IN CAMPO! IN THE FIELD! 1/14 C.M.S. C.M.S. C.M.S. ChINA: una realtà IN forte CreSCItA C.M.S. CHINa: a reality rapidly growing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IN CAMPO! IN THE FIELD! 1/14 C.M.S. C.M.S. C.M.S. ChINA: una realtà IN forte CreSCItA C.M.S. CHINa: a reality rapidly growing"

Transcript

1 1/14 GRUPPO CMS INFORMATION Marano sul Panaro Modena Italy tel Progetto grafico ed impaginazione: DOPPIAZETA.IT C.M.S.: LA NOSTRA ESPERIENZA DI VOLONTARIATO D IMPRESA C.M.S.: our experience of Corporate volunteering C.M.S. IN CAMPO! C.M.S. IN THE FIELD! C.M.S. ChINA: una realtà IN forte CreSCItA C.M.S. CHINa: a reality rapidly growing

2 EDITORIALE EDITORIAL IN PRIMO PIANO IN THE SPOTLIGHT NOTIZIE DAL GRUPPO NEWS FROM THE GROUP EVENTI EVENTS NEWS NEWS di Elena Salda Il 2013 si è appena concluso ed è stato un anno sicuramente molto importante per il GruppoCMS, in cui abbiamo investito, con determinazione, in progetti fondamentali per lo sviluppo del nostro business e delle nostre aziende, coerentemente con quanto definito nel nostro piano industriale di medio lungo termine Abbiamo così aggiunto alcuni nuovi tasselli al nostro percorso di crescita e abbiamo ottenuto risultati rilevanti, che abbiamo perseguito con coraggio e convinzione. In questo senso, l avviamento del nostro nuovo stabilimento in Cina, a partire dall aprile 2013, è stato davvero un traguardo importante, voluto e costruito nel tempo, senza tralasciare dettagli. Lanciare un progetto come questo in un paese nuovo, distante fisicamente e culturalmente dal nostro, non è stato facile ma grazie però anche alla disponibilità di alcuni colleghi italiani, che hanno deciso di trasferirsi in Cina per alcuni anni o mesi, siamo riusciti a concludere la fase di start up in tempi veloci e avviare una produzione stabile. C.M.S. China rappresenta, oggi più che mai, una scelta strategica importante per il GruppoCMS, sostenuta anche dai nostri principali clienti, che ci hanno supportato e spronato nella realizzazione di questa iniziativa. Un altro investimento fondamentale per la nostra organizzazione, che ha impegnato fortemente l intera struttura aziendale, è stata l adozione del sistema SAP. L avviamento di questo progetto ha richiesto la rivisitazione e l analisi di tutti i processi interni, nella loro complessità e uniformità e non per comparti stagni, con l obiettivo di poter eliminare inefficienze e rendere tutte le attività più efficaci. Un operazione difficile, che ha messo in discussione il modo di lavorare che abbiamo utilizzato sino ad oggi, spronandoci a essere più flessibili e ad accettare di cambiare, anche quando questo non sembra facile. Inoltre nel 2013, con grande soddisfazione abbiamo ricevuto nuove importanti commesse da alcuni dei nostri principali clienti, vedendo sempre più rafforzato il nostro ruolo di partner strategico, a conferma della fiducia nel nostro operato e del grado di professionalità sviluppato in questi anni. Il 2014 si presenta, quindi oggi, come un anno in cui vogliamo prima di tutto consolidare gli investimenti fatti, con un focus particolare sulla nostra efficienza interna, ponendo molta attenzione sui possibili tagli agli sprechi, per poter recuperare così redditività; un elemento fondamentale nel settore industriale in cui operiamo. Ci siamo posti anche altri due obiettivi: puntare sempre di più sulla specializzazione delle tre business unit, per poter soddisfare ancora meglio le differenti richieste dei clienti in termini di progettazione, The year 2013 has just ended and it has been certainly a very important period for GroupCMS, in which we have invested, with determination, in key projects for the development of our business and our compa- nies, in line with the guidelines established in our medium- long term industrial plan So we have added some new pieces to our growth path and we ve got relevant results, pursued with courage and conviction. In this sense, the start-up phase of our new plant in China, star- ting from April 2013, has been a really important goal, wanted and built over time, with particular attention to every detail. Launching a project like this, in a new country, physically and culturally distant from ours, it is not easy, however, also thanks to the availability of some Italian colleagues, who have decided to move to China for a few years or months, we have been able to conclude the start-up phase in short time and to start a stable production. C.M.S. China is now, more than ever, an important strategic choice for GroupCMS, supported by our major clients, who have sponsored and encouraged the implementation of this initiative. Another important investment for our organization, that has strongly committed the entire corporate structure, has been the adoption of the SAP system. The introduction of this project required the review and analysis of all internal processes in all their complexity and uniformity, and not for compartments, with the goal of being able to eliminate inefficiencies and make all activities more effective. A difficult task, that has put in discussion the way of working that we have always used, prompting us to be more flexible and to accept to change, even when it did not seem easy. Also in 2013, with great satisfaction we have received important new orders from some of our major clients, seeing more and more strengthened the view of us as strategic partner, confirming the confidence in our work and the degree of professionalism developed over the years presents itself, today, as a year in which we want first of all to consolidate our investments, with a particular focus on our internal efficiency, paying attention on possible cuts to waste, so to be able to recover profitability. This is a key element in industry in which we operate. Moreover we have set ourselves two other objectives: to focus more and more on the specialization produzione, montaggio e delivery, e ampliare il nostro orizzonte operativo andando oltre i confini dell Eurozona, per puntare su quei paesi, dove ci sono aziende che vivono un momento di crescita e possono essere interessate a sviluppare insieme progetti interessanti. Sono convinta che possiamo raggiungere tutti questi importanti risultati, basandoci suoi nostri principi, cercando sempre di innovare, nei progetti con la nostra divisione Ri Lab ma non solo, valorizzando le persone che lavorano al nostro fianco, facendo soprattutto squadra e confrontandoci continuamente con i nostri clienti e le loro aspettative, senza però mai dimenticare la comunità di cui facciamo parte e il rispetto per l ambiente; quest ultimi senza dubbio elementi fondamentali per tutto il GruppoCMS. Progetto grafico ed impaginazione: DOPPIAZETA.IT GRUPPO CMS INFORMATION Marano sul Panaro Modena Italy tel C.M.S.: LA NOSTRA ESPERIENZA DI VOLONTARIATO D IMPRESA C.M.S.: our experience of Corporate volunteering C.M.S. IN CAMPO! C.M.S. IN THE FIELD! C.M.S. ChINA: una realtà IN forte CreSCItA C.M.S. CHINa: a reality rapidly growing Carta X-Per Premium White certificata FSC 1/14 of our three business units, in order to better satisfy the different demands of customers in terms of design, production, assembly and delivery, and at the same time to expand our operative horizon, going beyond the boundaries of Eurozone, to focus on those countries where there are companies, who are experiencing a time of growth and may be interested in developing interesting projects together. I am convinced that we can achieve all of these important results, starting from our principles, always trying to innovate, with our division Ri Lab but not only, valuing the people who work with us, always in team and constantly comparing ourselves with our clients and their expectations, but never forgetting the community, of which we are part, and respecting the environment; these are with no doubt all the essential elements for GroupCMS. 2 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 3

3 SIMPLy 8: UNA NUOVA IMPORTANTE OPPORTUNITà NEL FOOD PACkAGING A colloquio con Marco Gozzoli, Andrea Vaccari e Matteo Mezzadri SIMPLy 8: A NEW OPPORTUNITy IN FOOD PACkAGING A conversation with Marco Gozzoli, Andrea Vaccari and Matteo Mezzadri Dall estate scorsa C.M.S. e Filling Systems sono impegnate a dar vita a un nuovo importante progetto: Tetra Pak ha infatti affidato alle nostre aziende la gestione della macchina completa Simply 8. Un prodotto dedicato al food packaging che permette a imprese di piccola/media dimensione un primo avvicinamento al mondo Tetra Pak, alla sua alta tecnologia e alla sua affidabilità. La realizzazione della macchina completa è una sfida stimolante che C.M.S. e Filling Systems hanno accettato con entusiasmo e rappresenta anche un ulteriore conferma del rapporto di partnership che Il GruppoCMS è riuscito a costruire nel tempo con uno dei propri principali clienti e del livello di sinergia e integrazione che si è sviluppato nel tempo tra le aziende. Incontriamo Marco Gozzoli, Direttore delle Operations di C.M.S., Andrea Vaccari, Amministratore Delegato di Filling Systems, e Matteo Mezzadri, che si è occupato della fase di start up del progetto come project leader, per conoscere i dettagli di questa nuova avventura che caratterizzerà sicuramente l operatività del 2014, e che si configura più che mai come un opportunità di crescita e di sviluppo per tutto il Gruppo. Since last summer C.M.S and Filling Systems have been committed to create an important new project: Tetra Pak has charged our organizations of managing the complete machine Simply 8. A product dedicated to food packaging that allows small / medium companies to a first approach to the Tetra Pak world, to its high technology and its reliability. The construction of the machine is an important project, an exciting challenge that C.M.S. and Filling Systems have accepted enthusiastically and it also represents a further confirmation of the partnership that the GroupCMS has built over time with one of its main customers and the level of synergy and integration developed among the companies. Let s meet Marco Gozzoli, Director of Operations at C.M.S., Andrea Vaccari, Director of Filling Systems and Matteo Mezzadri, who has been involved in the start-up phase of this initiative as project leader, to discover the details of this new adventure who will be a great opportunity for the GroupCMS to grow and to develop. Gozzoli which way has been followed to value the project Simply 8? As soon as the client has involved us, telling us about this possibility, we have immediately activated all internal processes, both in C.M.S. that in Filling Systems (plant ideal for this type of activity) to better understand the degree of complexity of the project, to define the phases of development and to make a list of priorities and activities necessary for implementation. In addition, together with Andrea Vaccari, we have created a project plan that satisfied the customer s requirements with regard to the timing of delivery, quality and operational stan- dividuato velocemente alcune persone in C.M.S. adatte a formare il team operativo di progetto, professionisti capaci di supportare la nostra consociata Filling Systems nel gestire le fasi iniziali di lancio e la messa a regime dell intero processo. Questo ha reso possibile un avvio del progetto assolutamente rapido. Vaccari cosa significa per la Filling Systems il progetto Simply 8? È a tutti gli effetti una grande opportunità per quanto concerne lo sviluppo del business ma rappresenta anche un occasione importante per l azienda di innalzare ulteriormente il livello organizzativo e qualitativo. Proprio su questi due aspetti abbiamo lavorato e stiamo continuando ad impegnarci insieme alla capo gruppo C.M.S. per poter migliorare la nostra struttura operativa, implementando normative, certificazioni e nuove soluzioni funzionali, adeguando gli standard qualitativi e investendo molto in formazione. In particolare siamo concentrati sull ottimizzazione della lean manufacturing e della work class manufacturing, che rappresentano aspetti fondamentali per la realizzazione di questa tipologia di progetti. La Filling Systems è focalizzata, da sempre, sul renovation e la Simply 8 ci permette di evolverci e di occuparci anche di nuove attività, partendo dalle nostre skill consolidate, consentendoci di crescere sotto molti punti di vista. Questo progetto quindi prevede la gestione completa della macchina Simply 8, operativamente cosa significa e come vi siete organizzati? Il progetto presenta un elevato grado di complessità e implica la gestione di molte attività, in particolare ci occupiamo dell approvvigionamento dei materiali, del controllo qualità sia in entrata che in uscita, del montaggio, della fase fondamentale del testing e della spedizione al cliente finale. Abbiamo definito un area dello stabilimento esclusiva per la Simply 8 e predisposto del personale dedicato solamente a questo progetto. Grazie alle nostre competenze e al supporto Gozzoli con quale modalità si è arrivati a valutare il progetto Simply 8? Appena il cliente ci ha coinvolti parlandoci di questa possibilità abbiamo immediatamente attivato tutti i processi interni, sia in C.M.S. che in Filling Systems (stabilimento ideale per questa tipologia di attività) per comprendere al meglio il grado di complessità del progetto, definire le fasi di sviluppo, stilare una lista di priorità e di attività necessarie per la realizzazione. Inoltre insieme ad Andrea Vaccari abbiamo realizzato un piano progettuale che soddisfacesse le richieste del cliente relativamente alla tempistica di consegna, agli standard operativi e qualitativi da utilizzare e non ultimo che rispettasse il livello richiesto di direct costing. Un lavoro che siamo riusciti a fare in poche settimane e che oggi ci permette di consegnare un prodotto completamente finito nei termini di timeline e di costo condivisi. Sicuramente è stato fondamentale, una volta fissati gli obiettivi di medio e lungo termine con Tetra Pak, aver indards and not least that respected the level of direct costing requested. A work that we were able to do in a few weeks and now it allows us to deliver a completely finished product in terms of timeline and cost shared. Definitely it has been crucial, once fixed medium and long term targets with Tetra Pak, having identified quickly some people in CMS suitable to form the operational team, professionals able to support our subsidiary Filling Systems to manage the early stages of launch and set up of the whole process. This has made possible a very quick start of the project. Mr Vaccari what does it mean for Filling Systems the project Simply 8? It represents a great opportunity with regard to our business development but also it means an important opportunity for our firm to raise further the level of organization and quality. On these two fronts we are working together with the group leader C.M.S. in order to improve our operational structure, to implement regulations, certifications and new functional solutions, to adapt quality standards, and to invest heavily in training. In particular, we are focused on the optimization of lean manufacturing and world class manufacturing, who are essential elements for the realization of this type of project. Filling Systems has always been specialized on renovation and 8 Simply will permit us to evolve and also to make new activities, starting from our consolidated skills, allowing us to grow in many ways This project therefore provides the complete management of the machine Simply 8, operationally what does it mean and how do you organize the plant? The project has a high degree of complexity and we have to manage many tasks, in particular, we ll supply the materials, control both incoming and outgoing quality, assembly, and we will make the fundamental phase of testing the machine and shipping it to the final client. We have set up an area of the plant exclusively 4 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 5

4 del cliente, siamo riusciti a ridurre i tempi necessari per essere efficienti e strutturare un flusso operativo efficace. Merito di questa partenza folgorante sono sicuramente le persone che compongono il team di lavoro e che tengo a presentare: Matteo Mezzadri che si è occupato nei primi mesi di lanciare il progetto come project leader, Alessandro Bergonzini quale quality assurance, Antonia de Cicco esperta di technical data management e Francesco Tonolo come purchasing manager. La squadra mi soddisfa molto sia per il livello di competenze che per la elevata propensione a lavorare insieme. Aspetti fondamentali per riuscire a strutturare i processi in maniera efficiente, rendendoli velocemente automatici e standardizzati. Tutti stanno dando il massimo supporto al progetto, alcuni dipendenti di Filling Systems hanno perfino rimandato ferie e permessi per riuscire a rispettare le richieste del cliente e le tempistiche di avviamento, dando la massima disponibilità in termini di presenza e impegno. Attualmente il progetto in che fase si trova? Oggi possiamo con orgoglio affermare che abbiamo finalizzato, testato e consegnato la prima macchina già ad agosto 2013 ma soprattutto abbiamo consegnato a metà dicembre la prima Simply 8 completamente realizzata da noi. Un successo, in termini di puntualità nella consegne e qualità del prodotto che anche il cliente ci riconosce. In questi primi mesi del 2014 abbiamo in consegna altre due Simply 8, continuiamo a lavorare per perfezionare le attività operative e per ultimare di strutturare la catena di fornitura, in modo tale da essere completamente a regime e rodati entro il primo trimestre Mezzadri, lei si è occupato di lanciare operativamente il progetto nella fase di start up come project leader, quali riflessioni può fare a questo punto? Il progetto è complesso ma anche estremamente stimolante, un occasione unica che ho voluto prendere al volo appena l azienda mi ha proposto questa opportunità. Sicuramente per una persona giovane come me, seguire la fase di start up della Simply 8 è stato un banco di prova fondamentale, un progetto che mi ha fortemente formato e mi ha permesso di interfacciami con un cliente importante come Tetra Pak, ma anche di comprendere tutti gli aspetti collegati al project management. Infatti nei mesi passati ho avuto la responsabilità non solo di definire e seguire le fasi operative ma anche il compito di gestire il personale, definire i carichi di lavoro e risolvere le diverse problematiche che si sono presentate durante questo primo delicato momento iniziale. Sono soddisfatto di aver dato il mio contributo per un progetto che ritengo tutt oggi molto interessante. for Simply 8 and have trained the staff dedicated only to this project. Thanks to our expertise and the support of the customer, we are able to reduce the time needed to be efficient and to structure an effective functional work flow. The merits of this brilliant departure depends on the team that I want to present,: Matteo Mezzadri who has worked as a project leader in the early months of the launch phase, Alessandro Bergonzini specialist in quality assurance, Antonia de Cicco technical data management expert and Francesco Tonolo as purchasing manager. I m satisfied of this team both for the level of skills and also for the high propensity to work together. Now, even though we are already in operation, it is essential to find the best way to structure the processes and to make them automatic and standardized. Currently the project at what stage is it? Today, we can proudly say that we have finalized, tested, and delivered the first machine in August 2013 but above all in mid-december we have delivered the first 8 Simply made entirely by us. A success in terms of punctuality in the deliveries and product quality that the client recognizes us. In the first months of 2014 we have to deliver two 8 Simply, still we continue to work to improve operations and to finalize the structure of the supply chain, so as to be fully operational within the first quarter of Mr Mezzadri, you followed the first operations f the project in the start-up phase as a project leader, which reflections can you do at this point? The project is complex but also extremely exciting, an unique opportunity that I wanted to take as soon as the company offered it to me. Definitely for a young person like me, to follow the start-up phase of Simply 8 it has been a crucial test, a project that has greatly shaped me and allowed to relate with an important client as Tetra Pak, also to understand all aspects related to project management. In fact, in the past months I have had the responsibility not only to define and follow the operating steps but also the task of managing the staff, defining workloads and solving the different problems that have occurred during this first initial delicate moments. I m happy to have given my contribution for a project that I still think very new- sworthy. L ANALISI DEL CLIMA AZIENDALE COME STRUMENTO DI CRESCITA L importanza per il GruppoCMS del livello di soddisfazione dei propri dipendenti THE ANALySIS OF THE CORPORATE CLIMATE AS A TOOL TO GROW The importance for the GroupCMS for the level of satisfaction of its employees del clima ha un importanza strategica in qualsiasi realtà organizzativa e ha effetti rilevanti sulla capacità dell azienda di impiegare al meglio le proprie risorse. In più un buon clima organizzativo contribuisce positivamente al conseguimen- L analisi to dei risultati aziendali e alla costruzione di un vantaggio competitivo di lungo termine. Consapevole dell importanza di questo strumento, da diversi anni C.M.S., così come alcune consociate del gruppo, realizza questo tipo di attività con l obiettivo di riuscire a costruire un percorso di crescita che si basi su fondamenta solide e che coinvolga tutti i propri collaboratori. Proprio in virtù di queste riflessioni, nel 2013, Il GruppoCMS ha deciso di effettuare un unica analisi del clima, che coinvolgesse tutte le consociate. Per effettuare questa operazione, piuttosto complessa, il GruppoCMS ha scelto di affidare l attività operativa a Great Place to Work (GPTW), società internazionale specializzata in analisi e consulenza per organizzazioni aziendali complesse (www.greatplacetowork.it). GPTW ha assistito il Gruppo non solo nella fase di organizzazione e somministrazione dei questionari ma anche in quella di analisi dei risultati e consulenza per l elaborazione delle azioni correttive, attività fondamentali in ottica di miglioramento del clima organizzativo. Nel mese di ottobre è stato, quindi, chiesto a tutti i dipendenti del GruppoCMS di rispondere a un unico questionario, uguale per tutte le consociate, le cui domande hanno riguardato principalmente i seguenti ambiti: leadership e management; sviluppo professionale; organizzazione del lavoro; riconoscimenti; identità e valori. Al questionario hanno risposto il 93% dei dipendenti e si è evidenziato un dato globale di soddisfazione pari al 3,71 (su una scala da 1 a 5). Il risultato complessivo ha quindi evidenziato che nonostante vi siano ancora spazi di miglioramento, la percezione globale dei dipendenti è di operare in un più che soddisfacente luogo di lavoro, soprattutto per ciò che riguarda la cura e l attenzione mostrata dalle aziende consociate verso i dipendenti e le loro famiglie. Entro il mese di febbraio verrà organizzata una plenaria con l obiettivo di condividere con tutti i collaboratori del GruppoCMS i risultati dall analisi e presentare contestualmente le azioni correttive funzionali a migliorare alcuni aspetti orga- The analysis of the climate has a strategic importance in any organizational reality and has strong effects on the company s ability to make a better use of its resources. In addition, a good organizational climate contributes positively to the achievement of business results and to build a long-term competitive advantage. Aware of the importance of this tool for several years C.M.S., as well as some subsidiaries of the group, has made this type of activity with the goal of being able to build a path of growth, based on solid foundations and involving all its employees. Thanks to these considerations, in 2013, GroupCMS has decided to conduct a corporate analysis of the climate, that involved all the subsidiaries. To do this, quite complex initiative, GroupCMS has chosen to entrust the operational activity to Great Place to Work (GPTW), an international company specialized in analysis and consulting for complex business organizations (www.greatplacetowork.it). GPTW assisted the Group, not only for the organization and administration of the questionnaires but also in the analysis of results and has given many advice for the development of corrective actions, core activities to try to improve the organizational climate. In the month of October, therefore, every employee of GroupCMS has answered to the same questionnaire, in which questions have been focused on the following areas: leadership and management, professional development, work organization, awards, identity and values. 93% of employees replied to the questionnaire, and there was evidence of a given global satisfaction rating of 3.71 (on a scale from 1 to 5). The overall result shows that although there is still many ways to improve, the overall perception of employees is to operate in a more than satisfactory place of work, especially for what concerns the care and attention shown by the company to its employees and their families. Within the month of February a plenary will be organized with the aim of sharing with all employees of the GroupCMS the results of the analysis and to present, at the same time, the corrective actions important to improve organizational and behavioral aspects such as communication between managers and employees and the comprehension and coherence of managerial choices. To better understand how it should be an excellent place of work, we ve asked a few questions to Dr. Antonino Borgese, senior partner at GPTW, who attended the GroupCMS both in the administration of the questionnaire and in the training and consulting of the management in the definition of the corrective actions. 6 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 7

5 nizzativi e comportamentali come la comunicazione tra responsabile e collaboratori e la comprensione e la coerenza delle scelte manageriali. Per capire meglio come dovrebbe essere un eccellente posto di lavoro abbiamo posto qualche domanda al Dottor Antonino Borgese, senior partner di GPTW, che ha assistito il GruppoCMS sia nella fase di somministrazione del questionario che in quella di training e consulenza al management per l elaborazione delle azioni correttive. Dottor Borgese, cosa rende un buon posto di lavoro un eccellente posto di lavoro? Le ricerche che conduciamo tutti gli anni per individuare i migliori ambienti di lavoro ci hanno portato alla convinzione che l eccellenza dell ambiente organizzativo non dipenda da fattori quali il settore d industria, il tipo di lavoro svolto, il trattamento economico, o la localizzazione geografica, bensì dalla qualità delle relazioni all interno dell organizzazione. Di particolare importanza è il livello di fiducia che caratterizza i rapporti tra capi e collaboratori e tra colleghi. I manager hanno un ruolo fondamentale nel creare relazioni armoniche in azienda: il modo in cui stabiliscono rapporti con i loro collaboratori condiziona sia la qualità delle relazioni dei collaboratori tra loro, che la soddisfazione delle persone nel proprio lavoro. Un capo, ad esempio, che esercita pressioni sui propri collaboratori per ottenere i risultati desiderati sortirà come effetto un rapporto scarsamente soddisfacente della persona con il proprio lavoro e produrrà tensioni nei rapporti tra colleghi. All opposto un capo che è in grado di ispirare le proprie persone nel loro lavoro otterrà da queste un superiore impegno, relazioni di collaborazione tra colleghi e risultati organizzativi di rilievo in termini di efficienza e soddisfazione dei clienti. Le nostre ricerche e la maggior parte di quelle condotte sui temi della qualità dell ambiente di lavoro convergono nell indicare che un organizzazione caratterizzata da elevati livelli di fiducia tra le persone è in grado di ottenere risultati operativi e finanziari superiori alle medie di mercato. In questo senso un azienda che investe nel creare un ambiente di lavoro eccellente non sta semplicemente lavorando per una migliore qualità della vita, cosa per se stessa già importante, ma anche per ottenere un vantaggio competitivo duraturo. Cosa l ha colpita del GruppoCMS, quale aspetto ha giudicato più interessante, vedendo i risultati dell analisi del clima? L aspetto più interessante dei risultati dell analisi di clima del GruppoCMS è il rapporto fortemente collaborativo delle persone con la propria azienda: mentre in molte organizzazio- Dr. Borgese, what does it make a good place of work, an excellent place of work? The research that we conduct every year to identify the best work environments have led us to the belief that it does not depend on factors such as the industry sector, the type of work done, remuneration, or geographical location, but the quality of relationships within the organization. Of particular importance it is the level of trust that characterizes the relationship between leaders and members of team and colleagues. Managers have a key role in creating harmonious relations within the company: the way in which they form relationships with their coworkers affects both the quality of relationships between them, that people s satisfaction in their work. A leader, for example, which exerts pressure on its employees to achieve the desired results, will obtain as effect a poorly satisfactory relationship of the person with his work and will produce tensions in relations between colleagues. Conversely a leader, who is able to inspire their people in their work, will gain from these a higher commitment, collaborative relationships with colleagues and organizational important outcomes in terms of efficiency and customer satisfaction. Our research and most of those conducted on the issues of the quality of the work environment converge in indicating that an organization characterized by high levels of trust among people is able to achieve operating and financial results superior to the market average. In this sense, a company that invests in creating a great workplace is not just working for a bet- ni l indagine è l occasione per dar voce a un diffuso malessere dei dipendenti, nel caso del GruppoCMS si è instaurato un dialogo costruttivo tra collaboratori e azienda, per rendere l ambiente di lavoro sempre migliore. Il livello di partecipazione delle persone è stato molto elevato, nettamente superiore alla media. Le persone hanno espresso un livello di apprezzamento generale per il proprio ambiente di lavoro tra i più alti a livello nazionale e nello stesso tempo hanno voluto fornire il proprio contributo per indicare gli aspetti da migliorare che stanno loro più a cuore. Sinteticamente cosa rende importante e caratterizza fortemente l analisi del clima di GPTW? L analisi di GPTW ha come sua caratteristica principale quella di misurare il rapporto di fiducia tra capi e collaboratori. L analisi del rapporto di fiducia fornisce una fotografia di come i manager gestiscono l organizzazione e i rapporti con i collaboratori nella percezione delle persone: vengono approfonditi aspetti quali la comunicazione, la gestione organizzativa, il supporto allo sviluppo professionale, il coinvolgimento nelle decisioni, la cura dei collaboratori e l equità del sistema premiante. Tutti questi fattori hanno un ter quality of life, already important thing for itself, but also to achieve a sustainable competitive advantage. What did it impress you of GroupCMS, what aspect did you find most interesting, seeing the results of the climate analysis? The most interesting aspect of the results of the survey of GroupCMS it has been the highly collaborative relationship of people with their own company: while in many organizations the survey is an opportunity to give voice to a widespread malaise of employees, in the case of GroupCMS the company has established a constructive dialogue between the employees and the company, to make the working environment better. The level of participation of the people has been very high, well above the average. People have expressed a general level of appreciation for the work environment among the highest and at the same time they wanted to provide their input to indicate areas for improvement, that are more important for them. Briefly, what does it make important and strongly characterizes the analysis of the climate of GPTW? The analysis of GPTW wants, as its main feature, to measure the relationship of trust between leaders and employees. The analysis of the relationship of trust provides a picture of how managers manage the organization and relationships with coworkers in the perception of the people: they are in-depth aspects such as communication, organizational management, support professional development, involvement in decisions, care of our employees and the fairness of the reward system. 8 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 9

6 EDITORIALE EDITORIAL IN PRIMO PIANO IN THE SPOTLIGHT NOTIZIE DAL GRUPPO NEWS FROM THE GROUP EVENTI EVENTS NEWS NEWS impatto evidente sul modo in cui l organizzazione funziona determinandone la sua efficienza, la qualità dei prodotti e dei servizi e in ultima analisi il successo sul mercato e i risultati economici. Un consiglio per migliorare il clima organizzativo nel GruppoCMS? Dopo aver analizzato in modo approfondito i risultati dell indagine di clima mi sono fatto l idea che l azienda ha investito molto negli ultimi anni per creare un ambiente di lavoro in cui la cura per la persona e le sue esigenze è posta in primo piano. La direzione ha inoltre messo le basi per dotarsi di una cultura che l aiuti ad affrontare con successo le sfide del mercato da qui ai prossimi anni: mi riferisco ai valori e i principi di leadership che sono stati elaborati. I risultati dell indagine di clima organizzativo indicano come i manager si debbano concentrare per rendere i propri comportamenti sempre più aderenti ai principi della nuova cultura di leadership dell azienda. Anche i collaboratori hanno un compito importante nel rendere la vita organizzativa sempre più aderente ai valori, migliorando il livello di aiuto e collaborazione con i propri colleghi. All these factors have a clear impact on the way in which the organization operates and determines its efficiency, quality of products and services and ultimately the market success and economic performance. A suggestion to improve the organizational climate in GroupCMS? After analyzing in detail the results of the climate I got the idea that the company has invested heavily in recent years to create a work environment in which care for the person and his or her needs is placed in foreground. Management has also built the basis for a corporate culture, that helps to cope successfully with the challenges of the market over the coming years: I refer to the values and principles of leadership that have been processed. The results of the organizational climate indicate how managers might have to concentrate to make their behavior more and more adherent to the principles of the new leadership culture of the company. The employees have an important role in making life more in line with organizational values, improving the level of help and collaboration with their colleagues. IL FOTOVOLTAICO: UN NUOVO IMPORTANTE PROGETTO PER C.M.S. La Responsabilità ambientale come priorità per la salvaguardia dell ambiente e del territorio. PHOTOVOLTAIC: AN IMPORTANT NEW PROjECT FOR C.M.S. The Environmental responsibility as a priority to protect our territory. Nell ambito della Responsabilità ambientale C.M.S. si è posta diversi importanti obiettivi da raggiungere nel medio-lungo periodo, in linea con quanto definito dalla Comunità Europea nella cosiddetta Agenda 2020 e dal trattato internazionale di kyoto. Impegni che l azienda ha assunto da tempo, che ha condiviso con i propri principali clienti, e che ha anche inserito nel proprio bilancio di Sostenibilità. Nel 2013 la Direzione ha, quindi, deciso di realizzare un progetto innovativo inerente il fotovoltaico, fondamentale sia in termini di risparmio energetico che di utilizzo delle energie alternative. L operazione consiste nella realizzazione di un impianto fotovoltaico che prevede la pannellatura dei due stabilimenti principali, produzione e montaggio, di C.M.S., localizzati a Marano sul Panaro. Per poter affrontare al meglio il progetto sono state fatte, durante il 2013, diverse analisi di fattibilità, sia di ordine economico che implementativo, ma soprattutto è stato definito il partner con cui sviluppare l impianto. C.M.S. ha deciso, infatti, di affidarsi per questo impegno alla Loccioni, azienda familiare marchigiana fondata nel 1968, che ha fatto di principi come l innovazione, l energia e la tecnologia la propria mission. In più l azienda rappresenta un eccellenza italiana per quanto concerne l efficienza e efficacia energetica dei propri prodotti, dei processi e building, soprattutto grazie alla convinzione che misurare sia l unica strada per migliorare. La Loccioni si occuperà, quindi, di progettare e sviluppare i tetti fotovoltaici da posizionare sugli stabilimenti e seguirà l intera operazione sino all accensione del nuovo sistema energetico. Attraverso questa soluzione la C.M.S. si è posta l obiettivo di risparmiare un consumo di energia totale erogata da sistema pari a ,94 kwh, con una riduzione fino al 30% nei Progetto Fotovoltaico I dati della sostenibilita, Impianti Fotovoltaici C.M.S. Pannelli 1126 Potenza totale 281,5 kwp Produzione Prevista rif. 2013) ,94 kwh/anno CO 2 evitata 179,5 t/anno As part of the Environmental Responsibility C.M.S. has set a number of important objectives to be achieved in the medium to long term, in line with the guidelines established by the European Community in the so-called Agenda 2020 and by the international treaty of kyoto. Commitments that the company has taken strongly, shared also with key customers and that has included in its Sustainability Report. In 2013, the Direction has therefore decided to carry out an innovative project concerning photovoltaic, fundamental both in terms of energy savings and in supporting the use of alternative energy. The operation involves the construction of a photovoltaic system that provides the paneling of the two main plants, production and assembly of C.M.S., located in Marano sul Panaro. In order to better address the project several feasibility analysis have been made, during 2013,, both of economic that of implementative order, but mostly it s been defined the partner with which to develop the system. C.M.S decided, in fact, to give this commitment to Loccioni, a family company located in the Marche region, founded in Loccioni has made of principles such as innovation, energy technology its mission. In addition, the company is an Italian excellence with regard to energy efficiency and efficacy of their products, processes and building, mainly due to the belief that measure is the only way to improve. The Loccioni will, therefore, design and develop the solar panels to be placed on the plants and will follow the entire operation until the go live of the new energy system. Through this solution C.M.S. has set the goal of saving a total energy consumption,supplied by the normal system, amounted to 338, kwh, a reduction of up to 30% in peak 10 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

7 momenti di picco, come quello estivo, e di ridurre conseguentemente drasticamente l emissione di CO 2. Mirko Chiappini, responsabile ambiente e sicurezza di C.M.S., promotore in primis dell impianto fotovoltaico, tiene a sottolineare come questo sia soltanto un primo passo per il GruppoCMS: L intenzione della Direzione è di estendete l intero progetto anche agli altri stabilimenti e alle consociate del Gruppo. Attualmente stiamo terminando le pratiche con gli enti esterni convolti, per avere tutti i permessi necessari, ma appena l impianto sarà a regime, da programma entro la primavera 2014, e avremo dei dati certi sull andamento e sui consumi effettivi, verranno sicuramente fatte delle riflessioni per estendere la soluzione del fotovoltaico, in base ovviamente alle esigenze delle nostre diverse aziende. La Loccioni si occuperà, quindi, di progettare e sviluppare i tetti fotovoltaici da posizionare sugli stabilimenti e seguirà l intera operazione sino all accensione del nuovo sistema energetico. Attraverso questa soluzione la C.M.S. si è posta l obiettivo di risparmiare un consumo di energia totale erogata da sistema pari a ,94 kwh, con una riduzione fino al 30% nei momenti di picco, come quello estivo, e di ridurre conseguentemente drasticamente l emissione di CO 2. La collaborazione tra C.M.S. e Loccioni non inizia comunque ora, ma nel 2012 con il progetto Leaf meter, sistema che consente di migliorare il monitoraggio dei consumi energetici, aumentandone la consapevolezza, nell ottica di attuare interventi mirati necessari per ridurre le inefficienze. Leaf meter è stato anche selezionato dalla collezione Farnesina Design come eccellenza italiana da far cotimes such as summer, and therefore it will drastically reduce the emission of CO 2. Mirko Chiappini, responsible for environment and security in C.M.S., first and foremost promoter of the photovoltaic system, wants to stress that this is only a first step for the GroupCMS: The aim of the Direction is to extend the entire project to other plants and subsidiaries of the Group. We are currently finishing the practices with the authorities, to get all the necessary permits, but as soon as the system is fully implemented, surely within spring 2014, and have reliable data on performance and actual consumption, we will surely made reflections to extend the solution of PV, obviously based on the needs of our firms. The collaboration between C.M.S and Loccioni doesn t start now, anyway, but in 2012 with the project Leaf meter, a system that allows to improve the monitoring of energy consumption, increasing awareness, in order to implement targeted interventions to reduce inefficiencies. Leaf meter was also selected by the Farnesina Design Collection as an Italian excellence to let it know worldwide, on a permanent show at the Ministry of Foreign Affairs. Another important element, that joins the two companies is the commitment to Corporate Social Responsibility, the belief that only through attention and care to their community, their employees, and more generally to all of the stakeholders of the firm, it is possible to build a long-lasting growth path that involves everyone. In this sense Loccioni this year has been also ranked third on the list of small and medium enterprises, by Great Place to Work, as an excellent place where to work. Cristina Loccioni thus comments the corporate philosophy that distinguishes her company: What we are it is certainly also effect of the environment in which we live. Our culture and our distinctive features derive from the territory in which we live noscere al mondo, in esposizione permanente al Ministero degli Affari Esteri. Un altro elemento importate che unisce le due aziende è l impegno verso la Responsabilità Sociale d Impresa, la convinzione che solo attraverso l attenzione e la cura verso la propria comunità, i propri dipendenti e più in generale verso tutti gli stakeholder dell impresa, sia possibile costruire un percorso di crescita duraturo nel tempo che coinvolga tutti. In questo senso la Loccioni quest anno si è anche classificata al terzo posto nella lista, delle piccole medie imprese, di Great Place to Work come miglior ambiente di lavoro. Cristina Loccioni commenta così la loro filosofia aziendale Ciò che siamo è sicuramente anche effetto dell ambiente in cui siamo inseriti. Dal territorio in cui viviamo e facciamo crescere le nostre imprese derivano la nostra cultura ed i nostri elementi distintivi; ed è a questo territorio che abbiamo il dovere di restituire, in abbondanza, quanto ci è donato. Valorizzandolo, investendo sulle persone che lo abitano, promuovendone continuamente lo sviluppo. Possiamo, quindi, affermare che in questo caso tra C.M.S. e Loccioni si è realmente superata la logica cliente fornitore e si è creata una vera e propria partnership, basata su una condivisa visione d impresa. and where our firms grow, and it is in this area that we have a duty to give back, in abundance, as it is given to us. Enhancing it, by investing in people who live here, continually promoting development Therefore, we can say that C.M.S. and Loccioni have really surpassed the customer-supplier logic and have created a true partnership based on a shared vision of companies development. 12 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

8 EDITORIALE EDITORIAL IN PRIMO PIANO IN THE SPOTLIGHT NOTIZIE DAL GRUPPO NEWS FROM THE GROUP EVENTI EVENTS NEWS NEWS C.M.S: LA NOSTRA ESPERIENZA DI VOLONTARIATO D IMPRESA Essere un team sempre, 365 giorni all anno C.M.S.: OUR ExPERIENCE OF CORPORATE VOLUNTEERING Always be a team, 365 days a year Tra la fine di febbraio e metà marzo si concluderà il progetto di volontariato d impresa, VolontariAmo, che ha visto coinvolti attivamente i membri del Consiglio di Direzione e del Comitato Operativo. A partire da ottobre 2013 è stato definito un calendario che ha previsto per ogni volontario un impegno di circa 8 ore al mese di attività da svolgere in orario lavorativo presso una delle 5 associazioni di volontariato che partecipano a questa iniziativa, primo esperimento di questo tipo per un impresa in Emilia Romagna. Un progetto aziendale a cui C.M.S. tiene molto. Cercare di sintetizzare in poche righe questo periodo, così complesso per molti aspetti, che ha coinvolto le persone non solo per quanto concerne l aspetto lavorativo ma anche a livello personale, non è semplice. L obiettivo iniziale del progetto era chiaro a tutti: fare team building e lavorare sulle proprie aree di miglioramento in base al kpi aziendale dei 10 impegni di comportamento. Però ascoltando parlare i nostri volontari si comprende come questa iniziativa abbia permesso di fare molte riflessioni, anche inaspettate. volontari Daniela Bazzani, (manager assistant in C.M.S./volontaria in Avo) una delle promotrici e organizzatrici del programma commenta così l andamento del progetto: Sono molto soddisfatta di come tutte le persone coinvolte, anche quelle inizialmente più scettiche, abbiano compreso l importanza di questa iniziativa, non solo sotto l aspetto di fare team building, ma anche per ciò che significa per la nostra comunità. Togliersi dal ruolo aziendale per vestire i panni del volontario ha permesso a diversi di noi di vedere le cose sotto un altra luce, e molti hanno capito quanto sia importante che l azienda e le sue persone escano dai confini del proprio lavoro e utilizzino la propria disponibilità e la propria professionalità anche a favore del nostro territorio. Un esperienza che sono sicura sarà per tutti indimenticabile. Un iniziativa che ha messo quindi alla prova le persone coinvolte, incentivando tutti a confrontarsi con i propri limiti, permettendo di mettersi anche in discussione in prima persona; Massimo Parmiggiani (Area Commerciale in C.M.S./ volontario a Porta Aperta) afferma che: Spesso nella vita di Between late February and mid-march it will end the draft corporate volunteering, VolontariAmo, that involved members of the Board of Directors and Operating Committee. From October 2013 it has been defined a calendar that has provided for each volunteer a commitment of 8 hours per month of activities to be performed during business hours at one of the five charities participating in this initiative, the first experiment of this kind for firm in Emilia Romagna. A corporate project that it si very important for C.M.S.. Try to summarize in a few lines this period, so complex in many ways, that involved people not only with regard to the working aspect but also on a personal level, it is not easy. The initial goal of the project was clear to everyone: do team building and work on their areas of improvement based on the corporate kpi of the 10 commitments of behavior. But listening our volunteers we understand how this initiative has allowed all to do many reflections, even unexpected. Daniela Bazzani (assistant manager in CMS / voluntary in Avo) one of the promoters and organizers of the program commented on the progress of the project: I am very pleased with how all the people involved, even the most skeptical initially, have understood the importance of this initiative, not only in the aspect of team building, but also for what it means to our community. Take off from the working role to assume the one of corporate volunteer has allowed several of us to see things in a different way. Many have realized how important it is that the company and its people come out from the confines of their work and use their availability and professionalism also in favor of our territory. An experience that I m sure will be unforgettable for everyone. An initiative that has tested the people involved, encouraging all to confront with their own limits, allowing to face the situation in the first person; Massimo Parmiggiani (Commercial Area in CMS / Volunteer at Porta aperta) states that: Often in everyday life we forget that there are other realities that many people are in trouble and this experience has made me reflect on how to be part of a community also means taking care of someone who has serious problems without referring to institutions for this commitment. I found out how to help others is very rewarding and help you to have fewer prejudices and 14 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

9 tutti i giorni si dimentica che esistono altre realtà, che molte persone sono in difficoltà e vivere questa esperienza mi ha fatto riflettere su come essere parte di una comunità significhi anche prendersi cura in prima persona di chi ha problemi seri, senza demandare sempre alle istituzioni questo impegno. Ho scoperto come aiutare gli altri sia molto gratificante e ti aiuti ad avere meno pregiudizi e a essere anche più consapevole, come cittadino, come uomo, che non si può e non si deve dimenticare mai di essere parte attiva di una società, questo è un dovere, ancora prima che un diritto. Il volontariato d impresa per le persone di C.M.S. ha significato, quindi anche, scoprire realtà e situazioni nuove, sconosciute, come quella dei ragazzi delle Scuole medie, dove il fenomeno della dispersione educativa non è così noto come tiene a sottolineare Daniele Cassanelli (Area Tecnica in C.M.S. / Volontario Città&scuola): Conoscere i problemi del sistema scolastico, delle nuove generazioni mi ha interessato molto. Ci siamo subito messi a disposizione dell associazione e ognuno di noi si è organizzato per poterci essere sempre, facendo così squadra e assicurando una disponibilità necessaria per poter supportare efficacemente i volontari. Entrare in contatto con i ragazzi è stato bellissimo, poterli aiutare, nel nostro piccolo, un privilegio. Un altro effetto importante di questo progetto è stato conoscere meglio i colleghi di lavoro come afferma Chiara Cattin (Area Acquisti in C.M.S. / volontaria a Insieme con gioia): Trovarsi fuori dall ambiente di lavoro, a svolgere attività diverse dalle normali mansioni, mi ha permesso di conoscere meglio e entrare di più in sintonia con i colleghi, soprattutto con quelli con cui ho meno confidenza. Tutto ciò ha avuto l effetto di aiutarmi a superare anche alcune timidezze be more aware, as a citizen, as a man, you cannot and you should not forget to be part of a community, this is a duty even before a right. The corporate volunteering for people of C.M.S. has meant, therefore, to discover reality and new situations, often unknown, such as the phenomenon of early desertion of education for children of secondary school, that it is not well known as stresses Daniele Cassanelli (Technical Area in CMS / Volunteer City & school): knowing the problems of the educational system, of the new generation, has interested me very much. As a group we immediately made us available for the association so to permit them to be more organized and in order to effectively support the volunteers. Getting in touch with the children has been great, being able to help in our way, a privilege. Another effect of this important project has been to know better our co-workers, said Chiara Cattin ( Purchasing department in CMS / Volunteer in Tutti insieme con gioia ) : Coming out from the workplace to carry out duties other than normal, allowed me to learn more and get more in tune with colleagues, especially those with whom I have less confidence. This has had the effect of helping me to overcome some shyness that I had in the workplace. I felt particularly appreciated for what I was doing and I did it in combination with my fellows of advenche avevo in ambito lavorativo. Mi sono sentita particolarmente apprezzata per quello che facevo e faccio in associazione dai miei compagni di avventura, tutto ciò è stato molto gratificante e positivo. Sicuramente il contesto del volontariato ha aiutato tutti a tirare fuori il nostro lato più collaborativo e il supporto non è mancato mai. Quello che mi porto in azienda, da questa importante esperienza, è la convinzione che essere una squadra significhi prima di tutto lasciar spazio di esprimersi a tutti, essere di supporto soprattutto nei momenti di difficoltà agli altri e non lasciare che pregiudizi o incomprensioni creino distanze tra le persone, ma anzi ricordarsi sempre che si è tutti dalla stessa parte. Essere parte di una squadra non è facile e per esserlo è importante lavorare assieme e se è il caso imparare a farlo. Parlando ad esempio con Luca degli Esposti, (Supplier quality assurance in C.M.S./volontario in Pubblica Assistenza Vignola) emerge come fare volontariato l abbia aiutato a fare molte riflessioni sul lavoro e su come e quanto sia difficile il passaggio di informazioni nelle organizzazioni, fondamentale per il lavoro in team: È realmente cruciale riuscire a fornire le informazioni giuste al momento giusto, lo è in ambito lavorativo e diventa vitale se ti trovi a dover trasportare degli ammalati che si affidano a te completamente, in quell occasione non si tratta di essere solamente efficienti ma significa aiutare qualcuno a stare meglio. Da questa esperienza ho imparato che dare il meglio di sé, essere positivi e cercare le soluzioni insieme ai problemi è il modo giusto per far squadra e spero che altri colleghi in futuro possano partecipare ad un iniziativa di questo tipo ture, everything has been very rewarding and positive. Surely the context of volunteering has helped everyone to pull out our side more collaborative and support has never missed. What I carry in the company, from this experience, it is the belief that being a team means first of all let everybody has some space, be supportive, especially in times of troubles and do not let prejudices or misunderstandings create distance between people, but rather always remember that we are all on the same side. Being part of a team it is not easy and it is important to work together and also to learn to do it. Speaking with Luca degli Esposti, for example, about his experience ( supplier quality assurance in CMS / Volunteer in Pubblica Assistenza Vignola ) it emerges as the volunteering has let him make many reflections on the work, how difficult the passage of information in organizations it is, and how this step it is important for the teamwork: It s really crucial to be able to provide the right information at the right time, it is important in the workplace and becomes vital if you have to transport a sick person, who rely on you completely, on this occasion it is not only the case to be efficient but it means helping someone to feel better. From this experience I learned that giving the best of themselves, be positive and look for solutions to problems together, this is the right way to be a team and I hope that other colleagues in the future may participate in an initiative of this kind 16 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

10 C.M.S. CHINA: UNA REALTà IN FORTE CRESCITA Visite importanti e un premio prestigioso, assegnato da Cesare Romiti C.M.S. CHINA: A REALITy RAPIDLy GROWING Important visits and a prestigious prize, assigned by Cesare Romiti SPECIALE CINA CHINA SPECIAL Il GruppoCMS è sempre più convinto di aver fatto la scelta giusta puntando sul percorso di internazionalizzazione d impresa, aprendo lo stabilimento C.M.S. China. Un operazione fondamentale, non solo in ottica di crescita ma anche di soddisfazione dei propri clienti più importanti. Il 13 novembre, infatti, Emilio Cassanelli, direttore generale di C.M.S. China, e il suo management hanno ricevuto la visita di Tetra Pak, che ha voluto verificare il livello di avviamento dello stabilimento. All incontro hanno partecipato Giovanni De Filippo, VP Capital Equipment, Supply Chain Op., Jose Luis yecora, Giovan Battista Bisogni, Ilaria Vaccari, Marcello Poli, Veronica Barucco, Mark Nesling e Adam Smith mentre per Tetra Pak Cina, ying Wu, kathy kong, Wil Wang e Simon Li. Durante il factory tour la delegazione ha potuto apprezzare il layout, l organizzazione e le attrezzature dello stabilimento, è stata anche l occasione per raccogliere importanti feedback, funzionali a ottimizzare aspetti tecnici e di produzione. Al termine dell incontro, prima dei saluti, la delegazione Tetra Pak ha espresso un giudizio positivo, soprattutto in funzione dell upgrade registrato rispetto all inaugurazione, un miglioramento giudicato sostanziale e raggiunto molto velocemente in termini di qualità e precisione nelle lavorazioni. I nostri colleghi di C.M.S. China hanno avuto anche un altra visita molto importante, sempre il 13 novembre, il signor Liang, Segretario del partito del governo di Wujiang, accompagnato dal Signor Sheng, direttore dello sviluppo dell area di Wujiang, hanno incontrato Emilio Cassanelli e Davide Seghedoni per verificare come procedesse l impianto produttivo e offrire il supporto del governo cinese per risolvere eventuali difficoltà operative. Inoltre il signor Liang ha voluto visitare The GroupCMS is always more convinced to have taken the right decision by focusing on the path of internationalization of business, opening its new plant in China. An essential step, not only from the perspective of increasing, but also to satisfy its most important clients. On 13 November, in fact, Emilio Cassanelli, general manager of CMS China, and its management have been visited by Tetra Pak, who wanted to check the level of start-up of the plant. The meeting was attended by Giovanni De Filippo, VP Capital Equipment, Supply Chain Op., jose Luis yecora, Giovan Battista Bisogni, Ilaria Vaccari, Marcello Poli, Veronica Barucco, Mark Nesling e Adam Smith and for Tetra Pak China, ying Wu, kathy kong, Wil Wang and Simon Li. During the factory tour, the delegation was able to appreciate the layout, the organization and equipment of the plant, it was also an opportunity to gather important feedback, to optimize the functional and technical aspects of the production. At the end of the meeting, before the greetings, the delegation of Tetra Pak has expressed a positive opinion, especially in terms of upgrading recorded compared to the inauguration, judged as a substantial improvement and reached very quickly in terms of quality and precision. Our colleagues from C.M.S. China, also, had another very important visit, always November 13, Mr. Liang, Party Secretary of the Government of Wujiang, accompanied by Mr. Sheng, director of development of the area of Wujiang, met Emilio Cassanelli and Davide Seghedoni to check how proceeded the manufacturing facility and to offer the support of the Chinese government to resolve any operational difficulties. In addition, Mr. Liang has wanted to visit the workshop and the various departments to ensure that all environmental regulations were complied with. At the end of the factory l officina e i diversi reparti per verificare che tutte le normative ambientali fossero rispettate. Al termine dell incontro il signor Liang ha voluto esprimere la soddisfazione, a nome del governo cinese, per lo sviluppo dello stabilimento e ha espresso il desiderio che il GruppoCMS contini a investire in Cina anche in futuro. Queste non sono le sole novità che riguardano C.M.S. China, il 28 novembre, infatti, Elena Salda ha ritirato il premio che la Fondazione Italia Cina, fondata nel 2003 da Cesare Romiti, ha voluto assegnare al Gruppo CMS come Top Investors in China. La Fondazione Italia Cina nasce per volontà di Cesare Romiti, che ne è il Presidente, e ha come obiettivo principale la promozione degli scambi economici e culturali tra Italia e Cina. È stata una grande soddisfazione ricevere questo premio e a margine della premiazione, abbiamo voluto porre qualche domanda al Presidente Cesare Romiti, per capire meglio come si muova il mercato cinese e le prospettive per le imprese italiane, in considerazione del punto di vista privilegiato della Fondazione. tour, Mr. Liang wanted to express satisfaction, on behalf of the Chinese government, for the development of the plant and has expressed the desire that the GroupCMS will go on with its investments in China in the next future. These are not the only news about CMS China, November 28, in fact, Elena Salda accepted the award that the Italy-China Foundation, founded in 2003 by Cesare Romiti, wanted to give to GroupCMS as Top Investors in China. The Italy-China Foundation was created by Cesare Romiti, who is the President, and has as its main objective the promotion of economic and cultural exchanges between Italy and China. It has been a great pleasure to receive this prize and in the margins of the ceremony, we wanted to ask some questions to the President Cesare Romiti, to better understand how moves the Chinese market today and the prospects for Italian firms, considered the good point of view of the Foundation. President Romiti, what does the Chinese market represent for Italian companies? 18 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

11 Presidente Romiti, cosa rappresenta il mercato cinese per le imprese italiane? È da 10 anni che la Fondazione Italia Cina assiste le imprese italiane nell approccio con il mercato cinese, un mercato vastissimo e in continuo cambiamento, che certamente può rappresentare una grande opportunità se affrontato nella maniera corretta. Per dare un idea dei numeri del mercato cinese, il nostro Centro Studi per l Impresa (CeSIF) ha elaborato i dati aggiornati al 31 dicembre 2013, che vedono l export italiano in Cina cresciuto nel 2013 rispetto al 2012 di oltre 1,3 miliardi di dollari (+8,13%). L import italiano dalla Cina è nello stesso tempo lievemente cresciuto (+ 0,1 miliardi di dollari) dopo il calo di circa 8 miliardi del L interscambio tra i due Paesi passa da 41,91 a 43,33 miliardi di dollari, con una crescita del 3,38%, ancora però distante dalla quota di 51,3 miliardi di dollari del Questi numeri danno l idea di come il mercato cinese rappresenti ancora un importante opportunità per le nostre imprese: i settori più interessanti in questo momento, sia per quanto riguarda il business tra aziende che per quanto riguarda il business rivolto al consumatore finale, sono quelli delle energie pulite, dei servizi professionali, del sanitario. It is 10 years that the Italy-China Foundation assists Italian companies in the approach to the Chinese market, a vast and ever-changing market, it certainly can be a great opportunity if approached in the correct manner. To give an idea of the numbers about the Chinese market, our Study Centre for Enterprise ( CeSIF ) has processed the data updated to 31 December 2013, which saw Italian exports to China increased in 2013 compared to 2012 by more than 1,3 billion of dollars ( %). The Italian import from China is at the same time slightly increased (+ 0.1 billion dollars,) after a decline of about 8 billion in The interchange between the two countries goes to billion dollars, an increase of 3.38%, but still far from the share of 51.3 billion dollars in These numbers give an idea of how the Chinese market still represents an important opportunity for our companies : the most interesting sectors at this time, both in terms of business between companies but also regarding the business focused on the final consumer, are those of clean energy, professional services, of health. Che consiglio dareste alle aziende come C.M.S. che da pochi anni sono presenti con uno stabilimento in Cina? Di continuare a lavorare e a studiare il mercato, di non farsi abbattere dalle difficoltà che dovranno sicuramente affrontare, e di affidarsi a chi con la Cina lavora da tanti anni, per un supporto consulenziale completo e puntuale. La Fondazione Italia Cina è nata proprio per questo: saremo felici di continuare a premiare con i China Awards le piccole realtà italiane che realizzano grandi progetti in Cina, come mo fatto con GruppoCMS abbia- quest anno. Which role does the Italy-China Foundation play in promoting this important trade relationship? As mentioned, the Chinese market is huge and deeply heterogeneous, its dynamics vary depending on the region and the sector. It is essential for our entrepreneurs to be prepared with the right tools and approach, and the Foundation works precisely in this sense, in several directions : the Center of the Studies for Companies, form which comes the data that I mentioned before, that processes statistics, numbers, researches on the Chinese market,it publishes the Annual Report for Enterprise and the World Chinese scientific journal. In recent years, the training is one of the activities for which we receive more requests : for this was born in 2009 the School of Continuing Education of the Foundation, that offers courses in Chinese language and culture, aimed at managers, students, professionals and the merely curious. I also remember our business events, conferences and meetings of lobbying, in collaboration with leading Italian and Chinese institutions : in this field our events are included. Also the one dedicated to the success stories of Italian companies in China and the Chinese in Italy, such as the awards China Awards reached its eighth edition. Another il Rapporto Annuale per l Impresa e la rivista scientifica Mondo Cinese. Negli ultimi anni la formazione è una delle attività per cui riceviamo più richieste: per questo nel 2009 è nata la Scuola di Formazione Permanente della Fondazione, che propone corsi di lingua e cultura cinese rivolti a manager, studenti, operatori del settore e semplici curiosi. Ricordo inoltre la nostra attività di eventi, convegni e incontri di lobbying, in collaborazione con le principali istituzioni italiane e cinesi: proprio in questo ambito si inseriscono i nostri eventi dedicati ai casi di successo delle aziende italiane in Cina e cinesi in Italia, come le premiazioni China Awards, giunti all ottava edizione, e i Forum Storie di Successo Italiane in Cina, che il 5 febbraio saranno a Milano per la settima edizione. Portare all attenzione del mondo imprenditoriale i casi delle aziende italiane che ce l hanno fatta è importantissimo per ridare fiducia ai nostri imprenditori e per attivare un meccanismo di ottimismo, fondamentale in questo momento di crisi. important event is the Forum named Italian Stories in China Forum, that it will be in Milan February 5, for the seventh edition. Bring attention on the success business cases of Italian companies it is important to restore confidence in our business and to enable a mechanism of optimism, which is essential in this time of crisis. What advice would you give to companies like GroupCMS that are present with a factory in China since few years? To continue to work and to study the market, not to be discouraged by difficulties that will surely deal with, and rely on those who are working with China for many years, for consultancy support. The Italy-China Foundation was born for this and we will be happy to continue to reward with China Awards small-medium Italian companies that make large-scale projects in China, as we did with Group CMS this year. SPECIALE CINA CHINA SPECIAL Quale ruolo la Fondazione Italia Cina svolge nella promozione di questa importante relazione commerciale? Come ricordato, il mercato cinese è immenso e profondamente eterogeneo, le sue dinamiche variano a seconda dell area geografica e del settore di riferimento. È fondamentale per i nostri imprenditori essere preparati ed avvicinarsi con gli strumenti giusti, e la Fondazione lavora proprio in questa senso, attraverso diverse direttrici: il Centro Studi per l Impresa, da cui sono raccolti i dati che ho citato prima, che elabora statistiche, dati, ricerche sul mercato cinese, pubblica 20 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

12 NOTIZIE DAL GRUPPO NEWS FROM THE GROUP OSL speaks English! and becomes more social. Il sito aziendale di OSL (www.osl.it) diventa internazionale! Da gennaio è disponibile anche in lingua inglese per far fronte ad una richiesta di contatti esteri sempre più interessati alle nostre soluzioni, nonché come supporto ai nostri colleghi cinesi. Sempre per quel che riguarda il mondo web e l interfacciamento con un pubblico sempre più social, OSL ha creato la pagina aziendale Linkedin dove si potrà seguire le news, le Case History, i membri dello staff, i video e quant altro. Inoltre sia sul sito che su tale social network professionale, sarà presente la nuova sezione denominata INFORMAZIONE IN PILLOLE, ideata da OSL per tutti coloro che sono interessati ai diversi aspetti gestionali di un impresa. Infatti a cadenza periodica verranno pubblicati contenuti di vario genere finalizzati a dare consigli pratici, portare a conoscenza di determinati concetti e aspetti o semplicemente a dare spunti di riflessione. Non ci resta altro che consigliarvi di seguirci o FOLLOW US ON! OSL sarà presente alla fiera MECSPE Parma 2014 Come tutti gli anni, OSL parteciperà alla Fiera Mecspe, Tecnologie per l innovazione dal 27 al 29 Marzo 2014, che si terrà a Parma con l intento di radunare aziende del comparto metalmeccanico della Subfornitura e Costruzione Stampi. OSL sarà presente, al Padiglione 5 Stand F71, per incontrare clienti e nuovi contatti mostrando il proprio prodotto di punta GP90 Next e altre soluzioni per la gestione delle officine meccaniche. OSL speaks English! and becomes more social... The corporate website of OSL ( ) goes international! Since january, it is also available in the English language to deal with a request of foreign contacts increasingly interested in our solutions, as well as support to our Chinese colleagues. Always regarding the web world and interfacing with an increasingly social public, OSL has opened a corporate Linkedin page where you can follow the news, the Case History, staff members, videos and much more. In addition, on the website and on this professional social network, there will be a new section called INFORMATION IN PILLS, designed by OSL for all those who are interested in different aspects of corporate management. It will be periodically published with contents of various kinds aimed at giving practical advice, bring to the attention of certain concepts and issues or simply to give food for thought. We can only advise you to FOLLOW US ON! Welcome to New year Dinner! Il 21 gennaio i nostri colleghi di CMS China hanno festeggiato l anno nuovo. Un grande party, come da tradizione, è stato organizzato all Jin Fu Hua Hotel 金 富 华 大 酒 店 a Wujiang che ha visto coinvolti tutti i dipendenti. Dopo un breve discorso del General Manager Emilio Cassanelli, la cena è iniziata a base di anatra e carne, il tutto accompagnato dal Bai Jiu 白 酒, un tipo di grappa cinese molto forte. Fabrizio Wang, Assembly Leader, e Amanda Huang, Quality System Specialist hanno animato e diretto la serata magistralmente, introducendo e commentando le performance che ogni reparto aveva preparato per questa speciale occasione. Non sono mancati balli, canti e una serie di giochi molto coinvolgenti organizzati dalle HR. A tutti i nostri colleghi di CMS China auguriamo un buonissimo 2014! Welcome tour New year Dinner! On january 21, our colleagues at CMS China celebrated the new year. A big party, as usual, was organized at the jin Fu Hua Hotel 金 富 华 大 酒 店 in Wujiang, which involved all employees. After a short speech made by the General Manager Emilio Cassanelli, the dinner started with duck and meat, all accompanied by Bai jiu 白 酒, a type of Chinese brandy very strong. Fabrizio Wang, Assembly Leader, and Amanda Huang, Quality System Specialist, greatly animated and directed the evening, introducing and commenting the performances that each department had prepared for this special occasion. There were dances, songs and a number of very exciting games organized by HR. To all our colleagues in China CMS we wish you a very good 2014! OSL will be present at MECSPE Fair 2014 in Parma As every year, OSL will participate at the Fair Mecspe, Technology Innovation from 27 to 29 March 2014 in Parma with the intent to gather companies in the mechanical sector in particular Subcontracting and Mould Construction. OSL will be present in Hall 5 Stand F71, to meet customers and new contacts showing them its main product GP90 Next and other solutions for the management of workshops. 22 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

13 EDITORIALE EDITORIAL NOTIZIE DAL GRUPPO IN PRIMO PIANO IN THE SPOTLIGHT NOTIZIE DAL GRUPPO NEWS FROM THE GROUP EVENTI EVENTS NEWS NEWS EDITORIALE EDITORIAL IN PRIMO PIANO IN THE SPOTLIGHT NOTIZIE DAL GRUPPO NEWS FROM THE GROUP EVENTI EVENTS NEWS NEWS NEWS FROM THE GROUP Accordo commerciale con la spagnola calcher global solutions Da qualche mese CO.MA.RI. ha avviato un accordo commerciale stipulato con la ditta spagnola Calcher Global Solutions per la distribuzione e l assistenza tecnica delle compattatrici Superlizzy 500. Calcher, con due sedi una nella provincia di Valencia Spagna e l altra in Italia in provincia di Cesena, fornisce in tutto il mondo attrezzature ed arredamenti per catene di ristorazione veloce, gruppi alberghieri ed esercizi commerciali curandone anche il servizio di assistenza post-vendita. L obiettivo principale di Calcher è quello di proporre alla sua clientela soluzioni complete di arredo che includano la Superlizzy all interno della fornitura stessa. L accordo prevede infatti la fornitura da parte di CO.MA.RI. delle Superlizzy senza carteratura esterna in modo che Calcher le conformi direttamente all estetica dell arredamento affiancando quindi all estetica la soluzione al problema ambientale della gestione dei rifiuti. Sono al momento 23 le Superlizzy 500 che Calcher ha acquistato. Tra i suoi principali clienti troviamo note catene internazionali quali kfc, Burger king, Pizza Hut, Iberostar, catena alberghiera NH. Business agreement with the spanish calcher global solutions. CO.MA.RI. started some months ago a business agreement contracted with the Spanish company Calcher Global Solutions for the supply and the technical service of waste compacting machines Superlizzy 500. Calcher has got two premises, one placed in the province of Valencia Spain and the other one in Italy near Cesena. Calcher supplies all over the world equipment and furniture for fast-food chains, hotel groups and business stores looking after the after- sales service. Calcher s goal is to propose its customers furniture complete solutions including Superlizzy too inside the accessories. The agreement considers that CO.MA.RI. supplies the Superlizzy without external covers so that Calcher can conform the compacting machines to the furniture aesthetics in order to place side by side the aesthetics and the solution for the environmental problem of waste management. Until now Calcher has bought 23 compacting machines Superlizzy. Among its main customers it is possible to mention well-known international chains such as kfc, Burger king, Pizza Hut, Iberostar, NH hotel group. The new SUPERLIzzy 600 is taking off The new Superlizzy 600 has begun its diffusion, it was introduced during the last edition of HOST exhibition in Milan, exhibition addressed to HO.RE.CA sector. The Superlizzy 600 compacting machine is designed to be placed inside small dimensions areas in particular for fast foods, for rest areas next to vending machines, for public and working environment. This thanks to its reduced design compared to the well-known and funded Superlizzy 500 model from which gets the compaction modality and the separation of the solid waste from the liquid part. Among the customers that decided to supply its areas with Superlizzy 600 we can include Amigo srl, making part of Buonristoro Vending Group, leader in management and development of vending machines; Chimar SpA manufacturing packaging and expert in industrial logistics; Vis Hydraulics manufacturing in hydraulic and pneumatic sector; Pizza Alt! famous mark of pizza fast food. These companies showed environmental awareness adopting Superlizzy 600 compacting machine as the solution for the problem of waste management and collection, even for small waste such as PET bottles, cans, small plastic glasses. The possibility of graphic customization allows both to conform the compacting machine to the environment where it is placed, offering custom-made so solutions, both to underline the functionality according to the waste type to manage. Superlizzy 600 for a cleaner world and to make space to the nature! Decolla la nuova SUPERLIZZ SUPERLIZZy 600 Presentata in occasione dell ultima edizione della fiera HOST di Milano, manifestazione dedicata al settore HO.RE.CA., la nuova Superlizzy 600 ha iniziato la sua diffusione. Grazie al suo design più compatto rispetto al noto e consolidato modello Superlizzy 500 da cui eredita le modalità di compattazione e separazione dei rifiuti solidi dalla parte liquida, la compattarice Superlizzy 600 si adatta agli spazi di dimensioni ridotte con particolare riferimento ai luoghi di ristorazione veloce e collettiva, alle zone di ristoro adiacente alle vending machines, agli ambienti pubblici e di lavoro. Tra i clienti che hanno deciso di dotare i propri spazi delle Superlizzy 600 possiamo annoverare Amigo srl, facente parte del Buonristoro Vending Group leader nella gestione e sviluppo dei distributori automatici; Chimar SpA produttore di imballaggi e esperta in logistica industriale; Vis Hydraulics produttore nel settore oleoidraulico e pneumatico; Pizza Alt! noto marchio della pizza fast food. Entità queste che hanno dimostrato profonda sensibilità ambientale adottando il compattatore Superlizzy 600 quale soluzione al problema della gestione e della raccolta dei rifiuti anche più piccoli quali bottiglie in PET, lattine, bicchierini. La possibilità di personalizzazione grafica permette all utente sia di conformare il compattatore all ambiente circostante in cui è collocata, offrendo pertanto soluzioni custom-made, sia di evidenziarne la funzionalità in base alla tipologia di rifiuto da gestire. Superlizzy 600 quindi per un ambiente più pulito e per far spazio alla natura! 24 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

14 EVENTI EVENTS Convegno Unione Donne Il 27 settembre 2013 Elena Salda è intervenuta all incontro Donne, Lavoro, Corpo, Relazioni organizzato dall Unione Donne di Modena presso la sala di rappresentanza del Comune di Modena. Durante il suo intervento ha presentato il progetto di welfare aziendale Better Factory Better Life, sottolineando l importanza del ruolo dell imprenditore nel saper valorizzare il proprio Capitale Umano attraverso iniziative che aiutino il bilanciamento del tempo casa-lavoro ma anche organizzando attività specifiche di formazione e team building. Convention Union of Women September 27, 2013 Elena Salda has spoken at the meeting Women, Employment, Body, Public Relations organized by the Union of Women at the hall of the Town of Modena. During her speech, she presented the project of corporate welfare Better Life Better Factory, founded in 2007, to support every man and woman employed in her company, without distinction, considering the family in its broadest way. She also pointed out that in recent years it has been established more and more the idea that a good work environment, that includes the needs of everybody, is always a plus, not only in terms of achieving business goals but represents a true competitive factor, crucial in many situations. Elena also emphasized that women have a lot of potential and energy to better face the challenges of the world of work and that they should do so by ceasing to emphasize their otherness, feeling this like a limit or something to defend, but focusing more on values such as meritocracy and the exploitation of their potential persone hanno partecipato al Salone, ai diversi world caffè e bar camp, molti dei quali incentrati su come attivare o realizzare un efficace stakeholder engagement. Sintetizzando i risultati di questo primo salone emerge come diventi sempre più evidente la connessione tra la gestione responsabile delle risorse umane con la performance dell impresa e come la valorizzazione di dipendenti e delle loro diversità rappresenti un fattore importante per affrontare le sfida di un mercato sempre più globale. Ascolto e condivisione sono diventati termini strategici per la crescita delle organizzazioni e dell intera società. C.M.S. In campo! Cronaca di un azienda in campo. Il 14 ottobre rimarrà per sempre stampato nella memoria dei membri del Consiglio di Direzione e del Comitato Operativo. Per l attività di team building del 2013 la Direzione di C.M.S. ha pensato a un iniziativa molto particolare, per non dire unica: una giornata di rugby! Alle 7 tutti pronti in tuta, davanti allo stabilimento, per prendere il pullman per recarsi a Bologna presso l associazione sportiva di Rugby Bologna 1928, una tra le più antiche squadre di rugby italiane. Approdati alla Clubhouse, tutti hanno velocemente capito che l importante era una cosa sola: bere molto caffè, svegliarsi 3000 people attended the exhibition, the various world coffee and bar camp, many of which focused on how to enable or implement an effective stakeholder engagement. Summarizing the results of this first exhibition it emerges as it becomes more and more evident the connection between the responsible management of human resources with the firm s performance and how the exploitation of employees and their diversity it is an important factor to deal with the challenge of an increasingly more global competition. Listening and sharing have become strategic terms for the growth of organizations and society as a whole. C.M.S In the field! Chronicle of a company in the field. October the 14th will forever be printed in the memory of the members of the Board of Directors and Operating Committee. For the team building activity of 2013, the Direction of C.M.S. has thought to a very special initiative, not to say unique : a day of rugby! At 7 am everybody was ready in gym clothes, in front of the plant, to take the bus to go... to Bologna at the sport association Rugby Bologna 1928, one of the oldest Italian rugby teams. Arrived at the Clubhouse, everyone quickly realized that the most important thing was : to drink a lot of coffee, to wake up quickly and to bring back home the entire body. Salone della CSR e dell innovazione sociale 1 e 2 Ottobre 2013 Il GruppoCMS ha partecipato il 1 e 2 Ottobre al primo Salone nazionale sulla Responsabilità Sociale d Impresa, organizzato presso l Università Bocconi di Milano. Durante le due giornate sono stati presentati direttamente dalle aziende le attività realizzate in ambito di Sostenibilità d impresa. Daniela Bazzani, come CSR manager per C.M.S. ha presentato la case history aziendale con particolare focus sul progetto Better Factory Better Life, dimostrando come un progetto di welfare interno sia un impegno importante per un impresa ma necessario per chi crede che solo attraverso la creazione di valore condiviso con tutti gli stakeholder sia possibile costruire una crescita positiva continua nel tempo. Più di Exhibition of CSR and social innovation - 1 and October 2, 2013 The GroupCMS has participated in the October 1st and 2nd at the first National Fair on Corporate Social Responsibility, organized at the Bocconi University in Milan. During the two days some firms presented their activities carried out in the area of corporate sustainability. Daniela Bazzani, such as CSR manager for C.M.S., presented the case study of the company with a particular focus on the project Better Factory Better Life, showing how an initiative of corporate welfare is an important commitment for a firm, but necessary for those who believe that only through the creation of shared value for all stakeholders it can be build a positive growth over time. More than il PAESE dei COLORI 26 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

15 e sono entrati in campo con una fierezza e una determinazione che neanche Clint Eastwood in Invictus ha saputo ottenere dai suoi attori. Dopo aver cantato o meglio urlato i loro personalissimi inni di guerra è cominciata una partita, rocambolesca (ovvero molti sono finiti a terra), senza feriti seri (un solo contuso panchinato in scioltezza) e con due mitiche mete, una per team, a conclusione di una partita che di regolare ha avuto forse solo il campo. Durante la cena rigorosamente a base di braciole e birra è stata fatta la conta e tutti risultavano ammaccati sì, ma vivi e forse, dopo questa giornata, un po più consapevoli di cosa significhi essere un team, il segreto forse è proprio nella parola essere, o meglio nella volontà a esserci sempre, per i propri compagni, nonostante le possibili incomprensioni, sempre in ogni caso, anche se Catalano ti sta correndo incontro inferocito urlando palllaaaaaaa. Per il prossimo anno tutti i partecipanti sperano che la Direzione per l attività di team building scelga il corso di scacchi. divided into two teams, have emerged from the locker room with their red and blue uniforms and walked on the field with pride and determination that even Clint Eastwood in Invictus has been able to obtain from his actors. After singing... or rather screamed their very personal songs of war, the game started, daring ( many ended up on the ground), with no serious wounded (only one player fake the bench) and with two mythical goals, one for team, at the conclusion of a game that have had of regular maybe only the filed. During the dinner, strictly based on chops and beer, everybody there, someone wounded, yes, but all alive... and maybe, after this day, a little more aware of what it means to be a team... maybe that s the secret in word being, or rather the desire to always be there for their peers, despite possible misunderstandings, always, in any case, even if Catalano... is running toward you angry shouting give me the balllll. All participants are already anxious waiting to know which activities will be planned by the Direction for 2014, some of them hopes a quiet chess course! InformiAmo C.M.S. Dal 5 novembre è ripresa l iniziativa per migliorare la comunicazione interna INFORMIAMO C.M.S. Il progetto, definito dopo l analisi del clima del 2011, ha come obiettivo l aggiornamento dei dipendenti sull andamento generale dell azienda attraverso brevi incontri dedicati a tematiche diverse. Durante questi incontri i dipendenti hanno avuto modo anche di esprimere le loro esigenze e sono state espresse anche diverse richieste inerenti possibili nuove convenzioni, che la Direzione attualmente sta prendendo in considerazione, che possano facilitare soprattutto la gestione della famiglia. Il progetto proseguirà anche nel 2014 in forma semestrale (ovvero ogni dipendente potrà partecipare a due incontri durante l anno) a partire dal 5 Febbraio, secondo quanto specificato nel calendario esposto in bacheca. InformiAmo C.M.S. Starting from November 5 the initiative INFORMIAMO C.M.S., to improve internal communication, has restarted. The project, defined after the analysis of the climate of 2011, aims to update employees on the overall performance of the company through brief meetings dedicated to different themes. During these meetings, the employees have also the opportunity to express their needs and were to suggest several requests regarding possible new agreements to facilitate the management of the family. The Direction is currently considering some of them. The project will continue also in 2014 in the form half-year (ie each employee will attend two meetings during the year) starting from February 5, as specified in the calendar on the board. velocemente e riportare la pelle a casa. Lì gli allenatori erano già pronti per mettere tutti al lavoro, con le buone o con le cattive, forse più la seconda. Dopo un riscaldamento veloce, i coach hanno cercato di insegnare all ignara truppa, oltre all esistenza della possibilità di muovere braccia e gambe volendo anche insieme, alcune figure del rugby come la touché e la mischia. Al termine di questa fase è arrivato il momento del pranzo e delle riflessioni su cosa davvero significasse essere una squadra o meglio cosa renda un gruppo di persone realmente una squadra. L affiatamento? La stima? La confidenza? Molti spunti di riflessione sono emersi ma la voglia di tutti (o quasi) era di tornare a giocare. Nel pomeriggio, un raggio di sole ha illuminato il campo di rugby e l allenamento è ripreso. Tutto in funzione dell evento conclusivo della giornata, che non era la cena come molti potevano credere o sperare, ma la prova di una partita vera di Rugby. Verso le 17 i partecipanti divisi in due squadra sono riemersi dagli spogliatoi con le loro divise rosse e blu There, the coaches were ready to put everybody working, by hook or by crook. After a quick warm-up, the coach tried to teach to the improbable troop, in addition to the existence of the ability to move arms and legs together, some figures of rugby like the scrum and the touché. At the end of this phase, it s time for lunch and reflections on what it really means to be a team or rather what it makes a group of people really a team. The harmony?, The consideration? The confidence?. Many insights have emerged, but the desire of all ( or almost all) had to return to play. In the afternoon, a ray of sunshine lit up the rugby field and the training began again. All depending on the final event of the day, that it was not the dinner, as many might believe or hope, but the test of a real game of Rugby. Around the 5 pm, the participants C.M.S. China organizza il primo Torneo di Badminton (doppio) per i colleghi cinesi Dal 18 novembre al 15 dicembre si è svolto il primo torneo di badminton che ha visto come protagonisti i nostri colleghi di C.M.S. China. Il badminton è il primo sport nazionale in Cina, un gioco olimpico spettacolare. Alla competizione hanno partecipato alcuni dipendenti appartenenti a tutti i settori dell azienda dalla supply chain, alla produzione e assemblaggio. Sotto i nomi dei partecipanti per team. Il 19 dicembre si è svolta la premiazione, Emilio Cassanelli ha voluto premiare i vincitori del torneo con un trofeo durante un aperitivo offerto da C.M.S. China. Uno dei primi momenti aggregativi C.M.S. China organized the first China Badminton Tournament (double) for Chinese colleagues From November 18 to December 15 it was held the first badminton tournament that has had starring our colleagues of C.M.S. China. Badminton is the first national sport in China, an spectacular Olympic game. The competition was attended by some employees from all areas of the company : from the supply chain, manufacturing and assembly. Here the names of participants per team. On December 19, it was held the award ceremony, Emilio Cassanelli wanted to reward the winners of the tournament with a trophy during an aperitif offered by C.M.S. 28 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

16 presso il nostro nuovo stabilimento, bravi i nostri sportivi! Vincitori: Team Production (Mr. Tab Xing, Mr. Richard Wu) Secondo classificato: Team accontability (Mr. Vic Wei, Mr. Mark Wang, Mr. Jack Bao) Terzo classificato: Team Supply Chain (Mr. Joel Lyu, Mr. Jerry, Mr. Miao Rain) Sodalitas Stakeholder forum Il 19 novembre C.M.S. ha partecipato all incontro Insieme per la coesione sociale, organizzato dalla Fondazione Sodalitas. Durante questo evento è stata presentata l iniziativa Stakeholder Forum, obiettivo del progetto rendere la Responsabilità Sociale d Impresa un vero strumento di sviluppo e coesione sociale, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori della società, nella convinzione che solo così si possa costruire valore sociale condiviso. Sono già più di 70 le realtà che hanno aderito all iniziativa e che prenderanno parte ai tavoli di lavoro nel Gli ambiti di discussione sono lavoro e occupabilità, comunità e territorio, ambiente, Consumo e produzione sostenibile. Questi tavoli di confronto multistakeholder partiranno a inizio 2014 con l obiettivo di realizzare, entro il 2015, progetti di sistema in grado di far ripartire il Paese. Giornata di Benvenuto nel GruppoCMS Il 19 Novembre 14 dipendenti del GruppoCMS hanno avuto la possibilità di vivere una giornata un po particolare Benvenuto nel GruppoCMS, durante la quale hanno avuto l opportunità di visitare e conoscere tutti responsabili delle consociate, con l obiettivo di comprendere meglio le sinergie tra le diverse aziende e facilitare l integrazione tra i dipendenti del Gruppo. La mattinata si è poi conclusa con un pranzo a Casa Bonettina, foresteria aziendale, come momento aggregativo importante per raccogliere i feedback sulla giornata. China. One of the first moments of aggregation in our new plant, here our talented athletes! Winners: Team Production (Mr. Tab xing, Mr. Richard Wu) Second place: Team accontability (Mr. Vic Wei, Mr. Mark Wang, Mr. jack Bao) Third Place: Team Supply Chain (Mr. joel Lyu, Mr. jerry, Mr. Miao Rain) Sodalitas Stakeholder Forum On November 19, C.M.S participated at the event Together for Social Cohesion, organized by the Foundation Sodalitas. During this event it was presented the initiative Stakeholder Forum, project that aims to make CSR a real tool for development and social cohesion through the involvement of all actors of the society, in the belief that only in this way we can build a shared social value. There are already more than 70 organizations that have joined this initiative and who will take part in workshops in The areas of discussion are employability, community and territory, environment, sustainable consumption and production. These comparison multistakeholder tables have started in early 2014 with the goal of achieving, by 2015, system plans able to make the society restart. Welcome Day in GroupCMS On November employees of GroupCMS have had the opportunity to spend a day, a bit special, Welcome in GroupCMS, during which they had the opportunity to visit and meet all heads of subsidiaries, with the aim of better understanding the synergies between companies and facilitate the integration of the Group s employees. The morning ended with a lunch at Casa Bonettina, corporate guest house, an important moment of aggregation and to gather feedback on this special day. Teen project back! November 21 The Teen Project is an initiative of Confindustria association that C.M.S. has accepted at 100%, which has as its objective the orientation of students and wants to help them in their choice for high school. The school Maranello have brou- ght 30 children, belonging to a class, in C.M..S. Students have discovered with enthusiasm the world of production, assembly and office activities. Upon arrival they has been welcomed by the human resources and the assistant of direction, in the conference room a they attended a presentation of all business areas, of the different processes and of tools for production. The team leaders, during the Teen project back! 21 novembre Il Teen project è un progetto di Confindustria che C.M.S. ha sposato al 100%, che ha come obiettivo l o- rientamento degli studenti per aiutarli nella loro scelta dopo le scuole medie. La scuola media di Maranello ha scelto di portare 30 ragazzi, appartenenti a una classe, in C.M.S. Gli studenti hanno scoperto con entusiasmo il mondo della produzione, dell assemblaggio e le attività degli uffici. All arrivo la scolaresca è stata accolta dall ufficio risorse umane e dall assistente di direzione, in sala conferenza hanno assistito a una presentazione di tutti gli ambiti aziendali e dei diversi processi e strumenti per la lavorazione. I team leader durante il tour aziendale hanno illustrato il funzionamento delle diverse macchine utensili mentre negli uffici gli impiegati hanno cercato di descrivere nel modo più semplice possibile le proprie attività. Una bella giornata che speriamo aiuti i nostri ragazzi a fare le scelte giuste per il loro futuro. Ultimo incontro 2013 Club RSI Si è svolto il 3 Dicembre presso la Camera di Commercio di Modena il Forum finale di presentazione dei progetti CSR del Club RSI di Modena del 2013 (8 incontro del 2013), di cui fanno parte C.M.S., Poppi srl e F.G.R. srl. All evento hanno partecipato le aziende del Club, e ogni gruppo di lavoro ha esposto i progetti a cui si è dato forma nel corso dell anno e dei 7 incontri precedenti. Il forum è stato anche l occasione per ospitare due esperienze innovative e di cambiamento responsabile; in particolare Roberta Cocco di Microsoft Italia ha parlato, nel suo intervento femminile, dell importanza per le donne di abbracciare discipline scientifiche ed ingegneristiche per l abbattimento del gender gap all interno delle aziende; mentre Paola Lanzarini ha illustrato il progetto e la realizzazione del MAST (www.mast.org), manifattura di arti, sperimentazione e tecnologia, inaugurato il 4 Ottobre 2013 a Bologna. Portale dedicato all internazionalizzazione d impresa 9 dicembre Elena Salda, durante la presentazione del portale per l internazionalizzazione d impresa, realizzato dai giovani imprenditori di Confindustria, ha presentato l esperienza di C.M.S. nella realizzazione del nuovo stabilimento cinese. Durante il suo intervento ha voluto sottolineare l importanza per le aziende di saper guardare a nuovi mercati in ottica di internazionalizzazione e non di delocalizzazione d impresa. Un percorso lungo e faticoso sotto molti aspetti, ma necessario per un gruppo industriale che ha deciso di crescere nonostante le difficoltà imposte dal contesto economico internazionale, trovando nuovi spazi per i propri prodotti su nuovi mercati di riferimento. L economia locale: come creare valore per il territorio. Segnali di ripresa: le nostre Aziende sono pronte a cogliere le opportunità? 11 dicembre factory tour explained the operation of machines, while in office employees have tried to describe in the simplest possible way their activities. A beautiful day which we hope will help our kids to make the right choices for their future. Last meeting for CSR Club in 2013 It was held December 3 at the Chamber of Commerce of Modena, a Forum to present the projects of CSR realized by the Club of Modena during The club includes C.M.S., Poppi srl and FGR srl, the event was attended by the companies of the Club, and each working group outlined its special initiative, in which it is given shape in the course of the year and the 7 previous meetings. The forum was also an opportunity to host two innovative experiences of responsible change, in particular Roberta Cocco of Microsoft- Italy talked in her speech of The the feminine, the importance for women to embrace science and engineering for the elimination of gender gaps within companies, while Paola Lanzarini illustrated the design and implementation of the MAST (www.mast.org), manufacturing arts, experimentation and technology, opened October 4, 2013 in Bologna. Portal dedicated to the internationalization of business - December 9 Elena Salda, during the presentation of the portal for the internationalization of business, carried out by the young Entrepreneurs of Confindustria association, presented the experience of C.M.S. and the construction of the new plant in China. During her speech she underlined the importance for companies to be able to look to new markets with the goal of internationalization and not only of relocation production. A long and difficult process under many respects, but necessary for an industrial group that das decided to grow despite the difficulties imposed by the international economic environment, finding new spaces for their products on new markets. The local economy : how to create value for our area. Signs of recovery : our companies are ready to take this opportunity? - December GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

17 Elena Salda ha partecipato alla tavola rotonda, intitolata Segnali di ripresa, organizzata da QN Quotidiano Nazionale e il Resto del Carlino e dalla Banca Popolare dell Emilia Romagna, che si è svolta presso la Camera di commercio di Modena, per condividere la propria storia d impresa e descrivere la strategia del GruppoCMS nell affrontare l attuale scenario economico e finanziario. Durante l incontro Elena Salda ha sottolineato la necessità per le imprese di ricercare una domanda per i propri prodotti, che ancora oggi si distinguono per qualità e livello di innovazione e come per poter affrontare questo nuovo percorso di crescita sia fondamentale che le aziende investano sempre di più in formazione e in sviluppo tecnologico, riuscendo così a sviluppare un know how proprio che rappresenti davvero un fattore distintivo sul mercato internazionale in termini di competitività. International Roller Cup 2013 Per le feste natalizie il GruppoCMS ha definito, come ogni anno, alcune iniziative per premiare i propri dipendenti; il 29, 30 Novembre e 1 Dicembre, in occasione della competizione internazionale di pattinaggio Roller Cup 2013, presso il palazzo dello sport Panini, il GruppoCMS ha offerto i biglietti di ingresso ai propri collaboratori e alle loro famiglie per assistere alle incredibili performance. Oltre ad essere con una delle aziende del Gruppo la CO.MA.RI, produttrice delle compattatrici per rifiuti Superlizzy, anche sponsor dell evento, così come ovviamente il GruppoCMS. I migliori atleti del mondo si sono sfidati nella gara internazionale dando vita ad uno spettacolo unico. costruzioni meccaniche Aspettando il Natale International Roller Cup 2013 Da venerdì 29 novembre a domenica 1 Dicembre Skate GOOD a Modena al Palapanini I migliori atleti del mondo si sfidano in una gara internazionale avvincente ed emozionante, dando vita ad uno spettacolo unico. Competizione, bellezza, agonismo e armonia si fondono in un Contest stellare con musica dal vivo! Per il secondo anno consecutivo C.M.S. S.p.A. sostiene la manifestazione ed offre ai dipendenti del GruppoCMS di assistere gratuitamente all International Roller Cup. Sono pertanto disponibili su richiesta posti per tutte e tre le giornate. Visto il numero limitato di biglietti, per chi fosse interessato, è necessario farne richiesta a Daniela Bazzani entro mercoledì 27 novembre. Aspettando il Natale Elena Salda participated in the panel discussion, entitled Signs of recovery, organized by QN and National Newspaper Il Resto del Carlino and Banca Popolare Emilia Romagna, that was held at the Chamber of Commerce of Modena, to share her business history and to describe the strategy of GroupCMS in dealing with the current economic and financial environment. During the meeting Elena Salda underlined the need for companies to seek a demand for their products, which still stand out for quality and level of innovation, and that it is vital for our companies to invest more and more in training and technological development, allowing them to develop important know-how that really represents a distinguishing factor on the international market in terms of competitiveness PROGRAMMA Venerdì 29 Novembre 2013 ORE Prove IRC Aggressive - Inline Vert ORE IRC 1 Round: Aggressive - Inline Vert Sabato 30 Novembre 2013 ORE Prove IRC Hockey ORE Prove IRC Freestyle ORE 19:30 IRC 2 Round: Torneo di Hockey ORE 21:30 IRC 3 Round: Battle Freestyle Domenica 1 Dicembre 2013 ORE 9-12 Prove IRC Artistico ORE 14:30 Pre Show Campioni Sotto l Albero XXIIa edizione ORE 16:30 IRC 4 Round: Competizione Artistico Per ulteriori dettagli sulla manifestazione è possibile collegarsi al sito internet o alla pagina Facebook dell evento. International Roller Cup 2013 For the Christmas holidays the GroupCMS defined, as every year, a number of initiatives to involve their employees in fun activities to spend time together. November 29, 30 and December 1, GroupCMS offered admission tickets to its employees and their families to watch the incredible performances at the international competition of Roller Skating Cup 2013, held at the Palais of Sports G. Panini. In addition one of the companies of the Group CO.MA.RI, a manufacturer of the waste compactors Superlizzy, was also sponsor of the event, as well as obviously the GroupCMS. The best athletes in the world competed in the more exciting international competition, creating a unique spectacle. Tutti a teatro! Il 15 dicembre 2013, per il terzo anno consecutivo, il GruppoCMS ha offerto a tutti i dipendenti uno spettacolo in esclusiva presso il Teatro Fabbri di Vignola. Lo spettacolo Pianto tutto ha visto come protagonista e autrice Rita Pelusio, già apprezzata nel 2012 nello spettacolo Stasera non Escort. Alla serata hanno partecipato più di 250 dipendenti, un momento aggregativo importante da passare insieme in vista delle festività natalizie. Festa di Natale del GruppoCMS! Venerdì 20 dicembre si è svolta la festa di Natale di tutto il GruppoCMS a cui hanno partecipato circa 300 dipendenti, appartenenti a tutte le aziende consociate. L aperitivo cena, organizzato dallo staff eventi di C.M.S., si è svolto presso il nuovo stabilimento della CO.MA. RI, nella zona artigianale di Vignola. Per l occasione lo spazio era stato addobbato con decorazioni natalizie, erano stati posizionati molti tavoli, da ospitare tutti gli invitati e la cena è stata realizzata dal catering, ormai di fiducia per C.M.S., Oggi cucino io. Non è certo mancato l intrattenimento musicale. All inizio della serata è stato presentato il progetto del nuovo sito del GruppoCMS, è stata svelata la homepage del nuovo portale e una pagina interna un po speciale: la pagina personale che verrà realizzata per ogni dipendente, con foto e breve descrizione. Nasce così CMSocial, un progetto internet unico nel suo genere per un azienda che darà spazio sul proprio sito a tutti i propri collaboratori che potranno condividere così profilo personale aziendale e news del GruppoCMS anche sui social network. Un idea, molto impegnativa da realizzare ma che ha coinvolto subito tutti, senza esclusioni. Dopo questo primo momento, durante la cena, si è proseguito con la premiazione della prima edizione del concorso aziendale Un Lavoro Ben fatto. Il contest ideato nel 2013, ma già ripartito per il 2014, mira a premiare i dipendenti che con una propria idea riescono a migliorare qualche aspetto o processo del lavoro di tutti i giorni. I due premi di 500, assegnati dalla giuria del concorso formata da Elena Salda, Let s go to the theater! On December 15, 2013, for the third consecutive year, the GroupCMS offered to all its employees a performance in exclusive at the theatre Fabbri in Vignola. The show Stop to do everything! had as the protagonist and author Rita Pelusium, already seen in 2012 in the show Tonight not Escort. The show was very engaging, perhaps because it was, with a joking tone, treated the theme of women s emotions. The evening was attended by more than 250 employees, an important aggregative moment, to spend together before the holiday season. GroupCMS Christmas Party! Friday, December 20th we held the Christmas party of the whole GroupCMS, which was attended by approximately 300 employees, coming from all companies of the group. The aperitif dinner, organized by the event staff of C.M.S., was held at the new plant of Co.Ma.Ri, in the industrial area of Vignola. For the occasion, the space was decorated for Christmas time, many tables were placed, in order to accommodate all the guests and the dinner was made by the catering, trusted by C.M.S., Today I cook. At the beginning of the evening it was presented the draft of the new website of the GroupCMS, they haves been unveiled the new homepage of the portal and an inside special page that will be created for each employee, with a photo and brief description. Thus it was born CMSocial, an internet project unique for a company, that will provide space on its web site to all its employees, so that they can share personal profile and business news of the GroupCMS also on social networks. An idea, very hard to make but which involved all at once, without exclusions. After this first moment, during the dinner, we continued with the awarding of the first edition of the company s project A Work... Well done!. The contest created in 2013, but already started for 2014, aims to reward employees that had a good idea that improves in some aspects or process our work of everyday. The two prizes of 500, assigned by the jury formed by 32 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014

18 Marco Gozzoli, Daniela Bazzani, Paola Nanni e Riccardo Ughetti, sono andati a Gabriele Pira, per il progetto Automazione dell impianto depurazione decapaggio realizzato nella primavera 2013, mentre l altro premio è stato assegnato a Alberto Vandelli per l ideazione di un nuovo attrezzo che permette di recuperare le ammaccature e rugosita su rullini in ptfe che prima venivano rottamati. Per la nuova edizione 2014 di Un Lavoro Ben fatto! la Direzione ha deciso di raddoppiare i vincitori, i primi due verranno premiati durante la festa estiva del GruppoCMS, e i secondi due durante la cena di Natale, ogni premio è confermato di 500. Infine prima di lanciarsi in balli scatenati sono stati consegnati anche 3 orologi, a Primo Grandi di Poppi srl, a Raffaele Balotti di C.M.S. e a Massimiliano Pedrielli di F.G.R srl per i 25 anni di anzianità aziendale, un momento emozionante per tutti, soprattutto per chi fa parte da tanti anni di questo gruppo e della sua storia. un lavoro... Elena Salda, Marco Gozzoli, Daniela Bazzani, Paola Nanni and Richard Ughetti, went to Gabriele Pira, for the project Automation of the plant of purification pickling made in spring 2013, while the other prize went to Alberto Vandelli for the design of a new tool that allows to recover the dents and roughness of ptfe rollers that were previously scrapped. For the new edition 2014 A Work... Well done! the management has decided to double the winners, the first two will be awarded during the summer party of GroupCMS, and the second two during the Christmas dinner, every award is confirmed of 500. In the end, before launching into wild dancing, there were also given 3 watches to Primo Grandi of Poppi srl., Raffaele Balotti of C.M.S. and Massimiliano Pedrielli of FGR srl for the 25 years of seniority, an exciting time for everyone, especially for those who are part of this group for many years and really made its history. FEBBRAIO 1 FERMATI E...SCATTA! Da febbraio del 2014 la Direzione ha deciso di lanciare una nuova iniziativa: la prima edizione del Concorso Fotografico del GruppoCMS. Questa prima edizione aperta a tutti i dipendenti del Gruppo prevede la consegna, a Daniela Bazzani, di una chiavetta oppure di un cd con 10 foto entro il 21 Marzo Il tema per questa edizione è l inverno, in tutte le sue possibili varianti. Al termine del concorso, i cui vincitori verranno designati dalla giuria composta da Elena Salda, Daniela Bazzani, Paola Nanni e Riccardo Ughetti, i primi 3 classificati riceveranno come primo premio una macchina fotografica, come secondo una cornice in argento e come terzo un prestigioso album fotografico. Inoltre verrà realizzata una mostra all interno degli stabilimenti utilizzando le foto dei partecipanti. STOP AND... CLICk! Since February 2014, the management has decided to launch a new initiative: the first edition of the Photo Contest of GroupCMS. This first edition is open to all employees of the Group. Everybody has to give to Daniela Bazzani, a usb key or a CD with 10 photos within March 21, The theme for this year is the winter, in all its possible variations. At the end of the competition, the first 3 winners, nominated by the jury composed by Elena Salda, Daniela Bazzani, Paola Nanni and Riccardo Ughetti, will receive great prizes: the first a camera, the second a beautiful frame and third a photo album. In addition, an exhibition will be realized within our plants using the pictures of all participants. 34 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

19 Rassegna Stampa Press Review Outlook - Dicembre 2013 Carta stampata e newsletter telematiche hanno citato C.M.S. S.p.A., negli ultimi mesi, in numerose occasioni. In the last few months, newspapers, magazines and online newsletters have often mentioned C.M.S. S.p.A. Il Sole 24 ore - Dicembre 2013 Il gruppo modenese Cms cresce sul mercato cinese di Natascia Ronchetti 3 dicembre 2013 Marano (Modena) Ð Con uno stabilimento produttivo di 14mila metri quadrati, 7mila di superficie coperta, nel grande distretto produttivo di Shangai, il gruppo Cms di Marano, nel Modenese, si prepara a centrare l'obiettivo di portare la quota della produzione destinata al mercato del gigante asiatico al 10%. Un traguardo da raggiungere entro il 2015, grazie a un investimento di 6 milioni di euro che valso al gruppo (contoterzista nel settore delle costruzioni meccaniche per grandi multinazionali del packaging) il premio Top investor in China della Fondazione Italia Cina presieduta da Cesare Romiti. Per Cms, a cui fanno capo in Italia sette aziende per un totale di 14 stabilimenti, tutti nella provincia di Modena, un'altra tappa di un piano di espansione che nell'arco di pochi anni, dal 2009, non ha subito interruzioni nonostante la crisi economica. Il fatturato passato infatti dai 40 milioni di quattro anni fa ai 92 del E il management si appresta a chiudere il 2013 con un ulteriore balzo del 5%. Il risultato di un forte investimento sull'innovazione. Tanto che il gruppo con il sito produttivo cinese, realizzato per servire il mercato locale, vuole competere con i concorrenti cinesi con l'arma della qualitˆ e della tecnologia avanzata. Caratteristiche con le quali riuscito a ritagliarsi un profilo di artigiano della meccanica. Il nuovo stabilimento si trova in una vasta area industriale a un centinaio di chilometri da Shangai. Costruito a tempo di record, costituisce un tassello fondamentale di un piano industriale di 36 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014 GRUPPOCMS INFORMATION 1/

20 Gazzetta di Modena - Novembre 2013 DALLA FONDAZIONE ITALIA-CINA Premiata la Cms di Marano Il Gruppo CMS di Marano, specializzato in costruzioni meccaniche e lavorazioni per conto terzi, ha ricevuto lõ altro ieri il premio Ò Top Investors in ChinaÓ dalla Fondazione Italia Cina, durante la... Il Gruppo CMS di Marano, specializzato in costruzioni meccaniche e lavorazioni per conto terzi, ha ricevuto lõ altro ieri il premio Ò Top Investors in ChinaÓ dalla Fondazione Italia Cina, durante la cerimonia che si svolta presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Da alcuni anni il Gruppo CMS ha intrapreso infatti un percorso di internazionalizzazione dõ impresa che si concretizzato nellõ inaugurazione del nuovo stabilimento in Cina il 13 aprile scorso. Oggi C.M.S. China rappresenta una parte sostanziale del piano di sviluppo industriale dellõ azienda di Marano. Il nuovo stabilimento, non distante dalla grande cittˆ di Shanghai, ha unõ estensione totale di circa metri quadrati e impiega attualmente giˆ settanta dipendenti. Elena Salda, vicepresidente del Gruppo CMS, ha cos commentato: Ç Siamo orgogliosi di aver raggiunto un traguardo cos importante e anche inaspettato. Questo premio ci gratifica e rappresenta una conferma per la nostra scelta di investire in CinaÈ. Il presidente della fondazione Cesare Romiti, che ha dato il premio, ha aggiunto: Ç I casi di successo, come quello del Gruppo CMS, che scopriamo ogni anno attraverso questo premio, ci continuano a sorprendere e sottolineano unõ Italia che vince allõ esteroè. (m.ped.) 30 novembre 2013 Il Sole 24 ore - Dicembre 2013 Modena Qui - Novembre 2013 Emmeweb - Novembre 2013 A MILANO Cms premiata ai China Awards La Fondazione Italia Cina assegna al gruppo di Marano il prestigioso "Top Investors in China" per il nuovo stabilimento localizzato a Wujiang e inaugurato lo scorso aprile L angolo della satira Il Gruppo Cms si distingue ai China Awards della Fondazione Italia Cina di Cesare Romiti con il prestigioso premio "Top Investors in China". La premiazione avvenuta al Museo della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano. Tra gli altri premiati anche la Ferrari. Il Gruppo Cms, fondato nel 1975, opera nel settore delle costruzioni meccaniche e delle lavorazioni per conto terzi, ed composto da 7 aziende e 14 stabilimenti localizzati tra Marano, Vignola e Modena. Recentemente si aggiunto anche il sito produttivo in Cina. Da alcuni anni ha intrapreso un percorso di internazionalizzazione dõ impresa che si concretizzato con lõ inaugurazione del nuovo stabilimento in Cina lo scorso aprile. Cms China rappresenta una parte sostanziale del piano di sviluppo industriale dell'azienda. 38 GRUPPOCMS INFORMATION 1/2014

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori Trasformare le persone da esecutori a deleg-abili rappresenta uno dei compiti più complessi per un responsabile aziendale, ma è anche un opportunità unica per valorizzare il patrimonio di competenze aziendali

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems.

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems. IQNet SR 10 Sistemi di gestione per la responsabilità sociale Requisiti IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA METODOLOGIA EFQM E IL QUESTIONARIO DI AUTO VALUTAZIONE... 4 3. LA METODOLOGIA

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli