L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione Pagina 1 di 33

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33"

Transcript

1 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione Pagina 1 di 33

2 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata delle risorse umane, al fine di ridurre i tempi di elaborazione dei cartellini. Il servizio è a disposizione sul web digitando l indirizzo internet specifico nel proprio browser. L Utente può accedere a tutte le sue funzionalità utilizzando il proprio nome utente password. L applicativo gestisce la richiesta di autorizzazioni da parte degli utenti, le trasferte, la visualizzazione delle timbrature online, la gestione dei responsabili e il L.U.L. È strutturato essenzialmente su base gerarchica, la cui struttura è composta da: Utente Amministratore che gestisce l attivazione dei soggetti e definisce il loro ruolo all interno dell ufficio web, crea gli utenti Responsabili e valuta le richieste di autorizzazioni in modo vincolante. Utente Responsabile che può accettare o rifiutare la richiesta di assenza da parte dei dipendenti a lui associati e godere dei servizi offerti all utente Dipendente. Utente Dipendente che ha la possibilità di visualizzare le proprie timbrature, i cedolini e richiedere autorizzazioni di assenza dal lavoro. Pagina 2 di 33

3 2. DIPENDENTE Il dipendente, ha la possibilità di effettuare richieste di autorizzazione a ferie, permessi, e di visualizzare le proprie timbrature e L.U.L Registrazione Una volta attivato dall Utente Amministratore, il dipendente riceverà un codice di registrazione, da inserire al primo accesso. Figura 1 Per effettuare la registrazione l utente deve cliccare su Registrati presente nella pagina di login del servizio: La schermata successiva permette all utente di inserire il codice di attivazione per poter accedere ai servizi e definire i propri dati di accesso, quali nome utente e password. Con il tasto Conferma le informazioni vengono memorizzate. Figura 2 Pagina 3 di 33

4 Completata la fase di registrazione, l utente può accedere alla propria pagina personale, digitando le proprie credenziali di accesso nel form di login della pagina principale Pagina personale La pagina personale del dipendente riassume i dati anagrafici dell utente collegato ed evidenzia i servizi di cui egli può usufruire. Figura 3 Il menu posto nella parte superiore della pagina, permette di accedere alle funzionalità dei servizi attivi. Il corpo della pagina principale visualizza alcune informazioni anagrafiche ed eventuali comunicazioni o news inviate dall azienda. Nella parte superiore destra sono presenti tre etichette: Accedi come responsabile, Disconnetti e Dati Utente. Le funzioni consentono, rispettivamente, di accede al proprio account responsabile qualora l utente fosse abilitato a questo ruolo, effettuare l operazione di disconnessione dell utente e modificare la propria password e la propria e- mail Pagina 4 di 33

5 Modulo Gestione Autorizzazioni Il modulo di gestione autorizzazioni, consente al dipendente di effettuare richieste di assenza dal lavoro quali ad esempio permessi, ferie, ecc., direttamente dalla propria pagina personale e di monitorarne l approvazione. Una volta cliccato sulla voce di menu, all utente si presentano due scelte: Elenco Autorizzazioni e Nuova Richiesta Nuova Richiesta Tramite la voce di menu nuova richiesta, l utente crea una richiesta di assenza, che verrà inoltrata ai responsabili, i quali ne valuteranno la convalida. Figura 4 Cliccando sulla voce di menu, l applicativo propone una form di compilazione della richiesta: Campi della form: Causale: Specifica il tipo di assenza, cliccando nel menu a tendina, vengono visualizzate alcune causali che identificano il tipo di evento giustificativo. Tipo: Indica il tipo di durata dell evento. È possibile richiedere infatti un assenza di poche ore, di un giorno oppure un intervallo consecutivo di più giorni. Giorno: Definisce il giorno dell evento. Questo campo è legato alla scelta del tipo di durata dell evento. Nel caso in cui il tipo di durata considerasse più giorni, l utente deve specificare il giorno di inizio e fine dell evento. Dalle/Alle ore: Campo attivo solo per il tipo di durata Alcune Ore. Permette di definire l intervallo temporale dell assenza. Note: L utente può inserire delle informazioni aggiuntive alla richiesta di assenza. La compilazione di quest ultimo non è obbligatoria per la conclusione della richiesta. Cliccando sul tasto Salva, l autorizzazione viene memorizzata e inoltrata al Responsabile e all amministratore, i quali valuteranno se confermare o negare la richiesta effettuata dal dipendente. Pagina 5 di 33

6 Elenco La voce di menu Elenco consente all utente di monitorare lo stato delle proprie autorizzazioni. La colonna St. indica lo stato di validità dell autorizzazione. Nel momento in cui il dipendente effettua la richiesta, lo stato di quest ultima è di colore bianco (in attesa di approvazione). Figura 5 Se l autorizzazione viene accettata dal proprio Responsabile, lo stato non varia, in quanto necessita della conferma da parte dell Utente Amministratore. In questo caso l applicativo indica testualmente l avvenuta accettazione da parte del Responsabile. Lo stato dell autorizzazione è evidenziato in verde quando la stessa è confermata anche dall utente Amministratore mentre sarà di colore rosso qualora non venga accettata o confermata. Nel caso in cui una richiesta precedentemente autorizzata venisse revocata, lo stato visualizzato sarà invece di colore grigio. Tramite l etichetta Stampa, l utente può stampare la richiesta di autorizzazione corrispondente. Cliccando sul pulsante è possibile Eliminare la richiesta corrispondente. Figura 6 L autorizzazione viene bloccata quando l ufficio del personale acquisisce la giustificazione nel software presenze Gea. Da questo momento in poi alcuna operazione di modifica è più effettuabile sul web. Pagina 6 di 33

7 2.4 Modulo Timbrature online Il modulo di gestione Timbrature, consente al dipendente di visualizzare le proprie timbrature, così come sono state acquisite dal terminale. Il servizio si utilizza tramite l accesso al menu timbrature. Una volta cliccato sulla voce di menu, all utente viene presentato il proprio cartellino aggiornato all ultima operazione di acquisizione delle timbrature effettuata dall ufficio del personale. È disponibile un pulsante per stampare le timbrature visualizzate. Tramite il menu a tendina è possibile anche selezionare il mese di riferimento del cartellino, in questo modo il dipendente può visualizzare non solo le timbrature riferite al mese corrente, ma anche quelle riferite ai mesi precedenti. Figura 7 Pagina 7 di 33

