Antonio Perfetti Palazzo degli Stalloni, Cascine Vecchie di San Rossore Pisa (Italy)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Antonio Perfetti Palazzo degli Stalloni, Cascine Vecchie di San Rossore 56122 Pisa (Italy)"

Transcript

1 Antonio Perfetti Palazzo degli Stalloni, Cascine Vecchie di San Rossore Pisa (Italy) Office: +39 (0) Mobile: +39 (0) Nationality: Italian. Date of Birth: January Marital Status: Married. KEY EXPERIENCE Dr Perfetti has 21 years of coastal zone management experience specializing in ecological restoration, invasive alien species management, biodiversity monitoring, environmental planning and impact assessments. Key area of experience is: Mediterranean. Manager of Marine Protected Area Secche della Meloria (Jan present) and Responsible of Service of Nature Conservation and Ecological restore (2003 pres.) of Regional Park MSRM. Project manager, technician and writer of European projects (LIFE+, IT-Fr Maritime, International cooperation etc.). Coastal zone specialist (tourism, dune conservation and wetlands). Design and implementation of monitoring and mitigation programs. Consultancy, preparation and implementation of plans at regional and site levels including coastal protected area and Natura 2000 sites, regional biodiversity strategy, management and action plans. Specialist in invasive species management; specific expertise in the island and coastal IAS control (plants and mammals), assessment of natural threats and human uses. Tourism development, particularly temperate coastal eco-tourism, sustainable beach cleaning techniques and public awareness. Training and work experience in projects, work direction of ecological restoration public works and coastal biodiversity monitoring. Renewable energy policy and production methods. Environmental and Natura 2000 incidence assessment of Plan and Projects. Antonio Perfetti's CV 1 / 7 September 11, 2011

2 SPECIFIC REGIONAL EXPERIENCE. Mediterranean (including inland areas): Venetia, Emilia Romagna, Tuscany, Liguria, Apulia and Sicily. ACADEMIC QUALIFICATIONS. Doctor in Biological Sciences (1998). Pisa University, IT. Dissertation ethology of Microtus (Pytimis) savii De Sel. supervised by Dr Luciano Santini. Master in wildlife management and conservation in protected areas (2000). Florence University, IT. International Coastal School (2010). 1. Planning coastal areas. 2. Environmental monitoring techniques for coastal areas. New Lisbon University. MEMBERSHIP OF PROFESSIONAL AND SPECIAL INTEREST GROUPS. European Union for Coastal Conservation (EUCC), NL. Founding member of the Italian Dune Network, IT. LANGUAGES Italian native; English good. SCIENTIFIC PAPERS. 1) Fontanelli A., A. Perfetti, L. Puglisi e M. Taverni Attività di canto in una popolazione di Tarabuso (Botaurus stellaris) della Toscana. In Pandolfi M. e U. F. Foschi (red.) - Atti del VII Convegno Nazionale di Ornitologia. In Suppl. Ric. Biol. Selvaggina XXII: ) Puglisi L., A. Fontanelli, A. Perfetti and M. Taverni The population of Bittern Botaurus stellaris in the Diaccia-Botrona marsh, Central Italy: four years of census ( ). Avocetta 19: ) Puglisi L., A. Perfetti e G. Alessandria Risultati del censimento di Tarabuso Botaurus stellaris nidificante in Piemonte e Toscana: Avocetta 21: ) Gigantesco P., A. Perfetti, P. Canepa e R. Giagnoni Il monitoraggio degli uccelli acquatici svernanti nelle zone umide della provincia della Spezia ( ). Pp In Nardelli R. (a cura di). Fauna 2000: indagini sulla fauna del comprensorio provinciale spezzino. Luna Editore, La Spezia. 5) Perfetti A. e P. Gigantesco Status e trend della popolazione di cormorano Phalacrocorax carbo sinensis L. svernante nello Spezzino: Pp In Nardelli R. (a cura di). Fauna 2000: indagini sulla fauna del compren- Antonio Perfetti's CV 2 / 7 September 11, 2011

3 sorio provinciale spezzino. Luna Editore, La Spezia. 6) Perfetti A., N. Baccetti e G. Cherubini Diet of Little Tern in the lagoon of Venice during the pre-migratory season. Contribution n 18. In Proceeding of the VI International Symposium MEDMARAVIS, X.2000 Benidorm, España. 7) Perfetti A., P. Sposimo e N. Baccetti Il controllo dei ratti per la conservazione degli uccelli marini nidificanti nelle isole italiane e mediterranee. Avocetta 25: ) Baccetti N., L. Melega, A. Perfetti, G. Serra, P. Sposimo e M. Zenatello La conservazione delle colonie di uccelli marini sulle piccole isole italiane. In Programma e riassunti del XXXIV Congresso della Società Italiana di Biogeografia. Ischia, X pp.8. 9) Santilli P., Gorreri L., Perfetti A., et al Effectiveness of helio baloon like dissuasive method for wood pigeon in the field. Summary of International Congress of Vertebrate Pest. Parma, IX ) Capizzi D., N. Baccetti, F. Corbi, F. Giannini, M. Giunti, A. Perfetti, P. Sposimo, S. Zerunian Eradication versus local control of Rattus rattus on Tyrrhenian islands: ecological aspects, field techniques and economics. In PRIGIONI et al. (eds) Proc. 10th Rodents & Spatium. The International conference on rodent biology. Hystrix It. J. Mamm., (n.s.) Supp. (2006). p ) Santilli F., S. Azara, L. Galardi, L. Gorreri, A. Perfetti, M. Bagliacca Evaluation of an aerial scaring device for birds damage prevention to agricultural crops. Atti XV Convegno CIO. 12) Capizzi D., N. Baccetti, F. Corbi, F. Giannini, M. Giunti, A. Perfetti, P. Sposimo, S. Zerunian Eradication versus local control of Rattus rattus on Tyrrhenian islands: ecological aspects, field techniques and economics. In Prigioni C. Sforzi A. (eds), Abstracts V European Congress of Mammology, Hystrix It. J. Mamm. Vol. 1-2, Supp. (2007) p ) AGNELLI P., GUAITA C., PERFETTI A. & VERGARI S., Il progetto di studio sulla colonia di Rinolofo maggiore (Rhinolophus ferrumequinum) nel Parco di San Rossore (Pisa). Workshop sull'inanellamento dei Chirotteri in Italia. A cura di: Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica (INFS) e Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri (GIRC). 16 marzo 2007, Museo di Storia Naturale, Sezione di Zoologia "La Specola", Firenze. 14) Di Vittorio I., P. White, J. Smart, F. Perali, A. Perfetti, A. Scigliano, M. Lucchesi Ecological economic modelling in fallow deer (Dama dama) management: a novel approach. In Prigioni C. Sforzi A. (eds), Abstracts V European Congress of Mammology, Hystrix It. J. Mamm. Vol. 1-2, Supp. (2007) Antonio Perfetti's CV 3 / 7 September 11, 2011

4 p ) Perfetti A., L. Lombardi, F. Logli, S. Cavalli Il controllo delle specie esotiche Amorpha fruticosa e Yucca gloriosa per il restauro ecologico degli ecosistemi costieri della Toscana Settentrionale. In Cantieri della Biodiversità 3 Workshop: La sfida delle invasioni biologiche: come rispondere? Raccolta degli Abstract: 52 pp., Provincia di Siena e ISPRA.(scaricabile su 16) Perfetti A Il Progetto LIFE Conservazione degli ecosistemi costieri della Toscana settentrionale: dalle azioni locali alla proposta un network per la conservazione delle dune in Italia. Atti Convegno SOS DUNE, ISPRA-CATAP Nov Roma, in corso di pubblicazione su Geologia Ambientale. 17) Perfetti A., Lombardi L., Logli F. e Cavalli S A large-scale control of an alien invasive plant coenosis in a Mediterranean Psammophilic coastal area: one project, two case studies and results. Proceedings EPPO IAS Mediterranean Conference. 18) Perfetti A., L. Lombardi, F. Logli, L.Puglisi, L. Colligiani, A. Porchera,O. Mastroianni, M.Labriola A long term ecological restoration project for the dune habitats in northern Tuscany. Contributi per la 7th SER European Conference on Ecological Restoration, Avignon (France) agosto 2010 Ecological restoration and sustainable development - Establishing links across frontiers Book of abstract. 19) Perfetti A., S. Cavalli, L. Lombardi, P. Gattai, P. Vernina, M. Labriola, O. Mastroianni, A. Favilla, L. Puglisi Ecological restoration of coastal wetlands in the central Mediterranean area. Contributi per la 7th SER European Conference on Ecological Restoration, Avignon (France) agosto 2010 Ecological restoration and sustainable development - Establishing links across frontiers Book of abstract. 20) BOSCALERI F., PERFETTI A., RUSSU R., TRAVAGLINI D., VETTORI C DEVELOPMENT OF A QUICK MONITORING INDEX AS A TOOL TO ASSESS ENVIRONMENTAL IMPACTS OF TRANSGENIC CROPS: THE LIFE+ DEMETRA PROJECT. 54 ANNUAL CONGRES, SOCIETÀ ITALIANA DI GENETICA AGRARIA, MATERA. BOOK OF ABSTRACT. 21) Cipriani L.E., Perfetti A., Pranzini E. e Vitale G Azioni di tutela delle dune costiere del Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli (Toscana settentrionale). Studi Costieri 17: BOOKS and BOOK CHAPTERS 22) Andreotti A., N. Baccetti, A. Perfetti, M. Besa, P. Genovesi e V. Guberti Mammiferi ed uccelli esotici in Italia: analisi del fenomeno, impatto sulla biodiversità e linee guida gestionali. Quaderni di Conservazione della Natura 2: pp. Ministero dell Ambiente Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica. Antonio Perfetti's CV 4 / 7 September 11, 2011

5 23) Santilli F. S.,Azara, L. Galardi, L. Gorreri e Perfetti A., et al Un nuovo metodo ecologico per la prevenzione dei danni da uccelli alle colture agrarie. Quaderno ARSIA 4/ ) Perfetti A La Fauna del Monte Pisano e la Rete Natura Comune di Buti, Provincia di Pisa, Edizioni ETS, Pisa. 25) Perfetti A. (Ed.) Conservation of coastal ecosystems of northern Tuscany: project Life Nature Dunetosca Authority of Regional Park Migliarino San Rossore Massaciuccoli (En and IT version in 26) Perfetti A Dune. In Desideri C. e R. Moschini (a cura di). Dizionario delle Aree Protette. Edizioni ETS, Pisa: pg ) Perfetti A Restauro ecologico. In Desideri C. e R. Moschini (a cura di). Dizionario delle Aree Protette. Edizioni ETS, Pisa: pg DISSEMINATION PAPERS 28) Perfetti A La conservazione e la gestione degli habitat e delle specie del Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. In Atti del corso di formazione per gl insegnanti: Il territorio racconta: evoluzione e tutela degli ecosistemi all interno di un parco naturale. Coltano (PI) 16.X-4.XII Documenti tecnici 26: ) Perfetti A La storia naturale le funzioni e la conservazione delle zone umide. In Atti del corso di formazione per gl insegnanti: Il territorio racconta: evoluzione e tutele degli ecosistemi all interno di un parco naturale. Coltano (PI) 16.X-4.XII Documenti tecnici 26: ) Perfetti A., Logli F. e Gorreri L Alla Scoperta del Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Ente Parco MSRM Pacini Editore, Pisa. 31) AA.VV Life+ Demetra: l'impatto degli OGM sull'ambiente. Suppl. a Terra e Vita n: 47/2010: 16 pp. 32) Perfetti A. e M. Verdone (in press). Cavalli da lavoro e gestione delle dune costiere. Terra e Vita SELECTED PROJECTS AND PLANS AA.VV pres. Management Plans of Natura 2000 sites Selva Pisana (Tombolo, 2002), Dune litoranee di Torre del Lago (2009) and Macchia Lucchese (2009). Approval by Regional Park MSRM Authority. Perfetti A and S Cavalli Ecological Restoration of back-dune wetland habitat invaded by Amorpha fruticosa coenosis in northern Tuscany. Regional Park Authority. Main funds by UE and Tuscany Region. Antonio Perfetti's CV 5 / 7 September 11, 2011

6 Cavalli S and A Perfetti Wetland restoration of an old reclaimed meander in a woodland landscape. Regional Park Authority. Main funds by UE and Tuscany Region. Perfetti A and F Logli pres. Control of Yucca gloriosa population in Juniperus spp. dune priority habitat in Tuscany. Regional Park Authority. Funds by UE and Tuscany Region. Perfetti A 2004 and 2011-pres. Restoration and management of Reed, Cladium and Sphagnum peat habitat in Massaciucoli wetland. Regional Park Authority. Funds by Italian Government, Tuscany Region and Regional Park. Perfetti A e L Lombardi Action Plan for the Conservation of freshwater ecosystems: action to restore and extend of inner wetlands (cod. nat. 2000: 2190, 7210*, 6420, 1410, 91E0*). Approval by Regional Park MSRM Authority n 149 del 21.Dic Perfetti A, L Lombardi and O Mastroianni Action Plan for the Conservation of dunal ecosystems (cod. nat. 2000: 1210, 2110, 2120, 2210, 2230, 2240, 2250*, 2270*). Approval by Regional Park MSRM Authority n 149 del 21.Dic CONTRACTS AWARDED TO DR ANTONIO PERFETTI Feb 1998 Oct Research on the relationship between landscape and birds of prey distribution in Province of Pisa. WWF of Pisa. Funds by Province of Pisa. Feb 1999 Dec Research fellow for INFS (now ISPRA) working on projects about water birds ecology (diet, migration) in Venice lagoon fund by National Research Council and invasive species control for the conservation of sea birds in Tuscany through the program in LIFE Nature Project co-funds by European Union. May 2000 Apr Research fellow INFS (now ISPRA) working on Italian water birds wetlands monitoring program projects about invasive species control program in LIFE Nature Project co-funds by European Union. Jan 2002 pres. Biologist for the Regional Park of Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Mar 2003 pres. Responsible of the Service of Nature Conservation and Ecological restoration of the Park Regional Body of MSRM. Jan 2003 Dec Ecological consultants for Italian League for Bird Conservation in Natura 2000 Conservation Site Ca' Roman, Venice for the Guidelines for rodent control for seabird and wader conservation. June 2005 Aug UE consultants for the monitoring of LIFE Project for Timesis srl, San Giuliano Terme, Pisa in ASTRALE GEIE Team. Mar 2004 Mar Ecological consultants for Italian League for Bird Conserva- Antonio Perfetti's CV 6 / 7 September 11, 2011

7 tion Natura 2000 Conservation Site Isola delle Femmine, Palermo, Sicily, for the Project of rodents control for island habitat restoration. Oct Sept Project manager of LIFE Project Conservation of coastal ecosystem of northern Tuscany with planning, coordination, public works project and direction and communication for ecological restoration actions. Nov 2009 pres. Responsible, project, and work direction of postlife Conservation Plan and Reeds and peaty habitat management project. Jan 2010 pres. Conservation biologist technician for the development of LIFE+ project DEMETRA Development of a quick monitoring index as a tool to assess the environmental impact of transgenic crops co-funded by European Community, National Council of Research, Florence University, Regional Park MSRM and Tuscany Region. Feb 2010 pres. Co.R.E.M. Coordinator of a project part of the strategic program Cooperation of the ecological networks in the Mediterranean Tranboundary Cooperation Program Italy-France Maritime funded by European Community. Dec 2010 pres. Management responsible of Marine Protected Area Secche della Meloria. Protected area established by Italian Environment Ministry in 2010, to plan, sustainable develop, conserve and monitor the unique MPA ecosystem so near an important urbanised coastline. Antonio Perfetti's CV 7 / 7 September 11, 2011

Antonio Perfetti Indirizzo lavoro: Palazzo degli Stalloni, Cascine Vecchie di San Rossore 56122 Pisa (Italia)

Antonio Perfetti Indirizzo lavoro: Palazzo degli Stalloni, Cascine Vecchie di San Rossore 56122 Pisa (Italia) Antonio Perfetti Indirizzo lavoro: Palazzo degli Stalloni, Cascine Vecchie di San Rossore 56122 Pisa (Italia) Ufficio: 050 539 340 Cellulare: 327 42 73 728 E-mail: a.perfetti@sanrossore.toscana.it Nazionalità:

Dettagli

Inquadramento Geografico

Inquadramento Geografico Dalle esperienze di conservazione attiva alla creazione di un network italiano per la gestione degli ecosistemi dunali costieri: la proposta della Carta di San Rossore Antonio Perfetti Progetto. LIFE 000037/NAT/IT

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome AZARA SILVIO RAIMONDO Indirizzo 5, via carraia bassa, 56017, San Giuliano Terme ( PI ) Telefono 3395372962

Dettagli

LIFE13 BIO/IT/000204 U-SAVEREDS Management of grey squirrel in Umbria: conservation of red squirrel and preventing loss of biodiversity in Apennines

LIFE13 BIO/IT/000204 U-SAVEREDS Management of grey squirrel in Umbria: conservation of red squirrel and preventing loss of biodiversity in Apennines LIFE13 BIO/IT/000204 U-SAVEREDS Management of grey squirrel in Umbria: conservation of red squirrel and preventing loss of biodiversity in Apennines Piero Genovesi - ISPRA and Chair IUCN SSC Invasive Species

Dettagli

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 E.3 Networking Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 Data di conclusione prevista: IV trimestre 2014 Creare un network tematico Attivare scambi con progetti analoghi Data di conclusione

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Progetto Q4ECEC. 'Awareness-raising on Quality and Institutional Commitment in Early Childhood Education and Teaching

Progetto Q4ECEC. 'Awareness-raising on Quality and Institutional Commitment in Early Childhood Education and Teaching Progetto Q4ECEC 'Awareness-raising on Quality and Institutional Commitment in Early Childhood Education and Teaching Reference: 550472-LLP-1-2013-1-IT-KA1-KA1ECETA Progetto Q4ECEC 'Awareness-raising on

Dettagli

Considerazioni generali sui progetti LIFE NATURA in Italia e in Provincia autonoma di Trento. Alberto Cozzi, Astrale Timesis

Considerazioni generali sui progetti LIFE NATURA in Italia e in Provincia autonoma di Trento. Alberto Cozzi, Astrale Timesis Considerazioni generali sui progetti LIFE NATURA in Italia e in Provincia autonoma di Trento Alberto Cozzi Astrale-Timesis LIFE11/NAT/IT/000187 TEN, Trento Marzo 2014 Il Gruppo esterno di monitoraggio

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Luogo e data di nascita: Milano, 7 giugno 1964

CURRICULUM VITAE. Luogo e data di nascita: Milano, 7 giugno 1964 Dott. Michele Sorrenti Ricerca e gestione faunistico venatoria Via Agordat 2, 20127 Milano Tel. 348 3110560 fax 02 312511 E mail acma_ricerche@yahoo.com CURRICULUM VITAE Luogo e data di nascita: Milano,

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Under the patronage of: Raffaella Pagano, Ufficio Tutela e Valorizzazione Biodiversità e InFEA Project manager ECORICE

Under the patronage of: Raffaella Pagano, Ufficio Tutela e Valorizzazione Biodiversità e InFEA Project manager ECORICE Project LIFE NAT/IT/000093 «ECORICE» Techical Working Group on Vercelli plain Biodiversity and InFEA (Information, training and environmental educational activity) working group C. Lenti, Foto Archivio

Dettagli

Dal progetto alla definizione: Un esempio nazionale: la Riserva di Biosfera della Selva Pisana

Dal progetto alla definizione: Un esempio nazionale: la Riserva di Biosfera della Selva Pisana Dal progetto alla definizione: Un esempio nazionale: la Riserva di Biosfera della Selva Pisana Sergio Paglialunga Direttore Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli Convegno "Il MaB UNESCO incontra

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068

PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068 PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068 1 ABSTRACT The project WASTELESS IN CHIANTI has developed a pilot experience of success for the effective implementation and monitoring of an integrated

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets In cooperation with 1 Cos è Managing in Emerging Markets (MEM) è un Master di primo livello da 80 crediti formativi nato dalla collaborazione fra Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Opportunità e strategie per l ambiente e il cambiamento climatico nei programmi di Cooperazione Territoriale Europea

Opportunità e strategie per l ambiente e il cambiamento climatico nei programmi di Cooperazione Territoriale Europea Opportunità e strategie per l ambiente e il cambiamento climatico nei programmi di Cooperazione Territoriale Europea Katia Raffaelli Regione Emilia-Romagna Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo

Dettagli

Presentazione dei Progetti LIFE Natura e Inf-Natura

Presentazione dei Progetti LIFE Natura e Inf-Natura Kick-off meeting LIFE+ 2010 Roma, 14 Novembre 2011 Presentazione dei Progetti LIFE Natura e Inf-Natura Stefano Grignolio Astrale-Timesis Progetti LIFE NAT e INF 2010 11 progetti NAT 1 progetto INF-NAT

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

LA CONSERVAZIONE DELLA TARTARUGA CARETTA CARETTA NELLA SPIAGGIA DEI CONIGLI DI LAMPEDUSA Protection of Caretta caretta on Conigli Beach in Lampedusa

LA CONSERVAZIONE DELLA TARTARUGA CARETTA CARETTA NELLA SPIAGGIA DEI CONIGLI DI LAMPEDUSA Protection of Caretta caretta on Conigli Beach in Lampedusa LA CONSERVAZIONE DELLA TARTARUGA CARETTA CARETTA NELLA SPIAGGIA DEI CONIGLI DI LAMPEDUSA Protection of Caretta caretta on Conigli Beach in Lampedusa Elena Prazzi Lampedusa, Italia Legambiente Comitato

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Sviluppo di uno strumento per il monitoraggio ambientale degli OGM: il progetto LIFE+ DEMETRA

Sviluppo di uno strumento per il monitoraggio ambientale degli OGM: il progetto LIFE+ DEMETRA Sviluppo di uno strumento per il monitoraggio ambientale degli OGM: il progetto LIFE+ DEMETRA Introduzione Nel 2008, grazie al programma comunitario LIFE+, si è creata l opportunità di presentare delle

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/11

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/11 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/11 Programma IPA Adriatico - 1 step bando progetti strategici -proposte con partecipazione della Veneto e di enti regionali. 1 SMART UP Innovative

Dettagli

Seminario LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA 24-25-26 marzo 2004, Regione Abruzzo, L Aquila

Seminario LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA 24-25-26 marzo 2004, Regione Abruzzo, L Aquila Seminario LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA 24-25-26 marzo 2004, Regione Abruzzo, L Aquila MATERIALI PER L INTERPRETAZIONE DEI DATI ZOOLOGICI (VERTEBRATI TETRAPODI TERRESTRI E INVERTEBRATI) NELLE VALUTAZIONI

Dettagli

La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi

La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi Raimondo Orsini Direttore Fondazione per lo sviluppo sostenibile Copyright 2008 - Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

Dettagli

Repertorio nazionale degli interventi di ripristino

Repertorio nazionale degli interventi di ripristino Località San Rossore Coordinate Longitudine E 10 15 36 Latitudine N 43 49 07 Regione Toscana Provincie Pisa e Lucca Comune Pisa Cartografia del SIC Dune litoranee di Torre del Lago Livelli di protezione

Dettagli

Il Golfo di Trieste: un sito di ricerche oceanografiche inserito nella rete LTER (Long Term Ecological Research)

Il Golfo di Trieste: un sito di ricerche oceanografiche inserito nella rete LTER (Long Term Ecological Research) Dipartimento di Oceanografia Biologica BiO Il Golfo di Trieste: un sito di ricerche oceanografiche inserito nella rete LTER (Long Term Ecological Research) B. Cataletto*, A. Pugnetti +, M. Ravaioli +,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Biologo AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

Programma LIFE 2015 Ambiente e azione per il clima. EURODESK Brussels - Unioncamere Lombardia Maggio 2015

Programma LIFE 2015 Ambiente e azione per il clima. EURODESK Brussels - Unioncamere Lombardia Maggio 2015 Programma LIFE 2015 Ambiente e azione per il clima EURODESK Brussels - Unioncamere Lombardia Maggio 2015 Obiettivi generali Il programma LIFE è lo strumento di finanziamento dell'ue che contribuisce all'attuazione,

Dettagli

Professional record. Bologna, July 31, 2014

Professional record. Bologna, July 31, 2014 Nicola Tomesani Journalist, n. of register 098736 Bologna, June 19, 1964 Via Turati 50/2 40134 Bologna tel. +39 3385710008 e-mail: nicola.tomesani@unibo.it Bologna, July 31, 2014 Professional record 2010-today

Dettagli

Alta Scuola MASTER OF ECONOMICS HFB. Hospitality Management F&B. Second Edition. www.unipa.it - www.arces.it/hfb

Alta Scuola MASTER OF ECONOMICS HFB. Hospitality Management F&B. Second Edition. www.unipa.it - www.arces.it/hfb Alta Scuola MASTER OF ECONOMICS HFB Hospitality Management F&B Second Edition wwwunipait - wwwarcesit/hfb HFB Master of Economics (MEcon) Hospitality Management - F&B ESPERIENZA Docenti e professionisti

Dettagli

Alta Scuola UNIVERSITY MASTER COURSE. HFB Hospitality management Food & Beverage. Second Edition. www.unipa.it - www.arces.it/hfb

Alta Scuola UNIVERSITY MASTER COURSE. HFB Hospitality management Food & Beverage. Second Edition. www.unipa.it - www.arces.it/hfb Alta Scuola UNIVERSITY MASTER COURSE HFB Hospitality management Food & Beverage Second Edition wwwunipait - wwwarcesit/hfb HFB Hospitality management Food & Beverage ESPERIENZA Docenti e professionisti

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM PROGRAMMA DI VALU UTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM Versione del 24/ /01/2014 LIFE099 ENV/IT/000068 WASTE LESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

Conservazione degli ecosistemi costieri della Toscana settentrionale: 2005-2009

Conservazione degli ecosistemi costieri della Toscana settentrionale: 2005-2009 Comune di San Giuliano Terme Provincia di Pisa Conservazione degli ecosistemi costieri della Toscana settentrionale: 2005-2009 Conservazione degli ecosistemi costieri della Toscana settentrionale: 2005-2009

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

SILVIA MICHELI. Curriculum Vitae

SILVIA MICHELI. Curriculum Vitae SILVIA MICHELI Curriculum Vitae DATI PERSONALI Indirizzo: Via A. Pascoli 20 06123 Perugia (PG), Italia Tel.: +39 075 585 5208 e-mail: silviamicheli4@gmail.com POSIZIONE ATTUALE 01/02/2014 in corso Università

Dettagli

Curriculum culturale e professionale

Curriculum culturale e professionale Curriculum culturale e professionale Dati personali Domitilla Nonis Nata a Roma, il 31/01/1961 Residente in Sovicille (SI), Strada di Tonni n. 6, 53018 Tel: 0577343010; Cell: 3356364095 domitillanonis@gmail.com

Dettagli

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti.

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti. ERRATA CORRIGE N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) DEL 31 luglio 2009 NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) TITOLO Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti Punto della norma Pagina Oggetto

Dettagli

AlpCheck2 Strumenti innovativi di supporto alle decisioni per il trasporto su strada

AlpCheck2 Strumenti innovativi di supporto alle decisioni per il trasporto su strada AlpCheck2 Strumenti innovativi di supporto alle decisioni per il trasporto su strada Marilanda Bianchini Regione del Veneto (AlpCheck2 Lead Partner) Tecnologie innovative per la gestione del traffico Milano,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturità scientifica conseguita presso l «Istituto M. Massimo» nell anno scolastico 1990/1991, votazione 60/60

CURRICULUM VITAE. Maturità scientifica conseguita presso l «Istituto M. Massimo» nell anno scolastico 1990/1991, votazione 60/60 CURRICULUM VITAE Giuliano Fonderico Nato a Roma, il 20 ottobre 1973 STUDI Diploma di laurea in Giurisprudenza, conseguito presso l Università degli Studi di Roma «La Sapienza», nell anno accademico 1995/1996,

Dettagli

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA Updated June 2014 Born: Como (Italy) Date of birth: 24-6-1963 DEGREES 1987 University Degree Economics and Business Administration, University of Bergamo, votazione 110 e

Dettagli

Costanza, 53 00198Roma

Costanza, 53 00198Roma F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Indirizzo Via di Santa Costanza, 53 Telefono 06-83060451 Fax E-mail ricciardi@asplazio.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Curriculum completo in inglese

Curriculum completo in inglese Curriculum completo in inglese Prof. Rosalba ALESSI Personal information Surname(s) / First name(s) ALESSI ROSALBA Tel. +39 3351881154 Fax +39 091 329254 E-mail rosalba.alessi@unipa.it Nationality ITALIAN

Dettagli

Con il patrocinio di: C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Con il patrocinio di: C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Le risaie del vercellese: programma integrato per la riqualificazione ambientale e la gestione sostenibile dell agroecosistema risicolo Martedì 29 Novembre 2011 C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al Con

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Italian

CURRICULUM VITAE. Italian CURRICULUM VITAE 1.Personal data: Family name: Risso First names: Alessandra Date of birth: May 18, 1961 Nationality: Italian 2.Education: University of Trieste (IT), Training Sciences Faculty Date: 05

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

Laurea in Scienze Naturali-Università degli Studi di Pisa (110/110) conseguita il

Laurea in Scienze Naturali-Università degli Studi di Pisa (110/110) conseguita il Curriculum vitae Dr. Dario Filogari Nato a Pisa il 25.08.1972 Residente in via Primo Levi, 6 Nodica (Vecchiano) 56019 - Pisa TITOLI DI STUDIO Laurea in Scienze Naturali-Università degli Studi di Pisa (110/110)

Dettagli

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (giugno 2014)

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (giugno 2014) FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (giugno 2014) POSIZIONE ATTUALE: Collaboratore presso il Dipartimento per la Regolazione dell Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico,

Dettagli

PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI: UNO SVILUPPO DIVERSO E POSSIBILE

PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI: UNO SVILUPPO DIVERSO E POSSIBILE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI: UNO SVILUPPO DIVERSO E POSSIBILE SCHEDA PER I RELATORI DI WWF E LEGAMBIENTE AL CONVEGNO DEL 4 GIUGNO I. IL CONTESTO, GLI AMBIENTI Un Parco difficile,

Dettagli

Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale

Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale CURRICULUM VITAE FORMAZIONE Laurea in Economia e Commercio conseguita presso l Università degli Studi La Sapienza

Dettagli

Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia/Francia Marittimo 2007-2013

Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia/Francia Marittimo 2007-2013 Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia/Francia Marittimo 2007-2013 ACRONIMO PROGETTO TITOLO PROGETTO OBIETTIVO GENERALE DESCRIZIONE DEL PROGETTO Co.R.E.M. COOPERAZIONE DELLE RETI ECOLOGICHE

Dettagli

Notiziario settimanale per i Soci APRE

Notiziario settimanale per i Soci APRE Notiziario settimanale per i Soci SOMMARIO INIZIATIVE Pag. 1 - Verso l VIII Programma Quadro, consultazione Soci INFO Pag. 2 - COST European Cooperation in Science and Technology Bruxelles - Newsletters

Dettagli

Perdita di biodiversità a livello globale, la situazione in Italia e definizione delle priorità nazionali per la ricerca

Perdita di biodiversità a livello globale, la situazione in Italia e definizione delle priorità nazionali per la ricerca Perdita di biodiversità a livello globale, la situazione in Italia e definizione delle priorità nazionali per la ricerca Stefano Focardi & Papik Genovesi Questa romantica immagine vuole dare il senso di

Dettagli

Modelli e classificazioni di aree protette: i presupposti delle reti 57

Modelli e classificazioni di aree protette: i presupposti delle reti 57 Indice Renzo Moschini Le reti e i parchi 9 La svolta di uomini e parchi 10 Il ruolo controverso e nuovo del parco oggi 12 I parchi che parlano europeo 15 Calma piatta per le aree protette marine 18 Stato,

Dettagli

Lorenzo Galardi Piazza Cardinale Elia dalla Costa,4 50126 Firenze 338/4879554 lorenzo.galardi@regione.toscana.it

Lorenzo Galardi Piazza Cardinale Elia dalla Costa,4 50126 Firenze 338/4879554 lorenzo.galardi@regione.toscana.it Lorenzo Galardi Piazza Cardinale Elia dalla Costa,4 50126 Firenze 338/4879554 lorenzo.galardi@regione.toscana.it nato a Firenze il 29/9/1963 autorizzo al trattamento dei miei dati personali ( L. 675/ 96)

Dettagli

IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL

IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL Monitoraggio dell attuazione del progetto NO.WA No Waste 31/03/2012 2 Introduzione... 4 Introduction... 4 1. Ruoli e responsabilità... 5 Project Coordinator e Project

Dettagli

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012 La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza Responsabilità e compiti dell AIFA Laura Sottosanti Roma, 13 settembre 2012 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 47 11/05/2012. del Direttore

DETERMINAZIONE NR. 47 11/05/2012. del Direttore Nr. Generale 113 DETERMINAZIONE NR. 47 11/05/2012 del Direttore OGGETTO: PROGETTO LIFE EMONFUR: PARTECIPAZIONE AL PROJECT MEETING DI LJUBLJANA, SLOVENIA, 14 E 15 MAGGIO 2012 Proposta nr. 182 Oggetto: PROGETTO

Dettagli

BIOCOSTRUZIONI MARINE IN PUGLIA RTI CONISMA CNR

BIOCOSTRUZIONI MARINE IN PUGLIA RTI CONISMA CNR La sottoscritta Simonetta Fraschetti Cognome e Nome Fraschetti Simonetta Nata a Milano Il 19.08.1965 Codice fiscale FRSSNT65M59F205E Attuale posizione ricoperta Professore Associato in Ecologia Altre funzioni

Dettagli

D ART di Massimiliano Lipperi Allestimenti musei e grandi acquari - Ricerca e progettazione - Tecnologie applicate. impronte di conoscenza

D ART di Massimiliano Lipperi Allestimenti musei e grandi acquari - Ricerca e progettazione - Tecnologie applicate. impronte di conoscenza D ART di Massimiliano Lipperi Allestimenti musei e grandi acquari - Ricerca e progettazione - Tecnologie applicate impronte di conoscenza Allestimenti musei e grandi acquari Ricerca e sviluppo - Tecnologie

Dettagli

Sustainability consulting

Sustainability consulting Consulenza per la Sostenibilità Sustainability consulting 25 anni di esperienza nel campo della sostenibilità 25 years of experience in sustainability consulting Profilo europeo e internazionale European

Dettagli

Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi CORSI DI LAUREA TRIENNALI DISEGNO INDUSTRIALE E MULTIMEDIA PERCORSO UNICO TREVISO G04001 LABORATORIO DI DISEGNO E MODELLISTICA DRAWING AND MODELLING TECHNIQUES G04002 STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE E DELLE

Dettagli

a.roselli@provincia.livorno.it

a.roselli@provincia.livorno.it C U R R I C U L U M V I T A E Pubblicazione ai sensi dell art. 11, c. 8 lettera f, del D.Lgs. n. 150 del 27/10/2009 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSELLI ANNA Indirizzo 72, VIALE MAMELI, 57100, LIVORNO Telefono

Dettagli

Le Linee Guida dei SEAP all interno del Patto dei Sindaci

Le Linee Guida dei SEAP all interno del Patto dei Sindaci Le Linee Guida dei SEAP all interno del Patto dei Sindaci Congresso Internazionale Klimaenergy 2010 I SEAP Piani di Azione Energia Sostenibile. Rassegna di metodologie ed esperienze Bolzano, 23 settembre

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Environmental risks in Europe and in Italy

Environmental risks in Europe and in Italy Environmental risks in Europe and in Italy Dorothée Prunier Environmental risk manager, Continental Europe ACE Group 29 January 2013 AGENDA Emerging concern A changing risk environment Looking ahead -

Dettagli

Dott. Francesco Santilli Curriculum vitae

Dott. Francesco Santilli Curriculum vitae Dott. Francesco Santilli Curriculum vitae DATI PERSONALI Nato a Pisa il 18/08/1965 Residente in Campiglia M.ma (LI) Via F.Dini 3 cap 57021 tel e fax 0565/836002-338/6195293 ab. 0565/851314 e-mail: perdix@teletu.it;

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

La connettività ecologica e la sua importanza per le popolazioni animali e l uomo

La connettività ecologica e la sua importanza per le popolazioni animali e l uomo Torino, 24 settembre 2010 ECONNECT. Le connessioni ecologiche sulle Alpi occidentali: opportunità, problematiche, iniziative integrate con il territorio Parco Naturale delle Alpi marittime Direzione regionale

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance ICT Security 16 Marzo 2010 Bruno Sicchieri ICT Security Technical Principali aree di business 16 Marzo 2010 ICT Security in FIAT Group - I Principi Ispiratori Politica per la Protezione delle Informazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE

CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE Professore a contratto di Marketing Relazionale a.a. 2015-16 Dipartimento Lettere e Filosofia Uniclam TITOLI: - Dottore di ricerca in Economia indirizzo Direziona aziendale

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning

Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning Certification Day Luiss Roma, 20 novembre 2009 Business Continuity

Dettagli

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice OUR PHILOSOPHY PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT POLICY ERM MISSION manage risks in terms of prevention and mitigation proactively seize the

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

20-21 Febbraio 2008. WWF Standards: una proposta per la gestione efficace dei progetti di conservazione della biodiversità Con il patrocinio di

20-21 Febbraio 2008. WWF Standards: una proposta per la gestione efficace dei progetti di conservazione della biodiversità Con il patrocinio di 20-21 Febbraio 2008 Riserva Regionale Ripabianca di Jesi Fabrizio Bulgarini Ufficio Biodiversità WWF Italia f.bulgarini@wwf.it Molte battaglie sono state vinte, ma i processi globali che minacciano la

Dettagli

Codice sito: IT1205034 NATURA 2000 Data Form NATURA 2000 FORMULARIO STANDARD PER ZONE DI PROTEZIONE SPECIALE (ZPS)

Codice sito: IT1205034 NATURA 2000 Data Form NATURA 2000 FORMULARIO STANDARD PER ZONE DI PROTEZIONE SPECIALE (ZPS) Codice sito: IT1205034 NATURA 2000 Data Form NATURA 2000 FORMULARIO STANDARD PER ZONE DI PROTEZIONE SPECIALE (ZPS) PER ZONE PROPONIBILI PER UNA IDENTIFICAZIONE COME SITI D'IMPORTANZA COMUNITARIA (SIC)

Dettagli

Daniela Cannella. Per Ferragamo-Porsche Design ricopre il ruolo di assistente dello stilista di accessori per uomo.

Daniela Cannella. Per Ferragamo-Porsche Design ricopre il ruolo di assistente dello stilista di accessori per uomo. Daniela Cannella Daniela Cannella si inserisce nella moda come stilista di calzature e accessori, frequenta la scuola Polimoda di Firenze (www.polimoda.com) e ottiene la possibilità di fare uno stage di

Dettagli

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT MEETINGS for coordination 12. 10. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia 3. 7. 2013 - Via delle Scienze 206, Udine 27. 11. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali UNIVPM - Ancona www.agraria.univpm.it 1 Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali La ricerca,

Dettagli

Curriculum Vitae Stefano Picchi. Ste.picchi@gmail.com LinkedIn: http://it.linkedin.com/pub/stefano-picchi/8/84a/b17/

Curriculum Vitae Stefano Picchi. Ste.picchi@gmail.com LinkedIn: http://it.linkedin.com/pub/stefano-picchi/8/84a/b17/ INFORMAZIONI PERSONALI Stefano Picchi Ste.picchi@gmail.com LinkedIn: http://it.linkedin.com/pub/stefano-picchi/8/84a/b17/ Sesso M Data di nascita 19/09/1975 Nazionalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dettagli

La gestione integrata degli ecosistemi costieri e marini del Mediterraneo

La gestione integrata degli ecosistemi costieri e marini del Mediterraneo Progetto LIFE NATURA Co.Me.Bi.S. La gestione integrata degli ecosistemi costieri e marini del Mediterraneo Integrated management of coastal and marine ecosystems of the Mediterranean Dalla modulistica

Dettagli

CV Fabio Michele Amatucci (Update May, 31, 2007)

CV Fabio Michele Amatucci (Update May, 31, 2007) CV Fabio Michele Amatucci (Update May, 31, 2007) PERSONAL INFORMATION Name, Surname Fabio Michele Amatucci Date and Place of Birth Acqui Terme (AL) il 21 giugno 1968 Address Nationality Italian Mother

Dettagli

Attendibilità dei dati nelle consulenze ambientali: una proposta di scheda sintetica di autovalutazione

Attendibilità dei dati nelle consulenze ambientali: una proposta di scheda sintetica di autovalutazione Biologia Ambientale, 25 (n. 1, 2011) 63 Attendibilità dei dati nelle consulenze ambientali: una proposta di scheda sintetica di autovalutazione Corrado Battisti 1, Giuseppe Dodaro 2 1 Servizio Ambiente

Dettagli

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it )

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) CEPIS e-cb Italy Report Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) Free online selfassessment tool Online services Enables the identification of competences needed for various ICT roles e-cf Competences

Dettagli

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ing. Silvia Lovatti Ufficio Processi e Progetti Speciali Direzione Amministrativa Università Ca Foscari Venezia Ca Foscari

Dettagli

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (aprile 2015)

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (aprile 2015) POSIZIONE ATTUALE: FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (aprile 2015) - Collaboratore presso la Direzione Mercati Elettrici e Gas dell Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GALLETTI CARLO VIA FUCINI 11 A, LOC. S. FREDIANO A 7, 56021, CASCINA, ITALIA Telefono 338-6716062

Dettagli

Il ruolo dei Giardini e degli Orti botanici nella conservazione ex situ PIETRO PAVONE

Il ruolo dei Giardini e degli Orti botanici nella conservazione ex situ PIETRO PAVONE Special focus edition Bollettino Accademia Gioenia Sci. Nat. Vol. 47 N. 377 pp. 41-46 Catania 2014 ISSN 0393-7143 Il ruolo dei Giardini e degli Orti botanici nella conservazione ex situ PIETRO PAVONE Coordinatore

Dettagli

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA (Aggiornato a MARZO 2013) NOME E COGNOME E-MAIL Paola Ramassa ramassa@economia.unige.it CURRICULUM STUDI LAUREA Laurea in Economia e Commercio (indirizzo aziendale) Università degli Studi di Genova DOTTORATO

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali. UNIVPM - Ancona. www.agraria.univpm.it. Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali - D3A Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali UNIVPM - Ancona www.agraria.univpm.it 1 Agricoltura Ambiente Alimenti IL DIPARTIMENTO DELLE TRE A (D3A) LE 3 A IN EUROPA A A A INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari Alessandro Franchi ARPA Toscana L'uso di pesticidi in agricoltura produce un impatto

Dettagli

La Certificazione ELA in Italia con AILOG

La Certificazione ELA in Italia con AILOG La Certificazione ELA in Italia con AILOG 1 La Certificazione ELA è un attestato delle capacità professionali riconosciuto a livello europeo è basata su STANDARD DI COMPETENZA stabiliti centralmente dall

Dettagli