RINOPLASTICA I MIGLIORI CANDIDATI PER LA RINOPLASTICA COMPLICANZE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RINOPLASTICA I MIGLIORI CANDIDATI PER LA RINOPLASTICA COMPLICANZE"

Transcript

1 inoplastica

2 1 RINOPLASTICA E' un intervento che serve a rimodellare il naso e fra tutti gli interventi di chirurgia plastica è certamente uno dei più comuni. La rinoplastica può aumentare o diminuire le dimensioni del naso, cambiare la forma della punta o del dorso, restringere l'ampiezza delle narici o modificare l'angolo esistente tra il naso e il labbro superiore. Può anche correggere un difetto presente dalla nascita o dovuto a un trauma. Può aiutare a risolvere problemi di respirazione. I MIGLIORI CANDIDATI PER LA RINOPLASTICA Un intervento di rinoplastica può migliorare l'aspetto ed aumentare la fiducia in se stessi e ha lo scopo di rendere più armoniosi i lineamenti. Prima di decidere di sottoporsi all'intervento, il chirurgo valuterà accuratamente le aspettative del paziente e le discuterà con lui. I migliori candidati all'intervento sono soggetti che vogliono un miglioramento estetico e le cui aspettative sono realistiche. Chi è in buona salute, stabile psichicamente, sarà un ottimo candidato. Anche l'età del paziente va considerata. Molti chirurghi preferiscono non operare i soggetti troppo giovani fino a che non abbiano completato l'accrescimento (verso i 14 o 15 anni per le ragazze, un pò più tardi per i ragazzi). COMPLICANZE La Rinoplastica non è un intervento semplice, ma è piuttosto sicuro quando è realizzato da un chirurgo plastico qualificato. Tuttavia, come in qualsiasi intervento, sono possibili complicanze o reazioni all'anestesia. I rischi si riducono notevolmente se ci si attiene rigidamente alle istruzioni del chirurgo, prima e dopo l'intervento. Dopo l'intervento possono comparire sulla superficie della cute piccole macchie rosse dovute alla rottura di capillari che solo in alcuni casi non scompaiono. Questa complicanza si verifica in casi molto rari. Per ciò che

3 2 1 La rinoplastica può aumentare o diminuire le dimensioni del naso, cambiare la forma della punta o del dorso riguarda le cicatrici, quando una rinoplastica viene realizzata con tecnica tradizionale (dall'interno del naso) non ci sono cicatrici visibili; quando, invece, viene realizzata una tecnica "aperta" o durante l'intervento viene modificata l'apertura delle narici, sono presenti piccole cicatrici alla base del naso, solitamente non visibili. In circa 1 caso su 10, può essere necessario un secondo intervento per correggere una piccola deformità. Questi casi non sono prevedibili anche quando i pazienti sono operati dai più esperti chirurghi. Il secondo intervento correttivo è di solito realizzato ambulatoriamente. PROGRAMMAZIONE DELL'INTERVENTO Un dialogo aperto tra paziente e chirurgo è di estrema importanza. Durante la prima visita il chirurgo chiederà al paziente come vorrebbe avere il naso, valuterà le caratteristiche della faccia e del naso poi discuterà dei risultati che si possono ottenere. Descriverà inoltre in che modo alcuni fattori come la struttura delle ossa nasali e della cartilagine, la forma della faccia, lo spessore della cute e l'età, possano influenzare i risultati chirurgici. Il chirurgo spiegherà inoltre quali tecniche e tipo di anestesia sceglierà.

4 3 La maggior parte delle polizze assicurative non copre gli interventi di chirurgia estetica; tuttavia se l'intervento viene realizzato per fini ricostruttivi, per correggere una deviazione del setto o una deformità dovuta ad un trauma, l'assicurazione può rimborsare le spese. E' importante che il chirurgo sappia se il paziente si è già sottoposto ad intervento di rinoplastica o se ha subito un trauma nasale negli anni passati. ANESTESIA L'intervento di rinoplastica può essere realizzato in anestesia locale o generale, la scelta sarà fatta in base al tipo di intervento ed in base alle preferenze del paziente e a quelle del chirurgo. Con l'anestesia locale si è soliti sedare leggermente il paziente. Durante l'intervento sarà sveglio ma rilassato, sarà insensibile al dolore. Con l'anestesia generale invece dormirà durante tutto l'intervento. INTERVENTO L'intervento di rinoplastica richiede un tempo di circa 2 ore anche se le tecniche più complicate possono richiedere un tempo più lungo. Durante l'intervento la cute del naso 2 La rinoplastica può modificare l'angolo esistente tra il naso ed il labbro superiore. 3 Durante l'intervento la cute del naso viene separata dai supporti ossei e cartilaginei i quali vengono poi rimodellatati nella forma desiderata. 4 Al termine dell'intervento viene applicato un gesso che serve a mantenere il naso nella sua nuova forma. 2

5 4 viene separata dai supporti ossei e cartilaginei i quali vengono poi rimodellati nella forma desiderata. Alla fine dell'intervento la cute viene riposizionata sopra il nuovo sostegno di osso e cartilagine. Molti chirurghi plastici realizzano la rinoplastica attraverso incisioni praticate all'interno delle narici. Altri preferiscono una tecnica "aperta" specialmente nei casi più complicati. Questa procedura richiede una piccola incisione attraverso la columella ( la struttura verticale che separa le narici). Al termine dell'intervento viene applicato un gesso che serve a mantenere il naso nella sua nuova forma. A volte all'interno delle cavità nasali vengono applicati degli appositi tamponi che servono a mantenere in asse il setto (la parete che separa le due cavità nasali). DOPO L'INTERVENTO Dopo l'intervento, specialmente durante le prime 24 ore, la faccia sarà tumefatta, il naso potrà essere dolente e potrebbe insorgere mal di testa. In tal caso verranno somministrati farmaci analgesici. Per il primo giorno è consigliabile rimanere a letto con la testa sollevata. Il gonfiore e i lividi intorno agli occhi inizialmente aumenteranno, raggiungendo il massimo dopo 2 o 3 giorni. Gli impacchi freddi diminuiranno il gonfiore e daranno sollievo. 3 4

