DBA GROUP. Cartella Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DBA GROUP. Cartella Stampa"

Transcript

1 DBA GROUP Cartella Stampa Indice 1. DBA Group : Assetto azionario 2. La Storia 3. Il modello di Business 4. I mercati di riferimento 5. I fattori di eccellenza 6. Certificazioni 7. I soci Fondatori 8. Le linee strategiche 9. I risultati economico-finanziari Scheda sintetica

2 DBA GROUP Avere il senso del possibile, l ambizione del nuovo, la determinazione del risultato. 1. DBA Group: assetto societario DBA Group S.r.l. è una holding con sede a Villorba (TV) di società operative nei settori dell Ingegneria civile ed impiantistica, dell Architettura, del Project Management e dello sviluppo di piattaforme software Web Based dedicate alla gestione del ciclo di vita e dei processi di esercizio operativo di opere e infrastrutture. DBA Group S.r.l. è partecipata al 77,2% dai soci fondatori attraverso DB Holding S.r.l. e al 22,8% dal Fondo Italiano d Investimento SGR S.p.A. entrato nel capitale a dicembre 2011 per accelerare i processi di crescita, di diversificazione e di internazionalizzazione. DBA Group S.r.l. detiene l intero capitale di DBA Progetti S.p.A., DBA Proekt OOO che opera in Federazione Russa, di Weez S.r.l. e di DBA Lab S.p.A.. La coesistenza all interno del Gruppo di realtà differenti, caratterizzate da elevati contenuti di know how tecnici tra loro complementari, è finalizzata a favorire un virtuoso interscambio di idee, concetti e tecnologie in grado di generare elevati benefici per tutte le sue società e per i clienti. Il Gruppo DBA opera In Italia e nei mercati internazionali perseguendo in maniera autonoma le opportunità di business individuate dal management.

3 2. La storia DBA Group nasce per iniziativa dei quattro azionisti e imprenditori De Bettin i fratelli Francesco, Raffaele, Stefano e Daniele, ingegneri i primi due ed architetti gli altri raggruppati pariteticamente nella holding di partecipazione DB Holding S.r.l.. I fondatori, tuttora attivi nella conduzione e nella gestione del Gruppo, ripongono fin dall origine i loro sogni nell avvio di una innovativa società di ingegneria. Nel 1991 fondano uno studio che si trasforma nel 1993 in una società di ingegneria, DBA Progetti S.p.A., con specifiche competenze nella progettazione e nella Direzione dei Lavori di realizzazione di opere civili e reti infrastrutturali. Nel 1993 viene costituita DBA Group Spa. Il Gruppo evolve in maniera costante e progressiva nei settori dell ingegneria delle telecomunicazioni, dell impiantistica e dell automazione di infrastrutture e reti infrastrutturali complesse anche attraverso una diversificazione nell area del Project, Asset e Lifecycle Management (ingegneria della manutenzione). Nel 2005 il Gruppo avvia uno start up nelle attività ICT a supporto dell ingegneria: nasce DBA Lab S.p.A. che completa l offerta di servizi tecnici erogati da DBA Progetti SpA con piattaforme ed applicazioni software Web Based per l automazione di processi di Project Management e per lo sviluppo di business verticali legati al ciclo di vita e di esercizio delle infrastrutture. Il Gruppo opera all estero in joint venture con altri dal 1998 al 2003 (Spagna, Portogallo, Marocco, Grecia, Turchia, Messico) e autonomamente in Romania dal 2004 al 2006 nell ambito della Direzione dei Lavori di realizzazione degli impianti speciali dell Autostrada Bucarest-Costanza. Nel 2006 DBA Group struttura definitivamente il proprio processo di internazionalizzazione, entrando operativamente in Federazione Russa attraverso la costituzione e l attività della controllata DBA Proekt OOO, società di ingegneria con sede a Pietroburgo che ha sviluppato il progetto di Sistemi di Esazione del pedaggio per la nuova autostrada, la prima a pagamento nella Federazione, che collegherà le città di Mosca e San Pietroburgo. Dal 2010 DBA Group espande la propria attività nell Intelligent Transportation Systems (ITS) e nella gestione telematica dei processi legati alla movimentazione di persone e merci ed alla logistica. Nel 2011 viene costituita DBA Group S.r.l. che incorpora le attività di Dba Group SpA. Per accelerare i processi di crescita, diversificazione e internazionalizzazione nei settori di riferimento, nel dicembre 2011 il Fondo Italiano d Investimento SGR S.p.A. fondo di private equity creato dal Ministero dell Economia dello Stato Italiano il cui capitale è detenuto da Cassa depositi e prestiti, Banca Intesa, Unicredit, Monte dei Paschi ed altri istituti di credito entra nel capitale di DBA Group tramite un aumento di capitale con una quota di minoranza e un versamento in azioni pari a 4 milioni di Euro. Dall aprile 2012 il Gruppo è stato inserito da Borsa Italiana tra le prime trenta società partecipanti al programma Elité (elite.borsaitaliana.it), una piattaforma unica di servizi integrati che mette a disposizione le competenze industriali, finanziarie e organizzative di Borsa Italiana per vincere le sfide dei mercati internazionali e crea i presupposti per eventuali operazioni di capitalizzazione delle aziende su mercati regolamentati.

4 Al 31 dicembre 2012 In DBA Group e nelle società controllate operano circa 200 dipendenti, caratterizzati per la maggior parte da profili professionali tecnici con elevate competenze specialistiche in ambito progettuale, manageriale, informatico e delle telecomunicazioni. Il Gruppo ha una presenza capillare sul territorio: dalla sede storica di Santo Stefano di Cadore (Belluno) si espande aprendo filiali operative a Treviso, Milano, Roma, L Aquila, Genova, Oristano, Napoli e una sede all estero a San Pietroburgo in Federazione Russia.

5 Sedi operative in Italia

6 Personale: crescita costante dal 2007 al 2011 nelle società operative DBA Progetti S.p.A., DBA Lab S.p.A. e DBA Group Srl DBA Progetti S.p.A DBA Lab S.p.A DBA Group Srl Totale !"#$%&'()*$+,#$!"#$-./$+,#$!"#$0&'1,$+&2$ +,--./,0.1,0"' 23*',-../0-1/2-1"' 34*5+',-../0-1/2-1"' (*3+'!"#$%!$%&' ()*'!"#$%!$%&' ()*)+'!"#$%!$%&' ()*(+' +,-!./"&' 01*' -./!01"&' 2+*3,' $'./0'() +*,1-)!"#$%"&' '()*'!"#$%"&' ()*+,'!"#$%&'() *+,*-) 0&1+%23"42' 5(')'!*+,' -./)'!"#$%&' ((')'!*+,-.% /0'1)%!"#$% &'()% '#%9'%8)3"!$8) :/50) '8%*) 19"3$#1() :/50)!123#%4) 56/70) %8';#,#) <8$8'!=#) :/50)!""#$#%&'() *+$!$,!) -./-0)

7 3. Il modello di business DBA Group è attiva in due linee di business: Servizi di Ingegneria, Architettura, Project e Asset e Lifecycle Management erogati da DBA Progetti S.p.A. e dalle sue controllate a grandi società private nazionali o multinazionali e a società pubbliche che basano lo sviluppo del loro core business sulla disponibilità e sull uso di infrastrutture fisiche altamente efficienti come compagnie telefoniche, società petrolifere, stradali, autostradali, banche e assicurazioni. Attualmente i settori in cui opera principalmente DBA Progetti sono le infrastrutture per le telecomunicazioni, le reti di distribuzione carburanti, le infrastrutture per la produzione ed il trasporto dell energia, la realizzazione di immobili con qualsiasi destinazione d uso. DBA Progetti e le sue controllate si sono specializzate in servizi tecnici ad alto contenuto di conoscenza: oltre alla realizzazione di strutture fisiche, DBA Progetti è in grado di analizzare, progettare, gestire e manutenere nel tempo progetti che richiedono il trasporto e il trattamento di dati e di informazioni digitali. Nell ambito dell Asset & Lifecycle Management, settore in cui si è diversificata l attività di DBAProgetti, è offerto un servizio di gestione di ingegneria della manutenzione che presuppone la disponibilità e la capacità di integrazione di know how tecnico, gestionale, organizzativo nonché la capacità di utilizzo di piattaforme software di Service Management e di Business Intelligence opportunamente specializzate. Sviluppo di piattaforme e applicazioni software Web Based da parte d DBA LAB S.p.A. a supporto delle attività di ingegneria di DBA Progetti S.p.A. e per proposte dirette nell ambito dei servizi funzionali alla gestione di processi di Project, Asset e Lifecycle Management, portali dedicati a specifiche esigenze di clienti, sviluppo di applicativi verticali (es: Posic unico applicativo ad oggi presente nel mercato italiano per la gestione delle problematiche di Sicurezza sul lavoro in modalità cloud computing) o di piattaforme Web Based integrate per esigenze di specifiche community 4. I mercati di riferimento: i servizi di ingegneria e il settore ICT Il mercato dei servizi di ingegneria - dalle costruzioni civili alle molteplici e diversificate aree dell'impiantistica industriale si articola in una offerta molto variegata di prestazioni che spaziano dalle tradizionali attività di pianificazione, progettazione, direzione lavori e collaudi ai servizi integrati di ingegneria fino all'assunzione della responsabilità globale di tutte le complesse operazioni connesse alla realizzazione di opere e impianti "chiavi in mano". Nel 2010 il mercato dei servizi di ingegneria, dove operano aziende molto diversificate, dagli studi professionali a società di capitali con migliaia di dipendenti, è stimato in 3,5 miliardi di Euro realizzati per il 38,4% all estero. Il settore occupa addetti, il 90% dei quali sono laureati o

8 tecnici di elevata qualificazione (Fonte: 27a rilevazione annuale sul settore delle società di ingegneria italiane, Consuntivo 2010 Previsione OICE, settembre OICE è l associazione aderente a Confindustria che rappresenta il settore con circa 500 aziende italiane associate). Rispetto al 2009, in cui il volume di attività si era assestato intorno ai milioni di euro, si assiste ad una riduzione dell 8,9% con una sostanziale stazionarietà (+0,7%) della produzione delle imprese con meno di 250 addetti e una caduta dei livelli produttivi (-16,5%) delle imprese di maggiori dimensioni. La flessione del 2010 ha interessato in diversa misura sia il mercato interno ( contratto dello 0,9% sul 2009) sia quello estero che ha registrato una decisa riduzione (-19,4%). Il valore dei servizi di ingegneria e architettura resi dalle associate all OICE - ammontato nel 2010 a milioni di euro (86,8% del totale)- si è ridimensionato del 6,8% rispetto al 2009 mentre la realizzazione di progetti di ingegneria integrata chiavi in mano (462 milioni di euro, pari al 13,2%) ha registrato una caduta del 21,0%. Secondo le previsioni formulate dalle imprese associate nel 2011 la caduta dei livelli produttivi dovrebbe arrestarsi e il valore della produzione assestarsi alla cifra d affari realizzata nel 2010 (3.521 milioni di euro). Il modesto miglioramento atteso per il 2011 (+0,3%) sintetizza gli effetti di una nuova flessione della produzione nel mercato nazionale (-6,1%) e un recupero all estero (+10,6%). Aumenterà dell 1,8% Il valore dei servizi di ingegneria e architettura mentre la realizzazione di progetti di ingegneria integrata chiavi in mano mostrerà un ridimensionamento (-9,5%). Alla positiva inclinazione dei livelli produttivi delle imprese con meno di 250 addetti, previsti in crescita del 4,4% nel 2011, corrisponde una riduzione del volume d affari delle imprese di maggiori dimensioni (-3,5%). Il mercato tradizionale dell ICT (hardware, software e servizi) in Italia ha registrato nel 2011 una forte contrazione pari a -3,6% sul 2010 confermando il forte gap mondiale la cui domanda ICT cresce del 4,4%. I dati riguardano tutto il comparto tradizionale: l informatica italiana (IT) è passata dal 1,4% di fine 2010 a -4,1% nel 2011, le telecomunicazioni (Tlc) da 3,0% a -3,4%. Al contrario del contesto italiano nel mondo, l'it cresce del 2,4% e le Tlc del 5,7%. Fanno da traino Usa e Germania, mentre economie confrontabili a quella italiana sono in difficoltà: si registra una media europea nel 2011 non oltre il + 0,5%. Al calo della domanda ICT tradizionale il rapporto indica segnali positivi pari a un + 5,9% per software, dispositivi e servizi legati a Internet e lo sviluppo emergente di un nuovo mercato digitale definito Global Digital Market (GDM), che si amplia grazie alla crescita delle componenti più innovative legate alla penetrazione del web, allo sviluppo del cloud computing, all Internet delle cose, alle applicazioni e alla diffusione di nuovi device (tablet, e- reader, smartphone). Il volume di affari del mercato ICT comprensivo dell estensione di perimetro al Global Digital Market è stato nel 2011 di 69 miliardi di Euro con un trend negativo più attenuato (-2,2) sul Secondo Assinform l ICT italiano, in linea con le tendenze mondiali, è alle soglie di un

9 cambiamento strutturale che trasforma e diversifica il settore. Questo fattore influenza anche le previsioni per il 2012 che vedrà le componenti tradizionali dell ICT ancora in discesa (-2,5% con le TLC a -3,1% e l IT a -2,1%) mentre le componenti innovative del GDM cresceranno del 6,7%. Si tratta secondo Assinform di una grande opportunità per le imprese del settore per avviare strategie capaci di valorizzare le potenzialità emergenti, rifocalizzandosi su asset innovativi e rimodellandosi in modo efficiente. 5. I fattori di eccellenza DBA Group si distingue nel mercato per: un know how tecnico e di processo nel campo dell architettura e dell ingegneria diffuso ai diversi livelli di management aziendale; capacità di standardizzazione dei processi e delle attività finalizzata a rendere i progetti replicabili in ambiti simili o contigui attraverso l uso di tecnologie evolute e capitalizzando il know how; permanente attività di Ricerca e Sviluppo di Dba Lab orientata a applicazioni innovative delle tecnologia informatiche ai settori dell ingegneria e dell ingegneria di processo con ricadute innovative nell offerta di servizi e nell erogazione di servizi attraverso lo sviluppo di piattaforme Web Based a supporto di specifiche Communities; un organizzazione flessibile, ben organizzata sul territorio, capillare che consente l acquisizione di progetti su larga scala in Italia e nei mercati internazionali. 6. Certificazioni Qualità e Sicurezza sono obiettivi che il Gruppo ha sempre perseguito per qualificare la propria offerta di servizi e tutelare la Salute e la Sicurezza del personale e in generale di chi opera nei cantieri temporanei e mobili realizzati. A tal fine DBA Group e le società controllate hanno implementato procedure e una struttura organizzativa finalizzata a una gestione dei servizi erogati che soddisfino i requisiti di Qualità e della Sicurezza. DBA Group e DBA Lab Spa stanno ultimando le attività di implementazione del sistema per l ottenimento della certificazione di Sistema Gestione Qualità (ISO 9001) e quella relativa ai Sistemi di Gestione della Sicurezza (OHSAS 18001). DBA Progetti ha ottenuto le seguenti certificazioni: ISO 9001 su verifica e rilascio del certificatore RINA N. 5923/01/S. ISO 9001:2008 su verifica e rilascio del certificatore Rina (dal 30/06/2009) Per la realizzazione del Sistema di Gestione per la Qualità Per la realizzazione del Sistema di Gestione per la Qualità

10 L oggetto di certificazione di DBA Progetti è: Progettazione, Direzione Lavori e Collaudo di opere civili ed industriali; Attività relative alle misure per la tutela della Salute e per la Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili; Valutazione e analisi di impatto elettromagnetico e acustico; Alta Sorveglianza DBA Progetti Spa sta inoltre svolgendo le attività di implementazione del sistema per l ottenimento della certificazione relativa ai Sistemi di Gestione della Sicurezza (OHSAS 18001). Il consiglio di Amministrazione di Dba Group ha approvato l implementazione entro settembre 2012 del modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D.Lgs 231/2001 (per la Holding e per tutte le società operative) che prevede un sistema interno di procedure e di controllo finalizzato al rispetto delle normative in vigore e dei valori condivisi. Il Codice Etico di Dba Group sarà parte integrante del Modello di Organizzazione e Gestione. L adozione del Modello Organizzativo 231 è finalizzato al governo di tutte le fasi decisionali e operative dell attività di impresa improntate alla legalità, alla trasparenza, alla correttezza e al rispetto delle regole.

11 7. I Soci fondatori I soci fondatori, Francesco, Raffaele, Stefano e Daniele De Bettin, sono gli azionisti di riferimento e tuttora attivi nella guida e nella gestione del Gruppo. Ing. Francesco De Bettin Nato nel 1961 a Auronzo di Cadore è laureato in Ingegneria Civile presso l Università degli studi di Udine nel E fondatore, socio, Consigliere di Amministrazione di DBA Progetti S.p.A. E Presidente di DBA Group S.p.A. e Presidente di DBA Lab S.p.A. Ing. Raffaele De Bettin Nato nel 1963 a Auronzo di Cadore è laureato in Ingegneria civile presso l Università degli Studi di Udine nel Fondatore, socio, Presidente del Cda e Direttore Tecnico di DBA Progetti Spa ove ha sviluppato il suo intero percorso professionale e imprenditoriale. E consigliere di Amministrazione di DBA Group S.p.A.e DBA Lab S.p.A. Arch. Stefano De Bettin Nato nel 1965 a Pieve di Cadore (Bl) è laureato in Architettura presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel E fondatore, socio, Amministratore Delegato di Dba Group, Amministratore Delegato di Dba Progetti e Direttore Tecnico di DBA Progetti S.p.A., ove ha sviluppato il suo intero percorso imprenditoria e professionale. E Consigliere di DBA Lab S.p.A. Arch. Daniele De Bettin, nato a Pieve di Cadore (Bl) nel 1976 è laureato in Architettura presso l istituto Universitario di Architettura di Venezia nel Fondatore, socio, Vice Presidente, Consigliere Delegato e Direttore Tecnico di DBA Progetti S.p.A. ove ha sviluppato il suo intero percorso imprenditoriale e professionale. E consigliere di Amministrazione di DBA Group S.p.A. e DBA Lab S.p.A. 8. Le linee strategiche DBA Group intende consolidare e perseguire i propri processi di crescita, di diversificazione, di innovazione e di internazionalizzazione nei settori di riferimento, mantenendo il focus operativo sui servizi tecnici e ICT ad alto contenuto di conoscenza. Il Piano industriale di DBA Group si propone di implementare tre linee guida strategiche: Completamento e ampliamento di progetti innovativi quali : o o Gioele, piattaforma web per la gestione integrata delle operazioni di Ingegneria e di Project Management di opere ed impianti singoli o in rete fra loro; Lisy piattaforma per l automazione e la gestione delle esigenze operative e logistiche delle comunità portuali;

12 o Asset (Advanced Standardized Solution for European Tolling) sistema software compliant agli standard comunitari previsti dal nuovo Sistema Europeo di Telepedaggio integrabile in piattaforme hardware e software per l esazione del pedaggio a livello comunitario. Sviluppo del processo di internazionalizzazione: rafforzare la presenza sul mercato della Federazione Russa, mantenendo il focus nel settore della progettazione di impianti speciali a servizio dell Intelligent Transport System e crescere in nuovi mercati dell area Est Europea (Turchia, Montenegro e altri Paesi). Crescita per linee esterne: DBA Group intende valutare possibili acquisizioni di realtà ad alto know how tecnologico in abiti sinergici alle attività del Gruppo. 9. I risultati economico - finanziari Dba Group è stata costituita il 5 dicembre 2011 da DBA Holding S.r.l. attraverso il conferimento del suo ramo d azienda attinente l intero capitale delle società operative DBA Progetti S.p.A. ( che a sua volta deteneva l intero capitale di DBA Lab S.p.A. e DBA Proekt OOO) e Weez S.r.l. e del centro servizi operativo che ne gestiva le funzioni di Amministrazione, Finanza, Controllo e di regia dello sviluppo imprenditoriale e commerciale. L operazione si inquadra in una più ampia operazione finalizzata all ingresso del Fondo Italiano di Investimento SGR avvenuto, come da accordi sottoscritti il 24 novembre 2011, il 14 dicembre 2011 attraverso un aumento di capitale e il versamento di 4 milioni di in cambio di una quota di minoranza. DBA Group S.r.l. per decisione dei soci ha presentato il primo Bilancio di Esercizio Consolidato proforma ( non obbligatorio ai termini di legge) al 31 dicembre Il Bilancio non consente raffronti formali con gli andamenti delle società DBA Progetti S.p.A., Dba Lab S.p.A. e le altre controllate negli esercizi precedenti che sono sotto riportati. La società DBA Group S.r.l. chiude l esercizio con un valore della produzione consolidato pari a ,00, un Margine Operativo Lordo di ,00, un risultato della Gestione Ordinaria pari a ,00 ed un risultato netto di ,00 dopo aver stanziato imposte per ,00. I risultati sono in linea con il piano industriale.

13 Valore della Produzione DBA PROGETTI S.p.A. e DBA LAB S.p.A Milioni DBA Progetti S.p.A.! ! ! ! ! DBA Lab S.p.A.! ! ! ! ! Totale! ! ! ! !

14 SCHEDA DI SINTESI Denominazione DBA Group S.r.l. Sede Legale Viale Felissent 20/d Villorba (TV) Sito Web Fatturato al 31/12/2011 Euro 19, 5 mln Settore attvità Servizi di ingegneria e ICT nei seguenti comparti:: Telecomunicazioni Energia Infrastrutture Intelligent Transport System Logistica Real Estate Retail - Retail Oil e Non Oil Soluzioni Software e Applicazioni Web Based Azionisti DB Holding S.r.l. 77,2% Fondo Italiano d Investimento SGR S.p.A. 22,8% Presidente Amministratore Delegato Società di revisione Contatti Comunicazione Ing. Francesco De Bettin Arch. Stefano De Bettin PRICEWATERHOUSECOOPERS S.p.A. Antonella Caricati Responsabile Comunicazione DBA GROUP Antonella Caricati Tel

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CULTURA e SVILUPPO FESR 2014-2020 Sintesi DICEMBRE 2014 1. Inquadramento e motivazioni Il Ministero dei Beni, delle

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Programma di Compliance Antitrust Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 19 febbraio 2015 Rev 0 del 19 febbraio

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

UNA FINESTRA SUL FUTURO. a cura. della

UNA FINESTRA SUL FUTURO. a cura. della GENOVA 2015-2030 UNA FINESTRA SUL FUTURO Ricerca tipo Delphi a cura della Sezione Terziario di Confindustria Genova Coordinamento della ricerca Sergio Di Paolo PERCHÉ IL FUTURO Immaginare il futuro aiuta

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

FUSIONE PROGETTO DI. rispetto al 1Q 2012) ) investimenti in. finanziario. Indebitamento. riconosciuta. decremento milioni di euro.

FUSIONE PROGETTO DI. rispetto al 1Q 2012) ) investimenti in. finanziario. Indebitamento. riconosciuta. decremento milioni di euro. Torino, 10 maggio 2013 COMUNICATO STAMPA RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE DEL GRUPPO SIASS AL 31 MARZO 2013 PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DELLA D SOCIETÀ INTERAMENTE CONTROLLATA HOLDING PIEMONTE

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Documento su. Conferenza Stato Città Autonomie locali

Documento su. Conferenza Stato Città Autonomie locali Documento su Situazione finanziaria delle Province e valutazione sulla sostenibilità del concorso delle Province e Città metropolitane alla riduzione della spesa pubblica Analisi tecnica operata sulla

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli