su ruote Nel 1971 Gordon Barrett comprò, economia investimenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "su ruote Nel 1971 Gordon Barrett comprò, economia investimenti"

Transcript

1 economia investimenti su ruote Alti rendimenti, bassa volatilità e un rischio limitato dalla natura concreta dell investimento: questi i vantaggi dell auto da collezione, che ha registrato l asset class con i ritorni probabilmente più alti e soprattutto più solidi negli ultimi trent anni. Nel 1971 Gordon Barrett comprò, vicino a Berna, una Ferrari 25Gto per 8.5 dollari. Nel maggio di quest anno Craig McCaw ha acquistato un identica Ferrari per 35 milioni di dollari. L aumento di valore è stato del %, equivalente a oltre il 23% di aumento annuo su un periodo di quarant anni. Per dare prospettiva a queste cifre si pensi che le azioni della Apple Inc, sovente citata per la sua leggendaria crescita, dalla loro prima quotazione nel 198 sono aumentate solamente del %, cioè un misero 19.2% su base annua. Se poi pensiamo ad aziende più tradizionali, come Nestlé, vediamo un aumento del 2655% in quarant anni, cioè una crescita annua di meno del 9%. Questo esempio è solo la punta di diamante di un fenomeno che fa dell automobile classica l asset class con i ritorni probabilmente più alti e soprattutto più solidi negli ultimi trent anni. I dati del Deutsche Oldtimer Index, preparati per l associazione dell industria automobilistica tedesca (Vda), dimostrano infatti come il fenomeno sia generalizzato e duraturo nel tempo, con una overperformance sistematica rispetto all indice borsistico Dax (crescita media annuale di circa il 6%, contro un virtuale % del Dax). I dati a corto termine confermano questa versione, come dimostrato dalla Indice Doi vs indice Dax Fonte: Verband der Automobilindustrie (Vda) 3 Doi 4 performance degli indici inglesi Hagi, preparati sulla base dei valori di mercato di 5 vetture storiche. In questo caso si nota che nel 211 e 212, nonostante la crisi finanziaria, questi indici sono aumentati di oltre il 2% in diciotto mesi, ben oltre i mercati finanziari (dove anche l indice Dow Jones ha guadagnato solo il 6%). Il mercato dell automobile da collezione offre ritorni non solo più alti ma anche più stabili rispetto ai mercati finanziari tradizionali. La 5 6 Dax TM Settembre 212

2 Indici Hagi vs Mercati azionari Gen.-11 Mar.-11 Mag.-11 Lug.-11 volatilità dei prezzi è infatti limitatissima e l unica bolla, in oltre trent anni, si è manifestata alla fine degli anni Ottanta, quando la morte di Enzo Ferrari, l arrivo degli investitori giapponesi e la forte crescita economica mondiale hanno fatto impazzire i prezzi di molte automobili, in particolare di marca Ferrari. Va però detto che i picchi raggiunti nel 199 sono già stati superati, almeno per i modelli più validi. In seguito a questa bolla il mercato si è poi consolidato in modo molto consistente: né l epopea dotcom né la crescita subprime del 5-8 hanno avuto ripercussioni negative sulle quotazioni delle vetture da collezione (in termini di crescita incontrollata e successivo crollo). Alti rendimenti, bassa volatilità e un rischio limitato dalla natura concreta dell investimento: siamo di fronte ad un nuovo Eldorado? Sembrerebbe proprio di sì. Eppure il settore sembra ignorato dai mercati finanziari: se persino banche provinciali offrono ormai alla loro clientela prodotti finanziari estremamente complessi o specialistici (da prodotti derivati su tassi d interesse esotici a fondi di investimento su vini pregiati), virtualmente nessuno investe in modo professionale in automobili da collezione. Ad oggi si contano solo due fondi operanti nel settore, entrambi ancora allo stato embrionale. Le ragioni di questa freddezza dei mercati finanziari sono specificità e volumi. Da un lato si tratta di un mercato particolare, con meccanismi specifici, che richiede una competenza spesso estranea al mondo della finanza: scegliere in quali vetture investire richiede competenze Set.-11 Nov.-11 Gen.-12 Mar.-12 May.-12 Hagi Top Hagi Top ex. P&F Hagi F Hagi P Fonte: Historic Automobile Group International Djia Dax Smi In apertura la Mercedes-Benz 3SL (Ali di gabbiano), Sotto, Aston Martin DB6 Gran Turismo, lanciata nel 1965 per sostituire il precedente modello DB5 e prodotta fino al TM Settembre

3 Evoluzione prezzi (1/1/4=) Top Performers Lamborgini Miura Mercedes 3SL Fonte: Trusvalt Consulting SA Ferrari 25 Ferrari Top Il grafico mostra l evoluzione del valore di alcuni tra i modelli che sono più cresciuti dal 4 in poi. Analisi basata su regressioni (polinomiali o esponenziali) da dati di vendita effettivi. Nota: per Ferrari Top si intendono modelli da competizione, modelli America e versioni speciali della Ferrari 25 (Swb, California, ecc.), queste ultime escluse dall analisi per il modello Ferrari 25. Sotto, La Mangusta della casa automobilistica De Tomaso. 9 Ferrari 255GTB Porsche Dow Jones SMI 212 che trascendono l ambito bancario. In più si tratta di un prodotto inusuale: per un gestore di patrimoni è più facile giustificare una perdita del 2% su azioni bluechip che un guadagno di solamente il 6% su un prodotto innovativo ed inusuale. D altro lato, vi è una preoccupazione logicamente più valida, legata ai volumi limitati del mercato: investire in prodotti poco liquidi può essere rischioso, perché se è vero che la macchina non fallisce, è pur vero che può essere difficile venderla. Questo è un argomento legittimo, in quanto il mercato delle automobili da collezione è effettivamente meno liquido rispetto a quello delle azioni quotate in borsa. Detto ciò, i volumi, pur inferiori a quelli di altri prodotti, rimangono significativi. La capitalizzazione delle vetture da collezione esistenti è difficile da stimare, come i volumi annuali di vendita, ma Hagi ha prodotto una stima superiore ai 2 miliardi di euro come capitalizzazione (considerando solo veicoli storici di alto livello, dal valore superiore ai mila euro). Il volume annuo di vendite si attesta statisticamente su circa il 1% delle vetture esistenti, il che, estrapolato, implicherebbe un volume annuale di transazioni superiore ai 2 miliardi di euro. Un dato che permette una liquidità di mercato certo sufficiente a limitare i rischi di investimento. Natura fisica dell investimento, volumi di mercato e contenuta volatilità della domanda sono tutti fattori che limitano, significativamente, il rischio d investimento nel settore. Detto questo, un rischio ridotto non implica necessariamente grandi ritorni futuri. In altre parole, se è vero che investire in un automobile classica è un investimento solido e sicuro, che probabilità vi è che i ritorni da favola creati negli ultimi vent anni siano ripetibili in futuro? Le indicazioni sono promettenti: i dati degli ultimi mesi presentano varie vendite da record. Due Ferrari Gto (tra cui quella menzionata all inizio) hanno segnato vendite oltre i 2 milioni di euro negli ultimi sei mesi; in giugno una Bentley 4.5 Litre Blower ed una Rolls-Royce 4/5hp hanno segnato prezzi record per le rispettive marche (entrambe oltre 78 TM Settembre 212

4 Il grafico mostra le differenti evoluzioni dei valori di modelli relativamente simili ma differenziati in termine di volumi di produzione, riuniti in due gruppi: Aston Martin DB6 con Jaguar E-Type e Lamborghini 35GT; Mustang Boss 429 con Shelby GT5. Evoluzione prezzi (1/1/4 = ) Effetto rarità Fonte: Trusvalt Consulting SA Aston Martin DB6 Lamborghini 35/4GT Mustang Shelby GT5 Jaguar E S1 FHC Mustang Boss i 5 milioni di euro); in marzo una 917/3 aveva segnato, con 3.3 milioni di euro, un nuovo record per il marchio Porsche; due Alfa Romeo 33 (1 ed 1.2 milioni) ed una Mercedes 3SL alluminio (3.6 milioni) sono diventate le vetture post 1945 più care mai vendute per i rispettivi marchi. Insomma, segni di boom e non certo di rallentamento. Questi positivi segnali a corto termine si riflettono poi con indicazioni positive anche per il lungo termine. Al momento il mercato è infatti concentrato in Europa Occidentale, Nord-America, Giappone ed Australia. In Paesi emergenti come Cina e Russia la passione per le automobili da collezione è ancora limitata, nonostante un incredibile boom di vendite di automobili nuove di lusso nell ultimo decennio. Data l offerta fissa, l accensione della passione per le auto storiche in questi Paesi potrebbe sovralimentare significativamente la crescita dei prezzi: si pensi all effetto del collezionismo giapponese sul mondo dell automobile (e dell arte in generale) nella seconda metà degli anni ottanta. Le potenzialità di una futura crescita sussistono anche all interno di mercati già maturi, come l Europa occidentale. Se fino a pochi anni fa il mercato era occupato esclusivamente da appassionati esperti del settore, negli ultimi anni la vettura da collezione sta rimpiazzando la vettura nuova di lusso come status symbol, in particolare per le classi giovani ed urbane. Per ragioni di coscienza sociale ed ecologica, ma anche di gusto, davanti ad un locale in di Londra o Berlino è più desiderabile parcheggiare una Ferrari Daytona che la sua erede contemporanea F12 berlinetta. Questo fenomeno potrebbe aprire ed allargare significativamente il mercato, introducendo al settore un vasto numero di persone che, pur non essendo appassionati, sono semplicemente interessati ad avere un bell oggetto come mezzo di trasporto saltuario in città. Va inoltre considerato che l automobile classica sta diventando sempre più interessante anche per gli appassionati della guida sportiva: le costrizioni stradali odierne unite alle prestazioni fantascientifiche delle supercar di oggi rendono il loro utilizzo su strada sempre più frustrante. Una sportiva anni 6 può invece essere sfruttata anche al limite su strade aperte al pubblico, senza risultare in comportamenti pericolosi o antisociali. Tutti questi fattori sembrano indicare che la crescita del mercato continuerà e potrebbe persino accelerare a medio/lungo termine. Ciò però non significa che La Bentley Blower No.1 Brooklands Battleship. TM Settembre

5 Evoluzione prezzi (1/1/4 = ) Effetto età Fonte: Trusvalt Consulting SA 6 Aston Martin DB6 Aston Martin DB4 7 8 Porsche Ur Porsche 911 (G-serie) Ferrari F4 211 Ferrari 288GTO 212 Il grafico mostra le differenti evoluzioni dei valori di modelli relativamente simili ma differenziati in termine di anni di produzione, divisi in tre gruppi: Aston Martin DB6 e DB4; Porsche ur-911 e 911 G ; Ferrari F4 e 288 Gto. Sotto, la Bugatti EB 11, prodotta tra il 1991 ed il 1995 dalla Casa automobilistica Bugatti, durante la sua breve gestione italiana. comprar qualunque automobile un po vecchia significhi fare un ottimo investimento. Senza voler preparare una guida all acquisto, qualche considerazione può essere utile per capire i meccanismi del mercato. Un occhiata ad alcune delle macchine che più sono aumentate negli ultimi anni è eloquente: queste automobili, che hanno tutte generato livelli di crescita superiori al 1% annui (con punte oltre il 2%), sono tutte automobili di assoluta qualità, con marchi di prestigio. Più precisamente, i criteri che fanno di un automobile un investimento dai ritorni eccezionali possono essere classificati in tre gruppi. Il primo, e più facilmente identificabile, è la rarità: più una vettura è rara, più il suo valore ha potenzialità di crescita. Un analisi preparata da Trusvalt Consulting, paragonante l evoluzione del valore di due gruppi di vetture relativamente simili ma con diversi volumi di produzione, mostra questo fenomeno abbastanza chiaramente: una Jaguar E, prodotta in circa 17 mila esemplari, ha aumentato annualmente il suo valore del 3%, mentre sia l Aston Martin DB6 (18 esemplari) che la Lamborghini 35Gt/4Gt (4 esemplari), vetture direttamente paragonabili alla Jaguar, hanno avuto aumenti ben oltre il 15% annuale. Stesso discorso per Mustang Boss 429 (1368 esemplari, crescita annua del 12.5%) paragonata alla simile Mustang Shelby Gt5 (75 esemplari, crescita del 2.7%). Un altro fattore chiave è l aspetto demografico, cioè l età della vettura. In generale, il valore di una vettura cresce stabilmente, ma vi sono momenti in cui la crescita accelera, sia perché una vettura sta vivendo il passaggio dallo stato di vettura contemporanea/usata a vettura d epoca, o perché demograficamente un gruppo di appassionati di un certo tipo di vetture sta raggiungendo l età nella quale permettersi di acquistarle (esempio principe: il boom delle muscle car americane d inizio anni 7, che all inizio degli anni andavano a ruba tra i baby boomers che avevano 2 anni nel 197). Anche qui, l analisi di modelli simili differenziati dall età dimostra questo fenomeno. La Ferrari 288 Gto, d inizio anni 8, ha visto il suo valore crescere di oltre il 1% annuo, mentre la F4, di pochi anni successiva e del tutto simile come valore intrinseco, è aumentata solo del 6.8% annuo. Discorso simile tra le Porsche Ur- 911 (cioè pre-1973, 17.4% annuale di crescita) e le 911 G ( , 5.4%), che iniziano solo ora ad essere percepite come auto classiche anziché Porsche usate. Il fenomeno può anche andare in 8 TM Settembre 212

6 Porsche 911 Carrera RS, TM Settembre 212 senso opposto: l Aston DB6 ( ) è aumentata del 2% annuale, mentre la DB4 ( ) solo del 1%, principalmente perché la DB4 aveva già vissuto una forte crescita negli anni 9 (il valore di una DB4 è al momento superiore alla DB6). Il terzo fattore sottostante all aumento del valore è il più difficile da carpire: si tratta, in parole povere, della grandezza intrinseca della vettura. Parte di ciò è composta da fattori misurabili, come il palmares per vetture che hanno corso, o il marchio (Ferrari, Lamborghini, Maserati, Porsche, Aston Martin, Bugatti sono per esempio nomi solidissimi). Altri fattori, però, sono difficilmente misurabili. Per esempio, Lamborghini Countach e Ferrari Bb hanno presentato crescite largamente superiori a quelle di una De Tomaso Pantera. La cosa è riconducibile all appeal dei marchi certo, ma altri fattori sono importanti: il prestigio della meccanica (dodici cilindri purosangue contro un V8 Ford), l aspetto estetico o le prestazioni. Ed anche questi stentano a dimostrare il perché della superiorità sul mercato della Countach rispetto alla Bb, probabilmente legata all impatto sull immaginario collettivo della prima (riconosciuta da tutti rispetto alla meno famosa Ferrari). Differenze simili appaiono persino all interno dello stesso marchio, come determinato dal paragone tra Maserati 35/Sebring e Merak/Indy/Kyalami. Con marchi e numeri di produzione simili, i risultati sono discrepanti, perché il mercato considera ancora queste ultime non abbastanza nobili nella meccanica (Merak), belle (Indy) o pure (Kyalami) per essere apprezzate come una 35Gt. Insomma, il mercato potrà essere un Eldorado, ma trovare l oro richiede comunque un livello superiore di analisi e competenze settoriali. Consigli per la crescita futura si trovano, facilmente e per tutte le tasche (ma tenendo presente che un investitore professionale punterebbe solo a vetture di valore già alto, per le quali i costi di manutenzione e stoccaggio hanno un impatto minore sul ritorno annuale). Sicuramente gli anni sono un periodo al quale guardare con molta attenzione. Da un lato le supercar del periodo (su tutte Porsche 959, Bugatti Eb11 e Ferrari F4) sembrano ancora sottovalutate, considerando rarità, palmares, e soprattutto la qualità dei prodotti stessi. A livelli più bassi vi sono le vetture da rally del periodo (lancia Integrale, Ford Escort Cosworth, ma anche Subaru Impreza Wrx e le prime Mitsubishi Evo), ancora viste come vetture usate, ma con palmares da purosangue da collezione. Ai livelli d entrata (sotto i 2 mila franchi), i grandi coupé e cabrio Mercedes (SL, Sec) sono promettenti, considerando i valori già alti dei loro predecessori (SL pagoda, 19SL, W111). Da periodi precedenti rimangono chicche sottovalutate, come la Ferrari 365Gtc/4 (che certo deve valere più di un terzo di una Daytona), la De Tomaso Mangusta (rarissima e storicamente importante), o la Fiat Dino Coupé (rara e molto più nobile di quanto il suo valore attuale suggerisca). Le opportunità sono tante, ma per una buona scelta, più che semplici consigli per gli acquisti, contano fatica e passione per l analisi, come per qualunque prodotto finanziario. Di certo si può dire che rispetto a questi ultimi il rischio è più limitato ed i ritorni più alti, anche perché la musica di un dodici cilindri vale certo più del fruscio di un plico di azioni Virgilio Pellandini, Partner di Trusvalt Consulting Sa

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12

Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12 Finanza Aziendale Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12 Copyright 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl 1 Argomenti Decisioni di finanziamento e VAN Informazioni e

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO.

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. di A. Lalomia Premessa Si propongono di seguito venticinque items di Storia da utilizzare per una terza prova su argomenti

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

LA BORSA ITALIANA DAL 1928. Indice annuale dei corsi della Borsa italiana ***

LA BORSA ITALIANA DAL 1928. Indice annuale dei corsi della Borsa italiana *** LA BORSA ITALIANA DAL 1928 Indice annuale dei corsi della Borsa italiana La serie storica dell indice di borsa dal 2 gennaio 1928 al 3 giugno 213 è stata elaborata a puro titolo indicativo. Essa è stata

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PRESTAZIONI. Prodotto e distribuito in Italia da

LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PRESTAZIONI. Prodotto e distribuito in Italia da LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE Prodotto e distribuito in Italia da EMISSIONI INQUINANTI: EVOLUZIONE EUROPEA DEI LIMITI REGOLAMENTARI LIMITI ALLE EMISSIONI INQUINANTI HC g/km Euro 2

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset.

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Indice Chi Siamo Azienda Conte Diamonds 2 Investire in Diamanti 3 Vantaggi dell investimento in Diamanti 5 Il Diamante. Un investimento

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Manifesto dell'ecf per le elezioni al Parlamento Europeo del 2014 versione breve ECF gratefully acknowledges

Dettagli

Distribuzione dei redditi e povertà nei Paesi OCSE: una crescita diseguale?

Distribuzione dei redditi e povertà nei Paesi OCSE: una crescita diseguale? Growing Unequal? : Income Distribution and Poverty in OECD Countries Summary in Italian Distribuzione dei redditi e povertà nei Paesi OCSE: una crescita diseguale? Riassunto in italiano La disuguaglianza

Dettagli

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi;

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi; Capitolo 3 Prodotti derivati: forward, futures ed opzioni Per poter affrontare lo studio dei prodotti derivati occorre fare delle ipotesi sul mercato finanziario che permettono di semplificare dal punto

Dettagli

Stima delle presenze irregolari. Vari anni

Stima delle presenze irregolari. Vari anni Stima delle presenze irregolari. Vari anni Diciottesimo Rapporto sulle migrazioni (FrancoAngeli). Fondazione Ismu. Dicembre 2012 Capitolo 1.1: Gli aspetti statistici Tab. 1 - La presenza straniera in Italia.

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Rassegna OCSE Sviluppo sostenibile: Interazione tra Economia, Società, Ambiente

Rassegna OCSE Sviluppo sostenibile: Interazione tra Economia, Società, Ambiente OECD Insights Sustainable Development: Linking Economy, Society, environment Summary in Italian Rassegna OCSE Sviluppo sostenibile: Interazione tra Economia, Società, Ambiente Sintesi in italiano L espressione

Dettagli

LE TRE DIMENSIONI DELLA RIVOLUZIONE DEMOGRAFICA. Dimensione

LE TRE DIMENSIONI DELLA RIVOLUZIONE DEMOGRAFICA. Dimensione L economia della demografia: quota sette miliardi Siamo in piena rivoluzione demografica: se ora siamo 7 miliardi, nel 2050 avremo probabilmente superato i 9 miliardi. Si sposta così il centro di gravità

Dettagli

Finanziarizzazione delle risorse naturali.

Finanziarizzazione delle risorse naturali. La finanziarizzazione dell acqua. Scheda preparata da CRBM in occasione dell incontro Europeo For the construction of the European Network of Water Commons Napoli, 10-11 dicembre 2011 a cura di Antonio

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO AMBASCIATA D ITALIA BERLINO ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO PRINCIPALI DATI MACROECONOMICI (Fonti: Istat, Destatis, Ministero federale delle Finanze, Ministero Economia e Finanze, Ministero

Dettagli

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI.

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. I NUMERI DELLA NOSTRA SOLIDITÀ PRESENTE IN 22 PAESI DI 4 CONTINENTI 76 MILA PERSONE DI 12 CULTURE OLTRE 1.000 CENTRALI NEL MONDO + 78% DI PRODUZIONE

Dettagli

Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007

Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007 Before the Wind By Torsten Landsvogt For 2-4 players, age 10+ Phalanx Games, 2007 IMPAGINAZIONE DELLE REGOLE 1.0 Introduzione 2.0 Contenuto del gioco 3.0 Preparazione 4.0 Come si gioca 5.0 Fine del gioco

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

Capitolo 9: PROPAGAZIONE DEGLI ERRORI

Capitolo 9: PROPAGAZIONE DEGLI ERRORI Capitolo 9: PROPAGAZIOE DEGLI ERRORI 9.1 Propagazione degli errori massimi ella maggior parte dei casi le grandezze fisiche vengono misurate per via indiretta. Il valore della grandezza viene cioè dedotto

Dettagli

Corso di Valutazioni d Azienda

Corso di Valutazioni d Azienda Andrea Cardoni Università degli Studi di Perugia Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline Giuridiche e Aziendali Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Aziendale Corso di Valutazioni

Dettagli

MODENA E IL SUO CLIMA

MODENA E IL SUO CLIMA Comune di Modena - SERVIZIO STATISTICA: note divulgative Pagina 1 di 2 MODENA E IL SUO CLIMA Modena, pur non essendo estranea al fenomeno del riscaldamento generalizzato, continua ad essere caratterizzata

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Humana comoedia. Una riflessione sulla condizione umana oggi

Humana comoedia. Una riflessione sulla condizione umana oggi Humana comoedia Una riflessione sulla condizione umana oggi Biagio Pittaro HUMANA COMOEDIA Una riflessione sulla condizione umana oggi saggio www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Biagio Pittaro Tutti

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

LA PROGETTAZIONE SECONDO LA ISO 9001: 2000 (Giorgio Facchetti)

LA PROGETTAZIONE SECONDO LA ISO 9001: 2000 (Giorgio Facchetti) LA PROGETTAZIONE SECONDO LA ISO 9001: 2000 (Giorgio Facchetti) Uno degli incubi più ricorrenti per le aziende certificate l applicazione del requisito relativo alla progettazione in occasione dell uscita

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile Approccio al Mercato - Brasile A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile 1 Brasile 6ª economia mondiale, previsione di 2,1% di crescita nel 2012. Mercato consumatore in crescita: 30 millioni sono entrati nella

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

INDICE Capitolo1 Capitolo2 Capitolo3 Capitolo4 Capitolo5 Capitolo6 Capitolo7 Capitolo8 Capitolo9 Capitolo10 Capitolo11 Capitolo12 Capitolo13

INDICE Capitolo1 Capitolo2 Capitolo3 Capitolo4 Capitolo5 Capitolo6 Capitolo7 Capitolo8 Capitolo9 Capitolo10 Capitolo11 Capitolo12 Capitolo13 INDICE Introduzione dell autore 4 Glossario 6 Premessa 7 Capitolo1. La regola d oro dell investimento azionario 8 Capitolo2. Il settore in cui l azienda opera è di gran lunga l elemento più importante

Dettagli

Pagamento e Completamento del Flusso

Pagamento e Completamento del Flusso Pagamento e Completamento del Flusso Login Membro Visualizza l Attestazione delle Azioni Seleziona Opzione Attestazione Invia un Certificato Cartaceo di Proprietà Crea un Account di Negoziazione Azioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES - Highlights

COMUNICATO STAMPA. FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES - Highlights FCA ha chiuso il terzo trimestre con ricavi in crescita del 14% a 23,6 miliardi di euro e l EBIT in crescita del 7% a 0,9 miliardi di euro. L Indebitamento netto industriale si è attestato a 11,4 miliardi

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

FOCUS ON Iran, alla rincorsa del tempo perduto

FOCUS ON Iran, alla rincorsa del tempo perduto FOCUS ON Iran, alla rincorsa del tempo perduto A cura dell Ufficio Studi Economici EXECUTIVE SUMMARY Il raggiungimento di un accordo sul nucleare iraniano potrebbe aprire interessanti opportunità per le

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

DAILY REPORT 20 Agosto 2014

DAILY REPORT 20 Agosto 2014 DAILY REPORT 20 Agosto 2014 I DATI DELLA GIORNATA PROVE DI TENUTA? Ieri abbiamo esaminato l indice Dax. Per certi versi le dinamiche degli ultimi 2 anni sembrano le stesse, anche se il terreno un tantino

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli