A u m e n t o d i c a p i t a l e. M i l a n o, 2 7 M a g g i o

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A u m e n t o d i c a p i t a l e. M i l a n o, 2 7 M a g g i o 2 0 0 4"

Transcript

1 A u m e n t o d i c a p i t a l e M i l a n o, 2 7 M a g g i o

2 Contenuti La struttura e l attività del Gruppo BasicNet Il Business System L acquisizione del marchio K-Way e della licenza del marchio Superga I risultati economico-finanziari Linee strategiche del piano industriale Termini dell aumento di capitale

3 La struttura e l attività del Gruppo BasicNet

4 L attività Il Gruppo BasicNet opera nel settore dell abbigliamento, delle calzature e degli accessori per lo sport e per il tempo libero, mediante i marchi Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, K-Way e Superga L attività del Gruppo BasicNet consiste nello sviluppare il valore dei propri marchi e nella diffusione dei prodotti attraverso un modello innovativo di Business System Il Business System è incentrato sullo sviluppo di un Network di Licenziatari prevalentemente indipendenti Il Gruppo BasicNet presidia con la gestione diretta, a garanzia di funzionalità e di redditività, i centri nevralgici del Network, rappresentati da: Sviluppo e gestione dei marchi Strategia di marketing e di comunicazione Ricerca e sviluppo, concezione dei prodotti, controllo di qualità Sviluppo e gestione delle piattaforme informatiche per il flusso informativo del Network La missione del Gruppo BasicNet è diventare un operatore globale nel mercato dell abbigliamento informale e per lo sport

5 La Storia 1983 Viene fondata la Football Sport Merchandise (FSM) di cui è Presidente Marco Boglione Vengono acquisiti dal curatore fallimentare i marchi, il magazzino e l immobile del Maglificio Calzificio Torinese (MCT), nei cui stabilimenti, opportunamente riconvertiti, ha sede l attuale quartier generale del Gruppo a Torino (Basic Village) 1999 Viene costituita BASIC NET, Capogruppo e centro di controllo e coordinamento del Gruppo BasicNet. Le azioni di BasicNet sono quotate dal 17 novembre 1999 alla Borsa Italiana nel segmento SBO Viene acquisito il marchio K-Way e la licenza mondiale per il marchio Superga.

6 Fatturato aggregato dei licenziatari e Ricavi consolidati del Gruppo 2003 Fatturato aggregato dei licenziatari 2003: milioni Ricavi consolidati 2003: 84.0 milioni Americhe 8.7% Asia 6.9% Oceania 0.5% Royalties 16.7% Altri ricavi 5.6% Europa 84.0% Vendite dirette 77.7% Il fatturato dei Licenziatari rappresenta un indice per misurare il grado di diffusione dei marchi sui diversi mercati L Europa continua a rappresentare la parte preponderante del fatturato aggregato, ma buoni tassi di crescita evidenzia l Asia mentre per le Americhe la scelta del nuovo Licenziatario USA dovrebbe permettere agli Stati Uniti di divenire uno dei poli rilevanti di sviluppo La maggior parte delle vendite dirette è attualmente realizzata in Italia tramite il Licenziatario BasicItalia interamente controllato dalla Capogruppo

7 La Struttura del Gruppo * * (già Kappa Italia)

8 Il Business System

9 Il Business System GRUPPO BASIC NET: presidio e sviluppo dei centri nevralgici del business Network di licenziatari: 39 imprese autonome a copertura di 84 diversi mercati Distribuzione sul mercato globale + distribuzione retail diretta Le varie parti del sistema sono interconnesse tra loro in tempo reale grazie all utilizzo delle più avanzate tecnologie informatiche

10 Il posizionamento dei marchi Con il marchio K-Way il Gruppo rafforza il proprio posizionamento affiancando Kappa ne segmento Funzionale-Sport Attivo e con Superga raggiunge in modo trasversale i tre segmenti

11 I Marchi La forza ed il posizionamento dei marchi nel settore di riferimento del Gruppo BasicNet rappresentano uno degli elementi fondamentali per il successo La strategia del Gruppo è rivolta a valorizzare e diffondere i propri marchi a livello globale La penetrazione dei marchi in nuove aree geografiche viene favorita dalla forte e consolidata presenza e visibilità del Gruppo nel mondo del calcio, sport più popolare al mondo e vettore globale di marketing Le sponsorizzazioni privilegiano sempre squadre o testimonial di successo sia nel calcio che negli altri sport

12 La Rete di Distribuzione A fine 2003: 39 Licenziatari in 84 Paesi di cui quello per l Italia, BasicItalia 2 GigaStore, 3 Spacci e 7 negozi in franchising RdK oltre a 2 negozi di proprietà del Gruppo in Italia 40 negozi a marchio Kappa in Sud Corea e oltre 300 in Cina

13 L acquisizione del marchio K-WayK e della licenza del marchio Superga

14 L acquisto dalla Formula Sport Srl del marchio K-WayK L atto di acquisto è stato firmato il 31 gennaio 2004 con effetto al 6 Febbraio 2004 Il valore di acquisto è stato fissato in 8 milioni di Euro, interamente supportato da un finanziamento bancario della durata di sette anni Il marchio è gestito, analogamente a quanto effettuato per il marchio Kappa, attraverso una rete di licenziatari

15 Il contratto di licenza mondiale del marchio Superga Il contratto ha una durata di 14 anni: Per i primi tre anni verrà riconosciuto un diritto fisso di sfruttamento del marchio pari a 1,5 milioni di Euro (2004), 2,0 milioni di Euro (2005) e 2,5 milioni di Euro (2006) Per gli anni successivi royalties del 4% sulle vendite nette con minimi garantiti tra i 2,6 e i 3,1 milioni di Euro Nel periodo è esercitabile un diritto di opzione di acquisto del marchio Superga Nella determinazione del prezzo finale inciderà anche il flusso delle royalties riconosciute alla licenziante fino al momento dell eventuale esercizio Successivamente la vendita del marchio a terzi è subordinata ad un diritto di prelazione a favore di BasicNet alle stesse condizioni offerte dal terzo Il marchio è gestito tramite BasicItalia per la distribuzione europea e, attraverso una rete di Licenziatari, per la distribuzione nel resto del mondo

16 I risultati economico-finanziari

17 Eventi straordinari nel 2003 Gruppo Giacomelli Sport Accantonamento pari a Euro 3,2 milioni Esposizione residua di Euro 0,2 milioni Minori vendite rispetto agli esercizi precedenti Kappa Usa, LLC Accantonamenti e svalutazioni pari a Euro 8,2 milioni Esposizione residua di Euro 0,2 milioni Minori vendite rispetto agli esercizi precedenti Kappa Spain Sport S.L. Oneri straordinari pari a Euro 1,2 milioni Minori vendite rispetto agli esercizi precedenti

18 Le attività principali nel 2003 e primo trimestre 2004 Revisione/assegnazione dei rapporti di licenza relativi ad importanti territori (es. Francia, Spagna, USA, Hong Kong, Taiwan, Italia (occhiali, zaini e cartotecnica per la scuola) Acquisizione dei marchi Kappa e Robe di Kappa per Hong Kong e Taiwan Sviluppo dell attività retail: 7 nuovi negozi a marchio RdK, 1 nuovo Spaccio, 2 nuovi Gigastore, contratto Grandi Stazioni S.p.A Nuovi contratti di sponsorizzazione nel calcio (es. Germania, Turchia, Marocco, Serbia, Spagna, Italia) Nuovi contratti di sponsorizzazione per altri sport Motociclismo, Golf) (es. Rugby, Ciclismo, Acquisizione del marchio K-Way Sottoscrizione di un contratto pluriennale di licenza mondiale per i prodotti a marchio Superga e diritto di opzione per acquisto del medesimo Riacquisto del marchio Lanzera da Kappa Usa, LLC Prosecuzione dell attività di abbassamento del break-even point

19 Conto Economico FY (in migliaia di Euro) 31/12/ /12/2002 Vendite aggregate dei licenziatari Fatturato diretto ,73% ,53% Royalties attive ,69% ,33% Proventi diversi ,58% ,15% TOTALE RICAVI ,00% ,00% Costo del venduto e spese variabili di vendita (46.143) -70,64% (59.806) -65,23% MARGINE DI CONTRIBUZIONE ,10% ,47% Costi di sponsorizzazione e media (8.125) -9,67% (19.671) -17,28% Costo del lavoro (11.652) -13,86% (11.668) -10,25% Altri costi operativi (8.065) -9,60% (8.137) -7,15% Accantonamento al fondo svalutazione crediti (6.142) -7,31% (1.915) -1,68% EBITDA ,66% ,12% Ammortamenti (5.587) -6,65% (5.091) -4,47% EBIT (1.671) 1,99% ,65% Oneri e proventi straordinari (9.014) -10,73% (458) -0,40% Oneri e proventi finanziari (2.660) -3,17% (4.204) -3,69% Perdite e utili su cambi (582) -0,69% 5 0,00% EBT (13.928) -16,57% ,56% Imposte sul reddito (322) -0,38% (1.684) -1,48% RISULTATO DEL GRUPPO (14.250) -16,96% ,08%

20 Vendite aggregate dei licenziatari (in Euro/000) /03/00 31/03/01 31/03/02 31/03/03 31/03/04 EBITDA (in Euro/000) /03/00 31/03/01 31/03/02 31/03/03 31/03/04 Il livello del fatturato del primo trimestre 2002 è conseguente alla vendita di prodotti legati alla sponsorizzazione della FIGC, in concomitanza dei Campionati Mondiali tenutisi nel mese di giugno 2002, ed è controbilanciato, peraltro dai corrispondenti costi di sponsorizzazione. Il

21 Conto Economico 1Q (in migliaia di Euro) 31/03/ /03/2003 Vendite aggregate dei licenziatari Fatturato diretto ,59% ,33% Royalties attive ,37% ,15% Proventi diversi ,04% 985 3,52% TOTALE RICAVI ,00% ,00% Costo del venduto e spese variabili di vendita (12.388) -61,18% (14.757) -64,03% MARGINE DI CONTRIBUZIONE ,31% ,28% Costi di sponsorizzazione e media (1.822) -7,16% (2.391) -8,54% Costo del lavoro (3.209) -12,61% (3.137) -11,21% Altri costi operativi (2.234) -8,78% (1.993) -7,12% Accantonamento al fondo svalutazione crediti (406) -1,60% (486) -1,74% EBITDA ,15% ,68% Ammortamenti (1.353) -5,32% (1.252) -4,47% EBIT ,84% ,21% Oneri e proventi straordinari 96 0,38% (83) -0,30% Oneri e proventi finanziari (789) -3,10% (880) -3,14% Perdite e utili su cambi (197) -0,77% 165 0,59% Risultato prima delle imposte (EBT) e della quota di Terzi ,34% ,36% Risultato di Terzi 72 0,28% - - RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE (EBT) DEL GRUPPO ,06% ,36%

22 Stato Patrimoniale (in migliaia di Euro) 31/03/ /12/ /12/2002 Immobilizzazioni immateriali Immobilizzazioni materiali Immobilizzazioni in leasing finanziario Immobilizzazioni finanziarie Capitale immobilizzato Magazzino Crediti commerciali Debiti commerciali (29.214) (20.944) (30.790) Capitale circolante netto Altre attività nette Altre passività nette Trattamento di fine rapporto Capitale investito netto Capitale sociale (14.249) (2.247) (6.759) (8.065) (7.580) (8.137) Riserve Utili (perdite) del periodo ante imposte (14.250) Quota patrimonio netto di Terzi Totale patrimonio netto consolidato Indebitamento finanziario a medio / lungo Crediti finanziari a medio / lungo Debiti per leasing immobiliare Debiti verso altri finanziatori Esposizione bancaria netta a breve Mezzi propri e debiti finanziari (2.386) (2.308) (10.120)

23 Posizione Finanziaria (in migliaia di Euro) 31/03/ /12/ /12/2002 Disponibilità liquide Disponibilità liquide Quota a breve di finanziamenti a M/L termine (6.268) (5.908) (4.878) Scoperti di C/C e anticipi SBF (10.096) (12.504) (16.800) Anticipi import (8.438) (8.504) (13.039) Debiti verso altri finanziatori (877) (1.509) (2.384) Posizione finanziaria a breve (23.156) (26.133) (32.389) Crediti finanziari a M/L termine Crediti finanziari a M/L termine Debiti verso altri finanziatori a M/L termine - - (950) Sindacazione a M/L termine (15.197) (16.580) (22.105) Finanziamento K-Way a M/L termine (3.200) - - Altri finanziamenti a M/L termine (1.081) (19) (435) Posizione finanziaria netta (42.634) (42.731) (45.759) Per effetto della contabilizzazione del leasing immobiliare secondo la metodologia finanziaria la posizione finanziaria netta consolidata, confrontata con gli analoghi dati al 31 dicembre 2002, al 31 dicembre 2003 e al 31 marzo 2004 risulta: Posizione finanziaria netta (42.634) (42.731) (45.759) Debiti per leasing immobiliare (18.744) (20.051) (20.046) Posizione finanziaria netta consolidata (61.378) (62.782) (65.805)

24 Linee strategiche del piano industriale

25 I Punti di Forza Attuali del Gruppo Business System innovativo Visibilità e posizionamento dei marchi a livello nazionale ed internazionale Capacità di comunicazione e di marketing

26 Le linee strategiche Integrazione del livello retail al sistema BasicNet Sviluppo dei tre concept stores : Spacci, Gigastores e Negozi monomarca RdK Espansione territoriale Consolidamento presenza in Europa Sviluppo di Nord America e Asia Rilancio e riposizionamento dei nuovi marchi K-Way : Distribuzione in Italia in negozi multimarca di articoli sportivi Ottimizzazione portafoglio licenze attuali Superga : Vendite dirette attraverso BasicItalia in Europa Nuovi accordi di licenza in USA e Asia

27 Termini dell aumento di capitale

28 Highlights dell Offerta Tipo di Offerta Offerta in opzione ai possessori di azioni ordinarie Prezzo di Emissione 0,52 per azione N Azioni di nuova N azioni ordinarie godimento emissione Rapporto di offerta 18 nuove azioni ordinarie per ogni 11 azioni ordinarie possedute Controvalore massimo Nominali ,20 dell Offerta Tempistica 24 Maggio: Inizio periodo di opzione / trattazione diritti 4 Giugno: Fine trattazione diritti 14 Giugno: Fine periodo di opzione

29 Impiego delle risorse I mezzi raccolti a seguito dell operazione di aumento di capitale verranno utilizzati per: Rafforzare la struttura finanziaria del Gruppo BasicNet Sviluppare i nuovi marchi K-Way e Superga Completare le iniziative retail volte ad ampliare la distribuzione (sul territorio nazionale) attraverso negozi monomarca

30

31 A u m e n t o d i c a p i t a l e M i l a n o, 2 7 M a g g i o

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria.

TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria. Milano, 14 maggio TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria. Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013 Milano, 13 novembre 2013 TOD S S.p.A. Solida crescita dei ricavi all estero (Greater China: +28%, Americhe: +14%). Confermata l ottima redditività del Gruppo (margine Ebitda: 26,5%). Aumentate le disponibilità

Dettagli

Corso di Strategie d impresa

Corso di Strategie d impresa Corso di Strategie d impresa A.A. 2009/2010 Prof. Tonino Pencarelli - Dott. Simone Splendiani CASO J- BasicNet strategy Un sistema innovativo basato su tecnologia e stile A cura di: Sara Barone e Alessandra

Dettagli

Cessione da parte del Gruppo. dei marchi. per i territori. della Repubblica Popolare Cinese e di Macao. 30 Maggio 2006

Cessione da parte del Gruppo. dei marchi. per i territori. della Repubblica Popolare Cinese e di Macao. 30 Maggio 2006 DOCUMENTO INFORMATIVO Ai sensi dell Art.71 del regolamento di attuazione del decreto legislativo 24 febbraio 1998 n.58 adottato dalla Consob con delibera n.11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli

TOD S S.p.A. Crescita dei ricavi e miglioramento della redditività nel secondo trimestre 2013 (ricavi: +8,4%, EBITDA: +15,9%)

TOD S S.p.A. Crescita dei ricavi e miglioramento della redditività nel secondo trimestre 2013 (ricavi: +8,4%, EBITDA: +15,9%) Sant Elpidio a Mare, 7 agosto 2013 TOD S S.p.A. Crescita dei ricavi e miglioramento della redditività nel secondo trimestre 2013 (ricavi: +8,4%, EBITDA: +15,9%) Approvata dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A.

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita

Dettagli

valori in milioni di Euro esercizio 2005 esercizio 2004 var. %

valori in milioni di Euro esercizio 2005 esercizio 2004 var. % Milano, 30 marzo 2006 TOD S S.p.A.: eccellenti risultati nell esercizio 2005 (Ricavi: +19,5%, EBITDA: +27%, EBIT: +34%, utile netto: +39%). Dividendo 2005: 1 Euro per azione, più che raddoppiato rispetto

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Milano, 12 novembre 2014 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Approvato dal Consiglio di Amministrazione il

Dettagli

Milano, 30 marzo 2004

Milano, 30 marzo 2004 Milano, 30 marzo 2004 Gruppo TOD S: crescita del fatturato (+8.1% a cambi costanti). Continua la politica di forte sviluppo degli investimenti. 24 nuovi punti vendita nel 2003. TOD S Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Salvatore Ferragamo S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2015 Continua la crescita dei Ricavi e dei Profitti del

Dettagli

P R E S S R E L E A S E

P R E S S R E L E A S E TXT e-solutions: nel primo semestre 2013 Lusso e Nord America tirano i ricavi (+12% Gruppo, +20,1% Lusso e Fashion). Ricavi netti consolidati: 26,3 milioni (+12,0%), per il 52% all estero. EBITDA: 3,1

Dettagli

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Valore della produzione di Primi sui Motori SpA 2013 pari a Euro 11,5 milioni, +9,4% rispetto al 2012 (Euro 10,5 milioni)

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1,5% nel primo trimestre 2015.

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1,5% nel primo trimestre 2015. Milano, 13 maggio TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1,5% nel primo trimestre. Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre

Dettagli

Ricavi consolidati 2015 pari a 268,8 milioni di Euro, rispetto ai 251,5 milioni di Euro dell esercizio 2014 (+7% a cambi correnti)

Ricavi consolidati 2015 pari a 268,8 milioni di Euro, rispetto ai 251,5 milioni di Euro dell esercizio 2014 (+7% a cambi correnti) COMUNICATO STAMPA AEFFE: Approvati I Risultati Dell 2015 San Giovanni in Marignano, 10 Marzo 2016 Il Consiglio di Amministrazione di Aeffe Spa - società del lusso, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana,

Dettagli

Fatturato COMUNICATO STAMPA

Fatturato COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2005 RICAVI CONSOLIDATI + 11,4% - UTILE NETTO CONSOLIDATO + 42,9% Dati consolidati

Dettagli

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Indice pag. Premessa 3 Valore e costi della produzione consolidati 4 Posizione finanziaria netta consolidata 5 Note di commento 6 Stato

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

Bolzoni SpA Relazione Trimestrale al 31.03.2008 Attività del Gruppo

Bolzoni SpA Relazione Trimestrale al 31.03.2008 Attività del Gruppo Attività del Gruppo Il Gruppo Bolzoni è attivo da oltre sessanta anni nella progettazione, produzione e commercializzazione di attrezzature per carrelli elevatori e per la movimentazione industriale. Lo

Dettagli

L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali

L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali Milano 27 marzo 2006 AMPLIFON S.p.A.: rivalutato il marchio a 98 milioni di euro L operazione per allineare il valore del brand agli investimenti fatti e per cogliere significativi benefici fiscali Il

Dettagli

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili Cembre SpA Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale sociale euro 8.840.000 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia al n.00541390175 Relazione trimestrale consolidata al 30

Dettagli

Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005

Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005 comunicato stampa Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005 Torino, 12 maggio 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Fidia SpA, Gruppo leader nella tecnologia del controllo numerico e dei

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Salvatore Ferragamo S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio Consolidato di Gestione al 30 settembre 2014 Continua la crescita del Gruppo Salvatore Ferragamo:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2014 CONTINUA LA CRESCITA DI ITALIA INDEPENDENT GROUP

COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2014 CONTINUA LA CRESCITA DI ITALIA INDEPENDENT GROUP COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DELL ESERCIZIO 2014 CONTINUA LA CRESCITA DI ITALIA INDEPENDENT GROUP - Fatturato netto del Gruppo + 32,1% pari a 32,9 milioni di euro (24,9 milioni di euro al 31

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012

Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012 Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012 Pierrel S.p.A. Sede Legale: Via Palestro, 6 20121 Milano Capitale Sociale: Euro 16.405.000 i. v. Registro delle Imprese di Milano Codice Fiscale e

Dettagli

TOD S S.p.A. Solida crescita del Gruppo nei primi nove mesi del 2012 ricavi: +7,3% (Tod s: +16,9%); il margine Ebitda sale al 26,6%

TOD S S.p.A. Solida crescita del Gruppo nei primi nove mesi del 2012 ricavi: +7,3% (Tod s: +16,9%); il margine Ebitda sale al 26,6% Milano, 13 novembre TOD S S.p.A. Solida crescita del Gruppo nei primi nove mesi del ricavi: +7,3% (Tod s: +16,9%); il margine Ebitda sale al 26,6% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

GRUPPO DIGITAL BROS:

GRUPPO DIGITAL BROS: COMUNICATO STAMPA Il CdA del Gruppo Digital Bros ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2016 (terzo trimestre dell esercizio 2015 2016) GRUPPO DIGITAL BROS: RICAVI A 61,3 MILIONI

Dettagli

A V V I S O. Il presente Prospetto Informativo non è sottoposto al controllo preventivo da parte della CONSOB.

A V V I S O. Il presente Prospetto Informativo non è sottoposto al controllo preventivo da parte della CONSOB. Sede sociale in Largo Maurizio Vitale n.1 Capitale Sociale Euro 15.277.664,48 interamente versato Codice Fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Torino n. 04413650013 A V V I S O

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA DEL 18% A TASSI DI CAMBIO COSTANTI Ricavi Consolidati: Euro

Dettagli

Modena, 29 Maggio 2015

Modena, 29 Maggio 2015 Expert System: Valore della Produzione consolidata al 31 dicembre 2014, pari a Euro 17,2 milioni ed EBITDA pari a Euro 2,3 milioni (EBITDA margin 13,6%) Principali risultati consolidati al 31/12/2014 Valore

Dettagli

CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO

CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO ALLEGATI AL COMUNICATO STAMPA Il Conto Economico consolidato, la Situazione Patrimoniale-Finanziaria consolidata e il Rendiconto Finanziario Consolidato, così come la Posizione Finanziaria Netta, sono

Dettagli

Modena, 29 Maggio 2015

Modena, 29 Maggio 2015 Expert System: Valore della Produzione consolidata al 31 dicembre 2014, pari a Euro 17,2 milioni ed EBITDA pari a Euro 2,3 milioni (EBITDA margin 13,6%) Principali risultati consolidati al 31/12/2014 Valore

Dettagli

Vita Società Editoriale S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011

Vita Società Editoriale S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011 Vita Società Editoriale S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011 Fatturato consolidato a 2,2 mln euro nel I semestre 2011, +34%

Dettagli

C O M U N I C A T O S T A M P A

C O M U N I C A T O S T A M P A Centro Uffici San Siro - Fabbricato D - ala 3 - Via Caldera, 21-20153 Milano Tel. 02 40901.1 - Fax 02 40901.287 - e-mail: isagro@isagro.it - www.isagro.com COMUNICATO STAMPA ISAGRO DATI PRELIMINARI 2006

Dettagli

Gruppo Benetton TRANSIZIONE AGLI IFRS. 8 settembre 2005

Gruppo Benetton TRANSIZIONE AGLI IFRS. 8 settembre 2005 1 Gruppo Benetton TRANSIZIONE AGLI IFRS 8 settembre 2005 Indice 2 N Slide Introduzione 3 Totale impatti 4 IFRS con influenza sul Gruppo 5 CE: riconciliazione Anno 2004-1 6 Descrizione dei principali IFRS

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse COMUNICATO STAMPA ***** Consiglio di Amministrazione del 19 marzo 2013 approvato il Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2012 e la Relazione sul Governo Societario; approvate la Relazione sulla Remunerazione

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 COMUNICATO STAMPA RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 VENDITE NETTE: 681,9 milioni (+33,7%) - 510,1 milioni nei primi nove mesi del 2014 EBITDA: 141,3 milioni (+33,7%) pari al 20,7% delle

Dettagli

COMUNICATO STAMPA BIOERA: IL COLLEGIO DEI LIQUIDATORI APPROVA I RISULTATI RELATIVI AL PRIMO SEMESTRE 2010, RICAVI TOTALI PER EURO 40,1 MILIONI

COMUNICATO STAMPA BIOERA: IL COLLEGIO DEI LIQUIDATORI APPROVA I RISULTATI RELATIVI AL PRIMO SEMESTRE 2010, RICAVI TOTALI PER EURO 40,1 MILIONI COMUNICATO STAMPA BIOERA S.p.A. in liquidazione Cavriago, 27 agosto 2010 BIOERA: IL COLLEGIO DEI LIQUIDATORI APPROVA I RISULTATI RELATIVI AL PRIMO SEMESTRE 2010, RICAVI TOTALI PER EURO 40,1 MILIONI Ricavi

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2014 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2014 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2014 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA NEL PRIMO TRIMESTRE 2014, +19% A CAMBI COSTANTI Ricavi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. De Longhi S.p.A.: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

COMUNICATO STAMPA. De Longhi S.p.A.: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Treviso, 31 luglio 2015 COMUNICATO STAMPA De Longhi S.p.A.: RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Il Consiglio di Amministrazione di De Longhi S.p.A. ha approvato i risultati consolidati del primo semestre

Dettagli

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 RISULTATI CONSOLIDATI Ricavi a 60,5 milioni (69,3 milioni nel 2014) EBITDA 1 a 2,9 milioni (0,4 milioni nel 2014) EBIT 2

Dettagli

Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015

Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015 Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015 Prosegue la forte crescita internazionale per il consolidamento della leadership nell ambito del cognitive computing e dell analisi

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

Comunicato Stampa 13 novembre 2014

Comunicato Stampa 13 novembre 2014 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 settembre 2014; il terzo trimestre conferma il trend di crescita di fatturato e utile Fatturato pari a Euro 173,9 mln,

Dettagli

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 COMUNICATO STAMPA Riunito il Consiglio di Amministrazione PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 RICAVI 1.607,4 MLN (+10,7% SU 2005) EBITDA 204 MLN, PARI AL 12,7% DEL FATTURATO (+10,4% SU 2005)

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003. Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003. Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003 Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro Il Consiglio di Amministrazione di Alerion Industries S.p.A.,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

31/12/2014. Bilancio d esercizio al NAVIGLI LOMBARDI S.C.A.R.L. Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014. Bilancio d Esercizio

31/12/2014. Bilancio d esercizio al NAVIGLI LOMBARDI S.C.A.R.L. Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014. Bilancio d Esercizio Bilancio d esercizio al 31/12/2014 Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014 Sede in Via Taramelli 26, 20124 MILANO MI Capitale sociale euro 100.000 i.v. Cod. Fiscale 04191340969 Iscritta al Registro delle

Dettagli

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IFRS)

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IFRS) TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IFRS) (DOCUMENTO SOGGETTO A VERIFICA, IN CORSO, DA PARTE DELLA SOCIETA DI REVISIONE) Nel 2002 l Unione europea ha adottato il regolamento n. 1606 in base

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98)

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015 (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) INDICE PREMESSA... 4 RELAZIONE INTERMEDIA SULLA GESTIONE AL 31 MARZO 2015... 5 HIGHLIGHTS DEL PERIODO... 6

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO RELATIVO ALL ESERCIZIO 2013

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO RELATIVO ALL ESERCIZIO 2013 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO RELATIVO ALL ESERCIZIO 2013 MONCLER: CONTINUA ANCHE NEL 2013 LA CRESCITA DEI RICAVI E DEGLI UTILI PROPOSTO DIVIDENDO

Dettagli

EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2008

EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2008 : IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2008 Amaro (UD), 16 marzo 2009 Ricavi consolidati: +20%, da 76,54 milioni di Euro a 91,73 milioni di Euro Primo margine consolidato: +32%,

Dettagli

DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2009: SIGNIFICATIVA CRESCITA DEI RICAVI E FORTE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA

DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2009: SIGNIFICATIVA CRESCITA DEI RICAVI E FORTE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA Comunicato Stampa DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2009: SIGNIFICATIVA CRESCITA DEI RICAVI E FORTE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA I risultati del 1 trimestre 2009 evidenziano:

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

BasicNet strategy: un sistema di business innovativo basato su tecnologia e stile

BasicNet strategy: un sistema di business innovativo basato su tecnologia e stile CORSO DI STRATEGIA D IMPRESA A.A. 2013-2014 Prof. T. Pencarelli Dott. Mauro Dini BasicNet strategy: un sistema di business innovativo basato su tecnologia e stile Indice 1) Breve storia e configurazione

Dettagli

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Sommario i Ricavi del semestre sono pari a 101,5 milioni, in diminuzione del 6,9% rispetto a 109 milioni consuntivati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Ricavi Consolidati relativi all esercizio 2011

COMUNICATO STAMPA. Ricavi Consolidati relativi all esercizio 2011 COMUNICATO STAMPA Crescita record per il Gruppo Salvatore Ferragamo: Ricavi dell anno a 986 milioni di euro (+26,2%), Risultato Operativo a 157 milioni di euro (+81,2%) e Utile Netto a 103 milioni di euro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SOCIETA ACQUE POTABILI S.P.A.: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio dell esercizio 2009.

COMUNICATO STAMPA SOCIETA ACQUE POTABILI S.P.A.: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio dell esercizio 2009. COMUNICATO STAMPA SOCIETA ACQUE POTABILI S.P.A.: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio dell esercizio 2009. Ricavi a 56,1 milioni di Euro (+3,8% vs 54 mln di Euro al 31/12/2008), EBITDA

Dettagli

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT COMUNICATO STAMPA BIOERA S.p.A. Cavriago, 28 settembre 2007 BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT +17,2% Ricavi totali consolidati:

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2003 Scenario economico La crescita dell economia

Dettagli

A s s e m b l e a d e g l i A z i o n i s t i. T o r i n o, 3 0 A p r i l e 2 0 0 9

A s s e m b l e a d e g l i A z i o n i s t i. T o r i n o, 3 0 A p r i l e 2 0 0 9 A s s e m b l e a d e g l i A z i o n i s t i T o r i n o, 3 0 A p r i l e 2 0 0 9 Indice Andamento degli affari societari Prospetti di bilancio consolidato - Conto Economico - Stato Patrimoniale - Posizione

Dettagli

Comunicato Stampa IKF S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014

Comunicato Stampa IKF S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014 Comunicato Stampa : Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014 Milano, 29 dicembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione di IKF Spa ( nel seguito anche

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013.

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. Ricavi Operativi Consolidati pari a 15,1 milioni di Euro, +10% rispetto al primo trimestre 2012. EBITDA*

Dettagli

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI FORTE CRESCITA DEL CASH FLOW OPERATIVO (+87%) A 74,3

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale

Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: Le Linee guida del prossimo Piano Industriale pluriennale Milano, 5 Agosto 2011 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus ha esaminato: I dati consolidati del 1 semestre 2011 Le Previsioni 2011 Le Linee guida del prossimo Piano Industriale

Dettagli

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta APPROVATA LA TERZA TRIMESTRALE 2005 GARANTITO L AUMENTO DI CAPITALE DI RENO DE MEDICI BENEFICIARIA 1. Risultati al 30 settembre 2005 Portafoglio partecipazioni 114,4 Euro/m (119,1 Euro/m al 30.6.2005)

Dettagli

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2014

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2014 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2014 RISULTATI CONSOLIDATI Ricavi a 69,3 milioni (61,3 milioni nel 2013) EBITDA 1 a 0,4 milioni (-2,1 milioni nel 2013) EBIT

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 novembre 2015 (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website)

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 novembre 2015 (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) COMUNICATO STAMPA Milano, 12 novembre 2015 (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio sulla

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2015

Comunicato Stampa 12 novembre 2015 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 settembre 2015 Fatturato pari a Euro 145,6 mln (Euro 173,9 mln al 30 settembre 2014) EBITDA pari a Euro 1,9 mln (Euro 14,1 mln al 30 settembre 2014) EBIT pari

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati preliminari di vendita dell esercizio 2013

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati preliminari di vendita dell esercizio 2013 Sant Elpidio a Mare, 29 gennaio 2014 TOD S S.p.A.: i ricavi del Gruppo, a cambi costanti, salgono a 979,2 milioni nell (+1,7%); crescita a doppia cifra in Greater China e nelle Americhe. Ottima performance

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA DEL 30% A CAMBI COSTANTI. UTILE NETTO A EURO 40 MILIONI (+69%)

Dettagli

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Vendite pari a Euro 40,7 milioni (Euro 41,4 milioni al 31 dicembre 2011) EBITDA negativo per Euro 0,66 milioni (negativo per Euro

Dettagli

Progetto di Bilancio 2004

Progetto di Bilancio 2004 Progetto di Bilancio 2004 Magenta, 30 marzo 2005 Esercizio 2004 Dati consolidati Ricavi netti: 471 milioni di euro, rispetto ai 542 milioni di euro a fine 2003 (-13%). Margine operativo lordo: 45,2 milioni

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 Approvata la proposta di autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie Margine di intermediazione consolidato

Dettagli

Comunicato Stampa. Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e posizione finanziaria migliorata di 12,6 mln di euro

Comunicato Stampa. Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e posizione finanziaria migliorata di 12,6 mln di euro Comunicato Stampa Il CdA di approva i dati relativi al terzo trimestre dell esercizio 2004-05 e propone l autorizzazione al buy-back di azioni proprie Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20066-12-2015

Informazione Regolamentata n. 20066-12-2015 Informazione Regolamentata n. 20066-12-2015 Data/Ora Ricezione 16 Settembre 2015 15:48:48 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : Elettra Investimenti S.p.A. Identificativo Informazione

Dettagli

INDICE CENNI STORICI E MISSION PRODOTTI E BREVETTI ANALISI DEL PORTER E SWOT ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI STRATEGICA

INDICE CENNI STORICI E MISSION PRODOTTI E BREVETTI ANALISI DEL PORTER E SWOT ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI STRATEGICA INDICE CENNI STORICI E MISSION STRUTTURA AZIENDALE PRODOTTI E BREVETTI ANALISI DEL PORTER E SWOT ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA ANALISI STRATEGICA CENNI STORICI Primi anni 90: Mario Moretti Polegato brevetta

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

Numero addetti per anno. Anni 2007-2009. 2007 2008 2009 Var.07/09 FORLI'-CESENA 341 375 411 Variazione assoluta 34 36 70

Numero addetti per anno. Anni 2007-2009. 2007 2008 2009 Var.07/09 FORLI'-CESENA 341 375 411 Variazione assoluta 34 36 70 Assistenza sanitaria Indici di sviluppo del settore Numero addetti per anno. Anni 2007-2009. FORLI'-CESENA 341 375 411 Variazione assoluta 34 36 70 Fatturato totale. Variazioni percentuali Anni 2007-2009.

Dettagli

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A.

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 29 luglio 2005 Poligrafica San Faustino S.p.A. 25030 CASTREZZATO (BS) ITALY - V. Valenca 15 Tel. (030) 70.49.1 - (10

Dettagli

**** Tel.: +39.02.29046441 Tel.: +39.02.7606741 Fax: +39.02.29046454 Fax: +39.02.76017251

**** Tel.: +39.02.29046441 Tel.: +39.02.7606741 Fax: +39.02.29046454 Fax: +39.02.76017251 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2013 Ricavi a 61,3 milioni (67,5 milioni nel 2012) EBITDA 1 a -2,1 milioni (-2,6 milioni nel 2012) EBIT 2 a -7,2 milioni (-8,0

Dettagli

IKF SPA Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2015

IKF SPA Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2015 IKF SPA Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2015 Principali Risultati Consolidati al 30 giugno 2015 Valore della produzione pari ad

Dettagli

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 In considerazione dei positivi risultati economico finanziari il CdA propone

Dettagli

TOD S S.p.A.: Ricavi del Gruppo pari a 965,5 milioni nell esercizio 2014; margine EBITDA del 20%. Dividendo a 2 Euro (con pay-out del 63%).

TOD S S.p.A.: Ricavi del Gruppo pari a 965,5 milioni nell esercizio 2014; margine EBITDA del 20%. Dividendo a 2 Euro (con pay-out del 63%). Milano, 12 marzo 2015 TOD S S.p.A.: Ricavi del Gruppo pari a 965,5 milioni nell esercizio 2014; margine EBITDA del 20%. Dividendo a 2 Euro (con pay-out del 63%). Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Caso aziendale J Basic Net. Team Work: Giulio Rapisarda Filippo Mattoli

Caso aziendale J Basic Net. Team Work: Giulio Rapisarda Filippo Mattoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTÀ DI ECONOMIA Caso aziendale J Basic Net Team Work: Giulio Rapisarda Filippo Mattoli Corso di strategia di impresa A.A. 2012/2013 Prof.Tonino Pencarelli

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Salvatore Ferragamo S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Bilancio di Esercizio 2014 e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Un altro anno di crescita del

Dettagli

Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98)

Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) INDICE PREMESSA... 4 RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015... 5 HIGHLIGHTS DEL PERIODO... 6

Dettagli

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 VENDITE NETTE: 222,6 milioni (+39,0%) - 160,2 milioni nel primo trimestre 2014 EBITDA: 43,5 milioni (+35,8%) pari al 19,5%

Dettagli

Analisi della sostenibilità dell indebitamento finanziario nelle piccole e medie imprese Di : Pietro Bottani Dottore Commercialista in Prato

Analisi della sostenibilità dell indebitamento finanziario nelle piccole e medie imprese Di : Pietro Bottani Dottore Commercialista in Prato Analisi della sostenibilità dell indebitamento finanziario nelle piccole e medie imprese Di : Pietro Bottani Dottore Commercialista in Prato Introduzione La situazione della finanza mondiale versa oggi

Dettagli

Allegato D CONCEDENTE

Allegato D CONCEDENTE Allegato D CONCEDENTE FinBard S.p.a. Loc. Grand Chemin, 34 11020 - Saint-Christophe(AO) Telefono: +39.0165.230053 - Fax: +39.0165.236214 finbard@netvallee.it www.infobard.it OGGETTO: CONCESSIONI-CONTRATTO

Dettagli

Dati di bilancio. Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A.

Dati di bilancio. Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A. Dati di bilancio Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A. Nel corso del 2004 è stato regolarmente ultimato l impegnativo programma di riorganizzazione internazionale del Gruppo Bayer, avviato nel

Dettagli

AMPLIFON: RICAVI E REDDITIVITÀ IN FORTE

AMPLIFON: RICAVI E REDDITIVITÀ IN FORTE AMPLIFON: RICAVI E REDDITIVITÀ IN FORTE CRESCITA IN TUTTE LE AREE GEOGRAFICHE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO OGGI LA RELAZIONE FINANZIARIA TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2015, CHE VEDE IL PRIMO

Dettagli

Buongiorno Vitaminic S.p.A.

Buongiorno Vitaminic S.p.A. Buongiorno Vitaminic è una società operativa dal 16 luglio del 2003, nata dall integrazione tra le attività di Buongiorno (società operante nell ambito dei servizi alle imprese via mail e telefono) e Vitaminic

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009 COMUNICATO STAMPA Nova Re: il CdA approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2009 Milano, 6 agosto 2009 Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re S.p.A., riunitosi in data odierna, ha approvato

Dettagli