Combinatore telefonico su bus GSV6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Combinatore telefonico su bus GSV6"

Transcript

1 Combinatore telefonico su bus GSV6 Manuale di installazione e programmazione

2 Premessa Il modulo GSM GSV6 è un combinatore telefonico GSM su bus (no stand-alone) per centrali d allarme della serie PAS832/PAS832GR. In sintesi ecco le sue funzioni principali: Modalità di funzionamento GSM / GPRS; Rubrica telefonica personalizzabile con 5 numeri telefonici personalizzabili; Invio di SMS per Allarme, Anomalie personalizzabili per singola area/zona; Invio SMS per Inserimento/Disinserimento con allegato il nome dell utente; Chiamate per Allarme con possibilità di identificare la zona che ha generato lo stato di allarme; Chiamate/SMS di test periodico della SIM; Funzione di Inserimento/Disinserimento totale dell impianto mediante funzione CLIP; Guida vocale interattiva per la gestione remota dell impianto; Possibilità di gestire l esclusione ed inclusione delle zone da remoto; Possibilità di modificare la rubrica telefonica da remoto mediante guida vocale o SMS; Controllo remoto dell impianto mediante SMS; Gestione delle uscite programmabili mediante guida vocale o SMS; Verifica dello stato di sistema attraverso guida vocale o SMS. 2

3 Diagramma di collegamento 3

4 1. Registrazione del modulo GSM 1.1 Registrare il GSV6 mediante tastiera KM20BT L indirizzamento del combinatore GSM sul BUS potrà avvenire in 2 modalità differenti : Procedura automatica con Tastiera KM20: avviare la registrazione dei moduli utilizzando la tastiera KM20 collegata all impianto seguendo la procedura di seguito descritta: Digitare il tasto ENT: Digitare Il tasto ENT per sincronizzare la programmazione tra tastiera e pannello: Procedura manuale con Tastiera KM20: eseguire la registrazione manuale del modulo stesso seguendo la procedura di seguito riportata: Digitare il tasto ENT: Inserire il codice seriale del modulo (SN) e stabilirne l indirizzo ID. Il codice seriale da inserire sarà lo stesso riportato sia sull etichetta applicata sul modulo GSV6 sia sulla confezione del dispositivo. 4

5 L indirizzo ID da assegnare al modulo deve essere diverso da quelli assunti dai moduli già installati nel sistema. 1.2 Registrare il GSV6 mediante tastiera KM24 L indirizzamento del combinatore GSM sul BUS potrà avvenire in 2 modalità differenti: Procedura automatica con Tastiera KM24: avviare la registrazione dei moduli utilizzando la tastiera KM24 collegata all impianto seguendo la procedura di seguito descritta: Accedere alla modalità installatore utilizzando le frecce su o giù della tastiera e raggiungere la voce Mod. Installatore -> ENT -> digitare un Codice Utente (di fabbrica 0001) -> digitare un codice Tecnico valido (di fabbrica 0000) -> Selezionata l opzione Registrazione il sistema avvierà la verifica moduli in corso e successivamente chiederà di apportare le dovute modifiche al progetto. Procedura manuale con Tastiera KM24: avviare la registrazione manuale del modulo utilizzando la tastiera KM24 collegata all impianto seguendo la procedura di seguito descritta: 5

6 Accedere alla modalità installatore utilizzando la tastiera, usando le frecce su o giù, e scorrere dal menù principale fino a raggiungere la voce di menù interessata Mod. Installatore ; Premere ENT; Inserire il codice Utente valido per abilitare il Tecnico (di fabbrica 0001) Digitare il codice Utente; Premere ENT; Inserire il codice Tecnico (di fabbrica 0000). Seguire i passi descritti: Premere ENT per accedere al menù Imposta indirizzi ; Digitare il codice seriale all interno della casella N. Seriale (il codice seriale da inserire sarà lo stesso riportato sia sull etichetta applicata sul modulo GSV6 sia sulla confezione del dispositivo). Digitare il tasto ENT; Inserire l indirizzo all interno della casella Indirizzo (l indirizzo ID da assegnare al modulo deve essere diverso da quelli assunti dai moduli già installati nel sistema). 6

7 Durante la modalità Installatore tutti i moduli appartenenti all impianto mostreranno il loro indirizzo ID attraverso il lampeggio di un LED presente sulla scheda del modulo stesso. Nel caso del GSV6 l ID verrà mostrato attraverso il lampeggio del LED posto in prossimità dell alloggiamento della scheda SIM in basso vicino la morsettiera (es. lampeggio veloce del LED sulla scheda -> il numero di lampeggi lenti del LED è pari all ID assunto dal GSV6 -> lampeggio veloce del LED sulla scheda). 2. Programmazione del GSV6 mediante software MASCAD Registrato l ID del combinatore GSV6 è possibile effettuarne la programmazione attraverso il software di programmazione MASCAD dedicato alla programmazione delle centrali PAS832, il MASCAD è scaricabile dal nostro sito internet Avviare il MASCAD e collegare il proprio PC alla tastiera collegata alla centrale attraverso un cavo USB-MINI USB del tipo illustrato in figura. Accedere alla modalità installatore da tastiera, usando le frecce destra o sinistra (KM20) su o giù (KM24) e seguire la sequenza : Mod. Installatore -> ENT-> Codice Utente (di fabbrica 0001) -> ENT-> Codice Tecnico (di fabbrica 0000)-> spostarsi con le frecce per raggiungere la voce Importa Progr. -> ENT - > selezionare Apri porta USB -> ENT. A questo punto sarà possibile collegare il cavo USB al PC in modo tale da stabilire la connessione PC<->Centrale. 7

8 Selezionare il File di progetto che si sta utilizzando per le impostazioni e la programmazione della centrale. L indicatore di colore Verde (vedi figura sopra) indica che la connessione è stata stabilita; andare alla sezione Comunicazione del software MASCAD (punto 1 figura sotto), spostarsi a Impostazioni di comunicazione Canale 2 (RF/GSM) (punto 2 figura sotto) ed impostare i numeri telefonici rispettando il formato internazionale Es: (punto 3 figura sotto; il + è già presente!). Selezionare le caselle di opzione in corrispondenza delle voci che si intende attivare, (punto 4 figura sopra); di seguito le opzioni disponibili: Report Allarme SMS: Invia un SMS in caso di allarme specificando l area e la zona (le zone) che hanno generato l evento; Chiama su allarme: Avvia una chiamata telefonica vocale al numero specificato in caso di avvenuto allarme; 8

9 Chiamata Obbligatoria: Avvia una chiamata telefonica vocale al numero specificato in caso di avvenuto allarme nonostante un utente precedente abbia bloccato le chiamate utilizzando il codice PIN + #; SMS di Disinserimento: Invia un SMS al numero impostato quando un utente disinserisce l impianto ; SMS di Inserimento: Invia un SMS al numero impostato quando un utente inserisce l impianto; SMS Anomalie: Invia un SMS al numero impostato quando si verifica una anomalia/guasto tecnico ; Interfaccia Smartphone: Consente all utente di utilizzare l applicativo Secolink (disponibile sul Play Store di Android) per gestire il proprio impianto mediante un interfaccia grafica semplificata ad icone dal display del suo Smartphone avente sistema operativo Android; SMS per esclusione: Invia un SMS al numero impostato quando una delle zone dell impianto viene esclusa; SMS per modifica stato PGM: Invia un SMS al numero impostato quando una delle uscite programmabili opportunamente dichiarata viene commutata; Test periodico: Invia un SMS periodico ad intervalli di tempo prestabiliti allo scopo di supervisionare l efficienza del combinatore; Cambia stato Inserimento con CLIP: Mediante questa funzione l utente potrà modificare lo stato di attivazione/disattivazione dell impianto attraverso un semplice squillo telefonico (chiamata a costo zero); Inoltra SMS da numeri sconosciuti: Mediante questa funzione l utente potrà ricevere tutti gli SMS ricevuti dalla SIM e provenienti da numeri non registrati in rubrica. Questa impostazione è da considerare indispensabile nel momento in cui si desideri ricevere il credito residuo della SIM installata; 9

10 Backup SMS: Mediante questa funzione l utente riceverà un SMS di backup che lo informerà dell allarme avvenuto nel caso in cui il combinatore non sia riuscito a trasferire in modalità GPRS; Controllo negato: Mediante questa funzione l utente master potrà decidere se uno degli utenti registrati in rubrica non potrà controllare le funzioni di Inserimento, Disinserimento, Esclusione zone, ecc, attraverso la guida vocale. 3. Programmazione dei numeri telefonici da KM24 La programmazione dei 5 numeri di telefono e la gestione delle funzioni associate a ciascun numero può essere effettuata anche da tastiera KM24 (no KM20BT). Seguendo il menù utente alle voci : Opzioni > ENT -> Mobile(GSM) -> ENT Si avrà accesso alle 5 rispettive pagine ai 5 corrispondenti numeri da registrare. Come descritto nelle pagine precedenti le funzioni che l utente riuscirà ad impostare per ciascun numero di telefono sono le seguenti: Numero : utilizzare il formato internazionale (+39..); Interfaccia Smartphone (SI/NO); SMS per inserimento (SI/NO); SMS per disinserimento (SI/NO); 10

11 SMS per allarme (SI/NO); Chiamata per allarme (SI/NO); Chiamata obbligatoria o Mandatory call (SI/NO); SMS per guasti (SI/NO); SMS di test (SI/NO); 4. Programmazione dei messaggi vocali Il combinatore GSV6 è in grado di comunicare al cliente registrato in rubrica dei messaggi vocali sugli eventi di allarme e/o anomalie tecniche informandolo dello stato dell impianto. Inoltre sarà possibile chiamare il numero telefonico della SIM installata nel GSV6 che attraverso una guida vocale permetterà all utente di gestire il proprio impianto da telefono. La sezione vocale potrà essere personalizzata solo attraverso l utilizzo di un computer. Collegare il cavo USB-MINI USB al combinatore GSV6 mediante la porta MINI USB evidenziata nella figura accanto. Mediante il software MASCAD andare alla sezione Messaggi Voce n.s. e fare attenzione alle seguenti voci : : Tramite questa funzione sarà possibile stabilire la qualità sonora dei file audio (.wav) da inviare al combinatore. : Costruita sia la guida vocale che le Traccie audio di Zona, mediante questo tasto sarà possibile inviare tutti i file audio al combinatore; prima di inviare i dati fare attenzione che il valore non sia evidenziato in rosso (se rosso la dimensione dei file audio eccede la capienza massima di memoria del combinatore). 11

12 Questa sezione consente all installatore di creare dei Template personalizzati sia per quanto riguarda la sezione dei messaggi del Menù principale sia per quanto riguarda la sezione delle Tracce audio di zona che per quanto riguarda la Libreria dei file wave. In qualsiasi caso sarà possibile Creare, Importare, Esportare e Cancellare un Template. Di base, creando un nuovo progetto, l installatore potrà selezionare uno dei Template vocali presenti sul sw. Così facendo la sezione relativa al Menù principale risulterà essere già compilato e l installatore dovrà soltanto personalizzare la sezione relativa alle Tracce audio di zona. : Digitando questo tasto sarà possibile creare un file excel riassuntivo di tipo CSV. 12

13 Tramite questa funzione sarà possibile accedere ad un menù secondario che consente di comporre/personalizzare ogni singola voce del Menù messaggi. Questa funzione è poco utilizzata in quanto questa sezione è già stata compilata dal fornitore ed è già inclusa all interno del Template vocale scelto (IT o IT_new). A destra sono elencate tutte le voci presenti in libreria. Utilizzando i tasti e sarà possibile spostare i file audio dalla libreria alla singola sezione del Menù Messaggi. Utilizzando i tasti e sarà possibile spostare la sequenza dei file audio della singola frase creata del Menù Messaggi. Ricordarsi di confermare sempre le modifiche effettuate col tasto. 13

14 Il tasto consente di ascoltare in anteprima il messaggio composto. La libreria rappresenta il cuore della sezione vocale del combinatore GSV6. All interno di questa saranno contenuti tutte le voci che comporranno sia il menù principale che le tracce audio di zona. Di base sono già disponibili un buon numero di voci che consentono all installatore di poter effettuare una programmazione di base del combinatore. Sarà comunque possibile integrare la Libreria con nuove voci utilizzando un software TTS (text to speach; sw suggerito + sintesi vocale Italiana Creata la nuova traccia wave, sarà possibile integrarla all interno della libreria utilizzando il tasto. Altro metodo per creare le voci della libreria è quello che utilizza il microfono del PC (funzione ). Registrata la nuova voce sarà possibile : Riascoltarla mediante il tasto ; Creare una nuova traccia o sovrascrivere una traccia già presente mediante la selezione ; Attivare una delle funzioni di elaborazione del file audio mediante il menù. 14

15 Naturalmente le voci create avranno una tonalità ed un volume diverso da quelle già presenti nel combinatore per cui si suggerisce di utilizzare il software TTS sopra elencato. Per personalizzare i messaggi vocali relativi alle zone bisognerà accedere alla sezione Tracce audio di Zone I tasti da utilizzare sono: Tramite questo tasto sarà possibile aggiungere una singola voce presente nella libreria ; nel caso in cui si desiderassero aggiungere più voci della libreria basterà utilizzare questo tasto più volte in funzione delle voci che comporranno la frase da registrare. Tramite questo tasto sarà possibile eliminare una singola voce presente nella frase già registrata ; nel caso in cui si desiderassero rimuovere più voci basterà utilizzare questo tasto più volte in funzione delle voci da eliminare. Selezionando questa voce sarà possibile copiare a tutte le zone che compongono l impianto la stessa combinazione di voci (es. messaggio comune ). Deselezionando questa funzione l installatore potrà costruire singolarmente tutte le frasi relative alle singole zone. Tramite questo tasto sarà possibile ascoltare in anteprima il messaggio di zona composto. Tramite questo tasto sarà possibile cancellare l intero messaggio di zona composto. 15

16 5. Programmazione del GSV6 mediante GSV2 Loader Un applicativo alternativo per programmare il combinatore telefonico GSV6 è il GSV2 Loader (disponibile sul nostro sito). Questo consente un installazione più accurata del modulo in quanto la sua interfaccia consente di misurare il livello di segnale GSM in fase di installazione. La programmazione del combinatore dovrà avvenire a combinatore collegato ed alimentato al BUS a 4 fili della centrale. Pagina Introduttiva Pagina di stato del combinatore Pagina relativa ai numeri telefonici Pagina relativa agli SMS 16

17 6. Comandi SMS per GSV6 Durante l utilizzo dei messaggi di testo fare attenzione all uso di caratteri scritti con caratteri maiuscoli o minuscoli. L utente deve iniziare il messaggio di testo utilizzando il proprio codice PIN utente seguito dalla relativa stringa di comando (es. 0001A dove 0001 è il codice PIN utente ed A è il comando per effettuare l inserimento in totale). Utilizzare lo spazio per separate i diversi comandi (es. 0001A1 AN2 AS4 dove 0001 è il codice PIN utente, A1 è il comando per inserire in totale la partizione 1, AN2 è il comando per inserire in notturno la partizione 2, AS4 è il comando per inserire in perimetrale la partizione 4). A AN AV AS D C Op I Bz Controlli del sistema di allarme mediante SMS Inserimento in modalità totale(possibilità di scegliere la/le partizioni da inserire es. 0001A14 per inserire la 1 e la 4) Inserimento in modalità notte(possibilità di scegliere la/le partizioni da inserire es. 0001A14 per inserire la 1 e la 4) Inserimento in modalità vacanze(possibilità di scegliere la/le partizioni da inserire es. 0001A14 per inserire la 1 e la 4) Inserimento in modalità Perimetrale(possibilità di scegliere la/le partizioni da inserire es. 0001A14 per inserire la 1 e la 4) Disinserimento delle partizioni inserite Cancellazione dello stato di allarme Attivazione/Disattivazione di un'uscita PGM (p=numero uscita PGM) (es. 0001O1) Richiesta dello stato impianto Esclusione temporanea di una zona (z=numero della zona) (es. 0001B1) Esclusione permanente di una zona (z=numero della zona) (es. BFz 0001BF1) Uz Inclusione di una zona (z=numero della zona) (es. 0001U1) F Invia un SMS ad un numero selezionato mediante il combinatore GSV6; questa funzione è utilizzata nella richiesta del credito residuo al centro messaggio dell'operatore (p.es. per TIM: 0001F40916 credito) 17

18 SD0 SD1 SA0 SA1 SV0 SV1 ST0 ST1 SC0 SC1 SM0 SM1 SP0 SP1 SLd SF0 SF1 SK0 SK1 SNn SRn SI SMS per impostazioni personalizzate Non verranno inviati SMS per disinserimento (es. 0001SD0) Verranno inviati SMS per disinserimento (es. 0001SD1) Non verranno inviati SMS per inserimento (es. 0001SA0) Verranno inviati SMS per inserimento (es. 0001SA1) Non verranno inviati SMS per allarme (es. 0001SV0) Verranno inviati SMS per allarme (es. 0001SV1) Non verranno inviati SMS in caso di anomalie impianto (es. 0001ST0) Verranno inviati SMS in caso di anomalie impianto (es. 0001ST1) Chiamata su allarme disabilitata (es. 0001SC0) Chiamata su allarme abilitata. Ciascun cliente potrà bloccare il ciclo di chiamate attraverso lo 0# o inserendo il codice PIN (es. 0001SC1) Chiamata obbligatoria non abilitata (es. 0001SM0) Chiamata obbligatoria abilitata (es. 0001SM1) SMS di test periodico disabilitato (es. 0001SP0) SMS di test periodico abilitato (es. 0001SP1) Schedulazione del test periodico (d=1 ogni giorno,,d=5 ogni 5 giorni) (es. 0001SL1) Inoltro degli SMS ricevuti da numeri non in rubrica disabilitato (es. 0001SF0) Inoltro degli SMS ricevuti da numeri non in rubrica abilitato (es. 0001SF1) Funzione di Inserimento/Disinserimento con CLIP disabilitata (es. 0001SK0) Funzione di Inserimento/Disinserimento con CLIP abilitata (es. 0001SK1) Impostazioni di Rubrica Salvare un numero di telefono nella posizione di rubrica "n" (SN1 SN5) (es. 0001SN ) Cancellare un numero di telefono nella posizione di rubrica "n" (SN1 SN5) (es. 0001SR1) Ricevere n SMS con tutti i numeri salvati in rubrica (es. 0001SI) 18

19 SH0 SH1 Rispondere ai soli numeri presenti in rubrica (es. 0001SH0) Rispondere a tutti i numeri chiamanti (es. 0001SH1) 7. Funzioni speciali del combinatore: Credito residuo La funzione credito residuo è strettamente legata alla funzione Inoltra SMS da numeri sconosciuti. 1. Inviare al combinatore un SMS di comando del tipo : [codice utente]+f+[numero centro messaggi provider]+[stringa richiesta credito]. Questa stringa varia da operatore ad operatore in base al numero da comporre per ricevere il credito residuo: Vodafone: inviare al GV2a la stringa 0001F404 traffico (rispettare lo spazio tra 404 e traffico scritto con lettere minuscole); Wind: inviare al GSV6 la stringa 0001F4155 saldo (rispettare lo spazio tra 4155 e saldo scritto con lettere minuscole); Tim: inviare al GSV6 la stringa 0001F40916 credito (rispettare lo spazio tra e credito scritto con lettere minuscole); 2. Il combinatore, ricevuta la stringa di comando, invierà un SMS il cui testo è quello definito dall'utente (dopo lo spazio) al rispettivo numero del gestore telefonico; 3. Il provider provvederà a rispondere con un SMS contenente le informazioni relative al credito residuo; 4. Il combinatore, ricevuto l'sms da un numero non in rubrica, lo inoltrerà al numero il cui parametro "Inoltra gli SMS da numeri sconosciuti" è stato selezionato; 5. Il cliente, così facendo, riceverà un SMS relativo al credito residuo. 19

20 Distribuito da: PROTEX ITALIA SRL Via Ravenna 15/A Modugno (Ba) tel ; fax Manuale GSV6 rev.1.0

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001 BTEL-GT Manuale di installazione ed uso 0470 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 9001 IT-52587 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 14001 IT-52588 OHSAS 18001 OHSAS 18001 9192.BSEC IT - 60983 Tab.1 N. I IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO http://it.yourpdfguides.com/dref/2738418

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO http://it.yourpdfguides.com/dref/2738418 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SmartVision GUIDA UTENTE

SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision Guida Utente (Rev. 2.3) 1 Introduzione Congratulazioni per l aquisto di SmartVision by KAPSYS. SmartVision è il primo smartphone specificatamente progettato per le

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1.

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1. DPS-Promatic Telecom Control Systems Famiglia TCS-AWS di Stazioni Metereologiche Autonome connesse alla rete GSM (www.dpspro.com) Guida rapida all'uso versione 1.0 Modelli che compongono a famiglia TCS-AWS:

Dettagli

BARON Manuale di istruzioni Italian

BARON Manuale di istruzioni Italian BARON Manuale di istruzioni Italian Introduzione: (1). Vista d assieme del telefono 1.1. 1.1 Tasti Tasto Funzione SIM1 /SIM2 Fine / Accensione Tasto OK Tasto di navigazione Tasto opzioni sinistro/destro

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida per l'utente. Xperia L C2105/C2104

Guida per l'utente. Xperia L C2105/C2104 Guida per l'utente Xperia L C2105/C2104 Indice Xperia L Guida per l'utente...6 Introduzione...7 Informazioni sulla presente guida per l'utente...7 Cos'è Android?...7 Panoramica del telefono...7 Montaggio...8

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Alto II Telefono Mobile. Manuale d'utilizzazione

Alto II Telefono Mobile. Manuale d'utilizzazione Alto II Telefono Mobile Manuale d'utilizzazione 1 Preambolo Copyright 2011 Gold GMT SA Tous droits réservés momento senza notificazione preliminare. La riproduzione, il trasferimento o lo stoccaggio del

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Signature e Active. guida utente. www.s-w-a-p.co.uk

Signature e Active. guida utente. www.s-w-a-p.co.uk Signature e Active guida utente Benvenuto nel mondo dello swap Watch 2 Introduzione all'uso 3 Inserire la SIM card 3 Inserire la batteria. 3 Rimuovere la batteria 3 Caricare la batteria 4 Accensione e

Dettagli

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale MANUALE UTENTE PowerMaster-10 G2 Sistema di allarme via radio bidirezionale www.visonic.com PowerMaster-10/30 G2 Guida dell'utente 1. Introduzione... 3 Premessa... 3 Panoramica... 3 Caratteristiche del

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Cellulare accessibile a scansione

Cellulare accessibile a scansione Cellulare accessibile a scansione Caratteristiche Interfaccia radio Bluetooth Scansione a sensore singolo e controllo sensori multipli Abilita al controllo di tutte le funzioni di telefonia mobile Presa

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Manuale d uso del Nokia 6610i. 9230886 Edizione 2

Manuale d uso del Nokia 6610i. 9230886 Edizione 2 Manuale d uso del Nokia 6610i 9230886 Edizione 2 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto RM-37 è conforme alle disposizioni

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

LOCALIZZATORE SU RETE GSM

LOCALIZZATORE SU RETE GSM MANUALE UTENTE FT908M LOCALIZZATORE SU RETE GSM (cod. FT908M) Introduzione La ringraziamo per aver acquistato questo localizzatore miniaturizzato. Il dispositivo consente di localizzare una persona o un

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport SwcImportExport 1 Con SWC701 è possibile esportare ed importare degli impianti dal vostro database in modo da tenere aggiornati più Pc non in rete o non facente capo allo stesso DataBase. Il caso più comune

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9 4832015 FOTOCAMERA GSM Manuale Utente Versione manuale 1.9 4832015 Fotocamera GSM con controllo Remoto Grazie per aver acquistato questo dispositivo. Questa telecamera controllata a distanza, è in grado

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli