AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO"

Transcript

1 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1123 DEL : 30/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : EUGENIA CHESSA L'estensore Autorizzazione proroga del percorso terapeutico pz.g.b. con disturbi DCA nella struttura di alta specializzazione presso la SRTRe di Brusson(AO).Importo previsto euro , Parere del Direttore Amministrativo : [ ] FAVOREVOLE FIRMATO [ ] NON FAVOREVOLE Data : 30/12/2013 Parere del Direttore Sanitario : [ ] FAVOREVOLE FIRMATO Drssa Patrizia Chierchini_ [ ] NON FAVOREVOLE Data : 30/12/2013 Il funzionario addetto al controllo di budget con la sottoscrizione del presente atto, attesta che lo stesso non comporta scostamenti sfavorevoli rispetto al budget economico. Voce del conto economico su cui si imposta la spesa : Visto del Funzionario addetto al controllo di budget : Data Firma Il Dirigente e/o responsabile del procedimento con la sottoscrizione del presente atto, a seguito dell'istruttoria effettuata attestano che l'atto è legittimo nella forma e nelle sostanza ed è utile per il servizio pubblico. Responsabile del procedimento : Data Firma Il Dirigente : Data Firma

2 DELIBERAZIONE N CS1123 del 30/12/2013 composta di n..pagine, frontespizio compresi e retro, e di n... allegati Pubblicato all'albo Pretorio dell'azienda U.S.L. il :... dove rimarrà affissa per quindici giorni consecutivi. L'INCARICATO AFFARI GENERALI E ORGANI COLLEGIALI Trasmessa al Collegio Sindacale il :... L'INCARICATO AFFARI GENERALI E ORGANI COLLEGIALI La presente deliberazione diventerà esecutiva il... L'INCARICATO AFFARI GENERALI E ORGANI COLLEGIALI IL DIRETTORE U.O.C. AA.GG. E OO.CC.

3 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Visto: il Decreto Legislativo n. 502/1992 e ss.mm.li. ; il Decreto Legislativo n. 165/2001 e ss.mm.li. ; le Leggi Regionali nn.18/94 e 19/94; il Decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00017 del 17 aprile 2013; Preso atto dell'allegato provvedimento che con la sottoscrizione del Dirigente dell' SERVIZIO S.D.S.M., viene dallo stesso dichiarato nella forma e nella sostanza, legittimo ed utile per il servizio pubblico; Con il parere favorevole del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario DELIBERA Di approvare integralmente il provvedimento sovra riportato. Il presente atto sarà pubblicato all'albo dell'azienda nei modi previsti dall'art. 31 della Legge Regionale del Lazio n. 45/96. Il Direttore Amministrativo Il Direttore Sanitario Il Commissario Straordinario Dr. Luigi Macchitella

4 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO STRUTTURA PROPONENTE: DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE PROPOSTA DI DELIBERA Oggetto: Autorizzazione proroga del percorso terapeutico paziente G.B. con disturbi alimentari nella struttura di alta specializzazione presso la Struttura della Comunità terapeutica-riabilitativa estensiva Casa per la salute della mente di Brusson (AO). Importo previsto ,00. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE Preso atto della riorganizzazione delle funzioni amministrative aziendali, in relazione all attuazione dell Atto aziendale vigente, che prevede il passaggio delle competenze amministrative dall U.O.C. A.C.C.S.I. al Dipartimento di Salute Mentale in relazione ai ricoveri di pazienti presso Comunità terapeutico riabilitative o socio riabilitative e alle relative liquidazioni di competenze; Richiamato: - il regolamento regionale 27 giugno 1985, n. 4 pubblicato sul BUR 2 ottobre 1985, n. 27, S.O. n. 1 - Regolamento per il servizio dipartimentale di salute mentale (S.D.S.M.) di cui all'articolo 15 della L.R. n. 49 del 1983; - l art. 12 della L.R. Lazio n. 55 del 20 settembre 1993 che, al punto 4, prescrive per il Dipartimento di Salute Mentale l accesso e la valutazione degli assistiti ricoverati nelle strutture private; - il D.P.R. 7 aprile 1994 sulle funzioni del C.S.M.; Richiamate le Linee di indirizzo nazionale per la Salute Mentale diramate dal Ministero della Salute in data 18/3/2008; Considerato: - che recentemente si e verificato un crescente bisogno di dare risposte terapeutiche e riabilitative a problematiche afferenti a disturbi alimentari, patologie che hanno una componente psichiatrica e che comportano la necessità di dare una risposta multidisciplinare ai problemi che ne derivano; - che, nell attesa che la Regione Lazio fornisca opportune direttive operative sulla presa in carico dei pazienti afflitti da disturbi alimentari, e necessario dare una risposta tempestiva ed urgente alla necessità di concedere una proroga del percorso terapeutico-riabilitativo alla paziente G.B. per motivi di appropriatezza clinica di tipo oggettivo e soggettivo; Considerato che eventuali ritardi nel dare risposte ai pazienti di cui trattasi, con tali bisogni assistenziali di massima urgenza, può comportare alto rischio per la salute della stessa; Preso atto delle condizioni della paziente G.B., evidenziate in una prima relazione, datata 13/05/2013, a firma del Dott. Giuseppe Siciliani, che ha seguito la paziente in questione presso il CSM VT2 di Tarquinia;

5 Vista la successiva relazione del 18/06/2013, sempre a firma del Dott. Siciliani, integrativa della succitata relazione, a seguito effettuazione delle indagini ematochimiche disposte e test MMPI; Tenuto conto: - della relazione predisposta dal Dott. Siciliani in data 23/07/2013, con la quale si valuta anche la Struttura di Brusson la più idonea per affrontare la patologia presentata dalla paziente in termini di appropriatezza clinica proponendo un percorso terapeutico-riabilitativo di 12 settimane, salvo necessità di eventuali proroghe; - che l équipe curante ha proposto un inserimento presso la Comunità terapeutica-riabilitativa DCA Casa per la salute della mente di Brusson (AO) avallato dall Unità di Valutazione Multidisciplinare (UVM) che ha espresso parere positivo all inserimento; - che al contempo la Struttura, specializzata nella diagnosi e cura del disturbo da alimentazione incontrollata, ha dimostrato immediata disponibilità al progetto terapeutico, a cui la paziente ha dimostrato volontà di adesione e collaborazione, adesione che non aveva dimostrato per altre strutture alternative che le erano state proposte nell ambito della Regione Lazio; Vista: - la deliberazione C.S. n 714 del 22/08/2013 con cui veniva concessa autorizzazione all inserimento dell utente G.B. presso la Struttura della Comunità terapeutica-riabilitativa estensiva Casa per la salute della mente di Brusson (AO), specializzata nella diagnosi e cura del disturbo da alimentazione incontrollata per un periodo di permanenza, a regime residenziale, pari a 12 settimane; - la relazione pervenuta da AOSTA SERVIZI Casa per la salute della mente di Brusson (AO) sottoscritta dai componenti l èquipe di presa in carico della paziente riportante in dettaglio il quadro psicopatologico globale della stessa e con espressa proposta di proroga del percorso precedentemente iniziato dal 02/09/2013, per un periodo ulteriore di 12 settimane; - la nota prot. n 210 del 14/11/2013 a firma del Responsabile CSM 2, Dott. Giuseppe Siciliani, con la quale lo stesso ritiene utile un prolungamento della permanenza in Comunità di ulteriori mesi 3, condividendo, pertanto, la relazione dell èquipe operante presso il cento di Aosta; - la nota prot. n del 16/11/2013 a firma del Direttore Area Distrettuale 1 2, D.ssa Franca Scarcella, che ritiene necessario concedere una proroga dell iter terapeutico-riabilitativo intrapreso per ulteriori 12 settimane; Considerato che nel caso della paziente G. B. la concessione della proroga presso la della Comunità terapeutica-riabilitativa Casa per la salute della mente di Brusson (AO), specializzata nella diagnosi e cura del disturbo da alimentazione incontrollata, comporta, nel caso de quo, un regime residenziale pari a n. 12 settimane per un costo totale, in base alla retta giornaliera applicata pari ad 270,00 (rimodulata con deliberazione Regione Valle d Aosta n 2029 del 19/10/2012), di ,00; Tenuto conto che comunque il pagamento avverrà a seguito di fatturazione da parte della Struttura interessata, previa verifica dell effettiva presenza in Struttura dei ricoverati per i giorni dichiarati; Preso atto che il suddetto importo di ,00 farà carico, per il mese di dicembre, al Bilancio 2013 sul GR MA CO SOTT , Acquisto altre prestazioni di psichiatria che presenta adeguata disponibilità, come da prenotazione n. 1.1 del 06/03/2013, variazione n , di cui alla delibera C.S. n 352 del 12/04/2013 con cui è stata formalizzata la presa d atto dell autorizzazione alla prenotazione di spesa DSM anno 2013e per i successivi periodi afferenti l anno 2104, al successivo Bilancio anno 2014;

6 Accertata la criticità delle condizioni patologiche riscontrate nella paziente di cui trattasi; Tenuto conto che il buon esito dell intervento è strettamente connesso al piano terapeutico concordato ed alle motivazioni fornite e che la Struttura sopra indicata è stata valutata la più idonea a garantire il miglior risultato di cure nel caso in specie PROPONE DI DELIBERARE per i motivi espressi in premessa, che qui si intendono integralmente riportati: la presa d atto e l accettazione della proposta di proroga dell utente G.B. presso la Struttura della Comunità terapeutica-riabilitativa estensiva Casa per la salute della mente di Brusson (AO), specializzata nella diagnosi e cura del disturbo da alimentazione incontrollata la quale prevede un regime residenziale pari a n. 91 giorni (12 settimane) per un costo totale, in base alla retta giornaliera applicata pari ad 270,00 IVA compresa, di ,00; di dare atto che la spesa totale prevista pari ad ,00 farà carico, per il mese di dicembre, al Bilancio 2013 sul GR MA CO SOTT , Acquisto altre prestazioni di psichiatria che presenta adeguata disponibilità, come da prenotazione n. 1.1 del 06/03/2013, variazione n , di cui alla delibera C.S. n 352 del 12/04/2013 con cui è stata formalizzata la presa d atto dell autorizzazione alla prenotazione di spesa DSM anno 2013e per i successivi periodi afferenti l anno 2104, al successivo Bilancio anno 2014; di intendere tale periodo di proroga conclusivo del percorso residenziale fino ad ora autorizzato; di dare comunicazione del presente atto alla U.O. Economia e Finanze; l immediata eseguibilità del presente provvedimento stante la particolare urgenza a provvedere. IL DIRETTORE DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE: DR. ALBERTO TRISOLINI

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS460 DEL : 16/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : EUGENIA CHESSA L'estensore Inserimento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS893 DEL : 18/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : GIACOMINA POLIMANTI L'estensore : RINNOVO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS272 DEL : 23/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DISTRETTO 3 OGGETTO : UGO CARINI L'estensore Presa atto ricovero paziente

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS135 DEL : 07/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : FRANCESCA DI PIETRO L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS692 DEL : 13/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : Offerta pubblicitaria nell'elenco telefonico

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1113 DEL : 23/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS652 DEL : 30/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS190 DEL : 24/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. INGEGNERIA CLINICA OGGETTO : GIORGIA MINDEL L'estensore Formalizzazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS203 DEL : 28/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS292 DEL : 27/03/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Presa atto n.1

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS761 DEL : 17/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1036 DEL : 06/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 932 DEL : 13/09/2012 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore corresponsione retta ricovero

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS283 DEL : 23/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Progetto "Diffusione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS496 DEL : 30/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : RICCARDO BONUCCI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS340 DEL : 07/05/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PAOLA IANNARILLI L'estensore Agg.ne

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS260 DEL : 15/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Processo di budget

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS421 DEL : 08/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS140 DEL : 11/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS82 DEL : 07/02/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : LUIGI MECHELLI L'estensore Integrazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1069 DEL : 16/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : RICCARDO BONUCCI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS898 DEL : 22/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS381 DEL : 03/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS755 DEL : 11/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Assicurazioni

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS223 DEL : 27/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Accettazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS163 DEL : 07/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO A.C.C.S.I OGGETTO : LUCIA BASTIANINI L'estensore prosecuzione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS455 DEL : 16/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : FRANCESCA DI PIETRO L'estensore Aggiudicaz.

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS143 DEL : 11/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI OSPEDALIERI OGGETTO :

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO PRESCRITTIVA AUSILI PROTESICI

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO PRESCRITTIVA AUSILI PROTESICI AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS4 DEL : 04/01/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DISTRETTO 3 OGGETTO : REVISIONE LINEE GUIDA AZIENDALI APPROPRIATEZZA

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS979 DEL : 22/11/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Assicurazioni

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS253 DEL : 11/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIUSEPPE NARDUZZI L'estensore Presa

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS579 DEL : 03/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : MARIA LAURA RUGGIERI L'estensore Riapertura

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1194 DEL : 29/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS339 DEL : 07/05/2014 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO VETERINARIO OGGETTO : BRUNO DI RITA L'estensore Liquidazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS194 DEL : 21/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : variazione allestimento ambulanze

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS232 DEL : 06/03/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Affidamento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS387 DEL : 03/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS725 DEL : 02/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 1007 DEL : 10/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1108 DEL : 06/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Gara a procedura

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1070 DEL : 30/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS300 DEL : 28/03/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI OSPEDALIERI OGGETTO :

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS610 DEL : 24/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Affidamento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS567 DEL : 19/06/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : MARIA LAURA RUGGIERI L'estensore Indizione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS665 DEL : 01/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : aggiudicazione gara a cottimo fiduciario,

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS548 DEL : 12/06/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO RIMBORSO SPESE LEGALI SOSTENUTE DAL DOTT. P.F. PROCEDIMENTO PENALE N. 2331/10 R.G. GIP TRIBUNALE DI VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO RIMBORSO SPESE LEGALI SOSTENUTE DAL DOTT. P.F. PROCEDIMENTO PENALE N. 2331/10 R.G. GIP TRIBUNALE DI VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 957 DEL : 24/09/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. AFFARI LEGALI OGGETTO : SILVIA BOCCOLINI L'estensore RIMBORSO SPESE LEGALI

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS315 DEL : 24/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Acc.ne

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO. Approvaz. atti conseq. inoltro R.L.

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO. Approvaz. atti conseq. inoltro R.L. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1102 DEL : 06/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI OSPEDALIERI OGGETTO : Finanz.

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS930 DEL : 30/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Adesione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1061 DEL : 25/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. AFFARI LEGALI OGGETTO : CHIARA CIPRINI L'estensore conferma parametri

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1137 DEL : 14/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : ORNELLA MANGANELLO L'estensore Inserimento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1015 DEL : 29/11/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore BREAST UNIT

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS676 DEL : 06/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : TANIA MORANO L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

CUP I86J15000230005. Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo. Il Responsabile del procedimento

CUP I86J15000230005. Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo. Il Responsabile del procedimento DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 563 DEL 07 OTTOBRE 2015. U.O.C. Gestione Risorse Umane - Ufficio Formazione

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 563 DEL 07 OTTOBRE 2015. U.O.C. Gestione Risorse Umane - Ufficio Formazione DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 563 DEL 07 OTTOBRE 2015 Struttura proponente: U.O.C. Gestione Risorse Umane - Ufficio Formazione Oggetto: Corsi di formazione e aggiornamento aziendale AIDS/HIV,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data OGGETTO: D.G.R. 696 del 14.09.2007 Finanziamento Regionale per l acquisto di un Acceleratore Lineare per Tomoterapia. Presa d atto della documentazione

Dettagli

Il Direttore Ing. Virginia Caracciolo

Il Direttore Ing. Virginia Caracciolo DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Servizio per la gestione, la manutenzione e la conduzione (inclusa la fornitura di vettori energetici) degli impianti tecnologici, affidato alla

Dettagli

Estensore. Il Direttore della U.o.c.

Estensore. Il Direttore della U.o.c. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Artt. 25 e 26 CCNL 2002/2005 - Area della Dirigenza Medica - Verifica e valutazione dei dirigenti medici Dott.ssa Daniela Bosco, Dirigente Medico

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO n. 431 del 22.07.2015 Struttura proponente: U.O.C. Gestione delle risorse umane. Oggetto: - Costituzione (*) del Fondo per il trattamento accessorio legato alle

Dettagli

Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati. Scostamento Budget NO Proposta n del

Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati. Scostamento Budget NO Proposta n del DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Rinnovo del contratto individuale di lavoro, in atto, a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico disciplina di Neonatologia con la Dott.ssa

Dettagli

DECRETO n. 631 del 18/12/2014

DECRETO n. 631 del 18/12/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 5022 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

Il Direttore della U.O.C. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. U.O.C. Politiche del Personale e Gestione Risorse Umane

Il Direttore della U.O.C. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. U.O.C. Politiche del Personale e Gestione Risorse Umane DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Permanenza in servizio oltre i limiti di età del Dott. Colangeli Mario, Dirigente medico - disciplina Neurochirurgia, in applicazione dell art.

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 594 DEL 09-09-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Inserimento minore L.K. presso il Centro diurno

Dettagli

Immediatamente eseguibile

Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 142 Del 20/06/2012 Oggetto:. Approvazione del Regolamento sull attività contrattuale Immediatamente eseguibile Struttura proponente: Direzione Aziendale Dirigente

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Oggetto: approvazione schema di Accordo di Collaborazione e schema di Protocollo Operativo con l Amministrazione Comunale di Ussana (Cagliari) per l attivazione e gestione di un Centro Crisi per persone

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Comuni di: Adria Ariano nel Polesine Corbola Loreo Papozze Pettorazza Grimani Porto Tolle Porto Viro Rosolina Taglio di Po D E C R E T O D E L D I R E T T O R E G

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Pag 1 di 5 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DEL Oggetto: UOC ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI: autorizzazione all avvio della procedura di gara mediante ricorso alla procedura negoziata sul Mercato Elettronico

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Approvazione del Piano annuale di Risk Management (PARM): Gestione del Rischio Clinico e delle Infezioni correlate all assistenza (ICA) - 2015

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS598 DEL : 12/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Accettazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Responsabile U.O.S. Affari Generali - dott. Renzo Grasselli 36016 Thiene (VI VI) N. 887/2014 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 18/09/2014 Direttore Amministrativo

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.1 Fax 06 93.27.38.66

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.1 Fax 06 93.27.38.66 AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.1 Fax 06 93.27.38.66 OGGETTO : DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 285 DEL : 13/02/2009 Approvazione del regolamento

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 PISTOIA Via Sandro Pertini, 708 51100 Pistoia C.F./P. Iva 01241740479. PROVVEDIMENTO N. 1107 DEL 16 giu.

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 PISTOIA Via Sandro Pertini, 708 51100 Pistoia C.F./P. Iva 01241740479. PROVVEDIMENTO N. 1107 DEL 16 giu. PROVVEDIMENTO N. 1107 DEL 16 giu. 2014 Responsabile del Procedimento:. Oggetto: liquidazione contributi economici per inserimenti socio-terapeutici lavorativi di soggetti a carico dell U.F.C. Assistenza

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - -------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------- numero data Oggetto: Regolazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data. Estensore. Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data. Estensore. Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Nulla osta al trasferimento presso l Azienda USL Frosinone della dipendente Sig.ra Roberta Paniccia, CPS Infermiere. Esercizio 2015 Conto -----------------------------------------

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 317 DEL 28/12/2012 Oggetto: Art.15 septies co.1 D.Lgs.502/92 e ss.mm.ii. Rinnovo incarico di lavoro subordinato a tempo determinato di Dirigente Medico disciplina

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - -------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------- numero data Oggetto: Regolazione

Dettagli

Deliberazione N.: 1254 del: 21/12/2015. Oggetto : APPROVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO TRIMESTRALE IV TRIMESTRE 2015

Deliberazione N.: 1254 del: 21/12/2015. Oggetto : APPROVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO TRIMESTRALE IV TRIMESTRE 2015 Deliberazione N.: 1254 del: 21/12/2015 Oggetto : APPROVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO TRIMESTRALE IV TRIMESTRE 2015 Pubblicazione all Albo on line per giorni quindici consecutivi dal: 21/12/2015 al: 05/01/2016

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.658 DEL 23/09/2014 DISTRETTO SANITARIO TEMPIO DOTT. MARCO MULAS (firma digitale apposta) OGGETTO: assistenza

Dettagli

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n.1 CPS Infermiere categoria D per sostituzione.

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n.1 CPS Infermiere categoria D per sostituzione. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n.1 CPS Infermiere categoria D per sostituzione. Esercizio 2015 Conto -----------------------------------------

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE n. 79 del 20/06/2011

DETERMINA DEL DIRETTORE n. 79 del 20/06/2011 Società della Salute della Valdinievole Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) cod.fisc.91025730473 Tel. 0572 460475-464 - Fax 0572 460404 emai: segreteriasds@usl3.toscana.it DETERMINA DEL DIRETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : GESTIONE RISORSE UMANE

DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE Numero del U.O.C. PROPONENTE : GESTIONE RISORSE UMANE Oggetto: Dipendente Dott. ANCONA Carlo, Dirigente Medico, Area: Medica e delle Specialità Mediche Disciplina: Medicina Interna. Presa

Dettagli

Il Dirigente della U.O.S.D. Dr.ssa Lorella Scorteccia

Il Dirigente della U.O.S.D. Dr.ssa Lorella Scorteccia DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Affidamento, ai sensi dell art. 57 comma 2 lett. b) del D.Lgs 163/2006 e s.m.i., dei servizi informatici di supporto al Governo Clinico per la

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 719 del Reg. Decreti del 28/11/2014 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Rinnovo

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE n 648/A del 17.09.2008 OGGETTO: LIQUIDAZIONE A FAVORE DELLA FONDAZIONE ISTITUTI RIUNITI DI ASSISTENZA SOCIALE ONLUS DI MILIS R.S.A DI MILIS- fatture anno 2007 IL DIRETTORE GENERALE Su proposta

Dettagli

Numero: 340 del 21/03/2014. Oggetto: Affidamento, in modalita telematica, del Servizio di Trasporto per la gestione di emergenze

Numero: 340 del 21/03/2014. Oggetto: Affidamento, in modalita telematica, del Servizio di Trasporto per la gestione di emergenze Numero: 340 del 21/03/2014 Oggetto: Affidamento, in modalita telematica, del Servizio di Trasporto per la gestione di emergenze tecnologiche di contenitori ad azoto liquido tra le PMA dell\'azienda USl

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON POTERI DI DIRETTORE GENERALE n. 2014/00548 del 30/12/2014

Dettagli

Direttore U.O.C. Bilancio Previsto nel bilancio di previsione 2013 Previsto nel CE del mese Non comporta costi Direttore UOC Bilancio

Direttore U.O.C. Bilancio Previsto nel bilancio di previsione 2013 Previsto nel CE del mese Non comporta costi Direttore UOC Bilancio DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 88 del 02/05/2013 Oggetto: Procedura aperta per la gestione del servizio di assistenza per pazienti psichiatrici presso le strutture residenziali a bassa intensità

Dettagli

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N.4 FRIULI CENTRALE

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N.4 FRIULI CENTRALE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N.4 FRIULI CENTRALE DECRETO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 320 DEL 30/12/2015 O G G E T T O PIANO ATTUATIVO INTEGRATO PAI 2016:

Dettagli

U.O.S. : Formazione Risorse Umane

U.O.S. : Formazione Risorse Umane DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Biblioteca Alessandro Liberati del SSR del Lazio : accordo di collaborazione con il Dipartimento di Epidemiologia della ASL RM E. Liquidazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N 503 del 24 OTTOBRE 2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N 503 del 24 OTTOBRE 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 503 del 24 OTTOBRE 2014 Struttura proponente: U.O.C. Gestione Affari Generali Oggetto: Approvazione schemi-tipo di convenzioni Azienda Ospedaliera Universitaria Federico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina Deliberazione del Direttore Generale n 566 del 28.05.2015 A seguito di Proposta n. 499 in data 25/05/2015 U.O.C. Settore Affari Generali

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 749 DEL 17 DICEMBRE 2015 Struttura proponente: U.O.C. Gestione Affari Generali. Oggetto: Convenzione tra l A.O.U. Federico II e ISIPSE Scuola di Psicoterapia

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Piazzale degli Etruschi, 9-45011 Adria (RO) Comuni di: Adria Ariano nel Polesine Corbola Loreo Papozze Pettorazza Grimani Porto Tolle Porto Viro Rosolina Taglio di

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 51 DEL 07/05/2015 REPERTORIO GENERALE N. 284 DEL 12/05/2015 OGGETTO: Liquidazione spese postali relative al primo trimestre

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 212. Del 26/11/2013

Deliberazione del Direttore Generale N. 212. Del 26/11/2013 Deliberazione del Direttore Generale N. 212 Del 26/11/2013 Il giorno 26/11/2013 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli