DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI RELAZIONE CONSUNTIVA DELLE ATTIVITÀ SVOLTE A.A. 2013/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI RELAZIONE CONSUNTIVA DELLE ATTIVITÀ SVOLTE A.A. 2013/2014"

Transcript

1 DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI RELAZIONE CONSUNTIVA DELLE ATTIVITÀ SVOLTE A.A. 2013/2014 L Ufficio Relazioni Internazionali ha l obiettivo di facilitare e promuovere la mobilità e la cooperazione scientifica in una dimensione internazionale; incentivare l integrazione e la cooperazione interculturale. In armonia con tale vocazione internazionalistica, facilita la comunicazione tra tutti i soggetti delle relazioni universitarie attraverso mobilità di studenti e docenti, trasferimento di tecnologie, progetti di cooperazione, programmi di ricerca congiunti, accordi bilaterali, contatti istituzionali. Referente: Prof.ssa Colomba La Ragione Referente di sede (Villa C. Vannucchi, SanGiorgio a Cremano): Dott.ssa Daniela Civitillo Con riferimento agli ambiti d intervento propri dell Ufficio Relazioni Internazionali per l anno accademico 2013/14 sono state svolte le seguenti attività: ATTRIBUZIONE DELLA CARTA ERASMUS DA PARTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA Nel maggio 2013 la Pegaso ha ottenuto la Erasmus Charter for Higher Education (ECHE) dalla Commissione Europea che consente di partecipare ai bandi per la mobilità di studenti, docenti e staff e presentare progetti di cooperazione con altre università. In vista della partecipazione a bandi Erasmus+ per la mobilità e la cooperazione, si è strutturato all interno dell Ufficio Relazioni Internazionali presso la sede di Villa Vannucchi, uno sportello Erasmus che si occupa di:

2 Gestire la mobilità di studenti e docenti Pegaso nell'ambito del programma Erasmus+ con le Università partner; Collaborare con enti e istituzioni educative italiane ed estere per la realizzazione di stage e tirocini e per contratti di lavoro; Organizzare e coordinare la mobilità dei docenti stranieri alla Pegaso; Facilitare e coordinare la mobilità degli studenti stranieri nell Ateneo; Offrire informazioni e supporto tecnico a studenti e personali interessati alla mobilità. L'ufficio si articola in due ambiti di attività, che in maniera sinergica tendono agli obiettivi sopraindicati: Mobilità Internazionale e Cooperazione Internazionale. Mobilità Internazionale In questo ambito, l Ufficio gestisce programmi europei ed extra europei di mobilità per studenti, neo laureati, docenti e staff per finalità di studio, tirocinio e didattica presso università ed organismi pubblici e privati e strutture internazionali. In particolare, nell'ambito del programma comunitario ERASMUS+, l Ufficio cura la partecipazione dell'università al Programma di mobilità che permette agli studenti di trascorrere un periodo presso università partecipanti al programma per finalità di studio o per preparare la propria tesi di laurea. Inoltre, l Ufficio cura e coordina i principali programmi che permettono a studenti, laureandi ed neo laureati di svolgere un periodo di tirocinio e formazione professionale presso aziende ed enti all'estero. Accoglie, infine, gli studenti stranieri in entrata fornendo loro supporto informativo e assistenza. Cooperazione Internazionale In quest area l Ufficio fornisce assistenza tecnica e operativa per la presentazione di proposte progettuali nell'ambito di programmi europei ed extra europei e di programmi nazionali di cooperazione internazionale, finalizzati a promuovere iniziative riguardanti la didattica e la ricerca. Nello specifico la sezione si occupa di:

3 - programmi comunitari di Istruzione e Formazione gestiti dall'eacea, in particolare Erasmus+; - programmi di Cooperazione Esterna gestiti dalla Commissione Europea; - programmi di Cooperazione Internazionale gestiti da Ministeri ed Enti Nazionali. Inoltre l ufficio offre consulenza sui programmi di specializzazione post-lauream, programmi di ricerca, corsi universitari pre-lauream, corsi estivi universitari. PARTECIPAZIONE A PROGETTI INTERNAZIONALI - A.A. 2013/2014 Nel corso dell A.A l Ufficio Relazioni Internazionali dell Ateneo si è attivato nella partecipazione alle seguenti progettazioni: 1. REDAZIONE DI UNA GUIDA DEL DIPARTIMENTO RELAZIONI INTERNAZIONALI: l Ufficio Relazioni Internazionali ha redatto una scheda di presentazione delle proprie attività che ne illustra le linee guida, le normative e le procedure amministrative. La struttura che si intende dare all Ufficio è volta alla realizzazione di un vero e proprio Dipartimento di Studi Internazionali. Nel dettaglio la guida affronta gli aspetti che seguono: - Accordi e partenariati siglati dall Unipegaso: Linee guida per l attivazione di Accordi Internazionali - studenti in uscita - Riconoscimento dei titoli accademici conseguiti all estero - Equipollenza dei titoli esteri - Conversione dei crediti CFU - Tabella di conversione CFU/ECTS - Studiare negli Stati Uniti - Visto - Tabelle di conversione voti ITALIA USA - FULBRIGHT - Titoli doppi e congiunti - Studenti in entrata - Studenti Stranieri Comunitari - Studenti Stranieri Extra UE /USA

4 - Visti di ingresso - Assistenza medica 2. REALIZZAZIONE DEL PROGETTO UBICAMP: l UniPegaso ha partecipato al Progetto Erasmus Multilaterale Ubicamp (Erasmus virtuale) come partner nella fase di sperimentazione della mobilità virtuale insieme a 6 partner europei (Universidad de Oviedo, University of Southampton, Universidad Autonoma de Madrid, Kaunas University Technology - Lithuania, Yasar University - Turchia e Vytauto Universitas - Lithuania). Ubicamp (www.ubicamp.eu) è una sperimentazione di mobilità Erasmus in modalità virtuale, senza cioè spostamento fisico degli studenti, in cui Unipegaso sarà sia istituzione ospitante (studenti delle altre sei università seguiranno un nostro corso erogato online in inglese) sia istituzione che potrà inviare virtualmente propri studenti (che seguiranno online e gratuitamente i corsi messi a disposizione in inglese delle università partner). A seguito degli accordi bilaterali che abbiamo firmato con le sei università, sia ai nostri studenti che seguiranno i corsi dei partner, che agli studenti stranieri che seguiranno il nostro corso, saranno riconosciuti, dopo il superamento dell esame finale, i CFU/ECTS degli insegnamenti curriculari affini presenti nei loro piani di studio. L Ufficio ha stabilito in accordo con la didattica e i docenti titolari degli insegnamenti in Pegaso, le corrispondenze tra i programmi di studio e i crediti formativi. Ha inoltre curato la compilazione dei Learning Agreement per ciascun studente indicando l esame convalidabile. A conclusione dei corsi virtuali, previo superamento dell esame finale, l Ufficio ha applicato le convalide concordate e ha rilasciato agli studenti il Trascript of Records (certificato storico degli esami sostenuti con votazioni e corrispondenze tra CFU/ECTS). 3. TITOLI ABILITANTI CON UNIVERSIDAD NEBRIJA (Spagna): L'Università Telematica Pegaso e la Universidad Nebrija hanno siglato un accordo quadro di cooperazione culturale, scientifica e didattica internazionale con la finalità di contribuire al rafforzamento dell'integrazione dei sistemi universitari attraverso la promozione di iniziative comuni per l'acquisizione di una conoscenza

5 reciproca dei sistemi di ricerca e di alta formazione ai fini di una loro armonizzazione. L'Università Telematica Pegaso è fortemente attenta ed impegnata nello sviluppo dei rapporti con le università straniere e nel campo dell'internazionalizzazione delle competenze, col fine di garantire ai giovani laureati maggiori possibilità di formazione e sbocchi professionali all'estero. Da questa collaborazione tra i due Atenei sono stati realizzati 3 master di II livello in Experto en negocios internacionales, Máster de acceso a la Abogacía, Master en formacion del Profesorado de Education Secundaria Obligatoria y Bachillerato, Formacion Profesional y Esenanza de Idiomas. Caratterizzati da programmi altamente avanzati e messi a punto da una prestigiosa classe di docenti con esperienza pluriennale, i Master sono finalizzati al conseguimento di abilitazioni attraverso un programma di studi innovativo per metodologie on-line e in presenza. 4. CONVEGNO CON LA OREGON STATE UNIVERSITY-USA: l Ateneo ha ospitato i proff. Brent S. Steel e Rebecca L. Warner della Oregon State University con i quali ha organizzato il , un Seminario di studio dal titolo The Increasing Polarization Between Rural And Urban Populations in The Western U.S. presso la sala conferenze della UniPegaso, in p.za Trieste e Trento, Napoli. 5. REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DARTS: In partenariato con il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello, con l Alden Biesen Castle in Belgio e il Campulung Museum in Romania, l UniPegaso ha vinto un progetto nell ambito di Europa Creativa coofinanziato dalla Commissione Europea finalizzato a raccogliere e diffondere tra i giovani le storie e i personaggi di cui sono ricchi molti complessi storici in Europa, consentendo loro di avvicinarsi al patrimonio culturale in modi innovativi. I giovani racconteranno le storie attraverso lavori di arte digitale o di cantastorie, in modo da attrarre i loro colleghi e condividere con loro i lavori. Il progetto prevede il lancio di due competizioni internazionali attraverso i social network: una per giovani artisti digitali e una per giovani scrittori. Ispirati dalla storia e dalle location di alcuni

6 posti straordinari (in Italia, Belgio e Romania), i giovani partecipanti dovranno inventare delle storie creative e raccontarle attraverso strumenti digitali e mezzi tradizionali di scrittura. I social media saranno lo strumento principale per coinvolgere audience giovanile, che avranno così la possibilità di accedere ai materiali digitali, di approfondire le conoscenze sugli artisti e sui siti storici, di sperimentare le arti digitali e di condividere nuove idee e contenuti. I migliori lavori saranno utilizzati per creare un video che sarà poi divulgato in occasione dei festival internazionali che coinvolgono i siti interessati. Le migliori storie saranno pubblicate in lingua originale, tradotte in inglese e presentati in occasione del festival internazionale dello storytelling che si svolge nella prestigiosa cornice del castello di Alden Biesen. L Ufficio Relazioni Internazionali ha partecipato lo scorso dicembre al primo kick-off meeting a Bruxelles con i partner del progetto DARTS per avviarne la progettazione e stabilire nel dettaglio le attività da implementare con le relative scadenze, il budget finanziario e le procedure europee di rendicontazione, nonché le attività di pubblicità e disseminazione. 6. ACCORDO CON LA FORDHAM UNIVERSITY DI NEW YORK: L Università Telematica Pegaso d intesa con la Fordham University di New York e con l Associazione Civil Law e la Fondazione Italiana del Notariato ha istituito un Master volto all approfondimento di alcune tematiche connesse alla verifica dell efficienza e della sicurezza del sistema di circolazione della ricchezza in Italia dal titolo Mercato delle regole italiane e paesi di lingua anglosassone. Tale iniziativa consiste anche nella promozione, nella diffusione e nello studio congiunto di specifiche questioni del diritto delle società e del diritto civile italiani negli Stati Uniti, in considerazione dell elevata presenza di una comunità imprenditoriale da decenni interessata a scambi reciproci in termini di investimenti e di risorse. Si è avviato un programma finalizzato alla formazione di giuristi e professionisti in grado di promuovere i più efficienti istituti del diritto delle società e del diritto civile italiani rendendone più agevole l utilizzo a giuristi, professionisti, imprenditori ed investitori americani con lo specifico obiettivo di agevolarne la comprensione e le opportunità di utilizzo.

7 7. ACCORDO CON LA UNIMED (UNIONE DELLE UNIVERSITA DEL MEDITERRANEO): allo scopo di promuovere la ricerca universitaria e la formazione in servizio al fine di contribuire al processo di integrazione tra le rive del Mediterraneo, l Unipegaso ha aderito alla Unimed, una associazione di Atenei appartenenti ai Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, una rete di università che opera in diversi ambiti: patrimonio culturale materiale ed immateriale, economia, energia, ambiente, risorse idriche, trasporti, salute, media, nuove tecnologie, storia, turismo. 8. PRESENTAZIONE DI UN PROGRAMMA DI RICERCA CON LA REGIONE CAMPANIA: nell ambito dei bandi finalizzati alla creazione di percorsi universitari orientati alla incentivazione della ricerca scientifica, dell innovazione e del trasferimento tecnologico (tipologia progettuale: assegni di ricerca), l UniPegaso ha presentato un programma di ricerca nell ambito del turismo rurale sostenibile, della sostenibilità del benessere, del marketing management delle eccellenze territoriali, dell internazionalizzazione dei sistemi turistici rurali dal titolo POLI DI ECCELLENZA PER IL TURISMO RURALE SOSTENIBILE VERSO NUOVI PARADIGMI PER LA SOSTENIBILITÀ DEL BENESSERE DEI SISTEMI TURISTICI RURALI. Il programma di ricerca prevede la messa in campo di una serie integrata di azioni di approfondimento scientifico e di studio operativo volti a definire in maniera interrelata il quadro sistemico e complesso del turismo rurale sostenibile. Nell ambito del presente progetto si instaureranno fattive collaborazioni con centri di ricerca, imprese e soggetti del tessuto sociale, volte alla realizzazione del programma di ricerca e alla formazione delle risorse umane, a beneficio della competitività delle Piccole e Medie Imprese campane operanti nel Settore del turismo rurale e dello sviluppo del territorio. In particolare, i soggetti che ad oggi hanno mostrato interesse a partecipare al presente progetto di ricerca sono: la Fondazione Simone Cesaretti; il WWF Lazio, WWF Puglia e WWF Sicilia; l UniCeSV (Centro universitario di ricerca e formazione per lo sviluppo competitivo delle imprese del settore vitivinicolo

8 italiano, Unità amministrativa dell Università degli Studi di Firenze); la Fattoria Selvanova di Antonio Bruno. 9. INSTAURAZIONE DI RAPPORTI ISTITUZIONALI CON LA NYU SCHOOL OF PROFESSIONAL STUDIES DELLA NEW YORK UNIVERSITY: la visita di una delegazione della UniPegaso negli USA ha stabilito un primo contatto con alcune tra le più prestigiose università americane e associazioni italo-americane (NYU, CUNY, IACC, UIM, NIAF). Di seguito, l Ufficio ha attivato un contatto diretto con il Direttore delle Iniziative strategiche e Globali della New York University con il quale si sta lavorando, attraverso numerose call conference e , alla possibilità di un accordo di collaborazione tra i due atenei finalizzato alla scambio di corsi in lingua Inglese e alla progettazione di percorsi congiunti con rilascio di certificazioni a doppio logo. 10. PROGETTAZIONE DI 6 EXECUTIVE MASTER SULLE TEMATICHE DEL MADE IN ITALY da realizzare in lingua inglese e proporre sul mercato italiano e estero. Ogni percorso didattico prevede 5 moduli ad intensità crescente che vanno da livelli amatoriali fino alla formazione di veri esperti del settore. Di seguito i titoli dei master: - Management Of Cultural Tourism In Italy 1. Archeological And Landscape Subject Area 2. Music And The Arts Of Exhibition Subject Area - Italian Language And Culture For Foreign Students: 1. Music And The Arts Of Exhibition 2. Touristic And Economic Aspects - Italian Wine And Food Heritage Management - Made In Italy Management: Fashion, Design And Luxury Goods - Business Development Management - United By Art. Cultural Heritage Management 11.REGISTRAZIONE E ACCREDITAMENTO DELLA UNIPEGASO SU PORTALI E PIATTAFORME EUROPEE per la partecipazione a bandi

9 comunitari. L Unipegaso risulta ad oggi accreditata per Erasmus+, Europa Creativa, Horizon 2020, Priamos, Pador. 12.SUPPORTO PER LA COMPILAZIONE E IL CARICAMENTO SUL SITO EACEA DI PROGETTI COMUNITARI. 13. PROGETTAZIONE DI UN CONVEGNO INAUGURALE DEL DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI: l Ufficio ha progettato di celebrare le proprie attività nel 2015 con una Conference dal titolo MIGRAZIONI FRA CONTAGIO E LACERAZIONE che vuole essere un momento di confronto sulle dinamiche spesso laceranti della migrazione e dell alterità che toccano la vita di relazione e socializzazione di chi accoglie/rigetta e di chi chiede ospitalità. 14.PROGETTAZIONE DI UNA INTERNATIONAL SUMMER SCHOOL: l Ufficio intende proporre tra le proprie attività anche la Vacanza Studio, il modo migliore per conoscere il Made in Italy e la lingua Italiana. Una combinazione di lezioni teoriche e pratiche per godere del cibo, della natura, della storia e delle tradizioni italiane. E previsto un riconoscimento crediti per studenti appartenenti a istituzioni operanti in partenariato. Accordi di cooperazione con Università straniere Allo scopo di favorire l'internazionalizzazione nell'ambito della ricerca, della didattica e dell'apprendimento, l Uff. R.I. si è attivato per far stipulare all Ateneo accordi di cooperazione con università di tutto il mondo e farlo partecipare attivamente a prestigiosi network internazionali. Sono numerosi gli accordi internazionali stipulati dalla UniPegaso con università straniere per progetti scientifici comuni, scambio di materiali e pubblicazioni, scambio di docenti, ricercatori e studenti, organizzazione di convegni, seminari ed iniziative culturali. L approccio interuniversitario si è già tradotto in uno schema di relazioni internazionali nei settori della ricerca scientifica e della didattica con i seguenti atenei:

10 Aprende Business School Spagna; Brock University St. Catharine s, Ontario, Canada; Chengdu Institute Sichuan International Studies University Cina; Crimean University for the Umanities - Yalta; Dipartimento Culturale della Provincia dell Hubei; International Institute of Management - Repubblica Moldava; Lausanne Hospitality Consulting - Svizzera; Sumy State University Ucraina; Tianjin Foreign Studies University - Cina; Università Pedagogica di Vilnius - Lituania; Università di Scienze Umane Europea di Vilnius - Lituania; Università Illyria di Tirana Albania; Università Nebrija Spagna; Universidad de Oviedo Spagna; University of Southampton UK; Universidad Autonoma de Madrid Spagna; Kaunas University Technology Lithuania; Yasar University Turchia; Vytauto Universitas Lithuania; OSDE (EEIG) Spin Out from Oxford University Inghilterra; Université de Nice Francia; European Polytechnical University of Pernik Bulgaria; Fordham University NY. Si tratta di intese volte al potenziamento della ricerca e della cooperazione interculturale, alla creazione di nuovi corsi di studio, allo scambio di studiosi, di ricercatori e dottorandi, all organizzazione di simposi scientifici. Piano di Internazionalizzazione Programmazione triennale Gli obiettivi del prossimo triennio prevedono azioni atte a favorire la vocazione internazionale della Pegaso. In particolare sono in programma:

11 Stipula di convenzioni con altre Università nelle aree strategiche di sviluppo dell Ateneo; Realizzazione di specifici progetti a vocazione internazionale; Iniziative finalizzate al coinvolgimento di Enti ed istituzioni di interesse per le strategie di Unipegaso; Attivazione contatti/riunioni con Rappresentanze diplomatiche di Paesi considerati strategici; Attivazione contatti con i Direttori degli Istituti di Cultura Italiana dei Paesi con i quali coopera Pegaso; Attivazione contatti con organizzazioni internazionali; Promozione contatti con i rappresentanti delle Comunità di italiani all estero; Promozione/marketing della piattaforma telematica Pegaso per insegnamento a distanza all estero; Iniziative per diffondere lingua e della cultura italiana nelle Università considerate strategiche; Istituzione ed attivazione di percorsi congiunti (master/laurea/dottorato) tra Pegaso e partner stranieri secondo il modello/format della Social University. L URI si è avvalso della collaborazione di esperti madrelingua(inglese, Francese e Spagnolo) e di quella di alcuni docenti di lingua Inglese - secondo le modalità della prestazione occasionale - per traduzioni e interpretariato. L URI ha usufruito, per le sue attività istituzionali, del supporto dei tutor- Pegaso: Dott. G. Chiappetta, Dott.ssa D. Civitillo, Dott.ssa P. Consalvo, Dott.ssa C. D Andrea, Dott. A. Ferrigno. Ufficio Relazioni Internazionali Prof.ssa C. La Ragione

12

Experto en negocios internacionales

Experto en negocios internacionales Master di II Livello Experto en negocios internacionales (Titolo congiunto) I EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 TITOLO EXPERTO EN NEGOCIOS INTERNACIONALES AREA CATEGORIA LIVELLO ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Experto en negocios internacionales

Experto en negocios internacionales Master di II Livello Experto en negocios internacionales (Titolo congiunto) I EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 TITOLO EXPERTO EN NEGOCIOS INTERNACIONALES AREA CATEGORIA LIVELLO ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Máster de acceso a la Abogacía

Máster de acceso a la Abogacía Master biennale di II Livello (Doppio titolo) I EDIZIONE Máster de acceso a la Abogacía 2250 ore 90 CFU Anno Accademico 2014/2015 2015/2016 TITOLO AREA CATEGORIA LIVELLO ANNO ACCADEMICO MÁSTER DE ACCESO

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

Facoltà di Economia - Curriculum in Beni di Lusso, Made in Italy e Mercati Emergenti UNINT.EU

Facoltà di Economia - Curriculum in Beni di Lusso, Made in Italy e Mercati Emergenti UNINT.EU Facoltà di Economia - Curriculum in Beni di Lusso, Made in Italy e Mercati Emergenti L Ateneo UNINT Università L'Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) già «LUSPIO» - è un istituto non statale

Dettagli

Corso di Laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali UNINT.EU

Corso di Laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali UNINT.EU Corso di Laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali Ateneo UNINT Università Fondata a Roma nel 1996, l'università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) già «LUSPIO» -

Dettagli

Abstract : Un opportunità per conseguire l abilitazione all insegnamento L iter prevede tre fasi temporali 1. conseguimento del Master e omologazione

Abstract : Un opportunità per conseguire l abilitazione all insegnamento L iter prevede tre fasi temporali 1. conseguimento del Master e omologazione Abstract : Un opportunità per conseguire l abilitazione all insegnamento L iter prevede tre fasi temporali 1. conseguimento del Master e omologazione (in contemporanea) della laurea (12 mesi) 2. rilascio

Dettagli

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa Atenei che collaborano in regime di convenzione: Università degli Studi di Napoli

Dettagli

MASTER di II Livello I EDIZIONE

MASTER di II Livello I EDIZIONE MASTER di II Livello (DOPPIO TITOLO) I EDIZIONE Master en formacion del Profesorado de Education Secundaria Obligatoria y Bachillerato, Formacion Profesional y Esenanza de Idiomas (In sigla MA361 I edizione)

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti:

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti: MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica e Musicale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI GUIDA PER LO STUDENTE

Dettagli

Faculty of Economics

Faculty of Economics Faculty of Economics Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in BENI DI LUSSO, MADE IN ITALY E MERCATI EMERGENTI Facoltà di Economia La Facoltà di Economia Un percorso

Dettagli

Il programma Europa Creativa. Perché Europa Creativa? Obiettivi generali. Obiettivi specifici

Il programma Europa Creativa. Perché Europa Creativa? Obiettivi generali. Obiettivi specifici EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura Invito a presentare proposte EAC/S16/2013 Progetti di cooperazione europea Scadenza: 5 marzo 2014 Scadenza presentazione all URI 21 febbraio 2014 Il programma

Dettagli

Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT.EU

Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT.EU Facoltà di Interpretariato e Traduzione Facoltà di Interpretariato e Traduzione La Facoltà di Interpretariato e Traduzione L'unica Facoltà del centro-sud Italia specializzata nella formazione di interpreti

Dettagli

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685)

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685) Programma d'azione nel campo dell apprendimento permanente (Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un programma d azione) PROGRAMMA di MOBILITA

Dettagli

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e promozione culturale

Dettagli

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali Dipartimento di Scienze dell Educazione e dei Processi Culturali

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Scienze per la formazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

LINGUE E CULTURE MODERNE

LINGUE E CULTURE MODERNE CORSO DI LAUREA TRIENNALE LINGUE E CULTURE MODERNE Classe di Laurea L 11 DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE, POLITICHE E DELLE LINGUE MODERNE PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.ssa Benedetta Papasogli

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche UNINT.EU

Facoltà di Scienze Politiche UNINT.EU Facoltà di Scienze Politiche Facoltà di Scienze Politiche Corso di laurea magistrale in Scienze Politiche per le Istituzioni e le Organizzazioni Internazionali Scienze Politiche per le Istituzioni e le

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche UNINT.EU

Facoltà di Scienze Politiche UNINT.EU Facoltà di Scienze Politiche L Ateneo UNINT Università L'Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) già «LUSPIO» - è un istituto non statale di istruzione universitaria fondato a Roma nel 1996

Dettagli

VADEMECUM PER IL TIROCINIO CURRICULARE CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE Approvato nella riunione di Dipartimento del 20 febbraio 2015

VADEMECUM PER IL TIROCINIO CURRICULARE CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE Approvato nella riunione di Dipartimento del 20 febbraio 2015 VADEMECUM PER IL TIROCINIO CURRICULARE CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE PSICOLOGICHE Approvato nella riunione di Dipartimento del 20 febbraio 2015 Presentazione dei tirocini Nel Corso di Studi in Scienze

Dettagli

Programmazione triennale 2010/2012

Programmazione triennale 2010/2012 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali PIANO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ATENEO Programmazione triennale 2010/2012 L Università degli Studi di Firenze tradizionalmente

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

LLP Leonardo da Vinci

LLP Leonardo da Vinci LLP Leonardo da Vinci Opportunità di tirocini in Europa per i giovani laureati e per i diplomati delle Istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica) L'esperienza del consorzio coordinato

Dettagli

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il trattato UE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Articolo 149 Contribuire allo sviluppo della qualità dell istruzione

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE GLOBE Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (aula 1-2) 10 maggio 2013 Francesca Briani

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

Master in Euro-progettazione e Project Management

Master in Euro-progettazione e Project Management Master in Euro-progettazione e Project Management Il Master in Euro-progettazione e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, sviluppa le competenze tecniche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI Bando di Concorso per l assegnazione di n. 22 borse finanziate nel quadro del Programma LLP/ERASMUS per attività di mobilità ai fini di studio da svolgere all estero durante l a.a. 2013/2014, e rivolte

Dettagli

ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI

ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI OTTO AZIONI MISURABILI PER L UNIVERSITA, LA RICERCA E L INNOVAZIONE Premessa Nella comune convinzione che Università, Ricerca e Innovazione costituiscano una priorità per il

Dettagli

Il messaggio di Archimede

Il messaggio di Archimede 2 nd International Meeting University Festival of Art, Science and Technology Siracusa 24 Settembre 3 Ottobre 2012 Il messaggio di Archimede BANDO DI CONCORSO In occasione della seconda edizione dell International

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE

IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE I SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLE IMPRESE PER LA PARTECIPAZIONE AI BANDI Ludovico Monforte EURODESK Brussels

Dettagli

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE LA CONFERENZA DEI PRESIDI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria corso di laurea (I livello) Disegno industriale e ambientale L-4 3 anni crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/sad Presentazione del corso

Dettagli

Università degli Studi di Verona Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia

Università degli Studi di Verona Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio del Delibera del Consiglio di Dipartimento del 10/9/2014 TITOLO 1: INFORMAZIONI GENERALI Art. 1 Programmi di Mobilità

Dettagli

MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013

MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013 Ai Direttori

Dettagli

Articolo 1 (Definizioni)

Articolo 1 (Definizioni) REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI PROFESSIONALIZZANTI: MASTER UNIVERSITARI, CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL Articolo 1 (Definizioni) Ai sensi del presente

Dettagli

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 www.unipegaso.it Titolo

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento LIFELONG LEARNING PROGRAMME Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), è stato istituito con decisione del Parlamento europeo e del

Dettagli

Bando per l ammissione al Corso di formazione

Bando per l ammissione al Corso di formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, SOCIALI E DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN POLITICHE SOCIALI Bando

Dettagli

Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT.EU

Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT.EU Facoltà di Interpretariato e Traduzione Facoltà di Interpretariato e Traduzione La Facoltà di Interpretariato e Traduzione L'unica Facoltà del centro-sud Italia specializzata nella formazione di interpreti

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E COMMERCIO XXVIII Scienze economiche Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione dei contenuti e le modalità

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 Presentazione È sempre più evidente che la rigenerazione del tessuto economico e sociale passa attraverso il cambiamento

Dettagli

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Anno accademico 2010/2011 ECONOMIA FARMACIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA MEDICINA E CHIRURGIA MUSICOLOGIA SCIENZE MM. FF. NN. SCIENZE POLITICHE http://cim.unipv.it/web/ INTERFACOLTÀ IN

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio del Art. 1 Programmi di Mobilità Internazionale Delibera del Consiglio di Dipartimento del 23 ottobre 2014 TITOLO 1:

Dettagli

Presentazione Corso di Studio in Economia e Management (CLEM) Triennio e Biennio Marco Meneguzzo Ordinario in Strategie e politiche aziendali e Management pubblico Università degli Studi di Roma «Tor Vergata»

Dettagli

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 Pagina 1/8 Titolo Diritto delle

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento delle attività formative di tipo F del Corso di Studio Magistrale c. u. in Architettura Classe LM 4 a.a.

Regolamento per il riconoscimento delle attività formative di tipo F del Corso di Studio Magistrale c. u. in Architettura Classe LM 4 a.a. ALLEGATO 2 Regolamento per il riconoscimento delle attività formative di tipo F del Corso di Studio Magistrale c. u. in Architettura Classe LM 4 a.a. 2014 15 Regolamento didattico del Corso di Studio in

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TRADUZIONE GIURIDICA. Art. 1 - FINALITA

SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TRADUZIONE GIURIDICA. Art. 1 - FINALITA SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TRADUZIONE GIURIDICA Art. 1 - FINALITA Presso l'ateneo di Trieste, in conformità all'art 3, comma 9, del DM 22.10.2004

Dettagli

MASTER di I Livello GLOBAL MARKETING, COMMERCIO E RELAZIONI INTERNAZIONALI. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA451

MASTER di I Livello GLOBAL MARKETING, COMMERCIO E RELAZIONI INTERNAZIONALI. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA451 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA451 Pagina 1/5 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area GIURIDICA ECONOMICA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO DI ATENEO

PROGETTO ORIENTAMENTO DI ATENEO Direzione Servizi agli Studenti Ufficio Orientamento allo Studio www.orientamento.unimore.it PROGETTO ORIENTAMENTO DI ATENEO Il Progetto Orientamento di Ateneo (P.O.A.) dell Università degli studi di Modena

Dettagli

ATTIVITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

ATTIVITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE ATTIVITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE La LIUC offre diverse possibilità internazionali in diversi momenti della carriera universitaria: progetti di mobilità come Erasmus e Scambi Internazionali; progetti

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore. Call 2012 Azioni 1, 2 e 3

PROGRAMMA ERASMUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore. Call 2012 Azioni 1, 2 e 3 PROGRAMMA ERAUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore Call 2012 Azioni 1, 2 e 3 Scadenze presentazione progetti: 30/04/2012 Scadenze presentazione

Dettagli

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Progetto Master Comunicare il Turismo Sostenibile

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Progetto Master Comunicare il Turismo Sostenibile Perché comunicare il Turismo Sostenibile La Facoltà di Sociologia dell Università degli Studi di Milano-Bicocca attiverà nel biennio 2013-2014 la seconda edizione del master di primo livello Comunicare

Dettagli

Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e formazione permanente

Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e formazione permanente Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e formazione permanente (Decreto Rettorale n.34 del 12 dicembre 2008) Sommario Articolo 1

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA Lifelong Learning /ERASMUS Titolo I Finalità ed organismi Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, in accordo con lo Statuto d Ateneo,

Dettagli

INIZIATIVE NAZIONALI A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA

INIZIATIVE NAZIONALI A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA INIZIATIVE NAZIONALI A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA Marzia Foroni Direzione Generale per l Università, lo Studente e il Diritto allo Studio Universitario Ufficio IV Ministero dell

Dettagli

LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO

LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO INDICE LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO (SMS) pag. 3 1.0 Istruzioni per la candidatura 2.0 Procedure di registrazione all arrivo 3.0 Istruzioni

Dettagli

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE Il Master Imprenditorialità e Management del turismo sostenibile e responsabile ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

MASTER di I Livello EURO PROJECT MANAGEMENT. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452

MASTER di I Livello EURO PROJECT MANAGEMENT. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452 Pagina 1/8 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area GIURIDICA ECONOMICA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016

Dettagli

CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE

CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE ANNUALITA 2011/2012 Master e Corsi di Specializzazione per Laureati finanziati dalla Regione Campania attraverso Voucher Formativi individuali www.altaformazioneinrete.it

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 53 del 24 agosto 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.235 del 8 ottobre 2005; l autorizzazione

Dettagli

n. 5 ( di cui 4 con borsa e 1 senza) Cittadini extracomunitari n. 0 laureati in università estere, borsisti di stati esteri n.

n. 5 ( di cui 4 con borsa e 1 senza) Cittadini extracomunitari n. 0 laureati in università estere, borsisti di stati esteri n. Allegato n. 5 A CURRICULUM A: Institutions, Finance and Economic Development DOTTORATO IN GOVERNANCE, MANAGEMENT AND ECONOMICS Posti totali n. 5 ( di cui 4 con borsa e 1 senza) Cittadini extracomunitari

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Programma Vinci Bando 2013

Programma Vinci Bando 2013 Programma Vinci Bando 2013 Apertura della procedura di registrazione online: 14/1/2013 Termine per la registrazione online della candidatura: 4/03/2013 (ore 12.00 ) Termine per l invio della documentazione

Dettagli

MASTER di I Livello. Europrogettazione. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA445

MASTER di I Livello. Europrogettazione. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA445 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA445 Pagina 1/6 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Facoltà Laurea Magistrale in Scienze Economiche LM-56 Area GIURIDICA ECONOMICA Categoria

Dettagli

c. alla realizzazione e gestione di strutture di servizio per la ricerca e il trasferimento dei risultati della ricerca;

c. alla realizzazione e gestione di strutture di servizio per la ricerca e il trasferimento dei risultati della ricerca; (ALLEGATO 1) Estratto dallo Statuto della Fondazione per la Ricerca e l Innovazione Art. 3 Finalità 1. La Fondazione non ha fini di lucro, e ha lo scopo di realizzare, in sintonia con le strategie e la

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA, GOVERNO E FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA (Master in presenza)

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2009/2010 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Percorsi Formativi. Facoltà di Scienze XXXXX della formazione FOTO. Laurea magistrale. Piacenza a.a. 2014-2015. www.unicatt.it. www.unicatt.

Percorsi Formativi. Facoltà di Scienze XXXXX della formazione FOTO. Laurea magistrale. Piacenza a.a. 2014-2015. www.unicatt.it. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX della formazione FOTO Laurea magistrale www.unicatt.it Piacenza a.a. 2014-2015 www.unicatt.it INDICE Scienze della formazione 3 Laurea magistrale in Progettazione

Dettagli

*ERASMUS PLUS. Mobilità per studio

*ERASMUS PLUS. Mobilità per studio *ERASMUS PLUS Mobilità per studio *I tuoi contatti UNIMOL Per gli aspetti organizzativi e amministrativi contatta il Settore Relazioni Internazionali Al 5^ piano del II Edificio Polifunzionale di Via F.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea specialistica in Classe Facoltà MARKETING E COMUNICAZIONE 84/S Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI MASTER UNIVERSITARI E CORSI DI PERFEZIONAMENTO O DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI MASTER UNIVERSITARI E CORSI DI PERFEZIONAMENTO O DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI MASTER UNIVERSITARI E CORSI DI PERFEZIONAMENTO O DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Emanato con decreto rettorale n. 9 del 12 novembre 2013 N.B. - Sostituisce

Dettagli

Programma di tirocinio ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) - Università Italiane

Programma di tirocinio ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) - Università Italiane Programma di tirocinio (Agenzia Nazionale del Turismo) - Università Italiane I Bando 03, per 0 posti presso sedi all estero dell I Programmi di tirocinio della Fondazione CRUI nascono come punto d incontro

Dettagli

Law and Economics MA021

Law and Economics MA021 Master di I livello (1625 ore 65 CFU) Anno Accademico 2010/2011 Law and Economics MA021 1 Titolo Law and Economics Il Master universitario ha lo scopo di creare qualificate competenze professionali, sia

Dettagli

Faculty of Economics. Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in MANAGEMENT DELLE STRUTTURE SANITARIE UNINT.

Faculty of Economics. Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in MANAGEMENT DELLE STRUTTURE SANITARIE UNINT. Faculty of Economics Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in MANAGEMENT DELLE STRUTTURE SANITARIE Facoltà di Economia La Facoltà di Economia Un percorso di studi

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement. 6 giugno 2007

Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement. 6 giugno 2007 Servizio Orientamento, Tutorato e Job Placement 6 giugno 2007 Il Servizio Orientamento mira al consolidamento dell'insieme integrato di attività di: informazione orientamento inserimento nel mondo del

Dettagli

CONSULENZA E FORMAZIONE

CONSULENZA E FORMAZIONE Cos è l EBC*L La European Business Competence Licence (EBC*L), nata dalla collaborazione di alcuni docenti universitari di Austria e Germania, è una certificazione, riconosciuta in ambito europeo, relativa

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE L-39 Ai sensi del D.M. 270/2004 (Social Service) A.A. 2014/2015 TITOLO

Dettagli

Il docente universitario di Economia e gestione delle imprese. Roma, 11 aprile 2014

Il docente universitario di Economia e gestione delle imprese. Roma, 11 aprile 2014 Il docente universitario di Economia e gestione delle imprese Roma, 11 aprile 2014 Le diverse anime del mestiere del docente Ricerca Didattica Istituzione Attività esterna Metodologia e campione Caratteristiche

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

Programma Operativo Nazionale per la scuola INGHILTERRA SCOZIA IRLANDA MALTA FRANCIA GERMANIA SPAGNA

Programma Operativo Nazionale per la scuola INGHILTERRA SCOZIA IRLANDA MALTA FRANCIA GERMANIA SPAGNA INGHILTERRA SCOZIA IRLANDA MALTA FRANCIA GERMANIA SPAGNA Ente di Formazione accreditato dal MIUR Programma Operativo Nazionale per la scuola Programmi per soggiorni linguistici, stage lavorativi e tirocini

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA ACCADEMIA DELLA MODA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16 Obiettivi formativi Il Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico

Dettagli