6 5 La gran parte del gonfiore e dei lividi scomparirà in circa 2 settimane (un leggero gonfiore rimarrà per diversi mesi). Nei primi giorni dopo l'intervento è normale un leggero sanguinamento dalle narici e sentire il naso intasato per diverse settimane. Il chirurgo consiglierà di non soffiare il naso per circa 8 giorni, cioè durante il periodo di guarigione dei tessuti. Se sono stati applicati tamponi nasali, questi saranno rimossi dopo alcuni giorni e ci si sentirà molto meglio. Dopo 5 giorni dall'intervento viene sotituito il gesso nasale e dopo 10 giorni viene completamente rimosso. RITORNO ALLA VITA NORMALE La maggior parte dei pazienti operati di rinoplastica, sono in grado di ritornare a scuola o di riprendere un lavoro sedentario dopo 8 giorni dall'intervento ma solo dopo diverse settimane saranno in grado di riprendere la vita nornale. Il chirurgo darà maggiori indicazioni affinchè si possano riprendere gradualmente le normali attività. I suggerimenti sono questi: evitare gli sports pesanti e le fatiche fisiche (possono aumentare la pressione sanguigna) per almeno 2 o 3 settimane. Evitare di urtare, strofinare, o esporre il naso ai raggi solari per 8 settimane. E' possibile utilizzare lenti a contatto appena ci si sente di farlo ma non sarà possibile usare occhiali, da sole o da vista, fino a quando non sarà stato rimosso il gesso. Ma anche allora gli occhiali dovranno essere fissati alla fronte con un cerotto per altre 6 o 7 settimane, finchè il naso non sarà completamente guarito. Il chirurgo darà diversi appuntamenti per sottoporre il paziente a controlli post operatori e verificare i progressi della guarigione. Se tra una visita e l'altra si accusano disturbi o si vogliono ulteriori chiarimenti su ciò che si può o non si può fare, non esitare a chiamare il dottore.

7 6 IL NUOVO ASPETTO Nei primi giorni successivi all'intervento, quando la faccia è livida e gonfia, sarà facile dimenticare che presto si avrà un aspetto migliore. Infatti molti pazienti sono depressi per un certo periodo dopo l'intervento. E' perfettamente normale e comprensibile. Questo periodo passerà. Giorno dopo giorno il naso avrà un aspetto migliore e lo spirito migliorerà con lui. La guarigione è comunque un processo lento e graduale e un leggero gonfiore può rimanere per mesi, specialmente nella punta. In alcuni casi, i risultati della rinoplastica possono essere evidenti solo dopo 1 anno o anche più. Dopo l'intervento si potranno osservare reazioni impreviste da parte di familiari o amici. Potranno dire che non notano differenze nella forma del naso. I parenti potrebbero non accettare il fatto che sono stati modificati difetti caratteristici della famiglia. Ciò che conta è che il paziente abbia raggiunto i propri obiettivi. Allora l'intervento sarà da considerarsi un successo. Nel caso in cui queste spiegazioni non siano state sufficientemente chiare, rivolgersi al proprio chirurgo per ulteriori informazioni. 5 I risultati della rinoplastica sono da ritenersi definitivi dopo 6 mesi, ma, in alcuni casi, anche dopo 1 anno. Copyright - Adriana Pozzi È vietata la riproduzione, anche parziale, di testi e illustrazioni

8 Studio Strocchi Lugo DR. ADRIANA POZZI Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Studio Medico via Zanzi, Cotignola (Ravenna) Italia - tel 0545/42246

LE MIGLIORI CANDIDATE ALL'INTERVENTO DI COMPLICANZE

LE MIGLIORI CANDIDATE ALL'INTERVENTO DI COMPLICANZE astopessi 1 MASTOPESSI Con il passare degli anni le mammelle di una donna subiscono dei cambiamenti dovuti a fattori come la gravidanza, l'allattamento e la forza di gravità. Poichè la cute perde la sua

Dettagli

Dott. Nicola Pittoni

Dott. Nicola Pittoni Dott. Nicola Pittoni MINI-RINOPLASTICA La Mini-Rinoplastica, o Chirurgia del naso, è l intervento che può cambiare la forma del dorso del naso, spianando cioè la cosiddetta gobba. Di seguito si forniscono

Dettagli

astoplastica Riduttiva

astoplastica Riduttiva astoplastica Riduttiva 1 MASTOPLASTICA RIDUTTIVA Quando una donna ha le mammelle molto grandi e cadenti può accusare una serie di disturbi dovuti al peso eccessivo; male alla schiena e al collo, irritazioni

Dettagli

1 In alcune donne, in seguito a gravidanze o a forti dimagrimenti la cute ed i muscoli dell'addome diventano flaccidi.

1 In alcune donne, in seguito a gravidanze o a forti dimagrimenti la cute ed i muscoli dell'addome diventano flaccidi. ddominoplastica 1 ADDOMINOPLASTICA L'addominoplastica è un procedimento chirurgico sull'addome che si propone di rimuovere l'eccesso di cute e grasso, rinforzare i muscoli, ed eliminare o migliorare l'aspetto

Dettagli

1 Come si presentano le orecchie del paziente tipico che intende porre rimedio alle orecchie a sventola

1 Come si presentano le orecchie del paziente tipico che intende porre rimedio alle orecchie a sventola toplastica 1 1 Come si presentano le orecchie del paziente tipico che intende porre rimedio alle orecchie a sventola 2 OTOPLASTICA CHIRURGIA PLASTICA La chirurgia plastica è una specialità chirurgica che

Dettagli

Rinoplastica. Informazioni generali. L intervento

Rinoplastica. Informazioni generali. L intervento Rinoplastica Informazioni generali La rinoplastica è un intervento chirurgico il cui proposito è quello di migliorare l aspetto estetico del naso e quindi del volto. Il miglioramento si ottiene mediante

Dettagli

Concepire quindi la rinoplastica come un intervento esclusivamente estetico è errato e riduttivo.

Concepire quindi la rinoplastica come un intervento esclusivamente estetico è errato e riduttivo. Il naso è il baricentro del viso, fulcro dell attenzione, simbolo, indizio rivelatore; è da sempre il pezzo forte del volto, la parte in grado di svelare i segreti della personalità e di rendere la vita

Dettagli

BLEFAROPLASTICA LA CHIRURGIA DELLE PALPEBRE

BLEFAROPLASTICA LA CHIRURGIA DELLE PALPEBRE BLEFAROPLASTICA LA CHIRURGIA DELLE PALPEBRE dottor Alessandro Gennai CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA dottor Luigi Izzo CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA Gentilissima/o Paziente,

Dettagli

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA: RIDUZIONE DEL VOLUME DEL SENO

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA: RIDUZIONE DEL VOLUME DEL SENO MASTOPLASTICA RIDUTTIVA: RIDUZIONE DEL VOLUME DEL SENO La finalità dell'intervento chirurgico di mastoplastica riduttiva consiste nella diminuzione del volume del seno e il suo conseguente rimodellamento.

Dettagli

CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI RINOPLASTICA

CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI RINOPLASTICA CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI RINOPLASTICA Dr RAFFAELE RAUSO Medico Chirurgo Consegnato il.. Paziente.Firma per ricezione.. Si raccomanda il paziente di leggere scrupolosamente e con

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Lifting del seno con protesi

Lifting del seno con protesi Lifting del seno con protesi I seni di una donna aiutano a definire la sua femminilità e il suo individualismo, ma come altre zone del corpo, subiscono cambiamenti dovuti al processo di invecchiamento,

Dettagli

RINOPLASTICA Tutto quello che cerchi. Masino Scutari Centro Chirurgico Scutari

RINOPLASTICA Tutto quello che cerchi. Masino Scutari Centro Chirurgico Scutari RINOPLASTICA Tutto quello che cerchi. Masino Scutari Centro Chirurgico Scutari Solo tenendo conto delle proporzioni del volto la rinoplastica può dare nuova armonia Nel momento in cui si guarda una persona

Dettagli

LA BELLEZZA NELLO SGUARDO L intervento di blefaroplastica

LA BELLEZZA NELLO SGUARDO L intervento di blefaroplastica LA BELLEZZA NELLO SGUARDO L intervento di blefaroplastica In che cosa consiste l intervento? La blefaroplastica è un intervento mirato a correggere gli eccessi cutanei palpebrali e a eliminare le borse

Dettagli

LIFTING ENDOSCOPICO TEMPORO FRONTALE E PERIOCULARE. dottor Alessandro Gennai CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA

LIFTING ENDOSCOPICO TEMPORO FRONTALE E PERIOCULARE. dottor Alessandro Gennai CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA LIFTING ENDOSCOPICO TEMPORO FRONTALE E PERIOCULARE dottor Alessandro Gennai CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA dottor Luigi Izzo CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA Il lifting endoscopico

Dettagli

R I N O P L A S T I C A

R I N O P L A S T I C A R I N O P L A S T I C A La rinoplastica é l'intervento che modifica la forma del naso, correggendo i difetti sgraditi ai pazienti. L'intervento prevede la correzione della piramide nasale e quindi la modificazione

Dettagli

Dott. Matteo Marino Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Dott. Matteo Marino Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Dott. Matteo Marino Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Studio Medico Marino Via Bruxelles 4-F San Donato Milanese (MI) Tel: 02-556044 Cell: 347-238962 Physioclinic

Dettagli

Protesi al silicone - Incisione areolare

Protesi al silicone - Incisione areolare Protesi al silicone - Incisione areolare L aumento del seno o mastoplastica additiva è una delle procedure di chirurgia estetica più diffuse. Col tempo i fattori quali l età, la genetica, la gravidanza,

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

ringiovanire una scienza

ringiovanire una scienza ringiovanire una scienza Sweden&Martina S.p.A. Via Veneto 10 35020 Due Carrare (Pd) Italy Tel. 049 91.24.300 Fax 049 91.24.290 www.sweden-martina.it Il trascorrere del tempo e l invecchiamento sono processi

Dettagli

MASTOPESSI LA CHIRURGIA PER IL SOLLEVAMENTO DEL SENO

MASTOPESSI LA CHIRURGIA PER IL SOLLEVAMENTO DEL SENO MASTOPESSI LA CHIRURGIA PER IL SOLLEVAMENTO DEL SENO dottor Alessandro Gennai CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA dottor Luigi Izzo CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA ed ESTETICA La chirurgia plastica

Dettagli

ESSERE OPERATI DI GLAUCOMA

ESSERE OPERATI DI GLAUCOMA DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI DI GLAUCOMA OPUSCOLO CON INFORMAZIONI ED ISTRUZIONI PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo

Dettagli

www.sicpre.it Riduzione del seno

www.sicpre.it Riduzione del seno Riduzione del seno I seni troppo grandi rispetto alle proporzioni del resto del corpo sono spesso causa di dolori al collo o alla schiena, nonché di piaghe o irritazioni sulle spalle dovute alle spalline

Dettagli

Seno. Personalmente, nell ambito della mia specializzazione, ho sempre nutrito un interesse particolare verso la chirurgia estetica del seno.

Seno. Personalmente, nell ambito della mia specializzazione, ho sempre nutrito un interesse particolare verso la chirurgia estetica del seno. Seno Personalmente, nell ambito della mia specializzazione, ho sempre nutrito un interesse particolare verso la chirurgia estetica del seno. Mastoplastica Additiva E uno degli interventi di chirurgia estetica

Dettagli

Trattamenti al viso con il laser

Trattamenti al viso con il laser Trattamenti al viso con il laser Il laser skin resurfacing, conosciuto anche come Peeling col laser, è una tecnica effettiva di ringiovanimento che ha dei risultati duraturi. Col tempo, fattori quali l

Dettagli

ADDOMINOPLASTICA: CORREZIONE CHIRURGICA DELL'ADDOME RILASSATO ED ADIPOSO

ADDOMINOPLASTICA: CORREZIONE CHIRURGICA DELL'ADDOME RILASSATO ED ADIPOSO ADDOMINOPLASTICA: CORREZIONE CHIRURGICA DELL'ADDOME RILASSATO ED ADIPOSO L addominoplastica comprende tutte le varie tipologie di intervento di chirurgia plastica dell addome. Si basa sulla rimozione chirurgica

Dettagli

Le pratiche chirurgiche oggi impiegate per liberare il naso sono infatti precise ed efficaci.

Le pratiche chirurgiche oggi impiegate per liberare il naso sono infatti precise ed efficaci. Un tempo gli interventi chirurgici in grado di liberare" il naso, favorendo una corretta respirazione, richiedevano tempi operatori e post - operatori lunghi e causavano ai paziente diversi disagi durante

Dettagli

CI SONO RISCHI O COMPLICAZIONI NELLA MASTOPESSI?

CI SONO RISCHI O COMPLICAZIONI NELLA MASTOPESSI? lifting del seno La mastopessi, o lifting del seno, è una tipologia di intervento di chirurgia estetica molto diffuso. La sua finalità è quella di sollevare e modellare seni cadenti e di modificare, eventualmente,

Dettagli

Dott. Nicola Pittoni Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia Chirurgia Estetica

Dott. Nicola Pittoni Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia Chirurgia Estetica Dott. Nicola Pittoni Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia Chirurgia Estetica I segni dell'invecchiamento cutaneo si evidenziano anche sul volto con il trascorrere degli anni aggravati dall esposizione

Dettagli

CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI RIMODELLAMENTO OSSA FRONTALI

CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI RIMODELLAMENTO OSSA FRONTALI CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI RIMODELLAMENTO OSSA FRONTALI Dr RAFFAELE RAUSO Medico Chirurgo Consegnato il.. Paziente.Firma per ricezione.. Si raccomanda il paziente di leggere scrupolosamente

Dettagli

DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Chirurgia Cranio Maxillo - Facciale Direttore: prof. Luigi Clauser

DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Chirurgia Cranio Maxillo - Facciale Direttore: prof. Luigi Clauser DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Chirurgia Cranio Maxillo - Facciale Direttore: prof. Luigi Clauser I TRAUMI DEL VOLTO Nella foto, da sinistra: Riccardo Tieghi, Stefano Denes, Giovanni

Dettagli

Epistassi : il sangue dal naso

Epistassi : il sangue dal naso Epistassi : il sangue dal naso L'epistassi (sangue dal naso) è un fenomeno molto comune durante l'infanzia, tanto che vostro/a figlio Si verifica di solito per la secchezza della mucosa nasale, cui si

Dettagli

LA PREPARAZIONE ALL INTERVENTO

LA PREPARAZIONE ALL INTERVENTO LA PREPARAZIONE ALL INTERVENTO In preparazione all intervento sono necessari alcuni esami per escludere qualsiasi controindicazione: glicemia, azotemia, creatininemia, bilirubinemia, prove complete di

Dettagli

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O OTOPLASTICA Questo documento di consenso informato è stato preparato per informarla circa l intervento di otoplastica, i possibili risultati, i suoi rischi ed i trattamenti alternativi. E 'importante leggere

Dettagli

Dott. Antonio Corti Dott. Massimo Montemagno Dott. Alessandro Susicky

Dott. Antonio Corti Dott. Massimo Montemagno Dott. Alessandro Susicky Dott. Antonio Corti Specialista in Otorinolaringoiatria e Patologia Cervico-Facciale Collaboratori: Dott. Massimo Montemagno Dott. Alessandro Susicky Specialisti in Otorinolaringoiatria e Patologia Cervico-Facciale

Dettagli

Informativa Estrazioni Dentarie

Informativa Estrazioni Dentarie Informativa Estrazioni Dentarie Motivazioni: Le motivazioni che inducono il medico all estrazione di uno o più elementi dentari qualsiasi siano possono essere: Motivi ortodontici Fratture e traumi dentari

Dettagli

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Cosa succede se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata? Se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata (il tessuto

Dettagli

Stress sul posto di lavoro: segnali e cause. Check list personale (Versione 02.2006)

Stress sul posto di lavoro: segnali e cause. Check list personale (Versione 02.2006) Stress sul posto di lavoro: segnali e cause Check list personale (Versione 02.2006) Questa check list la aiuterà a identificare lo stress vissuto personalmente e a deteminarne le cause. Poi, sulla base

Dettagli

scheda 04.08 Chirurgia Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica

scheda 04.08 Chirurgia Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica scheda 04.08 Chirurgia Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica Cos è Grazie all impegno della comunità scientifica internazionale, negli ultimi anni la Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica

Dettagli

PAZIENTI CON PROTESI ALLA SPALLA

PAZIENTI CON PROTESI ALLA SPALLA H H UH Settore di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

PEELING CHIMICO TRATTAMENTO NON CHIRURGICO PER IL RINGIOVANIMENTO CUTANEO!!! Dottor Alessandro Gennai. Dottor Luigi Izzo

PEELING CHIMICO TRATTAMENTO NON CHIRURGICO PER IL RINGIOVANIMENTO CUTANEO!!! Dottor Alessandro Gennai. Dottor Luigi Izzo PEELING CHIMICO TRATTAMENTO NON CHIRURGICO PER IL RINGIOVANIMENTO CUTANEO Dottor Alessandro Gennai Dottor Luigi Izzo Le piccole rughe del volto, la pigmentazione irregolare ed alcuni tipi di cicatrici,

Dettagli

IMATINIB (Glivec) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

IMATINIB (Glivec) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI IMATINIB (Glivec) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Sindromi da dolore agli arti

Sindromi da dolore agli arti www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Sindromi da dolore agli arti Versione 2016 10. Osteocondrosi (sinonimi: osteonecrosi, necrosi avascolare) 10.1 Che cos è? La parola "osteocondrosi" significa

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: IMPIANTO DI PACEMAKER BIVENTRICOLARE (CRT)

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: IMPIANTO DI PACEMAKER BIVENTRICOLARE (CRT) INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: IMPIANTO DI PACEMAKER BIVENTRICOLARE (CRT) FINALITÀ DELL INTERVENTO Il pacemaker biventricolare (CRT), in grado di stimolare l atrio destro (o comunque

Dettagli

Dott. Matteo Marino Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Dott. Matteo Marino Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Dott. Matteo Marino Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Studio Medico Marino Via Bruxelles 4-F San Donato Milanese (MI) Tel: 02-556044 Cell: 347-238962 Physioclinic

Dettagli

INFORMAZIONI MEDICHE PER L INTERVENTO CHIRURGICO DI CORREZIONE MORFOLOGICA E FUNZIONALE DI SETTO E PIRAMIDE NASALE

INFORMAZIONI MEDICHE PER L INTERVENTO CHIRURGICO DI CORREZIONE MORFOLOGICA E FUNZIONALE DI SETTO E PIRAMIDE NASALE UNITA OPERATIVA COMPLESSA DI OTORINOLARINGOIATRIA Direttore: Carlo Alicandri Ciufelli NOTA ORL 33 Revisione 1 del 09.09.2010 Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI MEDICHE PER L INTERVENTO CHIRURGICO DI CORREZIONE

Dettagli

MASTOPLASTICA ADDITIVA: AUMENTO DEL SENO

MASTOPLASTICA ADDITIVA: AUMENTO DEL SENO MASTOPLASTICA ADDITIVA: AUMENTO DEL SENO La mastoplastica additiva è la denominazione dell intervento chirurgico finalizzato all aumento del volume del seno. E' uno degli interventi più noti e richiesti.

Dettagli

Prospetto informativo sull intervento di RINOPLASTICA

Prospetto informativo sull intervento di RINOPLASTICA Prospetto informativo sull intervento di RINOPLASTICA INFORMAZIONI GENERALI SULLA CHIRURGIA PLASTICA ESTETICA Lo scopo della Chirurgia Plastica Estetica è quello di correggere difetti o dismorfie di varia

Dettagli

STUDIO PEDROTTI MALATTIE DEGLI OCCHI DOMANDE FREQUENTI STRABISMO NELL ADULTO MIOPATIA DISTIROIDEA FRATTURA BLOW-OUT DELL ORBITA STRABISMO DEL MIOPE

STUDIO PEDROTTI MALATTIE DEGLI OCCHI DOMANDE FREQUENTI STRABISMO NELL ADULTO MIOPATIA DISTIROIDEA FRATTURA BLOW-OUT DELL ORBITA STRABISMO DEL MIOPE STUDIO PEDROTTI MALATTIE DEGLI OCCHI DOMANDE FREQUENTI STRABISMO NELL ADULTO MIOPATIA DISTIROIDEA FRATTURA BLOW-OUT DELL ORBITA STRABISMO DEL MIOPE Via Mazzini,11 Vicenza 36100 Tel. 0444 541000 mail: info@studiopedrotti.it

Dettagli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli uastro Caratteristiche principali Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli La Poltrona Massaggio Zero Gravity con Sistema Ibrido Poltrona con 3-Sistemi di Massaggio 3 Sistemi Indipendenti

Dettagli

CONSENSO INFORMATO PER LA LASERVITREOLISI DEI CORPI MOBILI VITREALI

CONSENSO INFORMATO PER LA LASERVITREOLISI DEI CORPI MOBILI VITREALI SIG... CONSEGNATO IL... FIRMA... Gentile Signora, Signore, Lei soffre di una affezione del vitreo responsabile dei suoi disturbi visivi. Questa scheda contiene le informazioni sul trattamento che Le è

Dettagli

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O MASTOPLASTICA RIDUTTIVA Questo documento di consenso informato è stato preparato per informarla circa l intervento di mastoplastica riduttiva, i possibili risultati, i suoi rischi ed i trattamenti alternativi.

Dettagli

www.slidetube.it Addominoplastica

www.slidetube.it Addominoplastica Addominoplastica Autori: Fabio Santanelli, Professore Associato, Titolare Cattedra di Chirurgia Plastica, Direttore Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Università di Roma, Responsabile Unità

Dettagli

Chirurgia robotica nella neoplasia faringo-laringea

Chirurgia robotica nella neoplasia faringo-laringea Chirurgia robotica nella neoplasia faringo-laringea Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione

Dettagli

Nota Informativa PER IL TRATTAMENTO CON LASER

Nota Informativa PER IL TRATTAMENTO CON LASER Nota Informativa PER IL TRATTAMENTO CON LASER Lo scopo di questo documento è di fornire ai pazienti informazioni sul trattamento laser e riguardo ai possibili effetti indesiderati o complicanze. PRIMA

Dettagli

MASTOPESSI. Dott. Nicola Pittoni

MASTOPESSI. Dott. Nicola Pittoni Dott. Nicola Pittoni MASTOPESSI Informazioni circa l intervento di Mastopessi Un seno eccessivamente sviluppato o cadente o mal conformato può essere corretto e ricondotto ad un aspetto esteticamente più

Dettagli

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O ADDOMINOPLASTICA Questo documento di consenso informato è stato preparato per informarla circa l intervento di addominoplastica, i possibili risultati, i suoi rischi ed i trattamenti alternativi. E 'importante

Dettagli

dalla perdita alla riconquista

dalla perdita alla riconquista dalla perdita alla riconquista dei denti naturali TRAMITE L IMPLANTOLOGIA COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO E POSIZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI? L INTERVENTO E DOLOROSO? L intervento si esegue in regime ambulatoriale

Dettagli

INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE

INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE Francesco Albanese, 67 anni Ex titolare di una impresa edile Operato 5 anni fa di protesi alle ginocchia Sul sito web www.storiedivitainmovimento.it

Dettagli

Controllo del dolore postoperatorio attraverso tecniche PCA e PNCA

Controllo del dolore postoperatorio attraverso tecniche PCA e PNCA Controllo del dolore postoperatorio attraverso tecniche PCA e PNCA Questa pagina vuole essere un informativa circa il sollievo dal dolore postoperatorio per il vostro bambino attraverso l utilizzo di un

Dettagli

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O CORREZIONE DI GINECOMASTIA Questo documento di consenso informato è stato preparato per informarla circa l intervento di correzione di ginecomastia, i possibili risultati, i suoi rischi ed i trattamenti

Dettagli

ENUCLEAZIONE PROSTATICA TRANSURETRALE MEDIANTE LASER AL TULLIO (TULEP)

ENUCLEAZIONE PROSTATICA TRANSURETRALE MEDIANTE LASER AL TULLIO (TULEP) ENUCLEAZIONE PROSTATICA TRANSURETRALE MEDIANTE LASER AL TULLIO (TULEP) Definizione: la prostatectomia transuretrale mediante laser al Tullio (TULEP) è un intervento endoscopico, ovvero non implica l'incisione

Dettagli

36100 Vicenza Via Capparozzo, 10 Tel. 0444 219200 Fax 0444 506301 www.villaberica.it

36100 Vicenza Via Capparozzo, 10 Tel. 0444 219200 Fax 0444 506301 www.villaberica.it IL RICOVERO IN CASA DI CURA DIECI SUGGERIMENTI PER UNA MAGGIOR SICUREZZA DELLA CURA tratte ed adattate da: Guida per i cittadini è la mia salute e io ci sono e Guida per i familiari prendersi cura insieme

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER IL PAZIENTE

NOTA INFORMATIVA PER IL PAZIENTE Pag. 1 di 5 NORMA UNI EN ISO 9001:2008 REG.N.3000/GA1-A GASTROENTEROLOGIA ED ENDOSCOPIA DIGESTIVA NOTA INFORMATIVA PER IL PAZIENTE Gentile Signora/e,come le è stato detto dal medico, Dott., per proseguire

Dettagli

INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA POST-IMPIANTO

INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA POST-IMPIANTO INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA POST-IMPIANTO IN COSA CONSISTE L ASSISTENZA POST-CHIRURGICA? Gli impianti Straumann rappresentano una soluzione moderna per la ricostruzione dentale, quando mancano uno o più

Dettagli

Medicinale: MIRANOVA Variazione AIC: Modifica della posologia e del modo di somministrazione (B13)

Medicinale: MIRANOVA Variazione AIC: Modifica della posologia e del modo di somministrazione (B13) ModiÞ cazione dell autorizzazione all immissione in commercio del medicinale «Miranova» Estratto determinazione AIC/N/V n. 1595 del 26 giugno 2009 Medicinale: MIRANOVA Variazione AIC: Modifica della posologia

Dettagli

Clinica universitaria di anestesiologia e terapia del dolore. Informazioni per i pazienti

Clinica universitaria di anestesiologia e terapia del dolore. Informazioni per i pazienti Clinica universitaria di anestesiologia e terapia del dolore Informazioni per i pazienti Breve introduzione generale Sala di risveglio centrale Nel laboratorio di ricerca La clinica universitaria di anestesiologia

Dettagli

GESTIONE DELL ACCESSO VASCOLARE. CAL Dialisi Bellano CAL Dialisi Merate CAL Dialisi Oggiono

GESTIONE DELL ACCESSO VASCOLARE. CAL Dialisi Bellano CAL Dialisi Merate CAL Dialisi Oggiono GESTIONE DELL ACCESSO VASCOLARE CAL Dialisi Bellano CAL Dialisi Merate CAL Dialisi Oggiono GESTIONE DELL ACCESSO VASCOLARE a cura di Coodinatori e infermiere CAL Dialisi Bellano CAL Dialisi Merate CAL

Dettagli

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI Il dott. Dughiero sarà in ferie nelle prime tre settimane di Agosto. Sarà comunque possibile comunicare con lui utilizzando la linea diretta o al. BUONE VACANZE! 1 Che

Dettagli

MAMMA, PAPÀ E... TANTI DENTINI!

MAMMA, PAPÀ E... TANTI DENTINI! MAMMA, PAPÀ E... TANTI DENTINI! 10 trucchi per aver cura dei propri denti e non avere mai paura del dentista. Cari genitori, lʼimportanza dellʼigiene orale e la familiarità con lʼambulatorio odontoiatrico

Dettagli

dal dentista senza paura

dal dentista senza paura dal dentista senza paura Come affrontare la poltrona odontoiatrica e continuare a vivere felici Cari amici, La paura del dentista è molto diffusa e riguarda non soltanto i più piccoli ma anche gli adulti.

Dettagli

Discover the Gentle Secret of Eternal Youth

Discover the Gentle Secret of Eternal Youth Discover the Gentle Secret of Eternal Youth ernal Youth Il trattamento della pelle con l acido ialuronico è la soluzione più diffusa e sicura che la medicina estetica mette oggi a disposizione di tutti

Dettagli

Lesioni apparato locomotore, politrauma, trauma cranico e. trauma oculare

Lesioni apparato locomotore, politrauma, trauma cranico e. trauma oculare Lesioni apparato locomotore, politrauma, trauma cranico e vertebrale,trauma toracico, trauma oculare APPARATO LOCOMOTORE Composto da ossa, articolazioni e muscoli Serve a: sostenere l organismo proteggere

Dettagli

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O

D R. F A B R I Z I O D E B I A S I O LIFTING CERVICO-FACCIALE Questo documento di consenso informato è stato preparato per informarla circa l intervento di lifting cervicofacciale, i possibili risultati, i suoi rischi ed i trattamenti alternativi.

Dettagli

Che cosa è un Trauma Cranico.

Che cosa è un Trauma Cranico. Il Trauma Cranico Che cosa è un Trauma Cranico. Qualunque colpo alla testa potrebbe essere chiamato trauma cranico. Gli effetti variano. Alcuni traumi che potrebbero sembrare secondari o minori possono

Dettagli

CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI GINECOMASTIA

CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI GINECOMASTIA CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO CHIRURGICO DI GINECOMASTIA Dr RAFFAELE RAUSO Medico Chirurgo Consegnato il Paziente Firma per ricezione.. Si raccomanda il paziente di leggere scrupolosamente e con calma

Dettagli

ESSERE OPERATI DI CATARATTA

ESSERE OPERATI DI CATARATTA DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI DI CATARATTA OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo ha lo

Dettagli

NOTIFICA DELL ATTIVITA DI TATUAGGIO E DI PIERCING

NOTIFICA DELL ATTIVITA DI TATUAGGIO E DI PIERCING ALLEGATO A) NOTIFICA DELL ATTIVITA DI TATUAGGIO E DI PIERCING DATI IDENTIFICATIVI DELLA STRUTTURA Denominazione:.. Indirizzo:... Proprietà:. Responsabile: Orario di esercizio:. Data di inizio dell attività:../../

Dettagli

CPSE Cinzia Petazzoni CPS Eliana Paglia CPS Monica Pedroni

CPSE Cinzia Petazzoni CPS Eliana Paglia CPS Monica Pedroni CPSE Cinzia Petazzoni CPS Eliana Paglia CPS Monica Pedroni Il bambino non èun piccolo adulto Il diritto del bambino ad essere riconosciuto come persona permane anche nello stato di malattia. Questo si

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DELL' INTERVENTO

PROGRAMMAZIONE DELL' INTERVENTO lefaroplastica 1 BLEFAROPLASTICA L'intervento di blefaroplastica corregge i difetti palpebrali dovuti a cause ereditarie, post traumatiche o all'invecchiamento. E' uno degli interventi più richiesti nel

Dettagli

Gentile Signora, Signore,

Gentile Signora, Signore, SCHEDA INFORMATIVA INTERVENTO D I IRIDO TO MI A L ASER APPROVATA DALLA SOI SOCIETA OFTALMOLOGICA ITALIANA NELL ANNO 2003 AGGIORNATO DALLA SOI A GENNAIO 2007 Gentile Signora, Signore, Lei soffre di una

Dettagli

Gli occhi dei bambini

Gli occhi dei bambini Gli occhi dei bambini Osservare gli occhi del bambino per individuare se ha un difetto visivo Fondation Asile des aveugles Un dono per la vista, un dono per la vita. CCP 10-2707-0 Concezione e redazione:

Dettagli

INTERFERONE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

INTERFERONE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI INTERFERONE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO GUIDA OPERATIVA Edizione 01/2014 Questo manuale è stato predisposto in modo da costituire un agile strumento esplicativo; in nessun caso può sostituire il contratto,

Dettagli

Centro Oftalmologico Mediterraneo s.r.l Dir. Sanitario: Prof Bruno Lumbroso

Centro Oftalmologico Mediterraneo s.r.l Dir. Sanitario: Prof Bruno Lumbroso Centro Oftalmologico Mediterraneo s.r.l Dir. Sanitario: Prof Bruno Lumbroso www.brunolumbroso.it IL GLAUCOMA Prof. Bruno Lumbroso CHE COS'É IL GLAUCOMA? Il glaucoma é una malattia oculare causata dall'aumento

Dettagli

Chirurgia delle emorroidi e del prolasso rettale con metodica indolore Dott. Andrea Conti

Chirurgia delle emorroidi e del prolasso rettale con metodica indolore Dott. Andrea Conti Chirurgia delle emorroidi e del prolasso rettale con metodica indolore Dott. Andrea Conti Le emorroidi sono delle strutture anatomiche che si hanno fin dalla nascita: sono dei cuscinetti artero-venosi

Dettagli

Informazioni ai pazienti per endosonografia inferiore (sonografia interna attraverso l ano)

Informazioni ai pazienti per endosonografia inferiore (sonografia interna attraverso l ano) - 1 - Informazioni ai pazienti per endosonografia inferiore (sonografia interna attraverso l ano) Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente

Dettagli

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Che cosa è la colonscopia

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Che cosa è la colonscopia Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10 Che cosa è la colonscopia INFORMATIVA PER PAZIENTI IS PV ALL 23-0 09/09/2012 INDICE Che cos è la "colonscopia? 4 Chi fa la colonscopia e a

Dettagli

Implantologia Dentale Osteointegrata

Implantologia Dentale Osteointegrata Implantologia Dentale Osteointegrata Dott.Guido Gandini Odontoiatra Via Zuretti,47/B 20125 Milano Via S.Martino,22 20035 Lissone Cell.+393920472663 Email guido.gandini@fastwebnet.it Che cosa si intende

Dettagli

NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori

NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori NOVITà Indicazione pediatrica Guida per i genitori Che cos è la vaccinazione antiallergica? 3 n Rinocongiuntivite allergica: una condizione diffusa 3 n La vaccinazione antiallergica 4 Che cos è GRAZAX?

Dettagli

PROGRAMMA HARMONY. Per comprendere meglio i propri bisogni e ottenere un aspetto naturale ed armonioso. Nome del paziente. Data

PROGRAMMA HARMONY. Per comprendere meglio i propri bisogni e ottenere un aspetto naturale ed armonioso. Nome del paziente. Data me del paziente Data PROGRAMMA HARMONY Per comprendere meglio i propri bisogni e ottenere un aspetto naturale ed armonioso RIVELARE SE STESSI Per comprendere meglio i propri bisogni e ottenere un aspetto

Dettagli

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS

INFORMATIVA ALLA ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO_CEUS Pag. 1/4 Cognome Nome Nato/a il N.B. Il presente modulo informativo deve essere firmato per presa visione e riconsegnato al sanitario che propone/esegue la procedura di seguito descritta. Questo modulo

Dettagli

LA CURA DELLE VARICI CON IL LASER NOTIZIE PREOPERATORIE

LA CURA DELLE VARICI CON IL LASER NOTIZIE PREOPERATORIE Dott. UGO BACCAGLINI SPECIALISTA IN CHIRURGIA GENERALE SPECIALISTA IN CHIRURGIA TORACO-POLMONARE LA CURA DELLE VARICI CON IL LASER NOTIZIE PREOPERATORIE 1 INDICE COME POSSO CURARE LE VENE VARICOSE? Posso

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

CON MEDERMA CERTI RICORDI NON LASCIANO IL SEGNO

CON MEDERMA CERTI RICORDI NON LASCIANO IL SEGNO CON MEDERMA CERTI RICORDI NON LASCIANO IL SEGNO Gel Topical proattivo gel for contro scars le cicatrici Gel Topical proattivo gel for contro scars le cicatrici RIACQUISTA FIDUCIA NELLA TUA PELLE. TRATTA

Dettagli

Guida per i venditori

Guida per i venditori Guida per i venditori Vendere un azienda può essere complicato e impegnativo ed è generalmente un evento che si presenta una volta nella vita. Vi preghiamo di leggere con attenzione i seguenti paragrafi.

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: IMPIANTO DI PACEMAKER (PM)

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: IMPIANTO DI PACEMAKER (PM) INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: IMPIANTO DI PACEMAKER (PM) FINALITÀ DELL INTERVENTO L'applicazione di uno stimolatore cardiaco, o pacemaker (PM), permette di correggere o prevenire

Dettagli

L uso delle mani e del corpo

L uso delle mani e del corpo PARTE SECONDA 77 78 1 L uso delle mani e del corpo Il contatto: massimo Il contatto delle mani e, quando possibile, delle avambraccia sul corpo, deve essere pieno e senza interruzioni. Durante il massaggio

Dettagli

Il 65% dei pazienti seguiti dagli psichiatri italiani soffre di schizofrenia, il 29% di disturbo bipolare e il 5% di disturbo schizoaffettivo.

Il 65% dei pazienti seguiti dagli psichiatri italiani soffre di schizofrenia, il 29% di disturbo bipolare e il 5% di disturbo schizoaffettivo. Keeping Care Complete Psychiatrist Survey Focus sull Italia Background Obiettivo dell indagine Keeping Care Complete è comprendere - in relazione alle malattie mentali gravi - quale ruolo e quale influenza

Dettagli

La cura ottimale per i suoi impianti

La cura ottimale per i suoi impianti Informazioni per i pazienti sulla cura degli impianti dentali La cura ottimale per i suoi impianti Più che un restauro. Una nuova qualità di vita. Congratulazioni per i suoi nuovi denti. Gli impianti Straumann

Dettagli