aspiranti che hanno conseguito

Dettagli

SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE

SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE SCHEDA TECNICA RELATIVA ALLA DOMANDA ON-LINE PREMESSA La domanda di Borsa di Studio A.A. 2014/2015 deve essere compilata esclusivamente tramite la procedura on line. Tutti i dettagli inerenti le modalità

Dettagli

ART. 2 (Termine di presentazione delle domande)

ART. 2 (Termine di presentazione delle domande) CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA. QUADRIENNIO 2012 2015 Il giorno 27 ottobre 2011

Dettagli