Accesso a Microsoft Volume Licensing Center

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accesso a Microsoft Volume Licensing Center"

Transcript

1 Guida per l'utente ai contratti multilicenza Accesso a Microsoft Volume Licensing Center Novembre

2 Indice dei contenuti Utilizzo della presente guida... 4 Destinatari... 4 Scopo... 4 Introduzione... 4 Passaggio 1: Identificare l'amministratore di dominio per il contratto MPSA (Microsoft Products and Services Agreement)... 5 Scelta di un amministratore di dominio per il contratto MPSA... 5 Passaggio 2: Registrarsi per l'accesso a Microsoft Volume Licensing Center (MVLC)... 6 Che cos'è un tenant?... 6 Che cos'è un dominio assegnato da Microsoft?... 7 Che cos'è un account aziendale?... 7 Che cos'è un dominio pubblico?... 7 Vantaggi dell'utilizzo di account aziendali... 8 Panoramica del processo di registrazione dell'account aziendale in MVLC... 8 Passaggio 3: Accedere a MVLC... 9 Passaggio 4: Associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant (opzionale)... 9 Panoramica del processo di associazione del dominio pubblico dell'organizzazione al tenant.. 10 Risoluzione dei problemi...10 Glossario...12 Appendice A: Processo per la registrazione per l'accesso a Microsoft Volume Licensing Center...14 Per iniziare: registrazione dell'account aziendale Passaggio 1: Microsoft invia all'amministratore un invito tramite posta elettronica...14 Passaggio 2: Selezionare un link: Accedi o Registra...15 Che cosa devo fare se il dominio assegnato da Microsoft che corrisponde al nome dell'organizzazione non è disponibile? Novembre

3 Passaggio 3: Accedere a MVLC...17 Passaggio 4: Configurare gli utenti con il dominio pubblico dell'organizzazione...18 Aggiornare gli utenti con il dominio pubblico dell'organizzazione Passaggio 5: Promuovere il contatto account di acquisto al ruolo di Amministratore gestione utenti in AAD...19 Appendice B: Processo per l'associazione del dominio pubblico al tenant...22 Introduzione Per iniziare: aggiunta di un nome di dominio all'account aziendale Passaggio 1: Specificare un nome di dominio...22 Passaggio 2: Verificare il nome di dominio...24 Inoltrare i dettagli al registrar del nome di dominio dell'organizzazione Tornare a AAD per completare la verifica Passaggio 3: Completare l'aggiunta del nome di dominio...26 Assegnare utenti al nome di dominio pubblico registrato Appendice C: Aggiunta del portale Anteprima di Windows Azure Active Directory a Visualizzazione Compatibilità in Internet Explorer Novembre

4 Che cos'è un tenant? Un tenant è una directory utenti riservata basata su cloud, che un'organizzazione riceve quando si iscrive a uno dei Microsoft Online Services o si registra per utilizzare MVLC (a seconda dell'operazione compiuta per prima). Utilizza Windows Azure Active Directory per abilitare la gestione delle identità. Ogni tenant è distinto e separato da altri tenant nel cloud. Per ulteriori informazioni, consultare in questo documento Passaggio 2: Registrarsi per l'accesso a Microsoft Volume Licensing Center. Che cos'è un account aziendale? Un account aziendale è l'account di accesso utilizzato per accedere alle sottoscrizioni Microsoft Online Services dell'organizzazione (come Office 365) e/o a MVLC. Gli account aziendali sono associati a un tenant specifico. Per ulteriori informazioni, consultare in questo documento Passaggio 2: Registrarsi per l'accesso a Microsoft Volume Licensing Center. Utilizzo della presente guida Destinatari Questo documento è destinato al contatto account di acquisto e all'amministratore di dominio per un Microsoft Products and Services Agreement (MPSA). Scopo Lo scopo di questo documento è quello di: 1) Assistere il contatto account di acquisto nella scelta della persona più adatta a essere designata come amministratore di dominio per il contratto MPSA e 2) Aiutare l'amministratore di dominio a registrare un account aziendale per l'accesso al Microsoft Volume Licensing Center (MVLC) dopo che il contratto MPSA è stato processato, in modo che possa iniziare a effettuare il provisioning degli account aziendali degli utenti Introduzione Microsoft Products and Services Agreement (MPSA) è un contratto Microsoft Volume Licensing migliorato che consente di consolidare le risorse di licenza dell'intera organizzazione per tutto il software in locale (on-premise), i Microsoft Online Services, le soluzioni ibride e i relativi servizi, tramite un unico contratto senza scadenza. Dopo aver firmato un contratto MPSA, sarà possibile utilizzare MVLC per gestire le licenze e gli account di acquisto, creare e gestire utenti e autorizzazioni, scaricare software, accedere alle chiavi del prodotto e molto altro ancora. Per accedere a MVLC, è necessario effettuare una delle seguenti operazioni: 1) Eseguire l'accesso con un account aziendale esistente oppure 2) Registrarsi per creare un nuovo tenant e utilizzare l'account aziendale appena generato Dopo aver eseguito l'accesso a MVLC, sarà possibile associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant. Visto in una prospettiva più generale, si tratta di un semplice processo che comprende i seguenti passaggi: Di seguito sono riportate indicazioni dettagliate per l'esecuzione di questi passaggi, nonché suggerimenti per la risoluzione di eventuali problemi. Se si preferisce andare direttamente alle istruzioni per ciascun passaggio, vedere l'appendice. Novembre

5 -> Passaggio 1: Identificare l'amministratore di dominio per il contratto MPSA (Microsoft Products and Services Agreement) Al momento del completamento del contratto MPSA, al contatto account di acquisto verrà chiesto di identificare l'amministratore di dominio dell'organizzazione nel modulo di registrazione dell'account di acquisto. Questa persona dovrà occuparsi di configurare l'accesso a MVLC, completando i passaggi descritti in questo documento e aggiungendo gli utenti iniziali. Scelta di un amministratore di dominio per il contratto MPSA È molto importante scegliere la persona più corretta per questo ruolo e designare questa persona nel contratto MPSA. È consigliabile che tutti gli amministratori di dominio abbiano le seguenti capacità: Conoscenza dell'ambiente IT dell'organizzazione, della rete e della connettività Internet Esperienza nel supporto e nell'amministrazione di sistemi operativi e applicazioni per personal computer Esperienza nel fornire assistenza agli utenti o formazione Capacità di risolvere i problemi degli utenti Alcuni esempi aggiuntivi di eventuali responsabilità dell'amministratore di dominio includono: Creare, modificare o eliminare account utente Monitorare le licenze e l'integrità dei servizi Gestire le password Risolvere i problemi degli utenti relativi a posta elettronica e ad altri servizi Gestire siti e raccolte siti Eseguire la migrazione dall'ambiente esistente dell'organizzazione al cloud Fornire ai dipendenti formazione e supporto per l'utilizzo dei servizi online Eseguire l'escalation dei problemi al Supporto tecnico Microsoft Novembre

6 Passaggio 2: Registrarsi per l'accesso a Microsoft Volume Licensing Center (MVLC) Quando il contratto MPSA viene inviato elettronicamente, l'amministratore di dominio riceve un messaggio di posta elettronica da Microsoft Volume Licensing in cui gli viene chiesto di registrarsi per l'accesso a MVLC. L'amministratore di dominio ha 14 giorni di tempo per eseguire questa operazione. Dopo 14 giorni, l'invito a registrarsi per accedere a MVLC scadrà e l'amministratore di dominio dovrà contattare il Supporto tecnico Microsoft per chiedere di ricevere un nuovo invito. Meglio non rimandare Si hanno 14 giorni di tempo per registrarsi per l'accesso a MVLC dal momento in cui viene inviato il messaggio di posta elettronica da Microsoft Volume Licensing all'amministratore di dominio. Se non si riceve questo messaggio dopo avere firmato il contratto MPSA, controllare la cartella di Posta indesiderata nell'applicazione di posta elettronica. Se non ci si registra entro 14 giorni, sarà necessario contattare il Supporto tecnico Microsoft per chiedere di ricevere un nuovo invito. Perché l'organizzazione ha bisogno di un tenant? Se l'organizzazione è già iscritta a un servizio online Microsoft (ad esempio Office 365) o a un servizio online di valutazione, possiede già un account aziendale. In questo caso, attenersi alle indicazioni riportate nel messaggio di posta elettronica per eseguire l'accesso con l'account aziendale esistente. Si consiglia di non registrarsi per creare un tenant, a meno che non si desideri avere account aziendali distinti per i Microsoft Online Services e MVLC. Qualora si creasse un nuovo tenant e si desiderasse unirlo a un tenant precedente, sarà necessario collaborare con il Supporto tecnico Microsoft per spostare gli utenti ed eliminare uno dei tenant. Istruzioni dettagliate su come creare un tenant (se necessario) e registrare l'account aziendale per l'accesso a MVLC sono disponibili nell'appendice A. Di seguito verrà esaminato in modo più approfondito il concetto di tenant e la sua relazione con il dominio assegnato da Microsoft, gli account aziendali e il dominio pubblico. Che cos'è un tenant? Un tenant è una directory utenti riservata basata su cloud, che un'organizzazione riceve quando si iscrive a uno dei Microsoft Online Services o si registra per utilizzare MVLC (a seconda dell'operazione compiuta per prima). Utilizza Windows Azure Active Directory per abilitare la gestione delle identità. Ogni tenant è distinto e separato da altri tenant nel cloud. Si può pensare al tenant come a uno spazio nel cloud (una sorta di armadietto) che contiene la directory univoca degli utenti dell'organizzazione. Microsoft Online Services e MVLC utilizzano i servizi Windows Azure Active Directory per autenticare gli utenti aziendali nel punto di accesso per consentire l'accesso in base ai ruoli assegnati. Il tenant è la directory basata sul cloud di Windows Azure Active Directory che contiene queste credenziali e ruoli. Novembre

7 I domini assegnati da Microsoft possono essere temporanei Non è necessario utilizzare il dominio assegnato da Microsoft in modo permanente. Se si associa un dominio pubblico al tenant dell'organizzazione, si può utilizzare questo dominio al posto di quello assegnato da Microsoft. Il nome di dominio preferito è già stato adottato? Se l'organizzazione ha un nome esclusivo ed è improbabile che qualcuno al di fuori dell'organizzazione lo abbia scelto, controllare all'interno dell'organizzazione per assicurarsi che questa non disponga già di un tenant. In questo caso si deve accedere a MVLC utilizzando l'account aziendale associato al tenant esistente. Account aziendale e account Microsoft a confronto Gli account aziendali e gli account Microsoft (chiamati in passato Windows Live ID) sono entrambi ID utente, ma un account aziendale viene assegnato a un utente dall'amministratore dell'organizzazione. Un account Microsoft viene creato da un individuo per uso personale e consente di accedere a tutti i prodotti Microsoft e ai servizi online orientati al consumatore, come Outlook (Hotmail), Messenger, SkyDrive, MSN, Xbox LIVE o Office Live. Che cos'è un dominio assegnato da Microsoft? Microsoft assegna un nome di dominio univoco a ogni tenant. Questo è chiamato anche "dominio di terzo livello". Il nome di dominio è costituito da un prefisso da scegliere seguito da ".onmicrosoft.com". Ad esempio, se il nome dell'azienda è Fabrikam, si può scegliere "fabrikam" come prefisso di dominio, in modo che il dominio assegnato da Microsoft sia "fabrikam.onmicrosoft.com". I domini vengono assegnati in base all'ordine "primo arrivato, primo servito". Ciò significa che la scelta preferita potrebbe essere già stata adottata. Se il prefisso di dominio preferito è già stato adottato, sarà necessario scegliere un prefisso di dominio diverso, ad esempio "fabrikam123". In questo caso, il dominio assegnato da Microsoft sarebbe "fabrikam123.onmicrosoft.com". Che cos'è un account aziendale? Un account aziendale è l'account di accesso (ID utente) utilizzato per accedere a una o più sottoscrizioni Microsoft Online Services dell'organizzazione (come Office 365) e/o a MVLC. Gli account aziendali sono assegnati a ciascun utente nella directory cloud. Ad esempio, se si aggiunge l'utente Javier Sills con il nome utente "jsills", viene creato e Javier utilizzerà questo account come nome di accesso. Che cos'è un dominio pubblico? Il dominio pubblico è un nome di dominio che l'organizzazione ha ottenuto da un registrar. Solitamente questo dominio viene utilizzato per il sito Web pubblico dell'organizzazione (ad esempio "fabrikam.com") e per la posta elettronica (ad esempio È possibile associare al tenant dell'organizzazione un dominio pubblico posseduto dall'organizzazione per utilizzarlo al posto del nome di dominio assegnato da Microsoft ("onmicrosoft.com"). Ad esempio, invece di utilizzare Novembre

8 per l'account aziendale, Javier potrebbe ricorrere allo stesso account che utilizza per la posta elettronica aziendale e per la propria identità, ossia Esiste un processo formale che è necessario seguire per dimostrare la proprietà del dominio pubblico e associarlo al tenant dell'organizzazione. Per ulteriori informazioni, consultare in questo documento Passaggio 4: Associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant. Si è già iscritti a un Microsoft Online Service? Utilizzare l'account aziendale esistente. Se l'organizzazione è già iscritta a un servizio online Microsoft o a un servizio online di valutazione, possiede già un tenant. In questo caso, è necessario accedere a MVLC utilizzando l'account aziendale associato al tenant esistente (a meno che non si desiderino account aziendali distinti per i Microsoft Online Services e MVLC). Vantaggi dell'utilizzo di account aziendali L'utilizzo di account aziendali invece di account personali Microsoft (chiamati in passato Windows Live ID) per accedere a MVLC, ad altri strumenti Microsoft e ai servizi online offre questi importanti vantaggi: Gestione centralizzata degli utenti e dell'accesso Gli account aziendali sono collegati all'organizzazione piuttosto che a un individuo. Ciò consente all'amministratore di controllare chi può accedere agli strumenti Microsoft (come MVLC e il portale delle sottoscrizioni Microsoft Online) e agli Online Services (come Office 365, Microsoft Dynamics CRM Online e Windows Intune). L'amministratore crea gli account utente e assegna loro ruoli, determinando così a quali strumenti, funzionalità e servizi possono accedere. Inoltre, a differenza di quanto succede con un account personale Microsoft, quando un individuo lascia l'organizzazione, è possibile rimuovere l'account aziendale dell'utente o trasferirlo a un altro utente nell'organizzazione. Esperienza utente semplificata Quando si assegna un account aziendale a un individuo, l'individuo può utilizzare l'account aziendale per accedere a tutti gli strumenti Microsoft e ai servizi online associati al tenant per il quale è stato concesso l'accesso individuale. Ad esempio, se l'individuo deve accedere a MVLC, è possibile assegnare l'utente al ruolo appropriato in modo che l'individuo possa accedere a MVLC utilizzando l'account aziendale. Analogamente, se all'individuo è concessa una licenza per Office 365 tramite l'account, l'individuo può accedere al servizio Office 365 utilizzando lo stesso account aziendale. In entrambi i casi, l'utente ha la comodità di utilizzare un solo ID e una sola password per l'accesso a diversi strumenti Microsoft e ai servizi online e Windows Azure fornisce l'autenticazione di back-end. Per rendere possibile tutto ciò, il sistema di back-end deve stabilire una connessione tra l'organizzazione, il contratto MPSA dell'organizzazione e il tenant esistente o il nuovo tenant dell'organizzazione. Il processo di registrazione descritto nella presente guida rende possibile questa connessione. Al termine di questo processo, è possibile iniziare a creare account utente e ad assegnare ruoli. Panoramica del processo di registrazione dell'account aziendale in MVLC Come già accennato, quando il contratto MPSA viene inviato elettronicamente, l'amministratore di dominio riceve un messaggio di posta elettronica da Microsoft Volume Licensing in cui gli viene chiesto di registrarsi per l'accesso a MVLC (Passaggio 2 di questo documento). L'amministratore di dominio ha 14 giorni di tempo per eseguire questa operazione. Nel messaggio di posta elettronica verrà chiesto all'amministratore di dominio di effettuare una delle seguenti operazioni: Novembre

9 1) Eseguire l'accesso con un account aziendale esistente oppure 2) Registrarsi per creare un nuovo account aziendale Non è possibile creare gli account utente finché non sono stati completati tutti i passaggi Attendere di avere completato tutti i passaggi descritti in questo documento prima di iniziare a creare gli account utente. Eseguire l'accesso con un account aziendale esistente Se si dispone di un account esistente, fare clic sul link Accedi nel messaggio di posta elettronica e seguire le istruzioni fornite. Con questo processo l'account aziendale esistente verrà associato a MVLC, consentendo a MVLC di mapparlo al tenant giusto per autenticare gli utenti aziendali durante l'accesso. Andare al successivo Passaggio 3: Accedere a MVLC. Registrarsi per creare un nuovo account aziendale Se l'organizzazione non dispone di un tenant, fare clic sul link Registra nel messaggio di posta elettronica e seguire le istruzioni fornite. Durante questo processo sarà possibile scegliere il prefisso per il dominio assegnato da Microsoft e verrà creato il tenant. Per istruzioni più dettagliate consultare l'appendice A. -> Passaggio 3: Accedere a MVLC Ora che si dispone di un tenant e di un account aziendale, è necessario completare questo passaggio semplicissimo ma importante: aprire la pagina https://licensing.microsoft.com ed eseguire l'accesso utilizzando l'account aziendale (ad esempio Questa operazione è necessaria per completare la connessione tra l'account MVLC e Windows Azure Active Directory. Se questa operazione non viene eseguita, il processo di registrazione non sarà completo e non si potrà accedere al software, ai servizi né ad altre funzionalità di MVLC. Al termine del processo, sarà possibile promuovere il contatto account di acquisto al ruolo di Amministratore gestione utenti in Azure Active Directory (AAD). In questo modo il contatto account di acquisto potrà iniziare a utilizzare MVLC per gestire gli utenti dell'organizzazione. Per istruzioni dettagliate su come promuovere il contatto account di acquisto al ruolo di Amministratore gestione utenti, consultare l'appendicea. Se non si ha intenzione di associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant e si desidera utilizzare il dominio assegnato da Microsoft (".onmicrosoft.com") per gli account aziendali, sarà possibile iniziare ad aggiungere gli utenti. Per istruzioni dettagliate su come aggiungere utenti, consultare l'appendice A. Se si ha intenzione di associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant, eseguire il Passaggio 4 descritto di seguito prima di aggiungere gli utenti. Passaggio 4: Associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant (opzionale) Come accennato in precedenza, non è necessario utilizzare il dominio assegnato da Microsoft-per gli account aziendali. Si può scegliere di utilizzare invece il dominio pubblico dell'organizzazione. Il dominio pubblico è un nome di dominio che l'organizzazione ha ottenuto da un registrar (come Aruba, TopHost, GiDiNet, ecc.). Solitamente il dominio viene utilizzato per il sito Web pubblico dell'organizzazione (ad Novembre

10 esempio "fabrikam.com") e per la posta elettronica (ad esempio Questo dominio offre all'amministratore e agli utenti la comodità di utilizzare lo stesso ID utente (ad esempio per accedere alla posta elettronica e alla rete aziendali, ai Microsoft Online Services e a MVLC. Perché associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant? Associando il dominio pubblico dell'organizzazione, gli utenti non devono più accedere a MVLC e/o ai servizi online con diversi ID utente assegnati da Microsoft (ad esempio ma possono utilizzare l'id utente del dominio pubblico (ad esempio Panoramica del processo di associazione del dominio pubblico dell'organizzazione al tenant Il processo per associare il dominio pubblico dell'organizzazione al tenant viene completato utilizzando il portale Anteprima di Windows Azure Active Directory (https://activedirectory.windowsazure.com) e il sito di amministrazione del registrar. Di seguito è riportata una panoramica di questo processo. Per istruzioni dettagliate consultare l'appendice B. Risoluzione dei problemi Nel caso in cui dovesse verificarsi uno dei seguenti problemi, seguire le indicazioni fornite nella colonna "Soluzione". Problema Difficoltà a designare un amministratore di dominio all'interno dell'organizzazione Soluzione È probabile che i responsabili dell'it dell'organizzazione siano in grado di identificare l'amministratore di dominio. In genere, l'amministratore è responsabile o viene coinvolto nell'organizzazione dell'ambiente IT, della rete e della connettività Internet, fornisce supporto e amministrazione per i sistemi operativi e le applicazioni per personal computer, offre assistenza o formazione per gli utenti e ne risolve i problemi. Esempi di eventuali responsabilità dell'amministratore di dominio includono: creazione di account utente, gestione delle password, risoluzione dei problemi degli utenti relativi a posta elettronica e ad altri servizi, gestione di siti e raccolte siti, formazione e supporto per i dipendenti in merito all'utilizzo dei servizi online ed escalation dei problemi al Supporto tecnico Microsoft. Novembre

11 Il dominio assegnato da Microsoft che si desidera non è disponibile I nomi di dominio assegnati da Microsoft ("esempio.onmicrosoft.com") vengono assegnati in base all'ordine "primo arrivato, primo servito". Se il nome prescelto risulta essere già utilizzato, è necessario scegliere un nome diverso. Se l'organizzazione ha un nome esclusivo ed è improbabile che qualcuno al di fuori dell'organizzazione lo abbia scelto, si consiglia di verificare se all'interno dell'organizzazione qualcuno abbia già impostato un tenant. Ad esempio, se l'organizzazione è già iscritta a un servizio online Microsoft o a un servizio online di valutazione, possiede già un tenant. In questo caso si deve accedere al tenant esistente utilizzando l'account aziendale e omettere la creazione di un nuovo tenant. In alternativa, scegliere un nome diverso. È importante ricordare che, dopo aver creato l'account aziendale, è possibile associare il dominio pubblico all'account e utilizzare questo dominio pubblico per gli ID dell'account aziendale al posto del dominio assegnato da Microsoft (".onmicrosoft.com"). La registrazione dell'account aziendale in MVLC non è completa L'amministratore di dominio non accede a MVLC per completare la registrazione del tenant L'associazione del dominio pubblico al tenant non è completa Se l'amministratore di dominio non riceve il messaggio di posta elettronica per la registrazione dell'account aziendale o non esegue la registrazione (perché, ad esempio, l'indirizzo di posta elettronica è errato, il messaggio finisce nella cartella di Posta indesiderata, l'individuo è fuori sede o ha lasciato l'organizzazione), Microsoft può inviare nuovamente un invito "scaduto" all'amministratore di dominio o cancellare il messaggio originale e inviarlo a un nuovo amministratore di dominio. Contattare il Supporto tecnico Microsoft alla pagina https://licensing.microsoft.com/customer/portal/cont actus L'amministratore di dominio deve accedere a MVLC utilizzando il nuovo account aziendale per completare la connessione tra l'account MVLC e Windows Azure Active Directory. Se questa operazione non viene eseguita, il processo di registrazione non sarà completo e non si potrà accedere al software, ai servizi né ad altre funzionalità di MVLC. Passare a https://licensing.microsoft.com per eseguire l'accesso a MVLC. Seguire attentamente i passaggi in cui viene spiegato come associare un dominio pubblico al tenant. Novembre

12 L'amministratore di dominio ha impostato un nuovo tenant anche se in precedenza era stato creato un tenant per servizio online Microsoft (ad esempio Office 365) e si desidera utilizzare il tenant precedente per MVLC L'utente ha dimenticato la password necessaria per accedere a MVLC L'amministratore di dominio era l'unico utente assegnato al ruolo di Amministratore gestione utenti e ha lasciato l'organizzazione Quando si accede al portale Anteprima di Windows Azure Active Directory per modificare un ruolo utente utilizzando Internet Explorer 11, il pulsante "Impostazioni" non risponde. Contattare il Supporto tecnico Microsoft alla pagina https://licensing.microsoft.com/customer/portal/cont actus Se la password è stata dimenticata, fare clic sul link "Problemi di accesso all'account?" nella pagina di accesso per reimpostarla. Contattare il Supporto tecnico Microsoft alla pagina https://licensing.microsoft.com/customer/portal/cont actus Aggiungere il sito a Visualizzazione Compatibilità in Internet Explorer 11. Per istruzioni semplici e dettagliate consultare l'appendice C. Glossario Termine Amministratore di dominio Contatto account di acquisto Microsoft Products and Services Agreement (MPSA) Descrizione La persona designata nel contratto MPSA a cui spetta il compito di registrare l'organizzazione per l'accesso a MVLC, creare gli account utente iniziali e associare il dominio pubblico al tenant. La persona che è responsabile della gestione degli acquisti di licenze software e che deve completare, firmare e gestire il contratto MPSA per conto dell'organizzazione. Il contratto MPSA è un accordo unico senza scadenza per Microsoft Volume Licensing. Unisce in solo programma i contratti standard di base Microsoft Business and Services Agreement (MBSA), Select Plus ed elementi dei contratti Enterprise Agreement e Microsoft Online Services, Novembre

13 snellendo le verifiche legali e semplificando i rinnovi delle licenze. Microsoft Volume Licensing Center (MVLC) Windows Azure Active Directory MVLC è un portale Web in cui è possibile visualizzare e gestire tutti gli acquisti, gli account aziendali degli utenti e i vantaggi di Software Assurance per l'intera organizzazione. Windows Azure Active Directory offre funzionalità di gestione delle identità e dell'accesso nel cloud. Più o meno allo stesso modo in cui Active Directory è un servizio reso disponibile tramite il sistema operativo Windows Server per la gestione delle identità locali, è possibile accedere a Windows Azure Active Directory tramite Windows Azure per la gestione delle identità basata su cloud. L'utilizzo dell'account aziendale per la gestione delle risorse tramite MVLC viene abilitato da Windows Azure Active Directory. Poiché Windows Azure Active Directory è la directory cloud dell'organizzazione, l'amministratore decide chi sono gli utenti di questa directory, quali informazioni devono essere conservate nel cloud, chi può utilizzare o gestire le informazioni e quali applicazioni o servizi possono accedere a tali informazioni. Account Microsoft Account aziendale Gli account Microsoft vengono creati da un individuo per uso personale. Gli account Microsoft (chiamati in passato Windows Live ID) forniscono accesso a tutti i prodotti Microsoft e ai servizi online orientati al consumatore, come Outlook (Hotmail), Messenger, SkyDrive, MSN, Xbox LIVE o Office Live. Una volta creato, un account Microsoft può essere utilizzato per accedere ai Microsoft Online Services orientati al consumatore e/o a Windows Azure. Gli account aziendali Microsoft vengono rilasciati agli utenti da un amministratore per uso professionale o accademico. Gli account aziendali forniscono accesso a strumenti come MVLC e portali Microsoft Online Services (ad esempio il portale di Office 365). L'account aziendale può utilizzare il nome di dominio assegnato da Microsoft (ad esempio "fabrikam.onmicrosoft.com") o il nome di dominio pubblico dell'organizzazione (ad esempio "fabrikam.com"). Novembre

14 Appendice A: Processo per la registrazione per l'accesso a Microsoft Volume Licensing Center Per iniziare: registrazione dell'account aziendale In questa panoramica vengono forniti i passaggi generali necessari per completare la registrazione. Ciascuno di questi passaggi verrà descritto in modo più dettagliato proseguendo nel documento. 1 Microsoft invia all'amministrat ore un invito tramite posta elettronica Selezionare un link: Accedi o Registra Accedere a MVLC Configurare gli utenti con il dominio pubblico dell' organizzazione 5 Promuovere il contatto account di acquisto al ruolo di Amministratore gestione utenti 1 Microsoft invia all'amministrator e un invito tramite posta elettronica Passaggio 1: Microsoft invia all'amministratore un invito tramite posta elettronica Quando l'organizzazione firma il contratto MPSA, Microsoft invia all'amministratore del dominio designato un messaggio di posta elettronica per dare il benvenuto all'organizzazione e aiutarla nelle attività iniziali. Novembre

15 2 Selezionare un link: Accedi o Registra Passaggio 2: Selezionare un link: Accedi o Registra Nel Messaggio di benvenuto selezionare una delle seguenti opzioni. Per accedere all'account aziendale esistente, fare clic su Accedi. Per creare un nuovo account aziendale, fare clic su Registra. Per eseguire l'accesso (utilizzando le credenziali dell'account aziendale esistente): Fare clic sul link Accedi nel messaggio Benvenuti. Per utilizzare questa opzione, è necessario disporre di un account aziendale esistente. Nella pagina Accedi a MVLC, immettere le credenziali dell'account aziendale, quindi fare clic su Accedi. Novembre

16 In alternativa, per eseguire la registrazione (e creare un nuovo account aziendale): Fare clic sul link Registra nel messaggio Benvenuti. (Utilizzare questa opzione se l'organizzazione non dispone di un account aziendale esistente.) Completare la pagina Registrazione. Microsoft completa automaticamente la pagina utilizzando i dettagli del contratto MPSA, quindi in alcuni casi sarà sufficiente verificarli. Dopo aver completato tutti i campi, fare clic su INVIA. Che cosa devo fare se il dominio assegnato da Microsoft che corrisponde al nome dell'organizzazione non è disponibile? Se il nome dell'organizzazione non è disponibile, è possibile utilizzare un nome simile. Quando si utilizza un nome di dominio Microsoft, le credenziali includono "onmicrosoft.com". Se non si desidera utilizzare il dominio assegnato da Microsoft per l'accesso, è necessario registrare il dominio pubblico dell'organizzazione e utilizzarlo per creare account aziendali per gli utenti. Ad esempio, se il nome di dominio pubblico dell'azienda è Fabrikam, dopo la registrazione sarà possibile configurare gli utenti in modo che abbiano le credenziali (invece di IMPORTANTE: per risparmiare tempo e fatica, Microsoft consiglia di registrare dapprima il dominio pubblico dell'organizzazione e quindi di utilizzare questo dominio pubblico per configurare gli account aziendali. Novembre

17 Per istruzioni su come registrare e associare un nome di dominio pubblico per l'organizzazione, vedere Processo per l'associazione del dominio pubblico all'account aziendale. 3 Passaggio 3: Accedere a MVLC Accedere a MVLC Dopo aver completato il modulo di registrazione, è necessario accedere utilizzando le credenziali dell'account aziendale appena creato. Dopo aver inviato il modulo di registrazione, è possibile visualizzare una pagina di notifica che include un link a all'"ultimo passaggio. Nella pagina di notifica, in Ultimo passaggio, fare clic sul link Accedi. Nel portale MVLC: Utilizzare le credenziali dell'account aziendale appena creato per eseguire l'accesso e iniziare a utilizzare i numerosi vantaggi di MVLC per tutte esigenzedi licenza dell'organizzazione. Novembre

18 4 Configurare gli utenti con il dominio pubblico dell'organizzazio ne Passaggio 4: Configurare gli utenti con il dominio pubblico dell'organizzazione Se è stato registrato il nome di dominio pubblico dell'organizzazione, è necessario configurare gli account aziendali degli utenti con il dominio pubblico e assegnare i ruoli. NOTA: se si preferisce non registrare e non associare un nome di dominio pubblico, si può continuare a utilizzare il dominio assegnato da Microsoft e configurare gli utenti in questo modo. IMPORTANTE: con entrambi i metodi, è necessario impostare il ruolo del contatto account di acquisto dell'organizzazione su Amministratore gestione utenti nel portale ANTEPRIMA di AAD (consultare il Passaggio 5 riportato di seguito). Aggiornare gli utenti con il dominio pubblico dell'organizzazione Per aggiornare gli utenti esistenti con credenziali che fanno riferimento al nome di dominio pubblico dell'organizzazione, è necessario creare nuovi profili utente associati a questo dominio. Dopo aver creato i nuovi profili utente, è probabile che gli utenti abbiano due profili: uno sotto il dominio pubblico (quello appena creato) e uno sotto il nome di dominio assegnato da Microsoft (vedere Processo per l'associazione del dominio pubblico all'account aziendale). Dopo aver creato un nuovo account aziendale con il dominio pubblico, Microsoft consiglia di rimuovere l'account aziendale associato al nome di dominio assegnato da Microsoft. Per aggiungere un nuovo utente sotto il nome di dominio pubblico: In Gestione utenti fare clic su AGGIUNGI UTENTE. Nella pagina AGGIUNGI UTENTE immettere i dettagli dell'utente le cui credenziali si desidera aggiornare. In Dominio fare clic sulla freccia a discesa e selezionare il nome di dominio pubblico dell'organizzazione. (Quando si verifica che il nome di dominio pubblico dell'organizzazione sia associato all'account aziendale, Microsoft lo aggiunge all'elenco di nomi di dominio disponibili.) Per rimuovere un profilo duplicato da un dominio temporaneo o un nome di dominio assegnato da Microsoft: Novembre

19 In Gestione utenti individuare l'utente le cui credenziali si desidera eliminare, quindi fare clic su ID utente per selezionare l'utente. Per rimuovere ciascun ruolo, in DETTAGLI UTENTE, sotto RUOLO, fare clic sul pulsante Reimposta ruolo ( ) per ciascun ruolo. La rimozione di tutti i ruoli comporta la disabilitazione dell'account: l'utente non potrà più accedere a MVLC utilizzando le credenziali fornite in precedenza. 5 Promuovere il contatto account di acquisto al ruolo di Amministratore gestione utenti in AAD Passaggio 5: Promuovere il contatto account di acquisto al ruolo di Amministratore gestione utenti in AAD Nel contratto MPSA firmato dall'organizzazione, l'organizzazione ha designato e incaricato alcuni individui ad agire come amministratore di dominio e contatto account di acquisto. In genere, l'amministratore del dominio è l'individuo responsabile del supporto delle funzioni IT all'interno dell'organizzazione, mentre il contatto account di acquisto è responsabile dell'acquisto di software e licenze. Quando l'amministratore di dominio completa il processo di registrazione e accede a MVLC, Microsoft creerà un "account aziendale utente MVLC" per il contatto account di acquisto. Tuttavia, per consentire al contatto account di acquisto di gestire gli utenti MVLC per scopi di licenza, è necessario impostare il ruolo di questo individuo nel portale ANTEPRIMA di AAD su Amministratore gestione utenti. In MVLC, verrà visualizzato un messaggio di notifica nella pagina Gestione utenti dopo che è stato aggiunto un utente. Per promuovere il contatto account di acquisto: Nel messaggio di notifica fare clic sul link Azure Active Directory. Accedere al portale ANTEPRIMA di AAD (https://activedirectory.windowsazure.com): Immettere le credenziali dell'account aziendale e fare clic su Accedi. Novembre

20 Nel dashboard ANTEPRIMA di AAD fare clic su Utenti e gruppi. Nella pagina Utenti e gruppi, individuare l'utente (il contatto account di acquisto designato dall'organizzazione) le cui impostazioni si desidera modificare. Fare clic sul nome per selezionare l'utente quindi, nella pagina Dettagli, fare clic su Impostazioni. Nota: se il pulsante Impostazioni non risponde e si utilizza Internet Explorer 11, è necessario aggiungere il sito all'elenco Visualizzazione Compatibilità. Per istruzioni consultare l'appendice C. Novembre

21 Nella pagina Impostazioni, in Assegnazione ruolo, fare clic su Sì. Nel menu a discesa fare clic su Amministratore gestione utenti, quindi fare clic su Salva. Novembre

22 Appendice B: Processo per l'associazione del dominio pubblico al tenant Introduzione L'amministratore di dominio dell'organizzazione è responsabile della registrazione dell'account aziendale. Nell'ambito di questo processo, gli è stato chiesto di scegliere un nome di dominio per l'organizzazione. L'amministratore può avere scelto un nome di dominio assegnato da Microsoft o un altro nome temporaneo, oppure può avere deciso di registrare il nome di dominio pubblico dell'organizzazione. IMPORTANTE: per risparmiare tempo e fatica, Microsoft consiglia di registrare dapprima il dominio pubblico dell'organizzazione e quindi di registrare l'account aziendale. Per informazioni dettagliate su come registrare l'account aziendale e impostare nuovi utenti, vedere l'appendice A: Processo per la registrazione dell'account aziendale. Per iniziare: aggiunta di un nome di dominio all'account aziendale Dopo aver registrato un dominio pubblico per l'organizzazione, è possibile associarlo all'account aziendale. In questa panoramica vengono forniti i passaggi necessari per registrare un nome di dominio pubblico per l'organizzazione e associare il nome all'account aziendale utilizzando il portale ANTEPRIMA di Windows AAD. Di seguito sono riportate le attività iniziali Specificare un nome di dominio Verificare il nome di dominio Completare l'aggiunta del nome di dominio 1 Passaggio 1: Specificare un nome di dominio Specificare un nome di dominio Per iniziare, è necessario comunicare a Microsoft il nome di dominio che si desidera associare all'account aziendale. Assicurarsi di avere specificato un nome di dominio che l'organizzazione ha già registrato presso un registrar. Se l'organizzazione ha registrato più di un nome, immettere il nome che si desidera associare all'account aziendale. Novembre

23 Per specificare un nome di dominio per l'account aziendale: 1. Accedere al portale ANTEPRIMA di Windows AAD (https://activedirectory.windowsazure.com) utilizzando le credenziali dell'account aziendale. 2. Nel dashboard del portale ANTEPRIMA di AAD, in Benvenuti, fare clic su Aggiungi un dominio. 3. Indicazione dominio, immettere il nome di dominio che si desidera associare all'account aziendale e fare clic su Successivo Novembre

24 2 Passaggio 2: Verificare il nome di dominio Verificare il nome di dominio Prima di aggiungere il nome di dominio pubblico dell'organizzazione, è necessario verificare che l'organizzazione abbia registrato il nome presso un registrar ufficiale e che la registrazione sia ancora attuale. SUGGERIMENTO: per ottenere aiuto, fare clic sul link Risorse nella pagina Verifica dominio. Per verificare il nome di dominio immesso in precedenza: 1. In Verifica dominio, fare clic sul nome del registrar utilizzato dall'organizzazione per registrare il nome di dominio, quindi fare clic su Verifica. 2. Completare i passaggi previsti per il registrar e fare clic su Verifica. Inoltrare i dettagli al registrar del nome di dominio dell'organizzazione Dopo aver selezionato un registrar e fatto clic su Verifica, nella pagina Verifica dominio del portale ANTEPRIMA di AAD vengono visualizzati i passaggi necessari per inoltrare le informazioni al registrar specifico. Sarà quindi necessario accedere al sito Web del registrar per inviare le informazioni richieste. NOTA: i passaggi necessari variano a seconda del provider scelto. Ad esempio, è possibile che venga richiesto di inviare un record DNS (Domain Name Service) in formato testo o regolare la "durata" (TTL) per l'invio. Inoltre, informarsi presso il registrar sul periodo di attesa standard. In alcuni casi, potrebbero essere necessarie fino a 72 ore prima che le modifiche diventino effettive. Novembre

25 Tornare a AAD per completare la verifica Dopo avere seguito le istruzioni e registrato il record presso il registrar, è necessario tornare al portale ANTEPRIMA di AAD per completare il processo di verifica. 1. Tornare al portale ANTEPRIMA di AAD e fare clic su Domini. 2. Nella pagina Verifica dominio fare clic sul dominio che si desidera verificare. 3. Dopo aver aggiunto il nome di dominio, il campo Stato viene aggiornato su "Verificato". Fare clic sul pulsante di opzione del dominio verificato per selezionare il link. Si tenga presente che potrebbe essere necessario attendere la fine del processo di verifica. Finché il record DNS non viene aggiunto, potrebbe essere visualizzato il messaggio "Impossibile trovare il record DNS di verifica". Novembre

26 3 Completare l'aggiunta del nome di dominio Passaggio 3: Completare l'aggiunta del nome di dominio Per completare l'aggiunta del nome di dominio: Nel portale ANTEPRIMA di AAD aspettare che venga visualizzato il messaggio di conferma per assicurarsi che il nome di dominio sia stato aggiunto, quindi fare clic su Fine. Assegnare utenti al nome di dominio pubblico registrato Dopo avere associato il nome di dominio dell'organizzazione all'account aziendale, è possibile passare a MVLC per assegnare nuovi utenti al nome di dominio pubblico registrato. Consultare l'appendice A, Passaggio 4.) Se in precedenza sono stati impostati utenti con un dominio assegnato da Microsoft, è necessario modificare i dettagli degli utenti per assegnare i ruoli al dominio registrato e rimuovere i ruoli associati al dominio assegnato da Microsoft. Novembre

27 Appendice C: Aggiunta del portale Anteprima di Windows Azure Active Directory a Visualizzazione Compatibilità in Internet Explorer 11 Quando si accede al portale Anteprima di Windows Azure Active Directory per modificare un ruolo utente utilizzando Internet Explorer 11, il pulsante "Impostazioni" potrebbe non rispondere. In questo caso, seguire le semplici istruzioni riportate di seguito per aggiungere il sito all'elenco Visualizzazione Compatibilità in Internet Explorer 11. Per aggiungere il portale Anteprima di Windows Azure Active Directory a Visualizzazione Compatibilità in Internet Explorer 11: 1. Accedere al portale ANTEPRIMA di Windows AAD (https://activedirectory.windowsazure.com) utilizzando le credenziali dell'account aziendale. 2. Aprire la barra dei menu di Internet Explorer 11 premendo il tasto ALT sulla tastiera. Novembre

28 3. Nella barra dei menu fare clic su Strumenti. 4. Dall'elenco a discesa selezionare Impostazioni Visualizzazione Compatibilità. 5. Fare clic su Aggiungi per aggiungere il sito Web all'elenco. Novembre

29 6. Fare clic su Chiudi. Ora è possibile selezionare il pulsante "Impostazioni" per modificare il ruolo utente Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati. Questo documento è esclusivamente per scopi informativi. MICROSOFT NON CONCEDE ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, NEL PRESENTE DOCUMENTO. Le informazioni vengono fornite per assistere il cliente nell'uso autorizzato dei prodotti concessi in licenza e non costituiscono un accordo tra le parti. L'utilizzo dei prodotti concessi in licenza mediante un contratto multilicenza è regolato dai termini e dalle condizioni del contratto. In caso di conflitto tra le informazioni qui contenute e il contratto, saranno applicabili i termini e le condizioni del contratto. I prezzi delle licenze acquistate tramite un rivenditore Microsoft sono determinati dal rivenditore. Novembre

Accesso a Microsoft Volume Licensing Center

Accesso a Microsoft Volume Licensing Center Guida per l'utente ai contratti multilicenza Accesso a Microsoft Volume Licensing Center Maggio 2014 1 Indice dei contenuti Utilizzo della presente guida...4 Destinatari... 4 Scopo... 4 Introduzione...4

Dettagli

Guida introduttiva: Registrazione al Microsoft Business Center

Guida introduttiva: Registrazione al Microsoft Business Center Guida per il cliente Microsoft Business Center permette al personale aziendale di visualizzare in sicurezza i contratti di acquisto, gli ordini relativi ai contratti multilicenza, di scaricare software,

Dettagli

Avvio ed Amministrazione

Avvio ed Amministrazione Microsoft Volume Licensing Service Center Avvio ed Amministrazione 2 Avvio ed Amministrazione Microsoft Volume Licensing Service Center... 3 Avvio di VLSC...3 Per creare un account Microsoft... 3 Registrazione

Dettagli

Guida alla nuova generazione di Microsoft Volume Licensing

Guida alla nuova generazione di Microsoft Volume Licensing Next Generation Volume Licensing Guida alla nuova generazione di Microsoft Volume Licensing Microsoft Products and Services Agreement Guida al contratto Microsoft Products and Services Agreement 1 Sommario

Dettagli

Download, Codici Product Key, Sottoscrizioni e Online Services

Download, Codici Product Key, Sottoscrizioni e Online Services Microsoft Volume Licensing Service Center Download, Codici Product Key, Sottoscrizioni e Online Services 2 Download, Codici Key, Sottoscrizioni e Servizi online Microsoft Volume Licensing Service Center...

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps

Manuale d'uso del Microsoft Apps Manuale d'uso del Microsoft Apps Edizione 1 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia Belle su cui

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Edizione 1.0 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8 Manuale dell'utente SWDT653811-793266-0827030425-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi

Dettagli

Adobe Volume Licensing

Adobe Volume Licensing Adobe Volume Licensing Console di amministrazione del cliente VIP Guida utente per il programma VIP (Value Incentive Plan) Versione 2.5 19 novembre 2013 Indice Cos'è la console di amministrazione del cliente

Dettagli

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 Manuale utente Pubblicato: 08/01/2014 SWD-20140108162104132 Contenuti 1 Guida introduttiva... 7 Informazioni sui piani dei servizi di messaggistica di BlackBerry

Dettagli

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile GUIDA ALL UTILIZZO DEL PORTALE VODAFONE MAIL

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile GUIDA ALL UTILIZZO DEL PORTALE VODAFONE MAIL Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile GUIDA ALL UTILIZZO DEL PORTALE VODAFONE MAIL 1 Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 CONTATTI... 5 2.1.1 Gestione dei contatti... 5 2.1.2 Importazione di un contatto...

Dettagli

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Nokia Serie 60 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Nokia Serie 60 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE Vodafone Mail Guida utente per Nokia Serie 60 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE 1 Indice 1 INSTALLAZIONE DI VODAFONE MAIL... 3 1.1 Installazione tramite l'icona di Vodafone Mail... 3 1.2 Installazione tramite

Dettagli

Spam Manager. Guida per l'amministratore di quarantena

Spam Manager. Guida per l'amministratore di quarantena Spam Manager Guida per l'amministratore di quarantena Guida per l'amministratore di quarantena di Spam Manager Versione di Documentazione: 1.0 Informativa legale Informativa di carattere legale. Copyright

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso BLACKBERRY INTERNET SERVICE

Dettagli

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE 1 Indice 1 INSTALLAZIONE DI VODAFONE MAIL... 3 1.1 Installazione tramite l'icona di Vodafone Mail... 4 1.2 Installazione tramite

Dettagli

Riepilogo sulla Licenza e la Relazioni esistenti

Riepilogo sulla Licenza e la Relazioni esistenti Microsoft Volume Licensing Service Center Riepilogo sulla Licenza e la Relazioni esistenti 2 Informazioni relative al Riepilogo sulla Licenza e le relazioni esistenti Attività relative a Microsoft Volume

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Logo Microsoft Outlook 2003

Logo Microsoft Outlook 2003 Tecnologie informatiche CONFIGURARE MICROSOFT OUTLOOK 2003 Introduzione Logo Microsoft Outlook 2003 Microsoft Office Outlook 2003 è l'applicazione di Microsoft Office per la comunicazione e per la gestione

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Febbraio 2014 Novell Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop,

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Server Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Introduzione a Outlook

Introduzione a Outlook Introduzione a Outlook Outlook è uno strumento potente per la gestione della posta elettronica, dei contatti, del calendario e delle attività. Per utilizzarlo nel modo più efficace, è necessario innanzitutto

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Aprile 2007 Questo documento supporta DocuShare versione 6.0/DocuShare CPX versione 6.0 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business

Dettagli

BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint

BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint Versione: 2.0 Guida di installazione e configurazione Pubblicato: 2011-12-08 SWDT1177102-1864151-1208024337-004 Indice 1

Dettagli

Windows Live OneCare Introduzione e installazione

Windows Live OneCare Introduzione e installazione Windows Live OneCare Introduzione e installazione La sicurezza e la manutenzione del proprio computer è di fondamentale importanza per tenerlo sempre efficiente e al riparo dalle minacce provenienti dalla

Dettagli

CA Business Service Insight

CA Business Service Insight CA Business Service Insight Guida alla Visualizzazione delle relazioni di business 8.2 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint

BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint Versione: 1.1 Guida di installazione e configurazione Pubblicato: 2011-07-25 SWDT1177102-1588746-0725105247-004 Indice 1

Dettagli

all'amministrazione Guida BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1

all'amministrazione Guida BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 Guida all'amministrazione Pubblicato: 14/01/2014 SWD-20140114125755311 Contenuti 1 Guida introduttiva... 6 Funzioni di amministrazione disponibili... 6 Disponibilità

Dettagli

Canon Self-Service. Guida introduttiva. Una guida per aiutarti a registrarti e utilizzare il portale online Self-Service di Canon

Canon Self-Service. Guida introduttiva. Una guida per aiutarti a registrarti e utilizzare il portale online Self-Service di Canon Canon Self-Service Guida introduttiva Una guida per aiutarti a registrarti e utilizzare il portale online Self-Service di Canon Introduzione Questa guida è destinata al responsabile della gestione dei

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd 1 24/01/08 12:47:50 2 Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd

Dettagli

Guida introduttiva: Ottenere il massimo dal vostro servizio cloud di

Guida introduttiva: Ottenere il massimo dal vostro servizio cloud di Guida introduttiva: Ottenere il massimo dal vostro servizio cloud di Windows Intune Contenuto Panoramica... 3 Scelta della configurazione più adatta... 3 Eseguire l'accesso o la registrazione?... 4 Introduzione

Dettagli

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione WorkCentre M123/M128 WorkCentre Pro 123/128 701P42171_IT 2004. Tutti i diritti riservati. La protezione dei diritti d autore è rivendicata tra l altro

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida per gli utenti di vcloud Director

Guida per gli utenti di vcloud Director vcloud Director 5.1 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Guida per l'amministratore 2015-04-30

Guida per l'amministratore 2015-04-30 Guida per l'amministratore 2015-04-30 Sommario Capitolo 1: Introduzione a Mozy...7 Informazioni su Mozy...7 Concetti chiave di Mozy...8 Ruoli e funzionalità...9 Console amministrativa...10 Accesso alla

Dettagli

Configurazione di Outlook Express

Configurazione di Outlook Express OUTLOOK Outlook Express è il client di posta elettronica sviluppato da Microsoft, preinstallato su sistemi operativi Windows a partire da Windows 98 fino all'uscita di Windows XP. Con l'arrivo di Windows

Dettagli

Guida dell amministratore di Microsoft Exchange ActiveSync

Guida dell amministratore di Microsoft Exchange ActiveSync Guida dell amministratore di Microsoft Exchange ActiveSync Copyright 2005 palmone, Inc. Tutti i diritti riservati. palmone, HotSync, Treo, VersaMail, and Palm OS rientrano fra i marchi di fabbrica o marchi

Dettagli

Manuale di integrazione di Management Reporter per Microsoft Dynamics AX

Manuale di integrazione di Management Reporter per Microsoft Dynamics AX Microsoft Dynamics Manuale di integrazione di Management Reporter per Microsoft Dynamics AX Ottobre 2012 Per gli aggiornamenti di questa documentazione, visitare il sito all'indirizzo seguente: http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162565

Dettagli

Guida all'utilizzo dei servizi web

Guida all'utilizzo dei servizi web Guida all'utilizzo dei servizi web Versione 0 ITA Modelli interessati Questa guida dell'utente è valida per i modelli elencati di seguito: ADS-600W. Definizioni delle note Nella presente guida dell'utente

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Verifica utente integrata Guida all'implementazione per il cliente 2015-05-04 Riservato Versione 2.9

Verifica utente integrata Guida all'implementazione per il cliente 2015-05-04 Riservato Versione 2.9 Verifica utente integrata Guida all'implementazione per il cliente 2015-05-04 Riservato Versione 2.9 INDICE Introduzione... 2 Scopo e destinatari... 2 Informazioni sul documento... 2 Termini comunemente

Dettagli

Metodi di verifica degli utenti in ELMS 1.1

Metodi di verifica degli utenti in ELMS 1.1 Metodi di verifica degli utenti in ELMS 1.1 2012-12-21 Kivuto Solutions Inc. [RISERVATO] SOMMARIO PANORAMICA...1 METODI DI VERIFICA...2 Verifica utente integrata (IUV, Integrated User Verification)...2

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Manuale di Connessione telefonica

Manuale di Connessione telefonica Manuale di Connessione telefonica Copyright 2003 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Il logo Palm logo e HotSync sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm, Inc.

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utente per Android, Apple ios, Windows Phone

Sophos Mobile Control Guida utente per Android, Apple ios, Windows Phone Sophos Mobile Control Guida utente per Android, Apple ios, Windows Phone Versione prodotto: 5 Data documento: aprile 2015 Sommario 1 Sophos Mobile Control...4 2 Informazioni sulla guida...5 3 Accesso al

Dettagli

Guida per gli utenti di vcloud Director

Guida per gli utenti di vcloud Director vcloud Director 8.0 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni

Dettagli

SCOoffice Address Book. Guida all installazione

SCOoffice Address Book. Guida all installazione SCOoffice Address Book Guida all installazione Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Address Book Guida all installazione Introduzione SCOoffice Address Book è un client LDAP ad alte prestazioni per Microsoft

Dettagli

Guida in linea di Websense Secure Messaging

Guida in linea di Websense Secure Messaging Guida in linea di Websense Secure Messaging Benvenuti in Websense Secure Messaging, uno strumento che offre un portale sicuro per la trasmissione e la visualizzazione di dati riservati contenuti nelle

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Spam Manager. Manuale dell utente

Spam Manager. Manuale dell utente Spam Manager Manuale dell utente Manuale dell utente di Spam Manager Versione di Documentazione: 1.0 Informativa legale Informativa di carattere legale. Copyright 2013 Symantec Corporation. Tutti i diritti

Dettagli

CA ARCserve Replication e High Availability per Windows

CA ARCserve Replication e High Availability per Windows CA ARCserve Replication e High Availability per Windows Guida operativa per server SQL Microsoft r15 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione")

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY. Troverà le risposte a tutte sue domande sul

Dettagli

Cisco Unified Communications Integration per Microsoft Office Communicator

Cisco Unified Communications Integration per Microsoft Office Communicator Frequently Asked Questions Cisco Unified Communications Integration per Microsoft Office Communicator Domande frequenti 2 Panoramica 2 Operazioni iniziali 7 Chiamate 9 Trasferimento, parcheggio, attesa

Dettagli

CA Agile Vision. Guida all'integrazione di Agile Vision. Winter 2011. Seconda edizione

CA Agile Vision. Guida all'integrazione di Agile Vision. Winter 2011. Seconda edizione CA Agile Vision Guida all'integrazione di Agile Vision Winter 2011 Seconda edizione La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l.

Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l. Pagina: 1 di 84 Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l. Pagina: 2 di 84 Indice generale WebMail...3 Outlook Express...9 Outlook 2000/XP...21 Outlook 2002/2003...31 Outlook

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria dell Informazione FONDAMENTI DI INFORMATICA PRIMA PARTE Manuale di Installazione dell ECMs SharePoint PROFESSORE: STUDENTE: Prof. Mario Bochicchio Paiano

Dettagli

Manuale dell'utente del servizio IM and Presence su Cisco Unified Communications Manager versione 9.0(1)

Manuale dell'utente del servizio IM and Presence su Cisco Unified Communications Manager versione 9.0(1) Manuale dell'utente del servizio IM and Presence su Cisco Unified Communications Manager versione 9.0(1) Prima pubblicazione: May 25, 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive

Dettagli

Guida per gli utenti di vcloud Director

Guida per gli utenti di vcloud Director vcloud Director 5.6 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Phone 8. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Phone 8. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Phone 8 Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Symantec Network Access Control Guida introduttiva

Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno?

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno? CHE PC TI SERVE? I portatili sono leggeri, eleganti e potenti; però, prima di comprarne uno invece di un desktop, vi conviene ragionare: a cosa vi serve, davvero, un notebook? Se siete persone che lavorano

Dettagli

Worry-Free TM Remote Manager TM

Worry-Free TM Remote Manager TM Worry-Free TM Remote Manager TM for Small and Medium Business Guida rapida Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti/servizi in essa descritti

Dettagli

Guida utente di WebEx Meeting Center con sale riunioni di collaborazione (CMR Cloud) 3.0

Guida utente di WebEx Meeting Center con sale riunioni di collaborazione (CMR Cloud) 3.0 Guida utente di WebEx Meeting Center con sale riunioni di collaborazione (CMR Cloud) 3.0 Prima pubblicazione: 1 agosto 2014 Ultima modifica: 21 agosto 2015 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170

Dettagli

Guida per gli utenti di vcloud Director

Guida per gli utenti di vcloud Director vcloud Director 1.5 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Introduzione all uso di Windows 10

Introduzione all uso di Windows 10 Introduzione all uso di Windows 10 Prima edizione (Luglio 2015) Copyright Lenovo 2015. LIMITED AND RESTRICTED RIGHTS NOTICE: If data or software is delivered pursuant a General Services Administration

Dettagli

vcloud Director Guida per gli amministratori

vcloud Director Guida per gli amministratori vcloud Director Guida per gli amministratori vcloud Director 1.5.0 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione completa Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.2 per Mac

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.2 per Mac Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.2 per Mac Aprile 2015 Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop, dal browser

Dettagli

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile GUIDA ALL UTILIZZO DI VODAFONE MAIL

GUIDA UTENTE VODAFONE MAIL. Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile GUIDA ALL UTILIZZO DI VODAFONE MAIL Vodafone Mail Guida utente per Windows Mobile GUIDA ALL UTILIZZO DI VODAFONE MAIL 1 Indice 1 UTILIZZO DI VODAFONE MAIL... 3 1.1 Schermata Stato... 3 1.1.1 Menu Stato... 4 1.2 Accesso agli account di posta

Dettagli

Scopri il nuovo Office

Scopri il nuovo Office Scopri il nuovo Office Sommario Scopri il nuovo Office... 4 Scegli la versione di Office più adatta a te...9 Confronta le versioni...14 Domande frequenti...16 Applicazioni di Office: Novità...19 3 Scopri

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione Light Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.2 per Windows

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.2 per Windows Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.2 per Windows Aprile 2015 Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop, dal

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida di avvio. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida di avvio. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida di avvio Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Passaggi chiave...4 3 Accesso come super administrator...5 4 Attivazione

Dettagli

Microsoft Office Communications Server for BlackBerry Smartphones Manuale dell'utente

Microsoft Office Communications Server for BlackBerry Smartphones Manuale dell'utente Microsoft Office Communications Server for BlackBerry Smartphones Manuale dell'utente Versione: 2.6 SWDT373971-562846-0222021227-004 Indice Informazioni di base... 3 Informazioni su Microsoft Office Communications

Dettagli

Come... ottenere il massimo. da Outlook 2003. Guida Microsoft per le piccole imprese

Come... ottenere il massimo. da Outlook 2003. Guida Microsoft per le piccole imprese Come... ottenere il massimo da Outlook 2003 Guida Microsoft per le piccole imprese Molto più di un e-mail Microsoft Office Outlook 2003 è lo strumento per la posta elettronica e l'organizzazione personale

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli