COMUNICATO UFFICIALE N. 1646/07

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO UFFICIALE N. 1646/07"

Transcript

1 COMUNICATO UFFICIALE N. 1646/07 Data: 14/11/2007 Ora: 7.16 Mittente: UniCredit S.p.A. Società oggetto del comunicato: Gruppo Capitalia Oggetto del comunicato: APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2007 DI CAPITALIA/CAPITALIA QUARTERLY REPORT AT SEPTEMBER 30, 2007 APPROVED Testo: da pagina seguente TLX S.p.A. Unità di Supervisione TLX S.p.A. Via Cavriana, Milano

2 COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2007 DI CAPITALIA RISULTATI 9 MESI 2007: MARGINE DI INTERESSE A MLN, +12,6% A/A MARGINE DI INTERMEDIAZIONE A MLN, +6,4% A/A ONERI DI INTEGRAZIONE SOSTENUTI PER 134 MLN RISULTATO LORDO DI GESTIONE A MLN, +5,6% A/A (+13,9% AL NETTO DEI COSTI DI INTEGRAZIONE) ACCANTONAMENTI E RETTIFICHE A 689 MLN, +57,0% A/A UTILE NETTO A 613 MLN, -23,8% A/A, IMPATTATO DA 134 MLN DI ONERI DI INTEGRAZIONE STOCK IMPIEGHI A CLIENTELA A 105,4 MLD, +13,4% A/A STOCK CREDITI CLASSIFICATI +0,3% A/A CREDITI CLASSIFICATI /CREDITI A CLIENTELA -0,5pp A/A NUOVA PRODUZIONE POLIZZE VITA A MLN +14% A/A COLLOCAMENTI DI BOND SULLA RETE A MLN +9% A/A Il Consiglio di Amministrazione di UniCredito Italiano (UniCredit) ha approvato la Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2007 di Capitalia S.p.A. - società incorporata con efficacia dal 1 ottobre che evidenzia nei primi nove mesi dell anno un sostanziale progresso dei ricavi (+6,4% anno su anno) supportato dall ottimo andamento del margine d interesse (+12,6%). Il risultato lordo di gestione registra un progresso del 5,6% e comprende costi di integrazione per 134 milioni; escludendo tali oneri il risultato lordo cresce del 13,9%. RISULTATI DI CONTO ECONOMICO DEI PRIMI 9 MESI 2007 I risultati dei primi nove mesi del 2007 evidenziano un margine d interesse pari a 2.356,6 milioni, in significativa crescita (+12,6%) rispetto al corrispondente periodo del Tale andamento riflette la positiva evoluzione degli aggregati patrimoniali e l attenta gestione degli spread creditizi. Il dato include la quota di interessi per circa 206 milioni connessa all effetto time value determinatosi in conseguenza dell applicazione del criterio del costo ammortizzato prevalentemente sui crediti dubbi. Le commissioni nette si attestano a 1.263,6 milioni e si raffrontano con 1.268,3 milioni dei primi nove mesi del 2006 (-0,4%). I profitti netti su attività e passività valutate al fair value ammontano a 381,2 milioni (+17,5%). L aggregato composto da dividendi e utili delle partecipazioni valutate al patrimonio netto ammonta a 69,5 milioni e si confronta con il dato del corrispondente periodo del 2006, 123,9 milioni, che beneficiava di una componente non ricorrente pari a circa 33 milioni, legata alla cessione sul mercato di titoli Mediobanca da parte di Consortium Srl. Gli altri proventi netti di gestione, pari a 198,2 milioni, evidenziano un decremento del 2,9% rispetto al dato del corrispondente periodo del

3 Il totale dei ricavi raggiunge pertanto 4.269,1 milioni, in aumento del 6,4% rispetto al dato di settembre I costi operativi, pari a 2.571,0 milioni e comprensivi di 134 milioni per oneri di integrazione, aumentano del 6,9% (+1,3% escludendo le spese di integrazione). Le spese per il personale ( 1.570,4 milioni) registrano un incremento del 6,5%; il dato risulta condizionato da componenti non ricorrenti positive connesse al calcolo del TFR ( +75 milioni) e negative ( -110 milioni) connesse all operazione di fusione con UniCredit. Le altre spese amministrative, segnando un aumento del 7,4%, si attestano a 842,1 milioni, ed incorporano circa 24 milioni connessi all operazione di fusione con UniCredit. Escludendo le spese connesse all integrazione, il costo del personale evidenzia una diminuzione dell 1,0% mentre le altre spese amministrative segnano un incremento del 4,4%. Le rettifiche di valore nette su attività immateriali e materiali ( 158,5 milioni) crescono del 7,3%. Il risultato lordo di gestione si attesta a 1.698,1 milioni con un miglioramento del 5,6% (+13,9% esclusi gli oneri di integrazione) rispetto ai primi nove mesi del Il cost/income ratio si attesta al 60,2% rispetto ad un 57,1% al netto dei costi di integrazione e si confronta con il 59,9% del 30 settembre Le rettifiche e gli accantonamenti pari a 689,3 milioni si confrontano con 438,9 milioni di fine settembre Nel dettaglio: gli accantonamenti per rischi e oneri passano a 90,4 milioni da 101,3 milioni dei primi nove mesi 2006; le rettifiche di valore su crediti si attestano a 526,5 milioni contro 345,1 milioni al 30 settembre 2006; le rettifiche di valore su attività finanziarie risultano pari a 72,4 milioni. Il risultato operativo netto risulta quindi pari a 1.008,8 milioni con un decremento del 13,7% rispetto al dato dello scorso anno (-2,2% escludendo le spese di integrazione). Gli utili netti da cessioni si attestano a 36,2 milioni contro 106,9 milioni dei primi nove mesi L utile prima delle imposte ammonta a 1.045,0 milioni (-18,1%). Dedotte imposte sul reddito per 430,1 milioni ( 470,3 milioni al 30 settembre 2006) e con un utile di pertinenza di terzi pari a 1,8 milioni, l utile netto consolidato si attesta a 613,1 milioni in calo del 23,8%. RISULTATI DI CONTO ECONOMICO DEL TERZO TRIMESTRE 2007 Il margine d interesse del terzo trimestre 2007 pari a 809,9 milioni, registra un progresso di oltre il 15% rispetto al corrispondente periodo del 2006, beneficiando della positiva evoluzione dello stock di crediti a clientela e di raccolta diretta, oltre che dell attenta gestione degli spread creditizi. Le commissioni nette pari a 397,9 milioni registrano una modesta flessione (-2,0%) rispetto a 406,1 milioni del terzo trimestre I profitti netti su attività e passività valutate al fair value ammontano a 36,7 milioni (-71,9%). L aggregato composto da dividendi e utili delle partecipazioni valutate al patrimonio netto risulta pari a 5,2 milioni e si confronta con 8,1 milioni del corrispondente periodo del Gli altri proventi netti di gestione ammontano a 58,6 milioni rispetto a 70,0 milioni del corrispondente periodo del Il totale dei ricavi pari a 1.308,2 milioni risulta in linea (-0,7%) con il dato dello scorso anno ( 1.317,0 milioni). 2

4 I costi operativi, che includono 67 milioni di oneri di integrazione, ammontano a 905,7 milioni; il dato registra un incremento del 12,6% rispetto allo stesso periodo del 2006 (+4,3% escludendo le spese di integrazione). Le spese per il personale pari a 562,1 milioni, aumentano del 13,3% e includono la componente negativa ( 55 milioni) degli oneri di fusione con UniCredit. Anche le altre spese amministrative ( 288,3 milioni) incorporano oneri di integrazione per circa 12 milioni registrando un aumento del 12,2%. Considerando il dato normalizzato, depurato dalla componente oneri di integrazione, il costo del personale evidenzia un incremento del 2,2% mentre le altre spese amministrative aumentano del 7,5%. Le rettifiche di valore nette su attività immateriali e materiali ( 55,3 milioni) crescono dell 8,2%. Il risultato lordo di gestione ammonta a 402,6 milioni in flessione del 21,5% rispetto al 2006 (- 8,4% esclusi gli oneri di integrazione). Le rettifiche e gli accantonamenti passano a 239,1 milioni da 110,7 milioni del In particolare: gli accantonamenti per rischi e oneri ammontano a 45,4 milioni da 14,9 milioni del terzo trimestre 2006; le rettifiche di valore su crediti si attestano a 184,8 milioni contro 114,2 milioni del 2006; le rettifiche di valore su attività finanziarie risultano pari a 8,9 milioni. Il risultato operativo netto, pari a 163,4 milioni passa a 230,4 milioni escludendo gli oneri di integrazione e si confronta con 402,1 milioni del terzo trimestre Gli utili netti da cessioni si attestano a 24,7 milioni contro 13,3 milioni del L utile prima delle imposte ammonta a 188,1 milioni (-54,7%). Contabilizzate imposte sul reddito per 105,2 milioni ( 172,6 milioni nel terzo trimestre 2006) e con un utile di pertinenza di terzi pari a 0,7 milioni, l utile netto consolidato si attesta a 82,2 milioni in flessione rispetto a 241 milioni del terzo trimestre STATO PATRIMONIALE AL 30 SETTEMBRE 2007 E ATTIVITA COMMERCIALE DEI 9 MESI 2007 Per quanto riguarda lo stato patrimoniale consolidato al 30 settembre 2007, gli impieghi con la clientela ammontano a milioni, con una crescita del 13,4% rispetto a milioni del 30 settembre La raccolta diretta dalla clientela ha raggiunto milioni in progresso del 10,5% rispetto a milioni al 30 settembre Nonostante il forte incremento degli impieghi con la clientela, i crediti classificati netti (incagli e sofferenze) si mantengono pressoché stabili anno su anno (+0,3%) attestandosi a milioni. L incidenza dei crediti classificati sui crediti verso clientela scende pertanto, nell anno, dal 4,7% al 4,2%. Più in dettaglio, lo stock di incagli netti, attestatosi a 952 milioni registra una riduzione del 5,1% rispetto a settembre 2006 mentre le sofferenze nette, pari ad milioni segnano un modesto incremento (+2,0%). La copertura dei crediti classificati risulta pari al 61,6% (62,9% al 30 settembre 2006): in particolare la copertura delle sofferenze è del 66,2% mentre quella dei crediti incagliati risulta pari al 25,8%. Al 30 settembre 2007, il tier 1 ratio, coefficiente di solvibilità patrimoniale, risulta pari al 6,3%. Con riferimento alle attività commerciali del Gruppo Capitalia, la raccolta complessiva dei prodotti di Wealth management dei primi nove mesi dell anno si attesta a milioni; il dato registra un decremento del 19% rispetto ai primi nove mesi 2006 esclusivamente legato al saldo negativo dei prodotti del risparmio gestito ( milioni). In particolare, i risultati di raccolta netta negativa conseguita dalle Reti Captive del Gruppo nel terzo trimestre confermano il trend negativo registrato nel primo semestre e scontano un ulteriore peggioramento connesso alla crisi dei mutui subprime 3

5 americani e all andamento contrastante dei mercati azionari. Nel corso del terzo trimestre sono comunque proseguite le iniziative volte a migliorare l offerta di prodotti, sia attraverso soluzioni multimanager per alcuni specifici comparti Oicr (Fondi Azionari relativi alle aree extra Europa e Fondi Flessibili), sia attraverso la ristrutturazione delle Gestioni Patrimoniali Mobiliari. La raccolta di polizze vita dei primi nove mesi dell anno pari a milioni ha invece fatto registrare un progresso del 14% ed è stata interessata dall avvio di iniziative per il miglioramento del mix dei prodotti e del livello di servizio erogato alla clientela. Note positive giungono anche dai collocamenti di obbligazioni sulle Reti del Gruppo che ammontano a milioni in crescita di circa il 9% rispetto allo stesso periodo del Anche per i bond si registra un miglioramento del mix con un incremento dei collocamenti delle obbligazioni strutturate. Prosegue il buon andamento delle vendite di carte di credito etiche. Oltre il 60% delle nuove emissioni sono, infatti, di questa tipologia. ***** Dichiarazione del Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari Il sottoscritto, Ranieri de Marchis, quale Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari di UniCredit S.p.A. ATTESTA in conformità a quanto previsto dal secondo comma dell articolo 154 bis del Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria che, a quanto consta, la Relazione Trimestrale Consolidata al 30 settembre 2007 corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili. ***** Per consentire una migliore informativa sui risultati conseguiti, si allega il conto economico riclassificato consolidato dei primi nove mesi 2007, del terzo trimestre 2007 e lo schema di raccordo delle voci di conto economico con il conto economico riclassificato. Viene inoltre allegato il conto economico consolidato di raccordo tra le diverse metodologie di riclassificazione di UniCredit S.p.A. e Capitalia S.p.A.. La relazione trimestrale riferita al 30 settembre 2007, non soggetta a revisione contabile, viene messa a disposizione degli azionisti e del mercato nei termini di cui all art. 82, comma 2, della Delibera Consob 14 maggio 1999 n e successive modificazioni. Milano, 14 novembre 2007 Investor Relations: Tel ; Media Relations: Tel ; 4

6 GRUPPO CAPITALIA - STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO Voci dell'attivo 30 settembre settembre 2006 (migliaia di euro) 31 dicembre Cassa e disponibilità liquide Attività finanziarie detenute per la negoziazione Attività finanziarie valutate al fair value Attività finanziarie disponibili per la vendita Attività finanziarie detenute sino alla scadenza Crediti verso banche Crediti verso clientela Derivati di copertura Adeguamento di valore delle attività finanziarie oggetto di copertura generica (26.989) (11.498) (19.694) 100. Partecipazioni Attività materiali Attività immateriali Attività fiscali Attività non correnti e gruppi di attività in via di dismissione Altre attività Totale dell'attivo Voci del passivo e del patrimonio netto 30 settembre settembre dicembre Debiti verso banche Debiti verso clientela Titoli in circolazione Passività finanziarie di negoziazione Derivati di copertura Passività fiscali Passività associate ad attività in via di dismissione Altre passività Trattamento di fine rapporto del personale Fondi per rischi e oneri Riserve da valutazione (*) Riserve Sovrapprezzi di emissione Capitale Azioni proprie (-) - (19.047) Patrimonio di pertinenza di terzi (+/-) Utile (perdita) del periodo Totale del passivo e del patrimonio netto (*) Comprende la quota di terzi.

7 GRUPPO CAPITALIA - CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO (migliaia di euro) Voci primi 9 mesi 2007 primi 9 mesi 2006 Esercizio Interessi attivi e proventi assimilati Interessi passivi e oneri assimilati ( ) ( ) ( ) 30. Margine d'interesse Commissioni attive Commissioni passive ( ) ( ) ( ) 60. Commissioni nette Dividendi e proventi simili Risultato netto dell'attività di negoziazione Risultato netto dell'attività di copertura (3.315) (13.359) (15.723) 100. Utili/perdite da cessione o riacquisto di: a) crediti b) attività finanziarie disponibili per la vendita c) attività finanziarie detenute sino alla scadenza - (5) 84 d) passività finanziarie Risultato netto delle attività e passività finanziarie valutate al fair value Margine d'intermediazione Rettifiche/riprese di valore nette per deterioramento di: ( ) ( ) ( ) a) crediti ( ) ( ) ( ) b) attività finanziarie disponibili per la vendita (72.424) (15.585) c) attività finanziarie detenute sino alla scadenza d) altre operazioni finanziarie (19.406) (40.647) (46.854) 140. Risultato netto della gestione finanziaria Premi netti Saldo altri proventi/oneri della gestione assicurativa Risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa Spese amministrative: ( ) ( ) ( ) a) spese per il personale ( ) ( ) ( ) b) altre spese amministrative ( ) ( ) ( ) 190. Accantonamenti netti ai fondi per rischi ed oneri (90.351) ( ) ( ) 200. Rettifiche/riprese di valore nette su attività materiali (92.693) (77.139) ( ) 210. Rettifiche/riprese di valore nette su attività immateriali (65.778) (70.541) (94.523) 220. Altri oneri/proventi di gestione Costi operativi ( ) ( ) ( ) 240. Utili (perdite) delle partecipazioni Rettifiche di valore dell'avviamento - - (115) 270. Utili (perdite) da cessione di investimenti Utile / perdita dell'operatività corrente al lordo delle imposte Imposte sul reddito dell'esercizio dell'operatività corrente ( ) ( ) ( ) 300. Utile (perdita) dell'operatività corrente al netto delle imposte Utile (perdita) dei gruppi di attività in via di dismissione al netto delle imposte (31) (174) 320. Utile (perdita) del periodo di pertinenza della Capogruppo Utile (perdita) del periodo di pertinenza di terzi (1.770) (2.682) (3.330) 340. Utile (perdita) del periodo di pertinenza della Capogruppo

8 GRUPPO CAPITALIA CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO RICLASSIFICATO primi 9 mesi 2007 primi 9 mesi 2006 (migliaia di euro) Variazioni assolute % Margine d'interesse ,6 Profitti e perdite su attività e passività valutate al fair value ,5 Dividendi e utili/perdite delle partecipazioni valutate al patrimonio netto (54.422) (43,9) Commissioni nette (4.626) (0,4) Altri proventi/oneri di gestione (5.847) (2,9) Risultato della gestione assicurativa Ricavi totali ,4 Spese per il personale ( ) ( ) (95.888) 6,5 Altre spese amministrative ( ) ( ) (58.308) 7,4 Rettifiche di valore nette su attività materiali e immateriali ( ) ( ) (10.791) 7,3 Totale costi operativi ( ) ( ) ( ) 6,9 Risultato lordo di gestione ,6 Accantonamenti netti ai fondi rischi ed oneri (90.351) ( ) (10,8) Rettifiche di valore nette per deterioramento di crediti e altre operazioni finanziarie ( ) ( ) ( ) 52,6 Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie (72.416) (79.906) - Rettifiche di valore dell'avviamento Totale accantonamenti e rettifiche ( ) ( ) ( ) 57,0 Risultato operativo netto ( ) (13,7) Utili/perdite da cessioni e da partecipazioni (70.701) (66,1) Utile prima delle imposte ( ) (18,1) Imposte sul reddito del periodo dell'operatività corrente ( ) ( ) (8,5) Utile/perdita di pertinenza di terzi (1.770) (2.682) 912 (34,0) Utile/perdita dei gruppi di attività in via di dismissione al netto delle imposte (31) (1.173) - Utile del periodo di pertinenza della Capogruppo ( ) (23,8)

9 GRUPPO CAPITALIA CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO RICLASSIFICATO 3 trimestre trimestre 2006 (migliaia di euro) Variazioni assolute % Margine d'interesse ,4% Profitti e perdite su attività e passività valutate al fair value (94.034) -71,9% Dividendi e utili/perdite delle partecipazioni valutate al patrimonio netto (2.905) -35,9% Commissioni nette (8.245) -2,0% Altri proventi/oneri di gestione (11.431) -16,3% Risultato della gestione assicurativa Ricavi totali (8.748) -0,7% Spese per il personale ( ) ( ) (65.955) 13,3% Altre spese amministrative ( ) ( ) (31.281) 12,2% Rettifiche di valore nette su attività materiali e immateriali (55.266) (51.068) (4.198) 8,2% Totale costi operativi ( ) ( ) ( ) 12,6% Risultato lordo di gestione ( ) -21,5% Accantonamenti netti ai fondi rischi ed oneri (45.449) (14.920) (30.529) 204,6% Rettifiche di valore nette per deterioramento di crediti e altre operazioni finanziarie ( ) ( ) (70.535) 61,7% Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie (8.906) (27.398) - Rettifiche di valore dell'avviamento Totale accantonamenti e rettifiche ( ) ( ) ( ) 116,1% Risultato operativo netto ( ) -59,4% Utili/perdite da cessioni e da partecipazioni ,1% Utile prima delle imposte ( ) -54,7% Imposte sul reddito del periodo dell'operatività corrente ( ) ( ) ,1% Utile/perdita di pertinenza di terzi (740) (233) (507) 217,6% Utile/perdita dei gruppi di attività in via di dismissione al netto delle imposte 0 (1.554) ,0% Utile del periodo di pertinenza della Capogruppo ( ) -65,9%

10 RACCORDO DELLE VOCI DEL CONTO ECONOMICO CON IL CONTO ECONOMICO RICLASSIFICATO Conto economico consolidato riclassificato Voci come da Circolare n. 262 della Banca d'italia del 22 dicembre 2005 Margine d'interesse 10;20;130 a,b,c,d (quota parte ripresa valore per deterioramento-interessi) Profitti e perdite su attività e passività valutate al fair value 80; 90;100 b (quota parte cessioni di società quotate) ;100 d; 110 Dividendi e utili/perdite delle partecipazioni valutate al patrimonio netto 70; 240 (esclusivamente l'utile/perdita delle partecipazioni valutate a patrimonio netto) Commissioni nette 40; 50 Altri proventi/oneri di gestione 220 al netto della componente premi danni per i mutui Risultato della gestione assicurativa 150;160 Ricavi totali Spese per il personale 180 a Altre spese amministrative 180 b al netto della componente premi danni per i mutui Rettifiche di valore nette su attività materiali e immateriali 200; 210 Totale costi operativi Risultato lordo di gestione Accantonamenti netti ai fondi rischi ed oneri 190 Rettifiche di valore nette per deterioramento di crediti e altre operazioni finanziarie 130 a,d (al netto quota parte ripresa valore per deterioramento-interessi) Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie 130 b,c (al netto quota parte ripresa valore per deterioramento-interessi) Rettifiche di valore dell'avviamento 260 Totale accantonamenti e rettifiche Risultato operativo netto Utili/perdite da cessioni e da partecipazioni 100 a,b (al netto delle cessioni di società quotate),c ; 240 (al netto dell'utile/perdita delle partecipazioni valutate a patrimonio netto); 270 Risultato netto della valutazione al fair value delle attività materiali e immateriali 250 Utile prima delle imposte Imposte sul reddito dell'esercizio dell'operatività corrente 290 Utile/perdita di pertinenza di terzi 330 Utile/perdita dei gruppi di attività in via di dismissione al netto delle imposte 310 Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza della Capogruppo 340 RACCORDO DI ALCUNE VOCI DELLO STATO PATRIMONIALE CON I PRINCIPALI AGGREGATI PATRIMONIALI Principali aggregati di stato patrimoniale Voci come da Circolare n. 262 della Banca d'italia del 22 dicembre 2005 Crediti verso clientela 70 attivo Attività finanziarie 20; 30; 40; 50 attivo Raccolta diretta da clientela 20; 30 passivo Saldo interbancario netto 60 attivo - 10 passivo Patrimonio netto 140 (quota di pertinenza del Gruppo) ; 170; 180; 190; 200; 220 passivo

11 Conto Economico Riclassificato di Capitalia dei primi nove mesi 2007: Differenze con la metodologia UniCredit SCHEMA RICLASSIFICATO METODO METODO DIFFERENZA DOVUTA A: (milioni di ) UNICREDIT CAPITALIA Interessi netti Time value su crediti deteriorati Dividendi e altri proventi su partecipazioni Dividendi su azioni di trading Commissioni nette Risultato negoziazione, copertura e fair value Dividendi azioni di trading (28) - Utili cessione AFS quotati (186) Saldo altri proventi/oneri Recuperi di spesa MARGINE DI INTERMEDIAZIONE / RICAVI TOTALI Spese per il personale Oneri di integrazione Altre spese amministrative Oneri di integrazione (24) Recuperi di spesa Rettifiche di valore su immobilizzazioni materiali e immateriali Costi operativi RISULTATO DI GESTIONE Accantonamenti per rischi ed oneri Oneri di integrazione Rettifiche nette su crediti e su accantonamenti per garanzie e impegni - Recuperi premi danni su mutui (34) Time value su crediti deteriorati (206) + Utili da cessione di crediti (5) Profitti netti da investimenti (1) Utili cessione AFS quotati (186) UTILE LORDO OPERATIV.CORRENTE/UTILE PRIMA DELLE IMPOSTE Imposte sul reddito del periodo Utile (Perdita) delle attività in via di dismissione al netto delle imposte Utile di pertinenza di terzi Utili da cessione di crediti (5) UTILE NETTO DI PERTINENZA DEL GRUPPO (1) Per lo schema riclassificato Capitalia sono state considerate le voci "Utili/perdite da cessioni e da partecipazioni" e "Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie"

12 Conto Economico Riclassificato di Capitalia del terzo trimestre 2007: Differenze con la metodologia UniCredit SCHEMA RICLASSIFICATO METODO METODO DIFFERENZA DOVUTA A: (milioni di ) UNICREDIT CAPITALIA Interessi netti Time value su crediti deteriorati Dividendi e altri proventi su partecipazioni Dividendi su azioni di trading Commissioni nette Risultato negoziazione, copertura e fair value Dividendi azioni di trading (1) - Perdita cessione AFS quotati (-1) Saldo altri proventi/oneri Recuperi di spesa MARGINE DI INTERMEDIAZIONE / RICAVI TOTALI Spese per il personale Oneri di integrazione Altre spese amministrative Oneri di integrazione (12) Recuperi di spesa Rettifiche di valore su immobilizzazioni materiali e immateriali Costi operativi RISULTATO DI GESTIONE Accantonamenti per rischi ed oneri Oneri di integrazione Rettifiche nette su crediti e su accantonamenti per garanzie e impegni - Recuperi premi danni su mutui (12) Time value su crediti deteriorati (68) + Utili da cessione di crediti (5) Profitti netti da investimenti (1) Perdita cessione AFS quotati (-1) UTILE LORDO OPERATIV.CORRENTE/UTILE PRIMA DELLE IMPOSTE Imposte sul reddito del periodo Utile (Perdita) delle attività in via di dismissione al netto delle imposte Utile di pertinenza di terzi Utili da cessione di crediti (5) UTILE NETTO DI PERTINENZA DEL GRUPPO (1) Per lo schema riclassificato Capitalia sono state considerate le voci "Utili/perdite da cessioni e da partecipazioni" e "Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie"

13 PRESS RELEASE CAPITALIA QUARTERLY REPORT AT SEPTEMBER 30, 2007 APPROVED RESULTS FOR THE FIRST 9 MONTHS OF 2007: NET INTEREST INCOME AT 2,357 MILLION, +12.6% YoY GROSS INCOME AT 4,269 MILLION, +6.4% YoY INTEGRATION COSTS OF 134 MILLION GROSS OPERATING PROFIT AT 1,698 MILLION, +5.6% YoY (+13.9% NET OF INTEGRATION COSTS) VALUE ADJUSTMENTS AND PROVISIONS AT 689 MILLION, +57.0% YoY NET PROFIT AT 613 MILLION, -23.8% YoY, IMPACTED BY 134 MILLION OF INTEGRATION COSTS CUSTOMER LOANS STOCK AT BILLION, +13.4% YoY DOUBTFUL LOANS STOCK +0.3% YoY DOUBTFUL LOANS /TOTAL CUSTOMER LOANS -0.5pp YoY NEW LIFE BUSINESS AT 2,540 MILLION +14% YoY BOND SALES BY THE NETWORK AT 3,039 MILLION +9% YoY The Board of Directors of UniCredito Italiano (UniCredit) approved the consolidated quarterly report at September 30, 2007 of Capitalia S.p.A., company incorporated as of 1 October For the first nine months of the year the Group reported substantial revenues growth (+6.4% year on year), supported by the excellent performance of net interest income (+12.6%). Gross operating profit progressed 5.6%, including integration costs of 134 million. Excluding integration costs, gross operating profit grew 13.9%. INCOME STATEMENT DATA FOR THE FIRST 9 MONTHS OF 2007 In the first nine months of 2007 net interest income reached 2,356.6 million, growing significantly (+12.6%) over the same period of This reflects the positive developments of balance sheet items and the careful management of credit spreads. Net interest income includes about 206 million interest generated by the time value effect of amortized cost, applied primarily to impaired loans. Net commissions stood at 1,263.6 million versus 1,268.3 million in the first nine months of 2006 (-0.4%). Net gains on assets and liabilities measured at fair value amounted to million (+17.5%). Dividends and profits from investments accounted for by the equity method amounted to 69.5 million versus million in the same period of 2006, when this item included about 33 million nonrecurring income from the sale of Mediobanca shares by Consortium Srl. Other operating income amounted to million, down 2.9% over the same period of Gross income reached 4,269.1 million, up 6.4% over September

14 Operating expenses increased 6.9% to 2,571.0 million, including integration costs of 134 million (+1.3% excluding integration costs). Staff expenses were up 6.5% to 1,570.4 million. Staff expenses reflect certain nonrecurring items, namely a positive balance of 75 million in connection with personnel severance indemnities, and a negative balance of 110 million in connection with the merger with UniCredit. Other administrative expenses amounted to million, up 7.4%, and include about 24 million in connection with the merger with UniCredit. Excluding integration costs, staff expenses declined 1.0%, while other administrative expenses increased 4.4%. Depreciation and amortization of tangible and intangible assets ( million) increased 7.3%. Gross operating profit amounted to 1,698.1 million, improving 5.6% (+13.9% excluding integration costs) over the first nine months of The cost/income ratio stood at 60.2% (57.1% excluding integration costs) versus 59.9% at September 30, Value adjustments and provisions amounted to million versus million at the end of September Specifically, provisions for risks and charges decreased to 90.4 million from million in the first nine months of 2006; write-downs of impaired loans amounted to million versus million at September 30, 2006; and write-downs of impaired financial assets amounted to 72.4 million. Net operating profit amounted to 1,008.8 million down 13.7% over the past year (-2.2% excluding integration costs). Gains from disposal of investments amounted to 36.2 million versus million in the first nine months of Pre-tax profit amounted to 1,045.0 million (-18.1%). After million income taxes for the period (vs million at September 30, 2006) and 1.8 million in minority interests, consolidated net profit amounted to million, down 23.8%. Q INCOME STATEMENT DATA In the third quarter of 2007 the Group reported net interest income of million, progressing by over 15% over the same period of This item benefited from the positive developments in customer loans stock and customer funding, as well as from the careful management of credit spreads. Net commissions amounted to million, declining slightly (-2.0%) from million in the third quarter of Net gains on assets and liabilities measured at fair value amounted to 36.7 million (-71.9%). Dividends and profits from investments accounted for by the equity method amounted to 5.2 million versus 8.1 million in the same period of Other operating income amounted to 58.6 million versus 70.0 million in the same period of Gross income amounted to 1,308.2 million, in line (-0.7%) with the figure reported in the past year ( 1,317.0 million). Operating expenses increased 12.6% to million over the same period of The figure includes integration costs of 67 million. Excluding integration costs operating expenses were up 4.3%. Staff expenses amounted to million, up 13.3%, and include 55 million costs connected with the merger with UniCredit. Other administrative expenses amounted to million, up 12.2%, and also include integration costs of about 12 million. Excluding integration costs, staff expenses increased 2.2%, and other administrative expenses increased 7.5%. 2

15 Depreciation and amortization of tangible and intangible assets ( 55.3 million) increased 8.2%. Gross operating profit amounted to million, down 21.5% (-8.4% excluding integration costs) over the same period of Value adjustments and provisions amounted to million versus million in Specifically, provisions for risks and charges amounted to 45.4 million versus 14.9 million in the third quarter of 2006; write-downs of impaired loans amounted to million versus million in 2006; and write-downs of impaired financial assets amounted to 8.9 million. Net operating profit amounted to million ( million excluding integration costs) versus million in the third quarter of Gains from disposal of investments amounted to 24.7 million versus 13.3 million in Pre-tax profit amounted to million (-54.7%). After million income taxes for the period (vs million in the third quarter of 2006) and 0.7 million in minority interests, consolidated net profit amounted to 82.2 million versus 241 million in the third quarter of BALANCE SHEET DATA AT SEPTEMBER 30, 2007 AND COMMERCIAL ACTIVITIES IN THE FIRST 9 MONTHS OF 2007 As far as Balance Sheet data at September 30, 2007 are concerned, customer loans amounted to 105,408 million, growing 13.4% from 92,980 million at September 30, Customer funding reached 99,691 million progressing 10.5% from 90,232 million at September 30, Despite the notable increase in customer loans, net doubtful loans (watchlist and non-performing loans) remained almost unchanged year on year (+0.3%) at 4,382 million. Doubtful loans accounted for 4.2% of total customer loans down from 4.7% in the past year. Specifically, compared to September 2006, net watchlist loans declined 5.1% to 952 million, while net non-performing loans slightly increased (2.0%) to 3,429 million. Coverage of doubtful loans declined from 62.9% at September 30, 2006 to 61.6%. Specifically, coverage of non-performing loans was 66.2% and coverage of watchlist loans was 25.8%. As to the soundness of the equity base, at September 30, 2007, the tier 1 ratio amounted to 6.3%. For the first nine months of the year the Capitalia Group reported 3,448 million in sales of Wealth Management products. The 19% decline over the first nine months of 2006 was exclusively due to the outflows reported for asset management products ( -2,509 million). The outflows recorded by the Group captive networks in the third quarter confirm the negative trend of the first half of the year and reflect the worsening of the US subprime mortgage crisis and stock market volatility. In the third quarter, the Group continued to refine its product offering by introducing multi-manager solutions for certain UCITIS (Non-European Equity Funds and Flexible Funds), as well as by restructuring products included in discretionary accounts investing in securities. For the first nine months of the year bancassurance products amounted to 2,540 million progressing 14%. In the life insurance segment, the Group launched initiatives geared to improve the product mix and service level. Good news came also from bond sales made through the Group networks, which amounted to 3,039 million growing about 9% over the same period of Also in the bond segment there was an improvement of the product mix with an increase in sales of structured notes. Ethical credit cards continued to sell well, and they accounted for over 60% of new credit cards issued. 3

16 ***** Statement by the Officer responsible for preparing corporate accounting documents The undersigned, Ranieri de Marchis, the Officer responsible for preparing UniCredit S.p.A. accounting documents HEREBY CERTIFIES in compliance with the requirements of the second paragraph of section 154 bis of the Consolidated Finance Act that, to the best of his knowledge, the Consolidated Quarterly Report at September 30, 2007 reflects the accounting entries, records and the books. ***** For a more immediate understanding of financial results, the consolidated reclassified income statements for the first nine months of 2007 and for the third quarter 2007 are attached hereto together with the reconciliation of the income statement to the reclassified income statement as well as the Capitalia S.p.A. consolidated income statement with references for reconciliation to the UniCredit S.p.A consolidated income statement. The Quarterly Report at September 30, 2007 (unaudited) will be made available to the shareholders and the market under the terms set forth in art. 82, paragraph 2 of Consob Resolution No of May 14, 1999 as subsequently amended. Milan, November 14, 2007 Investor Relations: Tel ; Media Relations: Tel ; 4

17 CAPITALIA GROUP - CONSOLIDATED BALANCE SHEET Assets September 30, 2007 September 30, 2006 (thousands of euro) December 31, Cash and liquid asset 749, , , Financial assets held for trading 9,901,262 10,509,767 9,370, Financial assets designated at fair value 74,838 56,426 56, Available-for-sale financial assets 3,990,723 4,904,542 4,722, Held-to-maturity investments 930, , , Loans to banks 10,174,515 10,447,810 12,515, Loans to customers 105,408,376 92,979,916 96,012, Derivatives used for hedging 165, , , Fair value changes of generically hedged items (26,989) (11,498) (19,694) 100. Investments in associates, subsidiaries and joint ventures 384, , , Tangible assets 3,011,286 2,845,753 2,907, Intangible assets 1,707,298 1,734,284 1,739, Tax assets 4,059,676 3,767,791 4,060, Non-current assets and groups of assets being disposed 15,442 24,797 22, Other assets 2,771,915 2,956,385 3,009,530 Total assets 143,317, ,915, ,131,673 Liabilities and Shareholders' Equity September 30, 2007 September 30, 2006 December 31, Due to banks 20,979,672 20,914,785 17,369, Due to customers 65,922,738 60,678,475 65,550, Debt securities issued 33,768,416 29,553,733 31,202, Financial liabilities held for trading 4,933,236 4,874,361 4,852, Derivatives used for hedging 499, , , Tax liabilities 1,041, , , Liabilities associated with activities being sold Other liabilities 4,283,905 4,605,577 5,198, Staff severance pay provision 744, , , Provision for liabilities and contingencies 1,324,186 1,352,796 1,304, Valuation reserves (*) 531, , , Reserves 2,136,728 1,845,071 1,849, Share premium account 3,355,848 3,380,929 3,382, Share capital 3,126,139 2,595,038 2,595, Treasury stock (-) - (19,047) Minority interest (+/-) 55,907 39,916 54, Income (loss) for the period 613, ,094 1,161,973 Total liabilities and Shareholders' Equity 143,317, ,915, ,131,673 (*) Including minority interest

18 CAPITALIA GROUP - CONSOLIDATED INCOME STATEMENT (thousands of euro) Items First 9 Months, 2007 First 9 Months, 2006 Full Year Interest income and similar revenues 5,023,796 4,043,536 5,572, Interest expense and similar charges (2,872,750) (2,134,337) (2,984,997) 30. Net interest income 2,151,046 1,909,199 2,587, Commission income 1,447,768 1,461,391 1,989, Commission expense (184,129) (193,126) (266,504) 60. Net commissions 1,263,639 1,268,265 1,723, Dividends and other similar income 52,540 58, , Income/loss on financial assets and liabilities held for trading (net) 152, , , Income/loss from hedging activities (net) (3,315) (13,359) (15,723) 100. Income/loss on disposal/purchase of: 248, , ,840 a) loans 5,389 3,067 6,828 b) available-for-sale financial assets 216, , ,900 c) held-to-maturity investments - (5) 84 d) financial liabilities 26,382 6,379 22, Net balance of financial assets and liabilities held at fair value 18,814 2,160 2, Total revenues 3,883,648 3,604,182 5,022, Net value adjustments/writebacks relating to: (393,373) (153,365) (247,775) a) loans (301,551) (120,208) (187,667) b) available-for-sale financial assets (72,424) 5,399 (15,585) c) held-to-maturity investments 8 2,091 2,331 d) other financial operations (19,406) (40,647) (46,854) 140. Net income from financial operations 3,490,275 3,450,817 4,774, Net premiums Net income/loss from insurance operations Net income from financial and insurance operations 3,490,275 3,450,817 4,774, General and administrative expenses: (2,446,409) (2,258,359) (3,077,392) a) staff costs (1,570,436) (1,474,548) (1,988,184) b) other administrative expenses (875,973) (783,811) (1,089,208) 190. Provisions for risks and charges (90,351) (101,295) (120,338) 200. Amortisation and depreciation of tangible assets (92,693) (77,139) (104,226) 210. Amortisation and depreciation of intangible assets (65,778) (70,541) (94,523) 220. Other income/loss 232, , , Operating expenses (2,463,172) (2,303,282) (3,083,194) 240. Income/loss from equity investments 16,493 77,168 77, Value adjustment of goodwill - - (115) 270. Income/loss from disposal of investments 1,410 51,268 53, Income/loss before taxes from continuing operations 1,045,006 1,275,971 1,822, Tax expense (income) related to profit or loss from continuing operations (430,124) (470,337) (657,499) 300. Income/loss after taxes from continuing operations 614, ,634 1,165, Profit/loss after taxes from discontinued assets being sold (31) 1,142 (174) 320. Net profit/loss for the period 614, ,776 1,165, Minority interest (1,770) (2,682) (3,330) 340. Net profit/loss 613, ,094 1,161,973

19 CAPITALIA GROUP CONSOLIDATED RECLASSIFIED INCOME STATEMENT First 9 months, 2007 First 9 months, 2006 (thousands of euro) Change amount % Net interest income 2,356,604 2,093, , Gains/losses on assets/liabilities at fair value 381, ,347 56, Dividends & income from participations valued on equity method 69, ,902 (54,422) (43.9) Net commissions 1,263,639 1,268,265 (4,626) (0.4) Other income, net 198, ,052 (5,847) (2.9) Income from insurance operations Gross income 4,269,110 4,014, , Staff expenses (1,570,436) (1,474,548) (95,888) 6.5 General and administrative expenses (842,119) (783,811) (58,308) 7.4 Depreciation of tangible and intangible assets (158,471) (147,680) (10,791) 7.3 Total operating expenses (2,571,026) (2,406,039) (164,987) 6.9 Gross operating profit 1,698,084 1,607,981 90, Provisions for liabilities and risks (90,351) (101,295) 10,944 (10.8) Net value adjustments for impairment of credits and other financial operations (526,515) (345,110) (181,405) 52.6 Value adjustments on financial assets (72,416) 7,490 (79,906) - Value adjustment on goodwill Total provisions and value adjustments (689,282) (438,915) (250,367) 57.0 Net operating profit 1,008,802 1,169,066 (160,264) (13.7) Profit/loss from divestments and from participations 36, ,905 (70,701) (66.1) Profit before tax 1,045,006 1,275,971 (230,965) (18.1) Income tax for the current fiscal period (430,124) (470,337) 40,213 (8.5) Income/loss pertaining to minority interests (1,770) (2,682) 912 (34.0) Profit or loss after tax from discontinued operations (31) 1,142 (1,173) - Net profit/loss 613, ,094 (191,013) (23.8)

20 CAPITALIA GROUP CONSOLIDATED RECLASSIFIED INCOME STATEMENT 3rd quarter rd quarter 2006 (thousands of euro) Change amount % Net interest income 809, , , % Gains/losses on assets/liabilities at fair value 36, ,742 (94,034) -71.9% Dividends & income from participations valued on equity method 5,198 8,103 (2,905) -35.9% Net commissions 397, ,145 (8,245) -2.0% Other income, net 58,571 70,002 (11,431) -16.3% Income from insurance operations Gross income 1,308,226 1,316,974 (8,748) -0.7% Staff expenses (562,074) (496,119) (65,955) 13.3% General and administrative expenses (288,328) (257,047) (31,281) 12.2% Depreciation of tangible and intangible assets (55,266) (51,068) (4,198) 8.2% Total operating expenses (905,668) (804,234) (101,434) 12.6% Gross operating profit 402, ,740 (110,182) -21.5% Provisions for liabilities and risks (45,449) (14,920) (30,529) 204.6% Net value adjustments for impairment of credits and other financial operations (184,773) (114,238) (70,535) 61.7% Value adjustments on financial assets (8,906) 18,492 (27,398) - Value adjustment on goodwill Total provisions and value adjustments (239,128) (110,666) (128,462) 116.1% Net operating profit 163, ,074 (238,644) -59.4% Profit/loss from divestments and from participations 24,680 13,335 11, % Profit before tax 188, ,409 (227,299) -54.7% Income tax for the current fiscal period (105,179) (172,638) 67, % Income/loss pertaining to minority interests (740) (233) (507) 217.6% Profit or loss after tax from discontinued operations 0 (1,554) 1, % Net profit/loss 82, ,984 (158,793) -65.9%

21 RECONCILIATION OF INCOME STATEMENT WITH RECLASSIFIED INCOME STATEMENT Reclassified consolidated income statement Line items set out in Bank of Italy circular no. 262 of 22 December 2005 Net interest income 10;20;130 a,b,c,d (part of write-backs for interests deterioration) Gains/losses on assets/liabilities at fair value 80; 90;100 b (portion of sale of listed company) ;100 d; 110 Dividends & income from participations valued on equity method 70; 240 (exclusively gain/loss for participations valued at net equity) Net commissions 40; 50 Other income, net 220 net of casualty premium component for mortgages Income from insurance operations 150;160 Gross income Staff expenses 180 a Other administrative expenses 180 b net of casualty premium component for mortgages Depreciation of tangible and intangible assets 200; 210 Total operating expenses Gross operating profit Provisions for liabilities and risks 190 Net value adjustments for impairment of credits and other financial operations 130 a,d (net of part of write-backs for interests deterioration) Value adjustments on financial assets 130 b,c (net of part of write-backs for interests deterioration) Value adjustments of goodwill 260 Total provisions and value adjustments Net operating profit Profit/loss from divestments and from participations 100 a,b (net of sale of listed companies),c ; 240 (net of gain/loss for participations valued at net equity); 270 Net results from fair value of tangible and intangible assets 250 Profit before tax Income tax for the current fiscal period 290 Income pertaining to minority interests 330 Profit or loss after tax from discontinued operations 310 Net profit/loss 340 RECONCILIATION OF SELECTED BALANCE SHEET LINE ITEMS WITH MAIN AGGREGATES Main Balance Sheet Aggregates Line items set out in Bank of Italy circular no. 262 of 22 December 2005 Loans to customers 70 assets Financial Assets 20; 30; 40; 50 assets Direct funding from customers 20; 30 liabilities Net interbank borrowing 60 assets - 10 liabilities Shareholders' equity 140 (portion of associates' earnings attributable to the Group); 170; 180; 190; 200; 220 liabilities

22 Capitalia Condensed Format Income Statement First nine months 2007: Differences from UniCredit methods CONDENSED FORMAT UNICREDIT CAPITALIA DIFFERENCES DUE TO: ( million) METHOD METHOD Net interest 2,151 2, Time value of impaired loans Dividend and other income from equity investments Dividend on trading portofolio shares Net fees and commissions 1,264 1,264 0 Net trading, hedging and fair value income Dividend on trading portfolio shares 28 - Gains on sale of listed AFS assets 186 Net other expenses/income Recovery of expenses OPERATING INCOME 3,678 4, Payroll costs -1,460-1, Integration costs Other administrative expenses Integration costs 24 - Recovery of ins. premium re mortgages 34 Recovery of expenses Amortisation, depreciation and impairment losses on intangible and tangible assets Operating costs -2,238-2, OPERATING PROFIT 1,440 1, Provisions for risks and charges Integration costs Net impairment losses on loans and provisions for guarantees and commitments Time value of impaired loans Gains on sale of loans 5 Net income from investments Gains on sale of listed AFS assets 186 PROFIT BEFORE TAX 1,045 1,045 0 Income tax for the period Gains (losses) on assets classified as held for sale, after tax Minorities NET PROFIT ATTRIBUTABLE TO THE GROUP Gains on sale of loans 5 1. For the purposes of Capitalia's condensed income statement the items "Gains (losses) on sales and from equity investments" and "Write-downs of financial assets" were taken into account.

Beni Stabili: il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008

Beni Stabili: il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Beni Stabili: il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Reddito Operativo 44,2 milioni di euro (42,7 milioni di euro 1 Q 2007) Risultato netto di Gruppo 5,9 milioni di euro (7,3 milioni di euro nel 1

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM 1 2015 UTILE NETTO: 227 +38% MASSE AMMINISTRATE: 69,8 +14% RACCOLTA NETTA TOTALE:

GRUPPO MEDIOLANUM 1 2015 UTILE NETTO: 227 +38% MASSE AMMINISTRATE: 69,8 +14% RACCOLTA NETTA TOTALE: COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 Semestre 2015 UTILE NETTO: Euro 227 milioni, +38% MASSE AMMINISTRATE: Euro 69,8 miliardi, +14% RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 2.638 milioni di cui FONDI COMUNI:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2009 DATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO

Dettagli

Banca IFIS, il CDA ha approvato il progetto di bilancio 2015. Proposto all Assemblea un dividendo di 0,76 euro per azione.

Banca IFIS, il CDA ha approvato il progetto di bilancio 2015. Proposto all Assemblea un dividendo di 0,76 euro per azione. COMUNICATO STAMPA RISULTATI ESERCIZIO 2015 Banca IFIS, il CDA ha approvato il progetto di bilancio 2015. Proposto all Assemblea un dividendo di 0,76 euro per azione. Mestre (Venezia), 02 febbraio 2016

Dettagli

Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015

Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015 Comunicato Stampa Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015 Utile netto consolidato a 7,6 milioni di Euro (+52,3% a/a) Ricavi consolidati a 44,8 milioni di Euro (+2,1% a/a) Risultato della gestione

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: A SEGUITO DELL AVVENUTO CONFERIMENTO

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Utile netto consolidato a 75,3 milioni di euro: risente dell andamento negativo

Dettagli

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro:

- Principali dati economico-finanziari contabili consolidati espressi in migliaia di Euro: MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 66.000.000 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 Iscritta all U.I.C. al n. 10576

Dettagli

Financial Statement 2012

Financial Statement 2012 Financial Statement 2012 SACMI GROUP CONSOLIDATED BALANCE SHEET FOR THE YEAR 2012 Attività in Assets A) Crediti verso soci per versamenti dovuti B) Immobilizzazioni I) Immateriali 1) Costi di impianto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015 Società per Azioni con Sede Legale in Cagliari Viale Bonaria, 33 Codice fiscale e n di iscrizione al Registro delle Imprese di Cagliari 01564560900 Partita IVA 01577330903 Iscrizione all Albo delle Banche

Dettagli

Approvati risultati al 30 settembre 2015

Approvati risultati al 30 settembre 2015 COMUNICATO STAMPA Approvati risultati al 30 settembre 2015 Risultati record nei primi nove mesi, con il miglior trimestre di sempre Utile netto: 148,8 milioni ( 109,3 milioni al 30 settembre 2014, +36,2%)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA BANCA POPOLARE DI SPOLETO SPA: CIRCOLARE BANCA D ITALIA. BILANCIO 2005.

COMUNICATO STAMPA BANCA POPOLARE DI SPOLETO SPA: CIRCOLARE BANCA D ITALIA. BILANCIO 2005. COMUNICATO STAMPA BANCA POPOLARE DI SPOLETO SPA: CIRCOLARE BANCA D ITALIA. BILANCIO 2005. In data 3 aprile u.s. la Banca d Italia ha emanato una circolare a tutti gli intermediari creditizi con cui disciplina

Dettagli

CREDEM, RISULTATI CONSOLIDATI: NEL PRIMO SEMESTRE 2015 UTILE +20,6% A/A, PROSEGUE LA CRESCITA DEI PRESTITI +5,3% A/A.

CREDEM, RISULTATI CONSOLIDATI: NEL PRIMO SEMESTRE 2015 UTILE +20,6% A/A, PROSEGUE LA CRESCITA DEI PRESTITI +5,3% A/A. CREDEM, RISULTATI CONSOLIDATI: NEL PRIMO SEMESTRE 2015 UTILE +20,6% A/A, PROSEGUE LA CRESCITA DEI PRESTITI +5,3% A/A. IMPORTANTE SOSTEGNO ALL ECONOMIA Prestiti a clientela (1) : +5,3% a/a (vs sistema -0,6%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 146,6 milioni (ex Euro 134,3 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 146,6 milioni (ex Euro 134,3 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: LA COMPARAZIONE

Dettagli

CREDEM, IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2013: UTILE +11,2% A/A, CORE TIER 1 AL 10%

CREDEM, IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2013: UTILE +11,2% A/A, CORE TIER 1 AL 10% CREDEM, IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2013: UTILE +11,2% A/A, CORE TIER 1 AL 10% Utile netto consolidato a 100,3 milioni di euro, +11,2% a/a; investimenti per lo sviluppo dei canali di

Dettagli

Comunicato stampa/press Release n. 40/2015

Comunicato stampa/press Release n. 40/2015 Comunicazione Esterna Ufficio Stampa Comunicato stampa/press Release n. 40/2015 Il Cda di CDP approva la semestrale 2015 e vara alcune nomine nelle controllate Principali dati CDP Attivo: 372 miliardi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IWBANK S.P.A.: APPROVATI I DATI DEL PRIMO SEMESTRE 2008

COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IWBANK S.P.A.: APPROVATI I DATI DEL PRIMO SEMESTRE 2008 COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IWBANK S.P.A.: APPROVATI I DATI DEL PRIMO SEMESTRE 2008 Confermato l ottimo trend di crescita del Gruppo Utile netto semestrale consolidato a circa 7,0

Dettagli

In merito ai punti all ordine del giorno della parte Ordinaria, l Assemblea ha deliberato:

In merito ai punti all ordine del giorno della parte Ordinaria, l Assemblea ha deliberato: ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA VENETO BANCA I Soci hanno approvato il bilancio al 31 dicembre 2014 e nominato quattro Consiglieri di Amministrazione. Si è svolta oggi a Villa Spineda, a Venegazzù

Dettagli

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. approva il Bilancio consolidato ed il Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012: Raccolta complessiva

Dettagli

Dati al 30 Giugno 2015

Dati al 30 Giugno 2015 Dati al 30 Giugno 2015 www.biverbanca.it info@biverbanca.it Sede Legale e Direzione Generale: 13900 Biella Via Carso, 15 Capitale Sociale euro 124.560.677,00 Registro delle Imprese di Biella Partita Iva

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2007 DATI DI BILANCIO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IW BANK S.P.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IW BANK S.P.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IW BANK S.P.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Utile netto a 5,0 milioni di euro (2,5 milioni di euro al 30 giugno 2006, +100%) Margine

Dettagli

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007)

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007) CREDITO BERGAMASCO: il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale. Crescono i ricavi. Continua espansione dei prestiti a piccole e medie imprese e della raccolta diretta complessiva.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2014 NOTA:

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

TITOLO. Consiglio di amministrazione del 6 novembre 2013: approvazione del resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 settembre 2013.

TITOLO. Consiglio di amministrazione del 6 novembre 2013: approvazione del resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 settembre 2013. Società cooperativa per azioni - fondata nel 1871 Sede sociale e direzione generale: I - 23100 Sondrio So - Piazza Garibaldi 16 Iscritta al Registro delle Imprese di Sondrio al n. 00053810149 Iscritta

Dettagli

Risultati consolidati al 31 marzo 2007 (schemi riclassificati confronto con il 31 marzo 2006)

Risultati consolidati al 31 marzo 2007 (schemi riclassificati confronto con il 31 marzo 2006) COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al 31 marzo 2007 (schemi riclassificati confronto con il 31 marzo 2006) UBI BANCA pro-forma (non inclusivi dell effetto dell appostazione della differenza di fusione)

Dettagli

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE DOPO L ESITO POSITIVO DELL ASSEMBLEA DEL 19 DICEMBRE 2015 E LA CONSEGUENTE TRASFORMAZIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SPOLETO: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2011

BANCA POPOLARE DI SPOLETO: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2011 www.bpspoleto.it BANCA POPOLARE DI SPOLETO: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2011 Spoleto, 24 Agosto 2011 CRESCITA DELLA BANCA REALE Base Clientela a 137.943 unità (+2,8% rispetto al 31/12/10) Conti Correnti

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 Margine di intermediazione consolidato pari a Euro 4,14 milioni (Euro 5,96 milioni al IH2009) Perdita netta di competenza del gruppo

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

SCHEMI di un BILANCIO «IAS/IFRS»

SCHEMI di un BILANCIO «IAS/IFRS» SCHEMI di un BILANCIO «IAS/IFRS» Linee guida per il contenuto e per la struttura dei prospetti di stato patrimoniale e conto economico e del prospetto delle variazioni di patrimonio. di Alessio Iannucci

Dettagli

Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria

Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria Comunicato Stampa Risultati consolidati al 30 settembre 2006 Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria Ricavi in crescita -

Dettagli

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO RICLASSIFICATO (in milioni di euro) ATTIVO 2012 2011

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO RICLASSIFICATO (in milioni di euro) ATTIVO 2012 2011 STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO RICLASSIFICATO (in milioni di euro) ATTIVO 2011 Crediti verso clientela 30.712,6 29.985,5 727,1 2,4% Crediti verso banche 4.341,4 3.491,8 849,6 24,3% Attività finanziarie

Dettagli

RIUNITO IL CDA DI BANCA CR FIRENZE

RIUNITO IL CDA DI BANCA CR FIRENZE Comunicato stampa RIUNITO IL CDA DI BANCA CR FIRENZE Approvati i risultati dell esercizio 2007 UTILE NETTO CONSOLIDATO: Euro 185 milioni, in crescita del 6,9% rispetto all utile netto consolidato del 2006

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2011

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2011 RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2011 Costante supporto all economia reale dei territori di insediamento: circa 3 miliardi di euro di crediti erogati alle famiglie e alle PMI, in condizioni di liquidità

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CREDEM, RISULTATI 1Q2015: UTILE +47,4% A/A, PRESTITI +6,6% A/A

COMUNICATO STAMPA CREDEM, RISULTATI 1Q2015: UTILE +47,4% A/A, PRESTITI +6,6% A/A CREDEM, RISULTATI 1Q2015: UTILE +47,4% A/A, PRESTITI +6,6% A/A Raccolta da clientela (1) +11,8% a/a a 56.235 milioni di euro, con un incremento in valore assoluto di circa sei miliardi di euro a/a; raccolta

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Approvati i risultati al 31 marzo 2015

Approvati i risultati al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Approvati i risultati al 31 marzo 2015 UTILE NETTO: 47,8 milioni ( 36,9 milioni al 31 marzo 2014, +29,4%) Ricavi totali: 137 milioni ( 113 milioni al 31 marzo 2014, +20,9%) Cost/Income

Dettagli

Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione

Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione COMUNICATO STAMPA Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione Ricavi consolidati: 358,4 milioni ( 347,4 milioni nel 2009) Utile netto consolidato: 94,3 milioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009 SOCIETÀ PER AZIONI Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale Euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz. al Registro

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2014 Ricavi totali consolidati: 226,9 milioni (+3% sul 2013) Utile netto consolidato: 84,9 milioni (-29% sul 2013 che includeva proventi straordinari)

Dettagli

SCHEMI DI BILANCIO DELL IMPRESA

SCHEMI DI BILANCIO DELL IMPRESA SCHEMI DI BILANCIO DELL IMPRESA Stato Patrimoniale Conto Economico Prospetto delle variazioni del Patrimonio Netto Rendiconto Finanziario Stato Patrimoniale Voci dell'attivo 2007 2006 10. Cassa e disponibilità

Dettagli

COMUNICATO STAMPA * * *

COMUNICATO STAMPA * * * COMUNICATO STAMPA Si confermano solidi e in crescita gli indici patrimoniali Common Equity Tier 1 ratio phased in al 31 marzo 2015 pari al 12,45% (non include l autofinanziamento di periodo) rispetto al

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

BILANCIO DELL ESERCIZIO 2009 PROSPETTI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2009

BILANCIO DELL ESERCIZIO 2009 PROSPETTI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2009 BILANCIO DELL ESERCIZIO 2009 PROSPETTI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2009 BANCA DI ROMAGNA SPA SEDE LEGALE IN FAENZA CORSO GARIBALDI 1. SOCIETÀ APPARTENENTE AL GRUPPO UNIBANCA SPA (ISCRITTO ALL'ALBO DEI

Dettagli

CREDEM, RISULTATI 9M2014. PROSEGUE CRESCITA PER LINEE INTERNE: UTILE +28,1% A/A; PRESTITI +4,3% A/A (SISTEMA -2,3% A/A (1) ); CET 1 RATIO 11,29%

CREDEM, RISULTATI 9M2014. PROSEGUE CRESCITA PER LINEE INTERNE: UTILE +28,1% A/A; PRESTITI +4,3% A/A (SISTEMA -2,3% A/A (1) ); CET 1 RATIO 11,29% CREDEM, RISULTATI 9M2014. PROSEGUE CRESCITA PER LINEE INTERNE: UTILE +28,1% A/A; PRESTITI +4,3% A/A (SISTEMA -2,3% A/A (1) ); CET 1 RATIO 11,29% Utile netto consolidato +28,1% a/a a 128,5 milioni di euro;

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 UTILE NETTO CONSOLIDATO PARI A 171,5 MILIONI DI EURO (24,9 MILIONI AL 30 GIUGNO 2012) RACCOLTA DIRETTA COMPLESSIVA A 5.333 MILIONI DI EURO

Dettagli

Allegati Prospetti riclassificati. Gruppo UBI Banca:

Allegati Prospetti riclassificati. Gruppo UBI Banca: llegati Prospetti riclassificati Gruppo UI anca: - Stato patrimoniale consolidato riclassificato - Conto economico consolidato riclassificato - Evoluzione trimestrale del conto economico consolidato riclassificato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati 1 Trimestre 2017

COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati 1 Trimestre 2017 COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati 1 Trimestre 2017 UTILE NETTO: Euro 85 milioni MASSE AMMINISTRATE: Euro 81 miliardi RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 1.207 milioni di cui FONDI COMUNI:

Dettagli

Consiglio di Gestione di Mediobanca

Consiglio di Gestione di Mediobanca Consiglio di Gestione di Mediobanca Milano, 7 marzo 2008 Approvata la relazione semestrale al 31 dicembre 2007 * * * Redditività in aumento malgrado il deterioramento dei mercati Aperte le filiali di Francoforte

Dettagli

Viene confermata la focalizzazione della Banca sulla concessione del credito e sulla gestione delle

Viene confermata la focalizzazione della Banca sulla concessione del credito e sulla gestione delle COMUNICATO STAMPA Il Consiglio d Amministrazione di Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale approva il nuovo Piano Industriale Triennale 2015 2017 e la Relazione Semestrale al 30 giugno 2015 Roma,

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Roe consolidato a fine 2007 si attesta al 18,3% (17,5% nel 2006).

COMUNICATO STAMPA. Il Roe consolidato a fine 2007 si attesta al 18,3% (17,5% nel 2006). Capogruppo del Gruppo Bancario CREDITO EMILIANO CREDEM COMUNICATO STAMPA CREDEM, IL CDA APPROVA I RISULTATI DI BILANCIO CONSOLIDATO 2007(1): UTILE A 249,4 MILIONI DI EURO (+18,7%), ROE 18,3%, DIVIDENDO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Mestre, 14 novembre 2011. I risultati in breve

COMUNICATO STAMPA. Mestre, 14 novembre 2011. I risultati in breve COMUNICATO STAMPA Margini in forte crescita e indici di solidità patrimoniale a livelli di assoluta eccellenza: il Gruppo Banca IFIS conferma la validità del modello di business anche in mercati instabili

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

CONFERMATA LA CAPACITÀ DEL GRUPPO DI EROGARE CREDITO IN MODO SANO ED EQUILIBRATO

CONFERMATA LA CAPACITÀ DEL GRUPPO DI EROGARE CREDITO IN MODO SANO ED EQUILIBRATO CREDEM: RISULTATI PRELIMINARI (1) CONSOLIDATI 2015: UTILE +9,5% A/A, PRESTITI +5,3% A/A, ELEVATA SOLIDITA CON CET1 (2) A 13,52% AMPIAMENTE SOPRA AL REQUISITO MINIMO SREP (7%) COSTANTE REDDITIVITA E GENERAZIONE

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

BANCA POPOLARE VOLKSBANK IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA POPOLARE VOLKSBANK APPROVA I RISULTATI DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013

BANCA POPOLARE VOLKSBANK IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA POPOLARE VOLKSBANK APPROVA I RISULTATI DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 BANCA POPOLARE VOLKSBANK IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA POPOLARE VOLKSBANK APPROVA I RISULTATI DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 Utile lordo di Euro 35,6 mln e utile netto di 18,8 mln

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 Approvata la proposta di autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie Margine di intermediazione consolidato

Dettagli

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS Comunicato stampa Mestre, 29 aprile 2010 Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS UTILI IN FORTE CRESCITA: +107,8% SUL 4 TRIMESTRE 2009, +13,9% SUL 1 TRIMESTRE

Dettagli

BANCA SISTEMA: +22% UTILE NETTO NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 1

BANCA SISTEMA: +22% UTILE NETTO NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 1 COMUNICATO STAMPA BANCA SISTEMA: +22% UTILE NETTO NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 1 Performance commerciale: +20% turnover factoring nei primi nove mesi 2015 a/a Outstanding CQS/CQP al 30 settembre 2015 pari

Dettagli

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo Mediterraneo S.p.A.: Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Trimestre: gennaio 2008 marzo 2008 Margine di interesse pari a euro 327.660 Margine di intermediazione

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 UTILE NETTO: Euro 351,0 milioni, +422% MASSE AMMINISTRATE: Euro 51,6 miliardi, +12% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 2.258 milioni ACQUISIZIONE DI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015:

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: Produzione lorda Vita a 5.029,9 /mln Nuova produzione Vita a 4.984,9 /mln Somme pagate Vita a 2.993,4 /mln Investimenti a

Dettagli

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004. Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004. Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004 Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca I primi tre mesi confermano la crescita registrata nel passato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA **********

COMUNICATO STAMPA ********** COMUNICATO STAMPA Il consiglio di Amministrazione di Dmail Group Spa approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2014 ********** Milano, 13 Novembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Consiglio di amministrazione del 28 agosto 2014: approvazione del bilancio consolidato semestrale abbreviato al 30 giugno 2014.

Consiglio di amministrazione del 28 agosto 2014: approvazione del bilancio consolidato semestrale abbreviato al 30 giugno 2014. Società cooperativa per azioni - Fondata nel 1871 Sede sociale e direzione generale: I - 23100 Sondrio SO - Piazza Garibaldi 16 Iscritta al Registro delle Imprese di Sondrio al n. 00053810149 Iscritta

Dettagli

Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO

Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO COMUNICATO STAMPA Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO In forte accelerazione i flussi commerciali, 56.000 nuovi clienti nei primi quattro mesi

Dettagli

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014 Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017 Milano, 25.03.2014 Agenda I Profilo del Gruppo II Dinamica delle attività III Risultati di esercizio al 31.12.2013

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

- un nuovo piano industriale che tenga conto del deterioramento dell attuale scenario rispetto alle originarie previsioni, entro il 31/5/2016;

- un nuovo piano industriale che tenga conto del deterioramento dell attuale scenario rispetto alle originarie previsioni, entro il 31/5/2016; PRESS RELEASE COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO DELLA BANCA E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2015 APPROVATA LA RELAZIONE SUL GOVERNO

Dettagli

Relazione consolidata terzo trimestre 2005

Relazione consolidata terzo trimestre 2005 Relazione consolidata terzo trimestre 2005 2 Riunione di consiglio del 14 novembre 2005 3 4 Indice Stato patrimoniale Consolidato 7 Conto economico Consolidato 11 Prospetto delle variazioni del Patrimonio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio Consolidato al 31 dicembre 2005 redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio Consolidato al 31 dicembre 2005 redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Sede Legale Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede Amministrativa e Direzione Generale Sassari - Viale Umberto 36 Capitale Sociale Euro 147.420.075,00 i.v. Codice fiscale e numero di

Dettagli

Pitagora SpA - Semestrale al 30/06/2014

Pitagora SpA - Semestrale al 30/06/2014 B i l a n c i o s e m e s t r a l e a l 3 0 g i u g n o 2 0 1 4 BILANCIO SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 Pitagora SpA - Semestrale al 30/06/2014 STATO PATRIMONIALE Voci dell'attivo 30/06/2014 31/12/2013

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1. L utile netto si posiziona a 42,7 milioni, mentre l utile netto normalizzato 2 si attesta a

Dettagli

CREDEM, RISULTATI 2014: UTILE +31% A/A A 151,8 MILIONI DI EURO, DIVIDENDO +25% A/A A 0,15 EURO

CREDEM, RISULTATI 2014: UTILE +31% A/A A 151,8 MILIONI DI EURO, DIVIDENDO +25% A/A A 0,15 EURO CREDEM, RISULTATI 2014: UTILE +31% A/A A 151,8 MILIONI DI EURO, DIVIDENDO +25% A/A A 0,15 EURO Prestiti (1) +7,9% a/a (vs -1,4% del sistema (2) ); rapporto sofferenze impieghi a 1,55% tra i più bassi del

Dettagli

Dati significativi di gestione

Dati significativi di gestione Relazione economica Posso dire che ritengo oggi ci siano tutte le condizioni per riportare la Banca al ruolo che le compete anche grazie all impegno dei colleghi, che ho potuto apprezzare in questo periodo,

Dettagli

Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo

Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo Poste Italiane: Crescono i Ricavi Risultato operativo e Utile netto in calo Il Gruppo conferma la leadership nella raccolta del risparmio e dei premi assicurativi. Nel settore postale incide l onere per

Dettagli

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 27 ottobre 2015 Approvata la relazione trimestrale al 30/09/2015 Utile netto a 244m, miglior risultato trimestrale degli ultimi 5 anni Margine di interesse

Dettagli

2. Rendiconto (produzione e distribuzione del valore aggiunto)

2. Rendiconto (produzione e distribuzione del valore aggiunto) 2. Rendiconto (produzione e distribuzione del valore aggiunto) 2.1. Dati significativi di gestione Nelle pagine che seguono sono rappresentate le principali grandezze economico-patrimoniali, ottenute dalla

Dettagli

GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 30.06.2010 (In conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS)

GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 30.06.2010 (In conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS) GE Capital Interbanca Corso Venezia 56 20121 Milano T +39 02 77311 F +39 02 784321 COMUNICATO STAMPA GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 30.06.2010 (In conformità ai principi contabili

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Margine di intermediazione consolidato pari a 5,68 milioni di euro (4,14 milioni di euro al IH2010) Risultato della gestione operativa

Dettagli

Nova Re S.p.A. Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Aedes S.p.A.

Nova Re S.p.A. Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Aedes S.p.A. COMUNICATO STAMPA Nova Re: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2010 Milano, 11 novembre 2010 Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re SpA, riunitosi in data odierna sotto

Dettagli

GRUPPO BANCA SELLA - STATO PATRIMONIALE - BALANCE SHEET

GRUPPO BANCA SELLA - STATO PATRIMONIALE - BALANCE SHEET GRUPPO BANCA SELLA - STATO PATRIMONIALE - BALANCE SHEET VOCI DELL'ATTIVO - ASSETS 30/06/2007 31/12/2006 Variazione % - % Variation 10 Cassa e disponibilità liquide - Cash and available liquidity 76.435

Dettagli

1 Relazione sulla gestione

1 Relazione sulla gestione Settore Bancario Andamento della gestione del Gruppo Unipol Banca Il 2013 è stato un anno caratterizzato da profondi cambiamenti che hanno riguardato sia la struttura direzionale della banca che la composizione

Dettagli

TAS: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2011

TAS: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2011 Milano, 10 maggio 2011 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99 TAS: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2011 Ricavi consolidati: 10,3 milioni

Dettagli

Consiglio di Amministrazione della Fiat: bilancio 2013 e convocazione dell Assemblea degli Azionisti

Consiglio di Amministrazione della Fiat: bilancio 2013 e convocazione dell Assemblea degli Azionisti Consiglio di Amministrazione della Fiat: bilancio 2013 e convocazione dell Assemblea degli Azionisti Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

Cassa depositi e prestiti spa. Il Bilancio 2007. Conferenza stampa. Roma, 28 aprile 2008. www.cassaddpp.it

Cassa depositi e prestiti spa. Il Bilancio 2007. Conferenza stampa. Roma, 28 aprile 2008. www.cassaddpp.it Il Bilancio 2007 Conferenza stampa Roma, 28 aprile 2008 www.cassaddpp.it L andamento economico Il 2007 si è chiuso con un utile d esercizio di 1.374 (1.876 milioni nel 2006). La diminuzione del 26,8% rispetto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

BANCA CARIGE SpA - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15

BANCA CARIGE SpA - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 BANCA CARIGE SpA - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 SCHEDA DI SINTESI E INDICATORI DI GESTIONE Situazione al Variazione % 31/12/07 30/09/07 31/12/06

Dettagli

L'esercizio si chiude in utile e con una netta crescita del margine di intermediazione. Proposta la distribuzione di dividendi.

L'esercizio si chiude in utile e con una netta crescita del margine di intermediazione. Proposta la distribuzione di dividendi. Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di First Capital S.p.A. approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011 (redatto in base ai principi contabili italiani) L'esercizio si chiude in utile

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 27 agosto 2010

COMUNICATO STAMPA Milano, 27 agosto 2010 COMUNICATO STAMPA Milano, 27 agosto 2010 Il Consiglio di Amministrazione di Cape Listed Investment Vehicle in Equity S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2010 Bilancio consolidato:

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI: IL CDA APPROVA LE MODIFICHE STATUTARIE OBBLIGATORIE

RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI: IL CDA APPROVA LE MODIFICHE STATUTARIE OBBLIGATORIE RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI: IL CDA APPROVA LE MODIFICHE STATUTARIE OBBLIGATORIE RISULTATI COMMERCIALI IN ULTERIORE ACCELERAZIONE: I MUTUI A PRIVATI EROGATI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.:

COMUNICATO STAMPA. Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: COMUNICATO STAMPA Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.: - Approvato il Progetto di Bilancio d esercizio e il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2012 Principali Risultati del Gruppo Enervit al

Dettagli

I risultati economici del Gruppo nel 1 semestre del 2014 rispetto al 1 semestre 2013:

I risultati economici del Gruppo nel 1 semestre del 2014 rispetto al 1 semestre 2013: I risultati economici del Gruppo nel 1 semestre del 2014 rispetto al 1 semestre 2013: Nei primi sei mesi dell anno, la gestione economica del Gruppo ha generato un risultato della gestione operativa in

Dettagli