Le grandi aziende produttrici di sorgenti luminose stanno lavorando molto su questi temi, ed in generale sulla miniaturizzazione delle sorgenti.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le grandi aziende produttrici di sorgenti luminose stanno lavorando molto su questi temi, ed in generale sulla miniaturizzazione delle sorgenti."

Transcript

1 LE SORGENTI LUMINOSE NEGLI ESTERNI APIL Associazione Professionisti dell illuminazione GIORDANA ARCESILAI ARCHITETTO LIGHTING DESIGNER - Bologna - BASSE POTENZE IN GIOCO IN ESTERNO è necessario ragionare sulle potenze: Le grandi aziende produttrici di sorgenti luminose stanno lavorando molto su questi temi, ed in generale sulla miniaturizzazione delle sorgenti. 1

2 LE SORGENTI LUMINOSE - CLASSIFICAZIONE Le lampade possono essere ricondotte a due grandi categorie, le quali differiscono tra loro per il principio fisico su cui si basa la produzione di radiazioni luminose: lampade a incandescenza: il cui funzionamento si basa sul fatto che un corpo riscaldato ad alta temperatura e portato all incandescenza emette radiazioni anche nel campo visibile. lampade a scarica: nelle quali la produzione di luce è dovuta all interazione degli elettroni di una scarica elettrica con gli ioni di un gas o di un vapore. E negli ultimi tempi: lampade a tecnologia LED LE SORGENTI LUMINOSE - CLASSIFICAZIONE Ad incandescenza A scarica A filamento nel vuoto A ciclo di alogeni Tensione di rete Fluorescenti Lineari Vapori di mercurio HP Alogenuri metallici S o d i o Bassa tensione Compatte Sodio bassa pressione LP Con riflettore Senza riflettore Sodio alta pressione HP Sodio alta pressione alta resa cromatica WS 2

3 PARAMETRI DI UNA SORGENTE LUMINOSA tensione di alimentazione[v]: in genere intorno ai 220 V, o in alcuni case V ossia bassa tensione; potenza di alimentazione [W]: potenza elettrica che è necessario fornire per il funzionamento; flusso luminoso [lm]: quantità di luce erogata per unità di tempo; efficienza luminosa [lm/w]: esprime il rendimento energetico di una sorgente luminosa. Essa corrisponde al rapporto tra flusso luminoso ottenuto e potenza elettrica impiegata in alimentazione; vita media [h]: indica il numero di ore di funzionamento dopo il quale, in un lotto di lampade ed in certe condizioni di prova, il 50% cessa di funzionare; indice di resa cromatica, CRI, Ra: indica cioè la fedeltà con cui la luce fornita da una sorgente artificiale riesce a riprodurre i colori reali, ossia la luce del sole; temperatura di colore [K]: Rappresenta la temperatura del corpo nero con l emissione più vicina a quella della sorgente considerata; tipo di attacco: edison, baionetta ecc. L ILLUMINAZIONE DEGLI SPAZI ESTERNI Tipo sorgente Tensione di Potenza Flusso Efficienza Vita Temperatura Indice di Attacco luminosa alimentazione nominale luminoso luminosa sorgente di colore resa (V) (W) (lm) (lm/w) (h) (K) cromatica (IRC) Filamento nel vuoto E27 Tipo reflector E27 Alogene , Alogene B.T (4000) 3000 Fluo standard 26mm Fluo de luxe 26mm Vapori di mercurio HP HP miscelata standard Alogenuri metallici Vapori di sodio LP Vapori di sodio HP Vapori di sodio WS

4 LAMPADE AD INCANDESCENZA AD ALOGENI Particolare tipo di lampada ad incand. in cui vengono introdotte piccole quantità di un alogeno (iodio); ciò riporta sul filamento il tungsteno volatilizzato, impedendo l annerimento del bulbo. (bulbo in quarzo) LAMPADE AD INCANDESCENZA AD ALOGENI Hanno migliori prestazioni rispetto alle lampade ad incandescenza: Durata da 0 a 3000 ore (ora anche 5000); Efficienza fino a 25 lm/w; Temperatura del filamento intorno a 3500 K; Temperatura di colore più elevata, da 2900 a 3 K; Elevatissima resa cromatica intorno a ; Dimensioni estremamente ridotte del corpo luminoso. Il bulbo delle alogene è realizzato in quarzo in grado di resistere a temperature elevate Il riflettore può essere trattato con l applicazione di strati di ossidi riflettenti alle radiazioni visibili, ma non a quelle infrarosse. Spesso sono alimentate in bassa tensione 6-24 V. 4

5 LAMPADE A FILAMENTO A TENSIONE DI RETE Lampada alogena PAR20 E27 50W. Diverse aperture di fascio luminoso. R a. Osram Halopar 20 Philips PAR-HalogenA Pro Lampada alogena PAR30 E27 75, W. Diverse aperture di fascio luminoso. R a. Osram Halopar 30 Philips PAR-HalogenA Pro LAMPADE A FILAMENTO A BASSA TENSIONE 12V Lampada alogena bi-spina G4 12V 5, 10, 20W. Lampada alogena bi-spina GY6,35 12V 20, 35, 50, 75, 90, ()W. R a. Osram Halostar Starlite Philips CAPSULEline Pro Lampada alogena dicroica GU5,3 12V 20, 35, 50W. Diverse aperture di fascio luminoso. R a. Osram Decostar 51 Titan Philips MASTERline ES Lampada alogena con ottica in alluminio QR111 G53 12V 50, 75, W. Diverse aperture di fascio luminoso. R a. Osram Halospot 111 Philips ALUline Pro 111mm 5

6 LAMPADE A SCARICA IN GAS Il funzionamento si basa sull eccitazione ad opera di una scarica elettrica di un gas opportuno (vapore metallico oppure miscuglio di vari gas a vapori). Il gas è racchiuso in un contenitore di vetro o quarzo al cui interno sono posizionati due elettrodi. Applicando ad essi un notevole tensione (da V a 5 kv) viene prodotta una scarica ossia un flusso di elettroni che interagiscono con gli atomi del gas. Gli elettroni degli orbitali più esterni vengono spostati dalla loro posizione di equilibrio con assorbimento di energia in maniera quantizzata. In tale condizione gli ioni o gli atomi del gas sono instabili e gli elettroni eccitati tendono a ritornare nei loro orbitali di equilibrio liberando l energia corrispondente al relativo salto energetico con emissione di radiazione. Per innescare la scarica e regolarla durante il funzionamento sono necessari opportuni dispositivi: starter, reattore. LAMPADE FLUORESCENTI Rivestimento in fosforo Gas di riempimento L interno del tubo di scarica è rivestito di un sottile strato di polveri fluorescenti; nel tubo viene posto vapore di mercurio a bassa pressione; quando la lampada viene alimentata esso emette radiazioni ultraviolette invisibili che colpendo le polveri diventano visibili Attacco Catodo 6

7 LAMPADE FLUORESCENTI COMPATTE Lampada fluorescente compatta TC-S (reattore ferro-magnetico), TC-SEL (reattore elettronico) 5, 7, 9, 11W. Diverse tonalità di colore della luce. R a Osram Dulux S o S/E Philips MASTER PL-S 2P o 4P Lampada fluorescente compatta TC-D (reattore ferro-magnetico), TC-DEL (reattore elettronico) 10, 13, 18, 26W. Diverse tonalità di colore della luce. R a Osram Dulux D o D/E Philips MASTER PL-C 2P o 4P Lampada fluorescente compatta TC-T (reattore ferro-magnetico) 13, 18, 26W, TC-TEL (reattore elettronico) 13, 18, 26, 32, 42, 57W. Diverse tonalità di colore della luce. R a Osram Dulux T o T/E Philips MASTER PL-T 2P o 4P LAMPADE FLUORESCENTI COMPATTE Lampada fluorescente compatta TC-F per reattore ferro-magnetico o reattore elettronico 18, 24, 36W. Diverse tonalità di colore della luce. R a Osram Dulux F Lampada fluorescente compatta TC-L (reattore ferro-magnetico)18, 24, 36W, TC-L (reattore elettronico) 18, 24, 36, 40, 55, 80W. Diverse tonalità di colore della luce. R a 80-89, A parte 80W anche con R a > 90. Osram Dulux L (de Luxe) Philips MASTER PL-L (Super 90 de Luxe) 7

8 LAMPADE FLUORESCENTI LINEARI T26 (T8) Lampada fluorescente lineare T8 per reattore ferro-magnetico o reattore elettronico 18, 36, 58W. Diverse tonalità di colore della luce. R a Osram Lumilux o Lumilux de Luxe Philips Master TL-D super 80 o TL-D de Luxe Pro Super 90 LAMPADE FLUORESCENTI LINEARI T16 (T5) Lampada fluorescente lineare T5 HE per reattore elettronico 14, 21, 28, 35W. Diverse tonalità di colore della luce. R a Osram Lumilux T5 HE Philips Master TL5 HE 8

9 LAMPADE FLUORESCENTI LINEARI T16 (T5) Lampada fluorescente lineare T5 HO per reattore elettronico 24, 39, 49, 54, 80W. Diverse tonalità di colore della luce. R a 80-89; 24, 49, 54W anche Ra > 90 Osram Lumilux T5 HO o Lumilux T5 HO de Luxe Philips Master TL5 HO o TL5 Super 90 de luxe LAMPADE A SCARICA IN GAS I gas utilizzati devono essere in grado di emettere nel campo del visibile. Si sono utilizzati per primi i gas nobili (neon) si utilizzano anche vapori di sodio o mercurio o alogenuri metallici. Una parte dell emissione può avvenire nel campo dell ultravioletto. In questo caso si utilizza il fenomeno della fluorescenza utilizzando polveri (alluminati, ossisolfuri, silicati, con metalli pesanti e terre rare) in grado di assorbire la radiazione UV e riemettere radiazione visibile. Si spalma il tubo in vetro e si ottengono le cosiddette lampade fluorescenti. Pregi: efficienza specifica elevata (35 lm/w-200 lm/w), vita media elevata compresa tra e ore. Limiti: spettro discontinuo, limitati valori di CRI in molti casi, fluorescenti hanno un buon indice di resa cromatica (85-90), quelle al sodio bassa pressione non hanno praticamente CRI. 9

10 LAMPADE A SCARICA IN GAS LAMPADE A SCARICA IN GAS Attacco Tubo di quarzo Bulbo esterno 10

11 LAMPADE A SCARICA IN GAS Hanno in comune il fenomeno del passaggio della corrente elettrica in un gas. Aggiungendo ai vapori di mercurio opportuni metalli, si aumenta il flusso lum., si migliora colore della luce e resa cromatica. LAMPADE A IODURI METALLICI CON BRUCIATORE CERAMICO Lampada agli ioduri metallici compatta con bruciatore ceramico, attacco G8,5 HIT-TC-CE 20, 35, 70W solo per reattore elettronico. Due tonalità di colore della luce. R a Parzialmente anche R a > 90, (Osram). Osram Powerball HCI-TC (Shoplight) Philips MASTER Colour CDM-TC Lampada agli ioduri metallici compatta con bruciatore ceramico, attacco G12 HIT-CE 35, 70, 150W per reattore ferro-magnetico o elettronico. Due tonalità di colore della luce. R a Parzialmente anche Ra > 90, (Osram). Osram Powerball HCI-T (Shoplight) Philips MASTER Colour CDM-T Lampada agli ioduri metallici compatta con bruciatore ceramico, attacco RX7s HIT-DE-CE 70, 150W per reattore ferro-magnetico o elettronico. Due tonalità di colore della luce. R a Osram Powerball HCI-TS Philips MASTER Colour CDM-TD 11

12 LAMPADE AL SODIO AD ALTA PRESSIONE Lampada al sodio ad alta pressione elissoidali attacco E40 250, 400W Osram Vialox NAV-E SUPER o NAV-E ù R a Philips SON Pro R a 25. Philips SON Comfort Pro R a 65. Lampada al sodio ad alta pressione TUBOLARI attacco E40 250, 400W Osram Vialox NAV-T SUPER o NAV-T R a Philips SON-T Pro R a 25 Philips SON-T Comfort Pro R a 65. LAMPADE A IODURI METALLICI ELLISSOIDALI Lampade ELISSOIDALI a ioduri metallici attacco E40 250, 400W tecnologia al quarzo Funzionamento sia con ausiliari HIT o HST (cambia il flusso luminoso) 250 R a R a Osram Powerstar HQI-E/N Philips Master HPI Plus Sylvania Britelux HSI-SX (solo HST) Lampade ELISSOIDALI a ioduri metallici attacco E40 250, 400W tecnologia al quarzo Funzionamento sia con ausiliari HIT o HST (cambia il flusso luminoso) 250 R a > R a >90 Osram Powerstar HQI-E/D, Lampade ELISSOIDALI a ioduri metallici attacco E40 250W Powerball tecnologia ceramica Maggiore efficienza luminosa 250W NDL R a >90 250W WDL R a Osram Powerball HCI-E 12

13 LAMPADE A IODURI METALLICI TUBOLARI Lampade TUBOLARI a ioduri metallici attacco E40 250, 400W tecnologia al quarzo Funzionamento sia con ausiliari HIT o HST (cambia il flusso luminoso) 250 R a R a Osram Powerstar HQI-T/N Philips Master HPI-T Plus Sylvania Britelux HSI-TSX (solo HST) Lampade TUBOLARI a ioduri metallici attacco E40 250, 400W tecnologia al quarzo Funzionamento sia con ausiliari HIT o HST (cambia il flusso luminoso) 250 R a > R a >90 Osram Powerstar HQI-T/D, Lampade TUBOLARI a ioduri metallici attacco E40 250W Powerball tecnologia ceramica Maggiore efficienza luminosa 250W NDL R a >90 250W WDL R a Osram Powerball HCI-T LE SORGENTI A SCARICA PIU RECENTI Philips Master CosmoWhite CPO-TW 45W/628 Attacco: PGZ12 Indice di resa cromatica R a : 59 Colorazione luce: bianco calda Temperatura di colore: Kelvin Flusso luminoso: lumen Lumen / Watt *: 83,5 lm / W Caratteristiche principali: Alta efficienza: 120 lm/w Dimensioni compatte e ridotte Dimmerabile fino al 50% Potenze: 45W, 60W, 90W, 140W Consumi equivalenti a sorgenti di più alta potenza: 60W=70W sodio o ioduri metallici 140W=150W sodio o ioduri metallici * compresa perdita reattore elettronico (su richiesta apparecchio anche con cablaggio per CosmoWhite CPO-TW 60W) 13

14 LE SORGENTI A SCARICA PIU RECENTI Miniaturizzazione della lampada e dell alimentatore e prestazioni ottiche migliorate Impianti meno invasivi Durata maggiore rispetto alle CDM-T ( e ore) e migliore mantenimento del flusso rispetto alle CDO-TT IL CATODO FREDDO Le lampade a catodo freddo funzionano alimentate da un trasformatore, secondo un comportamento a metà tra le lampade fluorescenti e a scarica. 14

15 IL CATODO FREDDO Vantaggi - possibilità di essere sagomato a misura - lunga durata ore - basse temperature - resistenza alle vibrazioni - inseribile in esterno - buona Ra fino a 99 - Tc da 2400 a 9500 K - da 8 a 25mm. di diametro e fino a 3000mm. di lunghezza - accensione immediata - dimmerabile I LED Il LED è un diodo ad emissione luminosa realizzato in materiale semiconduttore opportunamente drogato che forma una giunzione. L applicazione di un campo elettrico a questa giunzione si trasforma in energia luminosa di tipo monocromatico (una delle caratteristiche peculiari del LED è l emissione di una singola radiazione luminosa). Il LED è un dispositivo elettronico che richiede particolare cura nell alimentazione, funziona a corrente continua ed è importantissimo rispettarne le specifiche elettriche fornite dal costruttore e desumibili dai data sheet. Le particolari caratteristiche dei LED ci offrono nuove possibilità creative e non vanno dunque visti solo come sostituzione delle precedenti tecnologie. 15

16 LE SORGENTI A SCARICA PIU RECENTI PERCHE UTILIZZARE I LED - Lunghissima durata - Efficienza luminosa-risparmio energetico rapporto lumen/watt molto elevato = risparmio economico - Grande flessibilità impiantistica: dimmerabilità, telecontrollo - Resistenza meccanica - Luce pulita perché priva di componenti UV e IR - Accensione a freddo (-40 ) - Riciclabilità dei materiali - Gamma di colori MESSA AL BANDO DELLE LAMPADE INEFFICIENTI Con i due regolamenti 244/2009 e 245/2009, la comunità Europea ha stabilito le nuove efficienze luminose che dovranno presentare le lampade ad incandescenza e a fluorescenza con attacco Edison e le prestazioni di tutte le altre lampade, oltre ai relativi ausiliari e agli apparecchi d illuminazione. L obiettivo è ridurre l impatto ambientale derivante dall impiego di soluzioni poco efficienti accelerando il passaggio a soluzioni alternative in grado di diminuire il consumo energetico e le emissioni di CO2. Entrando nello specifico: Incandescenti e alogene: A partire dal 1 settembre 2009 entra in vigore il b ando di tutte le lampade incandescenti smerigliate. Vengono bandite anche le lampade incandescenti chiare Watt. Fluorescenti: Dal 2010, messa al bando tutte le lampade fluorescenti standard colorazione 33/640 e 54/765 e l alimentazione elettromagnetica negli apparecchi per lampade fluorescenti. La lampada tradizionale da W è già fuori produzione, le altre sono destinate a scomparire entro breve termine, e sostituite con: -lampade ad alogeni da 12, 20, 30W (sostituisce le potenze fino a 60W) -fluorescenti compatte - a LED da 7 o 8W (sostituisce le potenze fino a 40W) In generale, per la lampade del terziario, sulle etichette delle lampade saranno indicati i nuovi valori per il fattore di mantenimento del flusso luminoso e per il fattore di sopravvivenza delle lampade dopo determinate ore di funzionamento. Sugli apparecchi dovranno essere indicati questi valori oltre al rendimento delle apparecchiature ausiliarie e dell efficienza delle lampade, se forniti insieme all apparecchio, inoltre il rendimento degli alimentatori e parametri prestazionali degli apparecchi d illuminazione. 16

Una sorgente luminosa artificiale è generalmente costituita da due parti:

Una sorgente luminosa artificiale è generalmente costituita da due parti: Illuminotecnica Sorgenti luminose artificiali Definizioni Una sorgente luminosa artificiale è generalmente costituita da due parti: La lampada L apparecchio illuminante Le lampade, preposte alla conversione

Dettagli

COMPARAZIONE COSTI LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO AL ALTA PRESSIONE VS LED BAY ECOMAA

COMPARAZIONE COSTI LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO AL ALTA PRESSIONE VS LED BAY ECOMAA COMPARAZIONE COSTI LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO AL ALTA PRESSIONE VS LED BAY ECOMAA VANTAGGI E SVANTAGGI DELLE PRINCIPALI LAMPADE UTILIZZATE NELL ILLUMINAZIONE DI FABBRICATI NON RESIDENZIALI, FABBRICHE,

Dettagli

Le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali (ROA) non coerenti

Le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali (ROA) non coerenti Le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali (ROA) non coerenti Dr. Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo - Pavia Principali applicazioni

Dettagli

Capitolo 3 Sorgenti artificiali di luce 3.1 Lampade ad incandescenza

Capitolo 3 Sorgenti artificiali di luce 3.1 Lampade ad incandescenza Capitolo 3 Sorgenti artificiali di luce Il Sole è sicuramente la sorgente più comune e facilmente disponibile. In realtà però al giorno d oggi molte attività sono svolte sotto sorgenti artificiali di tipo

Dettagli

LG -Lampade compatte a led Nozioni generali e principali caratteristiche

LG -Lampade compatte a led Nozioni generali e principali caratteristiche LG -Lampade compatte a led Nozioni generali e principali caratteristiche STRUTTURA della LAMPADA LG Possiamo individuare 3 componenti principali che formano la lampada compatta a led (1) Led e diffusore

Dettagli

1 - Tipologie di lampade per l illuminazione artificiale

1 - Tipologie di lampade per l illuminazione artificiale Marraffa Orazio, matr. 263439 Mesto Emanuele, matr. 257491 Lezione dell 11/05/2016, ore 10:30 / 13:30 INDICE: 1. Tipologie di lampade per l illuminazione artificiale 2. Apparecchi per la diffusione luminosa

Dettagli

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

ILLUMINIAMO IL TUO FUTURO

ILLUMINIAMO IL TUO FUTURO ILLUMINIAMO IL TUO FUTURO TECNOLOGIA LED Il LED è un dispositivo elettronico che trasforma la corrente da cui è attraversato in luce e calore, non irradiato, da dissipare attraverso un apposita struttura

Dettagli

ILLUMINAZIONE A LED green makes bright future

ILLUMINAZIONE A LED green makes bright future ILLUMINAZIONE A LED green makes bright future 1 L illuminazione a led sfrutta la capacità di alcuni diodi (i led) in grado di emettere luce al passaggio della corrente elettrica. I led si accendono immediatamente

Dettagli

COMPARAZIONE DELLE SORGENTI LUMINOSE TRADIZIONALI

COMPARAZIONE DELLE SORGENTI LUMINOSE TRADIZIONALI COMPARAZIONE DELLE SORGENTI LUMINOSE TRADIZIONALI LAMPADE DELLA FAMIGLIA INCANDESCENZA La lampada a incandescenza è il più comune apparecchio di illuminazione domestica ed è disponibile due diverse configurazioni:

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 TIEL TIM a.s. 2011/2012 PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini ILUMINAZIONE

Dettagli

Inlon Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322. Luci a led: per risparmiare e illuminare meglio

Inlon Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322. Luci a led: per risparmiare e illuminare meglio Luci a led: per risparmiare e illuminare meglio La tecnologia LED La tecnologia LED può essere applicata ovunque o sostituita a qualsiasi altra sorgente luminosa: è il futuro dell illuminazione. Il loro

Dettagli

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA Prof. Ceccarelli Antonio ITIS G. Marconi Forlì Articolazione: Elettrotecnica Disciplina: Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici A.S. 2012/13 FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA CHE COSA

Dettagli

LED, una nuova luce nella vita di tutti i giorni.

LED, una nuova luce nella vita di tutti i giorni. LED, una nuova luce nella vita di tutti i giorni. Vederci chiaro comporta una serie di vantaggi che migliorano la nostra vita in termini di comfort, economia, stile ed efficienza. Richiedile al tuo distributore

Dettagli

Evoluzione dei LED ed efficientamento energetico

Evoluzione dei LED ed efficientamento energetico Evoluzione dei LED ed efficientamento energetico L impiego dei LED negli impianti di illuminazione permette oggi di contenere in misura significativa i consumi di energia elettrica, ma anche di ridurre

Dettagli

Luce migliore sotto ogni punto di vista.

Luce migliore sotto ogni punto di vista. www.osram.it/cambiaora Luce migliore sotto ogni punto di vista. Migliore per l ambiente. Migliore per i clienti. Migliore per la tua attività. Le soluzioni innovative di OSRAM. La sostenibilità è il tema

Dettagli

ALLEGATO D L UTILIZZO DI SORGENTI EFFICIENTI

ALLEGATO D L UTILIZZO DI SORGENTI EFFICIENTI ALLEGATO D L UTILIZZO DI SORGENTI EFFICIENTI L uso di lampade ad avanzata tecnologia ed elevata efficienza luminosa costituisce un ulteriore criterio tecnico imposto dalla normativa regionale, affinchè

Dettagli

ILLUMINAZIONE EFFICIENTE IN UFFICIO

ILLUMINAZIONE EFFICIENTE IN UFFICIO CONSIGLI PER RISPAMIARE ENERGIA IN UFFICIO I SETTIMANA DELL ENERGIA ILLUMINAZIONE EFFICIENTE IN UFFICIO Buone Abitudini Ecco alcuni comportamenti che è bene adottare per risparmiare energia in ufficio

Dettagli

Workshop Trasporti e Infrastrutture

Workshop Trasporti e Infrastrutture Workshop Trasporti e Infrastrutture Illuminazione efficiente nel terziario: illuminazione pubblica Fabio Pagano ANIE ASSIL Introduzione L'illuminazione è stato il primo servizio offerto dalle aziende elettriche

Dettagli

CORSO DI ILLUMINOTECNICA

CORSO DI ILLUMINOTECNICA COLLEGIO DEI PERITI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI VARESE CORSO DI ILLUMINOTECNICA PARTE 1 Docente : dott.ing. Paolo Beghelli Bussero ( MI) 1 INDICE 1 INDICE 2 2 IL FENOMENO DELLA LUCE 3 3 DEFINIZIONI

Dettagli

Associazione Politico Culturale ALBA NUOVA e COPERTINO MEETUP LAMPADE VOTIVE LED

Associazione Politico Culturale ALBA NUOVA e COPERTINO MEETUP LAMPADE VOTIVE LED LAMPADE VOTIVE LED INTRODUZIONE... 3 DATI TECNICI... 3 LE LAMPADINE AD INCANDESCENZA... 3 LE LAMPADINE A LED... 3 IL RISPARMIO ENERGETICO... 4 ALTRI VANTAGGI... 4 COSTI... 5 Analisi dei costi di gestione

Dettagli

Lampade per strade parchi e parcheggi

Lampade per strade parchi e parcheggi Serie HELIOS-CLASSIC Lampade per strade parchi e parcheggi 2 Nozioni importanti riguardo SAP e LED Nelle lampade SAP (Sodio Alta Pressione) si può affermare che i lux dichiarati dalla casa produttrice

Dettagli

Linea Maurer Light. Esperti in illuminazione.

Linea Maurer Light. Esperti in illuminazione. Linea Maurer Light. Esperti in illuminazione. - Linea Maurer Light Maurer Light Dallo scorso settembre 2009 l Unione Europea ha progressivamente messo al bando le lampade ad incandescenza che sprecano

Dettagli

OFFERTA ABITAGIOVANI Speciale offerta per i partecipanti al progetto Abit@giovani

OFFERTA ABITAGIOVANI Speciale offerta per i partecipanti al progetto Abit@giovani OFFERTA ABITAGIOVANI Speciale offerta per i partecipanti al progetto Abit@giovani Sconto 10% su tutti gli acquisti on-line dei prodotti ILLUMINAZIONE A LED Basta registrarsi sul sito www.desioled.it e

Dettagli

Sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con corpi illuminanti Led

Sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con corpi illuminanti Led EX FACOLTA DI INGEGNERIA Sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con corpi illuminanti Led L impianto di illuminazione interna del complesso della ex Facoltà di Ingegneria è oggi tecnicamente obsoleto,

Dettagli

Genova 15 01 14 TIPOLOGIE DI LAMPADE

Genova 15 01 14 TIPOLOGIE DI LAMPADE Genova 15 01 14 TIPOLOGIE DI LAMPADE Le lampade a vapori di mercurio sono sicuramente le sorgenti di radiazione UV più utilizzate nella disinfezione delle acque destinate al consumo umano in quanto offrono

Dettagli

Scegliere le lampadine

Scegliere le lampadine Scegliere le lampadine [http://www.premiumlight.eu/] Verificare l'utilizzo e il luogo di installazione della lampadina Passo I - Verifica il tipo di lampadina più adatto al locale e all'utilizzo: La figura

Dettagli

Catalogo 2014 LAMPADE LED. LEDNOW Sas P.tta G. Bettiol, 15, 35137 PADOVA (PD) Tel. 049 7360379 info@lednow.it www.lednow.it.

Catalogo 2014 LAMPADE LED. LEDNOW Sas P.tta G. Bettiol, 15, 35137 PADOVA (PD) Tel. 049 7360379 info@lednow.it www.lednow.it. Catalogo 2014 Sas P.tta G. Bettiol, 15, 35137 PADOVA (PD) Tel. 049 7360379 info@lednow.it LAMPADE LED Catalogo 2014 C at o og al INDICE 14 20 WELCOME TO INTRODUZIONE P 2-5 LAMPADE DECORATIVE P 6-13 LAMPADE

Dettagli

Capitolo 2 Impianto di illuminazione.

Capitolo 2 Impianto di illuminazione. Capitolo 2 Impianto di illuminazione. I principali documenti normativi a cui far riferimento per il progetto dell impianto di illuminazione sono le norme UNI 10380: Illuminazione d interni con luce artificiale

Dettagli

www.osram.it/parathom OSRAM PARATHOM : le innumerevoli possibilità di applicazione delle lampade LED

www.osram.it/parathom OSRAM PARATHOM : le innumerevoli possibilità di applicazione delle lampade LED www.osram.it/parathom OSRAM PARATHOM : le innumerevoli possibilità di applicazione delle lampade LED LA NUOVA CLASSE DELLA LUCE Benvenuti nel futuro. 2 LED: per OSRAM, lo specialista dell illuminazione,

Dettagli

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti Norma CEI 64-8 e aggiornamenti Arcavacata Rende, 8 ottobre 2010 La luce come requisito di legge negli ambienti di lavoro Come riconoscere un apparecchio di illuminazione Direttiva ECOdesign e possibili

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ILLUMINOTECNICA. Lezione n 3:

CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ILLUMINOTECNICA. Lezione n 3: CORSO DI FISICA TECNICA 2 AA 2013/14 ILLUMINOTECNICA Lezione n 3: Elementi caratterizzanti il colore Grandezze fotometriche qualitative Le Sorgenti Luminose artificiali Ing. Oreste Boccia 1 Elementi caratterizzanti

Dettagli

POWERBALL HCI -T attacco G12. POWERBALL HCI -TM attacco G22 1)

POWERBALL HCI -T attacco G12. POWERBALL HCI -TM attacco G22 1) Prestazioni elevate. L illuminazione ideale per favorire le vendite e per valorizzare gli elementi architettonici ha caratteristiche ben precise. La tecnologia ceramica a sfera POWERBALL soddisfa i requisiti

Dettagli

Con i nostri prodotti si riducono i costi della bolletta elettrica fino al 90%.

Con i nostri prodotti si riducono i costi della bolletta elettrica fino al 90%. CATALOGO 2012 Tecnologia LED Mentre le altre fonti di illuminazione da anni non introducono innovazioni significative, a tecnologia LED e in forte crescita e l efficacia luminosità dei LED aumenta rapidamente

Dettagli

L'energia incontra l'efficienza

L'energia incontra l'efficienza 203, Aprile 0 L'energia incontra l'efficienza MASTER LEDlamps DimTone MASTER LEDspotMV DimTone garantisce il fascio caldo e definito e il passaggio ad un colore più caldo durante la regolazione del flusso

Dettagli

Linea LED. L energia ha tante nuove forme.

Linea LED. L energia ha tante nuove forme. Linea LED. L energia ha tante nuove forme. La missione di Illumia non si riduce alla fornitura di luce e gas, ma prende vita intorno a una vera e propria filosofia improntata al risparmio economico e

Dettagli

informazioni tecniche

informazioni tecniche informazioni tecniche 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 dati tecnici di una La scelta di una va fatta tenendo conto di alcune caratteristiche essenziali quali: Potenza

Dettagli

Un tocco di flessibilità

Un tocco di flessibilità 108 YES SHOW Un tocco di flessibilità Apparecchi ideali per l illuminazione di aree commerciali, espositive, e in quelle applicazioni dove sia richiesto un ottimo rendimento illuminotecnico ed un elevato

Dettagli

Spettroscopia atomica

Spettroscopia atomica Spettroscopia atomica La spettroscopia atomica è una tecnica di indagine qualitativa e quantitativa, in cui una sostanza viene decomposta negli atomi che la costituiscono tramite una fiamma, un fornetto

Dettagli

LA LAMPADA A CATODO FREDDO, UNIVERSO QUASI SCONOSCIUTO.

LA LAMPADA A CATODO FREDDO, UNIVERSO QUASI SCONOSCIUTO. LA LAMPADA A CATODO FREDDO, UNIVERSO QUASI SCONOSCIUTO. Spesso ricerchiamo una soluzione illuminotecnica a basso costo, il più delle volte spinti da fretta, da scarsità di informazioni, da sottovalutazione

Dettagli

CORSO DI FISICA TECNICA Tecniche del COSTRUIRE AA 20010/11 ILLUMINOTECNICA. Lezione n 3: Lampade a scarica nei gas e LED

CORSO DI FISICA TECNICA Tecniche del COSTRUIRE AA 20010/11 ILLUMINOTECNICA. Lezione n 3: Lampade a scarica nei gas e LED CORSO DI FISICA TECNICA Tecniche del COSTRUIRE AA 20010/11 ILLUMINOTECNICA Lezione n 3: Lampade a scarica nei gas e LED Primi studi sulla scarica elettrica in tubi riempiti con gas a bassa pressione alla

Dettagli

Benvenuti nel futuro. LAMPADE LED

Benvenuti nel futuro. LAMPADE LED b LAMPADE LED SubstiTUBE 1.02 SubstiTUBE Advanced 1.03 SubstiTUBE Basic 1.04 PARATHOM CLASSIC A, PARATHOM PRO CLASSIC A per 1.05 PARATHOM CLASSIC B per 1.06 PARATHOM CLASSIC P per 1.07 PARATHOM GLOBE G95

Dettagli

Spiegazioni relative ai dati illuminotecnici Pagina 2. Spiegazioni relative all angolo di emissione Pagina 7. Legenda dei simboli utilizzati Pagina 8

Spiegazioni relative ai dati illuminotecnici Pagina 2. Spiegazioni relative all angolo di emissione Pagina 7. Legenda dei simboli utilizzati Pagina 8 1 Spiegazioni relative ai dati illuminotecnici Pagina 2 Spiegazioni relative all angolo di emissione Pagina 7 Legenda dei simboli utilizzati Pagina 8 Codici lampade Pagina 14 Potenze di sistema Pagina

Dettagli

Bando delle soluzioni inefficienti Passa ai prodotti a risparmio energetico

Bando delle soluzioni inefficienti Passa ai prodotti a risparmio energetico Bando delle soluzioni inefficienti Passa ai prodotti a risparmio Lampade a standard 60W Bando soluzioni inefficienti di illuminazione La tecnologia di Philips al servizio dell ambiente Per l illuminazione

Dettagli

Codice d ordine EOC 8711500

Codice d ordine EOC 8711500 Potenza Temperatura di colore (K) Philips MASTER TL-D Xtra Emissione luminosa (lm) Classe di efficienza energetica Codice d ordine EOC 8711500 18W 3000 1350 A 544988 40 18W 4000 1350 A 558626 40 18W 6500

Dettagli

1 Informazione generale tecnologia LED

1 Informazione generale tecnologia LED 1 Informazione generale tecnologia I lluminazione (acronimo di Light Emitting Diode Diodo emettitore di luce) si sta fortemente diffondendo negli ultimi anni. Le lampade con tecnologia Led, offrono un

Dettagli

CATALOGO GENERALE 2013

CATALOGO GENERALE 2013 CATALOGO GENERALE 2013 ENERGY SAVING LED SOLUTIONS Introduzione Caratteristiche e Vantaggi dei LED Tra i vantaggi e le caratteristiche di questa tecnologia possiamo citare: 1 Enorme risparmio di energia:

Dettagli

Materiali impiegati nella costruzione degli apparecchi di illuminazione pagina 33

Materiali impiegati nella costruzione degli apparecchi di illuminazione pagina 33 1 Spiegazioni relative ai dati illuminotecnici pagina 2 Legenda dei simboli utilizzati pagina 6 Codici lampade pagina 12 Potenze di sistema pagina 16 Progettazione dell'illuminazione pagina 17 Note sulla

Dettagli

L illuminazione del futuro: i LED e il loro controllo. 11/04/2010 x I.T.I.S. F.Corni - Modena - ing.g.vicenzi 1

L illuminazione del futuro: i LED e il loro controllo. 11/04/2010 x I.T.I.S. F.Corni - Modena - ing.g.vicenzi 1 L illuminazione del futuro: i e il loro controllo 11/04/2010 x I.T.I.S. F.Corni - Modena - ing.g.vicenzi 1 Classificazione delle sorgenti luminose 11/04/2010 x I.T.I.S. F.Corni - Modena - ing.g.vicenzi

Dettagli

Seminario LE INIZIATIVE FINANZIABILI DAL BANDO REGIONALE EFFICIENZA ENERGETICA LED:SORGENTE LUMINOSA A BASSO CONSUMO VANTAGGI ED APPLICAZIONI

Seminario LE INIZIATIVE FINANZIABILI DAL BANDO REGIONALE EFFICIENZA ENERGETICA LED:SORGENTE LUMINOSA A BASSO CONSUMO VANTAGGI ED APPLICAZIONI Seminario LE INIZIATIVE FINANZIABILI DAL BANDO REGIONALE EFFICIENZA ENERGETICA LED:SORGENTE LUMINOSA A BASSO CONSUMO VANTAGGI ED APPLICAZIONI Relatore: Bearzi Giovannino Presidente CdA B Eng S.r.l. I LED

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA EDIFICI UNIVERSITARI POLI DIDATTICI PAPARDO - ANNUNZIATA PROGETTO UNIME-LED COLLABORATORI: - AREA SERVIZI TECNICI -

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA EDIFICI UNIVERSITARI POLI DIDATTICI PAPARDO - ANNUNZIATA PROGETTO UNIME-LED COLLABORATORI: - AREA SERVIZI TECNICI - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA EDIFICI UNIVERSITARI POLI DIDATTICI PAPARDO - ANNUNZIATA PROGETTO UNIME-LED PROGETTAZIONE: - AREA SERVIZI TECNICI - arch. Maria Giovanna Leonardi ing. Giovanni Lupo geom.

Dettagli

4 generazione. La tecnologia LED più avanzata nei sistemi di illuminazione TH-SXXXX. LED ad alta efficienza luminosa

4 generazione. La tecnologia LED più avanzata nei sistemi di illuminazione TH-SXXXX. LED ad alta efficienza luminosa LED ad alta efficienza luminosa 4 generazione Non servono grandi dissipatori di calore Chip su base di alluminio con la tecnologia avanzata e breve/ata M- COB La tecnologia LED più avanzata nei sistemi di

Dettagli

www.samsung.com/it/business/business-products/led-lamp Dai nuova luce alla tua azienda e fai splendere il risparmio

www.samsung.com/it/business/business-products/led-lamp Dai nuova luce alla tua azienda e fai splendere il risparmio www.samsung.com/it/business/business-products/led-lamp Dai nuova luce alla tua azienda e fai splendere il risparmio Samsung è la più grande compagnia tecnologica al mondo LED: LA TECNOLOGIA CHE REGALA

Dettagli

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SUPER RAPIDA MORSETTIERA AD INNESTO RAPIDO SU SLITTA ESTRAIBILE PER UN CABLAGGIO SENZA VITI, SEMPLICE ED IMMEDIATO

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SUPER RAPIDA MORSETTIERA AD INNESTO RAPIDO SU SLITTA ESTRAIBILE PER UN CABLAGGIO SENZA VITI, SEMPLICE ED IMMEDIATO Le lampade di illuminazione ad elevatissimo risparmio energetico LED T5 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SUPER RAPIDA MORSETTIERA AD INNESTO RAPIDO SU SLITTA ESTRAIILE PER UN CALAGGIO SENZA VITI, SEMPLICE

Dettagli

Le lampade: tipologia e loro uso

Le lampade: tipologia e loro uso Le lampade: tipologia e loro uso Le lampade sono la parte vitale dell'impianto di illuminazione ed il loro campo di emissione nello spettro visibile ci indica le zone dove l'emissione è maggiore (su tutto

Dettagli

INDICE. 1. FamilyLed 2. Informazioni 3. LED Family 11. WireLed 13. Autodimmer 15. TubiLed

INDICE. 1. FamilyLed 2. Informazioni 3. LED Family 11. WireLed 13. Autodimmer 15. TubiLed Catalogo LED 2015 Certificati I nostri prodotti sono certificati secondo le norme europee. Rispettano tutti i requisiti richiesti riguardanti la conformità e lo smaltimento, combinando un elevatissima

Dettagli

SORGENTI ARTIFICIALI DI LUCE

SORGENTI ARTIFICIALI DI LUCE SORGENTI ARTIFICIALI DI LUCE SORGENTI ARTIFICIALI DI LUCE Caratteristiche principali di una sorgente luminosa La scelta di una sorgente di luce è motivata da esigenze funzionali, impiantistiche, estetiche

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N.245/2009 NOTA ALLA SECONDA EDIZIONE DELLA GUIDA

REGOLAMENTO (CE) N.245/2009 NOTA ALLA SECONDA EDIZIONE DELLA GUIDA Guida al Regolamento (CE) n. 245/2009, modificato dal Regolamento (CE) n. 347/2010, sui prodotti per l illuminazione del settore terziario Requisiti di Ecodesign per lampade fluorescenti senza alimentatore

Dettagli

Relazione descrittiva sui vantaggi di utilizzare la tecnologia a diodi led nel campo dell illuminazione. dell'illuminazione Civile ed industriale.

Relazione descrittiva sui vantaggi di utilizzare la tecnologia a diodi led nel campo dell illuminazione. dell'illuminazione Civile ed industriale. Relazione descrittiva sui vantaggi di utilizzare la tecnologia a diodi led nel campo dell illuminazione. LED Le lampade che Rappresentano il futuro dell'illuminazione Civile ed industriale. Con la recente

Dettagli

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA RELAMPING ILLUMINOTECNICO FOR COST SAVING AND BETTER LIGHTING QUALITY

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA RELAMPING ILLUMINOTECNICO FOR COST SAVING AND BETTER LIGHTING QUALITY LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA RELAMPING ILLUMINOTECNICO FOR COST SAVING AND BETTER LIGHTING QUALITY 1. TECNOLOGIA A LED L introduzione del LED sta rendendo obsolete le vecchie lampade al Mercurio e le comuni

Dettagli

SERIE LINEA. Plafoniere Circuiti Strip Profili Alimentatori Trasformatori L E D L I N E A R I P E R L I N D U S T R I A. www.x-light.

SERIE LINEA. Plafoniere Circuiti Strip Profili Alimentatori Trasformatori L E D L I N E A R I P E R L I N D U S T R I A. www.x-light. Plafoniere Circuiti Strip Profili Alimentatori Trasformatori L E D L I N E A R I P E R L I N D U S T R I A www.x-light.it Gentile cliente, per con meglio l obiettivo rispondere di soddisfare alle esigenze

Dettagli

LED GUIDA ALL ACQUISTO. Informazioni e tabelle utili per orientarsi nell acquisto dell illuminazione a led

LED GUIDA ALL ACQUISTO. Informazioni e tabelle utili per orientarsi nell acquisto dell illuminazione a led GUIDA ALL ACQUISTO Informazioni e tabelle utili per orientarsi nell acquisto dell illuminazione a led TIPI DI CONNETTORE E27 E14 GU10 MR16 G24 R7S vs (fluorescenti compatte) vs LAMPADINE INCANDESCENTI

Dettagli

SPETTROSCOPIA ATOMICA

SPETTROSCOPIA ATOMICA SPETTROSCOPIA ATOMICA Corso di laurea in Tecnologie Alimentari La spettroscopia atomica studia l assorbimento, l emissione o la fluorescenza di atomi o di ioni metallici. Le regioni dello spettro interessate

Dettagli

QUICKTRONIC ECONOMIC: competitivi nei costi e nelle prestazioni

QUICKTRONIC ECONOMIC: competitivi nei costi e nelle prestazioni QUICKTRONIC ECONOMIC: competitivi nei costi e nelle prestazioni QUICKTRONIC ECONOMIC: economia, efficienza, durata, comfort e sicurezza viaggiano insieme Efficienti e con dimensioni simili a quelle di

Dettagli

Toshiba Lampade a LED. Gamma di prodotti 11/2014

Toshiba Lampade a LED. Gamma di prodotti 11/2014 Toshiba Lampade a LED Gamma di prodotti 11/2014 2 3 Chi altri se non Toshiba? Lampadine Perché tutti scelgono E-RE LED Lighting? Lo scorso anno, centinaia di migliaia di professionisti e clienti provenienti

Dettagli

Lampadine LED. Informazioni di base & Schede Tecniche di prodo5o. Philips Ligh:ng

Lampadine LED. Informazioni di base & Schede Tecniche di prodo5o. Philips Ligh:ng Lampadine LED Informazioni di base & Schede Tecniche di prodo5o Philips Ligh:ng Tanti buoni motivi per scegliere i LED Philips Philips ridisegna la forma delle lampadine LED per creare una nuova icona

Dettagli

Divisione Consumer Listino 31/2015

Divisione Consumer Listino 31/2015 845211000 Divisione Consumer Listino 31/2015 www.beghelli.com BEGHELLI S.p.A. Via Mozzeghine 13/15 - loc. Monteveglio - 40053 Valsamoggia (Bo) - tel. +39 051.9660411 - fax +39 051.9660444 I prodotti Beghelli

Dettagli

Accogliendo le richieste di numerosi nostri soci, riproponiamo la presente offerta che tanto successo ha ottenuto nello scorso mese di novembre.

Accogliendo le richieste di numerosi nostri soci, riproponiamo la presente offerta che tanto successo ha ottenuto nello scorso mese di novembre. SEZIONE OFFERTE E CONVENZIONI 9 gennaio 2015 Accogliendo le richieste di numerosi nostri soci, riproponiamo la presente offerta che tanto successo ha ottenuto nello scorso mese di novembre. AURORA LUCE

Dettagli

Il passaggio più semplice alla luce bianca confortevole

Il passaggio più semplice alla luce bianca confortevole Il passaggio più semplice alla luce bianca confortevole MASTER CDO-ET Lampada ad alogenuri metallici in ceramica, con bulbo esterno ovoidale opalizzato, utilizzata in ambienti esterni, che offre una piacevole

Dettagli

La nuova frontiera del risparmio energetico

La nuova frontiera del risparmio energetico GE Lighting La nuova frontiera del risparmio energetico Soluzioni a LED di GE per il retrofit GE-02 Retrofit-Brochure-A4-IT-0211.indd 1 2011.02.11. 19:45 Lampade retrofit di GE GE Lighting offre un ampia

Dettagli

LED. technology 90% Amica dell ambiente CICLI LUCE ISTANTANEA NON RISPARMIO LOW. DURATA 25000h >10000 MERCURIO ECOLOGICHE REGOLABILE USO INTERNO

LED. technology 90% Amica dell ambiente CICLI LUCE ISTANTANEA NON RISPARMIO LOW. DURATA 25000h >10000 MERCURIO ECOLOGICHE REGOLABILE USO INTERNO LED technology 90% RISPARMIO CICLI >10000 USO INTERNO NON REGOLABILE LUCE ISTANTANEA Amica dell ambiente TEMPERATURA LOW DURATA 25000h ECOLOGICHE Co2 MERCURIO o% LED technology ESEMPIO dei COSTI ipotizzabili

Dettagli

L illuminazione per l ambito industriale e nel terziario

L illuminazione per l ambito industriale e nel terziario Progettazione Focus Indoor 1 Un complesso industriale va accuratamente progettato dal punto di vista illuminotecnico: una buona luce significa evitare incidenti e abbassare i costi d esercizio oltre ad

Dettagli

Il futuro dell illuminazione Adesso e per tutti

Il futuro dell illuminazione Adesso e per tutti olution Il futuro dell illuminazione Adesso e per tutti ligh TEMPERATURA DI COLORE 000K 4000K 5000K 6500K CERTIFICAZIONE FOTO BIOLOGICA EN62471 E14 E27 E40 MR16 GU10 G1 G24 R7S LE LAMPADINE A LED Sfruttano

Dettagli

OGGETTO: PRESENTAZIONE LED

OGGETTO: PRESENTAZIONE LED Villafontana, lì 21/12/2010 OGGETTO: PRESENTAZIONE LED Buongiorno, la presente allo scopo di render chiara e nota la funzione dei LED e delle loro funzioni in interattività con la nostra realtà di tutti

Dettagli

Una gamma completa per ogni esigenza

Una gamma completa per ogni esigenza Una gamma completa per ogni esigenza Lampade LED Philips. La gamma più completa per ogni applicazione, con infinite possibilità di conversione dall illuminazione tradizionale. Led, la luce più efficiente

Dettagli

Relazione descrittiva sui vantaggi di utilizzare la tecnologia a diodi led nel campo dell illuminazione. dell'illuminazione Civile ed industriale.

Relazione descrittiva sui vantaggi di utilizzare la tecnologia a diodi led nel campo dell illuminazione. dell'illuminazione Civile ed industriale. Relazione descrittiva sui vantaggi di utilizzare la tecnologia a diodi led nel campo dell illuminazione. LED Le lampade che Rappresentano il futuro dell'illuminazione Civile ed industriale. Con la recente

Dettagli

CFL vs LED... Veniamo al punto.

CFL vs LED... Veniamo al punto. CFL vs LED... Nell ottica del risparmio energetico relativamente all impianto di illuminazione sfruttando quanto la tecnologia e il mercato ci rende disponibile ed accessibile, ho intrapreso l attività

Dettagli

Lampade Compatte integrate Forma Compact Globo 10000 15. per luci soffuse e ombre meno marcate E27 2700 K 4000 K 6500 K

Lampade Compatte integrate Forma Compact Globo 10000 15. per luci soffuse e ombre meno marcate E27 2700 K 4000 K 6500 K Lampade Compatte integrate Forma Compact Globo 10000 15 Forma Compact Globo 10000 Lampade fluorescenti compatte ad amalgama con alimentatore Integrato. Compact Globo 10000 è disponibile nelle potenze 25

Dettagli

Ottimizzazione energetico-ambientale dell illuminazione pubblica in Val Pellice

Ottimizzazione energetico-ambientale dell illuminazione pubblica in Val Pellice Ottimizzazione energetico-ambientale dell illuminazione pubblica in Val Pellice fase 2 Definizione di linee guida di intervento per il risparmio energetico: - Quadro normativo di riferimento per l illuminazione

Dettagli

Compatte Speciali. Lampade fluorescenti integrate. Lampade Compatte speciali Forma Compact Special 22 GX53 2700 K 4000 K 6500 K

Compatte Speciali. Lampade fluorescenti integrate. Lampade Compatte speciali Forma Compact Special 22 GX53 2700 K 4000 K 6500 K Lampade fluorescenti integrate Compatte Speciali 21 Lampade Compatte speciali Forma Compact Special 22 Forma Compact Flat-GX53 La nuova generazione di lampade fluorescenti compatte ad alimentatore integrato

Dettagli

Progetto illuminotecnico

Progetto illuminotecnico Progetto illuminotecnico Il progetto dell impianto di illuminazione ha lo scopo di determinare: il numero, i tipi e le posizioni degli apparecchi da installare in un ambiente tenendo conto delle caratteristiche

Dettagli

SPOT E LAMPADINE LED SPOTLIGHT LAMPADINE

SPOT E LAMPADINE LED SPOTLIGHT LAMPADINE LED SPOTLIGHT Luce uniforme, nuovo design Risparmio energetico fino al 85% rispetto alle spot light tradizionali Accensione rapida Disponibile in tre colorazioni Attacchi disponibili : MR16 GU10 - E 27

Dettagli

Lampade LED anti Black-Out

Lampade LED anti Black-Out N O V I T À ANTEPRIMA MONDIALE Lampade LED anti Black-Out La lampada LED che si accende automaticamente in caso di mancanza di rete elettrica e non ti lascia mai al buio! Si usa come una normale lampadina;

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore Statale Cigna - Garelli - Baruffi Sede: IPSIA "F. Garelli" Via Bona n 4 12084 Mondovì (CN) tel.

Istituto d Istruzione Superiore Statale Cigna - Garelli - Baruffi Sede: IPSIA F. Garelli Via Bona n 4 12084 Mondovì (CN) tel. Istituto d Istruzione Superiore Statale Cigna - Garelli - Baruffi Sede: IPSIA "F. Garelli" Via Bona n 4 12084 Mondovì (CN) tel. 0174/42611 A. s. 2014 / 15 Corso: MANUTENZIONE ASSISTENZA TECNICA Materia:

Dettagli

Una ricca gamma: Samsung, Genesis, BRIDGlux, Epistar, Cree, sanan cob

Una ricca gamma: Samsung, Genesis, BRIDGlux, Epistar, Cree, sanan cob Data Speed nasce nel 1985. I 30 anni di esperienza nel settore ci pongono come Leader tra i Rivenditori di Prodotti Informatici per l'azienda, l'ufficio e la Scuola. Data Speed è in grado di proporre una

Dettagli

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE 1 Illuminatore L illuminatore provvede a generare la luce e inviarla, minimizzando ogni dispersione con un sistema ottico opportuno, nel bundle cioè nel collettore

Dettagli

Lampadina LED news feb 2015

Lampadina LED news feb 2015 Lampadina LED news feb 2015 2015 - IW2BSF Rodolfo Parisio Usa i LED SMD 2835 INTERNO LAMPADINA: Nelle cinesi bassa qualita pare caduta di tensione dal 230 Volt alla tensione per i led con solo condensatore

Dettagli

Business Idea: Chi Cambia una Lampadina cambia il Mondo

Business Idea: Chi Cambia una Lampadina cambia il Mondo Business Idea: Chi Cambia una Lampadina cambia il Mondo Chi cambia una lampadina cambia il mondo Per l illuminazione viene impiegato circa il 20% di tutta l elettricità consumata nel mondo e l 80% dell

Dettagli

LED Lighting Design 1. prof. arch. Gianni Forcolini Facoltà del Design Politecnico di Milano

LED Lighting Design 1. prof. arch. Gianni Forcolini Facoltà del Design Politecnico di Milano LED Lighting Design 1 prof. arch. Gianni Forcolini Facoltà del Design Politecnico di Milano 00_Forcolini_romane_I_XIV_Gianni Forcolini - Illuminazione LED 11/03/11 10.32 Pagina V Sommario Introduzione

Dettagli

MASTER LEDspot AR111. Il design sotto i riflettori

MASTER LEDspot AR111. Il design sotto i riflettori MASTER LEDspot AR1 Il design sotto i riflettori Il LED non è mai stato così bello Con un nuovo ed elegante design, MASTER LEDspot LV AR1 crea un meraviglioso effetto visivo per il retail e le strutture

Dettagli

Sorgenia Menowatt s.r.l.

Sorgenia Menowatt s.r.l. Sorgenia Menowatt s.r.l. Relazione finale sul monitoraggio dell intervento di efficientamento energetico dell impianto di pubblica illuminazione, effettuato con il sistema Dibawatt, nel comune di Belforte

Dettagli

E27-7W. Lampadine a tecnologia LED. Ristorante Antiche Mura. Sala illuminata con 8 Lampadine 7W luce calda. 107mm. Ø56mm

E27-7W. Lampadine a tecnologia LED. Ristorante Antiche Mura. Sala illuminata con 8 Lampadine 7W luce calda. 107mm. Ø56mm Ristorante Antiche Mura. Sala illuminata con 8 Lampadine 7W luce calda. E27-7W Lampadine a tecnologia LED 107mm Ø56mm Applicazioni Uffici, alberghi, banche, negozi, ospedali, musei, scuole e abitazioni.

Dettagli

furyo DESCRIZIONE CARATTERISTICHE VANTAGGI OTTICO/AUSILIARI FURYO 1

furyo DESCRIZIONE CARATTERISTICHE VANTAGGI OTTICO/AUSILIARI FURYO 1 furyo +flo furyo Design: Michel Tortel DESCRIZIONE Furyo, apparecchio d illuminazione pubblica Sealsafe IP 66, è disponibile in due taglie e può essere equipaggiato con numerosi tipi di lampade: Cosmopolis,

Dettagli

Lampade a induzione magnetica:

Lampade a induzione magnetica: Lampade a induzione magnetica: tecnica e strategie Scopo di questo articolo è quello di analizzare i vantaggi e i motivi del notevole sviluppo di applicazioni illuminotecniche con l impiego di LAMPADE

Dettagli

PIANO REGOLATORE ILLUMINAZIONE COMUNALE. Comune di PISOGNE - BS. Adeguamento alle norme contro l inquinamento luminoso 17/2000-38/2004

PIANO REGOLATORE ILLUMINAZIONE COMUNALE. Comune di PISOGNE - BS. Adeguamento alle norme contro l inquinamento luminoso 17/2000-38/2004 PIANO REGOLATORE ILLUMINAZIONE COMUNALE Comune di PISOGNE - BS Adeguamento alle norme contro l inquinamento luminoso 17/2000-38/2004 RISPARMIO ENERGETICO ANALISI DELLA SITUAZIONE F - IN ALLEGATO AI FASCIOLI

Dettagli

Pannelli LED EcoDHOME serie CLLP

Pannelli LED EcoDHOME serie CLLP Pannelli LED EcoDHOME serie CLLP CLLP i pannelli LED di ultima generazione! I pannelli LED sono l ideale per l illuminazione pubblica e privata. Risparmi fino all 80% dei consumi elettrici! www.ecodhome.com/prodotti/pannelli-led.html

Dettagli

PLAFONIERA SNP2 Stellare

PLAFONIERA SNP2 Stellare ILLUMINOTECNICA PLAFONIERA SNP2 Stellare APPARECCHIO DI ILLUMINAZIONE CON LED AD ALTA POTENZA DA 50 + 50 Watt INSTALLAZIONI AD INCASSO SU CONTROSOFFITTI A DOGHE E PENSILINE PER STAZIONI DI SERVIZIO Pag.2

Dettagli

Miled. Miled Incasso fisso INCASSI

Miled. Miled Incasso fisso INCASSI INCASSI Incasso architetturale virtualmente invisibile capace di valorizzare gli spazi in cui è inserito. Eccezionale nella versione COMPACT per ottenete un illuminazione diffusa, ottimo nella versione

Dettagli

L.E.D. Luce per il futuro

L.E.D. Luce per il futuro L.E.D. Luce per il futuro Cos è un LED? Acronimo di LIGHT-EMITTING DIODE Cos è un diodo? Semiconduttore (materiale che ha una conducibilità intermedia tra i conduttori e gli isolanti) che permette il flusso

Dettagli

Presentazione!!del!progetto!di!efficientamento!energetico!con!! utilizzo!di!apparati!illuminanti!professionali!!con!tecnologia!led!

Presentazione!!del!progetto!di!efficientamento!energetico!con!! utilizzo!di!apparati!illuminanti!professionali!!con!tecnologia!led! Presentazionedelprogettodiefficientamentoenergeticocon utilizzodiapparatiilluminantiprofessionalicontecnologialed Descrizione progetto di Locazione Operativa con riscatto Riduzione spesa energetica ed

Dettagli