IL DIRETTORE. Decreta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIRETTORE. Decreta"

Transcript

1 DECRETO N DEM del giorno 6 marzo 2015 IL DIRETTORE Visto il Regolamento dell esame di Laurea del Dipartimento di Economia e Management approvato in Consiglio di Facoltà in data e successive modifiche. Viste le domande di ammissione all esame di laurea della sessione di marzo 2015, (come deliberato dal Consiglio del Dipartimento del ), presso il Dipartimento di Economia e Management. Decreta La nomina delle Commissioni per le discussioni delle tesi di laurea Specialistica e tesi di laurea Magistrale come di seguito elencate: la Commissione n. 1 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 1A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Michele Andreaus prof. Emanuele Taufer prof. Guido Feller prof. Nino Civolani dott.ssa Ericka Costa dott.ssa Caterina Pesci la Commissione n. 2 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 1B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Paolo Collini prof. Andrea Francesconi prof. ssa Maria Teresa Bernelli dott. Graziano Coller dott. Paolo Decaminada dott.ssa Paola Rossi la Commissione n. 3 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 1A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Umberto Martini

2 prof. ssa Silvia Bortot prof. Alessandro Rossi prof.ssa Roberta Raffaelli prof. Luciano Pilati la Commissione n. 4 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 1A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Umberto Martini prof. ssa Paola Masotti dott.ssa Federica Buffa dott. Michele Iori prof. Tiziano Salvaterra la Commissione n. 5 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 15.00, presso l aula 2A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Andrea Leonardi prof.ssa Mariangela Franch prof. Pier Luigi Novi Inverardi prof. Tiziano Salvaterra prof. Marco Zamarian prof Umberto Martini Il prof. Umberto Martini per le sole tesi della studentessa Valentina Tarolli e Valentina Taufer, e dello studente Francesco Trenti. la Commissione n. 6 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 1B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Franco Molinari prof. Marco Bee prof. Flavio Bazzana dott. ssa Eleonora Broccardo dott. Diego Giuliani. la Commissione n. 7 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 1A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Loris Gaio prof. ssa Roberta Cuel prof. Roberto Gabriele dott. Diego Ponte prof.ssa Silvia Bortot la Commissione n. 8 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 2B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Luca Erzegovesi prof. Mario Fedrizzi

3 prof. Davide Panizzolo dott. ssa Eleonora Broccardo prof. Alberto Ricardo Marques Pereira la Commissione n. 9 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 1C del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Andrea Giovanardi prof. ssa Simonetta Vezzoso prof. Alessandro Melchionda prof. Matteo Cosulich prof.ssa Paola Iamiceli la Commissione n. 10 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 1C del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Andrea Giovanardi prof. ssa Simonetta Vezzoso prof. Ermanno Tortia prof. Giacomo Bosi prof. Ernesto Bagarotto la Commissione n. 11 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 3D del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Marco Bombardelli prof. Luca Mandrioli prof. Danilo Galletti prof. Matteo Cosulich prof. Giovanni Pegoretti la Commissione n. 12 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 1B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Marco Bombardelli prof. ssa Paola Iamiceli prof. Giorgio Bolego prof. Giacomo Bosi dott. Matteo Ploner la Commissione n. 13 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 8.30, presso l aula 1B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Geremia Gios prof. ssa Sandra Notaro prof.ssa Roberta Raffaelli prof. Paolo Maggioni prof. Andrea Bonoldi

4 la Commissione n. 14 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 1C del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Geremia Gios prof. Raoul Pisani dott.ssa Federica Buffa prof.ssa Ariela Mortara prof. Paolo Maggioni la Commissione n. 15 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 2A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Giorgio Fodor prof. Edoardo Gaffeo prof.ssa Giuliana Passamani dott.ssa Chiara Tomasi prof.ssa Maria Luigia Segnana la Commissione n. 16 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 1C del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. ssa Giuliana Passamani prof. Edoardo Gaffeo prof. Stefano Zambelli prof. Luciano Andreozzi prof. Flavio Bazzana la Commissione n. 17 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 3C del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Giuseppe Folloni prof. ssa Gabriella Berloffa prof. Luciano Pilati prof.ssa Cinzia Lorandini dott.ssa Chiara Tomasi la Commissione n. 18 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 3G del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Giorgio Fodor prof. Andrea Fracasso prof. Marco Faillo prof. Stefano Schiavo prof. Luigi Bonatti

5 la Commissione n. 19 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 2C del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Luigi Mittone prof. ssa Lucia Savadori prof. Nicolao Bonini dott. Matteo Ploner prof. Konstantinos Hadjichristidis la Commissione n. 20 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 2A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Enrico Zaninotto prof. Italo Trevisan prof. Sandro Trento dott.ssa Laura Frigotto prof.ssa Lucia Savadori la Commissione n. 21 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 2B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Enrico Zaninotto prof. Sandro Trento dott.ssa Paola Rossi dott.ssa Laura Frigotto prof. Italo Trevisan la Commissione n. 22 convocata il giorno mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 13.30, presso l aula 3E del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Loris Gaio prof. Roberto Cinquini prof. Francesco Rizzi prof. Alessandro Zorat prof. Roberto Gabriele la Commissione n. 23 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 2B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Carlo Borzaga prof. Lorenzo Sacconi prof. ssa Paola Villa prof.ssa Gabriella Berloffa prof. Ermanno Tortia la Commissione n. 24 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 9.00, presso l aula 3D del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta:

6 prof. Luigi Colazzo prof. Paolo Giorgini prof. Paolo Bouquet dott. Diego Ponte prof.ssa Roberta Cuel la Commissione n. 25 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 2A del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Gianfranco Cerea prof. ssa Sandra Notaro prof. Luciano Andreozzi prof. Andrea Bonoldi prof. Konstantinos Hadjichristidis la Commissione n. 26 convocata il giorno giovedì 26 marzo 2015 alle ore 14.30, presso l aula 2B del Dipartimento di Economia e Management, risulta essere così composta: prof. Marco Zamarian prof. Nicolao Bonini prof. Jack Birner prof. Alessandro Rossi dott. Vittorino Filippas Costituisce parte integrante del presente decreto l allegato 1, che elenca i laureandi con i rispettivi relatori e i controrelatori nominati dal Direttore. f.to il Direttore del Dipartimento di Economia e Management - prof. Geremia Gios - Trento, 6 marzo 2015

7 Matrico la NCom missio ne corso Innovation Economia e laureandi.cogn ome AMOFA laureandi.no me PATIENCE AKUA tipo tesi Titolo Nome Rel Cognome Rel correlatore CorrelC ognome ANGHEBEN MONICA Finanza APOLLONI ANDREA Management ARMANI ALESSANDRO DIFFUSION OF TECHNOLOGICAL INNOVATIONS IN AFRICA, A CASE STUDY ON GHANA'S AGRICULTURAL SECTOR DISTACCO DEL LAVORATORE E CODATORIALITA' NEL CONTRATTO DI RETE Controrel Nome ControrelCogn ome Controrel Nome GIUSEPPE TURCHETTI FRANCESCO RIZZI Lino Cinquini Alessand ro Giorgio Bolego Paola Iamiceli GLI ASSETTI PROPRIETARI DELLA BANCA D'ITALIA Giacomo Bosi Marco Bombardelli ANALISI DELLE PREFERENZE DEI TURISTI PER LA GESTIONE DELL'ORSO (URSUS ARCTOS) IN TRENTINO: I FORMATI BEST-WORST E ELICITED CHOICE PROBABILITY A CONFRONTO ControrelCogn ome Sandra Notaro Roberta Raffaelli Paolo Maggioni Zorat Management e consulenza aziendale BALDO LISA Management BARP DAVIDE LE IMPRESE DEL DISTRETTO ORAFO VICENTINO TRA CRISI E RIPRESA IL RUOLO DEL SISTEMA DI CONTROLLO NELL'IMPLEMENTAZIONE DELLA STRATEGIA AZIENDALE: UN CASO PRATICO Marco Zamarian Vittorino Filippas Paolo Collini Andrea Francesconi Management e consulenza aziendale BATTISTELLA EMANUEL Management BERARDO CLOE' ART. 104 TER - LEGGE FALLIMENTARE: IL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE MODELLO ONTOLOGICO PER IL KNOWLEDGE MANAGEMENT NELLO SVILUPPO DI SOFTWARE CUSTOMIZZATI: IL CASO INTERACTIVE MEDIA SERVICE LAB Danilo Galletti Luca Mandrioli Paolo Giorgini Luigi Colazzo Paolo Bouquet Management BERTE' LAURA Management BERTI MATTEO International Management BERTOLINI NICOLÒ Management BERTOLUZZA AURORA FACEBOOK INFLENZA IL FATTURATO? IL CASO DELLA FALEGNAMERIA DANIELLI. LEAD GENERATION E CONTENT MARKETING: UN CASO AZIENDALE. THE MACRO-FINANCE NEXUS AFTER THE GREAT RECESSION ATTRIBUTI EMOZIONALI E FUNZIONALI DI UN BENE ESPERIENZIALE: UN ESPERIMENTO DI SCELTA SUI TURISTI DEL LAGO DI CALDONAZZO Roberta Cuel Roberto Gabriele Roberta Cuel Diego Ponte Edoardo Gaffeo Giorgio Fodor Marco Faillo Sandra Notaro Geremia Gios Andrea Bonoldi International BERZINSKA KARINA BRAND MANAGEMENT IN EUROPEAN LOW-COST AIRLINE SECTOR: CASE STUDY OF EASYJET Italo Trevisan Enrico Zaninotto Finanza BIADA ROBERTA TESTING THE WEAK FORM OF EFFICIENT MARKET HYPOTHESIS. ITALY AND THE EUROZONE Giuliana Passamani Giorgio Fodor Edoardo Gaffeo

8 Economia e BITTELERI ALESSANDRO L'ECOSISTEMA DELLE START UP INNOVATIVE IN PROVINCIA DI TRENTO ANALISI DEL DL 179/2012 E PRESENTAZIONE DI TRE CASI AZIENDALI. Michele Andreaus Ericka Costa Emanuel e Taufer Economia e Economia e BORTOLI GABRIELE BUCCI VINCENZO Finanza BUSSELLI STEFANO Economia e Economia e gestione dell'ambiente e del turismo Management CAMPO DALL'ORTO CALLEGARI MARTINA CAMPESTRINI ANA PAULA Tesi laurea special. STEFANO L'ESCLUSIONE DEL SOCIO NELLE SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Danilo Galletti Luca Mandrioli LA RILEVANZA PENALE DELL'ELUSIONE FISCALE Alessandro Melchionda Andrea Giovanardi ANOMALIE COMPORTAMENTALI E DIVERSIFICAZIONE INSUFFICIENTE DEL RISCHIO DI PORTAFOGLIO LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI IN CORSO DI ESECUZIONE DEL CONCORDATO PREVENTIVO IL BRASILE ED IL PROGRAMMA "BOLSA FAMILIA": UNA VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI. IL MARKETING E LA COMUNICAZIONE NELLE SCUOLE DI SCI. UN'ANALISI ESPLORATIVA NEI COLLEGI DI TRENTINO E VENETO Matteo Ploner Luigi Mittone Nicolao Bonini Luca Mandrioli Danilo Galletti Marco Bombardelli Giuseppe Folloni Gabriella Berloffa Luciano Pilati Umberto Martini Roberta Raffaelli Finanza CANDELA NICOLA International Management CARRARO VITTORIO APPROCCI MULTICRITERIALI APPLICATI ALLA FINANZA:IL PROBLEMA DI SELEZIONE DI PORTAFOGLIO. "THE VOLUNTARY ADOPTION OF INTERNATIONAL ACCOUNTING STANDARDS BY ITALIAN MANUFACTURING UNLISTED COMPANIES: THE EFFECT ON EQUITY AND NET INCOME" Mario Fedrizzi Luca Erzegovesi Paola Rossi Sandro Trento Italo Trevisan Finanza CHIARELLO ALBERTO LA STIMA DELLA VOLATILITA' NEL MODELLO DI PRICING DI BLACK E SCHOLES Marco Bee Flavio Bazzana Franco Molinari Finanza CHIOLO LUCIA ENZA CAPM TRADIZIONALE VS CAPM A TRE FATTORI E ANALISI DEL MODELLO TRADIZIONALR NEL MERCATO AZIONARIO ITALIANO Giuliana Passamani Flavio Bazzana Management CHISTÈ ALESSIA Finanza CIOLA EMANUELE Finanza CLARA SOFIA Doppia Laurea Tesi magistr. RIFIUTI URBANI E RACCOLTA DIFFERENZIATA: LA RACCOLTA "PORTA A PORTA" NEL COMUNE DI LASINO Geremia Gios Federica Buffa L'IPOTESI DELLA SECULAR STAGNATION Edoardo Gaffeo Giuliana Passamani Giorgio Fodor STATISTICAL ARBITRAGE PAIRS - AN APPLICATION TO DAX EQUITIES Sandra Notaro

9 Management CLAUSER EFREM PIATTAFORME MULTI-SIDES NELL'ECOSISTEMA DIGITALE E CONNESSO: IL CASO DI YOCROWD, UNA STARTUP INNOVATIVA Enrico Zaninotto Italo Trevisan Economia e Economia e Economia e COMPLOJER MARA CORPOSANTO SARA CORTESI DANIELE Finanza COSTAN ZOVI MASSIMO Management CUGOLA ANDREA Tesi magistr Economia e DAL LAGO MARTINA Finanza DALPIAZ ERIKA International Economia e DAO HONG TRANG DE BATTISTA CLAUDIA LA REVISIONE IN CASO DI LIQUIDAZIONE DI SOCIETA': CONFRONTO CON LA REVISIONE DEL BILANCIO IN CONTINUITA' AZIENDALE Maria Teresa Bernelli Paolo Collini L'ESECUZIONE DEL CONCORDATO PREVENTIVO Luca Mandrioli Danilo Galletti Marco Bombardelli ECONOMIA SOMMERSA E ABOLIZIONE DEL CONTANTE GENERE, SPIRITO DI COMPETIZIONE E SCELTE DI PORTAFOGLIO: UN'ANALISI SPERIMENTALE IL PROCESSO DI ACQUISTO NELLA SUPPLY CHAIN E LA GESTIONE STRATEGICA DEI FORNITORI. IL CASO DANA ITALIA SPA Gianfranco Cerea Luciano Andreozzi Matteo Ploner Lucia Savadori Konstanti nos Italo Trevisan Maria Laura Frigotto L'IMPUGNABILITA' DEL DINIEGO DI INTERPELLO Andrea Giovanardi Matteo Cosulich LA STABILITA' FINANZIARIA DEL CREDITO COOPERATIVO ITALIANO DURANTE LA CRISI ( ). UN'ANALISI EMPIRICA COMPARATIVA IMPLEMENTATION OF ENTERPRISE RISK MANAGEMENT: EMPIRICAL EVIDENCE FROM ITALIAN COMPANIES STRATEGIE DI IMPRESSION MANAGEMENT NELLA COMUNICAZIONE DEI RISULTATI D'ESERCIZIO: UN'ANALISI EMPIRICA Ermanno Celeste Tortia Carlo Borzaga Paola Villa Hadjichristidis Flavio Bazzana Marco Bee Eleonora Broccardo Maria Teresa Bernelli Paolo Collini Andrea Francesconi Management DE GRANDI PIETRO SVILUPPO TURISTICO E SOSTENIBILITA': UNA APPLICAZIONE DEL MODELLO DI WEAVER A DUE COMUNITA' DI VALLE TRENTINE Mariangela Franch Pier Luigi Novi Inverard i Andrea Leonardi Tiziano Salvaterra Management DELL'EVA FABIANA Finanza DELVAI DAVIDE IL MODELLO DI BUSINESS DI UNA START-UP INNOVATIVA NEL SETTORE TURISTICO: IL CASO SKIPASSGO A COMPARISON BETWEEN THE EUROPEAN AND JAPANESE MONETARY POLICIES Umberto Martini Alessandr o Rossi Andrea Fracasso Stefano Schiavo International DESTA NARDOS GEBREHIWO T Management DEZULIAN BENJAMIN SPAN OF CONTROL AND LABOR TURNOVER: EVIDENCE FROM INDIAN MANUFACTURING FIRMS ACCOUNTABILITY SILENTE NELLE COOPERATIVE AGRICOLE DEL TRENTINO Marco Zamarian JACOBUS BIRNER Nicolao Bonini Michele Andreaus Ericka Costa Emanuel e Taufer

10 Finanza DUTU ANA - MARIA ADRIANA Finanza ESTRADA YULIYA IL FINANZIAMENTO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE IN ROMANIA INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI IN UN'ECONOMIA EMERGENTE: IL CASO UCRAINA Luca Erzegovesi Davide Panizzolo Edoardo Gaffeo Maria Luigia Segnana Management e consulenza Aziendale FELLER STEFANIA Finanza FERRARI DANIELE Economia e FILIPPI NICOLA CAPITALISMI A CONFRONTO: LE RAGIONI DELLA CODETERMINAZIONE TEDESCA L'EMISSIONE DI MINIBOND IN UNA MEDIA IMPRESA: IL CASO SEA SPA I FONDI COMUNI IMMOBILIARI DI DIRITTO ITALIANO - APPEAL DELLO STRUMENTO NELL'AMBITO DI OPERAZIONI DI GRANDI DIMENSIONI NEL SETTORE REAL - ESTATE Lorenzo Sacconi Paola Villa Ermanno Tortia Luca Erzegovesi Davide Panizzolo Paolo Collini Paolo Decami nada Graziano Coller Finanza FOLTRAN SERENA LO STRUMENTO DEL FONDO PER L'HOUSING SOCIALE COME RISPOSTA AL PROBLEMA ABITATIVO: IL CASO TRENTINO Flavio Bazzana Marco Bee Management FORTAREL SILVIA Economia e International Management FRACCA MASSIMO FRACCARO GIOVANNA IL RUOLO DELLE TECNOLOGIE SEMANTICHE PER L'ANALISI DEI BIG DATA: IL CASO DEL PROGETTO SICRAS LA DETERMINAZIONE DEL REDDITO DELLA STABILE ORGANIZZAZIONE NEW DIGITALADVERTISING PLATFORM IMPLEMENTATION IN PUBLISHING INDUSTRY: A REAL CASE OF SYSTEM INTEGRATION Paolo Bouquet Paolo Giorgini Andrea Giovanardi Simonetta Vezzoso Vittorino Filippas Marco Zamarian Management FRANCESCHINI MONICA LA CERTIFICAZIONE PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA' AMBIENTALE: INDAGINE SULLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI TRENTO Ariela Mortara Federica Buffa Raoul Pisani Management FRISANCO FRANCESCA Management e consulenza aziendale Management e consulenza aziendale FRISULLO FRUGONI FRANCESCA FEDERICO NICOLA Management GALLETTA DARIA Innovation Management GAMBILLARA GIACOMO CROWDSOURCING, OPEN INNOVATION E LE MOTIVAZIONI DEI CREATIVI LA COMUNICAZIONE INTEGRATA IN BARILLA TRA CREATIVITA' E SOCIAL MEDIA MARKETING CRISI E RISANAMENTO D'IMPRESA:ASPETTI GESTIONALI E FISCALI. LA FORMAZIONE DI NUOVE FIGURE PROFESSIONALI NEL MONDO DEI BIG DATA: IL DATA SCIENTIST INNOVATION AND INTERNATIONALIZATION: A PRATICAL ANALYSIS OF DYNAMICS AFFECTING SMES, MNCS AND POLICYMAKERS FOR COMPETITIVE LEVERAGE Roberta Cuel Loris Gaio Diego Ponte Ariela Mortara Paolo Maggioni Michele Andreaus Caterina Pesci Emanuel e Paolo Bouquet Roberta Cuel ALBERTO DI MININ Lino Cinquini FRANCESC O Taufer RIZZI Loris Gaio

11 Finanza GATTI GIULIO PAIRS TRAIDING E VOLATILITA' CON CAMBI DI REGIME: UN CONFRONTO TRA MISTURE DI DENSITA' E MODELLI MARKOV SWITCHING Marco Bee Franco Molinari Diego Giuliani Economia e GENETIN DANIELA Finanza GIANNONI MATTEO Innovation GOLIKOVA LIUBOV IL RUOLO DEI CREDITORI NEGLI STRUMENTI DI COMPOSIZIONE NEGOZIALE DELLA CRISI D'IMPRESA LA TRANSIZIONE ECONOMICA IN RUSSIA E LA CRISI ATTUALE DESIGN THINKING: ANALYSIS OF CONTRIBUTION INTO OPEN INNOVATION PROCESS IN THE CONTEXT OF OPEN INNOVATION TOOLBOX Luca Erzegovesi Eleonora Broccardo Davide Panizzolo Giorgio Fodor Edoardo Gaffeo ALBERTO DI MININ Lino Cinquini Alessandr o Zorat Management GRIGOLI ANDREA L'EFFICACIA DELLE POLITICHE DI SHOPTAINMENT. ANALISI DI CASI NEL SETTORE OUTDOOR IN TRENTINO ALTO ADIGE Umberto Martini Roberta Raffaelli Management GROTT JESSICA LE PREFERENZE DEI TURISTI PER LA PRESENZA DELL'ORSO IN TRENTINO: UN CONFRONTO TRA VISITATORI E NON VISITATORI DEL PARCO NATURALE ADAMELLO-BRENTA Sandra Notaro Roberta Raffaelli Andrea Bonoldi Management GUNSCHERA ANNEGRET Doppia Laurea Tesi magistr. ENTWICKLUNG EINES VERFAHRENS FUER DIE BEWERTUNG VON VERAENDERUNGSVORHABEN IM WARENEINGANGSPROZESS DER KOMSA KOMMUNIKATION SACHSEN AG (UN METODO DI VALUTAZIONE PER L'OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA IN ENTRATA IN KOMSA AG) Loris Gaio Roberta Cuel Finanza HALILAJ ERJOLA International Economia e HAMZE AYA HANNI THOMAS Management HASANI ELKENDA LA GOVERNANCE ECONOMICA NELL'UEM: UN PERCORSO VERSO UNA MAGGIORE CONDIVISIONE DEI RISCHI HELICOPTER VIEW OF THE EUROPEAN INNOVATION PARTNERSCHIP SMART CITY AND COMMUNITIES (EIP-SCC AS TOOL TO CO- INNOVATE IN EUROPE) THE IMPACT OF VOLUNTARY IAS ADOPTION ON ITALIAN PRIVATE ENTITIES L'ANALISI DELLA COOPERAZIONE INTERAZIENDALE PER IL RILANCIO DI UN PRODOTTO IN CRISI: IL PORFIDO TRENTINO Andrea Fracasso Stefano Schiavo Vittorino Filippas Alessandr o Rossi Nicolao Bonini Paola Rossi Enrico Zaninotto Italo Trevisan Umberto Martini Luciano Pilati Economia e JI XINXING L'ORDINAMENTO TRIBUTARIO DELLA REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ernesto Bagarotto Andrea Giovanardi

12 International KIRUNGI JOSELYNE IRENE STANDARDIZATION AND ADAPTATION; AN EXPLANATION OF THE INFLUENCE OF CULTURE ON INTERNATIONAL MARKETING MIX DECISIONS OF SELECTED MULTINATIONAL COMPANIES IN ITALY AND UGANDA Italo Trevisan Maria Laura Frigotto Enrico Zaninotto Finanza KLASER KLAUDIJO L'ISTITUZIONE DEL DEBITO PUBBLICO DALLA PROSPETTIVA DELLA POSIZIONE ORIGINARIA DI JOHN RAWLS: UNA VALUTAZIONE MORALE Lorenzo Sacconi Carlo Borzaga Gabriella Berloffa International Management Innovation KLUPS JOANNA KOZHIN ANDREY Management KUITENG CHRISTOLE XAVIER Finanza LANZA GIUSEPPA Management LASTEI ANDREAS CO-BRANDING IN THE AUTOMOTIVE INDUSTRY: CONSUMERS PREFERENCES REGARDING PRODUCT AND BRAND FIT OPEN SERVICE INNOVATION TOOLBOX: ANALYSIS OF INSTRUMENTS IN SUPPORT OF OPEN INNOVATION MODEL AND OPEN SERVICE INNOVATION MODEL CONSULENZA FINANZIARIA AVANZATA NELLE BANCHE. IL CASO DELLE CASSE RURALI DI ROVERETO RISK SHARING E BANK RUN: NORTHERN ROCK E CRISI FINANZIARIA GLOBAL MARKETING COMMUNICATION STRATEGIES - HOW CROSS-CULTURAL ASPECTS AFFECT COMMUNICATION AND ADVERTISMENT THE AUTOMOTIVE INDUSTRY - THE CASE OF MERCEDES-BENZ CARS Italo Trevisan Maria Laura Frigotto ALBERTO DI MININ Lino Cinquini Loris Gaio Raoul Pisani Geremia Gios Edoardo Gaffeo Giuliana Passamani Luciano Andreozzi Umberto Martini Alessandr o Rossi Management LATINO MARIA TERESA INNOVAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE NELLE IMPRESE EUROPEE: UN'ANALISI EMPIRICA. Sandro Trento Italo Trevisan Paola Rossi Finanza LEONARDI MASSIMO MODELLI STATISTICI PER L'INVESTIMENTO IN AZIONI: VERIFICA EMPIRICA DELLA LORO VALIDITA' TEORICA E ANALISI DEI RELATIVI PORTAFOGLI EFFICIENTI RISPETTO ALLA TEORIA DI MARKOWITZ NEL MERCATO AZIONARIO EUROPEO Giuliana Passamani Flavio Bazzana Edoardo Gaffeo Economia e LEVER LARA IL LICENZIAMENTO ECONOMICO. FATTISPECIE E DISCIPLINA ALLA LUCE DELLE RECENTI RIFORME Giorgio Bolego Marco Bombardelli Management e consulenza aziendale LOCATI CLAUDIA LUCIANA LA PROGETTAZIONE E L'ORGANIZZAZIONE DI PERCORSI DI FORMAZIONE COMPLESSI: L'OUTDOOR MANAGEMENT TRAINING Marco Zamarian Alessandr o Rossi

13 Economia e MALACARNE SABRINA NUOVE FRONTIERE DEL BENCHMARKING: LE ORGANIZZAZIONI PROFESSIONALI. ASPETTI CONCETTUALI ED APPLICAZIONI ALLA CATEGORIA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI Tiziano Salvaterra Michele Iori Umberto Martini Management MANZATO ALBERTO Management MATTIVI MICHELA Finanza MAURINA GIANLUCA Doppia Laurea Management MENEL STEFANO Economia e MICHELETTI ALESSIO Finanza MIORI LORENZO VALUTAZIONE DEL MESSICO COME PAESE "EMERGENTE": CRITICITA' E PROSPETTIVE ANALISI ECONOMICO AMBIENTALE DELLA FILIERA FORESTA-LEGNO-ENERGIA DELLA VAL SARENTINO REAL ESTATE IN PENSION FUND PORTFOLIOS, A FOCUS ON THE DUTCH CASE VALORIZZAZIONE TERRITORIALE E SVILUPPO TURISTICO: IL CASO VALBELLUNA/FELTRINO/ALPAGO IL CREDITO D'IMPOSTA PER I REDDITI PRODOTTI ALL'ESTERO. TEORIA DEI VALORI ESTREMI E APPLICAZIONI AL RISK MANAGEMENT: METODI, TECNICHE ED ANALISI EMPIRICHE Gabriella Berloffa Chiara Tomasi Sandra Notaro Andrea Bonoldi Konstanti nos Flavio Bazzana Umberto Martini Federica Buffa Ernesto Bagarotto Andrea Giovanardi Giacomo Bosi Hadjichristidis Marco Bee Franco Molinari Diego Giuliani Management MORO FEDERICA LA DISCOURSE ANALYSIS COME STRUMENTO PER INDAGARE TECNICHE DI IMPRESSION MANAGEMENT NEI BILANCI SOCIALI: UNICREDIT E BCC DI ROMA A CONFRONTO Ericka Costa Caterina Pesci Michele Andreaus Emanuel e Taufer International NAZZAL AHMED SALEEM AHMED MICROFINANCE IMPACTS ON STANDARD OF LIVING: A CASE STUDY ON THE INVOLVEMENT OF PALESTINIAN COMMERCIAL BANKS IN MICROFINANCE SECTOR Luca Erzegovesi Eleonora Broccardo Ricardo Alberto Marques Pereira Management NGAHA NGATAT Economics - Economia Economics - Economia NGUYEN NGUYEN BELMIR THI QUY NHI THI THANH HIEN Management OREFICE FRANCESCO COMUNICAZIONE NEI PAESI EMERGENTI: IL CASO DEL CAMERUN. JAPANESE ECONOMIC RECESSION ( ) AND THE LIQUIDITY TRAP THE STRUCTURE OF THE CRUDE OIL TRADE- A COMPLEX NETWORK APPROACH IMPRESA E FAMIGLIA UNA METODOLOGIA DI PIANIFICAZIONE APPLICATA: IL CASO DIAL SRL Italo Trevisan Sandro Trento Paola Rossi Edoardo Gaffeo Christopher L. Gilbert Stefano Zambelli Luciano Andreozzi Stefano Schiavo Andrea Fracasso Luigi Bonatti Guido Feller Michele Andreaus Caterina Pesci Decisioni economiche, impresa e responsabilità sociale OREMPULLER GIULIANO Tesi laurea special. MICROCREDITO, CAPITALE UMANO E SVILUPPO ECONOMICO. CASO DI STUDIO A KOLKATA, INDIA Giuseppe Folloni Gabriella Berloffa Chiara Tomasi

14 Management PARISI FABIO STRUMENTI PER LA RIDEFINIZIONE STRATEGICA DI UNA MICRO ATTIVITA' NATA ALL'INTERNO DI UN DISTRETTO INDUSTRIALE: IL VASO DELLA PVD TECHNOLOGIES. Tiziano Salvaterra Marco Zamarian Management PASTORELLO STEVEN EVENT MANAGEMENT E BEST PRACTICE: PROFILI DI ANALISI PER IL CASO WINTER UNIVERSIADE TRENTINO 2013 Loris Gaio Roberto Gabriele Finanza PEZZI LAURA DECISIONI DI RISPARMIO E ARCHITETTURA DELLE SCELTE. SFRUTTARE I RISULTATI DELL'ECONOMIA COMPORTAMENTALE PER ACCRESCERE IL RISPARMIO PENSIONISTICO Matteo Ploner Luigi Mittone Konstanti nos Hadjichristidis Finanza PIZZETTI GIULIA Innovation Management PODSTAWEK EWA ANNA Management PRIANTE ANDREA L'ADEGUATEZA DEI SISTEMI PREVIDENZIALI Gianfranco Cerea Luciano Andreozzi "CITY BRANDING: A CASE STUDY OF WARSAW" NICOLA BELLINI FRANCESCO RIZZI Lino Cinquini Loris Gaio CRISI E RISTRUTTURAZIONE DEL DISTRETTO DELLA CONCIA ARZIGNANESE. Enrico Zaninotto Maria Laura Frigotto Management QELA MARCELA CAPIRE LE MOTIVAZIONI CHE SPINGONO IL CONSUMATORE A SCEGLIERE L'ACQUA MINERALE RISPETTO ALL'ACQUA DEL RUBINETTO Umberto Martini Federica Buffa Management QUEVEDO MERCHAN Economics - Economia Economia e GEORGETTE ANDREA REGGENTE NICOLA RELLA ANDREA Management RENON KATIA Management e consulenza aziendale RENSI VERENA Management REVOLTI SIMONE Finanza RIBAGA MARIO Finanza RIBAGA SIMONE ricerca IL VINO ITALIANO NEL COMMERCIO MONDIALE: UN'ANALISI ATTRAVERSO UN MODELLO GRAVITAZIONALE Chiara Tomasi Giuseppe Folloni INEQUALITY AND WEALTH DISTRIBUTION Stefano Schiavo Andrea Fracasso Giorgio Fodor LE ONLUS NELL'ORDINAMENTO TRIBUTARIO ITALIANO: CRITICITA' E PROSPETTIVE LA COMUNICAZIONE INTEGRATA DI MARKETING COME DETERMINANTE DI SUCCESSO DEL BRAND: IL CASO RAY-BAN IL FOTOVOLTAICO IN ITALIA E L'EVOLUZIONE DELLA TARIFFA INCENTIVANTE. STUDIO DI UN INVESTIMENTO IN UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PRIMA E DOPO IL TAGLIO DEGLI INCENTIVI L'IMPATTO ECONOMICO DELL SPORT: IL CASO DEL TRENTINO Andrea Giovanardi Alessandr o Melchionda Umberto Martini Paola Masotti Simonett a Vezzoso Geremia Gios Roberta Raffaelli Sandra Notaro Paolo Bouquet Luigi Colazzo Diego Ponte EURO AREA MACROECONOMIC IMBALANCES Roberto Tamborini Edoardo Gaffeo Giuliana Passamani CRITICITA' E NUOVE SFIDE PER IL SISTEMA DELLE CASSE RURALI TRENTINE Ermanno Celeste Tortia Carlo Borzaga Lorenzo Sacconi

15 Economia e RODLER MIRIAM Management ROGNONI ALESSANDRO Management ROMANO SEBASTIAN Economics - Economia Economia e RONZANI PIERO ROTELLA ZUNGRONE ALESSANDRO Management SALVATERRA ILARIA L'IMPATTO DELLA TUTELA DELLA PRIVACY SULLA TRASPARENZA AMMINISTRATIVA LE PROSPETTIVE DEL TRENTINO NEL MERCATO TURISTICO CINESE. LE POTENZIALITA' DELL'OFFERTA DELLE NICCHIE TURISTICHE IN ITALIA. ANALISI E STRATEGIE PER GLI OPERATORI DEL SETTORE: IL CASO DI CARTORANGE SRL POVERY DECREASES SENSITIVITY FOR CHANGES IN LOSSES BUT NOT FOR GAINS IN RISKY DECISION-MAKING IL CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO ANALISI DEI MODELLI DI AGGREGAZIONE DELLE PMI APPLICATA A SPECIFICI CASI AZIENDALI Marco Bombardelli Matteo Cosulich Umberto Martini Tiziano Salvaterra Umberto Martini Tiziano Salvaterra Lucia Savadori Konstantin os Giorgio Bolego Giacomo Bosi Hadjichristidis Nicolao Bonini Andrea Francesconi Graziano Coller Paola Rossi Finanza SASSO ANDREA VALUATION OF TARGETS FOR M&A PURPOSES: A MODEL BASED ON FUZZY PAY-OFF DISTRIBUTIONS AND A VIKOR-AHP FRAMEWORK Mario Fedrizzi Luca Erzegovesi Davide Panizzolo Management SCARTON SILVIA Finanza SERAFINI STEFANO Management SERVADIO LIVIO VALUTARE LA PERFORMANCE DEI DIRIGENTI PUBBLICI: ANALISI EMPIRICA DI ALCUNE ESPERIENZE SOFFERENZE IMMOBILIARI E CARTOLARIZZAZIONI: UN'ANALISI NEL MERCATO TRENTINO L'INTRODUZIONE DI UN PRODOTTO INNOVATIVO E L'IMPATTO NELL'IDEAZIONE, SVILUPPO E COMMERCIALIZZAZIONE. IL CASO DAINESE D-AIR Andrea Francesconi Paola Rossi Raoul Pisani Geremia Gios Paolo Maggioni Michele Andreaus Ericka Costa Emanuel e Taufer International SOHAIL AYESHA WOMEN AND FINANCIAL INCLUSION: ARE MOBILE FINANCIAL SERVICES MAKING WOMEN MORE FINANCIALLY INCLUSIVE? JACOBUS BIRNER Alessandr o Rossi Marco Zamarian Finanza SPAGNOLLI SIMONE Economia e SPITALERI ALESSIO Management STOFFIE VITTORIA Finanza SUKHORUKOV DMYTRO LA CREDIBILITA' DEI DATI UFFICIALI SULL'INFLAZIONE IN ARGENTINA: UN'ANALISI ECONOMETRICA LE STRATEGIE DI LOTTA ALL'EVASIONE IMPERNIATE SULLA COLLABORAZIONE CON IL CONTRIBUENTE: IL CASO DELLA VOLUNTARY DISCLOSURE CROWD FUNDING CRITICAL FACTORS: THE KICKSTARTER CASE STUDY LA MIGRAZIONE UMANA E LE TRASFORMAZIONI ECONOMICHE: CASO UCRAINA Andrea Fracasso Giorgio Fodor Luigi Bonatti Andrea Giovanardi Simonetta Vezzoso Paola Iamiceli Roberta Cuel Diego Ponte Roberto Gabriele Edoardo Gaffeo Stefano Zambelli

16 Management TAROLLI VALENTINA Management TAUFER VALENTINA LA PUBBLICITA' NELLA COMUNICAZIONE SOCIALE GESTIONE DELLA CUSTOMER EXPERIENCE: BEST PRACTICE NEL SETTORE TELCO Umberto Martini Pier Luigi Novi Inverardi Umberto Martini Mariangel a Franch Innovation Management TODARO NICCOLÒ MARIA Management TRENTI FRANCESCO Economia e Economia e VAIA MICHAEL VANZO VALENTINA Management VIANNEI CRISTIAN International International VICO ZACCAGNINO EROS Management ZANDONAI LUIGI MAURO ANNAROSA FOSTERING COLLABORATIVE INNOVATION: A RELATIONAL VIEW OF BUSINESS MODEL FORMULATION IN THE FIELD OF SOCIAL INNOVATION NUOVI STRUMENTI DI MARKETING E CREAZIONE DI VALORE. UN'ANALISI EMPIRICA NEL SETTORE DELL'OUTDOOR ONERI DOCUMENTALI IN MATERIA DI PREZZI DI TRASFERIMENTO IN ITALIA E LE RELATIVE PROPOSTE SULLA DOCUMENTAZIONE NELL'AMBITO DEL BASE EROSION AND PROFIT SHIFTING FRA PUBBLICO E PRIVATO: QUALE DISCIPLINA GIURIDICA PER I BENI COMUNI? LA RELAZIONE TRA IL SOCIAL CAPITAL E LA CSR: IL CASO LUCIANO BARBETTA SRL STARTUP ECOSYSTEMS: A COMPARATIVE ANALYSIS GROWTH OF AMERICAN OIL COMPANIES THROUGH MERGERS AND ACQUISITIONS LA RISORSA IDRICA E LO SVILUPPO IDRICO NELLA COSTA PERUVIANA: PROSPETTIVE E PROBLEMI FRANCESCO RIZZI Loris Gaio Alessand ro Umberto Martini Mariangel a Franch Ernesto Bagarotto Andrea Giovanardi Marco Bombardelli Matteo Cosulich Michele Andreaus Ericka Costa Emanuel e Sandro Trento Enrico Zaninotto Maria Laura Zorat Tiziano Salvaterra Taufer Frigotto Enrico Zaninotto Sandro Trento Italo Trevisan Giuseppe Folloni Luciano Pilati Cinzia Lorandini Finanza ZOPPO GIORGIO Tesi L RUOLO DEL RISCHIO NELLE OPERAZIONI DI PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO (PPP) Flavio Bazzana Eleonora Broccardo Marco Bee

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

PIANO DIDATTICO RESTARTAPP

PIANO DIDATTICO RESTARTAPP Dom Lun Mar Mer 8 giu 9 giu 10 giu 11 giu 12 giu 13 giu 14 giu PIANO DIDATTICO RESTARTAPP SETTIMANA 1 8-14 GIUGNO - L'APPENNINO TRA OPPORTUNITA' E RILANCIO Asset e settori strategici di sviluppo dell'appennino

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Protocollo RC n. 21857/08 Anno 2008 VERBALE N. 9 Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta Pubblica del 12 febbraio 2008 Presidenza: CORATTI L anno duemilaotto,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Corso di Studio in (Classe L-18) (Classe LM-77) Guida dello studente A.A. 2014/2015. Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale

Corso di Studio in (Classe L-18) (Classe LM-77) Guida dello studente A.A. 2014/2015. Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale Guida dello studente A.A. 2014/2015 Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA GUIDA DELLO STUDENTEE OFFERTA FORMATIVAA e PROGRAMMI di INSEGNAMENTO

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Evento annuale dei Confidi Siciliani Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Un ruolo maggiore nella filiera del credito per la sostenibilità del sistema dei Confidi

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito ========================================================== Progetto: BERGAMO E IL SUO TERRITORIO: UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE NELL'AREA CULTURALE 2012 Codice progetto: R03NZ0050413100748NR03 ==========================================================

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42 SCUOLA : via Botticelli /5 P.C. S. Giuseppe lavoratore / 00555 ANNO SCOLASTICO : 05/06 DATA GRADUATORIA : 30/03/05 PUBBLICATA Ver. 0 FASCIA DI ETA' DAL : 0/0/00 AL : 3//0 PRIORITA' ASSOLUTA 30/08/0 690

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Comunale

Deliberazione del Consiglio Comunale Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Ordinaria Seduta di Prima convocazione Comune di Finale Ligure Provincia di Savona Numero progressivo 56 OGGETTO Determinazione delle aliquote e detrazioni

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli