Customer Centricity Come guadagnare di più dando valore alla voce del Cliente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Customer Centricity Come guadagnare di più dando valore alla voce del Cliente"

Transcript

1 Customer Centricity Come guadagnare di più dando valore alla voce del Cliente

2 Driver del Seminario Cliente Mercato Sviluppo HR Produzione R&D 2

3 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 3

4 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 4

5 Enzo Volpato 5

6 Chi siamo : Visione e Missione 6

7 Chi siamo : Allineamento delle risorse 7

8 Chi siamo : Collaborazioni Cibiesse, CFMT Business School Customer Loyalty Project Customer Centricity Seminar Direct Project Management : Maxiscreens e Perimetrali Voice of the Customer : R.O.I. dai Call Centers Project Management Time & Cost Configurazione e gestione di una Rete post vendita Come (e perché) dare valore alla Voce del Cliente Marketing dei Servizi 8

9 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 9

10 Quale elemento comune? Quali aspettative? 10

11 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future?? 11

12 Tutti dicono che il focus sul Cliente è necessario I prodotti e servizi tradizionali sono sufficienti per competere nel mercato attuale? Il 95% dei business leaders intervistati dicono che l esperienza del Cliente è il nuovo campo di battaglia, e l unica reale fonte di differenziazione dalla concorrenza. Tuttavia solo il 25% di loro sono stati in grado di dare esempi pratici su come la loro leadership influenzava una cultura orientata a Cliente per la loro azienda. 12

13 Cosa ne pensate? Mostriamo che diamo valore ai nostri Clienti, aiutandoli e mettendo i loro bisogni ed interessi al centro di qualsiasi cosa facciamo. (AOL mission statement) 13

14 Il valore secondo la percezione del Cliente Leggere la nostra strategia di posizione con gli occhi del Cliente Questa azienda fornisce un prodotto-servizio di base, ma che mi va bene così com è. Questa azienda ha conoscenze ed esperienza, e riesce ad mettere insieme risorse diverse per dare soluzioni uniche ai miei problemi. Il prezzo è il meno caro perchè pagare di più Sono pronto ad per caratteristiche PROPOSTA PROPOSTA Iniziare un rapporto che non mi MIGLIOR SU di lungo termine servono? PREZZO MISURA con loro. Non vedo alcuna PROPOSTA differenza o HALF HALF vantaggio evidente -A META nell offerta di questa azienda rispetto alle altre. Sarò convinto (per il momento) da tattiche di marketing o di vendita piuttosto che dal valore del prodotto o del servizio. PROPOSTA PREMIUM Questa azienda fornisce prodotti o servizi che mi danno un beneficio che ha per me grande valore. Per questo, sono disposto a pagare un prezzo più alto. 14

15 Cosa è importante per il Cliente? Cosa gli appare come immediatamente importante? 15 Il miglior prodotto o servizio Le migliori caratteristiche Il miglior prezzo Mi capiscono Mi danno valore Mi ascoltano Piacere logico Piacere emozionale

16 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 16

17 Oltre il Prodotto / Servizio Qual è la differenza fra un Prodotto ed un Brand? 17

18 Prodotto o Brand Prodotto 18

19 Prodotto o Brand Ferrari Brands Porsche 19

20 Prodotto o Brand Prodotto Watch 20

21 Prodotto o Brand Brands 21

22 Prodotto o Brand Prodotto Shopping Center 22

23 Prodotto o Brand Brands 23

24 Prodotto o Brand Prodotto Motorcycle 24

25 Prodotto o Brand Brands 25

26 Prodotto o Brand Prodotto Servizio Caratteristiche Specifiche tecniche Logo Guide di Stile Semplice utilizzo Copre un bisogno Brand Promessa Emozioni Contiene Valore, Lifestyle (e.g. libertà, esclusività ) Crea Coinvolgimento Realizza un sogno Coinvolgimento & Valore sociale = Rilevanza 26

27 Coinvolgimento MOLTI BRAND NON RIESCONO A CREARE COINVOLGIMENTO PERCHE UTILIZZANO IL LINGUAGGIO SBAGLIATO CARATTERISTICHE BENEFICI EMOZIONI IRRILEVANTI 27

28 Cos è un Brand? Un brand è il risultato istintivo di ciò che sente una persona per un prodotto, un servizio, un organizzazione Jaimie Duplass Dreamstime.com Un brand non è cio che TU pensi che sia, è ciò che GLI ALTRI pensano che è 28 Un brand è una esperienza!

29 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 29

30 Aspetti fisici dell Esperienza Cliente Accesso Servizi Qualità Attività Ambiente Extras Prodotti Prezzo Range Consegna Locazione Disponibilità 30

31 Definizione dell Esperienza Cliente (2) Non importa ciò che vendiamo come prodotto o servizio... E...l esperienza totale il prdotto-servizio! 31

32 L esperienza della Customer Journey Pre acquisto Voglio Scelgo Compro Compro ancora Sono fedele Raccomando il prodottoservizio Ho bisogno di assistenza BRAND SUCCESS Continuo ad utilizzare Post Acquisto Uso (per la prima volta) Ho bisogno di aiuto 32

33 Una buona Customer Journey 1. Sogno di andare in ferie 2. Cerco dove andare 3. Pianifico le mie ferie 4. Scelgo le mie ferie 5. Compro le mie ferie 6. Ricevo documentazione e biglietti 7. Immagino la partenza 8. Mi preparo per la partenza 9. Viaggio verso la destinazione 10. Scopro la mia destinazione 11. Sperimento la mia destinazione 12. Registro i miei ricordi 13. Condivido l esperienza 14.Ritorno a casa 15. Condivido i miei ricordi Il viaggio Leisure Travel ha 15 componenti sotto osservazione 33

34 Always love stories? Imagine you fall in love with a car... But along the way a few things happen. The test drive is a nightmare to organise The purchase is a painful negotiation The delivery takes 6 months longer than foreseen During which time the dealer never calls you (or returns your calls) And downgrades the loan car they ve given you while you wait Delivery is a oh here are the keys And there is a technical problem 10 days after you have the car To which the mechanic says oh yes they all have that, I expect to see you back often. Just leave it here for two days In those two days you get downgraded to a car 1/3 the price While the leasing company makes error upon error in the invoicing WOULD YOUR LOVE REMAIN AS BIG? 34

35 Come sai veramente cosa sente il tuo Cliente? Quale esperienza ha il Cliente con la tua azienda? Cosa gli piace? Dove sono i problemi? Come puoi saperlo? Come possono tutti nella tua azienda contribuire? 35

36 Customer Focus : è vero per tutti? 100% Customer Satisfaction Percentage of Companies 80% 60% 40% 20% 80% Aziende che credono di dare ai propri Clienti un esperienza superiore 8% Aziende i cui Clienti lo hanno confermato 0% Chi crede di fare Chi fa La Soddisfazione non è abbastanza 36

37 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future?? 37

38 Un pò di storia della Customer Satisfaction Agorà Greca Atene, circa 479 AC Ogni mercante trovato a vendere prodotti di qualità inferiore veniva multato Marshall Fields Chicago, circa 1881 Il cliente ha sempre ragione 38

39 Un pò di storia della Customer Satisfaction Sir Henry Royce, il cofondatore della compagnia Rolls-Royce, nel 1906 affermava La nostra ambizione è che ogni acquirente di una Rolls-Royce continui ad essere più che (semplicemente) soddisfatto. 39

40 Un pò di storia della Customer Satisfaction Ford Motor Company Detroit, circa 1913 I primi modelli di Ford T erano costruiti interamente a mano, e disponibili in colori diversi. Più di 10,000 auto furono vendute nei primi 2 anni, ma presto la pressione della richiesta spinse Ford a costruire nel 1913 un nuovo complesso stabilimento di produzione con la prima linea di assemblaggio di auto al mondo Ora Ford poteva produrre molte più auto, e molto più velocemente. Smise di fare modelli con colori diversi, perchè il colore nero asciugava molto più in fretta. Grazie alle nuove efficienze applicate, Ford fu un grado di ridurre drasticamente il prezzo del modello T, e le vendite esplosero. Il modello T non era più una semplice auto : era una rivoluzione! Qualsiasi colore, purché sia nera! 40

41 La Soddisfazione del Cliente é moda o necessità? L obiettivo della Vostra azienda è avere Clienti Soddisfatti? O l obiettivo è di fare quattrini? 41

42 La Soddisfazione del Cliente è sufficiente? L 80% dei Clienti che si erano detti nelle survey di mercato soddisfatti, passano alla concorrenza. 80% dei Clienti che se ne sono andati erano soddisfatti E sappiamo bene che il rischio di perdita dei clienti è elevato : Aumentatacompetizionegrazie aimercatiglobali Sempliceaccessoaicompetitorianchevia Internet Semprepiùsemplicereperireinformazionisulla concorrenza anche grazie ai mezzi di comunicazione sociali ( LinkedIn,... ) Il Marketing non è piùl unicafontediinformazioni sulla nostra offerta L unico modo di far crescere un busines è di far si che i clienti comprino ancora da noi, e lo dicano ai conoscenti ed amici Andy Taylor, CEO, Enterprise Rent-A-Car 42

43 Misurare la Soddisfazione del Cliente Misurare solo la Soddisfazione del Cliente è come guardare nello specchietto retrovisore dell auto. Non ci da informazioni su cosa c è davanti. 43

44 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future?? 44

45 Valore all investimento nel Cliente : Fidelizzazione Clienti fedeli sono più profittevoli I Clienti molto soddisfatti consiglieranno e raccomanderanno il nostro prodotto o servizio spendono di più discutono meno rimangono Clienti più a lungo comprano high end si riescono a servire meglio accettano gli upgrade consigliano altri etc. 45

46 La fidelizzazione si trasforma in ritorni continui DISSATISFIED 46 SATISFIED LOYAL

47 Valore del Cliente (della fidelizzazione) Generalmente il business ragiona in termini di profittabilità del cliente entro un Quadrimestre o un Anno fiscale Profittabilità del Cliente Linea di Break-even Gestione dei Clienti 47

48 Valore del Cliente (della fidelizzazione) Va considerato con attenzione il valore totale del nostro business potenziale sul Cliente ; non va dimenticato alcun elemento! Valore medio di un acquisto Numero di acquisti all anno Numero di anni di clientela Valore del Cliente (della fidelizzazione) Valore Per incrementarlo non abbiamo quindi solo un fattore, ma almeno tre! 48

49 Come possiamo incrementare il valore del Cliente? Per incrementare il valore del Cliente dobbiamo piacergli di più ( dei nostri competitori ) 49

50 E come misurare quindi il valore dei nostri Clienti? 50

51 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 51

52 La Soddisfazione del Cliente é moda o necessità? L obiettivo della Vostra azienda è avere Clienti Soddisfatti? O l obiettivo è di fare quattrini? 52

53 Chi vince in momenti di mercato difficile? Mr. Quattrini Subito? Mr. Gentile verso il Cliente? 53

54 La risposta è legata al valore della fidelizzazione! Quale Cliente preferiamo? Profitti 2009 Valore attualizzato Cliente1 Cliente2 Cliente1 5 anni Cliente2 5 anni Alcuni esempi di compagnie che hanno seguito questa strada : 54

55 La difficoltà di definire il valore della fidelizzazione I Clienti sono la ragione di esistere di ogni impresa. Senza Clienti un impresa non ha fatturato, non ha profitti, e quindi non ha alcun valore sul mercato Tuttavia, anche se il management capisce l importanza dei Clienti, si basano su indici prettamente finanziari, in quanto non esiste una chiara definizione degli indici Cliente 55

56 Misurare la Soddisfazione del Cliente Misurare solo la Soddisfazione del Cliente è come guardare nello specchietto retrovisore dell auto. Non ci da informazioni su cosa c è davanti. Non stimola l attenzione del Management Non parla la lingua del Business! 56

57 L NPS è il ponte fra le due esigenze! Mr. Quattrini Subito? Mr. Gentile verso il Cliente? Focus sul Cliente, con una chiara visione di Business : Comprerebbe ancora? Consiglierebbe? 57

58 Cos è l NPS? NPS = Net Promoter Score E una filosofia di misurazione sviluppata da Fred Reichheld (US) per misurare la lealtà dei clienti Si basa sul semplice principio che i clienti soddisfatti : 1. Comprano di nuovo 2. Raccomandano il prodotto! Raggruppa i clienti in 3 categorie : Detrattori : chi critica il prodotto/servizio Passivi: chi non ha reazioni né positive né negative (semplicemente soddisfatti ) Promotori: chi raccomanda il prodotto/servizio 58

59 Cos è l NPS? Per la prma volta Fred Reichheld ha introdotto i termini BUON PROFITTO e CATTIVO PROFITTO. Un CATTIVO PROFITTO è quello ottenuto distuggendo la lealtà (fidelizzazione) del Cliente! Nel 2003 ha definito l NPS come IL numero necessario alla crescita. Ogni azienda è naturalmente d accordo sul fatto che la fidelizzazione dei Cienti porta valore, e pensa di agire di conseguenza Misurare senza agire di conseguenza, non porta valore ma il potere dell NPS è che è una disciplina, una filosofia, non semplicemente un numero. Infatti include non solo la misurazione in sé, ma anche le necessarie pratiche di leadership che spingono l attenzione al Cliente attraverso tutta l organizzazione, ed ancora le strategie organizzative che fanno si che il programma sia realmente adottato : ancora, la necessaria integrazione nei processi di business ed operativi che consenta l individuazione - la raccolta - la distribuzione interna della VOC (voce del Cliente), sia in termini di dati che di informazioni. 59

60 Cos è l NPS? La bellezza dell NPS é insita nella sua semplicità : Raccomanderesti, consiglieresti l azienda xyz ad un amico? La domanda ha una scala da 0 a 10 : Promotori : 9-10 Passivi : 7-8 Detrattori : 0-6 Da questa misurazione si calcola quindi l NPS : AMBASCIATORI racconteranno la buona esperienza a 4 persone SODDISFATTI sono quelli che passano con facilità alla concorrenza ASSASSINI Racconteranno la cattiva esperienza a 18,5 persone (!) Extremely Might or Extremely Unlikely Might Not Likely N/A Detractor Passive Promoter 60

61 CATTIVI PROFITTI I cattivi profitti sono costi aggiuntivi o modalità di risparmio costi che il Cliente non sopporta! I collaboratori impegnati direttamente col Cliente non amano nè spiegarli nè applicarli al Cliente. Se i collaboratori ed i Clienti non sopportano queste politiche aziendali, il guadagno che ottieni dai cattivi profitti non dura nel tempo. I profitti cattivi minano la crescita di lungo periodo, specialmente se un concorrente offre migliori modi di trattare il Cliente. La maggior parte dei CEO e dei CFO non immaginano quanto il Cliente odia i cattivi profitti. Molte aziende non sanno quanto spesso non mantengono quanto dichiarato, o quanto promesso al Cliente. Cattivi Profitti Guadagno di breve Clienti traditi ed arrabbiati Collaboratori demotivati I clienti cambiano e se ne vanno Perdite di lungo termine 61

62 Cos è l NPS? La bellezza dell NPS é insita nella sua semplicità : Raccomanderesti, consiglieresti l azienda xyz ad un amico? La domanda ha una scala da 0 a 10 : Promotori : 9-10 Passivi : 7-8 Detrattori : 0-6 Da questa misurazione si calcola quindi l NPS : AMBASCIATORI racconteranno la buona esperienza a 4 persone SODDISFATTI sono quelli che passano con facilità alla concorrenza ASSASSINI Racconteranno la cattiva esperienza a 18,5 persone (!) Extremely Might or Extremely Unlikely Might Not Likely N/A Detractor Passive Promoter 62

63 Assassini del web 63

64 Ambasciatori del web Liquid Mountaineering April

65 Attenzione a non tradire la fiducia dei Clienti nell era web! Liquid Mountaineering (ctd) Il 1 Giugno, la compagnia Hi-Tec rivelò che era un falso virale per promuovere le loro scarpe idrorepellenti. According to Simon Bonham, Hi-Tec s group head of marketing, The idea was to take a traditional form of marketing and totally turn it around on its head, in the process capturing the fun, spirited side of our brand. Rischio: Boomerang! Rabbia! Vendetta! Roach baiting = comparing marketed product to poison. Negative buzz can exceed positive effect! Sony Computer Entertainment / Zipatoni Sony tenne nascosta una campagna di marketing scoperta dalla comunità internet. Aveva creato video e blogs fingendo di essere fan della PSP. La campagna venne rilevata come un insulto ai Clienti obiettivo di Sony ed impattò pesantemente a lungo sulle vendite. Busted. Nailed. Snagged. As many of you have figured out (maybe our speech was a little too funky fresh???), Peter isn't a real hip-hop maven and this site was actually developed by Sony. Guess we were trying to be just a little too clever. From this point forward, we will just stick to making cool products, and use this site to give you nothing but the facts on the PSP. Sony Computer Entertainment America 65

66 L NPS parla di Lealtà che si trasforma in Raccomandazioni I Clienti fedeli sono più profittevoli I Clienti molto soddisfatti consiglieranno e raccomanderanno il nostro prodotto o servizio spendono di più discutono meno rimangono Clienti più a lungo comprano high end si riescono a servire meglio accettano gli upgrade consigliano altri etc

67 Semplicità dell NPS : UNA domanda Decisamente! Ci raccomanderesti, ci consiglieresti ad un amico o collega? % PROMOTORI 60% -- % DETRATTORI -- 35% = NET PROMOTER SCORE 25 PROMOTORI Ambasciatori PASSIVI Soddisfatti neutri DETRATTORI Assassini Assolutamente! 67

68 La fidelizzazione si trasforma in un ritorno continuo DETRATTORI PASSIVI PROMOTORI Le raccomandazioni, i consigli, sono la CHIAVE per la crescita dei Profitti Nell arco della vita di un Cliente, un 5% di incremento nella fidelizzazione può portare ad un 85% di incremento in profitti 68

69 Semplicità dell NPS Consiglio decisamente Assolutamente sconsiglio Promoter Promotori Per un alto valore Passivi di NPS ( = crescita del Bz) é importante avere Detrattori molti Promotori Detractor 69

70 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 70

71 Chi segue l NPS? Alcune best practices : Infoquest (n= 20,000) Un cliente completamente soddisfatto contribuisce 14 volte di più alle vendite che un Cliente in qualche modo insoddisfatto. Tektronix Negli ultimi due anni abbiamo visto tassi di crescita oltre i valori del mercato per i Clienti con NPS elevato IBM Content Management Una crescita in 5 anni del Net Promoter dal -6.7% iniziale ad oltre to +20%, ha incrementato il fatturato del 72-80% ed i profitti del 10%. 71

72 Apple : cambiamento ed NPS Nessuna commissione Apple Retail 2001 Sorry Steve, Apple stores won t work (Business Week) Apple Retail 2004 Fastest retailer ever to reach the $1 billion/year mark Apple Retail 2006 Fastest retailer ever to reach $1 billion/quarter mark Apple Retail 2007 Sales/m 2 = $30,176 (as comparison: BestBuy = $10,643) Apple Retail Q Revenues ca. 7% higher than previous record, Q Bonus di squadra Focus sull esperienza del Cliente Assunzioni in base alla personalità, all attitudine ed alla capacità di interagire con I Clienti La parte Tecnica viene dopo Tre settimane di formazione iniziale SOLO su conoscenze nell area delle relazioni Cliente e nel comprendere i suoi bisogni e lo stile di vita 72

73 Apple : cambiamento ed NPS Performance NPS nel 2007, e trend del quinquennio rispetto alla competizione del settore 73

74 Apple : cambiamento ed NPS Il valore di un ambasciatore Apple é almeno doppio della media del settore Crescita delle Vendite in % fra il 2007 ed il 2008 HP Dell Apple Xerox Sun NCR Pitney Bowes 74

75 Miglioramento dell NPS e crescita finanziaria Dati reali di clienti Net Promoter Forte legame definito fra NPS e crescita sui 3 anni 75

76 Miglioramento dell NPS e crescita finanziaria DatirealidiClienti Net Promoter CorrelazionefraNPS e crescita nei 3 anni 76

77 Miglioramento dell NPS e crescita finanziaria DatirealidiClienti Net Promoter CorrelazionefraNPS e crescita nei 3 anni 77

78 Miglioramento dell NPS e crescita finanziaria DatirealidiClienti Net Promoter CorrelazionefraNPS e crescita nei 3 anni 78

79 Logica economica alla base dell NPS Il Net Promoter fornisce una visione totale del valore del cliente, conprendendo sia l economia di chi acquista che l economia di promozione, catturando così l impatto totale dell esperienza del cliente. 79

80 Possiamo permetterci di non cambiare? Cambio di direzione da (solo)tecnologia e Ricerca a Centrati sul Cliente Unica strada per sviluppare crescita, e profitti, a lungo termine Splendide Teorie su come essere orientati al Cliente, la pratica un po meno efficace Teniamo da conto (care) dei nostri Clienti o ci interessa di più il profitto a breve? 80

81 Possiamo permetterci di non cambiare? Limitate risorse di Marketing per sviluppare il mercato premium Il focus sul Cliente ha creato la definizione del brand e rinforzato il business 81

82 Come? Quick Wins Dare voce ai Clienti Consentito ai tecnici, agli amministrativi di contribuire con le loro idee al miglioramento Attivato la passione di tutti concentrandola sui Clienti L NPS come filosofia 82

83 Come? Quick Wins Focus sull eperienza umana Uscire e vedere cosa succede là fuori Parlare ai Clienti, mettersi nei loro panni Ottenere il supporto del Management Essere realisti e pragmatici : -Non essere perfetti, provare! -Parlare dei Clienti, chiedere ai collaboratori 83

84 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future?? 84

85 Basta l NPS? + 65 % 85

86 NPS + Informazioni su cosa è importante per il Cliente Una volta che abbiamo raccolto i dati e le informazioni, cosa bisogna fare? 86

87 Valorizzare la voce del Cliente Ascoltarlo Ascoltarne la vera voce Agire di conseguenza! 87

88 Valorizzare la voce del Cliente Portando la Voce del Cliente nella Compagnia Agendo in base alla Voce del Cliente Dando feedback a chi ha riportato la Voce del Cliente Molte aziende sono efficenti per se stesse, non per i Clienti Geert Van Kuyck, CMO Philips 88

89 Valorizzare la voce del Cliente liberamente Chiedere Perchè e consentire commenti liberi Analizzare i commenti per identificare i fattori che contribuiscono ad essere promotori o detrattori Farlo continuamente in modo da monitorare gli effetti degli sforzi di miglioramento sull esperienza del Cliente Cosa AMA veramente il Cliente? Identificare gli elementi positivi in modo da utilizzarli per creare più promotori. Questo è estremamente IMPORTANTE! Cosa ODIA il Cliente? Identificare gli elementi negativi con l obiettivo di eliminarli e neutralizzarli. Non porre l attenzione solo sui NEGATIVI! 89

90 Valore alle Voci dei Clienti Forniteci un calendario con le date di scadenza, fate in modo che possiamo operare conoscendole Spesso l intervento non è veloce, dobbiamo aspettare alcuni giorni Se possibile prodotti con scadenza più lunga, ed aumentare il range di reagenti ASCOLTATE LE MIE RICHIESTE Per la consegna ci vogliono da 10 a 15 giorni, non sono assolutamente soddisfatto Passa molto tempo dalla chiamata all intervento di un tecnico, e parte del supporto ce lo dobbiamo fare noi stessi Per la consegna ci vogliono 4-5 giorni e non 2-3 come da contratto, ed il corriere consegna durante la chiusura Vorrei poter acquistare i reagenti in modo più razionale, per evitare sprechi 90

91 Chiedere perchè al Cliente Raccomanderesti il workshop ad amici o colleghi? (0-10)? Commenti e suggerimenti (per migliorare)? Docente Insegnamento Modulo Contenuti Didattica Scheda di valutazione del Workshop Project Management - The fundamentals How likely are you to recommend us (0-10)? How could we improve? (open answer) Why would you recommend us? Enzo Volpato Project Management - The fundamentals 1 (8h) Parametri di valutazione Completamento delle sue conoscenze precedenti X Pass Validità e rilevanza complessiva dei temi trattati X Prom Applicabilità di quanto appreso alla sua realtà aziendale X Prom Efficacia delle metodologie didattiche X Prom Livello di coinvolgimento del partecipante X Prom Utilità del materiale didattico X Pass Durata X Pass Giudizio Globale X Prom Commenti e suggerimenti Future necessità formative How likely are you to recommend this Perfavore aggiungere bibliografie product/brand to a friend, colleague or family member? Cosiglio di aggiungere riferimenti bibliografici o testi consigliati Legenda dei parametri di valutazione ( 0-10 ) : The basis for uncovering customer insights Il valore da 0 a 10 è dato in risposta alla domanda "Raccomanderesti il Corso ad un amico o ad un conoscente?" 10 = Decisamente si! 0 = Assolutamente no! 91

92 agire(rapidamente) con ilfeedback Cliente 1. Raccogliere e riportare il feedback nel business 2. Interpretare i risultati 3. Lavorare sul piano di business per migliorare l esperienza nel medio-lungo periodo 4. Spingere per i quick wins (risultati veloci nel breve)! 92

93 La fidelizzazione del Cliente impatta su TUTTI! Integrare nella pianificazione Integrare nelle decisioni Strategica Budget Tattica Front lineed Operativa Vendite Supporto Sviluppo Prodotto Marketing Non tenerla nascota in un unica area! 93

94 Misurare la Customer Centricity Utilizzare una misurazione semplice della fidelizzazione consente azioni rapide MISURARE LA FIDELIZZAZIONE SEMPLICE ED INTUITIVO FAR VEDERE DOVE INVESTIRE La Soddisfazione Cliente non è abbastanza; i Clienti fidelizzati sono profittevoli. Utilizzare una metrica che sia semplice da capire per tutti e che consenta di agire conseguentemente Strumento per l analisi degli investimenti. Dove investire in funzione del focus al Cliente? 94

95 Misurare la Customer Centricity Utilizzare una misurazione semplice della fidelizzazione consente azioni rapide MISURARE LA FIDELIZZAZIONE SEMPLICE ED INTUITIVO FAR VEDERE DOVE INVESTIRE La Soddisfazione Cliente non è abbastanza; i Clienti fidelizzati sono profittevoli. Utilizzare una metrica che sia semplice da capire per tutti e che consenta di agire conseguentemente Strumento per l analisi degli investimenti. Dove investire in funzione del focus al Cliente? 95

96 Misurare la Customer Centricity Utilizzare una misurazione semplice della fidelizzazione consente azioni rapide MISURARE LA FIDELIZZAZIONE SEMPLICE ED INTUITIVO FAR VEDERE DOVE INVESTIRE La Soddisfazione Cliente non è abbastanza; i Clienti fidelizzati sono profittevoli. Utilizzare una metrica che sia semplice da capire per tutti e che consenta di agire conseguentemente Strumento per l analisi degli investimenti. Dove investire in funzione del focus al Cliente? 96

97 Elementi minimi per l NPS Categorizzare Definire le cause base Migliorare i risultati Categorizzare sistematicamente iclientiper ognisegmento chiave Crere processi completi in base alla risposta (closed loop) Far si che la creazione di Promotori e la riduzioen di Detrattori diventi una priorità promotori passivi Assicurarsi che chi è responsabile di un areaprocesso segua le cause base che portano i Clienti a dichiare insoddisfazione nelle loro aree Dedicare risorse-attenzione Integrare nelle pratiche di managementt Assicurarsi che tutti agiscano sulla voce del Cliente detrattori top-down E bottom-up Assicurarsi che ci sia cooperazione fra aree diverse, evitare i silos ( il Cliente è di tutti!) 97

98 Contenuto La società Elementi comuni Valore della proposta al Cliente Oltre il Prodotto/Servizio Valore dell esperienza del Cliente Customer Satisfaction Fidelizzazione del Cliente NPS - background teorico del Net Promoter Score NPS - esempi di applicazione NPS - valore alla Voce del Cliente Sony e l NPS Domande e prospettive future? 98

99 Sony e l NPS Quota di mercato Profitto Tasso di crescita NPS L NPS è stato introdotto come un elemento importante del cruscotto di guida e controllo : Mostra come tutta Sony Europa si comporta nell ottica cliente Mostra quali sono le transazioni ( Call Center, Riparazioni, Web, Vendita, Contatto door to door ) che contribuiscono a tenere il cliente leale e fedele al marchio Sony Fornisce dati oggettivi, e aiuto di base per iniziative strategiche e tattiche. 99

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

BUON POMERIGGIO A TUTTI, E BENVENUTI A QUESTO WORKSHOP, SPONSORIZZATO DA ZD.

BUON POMERIGGIO A TUTTI, E BENVENUTI A QUESTO WORKSHOP, SPONSORIZZATO DA ZD. BUON POMERIGGIO A TUTTI, E BENVENUTI A QUESTO WORKSHOP, SPONSORIZZATO DA ZD. SONO DAVIDE ANGOTTA, CON ME C E ANDREA CITTA DI ZENDESK CHE PARLERA PIU AVANTI ENTRAMBI VI RINGRAZIAMO PER AVER SCELTO DI ESSERE

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO Tutte le aziende ed attività economiche hanno bisogno di nuovi clienti, sia per sviluppare il proprio business sia per integrare tutti quei clienti, che

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING Gianna Maria Agnelli Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Clinica del Lavoro "Luigi Devoto Fondazione IRCCS Ospedale

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Che cos è il Marketing 3.0?

Che cos è il Marketing 3.0? Che cos è il Marketing 3.0? di Fabrizio Pieroni Philip Kotler, studioso di Marketing attento ai cambiamenti della società e pronto a modificare di conseguenza le sue posizioni, ha recentemente presentato

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS AGENDA Il contesto la strategia europea Significati e definizioni Disseminazione:quando e come, a beneficio di chi? Youthpass Link e materiali di disseminazione

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 Centralized control with decentralized responsibility (Johnson and Kaplan, 1987) 1. Dalla nascita fino al 1920 La General Motors,

Dettagli

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO-

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Liliana Jaramillo Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto http://www.comunicazionepositiva.it

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

WEBCONFERENCE. La lezione a casa

WEBCONFERENCE. La lezione a casa WEBCONFERENCE La lezione a casa Fabio Biscaro @ www.oggiimparoio.it capovolgereibes.net 2 Valutazione dei video (1) 1. Video corti 2. Focus su un unico argomento 3. Essere chiari e non dare nulla per scontato

Dettagli

Come diventare un KNX Partner

Come diventare un KNX Partner Come diventare un KNX Partner Introduzione Diventando un KNX partner, come installatore certificato KNX porrete voi stessi e la vostra azienda sotto la luce dei riflettori, apparendo su un sito internazionale

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Gentili colleghi, il presente questionario ha lo scopo di raccogliere le vostre percezioni relativamente

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

DISPENSA N. 18 MARKETING

DISPENSA N. 18 MARKETING 1 E PIANIFICAZIONE Per marketing si intende l'insieme di attività che servono per individuare a chi vendere, che cosa vendere e come vendere, con l'obiettivo di soddisfare í bisogni e i desideri del consumatore,

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

L utilizzo delle emoticon con altri strumenti di customer satisfaction. Relatore Susi Ribon Capo Settore Servizi all Utenza

L utilizzo delle emoticon con altri strumenti di customer satisfaction. Relatore Susi Ribon Capo Settore Servizi all Utenza L utilizzo delle emoticon con altri strumenti di customer satisfaction Relatore Susi Ribon Capo Settore Servizi all Utenza L Agenzia delle Entrate La sua funzione strategica, a servizio dei cittadini e

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare?

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? TECNICHE H. Sei Cappelli per Pensare 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? Il metodo dei sei cappelli per pensare è stato inventato da Edward de Bono nel 1980. I cappelli rappresentano

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Le decisioni relative al prodotto: Cap. 6

Le decisioni relative al prodotto: Cap. 6 Le decisioni relative al prodotto: Cap. 6 Il prodotto Tre punti fondamentali 1. Elementi di base nella gestione del prodotto 2. Sviluppo di nuovi prodotti 3. L organizzazione per il prodotto 1.Elementi

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Valutazione di intangibili e impairment

Valutazione di intangibili e impairment IMPAIRMENT EVIDENZE DAI MEDIA ITALIANI Valutazione di intangibili e impairment -Valutazione di attività immateriali in aziende editoriali -Valutazioni per impairment test 1 La valutazione di asset si ha

Dettagli

Che Cos'e'? Introduzione

Che Cos'e'? Introduzione Level 3 Che Cos'e'? Introduzione Un oggetto casuale e' disegnato sulla lavagna in modo distorto. Devi indovinare che cos'e' facendo click sull'immagine corretta sotto la lavagna. Piu' veloce sarai piu'

Dettagli