8 2.4.1 Modulo Timbrature online Gestione avanzata La gestione avanzata del modulo timbrature online, permette al dipendente stesso di inserire manualmente le timbrature mancanti nel proprio cartellino. Cliccando sul tasto in corrispondenza del giorno desiderato, il dipendente può inserire una o più timbrature specificando verso, ore, minuti e causale. Una volta inserita la timbratura, questa è contrassegnata con una x per dare la possibilità all utente di eliminarla. L utente ha a disposizione la modifica di una timbratura già inserita per 24 ore, una volta acquisita in rilevazione presenze, essa non può più essere eliminata. Ogni timbratura manuale è marchiata con la data di inserimento visualizzabile posizionando il mouse sopra il riquadro interessato. Pagina 8 di 33

9 Modulo Gestione Trasferte Il modulo di gestione trasferte, consente al dipendente di effettuare richieste di rimborso delle spese sostenute in seguito ad una prestazione lavorativa in trasferta. Una volta cliccato sulla voce di menu, all utente si presentano due scelte: Elenco Attività/Trasferta e Nuova Trasferta Nuova Trasferta Tramite la voce di menu nuova trasferta, l utente crea la propria trasferta inserendo l arco temporale, la descrizione dell attività ed eventuali costi. Figura 8 Premendo il pulsante l utente può inserire il dettaglio delle spese sostenute: Figura 9 Pagina 9 di 33

10 A seconda del tipo di rimborso richiesto, l utente deve compilare la griglia proposta con le seguenti indicazioni: n. : numero progressivo della spesa, viene compilato automaticamente dal servizio web. Causale: tipologia di spesa. L utente, come da figura, ha la possibilità di scegliere la causale di spesa da includere nel dettaglio della trasferta. Le causali sono precaricate dall amministratore e sono selezionabili attraverso il menu a tendina. Qta: quantità per la tipologia selezionata nel campo Causale Auto: campo selezionabile SOLO nel caso in cui sia prevista l associazione dell auto di proprietà del dipendente con relativo costo chilometrico. L inserimento dell anagrafica dell automezzo è assegnata all amministratore del servizio. La compilazione del campo automezzo permette di far calcolare direttamente al servizio il rimborso chilometrico sulla base dei chilometri inseriti nel campo Qta. Valuta: Valuta con cui è espresso l importo della spesa, il valore di default è Euro. Valore: Importo espresso con la valuta del campo specificato in precedenza. Cambio: Nel caso in cui la Valuta sia diversa da Euro, è necessario specificare il rapporto Euro\Valuta per permettere al servizio di calcolare correttamente l ammontare del rimborso. Note: Eventuali Note a disposizione dell utente Tipo: Tipologia del pagamento. È possibile scegliere tra spesa anticipata dal dipendente, carta di credito aziendale, Bancomat Aziendale, Contanti Azienda. Per salvare\annullare i dati inseriti nel rimborso premere rispettivamente i pulsanti. Una volta inseriti i rimborsi il servizio offre un riepilogo di ciò che è stato inserito: Figura 10 Cliccando sul tasto l utente può inserire una nuova spesa, mentre cliccando sul tasto è possibile modificarne i contenuti. Cliccando invece sul pulsante l utente può eliminare la spesa inserito. Per confermare i dati premere il pulsante Salva, per annullare invece premere il tasto Annulla. Pagina 10 di 33

11 Elenco Trasferte Come il modulo Autorizzazioni, anche le trasferte necessitano di autorizzazione da parte di un utente di livello superiore (Responsabile). Figura 11 Il menu Elenco Attività\Trasferte permette di monitorare lo stato delle richieste inserite. La richiesta di rimborso è approvata se la colonna stato è di colore verde, è respinta nel caso in cui sia di colore rosso, in attesa di approvazione nel caso in cui sia di colore bianco. Solamente dopo l approvazione da parte del responsabile, le spese relative alle trasferte potranno essere eventualmente rimborsate da parte dell ufficio del personale secondo le disposizioni previste. Pagina 11 di 33

12 2.5 Visualizzazione LUL L ufficio web è abilitato alla visualizzazione dei documenti del Libro Unico del Lavoro quali cedolini e fogli presenza. Il Dipendente può visualizzare in formato pdf e stampare la propria busta paga o il proprio foglio presenza senza dover richiedere tali documenti all ufficio del personale. Nel menu Documenti LUL (Cedolini/Fogli Presenze) il dipendente ha a disposizione la documentazione suddivisa per mensilità: Figura 12 I menu a tendina Anno e Mese permettono al dipendente di selezionare il la mensilità dei documenti da visualizzare, mentre il menu Tipo consente di scegliere se visualizzare solo i cedolini, solo i fogli presenza o entrambi. Per visualizzare il documento l utente può selezionare la checkbox in corrispondenza della colonna # e cliccare con il mouse sulla voce Stampa presente a destra nel riquadro dei filtri. Pagina 12 di 33

13 3. RESPONSABILE Il Responsabile è il soggetto a cui è associata la gestione di un certo numero di dipendenti. Tramite questo profilo è possibile validare o meno le richieste di autorizzazioni o di rimborso spese dei dipendenti assegnati al Responsabile Registrazione Una volta attivato dall Utente Amministratore, il Responsabile riceve un codice di registrazione, da inserire al primo accesso. Nel caso in cui il responsabile sia un utente distinto, la procedura da seguire è la stessa effettuata dal dipendente: l utente deve cliccare su Registrati presente nella pagina di login del servizio: Figura 13 La schermata successiva permette all utente di inserire il codice di attivazione per poter eccedere ai servizi e definire i propri dati di accesso, quali nome utente e password. Con il tasto Conferma le informazioni vengono memorizzate. Figura 14 Completata la fase di registrazione, l utente può accedere alla propria pagina personale, digitando le proprie credenziali di accesso nel form di login della pagina principale. Pagina 13 di 33

14 Nel caso in cui il responsabile sia a sua volta un dipendente, è possibile associare all utente dei privilegi più elevati registrando a sua volta il codice attivazione da responsabile all interno della pagina personale del dipendente. Per inserire il codice di attivazione il dipendente effettua il login con le modalità già illustrate nei capitoli precedenti. Una volta visualizzata la pagina personale, cliccare sul pulsante Accedi come Resp. Figura 15 La schermata successiva chiede all utente dipendente di inserire il codice di attivazione da responsabile. Figura 16 Una volta confermato il codice, l utente può, mediante lo stesso pulsante, accedere sia come responsabile che come dipendente, senza dover creare ulteriori credenziali di accesso. Pagina 14 di 33

15 3.2. Pagina personale La pagina personale del Responsabile riassume i dati anagrafici dell utente e, tramite il menu posto nella parte superiore della pagina, è possibile di accedere alle funzionalità che il profilo dispone. Nella parte superiore destra sono presenti due etichette: Dati utente e Disconnetti. Le funzioni consentono, rispettivamente, di modificare la propria password e la propria , e di effettuare l operazione di disconnessione dell utente. Pagina 15 di 33

16 3.3. Gestione richieste di autorizzazione Il Responsabile ha la facoltà di autorizzare o meno la richiesta di assenza da parte del dipendente tramite la funzionalità raggiungibile dal menù Dipendenti -> Gestione Richieste Autorizzazioni. La schermata principale visualizza l elenco delle richieste effettuate dai dipendenti assegnati al Responsabile, con la possibilità di filtrare e/o ordinare i risultati: Figura 17 La colonna St. indica lo stato dell autorizzazione. Il Responsabile, tramite gli appositi pulsanti, può autorizzare, non autorizzare, reimpostare la situazione iniziale o eliminare la richiesta. Per eseguire un operazione su una richiesta, l utente deve premere i pulsanti presenti nella colonna # Autorizzando la richiesta del dipendente, la colonna St. passerà dallo stato bianco allo stato blu qualora l autorizzazione del responsabile non sia sufficiente per rendere definitiva la richiesta, verde altrimenti. Non autorizzando la richiesta, la colonna St. passa dallo stato bianco allo stato rosso mentre se un autorizzazione precedentemente autorizzata venisse revocata, lo stato passa dallo stato verde allo stato rosso. Tramite l etichetta Stampa, l utente può stampare la richiesta di autorizzazione corrispondente. Cliccando sul pulsante è possibile Eliminare la richiesta corrispondente. L autorizzazione viene bloccata quando l ufficio del personale acquisisce la giustificazione nel software presenze Gea. Da questo momento in poi alcuna operazione di modifica è più effettuabile sul web. Figura 18 Pagina 16 di 33

17 3.4 Modulo Timbrature online Il modulo di gestione Timbrature consente al responsabile di visualizzare le timbrature dei dipendenti a lui associati. Il servizio si utilizza tramite l accesso al menu Dipendenti in corrispondenza della voce Timbrature. Una volta cliccato sulla voce di menu, al responsabile viene presentata una pagina suddivisa in due riquadri: - Un riquadro di filtri in cui il responsabile può selezionare Anno e mese di riferimento e il dipendente interessato. - Un riquadro che mostra le timbrature del dipendente selezionato riferite al periodo impostato nel riquadro filtri. Figura 19 Pagina 17 di 33

18 Modulo Timbrature online Gestione avanzata Figura 20 La gestione avanzata del modulo timbrature online, permette al responsabile di inserire manualmente le timbrature mancanti nel cartellino dei dipendenti a lui associati. Cliccando sul tasto in corrispondenza del giorno desiderato, il responsabile può inserire una o più timbrature specificando verso, ore, minuti e causale. Una volta inserita la timbratura, questa è contrassegnata con una X per dare la possibilità all utente di eliminarla. Figura 21 L utente ha a disposizione la modifica di una timbratura già inserita per 24 ore, una volta acquisita in rilevazione presenze, essa non può più essere eliminata. Ogni timbratura manuale è marchiata con la data di inserimento visualizzabile posizionando il mouse sopra il riquadro interessato. Figura 22 Pagina 18 di 33

19 Modulo Gestione Trasferte Il modulo di gestione trasferte, consente al responsabile di inserire per conto del dipendente le richieste di rimborso delle spese sostenute in seguito ad una prestazione lavorativa in trasferta. Una volta cliccato sulla voce di menu, all utente si presentano due scelte: Gestione Attività/Trasferta e Nuova Attività/Trasferta Nuova Trasferta Tramite la voce di menu nuova trasferta, il responsabile può creare la trasferta per conto del dipendente inserendo l arco temporale, la descrizione dell attività ed eventuali costi. Figura 23 Premendo il pulsante l utente può inserire il dettaglio delle spese sostenute: Figura 24 Pagina 19 di 33

20 A seconda del tipo di rimborso richiesto, l utente deve compilare la griglia proposta con le seguenti indicazioni: n. : numero progressivo della spesa, viene compilato automaticamente dal servizio web. Causale: tipologia di spesa. L utente, come da figura, ha la possibilità di scegliere la causale di spesa da includere nel dettaglio della trasferta. Le causali sono precaricate dall amministratore e sono selezionabili attraverso il menu a tendina. Qta: quantità per la tipologia selezionata nel campo Causale Auto: campo selezionabile SOLO nel caso in cui sia prevista l associazione dell auto di proprietà del dipendente con relativo costo chilometrico. L inserimento dell anagrafica dell automezzo è assegnata all amministratore del servizio. La compilazione del campo automezzo permette di far calcolare direttamente al servizio il rimborso chilometrico sulla base dei chilometri inseriti nel campo Qta. Valuta: Valuta con cui è espresso l importo della spesa, il valore di default è Euro. Valore: Importo espresso con la valuta del campo specificato in precedenza. Cambio: Nel caso in cui la Valuta sia diversa da Euro, è necessario specificare il rapporto Euro\Valuta per permettere al servizio di calcolare correttamente l ammontare del rimborso. Note: Eventuali Note a disposizione dell utente Tipo: Tipologia del pagamento. È possibile scegliere tra spesa anticipata dal dipendente, carta di credito aziendale, Bancomat Aziendale, Contanti Azienda. Per salvare\annullare i dati inseriti nel rimborso premere rispettivamente i pulsanti. Figura 25 Una volta inseriti i rimborsi il servizio offre un riepilogo di ciò che è stato inserito: Cliccando sul tasto l utente può inserire una nuova spesa, mentre cliccando sul tasto è possibile modificarne i contenuti. Cliccando invece sul pulsante l utente può eliminare la spesa inserito. Pagina 20 di 33

21 Per confermare i dati premere il pulsante Salva, per annullare invece premere il tasto Annulla Gestione Attività/Trasferte Nel menu di Gestione Attività/Trasferte il responsabile, come per il modulo autorizzazioni, può autorizzare la trasferta inserita per l acquisizione da parte dell ufficio del personale: Figura 26 La richiesta di rimborso è approvata se la colonna stato è di colore verde, è respinta nel caso in cui sia di colore rosso, in attesa di approvazione nel caso in cui sia di colore bianco. Solamente dopo l approvazione da parte del responsabile, le spese relative alle trasferte potranno essere eventualmente rimborsate da parte dell ufficio del personale secondo le disposizioni previste. Pagina 21 di 33

22 4. AMMINISTRATORE L utente Amministratore è il soggetto che gestisce l intero applicativo, ovvero l utente con i privilegi più elevati. Tramite questo profilo è possibile: Creare i Responsabili e i ruoli ad essi associati. Attivare gli utenti all utilizzo dell Ufficio Web. Associare i servizi disponibili agli Utenti attivi. Eliminare, Bloccare, Sbloccare gli utenti all utilizzo dell Ufficio Web Confermare o negare definitivamente la richiesta di assenza effettuata dal dipendente. Confermare o negare definitivamente la richiesta di rimborso effettuata dal dipendente. Gestire gli automezzi Configurare l importazione automatica della documentazione del libro unico del lavoro Pagina 22 di 33

23 4.1. Login e pagina principale Dopo l autenticazione come amministratore, l applicativo visualizza all utente una scherma in cui vengono riportati gli uffici web attivi. Il menu a livello amministratore è così definito: Cliccando sulla voce di menu Generale è possibile accedere alle impostazioni generali e alla gestione degli account utente. Quest ultima è molto importante nel caso si voglia bloccare/eliminare un utente registrato in ufficio web. Le funzioni di amministrazione sono eseguite mediante l utilizzo dei pulsanti inseriti all interno della griglia: Pagina 23 di 33

24 : Permette l eliminazione dell utente da ufficio web : Consente di resettare la password dell utente corrispondente : Visualizza se il dipendente è connesso o meno a ufficio web : Abilita/Disabilita l utente in ufficio web : Stato dell utente. Se di colore giallo significa che l utente è stato bloccato per aver ecceduto i 10 tentativi di accesso non valido. Il menu Ufficio e Strumenti permettono di accedere ad impostazioni di sistema e gestione delle licenze. Cliccando sul pulsante nella pagina principale di amministratore, si accede alle impostazioni di configurazione dell ufficio web corrispondente, in particolare è possibile attivare l azienda con l apposito codice di attivazione Cliccando invece sul pulsante si accede alle aziende caricate per l ufficio web selezionato Cliccando sul pulsante si accede all attivazione dei servizi per l azienda selezionata, in particolare è possibile attivare su tutti i dipendenti il modulo desiderato. Pagina 24 di 33

25 Cliccando invece sul pulsante attivi. l applicativo visualizza all utente una scherma in cui vengono riportati gli uffici web Il menu è così definito: Cliccando sulla voce di menu Generale è possibile accedere alle impostazioni generali e alla gestione degli account utente: La pagina principale dell utente Amministratore riassume i dati dell azienda e i servizi attivi. Il menu posto nella parte superiore della pagina, permette di accedere alle funzionalità attivate nel profilo. Nella parte superiore destra sono presenti due etichette: Dati utente e Disconnetti. Le funzioni consentono, rispettivamente, di modificare la propria password e la propria , e di effettuare l operazione di disconnessione dell utente. L etichetta azienda nel menu principale, permette di accedere a una schermata riepilogativa dei dati dell azienda. Figura 27 Pagina 25 di 33

26 4.2. Menu Dipendenti Il menu dipendenti permette all utente di definire quali soggetti possono essere attivati e che tipo di servizi hanno la possibilità di utilizzare. L utente può inoltre gestire le richieste di autorizzazione e le anagrafiche degli automezzi Gestione Dipendenti Alla voce di menu Elenco è collegata la schermata che permette di gestire attivazione e servizi per i dipendenti: Figura 28 La griglia è così definita: #: questa colonna permette di selezionare uno o più dipendenti, al fine di operare l attivazione, il blocco e lo sblocco di ciascuno di essi. ID: ID dell utente associato alla griglia. Cognome: cognome dell utente associato alla griglia. Nome: nome dell utente associato alla griglia. Codice Fiscale: codice fiscale dell utente associato alla griglia. Matricola: matricola dell utente associato alla griglia. Mansione: mansione dell utente associato alla griglia. CodiceAttivazione: codice di attivazione dell utente, se vuoto l utente non è ancora stato attivato. Bloccato: definisce se l utente è bloccato all accesso o meno. : visualizza i dati anagrafici dell utente associato alla griglia. : Permette di entrare nell ufficio web con le credenziali dell utente associato alla griglia. Pagina 26 di 33

27 Sulla parte superiore della schermata, sono presenti alcuni pulsanti operativi che consentono all amministratore di agire sull abilitazione degli utenti per l utilizzo dei servizi proposti dall Ufficio Web: Attiva accesso web: tramite questo pulsante, l amministratore attiva gli utenti selezionati. Con l abilitazione dell utente, viene generato un codice di attivazione che dovrà essere comunicato al dipendente per il primo accesso all Ufficio Web. Blocca/Sblocca accesso web: questi pulsanti permettono di bloccare/sbloccare l accesso ad un utente già attivo Attivazione dei servizi I servizi sono lo strumento essenziale per un utilizzo completo delle funzionalità dell ufficio web. Una volta attivato un utente, l amministratore deve assegnare i servizi a cui l utente può accedere. L assegnazione dei servizi avviene tramite il menù a tendina posto sulla destra dei pulsanti precedentemente illustrati: Figura 29 Per assegnare un servizio ad uno o più dipendenti, l amministratore deve: Selezionare i dipendenti a cui assegnare il servizio tramite le apposite checkbox Selezionare il sevizio da attivare tramite il menu a tendina Cliccare sul tasto per aggiungere i servizi agli utenti. I servizi attivati mediante questo procedimento saranno poi visibili all utente nella sezione Servizi Attivi sulla pagina personale. Pagina 27 di 33

28 Gestione Richieste Autorizzazioni La voce di menù Gestione Richieste Autorizzazioni permette di autorizzare o meno le richieste effettuate da parte dei dipendenti tramite l apposito modulo. Questa funzionalità si presenta con una veste grafica simile alla gestione tramite l utente Responsabile, ma con una fondamentale caratteristica: l autorizzazione da parte dell utente ufficio web è vincolante affinché la richiesta venga presa in considerazione dalla procedura di rilevazione presenze. Infatti, se l autorizzazione è accettata da un utente Responsabile privo dei privilegi di autenticazione definitiva, essa viene scartata dalla procedura in sede di acquisizione delle autorizzazioni. La schermata principale visualizza l elenco delle richieste effettuate dai dipendenti assegnati al responsabile, con la possibilità di filtrare e/o ordinare i risultati: Figura 30 La colonna St. indica lo stato dell autorizzazione. L amministratore tramite gli appositi pulsanti può autorizzare, non autorizzare, reimpostare la situazione iniziale, eliminare la richiesta oppure sbloccarla nel caso fosse già stata acquisita dal software di rilevazione presenze. Per eseguire un operazione su una richiesta, l utente deve premere i pulsanti presenti nella colonna # Autorizzando la richiesta del dipendente. la colonna St. passerà dallo stato bianco allo stato verde. Qualora l autorizzazione del responsabile non fosse sufficiente per rendere definitiva la richiesta, l utente amministratore porterà l approvazione parziale di colore blu a definitiva. Non autorizzando la richiesta, la colonna St. passa dallo stato bianco allo stato rosso mentre nel caso in cui un autorizzazione precedentemente autorizzata venisse revocata, lo stato passa dallo stato verde allo stato grigio. Tramite l etichetta Stampa, l utente può stampare la richiesta di autorizzazione corrispondente. Pagina 28 di 33

29 Gestione attività/trasferte La voce di menù Gestione attività/trasferte permette di personalizzare le componenti di tale modulo Gestione automezzi Attraverso il menu automezzi, l utente ha la possibilità di configurare i dettagli del mezzo di trasporto di proprietà utilizzato dall utente durante l attività in trasferta Figura 31 Con i pulsanti relativi all automezzo. posti sulla colonna # l utente può rispettivamente modificare, aggiungere o eliminare i dati L automezzo creato compilando le colonne proposte, è poi associato al dipendente che potrà selezionarlo tra le possibili voci di nota spesa da inserire nel modulo di richiesta attività\trasferta. Pagina 29 di 33

30 Visualizzazione LUL L ufficio web è abilitato alla visualizzazione dei documenti del Libro Unico del Lavoro quali cedolini e fogli presenza. L utente amministratore può verificare la corretta pubblicazione dei cedolini/fogli presenza attraverso la stessa schermata proposta dall utente per la visualizzazione dei documenti del LUL. Nel menu Dipendenti LUL (Cedolini/Fogli Presenze) l utente ha a disposizione la documentazione suddivisa per mensilità: Figura 32 I menu a tendina Anno e Mese permettono al dipendente di selezionare il la mensilità dei documenti da visualizzare, mentre il menu Tipo consente di scegliere se visualizzare solo i cedolini, solo i fogli presenza o entrambi. Per visualizzare il documento l utente può selezionare la checkbox in corrispondenza della colonna # e cliccare con il mouse sulla voce Stampa presente a destra nel riquadro dei filtri. Pagina 30 di 33

31 4.3. Menu Responsabili Se l azienda attiva il modulo Gestione Responsabili, questo menù è utilizzato per la gestione di tale servizio. Il Responsabile è una figura a cui fanno capo i dipendenti associati e può autorizzare o meno le richieste di assenza oppure di attività/trasferte. L utente ufficio web crea i responsabili e ne associa gli utenti gestiti da essi Gestione responsabili Nel menu Responsabili - Gestione Responsabili l amministratore visualizza i responsabili attualmente creati e ne permette l attivazione e il blocco/sblocco. Figura 33 L utente può creare un nuovo responsabile premendo sul pulsante Figura 34 La griglia è così definita: Cognome: cognome del responsabile da creare. Nome: nome del responsabile da creare. Resp. Superiore: il modulo permette di gestire più gerarchie di Responsabili e attraverso questo campo l utente può assegnare un responsabile di grado più elevato a quello appena creato. Ruolo: ruolo associato al Responsabile (vedi paragrafo 4.3.2) Pagina 31 di 33

32 Per salvare/annullare il salvataggio del nuovo utente premere rispettivamente i pulsanti Associazione dipendenti La configurazione più importante a livello di responsabile, è l assegnazione dei dipendenti. La schermata con le opzioni necessarie a tale scopo è raggiungibile tramite il pulsante colonna della tabella Elenco Responsabili. presente sull ultima Figura 35 Oltre ai dati anagrafici, per il responsabile è inserita una form aggiuntiva che permette, tramite gli appositi pulsanti, di assegnarne i dipendenti. Utilizzando i pulsanti funzionali l utente può associare più dipendenti al responsabile selezionato premendo Cliccando sull pulsante responsabile. si apre l elenco di selezione dei dipendenti da assegnare al Figura 36 Pagina 32 di 33

33 Per aggiungere dipendenti, l utente seleziona le checkbox corrispondenti e clicca sul pulsante Conferma. L utente può eliminare i dipendenti associati al responsabile selezionato utilizzando le checkbox presenti nella colonne # della tabella Elenco Dipendenti e cliccando il pulsante. L utente può utilizzare il tasto per salvare le modifiche oppure il tasto per annullarle. Una volta impostate le opportune configurazioni, l utente Responsabile, può autorizzare o meno le azioni degli utenti associati ad esso Gestione ruoli Nel modulo autorizzazioni, la gestione dei livelli dei responsabili assume una logica gerarchica. L utente può creare all interno dell azienda un numero n di ruoli in base alla propria struttura aziendale: Figura 37 A ciascun ruolo sono associati livelli di autorizzazione che possono assumere valori da 1 a n. Questi valori stabiliscono la gerarchia di autorizzazione tra i ruoli creati. Se il livello di autenticazione assume un valore maggiore o uguale a 5, il responsabile a cui è stato assegnato il ruolo ha la possibilità di autorizzare definitivamente la richiesta effettuata dal dipendente. Viceversa, i responsabili a cui sono stati associati ruoli con un livello di autenticazione minore di 5, posso approvare solo parzialmente la richiesta, la quale verrà resa definitiva solo da un autorizzazione di livello superiore. Per creare un nuovo ruolo l utente deve premere il pulsante seguito descritti: e compilare i campi di ID: progressivo ruolo, campo compilato automaticamente Ruolo: descrizione del ruolo creato. Liv. Aut. Web : livello di autorizzazione per le richieste su web, se maggiore o uguale a 5, l autorizzazione è definitiva. Liv. Aut. Revoca Web: livello di revoca di una richiesta precedentemente autorizzata. Pagina 33 di 33

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. INFOWeb. Programma presenze

GUIDA OPERATIVA. INFOWeb. Programma presenze GUIDA OPERATIVA INFOWeb Programma presenze Indice 1. Introduzione... 3 2. Menu Principale... 4 3. Cartellino... 8 4. Agenda... 9 5. Inserimento richieste... 10 5.1. Inserimento richieste sul cartellino...

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

GESTIONE DEL CARTELLINO

GESTIONE DEL CARTELLINO GESTIONE DEL CARTELLINO Dipendente Appena entrato nel portale, il Dipendente riceve un messaggio di benvenuto, vede alcuni dati personali e l indicazione dell ultima volta che si è collegato. A seconda

Dettagli

Gestione delle Presenze WorkFlow Manuale Operativo

Gestione delle Presenze WorkFlow Manuale Operativo Sistemi di Gestione per l Area del Personale Gestione delle Presenze Work Flow Modulo Presenze Manuale Operativo Guida Utente: Pag. 1 Work Flow Procedura di gestione delle presenze La procedura Work Flow

Dettagli

Autorizzazioni Kronos Web

Autorizzazioni Kronos Web Autorizzazioni Kronos Web Inserimento Richieste All apertura la funzione si presenta così: Da questa funzione è possibile inserire le mancate timbrature e le richieste di giustificativi di assenza o autorizzazione.

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE

InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente InfoWeb Manuale operativo Edizione 1.2 Manuale_Gestione_INFOWEB_DIPEN DENTE.doc 12/03/2009

Dettagli

Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori

Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori Maggio_30_2014 Attività formative per personale ATA INDICE SEZIONI 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 2 1.1. ASSEGNAZIONE DEI PRIVILEGI...

Dettagli

Vademecum sull utilizzo del nuovo cartellino web a portale del dipendente

Vademecum sull utilizzo del nuovo cartellino web a portale del dipendente Vademecum sull utilizzo del nuovo cartellino web a portale del dipendente ACCESSO Ciascun dipendente potrà visualizzare a computer il proprio cartellino mensile mediante il Portale del Dipendente attraverso

Dettagli

Fatte queste premesse, possiamo iniziare ad esplorare questo nuovo strumento, COPERNICO.

Fatte queste premesse, possiamo iniziare ad esplorare questo nuovo strumento, COPERNICO. Sommario PREMESSA AL FUNZIONAMENTO... 3 1. PRIMO ACCESSO... 3 1.1 BENVENUTO SU COPERNICO... 3 1.2 RESET PASSWORD... 4 1.3 HOME PAGE COPERNICO... 4 1.4 ACCEDI AL TUO CARTELLINO... 5 2. CARTELLINO... 6 2.1

Dettagli

SERVIZIO PAGHE ON-LINE

SERVIZIO PAGHE ON-LINE ACCESSO AD INTERNET SERVIZIO PAGHE ON-LINE PROCEDURA SEGNAORE ON-LINE Per accedere alla procedura aprire internet Explorer e collegarsi al sito www.confartigianatocesena.it ; in basso a sinistra troverete

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI 1. Introduzione... 2 2. Accesso al programma... 2 2.1. Menù principale... 3 3. Dati Fornitura... 3 3.1. Sezione - Dati Fornitura... 4 3.2. Sezione Soggetto richiedente la registrazione...

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale. - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature -

PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale. - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature - PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature - Installazione e operazioni preliminari. E necessario innanzitutto scaricare

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Vademecum sull utilizzo del nuovo portale WHR

Vademecum sull utilizzo del nuovo portale WHR Vademecum sull utilizzo del nuovo portale WHR Questo documento vuole essere una guida rapida per l utilizzo del nuovo applicativo di gestione Web delle presenze/assenze del dipendente, cosiddetto Portale

Dettagli

ARGO-PRESENZE. Manuale d uso. Versione Light ARGOPRESENZE ARGOPRESENZE. Vers 1.0

ARGO-PRESENZE. Manuale d uso. Versione Light ARGOPRESENZE ARGOPRESENZE. Vers 1.0 ARGO-PRESENZE Versione Light Manuale d uso Vers 1.0 1 2 PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE Indice 0. Presentazione 1. Sequenza di lavoro consigliata per una prima installazione 2. Accesso al programma 2.1. Modifica

Dettagli

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Manuale per la registrazione al sistema Versione 2.2 14/03/2012 SISN_SSW_MSW_FARUM_DIR_MTR_REG.doc Pagina

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE MANUALE UTENTE RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE REGIONALE MANUALE UTENTI WEB - DIPENDENTI PROGETTO 00132009195 ATTIVITÀ Formazione CLIENTE Regione Autonoma Valle d Aosta RIFERIMENTO CLIENTE PROTOCOLLO

Dettagli

> P o w e r D I P < - Software Gestione Presenze e Turni - PowerDIP Gestione presenze e turni 1. rev. 4.8 - mercoledì 10 dicembre 2014

> P o w e r D I P < - Software Gestione Presenze e Turni - PowerDIP Gestione presenze e turni 1. rev. 4.8 - mercoledì 10 dicembre 2014 > P o w e r D I P < - Software Gestione Presenze e Turni - rev. 4.8 - mercoledì 10 dicembre 2014 INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO e MODIFICA DEI

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE Manuale Utente RADAR Osservatorio Lazio LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7-00145 Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma Tel: 06/51689800

Dettagli

1. INFORMAZIONI GENERALI SUL SERVIZIO

1. INFORMAZIONI GENERALI SUL SERVIZIO 1. INFORMAZIONI GENERALI SUL SERVIZIO 1.1 Obbiettivo del Sistema Il Sistema Informativo di Notifica Preliminare On-Line permette di assolvere, in modalità elettronica, all obbligo di trasmissione all A.S.L

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale utente. Versione 1.2 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale utente. Versione 1.2 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale utente Versione 1.2 25/08/2010 1 Sommario - Università di Pisa 1 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3 1.1 LOGIN...3 1.2 SCHERMATA INIZIALE...3 1.3 LOGOUT...5

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE 2 1.1. PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 2 1.2. ESEMPIO PRATICO... 3 2. ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE 4

SOMMARIO 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE 2 1.1. PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 2 1.2. ESEMPIO PRATICO... 3 2. ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE 4 SOMMARIO 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE 2 1.1. PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 2 1.2. ESEMPIO PRATICO... 3 2. ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE 4 2.1. COME INVIARE UNA AZIENDA IN GAP... 5 2.2. ATTIVITÀ CHE VERRANNO

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK

LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK 1. PREMESSA Microsoft Outlook è un programma destinato alla gestione di informazioni relative ai contatti aziendali, alle attività da svolgere ed

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Manuale per il Responsabile

Manuale per il Responsabile PORTALE SELF WEB Manuale per il Responsabile Per connettersi al Portale/Self Web digitare dal browser il seguente sito : https://hsweba16.inaz.it/icsdip_dongnocchi/default.aspx Digitare il proprio USERNAME

Dettagli

Sma.N.I.Co. Archiviazione Elettronica Cedolini Paga

Sma.N.I.Co. Archiviazione Elettronica Cedolini Paga Sma.N.I.Co. Archiviazione Elettronica Cedolini Paga Documentazione Utente Contenuti Sma.N.I.Co...1 Archiviazione Elettronica Cedolini Paga...1 Documentazione Utente...1 Introduzione...2 Tipologia di utenza...2

Dettagli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli Tecnico Interno 27/10/2014 Gruppo Maggioli Sommario 1. Novità... 3 2. Procedura di Login/Logout... 4 3. Cambio Password... 4 4. Visualizzazione del DESK... 5 5. Visualizzazione del Calendario... 5 6. Pianificazione

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

MANUALE UTENTE ARGO ALUNNI WEB. Argo Alunni Web. Guida Sintetica Modalità: Accesso Docente. Release 1.0.1 del 04-02-2011.

MANUALE UTENTE ARGO ALUNNI WEB. Argo Alunni Web. Guida Sintetica Modalità: Accesso Docente. Release 1.0.1 del 04-02-2011. Argo Alunni Web Guida Sintetica Modalità: Accesso Docente Release 1.0.1 del 04-02-2011 Pagina 1 di 12 Sommario APPENDICE A - ACCESSO DOCENTE...... 3 Premessa............ 3 Creazione del profilo: Accesso

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Università degli Studi della Basilicata Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Gestione Appelli e Verbalizzazione online pag. 1 di 42 INDICE 1. LOGIN... 3 2.

Dettagli

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Premessa Indice 1. Premessa... 4 1.1. Descrizione del documento... 4 1.1.1. Scopo... 4 1.1.2. Destinatari... 4 1.2. Convenzioni utilizzate

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE Indice 1. Come utilizzare questo manuale... 3 2. Presentazione del modulo Web Genitori... 4 3. Autenticazione al sistema tramite CRS card... 8 Configurazione del sistema per l utilizzo del lettore CRS...

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

Manuale d uso Albo Online per le Scuole

Manuale d uso Albo Online per le Scuole Manuale d uso Albo Online per le Scuole Accedere come utente al sito Joomla della scuola. Accedere all Albo Online per le Scuole dai link presenti sul sito web scolastico. Cliccare su Modifica la configurazione.

Dettagli

Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori

Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori Procedura di Gestione Proposte Formative personale ATA e Assistenti Educatori Settembre_15_2015 Attività formative per personale ATA INDICE SEZIONI 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 2 1.1. ASSEGNAZIONE DEI

Dettagli

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Sistema informativo SINTESI Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Provincia Settore Cultura, Formazione e Lavoro Servizio Politiche

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O Guida rapida per l utilizzo del servizio HDA - Web Versione 1.0 Giugno 2004 SOMMARIO 1 Introduzione... 2 1.1 Scopo... 2 2 Modalità di inoltro di

Dettagli

DITTE 2.1. ACCESSO COME AZIENDA... 5 2.2. SPIEGAZIONE TASTI A LATO SINISTRO...

DITTE 2.1. ACCESSO COME AZIENDA... 5 2.2. SPIEGAZIONE TASTI A LATO SINISTRO... DITTE 1. RICEZIONE PASSWORD 4 2. PORTALE STUDIO STUDIO WEB 5 2.1. ACCESSO COME AZIENDA... 5 2.2. SPIEGAZIONE TASTI A LATO SINISTRO...... 7 2.3. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E DIPENDENTE... 7 2.4.

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

Guida alla compilazione della scheda di valutazione dei progetti relativi all anno 2011 Fase di valutazione

Guida alla compilazione della scheda di valutazione dei progetti relativi all anno 2011 Fase di valutazione Guida alla compilazione della scheda di valutazione dei progetti relativi all anno 2011 Fase di valutazione Digitare sul proprio browser: http://www.unifi.it/schedavalutazione2010 Compare una schermata

Dettagli

Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI

Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI Revisione del Documento: 03 Data revisione: 20-12-2012 INDICE DEI CONTENUTI

Dettagli

1. INTRODUZIONE... - 3 - 2. ACCESSO E LOGIN... - 3 - 3. HOME PAGE CLIENS FATTURA PA... - 4 - 5. CREA FATTURA ELETTRONICA PA...

1. INTRODUZIONE... - 3 - 2. ACCESSO E LOGIN... - 3 - 3. HOME PAGE CLIENS FATTURA PA... - 4 - 5. CREA FATTURA ELETTRONICA PA... Manuale d uso Sommario 1. INTRODUZIONE... - 3-2. ACCESSO E LOGIN... - 3-3. HOME PAGE CLIENS FATTURA PA... - 4-4. ANAGRAFICA UTENTE. - 5-5. CREA FATTURA ELETTRONICA PA... - 6-6. GESTIONE DOCUMENTI\NOTIFICHE...

Dettagli

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Versione 2.3.1, Revisione 1 Sommario SOMMARIO... 2 LIBRO FIRMA IN SINTESI... 3 PROFILI UTENTE... 3 LA GESTIONE

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità Versione 2.0 14 Ottobre 2013 NSIS_SSW.MSW_PROGR_SIMES_ MTR.doc Pagina 1 di 323 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 2.0

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Antares 3000 S.r.l.s. - Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Presentazione iniziale... 4

Dettagli

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA Entrando in Disposizioni, nella sezione F24, è possibile compilare il modello per il pagamento della Delega Unificata. Cliccando sul tasto comparirà la maschera

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 Manuale Utente Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 1. ACCESSO AL SERVIZIO... 3 1.1 REGISTRAZIONE... 3 1.1.1 Registrazione Privati... 4 1.1.2 Registrazione Aziende/Professionisti... 6 1.2 LOGIN... 8 1.2.1

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

Famiglie Nuove Sostegno a distanza

Famiglie Nuove Sostegno a distanza Famiglie Nuove Sostegno a distanza Accesso area riservata sostenitori 1 Sommario Primo accesso... 3 Step 1... 3 Step 2... 4 Step 3... 5 Login... 6 Password dimenticata... 7 Pagina Versamenti... 9 Pagina

Dettagli

Self Service del Dipendente. Manuale operativo. Self Service del Dipendente Manuale operativo versione 06.08.00 15/04/2015

Self Service del Dipendente. Manuale operativo. Self Service del Dipendente Manuale operativo versione 06.08.00 15/04/2015 Manuale operativo Versione. 06.08.00 compilato Poma Vincenzo rivisto Romano Gianfranco autorizzato Caprioli Marcella INDICE 1. Accesso al programma... 2 2. Riepiloghi... 4 2.1. Situazione mensile presenze...

Dettagli

Manuale utente Dirigente Medico

Manuale utente Dirigente Medico Indagine conoscitiva sui Dirigenti medici dei Dipartimenti Indice 1 l accreditamento eventi Indagine conoscitiva sui Dirigenti medici dei Dipartimenti di prevenzione, dei Distretti e delle Direzioni degli

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI ALLA GESTIONE DEGLI APPELLI E VERBALI ONLINE

ESSE 3 GUIDA DOCENTI ALLA GESTIONE DEGLI APPELLI E VERBALI ONLINE ESSE 3 GUIDA DOCENTI ALLA GESTIONE DEGLI APPELLI E VERBALI ONLINE (aggiornato al 04/05/2010) 1 ESSE3 - Guida docente alla gestione degli appelli e verbali online INDICE 1. Materiale informativo e assistenza...

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

MANUALE GIUSTOASUR (AUTENTICAZIONE FORTE) 1/1 4

MANUALE GIUSTOASUR (AUTENTICAZIONE FORTE) 1/1 4 MANUALE GIUSTOASUR (AUTENTICAZIONE FORTE) 1/1 INDICE 1 Introduzione... 2 2 Autenticazione forte... 2 2.1 Autenticazione forte con smart card... 2.2 Autenticazione forte senza smart card (User Name, Password,

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

Manuale operativo - Procedura per la costruzione, la pubblicazione di questionari

Manuale operativo - Procedura per la costruzione, la pubblicazione di questionari Questionari online Questionari online... 1 Ambienti dedicati... 2 Costruzione questionario... 4 Creazione struttura... 4 Gestione del questionario... 15 Condivisione (fase facoltativa)... 16 Autorizzazione

Dettagli

> P o w e r B A B Y <

> P o w e r B A B Y < > P o w e r B A B Y < - Software Gestione Asili Nido e Scuole Materne - rev. 4.8 - mercoledì 27 maggio 2015 INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO e MODIFICA

Dettagli

Axios RE App. Installazione. ios. Android

Axios RE App. Installazione. ios. Android Axios RE App Installazione ios È possibile scaricare ed installare la app direttamente dallo store ufficiale App Store, dove verrà pubblicato ogni successivo aggiornamento. Android È possibile scaricare

Dettagli

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Invalidità Civile Documento: Manuale utente e descrizione dell applicazione Data: 21 Marzo 2013 Versione:

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

MANUALE UTENTE SISTEMA ERP

MANUALE UTENTE SISTEMA ERP 32 Gruppo SIRFIN MANUALE UTENTE SISTEMA ERP 2013 Gruppo Sirfin S.p.A. Via Isonzo, 2/M 87100 Cosenza Via Angelo Bargoni, 78 00153 Roma Tel. 0984895401 Fax. 0984785866 Tel. 0658334765 Fax. 0658334827 Mail:

Dettagli

CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE

CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE ARPA ER Area Sviluppo Risorse Umane e Relazioni Sindacali CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE Parte 1 : istruzioni operative per il dipendente che deve richiedere un autorizzazione al dirigente responsabile

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE PERSONALE TECNICO/AMMINISTRATIVO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE PERSONALE TECNICO/AMMINISTRATIVO RILEVAZIONE INFORMATIZZATA DELLE PRESENZE MANUALE DI UTILIZZO DELLA SOLUZIONE TIME @ WEB A cura di Monica Gussoni Simona Pravettoni 1 SOMMARIO 1 ACCESSO ALL APPLICAZIONE. 1.1 Modifica Password Pag- 4 1.2

Dettagli

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A.

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A. Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del modulo di Rendicontazione del Bando per l accesso alle risorse per lo sviluppo dell innovazione delle imprese del territorio (Commercio, Turismo

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC 1 MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC In collaborazione con 2 La Piattaforma CONFESERCENTI PEC è uno strumento a disposizione delle Sedi Locali (Comunali, Provinciali e Regionali) di Confesercenti per

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione

PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione Maggio 2014 INDICE 1. REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE... 2 1.1. REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE... 2 1.2. RECUPERA PASSWORD... 3 2. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 4 3. SEZIONE

Dettagli

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0 Manuale d uso del Portale Argo release 3.0.0 vers. 24/09/2015 PORTALE ARGO Sommario Sommario... 2 Premessa... 3 Accesso... 3 Applicazioni e Servizi... 4 Centro Notifiche... 4 Gestione Utenze... 4 Profilo

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

Mobility Manager 2.7 USER MANUAL. Guida. Pag. 1/11. SISTeMA s.r.l. www.sistemaits.com

Mobility Manager 2.7 USER MANUAL. Guida. Pag. 1/11. SISTeMA s.r.l. www.sistemaits.com Mobility Manager 2.7 Guida Pag. 1/11 1 Introduzione... 3 2 Guida... 4 2.1 Accedere e cambiare la password... 4 2.2 Per il mobility manager... 5 2.2.1 Configurare l indagine... 5 2.2.2 Funzionalità Mappa...

Dettagli

Anagrafica Venditori. Manuale d uso: aggiornamento 14/07/2014

Anagrafica Venditori. Manuale d uso: aggiornamento 14/07/2014 Manuale d uso: Anagrafica Venditori aggiornamento 14/07/2014 1 Che cos è e a chi è rivolta... 2 2 Chi può accedere al sistema... 3 3 Adesione alla procedura di ripristino in caso di contratti non richiesti

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso Segreteria. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 25

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso Segreteria. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 25 Scrutinio Web Manuale d uso Segreteria Versione 1.2.0 del 12-12-2011 Pagina 1 di 25 Sommario PREMESSA... 5 Requisiti minimi... 5 OPERAZIONI PROPEDEUTICHE... 5 Caricamento Anagrafe Docenti della scuola...

Dettagli

Guida ai servizi Ticket, Referti e Libretto Sanitario Personale del portale Postesalute

Guida ai servizi Ticket, Referti e Libretto Sanitario Personale del portale Postesalute Guida ai servizi Ticket, Referti e Libretto Sanitario Personale del portale Postesalute 1 DEFINIZIONI 4 2 REGISTRAZIONE E ATTIVAZIONE DEI SERVIZI 4 2.1 REGISTRAZIONE A POSTE.IT (SOLO PER GLI UTENTI NON

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006)

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) SOMMARIO PREMESSA...3 PROCEDURA DI ISCRIZIONE...3 FUNZIONI REGISTRO...8 1.1. Transazioni bilaterali...14 1.1.1. Inserimento transazione...14

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 2.1 POSSIBILI ERRORI IN FASE DI FIRMA... 6 2.1.1 Errore di inserimento della OTP... 6 2.1.2 Scadenza della OTP... 7 3 IMPOSTAZIONI

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli