_ PORTO TURISTICO_Mangalia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "11.03.09_ PORTO TURISTICO_Mangalia"

Transcript

1 _ PORTO TURISTICO_Mangalia

2 ANALISI

3 MOSCA 3.20 h LONDRA 1.35 h PARIGI 2.15 h MADRID 2.55 h ROMA 1.20 h ATENE 1.40 h ISTANBUL 1.15 h CONNESSIONI INTERNAZIONALI

4 Principali centri urbani Aeroporti MOLDAVIA UCRAINA CLUJ ODESSA BACAU SIBIU ROMANIA PARCO DEL DELTA DEL DANUBIO SEBASTOPOLI BUCAREST COSTANZA DANUBIO MANGALIA MAR NERO SOFIA BULGARIA VARNA GRECIA TESSALONICA THASOS ISTANBUL TURCHIA ANKARA IL BACINO DEL MAR NERO OCCIDENTALE

5 Confini nazionali Viabilità principale (autostrade) Viabilità secondaria BRASOV Ferrovia GALATI Aree turistiche Aeroporti Principali nuclei urbani PLOIESTI BUZAU BRAILA PARCO DEL DELTA DEL DANUBIO A2 BUCAREST A1 MAMAIA COSTANZA EFORIE DANUBIO MANGALIA MAR NERO A2 VARNA RELAZIONI REGIONALI E AREE TURISTICHE

6 Il litorale del Mar Nero si stende per 244 km divisi in due settori quello settentrionale che si stende dal Capo Chilia al Capo Midia e quello meridionale dal Capo Midia a Vama Veche (al confine con la Bulgaria). Mangalia è una località collocata nella parte meridionale della costa della Romania, a sud della città di Costanza. L area ha un elevato potenziale di sviluppo turistico, con un incremento delle presenze di turisti stranieri del 25,8% nell ultimo anno. Attualmente dispone infatti di ampie zone di costa e spiagge aperte appositamente attrezzate per il turismo balneare. In questa zona del litorale la spiaggia scende dolcemente nel mare, il che agevola i bagni, nonché la talassoterapia. L intera gode inoltre di forti valenze paesaggistiche, che caratterizzano tutta la costa romena del Mar Nero. Essa ha poi un centro di assoluta eccellenza, al confine con l Ucraina, nell area del Delta del Danubio, dichiarata riserva naturale della biosfera e patrimonio Unesco dell Umanità. Il paesaggio di Mangalia è, dunque, dominato dalla presenza del mare che si declina in due aspetti. Da un lato la spiaggia vera e propria, dall altro le strutture portuali, in parte oggi utilizzate per il turismo e la navigazione di diporto. Mangalia è inoltre caratterizzata dalla presenza di un isola, attualmente disabitata, che assume caratteristiche di area naturale all interno delle strutture artificiali del porto. MANGALIA_STATO DI FATTO

7 Centri abitati ad elevata densità Centri abitati a bassa densità Area di progetto E87 COSTANZA 50 KM BUCAREST 270 KM Rotte marittime Spiagge Cantiere navale Strade principali Accesso all area MANGALIA MAR NERO E87 VARNA 115 KM MANGALIA_STATO DI FATTO

8 CONCEPT

9 Centri abitati ad elevata densità Centri abitati a bassa densità Area di progetto MAR NERO Rotte marittime E87 Spiagge Cantiere navale Strade principali Accesso all area MANGALIA Viabilità interna Percorsi pedonali AREA 3 PORTO TURISTICO AREA 2 RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGO MARE AREA 1 ISOLA RESIDENZIALE E RICETTIVA CANTIERE NAVALE RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_AREE

10 Centri abitati ad elevata densità Centri abitati a bassa densità Area di progetto Rotte marittime E87 Spiagge Cantiere navale NODO 4 CONNESSIONE SPIAGGIA/PORTO TURISTICO Strade principali Accesso all area Viabilità interna NODO 3 CONNESSIONE CITTA /PORTO TURISTICO Percorsi pedonali NODO 2 CONNESSIONE ISOLA/PORTO TURISTICO NODO 1 CONNESSIONE ISOLA/TERRAFERMA RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_NODI

11 Il concept di progetto nasce dalla visione del paesaggio e in particolare dal ruolo dell acqua. Il mare, nel suo movimento, si relaziona con la terraferma, depositando su di essa degli oggetti. La relazione che si instaura tra il mare e la terraferma è duplice. Laddove esso si relaziona con il paesaggio urbanizzato e contrassegnato dalla presenza dell uomo (area portuale), l elemento di congiunzione è rappresentato dalle barche, mentre laddove il mare si relaziona con gli elementi naturali (isola) ciò che il mare deposita sulla spiaggia sono le conchiglie. Da ciò deriva quindi un idea di architetture modulari, ripetibili e di piccole dimensioni disposte secondo una trama irregolare ma non casuale. Il risultato di questa impostazione progettuale è la riqualificazione del porto di Mangalia secondo criteri di rispetto e valorizzazione delle qualità paesaggistiche dell area, senza l introduzione di elementi impattanti o estranei al contesto. RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_CONCEPT_PATTERN DI PROGETTO

12 RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_CONCEPT_MODULARITA

13 FUNZIONI E SUPERIFICI 1) Landmark 2) Area residenziale 8 60 edifici da 200 mq con unità abitative da 50 a 200 mq S.l.p. totale mq ) Attracco barche per area residenziale e servizi commerciali 4) Albergo S.l.p mq 5) Casinò mq x 5 piani = mq ) Eliporto 7) Boulevard commerciale e albergo diffuso 1 80 moduli assemblabili (commercio e servizi) da 15 a 30 mq 60 moduli assemblabili (albergo diffuso) da 15 mq S.l.p. totale mq ) Accesso dalla spiaggia 9) 360 posti barca 10) Varco carrabile e direzione marina ) Assistenza nautica 4 12) Distributore di carburante 13) Attracchi per yacht 14) Attracco per traghetto di linea RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PLANIMETRIA

14 RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_VISTA DALL ALTO

15 ISOLA_FUNZIONI E SUPERIFICI 1) Landmark 2) Area residenziale 1 60 edifici da 200 mq con unità abitative da 50 a 200 mq S.l.p. totale mq 3) Attracco barche e parcheggi per area residenziale e servizi commerciali 4) Albergo S.l.p mq VERIFICA STANDARD URBANISTICI 3 2 Superficie territoriale mq Superficie coperta Residenza mq Albergo mq Totale mq (< 30% St) 4 RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_ISOLA RESIDENZIALE E RICETTIVA

16 1) LANDMARK 1 Faro di Mangalia C. Brancusi_Endless Column 3 2 G. Ponti_Milano_Torre Branca T. Ito_ Yokohama_Torre dei Venti RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_ISOLA RESIDENZIALE E RICETTIVA

17 2) AREA RESIDENZIALE 1 R. Meier_Malibu_Beach house 3 2 R. Meier_Malibu_Beach house RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_ISOLA RESIDENZIALE E RICETTIVA

18 4) ALBERGO 4 Jensen & Skodvin_Bad Gleichenberg_Thermal bath, terapy and hotel RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_ISOLARESIDENZIALE E RICETTIVA

19 PORTO TURISTICO_FUNZIONI E SUPERFICI 7) Boulevard commerciale e albergo diffuso 80 moduli assemblabili (commercio e servizi) da 15 a 30 mq 60 moduli assemblabili (albergo diffuso) da 15 mq S.l.p. totale mq 8 8) Accesso dalla spiaggia 9) 360 posti barca 10) Varco carrabile e direzione marina 11) Assistenza nautica RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

20 7) BOULEVARD COMMERCIALE E ALBERGO DIFFUSO 8 7 Container Architecture R. Meier_Malibu_Beach house Lopez e Rivera_Tudela_Aire de Bardenas Hotel Buro Wehberg_Wolfsburg_Summer spa RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

21 7) BOULEVARD COMMERCIALE E ALBERGO DIFFUSO _ LUNGOMARE RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

22 7) BOULEVARD COMMERCIALE E ALBERGO DIFFUSO _ DIREZIONE MARINA RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

23 7) BOULEVARD COMMERCIALE E ALBERGO DIFFUSO _ VISTA DAL MOLO RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

24 7) BOULEVARD COMMERCIALE E ALBERGO DIFFUSO _ VISTA DAL MOLO RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

25 7) BOULEVARD COMMERCIALE E ALBERGO DIFFUSO _ SEZIONE TIPO RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

26 8) ACCESSO DALLA SPIAGGIA E PUNTO INFO C. Ferrater_L Estartit_Club nautico RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_PORTO TURISTICO

27 SVILUPPI FUTURI

28 Centri abitati ad elevata densità Centri abitati a bassa densità Area di progetto MAR NERO Rotte marittime E87 Strade principali Accesso all area Viabilità interna Percorsi pedonali Riqualificazione del lungomare Espansione del porto turistico MANGALIA Spiagge Cantiere navale RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_SVILUPPI FUTURI

29 1) CENTRO COMMERCIALE E87 Maremagnum_Barcellona Avenues Mall_Los Angeles 2) PARCHEGGIO MULTIPIANO 1 2 3) CAPITANERIA DI PORTO Hentrich-Petschnigg_Bamboo Car Parking_Leipzig 3 D. Chipperfield_Valencia_America s Cup RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DI MANGALIA_SVILUPPI FUTURI

Workshop EWWUD Lisbona 2010. Progetto di ridestinazione del porto containers di Alcantara e dei cantieri di Santos. Ricollegare Lisbona al lungofiume.

Workshop EWWUD Lisbona 2010. Progetto di ridestinazione del porto containers di Alcantara e dei cantieri di Santos. Ricollegare Lisbona al lungofiume. Workshop EWWUD Lisbona 2010. Progetto di ridestinazione del porto containers di Alcantara e dei cantieri di Santos. Ricollegare Lisbona al lungofiume. Gruppo di lavoro diretto da Ado Franchini. Con Andrea

Dettagli

INDICE 1 OGGETTO 2 2 DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 2

INDICE 1 OGGETTO 2 2 DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 2 INDICE 1 OGGETTO 2 2 DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 2 2.1 PARCHEGGIO PUBBLICO 3 2.2 IL PROGETTO DEL VERDE E LE SISTEMAZIONI ESTERNE 5 2.3 RETI INFRASTRUTTURALI 6 File PT_OO.UU.G.2_RELAZIONE DESCRITTIVA.docx

Dettagli

PRU TWENTY BOLZANO PROGETTO DI LANDSCAPE. Milano, 21 novembre 2014. Milano Roma Cagliari Duisburg

PRU TWENTY BOLZANO PROGETTO DI LANDSCAPE. Milano, 21 novembre 2014. Milano Roma Cagliari Duisburg PRU TWENTY BOLZANO PROGETTO DI LANDSCAPE Milano, 21 novembre 2014 Milano Roma Cagliari Duisburg COMMITTENZA: PROGETTO A CURA DI: Podini Holding spa LAND Milano srl Via Varese, 16 20121 Milano Italia T.

Dettagli

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI E MARITTIME FRANCESCO GRANATA 1 Le banchine Sono quelle strutture che separano il bacino liquido dalla terraferma. Si distinguono

Dettagli

UBICAZIONE Il Comune di Legnano

UBICAZIONE Il Comune di Legnano Ex Fonderia LEGNANO UBICAZIONE Il Comune di Legnano Il Comune di Legnano ha 60.000 abitanti ed è situato a circa 20 km a nord ovest di Milano. L area della Ex Fonderia, inserita in un contesto prettamente

Dettagli

Progetto di riqualificazione funzionale ed architettonica area muro paraonde Molo Generale Malta - Banchina Cortese del Porto di Vibo Marina per

Progetto di riqualificazione funzionale ed architettonica area muro paraonde Molo Generale Malta - Banchina Cortese del Porto di Vibo Marina per Progetto di riqualificazione funzionale ed architettonica area muro paraonde Molo Generale Malta - Banchina Cortese del Porto di Vibo Marina per escursionismo, turismo nautico e crocieristico Credere

Dettagli

Porto della Spezia, Italia

Porto della Spezia, Italia 1 Porto della Spezia, Italia 2 3 Lerici, 1933 Fillia Portovenere, 1933 Fillia 4 5 6 ANALISI TERRITORIALE DELLA SPEZIA planimetria Equilibrato rapporto con la città: sviluppo del Porto e riqualificazione

Dettagli

P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34

P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34 P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34 Ricostruzione dell'isolato di via Frigia - via Capelli attraverso la realizzazione di nuova residenza, attività commerciali e un parcheggio pubblico; creazione

Dettagli

Futuri Progetti Urbani www.effepiu.com

Futuri Progetti Urbani www.effepiu.com Futuri Progetti Urbani www.effepiu.com Futuri Progetti Urbani www.effepiu.com Introduzione L idea progettuale parte dalla consapevolezza che gli impianti sportivi come gli stadi rappresentano non solo

Dettagli

"Missione Romania" La Regione Sud-Est. La regione romena con il maggior potenziale di sviluppo

Missione Romania La Regione Sud-Est. La regione romena con il maggior potenziale di sviluppo Programma Aggiuntivo Patti Territoriali per l'occupazione Ministero dell'economia e delle Finanze Misura 5 - Iniziative complementari alle azioni di sistema nazionale "Missione Romania" La Regione Sud-Est

Dettagli

Milano: Via Quintiliano

Milano: Via Quintiliano Milano: Via Quintiliano Memorandum Maggio 2011 IPM Srl Confidenziale 1 Indice Il contesto di riferimento L immobile IPM Srl Confidenziale 2 Il contesto di riferimento L immobile è situato nella zona sud

Dettagli

DESCRIZIONE IMMOBILE IN VENDITA

DESCRIZIONE IMMOBILE IN VENDITA DESCRIZIONE IMMOBILE IN VENDITA 1 Villa Elisa in Mira- Riviera del Brenta Venezia progetto architetto Arnaldo Abate Città: Mira Provincia: Venezia Prezzo richiesto : 1.200.000,00 Proprietario : privato

Dettagli

Studio sul settore del commercio in sede fissa

Studio sul settore del commercio in sede fissa COMUNE DI MASSA (Provincia di Massa Carrara) Studio sul settore del commercio in sede fissa Valutazioni finalizzate alla predisposizione delle norme di pianificazione commerciale da inserire nel Regolamento

Dettagli

Cassa depositi e prestiti PENTAGRAMMA PIEMONTE S.P.A.

Cassa depositi e prestiti PENTAGRAMMA PIEMONTE S.P.A. PENTAGRAMMA PIEMONTE S.P.A. Torino, Palazzo del Lavoro Veicolo societario 100% Pentagramma Piemonte S.p.A. (50% CDP Immobiliare S.r.l. - 50% G.E.F.I.M.) Localizzazione L edificio del Palazzo del Lavoro

Dettagli

GLI INDIRIZZI DI PIANIFICAZIONE: PIANO REGOLATORE DEL PORTO E RIQUALIFICAZIONE DELL INTERFACCIA PORTO CITTA CITTA

GLI INDIRIZZI DI PIANIFICAZIONE: PIANO REGOLATORE DEL PORTO E RIQUALIFICAZIONE DELL INTERFACCIA PORTO CITTA CITTA GLI INDIRIZZI DI PIANIFICAZIONE: PIANO REGOLATORE DEL PORTO E RIQUALIFICAZIONE DELL INTERFACCIA PORTO CITTA CITTA ELIO CIRALLI, dr. eng. Obiettivi del Piano Regolatore del Porto, definiti nei documenti

Dettagli

I BORGHI DELLA VALNERINA

I BORGHI DELLA VALNERINA CASTELDILAGO E VALNERINA 1 I BORGHI DELLA VALNERINA PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO E RIQUALIFICAZIONE DELL OFFERTA TURISTICA La Cooperativa Ergon, attuale proprietaria di un consistente patrimonio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALLEGRETTI FRANCO GIOVANNI MARIA Indirizzo [22, VIA S:BIBBIANA 22 56100 PISA ITALIA Telefono 050541844 Cellulare

Dettagli

AVANTI TUTTA! AVANTI TUTTA!

AVANTI TUTTA! AVANTI TUTTA! AVANTI TUTTA! AVANTI TUTTA! 1 Mostra Mercato sull Economia del Mare L'industria marittima rappresenta oggi circa il 2,3% del PIL nazionale per un importo pari a 26.300 milioni di euro di produzione annua,

Dettagli

Le potenzialità localizzative

Le potenzialità localizzative Le potenzialità localizzative La ricognizione delle potenzialità localizzative nell'area livornese ha un duplice obiettivo: individuare le aree già pronte che si prestano ad essere promosse nel breve termine

Dettagli

Cascina Peltraio Cremella Lecco - Italia Trattative riservate

Cascina Peltraio Cremella Lecco - Italia Trattative riservate Cascina Peltraio nel cuore della Brianza! Cremella Lecco - Italia Trattative riservate Il complesso è costituito da Terreni e fabbricati attualmente di proprietà di un privato utilizzato come residenza.

Dettagli

OPPORTUNITÀ D INVESTIMENTO:

OPPORTUNITÀ D INVESTIMENTO: OPPORTUNITÀ D INVESTIMENTO: 1. BAIA ZAVALA, isola di Hvar La baia Zavala è situata nel golfo di Stari Grad, una delle baie più belle e protette dell isola di Hvar. Nel piano regolatore l area della baia

Dettagli

Situazione attuale degli accessi

Situazione attuale degli accessi Situazione attuale degli accessi Attualmente gli accessi al quartiere fieristico si rivolgono prevalentemente verso la città per il naturale effetto delle dinamiche di traffico fino ad ora esistite nel

Dettagli

Relazione di fattibilità

Relazione di fattibilità Facoltà degli Studi di Sassari Sede di Alghero Corso di laurea PTUA Anno accademico 2004-2005 II anno Relazione di fattibilità Progetto area ex-saica Alghero Blocco didattico: Tecniche di valutazione ambientale

Dettagli

Comune di Vado Ligure Progetto di sviluppo portuale e di riqualificazione della fascia costiera di Vado Ligure

Comune di Vado Ligure Progetto di sviluppo portuale e di riqualificazione della fascia costiera di Vado Ligure Comune di Vado Ligure Progetto di sviluppo portuale e di riqualificazione della fascia costiera di Vado Ligure Illustrazione ai cittadini Prospetto passeggiata a mare da Porto Vado La piattaforma e il

Dettagli

L evento ha causato vari danni al litorale del comprensorio cesenate colpendo in particolare i seguenti tratti:

L evento ha causato vari danni al litorale del comprensorio cesenate colpendo in particolare i seguenti tratti: PREMESSA Tra il 31/10/2012 e il 01/11/2012 il litorale regionale è stato oggetto di un evento meteomarino di eccezionale rilevanza. La concomitanza sfavorevole dei massimi di marea astronomica, di acqua

Dettagli

L assetto di Villasimius e alcune idee di prospettiva

L assetto di Villasimius e alcune idee di prospettiva Corso di Laurea Triennale in Urbanistica A. A. 2014/2015 L assetto di Villasimius e alcune idee di prospettiva Inquadramento Territoriale Villasimius (CA), è localizzata nella costa sudorientale della

Dettagli

PROGRAMMA DI GEOGRAFIA

PROGRAMMA DI GEOGRAFIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049 812424 - Fax 049 810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it/

Dettagli

ANALISI DEI FENOMENI DEVIANTI

ANALISI DEI FENOMENI DEVIANTI LIBERA UNIVERSITA MARIA SS. ASSUNTA Dipartimento di Giurisprudenza Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali ANALISI DEI FENOMENI DEVIANTI Fenomeni migratori e politiche di inclusione.

Dettagli

APPARTAMENTI TURISTICI A LOS CRISTIANOS

APPARTAMENTI TURISTICI A LOS CRISTIANOS APPARTAMENTI TURISTICI A LOS CRISTIANOS Appartamenti in complesso residenciale turistico con piscine, bar, ristorante, mini-golf e tutti i servizi, a Los Cristianos los cristianos - ubicazione los cristianos

Dettagli

PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile

PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile INTRODUZIONE Tirrenia di Navigazione S.p.A. in amministrazione straordinaria, è proprietaria dell immobile denominato Palazzo Molin situato nel centro storico di Venezia,

Dettagli

Presentazione del Programma di Cooperazione Italia-Francia Marittimo 2014-2020. La cooperazione al cuore del Mediterraneo

Presentazione del Programma di Cooperazione Italia-Francia Marittimo 2014-2020. La cooperazione al cuore del Mediterraneo Presentazione del Programma di Cooperazione Italia-Francia Marittimo 2014-2020 La cooperazione al cuore del Mediterraneo Carta d identità Chi? 5 regioni di Francia e Italia: PACA, Corsica, Liguria, Toscana,

Dettagli

9 ambito progettuale stazione ferroviaria

9 ambito progettuale stazione ferroviaria 9 ambito progettuale stazione ferroviaria Project manager: gruppo dirigenti: master plan e progettazione urbanistica: progettazione urbana: progettazione opere pubbliche: Lavorare in team si lavora in

Dettagli

SOSTA E PARCHEGGI IN CITTÀ: UN OPPORTUNITÀ PER LA MOBILITÀ URBANA

SOSTA E PARCHEGGI IN CITTÀ: UN OPPORTUNITÀ PER LA MOBILITÀ URBANA CITY CITY PARKING PARKING IN IN EUROPE EUROPE - BOLOGNA BOLOGNA CONFERENCE CONFERENCE 28 February 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede

Dettagli

Un progetto per il Paese

Un progetto per il Paese Un progetto per il Paese ASSISE 2011 La funzione di Unindustria Introduzione Lo sviluppo dell 'aeroporto "Leonardo da Vinci" di Roma Fiumicino rappresenta uno degli obiettivi più importanti per la crescita

Dettagli

Sistemi metropolitani a guida automatica. L esperienza romana. Torino, 28 Marzo 2012

Sistemi metropolitani a guida automatica. L esperienza romana. Torino, 28 Marzo 2012 Sistemi metropolitani a guida automatica L esperienza romana Torino, 28 Marzo 2012 Le tipicità di Roma Roma presenta alcune caratteristiche particolari: il delicato tessuto urbanistico, caratterizzato

Dettagli

Il Centro Commerciale Vulcano rappresenta la prima fase di realizzazione di un più ampio progetto di recupero e trasformazione dell area Vulcano in Sesto San Giovanni, Milano, in una zona speciale polifunzionale

Dettagli

ALLEGATO A COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile SERVIZIO URBANISTICA AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE E DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ADEGUAMENTO ISTAT GIUGNO 2006 DICEMBRE

Dettagli

Informazioni generali: - Sardegna -

Informazioni generali: - Sardegna - Informazioni generali: - Sardegna - LE ORIGINI DEL NOME: Il nome deriva dall antico popolo che la abitava: i Sardi. Colonizzata dai Fenici, poi dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ienusa, perché nella

Dettagli

Progetto Costiera Amalfi...Tiamo 2014. Erchie, Maiori

Progetto Costiera Amalfi...Tiamo 2014. Erchie, Maiori Positano Progetto Costiera Amalfi...Tiamo 2014 Erchie, Maiori Il Comitato Locale Costa Amalfitana, come ogni anno, è lieto di proporre a tutti i Volontari che vorranno aderirvi, il progetto Costiera Amalfi...TIamo

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA Comune di Livorno DIPARTIMENTO 4^- POLITICHE DEL TERRITORIO Ufficio Piani di Recupero e attuazione strumenti Urbanistici PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA ABITARE SOCIALE E RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

VACANZEAVELA Yacht Charter

VACANZEAVELA Yacht Charter La stagione 2015 si conclude con successo. Mi unisco all intera squadra LOCASAIL ringraziandovi per la fiducia accordataci per le vostre vacanze. Grazie alla vostra fedeltà e il bel tempo, la nostra stagione

Dettagli

DYNASHIP YACHT DESIGN

DYNASHIP YACHT DESIGN DYNASHIP YACHT DESIGN La Dynaship Yacht Design nasce nel 1990 dalla volontà dell Arch. Franco Gnessi che, avendo maturato una corposa esperienza nella progettazione e nella realizzazione di imbarcazioni

Dettagli

Ambito AC 7 1. CARATTERI FISICI E CONDIZIONI AMBIENTALI

Ambito AC 7 1. CARATTERI FISICI E CONDIZIONI AMBIENTALI Ambito AC 7 1. CARATTERI FISICI E CONDIZIONI AMBIENTALI Localizzazione: l ambito urbano è collocato intorno all asse della via Emilia nella porzione est rispetto al centro città. In particolare esso è

Dettagli

Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015

Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015 Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015 Lo scopo della presente indagine è proprio costituire un Osservatorio

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Residenziale Immobiliare 2004 SpA

Cassa depositi e prestiti. Residenziale Immobiliare 2004 SpA Residenziale Immobiliare 2004 SpA Residenziale Immobiliare 2004 S.p.A. Ex Uffici delle Dogane Roma, Via dello Scalo di San Lorenzo, 10 Veicolo societario Residenziale Immobiliare 2004 SpA: (75% CDP Immobiliare

Dettagli

Il Parco Scientifico e Tecnologico (PST) di Genova. Scienza, Tecnologia e MARKETING

Il Parco Scientifico e Tecnologico (PST) di Genova. Scienza, Tecnologia e MARKETING Il Parco Scientifico e Tecnologico (PST) di Genova Scienza, Tecnologia e MARKETING COS E Il Parco Scientifico Tecnologico di Genova (PST) è il più grande finora concepito in Italia ed è nato per iniziativa

Dettagli

Laboratorio Provincia di Pisa Dipartimento Sviluppo Locale Workshop 6 marzo 2012

Laboratorio Provincia di Pisa Dipartimento Sviluppo Locale Workshop 6 marzo 2012 Laboratorio Provincia di Pisa Dipartimento Sviluppo Locale Workshop 6 marzo 2012 30 settembre 2011 PRIMO SCENARIO DI DISCUSSIONE INCILE Le Vie d Acqua PORTO Circuito d Acqua Canale Fiume SCOLMATORE Mare

Dettagli

REALIZZAZIONE NUOVO POLO FIERA MILANO

REALIZZAZIONE NUOVO POLO FIERA MILANO Committente: Fondazione Fiera Milano Progettisti: Massimiliano Fuksas -Studio Altieri, Lombardi & Associati e altri Soggetto attuatore: Fondazione Fiera Milano Inizio attività: Anno 2002 Ultimazione lavori:

Dettagli

IL QUADRO NORMATIVO implicazioni progettuali per il rispetto della normativa sulla protezione acustica degli edifici

IL QUADRO NORMATIVO implicazioni progettuali per il rispetto della normativa sulla protezione acustica degli edifici IL QUADRO NORMATIVO implicazioni progettuali per il rispetto della normativa sulla protezione acustica degli edifici Laboratorio di Fsica Ambientale per la Qualità Edilizia Università di Firenze Il quadro

Dettagli

Gabicce Mare: dalla sostenibilità il futuro. Temi e luoghi. Comune di Gabicce Mare. Europa Inform Consulting S.r.l.

Gabicce Mare: dalla sostenibilità il futuro. Temi e luoghi. Comune di Gabicce Mare. Europa Inform Consulting S.r.l. Temi e luoghi Temi UN UNICO PORTO PER CATTOLICA E GABICCE considerare il porto in maniera unitaria, ritagliarsi un ruolo nel governo del porto, progettare la porto come accesso privilegiato per pedoni

Dettagli

Perché partire dalla popolazione? La crescita economica deriva dall energia. E per molti secoli l uomo è rimasto la macchina principale in grado di

Perché partire dalla popolazione? La crescita economica deriva dall energia. E per molti secoli l uomo è rimasto la macchina principale in grado di La popolazione Perché partire dalla popolazione? La crescita economica deriva dall energia. E per molti secoli l uomo è rimasto la macchina principale in grado di trasformare il cibo in lavoro. Data l

Dettagli

ARCH DUEMMESGR. Committente. General Contractor. Progetto Architettonico RICCARDO TRONCHIN ENRICO PISAN. Responsabile Commerciale

ARCH DUEMMESGR. Committente. General Contractor. Progetto Architettonico RICCARDO TRONCHIN ENRICO PISAN. Responsabile Commerciale Committente DUEMMESGR G R U P P O B A N C A E S P E R I A Società di gestione di TRENTINO RE REfondo comune di investimento immobiliare chiuso riservato ad investitori qualificati General Contractor Progetto

Dettagli

Temi ambientali e tipologie di piani di area vasta

Temi ambientali e tipologie di piani di area vasta Temi ambientali e tipologie di piani di area vasta Piani territoriali urbanistici regionali orientati dal punto di vista paesistico ed ecologico (ex l. 431/85) Piani paesistici regionali (ex l. 431/85)

Dettagli

08LUALAN RELAZIONE. 1. illustrazione sintetica della proposta progettuale

08LUALAN RELAZIONE. 1. illustrazione sintetica della proposta progettuale 08LUALAN RELAZIONE 1. illustrazione sintetica della proposta progettuale La principale caratteristica dell area oggetto di intervento è la forte presenza dell area boscata, è l essere quasi estranea rispetto

Dettagli

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Unità 1 Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Itinerario 1 Il cammino degli Stati europei 10 Le origini dell Europa 10 Un continente diverso dagli altri 10 L Europa romana e medievale 12 L Impero

Dettagli

Il quartiere solare di Linz

Il quartiere solare di Linz Il quartiere solare di Linz di Giordana Castelli La città solare di Linz è un caso di eccellenza dal punto di vista della sostenibilità sociale ed ambientale ed è il risultato della volontà dell amministrazione

Dettagli

SCHEDA INTERVENTO PRIVATI 15.2.2.5 AZIENDA AGRICOLA PIUMETTO

SCHEDA INTERVENTO PRIVATI 15.2.2.5 AZIENDA AGRICOLA PIUMETTO SCHEDA INTERVENTO PRIVATI 15.2.2.5 AZIENDA AGRICOLA PIUMETTO AREA AGRONATURALE DELLA DORA RIPARIA: Completamento recupero funzionale Cascina Sforzata di Collegno a) QUADRO CONOSCITIVO Breve descrizione

Dettagli

Studio di pre-fattibilità

Studio di pre-fattibilità Studio di pre-fattibilità Oggetto: Progetto per la realizzazione, in regime di Project Financing, di un parcheggio multipiano in Tricase Piazza Card. Panico. Premessa Il presente studio riguarda la realizzazione,

Dettagli

Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI)

Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI) Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI) Il lotto e situato a Torrenieri, una frazione del comune di Montalcino (Si). I terreni risultano all interno delle zone definite d.o.c. per la produzione

Dettagli

ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ARCHITETTO NUOVO ORDINAMENTO - SESSIONE GIUGNO 2008

ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ARCHITETTO NUOVO ORDINAMENTO - SESSIONE GIUGNO 2008 ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ARCHITETTO NUOVO ORDINAMENTO - SESSIONE GIUGNO 2008 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico e innovazione tecnologica con particolare riferimento

Dettagli

IN LIGURIA 2. POSTI BARCA. Mar Ligure SOUTHAMPTON LONDRA MONACO GENOVA. Genova. Varazze. Portofino. 1. Imperia. La Spezia. Pisa. Rapallo.

IN LIGURIA 2. POSTI BARCA. Mar Ligure SOUTHAMPTON LONDRA MONACO GENOVA. Genova. Varazze. Portofino. 1. Imperia. La Spezia. Pisa. Rapallo. Varazze Genova Portofino Imperia 2. POSTI BARCA Marina Genova Aeroporto La Spezia Monaco Rapallo Porto di 3. Mirabello Pisa IN LIGURIA Porto di 1. Imperia Nizza Sanremo Gorgona 1. Porto di Imperia 2. Marina

Dettagli

OFFERTA SPECIALE. Partenza da Palermo : It inerario 1. Golfo di Mondello:

OFFERTA SPECIALE. Partenza da Palermo : It inerario 1. Golfo di Mondello: Partenza da Palermo : It inerario 1 Golfo di Mondello: OFFERTA SPECIALE La Spiaggia Mondello di Palermo è situata tra il monte Pellegrino e l'imponente Monte Gallo, affacciata su un piccolo golfo nei pressi

Dettagli

PROGETTAZIONE NELLE AREE COSTIERE 2010-2011. Colonie Marine dalla tutela ai progetti di valorizzazione.

PROGETTAZIONE NELLE AREE COSTIERE 2010-2011. Colonie Marine dalla tutela ai progetti di valorizzazione. PROGETTAZIONE NELLE AREE COSTIERE 2010-2011 Colonie Marine dalla tutela ai progetti di valorizzazione. Arch. Filippo Boschi 4 maggio 2011 Colonie marine 1. Nascita ed evoluzione Le origini 1750 il dottor

Dettagli

La Regione Germanica

La Regione Germanica La Regione Germanica Si tratta della regione centrale del continente europeo, che si estende dalla coste tedesche bagnate dal Mare del Nord e dal Mar Baltico fino alla catena montuosa della Alpi. Nell

Dettagli

Piano Territoriale Provinciale di Catania (ex art.12 L.R.9/86) RELAZIONE GENERALE DELLO SCHEMA DI MASSINA.

Piano Territoriale Provinciale di Catania (ex art.12 L.R.9/86) RELAZIONE GENERALE DELLO SCHEMA DI MASSINA. 4.1.7. L ATTIVITÀ TURISTICA. Secondo le stime del World Travel and Tourism Council, l industria dei viaggi e del turismo diventerà, a breve termine, la prima industria mondiale sia in termini di fatturato

Dettagli

NUCLEI DI ANTICA FORMAZIONE - AMBITO DI RIQUALIFICAZIONE N 2: Piano di Recupero N 3 Albergo Trieste - via San Rocco

NUCLEI DI ANTICA FORMAZIONE - AMBITO DI RIQUALIFICAZIONE N 2: Piano di Recupero N 3 Albergo Trieste - via San Rocco NUCLEI DI ANTICA FORMAZIONE - AMBITO DI RIQUALIFICAZIONE N 2: Piano di Recupero N 3 Albergo Trieste - via San Rocco ORTOFOTO PLANIMETRIA AEROFOTOGRAMETRICA (scala 1:1000) Nuclei di antica formazione Criteri

Dettagli

FINALE LIGURE BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Social levels 1

FINALE LIGURE BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Social levels 1 ALASSIO LOANO SASSELLO Social levels 1 2 Il territorio di Finale Ligure si presenta ai visitatori con una conformazione del terreno tipicamente ligure, con montagne che scendono fino al mare, solcate dal

Dettagli

OPPORTUNITÀ D AFFARI NELLA REGIONE DI DURAZZO

OPPORTUNITÀ D AFFARI NELLA REGIONE DI DURAZZO OPPORTUNITÀ D AFFARI NELLA REGIONE DI DURAZZO I. DURAZZO, UNA BUONA SCELTA D AFFARI La seconda regione più economicamente sviluppata d Albania Una popolazione di 400 milla abitanti Età media di 28, una

Dettagli

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE Per una città più sostenibile NUMERI E CRITICITA Congestione: 135 milioni di ore perse = - 1,5 miliardi di euro/anno Sicurezza stradale: 15.782 incidenti 20.670 feriti 154 morti circa 1,3 miliardi di euro/anno

Dettagli

Il centro polifunzionale di Fiera Roma.

Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Un centro polifunzionale Esposizione, eventi, formazione, dimostrazioni, test e sperimentazione tecnologica: MES Polo Innovativo della Mobilità e Sicurezza Stradale

Dettagli

EDILFIERA 2011 Frosinone 17-20 novembre 2011

EDILFIERA 2011 Frosinone 17-20 novembre 2011 EDILFIERA 2011 Frosinone 17-20 novembre 2011 Giovedì 17 novembre 2011 avrà inizio la 3^ edizione di Edilfiera Ciociaria [17-20 novembre 2011]. La manifestazione intende porsi al servizio di aziende, operatori

Dettagli

ZCD ZONA per CONCESSIONI DEMANIALI ad uso turistico-ricreativo SOTTOZONA NUOVE CONCESSIONI DEMANIALI

ZCD ZONA per CONCESSIONI DEMANIALI ad uso turistico-ricreativo SOTTOZONA NUOVE CONCESSIONI DEMANIALI ZCD ZONA per CONCESSIONI DEMANIALI ad uso turistico-ricreativo (Articolo 3, Comma 2, lettera b delle N.T.A.) SOTTOZONA NUOVE CONCESSIONI DEMANIALI Nella zona demaniale marittima comunale compresa tra il

Dettagli

contratto di quartiere II un quartiere ad altezza d uomo

contratto di quartiere II un quartiere ad altezza d uomo città di venaria reale contratto di quartiere II un quartiere ad altezza d uomo obiettivo generale promuovere l integrazione del quartiere con il resto del tessuto urbano attraverso la riqualificazione

Dettagli

Milano (MI) PII Montecity Rogoredo. Scala 1:20.000

Milano (MI) PII Montecity Rogoredo. Scala 1:20.000 Milano (MI) PII Montecity Rogoredo Scala 1:20.000 Inquadramento territoriale Il Programma Integrato d Intervento interessa un area di circa 1.100.000 mq, collocata nel settore sud est di Milano, attualmente

Dettagli

La Città di Palermo laboratorio di mobilità sostenibile 2009 2020

La Città di Palermo laboratorio di mobilità sostenibile 2009 2020 La Città di Palermo laboratorio di mobilità sostenibile 2009 2020 CESARE LAPIANA Assessore all Ambiente del Comune di Palermo La mobilità nella Città di Palermo 1. MANCANZA DI FLESSIBILITÀ NEL COMPLESSO

Dettagli

Bilingue: Italiano & Francese. I due dipartimenti francesi del Var e delle Alpi-Marittime (PACA) sono le new entry!

Bilingue: Italiano & Francese. I due dipartimenti francesi del Var e delle Alpi-Marittime (PACA) sono le new entry! Chi? 5 regioni di Francia e Italia: PACA, Corsica, Liguria, Toscana, Sardegna Dove? Punto di incontro nel Mediterraneo del Mar Ligure e del Tirreno Quanti? Più di 6,5 milioni di abitanti Come? Un Programma

Dettagli

FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY

FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY Comunicato Stampa FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY Ieri sera l incontro con i cittadini cormanesi per parlare di territorio e residenza Cormano,

Dettagli

Università degli studi di Firenze anno accademico 2011/2012 Corso di laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio

Università degli studi di Firenze anno accademico 2011/2012 Corso di laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio Corso di laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio Presentazione* del corso: Firenze, martedi 28 febbraio 2012 *elaborazione grafica a cura di Francesca Granci si ringrazia l arch. Catia Lenzi per

Dettagli

A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A

A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A Ma g g i o 2 0 0 3 di G i u s e p p e A i e l l o 1. L andamento

Dettagli

MIGLIORARE LA SOSTENIBILITA COSTIERA

MIGLIORARE LA SOSTENIBILITA COSTIERA MIGLIORARE LA SOSTENIBILITA COSTIERA GUIDA 2 Scambio di esperienze attraverso buone pratiche del progetto SUSTAIN OTTOBRE 2012 1 IL PROGETTO SUSTAIN RINGRAZIAMENTI 2 INTRODUZIONE 3 Schiermonnikoog (PAESI

Dettagli

nota informativa Via Raffaele Lambruschini Vendita Residenziale (Roma) Cod. 01VE1924 / 18 / 21 / 17 / 20 / 19 / 22 / 25 / 23 monte mario / Roma

nota informativa Via Raffaele Lambruschini Vendita Residenziale (Roma) Cod. 01VE1924 / 18 / 21 / 17 / 20 / 19 / 22 / 25 / 23 monte mario / Roma Vendita Residenziale (Roma) Cod. 01VE1924 / 18 / 21 / 17 / 20 / 19 / 22 / 25 / 23 nota informativa Via Raffaele Lambruschini monte mario / Roma grupporigamonti.com rigamontireagency.com vendita residenziale

Dettagli

Attività di servizio alle persone e alle imprese (B)

Attività di servizio alle persone e alle imprese (B) Ambito 8.7 PRONDA A. Residenza min. 23.565 mq B. Attività di servizio alle persone e alle imprese max 27.399 mq (di cui almeno il 50% produttivo e max 30% per attività commerciali) VIABILITÀ URBANA: Prevedere

Dettagli

Le antiche guardiane del mare: funzioni difensive e organizzazione territoriale delle Torri Costiere

Le antiche guardiane del mare: funzioni difensive e organizzazione territoriale delle Torri Costiere Le antiche guardiane del mare: funzioni difensive e organizzazione territoriale delle Torri Costiere AIIG Sezione di Roma Insegnare il mare. Paesaggi, temi e problemi dell ambiente marittimo in Italia

Dettagli

TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO OMT

TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO OMT 1 TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO (ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEL TURISMO) stima nel 2010 900 miliardi di dollari da turismo internazionale 1 miliardo di arrivi internazionali 225 milioni

Dettagli

ambito 1-1 parco del mare

ambito 1-1 parco del mare ambito 1-1 parco del mare stralcio a - lungomare claudio tintori tratto compreso tra viale antonio beccadelli e piazzale j. f. kennedy Project manager: gruppo dirigenti: master plan e progettazione urbanistica:

Dettagli

Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio

Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio Università degli Studi di Firenze - Facoltà di Architettura Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio UNA RETE DI GREENWAYS PER IL TERRITORIO DEL COMUNE DI PRATO: occasioni di riqualificazione

Dettagli

RELAZIONE PAESAGGISTICA PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO

RELAZIONE PAESAGGISTICA PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO RELAZIONE PAESAGGISTICA PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO Premessa La presente relazione paesaggistica è redatta secondo le indicazioni della Deliberazione Giunta Regionale 15 marzo 2006 n. 8/2121: Criteri

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE. La presente relazione è descrittiva delle opere necessarie per la sistemazione di un area a verde

RELAZIONE TECNICA GENERALE. La presente relazione è descrittiva delle opere necessarie per la sistemazione di un area a verde RELAZIONE TECNICA GENERALE Premessa e finalità dell intervento La presente relazione è descrittiva delle opere necessarie per la sistemazione di un area a verde sita in Via Corelli Fraz. Valcanneto nel

Dettagli

Indici e parametri urbanistici

Indici e parametri urbanistici Collegamento con ciclopedonali esistenti Ambito 14.000 mq Collegamento con via Pertini e la rotonda Indici e parametri urbanistici sup. territoriale 14.158 mq sup. fondiaria totale 6240 mq sup. fondiaria

Dettagli

Le 6 miglia della nautica nel porto, a Ravenna La Cittadella della nautica e dell innovazione

Le 6 miglia della nautica nel porto, a Ravenna La Cittadella della nautica e dell innovazione AUTORITA' PORTUALE DI RAVENNA Le 6 miglia della nautica nel porto, a Ravenna La Cittadella della nautica e dell innovazione FORUM Port & Shipping Tech, 5 novembre 2009 Trasformazione urbana e promozione

Dettagli

LA «PROMENADE» DI CIRCONVALLAZIONE A MONTE

LA «PROMENADE» DI CIRCONVALLAZIONE A MONTE Proposta per la valorizzazione di Circonvallazione a Monte e la sua trasformazione in nuova «promenade» genovese, con l'eliminazione dei posti auto lato mare, l'allargamento del marciapiede esistente e

Dettagli

Vela. Relatore: Giuseppe Rotta Centro Velico Caprera. TURISMO ATTIVO Seminario tecnico regionale. 3-4 dicembre 2009 Geovillage, Hotel Melià - Olbia

Vela. Relatore: Giuseppe Rotta Centro Velico Caprera. TURISMO ATTIVO Seminario tecnico regionale. 3-4 dicembre 2009 Geovillage, Hotel Melià - Olbia TURISMO ATTIVO Vela Relatore: Giuseppe Rotta Centro Velico Caprera Focus sul Mercato Globale Descrizione del segmento specifico: La vela La Vela, è uno sport ricco di variabili, per la diversità offerta

Dettagli

MAURO SANTINATO RIMINI E LO SCENARIO TURISTICO INTERNAZIONALE

MAURO SANTINATO RIMINI E LO SCENARIO TURISTICO INTERNAZIONALE MAURO SANTINATO RIMINI E LO SCENARIO TURISTICO INTERNAZIONALE 18 novembre 2006! Consulenza! Formazione! Ricerca! Progetti! Studi Presidente Teamwork Rimini: una storia antica 1 La cartolina di Rimini La

Dettagli

I servizi. Pianificazione del progetto, piani di fattibilità e pianificazione costi; Progettazione architettonica ed esecutiva;

I servizi. Pianificazione del progetto, piani di fattibilità e pianificazione costi; Progettazione architettonica ed esecutiva; profilo Before Project è stata fondata nel 1990 dal suo attuale Direttore tecnico Daniele Previti. La principale attività è la fornitura di Servizi tecnici e prodotti per sviluppi costruttivi, con particolare

Dettagli

Schede delle aree di trasformazione MODIFICATA A SEGUITO DELLE CONTRODEDUZIONI

Schede delle aree di trasformazione MODIFICATA A SEGUITO DELLE CONTRODEDUZIONI Schede delle aree di trasformazione MODIFICATA A SEGUITO DELLE CONTRODEDUZIONI Novembre 2012 INDICE Nuove aree di trasformazione... 3 Ambito A - Residenziale e Commerciale... 4 Ambito B - Residenziale

Dettagli

Romania. Hotel. Brasov: Hotel Coroana Brasovului 3* Piatra Neamt: Hotel Central Plaza 4*

Romania. Hotel. Brasov: Hotel Coroana Brasovului 3* Piatra Neamt: Hotel Central Plaza 4* VIAGGIARE INSIEME Romania Tour 8 giorni / 7 notti Quota individuale in camera doppia Aeroporto di partenza Trasferimenti interni 14 22 Agosto 2014 1.400,00 Milano Linate Bus Riservato Suppl. camera singola:

Dettagli

Perequazione urbanistica, crediti edilizi e premialità

Perequazione urbanistica, crediti edilizi e premialità Corso di laurea specialistica in architettura Indirizzo architettura per la città Laboratorio integrato ClaMARCH 3 - Cattedra B Valutazione economica del progetto Perequazione, crediti edilizi e premialità

Dettagli

Laboratorio UniMondo - Simone Zocca

Laboratorio UniMondo - Simone Zocca Laboratorio UniMondo - Simone Zocca Classe 1 A Liceo Nazione: Romania La Romania è un paese dell est europeo, confinante con Bulgaria, Ucraina, Ungheria e Moldavia, ma anche con il Mar Nero. La sua capitale

Dettagli

HOTEL AT A GLANCE. CARTE DI CREDITO ACCETTATE Visa - Master Card - American Express - Diner s Club - JCB

HOTEL AT A GLANCE. CARTE DI CREDITO ACCETTATE Visa - Master Card - American Express - Diner s Club - JCB INFORMAZIONI GENERALI Il Towers Hotel Stabiae Sorrento Coast, nasce da un progetto di recupero di una struttura d archeologia industriale,con un intervento di valorizzazione architettonica unico nel suo

Dettagli

Comune di Portoferraio

Comune di Portoferraio 1 Comune di Portoferraio Accordo di pianificazione per la realizzazione del sistema delle attrezzature della portualità turistica e della filiera nautica atto di governo del territorio in attuazione e

Dettagli