Database Settori: scheda personalizzabile su congiuntura e struttura dei settori industriali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Database Settori: scheda personalizzabile su congiuntura e struttura dei settori industriali"

Transcript

1 Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizzazione Direzione generale per la politica industriale e la competitività STATINDUSTRIA Database Settori: scheda personalizzabile su congiuntura e struttura dei settori industriali Nota informativa Dicembre 2010

2 1 - Introduzione: Database Settori Il database settori, elaborato dal Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione - Direzione generale per la politica industriale e la competitività del Ministero dello Sviluppo economico, e curato da Fabrizio Carapellotti e Paola Ribaldi, consente di creare una scheda personalizzata e analizzare per i settori del comparto manifatturiero le seguenti variabili: la produzione industriale nei paesi europei (fino a 4 Digit), una serie di indicatori quantitativi congiunturali (produzione industriale, fatturato, ordinativi, prezzi alla produzione, export, import, saldo commerciale, occupazione g.i.1 al netto CIG, costo del lavoro per dipendente g.i., retribuzione lorda per dipendente g.i., ore CIG/1.000 ore lavorate per i settori Ateco a 2 e a 3 digit), strutturali (valore aggiunto, addetti e imprese per classe dimensionale, quote di mercato, spesa per R&S), e indicatori economico-finanziari (indici di produttività, di indebitamento, di solidità, di liquidità e di redditività), e la localizzazione delle specializzazioni settoriali relativamente ai settori Ateco a 2 digit. Il database ha due funzionalità: A) permette di selezionare nelle celle azzurre, in cui sono attivi dei filtri, i settori che si interessa analizzare e di costruire una scheda personalizzata di un particolare settore (a 2, a 3 o a 4 digit); B) consente di creare una tabella personalizzata (nel foglio archivio) selezionando, di volta in volta, il settore interessato e poi cliccando sulla freccia in alto a destra, che archivia le celle color grigio. Il database è rivolto a chi, in veste di imprenditore, analista presso Associazioni di categoria e studioso, è interessato ad analizzare le caratteristiche strutturali e le performance congiunturali dei comparti manifatturieri. Le informazioni possono essere consultate on line e/o scaricate facilmente all indirizzo Suggerimenti possono essere inoltrati a: Fabrizio Carapellotti Paola Ribaldi 2 - Contenuti del Report Il database si articola in 7 sezioni; in particolare cliccando nelle celle azzurre: nella sezione 1 viene riportato l andamento annuale e mensile dell indice destagionalizzato e corretto per i giorni lavorativi della produzione industriale in Italia a confronto con l area UE27, UE15, Germania, Francia, Spagna e Regno Unito; 1 La sigla g.i. designa le grandi imprese con 500 o più addetti. 2

3 nella sezione 2 vengono riportati l andamento annuale, di periodo e la variazione % dell ultimo anno delle variabili congiunturali (produzione industriale, fatturato, ecc.) relativamente ai vari settori produttivi (2 e a 3 Digit) 2. nella sezione 3 viene riportata la dinamica tra il dei principali indicatori economici strutturali (valore aggiunto, occupati, imprese attive, quote di mercato e spesa per R&S). nella sezione 4, sulla base di dati aggregati di bilancio, relativi all'indagine annuale Mediobanca su 2022 principali società italiane, sui conti economici, sugli stati patrimoniali e su altre principali grandezze (investimenti, aumenti di capitale, dividendi, esportazioni, forza lavoro, ecc.), vengono elaborati indicatori economico-finanziari (indici di produttività, di indebitamento, di solidità, di liquidità e di redditività) per settore manifatturiero (a 2 Digit). nella sezione 5 vengono riportati, per ciascun paese europeo, i primi 30 settori industriali (a 3 e a 4 Digit) ordinati secondo la flessione tendenziale della produzione. nella sezione 6 vengono riportati, per ciascuna variabile congiunturale, i primi 30 settori industriali (a 3 Digit) ordinati secondo la flessione annua della variabile selezionata. infine nella sezione 7 vengono riportati, per ciascun settore, i primi 30 sistemi locali (con l indicazione della regione) ordinati secondo l indice di specializzazione settoriale (indice di Balassa calcolato in termini di addetti). DATI ISTAT NON DISPONIBILI PER L ITALIA LEGENDA DATI PER LA PRODUZIONE: CA12 Industria del tabacco, CB142 Articoli in pelliccia, CG237 Taglio, modellatura e finitura di pietre, CH243 Altri prodotti della prima lavorazione dell'acciaio, CM322 Strumenti musicali, CM324 Giochi e giocattoli. PER IL FATTURATO: CA12 Industria del tabacco, D Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata, CB142 Articoli in pelliccia, CD191 Prodotti di cokeria. PER GLI ORDINATIVI: Beni intermedi, Beni strumentali, Beni di consumo durevoli, Beni di consumo - non durevoli, Beni di consumo, Energia, B Estrazione di minerali, C Attività manifatturiere, CA10 Industrie alimentari, CA11 Industrie delle bevande, CA12 Industria del tabacco, CC18 Stampa e riproduzione di supporti registrati, CD19 Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, CG22 Articoli in gomma e materie plastiche, CG23 Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi, CM32 Altre industrie manifatturiere, CM33 Riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature, D Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata. 2 E opportuno evidenziare che non sempre sono disponibili le serie (soprattutto gli indicatori del lavoro g.i.) per i settori a 3 Digit. Al riguardo, si veda - alla fine della presente nota - la Legenda di dati non disponibili. 3

4 PER I PREZZI ALLA PRODUZIONE (solo dal 2005) CA12 Industria del tabacco, CM33 Riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature, CB133 Finissaggio dei tessili, CE202 Agrofarmaci e altri prodotti chimici per l'agricoltura, CH253 Generatori di vapore (esclusi i contenitori in metallo per caldaie per il riscaldamento centrale ad acqua calda), CH254 Armi e munizioni, CI261 Componenti elettronici e schede elettroniche, CL301 Navi e imbarcazioni, CL302 Locomotive e materiale rotabile ferro-tranviario, CM331 Riparazione e manutenzione di prodotti in metallo, macchine e apparecchiature, CM332 Installazione di macchine e apparecchiature industriali. PER L EXPORT, L IMPORT E SALDO: CB133 Finissaggio dei tessili, CH255 Fucinatura, imbutitura, stampaggio e profilatura dei metalli; metallurgia delle polveri, CH256 Trattamento e rivestimento dei metalli; lavori di meccanica generale, CM331 Riparazione e manutenzione di prodotti in metallo, macchine e apparecchiature, CM332 Installazione di macchine e apparecchiature industriali. PER L OCCUPAZIONE G.I., IL COSTO LAVORO G.I., LE RETRIBUZIONI G.I. E ORE CIG: B Estrazione di minerali, CA12 Industria del tabacco, CC16 Legno e sughero (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio, CM32 Altre industrie manifatturiere, CA102 Lavorazione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi, CA104 Produzione di oli e grassi vegetali e animali, CA106 Lavorazione delle granaglie e produzione di prodotti amidacei, CA109 Prodotti per l'alimentazione degli animali, CB139 Altre industrie tessili, CB142 Articoli in pelliccia, CB143 Articoli di maglieria, CB151 Concia del cuoio; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; tintura di pellicce, CB152 Fabbricazione di calzature, CC161 Taglio e piallatura del legno, CC162 Prodotti in legno, sughero, paglia e materiali da intreccio, CD191 Prodotti di cokeria, CE202 Agrofarmaci e altri prodotti chimici per l'agricoltura, CE205 Altri prodotti chimici, CE206 Fibre sintetiche artificiali, CG232 Prodotti refrattari, CG234 Altri prodotti in porcellana e in ceramica, CG236 Prodotti in calcestruzzo, cemento e gesso, CG237 Taglio, modellatura e finitura di pietre, CG239 Prodotti abrasivi e in minerali non metalliferi nca, CH242 Tubi, condotti, profilati cavi e relativi accessori in acciaio, CH243 Altri prodotti della prima lavorazione dell'acciaio, CH245 Fonderie, CH251 Elementi da costruzione in metallo, CH252 Cisterne, serbatoi, radiatori e contenitori in metallo, CH253 Generatori di vapore (esclusi i contenitori in metallo per caldaie per il riscaldamento centrale ad acqua calda), CH254 Armi e munizioni, CH256 Trattamento e rivestimento dei metalli; lavori di meccanica generale, CH257 Articoli di coltelleria, utensili e oggetti di ferramenta, CI262 Computer e unità periferiche, CJ272 Batterie di pile ed accumulatori elettrici, CJ274 Apparecchiature per l'illuminazione, CJ279 Altre apparecchiature elettriche, CK284 Macchine per la formatura dei metalli e di altre macchine utensili, CL292 Carrozzerie per autoveicoli, rimorchi e semirimorchi, CL301 Navi e imbarcazioni, CL302 Locomotive e materiale rotabile ferro-tranviario, CM321 Gioielleria, bigiotteria e articoli connessi; lavorazione delle pietre preziose, CM322 Strumenti musicali, CM323 Articoli sportivi, CM324 Giochi e giocattoli, CM325 Strumenti e forniture mediche e dentistiche, CM329 Industrie manifatturiere nca, CM331 Riparazione e manutenzione di prodotti in metallo, macchine e apparecchiature, CM332 Installazione di macchine e apparecchiature industriali. DATI EUROSTAT NON DISPONIBILI PER PAESE EUROPEO (PRODUZIONE INDUSTRIALE) UE27: Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta, Produzione di altre bevande fermentate non distillate, Fabbricazione di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento), Confezione di abbigliamento in pelle, Confezione di indumenti da lavoro, Fabbricazione di articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e selleria, Fabbricazione di pasta-carta, Fabbricazione di altri articoli di carta e cartone, Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media, Fabbricazione di altri prodotti chimici di base organici, Fabbricazione di isolatori e di pezzi isolanti in ceramica, Produzione di malta, Fabbricazione di altri prodotti in calcestruzzo, gesso e cemento, 23.7 TAGLIO, MODELLATURA E FINITURA DI PIETRE, Profilatura mediante formatura o piegatura a freddo, Produzione di altri metalli non ferrosi, Trattamento dei combustibili nucleari, 26.8 FABBRICAZIONE DI SUPPORTI MAGNETICI ED OTTICI, Fabbricazione di macchine per l'industria della carta e del cartone (incluse parti e accessori), Costruzione di imbarcazioni da diporto e sportive, Coniazione di monete, Fabbricazione di bigiotteria e articoli simili, 32.3 FABBRICAZIONE DI ARTICOLI SPORTIVI, Fabbricazione di scope e spazzole, 35.3 FORNITURA DI VAPORE E ARIA CONDIZIONATA. 4

5 UE15: Produzione di altre bevande fermentate non distillate, Fabbricazione di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento), Confezione di abbigliamento in pelle, Fabbricazione di articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e selleria, Fabbricazione di altri articoli di carta e cartone, Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media, Fabbricazione di altri prodotti chimici di base organici, Produzione di malta, Fabbricazione di altri prodotti in calcestruzzo, gesso e cemento, 23.7 TAGLIO, MODELLATURA E FINITURA DI PIETRE, Profilatura mediante formatura o piegatura a freddo, Produzione di altri metalli non ferrosi, Trattamento dei combustibili nucleari, Fabbricazione di macchine per l'industria della carta e del cartone (incluse parti e accessori), Costruzione di imbarcazioni da diporto e sportive, Coniazione di monete, Fabbricazione di bigiotteria e articoli simili, 32.3 FABBRICAZIONE DI ARTICOLI SPORTIVI, Fabbricazione di scope e spazzole, 35.3 FORNITURA DI VAPORE E ARIA CONDIZIONATA. ITALIA: Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta, Produzione di altre bevande fermentate non distillate, Produzione di malto, 12 INDUSTRIA DEL TABACCO, Fabbricazione di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento), Confezione di abbigliamento in pelle, Confezione di indumenti da lavoro, Fabbricazione di articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e selleria, Fabbricazione di carta da parati, Fabbricazione di altri articoli di carta e cartone, Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media, Legatoria e servizi connessi, 18.2 RIPRODUZIONE DI SUPPORTI REGISTRATI, Fabbricazione di altri prodotti chimici di base organici, Fabbricazione di gomma sintetica in forme primarie, Fabbricazione di oli essenziali, Fabbricazione di articoli in plastica per l'edilizia, Fabbricazione e lavorazione di altro vetro (incluso vetro per usi tecnici), lavorazione di vetro cavo, Fabbricazione di isolatori e di pezzi isolanti in ceramica, Fabbricazione di altri prodotti in ceramica per uso tecnico e industriale, Fabbricazione di altri prodotti in ceramica, Fabbricazione di prodotti in gesso per l'edilizia, 23.7 TAGLIO, MODELLATURA E FINITURA DI PIETRE, Fabbricazione di altri prodotti in minerali non metalliferi nca, 24.3 FABBRICAZIONE DI ALTRI PRODOTTI DELLA PRIMA TRASFORMAZIONE DELL'ACCIAIO, Stiratura a freddo di barre, Laminazione a freddo di nastri, Profilatura mediante formatura o piegatura a freddo, Trafilatura a freddo, Produzione di metalli preziosi, Produzione di altri metalli non ferrosi, Trattamento dei combustibili nucleari, Trattamento e rivestimento dei metalli, Lavori di meccanica generale, 26.4 FABBRICAZIONE DI PRODOTTI DI ELETTRONICA DI CONSUMO AUDIO E VIDEO, Fabbricazione di orologi, 26.8 FABBRICAZIONE DI SUPPORTI MAGNETICI ED OTTICI, Costruzione di imbarcazioni da diporto e sportive, Fabbricazione di altri mezzi di trasporto nca, Coniazione di monete, Fabbricazione di bigiotteria e articoli simili, 32.2 FABBRICAZIONE DI STRUMENTI MUSICALI, 32.3 FABBRICAZIONE DI ARTICOLI SPORTIVI, Fabbricazione di scope e spazzole. GERMANIA: 30.4 FABBRICAZIONE DI VEICOLI MILITARI DA COMBATTIMENTO, Riparazione e manutenzione di navi e imbarcazioni (esclusi i loro motori), Riparazione e manutenzione di aeromobili e di veicoli spaziali, Riparazione e manutenzione di locomotive e di materiale rotabile ferro-tranviario (esclusi i loro motori), Riparazione di altre apparecchiature, 35.1 PRODUZIONE, TRASMISSIONE E DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA, 35.2 PRODUZIONE DI GAS; DISTRIBUZIONE DI COMBUSTIBILI GASSOSI MEDIANTE CONDOTTE, 35.3 FORNITURA DI VAPORE E ARIA CONDIZIONATA FRANCIA: Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta, Produzione di altre bevande fermentate non distillate, 16.1 TAGLIO E PIALLATURA DEL LEGNO, Fabbricazione di altri prodotti in legno, sughero, paglia e materiali da intreccio, Fabbricazione di altri articoli di carta e cartone, Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media, Legatoria e servizi connessi, 18.2 RIPRODUZIONE DI SUPPORTI REGISTRATI, Fabbricazione di isolatori e di pezzi isolanti in ceramica, Fabbricazione di altri prodotti in ceramica per uso tecnico e industriale, Fabbricazione di altri prodotti in ceramica, Produzione di malta, Fabbricazione di prodotti in fibrocemento, Fabbricazione di altri prodotti in calcestruzzo, gesso e cemento, 23.7 TAGLIO, MODELLATURA E FINITURA DI PIETRE, Trattamento dei combustibili nucleari, 26.8 FABBRICAZIONE DI SUPPORTI MAGNETICI ED OTTICI, Fabbricazione di altri mezzi di trasporto nca, '32.1 FABBRICAZIONE DI GIOIELLERIA, BIGIOTTERIA E ARTICOLI CONNESSI; LAVORAZIONE DELLE PIETRE PREZIOSE, 32.1 FABBRICAZIONE DI GIOIELLERIA, BIGIOTTERIA E ARTICOLI CONNESSI; LAVORAZIONE DELLE PIETRE PREZIOSE, Coniazione di monete, Fabbricazione di oggetti di gioielleria e oreficeria e articoli connessi,

6 Fabbricazione di bigiotteria e articoli simili, 32.2 FABBRICAZIONE DI STRUMENTI MUSICALI, 32.3 FABBRICAZIONE DI ARTICOLI SPORTIVI, 32.4 FABBRICAZIONE DI GIOCHI E GIOCATTOLI, 32.9 INDUSTRIE MANIFATTURIERE NCA, Fabbricazione di scope e spazzole, Altre industrie manifatturiere nca, 35.3 FORNITURA DI VAPORE E ARIA CONDIZIONATA SPAGNA: Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta, Produzione di malto, Fabbricazione di articoli tessili tecnici ed industriali, Fabbricazione di pasta-carta, Fabbricazione di carta da parati, Fabbricazione di altri articoli di carta e cartone, Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media, 19.1 FABBRICAZIONE DI PRODOTTI DI COKERIA, Fabbricazione di gomma sintetica in forme primarie, Fabbricazione di esplosivi, Fabbricazione di articoli sanitari in ceramica, Fabbricazione di isolatori e di pezzi isolanti in ceramica, Fabbricazione di altri prodotti in ceramica per uso tecnico e industriale, Fabbricazione di altri prodotti in ceramica, Fabbricazione di prodotti in fibrocemento, Fabbricazione di altri prodotti in calcestruzzo, gesso e cemento, Produzione di metalli preziosi, Produzione di piombo, zinco e stagno e semilavorati, Produzione di altri metalli non ferrosi, Trattamento dei combustibili nucleari, 25.4 FABBRICAZIONE DI ARMI E MUNIZIONI, Fabbricazione di orologi, 26.8 FABBRICAZIONE DI SUPPORTI MAGNETICI ED OTTICI, Fabbricazione di cavi a fibra ottica, Fabbricazione di motori e turbine (esclusi i motori per aeromobili, veicoli e motocicli), Fabbricazione di apparecchiature fluidodinamiche, Fabbricazione di forni, bruciatori e sistemi di riscaldamento, Fabbricazione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer e unità periferiche), Costruzione di imbarcazioni da diporto e sportive, 30.4 FABBRICAZIONE DI VEICOLI MILITARI DA COMBATTIMENTO, Fabbricazione di biciclette e veicoli per invalidi, Fabbricazione di altri mezzi di trasporto nca, Coniazione di monete 32.2 FABBRICAZIONE DI STRUMENTI MUSICALI. 6

Report Statistico Settoriale: analisi economica congiunturale dei settori industriali

Report Statistico Settoriale: analisi economica congiunturale dei settori industriali Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizazione Direzione generale per la politica industriale e la competitività STATISTICHEIMPRESA Report Statistico Settoriale: analisi economica congiunturale dei

Dettagli

Report Statistico Settoriale: analisi economica strutturale e congiunturale dei settori industriali

Report Statistico Settoriale: analisi economica strutturale e congiunturale dei settori industriali Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizzazione Direzione generale per la politica industriale e la competitività STATINDUSTRIA Report Statistico Settoriale: analisi economica strutturale e congiunturale

Dettagli

ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU)

ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) 1. MATERIALI SPECIALI METALLURGICI 2. MICRO E NANOTECNOLOGIE 3. MECCANICA AVANZATA 4. MECCATRONICA Le tabelle seguenti

Dettagli

SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU)

SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) 164 Supplemento ordinario n. 3 al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 43 del 24 settembre 08 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) Allegato 2 1. MATERIALI

Dettagli

Allegato C Dgr n. 4215 del 30.12.2008 pag. 1 /16

Allegato C Dgr n. 4215 del 30.12.2008 pag. 1 /16 Allegato C Dgr n. 4215 del 30.12.2008 pag. 1 /16 (L.R. n. 3/1997 - Bando 2008) Elenco delle attività ammissibili (codici attività ISTAT ATECO 2007) Con esclusione dei prodotti di cui all'allegato 1 del

Dettagli

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA 23 dicembre 2015 Ottobre 2015 FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA A ottobre il fatturato dell industria, al netto della stagionalità, registra un incremento del 2,0% rispetto a settembre, con variazioni

Dettagli

Industria farmaceutica. Istat: a maggio in crescita fatturato (+6,3%) e ordinativi (+9,7%)

Industria farmaceutica. Istat: a maggio in crescita fatturato (+6,3%) e ordinativi (+9,7%) Industria farmaceutica. Istat: a maggio in crescita fatturato (+6,3%) e ordinativi (+9,7%) Pubblicato dall Istituto di Statistica il bollettino di maggio. Crescono su base annua i numeri delle aziende

Dettagli

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA 22 luglio 2015 Maggio 2015 FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA Allo scopo di fornire informazioni statistiche integrate, a partire dalla diffusione odierna, il comunicato è arricchito di un paragrafo

Dettagli

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA 23 giugno 2015 Aprile 2015 FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA Ad aprile il fatturato dell industria, al netto della stagionalità, registra una diminuzione dello 0,6% rispetto a marzo, con variazioni

Dettagli

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE 19 CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE INDAGINE ANNUALE SUL SISTEMA DEI CONTI DELLE IMPRESE L indagine sul Sistema dei Conti delle Imprese (SCI) condotta dall ISTAT, già indagine sul prodotto lordo, fornisce

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

da 3 a 5 014Servizi connessi con agric e zootec da 3 a 4 ESERCIZIO E NOLEGGIO DI MEZZI E DI MACCHINE AGRICOLE PER CONTO TERZI, 01411CON PERSONALE

da 3 a 5 014Servizi connessi con agric e zootec da 3 a 4 ESERCIZIO E NOLEGGIO DI MEZZI E DI MACCHINE AGRICOLE PER CONTO TERZI, 01411CON PERSONALE CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE Classificazione riassuntiva per sezioni, sottosezioni e divisioni DESCRIZIONE A - Agricoltura, caccia e silvicoltura Proposta PESO 01 Agricoltura, caccia e relativi

Dettagli

GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE

GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE (Sezione, sottosezione, divisione e gruppo) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 01.1 Coltivazioni agricole;

Dettagli

Capitolo 24. Risultati economici delle imprese

Capitolo 24. Risultati economici delle imprese Capitolo 24 Risultati economici delle imprese 24. Risultati economici delle imprese Per saperne di più... Eurostat. http://europa. eu.int/comm/eurostat. Imf. World economic outlook. Washington: 2012.

Dettagli

ALLEGATOC alla Dgr n. 3501 del 30 dicembre 2010 ALLEGATOC alla Dgr n. 3501 del 30 dicembre 2010

ALLEGATOC alla Dgr n. 3501 del 30 dicembre 2010 ALLEGATOC alla Dgr n. 3501 del 30 dicembre 2010 Allegato C Dgr n. del pag. 1 /13 ALLEGATOC alla Dgr n. 3501 del 30 dicembre 2010 ALLEGATOC alla Dgr n. 3501 del 30 dicembre 2010 BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER SERVIZI DI CONSULENZA

Dettagli

CUBA Congiuntura Economica

CUBA Congiuntura Economica CUBA Congiuntura Economica Durante il 2011 l economia cubana ha avviato graduali riforme del sistema economico. Il tasso annuale di crescita del prodotto interno lordo dovrebbe attestarsi al 2.7% nel 2011.

Dettagli

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Coltivazioni Agricole e Produzione di Prodotti Animali, Caccia e Servizi Connessi Coltivazione di Colture Agricole non Permanenti 70 Coltivazione

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 giugno 2015 Aprile 2015 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di aprile 2015 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali aumenta dello 0,5% rispetto al mese precedente

Dettagli

2. I modelli di internazionalizzazione delle imprese italiane

2. I modelli di internazionalizzazione delle imprese italiane Internazionalizzazione delle imprese e performance 19 2. I modelli di internazionalizzazione delle imprese italiane Una nuova base dati integrata realizzata dall Istat permette la costruzione di una tassonomia

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 febbraio 2015 Dicembre 2014 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di dicembre 2014 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali diminuisce dell 1,8% rispetto al

Dettagli

Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2005

Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2005 25 Ottobre 2006 Investimenti fissi lordi per branca proprietaria, stock di capitale e ammortamenti Anni 1970-2005 L Istat rende disponibili le serie storiche degli investimenti per branca proprietaria

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 24 febbraio 2014 Dicembre 2013 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI A partire dal mese corrente, l Istat avvia la diffusione mensile degli indici dei prezzi all importazione dei prodotti industriali.

Dettagli

Proposta di Polizza Assicurazione Crediti

Proposta di Polizza Assicurazione Crediti Proposta di Polizza Assicurazione Crediti Le informazioni contenute in questo modulo sono ad uso esclusivo di Euler Hermes SIAC e verranno trattate con la massima riservatezza, la sua sottoscrizione non

Dettagli

Allegato L 6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI OGGETTI D'ARTE, DI CULTO E DI DECORAZIONE, CHINCAGLIERIA E BIGIOTTERIA

Allegato L 6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI OGGETTI D'ARTE, DI CULTO E DI DECORAZIONE, CHINCAGLIERIA E BIGIOTTERIA Settori del commercio (Sezione G), secondo la classificazione delle attività ATECO 2002, ammessi alle agevolazioni ai sensi della normativa comunitaria. G 50 10 G 50 30 G 50 50 G 51 12 0 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI

Dettagli

Costa Rica Congiuntura Economica

Costa Rica Congiuntura Economica Costa Rica Congiuntura Economica Il PIL del Costa Rica è cresciuto del 3.8% durante il 2011, dato inferiore alla crescita del 4.2% registrato tra il 2009 ed il 2010. Per quanto riguarda il 2012 si prevede

Dettagli

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Rischio BASSO (Datore di lavoro R.S.P.P. 16 ore - Formazione per i Dipendenti 4 ore modulo generale + 4 ore modulo

Dettagli

PRODUZIONE INDUSTRIALE

PRODUZIONE INDUSTRIALE 9 maggio 2014 marzo 2014 PRODUZIONE INDUSTRIALE A marzo 2014 l indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,5% rispetto a febbraio. Nella media del trimestre gennaio-marzo

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2010 3 TRIMESTRE

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2010 3 TRIMESTRE NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 3 TRIMESTRE Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41100 Modena Tel. 059 208423 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

Classificazione delle attività economiche ATECO 2007

Classificazione delle attività economiche ATECO 2007 Classificazione delle attività economiche ATECO 2007 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI 01.1 COLTIVAZIONE DI COLTURE

Dettagli

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI 51 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI

Dettagli

CODICI ATECO PER RSPP

CODICI ATECO PER RSPP CLASSIFICAZIONE MACROSETTORI DI ATTIVITA' SETTORI ATECO 1 Agricoltura A 2 Pesca B Estrazione minerali CA 3 Altre industrie estrattive CB Costruzioni F Industrie alimentari ecc DA Tessili, abbigliamento

Dettagli

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE

CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE 21 CONTI ECONOMICI DELLE IMPRESE I dati presentati in questo capitolo provengono dalle rilevazioni annuali sui risultati economici delle imprese, condotte in base a quanto disposto dal Regolamento UE N.

Dettagli

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3 Tav 1.1 Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) I e II trimestre 2012. Iscrizioni e cessazioni trimestrali Provincia di CREMONA Fonte: Infocamere, Stockview, 2012 SEZIONE

Dettagli

La demografia delle imprese

La demografia delle imprese La demografia delle imprese Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) alla fine dei trimestri 2011. Iscrizioni e cessazioni trimestrali nel 2011 SEZIONE E DIVISIONE DI

Dettagli

- Settori ammissibili per Linea di Intervento

- Settori ammissibili per Linea di Intervento Allegato C - Settori ammissibili per Linea di Intervento Settori ammissibili (CODICI ATECO 2007) Linee di intervento Codice Sezione C: ATTIVITA MANIFATTURIERE Limitatamente ai seguenti codici: Classe 10.52:

Dettagli

Aspetti normativi, metodologici e definitori delle indagini

Aspetti normativi, metodologici e definitori delle indagini Aspetti normativi, metodologici e definitori delle indagini Teresa Gambuti Direzione Centrale delle Statistiche Economiche Congiunturali Indicatori di produzione dell industria Una lettura integrata delle

Dettagli

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari NORDEST: QUASI IL 25 DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari ==================== Quasi il 25 per cento delle merci prodotte nel Nordest prende la

Dettagli

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica RAPPORTO 2010 L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica La demografia delle imprese Imprese registrate e attive

Dettagli

CODICE Sezione. Allegato a)

CODICE Sezione. Allegato a) CODICE Sezione Tavola codici Ateco 2007 per il Registro Imprese DECLARATORIE B ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE 05 B ESTRAZIONE DI CARBONE (ESCLUSA TORBA) 06 B ESTRAZIONE DI PETROLIO GREGGIO E

Dettagli

30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 393/7

30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 393/7 30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 393/7 ALLEGATO I NACE REV. 2 A SEZIONE A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 Produzioni vegetali e animali, caccia e servizi connessi 01.1 Coltivazione

Dettagli

Tavola codici Ateco 2007 ammissibili

Tavola codici Ateco 2007 ammissibili Allegato 4 Tavola codici Ateco 2007 ammissibili CODIC Sezion DECLARATORIE E e 10 C INDUSTRIE ALIMENTARI (Sono escluse dalle agevolazioni le attività di trasformazione dei prodotti agricoli di cui all Allegato

Dettagli

Numero Imprese del Ramo INDUSTRIE MANIFATTURIERE per Sezione e Divisione di attività

Numero Imprese del Ramo INDUSTRIE MANIFATTURIERE per Sezione e Divisione di attività Industrie alimentari e delle bevande Produzione, lavorazione e conservazione di carne e di prodotti a base di carne 1 Lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi 2 Produzione di oli e grassi vegetali

Dettagli

Capitolo 14. Industria

Capitolo 14. Industria Capitolo 14 Industria 14. Industria Questo capitolo raccoglie informazioni sul settore dell industria in senso stretto, escluse cioè le costruzioni per le quali si rinvia all apposito capitolo. Un primo

Dettagli

DELIBERA GIUNTALE APPROVAZIONE PIANO SITUAZIONE DI DIFFICOTÀ OCCUPAZIONALE AMBITO TERRITORIALE CODICI ATECO 2002 CODICI ATECO 2007 24 METALLURGIA

DELIBERA GIUNTALE APPROVAZIONE PIANO SITUAZIONE DI DIFFICOTÀ OCCUPAZIONALE AMBITO TERRITORIALE CODICI ATECO 2002 CODICI ATECO 2007 24 METALLURGIA SITUAZIONE DI DIFFICOTÀ OCCUPAZIONALE DELIBERA GIUNTALE APPROVAZIONE PIANO AMBITO TERRITORIALE CODICI ATECO 2002 CODICI ATECO 2007 24 METALLURGIA 24.1 Siderurgia 24.2 Fabbricazione di tubi, condotti, profilati

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Bolzano. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Bolzano. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Provincia autonoma di Bolzano Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 settembre 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI LAZIO Tavole statistiche Risultati del II trimestre 2015 e previsioni per il III trimestre 2015 Indice delle tavole Tavola 1 Tavola 2 Tavola 3 Tavola 4

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

CONFINDUSTRIA COMO. 4 dicembre 2009 Paolo Torri

CONFINDUSTRIA COMO. 4 dicembre 2009 Paolo Torri CONFINDUSTRIA COMO ESENZIONE ACCISE ENERGETICHE 4 dicembre 2009 Paolo Torri Incontro del 1. Energia Elettrica 2. Gas naturale 3. Normativa 4. Soggetti coinvolti 5. Modalità Operative 6. Considerazioni

Dettagli

NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Titoli

NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Titoli NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Titoli Berna, 2002 Informazioni: Realizzazione: Diffusione: Esther Nagy, BFS Tel. ++41 32 713 66 72 / E-Mail: esther.nagy@bfs.admin.ch Jean Wiser, BFS

Dettagli

AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA

AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA Allegato 3 Codice Istat/Ateco 2007 (Tabella dei titoli a quattro cifre della classificazione delle attività economiche Ateco 2007, in vigore dal 1 Gennaio 2008) CODICE DESCRIZIONE A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA

Dettagli

Struttura Ateco 2007. Codice Ateco 2007. Descrizione

Struttura Ateco 2007. Codice Ateco 2007. Descrizione Codice Ateco 2007 Struttura Ateco 2007 Descrizione C ATTIVITÀ MANIFATTURIERE 10 INDUSTRIE ALIMENTARI 10.1 LAVORAZIONE E CONSERVAZIONE DI CARNE E PRODUZIONE DI PRODOTTI A BASE DI CARNE 10.11 Lavorazione

Dettagli

ATECO ATECO DIZIONE ATECO 2007 2007 2002 Tavola di raccordo tra Ateco 2007 e Ateco 2002 (*)

ATECO ATECO DIZIONE ATECO 2007 2007 2002 Tavola di raccordo tra Ateco 2007 e Ateco 2002 (*) TAVOLA DI RACCORDO TRA ATECO 2007 E ATECO 2002 Tavola di raccordo tra Ateco 2007 e Ateco 2002 (*) A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane ALLEGATO A Elenco delle classi di appartenenza ammissibili, estratto dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2007. N.B.:

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Piemonte. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Piemonte. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Piemonte Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 settembre 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE. FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi

DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE. FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi Giugno 2012 1 FILIERE PRODUTTIVE E TERRITORI Prime Analisi Il principale scopo di questo lavoro è fornire

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Lombardia Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 gennaio 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

Studi di settore UD20U e UD32U Fabbricazione e lavorazione di prodotti in metallo; Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici.

Studi di settore UD20U e UD32U Fabbricazione e lavorazione di prodotti in metallo; Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici. Studi di settore UD20U e UD32U Fabbricazione e lavorazione di prodotti in metallo; Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici. 2007: Le attività interessate sono quelle relative ai seguenti codici ATECO

Dettagli

Allegato 8) Codici Ateco 2007

Allegato 8) Codici Ateco 2007 10 INDUSTRIE ALIMENTARI 10.1 LAVORAZIONE E CONSERVAZIONE DI CARNE E PRODUZIONE DI PRODOTTI A BASE DI CARNE 10.11 Lavorazione e conservazione di carne (escluso volatili) 10.11.0 Produzione di carne non

Dettagli

NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche. Struttura

NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche. Struttura NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura Neuchâtel, 2008 La serie «Statistica della Svizzera» pubblicata dall Ufficio federale di statistica (UST) comprende i settori seguenti:

Dettagli

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Servizio stampa

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Servizio stampa Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 15.05.2015, 9:15 5 Prezzi N. 0352-1504-60 Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nell'aprile

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 25/06/2014 Circolare n. 80 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

COMMERCIO ESTERO DELLA REGIONE MARCHE - DATI 2013

COMMERCIO ESTERO DELLA REGIONE MARCHE - DATI 2013 COMMERCIO ESTERO DELLA REGIONE MARCHE - DATI 2013 Dati 2013 estratti e elaborati a Marzo 2014 Fonte dei dati import export : ISTAT COEWEB REGIONE MARCHE Sistema Informativo Statistico e-mail: Funzione.SIStatistico@regione.marche.it

Dettagli

FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013

FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013 ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013 A cura dell Ufficio Studi Euler Hermes Italia FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013

Dettagli

COMUNICATO OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO (AEO): ELENCO CODICI ATTIVITA PER PRESENTAZIONE ISTANZA

COMUNICATO OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO (AEO): ELENCO CODICI ATTIVITA PER PRESENTAZIONE ISTANZA Prot. 66938 Roma, 12 maggio 2009 COMUNICATO OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO (AEO): ELENCO CODICI ATTIVITA PER PRESENTAZIONE ISTANZA L Agenzia delle Dogane comunica che a seguito delle modifiche apportate

Dettagli

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989 Giugno 2014 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Dettagli

UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR FESR CALABRIA 2007-2013 ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI

UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR FESR CALABRIA 2007-2013 ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR FESR CALABRIA 2007-2013 ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI Linea di Intervento 7.1.4.3 Promozione dell imprenditoria giovanile AVVISO PUBBLICO per la selezione

Dettagli

8. Appendice: produzione microsettori (Eurostat)

8. Appendice: produzione microsettori (Eurostat) 8. Appendice: produzione microsettori (Eurostat) B-C-D-F INDUSTRIA TOTALE (COMPRESE LE COSTRUZIONI) 0,7-0,2 6,8 3,5 1,0 0,2 2,5 2,6 B-C-D INDUSTRIA IN SENSO STRETTO 0,4-0,2 7,5 5,0 1,5 0,4 2,7 3,2 BENI

Dettagli

I nuovi indici dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali in base 2005

I nuovi indici dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali in base 2005 3 aprile 2009 I nuovi indici dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali in Direzione centrale per la comunicazione e la programmazione editoriale tel. +39 06 4673.2244-2243 Centro di informazione

Dettagli

Le performance settoriali

Le performance settoriali 20 febbraio 2013 IL PRIMO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI Perché un Rapporto sulla competitività Con il Rapporto sulla competitività delle imprese e dei settori produttivi, alla sua

Dettagli

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia La farmaceutica è un patrimonio manifatturiero che il Paese non può perdere La farmaceutica e il suo indotto 174 fabbriche 62.300 addetti

Dettagli

Economia, lavoro e società

Economia, lavoro e società Introduzione L export della piccola impresa Daniele Nicolai 1 2 L export realizzato dalle piccole imprese (< 20 addetti) rappresenta il 13,6% del totale delle esportazioni italiane e ammonta ad oltre 38

Dettagli

SETTORI DI INVESTIMENTO AMMISSIBILI Allegato B

SETTORI DI INVESTIMENTO AMMISSIBILI Allegato B SETTORI DI INVESTIMENTO AMMISSIBILI Allegato B B Codice Ateco 2007 SETTORI DI INVESTIMENTO AMMISSIBILI Descrizione ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE 08 ALTRE ATTIVITÀ DI ESTRAZIONE DI MINERALI DA

Dettagli

Classificazione delle attività economiche ATECO 2002

Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 011 COLTIVAZIONI AGRICOLE, ORTICOLTURA, FLORICOLTURA 0111 Coltivazioni

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI (L.R. 13/00, art. 4, comma 3-ter)

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI (L.R. 13/00, art. 4, comma 3-ter) G BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI ALLEGATO B CODICI ATECO AMMISSIBILI PER IL BANDO 2008 COMMERCIO ALL INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E DI

Dettagli

ISTAT Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 (Dicembre 2002)

ISTAT Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 (Dicembre 2002) ISTAT Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 (Dicembre 2002) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 01.1 COLTIVAZIONI AGRICOLE, ORTICOLTURA, FLORICOLTURA

Dettagli

ALLEGATO I SERIE DI DATI

ALLEGATO I SERIE DI DATI ALLEGATO I SERIE DI DATI 1. SETTORE DEI SERVIZI Tabella riepilogativa Codice delle serie 1A 1B 1C 1D 1E 1P Denominazione Statistiche annuali sulle imprese Settore dei servizi Statistiche annuali sulle

Dettagli

ISTAT Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 (Dicembre 2002) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI

ISTAT Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 (Dicembre 2002) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI ISTAT Classificazione delle attività economiche ATECO 2002 (Dicembre 2002) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 01.1 COLTIVAZIONI AGRICOLE, ORTICOLTURA, FLORICOLTURA

Dettagli

AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA

AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA Divisione atmosfera e impianti 1 Inquadramento del tema Per azienda agricola si intende l'unità tecnico-economica costituita da terreni, anche in appezzamenti non

Dettagli

Elaborazione flash. Interscambio Italia e Lombardia con Stati Uniti d America Anno 2014-valori in milioni di euro Saldo commercio estero

Elaborazione flash. Interscambio Italia e Lombardia con Stati Uniti d America Anno 2014-valori in milioni di euro Saldo commercio estero Elaborazione flash Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia 26/05/2015 Verso il TTIP. L export lombardo negli Stati Uniti d America Il Made in Lombardia verso gli Usa nei settori di Micro e Piccola Impresa

Dettagli

Gli investimenti per la protezione dell ambiente delle imprese industriali Anno 2008

Gli investimenti per la protezione dell ambiente delle imprese industriali Anno 2008 5 gennaio 2011 Gli investimenti per la protezione dell ambiente delle imprese industriali Anno 2008 Direzione centrale comunicazione ed editoria Tel. +39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica

Dettagli

CATALOGO REGIONALE (DIZIONARIO) ENDOPROCEDIMENTI TIPO 2 AVVIO DI ATTIVITA

CATALOGO REGIONALE (DIZIONARIO) ENDOPROCEDIMENTI TIPO 2 AVVIO DI ATTIVITA CATALOGO REGIONALE (DIZIONARIO) ENDOPROCEDIMENTI TIPO 2 AVVIO DI ATTIVITA DA INTEGRARE in sede di caricamento su RETE DEI SUAP AL CODICE ISTAT AGGIUNGERE LA SIGLA A DI FRONTE AL CODICE AL NOME DELL ATTIVITA

Dettagli

! "! # $%# &'() *'' +

! ! # $%# &'() *'' + ,! "! # $%# &'() *'',!" #$! $% & ' ( )) * )))),)))!! $,) ) ) ( -! '() $!./$" ). )0)!"%$ 1!))&) 11.%2 *"#$'( &'$ $ ( ) ) )(&3)(.1 (.$) 21 ))4)*#.%2' 5 0 11 ( 2,*"#$'('*#$ )(, )'*, $ %1)6$*7 -! & & , "!

Dettagli

TAV. A.2.1 - VALORE DELLE IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI PER MERCE - CLASSIFICAZIONE MERCI PER ATTIVITA' ECONOMICA (CPATECO) - CAGLIARI

TAV. A.2.1 - VALORE DELLE IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI PER MERCE - CLASSIFICAZIONE MERCI PER ATTIVITA' ECONOMICA (CPATECO) - CAGLIARI TAV. A.1.1 - VALORE DELLE ED PER - CLASSIFICAZIONE MERCI PER ATTIVITA' ECONOMICA (CPATECO) - SARDEGNA 2002 2003 2004 2005 2006 2007 (a) AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 117.278 120.905 123.364 112.785

Dettagli

Classificazione di Attività (NACE) Bollettino d informazione CLASSIFICAZIONE DI ATTIVITÀ (NACE)

Classificazione di Attività (NACE) Bollettino d informazione CLASSIFICAZIONE DI ATTIVITÀ (NACE) CLASSIFICAZIONE DI ATTIVITÀ (NACE) ATTIVITÀ DI PRODUZIONE, TRASFORMAZIONE, MANIPOLAZIONE E DISTRIBUZIONE ALL INGROSSO DI MERCI: PESCA, PISCICOLTURA E SERVIZI CONNESSI. NACE B. 1. Pesca (05.01) 2. Piscicoltura

Dettagli

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI 17 gennaio 2012 Anno 2009 GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI Nel 2009 la spesa complessiva per investimenti ambientali delle imprese dell industria in senso stretto

Dettagli

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 6 febbraio 2007 L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. + 39 06 4673.3106 Informazioni

Dettagli

L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI

L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI Ottobre 2012 1 L ATLANTE DEL MADE IN ITALY Le rotte dell export italiano prima e durante la crisi La crisi dell economia

Dettagli

FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M.

FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M. BENEFICIARI Piccole e medie imprese. FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M. 27 novembre 2013 INTERVENTI AMMESSI Gli investimenti

Dettagli

Note metodologiche AVVIAMENTI DOMANDA/OFFERTA LAVORO FORME GIURIDICHE

Note metodologiche AVVIAMENTI DOMANDA/OFFERTA LAVORO FORME GIURIDICHE Note metodologiche AVVIAMENTI Avviamenti stabili e temporanei Avviamenti stabili: avviamenti avvenuti con contratti a tempo indeterminato oppure a tempo determinato con durata uguale o superiore all anno.

Dettagli

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Classificazione delle attività economiche A TECOFIN 2004 derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 I N D I C E PARTE PRIMA CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI, SOTTOSEZIONI, DIVISIONI,

Dettagli

Tabella Attività economiche (ATECO)

Tabella Attività economiche (ATECO) Tabella Attività economiche (ATECO) AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI Coltivazione di cereali (escluso il riso), legumi

Dettagli

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI

GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI 10 gennaio 2013 Anno 2010 GLI INVESTIMENTI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI Nel 2010, la spesa per investimenti ambientali delle imprese industriali 1 è risultata pari a 1.925

Dettagli

DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90 ART. 18 CREDITO DI IMPOSTA PER BENI STRUMENTALI NUOVI

DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90 ART. 18 CREDITO DI IMPOSTA PER BENI STRUMENTALI NUOVI DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90 ART. 18 CREDITO DI IMPOSTA PER BENI STRUMENTALI NUOVI Requisiti soggetto proponente Possono beneficiare dell agevolazione tutte le imprese attive, anche se con attività

Dettagli

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Classificazione delle attività economiche A TECOFIN 2004 derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Il presente volume è conforme a quello realizzato dall Istat Classificazione

Dettagli

TABELLA DEI CODICI ATECO AI SENSI DELL ARTICOLO 2.5.1 DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO ALLEGATO ALLA CONVENZIONE CDP-ABI DEL 5 AGOSTO 2014

TABELLA DEI CODICI ATECO AI SENSI DELL ARTICOLO 2.5.1 DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO ALLEGATO ALLA CONVENZIONE CDP-ABI DEL 5 AGOSTO 2014 TABELLA DEI CODICI ATECO AI SENSI DELL ARTICOLO 2.5.1 DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO ALLEGATO ALLA CONVENZIONE CDP-ABI DEL 5 AGOSTO 2014 Ove i Finanziamenti concessi alla Parte Finanziata a valere

Dettagli

NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura

NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura NOGA Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura Berna, 2002 Informazioni: Realizzazione: Diffusione: Esther Nagy, BFS Tel. ++41 32 713 66 72 / E-Mail: esther.nagy@bfs.admin.ch Jean Wiser,

Dettagli

Allegato A. Allegato statistico. Interruzione di sezione (pagina dispari)

Allegato A. Allegato statistico. Interruzione di sezione (pagina dispari) Allegato A. Allegato statistico Interruzione di sezione (pagina dispari) Tabella 58 Titolari e soci per attività economica, sesso e anno valori assoluti (A) 2001 2000 Attività Titolari Soci Titolari Soci

Dettagli

L Umbria tra terziarizzazione e presenza manifatturiera. Elisabetta Tondini

L Umbria tra terziarizzazione e presenza manifatturiera. Elisabetta Tondini L Umbria tra terziarizzazione e presenza manifatturiera Elisabetta Tondini Procede anche in Umbria il processo di terziarizzazione. Dai dati strutturali alcuni segnali di cambiamento Il percorso Sul rapporto

Dettagli

Agevolazioni per le imprese industriali e di servizi

Agevolazioni per le imprese industriali e di servizi Agevolazioni per le imprese industriali e di servizi A chi si rivolge? Possono presentare istanza le micro, piccole o medie imprese, indicate nell allegato A riportato in calce, già iscritte nel registro

Dettagli