Gestione delle risorse umane Domande d esame

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione delle risorse umane Domande d esame"

Transcript

1 Esami modulari SVF-ASFC Edizione autunno 2010 Gestione delle risorse umane Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate qui l etichetta con il vostro n. di riferimento! Punti: Nota: Firma esperto 1: Firma esperto 2:

2 Situazione di partenza Siete impiegato da 6 anni presso la ditta Bagni Divertimento SA. La ditta gestisce in un collocamento nei dintorni di Berna dei bagni con un grande spazio divertimento, diverse vasche interne ed esterne, un ambiente sauna nonché un ristorante accessibile anche per esterni. Da 3 anni siete responsabile con il vostro team per tutto il settore tecnico e l organizzazione dei bagni. Inizialmente Bagni Divertimento SA era innanzitutto un oasi wellness. Dato che non ebbe mai vera risonanza presso la clientela, oggi la ditta si è specializzata in un bagno di divertimento per persone giovani, un medical-wellness nonché uno Spa. La parte del fatturato del settore terapeutico negli ultimi anni diminuisce costantemente. La Bagni Divertimento SA impiega complessivamente 45 collaboratori (in parte a tempo parziale) ed appartiene al gruppo Divertimento Holding, il quale possiede ulteriori 8 sedi, con centri da tennis e squash come anche palestre con pareti da arrampicata. Il gruppo dispone di un uffi-cio centrale per le risorse umane. Questo ufficio gestisce per tutto il gruppo la contabilità dei salari, concepisce l offerta dei corsi di formazione continua e definisce i processi delle risorse umane (p. es. procedure d assunzione o di qualifica). I compiti operativi delle risorse umane rispettivamente la gestione effettiva del personale è compito delle singole aziende. Nel vostro team, la divisione Esercizio bagni, tecnica, servizio manutenzione, comprende i seguenti posti: 4 bagnino/a, 2 tecnica e 6 pulizia bagni/servizio manutenzione. Dato che la ditta Bagni Divertimento SA ha degli orari d apertura lunghi nonché è aperta anche i fine settimana, viene lavorato a più turni. Ragione per cui dovete spesso condurre a distanza. La direttrice di Bagni Divertimento SA è Tanja Held. Visto che essa è in malattia da diverso tempo, dovete assumere anche i suoi compiti quale supplente. Organigramma: Divertimento Holding Ufficio Centrale Servizio personale Marketing Ditta 1 Bagni Divertimento SA Firma 2 (Squash, Tennis) Ditta 8 (Pareti arrampicanti) Esercizio bagni tecnica servizio manutenzione Cassa/Shop Amministrazione Wellness Terapia Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 2/13

3 Esercizio 1: Necessità degli stakeholder 4 punti Da quando siete presso la ditta Bagni Divertimento SA, i bisogni dei clienti sono lentamente cambiati. Questi cambieranno anche in futuro: descrivete un esempio di un possibile cambiamento dalle attuali alle future esigenze dei clienti nei confronti della Bagni Divertimento SA nonché due conseguenze derivanti da ciò per la gestione del personale. Cambiamento delle esigenze dei clienti nei confronti della Bagni Divertimento SA Conseguenze per la gestione del personale Esercizio 2: Fabbisogno di personale Nell ambito dell allestimento del budget la holding si aspetta che Lei sia in grado di indicare il fabbisogno di personale per il prossimo anno d esercizio Negli atti trovate le seguenti indicazioni a questo proposito (tutti posti a tempo pieno): Personale in organico al : 60 persone Potenziamento pianificato a partire dal 1 luglio 2011: 9 persone Disdette già note per l anno 2011: 3 persone Pensionamenti prevedibili per l anno 2011: 3 persone Fluttuazione media: 15% Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 3/13

4 2.1 Formate sulla base di queste indicazioni in modo tabellare il fabbisogno maggiore/minore per l anno punti Fabbisogno maggiore/minore Numero di persone 2.2 Per quale motivo è ragionevole un illustrazione dei posti a tempo pieno? Indicate 3 esempi. 3 punti Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 4/13

5 Esercizio 3: Ricerca del personale 6 punti Nella divisione Wellness la dirigente cerca urgentemente una massaggiatrice wellness/estetista. Vi sottopone un annuncio di lavoro e vi domanda come questo potrebbe essere ancora ottimizzato: Da diversi anni gestiamo la Bagni Divertimento SA. Al fine di rafforzare il nostro piccolo team del centro Spa Wellness, cerchiamo dietro accordo una massaggiatrice wellness/estetista (a tempo parziale). Per quest attività dispone di una formazione o un perfezionamento compiuti. Dovrebbe essere flessibile, responsabile e gentile, al fine di assistere e deliziare la nostra esigente clientela con diverse cure corporee dalle nostre ricche offerte. Un impeccabile comportamento, la conoscenza di lingue straniere nonché una presenza curata e sicura completano il vostro profilo. Offriamo un attività variata in una ditta vivace e curata nonché una remunerazione adeguata ai tempi e buone prestazioni sociali. Vogliate inviare la vostra candidatura a: Bagni Divertimento SA, Via divertimento 44, 9999 Qualcheparte Indicate 3 possibilità di come questa inserzione può essere migliorata in modo considerevole: Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 5/13

6 Esercizio 4: Selezione del personale 5 punti Con la dirigente della divisione Wellness preparate il colloquio di lavoro. Descrivete in almeno 5 passi, come preparate il colloquio: Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 6/13

7 Esercizio 5: Impiego del personale 4 punti È possibile che il l regolamento degli orari lavorativi nella vostra impresa non sia conforme alla legge. Vogliate indicare con una croce per ciascuna delle seguenti regole, se è lecita o illecita. Motivate la vostra risposta in caso d illiceità. Regolamento attuale lecito illecito * 1. Le pause non vengono indennizzare ai collaboratori. 2. Il tragitto per recarsi al lavoro non viene pagato. 3. Una delle due persone alla reception può, se non vengono frequentatori, fare pausa caffè nella parte posteriore della reception, ma deve tuttavia recarsi immediatamente alla reception se arrivano ospiti. Il tempo di pausa di 20 minuti non le viene pagato. 4. Secondo il tempo e al numero atteso di frequentatori, il capo invia di volta in volta collaboratori, durante una seduta che ha luogo alle ore 16, in ferie per il giorno successivo. * Motivazioni: Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 7/13

8 Esercizio 6: Valutazione del personale 2 punti Da tempo volete introdurre una valutazione dei superiori. Fino ad ora la vostra superiore, l amministratrice, si è sempre opposta alla vostra intenzione. Dato che ora sarà assente per malattia per diverso tempo, l occasione sarebbe favorevole per introdurre questa valutazione dei superiori. Introdurrete la valutazione dei superiori (sì/no)? Motivate la risposta. Introduzione della valutazione dei superiori? Motivazione Sì No Esercizio 7: Valutazione del personale 5 punti Stefan Brügger, il capo della divisione Amministrazione, effettua per la prima volta una valutazione dei collaboratori. È un po perplesso su come dovrebbe svolgersi il colloquio. Sostenetelo con una lista di controllo, contenente il decorso del colloquio. La lista di controllo deve contenere 5 punti rilevanti in un ordine sensato. Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 8/13

9 Esercizio 8: Valutazione del personale 4 punti Nell ambito di una formazione interna volete istruire i collaboratori sull uso del formulario relativo alla valutazione del personale. Con che argomenti giustificate il consigliato modo di procedere, cioè di mettere a confronto la propria immagine del collaboratore/della collaboratrice con quella aliena del/la superiore. Indicate 2 argomenti rilevanti. Esercizio 9: Sviluppo del personale 4 punti Sandra Wehrli segue un apprendistato come commerciante. È molto accorta e il superiore decide quindi d offrirle nel settore Finanze Job Enlargement e Job Enrichment. Che cosa intende egli con questo? Rendete concreto ciascuno dei due termini con un esempio, in modo che diventi chiaro come vanno intesi Job Enlargement e Job Enrichment nel caso della signora Wehrli. Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 9/13

10 Esercizio 10: Sviluppo del personale 2 punti Tamara Braun vuole frequentare una formazione nella conduzione. Quale datore di lavoro sostenete la domanda con tempo di lavoro e denaro, dato che l aiuterebbe a gestire ancora meglio la mansione di conduzione assunta fino ad ora. Tuttavia non siete così certi che resista alla dura formazione e soprattutto che rimanga da Bagni Divertimento SA. Come potete cautelare meglio l investimento? Vogliate nominare 2 punti. Esercizio 11: Pagamento del personale 2 punti Potete assumere dall ufficio locale del turismo per 3 mesi una collaboratrice al 50%. Questa dovrebbe pubblicizzare meglio la Bagni Divertimento SA. Che tipo di salario base offrirete a questa persona: retribuzione a tempo o a cottimo? Motivate la risposta. Tipo di salario base Motivazione Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 10/13

11 Esercizio12: Uscita del personale 6 punti Durante tre mesi della prossima primavera sarà ristrutturato un bacino esterno. Questo creerà dei grandi disagi per quanto riguarda il funzionamento dei bagni. Per questo e a ragione della tesa situazione economica risp. della situazione concorrenziale, supponete che il numero dei frequentatori diminuisca fino al 25%. Sarete perciò obbligati a risparmiare in costi per il personale durante detto periodo. Menzionate 6 misure, che potete avviare già oggi, al fine di tenere bassi i costi del personale durante la prossima fase di costruzione. Le misure menzionate devono costare poco o niente nonché poter essere introdotte discretamente (esterni non devono rendersene conto, vale a dire che p. es. riduzione dell orario di lavoro non è possibile). Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 11/13

12 Esercizio13: Uscita del personale Secondo voi la fluttuazione è troppo elevata. Volete confrontare l amministratrice con ciò al suo ritorno. A questo scopo avete estrapolato qualche coefficiente dal registro del persona-le (allo stato del ). Fluttuazione % Fluttuazione % Fluttuazione % Fluttuazione % Dai colloqui d uscita sapete che i collaboratori adducono in particolare le seguenti ragioni per la loro partenza (citazione in percento dei collaboratori usciti, parzialmente nominazioni multiple). Superiore diretto/a 45% Assicurazioni sociali 30% Mancanti informazioni interne 22% Carenti possibilità di promozione 22% Orario lavorativo 20% 13.1 Rappresentate graficamente all attenzione dell amministratrice la fluttuazione per il periodo 2007 fino al 2010 (abbozzo). 3 punti Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 12/13

13 13.2 Interpretate dette cifre di fluttuazione in 1-2 frasi. 2 punti 13.3 Decidete in riguardo alle seguenti misure, se esse possono avere effetto a diminuire la fluttuazione oppure no. 3 punti Misura Distribuire foglio informativo sulla cassa pensione e sull assicurazione infortuni Seminario interno di conduzione Agisce a diminuire la fluttuazione sì no/appena Impostazione di un nuovo sistema di valutazione del personale orientato al dialogo Parcheggio gratuito per i collaboratori Maggiore flessibilità dell orario lavorativo Pagamento del salario già al 20 giorno anziché al 25 giorno del mese Fine dell esame Edizione: autunno 2010 Versione Ultimo aggiornamento: Direttore degli esami Stampa: Pagina 13/13

Gestione delle risorse umane Domande d esame

Gestione delle risorse umane Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione Autunno 2009 Gestione delle risorse umane Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate qui l etichetta con il vostro n. di riferimento!

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale Esami modulari SVF-ASFC Serie pilota 2013 Serie pilota (Descrizione del modulo 2013) Gestione del personale Domande d esame Durata dell esame: 90 Minuti Mezzi ausiliari ammessi: Testi di legge (CC e CO)

Dettagli

Gestione delle risorse umane Compiti

Gestione delle risorse umane Compiti Esami modulari SVF-ASFC Edizione Primavera 2009 Gestione delle risorse umane Compiti Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate l etichetta con il vostro n. di riferimento!

Dettagli

Basi dell economia aziendale Domande d esame

Basi dell economia aziendale Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione Autunno 2009 Basi dell economia aziendale Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: calcolatrice standard non programmabile e non in rete Incollate

Dettagli

Direttive Esame professionale per Specialista del personale

Direttive Esame professionale per Specialista del personale Direttive Esame professionale per Specialista del personale Opzioni A Gestione del personale B Consulente del personale secondo il Regolamento 2000, versione 2.0 Organo svizzero responsabile degli esami

Dettagli

Gestione di progetti Domande d esame

Gestione di progetti Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione autunno 2010 Gestione di progetti Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate qui l etichetta con il vostro n. di riferimento!

Dettagli

I Benefit Visana in sintesi

I Benefit Visana in sintesi I Benefit Visana in sintesi I vostri vantaggi Visana Services AG Weltpoststrasse 19 3000 Berna 15 Telefon 031 357 91 11 personaladministration@visana.ch In vigore da agosto 2015 - Salvo modifiche delle

Dettagli

Gestione di progetti Domande d esame

Gestione di progetti Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione autunno 2009 Gestione di progetti Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate qui l etichetta con il vostro no di riferimento!

Dettagli

Gestione aziendale della salute

Gestione aziendale della salute business Gestione aziendale della salute Il nostro sostegno per la salute dei collaboratori Soluzioni assicurative adattate in base alle vostre specifiche esigenze www.visana-business.ch Con metodo verso

Dettagli

Contabilità finanziaria e aziendale Domande d esame

Contabilità finanziaria e aziendale Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione autunno 2009 Contabilità finanziaria e aziendale Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: calcolatrice standard non programmabile e non in

Dettagli

Comunicazione. Domande d esame. Esami modulari SVF-ASFC. Serie pilota (Descrizione del modulo 2013) Durata dell esame: 90 Minuti

Comunicazione. Domande d esame. Esami modulari SVF-ASFC. Serie pilota (Descrizione del modulo 2013) Durata dell esame: 90 Minuti Esami modulari SVF-ASFC Serie pilota 2013 Serie pilota (Descrizione del modulo 2013) Comunicazione Domande d esame Durata dell esame: 90 Minuti Mezzi ausiliari ammessi: Uno o multilingue dizionario Incollate

Dettagli

per le persone in formazione del ramo di formazione e d esame

per le persone in formazione del ramo di formazione e d esame <inserire il ramo> Commissione svizzera d esame per la formazione commerciale di base Esame finale di tirocinio per impiegati di commercio 2013 Serie 2013/01 - profilo B per le persone in formazione del ramo di formazione

Dettagli

AREA 1 COMPRENDERE IL PERCORSO PORTFOLIO

AREA 1 COMPRENDERE IL PERCORSO PORTFOLIO AREA 1 COMPRENDERE IL PERCORSO PORTFOLIO Descrizione Questa area introduce e contestualizza il percorso di costruzione del portfolio delle competenze. Attivata nel primo o secondo anno di formazione professionale,

Dettagli

Basi dell'economia aziendale Compiti

Basi dell'economia aziendale Compiti Esami modulari SVF-ASFC Edizione primavera 2009 Basi dell'economia aziendale Compiti Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: Calcolatrice standard non programmabile e non in rete Incollate

Dettagli

La vostra consulenza personale. Il futuro comincia qui.

La vostra consulenza personale. Il futuro comincia qui. La vostra consulenza personale Il futuro comincia qui. Qualunque sia la fase della vita in cui vi trovate, noi vi diamo sicurezza finanziaria. La vostra consulenza personale 3 La vostra consulenza personale

Dettagli

Organizzare di un gruppo / team Domande d esame

Organizzare di un gruppo / team Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione Autunno 2009 Organizzare di un gruppo / team Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate qui l etichetta con il vostro n. di

Dettagli

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 COMPITI INERENTI LA DIREZIONE PIANIFICAZIONE SUPERVISIONARE LA CORRISPONDENZA CON I REQUISITI

Dettagli

Guida metodica per il regolamento degli esami. Esame professionale superiore per parrucchiera e parrucchiere

Guida metodica per il regolamento degli esami. Esame professionale superiore per parrucchiera e parrucchiere Guida metodica per il regolamento degli esami Esame professionale superiore per parrucchiera e parrucchiere Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo della guida metodica 3 1.2 Ambito di lavoro 3 1.3 Organizzazione

Dettagli

SLEST. Modello standardizzato. delle qualifiche linguistiche da raggiungere. livello 1 (A2) reception d albergo

SLEST. Modello standardizzato. delle qualifiche linguistiche da raggiungere. livello 1 (A2) reception d albergo SLEST Modello standardizzato delle qualifiche linguistiche da raggiungere livello 1 (A2) reception d albergo Questo progetto è stato finanziato con l aiuto della Commissione Europea. Responsabile per il

Dettagli

Rendeteci più vincenti!

Rendeteci più vincenti! Rendeteci più vincenti! Helsana e i propri collaboratori avanzano insieme sostenendosi reciprocamente. Helsana ha le dimensioni giuste affinché ognuno riesca a muovere qualcosa. Un vantaggio tangibile

Dettagli

Lavorare alla Pfister

Lavorare alla Pfister Settembre 2012 I servizi pfister INIZIANo CoN UN sorriso Abbellite con Pfister la vostra vita professionale e inviateci oggi stesso la vostra candidatura! Se vi candidate online la procedura sarà ancora

Dettagli

Regolamento del personale

Regolamento del personale Regolamento del personale Valido dal 1 luglio 2008 Basato sull articolo 24 lettera h della legge federale concernente l Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni (LA- RE) e l articolo 20

Dettagli

Principi di diritto Domande d esame

Principi di diritto Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione Autunno 2010 Principi di diritto Domande d esame Durata dell esame: 60 Minuti Mezzi ausiliari ammessi: LPar, CC, CO, LRDP, LPD, Legge sul lavoro (LL) e Legge sulla partecipazione,

Dettagli

LA CASSA DI DISOCCUPAZIONE OCS

LA CASSA DI DISOCCUPAZIONE OCS LA CASSA DI DISOCCUPAZIONE OCS LE VOSTRE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE. www.ocsv.ch 1 COSA FARE SE PERDO IL MIO IMPIEGO? Sono stato licenziato o il mio contratto si è concluso Non perdete tempo : prima intraprenderete

Dettagli

Lavorare dove inizia il futuro.

Lavorare dove inizia il futuro. Lavorare dove inizia il futuro. Volete una carriera con un futuro? Allora unitevi al team di Swiss Life. 2 Lavorare dove inizia il futuro. Swiss Life investe nel futuro dei suoi collaboratori. E voi? Chi

Dettagli

Servizio Stage e Mondo del lavoro SEZIONE Z: Dati generali

Servizio Stage e Mondo del lavoro SEZIONE Z: Dati generali Servizio Stage e Mondo del lavoro SEZIONE Z: Dati generali Z.1 Ragione sociale: Z.2 Indirizzo: Z.3 Numeri di telefono: / / Z.4 Si tratta di: 1. Albergo 2. Ristorante/bar/pizzeria 3. Agenzia viaggi Registrare

Dettagli

Il nuovo sistema di retribuzione CCNL dal 2012

Il nuovo sistema di retribuzione CCNL dal 2012 Il nuovo sistema di retribuzione CCNL dal 2012 Stato al settembre 2011 Indice Introduzione 1 I Applicabilità / entrata in vigore 2 II Salari minimi 2012 3 In generale 3 Tavola sinottica dei salari minimi

Dettagli

impresa privata autorizzata ad offrire il lavoro. sede secondaria di un organizzazione più grande.

impresa privata autorizzata ad offrire il lavoro. sede secondaria di un organizzazione più grande. Livello B 1 Unità 2 Ricerca di lavoro nel turismo CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un annuncio di lavoro; a comprendere una lettera formale di candidatura per un lavoro; a usare il congiuntivo

Dettagli

Assicurazioni di persone per la vostra azienda Soluzioni previdenziali e assicurative da un solo fornitore

Assicurazioni di persone per la vostra azienda Soluzioni previdenziali e assicurative da un solo fornitore Assicurazioni di persone per la vostra azienda Soluzioni previdenziali e assicurative da un solo fornitore Assicurazioni di persone una vasta copertura Voi siete responsabili della vostra impresa e dei

Dettagli

Basi dell economia aziendale Domande d esame

Basi dell economia aziendale Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione autunno 2010 Basi dell economia aziendale Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: calcolatrice standard non programmabile e non in rete Incollate

Dettagli

FAQ per i datori di lavoro

FAQ per i datori di lavoro FAQ per i datori di lavoro - Perché io, imprenditore, dovrei aspettarmi aiuto da un istituzione come l ufficio AI? L ufficio AI si impegna a mantenere o reinserire nel mondo del lavoro le persone diversamente

Dettagli

servizio 10 buoni motivi per scegliere Visana. visana.ch

servizio 10 buoni motivi per scegliere Visana. visana.ch servizio 10 buoni motivi per scegliere Visana. visana.ch «Fanno tutto per la nostra salute. Questo sì che si chiama servizio alla clientela.» 1. Vi offriamo la soluzione assicurativa più adatta a voi.

Dettagli

Ai membri della Cassa di compensazione delle banche svizzere

Ai membri della Cassa di compensazione delle banche svizzere Circolare n. 162 Ai membri della Cassa di compensazione delle banche svizzere Zurigo, aprile 2008 Introduzione del nuovo numero AVS a 13 cifre Istruzioni d'attuazione con una pianificazione dal 1. luglio

Dettagli

credito privato Conveniente e trasparente

credito privato Conveniente e trasparente credito privato Conveniente e trasparente Sulle copie dei documenti d identità deve essere ben visibile quanto segue: cognome e nome data di nascita nazionalità e attinenza fotografia numero del documento

Dettagli

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA GLOBALE TRE È IL NUMERO PERFETTO In Svizzera la previdenza globale si fonda su tre pilastri Come lavoratori dipendenti siete assicurati

Dettagli

CCNL & Diritto del lavoro. Regolamentazioni e possibilità di ottimizzazione

CCNL & Diritto del lavoro. Regolamentazioni e possibilità di ottimizzazione CCNL & Diritto del lavoro Regolamentazioni e possibilità di ottimizzazione Indice Sfruttare il potenziale di risparmio del CCNL! 3 Contratto di lavoro con periodo di prova 5 Durata del lavoro 6 Durata

Dettagli

CCNL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DELL INDUSTRIA ALBERGHIERA E DELLA RISTORAZIONE

CCNL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DELL INDUSTRIA ALBERGHIERA E DELLA RISTORAZIONE CCNL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DELL INDUSTRIA ALBERGHIERA E DELLA RISTORAZIONE NUOVO sistema di retribuzione CCNL in vigore dal 2012 (art. 10 e 12) (Il CCNL con il relativo commento e diversi

Dettagli

Assemblea dei delegati 2013 Punto 8.4 Approvazione articoli CCL proposti per la modifica

Assemblea dei delegati 2013 Punto 8.4 Approvazione articoli CCL proposti per la modifica Assemblea dei delegati 2013 Punto 8.4 Approvazione articoli CCL proposti per la modifica Art. 28 Durata e attribuzione delle vacanze 28.1 Per ogni anno di attività il lavoratore ha diritto ai seguenti

Dettagli

Promemoria piano di lavoro, orario di lavoro, controllo dell orario di lavoro

Promemoria piano di lavoro, orario di lavoro, controllo dell orario di lavoro I. Piano di lavoro (art. 21 CCNL) II. Promemoria piano di lavoro, orario di lavoro, controllo dell orario di lavoro Il datore di lavoro è obbligato, ai sensi dell art. 21 cifra 1 CCNL a tenere un piano

Dettagli

Praticante professionale per il settore HR della divisione Viaggiatori presso le FFS di Bellinzona

Praticante professionale per il settore HR della divisione Viaggiatori presso le FFS di Bellinzona Le piacerebbe gettare uno sguardo dietro le quinte del mondo dei trasporti nell ambito di un praticantato di un anno? Insieme alle FFS, la sua più grande ditta partner, login offre oltre 160 posti di praticantato

Dettagli

PERMANENT & TEMPORAY PLACEMENT

PERMANENT & TEMPORAY PLACEMENT PERMANENT & TEMPORAY PLACEMENT CHI SIAMO Work & Work è una società che da oltre quindici anni opera nel settore delle risorse umane. Offriamo consulenza nella ricerca di personale fisso e nella fornitura

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione.

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. NOI CON VIi VOi Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. Una campagna dell Assicurazione contro la disoccupazione in collaborazione

Dettagli

L organizzazione della sicurezza un compito di primaria importanza per ogni azienda

L organizzazione della sicurezza un compito di primaria importanza per ogni azienda L organizzazione della sicurezza un compito di primaria importanza per ogni azienda Compito del superiore è quello di organizzare l azienda in modo da garantire la sicurezza e la tutela della salute. In

Dettagli

Tendenze nel mercato del lavoro e nella formazione nel settore turismo toscano.

Tendenze nel mercato del lavoro e nella formazione nel settore turismo toscano. Osservatorio del Turismo 2014: il lavoro degli enti bilaterali Tendenze nel mercato del lavoro e nella formazione nel settore turismo toscano. EBTT ed EBIT Presentazione a cura di Giampiero Poggiali Firenze,

Dettagli

Direttive concernente l esame federale di professione di. Creatrice d abbigliamento Creatore d abbigliamento. Versione del 29 maggio 2015

Direttive concernente l esame federale di professione di. Creatrice d abbigliamento Creatore d abbigliamento. Versione del 29 maggio 2015 .. Direttive concernente l esame federale di professione di Creatrice d abbigliamento Creatore d abbigliamento Versione del 9 maggio 015 Organo responsabile Unione svizzera dei mestieri della moda (USMM)

Dettagli

CCNL 2010. della ristorazione

CCNL 2010. della ristorazione CCNL 2010 Contratto collettivo nazionale di lavoro dell industria alberghiera e della ristorazione Stato, 1 gennaio 2010 Indice Introduzione 1 I Applicabilità/entrata in vigore 2 II Rapporto di lavoro

Dettagli

Gestire i casi di malattia con consapevolezza.

Gestire i casi di malattia con consapevolezza. Gestire i casi di malattia con consapevolezza. Assicurazione per perdita di guadagno secondo la LCA. Da ora tutto sarà più semplice. Con Sympany. Sympany: l assicurazione simpaticamente diversa. Sympany

Dettagli

DAL 1 AL 30 GIUGNO 2012

DAL 1 AL 30 GIUGNO 2012 DAL 1 AL 30 GIUGNO 2012 PARTECIPARE. RESTARE IN SALUTE. DIVERTIRSI. INFORMAZIONI PER LE AZIENDE Un azione di: Con il contributo di: IN COSA CONSISTE AL LAVORO IN BICI L obiettivo consiste nel convincere

Dettagli

Entusiasmo? «Ho voce in capitolo sul mio denaro.» Helvetia Piano di garanzia. Ottimizzare garanzia e rendimento in modo individuale.

Entusiasmo? «Ho voce in capitolo sul mio denaro.» Helvetia Piano di garanzia. Ottimizzare garanzia e rendimento in modo individuale. Entusiasmo? «Ho voce in capitolo sul mio denaro.» Helvetia Piano di garanzia. Ottimizzare garanzia e rendimento in modo individuale. La Sua Assicurazione svizzera. Ecco come funziona le garanzie. Costruire

Dettagli

Contabilità finanziaria e aziendale

Contabilità finanziaria e aziendale Esami modulari SVF-ASFC Edizione primavera 2010 Contabilità finanziaria e aziendale Domande d esame Durata dell esame 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: calcolatrice standard non programmabile e non in

Dettagli

Consulenza strategica per investitori istituzionali Assistenza competente per questioni complesse

Consulenza strategica per investitori istituzionali Assistenza competente per questioni complesse Investitori istituzionali per investitori istituzionali Assistenza competente per questioni complesse Regolamento d investimento Come strumento di gestione centrale, il regolamento d investimento ha valore

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

Schneller Ritorno all attività. Aree della gestione della salute in azienda

Schneller Ritorno all attività. Aree della gestione della salute in azienda Schneller Ritorno all attività wieder senza ritardo. aktiv. Aree della gestione della salute in azienda Care Management Activita nel fulcro della gestione della salute in azienda Activita Care Management

Dettagli

RythmoCapital Previdenza individuale. Pianificate la vostra previdenza, ritmate il vostro risparmio

RythmoCapital Previdenza individuale. Pianificate la vostra previdenza, ritmate il vostro risparmio RythmoCapital Previdenza individuale Pianificate la vostra previdenza, ritmate il vostro risparmio RythmoCapital Vaudoise Le carte vincenti di RythmoCapital Nessuno può dire come sarà il futuro. È per

Dettagli

Gruppo Helvetia. Politica di gestione delle risorse umane

Gruppo Helvetia. Politica di gestione delle risorse umane Gruppo Helvetia Politica di gestione delle risorse umane Cari colleghi Anche la nostra politica di gestione delle risorse umane è basata sulla dichiarazione contenuta nella nostra mission «Primi per crescita,

Dettagli

RISPARMIO Scheda di lavoro

RISPARMIO Scheda di lavoro Domande di comprensione Spuntate le affermazioni corrette, e motivate ogni volta la vostra risposta. Esercizio 1 Quali affermazioni sul risparmio sono corrette? Fornite una motivazione per ogni risposta.

Dettagli

La gestione del tempo

La gestione del tempo La gestione del tempo e degli obiettivi 1 Il primo passo: definire gli obiettivi Cos é un obiettivo? A che cosa serve definirlo? A dare una direzione al proprio lavoro A chiarire le aspettative Ad avere

Dettagli

La Sua Assicurazione svizzera. 1/6 Helvetia Assicurazione collettiva di persone Opuscolo

La Sua Assicurazione svizzera. 1/6 Helvetia Assicurazione collettiva di persone Opuscolo Assicurazione collettiva di persone. Un unità armonica. Previdenza professionale, assicurazione d indennità giornaliera in caso di malattia e assicurazione infortuni dell Helvetia La Sua Assicurazione

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione?

Come scrivere una lettera di presentazione? Come scrivere una lettera di presentazione? Dividerla in tre sezioni: 1. Perché sto scrivendo e chi sono: Se state rispondendo ad un annuncio, inserzione, sui giornali, siti-web ecc allora potete esordire

Dettagli

Modello di regolamento spese per le impresee per le organizzazioni senza scopo di lucro

Modello di regolamento spese per le impresee per le organizzazioni senza scopo di lucro Modello di regolamento spese per le impresee per le organizzazioni senza scopo di lucro Circolare 25 - del 18 gennaio 2008 La presente circolare disciplina le condizioni quadro per i regolamenti spese.

Dettagli

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA)

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) Direttiva concernente il salario soggetto a premi In vigore dal 1.1.2008 1. Obbligo di pagare premi e contributi I contributi ed i premi di principio

Dettagli

Ipoteche. Finanziamenti su misura

Ipoteche. Finanziamenti su misura Ipoteche Finanziamenti su misura Verso l acquisto di una casa di proprietà? Il sogno di una casa tutta propria ha inizio con la ricerca di un immobile adeguato. Un analisi accurata delle vostre esigenze

Dettagli

Organizzare di un gruppo / team Domande d esame

Organizzare di un gruppo / team Domande d esame Esami modulari SVF-ASFC Edizione primavera 2010 Organizzare di un gruppo / team Domande d esame Durata dell esame: 60 minuti Mezzi ausiliari ammessi: nessuno Incollate qui l etichetta con il vostro n.

Dettagli

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.»

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Apprendistato commerciale. Un ingresso efficace nel mondo del lavoro. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco.

Dettagli

1.4 il colloquio di lavoro fonte: Turismo.com - CLITT di G. Colli e G. Petroni

1.4 il colloquio di lavoro fonte: Turismo.com - CLITT di G. Colli e G. Petroni Prof. Ventricelli Massimo Michele Psicologo Tel. 320 7769900 1.4 il colloquio di lavoro fonte: Turismo.com - CLITT di G. Colli e G. Petroni Al colloquio di selezione bisogna giungere preparati: non c è

Dettagli

Il supporto per eccellenza alle PMI

Il supporto per eccellenza alle PMI Tutto sul conto WIR Il supporto per eccellenza alle PMI 1 Indice La partecipazione al sistema WIR, un opportunità pagina 1 Avere successo negli affari con WIR pagina 2 Budget e piazzamento WIR pagina 2

Dettagli

Avviso pubblico per la presentazione di progetti per attività di formazione professionale per l apprendistato

Avviso pubblico per la presentazione di progetti per attività di formazione professionale per l apprendistato Avviso pubblico per la presentazione di progetti per attività di formazione professionale per l apprendistato ADDETTO ALLE VENDITE NEL COMMERCIO cod. 90 Avvio attività 3 ottobre 2014 Inizio lezioni 28

Dettagli

Investite nel vostro tempo/

Investite nel vostro tempo/ Servizi online Previdenza professionale Investite nel vostro tempo/ Con i servizi online di AXA ottimizzate il vostro onere amministrativo all interno della vostra soluzione della cassa pensione. Informatevi

Dettagli

premium banking Banca Migros SA www.bancamigros.ch Service Line 0848 845 400 MBW 2032/2013-04

premium banking Banca Migros SA www.bancamigros.ch Service Line 0848 845 400 MBW 2032/2013-04 premium banking Consulenza Anlageberatung, finanziaria Vermögensverwaltung, globale Finanzierung Banca Migros SA www.bancamigros.ch Service Line 0848 845 400 MBW 2032/2013-04 Premium Banking significa

Dettagli

Tutto sulla Banca WIR

Tutto sulla Banca WIR Tutto sulla Banca WIR 1 Al servizio del ceto medio e delle PMI La Banca WIR soc. cooperativa, istituita nel 1934 con sede principale a Basilea, si considera quale banca del ceto medio operativa in tutta

Dettagli

Formazione nel commercio al dettaglio in Svizzera FCS

Formazione nel commercio al dettaglio in Svizzera FCS Formazione nel commercio al dettaglio in Svizzera FCS REGOLAMENTO D'ESAME per l esame federale di professione di specialista del commercio al dettaglio del 20 octobre 2009 Visto l articolo 28 capoverso

Dettagli

Domanda d ammissione per membri attivi

Domanda d ammissione per membri attivi Domanda d ammissione per membri attivi Nome della società (secondo l'iscrizione nel registro di commercio RC) La domanda d ammissione per membri attivi comprende le seguenti sezioni: Sezione A: Informazioni

Dettagli

Servizi e amministrazione

Servizi e amministrazione Commissione svizzera d esame per la formazione commerciale di base Esame finale di tirocinio per impiegati di commercio 2012 per le persone in formazione del ramo di formazione e d esame Serie 2012/01

Dettagli

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di costi» Edizione giugno 2015 1 Sommario 1 Introduzione

Dettagli

Direttive 2014. dell esame professionale di. Specialista in HR

Direttive 2014. dell esame professionale di. Specialista in HR Direttive 2014 dell esame professionale di Specialista in HR Organizzatori dell esame HR Swiss SIC Svizzera Unione padronale svizzera Swissstaffing Associazione professionale per la gestione del personale

Dettagli

Offerta per i clienti aziendali

Offerta per i clienti aziendali business Offerta per i clienti aziendali Soluzioni assicurative su misura. visana-business.ch Sommario Assicurazioni di persone 4 Indennità giornaliera per malattia Infortunio Viaggi d affari 6 Gestione

Dettagli

Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online

Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online ID: PREVPUBLUC200510-1 Egregio Signore, Gentile Signora, Come indicato sul sito

Dettagli

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione.

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. NOI CON VIi VOi Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. Una campagna dell Assicurazione contro la disoccupazione in collaborazione

Dettagli

SCHEDA AZIENDA. Data intervento Referente CPI

SCHEDA AZIENDA. Data intervento Referente CPI SCHEDA AZIENDA Data intervento Referente CPI Sezione 1 - Descrizione azienda Ragione sociale * Forma giuridica* P.IVA / C.F* Data di costituzione dell impresa Sede/i operativa/e* Zona obiettivo Ob1 Ob2

Dettagli

competenza... per Sanacare è sinonimo di preparazione specialistica e sociale. Nell assistenza quotidiana e nel trattamento dei nostri pazienti.

competenza... per Sanacare è sinonimo di preparazione specialistica e sociale. Nell assistenza quotidiana e nel trattamento dei nostri pazienti. fiducia... richiede tempo. Noi ci prendiamo il tempo necessario per un colloquio personale, per una diagnosi approfondita e per un trattamento individuale. Vi offriamo una consulenza personale I medici

Dettagli

QUESTIONARIO QUALIFICAZIONE FORNITORE

QUESTIONARIO QUALIFICAZIONE FORNITORE Data: Spett.le Società vi informiamo che (inserire nome azienda) ha attivato un sistema di valutazione, qualificazione e monitoraggio dei propri fornitori. Nell ambito del nostro Sistema di Gestione della

Dettagli

Tutto sulla Banca WIR

Tutto sulla Banca WIR Tutto sulla Banca WIR 1 2 Al servizio del ceto medio e delle PMI La Banca WIR soc. cooperativa, istituita nel 1934 con sede principale a Basilea, si considera quale banca del ceto medio operativa in tutta

Dettagli

Programma di clemenza (autodenuncia)

Programma di clemenza (autodenuncia) Circolare e moduli della Segreteria della COMCO Programma di clemenza (autodenuncia) dell 8 settembre 2014 (stato 26 gennaio 2015) di cui la Commissione della concorrenza (COMCO) ha preso atto Parte I:

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CUCINA DOCENTE: EXECUTIVE CHEF ALESSANDRO CIRCIELLO

OTTIMIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CUCINA DOCENTE: EXECUTIVE CHEF ALESSANDRO CIRCIELLO OTTIMIZZAZIONE ECONOMICA DELLA CUCINA DOCENTE: EXECUTIVE CHEF ALESSANDRO CIRCIELLO IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO: Pochi piatti di un menù rimangono vincenti per sempre. La maggior parte di essi dovrà essere

Dettagli

QUESTIONARIO PER LE IMPRESE DEL CONSORZIO INDUSTRIALE CAPITOLI DEL QUESTIONARIO

QUESTIONARIO PER LE IMPRESE DEL CONSORZIO INDUSTRIALE CAPITOLI DEL QUESTIONARIO QUESTIONARIO PER LE IMPRESE DEL CONSORZIO INDUSTRIALE CAPITOLI DEL QUESTIONARIO 1. Caratteristiche dell impresa 2. Addetti e Fatturato 3. L impresa e il Territorio 4. L impresa e il Consorzio 1 -QUESTIONARIO

Dettagli

per Manager turismo della salute e dell attività fisica con diploma federale

per Manager turismo della salute e dell attività fisica con diploma federale DACHVERBAND BEWEGUNGSBERUFE SCHWEIZ DBBS REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale superiore per Manager turismo della salute e dell attività fisica con diploma federale del 26 febbraio 2010 (modulare

Dettagli

Statuto di Swiss Life Holding SA

Statuto di Swiss Life Holding SA Statuto di Swiss Life Holding SA (Traduzione dal testo originale in lingua tedesca) I. Ragione sociale, scopo e sede 1. Ragione sociale, forma giuridica Sotto la ditta Swiss Life Holding AG (Swiss Life

Dettagli

Previdenza privata. Pianificate la vostra qualità di vita/

Previdenza privata. Pianificate la vostra qualità di vita/ Previdenza privata Pianificate la vostra qualità di vita/ Il vostro futuro poggia già su tre pilastri?/ Un futuro finanziario all altezza delle aspettative poggia su tre pilastri. Per questo vale sempre

Dettagli

Politica del personale del Gruppo CSS.

Politica del personale del Gruppo CSS. Politica del personale del Gruppo CSS. Noi disponiamo dei collaboratori e delle collabo - ratrici per affrontare le sfide del futuro. A Valori di politica del personale e prese di posizione della CSS 1

Dettagli

ORIENTA ONLINE AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE* UNA PANORAMICA DELL'AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

ORIENTA ONLINE AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE* UNA PANORAMICA DELL'AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE ORIENTA ONLINE AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE* Indice UNA PANORAMICA DELL'AREA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE 1. Le caratteristiche generali e strutturali 2 2. L analisi del processo di lavoro e le figure

Dettagli

Il vostro obiettivo è restare liberi e indipendenti

Il vostro obiettivo è restare liberi e indipendenti Previdenza Con le nostre soluzioni di previdenza, che consentono di beneficiare di allettanti agevolazioni fiscali, potete guardare al futuro in tutta tranquillità. Il vostro obiettivo è restare liberi

Dettagli

massaggiatori medicali con attestato professionale federale

massaggiatori medicali con attestato professionale federale / mansionario Esame di professione per massaggiatori medicali con attestato professionale federale Segreteria degli esami Organizzazione del mondo del lavoro dei massaggiatori medicali (OdA MM) Segreteria

Dettagli

1.1. Obiettivo fondamentale Ramo & azienda (risp. elaborare procedure economico-aziendali e/o procedure di servizi)

1.1. Obiettivo fondamentale Ramo & azienda (risp. elaborare procedure economico-aziendali e/o procedure di servizi) Elenco di obiettivi di valutazione, ramo Agenzie di viaggi Avvertenze: - Per facilitarne la leggibilità il presente documento è stato redatto utilizzando la forma maschile. - Per cliente si intendono tutte

Dettagli

Clientela commerciale

Clientela commerciale Clientela commerciale Approfittate della nostra gamma completa di prodotti e servizi. Prodotti e servizi in tutta lealtà, ritagliati sulle vostre esigenze Siete a capo di un azienda che ha già saputo affermarsi

Dettagli

FIAS. Assicurazione invalidità (AI) Max. punti: 60

FIAS. Assicurazione invalidità (AI) Max. punti: 60 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2011 per l attestato di specialista in assicurazioni sociali Assicurazione invalidità

Dettagli

Il mio/nostro libro contabile

Il mio/nostro libro contabile Diocesi Bolzano-Bressanone Diözese Bozen-Brixen Diozeja Balsan-Porsenù Consulenza Debitori Il mio/nostro libro contabile Facciamo i conti insieme! 1 Editrice: Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone Coordinamento:

Dettagli