COMUNE DI CISTERNINO (Provincia di Brindisi) AVVISO PUBBLICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CISTERNINO (Provincia di Brindisi) AVVISO PUBBLICO"

Transcript

1 COMUNE DI CISTERNINO (Provincia di Brindisi) AVVISO PUBBLICO Oggetto: Selezione società specializzata per stipula di un Accordo Quadro ai sensi dell art. 59 del D. Lgs. 163/2006 della durata di anni quattro, per la predisposizione di Proposta di Progetto e Programmi di Misura (PPPM) e Richieste Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC) presso il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) per interventi di efficientamento energetico svolti e da svolgere dal Comune di Costernino. PREMESSO CHE: Ai sensi del D.M. 20 Luglio 2004 il Ministero delle Attività Produttive di concerto col Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio ha i titoli di efficienza energetica, denominati anche certificati bianchi quale incentivo alla volto all individuazione degli obiettivi quantitativi per l'incremento dell'efficienza energetica negli usi finali di energia, ai sensi dell'art. 9, comma 1, del D.Lgs. 16 marzo 1999, n. 79. I Titoli di Efficienza Energetica (TEE), denominati anche certificati bianchi, sono istituiti dai Decreti del Ministro delle Attività Produttive, di concerto con il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio 20 luglio 2004 (D.M. 20/7/04 elettricità, D.M. 20/7/04 gas) come successivamente modificati ed integrati con i D.M. 21/12/07 e D.M. 28 dicembre 2012 determinante, quest ultimo, gli obiettivi quantitativi nazionali di incremento dell efficienza energetica per il quadriennio Il DM 28 Dicembre 2012 ribadisce che l efficienza energetica rappresenta la prima priorità della strategia nazionale in campo energetico in quanto contribuisce contemporaneamente al raggiungimento di tutti gli obiettivi di costo/competitività, sicurezza, crescita e qualità dell ambiente, e che obiettivo del Governo è l attuazione di un ampio programma nazionale che consenta di raggiungere e possibilmente di superare gli obiettivi europei di riduzione del consumo di energia primaria al 2020; Ai sensi del DM 28 Dicembre 2012 il sistema dei certificati bianchi assume una grande rilevanza per il raggiungimento degli obiettivi al 2020, per l ampiezza del campo di applicazione e della tipologia di interventi considerati, assicurata dalla possibilità di scambi e contrattazioni dei titoli sul mercato; Ai sensi dell art. 6 del Dm 28 Dicembre 2012 A decorrere dalla medesima data del 1 gennaio 2014, hanno accesso al sistema dei certificati bianchi esclusivamente progetti ancora da realizzarsi o in corso di realizzazione ; il GSE ha stabilito la cumulabilità dei certificati bianchi con: a) incentivi riconosciuti a livello regionale, locale e comunitario per interventi di efficientamento energetico. Si precisa, infatti, che D. lgs. del 3 marzo 2011 n. 28 e il Decreto attuativo del 28 dicembre 2012 prevedono il divieto di cumulo dei certificati bianchi esclusivamente con altri incentivi statali, ammettendone, pertanto, la cumulabilità con eventuali incentivi regionali locali o comunitari;

2 Il GME (Gestore dei Mercati Energetici) organizza e gestisce: la sede per la contrattazione dei TEE (Mercato dei TEE) secondo le disposizioni contenute nelle Regole di funzionamento del mercato dei titoli di efficienza energetica (adottate con del. AEEG n. 67 del 14 aprile 2005 e successivamente modificate ed integrate con delibera AEEG 53/2013/R/efr). Il mercato dei TEE consente: o l acquisto di titoli da parte dei distributori che, attraverso i loro progetti, ottengono dei risparmi inferiori al loro obiettivo annuo e pertanto devono acquistare sul mercato i titoli mancanti per ottemperare all obbligo; o la vendita di titoli da parte dei distributori che raggiungono risparmi oltre l obiettivo annuo e che possono realizzare dei profitti vendendo sul mercato i titoli in eccesso; o la vendita di titoli ottenuti da progetti autonomi da parte delle ESCO o da parte degli altri soggetti/imprese aventi diritto, che, non dovendo ottemperare ad alcun obbligo, hanno la possibilità di realizzare dei profitti sul mercato. CONSIDERATO CHE: II Comune di Cisternino ha realizzato e realizzerà interventi di incremento dell efficienza energetica negli usi finali di energia che generano Titoli di Efficienza Energetica (TEE o Certificati Bianchi); Ai sensi dell art. 6 del Dm 28 Dicembre 2012, i progetti predisposti ai fini del rilascio dei Certificati Bianchi possono essere eseguiti, tra l altro, tramite società terze operanti nel settore dei servizi energetici (Energy Society Company ESCO); Il Comune di Cisternino intende selezionare una società specializzata per stipula di un Accordo Quadro ai sensi dell art. 59 del D. Lgs. 163/2006 della durata di anni quattro per la predisposizione di Proposte di Progetto e Programmi di Misura (PPPM) e Richieste Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC) presso il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) per interventi di efficientamento energetico svolti e da svolgere dal Comune di Cisternino, con esplicita esclusione dalla presente gara degli interventi di cui alla deliberazione di G. C. n. 21 del , ad oggetto: Impianti di pubblica illuminazione. Proposta di intervento finalizzato a generare risparmi di natura energetica e gestionale, messa in sicurezza, contenimento inquinamento luminoso, adeguamento normativo, manutenzione e gestione, Il Comune di Cisternino, col presente avviso, invita agli operatori economici, in possesso dei requisiti indicati di seguito, alla presentazione di un offerta per l Accordo Quadro ai sensi dell art. 59 del D. Lgs. 163/2006 della durata di anni quattro per Richieste Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC) presso il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) per interventi di efficientamento energetico svolti e da svolgere dal Comune di Cisternino, con esplicita esclusione dalla presente gara degli interventi di cui alla deliberazione di G. C. n. 21 del , ad oggetto: Impianti di pubblica illuminazione. Proposta di intervento finalizzato a generare risparmi di natura energetica e gestionale, messa in sicurezza, contenimento

3 inquinamento luminoso, adeguamento normativo, manutenzione e gestione, A tale fine si precisa quanto segue: UFFICIO PROCEDENTE: Settore tecnico Ufficio Ambiente RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Dott. Vito Antonio Maggiore CONTATTI: tel mail: OGGETTO : Il servizio consiste nella gestione e presentazione delle RVC presso il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) per la richiesta di verifica e certificazione degli interventi di efficientamento energetico realizzati e da realizzare su beni di proprietà comunale con esplicita esclusione dalla presente gara degli interventi di cui alla deliberazione di G. C. n. 21 del , ad oggetto: Impianti di pubblica illuminazione. Proposta di intervento finalizzato a generare risparmi di natura energetica e gestionale, messa in sicurezza, contenimento inquinamento luminoso, adeguamento normativo, manutenzione e gestione,. CRITERIO DI SELEZIONE : Il servizio sarà affidato alla società che avrà offerto la percentuale maggiore di corresponsione al Comune di Cisternino dell importo derivante dal riconoscimento dei titoli di efficienza energetica da parte del GSE alla Esco. Tale percentuale sarà applicata annualmente per ogni anno di validità dei titoli sulla base del valore medio di contrattazione dei titoli della stessa tipologia dell anno precedente. Tale valore è ricavabile dal sito del GME (Gestore Mercati Elettrici). In caso di eguale miglior offerta, si procederà mediante sorteggio. Il Comune di Cisternino non si ritiene vincolato alla scelta di alcuna ditta offerente qualora non si ravvisi l opportunità e l interesse a procedere o sopraggiungessero cause ostative all espletamento della procedura selettiva de quo. Nel caso in cui la ditta aggiudicataria venga meno alle prestazioni previste nel presente Avviso e del successivo contratto è prevista la rescissione dello stesso. L'aggiudicatario per ogni intervento di efficienza effettuato dal Comune di Cisternino nel corso dei 4 anni di durata dell'accordo quadro ha il diritto e l'obbligo di rendicontare i risparmi per ciascuno degli anni di vita utile dell'intervento di efficienza. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Sono ammessi i soggetti, singoli o associati, pena l esclusione in possesso dei requisiti generali di cui all art. 38 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. e in possesso dei seguenti requisiti specifici, pena l esclusione: 1) iscrizione nel registro delle imprese della C.C.I.A.A. competente per territorio; 2) possesso dell accreditamento presso il GSE come Esco abilitata alla presentazione delle Richieste di Verifica e Certificazione dei risparmi (RVC); 3) iscrizione all elenco degli operatori ammessi al registro dei titoli di efficienza energetica; 4) aver presentato con esito positivo nell ultimo anno, a partire dalla data di pubblicazione del presente bando, almeno 3 RVC del tipo standard o analitico o a consuntivo;

4 5) aver presentato con esito positivo nell ultimo triennio, a partire dalla data di pubblicazione del presente bando, almeno 2 RVC per interventi aventi come collaboratori di progetto una pubblica amministrazione. MODALITA DI PARTECIPAZIONE: A pena di non ammissione, i soggetti, singoli o associati, interessati dovranno far pervenire al Protocollo Generale del Comune di Cisternino, Via Principe Amedeo cap Città Cisternino (BR) entro e non oltre il 28 maggio 2014, alle ore 12,00, a mano o tramite servizio postale con raccomandata A/R o a mezzo agenzia di recapito autorizzata, un plico sigillato sui lembi di chiusura contenente i documenti e la busta dell offerta. Oltre il suddetto termine non sarà ritenuta valida alcuna altra offerta anche se sostitutiva o aggiuntiva ad offerta precedente. L apertura dei plichi avverrà alla presenza degli interessati nella seduta pubblica che si terrà a partire dalle ore 10,00 del giorno 29 maggio 2014 presso il Comune di Cisternino. Non sono ammesse domande di partecipazione ed offerte trasmesse per telegramma, telex, telefono, fax, posta elettronica. Le offerte condizionate e con riserve sono considerate nulle. Il plico contenente i documenti e la busta dell offerta dovranno recare la dicitura Partecipazione Accordo Quadro ai sensi dell art. 59 del D. Lgs. 163/2006 della durata di anni quattro per affidamento servizi di Richiesta Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC) presso il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) per interventi di efficientamento energetico svolti e da svolgere dal Comune di Cisternino. DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA PER LA PARTECIPAZIONE: Le imprese interessate dovranno far pervenire all interno del plico generale, pena l esclusione: a) Dichiarazione ai sensi del DPR 445 del 2000 in cui si dichiarano l inesistenza delle cause di esclusione previste dall art. 38 comma 1 del D. Lgs. 163/2000 allegando, a pena di esclusione, un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore. La precedente dichiarazione dovrà essere resa, a pena di esclusione, anche dai soggetti previsti dall art. 38 comma 1 lett. b e c del D. Lgs. 163/2006 e qualora non ricorrano i casi dovrà esserne dichiarata la non assoggettabilità. b) Dichiarazione, ai sensi del DPR 445 del 2000, in cui si dichiarano il possesso dei requisiti specifici ed in particolare: 1. iscrizione nel registro delle imprese della C.C.I.A.A. competente per territorio; 2. possesso dell accreditamento presso il GSE come Esco abilitata alla presentazione delle Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC); 3. iscrizione all elenco degli operatori ammessi al registro dei titoli di efficienza energetica ; c) Copia conforme all originale delle comunicazioni del GSE o dell Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, con esito positivo, nell ultimo anno, a partire dalla data di pubblicazione del presente bando, di almeno 3 (cinque) RVC del tipo standard o analitico o a consuntivo; d) Copia conforme all originale delle comunicazioni del GSE o dell Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, con esito positivo, nell ultimo anno, a partire dalla data di pubblicazione del presente bando, di almeno 2 (due) RVC del tipo standard o analitico o a consuntivo in cui i collaboratori di progetto siano stati enti pubblici.

5 OFFERTA ECONOMICA: In un plico separato e sigillato contenuto all interno del plico generale le società interessate dovranno far pervenire, pena l esclusione: Dichiarazione ai sensi del DPR 445 del 2000 del Legale Rappresentante della società, contenente l offerta relativa alla percentuale di corresponsione al Comune di Cisternino dell importo derivante dal riconoscimento dei titoli di efficienza energetica da parte del GSE alla Esco. L offerta dovrà contenere la specificazione che l offerta sarà applicata annualmente per ogni anno di validità dei titoli conseguiti sulla base del valore medio di contrattazione dei titoli della stessa tipologia dell anno precedente, come ricavabile dal sito del GME (Gestore Mercati Elettrici) con esplicita dichiarazione, pena l esclusione, che rimangono esclusi dalla presente gara gli interventi di cui alla deliberazione di G. C. n. 21 del , ad oggetto: Impianti di pubblica illuminazione. Proposta di intervento finalizzato a generare risparmi di natura energetica e gestionale, messa in sicurezza, contenimento inquinamento luminoso, adeguamento normativo, manutenzione e gestione, mediante concessione in finanza di progetto. Valutazione pubblico interesse. Approvazione progetto preliminare. Approvazione schema di convenzione ; Alla dichiarazione, a pena di esclusione, dovrà essere allegato un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore. PUBBLICITA : Il presente avviso sarà diffuso mediante affissione all Albo Pretorio On Line del Comune di Cisternino nonché pubblicazione sul sito internet istituzionale del Comune, nella sezione Gare e Appalti, nonché nell apposita sottosezione Operazione Trasparenza per 20 giorni consecutivi. DISPOSIZIONI DI RINVIO : per quanto non previsto nel presente avviso si rimanda alla normativa di cui al d.lgs. n. 163/06 e relative disposizioni di esecuzione. Cisternino, 7 maggio IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Dott. Vito Antonio Maggiore

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 188. Del 03/11/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 188. Del 03/11/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 188 Del 03/11/2015 Il giorno 03/11/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio SERVIZIO FINANZIARIO, AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DELL UFFICIO POSTALE DI

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

Progettare un mondo migliore

Progettare un mondo migliore La Energy Service Company soci del sole srl è una società di servizi energetici operante su tutto il territorio nazionale. Grazie alla collaborazione di ingegneri esperti nel settore, la E.S.Co. soci del

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI IMPRESE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO, AI SENSI DEGLI ARTT. 57 E 122, COMMI 7 E 7BIS,

Dettagli

Comune di Rosolini provincia di Siracusa AVVISO PUBBLICO

Comune di Rosolini provincia di Siracusa AVVISO PUBBLICO Allegato alla Deliberazione di G.C. n. 103 del 25/05/2010 Comune di Rosolini provincia di Siracusa AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER L'INDIVIDUAZIONE DI UN PARTNER PRIVATO CON CUI STIPULARE

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEI LAVORI DI "INTERVENTO DI

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA COMMISSIONE ENERGIA CORSO: TEE- TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA DATA: 08 LUGLIO 2015 DOCENTI: ING. BELOTTI GIORGIO ING. BERARDI MARA ING. GAGLIOTTI GIOVANNA

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800 Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Centro 1 C.F. 98092970171 -C.M. BSIC881002 BSIC881002@ISTRUZIONE.IT Tel. 030-361210 Fax 030-3366974 Viale Piave n.50 25123 BRESCIA Prot. n. 3308

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 08/DCOU/2012 IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE CONSUMATORI E UTENTI DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

DETERMINAZIONE N. 08/DCOU/2012 IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE CONSUMATORI E UTENTI DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS DETERMINAZIONE N. 08/DCOU/2012 PROCEDURE E MODALITÀ OPERATIVE PER CONSENTIRE ALLA SOCIETÀ GESTORE DEI SERVIZI ENERGETICI S.P.A. L ACCESSO ALLE INFORMAZIONI NECESSARIE PER LE VERIFICHE DEL DIVIETO DI CUMULO

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 DEL 20 MAGGIO 2014

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 DEL 20 MAGGIO 2014 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA RAGUSA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 DEL 20 MAGGIO 2014 L anno 2014 il giorno 20 del mese di maggio, nella sede camerale, il dott. Roberto Rizzo,

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO CITTÀ DI RAGUSA Prot.n. 1252 del 12.01.2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HACCP PER I SEI ASILI NIDO COMUNALI. CIG Z9F125B1FB

Dettagli

Risparmio energetico ed efficienza energetica. perché l'energia più economica è quella che non si consuma

Risparmio energetico ed efficienza energetica. perché l'energia più economica è quella che non si consuma Risparmio energetico ed efficienza energetica perché l'energia più economica è quella che non si consuma L importanza dell Efficienza Energetica e del Risparmio Energetico Importazioni energetiche 2012

Dettagli

Introdotto dai DD.MM. 20 luglio 2004 e ss. mm. (gas e energia elettrica) Ha come obbiettivo il risparmio energetico presso gli usi finali dell energia

Introdotto dai DD.MM. 20 luglio 2004 e ss. mm. (gas e energia elettrica) Ha come obbiettivo il risparmio energetico presso gli usi finali dell energia Introdotto dai DD.MM. 20 luglio 2004 e ss. mm. (gas e energia elettrica) Ha come obbiettivo il risparmio energetico presso gli usi finali dell energia I soggetti obbligati al raggiungimento degli obbiettivi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UNA NUOVA CASA DI RIPOSO- RESIDENZA PROTETTA DA CONVENZIONARSI CON IL COMUNE DI CASTELFIDARDO ART. 1 - SOGGETTO

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

COMUNE DI TEULADA Provincia di Cagliari SETTORE SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI TEULADA Provincia di Cagliari SETTORE SERVIZI SOCIALI COMUNE DI TEULADA Provincia di Cagliari C.A.P. 09019 070/9270029 - Fax 070/9270049 SETTORE SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO BANDO PER LA VERIFICA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI CAMPI DA CALCIO (CIG. 5088440984) Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.11

Dettagli

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso.

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso. INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DENOMINATO DOPOSCUOLA- LUDOTECA ARCOBALENO DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI PONSACCO DA GENNAIO A GIUGNO 2016 A CURA DI FARMAVALDERA SRL. 1. Oggetto Farmavaldera

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14

PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14 PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DI DURATA TRIENNALE

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZI FINANZIARI Prot. n. 10901 San Sperate, 20 Settembre 2010 Spett.le ditta... OGGETTO: Invito per la partecipazione

Dettagli

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019 LICEO STATALE "ARTURO ISSEL" Via Fiume, 42-17024 FINALE LIGURE (Sv) tel. 019 692323 - fax: 019 692042 e-mail: svps02000d@istruzione.it P.e.c.: svps02000d@pec.istruzione.it sito web: http://www.liceoissel.gov.it/

Dettagli

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO PER IL 2011 DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA (ex artt. 125 e 122, comma 7-bis D. Lgs. 163/2006 e s.m.i) 1.1 DENOMINAZIONE

Dettagli

Efficienza energetica: ruolo e funzioni dell ENEA, la nuova Agenzia nazionale

Efficienza energetica: ruolo e funzioni dell ENEA, la nuova Agenzia nazionale L Agenzia nazionale per l efficienza energetica IlD.Lgs.30maggio2008,n.115,attuandoa livello nazionale la direttiva comunitaria 2006/32, ha istituito l Agenzia nazionale per l efficienza energetica affidandone

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.10 del 18.4.2013,

Dettagli

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Via Somalia, n. 2 21013 Gallarate (VA) 0331/781326-0331/797155 Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Oggetto: Lettera di invito per la procedura alla stipula della Convenzione per la gestione del

Dettagli

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -,

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -, Potenza, Prot. n / 71AL Denominazione e Indirizzo completo del concorrente raccomandata A/R n. Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX CENTRO ORTOFRUTTICOLO CO.META DI BERNALDA,

Dettagli

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE AREA 24 S.p.A. Corso Cavallotti, 51 18038 SANREMO Tel. 0184 524066 / Fax 0184 524064 area24spa@area24spa.it AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI

Dettagli

CUP: C88G10000750007; C88G10000760007; C88G10000770007; C88G10000780007

CUP: C88G10000750007; C88G10000760007; C88G10000770007; C88G10000780007 DIREZIONE DIDATTICA STATALE IV Circolo Autonomia n 65 Cod.SAEE165005 84018 Scafati (SA) Via Martiti D Ungheria DISTRETTO SCOLASTICO N 53 Traversa F.lli Bandiera Parco Sereno Tel./Fax 081.8561645 Tel.081.8568437

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi SETTORE AA. GG. SERVIZI SOCIO-SCOLASTICI Via G. Pascoli, 1-72018 San Michele Salentino (BR) P. I.V.A. 00242750743 Cod. Fisc. 81002890747 Tel. 0831.966026

Dettagli

VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011;

VISTO l avviso pubblico in oggetto Prot. n. 9196/II/024 del 03/05/2011 pubblicato nel sito web dell Università dal 04/03/2011 al 19/03/2011; Bergamo, 19/05/2011 Decreto Prot. n. 10328/II/024 OGGETTO: Riapertura termini avviso pubblico per la sponsorizzazione dei servizi di servizi pubblici per l a.a. 2010/2011. VISTA la delibera del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI POCENIA. Provincia di Udine UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI POCENIA. Provincia di Udine UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI POCENIA Provincia di Udine Prot. UFFICIO TECNICO COMUNALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO Avviso pubblico per l'affidamento dell incarico per la predisposizione del rogito relativo ad

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014 Sede: Via Verdi, 00 tel. fax: 0853648-5308272 Plesso Portali: vico portali tel. Fax: 088982887 AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 203 Prot. n. 67-/C24 Sant Anastasia 05/03/204 - All albo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5 AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI A CUI ATTINGERE PER L INVITO NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI, CON PROCEDURA NEGOZIATA O IN ECONOMIA, RELATIVI A LAVORI,

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A.

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia (di seguito, per brevità, anche

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F.

COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F. COMUNE DI ROSSANO VENETO P.zza Marconi, 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547120-4-6 - e-mail: llpp@comune.rossano.vi.it C.F. 00261630248 PROT. N. 1852 lì, 09.02.2016 AVVISO PUBBLICO INDAGINE

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 0707.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas.ing@tiscali.it

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO C O M U N E D I P A L M A C A M P A N I A P R O V I N C I A D I N A P O L I Via Municipio, 74 tel. 081/8207447 - fax 081/8246065 Ufficio Tecnico - Settore V Mail: utcprotezionecivile@comune.palmacampania.na.it

Dettagli

COMUNE DI PATERNÒ Provincia Catania

COMUNE DI PATERNÒ Provincia Catania BANDO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI AREE A VERDE E ATTREZZATE OGGETTO 1. L Amministrazione di Paternò, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 113 del 27 dicembre 2007 e n. 96 del 28/07/2009,

Dettagli

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale BANDO DI GARA Questa amministrazione indice una gara con il sistema del pubblico incanto ai sensi dell art. 9 del Decreto Legislativo 17/03/1995 n.157, degli artt. 73 e 76 del R.D. 23/05/1924 n. 827 e

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

C I T T A D I M O R T A R A (Provincia di Pavia)

C I T T A D I M O R T A R A (Provincia di Pavia) Allegato A INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA, MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 COMMA 11 DEL D.LGS.

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Prot. n. 8746 DEL 13.11.2014 AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI EX ART. 5 L. 381/1991 PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

IL FUNZIONAMENTO DEL MERCATO DELL EFFICIENZA ENERGETICA: RISULTATI E PROSPETTIVE

IL FUNZIONAMENTO DEL MERCATO DELL EFFICIENZA ENERGETICA: RISULTATI E PROSPETTIVE IL FUNZIONAMENTO DEL MERCATO DELL EFFICIENZA ENERGETICA: RISULTATI E PROSPETTIVE Roberto Malaman Direttore Area consumatori e qualità del servizio Questa presentazione non è un documento ufficiale dell

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE GIUSEPPE PASTORI BRESCIA. Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE GIUSEPPE PASTORI BRESCIA. Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016 Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016 Bando di gara per l affidamento del servizio di erogazione di bevande fredde/calde, snack/merende con distributori automatici all interno dell Istituto Codice CIG

Dettagli

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI AGENZIE DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE DISCIPLINARE

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI AGENZIE DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI AGENZIE DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE DISCIPLINARE Premessa - Descrizione delle forniture e dei servizi da appaltare mediante il sistema di qualificazione. ATAF S.p.A. intende

Dettagli

C O M U N E D I SINNAI

C O M U N E D I SINNAI C O M U N E D I SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA INFORMALE AI SENSI DELL ART. 30 DEL CODICE DEI

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO Comunità di Accoglienza

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 3 DEL 16 GENNAIO 2006 APPALTI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 3 DEL 16 GENNAIO 2006 APPALTI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 3 DEL 16 GENNAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara per l acquisto di n. 2 macchine agricole per l Azienda Sperimentale Regionale Improsta. Importo

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI BANDO DI GARA Per la gestione del servizio Organizzazione e gestione

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

AVVISO INDICATIVO PER LA RICERCA DI SOGGETTI PROMOTORI DI PROPOSTE DI. (art. 153 del D. Lgs n. 163/2006)

AVVISO INDICATIVO PER LA RICERCA DI SOGGETTI PROMOTORI DI PROPOSTE DI. (art. 153 del D. Lgs n. 163/2006) AVVISO INDICATIVO PER LA RICERCA DI SOGGETTI PROMOTORI DI PROPOSTE DI FINANZA DI PROGETTO (PROJECT FINANCING) (art. 153 del D. Lgs n. 163/2006) 1. Caratteristiche generali dell intervento. Il Comune di

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 0707.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas.ing@tiscali.it

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PROT. 16378 DEL 06-12-2011 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO TRAMITE PATTI IN DEROGA LEGGE 203/1982 DI TERRENI A DESTINAZIONE AGRICOLA DI PROPRIETA

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO Allegato B PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L'AFFIDAMENTO BIENNALE, EVENTUALMENTE RINNOVABILE DI UNO, DELLA FORNITURA DI MODELLI STAMPATI PER L'AZIENDA SANITARIA DI NUORO. LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

Liceo Scientifico di Stato A. Calini

Liceo Scientifico di Stato A. Calini Prot. n. 4782/C14i Brescia, 18 dicembre 2015 Bando di gara per l affidamento del servizio bar-ristoro all interno dell Istituto Codice CIG ZBF1541342 comprensivo di: 1- documenti 1. Bando di Gara 2. Schema

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso.

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. Direzione generale Oggetto: Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. La presente richiesta ha per oggetto il ritiro degli automezzi fuori uso depositati presso il Servizio Territoriale

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011,

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011, PROT. N. 12093 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO

Dettagli

La gestione dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)

La gestione dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) La gestione dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) CAMPAGNA COMUNE EFFICIENTE www.carolloimpianti.it/teecomune Molte domande, una sola risposta: Energy Service Company noi siamo ESCo La società F.lli

Dettagli

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015

COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739. Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 C.F./P.I.V.A. 00484760301 TEL.0432/889004 COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO C.A.P. 33010 PROVINCIA DI UDINE FAX 0432/889739 Prot. n. 4274 lì, 23.07.2015 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

L attuazione del Decreti Ministeriali 20 luglio 2004 a tre mesi dalla partenza: alcune considerazioni preliminari

L attuazione del Decreti Ministeriali 20 luglio 2004 a tre mesi dalla partenza: alcune considerazioni preliminari L attuazione del Decreti Ministeriali 20 luglio 2004 a tre mesi dalla partenza: alcune considerazioni preliminari Convegno FIRE EnergyMed 2005 15 aprile 2005 Marcella Pavan Unità Gestione e Controllo della

Dettagli

CITTÀ DI TERMINI IMERESE V SETTORE Cultura e Servizi alla Cittadinanza Ufficio Sport

CITTÀ DI TERMINI IMERESE V SETTORE Cultura e Servizi alla Cittadinanza Ufficio Sport CITTÀ DI TERMINI IMERESE V SETTORE Cultura e Servizi alla Cittadinanza Ufficio Sport AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DELL IMPIANTO SPORTIVO BARRATINA 1. Amministrazione procedente. Il Comune di Termini

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo Art. 1 Oggetto Il Comune di Collesano, con sede in Via Vittorio Emanuele n.2, nell ambito dei lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone Recupero funzionale

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTÀ DI VENEZIA E DEI COMUNI DELLA

Dettagli

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11. BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6 Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.2012 A Banca Popolare di Bergamo Gruppo B.P.U. S.p.A. Via Micca Pietro,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI RITIRO, LAVORAZIONE E RECAPITO DEGLI INVII POSTALI IN PARTENZA DAL COMUNE DI BIELLA. Il Comune

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti.

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti. COMUNE DI POGGIBONSI Piazza Cavour, n. 2 Tel. 0577 / 9861 53036 POGGIBONSI Fax 0577/ 986361 codice fiscale 00097460521 Fax 0577/986329 Email operepubbliche@comune.poggibonsi.si.it SETTORE LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI SANT'OMERO

COMUNE DI SANT'OMERO COMUNE DI SANT'OMERO PROVINCIA DI TERAMO C.A.P. 64027 Codice fiscale 82002660676 - Partita IVA 00523850675 Telefono (0861) 88098 AREA LAVORI PUBBLICI UFFICIO TECNICO COPIA DETERMINA Determinazione 69 REGISTRO

Dettagli

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA FISCALE, TRIBUTARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE. Premessa Si rende noto che intende

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

SCABEC S.P.A. SEDE OPERATIVA: PIAZZA DANTE, 89-80135 NAPOLI TEL. (00) 39 081 5624561 - FAX (00) 39 081 5628569

SCABEC S.P.A. SEDE OPERATIVA: PIAZZA DANTE, 89-80135 NAPOLI TEL. (00) 39 081 5624561 - FAX (00) 39 081 5628569 SCABEC S.P.A. SEDE OPERATIVA: PIAZZA DANTE, 89-80135 NAPOLI TEL. (00) 39 081 5624561 - FAX (00) 39 081 5628569 E-MAIL: @scabec. SITO INTERNET: www.scabec.it PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

Insieme per crescere

Insieme per crescere Insieme per crescere La gestione dei TEE. Aspetti contrattuali e criticità per ESCO ed Energy Manager Alessandra Mari Rödl & Partner Smart Energy Expo - Verona, 9.10.2014 Rödl & Partner 11.03.2013 1 I

Dettagli

L applicazione nel settore pubblico

L applicazione nel settore pubblico L applicazione nel settore pubblico Gli obiettivi di efficienza energetica nel settore pubblico sono individuati dal capo IV del Decreto Legislativo 115/2208 che all art.12 individua nella persona del

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP Stazione appaltante: Plesso Marconi Comune di: San Giorgio a Cremano Provincia di Napoli Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO (Provincia di Napoli)

COMUNE DI GRAGNANO (Provincia di Napoli) Allegato A BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA IL COMUNE DI GRAGNANO RENDE NOTO che in esecuzione della Deliberazione C.C. n. 85 del 26.10.2015 e della Determinazione Settore Finanziario n del (R.G. n.

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

ASSESSORADU DE S IGIENE E SANIDADE E DE S ASSISTÈNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITÀ E DELL ASSISTENZA SOCIALE

ASSESSORADU DE S IGIENE E SANIDADE E DE S ASSISTÈNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITÀ E DELL ASSISTENZA SOCIALE Allegato alla Determinazione n. 538/18555 del 17.12.2013 Piano straordinario per lo sviluppo dei servizi socio-educativi per la prima infanzia Finanziamenti ai nidi e micronidi privati, già esistenti e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIREZIONE GENERALE AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL EVENTUALE AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI

Dettagli