thinking of a better world Sviluppo Sostenibile, Ambiente e Sicurezza Rapporto 2015 Sustainable Development, Environment and Safety 2015 Report

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "thinking of a better world Sviluppo Sostenibile, Ambiente e Sicurezza Rapporto 2015 Sustainable Development, Environment and Safety 2015 Report"

Transcript

1 thinking of a better world Sviluppo Sostenibile, Ambiente e Sicurezza Rapporto 2015 Sustainable Development, Environment and Safety 2015 Report

2 Sviluppo Sostenibile, Ambiente e Sicurezza Rapporto 2015 Sustainable Development, Environment and Safety 2015 Report indice / index F.I.S. Fare Impresa Sostenibile p.6 Politica di Sicurezza, Salute e Ambiente / health, safety and environmental policy p.8 Una chimica per la salute / chemistry for health p.10 La storia / THE HIStory p.12 I siti produttivi / THE PRODUCTION SITES p.14 Elementi di un bilancio sociale / elements of social balance p.16 Le certificazioni / CERTIFICATIONS p.18 Il modello organizzativo 231 e il Codice Etico / 231 management model and ethic code p.19 performance Montecchio p.20 performance termoli p.23 La Responsabilità sociale di impresa / Corporate Social Responsability p.26 Sistema di gestione SSA / the hse organization p.27 i comitati ssa / the hse committees p.28 PRINCIPALI OBIETTIVI AMBIENTALI 2015 / MAIN ENVIRONMENTAL GOALS 2015 p.29 3

3 Production sites F.I.S. - S.p.A. Montreal / Canada Montecchio Maggiore (VI) / Italy Termoli (CB) / Italy Gerenzano (VA) / Italy F.I.S. S.p.A. è azienda leader nel settore della produzione di sostanze chimiche per uso farmaceutico ed appartiene a Holding F.I.S., un gruppo indipendente ed internazionale di compagnie. F.I.S. S.p.A. è azienda leader nel settore della produzione di sostanze chimiche per uso farmaceutico ed appartiene a Holding F.I.S., un gruppo indipendente ed internazionale di compagnie. Holding F.I.S. - S.p.A. Glen Rock, NJ / USA Lugano Switzerland Shanghai / China Holding F.I.S. - S.p.A. è una società italiana a capitale privato, che, assieme alle sue affiliate, costituisce un esempio di etica, attenzione al cliente ed eccellenza tecnica. F.I.S. - Fabbrica Italiana Sintetici S.p.A. e Delmar Chemicals Inc., si occupano di sviluppo e produzione di principi attivi ed intermedi per l industria farmaceutica mondiale. PHF SA, è stata concepita come progetto motore per la realizzazione industriale e commerciale di prodotti dell industria farmaceutica, nutrizionale e cosmetica. Areta International S.r.l., società biotech dedicata allo sviluppo e produzione su contratto di farmaci biotecnologici e prodotti medicinali cellulari per terapie avanzate. Holding F.I.S. - S.p.A. is a privately owned Italian holding company. Together with its affiliates it represents a leading example of ethics, customer focus and technical excellence. F.I.S. - Fabbrica Italiana Sintetici S.p.A. and Delmar Chemicals Inc., engaged in the development and manufacturing of APIs and intermediates for the worldwide pharmaceutical industry. PHF SA, conceived as a project engine for manufacturing and marketing of products in the pharmaceutical, nutritional and cosmetic business. Areta International S.r.l., a biotech company focused on contract development and manufacturing of biotechnology and cell-based medicines. offices Montecchio Maggiore (VI) / Italy headquarter Montecchio Maggiore Headquarters and main Plant Viale Milano Montecchio Maggiore (VI) Phone Fax Termoli Plant Via Massimo D Antona - Z.I. Termoli Termoli (CB) Phone Fax USA Marketing & Sales Office 65 Harristown Road - Glen Rock NJ Phone Fax CHINA Procurement Office Room 909, Block 10, N Gonghexin Road, Shanghai Phone Fax

4 F.I.S. - Fare Impresa Sostenibile In un mercato sempre più globale e competitivo, dove le risorse naturali sono sempre più fragili e il cambiamento climatico costituisce una realtà evidente, è diventato indispensabile per le aziende gestire le attività produttive secondo criteri di sostenibilità Ambientale e, più in generale, di responsabilità Sociale. Da sempre FIS guarda al futuro con fiducia e coraggio, sviluppando i propri prodotti e processi nel rispetto dell ambiente, contribuendo al benessere della comunità locale, migliorando costantemente la sicurezza nei propri stabilimenti produttivi e ponendo particolare attenzione alle persone e all'ambiente di lavoro. Su queste tematiche fondamentali FIS, ancora una volta, dimostra la sua attenzione avendo intrapreso un percorso finalizzato alla realizzazione di un Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale di Impresa secondo lo Standard ISO , che nel corso di quest anno andrà progressivamente ad integrarsi ai già esistenti sistemi di gestione certificati. In particolare, l attenzione per l ambiente si è recentemente concretizzata nell importante investimento per la realizzazione del nuovo impianto di cogenerazione e teleriscaldamento che incrementerà ulteriormente l efficienza energetica nel sito produttivo di Montecchio Maggiore. Ma nel Fare Impresa Sostenibile, la Società, oltre che rispetto al tema ambientale, ha inteso accentuare la propria sensibilità anche nei confronti dei suoi collaboratori, implementando innovativamente la piattaforma del welfare aziendale che - accanto alle già sviluppate politiche formative, di valorizzazione professionale e di tutela della salute - conferma e introduce contrattualmente una serie di misure di supporto sociale ed economico delle persone, delineando un modello condiviso e dinamico di protezione e sostegno delle risorse umane. La nostra missione è continuare nella soddisfazione dei nostri clienti ed essere un azienda di riferimento a livello internazionale nella produzione di principi attivi farmaceutici e di intermedi avanzati per l industria chimica farmaceutica, con trasparenza, sostenibilità e rispetto per le persone, nel solco dei valori che, richiamati dal Codice Etico aziendale, tradizionalmente contraddistinguono FIS e che hanno permesso, in quasi 60 anni di storia di raggiungere gli importanti obiettivi che anche in questo Rapporto Sviluppo Sostenibile, Ambiente e Sicurezza sono raccontati. In an global and increasingly competitive market, where natural resources are fragile and climate change is a clear reality, it has become imperative for companies to manage responsible sustainable production activities. FIS always looks to the future with confidence and courage, developing its products and processes respecting the environment, contributing to local community wellness, constantly improving safety in its production facilities and paying particular attention to the people and the workplace. On these crucial issues FIS, once again, he demonstrates its attention having get on a path aimed at the creation of Corporate Social Responsibility management system according to ISO standard, that this year will gradually integrate into the already existing certified management systems. In particular, from an Environmental point of view, a significant investment has been put in place for the construction of a new cogeneration plant and district heating that will further increase energy efficiency in the production site of Montecchio Maggiore. To be a sustainable company, FIS, as well as with respect to environmental issues, intended to increase its sensitivity even towards its employees by implementing an innovative system of corporate welfare that - alongside the already developed training policies, enhancement of professional and health protection - confirms and introduces a series of measures of social and economic support for people, outlining a joint and dynamic model for the protection and support of human resources. Our mission is to continue to be an internationally renowned leader in the production of active pharmaceutical ingredients and advanced intermediates for the pharmaceutical industry with transparency, sustainability and respect for people, in the wake of the values, retrieved from Code of Ethics, traditionally distinguished FIS and allowed, in almost 60 years of history, to achieve the important goals that also in this Sustainable Development, Environment and Safety Report are described Ferruccio Ferrari Presidente F.I.S. F.I.S. Chairman Ferruccio Ferrari Presidente F.I.S. F.I.S. Chairman 6 7

5 politica di sicurezza salute e ambiente La F.I.S. FABBRICA ITALIANA SINTETICI S.p.A. al fine di garantire uno sviluppo della propria attività sostenibile e compatibile con i cittadini, l ambiente che la ospita, il benessere dei propri dipendenti ed il valore dell attività, ha impostato la propria politica su quanto qui sotto espresso: Considera la sicurezza, la salute e la protezione dell ambiente, valori essenziali nell espletamento della propria attività. Assume Sicurezza, Salute e Ambiente quali responsabilità di Linea e pertanto esige che ciascun dipendente, qualunque sia la natura delle mansioni svolte, tenga un comportamento responsabile e costruttivo in merito a dette tematiche. Si impegna al rigoroso rispetto della legislazione e delle regolamentazioni di sicurezza, salute ed ambiente, all adozione, per quanto possibile, delle migliori tecniche disponibili, al corretto mantenimento degli impianti e al miglioramento continuo delle prestazioni riguardanti la salute, la sicurezza e l ambiente, al fine di prevenire lesioni, malattie professionali e inquinamento. Considera il sistema di gestione della Sicurezza, Salute e Ambiente il mezzo per realizzare la politica e gli obiettivi conseguenti, nell ottica del miglioramento continuo. Si impegna a fornire a tutti i dipendenti un istruzione e un addestramento adeguati, affinché siano consapevoli ed informati relativamente alle attività che svolgono e alle conseguenze sulla sicurezza, la salute e l ambiente dei loro comportamenti. Assume un atteggiamento di massima trasparenza e disponibilità nei confronti della popolazione e delle sue istituzioni rappresentative con l obiettivo di creare e mantenere un clima di reciproca fiducia e collaborazione nel contesto in cui opera. Si impegna a stimolare nei modi più opportuni i propri fornitori e appaltatori per una adesione ai principi su cui si fonda la propria politica. Si impegna a riesaminare periodicamente la propria politica per assicurare che rimanga significativa e appropriata. In particolare si impegna: a valutare periodicamente i rischi connessi con la propria attività, a partire dai rischi di incidente rilevante, individuando gli obiettivi di sicurezza, salute e ambiente e definendo i conseguenti programmi per il miglioramento continuo; a coinvolgere attivamente nella Gestione della Sicurezza, Salute e Ambiente l intera organizzazione, dirigenti, preposti, lavoratori e loro Rappresentanti per la Sicurezza, ciascuno nell ambito delle proprie competenze ed attribuzioni. ad assicurare il controllo di ogni eventuale emergenza, mediante piani adeguati ed in stretto coordinamento con le autorità competenti, anche in relazione alle necessità di informazione delle popolazione. Tutti i dipendenti sono chiamati a conformarsi allo spirito e alla lettera della presente politica. La responsabilità, il comportamento e gli atteggiamenti nei confronti degli aspetti di Sicurezza, Salute e Ambiente costituiscono parte integrante della mansione di ciascuno e sono pertanto elemento significativo di giudizio delle prestazioni del singolo dipendente. health, safety and environmental policy To guarantee a development of its sustainable activity and compatibility with the local citizens, the hosting environment, the well being of its employees and the value of its activity, FIS Fabbrica Italiana Sintetici states as follows: It considers safety, health and environmental protection essential values in exercising its activity; It assumes safety, health and environment as direct responsibilities; therefore all employees, no matter the nature of the job they are doing, are required to maintain responsible and constructive behaviour with regard to these subjects; It commits itself, as much as possible, to respect rigorously the rules and regulations on safety, health and environment, by using the best techniques available, keeping the correct maintenance of the plant equipment and by continuously improving its results with regard to health, safety and environment with the purpose to prevent lesions, professional illnesses and pollution; It introduces a system of safety, health and environmental management to carry out this policy and the consequent goals, in the prospect of continuous improvement; It commits itself to give all its staff adequate training and instructions so that they are aware and informed about the activities they are doing and the consequences of their behaviour on safety, health and the environment; It undertakes an attitude of maximum transparency and availability towards the citizens and their representative institutions with the aim of creating and establishing an atmosphere of reciprocal trust and collaboration in the context in which the firm operates. It commits itself to stimulate its suppliers and contractors in the best way, so that they adhere to the principles on which its policy is based. In particular FIS commits itself to the following: to evaluate periodically the risks of relevant accidents due to its activities, starting from the risks of relevant incident, to identify the objectives of safety and to define the consequent programs with the aim to improve continuously the working safety conditions on the site; to actively involve the entire site organization, managers, directors, workers and their representatives in managing safety, everybody according to his own expertise and function; to ensure the control of any possible emergency through adequate plans and in close coordination with the competent Authorities, also in connection with the need to inform the citizens. All employees are requested to conform to the present policy in letter and in spirit. The responsibility, the behavior and the attitudes towards the Safety, Health and Environment aspects constitute an integral part of everyone s duty and they are therefore meaningful elements in judgment of the performances of each employee. 8 9

6 una chimica per la salute FIS è fra le prime aziende del mondo nella produzione di sostanze tranquillanti, ansiolitiche, antibatteriche, antinconvulsivanti, antinfiammatorie, diuretiche, analgesiche e cardiovascolari; circa 40 principi attivi per il mercato dei generici e numerosi altri prodotti in esclusiva per i quali, con flessibilità e competenza, garantisce sviluppo e produzione, qualità e quantità. Ha sviluppato rapporti di collaborazione con le più grandi multinazionali farmaceutiche per la produzione di farmaci anti AIDS e di altri farmaci innovativi nella loro classe terapeutica. La produzione è localizzata nei due stabilimenti strategicamente disposti rispettivamente a nord e a sud dell Italia, completamente autonomi dal punto di vista tecnico e produttivo ed è implementata dai servizi di un ufficio negli Stati Uniti e uno in Cina. In questo modo, costantemente in contatto con le più importanti autorità sanitarie (Ministero della Salute italiano, FDA statunitense, MCA inglese, EMEA Commissione Medica Europea, HPB canadese, MHLW giapponese), FIS è in grado di indirizzare, assistere, documentare e concretamente realizzare i più articolati e ambiziosi progetti produttivi dei clienti in accordo con le più severe normative internazionali. chemistry for health FIS is one of the leading companies in the world for the manufacture of products such as tranquilizers, antianxiety, antibacterial, antinconvulsant, anti-inflammatory, diuretic, analgesic and cardiovascular products. FIS manufactures approximately 40 active ingredients for the generics market and many other exclusive products, for which FIS guarantees development and production, quality and quantity with flexibility and expertise. FIS also collaborated with the biggest multinational pharmaceutical companies for the production of anti HIV drugs as well as other innovative therapeutic products; The production is located in 2 factories, strategically based in the north and south of Italy, completely autonomous from the technical and production point of view, and it is supported by the services of an office in the USA and one in China. Constantly in touch with the main Health Authorities like the Italian Ministry of Health, the American FDA, the British MCA, the European Medical Commission EMEA, the Canadian HPB and the Japanese MHLW, FIS is able to address, assist, document and actually realize the most complex and ambitious production projects on behalf of its customers in compliance with the strictest international regulations

7 la storia the history 1957 Anno di costituzione della società F.I.S., l anno seguente inizia l attività produttiva nel sito di Montecchio Vengono installate le prime torri di abbattimento degli effluenti gassosi e costruito il primo impianto di trattamento chimico-fisico per le acque di processo Costruzione dell impianto di incenerimento di rifiuti liquidi di processo e l inceneritore di rifiuti solidi Viene incrementata la potenzialità del forno inceneritore dei liquidi Potenziamento del sistema di abbattimento degli sfiati di reparto e viene completata la separazione delle acque di processo dalle acque meteoriche e di raffreddamento Realizzazione dell impianto biologico per il trattamento delle acque di processo Viene incrementata la potenzialità del forno inceneritore dei solidi Inizia l attività produttiva nel sito di Termoli (la società venne costituita nel 1984) Installazione delle torri evaporative e relativo circuito di utilizzo dell acqua refrigerata allo scopo di diminuire il prelievo dell acqua di falda sia nel sito di Montecchio che di Termoli Installazione del sistema di abbattimento Denox a valle del sistema di incenerimento Conseguimento della Certificazione del Sistema di Gestione Ambientale secondo la norma UNI EN ISO sia per il sito di Montecchio che di Termoli Avvio dell iter di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per il progetto di revamping del forno inceneritore per il sito di Montecchio Conseguimento della Certificazione del Sistema di Sicurezza e Salute secondo la norma BS OHSAS per gli stabilimenti di Montecchio e Termoli. Collaudo funzionale del nuovo forno inceneritore per il sito di Montecchio. Inizio costruzione reparto di produzione "I" ed impianto di cogenerazione/teleriscaldamento 1957 The year F.I.S. is established, the following year production activities start at the Montecchio site The first towers for the treatment of gaseous effluents are installed and the first plant for chemical treatment of process water is built Construction of the incinerator for liquid and solid waste treatment Upgrading of treatment capacity for liquid waste Upgrading of process vents purification system, completion of separation of process waters from rainwater and cooling water Construction of the biological treatment plant for process water Upgrading of treatment capacity for solid waste Production activity in the Termoli production site starts (society was established in 1984) Installation of cooling towers with associated chilled water distribution systems in order to decrease the ground water drawing in both sites of Montecchio and Termoli Installation of the abatement system Denox, downstream incinerator plant Achievement of Environmental Management System Certification according to UNI EN ISO in both sites of Montecchio and Termoli Starting of the environmental evaluation assessment (VIA) for the revamping project of the existing incinerator oven of the Montecchio site Achievement of Certification for Health and Safety Management system according to BS OH- SAS for Montecchio and Termoli sites. Functional testing of the new incinerator oven for Montecchio production site. Construction start of Production Plant "I" and cogeneration/district heating system 12 13

8 i siti produttivi the production sites F.I.S. Montecchio, nell area pedemontana veneta. F.I.S. Montecchio in the area at the foot of Venetian hills. F.I.S. Termoli, nel bacino del fiume Biferno. F.I.S. Termoli, in the basin of the Biferno river. F.I.S. MONTECCHIO Prima sede operativa del gruppo, presenta una lunga storia di qualità e di certificazione internazionali; tratta residui di produzione completamente all interno; è specializzata nella custom synthesis e nell offrire ai partner un servizio completamente integrato, dalle prestazioni del laboratorio Ricerca e Sviluppo fino alla più flessibile produzione commerciale, anche grazie alla dotazione di un Impianto Pilota ad alta tecnologia. F.I.S. MONTECCHIO The factory in Montecchio (Vicenza), the first production site of the company, has a long history of quality and international certifications; it treats its production wastes completely in-house; it is specialized in custom synthesis and in offering to customers a totally integrated service, from R&D to full scale production, complemented by a highly technological Pilot Plant. F.I.S. TERMOLI È operativa dal 1990, sorta inizialmente con la denominazione di STS Società Termolese Sintetici, si è specializzata nello sviluppo e nella produzione di intermedi avanzati sia per il gruppo che per i clienti esterni. Lo stabilimento ha recentemente completato il revamping per l adeguamento agli standard GMP. F.I.S. TERMOLI The factory in Termoli has been operative since Initially named STS Società Termolese Sintetici, it is specialized in the development and production of advanced chemical intermediates both for internal use and third parties. The site has recently completed a renovation to GMP standards. Località - Address: Viale Milano, 26 - Montecchio Maggiore (Vicenza) - Italia Superficie totale - Total area: m 2 Superficie Coperta - Covered area: m 2 Anno di fondazione - Year founded: 1957 Dipendenti - N. of employees: 765 Capacità totale reattori - Total reactor capacity: m 3 Capacità totale dell Impianto Pilota - Pilot Plant total capacity: 30 m 3 Località - Address: Via Massimo d'antona - Zona Industriale - Termoli (Campobasso) - Italia Superficie totale - Total area: m 2 Anno di fondazione - Year founded: 1984 Dipendenti - N. of employees: 120 Capacità totale reattori - Total reactor capacity: 415 m 3 Produzione - Production Laboratori - Laboratories Spedizioni - Forwarding Magazzini - Storage areas Uffici e Servizi - Offices and Services Trattamento rifiuti - Waste treatment Manutenzione - Maintenance & Engineering Servizi locali - Site services Produzione - Production Laboratori - Laboratories Magazzini - Storage areas Uffici e Servizi - Offices and Services Trattamento rifiuti - Waste treatment Manutenzione - Maintenance & Engineering Servizi locali - Site services 14 15

9 elementi di un bilancio sociale elements of social balance Impiegati Gruppo FIS (Montecchio & Termoli) FIS Group Employes (Montecchio & Termoli) Produzione / Production 473 R&S (Impianto Pilota) / R&D (Pilot Plant) 127 Controllo Qualità / Quality Control 92 Servizi tecnici-manutenzione / Technical services-maintenance 70 Utilities / Utilities 24 Salute Sicurezza Ambiente / Health, Safety and Environment 5 Ufficio tecnico (servizi generali) / Technical office 8 Assicurazione di Qualità / Quality Assurance 27 Amministrazione e Risorse Umane / Administration and HR 28 Marketing e Acquisti / Marketing and Purchasing 31 TOTALE / Total 885 Dopo oltre mezzo secolo di insediamento produttivo a Montecchio e quasi 25 anni a Termoli, FIS è in grado di produrre una storia di proficua integrazione con il territorio: a fronte di una crescita costante nella sicurezza (nessun incidente o danno rilevato per la popolazione) e di uno sviluppo programmato in accordo con le amministrazioni locali, l azienda ha rappresentato un importante volano di sviluppo occupazionale, come dimostrano il crescente numero di occupati, la loro elevata qualificazione professionale, la media dell età, notevolmente giovane. Dal FIS ha assunto nello stabilimento di Montecchio circa 120 persone. Il 20% circa possiede una laurea ad indirizzo scientifico (principalmente chimica, farmacia, ingegneria), Il 48% ha un diploma di scuola media superiore e di questi, il 40% possiede un diploma ad indirizzo chimico. After more than half a century of production in Montecchio and nearly 25 years in Termoli, FIS is able to produce a story of useful integration with the territory: with a constant growth in safety (no accident-incident or prominent damage for the citizens) and of a planned development in accordance with local administrations, the company represented an important launching pad for job development, demonstrated by the growing number of people employed, the high professional expertise and the average young age. From to today FIS has hired in the Montecchio site approximately 120 people. About 20% of FIS employees have a scientific university degree (mainly Chemistry, Pharmacology, Engineering) and 48% of them have a high school Certificate; of these, 40% have a high school Certificate in Chemistry. CONTO ECONOMICO (Euro) PROFIT AND LOSS (Euro) Valore aggiunto / added value Gestione Straordinaria / extraordinary income and expenses ,59 Distribuiti a / Distributed to : Dipendenti / employes ,21 Finanziatori / lenders ,38 Tasse / taxes Ammortamenti e accantonamenti / depreciations and amortizations ,53 Azionisti e Capitale Sociale / shareholder s equity ,47 INVESTIMENTI SICUREZZA SALUTE AMBIENTE HSE INVESTMENTS 2011 euro 7,224 1,429 3,177 1,816 Stabilimento di Montecchio Dipendenti residenti a Montecchio / personnel residing in Montecchio 9,3% Dipendenti residenti a meno di 20 km / personnel residing within 20 km 75,2% Dipendenti residenti a più di 20 km / personnel residing outside 20 km 15,5% Stabilimento Termoli Dipendenti residenti a meno di 30 km / personnel resident within 30 km 84% Dipendenti residenti a più di 30 km / personnel resident over 30 km 16% 16 17

10 le certificazioni certifications il modello organizzativo 231 e il codice etico 231 management model and ethic code UNI EN ISO Nel 2001 i due siti di Montecchio e Termoli hanno conseguito la certificazione UNI EN ISO , relativa al sistema di gestione dell ambiente. Il significato della certificazione non è solo quello, pur fondamentale, di attestare l adeguamento di strutture e prodotti alle normative vigenti, ma soprattutto di garantire l esistenza di un sistema di gestione in grado di migliorare costantemente la performance in questo campo e di prevenire nuove necessità e/o nuove soluzioni in materia di Salute, Sicurezza e Ambiente. In 2001 both production sites FIS Montecchio and FIS Termoli obtained the Environmental Certification UNI EN ISO relative to the system of managing the environment. The meaning of this certification is not only that, though fundamental, to certify the compliance of equipment and products to regulations in force, but especially to guarantee the existence of a management system to constantly improve the performance in this field and to prevent new needs and/or new solutions about Safety, Health and Environmental. La società con delibera del proprio Consiglio di amministrazione in data 6 dicembre 2011 ha adottato un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, in attuazione del D.Lgs 231/2001 e successive modificazioni e integrazioni, nonché un Codice Etico. Il D.Lgs 231/2011 ha introdotto nell ordinamento giuridico italiano la responsabilità amministrativa degli enti, delle società, delle associazioni e delle persone giuridiche per determinati reati che siano commessi da soggetti che abbiano agito nel loro interesse o a loro vantaggio. The company by resolution of its Board on December 6, 2011 adopted an Organisation, Management and Control Model in compliance with Legislative Decree 231/2001 and subsequent amendments and additions, as well as a Code of Ethics. The Legislative Decree 231/2011 has introduced into Italian law the administrative liability of entities, companies, associations and legal persons for certain crimes that are committed by individuals who have acted in their best interest or for their benefit. BS OHSAS Nel periodo i siti di Montecchio e Termoli hanno conseguito la certificazione BS OSHAS , relativa al sistema di gestione della sicurezza e salute; questo sistema di gestione, che di fatto ha affiancato e completato il già esistente sistema obbligatorio per le aziende a rischio di incidente rilevante, è un importante traguardo che dimostra la forte attitudine del Gruppo FIS per il miglioramento continuo delle condizioni di sicurezza delle operazioni e salute dei lavoratori. During 2009 and 2010 both Montecchio and Termoli sites obtained the Certification BS OSHAS relative to the system of managing Safety and Health; this management system, placed side by side the system already in place for the management of firms under the Seveso regulation, it is an important goal that shows the strong attitude of FIS Group for the continuous improvement of safety of operations and of workers health. FIS appartiene a quella categoria di enti giuridici che possono incorrere nella responsabilità amministrativa in questione ed ha inteso pertanto adottare un modello di organizzazione atto a prevenire la commissione dei reati e che, in caso di commissione, impedisca, alle condizioni stabilite dal D.Lgs 231/2001, il sorgere della responsabilità amministrativa. Il modello di Organizzazione, Gestione e Controllo è stato applicato in prima istanza ai reati in tema di Salute e Sicurezza sul Lavoro ed è stato successivamente esteso agli altri reati previsti dal Decreto, a partire da quelli ambientali; il modello si innesta sull esistente Sistema di Gestione della Sicurezza costruito dalla Società secondo le Linee Guida OHSAS 18001, completandolo con il Codice Etico e il Sistema Sanzionatorio. FIS belongs to that category of legal entities that may incur liability in these administrative and intended therefore adopt an organizational act to prevent the commission of criminal offenses and that, in case of commission, prevent, under the conditions laid down by the Decree 231 / 2001, the rise of administrative responsibility. The Model of Organisation, Management and Control has been applied in the first instance to the crimes in the field of Health and Safety t and was subsequently extended to other crimes under the Decree, starting from Environmental ones; the model is grafted on 'existing Safety Management System built by the Company in accordance with the Guidelines OHSAS 18001, by supplementing it with the Code of Ethics and Disciplinary System

11 performances MONTECCHIO MONTECCHIO PERFORMANCES Emissioni in acqua (tonnellate) Emissions to sewer (tons) COD ,2 92,5 solidi sospesi total suspended solid azoto totale total nitrogen fosforo phosphorus 28,6 37,3 19,3 1,8 4,3 5,3 0,2 0,5 0, ,2 92,5 Consumo di energia (TEP) Energy consumption (TEP) energia elettrica electric power gas metano natural gas totale total Emissioni in atmosfera (tonnellate) Emissions to atmosphere (tons) NO x 41,6 16,1 13,6 CO 1,2 2,1 2,0 CO VOC 8,2 1,8 5,2 SO 2 0,16 0,18 0,05 Polveri 0,3 0,2 0,3 Scarichi idrici (m 3 x 1000) Waste water discharge (m 3 x 1000) fognatura sewage acque superficiali cooling water totale total Rifiuti (tonnellate) Wastes (tons) totale total Prelivi idrici (m 3 x 1000) Water consumption (m 3 x 1000) metri cubi cubic meters 1.500* * per il il dato di prelievo è solo stimato - for year the water consumption is only estimated infortuni work injuries numero no. of injuries indice di frequenza* frequency index* indice di gravità** severità index ** ,1 17,6 14,1 0,50 0,33 0,32 * infortunio / ore lavorative x n o of injuries causing at least the loss of 3 working days / n o of working hours x 10 6 ** n o di giorni persi / n o delle ore lavorative x 10 3 n o of lost working days / n o of working hours x , , ,

12 performances AMBIENTALI MONTECCHIO MONTECCHIO ENVIRONMENTAL PERFORMANCES performances TERMOLI TERMOLI PERFORMANCES acqua prelevata vs sostanze prodotte water consumption vs production acqua prelevata (m 3 x1000) / sostanze prodotte (tons) water consumption (m 3 x1000) / manufactured substances (tons) 0,41 0,38 0,34 0,41 0,38 0,34 Emissioni in acqua (tonnellate) Emissions to sewer (tons) COD solidi sospesi total suspended solid azoto totale total nitrogen fosforo phosphorus 9,4 6,3 7 3,8 4,2 5,9 0,5 0,5 1, COD scaricato vs sostanze prodotte COD discharged vs production COD (tons) / sostanze prodotte (tons) COD (tons) / manufactured substances (tons) 0,034 0,034 0,026 0,034 0,034 0,026 Emissioni in atmosfera (tonnellate) Emissions to atmosphere (tons) NO x 13,3 8,2 10,11 CO 0,7 1,1 0,63 CO VOC 0,05 0,69 0,08 SO 2 0,23 0,65 0,01 Polveri 0,42 0,37 0,07 rifiuti prodotti vs sostanze prodotte wastes vs production Rifiuti (tons) / sostanze prodotte (tons) Wastes (tons) / manufactured substances (tons) 14,7 13,7 11,6 16,5 19,4 13 Scarichi idrici (m 3 x 1000) Waste water discharge (m 3 x 1000) totale total energia consumata vs sostanze prodotte energy consumption vs production energia (TEP) / sostanze prodotte (tons) energy (TOE) / manufactured substances (tons) 3,7 3,8 4,0 3,7 3,8 4,0 Rifiuti (tonnellate) Wastes (tons) pericolosi hazardous non pericolosi not hazardous totale total

13 performances AMBIENTALI TERMOLI TERMOLI ENVIRONMENTAL PERFORMANCES Consumo di energia (TEP) Energy consumption (TEP) energia elettrica electric power gas metano natural gas totale total acqua prelevata vs sostanze prodotte water consumption vs production acqua prelevata (m 3 x1000) / sostanze prodotte (tons) water consumption (m 3 x1000) / manufactured substances (tons) 0,40 0,38 0,40 0,40 0,38 0,40 Prelivi idrici (m 3 x 1000) Water consumption (m 3 x 1000) metri cubi cubic meters 425,0 382,4 403,3 425,0 382,4 403,3 COD scaricato vs sostanze prodotte COD discharged vs production COD (tons) / sostanze prodotte (tons) COD (tons) / manufactured substances (tons) 0,05 0,04 0,03 0,05 0,04 0,03 infortuni work injuries numero no. of injuries indice di frequenza* frequency index* indice di gravità** severità index ** ,0 15,2 19,8 1,38 0,08 0,2 46,0 15,2 19,8 rifiuti prodotti vs sostanze prodotte wastes vs production Rifiuti (tons) / sostanze prodotte (tons) Wastes (tons) / manufactured substances (tons) 16,5 19,4 13,0 16,5 19,4 13 * infortunio / ore lavorative x n o of injuries causing at least the loss of 3 working days / n o of working hours x 10 6 ** n o di giorni persi / n o delle ore lavorative x 10 3 n o of lost working days / n o of working hours x 10 3 energia consumata vs sostanze prodotte energy consumption vs production energia (TEP) / sostanze prodotte (tons) energy (TOE) / manufactured substances (tons) 5,1 5,3 5,4 5,1 5,3 5,

14 La Responsabilità Sociale di Impresa Corporate Social Responsability il sistema di gestione sicurezza, salute e ambiente (ssa) the hse organization to manage safety, health and environmental issues FIS si è sempre dimostrata attenta ai bisogni del territorio che ne ospita gli impianti produttivi e della Comunità locale che trova nell azienda un fondamentale punto di riferimento occupazionale (circa il 10% dei dipendenti risiede a Montecchio Maggiore); FIS ha deciso di rispondere in modo sistematico al moderno dibattito che richiede alle aziende una sempre maggiore Responsabilità Sociale di Impresa, ovvero una visione dell azienda non solamente orientata al profitto ma il cui operato deve saper rispondere alle complesse istanze della società tutta, intesa localmente quanto globalmente. Per questo scopo FIS nel ha intrapreso un percorso strutturato secondo la normativa UNI EN ISO , finalizzato alla creazione di una struttura organizzativa moderna in grado di accogliere i principi di Responsabilità Sociale di Impresa, credendo fermamente che F.I.S. vuol dire anche Fare Impresa Sostenibile. Fare, in modo sostenibile FARE IMPRESA SOSTENIBILE FIS has always been careful to the needs of the territory that is home to the production facilities and the local community for which the company represents a fundamental point of reference for employment (about 10% of the employees is resident in Montecchio Maggiore); FIS has decided to respond systematically to the modern debate that requires companies increasing Corporate Social Responsibility, that means the aim of companies not only profitoriented but able to respond to the complex demands of community, both on local and global scale For this purpose FIS in undertook a implementation program according to UNI EN ISO 26000, aimed at creating a modern organizational structure supporting the principles of Corporate Social Responsibility. Raccontare, dal fare al dire L azienda ha organizzato un sistema di gestione SSA basandosi sui principi riportati nella Politica emessa dalla presidenza, nella convinzione che: 1 è possibile prevenire tutti gli incidenti e gli infortuni sul lavoro e gestire le attività nel rispetto dell ambiente che ci circonda; 2 solo quando tutti saranno convinti che è possibile e si impegneranno per la propria parte di competenza, incidenti e infortuni saranno eliminati; FIS ha da tempo posto questo obiettivo come fondamentale per il proprio sistema azienda. Di questo sistema Sicurezza, Salute e Ambiente ogni dipendente è protagonista in quanto per FIS la sicurezza, la salute e l ambiente sono una responsabilità di linea e fanno parte delle competenze professionali di ciascuno. Gli stabilimenti FIS operano anche con sostanze pericolose in quantità tali da poter essere causa di considerevoli incidenti, e per questa ragione sono soggette a specifici controlli dalle Autorità Competenti; FIS ha identificato tutti i possibili rischi, adottato misure preventive per minimizzare i possibili incidenti; messo in atto un programma di controlli periodici e predisposto un Piano per fronteggiare le emergenze, informato e addestrato i propri dipendenti. The firm organized a system to manage HSE issues based on the principles stated in the Policy issued by FIS chairman, in the belief that: 1 It is possible to prevent all work accidents and injuries and it is possible to run the factory activity with respect to the surrounding environment; 2 Only when everybody is persuaded that this is possible and everybody will act accordingly for his own competence, injuries and accidents will be eliminated. FIS has for a long time set this objective as fundamental for its own company organization. In this Safety, Health and Environmental System every employee is protagonist since FIS considers Safety, Health and the Environmental as key responsibilities and they are part of personal professional expertise. FIS factories work also with dangerous substances in such quantities that could potentially cause a considerable accident, and for this reason they are subject to specific controls by the Competent Authorities; FIS identified all possible risks, adopted preventive and safety measures to minimize possible accidents; put a program of periodic controls into effect and prepared a Plan to face emergency situations, informed and trained its employees. Organizzare e gestire la sostenibilità A partire dal 2015, FIS sarà dotata di un Piano pluriennale di Sostenibilità che sarà integrato nei già esistenti programmi di miglioramento e che consentirà di: integrare la strategia di Sostenibilità con le strategie aziendali e gli obiettivi di business; perseguire gli obiettivi di sostenibilità lungo le linee strategiche individuate; mantenere sotto controllo priorità, azioni, costi e tempistiche From 2015, FIS will have a multi-year Sustainability Plan, integrated in the already existing improvement plans, and that will: integrate sustainability strategy with business strategies and business objectives; pursue sustainability goals along the strategies identified; keep under control priorities, actions, costs and timelines 26 27

15 i comitati ssa the hse committees PRINCIPALI OBIETTIVI AMBIENTALI 2015 MAIN ENVIRONMENTAL GOALS 2015 Per supportare le strutture aziendali e realizzare gli obiettivi SSA, l azienda ha formalizzato e reso operative il sistema di Comitati SSA. La struttura dei comitati che si riuniscono periodicamente ha solamente funzione consultiva e propositiva e non modifica le responsabilità specifiche della linea nell ambito delle proprie attività. Serve in sostanza a fornire lo scambio continuo di informazioni relative alle tematiche SSA tra tutti i dipendenti dell azienda. Comitato SSA È costituito dalla Direzione e dai direttori delle principali funzioni aziendali. Il suo compito principale è di formulare obiettivi e programmi SSA. Comitati di Staff e Supporto Hanno il compito di affrontare problematiche specifiche di interesse generale e di fornire al CSSA il materiale per gli incontri periodici. Comitati di Linea Ogni direttore d area componente il CSSA presiede a sua volta un Comitato di Linea, che comprende tutti i diretti collaboratori (Comitato di 2 Livello). Ognuno dei componenti del Comitato di secondo livello presiede uno o più Comitati di 3 livello, che comprendono tutti i dipendenti sia turnisti che giornalieri. To support the company structures and to achieve HSE objectives, the firm formalized a system of HSE Committees and made them operative. The organization of committees that periodically meet only has a consultative function and does not modify the specific responsibilities of the activities. It serves in essence to promote the continuous exchange of information about HSE issues among all factory employees. The HSE Committee Consists of Managers and directors of the principle business functions. Its principle assignment is to formulate objectives and programs regarding HSE. Staff Committees They have the task to tackle specific problems of general interest and to provide material to the HSE Committees for periodic meetings. The Committees Every Director of a main component of the HSE Committe is in his turn head of a committee which comprise all direct members (2 level committee). Every member of a 2 level Committee is head of one or more Committees in the 3 Level, whose members are all employees, both daily and shift workers. Energia Riduzione del fabbisogno energetico con produzione di energia elettrica e termica autoprodotta, tramite installazione di impianto di cogenerazione con potenzialità di 2 MWe, alimentato a gas naturale. Gestione Rifiuti Diminuzione dei quantitativi di fanghi biologici derivanti dal processo di depurazione acque grazie alla realizzazione di un nuovo sistema di essicamento. Energia Diminuzione del consumo di solventi nei processi di sintesi con impiego di solventi di recupero. Energy Energy demand reduction with electricity production and thermal energy self-produced, by installation of high efficiency cogeneration plant fueled by natural gas. Waste treatment Decrease in the quantity of biological sludge resulting from the purification of process waters thanks to the realization of a new drying system. Raw materials recovery Fresh solvents reduction of in the synthesis processes with use of recovered solvents. Comitati di Staff e di supporto Staff commitees Team di Audit interno Internal Audit team Comitato SSA HSE commitees Comitati di 2 livello 2 nd level Commitees Comitati di 3 livello 3 rd level Commitees 28 29

16

17

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 La prevenzione primaria per la sicurezza delle attività subacquee professionali: risvolti procedurali, operativi, medici ed assicurativi

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Codice Etico. Code of Ethics. Società per Azioni Piazzale Enrico Mattei, 1-00144 Roma Tel. +39 06598.25947 Fax +39 06598.22169 www.eni.

Codice Etico. Code of Ethics. Società per Azioni Piazzale Enrico Mattei, 1-00144 Roma Tel. +39 06598.25947 Fax +39 06598.22169 www.eni. Codice Etico Società per Azioni Piazzale Enrico Mattei, 1-00144 Roma Tel. +39 06598.25947 Fax +39 06598.22169 www.eni.it Codice Etico Aprile 2008 Codice Etico Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08

Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08 Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08 Firenze 15 febbraio 2010 Pisa 1 marzo 2010 Siena 29 marzo 2010 Dott. Ing. Daniele Novelli

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

L Asset management e certificazione del personale di manutenzione: come la manutenzione sta cambiando

L Asset management e certificazione del personale di manutenzione: come la manutenzione sta cambiando Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la serie di Newsletter legate agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce all Asset Management e alla certificazione

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems.

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems. IQNet SR 10 Sistemi di gestione per la responsabilità sociale Requisiti IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA METODOLOGIA EFQM E IL QUESTIONARIO DI AUTO VALUTAZIONE... 4 3. LA METODOLOGIA

Dettagli

Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive:

Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive: Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive: Dai diritti alla costruzione di un sistema di sostegni orientato al miglioramento della Qualità di Vita A cura di: Luigi

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Panorama della ricerca in edilizia nell IEA ETN

Panorama della ricerca in edilizia nell IEA ETN Panorama della ricerca in edilizia nell IEA ETN Ezilda Costanzo, ENEA IEA EUWP building vice-chair Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA Roma, 27 febbraio 2015 Gli

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N.

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. 81/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato le

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Lotta alla povertà, cooperazione allo sviluppo e interventi umanitari Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Con il contributo del Ministero

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli