CTC1700S CTC1642 CTC1606 CTCSOFT CTC1700SMOD. Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite. Interfaccia GSM. Scheda espansione 4 Canali 2 Uscite Relè

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CTC1700S CTC1642 CTC1606 CTCSOFT CTC1700SMOD. Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite. Interfaccia GSM. Scheda espansione 4 Canali 2 Uscite Relè"

Transcript

1 MANUALE INSTALLATORE Vers del 08/03/2007 CTC1700S Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite CTC1642 Scheda espansione 4 Canali 2 Uscite Relè CTC1606 Scheda espansione 6 Uscite Relè CTCSOFT CTC1700SMOD Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite Software programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.A. Via Gadames, MILANO Tel r.a. Fax

2 Vers del 10/01/ INTRODUZIONE...3 SPECIFICHE TECNICHE...4 COMPONENTI DEL SISTEMA...5 CARATTERISTICHE TECNICHE...6 CARATTERISTICHE PRINCIPALI...9 FUNZIONE LED...9 Led Led PREDISPOSIZIONE CARTA SIM...12 REGOLAZIONE LIVELLO AUDIO PER LE CHIAMATE VOCALI...12 Regolazione livello audio in uscita...12 Regolazione livello audio in ingresso...12 CHIAMATA DI PREAVVISO...12 CANALE VIRTUALE 7 Test + Power...13 TEST PERIODICO...13 SEGNALAZIONE STATO ALIMENTAZIONE...13 CANALE VIRTUALE 8 - Supervisione...14 CREDITO...14 CANALE VIRTUALE 9 - Chiamata SMARTKEY...14 SENSIBILITA INGRESSI CANALE...15 CODICE UTENTE...15 CODICE INSTALLATORE...15 ATTIVAZIONE DELLA SCHEDA...16 CONNESSIONI apparecchiatura telefonica...16 (telefono, combinatore, ecc.)...16 DECODIFICA dei messaggi SMS...18 FUNZIONI RELE FUNZIONE INGRESSO CANALE COMANDI UTENTE DA GSM REMOTO...19 INVIO SMS (tramite codice utente)...19 CHIAMATA SMARTKEY...19 PREDISPOSIZIONE RISPOSTE PER INTERROGAZIONE DI STATO...19 COMANDI UTENTE DA TELEFONO GSM...20 COMANDO USCITE RELE...21 COMANDO E VERIFICA STATO USCITE RELE...22 Descrizione dello STATO degli INGRESSI:...23 Descrizione STATO delle USCITE...23 INTERROGAZIONE e VERIFICA STATO RELE e INGRESSI...23 INTERROGAZIONE e VERIFICA DEL CREDITO...23 PROGRAMMAZIONE DA TELEFONO GSM...24 Richiesta dati principali...24 Richiesta dati canale LETTURA E INVIO DELLA MEMORIA DATI...26 DA TELEFONO REMOTO GSM...26 RICHIESTA DATI PRINCIPALI CONFIGURAZIONE E CODICI...26 RICHIESTA DATI PRINCIPALI CONFIGURAZIONE CANALI...28 COMPOSIZIONE TESTO MESSAGGI SMS...29 PROGRAMMAZIONE DA PC...29 Figura Figura Figura Figura Figura Figura Figura

3 CTC1700S ANTENNA: posizionare l'antenna per ottenere la massima ricezione possibile. Non lasciare il cavo antenna avvolto e non torcerlo su se stesso. Attenzione: non lasciare fili in tensioni liberi che possano toccare le parti elettroniche della scheda onde evitare problemi o malfunzionamenti. Figura 1 Attenzione Non torcere il cavo dell antenna e non far ruotare il cavo su se stesso. INTRODUZIONE CTC1700S è una interfaccia con modulo GSM industriale che opportunamente configurata abbina funzionalità e flessibilità di utilizzo ad una estrema facilità di programmazione dati. Possibilità di scelta del sistema in svariate configurazioni, che offrono un ampia gamma di soluzioni, in grado di risolvere la maggior parte delle esigenze installative. Utilizzabile per trasmissione e segnalazioni di impianti di allarme, di impianti tecnologici, mediante network GSM. La scheda principale costituisce il motore del sistema e consente la connessione di dispositivi telefonici (combinatore, telefono, centrale di allarme) per invio di segnali analogici tramite rete GSM. 3

4 CTC1700S permette la trasmissione di 2 SMS a 4 utenze telefoniche per ogni SMS e di attivare due relè a distanza tramite SMS o chiamate a costo zero (SMARTKEY) senza la necessità di schede aggiuntive. Attivazioni dei Relè in modo impulsivo e/o bi-stabile. Possono essere programmate chiamate di PREAVVISO o ALLERTA per comunicare immediatamente all utente, la condizione di allarme o stato ingresso, senza gli eventuali ritardi dei messaggi SMS in particolari circostanze. Tramite il riconoscimento automatico del numero chiamante operato dal cellulare proprietario, opportunamente inserito nella rubrica telefonica, l utente riconosce che il proprio impianto è allarmato, riconoscimento del numero chiamante che indica il proprio impianto antifurto. Possibilità di comandare in modo bi-direzionale le centrali di allarme o i combinatori telefonici che accettano comandi in DTMF (Toni). Messaggi SMS di conferma funzionalità scheda (auto diagnosi) e validità scheda SIM attivabili periodicamente. Possibilità di prelevare e di impostare tutti i dati residenti in memoria della scheda principale tramite upload e download da telefono cellulare GSM, variare la programmazione mediante accesso con password/codice installatore con o senza l ausilio di un PC. Programmazione da PC tramite apposito Software e cavo per collegamento al PLUG telefonico RJ presente sulla scheda (prodotto CTCSOFT). Gli ingressi sono N.A. verso negativo o N.C. con comando positivo. É possibile espandere il numero degli ingressi e delle uscite tramite gli appositi moduli CTC1642 (4 ingressi -2 uscite a relè), CT1606 (6 uscite a relè). Ogni messaggio SMS (50 caratteri) può segnalare lo stato di riposo e di allarme di ogni singolo ingresso/canale. Accensione e spegnimento automatico ogni 20 giorni del modulo GSM. Invio ad un numero prefissato di tutti i messaggi SMS ricevuti che non contengono il codice installatore o utente. Possibilità di commutazione Relè con chiamata a costo zero (SMARTKEY). Possibilità di invio segnalazione tramite SMS per mancanza alimentazione principale. Sostituire assolutamente il codice installatore ed utente (DEFAUL utente 1234) Nuovo codice utente (4 cifre)... (DEFAULT installatore 4567) Nuovo codice installatore (4cifre)... SPECIFICHE TECNICHE Scheda CTC1700S ALIMENTAZIONE 12,5Vdc ±10% CORRENTE ASSORBITA 80mA CORRENTE ASSORBITA in trasmissione 200mA (medio) CORRENTE ASSORBITA in trasmissione 1A (massimo) TEMPERATURA DI FUNZIONAMENTO 5/+40 C MASSIMA CORRENTE APPLICABILE AI CONTATTI RELE 1A/24V resistivo NUMERO USCITE RELE 2 USCITA RELE C. / N. C. / N. A. 4

5 TEMPO commutazione impulsiva RELE da 1 a 9 Sec. NUMERO INGRESSI 2 TIPO INGRESSI N.C. (+)/N. A. (-) IMPULSO MINIMO INGRESSO per attivazione CHIAMATA 200mSec. IMPULSO INGRESSO per attivazione CHIAMATA programmabile da 0,2S. a 5S. TENSIONE APPLICABILE AGLI INGRESSI 5-12,5Vdc ±10% NUMERI TELEFONICI PER OGNI INGRESSO 4 CIFRE NUMERO TELEFONICO 12 CONTROLLO segnale GSM (rel=1) continuo UPLOAD E DOWNLOAD DATI PC/telefono GSM DIMENSIONI CONTENITORE 277x200x50 LUNGHEZZA MASSIMA CAVI connessione INGRESSI 20mt BATTERIA 12V-2,3Ah Frequenza GSM MHz CAVO ANTENNA in dotazione 3mt ANTENNA SLIM In dotazione Possibilità alloggiamento ALI1120M (solo CTC1700S) X I consumi indicati sono relativi alla scheda con relè non eccitati e senza schede di espansione. Scheda CTC1642 NUMERO INGRESSI 4 TIPO INGRESSI N.C. (+) / N. A. (-) IMPULSO INGRESSO per attivazione CHIAMATA programmabile da 0,2S. a 5S. NUMERO RELE Uscita 2 MASSIMA CORRENTE APPLICABILE AI CONTATTI RELE 1A/24V resistivo USCITA RELE scambio libero TEMPO commutazione impulsiva RELE da 1 a 9 Sec. Scheda CTC1606 NUMERO uscita RELE 6 MASSIMA CORRENTE APPLICABILE AI CONTATTI RELE 1A/24V resistivo USCITA RELE scambio libero TEMPO commutazione impulsiva RELE da 1 a 9 Sec. Una sola scheda di espansione può essere collegata alla scheda madre e configurata. Espansione 4 ingressi + 2 uscite relè Espansione 6 uscite relè Software PC + CAVO Alimentatore switching 12V-1,5A COMPONENTI DEL SISTEMA CTC1642 CTC1606 CTCSOFT ALI1120M 5

6 CARATTERISTICHE TECNICHE Segnalazione funzionalità sistema (auto diagnosi) e invio messaggi SMS da abbinare ad ingresso virtuale canale 7. I numeri telefonici programmati nella locazione del canale 7 invieranno il messaggio SMS periodicamente con ripetitività programmata e messaggi di mancanza e ripristino della alimentazione principale. Il Relè 1 a bordo della scheda principale può essere programmato come Relè Guasto(rel=1), linea o collegamento alla rete GSM interrotta. I relè a bordo della scheda principale possono essere comandati, mediante eventuali 4 numeri prestabiliti, a costo zero (SMARTKEY). Ingressi N. A. verso il negativo mentre, se è utilizzato come comando un segnale positivo a cadere sono configurati come N. C., vedi schema connessioni allegato. Messaggi SMS di comando da remoto, tramite codice utente, possono essere composti con un massimo di 8 caratteri, dopo il codice utente, indicanti i comandi e/o le richieste. Codice utente a 4 cifre permette l accesso ai comandi e alle verifiche funzionali del sistema. Codice installatore a 4 cifre che permette la programmazione dei dati, delle caratteristiche e dei numeri telefonici. Ingresso canale 1 della scheda principale programmabile come funzione Inserimento Attivo (A=A), in questo caso gli ingressi canale 2 ed eventuali 3-4, inviano i messaggi SMS solo quando l ingresso 1 è connesso al negativo. Attenzione a non attivare questa funzione nel caso si usi la scheda espansione come tipo 7 per commutazione di linea. Comando e ricezione da telefono remoto tramite toni DTMF Utilizzabile per tele-gestione delle centrali serie Multi/NET e Combinatori CTL500. Possibilità di utilizzo della scheda come deviatore da linea telefonica a linea GSM (o viceversa) utilizzando il modulo di espansione a 4 ingressi 2 uscite (CTC1642 programmato come modello 7), utilizzando l ingresso canale 3 della scheda espansione come comando da segnali mancanza linea telefonica. Gli ingressi presenti sulla scheda principale inviano SMS ad ogni cambio di stato dell ingresso canale, di conseguenza si possono inviare sia la condizione di riposo che la condizione di allarme di ogni singolo, tramite SMS composti da un massimo 50 caratteri (utilizzando simbolo : per dividere i messaggi). Anche la scheda espansione CTC1642 consente la divisione del messaggio in due parti, al fine di ricevere la segnalazione tramite SMS di ingresso attivo e disattivo. Nessuna chiamata di preavviso verrà inviata quando l ingresso ritorna in condizioni di riposo. Il sistema può essere configurato autonomamente senza collegamenti a centrali o apparecchi telefonici aggiungendo il nostro alimentatore ALI1120M (220Va.c.) e una batteria tampone da 12V/2,3Ah. 6

7 Ingresso 2 Ingresso 1 Connettore cavo piatto per espansioni LED stato sistema e segnale network (-) +12V d.c. micro processore Modulo GSM SYM CARD Scheda principale Il contatto di ingresso 1 e 2 può essere NC o NA a seconda della tipologia della centrale. Utilizzare contatti NC con segnali positivi a cadere e contatti NA per segnali a chiudere verso il negativo. Possono essere utilizzati anche tipologie diverse per ingresso 1 (N.C.) e ingresso 2 (N.A.). Ingresso 1 Ingresso 2 N.A. 1KOhm (-) 1N4148 N.C. 5-12Vd.c. Figura 2 7

8 CTC1700S Cavo per connessione batteria tampone 12V - 2,3Ah 4 (-) Connettore per circuiti di espansione ingressi e uscite CTC1642 CTC Alimentazione 12Vd.c. Figura Relè 2 1 Relè Relè 2 NA c NC Relè 1 NA c NC 7 Ing. 2 8 Ing. 1 Figura 4 8

9 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Alimentazione 12V corrente continua Ingressi di allarme N. A. verso negativo / N.C. con comando in tensione positivo 2 ingressi canale di allarme 4 numeri telefonici per ingresso/canale Sensibilità di ingresso canale regolabile da 200mSec. a 5 Sec. Led segnalazione stato scheda Led segnalazione ingresso/canale allarmato Led segnalazione chiamata entrante Possibilità utilizzo uscita Relè per segnalazione mancanza segnale GSM (commutazione relè dopo 3 minuti di mancanza segnale GSM o scheda SIM). Relè a commutazione bistabile o monostabile (da 1 a 9 Sec.) Uscite a Relè in scambio libero da potenziale (C - N. C. - N. A.) Relè configurabili Possibilità upload e download dei dati a distanza tramite GSM sotto codice installatore Cambio numeri telefonici e programmazione da PC o da telefono remoto GSM Interrogazione completa dello stato del sistema tramite codice utente Commutazione uscite tramite invio messaggi SMS pre configurati su GSM remoto o chiamata SMARTKEY a costo zero Interrogazione stato ingressi e uscite AUTO DIAGNOSI (invio SMS di verifica con periodicità programmabile) SMS programmabili da installatore SMS segnalazione ingresso attivo/disattivo Chiamata di preavviso immediata Codice installatore per connessioni telefoniche Codice utente per connessioni telefoniche Commutazione da linea telefonica tradizionale a GSM (con espansione CTC1642 programmata come modello 7) Invio di tutti gli SMS non contenenti codici utente o installatore ad un numero prefissato (supervisione impianto) Controllo credito per gestori che inviano un SMS di risposta ad una chiamata da numero telefonico FUNZIONE LED Led 4 Il led presente sulla scheda principale permette di sapere in che condizioni si trova la scheda e la quantità di segnale ricevuto. LED SPENTO LED ACCESO LED LAMPEGGIANTE Invio o ricezione dati da PC Upload da PC Set up scheda Download da PC Scheda in modalità programmazione da PC 9

10 LED PULSANTE CTC1700S Il numero degli impulsi determina la qualità del segnale.(massimo 4 impulsi) Se gli impulsi sono maggiori di 4 (9) potrebbe significare che il segnale GSM è mancante. Per la funzione mancanza linea GSM attivare sempre il relè 1 come guasto (R=1) in programmazione. Led 3 Questo Led fornisce l indicazione della funzione in atto sulla scheda. LED LAMPEGGIANTE LED PULSANTE Scheda in modalità di chiamata in corso Il numero degli impulsi indica quale canale di allarme è stato attivato e l invio delle operazione correlate a quel canale (SMS e/o chiamata di preavviso) SCHEDA ESPANSIONE INGRESSI-USCITE CONFIGURATA PER COMMUTAZIONE DA LINEA PTSN A LINEA GSM (4 Ingressi +2 Uscite a Relè) LINEA TELEFONICA TRADIZIONALE PTSN Scheda espansione 4+2 Telefono, combinatore, centrale allarme RELE' 4 N.A. RELE' 4 C. RELE' 4 N.C. RELE' 3 N.A. RELE' 3 C. RELE' 3 N.C. (-) Ingresso 6 Ingresso 5 Ingresso 4 Ingresso 3 collegare solo i due fili centrali CTC 1642 QUANDO INGRESSO 1 CONNESSO AL (-) ATTIVA LA MODALITA' GSM Modulo GSM Scheda principale SYM CARD CTC 1700S USCITA GUASTO LINEA TELEFONICA USCITA ALLARME SE DISPONIBILE CENTRALE DI ALLARME COMBINATORE TELEFONICO Figura 5 10

11 CONFIGURAZIONE PER INVIO 6 SMS + 4 COMANDI DA SMS Scheda espansione 4+2 SYM CARD CTC 1642 Scheda principale CONFIGURAZIONE PER INVIO 2 SMS + 8 COMANDI DA SMS Scheda espansione 6 uscite relè SYM CARD CTC 1606 Scheda principale CONFIGURAZIONE PER INVIO 26 SMS + 2 COMANDI DA SMS Scheda espansione 24 ingressi SYM CARD CTC 1624 Scheda principale Figura 6 Alcune versioni delle schede espansione saranno disponibile in futuro. 11

12 PREDISPOSIZIONE CARTA SIM Inserire la carta SIM in un qualsiasi telefono cellulare GSM inizializzandola con le seguenti predisposizioni: Disattivazione l eventuale blocco della CARTA SIM Inserimento dei numeri di servizio del proprio provider, nel caso il provider richieda un numero fisso a cui inviare gli SMS. Normalmente questo non è necessario per quasi tutte le schede SIM Cancellazione di tutti gli eventuali messaggi ricevuti e/o inviati Cancellare qualsiasi traccia di eventuali messaggi ricevuti, inviati, non inviati salvati su SIM o altro. Estrarre la carta SIM dal proprio cellulare e inserirla nell apposito cassetto presente sulla scheda interfaccia principale. REGOLAZIONE LIVELLO AUDIO PER LE CHIAMATE VOCALI Quando il modulo si trova in condizioni di riposo (con carta SIM attivata), connettere un apparecchio telefonico con pulsantiera a toni DTMF e premere: Regolazione livello audio in uscita * level * dove level numero da 0 a 9 che indica il livello di uscita del segnale audio. Più alto è il numero digitato maggiore è il livello del segnale audio. Di default il segnale è settato al livello 3 nella memoria non volatile EEPROM. Regolazione livello audio in ingresso # level * dove level numero da 0 a 9 che indica il livello di uscita del segnale audio. Più alto è il numero digitato maggiore è il livello del segnale audio. Di default il segnale è settato al livello 3 nella memoria non volatile EEPROM. CHIAMATA DI PREAVVISO La chiamata denominata DI PREAVVISO (opzione 2 nella programmazione del tipo di chiamata che precede il numero telefonico) ha il seguente funzionamento: l interfaccia invia la chiamata al numero telefonico programmato e resta in collegamento al numero per circa 15 secondi a seguito di una attivazione dell ingresso (ingresso connesso al negativo); nessuna chiamata di preavviso viene inoltrata per la condizione di riposo (ingresso sospeso o non connesso al negativo). La chiamata di preavviso non ha ripetizioni. Durante la chiamata l interfaccia invia dei segnali in DTMF. La chiamata di preavviso viene inviata esclusivamente quando viene attivato un ingresso (connesso al (-)). 12

13 CANALE VIRTUALE 7 Test + Power TEST PERIODICO Tramite l opportuna programmazione del primo e secondo numero telefonico abbinato a questo canale (virtuale e non presente su alcuna scheda) si può predisporre l invio di un SMS che notifica periodicamente all utente il corretto funzionamento dell apparecchiatura. La periodicità dell avviso può essere determinato dall installatore con periodicità giornaliera, settimanale, ect. (inserire una cifra da 1 a 31 che indica la ripetitività periodica). I numeri inferiori a 1 o e superiori al 31 indicano la non attivazione di questa funzione. Il test periodico è una importante caratteristica, da programmare in base alle esigenze di sicurezza desiderate, che consente all utente dell impianto di avere la conferma del corretto funzionamento del proprio sistema GSM indipendentemente o meglio in associata al controllo credito; infatti la non ricezione del messaggio di test (sopravvivenza) indica sia un non funzionamento che un probabile credito insufficiente. Di conseguenza, mentre l impostazione automatica della scadenza del credito (per CARTA prepagata) potrebbe non essere comunicata al cliente a causa del malfunzionamento dell apparecchiatura, con la funzione test sopra descritta, è il cliente che usufruisce dell impianto che ha la responsabilità di sorvegliare il corretto funzionamento della propria apparecchiatura di sicurezza. Infatti se l utente finale non riceve, come periodicamente stabilito, la comunicazione via SMS del corretto funzionamento (testo SMS programmato), può intervenire direttamente per controllare o far controllare l efficienza del proprio sistema. Inserire un numero da 1 a 31, i numeri superiori a 31 e il numero 0 non vengono considerati validi e di conseguenza nessun messaggio verrà inviato. Messaggio di testo con un massimo 50 caratteri totali compresi gli eventuali SMS di segnalazione stato alimentazione suddivisi dal simbolo : con le modalità indicate di seguito. SMS test periodico:sms stato di mancanza alimentazione:sms ripristino alimentazione SEGNALAZIONE STATO ALIMENTAZIONE Tramite l opportuna programmazione del terzo e quarto numero telefonico abbinato a questo canale (virtuale e non presente su alcuna scheda) si può predisporre l invio di una chiamata che segnala la presenza o la mancanza dell alimentazione principale (morsetti (-) e +) della scheda principale. Il messaggio SMS abbinato a questa funzione e della funzione di test precedentemente descritta deve essere programmato nel seguente modo: SMS test periodico:sms stato di mancanza alimentazione:sms ripristino alimentazione Come si può notare l intero messaggio di 50 caratteri deve essere suddiviso in tre diversi SMS separati dalla punteggiatura : e ad ogni punteggiatura avviene una separazione dei messaggi abbinandoli così alle varie funzioni. Il primo SMS scritto è relativo al messaggio di sopravvivenza e abbinato ai primi due numeri telefonici del canale 7; il secondo SMS, di segnalazione mancanza alimentazione (Vd.c. <5V) ed il terzo di ripristino condizioni di alimentazione (Vd.c.>4V), sono abbinati al terzo e quarto numero telefonico. 13

14 Se non si desidera uno o più di uno dei messaggi abbinati al canale virtuale 7 sopra riportati è sufficiente inserire nessun messaggio ma lasciare solo uno spazio dopo i due punti di separazione. Test periodico OK: :ripristino alimentazione CANALE VIRTUALE 8 - Supervisione CREDITO Il 3 numero telefonico viene utilizzato per indicare il numero telefonico a cui verranno inviati i messaggi ricevuti dalla scheda GSM ma non contenenti codice utente o codici installatore validi. Quando si inserisce il 3 e 4 numero telefonico all ingresso virtuale 8 non indicare nessuna tipo di chiamata ma inserire solo il numero di telefono nella apposita locazione. Il 4 numero telefonico è il numero del provider (TIM; Omnitel, WIND, ect) da chiamare per ricevere un messaggio di risposta SMS riguardante il proprio stato di credito. Tramite l invio di un SMS di richiesta da parte del cliente al CTC composto da codice utente + K (maiuscolo) si riceverà come risposta al numero supervisore (3 numero canale virtuale 8) un SMS indicante il credito residuo. Durante questa procedura la scheda rimane 2 minuti in attesa del messaggio di risposta e il CTC potrebbe segnalare lo stato di linea occupata. CANALE VIRTUALE 9 - Chiamata SMARTKEY Questa funzione è abbinata ai quattro numeri telefonici memorizzati in questo canale. Devono essere programmati i numeri telefonici che sono abilitati alla connessione al CTC1700SS per comandare i relè senza costo di chiamata (programmare i numeri CON PREFISSO INTERNAZIONALE SENZA 00, p.e PER ITALIA). Il funzionamento del relè è indicato in fase di programmazione dalla cifra che precede il numero telefonico ; vedi tabella riportata Per quanto sopra esposto sarebbe opportuno onde non generare problemi, che i numeri telefonici abilitati a questa funzione comandino tutti in modo bistabile o in modo monostabile. Comando relè 1: 0-commuta il relè in modo impulsivo per il tempo di impulso programmato nella locazione P=1. 1-commuta in ON il relè (relè eccitato) 2-Commuta in OFF il relè (relè diseccitato) 3-Inverte lo stato del relè. Se il CTC aggancia dopo 2 squilli il relè verrà portato in On se appende dopo 5 squilli il relè verrà portato nello stato di OFF. Tutti i comandi sopra riportati per il relè 1 sono attivabili quando il relè 1 non è programmato come relè guasto linea GSM (R=1). Il CTC abbandona la telefonata dopo 2 squilli ad indicare il riconoscimento della chiamata e del numero chiamante per le opzioni

15 Comando relè 2: 5-commuta il relè in modo impulsivo per il tempo di impulso programmato nella locazione P=?. 6-commuta in ON il relè (relè eccitato) 7-Commuta in OFF il relè (relè diseccitato) 8-Inverte lo stato del relè. Se il CTC aggancia dopo 2 squilli il relè verrà portato in On se appende dopo 5 squilli il relè verrà portato nello stato di OFF. Il CTC abbandona la telefonata dopo 2 squilli ad indicare il riconoscimento della chiamata e del numero chiamante per le opzioni Attenzione: se all interfaccia è collegato un apparecchio telefonico o un combinatore o qualsiasi altro apparato le chiamate entranti arrivanti dai numeri telefonici smartkey saranno sempre terminate dopo 2 o 5 squilli. Questo significa che se si chiama l apparecchiatura da un numero smartkey non sarà possibile il collegamento vocale telefonico a meno di effettuare la risposta in modo opportuno. SENSIBILITA INGRESSI CANALE Tutti gi ingressi possono essere predisposti come sensibilità (tempo di durata dell impulso per generare allarme) da un minimo di 200mS ad un massimo di 99x50mS=4950mS, circa 5 Secondi. Per stabilire la sensibilità indicare nel menù sens un moltiplicatore da 4 a 99 che indica il tempo di ritardo alla attivazione dell allarme in ingresso. Se si vuole un ritardo di 2 secondi introdurre 40 (2.000/50=40) e così per determinare altri tempi. Se si seleziona i numeri inferiori al 4 il tempo minimo resta comunque 200mSec. Attenzione un livello di sensibilità troppo basso potrebbe determinare una minor efficienza dell apparecchiatura agli allarmi impropri dovuti a disturbi sulla linea cavi di ogni ingresso. CODICE UTENTE Tramite il codice utente è possibile operare sulla scheda per tutte le funzioni dedicate alla normale gestione del sistema. L utente finale, tramite questo codice, potrà attivare e disattivare i relè di uscita e richiedere lo stato delle uscite e degli ingressi, mentre solo l installatore potrà agire sulla memoria dati della scheda e cambiare i numeri telefonici e la configurazione. CODICE INSTALLATORE Tramite il codice installatore è possibile operare UPLOAD e DOWNLOAD dei dati residenti nella scheda, e di conseguenza variare tutta la programmazione della scheda tramite telefono GSM remoto. L installatore potrà cambiare con l utilizzo del proprio codice le funzioni della scheda, la configurazione del sistema e i numeri telefonici con i relativi messaggi SMS. Sostituire assolutamente il codice installatore ed utente (DEFAUL utente 1234) Nuovo codice utente (4 cifre).... (DEFAULT installatore 4567) Nuovo codice installatore (4 cifre)

16 ATTIVAZIONE DELLA SCHEDA Disconnettere l eventuale cavo di collegamento tra PC e scheda interfaccia CTC1700S. Porre molta attenzione nel connettere e disconnettere i cavi di alimentazione in tensione perché il filo in tensione potrebbe danneggiare la scheda interfaccia nel caso vada a contatto componenti della scheda principale. Inserire la carta SIM nell apposito alloggiamento (predisporre la carta SIM senza blocchi funzionali, cancellare la conferma dei messaggi ricevuti e cancellare qualsiasi traccia di eventuali messaggi ricevuti, inviati, come specificato nel paragrafo PREDISPOSIZIONE CARTA SIM. Connettere il cavo antenna e/o comunque posizionarlo il più possibile lontano dai cavi dati e/o di alimentazione, elettrici e servizio e da apparecchiature elettroniche. Eseguire tutte le connessioni e i cablaggi necessari quindi dare alimentazione al modulo. Dopo aver alimentato il modulo attendere qualche secondo (lampeggio del LED 3) dopo di viene attivata la procedura di registrazione della carta SIM; operazione che potrebbe richiedere anche qualche minuto. Alla fine della procedura e verificato il corretto accesso alla rete GSM, il LED 3 si spegnerà e dopo alcuni secondi visualizzerà la quantità di segnale ricevuto dalla rete GSM. Il lampeggio del led indica la qualità del segnale, più lampeggi visualizzati migliore è il segnale ricevuto (MASSIMO segnale = 4 lampeggi). Un numero di lampeggi superiori ai 4 indica un segnale insufficiente o la non corretta inserzione e/o funzionamento della carta SIM. Ogni serie di lampeggi è distinto da una pausa più lunga. CONNESSIONI apparecchiatura telefonica (telefono, combinatore, ecc.) L apparecchio telefonico, il combinatore, la centrale o altre apparecchiature compatibili (con composizione numeri telefonici in DTMF), possono essere connesse alla scheda interfaccia principale tramite due soli fili all apposito connettore a plug telefonico RJ. Al momento della richiesta attivazione della comunicazione (alzata della cornetta telefonica, commutazione in allarme del combinatore o della centrale) un tono di linea disponibile (morse A), o un tono di linea occupata nel caso la scheda stia effettuando delle altre funzioni (lettura SMS automatica ogni 30 secondi, invio SMS, upload, download ecc.) sarà presente sul plug. Il segnale di linea occupata indica una delle seguenti anomalie: che il CTC non ha connessione alla rete GSM CTC è fuori servizio, CTC sta effettuando la registrazione della scheda SIM Il CTC sta eseguendo delle operazioni di servizio (lettura messaggi, invio SMS, ingresso di allarme attivo o altro) per cui è momentaneamente impegnata in altre operazioni. Se tutto è in ordine per iniziare una chiamata telefonica, un tono di linea disponibile è generato dal CTC che resta in attesa dei toni in DTMF che compongono il numero telefonico da chiamare. I numeri di selezione devono essere selezionati in formato DTMF. Il numero che si sta selezionando è considerato valido e conclusa la selezione ed inviato quando una pausa superiore ai 3 secondi è rilevata tra la digitazione di una cifra e l altra. 16

17 CTC1700S Quindi nel caso si connetta l interfaccia ad un combinatore automatico (telefonico o centrale) non programmare nessuna pausa nella composizione del numero e inserire un numero massimo di 12 cifre per ogni numero telefonico. Se si compone un numero telefonico con un numero di cifre superiore a quello consentito; un segnale di occupato indicherà il raggiungimento limite di digitazione delle cifre che compongono il numero telefonico. Attenzione connettere solo ed esclusivamente i due fili telefonici centrali del plug telefonico, in quanto gli altri pin sono utilizzati per la connessione alla seriale del Personal Computer e la connessione a più fili comporta il non funzionamento degli eventuali apparati connessi alla scheda. SIM HOLDER Premere il pulsante giallo per estrarre il cassettino dove riporre la carta SIM PLUG per connessione apparecchiature telefoniche o cavo CTCSOFT per programmazione da PC Figura 7 17

18 DECODIFICA dei messaggi SMS I messaggi SMS ricevuti sono controllati e decodificati periodicamente ogni 30 secondi circa. La lettura del messaggio di comando ed attivazione delle uscite a relè è effettuata e decodificata solo ed esclusivamente dopo la corretta verifica del codice utente a 4 cifre (possono essere utilizzati per la composizione del codice i numeri da 0 a 9, il codice di default è 1234). N.B.: nel messaggio SMS eventualmente memorizzato nel telefono cellulare dell utente, che consente le attivazioni delle uscite a Relè e/o per le richieste dello stato ingressi e uscite, può essere inserita una descrizione mnemonica preliminare indicante il tipo di evento che si comanderà tramite quel messaggio SMS. In seguito dopo una pausa (spazio libero) il codice utente + il tipo di azione da effettuare (vedi paragrafo COMANDI, USCITE RELÈ). Ogni messaggio SMS che non ha inserito un codice utente o installatore valido verrà inviato automaticamente al terzo numero telefonico eventualmente programmato nel canale virtuale 8. FUNZIONI RELE 1 Se programmati come funzionamento normale i due relè a bordo della scheda principale possono essere attivati da remoto tramite gli opportuni messaggi SMS. Se nella programmazione viene scelta la programmazione del relè rel R=0 entrambi i relè 1 e 2 funzionano comandati da SMS. Se nella programmazione viene scelta la programmazione del relè rel R=1 il relè 1 funziona da segnalatore di mancanza linea GSM o mancanza SIM. Il relè 1 viene commutato dopo circa 3 minuti di mancanza della linea GSM e viene riportato alle condizioni di riposo dopo circa 3 minuti di segnale GSM ricevuto in modo corretto e continuo. FUNZIONE INGRESSO CANALE 1 L ingresso canale 1 presente sulla scheda principale ha 2 diverse funzioni in base alla configurazione del sistema e alle esigenze installative. Se nella fase di programmazione viene programmato come funzione normale (A = -) si comporta come un tutti gli altro ingressi e invia le chiamate e i messaggi come prestabilito in fase di programmazione del sistema canale 1. Se programmato come blocco di invio delle chiamate e dei messaggi (A = A) si comporta come blocco delle chiamate per l ingresso canale 2 (morsetto 7) e per gli ingressi se configurata e connessa la scheda espansione CTC1642; questi invieranno la sequenza delle chiamate solo ad ingresso 1 connesso al (-)(morsetto 8). Anche con questa funzione abilitata è comunque possibile inviare gli SMS programmati per il canale 1. Ins. A=A 18

19 Funzione blocco invio SMS abilitata, gli SMS dell ingresso 2 e degli ingressi 3 4 della eventuale scheda espansione collegata e programmata non vengono inviati quando questo ingresso (canale 1- morsetto 8) non è connesso al (-). Non utilizzare questa funzione quando si utilizza la scheda espansione CTC1642 come commutatore di linea telefonica o GSM guasta. Ins. A=- Ingresso funzionante come canale 1 per invio chiamate. COMANDI UTENTE DA GSM REMOTO INVIO SMS (tramite codice utente) Un numero massimo di 8 caratteri di comando è configurabile dopo il codice utente, comprese le pause. Dopo il codice utente è opportuno non lasciare spazi liberi. Prima del codice può essere inserita una descrizione mnemonica del tipo di attuazione che si sta inviando, senza limiti di caratteri (solo il limite massimo dei caratteri impostabili in un SMS in base alla scheda SIM e al telefonino utilizzati). CHIAMATA SMARTKEY Con questa funzione è possibile attivare i relè a costo zero. Infatti è possibile programmare 4 numeri telefonici sul canale virtuale 9 SmartKey che commutano in modo monostabile (impulsivo) o bistabile il relè. Per le modalità di attivazione vedi tabella riportata nel paragrafo SMARTKEY. PREDISPOSIZIONE RISPOSTE PER INTERROGAZIONE DI STATO Nel CTC1700S possono essere programmate delle descrizioni mnemoniche che indicano le condizioni degli ingressi e delle uscite. Queste descrizioni saranno utilizzate come risposta ad ogni interrogazioni di stato effettuata tramite SMS come descritto nel paragrafo Richiesta stato scheda. Tramite il PC è possibile inserire la descrizione nelle caselle visualizzate nella parte inferiore dello schermo dove ci sono le indicazioni di allarme e riposo degli ingressi e lo stato di On (eccitato) e Off (diseccitato) dei relè. Per quanto riguarda invece la programmazione da telefono GSM, la programmazione può essere effettuata richiedendo il format della programmazione tramite il codice installatore + CA per i dati relativi allo stato degli ingressi oppure codice installatore + CB per i dati relativi allo stato dei relè di uscita. 19

20 COMANDI UTENTE DA TELEFONO GSM Esempio comando: Accensione caldaia Rossi (tramite relè 1) Accensione caldaia Rossi 1234 I1 Prima del codice si può indicare la funzione e dopo il codice si devono inserire i comandi fino ad un masssimo di 8 caratteri(compresi gli spazi, che non sono obbligatori) Spegnimento caldaia Rossi (tramite relè 1) Spegnimento caldaia Rossi 1234 D1 Spegnimento caldaia Rossi (relè 1), Bianchi (relè 2), Accensione caldaia Tizo (relè 3) e Caio (relè4) con risposta tramite SMS dello stato ingressi e uscite. Descrizione azione 1234D12I34S Risposta ING1-Att. 2 Dis.ecc RELE 1-Ins. 2- Dis ecc. Stato ingressi e uscite L'SMS indicato significa INGRESSI 1 Attivo (ingresso chiuso a negativo) Disattivi RELE 1 2 Disattive (relè diseccitati) 3 4 Attive Figura 8 20

CTC1700Sc CTC1642 CTC1606 CTC1700MODSC. CTCSetup. Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite Relè. Scheda espansione 4 Canali 2 Uscite Relè

CTC1700Sc CTC1642 CTC1606 CTC1700MODSC. CTCSetup. Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite Relè. Scheda espansione 4 Canali 2 Uscite Relè MANUALE INSTALLATORE Vers. 0.11 del 24/10/2013lr CTC1700Sc Interfaccia GSM 2 Canali 2 Uscite Relè CTC1642 Scheda espansione 4 Canali 2 Uscite Relè CTC1606 Scheda espansione 6 Uscite Relè CTC1700MODSC Interfaccia

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Collegamenti elettrici pag. 4

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico per linea urbana e rete GSM Combivox GSM III Combivox 2003 Manuale d installazione e programmazione RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox S.r.l. Via Suor Marcella Arosio, 15 70019 TRIGGIANO

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit XRGSM2_APGSM2

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art.

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi rev 2. Art. 1589 VER.040603 rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO NEW MADE IN ITALY Questa apparecchiatura è stata sviluppata secondo i

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

COMBINET 4 Combinatore per rete GSM con modulo industriale cod. 11.711 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

Convertitore di linea

Convertitore di linea Convertitore di linea PSTN-GSM. Manuale Installatore Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione... 3 2.1. Alimentazione.... 3 2.2. Linea telefonica analogica.... 4 2.3. Led di stato....

Dettagli

Free_ring control gsm based

Free_ring control gsm based Free_ring control gsm based 1. Introduzione Il free_ring è un apparecchio per la generazione di controllo remoto mediante rete GSM, di conseguenza possiamo utilizzare chiamate, sms o app. Facile da installare

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM www.protexitalia.it combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) versione 30 luglio 2008 PROTEX Italia

Dettagli

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox srl Unipersonale Via Suor Marcella Arosio, 15-70019

Dettagli

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico.

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

Manuale d installazione ed uso

Manuale d installazione ed uso Combinatore per rete GSM COMBINET III + Cod. 11.710 Combivox 2004 Manuale d installazione ed uso RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox S.r.l. Via Suor Marcella Arosio, 15 70019 TRIGGIANO - BA Tel. + 39 080/4686111

Dettagli

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE DS1033-134B Mod. 1033 LBT8797 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI Sch./Ref. 1033/462 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE E FUNZIONI... 3 2 VIDEATE INFORMATIVE TEST FUNZIONALI... 7

Dettagli

Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM.

Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM. Manuale di Installazione Versione 4.2 PSTN Versione 2.0 GSM ITA MANUALE INSTALLATORE 1. Introduzione......

Dettagli

Note di Montaggio TELxxY

Note di Montaggio TELxxY TEL11S.. se Ä inserito nella scatola, svitare le tre viti estrarre il circuito TEL11S.. Inserire La sim da mettere nel telecontrollo in un Telefono cellulare, togliere il PIN e cancellare dalla rubrica

Dettagli

Telecontrolo GSM - TEL11S

Telecontrolo GSM - TEL11S TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it Telecontrolo GSM - TEL11S Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS e squilli Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE COMANDI

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

Telecontrolo GSM - TEL11S

Telecontrolo GSM - TEL11S Telecontrolo GSM - TEL11S Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS e squilli Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE COMANDI Pag. 1 INDICE Manuale Telecontrollo TEL11S Generali...

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 -

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 - Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0-1 - GENERALITÀ RING Plus è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

Combinatore telefonico GSM

Combinatore telefonico GSM Combinatore telefonico GSM Manuale certificazioni CE, CEI 79-2 SINTESI elettronica - Via Celli 1 60126 Ancona www.sintesinet.it 2 3 Indice I collegamenti... Introduzione e caratteristiche... Avviare il

Dettagli

GSM Action MANUALE D USO. Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality. 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni

GSM Action MANUALE D USO. Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality. 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni GSM Action Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Italian Quality MANUALE D USO SCHEMA GENERALE Morsettiere Serigrafia Descrizione Polarità

Dettagli

ALBANO ELETTRONICA S.p.A. PRODUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE PER LA SICUREZZA AE/GSM 2

ALBANO ELETTRONICA S.p.A. PRODUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE PER LA SICUREZZA AE/GSM 2 PRODUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE PER LA SICUREZZA EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 AE/GSM 2 COMBINATORE TELEFONICO GSM DUE CANALI CON FUNZIONE DI RISPONDITORE

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati.

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DISPOSITIVO DI GESTIONE APERTURE VARCHI SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

DX202GSM Modulo 2in 2out

DX202GSM Modulo 2in 2out security Made in Italy EMC/2006/95/CE Lead free Pb RoHS compliant RAEE DX202GSM Modulo 2in 2out Funzionamento programmabile separatamente in bistabile e monostabile Attivazione delle uscite mediante gli

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso !!"#! Leggere attentamente questo manuale prima dell uso Compliant 2002/95/EC INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente manuale ha lo scopo di aiutare l installazione e l utilizzo

Dettagli

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE: Modulo Industriale GSM - GPS Quadri-band Programmazione SETUP e Numeri

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale d installazione

Dettagli

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl.

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl. www.progetto2000srl.it CTDBS Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896 INTRODUZIONE Il Combinatore Telefonico Digitale CTDBS può essere

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MCA 808GSM Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Il codice di default è 67890 All accensione La centrale effettua una serie di TEST. Tali Test sono evidenziati dall

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

MicroLink - interfaccia GSM in contenitore (cod. 11.672) Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080 4686111 Fax +39 080 4686139 Assistenza

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM. Manuale Utente. Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21

COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM. Manuale Utente. Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21 COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM Manuale Utente Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21 Edizione 2.1 - Ottobre 2004 Sommario LA GAMMA DEI COMBINATORI TELEFICI

Dettagli

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE ISTALLAZIONE TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO PER SUCCESSIVE CONSULTAZIONI PREMESSA Il combinatore telefonico TF/16/2

Dettagli

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO Il combinatore TELEVOX 903 provvede alle segnalazioni telefoniche di allarme con messaggi vocali e scritti, utilizzando la rete GSM. Risponde alle

Dettagli

Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative.

Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Principali caratteristiche : - Permette, di attivare un contatto elettrico Contatto 2 (uscita digitale U6), attraverso

Dettagli

GSM COMMANDER DUO + 2

GSM COMMANDER DUO + 2 GSM COMMANDER DUO + 2 Quanti problemi da risolvere, accendere la caldaia, inviare messaggi SMS di emergenza, aprire un cancello elettrico, spegnere le luci di casa, ma anche quelle del garage o accendere

Dettagli

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE : Modulo Industriale GSM Tri-Band 8/9/8Siemens 2W (cl. 4) Programmazione SETUP e Numeri Telefonici direttamente su SIM Card e/o in modo remoto via SMS Segnalazione Allarmi ed invio

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

Telecontrolo GSM - TELXXC

Telecontrolo GSM - TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it Telecontrolo GSM - TELXXC Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS Manuale Utente: uso Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE

Dettagli

Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative.

Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Principali caratteristiche : - Permette, di attivare un contatto elettrico Contatto 2, attraverso una chiamata telefonica

Dettagli

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente CT10-M Comunicatore telefonico GSM CT11-M Comunicatore telefonico GSM/PSTN DS80CT46-002A LBT80042 Manuale utente Sommario degli argomenti 1.0 Descrizione Leds e tasti... 3 1.1 Descrizione leds... 3 1.2

Dettagli

MANUALE USO E INSTALLAZIONE LEONARD VIDEO PFE COMBI

MANUALE USO E INSTALLAZIONE LEONARD VIDEO PFE COMBI MANUALE USO E INSTALLAZIONE LEONARD VIDEO PFE COMBI Manuale rev 1.2 COMBINATORE VIDEO TELEFONICO GSM-UMTS-HSDPA CON 4/8 INGRESSI VIDEO PER TELECAMERE PAL CON SUPPORTO INVIO MMS E VIDEO CHIAMATE DESCRIZIONE

Dettagli

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX Manuale Tecnico di Installazione ed Uso 2 CARATTERISTICHE GENERALI Alice Vox - è un combinatore telefonico su linea GSM con le seguenti caratteristiche Programmazione

Dettagli

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati contenuti nel presente senza alcun preavviso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM w w w. p r o t e x i t a l i a. i t combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) aggiornato il 1 marzo

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la

Dettagli

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MARY VOX Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Caratteristiche Tecniche Centrale 8 zone parzializzabile i 2 o 3 Aree con modulo GSM integrato Zone ritardate selezionabili

Dettagli

SUPERVISOR GSM SUPERVISOR

SUPERVISOR GSM SUPERVISOR Indice : 123456- Descrizione generale Norme per una corretta installazione Segnalazioni luminose e connessioni elettriche Configurazione del dispositivo mediante jumpers Comandi SMS Reset del dispositivo

Dettagli

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali ITALIANO ITALIANO Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali MANUALE PER L'UTENTE ERMES /TM60GSM/ TDC30 /TDC22 /TM20GSM- Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali ITALIANO ITALIANO Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali MANUALE PER L'UTENTE ERMES /TM60GSM/ TDC30 /TDC22 /TM20GSM- Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

EN0500-DIALER 1 versione 1.2

EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Manuale di istruzioni versione 1.2 EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 2. Caratteristiche tecniche...3 2.1 Dimensioni...3 3. Installazione e impostazioni iniziali...4 3.1

Dettagli

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com Manuale PC MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY venitem.com 2 venitem.com INDICE COLLEGAMENTO DEL CAVO TRA CENTRALE E PC ABILITARE LA CENTRALE PER IL COLLEGAMENTO AVVIARE IL COLLEGAMENTO MENU DI

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM RoHS Compliant 2002/95/EC 1 1 INFO Pagina 2 1.1 Manuale d installazione ed uso 2 1.2 Dichiarazione di conformità 2 1.3 Norme di sicurezza 2 1.4 Procedura di smaltimento

Dettagli

MANUALE TECNICO DI INSTALLAZIONE E D USO

MANUALE TECNICO DI INSTALLAZIONE E D USO Combinatore telefonico su rete GSM HRSGSMVOX MANUALE TECNICO DI INSTALLAZIONE E D USO HRSGSMVOX Ver 1.0 1 NORME GENERALI DI SICUREZZA Sicurezza delle persone Leggere e seguire le istruzioni - Tutte le

Dettagli

TELEBOX 328 INTERFACCIA TELEFONICA PER SECURBOX 368 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. versione 6.xx

TELEBOX 328 INTERFACCIA TELEFONICA PER SECURBOX 368 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. versione 6.xx TELEBOX 328 INTERFACCIA TELEFONICA PER SECURBOX 368 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE versione 6.xx INDICE 1.1 INTRODUZIONE 2.1 STRUTTURA 2.2 CARATTERISTICHE 2.3 INFORMAZIONI PRELIMINARI 3.1 NUMERI TELEFONICI

Dettagli

Comvox Istruzione per l'installazione e la programmazione

Comvox Istruzione per l'installazione e la programmazione Comvox Istruzione per l'installazione e la programmazione 1. Schema generale Modulo GSM Lato inserimento Sim telefonica 1 2 3 4 5 6 7 8 9 0 Area predisposta per inserimento scheda per linea telefonica

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO GSM 3 CANALI

COMBINATORE TELEFONICO GSM 3 CANALI SYS GSM 3 PLUS COMBINATORE TELEFONICO GSM 3 CANALI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Dichiarazione di conformità Questo prodotto è conforme alle direttive applicabili dal Consiglio dell Unione Europea in

Dettagli

MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM

MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM EN50131-1 Grade 2 PD6662 Grade 2 Environmental Class 2 MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE DELL INSTALLATORE ITALIANO DESCRIZIONE è un combinatore telefonico su linea GSM in grado di inviare chiamate

Dettagli

Combinatore telefonico VOXCOM GSM

Combinatore telefonico VOXCOM GSM Combinatore telefonico VOXCOM GSM Manuale di installazione e programmazione 0.01.02 1 Indice Combinatore Telefonico VOXCOMGSM 3 Caratteristiche 4 Connessioni 6 Installazione 8 Programmazione 9 Programmazione

Dettagli

CE818. Programmazione via software. Software di programmazione. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20

CE818. Programmazione via software. Software di programmazione. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20 CE818 Programmazione via software 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20 Software di programmazione Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE. CONSERVARE

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

TELEVOX 892 COMBINATORE TELEFONICO EVOLUTO MANUALE TECNICO

TELEVOX 892 COMBINATORE TELEFONICO EVOLUTO MANUALE TECNICO TELEVOX 892 COMBINTORE TELEFONICO EVOLUTO MNULE TECNICO Il combinatore TELEVOX 892 provvede alle segnalazioni telefoniche di allarme con messaggi vocali che riportano chiaramente la situazione e l'indirizzo.

Dettagli

TF/16/3 SR 09.16/3 MANUALE DI ISTALLAZIONE COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM

TF/16/3 SR 09.16/3 MANUALE DI ISTALLAZIONE COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM S E R A I DIVISIONE SICUREZZA Divisione Sicurezza MANUALE DI ISTALLAZIONE SR 09.16/3 COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM - 01-38 080506 ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE Foro per passaggio cavo antenna Antenna GSM Dispositivo Anti-Apertura (vista laterale nella fig in basso) Batteria in tampone

Dettagli

GSM temp Manuale istruzioni GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1

GSM temp Manuale istruzioni GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1 GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1 1 Indice 1 - Descrizione generale 2 - Norme per una corretta installazione 3 - Segnalazioni luminose e connessioni elettriche 3.1 -Descrizione segnalazioni

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE 1 1. Foro per passaggio cavo antenna 2. Antenna GSM 3. Dispositivo Anti-Apertura 4. Batteria in tampone (12V, 2Ah) 5. Fori per

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 Il combinatore telefonico digitale GSM o PSTN permette di inviare

Dettagli

bidirezionale 2 IN / 2 OUT

bidirezionale 2 IN / 2 OUT MANUALE UTENTE TDG133 TDG133 - Telecontrollo GSM bidirezionale 2 IN / 2 OUT Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod.

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale utente DT00981HE0908R01

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO VOCALE GSM E TELECONTROLLO BIDIREZIONALE GSM GSM-CX62 VOICE

COMBINATORE TELEFONICO VOCALE GSM E TELECONTROLLO BIDIREZIONALE GSM GSM-CX62 VOICE COMBINATORE TELEFONICO VOCALE GSM E TELECONTROLLO BIDIREZIONALE GSM GSM-CX62 VOICE Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione pag. 4 3. Preparazione

Dettagli