Dott.ssa Michela Nelli. Dott.ssa Ilaria Giannelli. Dott. Francesco Pennasilico. Aggiornato al 03/06/2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dott.ssa Michela Nelli. Dott.ssa Ilaria Giannelli. Dott. Francesco Pennasilico. Aggiornato al 03/06/2013"

Transcript

1 MANUALE SIDIP - Versione per Cancelleria- Dott.ssa Michela Nelli Dott.ssa Ilaria Giannelli Dott. Francesco Pennasilico Aggiornato al 03/06/2013 1

2 INDICE CAPITOLO 1: Consultazione e stampa dei documenti da parte della cancelleria: Punto 8: Consultazione e stampa di un singolo documento Punto 13: Salvataggio e stampa dell intero fascicolo CAPITOLO 2: Accreditamento degli avvocati: Punto 4: Accreditamento delegato Punto 5: Inserimento nuovo avvocato CAPITOLO 3: Rilascio della copia all avvocato 2

3 CAPITOLO 1: Consultazione, salvataggio e stampa dei documenti da parte della cancelleria 1 Cliccare con il tasto sinistro del mouse due volte sull icona del SIDIP presente sullo schermo. Nota 1: l icona seguente fa riferimento all icona del programma SIDIP. Figura 1: Icona SIDIP. Figura 2: Desktop, in evidenza icona SIDIP. 3

4 2 Inserire il proprio nome utente e password nell apposita casella, quindi cliccare con il tasto sinistro del mouse una volta su Atti 415bis. Nota 1: l utente sarà nome.cognomelu (per la Procura di Lucca) o nome.cognomeli (per la Procura di Livorno. La password per il primo accesso è password, poi può essere modificata dall utente. Figura 3: interfaccia di accesso SIDIP. 4

5 3 La schermata a fianco rappresenta la HOME. Cliccando sul Cambia dati utente sarà possibile modificare la propria password personale mentre con il tasto Esci si ha la possibilità di disconnettere l utente in uso. Figura 4: schermata iniziale SIDIP. 5

6 4 Cliccare su Consultazione nella barra di selezione in alto. Successivamente dal menù che compare sulla sinistra dello schermo, cliccare su Visualizza fascicoli. Figura 5: schermata iniziale della consultazione. 6

7 5 Nella nuova finestra inserire il numero di N.R.G. che si desidera consultare nello spazio corrispondente e cliccare su Cerca. Nota 1: la ricerca del fascicolo può essere fatta anche compilando le altre voci presenti nella finestra. Per esempio selezionando il Pubblico Ministero e cliccando su Cerca si otterrà l elenco di tutti i fascicoli collegati a quel PM. Nota 2: scrivere il numero del fascicolo 2300/10. Tra il numero del fascicolo e l anno mettere la barra (slash). Nota 3: i fascicoli inviati al Tribunale del Riesame di Firenze sono preceduti, nella numerazione dell NRG, da 900 per evitare possibili conflitti con il fascicolo inserito sul SIDIP ma appartenente alla procura di riferimento. Ad esempio il fascicolo con NRG 452/13 sarà salvato sul SIDIP e reso disponibile al Tribunale del Riesame con NRG /13. Figura 6: schermata per la ricerca del fascicolo. 7

8 6 Dopo aver premuto il tasto Cerca apparirà il fascicolo selezionato, come mostrato nell immagine qui a fianco, quindi cliccare sul numero del fascicolo. Nota 1: accanto al numero nel procedimento, tra parentesi, il SIDIP ci dice da quanti documenti è composto il fascicolo (in questo caso, da 30 documenti). Figura 7: consultazione. 8

9 7 Cliccando sul fascicolo si apre una schermata che rappresenta l insieme di tutti i documenti presenti nel fascicolo. I documenti nella colonna Riferimento (in nero) corrispondono alle cartelle originali dell alberatura. I documenti nella colonna Nome (in blu) corrispondono al titolo del file pdf da consultare. Nota 1 : l alberatura creata ad hoc per il riesame distribuisce automaticamente i documenti in ordine di importanza per consentire una consultazione immediata da parte del Tribunale del Riesame. Esempio: come primo riferimento troviamo la cartella Atto impugnato davanti al Riesame con il documento Convalida arresto pag Nota 2: nell eventualità che il fascicolo sia composto da numerosi documenti (come nel caso illustrato qui a fianco), il SIDIP visualizzerà i primi 20 documenti nella schermata iniziale mentre sarà necessario cliccare sulle freccette in basso (Figura 8) per cambiare virtualmente pagina e visualizzare una nuova schermata con i restanti 8 documenti. Figura 8: icona delle freccette per cambiare virtualmente pagina. Figura 9: Schermata di consultazione dei singoli files del fascicolo. 9

10 8 CONSULTAZIONE DI UN SINGOLO DOCUMENTO Per visualizzare un solo documento cliccare sul titolo del documento in blu con il tasto sinistro del mouse. Figura 10: selezione del documento che ci interessa. 10

11 9 Dopo aver cliccato sul titolo del documento si apre una nuova finestra contenente diverse informazioni sul documento. Per visualizzare il documento cliccare nuovamente sul titolo del documento in blu. Figura 11: dati di inserimento del documento. 11

12 10 Si apre quindi un file in pdf che è possibile Consultare Salvare nell area locale del computer Stampare Nota 1: Tale documento, una volta salvato nell area locale risulta navigabile, cioè è possibile attraverso la funzione Trova cercare all interno del documento una parola prescelta. Figura 13: file PDF per la consultazione. Figura 12: icone del documento pdf che appaiono in basso a destra. Nel cerchio rosso (a sinistra) abbiamo l icona per salvare il documento; nel cerchio verde (a destra) abbiamo l icona per stampare il documento. 12

13 11 È possibile visualizzare i documenti del fascicolo anche partendo dall alberatura del fascicolo. Questa opzione può essere utile perché costituisce una sorta di preselezione dei documenti: per esempio è possibile cliccare sulla cartella Misure cautelari per visualizzare solo i documenti riguardanti le misure cautelari. Figura 14: particolare del piccolo + Per accedere a questo secondo tipo di visualizzazione, invece di cliccare sul numero di NRG come descritto nel punto 6, cliccare sul piccolo + alla sinistra dell NRG del fascicolo (Figura 14). Tale piccolo + si trasforma in un piccolo - dopo l apertura dell alberatura (Figura 15). Nota 1: le cartelle in grassetto sono le sole che contengono dei documenti (infatti tra parentesi è possibile vedere quanti documenti sono presenti all interno della cartella) Le cartelle dalla numero 01 alla numero 12 sono quelle create ad hoc per il Tribunale del Riesame. Cliccando su una particolare cartella sarà possibile visualizzare i documenti che contiene. Per esempio cliccando su 05- Atti di indagine verranno visualizzati i 8 documenti al suo interno. Figura 15: particolare del piccolo - e dell alberatura aperta. Le cartelle in grassetto (numero 01, 02, 03, 04, 05, 08, 11, 12) sono quelle che contengono documenti. 13

14 12 Da questo finestra è possibile procedere alla consultazione e alla stampa/salvataggio dei documenti come descritto nel punto 8. Figura 16: documenti contenuti nella cartella Atti di indagine. 14

15 13 SALVATAGGIO DELL INTERO FASCICOLO E possibile salvare l intero fascicolo direttamente nell area locale del computer. Dalla schermata riassuntiva del fascicolo, cliccare sul flag verde: in questo modo verranno selezionati tutti i documenti presenti nel fascicolo. Una volta selezionati tutti i documenti, cliccare sul tasto Aggiungi. Nota 1: il flag verde seleziona solo i documenti della prima schermata. Se il fascicolo è composto da più di 20 documenti non sarà sufficiente cliccare il flag verde per selezionarli tutti ma sarà necessario girare virtualmente pagina con le frecce in basso (come spiegato nel punto 7) e cliccare nuovamente il flag verde. Figura 17: icona del flag verde. Figura 18: schermata iniziale. 15

16 14 A questo punto Cliccare su Copia Cliccare nuovamente su Copia Selezionare, dall elenco a tendina, l opzione CD/DVD e premere Conferma Una volta data la conferma si aprirà la schermata dei lavori in copia. Nell esempio qui a fianco il primo fascicolo è in fase di elaborazione (infatti riporta la dicitura In coda ) mentre il secondo e terzo fascicolo sono già stati elaborati e riportano la dicitura Eseguito. Ciò significa che entrambi i fascicoli sono presenti nella cartella COPIE sul desktop. Figura : passaggi del procedimento di copia e salvataggio del fascicolo. Figura 22: schermata dei lavori di copia. 16

17 15 Una volta eseguito correttamente tutto il procedimento che abbiamo appena descritto, si genererà automaticamente una cartella contenente tutti i documenti pdf del fascicolo direttamente all interno della cartella Copie presente sul desktop. Figura 23: icona della cartella copie presente sul desktop. Aprite la cartella Copie sul desktop; al suo interno troveremo tutte le copie pendenti elaborate dalla cancelleria. Le copie appaiono come da figura 24: il primo dato è il n del lavoro (es ), il n del fascicolo (es ) il nome e il cognome del richiedente la data della elaborazione della copia Figura 24: elenco dei fascicoli. Aprire la cartella che corrisponde alla copia che si è appena elaborato. All interno si troverà l elenco dei documenti in formato PDF; selezionare tutti i documenti (premendo il tasto Ctrl e A contemporaneamente oppure cliccare sul tasto Modifica nella barra di selezione in alto e successivamente sul tasto Seleziona tutti ) e dare la stampa. In questo modo tutti i documenti verranno stampati automaticamente. 17

18 CAPITOLO 2: Accreditamento degli avvocati 1 Aprire il programma SIDIP e accedere con il proprio nome utente e password come descritto nei punti 2 e 3 del capitolo 1 (pag. 3 e 4). Dalla pagina iniziale cliccare su Accreditamento nella barra di selezione in alto. Dal menù che compare sulla sinistra dello schermo, cliccare su Accreditamento avvocato. Nota 1: l accreditamento delle parti segue lo stesso procedimento per l accreditamento degli avvocati. Con l unica accortezza che si deve selezionare se la parte è indagato, parte offesa o responsabile civile. Figura 1: Pagina principale della funzione Accreditamento. 18

19 2 Cliccare su Seleziona. Digitare il cognome dell avvocato che si desidera accreditare nell apposito spazio e cliccare Cerca. Selezionare dall elenco l avvocato e cliccare sul tasto Seleziona. Dalla finestra centrale selezionare Avvocato o Delegato a seconda del caso e selezionare dall elenco dei fascicoli sottostante quello che l avvocato desidera consultare. Successivamente cliccare su Aggiungi e poi su Procedi. Figura 2: finestra di selezione del fascicolo. 19

20 3 Specificare il numero di giorni consentiti per la consultazione del fascicolo e cliccare il tasto Conferma. A questo punto l avvocato è accreditato per la consultazione del fascicolo dalla postazione adibita. Figura 3: schermata finale dell accreditamento. 20

21 4 ACCREDITAMENTO DELEGATO Nel caso in cui venga un delegato a consultare un fascicolo e a richiedere copia, il procedimento da seguire è diverso rispetto all avvocato. Seguire la stessa procedura del punto 1 e 2, invece di selezionare avvocato, selezionare delegato. Selezionare il fascicolo da consultare quindi cliccare su procedi. Si aprirà una finestra che elencherà i delegati precedentemente associati all avvocato, selezionarli dall elenco o inserirne di nuovi, quindi cliccare su conferma. Figura 4: finestra di selezione del fascicolo e relativo accreditamento del delegato. Nota 1: se il delegato non è presente i campi obbligatori da richiedere saranno: nome, cognome e codice fiscale. Figura 5: Ricerca del delegato e eventuale possibilirà di inserirne uno ex-novo. 21

22 5 INSERIMENTO NUOVO AVVOCATO Se si deve inserire un avvocato che ha appena depositato la nuova nomina si renderà necessario associare tale avvocato al fascicolo. Figura 6: particolare che evidenzia il tasto fascicolo non presente Seguire la stessa procedura dei punti 1 e 2, dopodiché in basso cliccare su fascicolo non presente. Dalla schermata successiva digitare il numero del fascicolo. Figura 7: Inserimento del numero del fascicolo per la ricerca. 22

23 Verrà poi richiesto di modificare l avvocato, per farlo cliccare sull icona dell avvocato da sostituire. vicino al nome Dopodiché il fascicolo sarà assegnato al nuovo avvocato nominato. Quindi procedere con la procedura dei punti 2 e 3. Figura 8: Copertina del fascicolo sulla quale andrà inserito il nuovo avvocato. 23

24 CAPITOLO 3: Rilascio della copia all avvocato 1 Dalla pagina iniziale cliccare su Copie nella barra di selezione in alto. Vedi pagina 5 del presente manuale. Dal menù che compare sulla sinistra dello schermo, cliccare su Lavori Richiesti. Così facendo comparirà l elenco dei lavori in attesa di essere eseguiti; cliccare sull icona del bottone verde per aggiungere la copia in lavorazione. Così facendo la copia scomparirà da Lavori richiesti e ricomparirà in Lavori da eseguire. Figura 4: schermata iniziale della sezione Copie, con le possibili attività sulla sinistra. Figura 5: schermata di una richiesta copie in sospeso in Lavori richiesti. In dettaglio il bottone verde per aggiungere la copia in lavorazione. 24

25 2 Cliccare ora su Lavori da eseguire. Dall elenco, identificare la copia che si vuole produrre e cliccare sull icona raffigurante un ingranaggio. In questo modo il SIDIP elaborerà la copia: all inizio comparirà la dicitura In coda a fianco del documento, in seguito cliccando Aggiorna lista comparirà la scritta Eseguito. Significa che il processo di copia è stato completato correttamente. Nota 1: Se invece compare la scritta Fallito (come nell immagine qui sotto) qualcosa è andato storto e conviene segnalare il problema all amministratore SIDIP. Nota 2: nell elenco i file sono in ordine cronologico, dalla richiesta copie più vecchia a quella più recente. Figura 6: schermata principale della funzione Lavori da eseguire. Nota 3: icona dell ingranaggio da selezionare per mandare la copia in esecuzione. 25

26 3 Una volta eseguito correttamente tutto il procedimento che abbiamo appena descritto, si genererà automaticamente una cartella contenente tutti i documenti PDF del fascicolo direttamente all interno della cartella Copie presente sul desktop. Figura 7: icona della cartella copie presente sul desktop. Aprite la cartella Copie sul desktop; all interno sono presenti tutte le copie richieste e elaborate dal SIDIP. Il nome di ogni cartella contiene sia il nome dell avvocato che ne ha richiesto copia sia il numero del procedimento. Aprire la cartella che corrisponde alla copia che si è appena elaborato. All interno si trova l elenco dei documenti in formato PDF i quali possono essere stampati oppure masterizzati su un supporto digitale (proseguire come da capitolo 1 punto 15). Figura 8: elenco delle copie richieste. 26

27 4 A questo punto la copia è stata eseguita. Dalla schermata Lavori richiesti sul SIDIP, premere il tasto rosso sulla destra dello schermo in corrispondenza del documento appena copiato; così facendo la copia viene spostata in Lavori completati e sparisce dall elenco delle copie ancora da elaborare. Nota 1: si ritiene opportuno sottolineare che una volta eseguita questa operazione la relativa copia nella cartella Copie verrà cancellata. Procedere con questa operazione solo se si è già fatta la copia e consegnata all avvocato che l ha richiesta, altrimenti tutto il lavoro di consultazione e relativa richiesta verrà cancellato. Figura 9: Particolare dell icona Aggiungi in lavori completati. 27

CARICAMENTO IN ASCOT DEL FASCICOLO ELETTORALE ELETTRONICO

CARICAMENTO IN ASCOT DEL FASCICOLO ELETTORALE ELETTRONICO CARICAMENTO IN ASCOT DEL FASCICOLO ELETTORALE ELETTRONICO 1) Predisposizione della cartella con i file da caricare - Creazione della cartella - Inserimento nella cartella dei file XML - Compressione della

Dettagli

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 Microsoft Windows Funzionalità di un S.O. Gestione dei file Gestione dei dispositivi di ingresso/uscita Comandi per l attivazione e la gestione di programmi

Dettagli

Manuale utente. Selezione on-line Manuale.docx. Id documento: Versione: versione 2.4

Manuale utente. Selezione on-line Manuale.docx. Id documento: Versione: versione 2.4 Manuale utente Id documento: Selezione on-line Manuale.docx Versione: versione 2.4 Revisioni: Aggiunte le funzioni Copia in e Sposta in nella sezione Curriculum (paragrafo 4.5) Data: 17/01/2014 Pagina

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL TOOL AROF... 3 2.1 Procedura di installazione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

http://arezzo.motouristoffice.it

http://arezzo.motouristoffice.it Istruzioni l invio telematico della DICHIARAZIONE PREZZI E SERVIZI, per l installazione del lettore Smart Card, e l installazione di DIKE http://arezzo.motouristoffice.it 1 Vi sarà sufficiente inserire

Dettagli

Guida WordPress. Indice. 1. Panoramica Accedi al pannello di controllo del sito La Bacheca di Wordpress

Guida WordPress. Indice. 1. Panoramica Accedi al pannello di controllo del sito La Bacheca di Wordpress Guida WordPress Indice 1. Panoramica Accedi al pannello di controllo del sito La Bacheca di Wordpress 2. Il pannello Articoli Aggiungere un nuovo articolo Caricare un file o un immagine all interno dell

Dettagli

Usare la webmail Microsoft Hotmail

Usare la webmail Microsoft Hotmail Usare la webmail Microsoft Hotmail Iscriversi ad Hotmail ed ottenere una casella di posta Innanzitutto è necessario procurarsi una casella di posta elettronica (detta anche account di posta elettronica)

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

FH-SY capitolo 2.4 - Versione 3 - FH-SY.NET - FAQ -

FH-SY capitolo 2.4 - Versione 3 - FH-SY.NET - FAQ - FH-SY capitolo 2.4 - Versione 3 - FH-SY.NET - FAQ - Versione del 02/02/2010 Indice 1. POSSO INSERIRE, IN UN SECONDO TEMPO, UN NUOVO CONTENUTO ( QUALI ARGOMENTI SONO STATI TRATTATI? ) IN UNA LEZIONE A NOME

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

Istruzioni per inserire una determina

Istruzioni per inserire una determina Istruzioni per inserire una determina 1. Cliccare sull icona di Iride presente sul desktop 2. Inserire il proprio utente (cognome più iniziale del nome senza spazi) e password (al primo accesso vuota)

Dettagli

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Contenuti 1. Login 2. Creare un nuovo articolo 3. Pubblicare l articolo 4. Salvare l articolo in bozza 5. Le categorie 6. Modificare un articolo 7. Modificare

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1 Windows Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Windows è un sistema operativo, ovvero un insieme di software che consente di eseguire le operazioni basilari

Dettagli

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO...

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... MANCA COPERTINA INDICE IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... 12 I marchi registrati sono proprietà dei rispettivi detentori. Bologna

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Moodle per docenti. Indice:

Moodle per docenti. Indice: Abc Moodle per docenti Indice: 1. 2. 3. 4. ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE. pag 1 INSERIRE UN FILE (es. Piano di lavoro e Programmi finali)... pag 4 ORGANIZZARE UN CORSO DISCIPLINARE (inserire

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del modulo di deposito di istanza ante causam

Istruzioni per la compilazione del modulo di deposito di istanza ante causam Istruzioni per la compilazione del modulo di deposito di istanza ante causam Questa nota descrive le attività necessarie per preparare il modulo per il deposito telematico di un istanza ante causam. Sommario

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

GUIDA. VI.BE.MAC. Negozio Online

GUIDA. VI.BE.MAC. Negozio Online GUIDA VI.BE.MAC. Negozio Online Questa guida spiega come utilizzare il negozio on-line con lo scopo di richiedere un offerta per l acquisto di parti di ricambio. INDICE Accedere al NEGOZIO ON-LINE Scelta

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 A partire dal mese di aprile, potrai usufruire del servizio di assistenza fiscale diretta. Da quest anno, il servizio sarà disponibile

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE

RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE Telpress T-Web Guiida rapiida Guida rapida per l uso di T-Web per la Rassegna Stampa - 1 - Cosa fare per 1. Accedere al servizio...3 2. Consultare la rassegna...3 2.1 Agire

Dettagli

Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti

Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti Inserimento materiale Rendere il materiale accessibile tramite inserimento di user e password (autenticazione) Impostazioni

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16 Manuale pratico per docenti e tutor Sommario Sommario Primo utilizzo... 3 Ricezione della mail con il nome utente e creazione

Dettagli

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE Indice 1. REQUISITI MINIMI DI SISTEMA E CONTATTI PROGETTO RIGENER@... 3 2. IL PORTALE RIGENER@... 4 2.1 ACCESSO ALLE AREE PRIVATE... 7 2.1.1 Accesso al sito con Windows

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 MANUALE TECNICO N.01.00 DEL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 Indice Reperibilità e scarico del software di accesso alla Server Farm Pag. 2 Installazione del software di accesso

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Istruzioni per i docenti-editor, che hanno la possibilità di pubblicare articoli, modificare o cancellare quelli scritti da loro, modificare

Dettagli

SICURF@D: istruzioni per l uso

SICURF@D: istruzioni per l uso : istruzioni per l uso : istruzioni per l uso Indice 1. Premessa 2 2. La registrazione 2 3. L accesso all area per utenti registrati 2 4. La consultazione dei manuali 3 5. L utilizzo degli strumenti di

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-143. Procedura operativa al

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Desktop All avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Comunicazioni Obbligatorie Sistema informatico CO Dominio transitorio Manuale Utente Questura Versione manuale 2.8-1 - 1. Indice 1. Indice... 2 2. Introduzione...

Dettagli

Provincia di Livorno

Provincia di Livorno Provincia di Livorno UFFICIO TURISMO Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso Per informazioni contattare l Ufficio Turismo http://livorno.motouristoffice.it

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Web File System Manuale utente Ver. 1.0

Web File System Manuale utente Ver. 1.0 Web File System Manuale utente Ver. 1.0 Via Malavolti 31 41100 Modena Tel. 059-2551137 www.keposnet.com Fax 059-2558867 info@keposnet.com Il KDoc è un Web File System cioè un file system accessibile via

Dettagli

3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione.

3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione. Elaborazione testi 133 3.5 Stampa unione 3.5.1 Preparazione 3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione. Abbiamo visto, parlando della gestione

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI Introduzione... 2 Archiviazione nella copertina della pratica, nei biglietti e nei servizi top... 2 Archiviazione nelle fatture, nei pagamenti, nelle anagrafiche, nella prima nota...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Si apre la seguente pagina!

Si apre la seguente pagina! Entrare nella parte amministratore Per entrare nella parte amministratore, accedere alla pagina web www.santostefanocastelfidardo.it. Nella parte sinistra è presente la sezione area riservata. Cliccare

Dettagli

Laboratorio di informatica umanistica

Laboratorio di informatica umanistica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Dipartimento di Storia, Scienze dell Uomo e della Formazione Laboratorio di Informatica Umanistica Manuale Esercitazione 3 Docente: 1 Introduzione a Calc Introduzione

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Breve guida a Linux Mint

Breve guida a Linux Mint Breve guida a Linux Mint Il Desktop. Il "desktop" (scrivania) è la parte del sistema operativo che è responsabile per gli elementi che appaiono sul desktop: il Pannello, lo sfondo, il Centro di Controllo,

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

ISTRUZIONI SINTETICHE SPORVIC - CREAZIONE PRATICA SCIA

ISTRUZIONI SINTETICHE SPORVIC - CREAZIONE PRATICA SCIA ISTRUZIONI SINTETICHE SPORVIC - CREAZIONE PRATICA SCIA Attenzione!!!! NON USARE INTERNET EXPLORER fino a nuova comunicazione nemmeno googl chrome usare mozilla firefox COME SI ACCEDE www. Sporvic.it Comuni

Dettagli

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) -

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) - INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.P.C.M. n. 4007 del 29/03/2012 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

Guida alla Registrazione

Guida alla Registrazione Ministero degli Affari Esteri D.G.R.O. - Ufficio V https://web.esteri.it/concorsionline Guida alla Registrazione Versione 1.00 10/02/2010 14.50.00 INDICE Parte 1 - Introduzione 1.01 Indirizzo del Portale...3

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014)

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014) Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI (versione 1.0 del 26.11.2014) INDICE 1. LOGIN... 3 2. VISUALIZZAZIONE APPELLI... 4 3. DEFINIZIONE APPELLI... 4 4. GESTIONE LISTA

Dettagli

MODELLO UNICO DI DOMANDA

MODELLO UNICO DI DOMANDA MODELLO UNICO DI DOMANDA Ricerca della domanda 1) Soggetto delegato Per scegliere, a partire dal Menù Funzioni dell anagrafe delle imprese, la domanda che si desidera presentare si devono effettuare le

Dettagli

GUIDA. Redazione Portale. Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org. Autorità Portuale del Levante

GUIDA. Redazione Portale. Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org. Autorità Portuale del Levante Autorità Portuale del Levante GUIDA Redazione Portale Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org Note: le procedure illustrate per la sezione News e comunicati

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE:

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE: GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE: N. 4 ADDETTI AL BACK-OFFICE E ALLO SVILUPPO DEI SISTEMI INFORMATIVI 1 Indice 1. Accesso al sito... 4 2. Area utente...

Dettagli

1. Il Client Skype for Business

1. Il Client Skype for Business 1. Il Client Skype for Business 2. Configurare una Periferica Audio 3. Personalizzare una Periferica Audio 4. Gestire gli Stati di Presenza 5. Tabella Stati di Presenza 6. Iniziare una Chiamata 7. Iniziare

Dettagli

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro Regione Siciliana Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento, dei servizi e delle attività formative Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

SIDIP Sistema Informativo Dibattimentale Penale Modulo 415 bis

SIDIP Sistema Informativo Dibattimentale Penale Modulo 415 bis SIDIP Sistema Informativo Dibattimentale Penale Modulo 415 bis Presentazione introduttiva per avvocati Torino, 30 novembre 2012 Introduzione L applicativo SIDIP è un sistema informativo che supporta il

Dettagli

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon NOTE PRELIMINARI: 1. La versione analizzata è quella del laboratorio beta della sede S. Davide di Porto, ma il programma è presente anche nel laboratorio alfa (Porto) e nel laboratorio di informatica della

Dettagli

MANUALE MINI-SITI ANAP

MANUALE MINI-SITI ANAP MANUALE MINI-SITI ANAP 1 INDICE o Note importanti sul corretto funzionamento del portale e dei mini-siti pag. 03 o Come accedere alla propria area di amministrazione? pag. 04 o Cosa appare una volta entrati

Dettagli

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite Retail Sales Excellence Scheda Elettronica Guida del Responsabile Vendite Accesso 1 1. Digitare all interno della barra di navigazione di Internet Explorer l indirizzo https://petra.agi.cpn.vwg/home.aspx.

Dettagli

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA MASCHERA INSERIMENTO DATI Download del file per l inserimento

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Allegato alla nota n. 6592 del 10 maggio 2013 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Premessa Il seguente documento illustra

Dettagli

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica CADMO Infor ultimo aggiornamento: febbraio 2012 Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica Premessa...1 Le Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica utilizzate da Outlook Express...2 Cose

Dettagli

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori - 1 - 1. Logon alla pagina del portale Collegarsi tramite browser al portale fornitori accedendo al seguente link: https://procurement.finmeccanica.com

Dettagli

Progetto ESSE3-VOL. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

Progetto ESSE3-VOL. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Progetto ESSE3-VOL Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami Codice doc.: PRC_TEPRES KION S.p.A. pag. 1 di 40 INDICE 1. LOGIN...3 2. VISUALIZZAZIONE APPELLI...4 3. DEFINIZIONE

Dettagli