GSM COMMANDER DUO + 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GSM COMMANDER DUO + 2"

Transcript

1 GSM COMMANDER DUO + 2 Quanti problemi da risolvere, accendere la caldaia, inviare messaggi SMS di emergenza, aprire un cancello elettrico, spegnere le luci di casa, ma anche quelle del garage o accendere il computer per scaricare la posta, inviare chiamate a diversi utenti etc. etc.. Praticamente, attivare o disattivare due contatti di uscita separatamente con telefonate a costo zero e inoltre inviare chiamate o messaggi di emergenza a vari utenti. Semplice!! Con questo prodotto si possono fare queste come tante altre cose dettate dalla necessità, ma sicuramente, dalla vostra abilità e fantasia. 1

2 Sintesi funzioni e comandi. L'apparecchio, pur nelle sue ridotte dimensioni, concentra nelle sue funzioni, tante modalità funzionali. La sintesi in questo elenco: 1. Combinatore telefonico 2. Attivazione / disattivazione due comandi 3. Abilitazione per tutti gli utenti o solo per quelli registrati nella rubrica della SIM 4. Funzione Salvavita / emergenza / etc Modalità di configurazione: 5. Tramite microcontatti (SWITCH) senza i costi degli SMS 6. Con o senza SMS per la gestione dei numeri degli utenti Funzioni aggiunte 7. Comunicazione di avvenuta accensione del dispositivo Combinatore telefonico. di telefono. Il dispositivo (se abilitato) effettua 3 cicli di chiamate su 5 differenti numeri Attivazione comandi. Mediante chiamate a costo zero, il DUO + 2 potrà abilitare sino a due comandi elettrici (in modalità bistabile o impulsiva) per gli usi e funzioni più disparate quali ad es. apricancello, o porta, accensione o spegnimento a distanza di apparecchiature elettriche e tutto ciò che è possibile attivare / disattivare mediante un contatto elettrico. 2

3 (Banalmente non ci si pensa, ma è possibile aprire il cancello ad un vostro parente da una città all'altra senza spendere soldi, ma senza neanche far scendere da un'auto l'amico o il parente desiderato e questo può essere fatto per i due comandi disponibili, mentre l'altro potrebbe essere utilizzato per disattivare l'antifurto). Ad utilizzare i due relè di comando sono abilitati solo gli utenti che hanno il loro numero registrato sulla rubrica della SIM del dispositivo. I numeri telefonici possono essere inseriti direttamente in rubrica mediante un normale telefono cellulare oppure a distanza tramite l'invio di opportuni messaggi SMS inviati al dispositivo. Possibilità di utilizzo di un solo comando o funzione da parte di tutti. Mediante un apposito contatto (jumper), è possibile abilitare qualsiasi utente all'utilizzo di uno dei due contatti (comando) in uscita. Tale funzione può essere utile ad esempio per rendere fruibile una funzione, un comando, un passaggio, nell'arco di determinati orari e/o giorni, a tutti gli utenti che sono in possesso del numero telefonico della SIM, (anche se non preregistrati nella rubrica). L'abilitazione a tempo può essere effettuata, ad esempio, mediante un timer esterno da collegare al jumper J1. Utilizzo con funzione salvavita o emergenza o altro. Anche questa importante funzione è disponibile tramite questo apparato. Attivando la funzione, il dispositivo effettuerà un ciclo di 5 chiamate su un numero (emergenza) o invierà un SMS di EMERGENZA al numero (emergenza) memorizzato sulla SIM del dispositivo. 3

4 Configurazione tramite microinterruttori (switch). Tutte le configurazioni possibili del dispositivo sono direttamente effettuabili mediante appositi interruttori posti sull'appareccio. Gestione della rubrica. L'inserimento degli utenti nella memoria della SIM può essere effettuata sia tramite comandi a distanza SMS, con i costi dovuti per il servizio, che direttamente tramite un normale telefono cellulare e in questo caso senza costi aggiunti. Funzioni aggiunte. Tra le altre configurazioni, il dispositivo potrà inviare un messaggio SMS al numero prioritario di emergenza a testimonianza della sua accensione. 4

5 Norme per una corretta installazione. Importante : L'apparecchio utilizza per comunicare il segnale delle reti telefoniche GSM. Per quanto ovvio sia, verificate la presenza di un livello adeguato di segnale (livello del campo) prima dell'attivazione. Il livello del segnale può variare e dipende dal gestore di telefonia presente e dal luogo in cui viene installato il ricevitore. In alcuni casi potrebbe non essere presente e/o sufficiente per l'uso. In casi di segnale debole del gestore telefonico, è preferibile opzionalmente aggiungere una antenna esterna. Evitare di inserire il dispositivo in contenitori metallici, (questo potrebbe non rendere efficiente l oggetto in quanto diminuirebbe considerevolmente il valore del segnale del campo). Inserire il dispositivo in luoghi asciutti e riparati, non all aperto né sotto il sole battente. Verificare il corretto verso della tensione di alimentazione, e che essa sia compresa tra 9 VDC e 12 VDC. Utilizzare un alimentatore con corrente erogabile di almeno 750mA continui con spunti istantanei di anche 2A, oppure procurarsi l'alimentatore opzionale apposito. Gli ingressi IN 1 ed IN 2 sono ingressi optoisolati, per cui necessitano di una tensione continua ai loro estremi equivalente a quella di alimentazione e preferibilmente non la stessa. Evitare di collegare direttamente sui contatti di uscita OUT 1 ed OUT 2 utenze superiori a 0.5 A onde evitare la rottura del contatto di uscita. 5

6 Operazioni da effettuare obbligatoriamente sulla SIM da utilizzare. - Inserire la SIM in un telefono cellulare; - Disattivare la richiesta del codice PIN per l accesso alla rete mobile; - Cancellare tutti i numeri telefonici eventualmente presenti nella rubrica della SIM al momento dell'acquisto; - Disattivare i servizi di segreteria telefonica eventualmente predisposti dall operatore che fornisce il servizio (i metodi di disattivazione dipendono dal gestore di telefonia mobile utilizzato). - Se possibile, disattivare tutti i servizi di chiamata su non raggiungibile (i metodi di disattivazione dipendono dal gestore di telefonia mobile utilizzato). - Verificare che la SIM abbia un minimo di credito disponibile, altrimenti il dispositivo non sarà in grado di richiamare o inviare SMS quando richiesto. Inserire i numeri di telefono che si intendono abilitare per il dispositivo nella rubrica della SIM ricordandosi di dare sempre un nome all'utente e che i numeri per le chiamate tramite l'ingresso del combinatore telefonico vengono scelti in ordine alfabetico. Eventuali altre aggiunte o eliminazioni di numeri in rubrica, possono essere effettuate in remoto mediante semplici messaggi SMS. N.B. Solo i numeri inseriti in rubrica, saranno riconosciuti come utenti e potranno abilitare i contatti di uscita mediante chiamata telefonica a costo zero. Tuttavia mediante il jumper J1 (vedi fig. ) presente sul dispositivo è possibile abilitare qualsiasi utente che faccia una chiamata a costo zero al numero del dispositivo, ma ciò avverrà solo per l'uscita OUT2 (vedi fig. ). Effettuate le operazioni indicate, passiamo ad una descrizione delle segnalazioni, connessioni e configurazioni hardware del dispositivo. 6

7 Segnalazioni luminose : FIG. 1 L1 : Led rosso di segnalazione presenza rete L2 : Led verde di segnalazione READY L3 : Led rosso di segnalazione ingresso 1 attivo L4 : Led rosso di segnalazione ingresso 2 attivo L5 : Led rosso di segnalazione uscita 1 attiva L6 : Led rosso di segnalazione uscita 2 attiva 7

8 Connessioni elettriche, switches e jumper. FIG. 2 Ingressi / uscite : IN 1 : Ingresso avvio combinatore telefonico IN 2 : Ingresso avvio chiamate o SMS di emergenza OUT 1 : Uscita contatto relè 1 OUT 2 : Uscita contatto relè 2 8

9 Switches di configurazione : SW1 : Invio SMS di avvenuta accensione. SW2 : Selezione risposta SMS / CHIAMATA VOCALE per OUT 1 SW3 : Disabilitazione risposta per OUT 1 SW4 : Selezione modalità uscita OUT 1 Impulsiva/Bistabile SW5 : Abilitazione procedura inserimento numero di EMERGENZA SW6 : Selezione risposta SMS / CHIAMATA VOCALE per OUT 2 SW7 : Disabilitazione risposta per OUT 2 SW8 : Selezione modalità uscita OUT 2 Impulsiva/Bistabile SW9 : NON ATTIVO SW10 : Attivazione dell'ingresso IN 1 & IN 2 a chiamate continue SW11 : Selezione SMS / CHIAMATA VOCALE per IN 2 SW12 : Abilita la procedura di inizializzazione SIM e reset PASSWORD Jumpers : J1 : Abilitazione a tutti gli utenti dell'uscita OUT 2 (Se il jumper è inserito - ON - qualsiasi utente chiamante il dispositivo può utilizzare l'uscita OUT 2. Alimentazione dispositivo : V+ / V0+ : Alimentazione VDC da 9V a 12V / 0.7A Alimentazione ingresso optoisolato : V+ / V0 : Alimentazione VDC da 9V a 24V Dimensioni : 48 x 87 x 44 mm N.B. Tutti gli switch e jumper possono essere attivati anche a dispositivo acceso, ma per un corretto utilizzo è conveniente effettuare cambiamenti a dispositivo non alimentato in quanto alcune configurazioni necessitano di una riaccensione per il loro funzionamento. 9

10 INTERPRETAZIONE DELLE SEGNALAZIONI LUMINOSE. Led rosso L1 : Indica lo stato della linea telefonica GSM. Lampeggio con una cadenza di circa 0,6 secondi : il dispositivo è in attesa della registrazione sulla rete telefonica mobile. Lampeggio 600ms acceso e 3s spento : il dispositivo è connesso alla rete di telefonia mobile correttamente. Led sempre spento: anomalia funzionamento del dispositivo. Led verde L2 : Indica lo stato di funzionamento del modulo Lampeggio con una cadenza di circa 1 secondo: il dispositivo è pronto. Momentaneamente spento: il dispositivo è connesso alla rete di telefonia mobile e sta inviando o ricevendo delle chiamate o SMS. Sempre spento: anomalia di funzionamento del dispositivo. Led rosso L3 : Segnalazione stato ingresso IN 1 a led acceso corrisponde ingresso alimentato Led rosso L4 : Segnalazione stato ingresso IN 2 a led acceso corrisponde ingresso alimentato Led rosso L5 : Segnalazione uscita OUT 1 a led acceso corrisponde uscita abilitata Led rosso L6 : Segnalazione uscita OUT 2 a led acceso corrisponde uscita abilitata 10

11 PRIMA INSTALLAZIONE DEL DISPOSITIVO. Sintesi delle procedure: I) Procedura di inizializzazione. II) Inserimento del numero telefonico prioritario di emergenza. III) Inserire i numeri telefonici destinati alle funzioni del combinatore telefonico (Ingresso IN 1 ). IV)Memorizzare i numeri telefonici degli UTENTI. Procedura di inizializzazione L'esecuzione di tale operazione consente il perfetto utilizzo del dispositivo. Si creerà così l'archivio dei numeri destinati alle funzioni del combinatore telefonico, saranno ripristinati i parametri iniziali e la password del dispositivo. In particolare, alla fine del processo, sulla rubrica della SIM del dispositivo verranno creati i nominativi NC1, NC2, NC3, NC4, NC5 destinati al combinatore telefonico. Evitare in qualsiasi caso di cancellarli dalla rubrica, pena una nuova procedura di installazione. Accertarsi che il modulo non sia alimentato e a dispositivo spento, inserire la SIM (senza PIN e con rubrica vuota), nell'apposito slot con il suo adattatore. Posizionare lo SW12 su ON. Alimentare il dispositivo. Attendere l'accesso alla linea GSM ( led L1 con lampeggio 600ms acceso e 3s spento ) Il led L2 comincerà a lampeggiare ripetutamente. Riposizionare lo SW12 su OFF. Attendere che il led L2 ricominci a lampeggiare. Da questo momento in poi il dispositivo sarà pronto. 11

12 Memorizzazione numero prioritario di emergenza ( Funzione non necessaria se non utilizzerete l'ingresso IN2) Le operazioni di seguito descritte consentono la memorizzazione a costo zero del numero prioritario utilizzato per l'invio dell' SMS di accensione dispositivo e per le funzioni relativa all'ingresso IN 2. A dispositivo spento, mettere in posizione lo switch SW5 su ON Accendere il dispositivo. Attendere il dispositivo pronto (L2 lampeggiante 1 sec.) ed effettuare una chiamata telefonica dal numero che avete fissato come prioritario per le emergenze essendovi accertati che tale numero abbia l'identificazione di chiamata attivata. Dopo qualche secondo, il dispositivo chiuderà la linea ed invierà una telefonata di verifica al numero di emergenza confermando l'avvenuta memorizzazione. Una volta ricevuta la chiamata di conferma, non dimenticatevi di riposizionare, prima possibile, lo SW5 nella posizione di OFF (condizione necessaria per non perdere la memorizzazione del numero). Registrazione dei numeri destinati al combinatore telefonico ( Funzione non necessaria se il combinatore telefonico non verrà utilizzato). I numeri telefonici relativi al combinatore telefonico possono essere inseriti a costo zero direttamente sulla SIM del dispositivo tramite un qualunque telefono cellulare. Basta associare i numeri telefonici da voi scelti ai nomi in rubrica NC1, NC2, NC3, NC4, NC5 (si prega di far attenzione a non cancellare i nomi in rubrica, ma solo aggiungere i numeri corrispondenti). E' possibile tuttavia memorizzare tali numeri da remoto con appositi SMS da inviare direttamente al dispositivo. Tali comandi sono descritti in seguito. 12

13 Memorizzare i numeri telefonici degli UTENTI. I numeri telefonici utenti sono i numeri autorizzati all'utilizzo delle uscite OUT 1 ed OUT 2. Essi possono essere inseriti a costo zero direttamente sulla SIM tramite un qualunque telefono cellulare ricordandosi di associare sempre un nome ad ogni utente. E' possibile tuttavia memorizzare tali numeri da remoto con appositi SMS. Tali comandi sono descritti in seguito. I numeri utilizzati per il combinatore telefonico sono già considerati numeri utente. N.B. : - Il DUO + 2 opera con le SIM normalmente fornite dagli operatori di telefonia mobile. - Da ricordare che alcuni operatori, disattivano la SIM senza una ricarica annuale del credito. - Non tutte le SIM potrebbero essere compatibili con il DUO + 2 per cui sono preferibili SIM da 64K. Sono state riscontrate alcune incompatibilità con alcuni numeri di serie SIM dell'operatore TIM. In questi casi, cambiate tipologia di SIM e/o gestore. E' preferibile, prima di destinare una SIM al vostro DUO, di verificarne il funzionamento eliminando il PIN di accesso e inserita nello slot, alimentato il DUO virificato il corretto funzionamento del LED verde L2. Un ulteriore controllo si effettua chiamando il numero di questa SIM per verificarne l'accesso alla linea. 13

14 CONFIGURAZIONE DEL DUO + 2 MEDIANTE SWITCHES : Con l'utilizzo dei 12 switches e del jumper è possibile configurare il DUO + 2 senza SMS e quindi senza costi di gestione. EccoVi le funzioni associate. SW1 : Invio SMS di avvenuta accensione. (se ON l'apparecchio invierà ad ogni sua accensione un SMS al numero di emergenza) SW2 : Selezione risposta SMS / CHIAMATA VOCALE per OUT 1 (se ON in caso di abilitazione dell' OUT 1 il dispositivo invierà un SMS, altrimenti invierà una chiamata vocale) SW3 : Disabilitazione risposta per OUT 1 (Se ON in caso di abilitazione dell' OUT 1 il dispositivo non effettuerà nessuna risposta) SW4 : Selezione modalità uscita OUT 1 Temporanea/Bistabile (Se ON l'uscita OUT 1 verrà abilitata in modalità bistabile altrimenti verrà abilitata temporaneamente per circa 1 sec.). SW5 : Abilitazione procedura inserimento numero di EMERGENZA (Se ON abilita il dispositivo alla procedura di inserimento della memorizzazione del numero di emergenza). SW6 : Selezione risposta SMS / CHIAMATA VOCALE per OUT 2 (se ON in caso di abilitazione dell' OUT 2 il dispositivo invierà un SMS, altrimenti invierà una chiamata vocale). SW7 : Disabilitazione risposta per OUT 2 (Se ON in caso di abilitazione dell' OUT 2 il dispositivo non effettuerà nessuna risposta). SW8 : Selezione modalità uscita OUT 2 Temporanea/Bistabile (Se ON l'uscita OUT 2 verrà abilitata in modalità bistabile altrimenti verrà abilitata temporaneamente per circa 1 sec.). SW9 : NON ATTIVO 14

15 SW10 : Attivazione dell'ingresso IN 1 & IN 2 a chiamate continue (Se ON in caso di abilitazione dell' IN 1 e IN 2 il dispositivo effettuerà chiamate continue finché non verrà rilevato un cambiamento di stato dello stesso). SW11 : Selezione SMS / CHIAMATA VOCALE per IN 2 (Se ON in caso di abilitazione dell' IN 2 verrà inviato un SMS al numero di emergenza, altrimenti verranno effettuate solo chiamate vocali). SW12 : Abilita la procedura di reset PASSWORD (Se ON all'accensione verrà avviata la procedura di memorizzazione dei parametri iniziali). Jumpers : J1 : Abilitazione a tutti gli utenti dell'uscita OUT 2 (Se il jumper è inserito - ON - qualsiasi utente chiamante il dispositivo può utilizzare l'uscita OUT 2). 15

16 COMANDI SMS Tramite semplici comandi SMS, è possibile effettuare modifiche alla password ed ai numeri telefonici degli utenti presenti sulla rubrica della SIM. Regole per la composizione dei messaggi SMS. Ogni messaggio SMS dovrà contenere inizialmente la password (composta da 6 caratteri), dal comando, e terminare sempre con un ' * '. Tutti i comandi SMS dovranno essere digitati in carattere MAIUSCOLO. Eventuali comandi errati saranno ignorati dal dispositivo. I comandi disponibili sono : P : modifica password N : inserimento numero telefonico utente E : cancellazione numero telefonico utente EA : cancellazione totale dei numeri telefonici utente 1 : memorizzazione num. combinatore NC1 2 : memorizzazione num. combinatore NC2 3 : memorizzazione num. combinatore NC3 4 : memorizzazione num. combinatore NC4 5 : memorizzazione num. combinatore NC5 Comando 'P' Modifica password Il comando P consente la modifica della password del dispositivo. Sintassi comando SMS : Vecchia password P Nuova password (asterisco) 16

17 Es P123456* - sostituisce la password con P000000* - sostituisce la password con A conferma della avvenuta variazione della password verrà inviato il seguente messaggio SMS : GSM DUO + 2 : cambio pwd ok Comando 'N' Memorizzazione numero telefonico utente Il comando N è usato per la memorizzazione di un nuovo numero utente. Sintassi SMS : Password N (numero telefonico) (asterisco) Es N328XXXXXXX* - Memorizza il numero 328XXXXXXX come utente A conferma della ricezione del messaggio il dispositivo invierà il seguente messaggio SMS : GSM DUO + 2 : ins. num. 328XXXXXXX ok Comando ' E ' - Cancellazione numero telefonico utente. Il comando E è utilizzato per l'eliminazione de un numero utente già precedentemente memorizzato. Sintassi comando SMS : Password E (numero telefonico) (asterisco) 17

18 Es E328XXXXXXX* - Elimina il numero 328XXXXXXX dall'elenco degli utenti. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito il seguente messaggio SMS : GSM DUO + 2 canc. num. ok Comando ' EA ' - Cancellazione di tutti i numeri telefonici utenti. Il comando EA consente la cancellazione in blocco di tutti i numeri telefonici utente dalla SIM del dispositivo. In tal caso se si intende utilizzare il dispositivo anche come combinatore telefonico occorre rieffettuare la procedura di inizializzazione o reinserire i numeri relativi al combinatore tramite gli appositi messaggi SMS. Il numero di prioritario di emergenza non verrà cancellato. Comando ' 1 ' - Inserimento numero per combinatore NC1 Il comando 1 viene utilizzato per memorizzare il numero del combinatore NC1 Sintassi comando SMS : Password 1 (numero telefonico) (asterisco) Es XXXXXXX* - Il numero 328XXXXXXX verrà associato a NC1. Comando ' 2 ' - Inserimento numero per combinatore NC2 Il comando 2 viene utilizzato per memorizzare il numero del combinatore NC2 18

19 Sintassi comando SMS : Password 2 (numero telefonico) (asterisco) Es XXXXXXX* - Il numero 328XXXXXXX verrà associato a NC2. Comando ' 3 ' - Inserimento numero per combinatore NC3 Il comando 3 viene utilizzato per memorizzare il numero del combinatore NC3 Sintassi comando SMS : Password 3 (numero telefonico) (asterisco) Es XXXXXXX* - Il numero 328XXXXXXX verrà associato a NC3. Comando ' 4 ' - Inserimento numero per combinatore NC4 Il comando 4 viene utilizzato per memorizzare il numero del combinatore NC4 Sintassi comando SMS : Password 4 (numero telefonico) (asterisco) Es XXXXXXX* - Il numero 328XXXXXXX verrà associato a NC4. Comando ' 5 ' - Inserimento numero per combinatore NC5 Il comando 5 viene utilizzato per memorizzare il numero del combinatore NC5 Sintassi comando SMS : Password 5 (numero telefonico) (asterisco) Es XXXXXXX* - Il numero 328XXXXXXX verrà associato a NC5. 19

20 Utilizzo del dispositivo Utilizzo delle uscite OUT 1 e OUT 2 L'utilizzo delle uscite OUT 1 e OUT 2 è subordinato all'inserimento nella rubrica della SIM del dispositivo dei numeri telefonici degli utenti che intendono utilizzarlo. In tal caso è possibile inserire i numeri utenti sulla SIM del dispositivo tramite un qualsiasi cellulare, oppure in remoto, tramite i comandi SMS appositi. Abilitazione uscita OUT 1 : Chiamare il numero del dispositivo ed attendere la linea. Chiudere la linea entro e non oltre tre squilli e chiudere la linea. L'uscita e l'eventuale riposta verranno così modificate nelle modalità previste da SW2 SW3 ed SW4. Per quanto riguarda lo SW2 : - se selezionato l'invio di un SMS, verrà inviato un SMS al numero utente chiamante con lo stato attuale delle uscite; - se selezionata invece una chiamata vocale, dal tipo di chiamata ricevuta, è possibile dedurre lo stato dell'uscita bistabile utilizzata. In particolare, se l'uscita è attiva, verrà inviata una chiamata senza identificazione del numero chiamante, in caso contrario, la chiamata avrà l'identificazione del numero. Abilitazione uscita OUT 2 : Chiamare il numero del dispositivo ed attendere la linea. Attendere che il dispositivo chiuda la linea (almeno quattro squilli). L'uscita e l'eventuale riposta verranno così modificate nelle modalità previste da SW6 SW7 ed SW8. Per quanto riguarda lo SW6 : - se selezionato l'invio di un SMS, verrà inviato un SMS al numero utente chiamante con lo stato attuale delle uscite; 20

21 - se selezionata invece una chiamata vocale, dal tipo di chiamata ricevuta, è possibile dedurre lo stato dell'uscita bistabile utilizzata. In particolare, se l'uscita è attiva, verrà inviata una chiamata senza identificazione del numero chiamante, in caso contrario, la chiamata avrà l'identificazione del numero. Abilitazione uscita OUT 2 con jumper J1 in ON (abilitazione per tutti) : Chiamare il numero del dispositivo e attendere la linea. Il dispositivo chiuderà automaticamente la linea abilitando l'uscita OUT 2 nelle modalità previste dallo SW8. Il tal caso SW6 ed SW7 non verranno presi in considerazione, in quanto non è prevista alcuna risposta da parte del dispositivo. Utilizzo combinatore telefonico : Abilitando l'ingresso IN 1 il dispositivo effettuerà tre serie di chiamate consecutive a 5 numeri posti nella rubrica della SIM del dispositivo. I numeri di telefono utilizzati per tale funzione sono quelli precedente memorizzati con i nomi : NC1, NC2, NC3,NC4,NC5 (si prega fare attenzione alle lettere in maiuscolo). ES. Num. Nome 328XXXXXXX NC1 349XXXXXXX NC2 333XXXXXXX NC3 334XXXXXXX NC4 06XXXXXXXX NC5 Una semplice apertura di linea da parte del ricevente bloccherà la sequenza di telefonate previste. E' possibile inoltre effettuare chiamate in continuo finchè l'ingresso IN 1 non risulti disabilitato e ciò avviene posizionando su ON lo SW10. In tal caso la sequenza di telefonate non potrà essere interrotta se non disabilitando direttamente l'ingresso IN 1. 21

22 Utilizzo chiamata di emergenza o SMS telefonico : Abilitando l'ingresso IN 2 il dispositivo invierà una serie di 5 chiamate vocali o un SMS di emergenza. La selezione tra chiamata vocale ed SMS viene effettuata mediante SW11. E' possibile inoltre effettuare chiamate in continuo finché l'ingresso IN 2 non risulti disabilitato e ciò avviene posizionando su ON lo SW10. In tal caso la sequenza di telefonate non potrà essere interrotta se non disabilitando direttamente l'ingresso IN 1. N.B. Si riserva la facoltà di modificare tutte le informazioni presenti sul presente manuale senza preavviso alcuno. 22

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

LOCALIZZATORE SU RETE GSM

LOCALIZZATORE SU RETE GSM MANUALE UTENTE FT908M LOCALIZZATORE SU RETE GSM (cod. FT908M) Introduzione La ringraziamo per aver acquistato questo localizzatore miniaturizzato. Il dispositivo consente di localizzare una persona o un

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001 BTEL-GT Manuale di installazione ed uso 0470 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 9001 IT-52587 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 14001 IT-52588 OHSAS 18001 OHSAS 18001 9192.BSEC IT - 60983 Tab.1 N. I IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Descrizione e modalità d uso del modulo pic-sms big

Descrizione e modalità d uso del modulo pic-sms big MANUALE D USO MODULI PIC-SMS Descrizione e modalità d uso del modulo pic-sms big Rev.0807 Pag.1 di 43 www.carrideo.it INDICE 1. I MODULI SMS... 4 1.1. DESCRIZIONE GENERALE... 4 1.2. DETTAGLI SUL MICROCONTROLLORE

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

BARON Manuale di istruzioni Italian

BARON Manuale di istruzioni Italian BARON Manuale di istruzioni Italian Introduzione: (1). Vista d assieme del telefono 1.1. 1.1 Tasti Tasto Funzione SIM1 /SIM2 Fine / Accensione Tasto OK Tasto di navigazione Tasto opzioni sinistro/destro

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

LOCALIZZATORE GPS/GSM miniatura

LOCALIZZATORE GPS/GSM miniatura LOCALIZZATORE GPS/GSM miniatura CON BATTERIA RICARICABILE (cod. ) Introduzione La ringraziamo per aver acquistato questo localizzatore satellitare miniaturizzato. Il dispositivo rileva la propria posizione

Dettagli

ANTIFURTO PER CANTIERI

ANTIFURTO PER CANTIERI ANTIFURTO PER CANTIERI Manuale di installazione - Ver. 1.1 DEMOKIT 1 Indice Indice... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE DEI DISPOSITIVI... 3 2.1 Centrale Edilsecurity... 3 3. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale MANUALE UTENTE PowerMaster-10 G2 Sistema di allarme via radio bidirezionale www.visonic.com PowerMaster-10/30 G2 Guida dell'utente 1. Introduzione... 3 Premessa... 3 Panoramica... 3 Caratteristiche del

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT

INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT La chiamata diretta allo script può essere effettuata in modo GET o POST. Il metodo POST è il più sicuro dal punto di vista della sicurezza. Invio sms a un numero

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Manuale Tecnico di installazione e programmazione

Manuale Tecnico di installazione e programmazione Manuale Tecnico di installazione e programmazione AVVERTENZE Questo manuale contiene informazioni esclusive appartenenti alla Combivox Srl Unipersonale. I contenuti del manuale non possono essere utilizzati

Dettagli

Manuale d uso Italiano. Beafon S40

Manuale d uso Italiano. Beafon S40 Manuale d uso Italiano Beafon S40 Informazioni generali Congratulazioni per l acquisto del telefono Bea-fon S40! Si consiglia di leggere le presenti informazioni prima di utilizzare il telefono per poterne

Dettagli

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Indice Sicurezza 3 Operazioni preliminari 4 Accessorio 4 Tasti e componenti 4

Dettagli

IT MANUALE TECNICO MT SH39 IT ART. 21047335 - COMUNICATORE TELEFONICO GSM SMS MULTIFUNZIONE

IT MANUALE TECNICO MT SH39 IT ART. 21047335 - COMUNICATORE TELEFONICO GSM SMS MULTIFUNZIONE IT MANUALE TECNICO ART. 21047335 - COMUNICATORE TELEFONICO GSM SMS MULTIFUNZIONE Assistenza tecnica Italia 0346/750090 Commerciale Italia 0346/750091 Technical service abroad Export department (+39) 0346750092

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano Bravo 10 Telefono con vivavoce e grandi tasti Manuale d`istruzioni-italiano Caratteristiche principali PRESTAZIONI SPECIALI Conversazione in vivavoce Grandi tasti con numeri ben visibili Grande indicatore

Dettagli

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9 4832015 FOTOCAMERA GSM Manuale Utente Versione manuale 1.9 4832015 Fotocamera GSM con controllo Remoto Grazie per aver acquistato questo dispositivo. Questa telecamera controllata a distanza, è in grado

Dettagli

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1.

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1. DPS-Promatic Telecom Control Systems Famiglia TCS-AWS di Stazioni Metereologiche Autonome connesse alla rete GSM (www.dpspro.com) Guida rapida all'uso versione 1.0 Modelli che compongono a famiglia TCS-AWS:

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

GM-GSM_ GM-GSM/_-TEMP

GM-GSM_ GM-GSM/_-TEMP MANUALE D USO E MANUTENZIONE DISPOSITIVI SERIE GM GM-GSM_ GM-GSM/_-TEMP MAN_000003_ita_(GM) ED: 4.1 del 01 Settembre 2009 Manuale Valido per Release Software dispositivi da V3.70 SHITEK TECHNOLOGY srl

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale d uso del Nokia 6610i. 9230886 Edizione 2

Manuale d uso del Nokia 6610i. 9230886 Edizione 2 Manuale d uso del Nokia 6610i 9230886 Edizione 2 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto RM-37 è conforme alle disposizioni

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

SmartVision GUIDA UTENTE

SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision Guida Utente (Rev. 2.3) 1 Introduzione Congratulazioni per l aquisto di SmartVision by KAPSYS. SmartVision è il primo smartphone specificatamente progettato per le

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI 1. Informazioni basilari 1.1 Breve introduzione 2. Come procedere prima dell utilizzo 2.1 Nome e spiegazione di ogni parte 2.1.1 Mappa illustrativa 2.1.2 Descrizione delle

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE THRUSTMASTER MANUALE D USO DEUTSCH ENGLISH CARATTERISTICHE TECNICHE 1. Stick ad 8 direzioni 2. 8 pulsanti azione analogici: X, Y, A, B, Nero, Bianco, T1 = trigger destro, T2 = trigger sinistro 3. Pulsante

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE

GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE IL CONCETTO DI M2M ESISTE ED È APPLICATO DA TEMPO I PRIMI SISTEMI DI TELEMETRIA ERANO RISERVATI A POCHI GRANDI SOGGETTI GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE ANYT HIN NE ANYO QUA SI

Dettagli

Manuale d'uso del Nokia 500

Manuale d'uso del Nokia 500 Manuale d'uso del Nokia 500 Edizione 1.1 2 Indice Indice Sicurezza 5 Operazioni preliminari 7 Tasti e componenti 7 Inserire la carta SIM 9 Inserire una memory card 10 Carica 12 Accendere o spegnere il

Dettagli

Progetti reali con ARDUINO

Progetti reali con ARDUINO Progetti reali con ARDUINO Introduzione alla scheda Arduino (parte 2ª) ver. Classe 3BN (elettronica) marzo 22 Giorgio Carpignano I.I.S. Primo LEVI - TORINO Il menù per oggi Lettura dei pulsanti Comunicazione

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7 SO-2510 01 Prima di usare il dispositivo Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1 Dichiarazione di conformità FCC in materia di interferenze

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO http://it.yourpdfguides.com/dref/2738418

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO http://it.yourpdfguides.com/dref/2738418 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR Ã Ã 3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR 9RJOLDPRIDUYLULVSDUPLDUHWHPSRHGHQDUR 9LDVVLFXULDPRFKHODFRPSOHWDOHWWXUDGLTXHVWRPDQXDOHYLJDUDQWLUjXQD FRUUHWWDLQVWDOOD]LRQHHGXQVLFXURXWLOL]]RGHOSURGRWWRGHVFULWWR

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli