LA RETE TELEMETRICA CRIOSYSTEM 2000

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA RETE TELEMETRICA CRIOSYSTEM 2000"

Transcript

1 LA RETE TELEMETRICA CRIOSYSTEM 2000 La rete telemetrica CRIOSYSTEM 2000 consente di monitorare gli impianti di stoccaggio, miscelazione e distribuzione gas per uso medicale ed industriale. Il controllo degli impianti periferici avviene attraverso quattro specifiche unità telemetriche: CRIOTEL e MINICRIO per gli stoccaggi di gas liquefatto, FLOTEL per gli stoccaggi di gas compresso e MIXTEL per la produzione di aria sintetica F.U. Le unità CRIOTEL, FLOTEL e MIXTEL possono essere connesse fra loro nella rete locale CRIONET ed essere interfacciate con l unità FLOGUARD che fornisce localmente l informazione sullo stato e sugli allarmi dell impianto periferico. L unità MINICRIO invece non dispone della rete locale e comunica tramite rete GSM attraverso SMS. Gli impianti periferici costituiti da unità CRIOTEL, FLOTEL e MIXTEL scambiano informazioni attraverso la rete telefonica con la CENTRALE DI TELECONTROLLO; quest ultima può allertare uno o più REPERIBILI a seguito della ricezione degli allarmi, inoltrando loro messaggi telefonici in sintesi vocale o SMS. La POSTAZIONE MOBILE consente di interrogare gli impianti periferici attraverso la rete telefonica, disponendo di un personal portatile e di un modem tascabile, senza però interferire sul normale funzionamento della rete stessa, o modificarne i parametri operativi. Per il MINICRIO invece un messaggio SMS di lettura stato, consente di reperire queste informazioni direttamente sul proprio telefonino. Cap. soc ,00 I.V. R.E.A Reg. Imp. TO 44656/2000 P.IVA AMBRA Sistemi s.r.l. Via Collegno 45 bis I Pianezza (TO) ITALY Tel. : Fax: http: //www.ambrasistemi.it

2 CENTRALE di TELECONTROLLO su RETE TELEFONICA L Unità Centrale CONCENTUS e l applicazione software Windows CRIOSYSTEM 2000 costituiscono la CENTRALE DI TELECONTROLLO su rete telefonica della rete telemetrica CRIOSYSTEM 2000, comprendente unità periferiche CRIOTEL, FLOTEL e MIXTEL. Per la gestione delle unità MINICRIO, il software CRIOSYSTEM 2000 è interfacciato invece al solo modulo GSM. La CENTRALE DI TELECONTROLLO, fornisce al responsabile della logistica, un aiuto indispensabile alla pianificazione della distribuzione nonché un sofisticato strumento per la gestione di emergenze ed allarmi. Il controllo a distanza è costituito da due servizi distinti: quello di MONITORAGGIO per gli stoccaggi gas liquefatti attraverso CRIOTEL e MINICRIO, per stoccaggi gas compressi attraverso FLOTEL e quello di GESTIONE ALLARMI. Il servizio di MONITORAGGIO fornisce aggiornamenti giornalieri sulla situazione degli stoccaggi presso la clientela, la GESTIONE ALLARMI informa in tempo reale (*) sull insorgere di allarmi e condizioni anomale. Monitoraggio Stoccaggi Quotidianamente le unità periferiche verificano l abbassamento del livello degli stoccaggi rispetto all ultimo aggiornamento e, qualora il consumo risulti superiore al valore di riferimento Delta Livello programmato dall utente, trasmettono un nuovo aggiornamento alla CENTRALE DI TELECONTROLLO. Ciascun aggiornamento contiene le misure di livello e pressione (quest ultima solo per gli stoccaggi criogenici gestiti da unità CRIOTEL e MINICRIO), complete di data ed ora nella quale sono state effettuate. (*) Per il MINICRIO i tempi sono condizionati dalla frequenza impostata di accensione dell unità

3 La CENTRALE DI TELECONTROLLO memorizza nell Archivio Misure gli aggiornamenti ricevuti e, sulla base di questi, elabora le seguenti informazioni : Distribuzione gas liquefatti Elaborato tabellare, a supporto della logistica gas liquefatti, contenente: tipo del gas liquefatto, scorta liquida residua, quantità da rifornire e capacità del serbatoio di tutti gli stoccaggi criogenici ubicati presso la clientela e controllati da unità periferiche CRIOTEL e MINICRIO. La tabella può essere elaborata per tipo del prodotto criogenico. Distribuzione gas compressi Elaborato tabellare, a supporto della logistica gas compressi, sotto forma di calendario contenente: scorta residua attuale e previsione dello svuotamento, relativamente a tutti gli stoccaggi di gas compresso ubicati presso la clientela e controllati dalle unità periferiche FLOTEL. La tabella può essere elaborata per tipo del gas compresso. Andamento livelli e consumi Elaborazione in forma grafica degli andamenti storici di livelli e pressioni (solo liquido), degli andamenti degli stoccaggi gassosi in relazione la consumo di prodotto. Gestione Allarmi Non appena l unità periferica (*) rileva una misura oltre la soglia d allarme programmata o l attivazione di un sensore a contatto abilitato come allarme, inoltra immediatamente una chiamata alla CENTRALE DI TELECONTROLLO, comunicando gli estremi identificativi dell evento con la data e l ora dell attivazione. Lo stesso avviene al termine dell evento d allarme. La CENTRALE DI TELECONTROLLO provvede ad informare i reperibili inoltrando loro chiamate telefoniche a seguito della ricezione degli allarmi dalle unità CRIOTEL, FLOTEL, MIXTEL e SMS con descrizione degli allarmi, quest ultima funzione è disponibile anche per l unità MINICRIO. La chiamata al reperibile consiste nell annuncio degli estremi identificativi di ciascun allarme per mezzo di un messaggio in sintesi vocale. Può essere associata all utente per ogni allarme o gruppo di allarmi di ogni singola periferica. Chiamate telefoniche ai reperibili, annunci in sintesi vocale, ricezione e memorizzazione temporanea dei messaggi trasmessi dalle unità periferiche sono gestiti dall unità CONCENTUS in modo completamente automatico e senza il supporto del PC. Ciascun allarme viene memorizzato nell Archivio Allarmi con le seguenti informazioni : data - ora inizio evento data - ora fine evento elenco reperibili raggiunti dalla chiamata elenco reperibili non raggiunti dalla chiamata Per quanto concerne la gestione allarmi, il software CRIOSYSTEM 2000 consente per ogni unità CRIOTEL di: programmare le soglie di allarme di minimo livello, bassa ed alta pressione programmare un ritardo in minuti primi sull intervento degli allarmi di cui sopra definire i due allarmi ausiliari da sensori a contatto attivare le chiamate telefoniche in sintesi vocale e smistarle su 4 reperibili diversi attivare invio SMS ad un numero illimitato di utenti con informazioni sul tipo di allarme e data/ora consultare l Archivio Allarmi attraverso più filtri e chiavi di ricerca per ogni unità MINICRIO di: programmare le soglie di allarme di minimo livello, bassa ed alta pressione attivare invio SMS ad un numero illimitato di utenti con informazioni sul tipo di allarme e data/ora consultare l Archivio Allarmi attraverso più filtri e chiavi di ricerca per ogni unità FLOTEL di: programmare una soglia di allarme di minimo ed una di massimo su ciascun ingresso di misura abilitare come allarme ciascuno ingresso per sensori a contatto elettrico attivare le chiamate telefoniche in sintesi vocale e smistarle su 4 reperibili diversi attivare invio SMS ad un numero illimitato di utenti con informazioni sul tipo di allarme e data/ora consultare l Archivio Allarmi attraverso più filtri e chiavi di ricerca (*) Per il MINICRIO i tempi sono condizionati dalla frequenza impostata di accensione dell unità

4 Collegamento in tempo reale In qualsiasi istante (*) l utente può collegarsi in tempo reale con un unità periferica ed effettuare le seguenti operazioni telematiche: Attivazione / Programmazione impostazione / aggiornamento soglie di allarme, ritardi di intervento, Delta Livello ed altri parametri funzionali Richiesta configurazione lettura e memorizzazione su PC delle caratteristiche dell impianto, ovvero numero e tipo serbatoi criogenici e stoccaggi gas compresso, capacità, gas di contenimento, ecc... Lettura stato lettura valori istantanei di livelli e misure, stati dei sensori a contatto elettrico, allarmi. Ronde Parte delle operazioni previste nel corso di collegamenti con unità periferiche possono essere gestite automaticamente dalla CENTRALE DI TELECONTROLLO, tramite le funzioni di ronda. La ronda consiste nel selezionare le operazioni desiderate (Programmazione, Richiesta Stato od entrambe) e l elenco delle unità periferiche che dovranno eseguirle. Sono previsti due tipi di ronda: singolare che avviene una sola volta alla data ed ora programmate; periodica che si ripete ciclicamente con cadenza programmabile. La gestione delle ronde è affidata al PC, che dovrà risultare acceso all ora programmata per l esecuzione; in caso contrario le ronde non avranno luogo. Qualora le ronde non vengano programmate, il PC potrà restare spento od essere destinato ad altro uso, poichè le restanti funzioni della rete telematica sono totalmente affidate all unità CONCENTUS. (*) Per il MINICRIO i tempi sono condizionati dalla frequenza impostata di accensione dell unità

5 Segreteria telefonica In qualsiasi istante, attraverso un normale apparecchio telefonico i reperibili possono selezionare il numero telefonico dell unità CONCENTUS ed ascoltare l elenco degli allarmi attivi annunciato dal sistema in sintesi vocale; questa funzione è disponibile solo per le unità CRIOTEL e FLOTEL. Questa funzione, gestita unicamente dall unità CONCENTUS è attiva anche se le chiamate ai reperibili non sono state programmate. Requisiti di sistema L Applicazione CRIOSYSTEM 2000 richiede una piattaforma PC Windows con la seguente dotazione : CPU PENTIUM I o superiore RAM 32 MB minimo HDU 40 MB per CRIOSYSTEM Scheda Video VGA RS232 1 dedicata all unità CONCENTUS Sistema Operativo Win 98 / 2000 / NT/ XP/ Vista CENTRALE DI TELECONTROLLO SU RETE INTERNET Attraverso username e password, è possibile interfacciarsi con la rete INTERNET ed accedere alla visualizzazione in tempo reale di: allarmi, stato stoccaggi gas criogenici e compressi, archiviazione degli allarmi, archiviazione periodica delle misure, elaborazione in forma grafica degli andamenti storici misureconsumi ed elaborazione in forma grafica della statistica allarmi. CRIOWEB risulta utile sia ai manutentori degli impianti che ai responsabili. L utilizzo di uno Smarphone (tipo iphone) consente di interfacciarsi in qualunque momento e da qualunque posto. Sufficientemente sicuro perché non può interferire o limitarne le funzioni degli impianti, risulta particolarmente interessante anche per gli utilizzatori degli impianti, specialmente in quei casi dove l ubicazione dei sistemi di stoccaggio gas risultano distanti.

6 CENTRALE DI TELECONTROLLO su RETE LOCALE La CENTRALE DI TELECONTROLLO su Rete Locale è composta dall Applicazione Windows CRIONET SW e da un interfaccia che rende accessibile la rete locale che collega le unità CRIOTEL, FLOTEL e MIXTEL di uno stesso impianto attraverso una porta seriale RS232 o USB. Risulta particolarmente utile, quando il cliente desidera attuare in proprio la gestione degli allarmi e l andamento dei consumi relativi all impianto di stoccaggio, o ad integrazione del servizio di monitoraggio a distanza normalmente gestito dal fornitore. Può essere pertanto installato anche su impianti controllati da remoto attraverso una CENTRALE DI TELECONTROLLO su Rete Telefonica, senza interferire su quest ultima o limitarne le funzioni. Fornisce la visualizzazione in tempo reale degli allarmi, dello stato stoccaggi gas criogenici e compressi, l archiviazione degli allarmi, l archiviazione periodica delle misure, l elaborazione in forma grafica degli andamenti storici misure e consumi, l elaborazione in forma grafica della statistica allarmi.

Tecnologia Web Client nella Telemetria Logistica

Tecnologia Web Client nella Telemetria Logistica Tecnologia Web Client nella Telemetria Logistica Tramite una soluzione tecnologica innovativa ed affidabile, il gruppo Sapio sfrutta le potenzialità Web Client di Movicon, per aggiornare in tempo reale

Dettagli

AN006 Applicazioni di telecontrollo per acquedotti e reti idriche

AN006 Applicazioni di telecontrollo per acquedotti e reti idriche AN006 Applicazioni di telecontrollo per acquedotti e reti idriche I prodotti NETHIX di telecontrollo wireless basati sull uso della tecnologia GSM ed SMS offrono svariate opportunità di applicazione nella

Dettagli

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio Rilheva. La soluzione per il monitoraggio non presidiato. Vemer-Siber Group S.p.A. - Sede Commerciale di Brugherio - Via Belvedere, 11-20047 Brugherio (MI) Tel. 039 20901 - Fax 039 2090222 - www.vemersiber.it

Dettagli

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S Generalità dinanet-mobile è un apparato elettronico per il controllo degli autoveicoli. Inserito in un involucro

Dettagli

WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE

WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE Cos'è la Telegestione La Telegestione consente il controllo continuo ed automatizzato del funzionamento di un'installazione remota,

Dettagli

I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI

I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI Giovanni Barozzi, Agostino Colombi AUTECO SISTEMI SRL Via Nazionale, 7 27049 Stradella (PV) auteco@auteco.net Sommario

Dettagli

Contact Center Manuale CC_Contact Center

Contact Center Manuale CC_Contact Center Contact Center Manuale CC_Contact Center Revisione del 05/11/2008 INDICE 1. FUNZIONALITÀ DEL MODULO CONTACT CENTER... 3 1.1 Modalità di interfaccia con il Contact Center... 3 Livelli di servizio... 4 1.2

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO REMOTO DRC Decsa Remote Check

SISTEMA DI CONTROLLO REMOTO DRC Decsa Remote Check Decsa srl I-27058 Voghera (Italy) / Via Cappelletta 1 Tel. ++39 0383 6941.1 / Fax 0383 62244 www.decsa.it / e-mail:info@decsa.it SISTEMA DI CONTROLLO REMOTO DRC Decsa Remote Check Cap. Soc. 500.000 int.

Dettagli

SMS Supervisor Management System

SMS Supervisor Management System www.brccompressors.it www.brcfuelmaker.it SMS Supervisor Management System SMS: Sistema di Supervisione e Controllo degli impianti di erogazione metano. Totalmente ingegnerizzato da Dresser Wayne, il sistema

Dettagli

LASER NAVIGATION SRL

LASER NAVIGATION SRL LASER NAVIGATION SRL SISTEMI DI TELELETTURA DI ACQUA-ENERGIA ELETTRICA-GAS PER UTENZE INDUSTRIALI E DOMESTICHE 1 CMR CUSTOMER RELATION SHIP MANAGEMENT Applicando la gestione integrata del cliente è possibile

Dettagli

D-GUARD SISTEMA DI MONITORAGGIO IN CONTINUA DEI DISPOSITIVI MEDICI EROGANTI TEMPERATURE COSTANTI E CONTROLLATE

D-GUARD SISTEMA DI MONITORAGGIO IN CONTINUA DEI DISPOSITIVI MEDICI EROGANTI TEMPERATURE COSTANTI E CONTROLLATE D-GUARD SISTEMA DI MONITORAGGIO IN CONTINUA DEI DISPOSITIVI MEDICI EROGANTI TEMPERATURE COSTANTI E CONTROLLATE 1. Introduzione Recenti disposizioni legislative (Decreto Dirigente Unità Organizzativa 19

Dettagli

TELECONTROLLO DELLA DISTRIBUZIONE ACQUA POTABILE E COLLETTAMENTO ACQUE REFLUE PER AZIENDA GARDESANA SERVIZI

TELECONTROLLO DELLA DISTRIBUZIONE ACQUA POTABILE E COLLETTAMENTO ACQUE REFLUE PER AZIENDA GARDESANA SERVIZI TELECONTROLLO DELLA DISTRIBUZIONE ACQUA POTABILE E COLLETTAMENTO ACQUE REFLUE PER AZIENDA GARDESANA SERVIZI s.d.i. automazione industriale ha realizzato per l Azienda Gardesana Servizi (AGS) di Peschiera

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO

POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO POWER-STUDIO-SCADA & POWER-STUDIO Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di supervisione e monitoraggio energetico

Dettagli

1.2 Software applicativo per PC Windows

1.2 Software applicativo per PC Windows 211 1.2 Software applicativo per PC Windows Caratteristiche principali di Saia Visi.Plus Integrazione ottimale e personalizzabile per Saia PG5 e Saia PCD, utilizzato con successo in tutto il mondo a partire

Dettagli

Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche

Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche FPquadro srl CLIENTE: CI.NA.IN Pagina 1 Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche FPquadro srl CLIENTE: CI.NA.IN Pagina 2 Sommario' 1.! Premessa... 3! 1.1 Capacità operative SC110 V2... 3! 1.1.1 Modalità

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK Descrizione Nell ambiente Start, Term Talk si caratterizza come strumento per la configurazione e la gestione di una rete di terminali per la raccolta dati. È inoltre

Dettagli

BITX for Vending. Sistema di telemetria e controllo remoto per il settore della distribuzione automatica.

BITX for Vending. Sistema di telemetria e controllo remoto per il settore della distribuzione automatica. BITX for Vending Sistema di telemetria e controllo remoto per il settore della distribuzione automatica. Introduzione 1 2 3 BITX for Vending è un sistema di telemetria e controllo remoto pronto all uso,

Dettagli

Impianti d illuminazione di sicurezza. Diagnosi centralizzata Supervisione e telegestione su reti LAN, Internet, LON, GSM

Impianti d illuminazione di sicurezza. Diagnosi centralizzata Supervisione e telegestione su reti LAN, Internet, LON, GSM Impianti d illuminazione di sicurezza Diagnosi centralizzata Supervisione e telegestione su reti LAN, Internet, LON, GSM Diagnosi centralizzata Un sistema di Illuminazione di Emergenza controllato e verificato

Dettagli

Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità Certificato da DNV UNI EN ISO 9001: 2000 MT4040 REGOLATORE SEMAFORICO

Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità Certificato da DNV UNI EN ISO 9001: 2000 MT4040 REGOLATORE SEMAFORICO Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità Certificato da DNV UNI EN ISO 9001: 2000 MT4040 REGOLATORE SEMAFORICO REGOLATORE SEMAFORICO MT4040 Il regolatore semaforico MT4040 è basato su una struttura

Dettagli

WIN SENT programma di supervisione allarmi

WIN SENT programma di supervisione allarmi pg. 1 1. DESCRIZIONE GENERALE 1.1. SCOPO Per migliorare l efficacia globale degli interventi e per diminuire i costi di gestione nei complessi di grandi dimensioni ovvero ove siano presenti impianti di

Dettagli

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S Generalità dinanet-global_connection è un apparato elettronico per il controllo e la sicurezza sia domestica

Dettagli

maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25

maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25 maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25 Che cos è V-Lite? V-Lite è un sistema di telemetria che permette di raccogliere i dati EVADTS dai Distributori Automatici in due modalità: Real Time: con gateway GPRS

Dettagli

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE CS072-ST-01 0 09/01/2006 Implementazione CODICE REV. DATA MODIFICA VERIFICATO RT APPROVATO AMM Pagina

Dettagli

Descrizione di un moderno sistema di controllo del punto luce a LED

Descrizione di un moderno sistema di controllo del punto luce a LED DOCUMENTO DIVULGATIVO Descrizione di un moderno sistema di controllo del punto luce a LED DDPL04I2 rev.2 0511 Pag. 1 di 14 S O M M A R I O 1. GENERALITA 3 2. MONITORAGGI E COMANDI UTILIZZABILI NEL SISTEMA

Dettagli

Sistema di acquisizione dati SME

Sistema di acquisizione dati SME OGGETTO: Sistema di acquisizione dati SME Caratteristiche generali Il software da noi proposto è completamente rispondente a tutti i decreti legge che regolano la materia dell acquisizione dati delle emissioni

Dettagli

DCC 4.01. Data Center Control. Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione

DCC 4.01. Data Center Control. Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione DCC 4.01 Data Center Control Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione DCC 4.01 - DATA CENTER CONTROL Il DCC4.01 è un sistema opportunamente studiato per la gestione e il controllo di

Dettagli

Platform. Il futuro del telecontrollo diventa semplice

Platform. Il futuro del telecontrollo diventa semplice Platform Il futuro del telecontrollo diventa semplice È tutto sotto controllo. Anche quello che non vedi È come esserci. Anche se non ci sei. Appena qualcosa è cambiato, Rilheva lo sa. E tu sei il primo

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.1009 Pag.1 di 10 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Presentazione del sistema Adcon Telemetry

Presentazione del sistema Adcon Telemetry Presentazione del sistema Adcon Telemetry 1. Premessa Lo scopo del monitoraggio è quello di automatizzare i processi, nei vari campi di applicazione, mediante sistemi di controllo, di trasmissione, raccolta

Dettagli

LA MISSIONE AZIENDALE L AZIENDA L ORGANIZZAZIONE

LA MISSIONE AZIENDALE L AZIENDA L ORGANIZZAZIONE LA MISSIONE AZIENDALE Saet Impianti Speciali progetta, produce e realizza sistemi integrati per la sicurezza attiva ad alto contenuto tecnologico. Il suo catalogo comprende sistemi ed apparati antintrusione,

Dettagli

Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo

Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo Energy Brain è il software per la gestione dei consumi/produzione di energia elettrica, degli altri vettori energetici

Dettagli

SISTEMI INDUSTRIALI LASER NAVIGATION

SISTEMI INDUSTRIALI LASER NAVIGATION osistema DI TELE CONTROLLO SISTEMI INDUSTRIALI 1 Il Sistema per il tele controllo di bombole industriali è un utile strumento per il monitoraggio in remoto ed in automatico di bombole situate presso impianti

Dettagli

PASSEPARTOUT MENU PASSEPARTOUT MENU IL SERVIZIO GESTIONE SALA GESTIONE COMANDA MOBILE E TOUCH SCREEN ASPORTO

PASSEPARTOUT MENU PASSEPARTOUT MENU IL SERVIZIO GESTIONE SALA GESTIONE COMANDA MOBILE E TOUCH SCREEN ASPORTO PASSEPARTOUT MENU Passepartout Menu è studiato per soddisfare al meglio le esigenze di ristoranti, pizzerie, bar, pub e di tutte le attività del Food & Beverage. E' molto più di un semplice punto cassa

Dettagli

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS QUESTO DOCUMENTO CONTIENE UN ESEMPIO SEMPLIFICATO DEL SOFTWARE E DELLE SUE FUNZIONI. PER EVENTUALI

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici FT-1000/GPS-N Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici Localizzazione di automezzi durante il trasporto con l invio dei valori di Temperatura, U.R.%, ecc. con relativi allarmi di

Dettagli

SIZE SYSTEM GESTIONE DEL PUNTO VENDITA DI ABBIGLIAMENTO CALZATURE ARTICOLI SPORTIVI

SIZE SYSTEM GESTIONE DEL PUNTO VENDITA DI ABBIGLIAMENTO CALZATURE ARTICOLI SPORTIVI SIZE SYSTEM GESTIONE DEL PUNTO VENDITA DI ABBIGLIAMENTO CALZATURE ARTICOLI SPORTIVI 1 SIZE SYSTEM IL PRODOTTO Size System è un prodotto che permette una gestione sofisticata del carico e scarico di magazzino

Dettagli

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Caratteristiche tecniche Box in acciaio inox adatto alle intemperie Panel PC industrial all in one con schermo da 11 Touch screen equipaggiato con S.O. windows

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO WIRELESS

SISTEMA DI MONITORAGGIO WIRELESS SISTEMA DI MONITORAGGIO MONITORAGGIO DI APPARECCHIATURE DA LABORATORIO E AMBIENTI Spylog PLUS è lo strumento indispensabile per tutti coloro che desiderano risolvere in modo semplice, economico e sicuro

Dettagli

VERSIONE 3.0. THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it

VERSIONE 3.0. THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it TEL / FAX 011-5096445 e-mail info@themis.it Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino VERSIONE 3.0 PhC è una piattaforma software conforme

Dettagli

ARCA PER WINDOWS Presentazione commerciale Versione 3.0.6

ARCA PER WINDOWS Presentazione commerciale Versione 3.0.6 ARCA PER WINDOWS Presentazione commerciale Versione 3.0.6 SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE ARCA PER WINDOWS Arca per Windows è la famiglia di prodotti per la rilevazione delle presenze che, nelle

Dettagli

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A S.p.A. SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A Ing. Daniele Sturla Acaop S.p.A Stradella (PV) S.p.A. ACAOP S.p.A. (Azienda Consorziale Acquedotti

Dettagli

TEL 030-3366690 FAX 030-3366688. Multigest Gest. Piattaforma Multiservizi per le pubbliche amministrazioni

TEL 030-3366690 FAX 030-3366688. Multigest Gest. Piattaforma Multiservizi per le pubbliche amministrazioni Multigest Gest Piattaforma Multiservizi per le pubbliche amministrazioni MULTIGEST DÀ LA POSSIBILITÀ ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, AI CITTADINI E ALL AMBIENTE DI TRARRE GRANDI VANTAGGI MULTI GEST e una

Dettagli

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE SUL WEB

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE SUL WEB SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE SUL WEB Descrizione Time@Web rappresenta l applicazione per la gestione delle presenze via Web. Nel contesto dell ambiente START, Solari ha destinato questa soluzione

Dettagli

VISUALFLEET Software Overview

VISUALFLEET Software Overview soft-in VISUALFLEET Software Overview SOFTWARE PER SISTEMI INDUSTRIALI - Strada Antica di None 2/4A - 10092 BEINASCO (TO) - ITALY Tel.: +39-011-39.87.711 - Fax: +39-011-39.87.727 1 Introduzione Il software

Dettagli

LA SOLUZIONE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ A CHI SI RIVOLGE

LA SOLUZIONE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ A CHI SI RIVOLGE LA SOLUZIONE HYDRA è una procedura software modulare progettata e realizzata per soddisfare le esigenze di Aziende, Enti Pubblici e Privati che desiderano controllare e gestire tutte le informazioni riguardanti

Dettagli

SOFTWARE PER IL CONTROLLO ACCESSI CHECK&IN

SOFTWARE PER IL CONTROLLO ACCESSI CHECK&IN SOFTWARE PER IL CONTROLLO ACCESSI CHECK&IN Descrizione L esigenza di sicurezza nelle realtà aziendali è un fenomeno sempre più sentito e richiesto, e proprio per questo Solari ha realizzato un sistema

Dettagli

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S.

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. GENERALITA Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. Alla centralina possono pervenire direttamente (tramite cavo) gli impulsi di un massimo

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 1.Descrizione della Soluzione La soluzione per la audio/videoconferenza EW2 proposta da Gruppo SIGLA consente di comunicare e collaborare a distanza, senza muoversi

Dettagli

Monitoraggio Impianti FRONIUS IG DatCom

Monitoraggio Impianti FRONIUS IG DatCom FRONIUS IG DatCom FRONIUS IG DatCom Principio Plug&Play Tutti i componenti DatCom sono uguali per tutti i modelli di Inverter Monitoraggio d impianti senza Datalogger FRONIUS IG Signal Card Deviatore contatto

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

PICCOLI IMPIANTI NOTA LEGALE

PICCOLI IMPIANTI NOTA LEGALE applicativo del progetto Gestione Controllo Energetico PICCOLI IMPIANTI NOTA LEGALE Il presente documento contiene loghi, dati e informazioni tutelati ai sensi delle Leggi sul diritto d Autore. In particolare,

Dettagli

La tempra dei mezzi cingolati..

La tempra dei mezzi cingolati.. La tempra dei mezzi cingolati.. Una importante multinazionale americana produce in Italia il proprio fabbisogno mondiale di rulli per sottocarro, fondamentali per tutta la produzione di mezzi cingolati.

Dettagli

SENTINEL STR82 Sistema per la Supervisione Allarmi, Acquisizione Dati e Telecontrollo tramite messaggi SMS.

SENTINEL STR82 Sistema per la Supervisione Allarmi, Acquisizione Dati e Telecontrollo tramite messaggi SMS. SENTINEL STR82 Sistema per la Supervisione Allarmi, Acquisizione Dati e Telecontrollo tramite messaggi SMS. Fig.1 Visualizzatore Generico Sito Alta Montagna 1 Ricevitore Modem - Gsm Monitor Remoto di Milano

Dettagli

TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI:

TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI: TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI: Microprocessore AXIS RISC 32 Bit, sistema operativo Linux Memoria flash 4 MB, RAM 16 MB Porte integrate: - 3 RS 232-1 Ethernet 10/100BaseT - 4 USB 1

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931 GW10931 - MANUALE DI PROGRAMMAZIONE - 70154364 PER L INSTALLATORE: AVVERTENZE Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA PROGETTO ESECUTIVO

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA PROGETTO ESECUTIVO PROVINCIA DI AREZZO Piano Regionale Agricolo Forestale (PRAF 2012/2015) - Fondi 2015- Misura A.2.11 azione a Realizzazione di interventi finalizzati alla valorizzazione delle risorse superficiali ed al

Dettagli

TELEMETRIA GSM PER GSE

TELEMETRIA GSM PER GSE Pagina 1 di 5 TELEMETRIA GSM PER GSE Mod. TLM-GSE4 La telemetria TLM-GSE4 è una opzione applicabile a tutti i gruppi GSE. Essa consiste in un box metallico contenente le schede elettroniche e il modem

Dettagli

Sistema di monitoraggio universale con modem GSM/GPRS, Alimentatore e sensore di tensione integrati

Sistema di monitoraggio universale con modem GSM/GPRS, Alimentatore e sensore di tensione integrati Sistema di monitoraggio universale con modem GSM/GPRS, Alimentatore e sensore di tensione integrati Tu t t o in u n s o l o m o d u l o ES-3000 Energy Supervisor COMBO è un dispositivo datalogger con modem

Dettagli

SELETEC Sistema di telecontrollo su rete GSM

SELETEC Sistema di telecontrollo su rete GSM Sistema di telecontrollo su rete GSM SELECON Server & Client La tua centrale di controllo wwwseletecmodcom Presentazione SELECON rev00 SELECON SOMMARIO: Server Client Server & Client INTRO - Rappresentazione

Dettagli

LOCALIZZAZIONE SATELLITARE GEOREFENRENZIATA

LOCALIZZAZIONE SATELLITARE GEOREFENRENZIATA LOCALIZZAZIONE SATELLITARE GEOREFENRENZIATA 1 Indice 1 Indice... 2 2 Introduzione... 3 2.1 Glossario... 3 2.2 Generalità... 3 3 Applicativo... 4 4 Stato del mezzo... 6 4.1 Toolbar Mezzo... 6 4.2 Identificativo

Dettagli

DOCUMENTAZIONE TECNICA

DOCUMENTAZIONE TECNICA DOCUMENTAZIONE TECNICA Pag. 1 di 21 SOMMARIO PRESENTAZIONE DEL SISTEMA.. 3 ARCHITETTURA DEL SISTEMA DI TELECONTROLLO 4 ARCHITETTURA DEL SOFTWARE 7 CLIMATEL CLIENT... 8 LE PRINCIPALI ATTIVITA 8 TELECONTROLLO

Dettagli

Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A

Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A QNA412 e QNA413 Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A QNA412 e QNA413 QNA412 e QNA413 sono due analizzatori dei parametri di rete e della qualità della fornitura elettrica

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE FORNITURE E SERVIZI

SPECIFICHE TECNICHE FORNITURE E SERVIZI SPECIFICHE TECNICHE FORNITURE E SERVIZI Il presente documento descrive le specifiche tecniche e le caratteristiche in base alle quali deve essere realizzate le forniture e servizi oggetto dell appalto.

Dettagli

MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014

MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014 SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014 (Descrizione) Fornitura ed installazione di: n. ( ) applicazioni WEB per centri

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA INTRODUZIONE Al fine di migliorare il servizio di trasporto pubblico è necessario dotarsi di sistemi tecnologici avanzati di supporto alla gestione

Dettagli

www.domotica.it _ aprile 2009

www.domotica.it _ aprile 2009 www.domotica.it _ aprile 2009 Building automation nella Clinica Columbus: la tecnologia al servizio del paziente. Impiantistica intelligente, sicurezza e comfort, versatilità e risparmio energetico: la

Dettagli

Progetto: Stable Box Forini in Tamoil

Progetto: Stable Box Forini in Tamoil Progetto: Stable Box Forini in Tamoil MODELLO: STABLE BOX D2500 CLIENTE: FORINI S.r.l. LUOGO DI INSTALLAZIONE: DEPOSITO FISCALE TAMOIL ITALIA S.p.a., TRECATE (Novara) ITALY DATA INSTALLAZIONE: Febbraio

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000

SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000 SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000 1. INTRODUZIONE La grande proliferazione delle potenziali sorgenti di inquinamento elettromagnetico (stazioni radio-televisive,

Dettagli

Impiego delle Nuove Tecnologie nei Nuovi Modelli di Business: il Telemonitoraggio

Impiego delle Nuove Tecnologie nei Nuovi Modelli di Business: il Telemonitoraggio Impiego delle Nuove Tecnologie nei Nuovi Modelli di Business: il Telemonitoraggio Giuseppe Capoferri Piacenza, 6 marzo 2012 Convegno MUSP Gprs/Umts /Hsdpa GulliverNet: specializzta in soluzioni mobile

Dettagli

Impianti d illuminazione di sicurezza. Diagnosi centralizzata Supervisione e telegestione su reti LAN, Internet, LON, GSM

Impianti d illuminazione di sicurezza. Diagnosi centralizzata Supervisione e telegestione su reti LAN, Internet, LON, GSM Impianti d illuminazione di sicurezza Diagnosi centralizzata Supervisione e telegestione su reti LAN, Internet, LON, GSM Diagnosi centralizzata Un sistema di Illuminazione di Sicurezza verificato e manutenzionato

Dettagli

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto Telecontrollo Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto AUTORE: Andrea Borroni Weidmüller S.r.l. Tel. 0266068.1 Fax.026124945 aborroni@weidmuller.it www.weidmuller.it Ethernet nelle

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio

EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio Dr Stefano Vianelli EURINS srl Categoria Automotive Prodotti utilizzati LabVIEW 6i,

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

L offerta completa INAZ per la gestione e amministrazione delle Risorse Umane:

L offerta completa INAZ per la gestione e amministrazione delle Risorse Umane: Rilevazione presenze 3 5-03-2004 10:25 Pagina 1 L offerta completa INAZ per la gestione e amministrazione delle Risorse Umane: Software: - Procedura Paghe e Stipendi - Modelli 730-770 - Rilevazione Presenze/Assenze

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

ST-WMO ST-BASE ST-M36 STP

ST-WMO ST-BASE ST-M36 STP WEATHER STATION ST-WMO ST-BASE ST-M36 STP WEATHER STATIONS Cosa sono? Le stazioni sono realizzate conformemente alla direttiva mondiale WMO (World Meteorological Organization), Annex n.8, e sono utilizzate

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Guida GSM. www.stab-italia-it

Guida GSM. www.stab-italia-it Guida GSM www.stab-italia-it Messaggi di Allarme L alimentatore è programmato per spedire messaggi di allarme qualora di dovessero presentare condizioni di emergenza: Corto circuito su singolo alimentatore;

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

SAT ANAGRAFICA CLIENTI

SAT ANAGRAFICA CLIENTI SAT è indirizzato ad aziende che garantiscono alla propria clientela un accurato servizio post vendita. Permette la gestione di tutte le attività connesse all'installazione/manutenzione di apparecchi ed

Dettagli

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto Legge del 24/01/2012 in merito all allineamento dei

Dettagli

TERM TALK. software per la raccolta dati

TERM TALK. software per la raccolta dati software per la raccolta dati DESCRIZIONE Nell ambiente Start, Term Talk si caratterizza come strumento per la configurazione e la gestione di una rete di terminali per la raccolta dati. È inoltre di supporto

Dettagli

Il controllo completo ad ogni distanza. Il calore è il nostro elemento. Sistema di telegestione Logamatic ECO-KOM Logamatic Easycom.

Il controllo completo ad ogni distanza. Il calore è il nostro elemento. Sistema di telegestione Logamatic ECO-KOM Logamatic Easycom. [ Aria ] [ Acqua ] Sistema di telegestione Logamatic ECO-KOM Logamatic Easycom [ Terra ] [ Buderus ] Il controllo completo ad ogni distanza Il calore è il nostro elemento T E R M O T E C Sistema di telegestione

Dettagli

Note sul tema IT METERING. Newits 2010

Note sul tema IT METERING. Newits 2010 Note sul tema IT METERING IT Metering La telemetria è una tecnologia informatica che permette la misurazione e la trascrizione di informazioni di interesse al progettista di sistema o all'operatore. Come

Dettagli

TERMINALE RILEVAZIONE PRESENZE OC500

TERMINALE RILEVAZIONE PRESENZE OC500 TERMINALE RILEVAZIONE PRESENZE OC500 OC500 è il terminale semplice ed economico per la rilevazione delle presenze, per aziende, scuole, ed enti pubblici. Le varie possibilità di interfacciamento, unitamente

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli