CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli)

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli)"

Transcript

1 CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE : LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE : n.1_2_ del 'f 3 f E B. 20 U... Lavori di Manutenzione Ordinaria degli edifici Scolastici Comunali Estensione di Contratto CIG l l l ~2 3 F E B N~ Registro Generale del Non contiene dati sensibili Art. 4 comma "l" lettera "d" D.Legs 196 del30/06/ ~ =~tà i\,\ di,.t.,.., ra-.::' _,.,~r :>llamnarn ' dl ' Settore economica FinanLtar1o,.,a l

2 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE LAVORI PUBBLICI Oggetto: Lavori di Manutenzione ordinaria degli edifici scolastici Comunali - Estensione di Contratto. RELAZIONE ISTRUTTORIA Con Determinazione Dirigenziale del settore LL.PP. n 51 del , esecutiva come per legge, veniva approvato il progetto avente ad oggetto i lavori di manutenzione edifici scolastici Comunali, e la relativa spesa ammontante a complessive di ,00 di cui ,14 per lavori e veniva stabilito che per la scelta della ditta si sarebbe proceduto mediante gara aperta. All'esito della gara l'appalto risultava aggiudicato alla ditta "Letizia Bartolomeo con sede in Casal di Principe (CE) alla via Marche n. 9 P.IVA ", per l'importo complessivo di ,82 al netto del ribasso d'asta del 36,235% oltre IVA.. Le risultanze di gara furono approvate con Determinazione n. 69 del e l'affidamento fu dichiarato efficace all'esito degli accertamenti di legge. Con la ditta fu stipulato contratto d'appalto rep. 31 del registrato a C.mare di Stabia il al n S.I.. I lavori furono consegnati in data 02/10/2014 e considerato che il tempo utile per l'esecuzione dei lavori, stabilito all'art. 9/2 del capitolato speciale di appalto, è di 90 (novanta) gg. l'ultimazione degli stessi era prevista per il giorno 02/01/2015. Nel periodo contrattuale si è dovuto affrontare una grande quantità di interventi tutti indispensabili, e dalla contabilità redatta, risulta che l'intero importo contrattuale è stato impegnato per cui, allo stato non si è più in condizione di provvedere ad eseguire ulteriori necessari interventi di manutenzione degli edifici scolastici. Al fine di provvedere alle necessità del servizio quest'ufficio ha predisposto in data 22/12/2014 un progetto di manutenzione edifici scolastici Comunali per l'anno 2015, per un

3 importo complessivo di ,00, approvato con determina dirigente LL.PP. n. 140 del 30/12/2014, a cui non si è potuto dare ancora seguito. Intanto, stante la necessità di continuare a far fronte alle esigenze della manutenzione, visto le continue richieste di lavori di manutenzioni che pervengono dalle varie scuole, si propone di ampliare il contratto in corso, con la ditta Letizia Bartolomeo, secondo le disponibilità del competente capitolo di bilancio per i dodicesimi maturati. L'ampliamento contrattuale, si configura nel rispetto di quanto stabilito dalla lettera "d" del comma 4 dell'art. 12 del regolamento per lavori servizi e forniture in economia, approvato con delibera di Consiglio Comunale no 18 del , in quanto l'importo complessivo da affidare è nei limiti dei ,00, e che non sono stati effettuati affidamenti ai sensi del medesimo articolo. Il sig. Letizia Bartolomeo, nella qualità titolare dell'impresa individuale Letizia Bartolomeo con sede in Casal di Principe (CE) alla via Marche n. 9, si è dichiarato disponibile ad eseguire ulteriori lavori di manutenzioni agli stessi patti e condizioni nonché in ampliamento del contratto rep. no 31 del In ragione delle richieste di interventi pervenute e previste si è stilato un progetto, composto da relazione tecnica e computo metrico estimativo, degli interventi necessari fino alla fine di febbraio prossimo stabilendo un costo complessivo lordo lavori di ,92 ( di cui. 500,00 oneri ala sicurezza ed ,00 incidenza mano d'opera, non soggetti a ribasso). ribasso del Affidando i lavori alle condizioni sopraindicate e quindi con applicazione del 36,235% sui lavori al netto degli oneri della sicurezza e costo mano d'opera, si ottiene un costo netto lavori di ,00, e per cui si scrive il quadro economico dell'ampliamento contrattuale come segue: Per lavori netti Per IV A al 22% Per competenze tecniche su ,92 (importo a lordo del ribasso) (art.18 L.216/95) 2% X 0.80 (art.l3-bis D.L. 90/2014) 2% X 0.20 TOTALE Sono , , ,40. 10, ,00 Da verifica effettuata presso il settore economico finanziario al cap. 641/2 Manutenzione edifici Scolastici esercizio 2015, risulta disponibile una somma di , l O quindi in dodicesimi per mesi due sono impegnabili ,85;

4 La spesa di ,00, iva compresa, come innanzi definito rientra in tale limite. Si allega alla presente, progetto composto da relazione tecnica e computo metrico estimativo. Sede L'ISTRU~.f ~ IRETTIVO Geom.' ntu.~to'!8 Feo l :;;:<:7 l

5 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE LAVORI PUBBLICI Il Responsabile del Servizio ing. Giovanni Angellotto, verificato che la seguente determinazione non è in contrasto con le vigenti norme di legge, di Statuto, di regolamenti, attesta la regolarità del procedimento svolto e la correttezza di tale determinazione e ne propone l'adozione ai sensi dell'art. n.49 del D.Leg. n.267/2000. Addì Oggetto: Lavori di Manutenzione ordinaria degli edifici scolastici Comunali Estensione di Contratto. Vista la attestazione resa superiormente dal Capo Servizio ing. Giovanni Angellotto in data 27/ sulla regolarità del procedimento svolto e sulla correttezza della seguente determinazione, di cui ha proposto l'adozione; IL DIRIGENTE Letta e fatta propria la relazione istruttoria di cui innanzi, resa dal Responsabile dell'ufficio Geom. Venturino De Feo data ; Visto il D. Leg.vo 267/2000; Visto il regolamento per "Lavori servizi e forniture in economia", approvato con delibera di Consiglio Comunale no 18 del ; Visto il vigente Regolamento di Contabilità comunale, ed in particolare l'art. n. 31 e seguenti;

6 DETERMINA DI APPROVARE il progetto di manutenzione ordinaria degli edifici scolastici comunali, composto da relazione tecnica e computo metrico estimativo, necessario alle esigenze manutentive, per un periodo di mesi due cosi come predisposto dali 'ufficio competente nell'importo lordo di ,92; DI APPROVARE l'affidamento diretto alla ditta Letizia Bartolomeo con sede in Casal di Principe (CE) alla via Marche n. 9 P.IV A , quale estensione ed agli stessi patti e condizioni del contratto di manutenzione rep. no 31 del e per cui si può stabilire il valore netto dell'affidamento in ,00 e quindi con il seguente quadro economico: Per lavori netti ,00 PerIVA al 22% 4.730,00 Per competenze tecniche su ,92 (importo a lordo del ribasso) (art.18 L.216/95) 2% X 0.80 (art.13-bis D.L. 90/2014) 2% X 0.20 TOTALE Sono.. 466,40 10, ,00 DI STABILIRE che in ragione del presente affidamento il periodo contrattuale resta prorogato di giorni 60 naturali consecutivi DI DEMANDARE l'ufficio Contratti per tutti gli adempimenti connessi alla stipula del contratto aggiuntivo; DI CONFERMARE quale responsabile del procedimento il geom. Venturino De Feo; DI PRENOTARE l'impegno di spesa di ,00 iva compresa sul capitolo n.641/2 e che l'esigibilità del credito avverrà entro il 31/12/2015. L'impegno viene assunto dalla quota parte dei dodicesimi ai sensi dell'art. 163 del D.Leg.vo 267/00 comma 6. DI DARE ATTO che il presente impegno di spesa è stato assunto nel pieno rispetto dell'art. 31 del vigente Regolamento di Contabilità Comunale e che esso non comporta variazioni al complesso dei beni in dotazione alle scuole e non sarà registrato nell'inventario comunale. DI DARE ATTO che la presente determinazione: - è esecutiva dal momento dell'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria ai sensi dell'art.151 comma 4 del D.lgs. n.267 del 18/08/2000; -va pubblicata all'albo Pretorio On Line dell'ente per 15 giorni (quindici) consecutivi; - va trasmessa in copia all'ufficio di Segreteria affinché venga inserita nel fascicolo delle determinazioni per la raccolta generale;

7 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA IMPEGNO PROWISORIO N. 37 IMPORTO ,00 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI - ESTENSIONE DI CONTRATTO. CIG Note: LAVORI+IVA Provvedimento n. 12 del 13/02/2015 SETTORE LAVORI PUBBLICI Data registrazione 19/02/2015 Titolo l Funzione 4 Servizio 5 Intervento 3 Capitolo MANUTENZIONE EDIFICI SCOLASTICI. Competenza - Stanzi'amenti bilancio - Impegni precedenti , ,90 - Impegni provvisori - Disponibilità - Presente impegno - Disponibilità , , ,10 Si APPONE visto di reqoin contobile attestonte la cops '1 finanziario ai sens: del! l o:~,t. ~ i c. 4 TUEL ld. Lgs. 18-fì-.!U:JU c: 'é :l LO.Vl.. 2-::>(5

8 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA IMPEGNO PROWISORIO N. 38 IMPORTO 466,40 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI - ESTENSIONE DI CONTRATTO. CIG Note: COMPETENZE TECNICHE 2% X 0,80 Provvedimento n. 12 del 13/02/2015 SETTORE LAVORI PUBBLICI Data registrazione 19/02/2015 Titolo l Funzione 4 Servizio 5 Intervento 3 Capitolo MANUTENZIONE EDIFICI SCOLASTICI. Competenza - Stanziamenti bilancio ,00 - Impegni precedenti 4.504,90 - Impegni provvisori ,00 - Disponibilità ,10 - Presente impegno 466,40 - Disponibilità ,70

9 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA IMPEGNO PROWISORIO N. 39 IMPORTO 10,60 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI - ESTENSIONE DI CONTRATTO. CIG Note: COMPETENZE TECNICHE 2%X0,20-ART.l3BIS D.L.90/2014 Provvedimento n. 12 del 13/02/2015 SETTORE LAVORI PUBBLICI Data registrazione 19/02/2015 Titolo l Funzione 4 Servizio 5 Intervento 3 Capitolo MANUTENZIONE EDIFICI SCOLASTICI. Competenza - Stanziamenti bilancio ,00 - Impegni precedenti - Impegni provvisori - Disponibilità ,70 - Presente impegno - Disponibilità ,10 :::i t\ppone visto di reooloriv: ::ontc:):ic nttestante!a copsrtt.i!ci Ln,.li -~ i"ici o i ~),_Jnsi c~(~:!} ort. 151 ~; (i Tt.Jf:L ClJ.Lgs. lb-fi--;!cfjo n.:~g'l).?;:x::;z,'l--oc<j ~

10 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Vista la determinazione n... ~L - a firma del Dirigente del Settore LL.PP.-, pervenuta a questo Servizio finanziario in data Visto l'art. 151, comma 4, del Decreto Legislativo n. 267/2000 APPONE Al presente provvedimento il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, così come si rileva dalle seguenti risultanze: STANZIAMENTI DEFINITIVI :. DMPEGNIASSUNTI :. DMPORTO DEL PRESENTE DMPEGNO :. TOTALE~PEGNI :. Addì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO DI SEGRETRIA RELATA DI PUBBliCAZIONE Su attestazione del RESPONSABILE DELL ALBO PRETORIO ON-LINE Si certifica che la presente determinazione è stata affissa in copia il giorno e ci rimarrà pubblicata per quindici giorni consecutivi, sino al giorno Addì, IL RESPONSABILE DELL'ALBO PRETORIO ON-LINE IL SEGRETARIO COMUNALE