Vista la polizza assicurativa a favore di alunni e personale stipulata nell'anno scolastico , in scadenza a far data dal

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vista la polizza assicurativa a favore di alunni e personale stipulata nell'anno scolastico 201312014, in scadenza a far data dal 31.08."

Transcript

1 Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali "Francesca Laura MORVILLO FALCONE'' Yia Galanti, I Brindisi Tel Fax e-rnait: gdgle j1. web side: wt'w.morvillofalconebrindisi.it Prot. n.32631c-14 Brindisi, 02, Alle Agenzie di Assìcurazione interessale All'Albo Pretorio online Agli Atti dell'istituto AFFIDAMENTO DEL SERVZIO DI ASSICTIRAZIONE PER ALUNNI E PERSONALE PER IL TRIENNIO SCOLASTiCO 2014/2015 _2016/20T7 BANDO DI GARA - CIG: F3 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la polizza assicurativa a favore di alunni e personale stipulata nell'anno scolastico , in scadenza a far data dal : Vista lrì nolnrativa viqente in iìateria di assicurtzione infortllni. Vista la nota prot. n. AOODGPER/80I del 0l/02/2011, avente per oggetto: "Assicurazione contro gli infortuni e la RCT degli alunni nelle scuole: Obbligo di gara per contratti di assicurazione"; Visto il verbale del C.I. del ; Ritenuto di dover procedere all' individuazjone di un'agenzia per l'affìdamento del servizio di assicurlzionu infortuni, Responsabilità Civile, Tutela Giudiziaria e Assistenza per il triennio scolastico 2Ol4lZ t2011: RENDE NOTO Che è indetto il Bando di gara a procedura aperta per la selezione dell'agenzia alla quale affidare il servizio di Assicurazione contro il rischio di Infortuni, Responsabilità Civile, Tutela Giudiziaria e assistenza in un unico lotto per il tr-iennio scolastico 20l4lz}l 'l, secondo quanto riportato nel capitolato d'oneri che segue e che è parte integrante del presente bando di gara. Il premio pro-capite da corrispondere non può superare I'importo di 6,00 (inclusa assistenza in viaggio). Si procederà all'aggiudicazione della gara anche in presenza di una sola offeta, purché sia valida e giudicata congrua. La copertura assicurativa avrà effetto dal e dovrà coprire I'arco temporale di lre anni scolastici. Il relativo contratto non è soggetto a tacito rinnovo. Si precisa che il servizio di assicurazione per infortuni, responsabilità civiie, tutela giudiziaria e assistenza è inteso in un unico lotto e. pertanto, non veranno prese in considerazione offerte parziali.

2 CAPITOLATO D'ONERI - Art.1-OGGETTODELLAGARA il presente capitolato d'oneri ha pcr oggetto la fomitura del servizio di assicurazione contro i rischi di infortunio pel alunni dell'l.p.s.s.s. "Morviilo Falci.rne" di Btindisi, nonché la copeftura pcr rcsponsabilità civile (terzi, prestatori di lavoro), tutela giudiziaria e assistenza, in lotto unico. - Art.2 - MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Le agenzie, invitate a partecipare alla gara, dovranno formulare le loro offerte, che saranno considerate fisse e invariabili, indirizzarle all'istituto P.S.S.S. "Morvillo Falcone, in via Galanti Brindisi e farle pervenire. con qualsiasi mezzo, enlro e non oltre le ore 12:00 del 15, , in plico chiuso, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura con la dicitura esterna "Contiene preventivo polizza alunni". Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente che pertanto non potrà sollevare nserve o eccezione alcuna, ove per qualsiasi motivo, il plico stesso non giungesse a destinazione e in tempo utile. Non verranno aperti i plichi che non rechino all'esterno l'indicazione dell'oggeno dell'appalto e la denominazione dell' impresa concorrente. Il suddetto plico deve contenere al suo interno, due buste sigillate e così strutturare: Busta n. I - gara per il servizio di copefiura assicurativa alunni "Documentazione amministrativa"; Busta n.2 - gara per il servizio di copefiura assicurativa alunni "Offerla economica". BUSTA N. I - "Documentazione amministrativa" dovrà contenere le seguenti dichiarazioni, rese sotto la personale responsabilità del concorrente, redatte utilizzando il "modello A", allegato alla presente lettera di invito: a) Di aver preso conoscenza e avere esaminato le condizioni contenute neììa lettera dì invito e di accettarle incondizionatamerìte, ed integralnlerìte senza riserva alcuna; b) Di essere regolarmente iscritto alla C.C.I.A.A. con riferimento allo specifico seuore di attività oggetto della gara, con indicazione degli estremi di iscrizione; c) Di possedere tutte le iscrizioni e le abilitazioni neccssarie per I'espletamento dei servizi ogeetto d'appalto; d) Di possedere tutte le iscrizioni per l'offerta assicurativa della presente gara, con indicazione dei numeri di iscrizione al RUI; e) Di essere autorizzata all'esercizio dell'attività assicurativa per i rami oggetto della gara; 0 Di essere iscritta al Registro delle Compagnie di Assicurazioni. Nel caso di stipulazione tramite Agenti Procuratori, va allegata copia della procura; g) L'inesistenza a carico della Compagnia delle cause di esclusione previste dall'art. 29, direuiva CEE 92t50: h) Di rispettare Ie condizioni minime, a pena di esclusione; i) Modello 7 A del regolamento ISVAP 5/2006; j) Modello 7 B del regolamento ISVAP 5/2006; k) copia certificato d'iscrizione ISVAP della Agenzia proponente e della persona che seguirà la scuola ( scaricabile dal sito l) di non essere incorso in condanne penali e di non avere carichi pendenti; m) di non essere iscritto nel registro dei fallimenti, né nel bollettino dei protestati; n) di essere iscritto all'albo degli Esercenti; o) di essere in regola con tutte le norme Antimafia; p) di essere in regola con il D.U.R.C. (documento unico di regolarità contributiva); L'OFFERTA DA PRESENTARE DOVRA' CONTENERE, A PENA DI ESCLUSIONE, LE SEGUENTI CONDIZIOMMIMME: l. La durata delle copenure richieste si deve intendere di anni 3 (tre) a far data dalla stipulazione del contratto che comunque non è soggetto al tacito rinnovo, né al rinnovo espresso ( art. 23 L n. 6212N5). 2. La polizza deve prevedere clausole di esonero denuncia sinistri precedenti e di buona fede. 3. [n ottemperanza alla circolare ministeriale 2l7O del , relativamente alle sezioni: Responsabilità Civile e Tutela Giudiziaria, la qualità di "Soggetto Assicurato" deve spettare anche all'amministrazione Scolastica. La garanzia cioè deve essere prestata anche a favore del l' Istituzione i,l^ / I t\/ ll

3 a scolastica (MIUR - Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca) e, dunque, non solo a favore degli alunni. 4. I* garunzie assicurative richieste dovranno essere valide, per ogni iniziativa e /o attività organizzativa e/o gestita e/o effettuata elo atftorizzata e/o deliberata dagli organi dell'istituto, in relazione sia all'attività scolastica che extra scolastica- parascolastica ed interscolastica sia didattica che di altra natura, comprendente (in via esempliiìcala, ma non esaustiva) manifr:stazioni sportivu, ricrcatìr'c, culturali, gite scolastiche e di istruzione, etc. sia in sede che fuori sede, nonché tutte le attività previste dal piano dell'offerta Formativa realizzate dall'istituto Scolastico. 5. La polizza non dovrà contenere franchigie- pena l'esclusione. LA BUSTA N,2 - "offefta economica" dovrà contenere il proeramma assicurativo compilato sul "Modello B - offefia economica'' allegato alla presente lettera d'invito. E' nulla I'offerta priva di sottoscrizione o recante correzioni e/o cancellazioni.. ATt.3. SOGGf,TTI PER I QUALI E, RICHIESTA L'ASSICURA,ZIONE Dovranno essere assicurati a titolo oneroso gli alunni iscritti alla scuola, compresi quelli neo iscritti tiequentanti il nuovo anno scolastico sino alla scadenza della polizza. La polizza dovrà inoltre essere operante nei confrontr dei seguenti soggetti: 1. Genitori partecipanti ad iniziative/progetti/attività deliberate dall'lstituto Scolastico 2. Alunni ponatori di handicap 3. Insegnanti di sostegno 4. Accorapagnatori degli alunni. qualsiasi siano. durante i viaggì d'istruzione. gite- visite guìdate. etc. 5. Partecipanti ai progetti della scuola 6. Responsabile della sicurezza ( D. Lgs. N. 81/08) 7. Uditori e allievi iscritti in corso d'anno scolastico 8. Espertì esterni/prostatori d'opera estranei all'organico deìla scuola 9. Revisori tlei sonti 10. Presidente del Consiglio d'istituto 11. Membri degli Organi Collegiali (compresi i genitori, ai sensi del D.P.R. n.416 del37/ ) Per i sogsetti sopraelencati. indicare se sono sempre e comunque assicurati a titolo gratuito o se è previsto il pagamento del premio. - AÉ. 4 - YALUTAZIONE DELLE OFFERTE E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE Le offerte saranno valulate secondo il sìstema dell'offerta econohricamente più vantaggìosa ( art. 83 D.Lgs n. 163/2006) sulla base dei parametd di riferimento e caratteristiche tecniche, a ciascuno dei quali sarà attribuito un punteggio, previa applicazione dei criteri di seguito specificati e con I'indicazione del punteggio massimo attribuibile fino alla concorrenza di un totale di 240 punti. E' sempre compreso il rischio in itinere, SEZIONE 1 _ VALUTAZIONE GENERALE _ PREMIO _ RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI ASSICURATI Validità territoriale (ltalia-europa-mondo) Qualora la Compagnia assicuratrice dovesse ricorrere al regime della Coassicurazione per uno o più rischi sopra indicati, avrà cura di inserire nell'offerta una clausola che preveda espressamente la responsabilità solidale,/\.. i lt t

4 fra le imprese coassicuratrici presenti nel riparto. SOCGETTI ASSICURATI A TITOLO ONEROSO 1) Alunni iscrìtti alla scuola compresi quellineo iscritti frequentanti ii nuovo atno scolastico sino alla scadenza della polizza. ASSEGNAZIONE PUNTEGGIO Punti 8 moltiplicati per il premio annuo pll Urrso Oiri* if premio annuo dell'0fferente Il punteggio massimo sarà attribuito all'oflerta più bassa; alle restanti offerte verrà attribuito un punteggio ddotto in proporzione rispetto a quello più basso, secondo la formula sopra indicata. I premi indicati dovranno essere lordi, ossia comprensivi di imposte e di ogni altro onere e dovranno essere comprensivi di tutle le garanzie richieste, senza costi aggiuntivi per eventuali garanzie attivabili successivamànte. TOLLERANZA SOGGETTI PAGANTYASS]CURATI ASSEGNAZIONE PUNTEGGIO dal3q. d 5qL ugrale al3vo non previsto di handicap (solo se la scuola non è ESTENSIONE AD AITRI SOGGETII deliberate dall'istituto scolasrico AIunni di altre scuoie anche stranieri I'Istituto scolastico o presso le famieìie desli studentj ad afl ivitrstage organizzati dall,istiruto scoiastco I'residcÌLc dcl c.m. 12'l del i esterni in relazione ad attività ai sensi del D.l,.R. n.:116 del e pronto intervgnto ai sensi di Estensione a tutti i soggetti +5 Estensione non a tutti -5 AI\IBITI DI.\PPLICAZIONE DELLA PoLIZZA Attivjtà scolastiche, parascolastiche, extrascota.ii"t int"rscoturtj"t ", * t'cre.rtìr_e. lut,ò qucll,) jl, ricr., nei T.-of -amnl.-,,1:r.riei Prescuola e dopo scuola o interscuola (anche con rigitanza prestata r.la personale in supporro dasli Enfi lncalie/o altrienrj) TuLl() le attjvità di Educazione Fisica comprese tulte le atlivi!à e non. anche extra \/isite guidate, \'isile a muse;, scambj cd atti\ ira in g""".", prrcé siano confrollate da olgani scolastici o da organi "rltu,"l; autorizzatiia oueiìì Vjsirc a cauierj. aljcrde e lahoralr)ri. slage azi"ldili. rtternini scuola,lavoro e le auività pratìche di lipografia con uso di strumenti anche all'esterno della scuola compreso esperimenti e prove pratiche dirette, anche in assenza di Dersonale scolaslico Ciochi della giovenrìr, giochì sporrivi e irudinreschiiìigriuiid= allenamenti anche in strutture esterrìe alla scuola o in altri luoghi designati, iìulflli!liciluati ir; l,rr:(ri^ di i:.tsr,11.rll ìrlci,:iuitlr.,: ii, eonreit.:iortr-;. i la scuola stessa Tutte )e attività di ricrear.ione Gite scolastjche, passeggiate e uscite didattichè, Viaggi e scambi di integmzione culrurale e pr"para-oneìi ;noiirro purchè sia rispettato il DroArammd deliberato +l +1.11,/ )^Y

5 1r-scite relatìve aì progetti detiberati, sempre che I'uscita sia organizzata dalla conraenre e con oersolale de,ra scuola +1 1 Aftività autogestite e attività conelate all'autonomia +1 1 ili imenti interli ed estemi sùeltamenle connessi allo svolgimento delle suddetre attr\irà +1-1 Assernblee studentesche anche non autorizzate nei locali dell'istihlto con +1-1 r.ll,.."r : Jell o.. uf:.'iolc r i. 'c_ta f t, O, Tutti compresi +:i PROGETTI FORMATIVI PREVIST] IN POLIZZA Non tutti compresi SEZIONE 2 - VALUTAZIONE RESPONSABILITA' CIVILE GIi assicurati devono essere considerati terzi tra loro Massimo punteggio assegnato 40 Responsabilità civile terzi Limite di risarcimento Responsabilità civile terzi massimale unico pcr sinìstro senza sottolimìti per danni a oersone. animali e cose Dannì da intcrruzione o sospensirtne di attività llljmitato per anno Limitato per anno > di l0 milioni ma > di 10 milioni tra3el0 milionì di euro Limitalo per anno < di l0 milioni Minore di 3 milioni Maggiore o uguale a 5 rniliori tra 1.5 e 4.gq nìi1ìoni di Minore di 219 milionì +z 0 ') Danni da incendio Maggiore o uguale a 5 milioni tra 2,5 e 4,99 milioni di euro 0 Minore di 2,49 milioni Responsabilità civile Responsabilità sic:urezza-d. LGS.9/4/08 n. 81 Responsabilità civile Scambi culturali e progetti europei Responsabilità civile Alunni in itinere anche senza responsabilità del coniraenre istituto scolastico +2 _') Responsabilità Civile verso plestatori di [avoro ( R.C.O.) massimale unico per sinistro owero senza sottolimiti per danni a persone lllimitato per anno Limiiato per anno ma > di l0 milioni Limitato per anno ma< di l0 milioni,')t,''/

6 SEZIONE 3 - VALUTAZIONE INFORTUNI Massimo punteggio assegnato 90 a) morte ASSEGNAZIONE PUNTEGCIO Punti 6 per la somma assicurata offerta diviso la somma assicurata piir alta tra quelle offerte b) Invalidità permanente Punti 6 per 1a sornma assicurata offerta diviso la somma assicurata più alta tra quelle offerte compreso TabelÌa INAIL per jl calcolo jnvalidilà permanente +5-5 Invalidità permanenle del se superiore al 45% +4-4 Raddoppio invalidità permanente per alunni orfani +2-1 Capitale aggiuntivo er 1.P. superiore al 75% +4-4 Modalità di calcolo che riducono iì valore attribuito ad ogni punto di invalidità permanente Riduzione dei Riduzione dei primi 5 punti primi 10 punti Altre riduzioni o modalità di calcolo c) Rimborso spese mediche da infortunio comprese le spese per cure e protesi dentarie, oculistiche e delì'apparato uditivo Operatività rimborso spese mediche da inforrunio al l' rischio o integralive al 2' rischio Spese per cure e protesi dentade senza limite e senza sottolimiti per dente Spese per cure e protesi denta e - ventuali iimiti di visite Massirlaie rimborso spese medichc indipendcnte e cumulabili con massimali previsli per tutte 1e aìtre garaazie Punti 6 per la somma assicurata offerta diviso la somma assicurata più alta tra quelle offerte 1' rischio lntegnrive x 2' rischio +3-3 Senza limite e sottolimite Con limite e sottolimite +2-2 Senza limite Con limite +3 Cumulabili seoarati Non cumulabili d) Spcse aggiuntile a sequilr) di ìnlortutìio Comprcso L[:- o Danni al vestiario Danni a carrozzelle ertutori per portatori di handicap Danni a bisicleite +1 I. Danni a slrumenti musicali Prolesi ortopedichc +1 ). Protc'siorlo.Jonttclìc +1 I Diaria-dr, ric,rr er,r dar )r,r.pital. --l Djaria da gess{j compresc djta rlelle mani +l -1 o Per oqni Aiorno di presenza a scuola +2. Per ogni giomo di assenza da scuola +2 -z Diaria da gesso e,/o immobilizzazione anche per lesioni non radiologicamente accertate, comprese ditlr dcllc màni +7-7 Spese si trasporto con arto inqessato +1-1 Indennità di accompagnamento e trasporto +1-1 Indennità da assenza (una tanlum ) +1 I

7 0 Maggjoreougualeal0 milioni di euro Superioie a 5 e inferiore a 10 milioni Minore di5 milioni di euro Massimale catastrofale (anche gite e uscite didattiche in senereì +2 0 a s) I-imite ner rischi aeronautici +2 0 h) Limite Der alìùvioni. inondazioni, terremoti Limitc Dcr inlortuni conseguentiad alli di lerrorismo , Possibilità di recuoero da stato di coma +l 1 Rjmborso lorfettario (Contaqio da H.l.V.) +1 1 rimborso forl llario da meninqite. poliomielile ed epatite virale +1 1 In!alidità permanente da malallia (contagio da H.l V ) +l 1 Invalidilà Dermanenle da malallia (meningjte, poliotnìelite, epalile virale) +1 l danno estelico +1 1 sdese Der lezioni Drivate di recupero +1 1 Perdita anno scolastico per infortunio +1 1 Spcsc funerarie +1 1 Borsa di studio Der commorienza genitorl +i 1 Escluso SEZIONE 4 _YALUTAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Massimo punteggio assegnato 10 Massimal assicuralo Punti4 moltiplicato la somma assicurata offerta, diviso la,lla lru ou lle offert Controvcrsie con compagnie di assicùrazrone Senza limitl Escluse ve enze con le Sempre escluse comnasnie offerenti +i -l Garanzìe aggjuntive:. Libera scella del leg.le. Spese per procedimenti penali e pcr delitto doloso Gestione e definizione di multe e ammende. vioiazione delie norme suli'lgiene AlimentaÌe o violazione delle norme sullo smaltimento rifiuti violazione delle norme ] sulla tutela della privacy. Spese non riconosciute congrue dall'awocatum dello Stato. Procedimeflti penali per inadempimentì fiscali, amm.vi, tributari, la rivalsa della P.A. Tulti comp'esi i una o più esclusioni Consulenza ed assistenza per cause di iavorc e rjcorsi al TAR Prevista esclusa +1 1 SEZIONE 5_ VALUTAZIONE GARANZIA ASSISTENZA Indicare i massimali assicurati ed eventuali franchigie e/o Iimitazioni nel modulo formulazione offerta Ivlassimo punteggio assegnato: 40 a) GARANZIA ASSISTENZA A SCUOLA Invio medico a scuola +1-1 Invio ambulanza +1-1 Comunicazioni ursenti ai familiari +1-1 Orqanizzazione visite specialistiche e accertamenti +1 -l b) RIMBORSO SPESE MEDICHE DA MALATTIA (in viagsio in Italia,Europa,Mondo) Maggiore o usuale a Minore a c) GARANZIA ASSISTENZA IN VIAGGIO ComDreso Escluso lnvio medico +'l 1 Trasporto ambulanza +l 1 Consufenza medico tele[onica 24 h su 2a +1-1 TrasDorto - rientro sanitado +1-1 lnformazioni cliniche sul Daziente +1-1 lntemreta a disposizione +1 1

8 d) Familiare accanlo +? -2 Rientro dell'assicurato convalescente +1-1 Rientro anticipato +1 1 lnvio di un accompagnatore in soslituzlone +1, -1 Trasferimenlo rimpatrio delìa salma +1-1 Abuso di alcolici, psicofarmaci +5-5 Uso non lerapeutico di stupefacenti +5-5 ArticiDo denaro +3-3 Prolunsamento del soqgiorno +1-1 lnvio medicinali all'estero +3-3 ASSICURAZIONE BAGAGLIO ln- VIAGGIO +1 -i e) t ANNULLAMENTO VIAGGIO PER INFORTUNI O MALATTIA ANNULLAMENTO CORSI PER INFORTUNI Escluso +1-1 C-ompreso Escluso +1-1 SEZIONE 6 _YALUTAZIONE VARIANTI E ALTRE GARANZIE Massimo punteggio assegnato: 20 Garanzie aggiuntive lndicare le garanzie offerte, i massimali o capitali assicurati e le eventuaii limitazioni nel modulo "formulazione offerta" Garanzie assiuntive individuate a titolo DANNI AGLI OCCHIALI DEGLI ALUNNI ANCHE SENZA INFORTUNIO ma non limitativo DANNI EFFETTIVI PERSONALI DEGLI ALUNNI ANCHE SENZA INFORTUNI +3-1 FURTO E RAPINA \/ALORI Assistento dedicato per ìa gestione commercialc e sinistri csclusi Assistenza on line continua durante l'orario d'ufficio ^ssistcnza telelbnica 24 h su 2.1 scuola c famiglìa CtrmPrcSu cscluso +2 2 Denuncia c gcslione sinistri totalmente on line Gestione e liquidazione autonoma e diretta dei sinistri da parte dell'agenzia, senza ricorrere agli Ispettorati di liquidazione di zona Escluso +1 1 I.'Agenzia è dofala di certificato di Oualilà LrNI EN ISO 9001 :2008 Compilazione automatica modelli denuncia (INAIL, INPS, MIUR, U.S.P', Polizza regionale, Organi P.S. - compilabile dalla scuola) se tutti compresi +1 1

9 La mancata e non chiara indìcazione di uno degli elementi di valutazione, comporterà 1'assegnazione del punteggio piìr basso. L'aggiudicazione awerrà in favore dell'impresa che avrà raggiunto complessivamente il minor punteggio. In caso di parità di punteggio complessivo, si farà riferimento alle migliori olterte paziali secondo il seguente ordine di priorità: 1) Valutazione generale - 2) Infortuni 3) Responsabilitàcivile 4) Tutela giudiziaria 5) Assistenza 61 Varianti e altre garanzie premio rischi assicurati e tolleranza - Art. 5 - IL REGIME DELLE VARIANTI Non saranno ammesse varianti peggiorative e/o che presentino modifiche su aspetti sostanziali previsti nella richiesta di offerta. Resta inteso. iniatti, che il soggetto offerente gamntirà gli standard e le caratteristiche richieste nel presente capitolato. Ulteriori garanzie superiori, rispetto a quelle previste, saranno considerait integrative e ìerranno,àlutut., femo restando le condizioni minime indicate, secondo i criteri di aggiudicazione sopra indicati. - Art. 6 - INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE/ASSICURA'TI Al line di consentire la formulazione del preventivo, si comunicano i seguenti dati e informazioni riferiti al corrente anno scolastico (da intendersi come indicativi):. Alunni iscritti n Art.7 - STIPULA DEL CONTRATTO I-'lstituzione scolastica provvederiì alla stìplrla della polizza di assicttlazione con l'agenzia aggiudìcatalia edtro la data del I1 contratto avrà la durata di anni 3 (tre). Fatto salvo ogni diritto o azione spettante all'amministrazione e altri provvedimenti che potranno_ essere adottati in virtù delle*norme vigenti in maieria, l'agenzia affidataria potrà essere dichiarata decaduta qualora dalle verifiche effettuate la stessa non risulti in possesso dei requisiti richiesti per l'assunzione della fornitura del servizio. - ATt.8 - COPERTURA FINANZIARIA Le risorse necessarie per la copertura finanziaria della polizza ed il relativo pagamento del premio complessivo perverranno dai contributi delle famiglie degli alunni frequentanti' - Art.9 - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Il responsabile del procedimento è stato individuato nella persona del Direttore S.G.A. dell'istituto, sig.ra Valeria Vitale. - Art CONTROVERSIE In caso di qualsiasi controversia in merito all'esecuzione del contratto, si stabilisce che, in via esclusiva, il Foro competente deve essere quello del luogo di Iesidenza o domicilio elettivo del beneficiario/assicurato. - Art. 1l-MODALITA'DIPUBBLICAZIONE tt presente Bando di Gara viene pubblicato in data odierna attraverso l'inserimento nell'albo Pretorio online sul sito istituzionale.

10 - Art. 12- TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI-INFORMATM Ai sensi del1'art. 13 D. Lgs. 196i03, si informa che: a. lr finalità a cui sono destinati i dati raccolti e le modalità di trattamento riguardano la procedura di quanto oggetto della presente richiesta di offerta, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro dservatezza. b. Il conferimento dei dati è obbligatorio e I'eventuale rifiuto potrà comportare la mancata prosecuzione della fase precontrattuale o la mancata o parziale esecuzione del contratto. c. il trattamento dei dati awiene attraverso il sistema informatizzato e mediante archivi cartacei. d. Titolare dei trattamento dei dati è il Dirigente Scolastico' e. Incaricati del trattamento dei dati sono: il Direttore dei servizi generali e amministrativi e gli assistenti amministrativi, oltre ai soggetti eventuali componenti della commissione di valutazione delle offerte. f. I diritti dei soggetti interessati sono quelli di cui all'art. 7 del D. Lgs. i t-à.drrrcerm scot IICA ' òorsra Rosinlla MACI 10

Modello B SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40. Garanzia Prestata (Si No)

Modello B SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40. Garanzia Prestata (Si No) Modello B CIG N. ZC6158FB2A OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo Punteggio assegnato 40 RISCHI PER I QUALI E PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità Civile verso Prestatori di lavoro (RCO) 3 Infortuni 4 Tutela Giudiziaria

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40 Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità civile Terzi (RcT) 2 Responsabilità

Dettagli

Prot. n. 1294 C/06 Roma, 24/05/2013

Prot. n. 1294 C/06 Roma, 24/05/2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLE RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI VIA CASSIODORO, 2/A 00193 ROMA (RM) Codice Fiscale: 97200570584

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 40 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40

Modello B OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40 Modello B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione Garanzia prestata 1.Responsabilità

Dettagli

Modello B Offerta economica gara Codice CIG ZD10525595

Modello B Offerta economica gara Codice CIG ZD10525595 Modello B Offerta economica gara Codice CIG ZD10525595 SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo Punteggio assegnato 40 RISCHI ASSICURATI 1 Responsabilità Civile Terzi

Dettagli

ALLEGATO 2 -Offerta economica-

ALLEGATO 2 -Offerta economica- ALLEGATO 2 -Offerta economica- SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo punteggio assegnato 35 RISCHI ASSICURATI 1 Responsabilità civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO Punteggio assegnato 40 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione Responsabilità Civile

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA A.S 2013/2014

Modello B OFFERTA ECONOMICA A.S 2013/2014 Modello B OFFERTA ECONOMICA A.S 2013/2014 SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO punti 46 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30 Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30 RISCHI ASSICURATI responsabilità civile terzi 1 (rct) responsabilità

Dettagli

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 70

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 70 MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 70 SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI Massimo punteggio assegnato 10 punti In relazione alla presente sezione 1 LA

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA

Modello B OFFERTA ECONOMICA Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO punti 40 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L A.S.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L A.S. BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L A.S. 2012/2013 (Ai sensi del D. Lvo 163/2006 art. 55) CIG Z5A06332DE Con la presente siamo a

Dettagli

Sezione 1 - Valutazione Generale Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO punteggio assegnato 37. Garanzia Prestata (Si No)

Sezione 1 - Valutazione Generale Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO punteggio assegnato 37. Garanzia Prestata (Si No) MODELLO B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MASSIMO punteggio assegnato 37 RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile

Dettagli

ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE

ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE MODALITA DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 35 punti SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI - Max punteggio assegnato 7 In relazione

Dettagli

Prot. N. 651/B19 Caltanissetta, lì 01/10/2014. BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI Triennio A.S. 2014/15-2016/17

Prot. N. 651/B19 Caltanissetta, lì 01/10/2014. BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI Triennio A.S. 2014/15-2016/17 ISTITUTO COMPRENSIVO DON L. MILANI Codice Meccanografico Via Filippo Turati s.n. Caltanissetta (CL) CLIC830004 Tel 0934 598587 Fax 0934 598008 e-mail: clic830004@istruzione.it clic830004@pec.istruzione.it

Dettagli

MODELLO "B" OFFERTA TECNICA

MODELLO B OFFERTA TECNICA MODELLO "B" OFFERTA TECNICA Valutazione qualitativa dell'offerta Soggetti Assicurati RCO RCT Soggetto assicurato Incluso e limitazioni Esclusioni Incluso e limitazioni Esclusioni Alunni iscritti a scuola

Dettagli

Modello B. Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s.

Modello B. Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s. Modello B Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s. 2012/13 OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO,

Dettagli

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA All Istituto Comprensivo Salutati-Cavalcanti Piazza A.Moro 1 51011 Buggiano Pt RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14. (CIG n Z470AB938C)

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14. (CIG n Z470AB938C) La Spezia, 10/07/2013 BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n Z470AB938C) Bando di Gara a Procedura Aperta per l affidamento dei servizi assicurativi degli alunni per l anno scolastico 2013/2014

Dettagli

MODELLO B SCHEDA OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B SCHEDA OFFERTA ECONOMICA MODELLO B SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto. Nato a.. il Residente in via... Nella sua qualità di legale rappresentante/procuratore dell impresa con sede legale in... via.n, C.F. e P.I.., tel..,

Dettagli

SOGGETTI ASSICURA TI (SI-NO)

SOGGETTI ASSICURA TI (SI-NO) MODELLO B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI E TOLLERANZA VARIIANTI E ALTRE GARANZIE VALIDITÀ GARANZIA TERRITORIALE RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE PRESTATA COMPAGNIA

Dettagli

Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it. Sito web: www.donatelli-pascal.it - Codice Fiscale: 80103570158

Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it. Sito web: www.donatelli-pascal.it - Codice Fiscale: 80103570158 LICEO SCIENTIFICO STATALE R. Donatelli B. Pascal 20133 MILANO Viale Campania, 6 e Via A. Corti, 16 Tel. 02.70126738 e 02.2360306 - Fax 02.70106474 e 02.2666487 Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it

Dettagli

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 45 punti

MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 45 punti MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 45 punti SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO - RISCHI ASSICURATI Massimo punteggio assegnato 10 punti In relazione alla presente sezione

Dettagli

Sezione 1 Valutazioni Generali Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MAX Punti 20

Sezione 1 Valutazioni Generali Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MAX Punti 20 MODELLO B MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La

Dettagli

Prot. n. 2975 B/15 Marsciano, 21/05/2012 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE

Prot. n. 2975 B/15 Marsciano, 21/05/2012 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO - MARSCIANO - Piazza della Vittoria, 1-06055 - MARSCIANO (PG)- C.F.80005660545 Centralino/Fax 0758742353 - Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail: pgee041007@istruzione.it

Dettagli

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA

MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA 1 MODELLO B - OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE- PREMIO- RISCHI ASSICURATI - TOLLERANZA AMBITI DI APPLICAZIONE DELLA POLIZZA- MASSIMO PUNTEGGIO assegnato 30 Rischi per i quali è prestata

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO ADA NEGRI

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO ADA NEGRI Prot. n. 1870/C14 del 20/05/2015 ALLE AGENZIE INVITATE A PRESENTARE L OFFERTA Oggetto: assicurazione alunni anno scolastico 2015/16. LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

ESEMPIO DI LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

ESEMPIO DI LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ESEMPIO DI LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n...li,.. Spett.le Compagnia/Agenzia/..... Oggetto: Richiesta Preventivo Polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALLE DELL ANAPO Via Pessina, snc 96010 FERLA (Siracusa)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALLE DELL ANAPO Via Pessina, snc 96010 FERLA (Siracusa) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALLE DELL ANAPO Via Pessina, snc 96010 FERLA (Siracusa) Prot. n. 122/C27 Ferla, 6 settembre 2013 Risposta alla Vs. nota / del SITO WEB www.icbb.it ATTI OGGETTO: LETTERA DI

Dettagli

Prot. nr.1102/b15 Piombino Dese 16 aprile 2013

Prot. nr.1102/b15 Piombino Dese 16 aprile 2013 Istituto Comprensivo Statale di Piombino Dese Via Dante, 9-35017 Piombino Dese (PD) Tel.: 0499365009 fax: 0499367148 e-mail pdic86300r@istruzione.it sito Internet http://www.icpiombinodese.it/ Posta certificata

Dettagli

Allegato 3 Scheda offerta

Allegato 3 Scheda offerta Compagnia assicuratrice Condizioni Minime dell OFFERTA A PENA DI ESCLUSIONE Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, il rispetto delle seguenti condizioni minime: Durata delle coperture:

Dettagli

Prot. n. 6571/c 14A Cassibile, 07/10/2011

Prot. n. 6571/c 14A Cassibile, 07/10/2011 FSE -FESR II Istituto Comprensivo di Base Statale G. Falcone e P. Borsellino Via della Madonna, 51 96010 Cassibile C.F. 80002310896 Telefax 0931 718566 www.scuolecassibile.it - Email: sric801009@istruzione.it

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: Allegato B Spett. Istituto Comprensivo Carinola Falciano del Massico Corso Umberto I, 45 81030 CARILA (CE) Il sottoscritto nato a il residente a in via /piazza in qualità di rappresentante legale/procuratore

Dettagli

Prot. n. 5021 /C14e Agordo, 18 luglio 2013

Prot. n. 5021 /C14e Agordo, 18 luglio 2013 Prot. n. 5021 /C14e Agordo, 18 luglio 2013 Spett.le Assicurazioni varie Loro sedi Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli

Dettagli

[Digitare qui] BANDO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI A.S. 2014/15 [Digitare qui]

[Digitare qui] BANDO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI A.S. 2014/15 [Digitare qui] ALLEGATO 3 CRITERI DI AGGIUDICAZIO E L Amministrazione scolastica procederà all aggiudicazione a favore del soggetto che avrà proposto l offerta più vantaggiosa, sulla base degli elementi, dei parametric

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. 2011/2012 (Ai sensi del D. Lvo 163/2006 art.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. 2011/2012 (Ai sensi del D. Lvo 163/2006 art. Prot. 6528/A16 Napoli 9/11/2011 Spett.li Agenzie di Assicurazione Loro Sedi Al Sito Web della Scuola Agli Atti SEDE BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S.

Dettagli

Elenchiamo di seguito le caratteristiche richieste, i criteri di valutazione ed ogni altro elemento utile.

Elenchiamo di seguito le caratteristiche richieste, i criteri di valutazione ed ogni altro elemento utile. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Didattica del IV Circolo Cremona Via Corte, 1 26100 - Cremona * Tel. 0372 43 42 01 * Telefax 0372 43 01 23 CF 80005640190 * Cod. Mecc.

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2014/2015

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2014/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Liceo Classico Statale "Terenzio Mamiani Via delle Milizie, 30 00192 ROMA - XXV Distretto XVII Municipio

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE e SOCIO - PSICO PEDAGOGICO LICEO LINGUISTICO STATALE ETTORE PALUMBO "

LICEO DELLE SCIENZE UMANE e SOCIO - PSICO PEDAGOGICO LICEO LINGUISTICO STATALE ETTORE PALUMBO LICEO DELLE SCIENZE UMANE e SOCIO - PSICO PEDAGOGICO LICEO LINGUISTICO STATALE ETTORE PALUMBO " Via Achille Grandi, 17 72100 BRINDISI - Tel. 0831 / 583124 Fax 0831 / 516688 Fax Codice Fiscale 80001940743

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO)

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO) OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione 1)Responsabilità Civile Terzi (RCT) Garanzia Prestata (SI-NO) Compagnia Validità Territoriale (Italia- Europa- Mondo) 2) Responsabilità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "A. PACINOTTI"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. PACINOTTI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "A. PACINOTTI" Piazza Aldo Moro, 35-41018 SAN CESARIO SUL PANARO MODENA Tel.-Fax 059-930179 moic810007@istruzione.it moic810007@pec.istruzione.it C.F : 80010450361 Cod. Mecc.

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO) Premio lordo Pro Capite

OFFERTA ECONOMICA. Sezione 1. Garanzia Prestata (SI-NO) Premio lordo Pro Capite OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 Rischi per i quali è prestata l Assicurazione Garanzia Prestata (SI-NO) Compagnia Validità Territoriale (Italia- Europa-Mondo) 1)Responsabilità Civile Terzi (RCT) 2) Responsabilità

Dettagli

La presente richiesta di offerta è riservata esclusivamente alla ditte invitate e pubblicata sul sito web della scuola.

La presente richiesta di offerta è riservata esclusivamente alla ditte invitate e pubblicata sul sito web della scuola. I CIRCOLO DIDATTICO GENNARO SEQUINO Via Roma, 80 80018 MUGNANO DI NAPOLI Telefono 081-5710410/Fax 081-7451142 Distretto 26 Codice NAEE15100R Codice fiscale 80101770636 E-mail: naee15100r@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GIUSEPPE SCELSA"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE SCELSA MODELLO A DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA RICHIESTA di PARTECIPAZIONE alla GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO di ASCURAZIONE RC e INFORTUNI / UNICO LOTTO in FAVORE degli ALUNNI e degli OPERATORI SCOLASTICI

Dettagli

ALL ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE E BORSELLINO MODULO

ALL ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE E BORSELLINO MODULO Pagina 1 di 6 ALL ISTITUTO COMPRENSIVO FALCONE E BORSELLINO MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni,

Dettagli

Prot. n 2032/C14 Marano di Napoli, 15/06/15

Prot. n 2032/C14 Marano di Napoli, 15/06/15 Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca U.S.R. per la Campania Direzione Generale Scuola Secondaria Statale di Primo Grado M. D Azeglio Via Piave 51-80016 Marano di Napoli (NA) Tel. 0817420423

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI C.so Mazzini 114 tel. 080/5277834 fax 0805277535 c.f. 80023110721

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARCONI Vi a M att eo tti, 5 2 74 0 1 8 PAL AG I A NE L L O T e l. 0 9 9/ 8 49 4 08 3 C. F. 9 01 2 1 43 0 73 1 Sito web: www.marconicomprensivo.gov.it e-mail:taic808003@istruzione.it

Dettagli

Griglia comparativa preventivi di assicurazione 2014/2015

Griglia comparativa preventivi di assicurazione 2014/2015 IV ISTITUTO COMPRENSIVO - SIRACUSA Prot. 5135/C14 Griglia comparativa preventivi di assicurazione 2014/2015 MODALITÀ DI VALUTAZIONE ECONOMICA Massimo punteggio assegnato 55 punti SEZIONE 1- VALUTAZIONE

Dettagli

Prot. n. 3446 /C27 Avella, 20/10/2012

Prot. n. 3446 /C27 Avella, 20/10/2012 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Mons. P. Guerriero 83021 AVELLA (AV) Via F. De Sanctis C.F. 92041320646 - Tel/Fax 0818251321 - AVIC842008@istruzione.it Prot. n. 3446 /C27

Dettagli

C.F.: 9001213887 rgic81800t@pec.istruzione.it

C.F.: 9001213887 rgic81800t@pec.istruzione.it Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. ROGASI di Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I Grado 97016 - POZZALLO - C.so Vittorio Veneto 36 - Tel. Fax 0932-953147 C.F.:

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ. Bando

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ. Bando I.C. Pacinotti San Cesario sul Panaro (Modena) SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Bando PD 0.3. Nome file PD 0.3. Data 24.04.05 Revisione 00 ISTITUTO COMPRENSIVO PACINOTTI DI SAN CESARIO S.P. Piazza A.

Dettagli

I S TI T U T O D I I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E JACOPO DA MONTAGNANA

I S TI T U T O D I I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E JACOPO DA MONTAGNANA Prot. n. 6100/A28 Montagnana, 11/10/2012 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI PER LA COPERTURA MULTIRISCHIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CIG N.: ZBC06BD0DD Bando di Gara a Procedura Aperta

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale. Leonardo da Vinci. Pisa. Prot. n. 3934/C15 Pisa, 15 ottobre 2013

Istituto Tecnico Industriale. Leonardo da Vinci. Pisa. Prot. n. 3934/C15 Pisa, 15 ottobre 2013 Prot. n. 3934/C15, 15 ottobre 2013 C.I.G. Z530BEC9DF Spett.le Compagnia/Agenzia LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER l'affidamento DEl SERVIZI DI ASSICURAZIONE A COPERTURA DEI RISCHI

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La sottoscritta

Dettagli

Prot. n. 554/B15 1/5 Lodi, 30 gennaio 2015

Prot. n. 554/B15 1/5 Lodi, 30 gennaio 2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale 2 Viale Italia angolo via Veneto 26900 Lodi Tel.0371/31519 fax 0371/36033 c.f. 92559800153 email Uffici: loic812009@istruzione.it

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674)

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674) M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Professionale di Stato Industria ed Artigianato "L.Cremona" P.zza Marconi, 6-27100 PAVIA Tel.

Dettagli

Spett.le Compagnia Assicurativa

Spett.le Compagnia Assicurativa I S T I T U T O S T A T A L E C O M P R E N S I V O G. L a n f r a n c o 6 1 0 1 1 - G A B I C C E M A R E ( P U ) S c u o l e d e l l i n f a n z i a s t a t a l e / p a r i f i c a t a e p r i m a r

Dettagli

Modalità di valutazione Tecnica MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI

Modalità di valutazione Tecnica MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI Modalità di valutazione Tecnica MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 20 PUNTI SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI Alunni portatori di handicap (solo

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "N. MACHIAVELLI"

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI Vi Prot. n 6389/B6 Lucca, 07 agosto 2015 Spettabile Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte ai fini dell affidamento dei servizi assicurativi: Polizza infortuni, Assistenza, R.C.T.

Dettagli

LICEO STATALE Laura Bassi

LICEO STATALE Laura Bassi Prot. N. 4010./D6 SANT ANTIMO, 04/10/2013 GRADUATORIA BANDO DI GARA PROT. N. 3288/D9 DEL 30/08/2013- AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONE ALUNNI ANNO SCOL. 2013/2014 Sezione 1- Valutazione Generale- Premio-

Dettagli

Prot. n. 4382/C27 Città di Castello 24 Luglio 2013. BANDO DI GARA ASSICURAZIONE a.s. 2013/2014 (in allegato Modulo di Formulazione Offerta)

Prot. n. 4382/C27 Città di Castello 24 Luglio 2013. BANDO DI GARA ASSICURAZIONE a.s. 2013/2014 (in allegato Modulo di Formulazione Offerta) Prot. n. 4382/C27 Città di Castello 24 Luglio 2013 BANDO DI GARA ASSICURAZIONE a.s. 2013/2014 (in allegato Modulo di Formulazione Offerta) a procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi

Dettagli

GARA D APPALTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONE

GARA D APPALTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONE Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca LICEO STATALE CARLO TENCA Bastioni di Porta Volta,16 20121 Milano Tel. 02.6551606 Fax 02.6554306 C. F. 80126370156 Cod. Mecc. MIPM11000D www.liceotenca.gov.it

Dettagli

SPETTABILE UTENZA ALBO ON LINE. Prot. n. 05/D5a Data 02.01.2014

SPETTABILE UTENZA ALBO ON LINE. Prot. n. 05/D5a Data 02.01.2014 Prot. n. 05/D5a Data 02.01.2014 SPETTABILE UTENZA ALBO ON LINE Codice Identificativo Gara n ZF40D2B19F LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Bando di gara per l affidamento dei servizi di assicurazione degli alunni per il seguente periodo: 01 Ottobre 2013-01 Ottobre 2014;

Bando di gara per l affidamento dei servizi di assicurazione degli alunni per il seguente periodo: 01 Ottobre 2013-01 Ottobre 2014; Bando di gara per l affidamento dei servizi di assicurazione degli alunni per il seguente periodo: 01 Ottobre 2013-01 Ottobre 2014; Bando di gara per stipulare una polizza assicurativa alunni in un unico

Dettagli

L Oggetto: Richiesta Preventivo Polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza a.s. 2011/12

L Oggetto: Richiesta Preventivo Polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza a.s. 2011/12 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "EUROPA"48018 FAENZA - Via degli Insorti, 2 telefono (0546) 28394 - fax (0546) 25816 http://www.racine.ra.it/europa - E-mail: raic809002@istruzione.it PEC: iceuropa@legalmail.it

Dettagli

AL LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO VIA PRINETTI, 47 20127 MILANO

AL LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO VIA PRINETTI, 47 20127 MILANO Pagina 1 di 1 (Mod. A) AL LICEO ARTISTICO CARAVAGGIO VIA PRINETTI, 47 20127 MILANO MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità

Dettagli

Massimo Punteggio assegnato 30

Massimo Punteggio assegnato 30 Uffici Segreteria 080-36-49 - Direzione 080-36-44 E-mail istituz.: baee0009@istruzione.it E-mail cert.: baee0009@pec.istruzione.it Cod. Mecc. BAEE0009 - Codice Fiscale: 8043070 PROSPETTO COMPARATIVO ASSICURAZIONE

Dettagli

Direzione Didattica Statale Monti Iblei C.F. 80017960826 Via Monte San Calogero, n. 20; 90146 Palermo; Tel. 091517943-091526954 - Fax: 091526195

Direzione Didattica Statale Monti Iblei C.F. 80017960826 Via Monte San Calogero, n. 20; 90146 Palermo; Tel. 091517943-091526954 - Fax: 091526195 Direzione Didattica Statale Monti Iblei C.F. 80017960826 Via Monte San Calogero, n. 20; 90146 Palermo; Tel. 091517943-091526954 - Fax: 091526195 e-mail: paee02900g@.istruzione.it e-mail-pec: paee02900g@pec.istruzione.it

Dettagli

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175 Prot. 2314 A6 Massa Marittima, 30 ottobre 2013 All Albo dell Istituto Agli Istituti della Provincia di Grosseto A tutti gli interessati Agli atti Oggetto: BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI E PERSONALE

Dettagli

Prot. 5296/C14a Udine, 4 ottobre 2014

Prot. 5296/C14a Udine, 4 ottobre 2014 ISTITUTO TECNICO ANTONIO ZANON Piazzale Cavedalis, 7 33100 UDINE tel. 0432.503944 fax 0432.513092 Cod. Meccanografico UDTD010004 C.F. 80010770305 www.itzanon.gov.it info@itzanon.gov.it- PEC: udtd010004@pec.istruzione.it

Dettagli

Prot. N. 6613/B16 Druento, 30/10/2012

Prot. N. 6613/B16 Druento, 30/10/2012 ISTITUTO COMPRENSIVO DRUENTO Via Manzoni, 11 10040 DRUENTO (TO) Telefono e Fax: 011 9846545 Codice Meccanografico TOIC89000V - Codice Fiscale 97745300018 e-mail: TOIC89000V@istruzione.it Prot. N. 6613/B16

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Liana Strenta Tongiorgi Via Gentileschi 10-56123 Pisa tel. 050/560094 fax 050/8310162 C.F. 93049560506 Prot. n 2570./ C14 Pisa, 26 GIUGNO 2013 BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. 2014/15 CIG:Z920F6F3C7 (Ai sensi del D. Lvo 163/2006 art.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. 2014/15 CIG:Z920F6F3C7 (Ai sensi del D. Lvo 163/2006 art. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «VITTORINO DA FELTRE» Via Finalmarina, 5-10126 TORINO Cod. M.P.I. TOIC8A100T Tel. 011/6967809 - Fax 011/6635218 - e-mail: TOIC8A100T@istruzione.it C.F.: 97771220015 Prot. n.

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICE IL PRESENTE BANDO DI GARA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICE IL PRESENTE BANDO DI GARA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "SANSI LEONARDI - VOLTA" P.zza G. CARDUCCI, 1 06049 SPOLETO (PG) Tel.0743/223505 - FAX 0743/225318 Cod. Mecc. PGIS026007 e-mail: pgis026007@istruzione.it All albo on line

Dettagli

BANDO DI GARA MODELLO RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

BANDO DI GARA MODELLO RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE A.S. 2015/2016 Data: 09/09/2 015 Descrizione: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Oggetto: BANDO DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DI ALUNNI E DEL PERSONALE A. S. 2012/2013 CIG:XEA053BB54

Oggetto: BANDO DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DI ALUNNI E DEL PERSONALE A. S. 2012/2013 CIG:XEA053BB54 Istituto Superiore Istruzione Secondaria ELENA DI SAVOIA Largo S. Marcellino, 15 - NAPOLI - 80138 081/5517022-5517034 - 5527361 codice meccanografico: NAIS021006 codice fiscale: 80025840630 www.itaselenadisavoia.it

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2015/2016

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2015/2016 Prot. n. 6822 /C14 Macerata 08/06/2015 Alle Compagnie / Agenzie Assicurative All Albo dell IIS G.Garibaldi BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2015/2016 Oggetto: Bando di gara a procedura aperta per

Dettagli

ALL ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18,700

ALL ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18,700 ALL ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18,700 MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria

Dettagli

SECONDO INVIO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S.

SECONDO INVIO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Via Dei Garofani Via dei Garofani - 20089 Rozzano (MI) Tel. 02/8250036 - Fax. 02/89201598 email: miic8fc00e@istruzione.it Prot n. 2439/B15 SECONDO

Dettagli

Modulo B Offerta Tecnica SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI

Modulo B Offerta Tecnica SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI Modulo B Offerta Tecnica SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE SOGGETTI COMUNQUE ASSICURATI Alunni portatori di handicap (solo se la scuola non è prevalentemente rivolta a tali soggetti) I genitori partecipanti

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola Spett/le ISTITUTO

Dettagli

Prot.n.2090/C27/ Tramonti, 27/09/2012 BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI - A.S. 2012/13. (CIG n 4577104983 )

Prot.n.2090/C27/ Tramonti, 27/09/2012 BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI - A.S. 2012/13. (CIG n 4577104983 ) ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI - TRAMONTI 84010 TRAMONTI (SA) Via Orsini- Frazione Polvica C.F.: 80025250657 C.M: SAIC81100T E-MAIL saic81100t@istruzione.it-pec : saic81100t@pec.it Tel./Fax: 089-876220

Dettagli

90011 - B AG H E R IA ( P A) Prot. 2819/D2a Bagheria, 20/09/2011. Spett.le

90011 - B AG H E R IA ( P A) Prot. 2819/D2a Bagheria, 20/09/2011. Spett.le C I RCOLO DI DATTICO V A.Gramsci 90011 - B AG H E R IA ( P A) C. M. paee120002 - C. F. 90007550826 S e d e c / o P l e s s o E. L o i V i a C. T r a i n a, f a x 0 9 1 / 9 4 3 3 5 6 t e l. D i r i g e

Dettagli

CIG 4387700C92 Spett.le Compagnia/Agenzia

CIG 4387700C92 Spett.le Compagnia/Agenzia ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE MARGARITONE Sede legale: Via Fiorentina, 179 52100 AREZZO tel.0575-380210 fax 0575-381052 E-mail: segreteria@ipsiamarg.it Cod.Min. ARIS00700X - Cod.Fisc. 80002540518

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La sottoscritta

Dettagli

Massimo Punteggio assegnato 30

Massimo Punteggio assegnato 30 CIRCOLO DIDATTICO STATALE Via Sandro Pertini, 7004 GRAVINA IN PUGLIA (BA) Uffici Segreteria 080-36-49 - Direzione 080-36-445 Cod. Mecc. BAEE0009 - Codice Fiscale: 80435070 PROSPETTO COMPARATIVO ASCURAZIONE

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: AL Dirigente Scolastico dell Istituto di Istruzione Superiore Statale Golgi - Brescia MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA PRESTATA (SI NO) SOGGETTI ASSICURATI A TITOLO GRATUITO

OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA PRESTATA (SI NO) SOGGETTI ASSICURATI A TITOLO GRATUITO Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA RISCHI ASSICURATI 1. Responsabilità Civile verso Terzi RCT 2. Responsabilità C. verso prestatori di lavoro

Dettagli

SPETTABILE COMPAGNIA ASSICURATIVA

SPETTABILE COMPAGNIA ASSICURATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. Lucia Via Prof. Emanuele Carnevale - 98055 LIPARI (ME) 0909887713 0909887714 0909887710 - Fax, 0909812643 email: meic81700d@istruzione.it sito: www.liparidue.it MEIC81700D

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE PER L A.S. 2012/2013 Prot. n. 4757/c14G del 21/09/2012 Oggetto:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO B.

ISTITUTO COMPRENSIVO B. ISTITUTO COMPRENSIVO B. Barbarani Via Verdi, 114 37046 MINERBE (VR) Tel. 0442640144/0442640074 r.a. Fax 0442649508 C.F. 82000470235 e-mail: vric84200d@istruzione.it - icminerbe@libero.it pec: vric84200d@pec.istruzione.it

Dettagli

Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza PUNTEGGIO ASSEGNATO 10. Garanzia Prestata (Sì - No) Assicurati (Sì - No)

Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza PUNTEGGIO ASSEGNATO 10. Garanzia Prestata (Sì - No) Assicurati (Sì - No) Modello B OFFERTA ECONOMICA Sezione 1 - Valutazione Generale - Premio, Rischi e Tolleranza RISCHI PER I QUALI È PRESTATA L ASSICURAZIONE 1 Responsabilità Civile Terzi (RCT ) 2 Responsabilità Civile verso

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E ISTRUZIONE SECONDARIA 1 GRADO C. Salutati-A. Cavalcanti Piazza A. Moro, 1 51011 Borgo a Buggiano (PT) c.f.: 81003470473 - tel. 0572 32101-32018

Dettagli

punti 9.43 punti 10.00 punti 5 Punti 0.08 punti 5 punti 1.00 punti 5 punti 0.44

punti 9.43 punti 10.00 punti 5 Punti 0.08 punti 5 punti 1.00 punti 5 punti 0.44 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI VERGA Fiumefreddo di Sicilia (CT) cap 95013 - Via M. Rapisardi, 38 Tel. 095-7762738 Fax 095-7762451 e-mail: ctic82600d@istruzione.it

Dettagli