Cortomania. un viaggio alla scoperta della magia del cinema

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cortomania. un viaggio alla scoperta della magia del cinema"

Transcript

1 Cortomania un viaggio alla scoperta della magia del cinema

2 CORTOMANIA: ALLA SCOPERTA DELLA MAGIA DEL CINEMA ATTRAVERSO LABORATORI FINALIZZATI ALLA PRODUZIONE DI UN AUDIOVISIVO CON GRUPPI CLASSE La Cooperativa Sociale Totem ha il piacere vi sottoporvi alcune proposte concepite per ampliare le attività a disposizione dei vostri studenti nell ambito del Piano di Offerta Formativa. Si tratta di una scelta di laboratori che prevedono lo svolgimento di un percorso cinematografico finalizzato alla creazione di un cortometraggio interamente ideato e realizzato dagli studenti. I progetti che seguono sono il risultato di 5 anni di lavoro degli operatori della Totem, partner del festival del cinema Cortisonici (sezione ragazzi). Proponiamo tre tipi di percorso: uno corto, che prevede unicamente la realizzazione del cortometraggio, ed uno lungo, che si propone di fornire agli alunni strumenti e competenze per fruire il linguaggio cinematografico in modo più critico e consapevole; proponiamo infine un percorso finalizzato a realizzare un cortometraggio in animazione stop motion. Tutti i percorsi, in ragione della natura dell attività, sono indirizzati ad un singolo gruppo classe, ma possono essere modificati e riadattati secondo le vostre esigenze, oppure replicati nell arco dell anno scolastico per essere proposti a più classi. L attività è adattabile a ragazzi e bambini di tutte le età ed è perciò indirizzata agli studenti di ogni ordine e grado. Per la Cooperativa Sociale Totem Michele Orlandi Massimo Lazzaroni Contatti> /

3 Laboratorio educativo cinematografico Percorso Breve Obiettivo Fasi dell Attività Numero di Incontri Conduttori Strumenti Costi Prodotto Finale Ricadute sul territorio Coinvolgere gli allievi in tutte le fasi della realizzazione di un audiovisivo, consentendo loro di conoscere e sperimentare i diversi ruoli che concorrono alla creazione di un cortometraggio Pre-produzione: i ragazzi sceglieranno una tematica rilevante per la propria età, che approfondiranno ed analizzeranno con l ausilio di un educatore. Trama del cortometraggio: gli alunni si dedicheranno alla stesura della sceneggiatura o dello storyboard; infine organizzeranno tra di loro un casting per la scelta degli attori. Riprese: i ragazzi si occuperanno di tutte le mansioni necessarie alla realizzazione del film, ciascuno svolgendo il mestiere che più lo stimola: regista, fotografo, costumista, fonico, scenografo, truccatore, fotografo di scena, ciakkista, etc. Post-produzione: gli allievi verranno attivati in attività come la ricerca dei suoni da inserire nel film e l ideazione dei titoli di testa e coda. Otto incontri di due ore ciascuno. Durante un ulteriore incontro conclusivo il film verrà presentato dai suoi giovani autori e dagli operatori ai docenti e agli altri alunni della scuola. Un educatore professionale e un operatore specializzato nella realizzazione di prodotti audiovisivi in ambito scolastico I conduttori del laboratorio realizzeranno l attività sia utilizzando attrezzatura propria sia avvalendosi, se possibile, di risorse multimediali a disposizione dell istituto, come la LIM o un videoproiettore. Il costo del laboratorio breve è di (+ iva 4%), comprensivi della retribuzione dei due conduttori per gli interventi svolti in classe e per il lavoro di progettazione e ricerca per la preparazione degli incontri. La cifra comprende inoltre il montaggio del cortometraggio. Cortometraggio. Se interessati alla stampa di una tiratura delle copie del dvd, potremo fornire in seguito dei preventivi in ragione del numero di copie richiesto. Il cortometraggio realizzato dagli studenti parteciperà alla manifestazione Cortisonici Ragazzi, concorso dedicato agli audiovisivi realizzati in ambito scolastico o in altri festival tematici.

4 Laboratorio Cinematografico Percorso Lungo Titolo Obiettivo Laboratorio Cinematografico Percorso Lungo - Formare gli studenti portandoli ad una maggiore conoscenza della specificità del linguaggio audiovisivo, permettendo loro di recepire in modo più critico e consapevole la grande massa di audiovisivi con cui vengono quotidianamente in contatto attraverso internet e televisione. - Coinvolgere gli allievi in tutte le fasi della realizzazione di un audiovisivo, consentendo loro di conoscere e sperimentare i diversi ruoli che concorrono alla creazione di un cortometraggio Il percorso offre ai beneficiari una formazione cinematografica a tutto tondo, sia sotto l aspetto teorico che dal punto di vista pratico. Fasi dell Attività FASE TEORICA: Alfabetizzazione cinematografica: attraverso l analisi di film, spot e cortometraggi, gli alunni apprenderanno gli elementi costitutivi del linguaggio cinematografico (le inquadrature, i movimenti di macchina, il montaggio, il suono, i generi ) e le regole attraverso le quali si legano per comporre un audiovisivo. Parallelamente, i ragazzi potranno sperimentare sul campo le nozioni apprese, realizzando piccoli esperimenti pratici. Attivazione delle capacità critiche: verranno forniti agli studenti gli strumenti per una lettura critica del cinema, che consenta loro di riflettere sia sugli aspetti contenutistici che su quelli formali di un film, individuandone punti deboli e punti di forza; in questa fase gli alunni scriveranno delle recensioni di lungometraggi e cortometraggi, che potranno essere caricate sul sito internet della scuola. FASE PRATICA: Pre-produzione: i ragazzi sceglieranno una tematica rilevante per la propria età, che approfondiranno ed analizzeranno con l ausilio di un educatore. Trama del cortometraggio: gli alunni si dedicheranno alla stesura della sceneggiatura o dello storyboard; infine organizzeranno tra di loro un casting per la scelta degli attori. Riprese: i ragazzi si occuperanno di tutte le mansioni necessarie alla realizzazione del film, ciascuno svolgendo il mestiere che più lo stimola: regista, fotografo, costumista, fonico, scenografo, truccatore, fotografo di scena, ciakkista, etc. Post-produzione: gli allievi verranno attivati in attività come la ricerca dei

5 Numero di Incontri Conduttori Strumenti Costi Prodotto Finale Ricadute sul territorio suoni da inserire nel film e l ideazione dei titoli di testa e coda. Venti incontri di due ore ciascuno. Durante un ulteriore incontro conclusivo il film verrà presentato dai suoi giovani autori e dagli operatori ai docenti e agli altri alunni della scuola. Un educatore professionale e un operatore specializzato nella realizzazione di prodotti audiovisivi in ambito scolastico. I conduttori del laboratorio realizzeranno l attività sia utilizzando attrezzatura propria sia avvalendosi, se possibile, di risorse multimediali a disposizione dell istituto, come la LIM o un videoproiettore. Il costo del laboratorio lungo è di 2900 (+ IVA 4%) comprensivi della retribuzione dei due conduttori per gli interventi svolti in classe e per il lavoro di progettazione e ricerca per la preparazione degli incontri. La cifra comprende inoltre il montaggio del cortometraggio. Recensioni e cortometraggio. Se interessati alla stampa di una tiratura delle copie del dvd, potremo fornire in seguito dei preventivi in ragione del numero di copie richiesto. Il cortometraggio realizzato dagli studenti parteciperà alla manifestazione Cortisonici Ragazzi, concorso dedicato agli audiovisivi realizzati in ambito scolastico o in altri festival tematici.

6 Laboratorio di Animazione in Stop-Motion Obiettivo Fasi dell Attività Numero di Incontri Conduttori Strumenti Costi Prodotto Finale Ricadute sul territorio Coinvolgere gli allievi in tutte le fasi della realizzazione dell audiovisivo, consentendo loro di conoscere e sperimentare i diversi ruoli che concorrono alla creazione di un animazione in stop-motion. Ciascuno degli elementi costitutivi dell animazione (la componente narrativa, la componente visiva e la componente sonora) verrà valorizzato e sfruttato per stimolare la creatività dei ragazzi. Pre-produzione: i ragazzi sceglieranno una tematica rilevante per la propria età, che approfondiranno ed analizzeranno con l ausilio di un educatore. Successivamente gli studenti si dedicheranno all ideazione della trama, sceglieranno lo stile dell animazione e realizzeranno gli sfondi e i personaggi da animare. Riprese: i ragazzi si occuperanno dell allestimento del set ed effettueranno in prima persona le riprese Post-produzione: al termine delle riprese gli studenti si occuperanno del doppiaggio del film e dell individuazione, creazione e registrazione di suoni e rumori per la colonna sonora. Otto incontri di due ore ciascuno. Durante un ulteriore incontro conclusivo il film verrà presentato dai suoi giovani autori e dagli operatori ai docenti e agli altri alunni della scuola. Un educatore professionale e un operatore specializzato nella realizzazione di prodotti audiovisivi in ambito scolastico I conduttori del laboratorio realizzeranno l attività sia utilizzando attrezzatura propria sia avvalendosi, se possibile, di risorse multimediali a disposizione dell istituto, come la LIM o un videoproiettore. Il costo del laboratorio di animazione in stop-motion è di (+ IVA 4%), comprensivi della retribuzione dei due conduttori per gli interventi svolti in classe e per il lavoro di progettazione e ricerca per la preparazione degli incontri. La cifra comprende inoltre il montaggio del cortometraggio. Cortometraggio in animazione stop-motion. Se interessati alla stampa di una tiratura delle copie del dvd, potremo fornire in seguito dei preventivi in ragione del numero di copie richiesto. Il cortometraggio realizzato dagli studenti parteciperà alla manifestazione Cortisonici Ragazzi, concorso dedicato agli audiovisivi realizzati in ambito scolastico o in altri festival tematici.

RELAZIONE FINALE PROGETTO MICHELANGELO ISTITUTO STATALE D'ARTE "LUIGI RUSSO" MONOPOLI. Cinematografia (Laboratorio di Video e Televisione)

RELAZIONE FINALE PROGETTO MICHELANGELO ISTITUTO STATALE D'ARTE LUIGI RUSSO MONOPOLI. Cinematografia (Laboratorio di Video e Televisione) ISTITUTO STATALE D'ARTE "LUIGI RUSSO" MONOPOLI PROGETTO MICHELANGELO RELAZIONE FINALE anno scolastico 2008/2009 MATERIA DI INSEGNAMENTO INSEGNANTE CLASSE Arte della Fotografia e Cinematografia (Laboratorio

Dettagli

Moviementoon. www.moviementoon.it. Laboratorio sul cinema d animazione a cura di. Loris Gualdi & Marina La Torre

Moviementoon. www.moviementoon.it. Laboratorio sul cinema d animazione a cura di. Loris Gualdi & Marina La Torre Moviementoon Laboratorio sul cinema d animazione a cura di www.moviementoon.it Loris Gualdi & Marina La Torre Note introduttive Tempistiche di realizzazione, modelli proposti, tematiche e sviluppi possono

Dettagli

DESCRIZIONE SINTETICA

DESCRIZIONE SINTETICA ALL A REGISTA DESCRIZIONE SINTETICA Il Regista è in grado di curare l'ideazione e la realizzazione di uno spettacolo dal vivo o di un opera coordinando il lavoro tecnico ed artistico di un gruppo di professionisti

Dettagli

Ciak a scuola a Castellammare di Stabia

Ciak a scuola a Castellammare di Stabia Il corso teorico/pratico CIAK A SCUOLA è orientato alla realizzazione di un cortometraggio di pochi minuti (da 2 a 8) in digitale, in modo da capire l intero processo della realizzazione di un filmato,

Dettagli

CINEAMANDO LO SVILUPPO DELLA PERSONA ATTRAVERSO IL CINEMA

CINEAMANDO LO SVILUPPO DELLA PERSONA ATTRAVERSO IL CINEMA CINEAMANDO LO SVILUPPO DELLA PERSONA ATTRAVERSO IL CINEMA 1. PREMESSA Il nostro tempo è caratterizzato da continui e complessi cambiamenti culturali e dalla contemporanea disponibilità di numerose informazioni

Dettagli

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE 5 13 Marzo 2016 La sezione di Bergamo Film Meeting dedicata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di Bergamo e provincia Anche quest anno Bergamo

Dettagli

Capitolo 1. La realizzazione di un film: la troupe

Capitolo 1. La realizzazione di un film: la troupe Capitolo 1 La realizzazione di un film: la troupe LA REALIZZAZIONE DI UN FILM Giuseppe Bertolucci racconta Le tre scritture del cinema LA REALIZZAZIONE DI UN FILM - Le tre scritture del cinema - PRE-PRODUZIONE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: Laboratorio Multimediale Prof. Natalia Mazzoleni Prof. Daniela Giussani A. Modigliani Giussano Mod.: dir.14 Rev.: 2,0 Data 10/10/2014

Dettagli

DIPARTIMENTO DELL INDIRIZZO AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/16 PROGETTAZIONE E LABORATORIO MULTIMEDIALE AUDIOVISIVI

DIPARTIMENTO DELL INDIRIZZO AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/16 PROGETTAZIONE E LABORATORIO MULTIMEDIALE AUDIOVISIVI DIPARTIMENTO DELL INDIRIZZO AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/16 DISCIPLINA: CLASSE PROGETTAZIONE E LABORATORIO MULTIMEDIALE AUDIOVISIVI : 3^ - 4^ - 5^ 1. OBIETTIVI FORMATIVI/EDUCATIVI

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2014 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla IV edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

Trimestre. Cercare, scegliere e raccogliere informazioni da fonti diverse in funzione delle modalità comunicative e dei temi proposti

Trimestre. Cercare, scegliere e raccogliere informazioni da fonti diverse in funzione delle modalità comunicative e dei temi proposti Discipline audiovisivo Audiovisivo e multimediale Terzo anno Trimestre Mod 1: BREVE STORIA DELLA FOTOGRAFIA, dalla camera oscura alla macchina fotografica COMPETENZE NAZIONALI PECUP Avere approfondito

Dettagli

fotografia biennale diurno biennale (mattino) 1800 ore Lombardia Eccellente

fotografia biennale diurno biennale (mattino) 1800 ore Lombardia Eccellente fotografia biennale diurno biennale (mattino) 1800 ore Lombardia Eccellente Il corso, di durata biennale e rivolto a diplomati o laureati, prevede un primo anno di attività didattica presso il centro di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: Discipline Audiovisive-Multimediali Prof.ssa Luisa SORRENTINO Prof.ssa Ornella SANVITO A. Modigliani Giussano Mod.: dir.14 Rev.:

Dettagli

OGGETTO. Corso biennale di specializzazione in Cinema e Audiovisivo

OGGETTO. Corso biennale di specializzazione in Cinema e Audiovisivo OGGETTO Corso biennale di specializzazione in Cinema e Audiovisivo Il biennio in oggetto ha la finalità di esplorare gli ambiti di interesse che vengono coinvolti nella produzione di un audiovisivo con

Dettagli

CORTO A SCUOLA PRESENTAZIONE

CORTO A SCUOLA PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE L'associazione Culturale Blue Desk di Roma, che opera nel settore audiovisivo e realizza laboratori di cinema nelle scuole di tutta Italia, per l anno scolastico 2012/2013 propone la quinta

Dettagli

Corso Biennale di Filmmaker

Corso Biennale di Filmmaker Corso Biennale di Filmmaker Cominciamo col descrivere il Corso di Istituzioni di Regia Cinematografica I e II Il corso di Istituzioni di Regia Cinematografica I e II si divide in due parti : 1) Grammatica

Dettagli

Linee guida Secondo ciclo di istruzione

Linee guida Secondo ciclo di istruzione Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Grafica e comunicazione Quadro orario generale 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Teoria della comunicazione 60 89 Progettazione multimediale 119

Dettagli

CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN ARTE CINEMATOGRAFICA

CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN ARTE CINEMATOGRAFICA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN ARTE CINEMATOGRAFICA Un cinema fatto di contenuti e sperimentazione. Il cinema è un mondo composto da linguaggi differenti, ognuno nato per realizzare

Dettagli

SCHEDA PROGETTO SERVIZI CULTURALI, PROMOZIONE DELLA LETTURA E OSSERVATORIO DELLA CULTURA IO SCRIVO: DAL TESTO ALLA SCENEGGIATURA

SCHEDA PROGETTO SERVIZI CULTURALI, PROMOZIONE DELLA LETTURA E OSSERVATORIO DELLA CULTURA IO SCRIVO: DAL TESTO ALLA SCENEGGIATURA SCHEDA PROGETTO Area SERVIZI CULTURALI, PROMOZIONE DELLA LETTURA E OSSERVATORIO DELLA CULTURA Nome progetto IO SCRIVO: DAL TESTO ALLA SCENEGGIATURA Ambito di intervento PROMOZIONE DELLA LETTURA L.R. 16/2008

Dettagli

Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia

Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia Mappatura e Monitoraggio di normative e fondi regionali di sostegno al cinema Ufficio Studi ANICA Regione Friuli Venezia Giulia Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia Per ogni approfondimento, fare riferimento

Dettagli

COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine -*-

COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine -*- COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine -*- IL PROGETTO ACCADEMIA DEL CINEMA RAGAZZI ENZITETO è partito nell ottobre 2005 grazie ad un finanziamento della 1^ Circoscrizione

Dettagli

AREA DI INDIRIZZO INDIRIZZO GRAFICA

AREA DI INDIRIZZO INDIRIZZO GRAFICA 1 Competenze chiave AREA DI INDIRIZZO Quinto anno Competenze Abilità/Capacità Conoscenze Discipline IMPARARE AD IMPARARE CONSAPEVO LEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE I1 Conoscere la storia della produzione

Dettagli

Progetto Attività parascolastiche condotte in forma ludica

Progetto Attività parascolastiche condotte in forma ludica Il Progetto può essere svolto in collaborazione con le Scuole e/o con le Amministrazioni Comunali interessate Via De Rada - Cosenza Per info: Mario Malizia Tel. 330700022 E-Mail: info@mariomalizia.it Progetto

Dettagli

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole.

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Alla scoperta di Cinecittà e del cinema. Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Il nostro obiettivo è quello di offrire proposte didattiche

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2015 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla V edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

ISTITUTO FELLINI Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria

ISTITUTO FELLINI Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria DOCUMENTO DESCRITTIVO DELLE SPECIALIZZAZIONI PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Centro Formazione

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

film making avanzato diurno 560 ore

film making avanzato diurno 560 ore film making avanzato diurno 560 ore Il corso, proposto in collaborazione con il CFP Bauer, è orientato alla formazione del film maker, un professionista che si avvale delle tecnologie digitali leggere

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PROGETTO ITALIA LIBANO. PERCORSI DI PACE ATTRAVERSO IL CINEMA. IL LIBANO DI OGGI RACCONTATO DAI GIOVANI.

BANDO DI CONCORSO PROGETTO ITALIA LIBANO. PERCORSI DI PACE ATTRAVERSO IL CINEMA. IL LIBANO DI OGGI RACCONTATO DAI GIOVANI. BANDO DI CONCORSO PROGETTO ITALIA LIBANO. PERCORSI DI PACE ATTRAVERSO IL CINEMA. IL LIBANO DI OGGI RACCONTATO DAI GIOVANI. PER L ASSEGNAZIONE DI N. 8 POSTI PER UN PERCORSO DICATTICO INTERCULTURALE CINEMATOGRAFICO

Dettagli

obiettivi educare al cinema fornendo ai bambini i primi

obiettivi educare al cinema fornendo ai bambini i primi UN LIBRO UN FILM Un libro un film è un esperienza che nasce come percorso di educazione alla lettura e all immagine. Il progetto punta a far familiarizzare i ragazzi con gli elementi di base della narrazione,

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA DELL INFANZIA e PRIMO CICLO di ISTRUZIONE Percorso delle singole discipline sulla

Dettagli

CLASSE 64/A - TECNICA E ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA E TELEVISIVA. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 64/A - TECNICA E ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA E TELEVISIVA. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 64/A - TECNICA E ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA E TELEVISIVA Programma d'esame CLASSE 64/A - TECNICA E ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA E TELEVISIVA Temi d'esame

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO CLASSE QUARTA

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO CLASSE QUARTA ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE URANO SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO CLASSE QUARTA Abstract TG Rodari.it la voce dei piccoli roditori è un progetto che nasce dall esigenza di realizzare un attività didattica

Dettagli

LA DIREZIONE DEGLI ATTORI / ATTRICI durata: 72 ore

LA DIREZIONE DEGLI ATTORI / ATTRICI durata: 72 ore Workshop area REGIA LA DIREZIONE DEGLI ATTORI / ATTRICI Il workshop, condotto da importanti professionisti del cinema italiano e internazionale, sarà dedicato all'approfondimento delle tecniche e delle

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria.

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria. Scuola Secondaria Pazzini Villa Verucchio Per l anno scolastico 2011 la scuola secondaria Pazzini di Villa Verucchio ha scelto per la classe I F il laboratorio Adolescenza a fumetti, per le classi II H,

Dettagli

IL CURRICOLO DI SCUOLA ARTE E IMMAGINE

IL CURRICOLO DI SCUOLA ARTE E IMMAGINE IL CURRICOLO DI SCUOLA ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA CAMPI DI ESPERIENZA - IMMAGINI.SUONI, COLORI SCUOLAPRIMARIA DISCIPLINE: - ARTE E IMMAGINE SCUOLA SECONDARIA I GRADO DISCIPLINE: - ARTE E IMMAGINE

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto d Istruzione Secondaria Superiore di II^ Grado LICEO ARTISTICO A.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto d Istruzione Secondaria Superiore di II^ Grado LICEO ARTISTICO A. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto d Istruzione Secondaria Superiore di II^ Grado LICEO ARTISTICO A. FRATTINI Via Valverde, 2-21100 Varese tel: 0332820670 fax: 0332820470

Dettagli

Concorso internazionale per cortometraggi Giovani Idee 2015

Concorso internazionale per cortometraggi Giovani Idee 2015 Concorso internazionale per cortometraggi Giovani Idee 2015 REGOLAMENTO 1. Gli Organizzatori Il Concorso denominato Giovani Idee è organizzato dall Associazione Giovani Idee di Bergamo (già Associazione

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

ISTITUTO FELLINI Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria

ISTITUTO FELLINI Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria DOCUMENTO DESCRITTIVO DELLE SPECIALIZZAZIONI PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Centro Formazione

Dettagli

Proposta formativa A.S. 2014 2015

Proposta formativa A.S. 2014 2015 Proposta formativa A.S. 2014 2015 Premio Consiglio Comunale di Portogruaro 12^ Edizione Laboratorio audiovisivo sul tema della promozione nuova Biblioteca comunale La Biblioteca con i tuoi occhi! Premesse

Dettagli

LE MOSTRE DI "SCIENZA DELL'ARTE"

LE MOSTRE DI SCIENZA DELL'ARTE LE MOSTRE "SCIENZA DELL'ARTE" "SDA SPETTACOLO" SCUOLA RECITAZIONE E REGIA Direttore: Marco Rossati Anno Scolastico 2009-2010 STIAMO PER INIZIARE I COLLOQUI E I PROVINI PER FORMARE IL CAST DE LE NOZZE FIGARO

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA Il progetto si propone di avvicinare i ragazzi al mondo del cinema con un approccio ludico

Dettagli

Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia

Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia Pier Paolo Maggi, Gianmario Re Sarto AICA pierpaolomaggi@aicanet.it - g.resarto@aicanet.it

Dettagli

Come si realizza uno spot pubblicitario

Come si realizza uno spot pubblicitario Come si realizza uno spot pubblicitario La realizzazione di uno spot si compone principalmente di quattro fasi: 1. Pre-produzione: la fase di scrittura 2. Lavorazione: le riprese 3. Post-produzione: il

Dettagli

+ Siamo un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti creativi e ci occupiamo di

+ Siamo un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti creativi e ci occupiamo di + Siamo un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti creativi e ci occupiamo di EVENTI & INIZIATIVE CULTURALI cinema & produzioni audiovisive MUSICA & TECNICA DEL SUONO ARTE & VIDEOPROIEZIONI Progettiamo

Dettagli

<<3DPmation>> 3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation. a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris

<<3DPmation>> 3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation. a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris 3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris La tecnica passo uno, chiamata anche ripresa a passo uno o animazione a passo uno (in inglese stop-motion o anche frame by frame)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Prof. M. C. Cassanmagnago Prof. V. Cazzaniga Prof. P. Cinelli Prof. R. Colombo SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: DISCIPLINE PROGETTUALI SCENOGRAFICHE Prof. E.

Dettagli

DBLG dblg https://vimeo.com/91711011. <<3DPmation>> 3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation. a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris

DBLG dblg https://vimeo.com/91711011. <<3DPmation>> 3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation. a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris DBLG dblg https://vimeo.com/91711011 3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris La tecnica passo uno, chiamata anche ripresa a passo uno o animazione a passo

Dettagli

ASSOCIAZIONE VOX IUVENUM Via Nazionale, 170 Torchiara (sa) 84076

ASSOCIAZIONE VOX IUVENUM Via Nazionale, 170 Torchiara (sa) 84076 ASSOCIAZIONE VOX IUVENUM Via Nazionale, 170 Torchiara (sa) 84076 Allegato A Al Responsabile del procedimento c\o Settore Politiche Giovanili e del Forum Regionale della Gioventù - Centro Direzionale di

Dettagli

TECNICHE PROFESSIONALI PER IL COMMERCIO E LA GRAFICA PUBBLICITARIA

TECNICHE PROFESSIONALI PER IL COMMERCIO E LA GRAFICA PUBBLICITARIA TECNICHE PROFESSIONALI PER IL COMMERCIO E LA GRAFICA PUBBLICITARIA TERZO ANNO U.D.A.: 01 LA MULTIMEDIALITÀ Individuare ed utilizzare le moderne forme di comunicazione visiva e multimediale, anche con riferimento

Dettagli

Scermi e Lavagne 2015/16

Scermi e Lavagne 2015/16 I docenti possono richiedere l iscrizione alla newsletter a loro dedicata, prenotare i percorsi didattici, richiedere il calendario delle proiezioni per le scuole a questi recapiti: schermielavagne@cineteca.bologna.it

Dettagli

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI P R O G E T T O D I C I R C O L O NOI A SCUOLA DI RACCONTERIA PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI PREMESSA Com è possibile riuscire a far sì che

Dettagli

2. PRESENTAZIONE ATELIER DI CINEMA DEL REALE

2. PRESENTAZIONE ATELIER DI CINEMA DEL REALE 1. INTRODUZIONE Progetto FILMaP Centro di formazione e produzione cinematografica a Ponticelli BANDO DI SELEZIONE Atelier di Cinema del Reale Coordinamento scientifico di Leonardo Di Costanzo Il progetto

Dettagli

Scheda di descrizione del progetto aderente a ConCittadini

Scheda di descrizione del progetto aderente a ConCittadini Scheda di descrizione del progetto aderente a ConCittadini TITOLO DEL PROGETTO (indicare anche l area di approfondimento individuata tra Memoria, Diritti, Legalità ): SOGGETTO COORDINATORE (denominazione

Dettagli

Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO STAMPA Piazza Dante, 15 TRENTO 38122

Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO STAMPA Piazza Dante, 15 TRENTO 38122 marca da bollo 14,62 Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO STAMPA Piazza Dante, 15 TRENTO 38122 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO DEL SETTORE CINEMATOGRAFICO E AUDIOVISIVO. (L.P. 3 ottobre 2007

Dettagli

Marca da bollo Euro 14,62 Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO STAMPA Piazza Dante, 15 38122 TRENTO

Marca da bollo Euro 14,62 Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO STAMPA Piazza Dante, 15 38122 TRENTO Allegato A Marca da bollo Euro 14,62 Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO STAMPA Piazza Dante, 15 38122 TRENTO Oggetto: Domanda di contributo per il sostegno del settore cinematografico e audiovisivo.

Dettagli

Corso Professionale Sound Engineer & Producer

Corso Professionale Sound Engineer & Producer Corso Professionale Il corso professionale per Sound Engineer & Producer nasce da una collaborazione tra AESSEFFE (Agenzia Servizi Formativi, Ente di Formazione accreditato presso la Regione Liguria) e

Dettagli

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO 2012 TRAGUARDI ALLA FINE DELLA

Dettagli

FEDIC SCUOLA CIAS Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola Biennale del Cinema e della Multimedialità Sottodiciotto Festival festival rassegne

FEDIC SCUOLA CIAS Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola Biennale del Cinema e della Multimedialità Sottodiciotto Festival festival rassegne FEDIC SCUOLA Fedic Scuola è stata costituita nel 1985 con l'obiettivo di svolgere l attività di educazione all'immagine attraverso la fruizione e la produzione di filmati all'interno di progetti didattici

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA LICEO SCIENTIFICO STATALE M. CIPOLLA P.le Placido Rizzotto Tel. 0924-901344 Fax. 0924-934233 C. F. 81001730811 E-mail: liceoscientificocv@libero.it 91022 CASTELVETRANO

Dettagli

PROGETTO DIECI E LODE IN SICUREZZA

PROGETTO DIECI E LODE IN SICUREZZA CONCORSO DI IDEE #LAMIASCUOLASICURA PER L INDIVIDUAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI PER LA PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NELLE SCUOLE PROGETTO DIECI E LODE IN SICUREZZA Soggetto proponente: Istituto Comprensivo

Dettagli

C I A K, S C U O L A!

C I A K, S C U O L A! COOPERATIVA SOCIALE GET Centro per la Ricerca e la Didattica dell Immagine più di vent anni di esperienze dedicate all infanzia, all adolescenza e alla didattica dell immagine C I A K, S C U O L A! I LABORATORI

Dettagli

Chi è il Direttore di Produzione

Chi è il Direttore di Produzione Chi è il Direttore di Produzione In campo televisivo e cinematografico il direttore di produzione è un professionista incaricato di scegliere le risorse tecniche con cui realizzare un programma, dopo che

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax 0824.851030 e-mail icpontelandolfo@tiscali.it sito web www.icspontelandolfo.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO English is fun Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo U. Ferrari di Castelverde

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO»

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» anno scolastico 2012/2013 PROGETTO GIORNALINO DI ISTITUTO DOCENTI REFERENTI DESTINATARI FINALITA' prof.sse Maria-Eleonora De Nisco Claudia Liberatore Alunni di tutte le

Dettagli

BANDO SorsiCorti IX Edizione Festival di cortometraggi

BANDO SorsiCorti IX Edizione Festival di cortometraggi BANDO SorsiCorti IX Edizione Festival di cortometraggi Il presenta il festival di cortometraggi SorsiCorti, giunto alla sua nona edizione. La manifestazione si propone di dare visibilità ai videomakers,

Dettagli

PINOCCHIO TV FESTIVAL

PINOCCHIO TV FESTIVAL PINOCCHIO TV FESTIVAL 1^ RASSEGNA DELL AUDIOVISIVO SCOLASTICO PREMESSA I prodotti della comunicazione attraverso le immagini sono diventati un elemento costante dell ambiente sociale contemporaneo. La

Dettagli

Il processo produttivo, l economia dei media, la casa di produzione.

Il processo produttivo, l economia dei media, la casa di produzione. Il processo produttivo, l economia dei media, la casa di produzione. Gli ultimi fuochi (1976), di Elia Kazan Scena del nichelino Robert De Niro nel ruolo del produttore spiega ad uno sceneggiatore, in

Dettagli

CORTI TRA PARI Concorso video sulla promozione della salute Bando di partecipazione 2011

CORTI TRA PARI Concorso video sulla promozione della salute Bando di partecipazione 2011 CORTI TRA PARI Concorso video sulla promozione della salute Bando di partecipazione 2011 L'ASP (Azienda Sanitaria Provinciale) di Catania, in collaborazione con A.I.E.S. Sicilia (Associazione Italiana

Dettagli

Oltre il muro. Corsi di formazione. per insegnanti, educatori, operatori culturali, genitori e cittadini interessati

Oltre il muro. Corsi di formazione. per insegnanti, educatori, operatori culturali, genitori e cittadini interessati Corsi di formazione per insegnanti, educatori, operatori culturali, genitori e cittadini interessati Il cinema e le nuove tecnologie come strumenti di inclusione Oltre il muro Oltre il muro è un progetto

Dettagli

ORARIO. SCUOLA SECONDARIA Lunedì ISTITUTO COMPRENSIVO 8.25-13.35. Martedì 8.25-16.30. Mercoledì 8.25 13.30. Giovedì 8.25 13.30. Venerdì 8.25 16.

ORARIO. SCUOLA SECONDARIA Lunedì ISTITUTO COMPRENSIVO 8.25-13.35. Martedì 8.25-16.30. Mercoledì 8.25 13.30. Giovedì 8.25 13.30. Venerdì 8.25 16. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO All interno del Primo Ciclo, la Scuola Secondaria di 1 grado accoglie allievi nel periodo della pre-adolescenza, ne prosegue l'orientamento educativo, eleva il livello

Dettagli

Anno Scolastico 2014/15

Anno Scolastico 2014/15 COMUNE DI OZZANO DELL EMILIA Provincia di Bologna AUTORI DI MONDI FANTASTICI ATTIVITA' INTEGRATIVE SCUOLA PRIMARIA GNUDI Anno Scolastico 2014/15 PREMESSA PROGETTAZIONE EDUCATIVA Gli obiettivi generali

Dettagli

Progetto A Scuola di dislessia Strategie didattiche, metodologiche e valutative per gli studenti con DSA

Progetto A Scuola di dislessia Strategie didattiche, metodologiche e valutative per gli studenti con DSA ALLEGATO A Progetto A Scuola di dislessia Strategie didattiche, metodologiche e valutative per gli studenti con DSA 1. Titolo del progetto NON DIMENTICHIAMO! 2. Dati della scuola Denominazione: ISTITUTO

Dettagli

Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive

Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive Bozza 16 novembre 2011 allegato B 4 Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive Profilo Il Diplomato di istruzione professionale nell indirizzo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALESSANDRO ANTONELLI TORINO PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 Tenendo conto dei programmi ministeriali, delle indicazioni metodologiche, degli obiettivi

Dettagli

immagini in movimento

immagini in movimento immagini in movimento Chi non appare è out, >>>>>>> >>>>>>>>>>>>>>>> ed ancora più out chi appare fermo. >>>>>>> Siamo nell era del WEB. Facebook, YouTube, le community virtuali e le web tv; la comunicazione

Dettagli

Mai più violenza sulle donne

Mai più violenza sulle donne Mai più violenza sulle donne L iniziativa, alla prima edizione, intende sollecitare, nell ambito delle attività didattiche e di ricerca, un approfondita analisi, da parte dei docenti e degli studenti della

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE. Opzione cartaria

GRAFICA E COMUNICAZIONE. Opzione cartaria GRAFICA E COMUNICAZIONE Opzione cartaria L'Istituto Tecnico Sandro Pertini offre una formazione tecnica e scientifica di base: Molto richiesta dal mondo del lavoro Utile per la prosecuzione negli studi

Dettagli

Al cuore della Sicurezza

Al cuore della Sicurezza Concorso di Idee #LAMIASCUOLASICURA PROGETTO Al cuore della Sicurezza Introduzione Una delle principali problematiche della gestione della sicurezza di un sistema, in questo caso di una scuola, è considerare

Dettagli

SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE

SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE ANNO ACCADEMICO PIANO DI STUDI ANNO ACCADEMICO DI EROGAZIONE CORSO DI LAUREA O DI LAUREA MAGISTRALE 2013-2014 2015-2016 LM 59, Scienze della comunicazione

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VK28U ATTIVITÀ 90.01.01 ATTIVITÀ NEL CAMPO DELLA RECITAZIONE ATTIVITÀ 90.02.02 ATTIVITÀ NEL CAMPO DELLA REGIA Giugno 2013 Documento non definitivo PREMESSA L evoluzione dello Studio di

Dettagli

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley PICENTINI IN LUCE Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley Seminario di studio per insegnanti ed operatori culturali Laboratori didattici per

Dettagli

RACCONTARE LA CITTÀ INDUSTRIALE

RACCONTARE LA CITTÀ INDUSTRIALE RACCONTARE LA CITTÀ INDUSTRIALE Seconda edizione del progetto didattico promosso dalla per l anno scolastico 2012-2013, a un numero selezionato di classi del comune di Dalmine. Raccontare la città industriale

Dettagli

ALLEGATO PARTE INTEGRANTE E SOSTANZIALE DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 23.10.2008

ALLEGATO PARTE INTEGRANTE E SOSTANZIALE DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 23.10.2008 ALLEGATO A SCUOLA DELL INFANZIA Progetto Imparo crescendo per i bambini di 3 anni (finanziato dall Assessorato alla Pubblica Istruzione costo 900,00 a carico del bilancio 2008/09) Il progetto si propone

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE DEAL PRESSO LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSI DI FORMAZIONE DEAL PRESSO LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Gruppo di Ricerca DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Università Ca Foscari Venezia CORSI DI FORMAZIONE DEAL PRESSO LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE A. FORMAZIONE PER LA SCUOLA PRIMARIA FORMAZIONE

Dettagli

Bando per la selezione di progetti cinematografici nell ambito della cooperazione tra la Fondazione CSC e Fondo Open World

Bando per la selezione di progetti cinematografici nell ambito della cooperazione tra la Fondazione CSC e Fondo Open World Bando per la selezione di progetti cinematografici nell ambito della cooperazione tra la Fondazione CSC e Fondo Open World La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia (Fondazione CSC), con finalità

Dettagli

UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA

UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA UNITÀ DIDATTICA DI APPRENDIMENTO PROGETTAZIONE TESSILE- ABBIGLIAMENTO, MODA E COSTUME CLASSE: V A PTS RIF. COMPETENZA:1 A.S. 2015-2016 TITOLO: LA COLLEZIONE MODA COD. 01 A PRESENTAZIONE

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

Al Presidente della VI, III e Il Commissione Consiliare Permanente. Ai Consiglieri Regionali. Al Settore Legislativo, Studi e Ricerche SEDE

Al Presidente della VI, III e Il Commissione Consiliare Permanente. Ai Consiglieri Regionali. Al Settore Legislativo, Studi e Ricerche SEDE Consiglio Regionale della campania Prot. n.7430/aigen. Al Signor Presidente della Giunta Regionale della Campania Via S. Lucia, n. 81 NAPOLI Al Presidente della VI, III e Il Commissione Consiliare Permanente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A. BATTELLI NOVAFELTRIA

ISTITUTO COMPRENSIVO A. BATTELLI NOVAFELTRIA ISTITUTO COMPRENSIVO A. BATTELLI NOVAFELTRIA Scheda progetto prevista dall art. 2 c. 6 D. 44del 01/02/01 Da allegare al Programma Annuale SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO

Dettagli

Carta dei servizi Onda Società Cooperativa Sociale

Carta dei servizi Onda Società Cooperativa Sociale Carta dei servizi 1 INDICE Presentazione...p. 3 Principi fondamentali...p. 3 A chi ci rivolgiamo...p. 4 Il nostro assetto istituzionale: ruoli e funzioni...p. 4 Progetti e Servizi...p. 6 Standard di qualità...

Dettagli

Docenti e/o Esperti esterni, Istituzioni territoriali e famiglia.

Docenti e/o Esperti esterni, Istituzioni territoriali e famiglia. Descrizione del progetto. Denominazione: DISCUTERE IN RETE LE PROBLEMATICHE ADOLESCENZIALI. Sezione 1.1 Finalità ed obiettivi. 1.1/a - Specificare i destinatari del progetto: N Max Alunni in età adolescenziale

Dettagli

A più voci contro la dispersione scolastica

A più voci contro la dispersione scolastica A più voci contro la dispersione scolastica 1. Contesto dell intervento Abbandoni, interruzioni formalizzate, frequenze irregolari, ripetenze, ritardi : hanno nomi diversi le disfunzioni che caratterizzano

Dettagli

La Ripamonti si ingrandisce

La Ripamonti si ingrandisce La Ripamonti si ingrandisce NUOVO CORSO 2008 internet, televisione, cinema comunicazione in movimento (tre anni, qualifica - cinque anni, diploma) Istituto Professionale di Stato per l Industria e l Artigianato

Dettagli

I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri "F. Brunelleschi" Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013

I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri F. Brunelleschi Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013 I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri "F. Brunelleschi" Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013 PRESENTAZIONE DEL CORSO SERALE PROGETTO SIRIO Il CORSO SERALE A partire

Dettagli