Loft Consulting nasce nel 2010 per iniziativa di un gruppo di professionisti e consulenti.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Loft Consulting nasce nel 2010 per iniziativa di un gruppo di professionisti e consulenti."

Transcript

1

2

3 Loft Consulting nasce nel 2010 per iniziativa di un gruppo di professionisti e consulenti. Dopo aver maturato significative esperienze, ognuno nel proprio settore di competenza, abbiamo deciso di creare una rete professionale in grado di offrire consulenza e servizi alle PMI ma anche alle grandi imprese e alle Start-Up, coprendo tutte le aree di expertise: dalla produzione all amministrazione, dal commerciale alla finanza, dal marketing alla comunicazione. Loft Consulting prende il nome dall idea di uno spazio aperto, moderno, giovane, dove diverse competenze si incontrano per condividere la propria esperienza e professionalità con il risultato di una più ampia visione delle necessità del cliente e delle possibili soluzioni. La flessibilità, l approccio integrato ed il continuo trasferimento di conoscenze e competenze tra le aree di intervento costituiscono la base della filosofia di Loft Consulting: garantire alle aziende sempre la miglior risposta qualitativa alle proprie esigenze a fronte di una decisa compressione dei costi. LOFT CONSULTING Loft Consulting is a network of young and experienced italian professionals and consultants. After maturing significant individual experiences, each one within his own sector of expertise, we decided to start this professional network, with the capability of offering a wide range of consultancy services to both S.M.E.s and bigger, corporate businesses. We cover many areas of expertise, ranging from manufacturing to business administration, from business law to marketing, from communication to training. We took our name from the idea of a modern, open space, where different skills can meet and combine themselves in order to achieve a broader and thorough view on the client s company needs and weaknesses as well as on its strengths and opportunities. Total flexibility and a continuous exchange of skills and insights within the working groups, from one business unit to another, make the foundation of our unique approach: To present our clients with the best possible response, in terms of quality of results and of service, at reasonable costs.

4 Un organizzazione delle attività produttive mediante l ottimizzazione dei processi, focalizzandosi sul valore percepito dal cliente. Per valore percepito dal cliente si intende ogni attività o parte di processo o prodotto che il cliente è disposto a pagare, tutto il resto è superfluo, muda ovvero spreco. L eliminazione di tutti gli sprechi, il coinvolgimento di tutte le risorse puntando alla perfezione attraverso il miglioramento continuo è alla base della Lean Organization attraverso la quale si costruisce un azienda snella ed efficiente. Essere snelli ed efficienti permette di aumentare la marginalità e la qualità comprimendo i costi. Loft Consulting è il vostro partner ideale in questo percorso verso l eccellenza. Lean production Mappa delle criticità logistiche Riduzione scorte, W.I.P. e obsoleti Riduzione tempi consegna Incremento indice di rotazione Project Management Cantieri Kaizen Analisi dei dati tecnici Incremento livello di servizio Corretto assortimento stock Ottimizzazione spazi magazzino Ottimizzazione flussi fisici LEAN ORGANIZATION In the customer s view value is defined as any action or process that a customer would be willing to pay for. Essentially, lean is centered on preserving value with less work. We help to re-organize the manufacturing and productive activities, through an optimization of the processes, by identifying and discerning value-adding processes from inefficiencies and wastes, reducing losses and maximizing profits and margins. We apply the techniques and principles of Lean Production. The main steps to follow to raise the bar in quality and profitability are: a correct organization of the production, a careful management of stocks, and a progressively strategic integration with the suppliers. Lean production Criticalities map during logistic check-up Reduction of stocks, W.I.P. and obsoletes Reduction of the delivery time to orders Improvement of the overall turnover index Project Management Kaizen Events Technical data management Service level improvement Stocks coherence (correct assortment) Optimisation of warehouse spaces Optimisation of warehouse physical flows

5 Insieme all ottimizzazione dei processi produttivi, procediamo alla riorganizzazione delle attività amministrative di analisi e controllo di gestione, per ottenere un cruscotto direzionale snello, efficiente, flessibile e di facile interpretazione da parte del management aziendale. Questa attività è volta a porre ordine nella complessità dei flussi informativi tra ufficio acquisti, commerciale, amministrativo, logistico ed uffici tecnici. Ottimizzazione dei processi informativi Ridisegno organigramma aziendale Analisi dei costi Analisi equilibrio finanziario Gestione e controllo del sistema prezzi Analisi per indici e per flussi Implementazione del sistema di controllo di gestione SMART CONTROL Together with the optimisation of the productive processes, we can help with the reorganization and redesign of the management control processes. These activities help the company to achieve a lighter, flexible KPI control dashboard, that better fits the company s management needs, increasing overall efficiency. This kind of activity reduces the intricate complexity of the many flows of information running between all the company s offices. Information processes optimization Organization chart redesign Cost analysis Financial equilibrium analysis Pricing system set-up and analysis Management control system implementation

6 Il cuore dell attività d impresa è costituito dalla funzione commerciale che funge da traino di tutta l azienda. Tale funzione aziendale viene spesso lasciata all improvvisazione o interpretata in un ottica artigianale e poco efficace. Al contrario, risulta fondamentale approcciarsi alle vendite in modo scientifico, programmando e pianificando le attività, misurandole, pesandole e valutandone i risultati in un ottica di miglioramento continuo e conseguimento di obiettivi concreti, reali e raggiungibili. Accompagniamo l imprenditore in questo percorso, esplorando caso per caso le modalità e gli strumenti di marketing più efficaci, predisponendoli e coordinando l intervento con la nostra business unit dedicata alla comunicazione e pubblicità, in modo da garantire al cliente un approccio interdisciplinare, il godimento di economie di scala ed una visione completa sulle criticità e sulle loro soluzioni. Segmentazione del mercato Individuazione del target specifico Posizionamento competitivo Pricing Scelta del canale di distribuzione Direct marketing Strutturazione forza di vendita Implementazione sistema di Customer Relationship Management (CRM) Customer Care Il budget delle vendite: implementazione e controllo marketing At the very heart of every business is sales. Sales keep a company up and running. Sales people, expecially in small sized businesses, are often poorly organized and managed resulting in a lack of efficiency, and therefore in lower overall sales. We believe that a rational, scientific approach to sales is instead an essential key to success. We can help you and your company plan, measure and evaluate the sales force activity and its results, with the goal of setting ambitious but also realistic and reachable targets. We are on the entrepreneur s side along this process, suggesting and providing the best strategies and the most effective marketing tools, according to the case needs. Marketing activities are also coordinated with our own Communication and Advertising business unit, in order to get a broader point of view on the most critical issues, along with an open minded, creative approach to the possible solutions. Market segmentation Target definition Competitive positioning Pricing strategies Distribution strategies Direct Marketing strategies Sales force design and development CRM implementation

7 La scelta di un nome appropriato per un azienda, un nuovo prodotto o servizio; la definizione di un identità visiva adeguata, di un logo, di un payoff; la definizione dei principali strumenti di comunicazione, online ed offline, e la strutturazione di campagne e attività promozionali. Tutte queste attività devono concorrere ad una sola ed unica visione dell azienda, in modo coerente, di modo che ogni strumento utilizzato aumenti e massimizzi l efficacia degli altri. Loft si pone come interlocutore unico: un solo referente in grado di coordinare diverse risorse specializzate, interne ed esterne, sulla base delle esigenze del progetto e del budget concordato. Questo ci dà la possibilità di gestire, insieme o per conto dell azienda cliente qualsiasi progetto di comunicazione. Ci occupiamo di tutte le attività necessarie al lancio di un azienda o di un nuovo prodotto o servizio: Progettazione grafica del logo e dell identità aziendale Campagne advertising su mezzi tradizionali e su web Progettazione grafica di materiali di comunicazione classici : brochure, cataloghi prodotto Web: siti web istituzionali e promozionali, e-commerce, direct ing, survey e assessment Materiali di comunicazione e promozionali per il punto vendita, espositori, totem... Proposte di Naming per prodotti / aziende communication, branding, advertising Building strong brands is a process that needs planning and strategy, from the very first steps. Choosing the right name for a new company, product or service; designing an appropriate and consistent visual identity, a right logo, or writing an effective payoff. All these activities must work together in the pursuit of a unique, strong brand identity and strategy, consistently and in such a way that each one of them strengthens and adds value to the others. Loft Consulting wants to be a company s unique partner, with the capabilities for handling all its communication needs. We can deliver effective and creative communication strategies and advertising campaigns using both traditional media (print, posters, POP materials ) and new-media (social networks strategies, viral ads, web banners ). Naming, logo, brand and corporate identity design Graphic design and production of print communication materials On-line communication: websites design and development (promotional websites, e-commerce...) Direct ing campaigns design and management, online surveys and assessments POP materials design

8 Decise le linee evolutive nel processo di business developement insieme all imprenditore o sulla base di un suo output esclusivo, traduciamo il percorso così definito nello strumento del Business Plan con la duplice funzione di: strumento di comunicazione esterna per attrarre investitori, finanziatori e partners o per la partecipazione a bandi, business plan competition o selezione per l ingresso in incubatori d impresa; strumento di programmazione interna per mettere in mano al management una guida operativa delle attività da svolgere ed obiettivi credibili, concreti ed effettivi. La stesura del BP è attività complessa, effettuata spesso nel momento in cui le idee sono poco chiare sul presente e, di certo, fumose nel definire le prospettive di andamento futuro. Il confine fra obiettivo concreto e fantasia sfrenata è labile, pertanto, consci di questa dicotomia, seguiamo l imprenditore nel definire passo dopo passo scenari realistici e ipotesi concrete. BUSINESS PLANNING & DEVELOPMENT Once we have identified and set an evolutionary path of the business process, we translate this path into a Business Plan that will serve: as a planning instrument, to provide the management with an operating guide to the planned activities and with goals that are realistic and within their reach. as a mean of communication with financial institutions or in order to attract potential investors, funders or partners, as well as to compete for tenders, business plan competitions, or business incubators selection processes; Writing a Business Plan can be a really complex and difficult task, that is often undertaken in a moment when ideas and goals are not so clear and not yet determined and set, and when trying to foresee any future perspective is even harder. Sometimes, the line between concrete, realistic and reachable goals and hopes and dreams is rather thin. That s why we follow a step by step approach, working closely with the company management or ownership, in order to provide them with realistic scenarios and concrete goals.

9 Con oltre centocinquanta progetti d impresa visionati e valutati ogni anno, nell ambito dei nostri incarichi istituzionali e/o consulenziali, mettiamo a disposizione la nostra esperienza nell accompagnare il progetto d impresa da semplice idea ad azienda operativa. Organizziamo incontri con i neo-imprenditori (o imprenditori navigati che vogliano lanciare un nuovo prodotto o una nuova iniziativa), per discutere il progetto, valutarne l appeal sul mercato, migliorarlo, perfezionarlo e definire insieme gli step operativi da percorrere. Spesso muoiono sul nascere business idea potenzialmente vincenti perchè mancano gli interlocutori adatti, ci si ferma di fronte a scelte che risultano difficili o addirittura improbe, solo perchè manca l esperienza o le competenze tecniche per mettere in campo delle soluzioni. Nella migliore delle ipotesi, si fonda l impresa e si percorre faticosamente il lento percorso che porta verso il conseguimento di obiettivi che con un valido supporto si sarebbero conseguiti nella metà del tempo ed un quarto del costo. Validazione dell idea di business Perfezionamento dell offerta Validazione tecnologica Scelta della veste giuridica più adatta Definizione del modello di business Strategia di marketing Costruzione della supply chain Strutturazione dell apparato produttivo Gestione finanziaria delle attività e rapporti con le banche/finanziatori Costruzione della rete di vendita Mercati esteri Start up With more than 100 business plans examined every year -due to the institutional roles in this field covered by some of our associates- we can dramatically help in transforming a business idea into a fully functional company. We can work both with the future wanna-be entrepreneurs and current entrepreneurs willing to launch a new product or business. We arrange a first set of meetings in order to determine the potential of the idea, evaluate its appeal towards the market(s) and eventually make it better, while defining all the steps in the path to the final success. Too many business ideas end up being left behind, sometimes just for the difficulty of making some key decisions or even just out of the fear of making the wrong ones! Ideas with potential can be left behind because of a lack of experience and / or competence in overcoming a specific problem. Some other times these ideas are brought on to become a company, but the lack of specific competence in some of the early development stages often leads to a stream of problems that could have been easily avoided with an early support, saving the company time and resources in the longer run. Business idea validaion and implementation Technical validation Evaluating and choosing a suitable juridical form for the company (service limited to Italy only) Business model construction Marketing Strategy Supply chain design Set-up of manufacturing processes Financial management: support in the approaching of banks, venture capitals and potential funders Distribution channel design Support in approaching Foreign Markets

10 Il panorama finanziario italiano e internazionale impone una presa di coscienza da parte delle aziende dell importanza assunta dalla dimensione finanziaria nell attività d impresa. Amministrare adeguatamente la finanza in questo nuovo contesto non è un obiettivo facile ma risulta essere variabile determinante per la corretta gestione degli equilibri aziendali. Redazione di piani economico-finanziari nell ambito di attività di Business Planning e di sviluppo di progetti di Start Up Gestione delle relazioni bancarie Analisi di sostenibilità degli investimenti Strutturazione di operazioni finanziarie ordinarie e straordinarie Prestiti sindacati Consulenza nelle operazioni di acquisizione e fusione Valutazione aziendale a servizio del management aziendale, per la pianificazione e analisi degli investimenti CORPORATE FINANCE Italian and international financial scenario pose every company with the need to understand the importance and complexity of Corporate Finance. Adequate financial control in this new context may not be an easy task but has become a vital component for a balanced and effective company management and market success. Budgeting within a Business Planning / Start up Banks relationship management Investment capital analysis Syndicated loan Merger and acquisition transactions advisory Business evaluations for financial reporting, capital budgeting and investment analysis

11 Dal direct marketing alla formazione del responsabile acquisti, dalla contrattualistica d impresa all analisi di bilancio, implementiamo le competenze aziendali con corsi di formazione modulari e ritagliati sulle specifiche necessità concordate di volta in volta con il cliente, sempre orientati alla massima operatività e ad un effettivo trasferimento di competenze. Il Temporary Management invece, si va affermando sempre più come modello per gestire l accelerazione del cambiamento e dell innovazione all interno delle imprese. La messa in efficienza di una business unit, la gestione di un cambiamento strategico o di un rinnovamento, il lancio di nuove attività anche all estero, il governo di periodi di transizione, fino alla formazione di un management permanente formato tra le risorse aziendali. Loft Consulting affianca l imprenditore per accompagnarlo nell affrontare questi processi spesso cruciali per l azienda. TRAINING & TEMPORARY MANAGEMENT From direct marketing to management training, from business contracts to the analysis of the accounts, we help growing the skills within a company with carefully designed and modular training courses. Our courses can be tailored to suit each client s specific needs and follow a hands on approach with a focus on real business practices, while pursuing an effective transfer of know how and skills to the client. Temporary Management is becoming increasingly popular as a model to manage and facilitate the introduction of innovation and change within a company. Whether it is managing transitions or launching new business units, or the training of new managers within the company itself, Loft Consulting temporary managers are always on the enterpreneur s side helping to steer a company in the right direction through many of these and other critical processes.

12 L utilizzo di una logica integrata alle soluzioni per le imprese è il valore fondante di Loft Consulting. Abbiamo quindi esteso questo approccio anche al di fuori dei confini aziendali, attraverso la creazione di un network di partner che ci permette di supportare e indirizzare il cliente anche in altre fondamentali aree strategiche. Business intelligence: software dedicati per l analisi e la gestione del magazzino, della produzione, della tesoreria, delle vendite. Strumenti veloci, semplici da utilizzare ed imparare, con tempi di realizzazione di poche settimane e costi competitivi rispetto ai tradizionali software di Business Intelligence. Scouting tecnologico: ricercare nuove tecnologie, materiali innovativi, verificare coperture brevettuali, contattare dipartimenti universitari, analizzare nuovi mercati e fornire una chiave di accesso al mondo dell innovazione per essere pronti, forti e competitivi in mercati sempre più affollati e difficili. Sicurezza e Ambiente: sicurezza sul lavoro e rispetto dell ambiente. In questo contesto è fondamentale sviluppare le strategie più adatte per non incorrere in responsabilità civili e penali. Uscire dalla logica del mero adempimento formale, puntando alla creazione di competenze aziendali da valorizzare sul mercato, sia in ottica green che nel segno della sicurezza. Abbiamo inoltre all attivo una serie di collaborazioni con studi professionali in grado di gestire aspetti di business law, fisco e disciplina del lavoro.. NETWORK An integrated and cross-discipline approach is a core value here at Loft Consulting. We also took this approach out of our own company s boundaries with the creation of a business network that further extends our reach, allowing us to offer an even broader array of services to our clients, through our selected business partners. Business Intelligence: custom made and proprietary software applications for stock analysis and management, production management and corporate finance or sales management. Our specifically designed softwares are easy to learn and to use, quickly effective and with really competitive deployment times and development costs. Technology Scouting: we can support a company to research and find new technologies, innovative materials, verify patents, get in touch with universities and research institutions, analyse new potential markets, and all that matters in keeping a company ready, up to date, and competitive in global markets getting more selective every day. Health, Safety, Environment: workplace safety and care for the environment are becoming increasingly critical issues, not just because of their potential legal consequences but also for the added value they can provide to a company in a market perspective. We are also connected to several professional firms dealing with business law, fiscal regulations and labour law.

13

14 Loft Consulting Srl Galleria Europa , Padova, ITALY P.IVA / VAT:

15

16

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011 Ricoh Process Efficiency Index Giugno 11 Ricerca condotta in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca), Spagna, Svizzera e Regno Unito Una

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson Le Tecnologie della Relationship Management e l interazione con le funzioni ed i processi aziendali Angelo Caruso, 2001 Relationship Management Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli