Materia prima_cmem+ccr

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Materia prima_cmem+ccr"

Transcript

1 Materia prima variazione N delibera C MEM CCR N delibera /GJ /GJ /GJ /GJ ott-13 8, /2013/R/GAS 8, , /2013/R/GAS nov-13 8, , , dic-13 8, , , gen-14 9, , /2013/R/GAS 8, , feb-14 9, , , mar-14 9, , , apr-14 8, , /2014/R/GAS 7, , mag-14 8, , , giu-14 8, , , lug-14 6, , /2014/R/GAS 6, , ago-14 6, , , set-14 6, , , ott-14 8, , /2014/R/GAS 7, , /2014/R/GAS nov-14 8, , , dic-14 8, , , gen-15 8, , /2014/R/GAS 7, , feb-15 8, , , mar-15 8, , , apr-15 7, , /2015/R/GAS 6, , /2014/R/GAS mag-15 7, , , giu-15 7, , , lug-15 7, , /2015/R/GAS 6, , ago-15 7, , , set-15 7, , , Materia prima_cmem+ccr

2 Componente relativa al servizio di trasporto (Trimestre luglio-settembre 2015) (a) (b) (a) + (b) Ambito tariffario distribuzione Elemento QTF i (euro/gj) Elemento QTV t (euro/gj) QT i (Euro/GJ) Ambito nord-occidentale 0, , , Ambito nord-orientale 0, , , Ambito centrale 0, , , Ambito centro-sud orientale 0, , , Ambito centro-sud occidentale 0, , , Ambito meridionale 0, , , N delibera 304/2015/R/GAS QTi

3 Tabella n. 2 Componente relativa agli oneri aggiuntivi (QOA) (*) elementi soppressi in quanto compresi nell elemento QT MCV della componente C MEM Elementi componente QOA Elemento φ Elemento CVI Elemento C CONR Elemento C FGUI Elemento CV FG Elemento CV OS Elemento CV BL - euro/smc (*) euro/smc - euro/smc - euro/smc (*) euro/smc (*) euro/smc (*) euro/smc Tabella n. 10 Componente GRAD Valori in c /Smc Anno termico Anno termico Anno termico 2015-Anno termico N delibera ,5 0,5 1,25 0,75 95/2014/R/GAS Tabella n. 11 Componente CPR Dall 1 ottobre Dall 1 aprile al 31 marzo al 30 settembre Dall 1 ottobre 2014 al 30 giugno 2015 Dall 1 luglio 2015 c /Smc c /Smc c /Smc c /Smc 0,350 1,550 0,350 0,900 Oneri aggiuntivi-gradualità

4 Tabella n. 1 Componente relativa alla commercializzazione della vendita al dettaglio (QVD) Tipologie di punto di riconsegna di cui al comma 2.3 euro/punto di riconsegna/anno centesimi di euro/smc PDR nella titolarità di un cliente domestico 57,76 PDR relativo a un condominio con uso domestico, con consumi < Smc PDR nella titolarità di un utenza relativa ad attività di servizio pubblico 75,86 * * PDR per usi diversi < Smc * * 0,7946 0,7946 *A seguito dell'entrata in vigore della deliberazione dell'autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico 28 giugno 2013, 280/2013/R/gas, hanno diritto al servizio di tutela di cui all'articolo 3 i clienti finali con riferimento ai punti di riconsegna di cui al comma 4.1, lettera a) e lettera b). QVD_TIVG

5 Ambito Tipo gas Elementi componente τ1 Ambito + scaglioni di consumo Fino a G6 (euro/pdr) Oltre G6 fino a G40 (euro/pdr) Oltre G40 (euro/pdr) Ambito nord-occidentale GAS NATURALE τ1(dis) Ambito nord-occidentalet1(dis) 42,75 212,39 819,86 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE τ1(mis) Ambito nord-occidentalet1(mis) 17,84 88,65 342,22 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE τ1(cot) Ambito nord-occidentalet1(cot) 1,20 1,20 1,20 Ambito nord-orientale GAS NATURALE τ1(dis) Ambito nord-orientalet1(dis) 35,35 176,74 681,29 Ambito nord-orientale GAS NATURALE τ1(mis) Ambito nord-orientalet1(mis) 14,64 73,19 282,11 Ambito nord-orientale GAS NATURALE τ1(cot) Ambito nord-orientalet1(cot) 1,20 1,20 1,20 Ambito centrale GAS NATURALE τ1(dis) Ambito centralet1(dis) 40,37 207,47 749,67 Ambito centrale GAS NATURALE τ1(mis) Ambito centralet1(mis) 14,41 74,06 267,61 Ambito centrale GAS NATURALE τ1(cot) Ambito centralet1(cot) 1,20 1,20 1,20 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE τ1(dis) Ambito centro-sud orientalet1(dis) 35,95 173,72 695,45 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE τ1(mis) Ambito centro-sud orientalet1(mis) 14,43 69,71 279,08 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE τ1(cot) Ambito centro-sud orientalet1(cot) 1,20 1,20 1,20 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE τ1(dis) Ambito centro-sud occidentalet1(dis) 43,80 217,27 893,90 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE τ1(mis) Ambito centro-sud occidentalet1(mis) 18,02 89,40 367,80 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE τ1(cot) Ambito centro-sud occidentalet1(cot) 1,20 1,20 1,20 Ambito meridionale GAS NATURALE τ1(dis) Ambito meridionalet1(dis) 54,10 269, ,04 Ambito meridionale GAS NATURALE τ1(mis) Ambito meridionalet1(mis) 18,21 90,73 350,42 Ambito meridionale GAS NATURALE τ1(cot) Ambito meridionalet1(cot) 1,20 1,20 1,20 ZonaTariffaria AMBITO NORD OCCIDENTALE (Valle d'aosta, Piemonte e Liguria) AMBITO NORD ORIENTALE (Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli ed Emilia) AMBITO CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) AMBITO CENTRO-SUD ORIENTALE (Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata) AMBITO CENTRO-SUD OCCIDENTALE (Lazio e Campania) AMBITO MERIDIONALE (Calabria, Sicilia e Sardegna) Tau1_TD_obbligatoria

6 Ambito Tipo gas scaglioni di consumo Ambito + scaglioni di consumo Limite inf. fascia Smc Limite sup. fascia Smc corrispettivi unitari (centesimi di euro/smc) Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 1 Ambito nord-occidentale ,0000 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 2 Ambito nord-occidentale ,8303 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 3 Ambito nord-occidentale ,1669 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 4 Ambito nord-occidentale ,1970 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 5 Ambito nord-occidentale ,3777 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 6 Ambito nord-occidentale ,7240 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 7 Ambito nord-occidentale ,3369 Ambito nord-occidentale GAS NATURALE 8 Ambito nord-occidentale Infinito 0,3719 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 1 Ambito nord-orientale ,0000 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 2 Ambito nord-orientale ,1203 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 3 Ambito nord-orientale ,6018 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 4 Ambito nord-orientale ,6254 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 5 Ambito nord-orientale ,2033 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 6 Ambito nord-orientale ,1291 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 7 Ambito nord-orientale ,0449 Ambito nord-orientale GAS NATURALE 8 Ambito nord-orientale Infinito 0,2907 Ambito centrale GAS NATURALE 1 Ambito centrale ,0000 Ambito centrale GAS NATURALE 2 Ambito centrale ,4530 Ambito centrale GAS NATURALE 3 Ambito centrale ,7368 Ambito centrale GAS NATURALE 4 Ambito centrale ,7694 Ambito centrale GAS NATURALE 5 Ambito centrale ,8053 Ambito centrale GAS NATURALE 6 Ambito centrale ,9407 Ambito centrale GAS NATURALE 7 Ambito centrale ,4432 Ambito centrale GAS NATURALE 8 Ambito centrale Infinito 0,4015 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 1 Ambito centro-sud orientale ,0000 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 2 Ambito centro-sud orientale ,4021 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 3 Ambito centro-sud orientale ,4361 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 4 Ambito centro-sud orientale ,4800 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 5 Ambito centro-sud orientale ,8307 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 6 Ambito centro-sud orientale ,9666 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 7 Ambito centro-sud orientale ,9467 Ambito centro-sud orientale GAS NATURALE 8 Ambito centro-sud orientale Infinito 0,5416 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 1 Ambito centro-sud occidentale ,0000 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 2 Ambito centro-sud occidentale ,2122 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 3 Ambito centro-sud occidentale ,0081 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 4 Ambito centro-sud occidentale ,0628 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 5 Ambito centro-sud occidentale ,7606 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 6 Ambito centro-sud occidentale ,9442 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 7 Ambito centro-sud occidentale ,4265 Ambito centro-sud occidentale GAS NATURALE 8 Ambito centro-sud occidentale Infinito 0,6750 Ambito meridionale GAS NATURALE 1 Ambito meridionale ,0000 Ambito meridionale GAS NATURALE 2 Ambito meridionale ,1377 Ambito meridionale GAS NATURALE 3 Ambito meridionale ,4316 Ambito meridionale GAS NATURALE 4 Ambito meridionale ,5092 Ambito meridionale GAS NATURALE 5 Ambito meridionale ,8302 Ambito meridionale GAS NATURALE 6 Ambito meridionale ,0056 Ambito meridionale GAS NATURALE 7 Ambito meridionale ,4382 Ambito meridionale GAS NATURALE 8 Ambito meridionale Infinito 0,9565 ZonaTariffaria AMBITO NORD OCCIDENTALE (Valle d'aosta, Piemonte e Liguria) AMBITO NORD ORIENTALE (Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli ed Emilia) AMBITO CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) AMBITO CENTRO-SUD ORIENTALE (Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata) AMBITO CENTRO-SUD OCCIDENTALE (Lazio e Campania) AMBITO MERIDIONALE (Calabria, Sicilia e Sardegna) Tau3_TD_obbligatoria

7 Componente UG 2 euro/punto di riconsegna/anno -27,01 Scaglioni di consumo Smc/anno Limite sup. fascia (Smc) centesimi di euro/smc , , , , , , , oltre Infinito 0,0000 UG2

8 Valori degli elementi della componente della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e misura UG 3, di cui al comma 27.3, lettera h) della RTDG (centesimi di euro/standard metro cubo). Elementi della componente (c /Smc) UG 3INT 0,0617 UG 3UI 0,1783 UG 3FT 0,0775 Valore della componente tariffaria addizionale della tariffa di trasporto UG 3T, di cui al comma 23.1, lettera i) della RTTG (centesimi di euro/standard metro cubo). Componente (c /Smc) UG 3T 0,0775

9 Tabella 9: Componenti tariffarie GS, RE, RS e UG1 Tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e misura di cui al comma 27.3 della RTDG Scaglione di consumo Consumo annuo (smc/anno) componente tariffaria GS (lettera c) Centesimi di euro/standard metro cubo componente tariffaria RE (lettera d) Centesimi di euro/standard metro cubo componente tariffaria RS (lettera e) Centesimi di euro/standard metro cubo componente tariffaria UG1 (lettera f) Centesimi di euro/standard metro cubo 1-6 fino a ,1336 0,6900 0,1526 1, oltre ,0624 0,4130 0,0771 0,6881 GS-RE-RS-UG1

10 Stima della spesa annua, escluse le imposte, per la fornitura di gas naturale in base alle condizioni economiche dell Autorità Consumo annuo (Smc) Ambito tariffario (*) Nord occidentale Nord orientale Centrale Centro-sud orientale Centro-sud occidentale Meridionale ,07 123,82 129,24 124,62 135,86 145, ,38 285,02 300,72 306,06 326,82 357, ,89 378,89 400,44 411,32 437,37 479, ,34 677,57 717,74 746,23 789,12 866, ,20 931,75 987, , , , , , , , , ,59 Spesa annua calcolata sulla base dei corrispettivi aggiornati al secondo trimestre 2015 (*) Ambiti tariffari: Nord-occidentale : Valle d'aosta, Piemonte, Liguria. Nord-orientale : Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna. Centrale : Toscana, Umbria, Marche. Centro-sud orientale : Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata. Centro-sud occidentale : Lazio, Campania. Meridionale : Calabria, Sicilia.

11 AGSM Energia Spa Le componenti C MEM, CCR e QTi sono pubblicate dall Autorità per l energia elettrica e il gas in euro per Gigajoule ( /GJ). Nelle tabelle sotto riportate, tali valori sono stati convertiti in euro per standard metro cubo ( /Smc) facendo riferimento ad un potere calorifico superiore (PCS) pari a 38,52 MJ/Smc. In sede di fatturazione, tali corrispettivi saranno invece adeguati applicandoli ai volumi con riferimento al PCS convenzionale relativo all'impianto di distribuzione cui è connesso il punto di riconsegna. Potere calorifico superiore (PCS) di riferimento 38,52000 MJ/Smc Decorrenza tariffa: 01/07/ TRIMESTRE 2015 Con la delibera 634/2014/R/GAS, l'autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell'anno In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l applicazione del coefficiente C. Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di tutela Ambito tariffario per il servizio di distribuzione e misura Ambito nord-orientale Le condizioni economiche di fornitura sono state aggiornate come da delibere dell'autorità 302/2015/R/COM e 304/2015/R/GAS Quota Fissa Vendita al Dettaglio cliente domestico condominio con uso domestico e usi diversi Classe del gruppo di misura τ1(dis) Quota Fissa Servizio di Distribuzione e Misura τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE [euro/pdr/anno] 57,76 75,86 Fino a G6 35,35 14,64 1,20-27,01 24,18 [euro/pdr/anno] Oltre G6 fino a G40 176,74 73,19 1,20-27,01 224,12 [euro/pdr/anno] Oltre G40 681,29 282,11 1,20-27,01 937,59 [euro/pdr/anno] C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 6, euro/gj C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/gj Materia prima gas: 7, euro/gj Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/gj Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/gj Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/gj 0, euro/gj Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/gj Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/gj MJ euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 7, , , , , , , , , , , C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 0, euro/smc C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/smc Materia prima gas: 0, euro/smc Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/smc Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/smc Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/smc 0, euro/smc Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/smc Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/smc Smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 0, , , , , , , , , , , Per ciascun punto di riconsegna dotato di un gruppo di misura non provvisto di apparecchiature per la correzione dei volumi alle condizioni standard, la correzione a fini tariffari dei quantitativi misurati avviene mediante l'applicazione del coefficiente di conversione C, calcolato secondo le disposizioni di cui all'art. 38 dell'allegato A - RTDG alla delibera ARG/gas n. 159/08. Le condizioni standard di un gas sono ai fini tariffari la temperatura di 15 C e la pressione assoluta di 1,01325 bar. Ambito_Nord orientale

12 AGSM Energia Spa Le componenti C MEM, CCR e QTi sono pubblicate dall Autorità per l energia elettrica e il gas in euro per Gigajoule ( /GJ). Nelle tabelle sotto riportate, tali valori sono stati convertiti in euro per standard metro cubo ( /Smc) facendo riferimento ad un potere calorifico superiore (PCS) pari a 38,52 MJ/Smc. In sede di fatturazione, tali corrispettivi saranno invece adeguati applicandoli ai volumi con riferimento al PCS convenzionale relativo all'impianto di distribuzione cui è connesso il punto di riconsegna. Potere calorifico superiore (PCS) di riferimento 38,52000 MJ/Smc Decorrenza tariffa: 01/07/ TRIMESTRE 2015 Con la delibera 634/2014/R/GAS, l'autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell'anno In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l applicazione del coefficiente C. Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di tutela Ambito tariffario per il servizio di distribuzione e misura Ambito nord-occidentale Le condizioni economiche di fornitura sono state aggiornate come da delibere dell'autorità 302/2015/R/COM e 304/2015/R/GAS Quota Fissa Vendita al Dettaglio cliente domestico condominio con uso domestico e usi diversi Classe del gruppo di misura τ1(dis) Quota Fissa Servizio di Distribuzione e Misura τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE [euro/pdr/anno] 57,76 75,86 Fino a G6 42,75 17,84 1,20-27,01 34,78 [euro/pdr/anno] Oltre G6 fino a G40 212,39 88,65 1,20-27,01 275,23 [euro/pdr/anno] Oltre G40 819,86 342,22 1,20-27, ,27 [euro/pdr/anno] C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 6, euro/gj C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/gj Materia prima gas: 7, euro/gj Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/gj Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/gj Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/gj 0, euro/gj Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/gj Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/gj MJ euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 7, , , , , , , , , , , C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 0, euro/smc C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/smc Materia prima gas: 0, euro/smc Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/smc Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/smc Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/smc 0, euro/smc Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/smc Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/smc Smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 0, , , , , , , , , , , Per ciascun punto di riconsegna dotato di un gruppo di misura non provvisto di apparecchiature per la correzione dei volumi alle condizioni standard, la correzione a fini tariffari dei quantitativi misurati avviene mediante l'applicazione del coefficiente di conversione C, calcolato secondo le disposizioni di cui all'art. 38 dell'allegato A - RTDG alla delibera ARG/gas n. 159/08. Le condizioni standard di un gas sono ai fini tariffari la temperatura di 15 C e la pressione assoluta di 1,01325 bar. Ambito_Nord occidentale

13 AGSM Energia Spa Le componenti C MEM, CCR e QTi sono pubblicate dall Autorità per l energia elettrica e il gas in euro per Gigajoule ( /GJ). Nelle tabelle sotto riportate, tali valori sono stati convertiti in euro per standard metro cubo ( /Smc) facendo riferimento ad un potere calorifico superiore (PCS) pari a 38,52 MJ/Smc. In sede di fatturazione, tali corrispettivi saranno invece adeguati applicandoli ai volumi con riferimento al PCS convenzionale relativo all'impianto di distribuzione cui è connesso il punto di riconsegna. Potere calorifico superiore (PCS) di riferimento 38,52000 MJ/Smc Decorrenza tariffa: 01/07/ TRIMESTRE 2015 Con la delibera 634/2014/R/GAS, l'autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell'anno In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l applicazione del coefficiente C. Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di tutela Ambito tariffario per il servizio di distribuzione e misura Ambito centrale Le condizioni economiche di fornitura sono state aggiornate come da delibere dell'autorità 302/2015/R/COM e 304/2015/R/GAS Quota Fissa Vendita al Dettaglio cliente domestico condominio con uso domestico e usi diversi Classe del gruppo di misura τ1(dis) Quota Fissa Servizio di Distribuzione e Misura τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE [euro/pdr/anno] 57,76 75,86 Fino a G6 40,37 14,41 1,20-27,01 28,97 [euro/pdr/anno] Oltre G6 fino a G40 207,47 74,06 1,20-27,01 255,72 [euro/pdr/anno] Oltre G40 749,67 267,61 1,20-27,01 991,47 [euro/pdr/anno] C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 6, euro/gj C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/gj Materia prima gas: 7, euro/gj Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/gj Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/gj Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/gj 0, euro/gj Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/gj Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/gj MJ euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 7, , , , , , , , , , , C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 0, euro/smc C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/smc Materia prima gas: 0, euro/smc Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/smc Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/smc Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/smc 0, euro/smc Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/smc Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/smc Smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 0, , , , , , , , , , , Per ciascun punto di riconsegna dotato di un gruppo di misura non provvisto di apparecchiature per la correzione dei volumi alle condizioni standard, la correzione a fini tariffari dei quantitativi misurati avviene mediante l'applicazione del coefficiente di conversione C, calcolato secondo le disposizioni di cui all'art. 38 dell'allegato A - RTDG alla delibera ARG/gas n. 159/08. Le condizioni standard di un gas sono ai fini tariffari la temperatura di 15 C e la pressione assoluta di 1,01325 bar. Ambito_Centrale

14 AGSM Energia Spa Le componenti C MEM, CCR e QTi sono pubblicate dall Autorità per l energia elettrica e il gas in euro per Gigajoule ( /GJ). Nelle tabelle sotto riportate, tali valori sono stati convertiti in euro per standard metro cubo ( /Smc) facendo riferimento ad un potere calorifico superiore (PCS) pari a 38,52 MJ/Smc. In sede di fatturazione, tali corrispettivi saranno invece adeguati applicandoli ai volumi con riferimento al PCS convenzionale relativo all'impianto di distribuzione cui è connesso il punto di riconsegna. Potere calorifico superiore (PCS) di riferimento 38,52000 MJ/Smc Decorrenza tariffa: 01/07/ TRIMESTRE 2015 Con la delibera 634/2014/R/GAS, l'autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell'anno In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l applicazione del coefficiente C. Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di tutela Ambito tariffario per il servizio di distribuzione e misura Ambito centro-sud orientale Le condizioni economiche di fornitura sono state aggiornate come da delibere dell'autorità 302/2015/R/COM e 304/2015/R/GAS Quota Fissa Vendita al Dettaglio cliente domestico condominio con uso domestico e usi diversi Classe del gruppo di misura τ1(dis) Quota Fissa Servizio di Distribuzione e Misura τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE [euro/pdr/anno] 57,76 75,86 Fino a G6 35,95 14,43 1,20-27,01 24,57 [euro/pdr/anno] Oltre G6 fino a G40 173,72 69,71 1,20-27,01 217,62 [euro/pdr/anno] Oltre G40 695,45 279,08 1,20-27,01 948,72 [euro/pdr/anno] C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 6, euro/gj C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/gj Materia prima gas: 7, euro/gj Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/gj Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/gj Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/gj 0, euro/gj Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/gj Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/gj MJ euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 7, , , , , , , , , , , C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 0, euro/smc C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/smc Materia prima gas: 0, euro/smc Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/smc Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/smc Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/smc 0, euro/smc Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/smc Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/smc Smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 0, , , , , , , , , , , Per ciascun punto di riconsegna dotato di un gruppo di misura non provvisto di apparecchiature per la correzione dei volumi alle condizioni standard, la correzione a fini tariffari dei quantitativi misurati avviene mediante l'applicazione del coefficiente di conversione C, calcolato secondo le disposizioni di cui all'art. 38 dell'allegato A - RTDG alla delibera ARG/gas n. 159/08. Le condizioni standard di un gas sono ai fini tariffari la temperatura di 15 C e la pressione assoluta di 1,01325 bar. Ambito_Centro-sud orientale

15 AGSM Energia Spa Le componenti C MEM, CCR e QTi sono pubblicate dall Autorità per l energia elettrica e il gas in euro per Gigajoule ( /GJ). Nelle tabelle sotto riportate, tali valori sono stati convertiti in euro per standard metro cubo ( /Smc) facendo riferimento ad un potere calorifico superiore (PCS) pari a 38,52 MJ/Smc. In sede di fatturazione, tali corrispettivi saranno invece adeguati applicandoli ai volumi con riferimento al PCS convenzionale relativo all'impianto di distribuzione cui è connesso il punto di riconsegna. Potere calorifico superiore (PCS) di riferimento 38,52000 MJ/Smc Decorrenza tariffa: 01/07/ TRIMESTRE 2015 Con la delibera 634/2014/R/GAS, l'autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell'anno In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l applicazione del coefficiente C. Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di tutela Ambito tariffario per il servizio di distribuzione e misura Ambito centro-sud occidentale Le condizioni economiche di fornitura sono state aggiornate come da delibere dell'autorità 302/2015/R/COM e 304/2015/R/GAS Quota Fissa Vendita al Dettaglio cliente domestico condominio con uso domestico e usi diversi Classe del gruppo di misura τ1(dis) Quota Fissa Servizio di Distribuzione e Misura τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE [euro/pdr/anno] 57,76 75,86 Fino a G6 43,80 18,02 1,20-27,01 36,01 [euro/pdr/anno] Oltre G6 fino a G40 217,27 89,40 1,20-27,01 280,86 [euro/pdr/anno] Oltre G40 893,90 367,80 1,20-27, ,89 [euro/pdr/anno] C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 6, euro/gj C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/gj Materia prima gas: 7, euro/gj Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/gj Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/gj Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/gj 0, euro/gj Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/gj Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/gj MJ euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 7, , , , , , , , , , , C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 0, euro/smc C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/smc Materia prima gas: 0, euro/smc Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/smc Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/smc Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/smc 0, euro/smc Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/smc Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/smc Smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 0, , , , , , , , , , , Per ciascun punto di riconsegna dotato di un gruppo di misura non provvisto di apparecchiature per la correzione dei volumi alle condizioni standard, la correzione a fini tariffari dei quantitativi misurati avviene mediante l'applicazione del coefficiente di conversione C, calcolato secondo le disposizioni di cui all'art. 38 dell'allegato A - RTDG alla delibera ARG/gas n. 159/08. Le condizioni standard di un gas sono ai fini tariffari la temperatura di 15 C e la pressione assoluta di 1,01325 bar. Ambito_Centro-sud occidentale

16 AGSM Energia Spa Le componenti C MEM, CCR e QTi sono pubblicate dall Autorità per l energia elettrica e il gas in euro per Gigajoule ( /GJ). Nelle tabelle sotto riportate, tali valori sono stati convertiti in euro per standard metro cubo ( /Smc) facendo riferimento ad un potere calorifico superiore (PCS) pari a 38,52 MJ/Smc. In sede di fatturazione, tali corrispettivi saranno invece adeguati applicandoli ai volumi con riferimento al PCS convenzionale relativo all'impianto di distribuzione cui è connesso il punto di riconsegna. Potere calorifico superiore (PCS) di riferimento 38,52000 MJ/Smc Decorrenza tariffa: 01/07/ TRIMESTRE 2015 Con la delibera 634/2014/R/GAS, l'autorità per l'energia elettrica e il gas ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell'anno In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l applicazione del coefficiente C. Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di tutela Ambito tariffario per il servizio di distribuzione e misura Ambito meridionale Le condizioni economiche di fornitura sono state aggiornate come da delibere dell'autorità 302/2015/R/COM e 304/2015/R/GAS Quota Fissa Vendita al Dettaglio cliente domestico condominio con uso domestico e usi diversi Classe del gruppo di misura τ1(dis) Quota Fissa Servizio di Distribuzione e Misura τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE [euro/pdr/anno] 57,76 75,86 Fino a G6 54,10 18,21 1,20-27,01 46,50 [euro/pdr/anno] Oltre G6 fino a G40 269,53 90,73 1,20-27,01 334,45 [euro/pdr/anno] Oltre G ,04 350,42 1,20-27, ,65 [euro/pdr/anno] C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 6, euro/gj C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/gj Materia prima gas: 7, euro/gj Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/gj Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/gj Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/gj 0, euro/gj Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/gj Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/gj MJ euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj euro/gj , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 7, , , , , , , , , , , C MEM costi approvvigionamento all'ingrosso 0, euro/smc C MEM aggiornamento delibera: 304/2015/R/GAS CCR costi attività connesse all'approvvigionamento 0, euro/smc Materia prima gas: 0, euro/smc Elemento C FGUI Quota fondo fornitori di ultima istanza - euro/smc Elemento C CONR Compensazione oneri non recuperarabili - euro/smc Elemento φ Maggiorazione comma 14.12bis delibera 166/05 - euro/smc 0, euro/smc Componente C PR Meccanismo rinegoziazione contratti pluriennali 0, euro/smc Oneri aggiuntivi (QOA) - compresi oneri di gradualità: 0, euro/smc Smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc euro/smc , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Infinito 0, , , , , , , , , , , Per ciascun punto di riconsegna dotato di un gruppo di misura non provvisto di apparecchiature per la correzione dei volumi alle condizioni standard, la correzione a fini tariffari dei quantitativi misurati avviene mediante l'applicazione del coefficiente di conversione C, calcolato secondo le disposizioni di cui all'art. 38 dell'allegato A - RTDG alla delibera ARG/gas n. 159/08. Le condizioni standard di un gas sono ai fini tariffari la temperatura di 15 C e la pressione assoluta di 1,01325 bar. Ambito_Meridionale

FAC-SIMILE. (*) I corrispettivi sopra riportati si applicano ai quantitativi di Gas prelevati dal Cliente.

FAC-SIMILE. (*) I corrispettivi sopra riportati si applicano ai quantitativi di Gas prelevati dal Cliente. Modulo offerta economica validità dell offerta fino al 31/05/2013, prezzi fissi per 12 mesi della data di attivazione della fornitura. HOME ENERGY GAS WEB (*) I corrispettivi sopra riportati si applicano

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE DI SOMMINISTRAZIONE

CONDIZIONI ECONOMICHE DI SOMMINISTRAZIONE ENERGY SUPPLIER Codice contratto CONDIZIONI ECONOMICHE DI SOMMINISTRAZIONE P 2945 PROCESS CYAN OFFERTA PREZZO FISSO GAS WEB ENERGY SUPPLIER Per la somministrazione del gas naturale ai sensi del Contratto,

Dettagli

AMBITO TARIFFARIO NORD OCCIDENTALE (VALLE D'AOSTA - PIEMONTE - LIGURIA) VALIDO DAL 1 GENNAIO 2015 AL 31 MARZO 2015

AMBITO TARIFFARIO NORD OCCIDENTALE (VALLE D'AOSTA - PIEMONTE - LIGURIA) VALIDO DAL 1 GENNAIO 2015 AL 31 MARZO 2015 AMBITO TARIFFARIO NORD OCCIDENTALE (VALLE D'AOSTA - PIEMONTE - LIGURIA) Quota Energia ne 0,000000 Oltre 0,000000 SERVIZI DI TE Totale G6 42,75 17,84 34,79 a 0,095306 G10 G40 212,39 88,65 275,23 0,754060

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE DI SOMMINISTRAZIONE

CONDIZIONI ECONOMICHE DI SOMMINISTRAZIONE PI CONDIZIONI ECONOMICHE DI SOMMINISTRAZIONE P 2945 PROCESS CYAN OFFERTA Pfor PIVACONDOMINI ENERGY SUPPLIER Per la somministrazione del gas naturale ai sensi del Contratto, il CLIENTE dovrà corrispondere

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 29 DICEMBRE 2014 672/2014/R/GAS AGGIORNAMENTO, PER IL TRIMESTRE 1 GENNAIO - 31 MARZO 2015, DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI FORNITURA DEL GAS NATURALE PER IL SERVIZIO DI TUTELA E MODIFICHE

Dettagli

Trasporto e gestione del contatore. τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE. [euro/pdr/anno] 58,83 77,26 Fino a G6 31,62 15,00 1,20-27,01 20,81 [euro/pdr/anno]

Trasporto e gestione del contatore. τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE. [euro/pdr/anno] 58,83 77,26 Fino a G6 31,62 15,00 1,20-27,01 20,81 [euro/pdr/anno] Località: Verona E 2468 59 1,036086 ( ) Valore del coefficiente C per i punti di riconsegna non provvisti di apparecchiature di correzione dei volumi, nei quali la pressione relativa di è inferiore o uguale

Dettagli

τ1(dis) τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE 0,221957 euro/gj Oneri generali e ulteriori componenti del servizio di distribuzione e misura SERVIZI DI VENDITA

τ1(dis) τ1(mis) τ1(cot) UG2 TOTALE 0,221957 euro/gj Oneri generali e ulteriori componenti del servizio di distribuzione e misura SERVIZI DI VENDITA : Verona E 2468 59 1,036086 ( ) Valore del coefficiente C per i punti di riconsegna non provvisti di apparecchiature di correzione dei volumi, nei quali la pressione relativa di è inferiore o uguale a

Dettagli

Scheda di confrontabilità per clienti finali domestici di gas naturale

Scheda di confrontabilità per clienti finali domestici di gas naturale FC-VECA.A-I_SW_DOM_ DOM_DUAL - All.8 Sconta prezzo gas sul valore della componente commercializzazione all'ingrosso (componente relativa alla materia prima Materia Prima Gas (CCI) /Smc 0,414734 L offerta

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE 3 5 4 6 1 2 7 8 9 10 11 Pag. 1 di 9 12 13 14 15 16 18 19 Pag. 2 di 9 20 Pag. 3 di 9 21 Pag. 4 di 9 22 Pag. 5 di 9 RIEPILOGO DATI FATTURA 1 INTESTATARIO DELLA FORNITURA: sono i dati che identificano il

Dettagli

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Tariffa di vendita (Offerta

Dettagli

IL MERCATO DEL GAS NATURALE E LA CONTRATTUALISTICA. VICENZA 29 MARZO 2012 Stefano Zennaro 2012

IL MERCATO DEL GAS NATURALE E LA CONTRATTUALISTICA. VICENZA 29 MARZO 2012 Stefano Zennaro 2012 IL MERCATO DEL GAS NATURALE E LA CONTRATTUALISTICA VICENZA 29 MARZO 2012 La filiera del mercato del gas naturale Approvvigionamento Sistema infrastrutturale Vendita Produzione nazionale Importazione GNL

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA Nel servizio di maggior tutela le tariffe di riferimento sono definite

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia gas naturale Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI DOMESTICI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI DOMESTICI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI DOMESTICI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA Hanno diritto alle condizioni economiche di tutela per

Dettagli

eni3 scheda introduttiva alle Condizioni Economiche

eni3 scheda introduttiva alle Condizioni Economiche eni3 scheda introduttiva alle Condizioni Economiche eni3 è il primo pacchetto integrato gas, luce e carburanti di eni per chi vuole gestire le spese per la casa e avere ulteriori vantaggi per l auto blocchi

Dettagli

Facile Fisso 12! F0 0,0618. Id. E100172-1 0,0648 0,0562. Id. E100173-1 F1 F2 F3 0,0649 0,0646 0,0523

Facile Fisso 12! F0 0,0618. Id. E100172-1 0,0648 0,0562. Id. E100173-1 F1 F2 F3 0,0649 0,0646 0,0523 Facile Il prezzo della fornitura di energia elettrica, al netto delle imposte e di quanto espressamente previsto nelle condizioni generali di fornitura (CGF) per tutti i punti di prelievo indicati nell

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE PER I CLIENTI NON DOMESTICI CON TARIFFA DI RIFERIMENTO HERA COMM

CONDIZIONI ECONOMICHE PER I CLIENTI NON DOMESTICI CON TARIFFA DI RIFERIMENTO HERA COMM CONDIZIONI ECONOMICHE PER I CLIENTI NON DOMESTICI CON TARIFFA DI RIFERIMENTO HERA COMM Hanno diritto alle condizioni economiche di tutela per il settore del gas naturale le seguenti tipologie di punti

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

LA BOLLETTA. dott.ssa Antonella Volante. Movimento Consumatori Verona

LA BOLLETTA. dott.ssa Antonella Volante. Movimento Consumatori Verona LA BOLLETTA dott.ssa Antonella Volante Movimento Consumatori Verona Progetto PTD2 Energia, realizzato dalle Associazioni Consumatori facenti parte del CNCU con il contributo del Fondo Sanzioni dell Autorità

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.romagas.it Roma Gas & Power

Dettagli

Profilo spostato su fasce non di punta (F1= 10%; F2 e F3= 90%) (B) Servizio di maggior tutela (prezzi biorari transitori)

Profilo spostato su fasce non di punta (F1= 10%; F2 e F3= 90%) (B) Servizio di maggior tutela (prezzi biorari transitori) Consumo annuo (kwh) Scheda di confrontabilità per clienti finali domestici di energia elettrica Corrispettivi previsti dall offerta free di eni alla data del 01/02/2011, valida fino alla data del 15/04/2011

Dettagli

SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ PER I CLIENTI FINALI DOMESTICI DI GAS NATURALE

SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ PER I CLIENTI FINALI DOMESTICI DI GAS NATURALE SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ PER I CLIENTI FINALI DOMESTICI DI GAS NATURALE Corrispettivi previsti dall offerta PREZZO FISSO - DOMESTICO di Argos energia Srl alla data del 01/04/2014 valida fino alla data

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG)

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) Valido dall 1 ottobre 2013 Versione modificata con le deliberazioni

Dettagli

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Tariffazione dell energia elettrica Classificazione dei costi dell energia elettrica Costi di generazione (oneri finanziari, costi di smantellamento, costi d esercizio,

Dettagli

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

APPLICAZIONE DEL SERVIZIO DI TUTELA

APPLICAZIONE DEL SERVIZIO DI TUTELA Approvazione del Testo integrato delle attività di vendita al dettaglio di gas naturale e gas diversi da gas naturale distribuiti a mezzo di reti urbane (TIVG) Delibera ARG/gas 64/09 1) APPLICAZIONE DEL

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.energetic.it Energetic

Dettagli

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

RIFORMA DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI FORNITURA DEL GAS NATURALE NEL SERVIZIO DI TUTELA

RIFORMA DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI FORNITURA DEL GAS NATURALE NEL SERVIZIO DI TUTELA RIFORMA DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI FORNITURA DEL GAS NATURALE NEL SERVIZIO DI TUTELA 19 SETTEMBRE 2013 QUESTA PRESENTAZIONE NON COSTITUISCE UN DOCUMENTO UFFICIALE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1 Pag. 1 di 5 Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente finale e che riporta le informazioni relative

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante REGOLAMENTO FUI anni termici 2014-2016 Regolamento disciplinante le procedur re concorsuali per l individuazione dei fornitori i di ultima istanza di gass naturale per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre

Dettagli

OFFERTA AMMAZZA LA BOLLETTA UTENZE DOMESTICHE Gas e Energia Elettrica verde

OFFERTA AMMAZZA LA BOLLETTA UTENZE DOMESTICHE Gas e Energia Elettrica verde OFFERTA AMMAZZA LA BOLLETTA UTENZE DOMESTICHE Gas e Energia Elettrica verde Valida per adesioni entro il 28/02/2016 REQUISITI PER LA FORNITURA DI GAS KILL THE BILL Domestico Dual è l offerta per i siti

Dettagli

CONTRATTI SERVIZIO ENERGIA NUOVO METODO AEEG MODALITA DI APPLICAZIONE DEGLI INDICI REVISIONALI

CONTRATTI SERVIZIO ENERGIA NUOVO METODO AEEG MODALITA DI APPLICAZIONE DEGLI INDICI REVISIONALI CONTRATTI SERVIZIO ENERGIA NUOVO METODO AEEG MODALITA DI APPLICAZIONE DEGLI INDICI REVISIONALI Per Contratto Servizio Energia si intende l atto contrattuale che disciplina l erogazione dei beni e servizi

Dettagli

La bolletta del gas. Ravenna 03 ottobre 2012. Dott. Christian Alpi

La bolletta del gas. Ravenna 03 ottobre 2012. Dott. Christian Alpi La bolletta del gas Ravenna 03 ottobre 2012 Dott. Christian Alpi 2 LA BOLLETTA frontespizio 3 LA BOLLETTA dati tecnici e contrattuali 4 LA BOLLETTA Dettaglio importi 5 Vendita gas Mercato Libero Le componenti

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Il quadro sintetico della bolletta del gas

Il quadro sintetico della bolletta del gas Il quadro sintetico della bolletta del gas Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Servizio di tutela PDR (Punto di riconsegna) Tipologia

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

4. I figli nelle separazioni e nei divorzi

4. I figli nelle separazioni e nei divorzi 4. I figli nelle separazioni e nei divorzi Fonte: ISTAT Matrimoni, separazioni e divorzi. Anno 1993. Edizione 1995 121 Matrimoni, separazioni e divorzi. Anno 1994. Edizione 1996 Matrimoni, separazioni

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - III trimestre 2012 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta per

Dettagli

Guida alla lettura della bolletta del gas.

Guida alla lettura della bolletta del gas. L'AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas), con deliberazione ARG/com 202/09, ha predisposto le nuove modalità di armonizzazione e trasparenza per i documenti di fatturazione del consumo di gas

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche 1 Indice delle tavole statistiche Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e classe di importo Tavola

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG)

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) in vigore dall 1 ottobre 2011 Versione modificata con deliberazioni

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Sede legale in Roma Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Piazzale Enrico Mattei 1 Registro Imprese di Roma, 00144

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Sede legale in Roma Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Piazzale Enrico Mattei 1 Registro Imprese di Roma, 00144

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG)

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) Valido dall 1 gennaio 2015 Versione modificata con le deliberazioni

Dettagli

Versione modificata con deliberazioni ARG/gas 69/09, 209/09, 42/10 e 43/10

Versione modificata con deliberazioni ARG/gas 69/09, 209/09, 42/10 e 43/10 TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) Versione modificata con deliberazioni ARG/gas 69/09, 209/09,

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/16 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

Prometeo, per tutti gli iscritti del Vs Ordine, si propone come il partner energetico in grado di offrire:

Prometeo, per tutti gli iscritti del Vs Ordine, si propone come il partner energetico in grado di offrire: Prometeo nasce nelle Marche nel 2001 grazie alla sinergia tra alcune delle più importanti aziende multiutilities del territorio ed oggi, con 200.000 clienti, è una delle principali società di vendita di

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista ad utente non domestico prezzo prevalente della componente energia "franco centrale" per contratti della durata

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - IV trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta

Dettagli

-GUIDA ALLA LETTURA-

-GUIDA ALLA LETTURA- -GUIDA ALLA LETTURA- Questa piccola guida si propone di aiutare il consumatore nella lettura della bolletta così da consentire una facile comprensione delle voci e dei contenuti che compongono l importo

Dettagli

Indici ISTAT dei prezzi a consumo per le famiglie di operai ed impiegati per l'aggiornamento tariffa prestazioni piani pluriennali di attuazione, compensi per prestazioni relative alla legge 818/1984 e

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG)

TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) TESTO INTEGRATO DELLE ATTIVITÁ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI GAS NATURALE E GAS DIVERSI DA GAS NATURALE DISTRIBUITI A MEZZO DI RETI URBANE (TIVG) in vigore dall 1 ottobre 2012 Versione modificata con deliberazioni

Dettagli

RELAZIONE TECNICA RELATIVA ALLA DELIBERAZIONE 30 MARZO 2009, -ARG/gas 40/09

RELAZIONE TECNICA RELATIVA ALLA DELIBERAZIONE 30 MARZO 2009, -ARG/gas 40/09 RELAZONE TECNCA RELATVA ALLA DELBERAZONE 30 MARZO 2009, -ARG/gas 40/09 AGGORNAMENTO DELLE CONDZON ECONOMCHE D FORNTURA DEL GAS NATURALE PER CLENT N REGME D TUTELA PRESUPPOST PER L AGGORNAMENTO PER L TRMESTRE

Dettagli

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p.

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p. Gas: le Regioni Italiane con il maggior numero di consumi e quelle con il risparmio più alto ottenibile Indice: Indice. p. 1 Introduzione. p. 2 Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2 Il costo del

Dettagli

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Le innovazioni di prodotto e di processo per il credito ai progetti di vita Roma, Palazzo Altieri 24 novembre 2010 Primi risultati del Fondo

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

CANONEZERO OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

CANONEZERO OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: dal 06 giugno 2016 al 25 luglio 2016 Denominazione: Codice Gas e Luce: ATCZE Destinatari La presente offerta è riservata ai Clienti che desiderano

Dettagli

Nella riunione del 30 giugno 2009. Visti:

Nella riunione del 30 giugno 2009. Visti: DELIBERAZIONE 30 giugno 2009. Aggiornamento per il trimestre luglio-settembre 2009 delle componenti tariffarie destinate alla copertura degli oneri generali e di ulteriori componenti del settore elettrico

Dettagli

TARIFFE DI VENDITA E RELATIVI CODICI

TARIFFE DI VENDITA E RELATIVI CODICI Servizio di maggior tutela Tariffe elettriche per usi non domestici nei comuni di Osimo e di Recanati Anno 2013 1 TARIFFE DI VENDITA E RELATIVI CODICI Punti di prelievo dotati di misuratore non telegestito

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/16 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Mercato del Gas Naturale. La riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela

Mercato del Gas Naturale. La riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela Mercato del Gas Naturale La riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela Ing. F. Santini Direttore Area Mercato dell Energia Torino, 16 luglio 2013 La riforma delle condizioni economiche

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003 TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003 La Tariffe di Trasporto e Dispacciamento è stata calcolata secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l Energia

Dettagli

Tariffe gas: struttura, componenti e meccanismi d aggiornamento

Tariffe gas: struttura, componenti e meccanismi d aggiornamento Tariffe gas: struttura, componenti e meccanismi d aggiornamento Egidio Fedele Dell Oste Direzione Tariffe Milano - Roma, 20 giugno 2006 Autorità per l energia elettrica e il gas 1 La filiera del gas Approvvigionamento

Dettagli

Il regime pubblicitario speciale delle start up innovative e la situazione attuale nel panorama italiano

Il regime pubblicitario speciale delle start up innovative e la situazione attuale nel panorama italiano Il regime pubblicitario speciale delle start up innovative e la situazione attuale nel panorama italiano Padova, 19 marzo 2014 Pierluigi Sodini Definizione L articolo 25, comma 2 del decreto legge 18 ottobre

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - III trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Bolletta per la fornitura di Gas Naturale

Bolletta per la fornitura di Gas Naturale HERA COMM MARCHE s.r.l. Via Sasso, 120-61029 Urbino (PU) Reg. Imprese 02106730415 C.F. / P. Iva 02106730415 Cap. Soc. 1.977.332 int. versato Società soggetta alla direzione e al coordinamento di Hera Comm

Dettagli

- rilevazione al 1 aprile 2012 -

- rilevazione al 1 aprile 2012 - I MERCURIALI DELL ENERGIA I prezzi del gas naturale praticati alle imprese lucane - rilevazione al 1 aprile 2012 - Primo numero del mercuriale del gas naturale Con il secondo trimestre entra a regime anche

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO APRILE 2016

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO APRILE 2016 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO APRILE 2016 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo aprile 2016 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia Commento

Dettagli

Allegato B3 Compensazione delle agevolazioni nel settore dei gas diversi dal naturale a mezzo di reti canalizzate file di input

Allegato B3 Compensazione delle agevolazioni nel settore dei gas diversi dal naturale a mezzo di reti canalizzate file di input Allegato B3 Compensazione delle agevolazioni nel settore dei gas diversi dal naturale a mezzo di reti canalizzate file di input Distributori GDN per località DATI IMPRESA SETTORE GAS DIVERSI DAL NATURALE

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

ESTENERGY ZERO PENSIERI

ESTENERGY ZERO PENSIERI ESTENERGY ZERO PENSIERI OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA A PREZZO FISSO Validità offerta: fino al 10 Gennaio 2013 Denominazione: EstZeroPensieri Codice ee: DOEF101201 Cod.gas: 20 Destinatari offerta

Dettagli

FORZA DOPPIA GAS FLEX OFFERTA GAS NATURALE

FORZA DOPPIA GAS FLEX OFFERTA GAS NATURALE Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA GAS FLEX Small Codice: ATFDFM/2015 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti Domestici con un consumo inferiore

Dettagli

Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007

Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007 Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Luglio 2008 Questa

Dettagli

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI Famiglia gioco Numero Concessioni GIOCHI A BASE SPORTIVA E IPPICA 398 CONCESSIONI GIOCO ON LINE (GAD) 144 GIOCHI NUMERICI A TOTALIZZATORE 1 LOTTO E LOTTERIE 1 BINGO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE 8 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE 8 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE 8 ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PREMESSA L Agenzia Intercent-ER ha pubblicato una procedura di gara per la fornitura di gas naturale alla quale potranno

Dettagli

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare.

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. Nuova linea grafica, chiarezza nei contenuti e facilità di consultazione sono le caratteristiche principali della nuova bolletta

Dettagli

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Maggio 2008 Questa pubblicazione

Dettagli

NUOVENERGIE SPA. IMPIANTO DI RHO - CODICE REMI 34407300 - PCS Convenzionale "P" 0,038454 LOCALITA' DI RHO

NUOVENERGIE SPA. IMPIANTO DI RHO - CODICE REMI 34407300 - PCS Convenzionale P 0,038454 LOCALITA' DI RHO IMPIANTO DI RHO - CODICE REMI 34407300 - PCS Convenzionale "P" 0,038454 LOCALITA' DI RHO Delibere AEEG: ARG/gas 64/09 e s.m.i. (Condizioni economiche di fornitura) - 639/2013/R/GAS (Materia prima e ),

Dettagli

UNITA' DIDATTICA DATA INIZIO ORGANIZZAZIONE Tel. Mail. 13 lug

UNITA' DIDATTICA DATA INIZIO ORGANIZZAZIONE Tel. Mail. 13 lug CALENDARIO COMITATI REGIONALI FISE 2015 Per le modalità di svolgimento delle unità Didattiche sotto elencate, gli interessati potranno contattare direttamente i Comitati Regionali organizzatori. Sono inseriti

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO MAGGIO 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO MAGGIO 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO MAGGIO 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo maggio 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia Commento

Dettagli

AEROPORTO GALILEO GALILEI DI PISA

AEROPORTO GALILEO GALILEI DI PISA CLIENTE - CUSTOMER SAT S.p.A. Società Aeroporto Toscano 3E Ingegneria S.r.l. Via G. Volpe, 92 - Galileo Galilei TITOLO TITLE AEROPORTO GALILEO GALILEI DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE SIGLA TAG

Dettagli

2013 0000 0000000001025647 107,00

2013 0000 0000000001025647 107,00 VIVIGAS S.p.A. Via Vittorio Emanuele II, 4/28 25030 Roncadelle (BS) Reg. Imprese di Brescia,C. Fiscale e P.IVA 13149000153 R.E.A. di Brescia n. 439186 Capitale Sociale 9.533.414,00 i.v. Soggetta ad attività

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato Libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: BMFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la sorveglianza dei prezzi Con il supporto del Dipartimento per la Regolazione del Mercato Direzione Generale per la Concorrenza e i Consumatori UfficioV

Dettagli

L attuazione della GARANZIA GIOVANI in Italia

L attuazione della GARANZIA GIOVANI in Italia L attuazione della GARANZIA GIOVANI in Italia 2 ottobre 2015 1. Programmazione attuativa (dati al 1 ottobre 2015) Le risorse finanziarie del Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 29 DICEMBRE 2014 675/2014/R/COM AGGIORNAMENTO, DAL 1 GENNAIO 2015, DELLE COMPONENTI TARIFFARIE DESTINATE ALLA COPERTURA DEGLI ONERI GENERALI E DI ULTERIORI COMPONENTI DEL SETTORE ELETTRICO

Dettagli