Quick Start Guide Guida Introduttiva

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quick Start Guide Guida Introduttiva"

Transcript

1 Quick Start Guide Guida Introduttiva

2 ATTENZIONE I componenti elettronici all interno dello SmartStor Cloud sono sensibili a danni da scariche elettrostatiche (ESD, Electro-Static Discharge). Osservare sempre le apposite precauzioni maneggiando lo SmartStor o i suoi sottogruppi. ATTENZIONE! LA VENTOLA CONTIENE PARTI IN MOVIMENTO PERICOLOSE. TENGA LONTANO LE DITA E ALTRE PARTI DEL CORPO. ATTENZIONE Rischio di esplosione se la batteria viene sostituita con una di tipo non corretto. Smaltire le batterie usate secondo le norme vigenti.

3 Avvisi (A4R-CLD) Gli avvisi multi-lingue elencati di seguito si rifersicono allo SmartStor Cloud A4R-CLD. CE: ATTENZIONE Questo è un prodotto di Classe A. In un ambiente domestico, questo prodotto può causare interferenze radio, in questo caso l'utente potrebbe dover prendere misure adeguate. VCCI BSMI 警 告 使 用 者 : 這 是 甲 類 的 資 訊 產 品, 在 居 住 的 環 境 中 使 用 時, 可 能 會 造 成 射 頻 干 擾, 在 這 種 情 況 下, 使 用 者 會 被 要 求 採 取 某 些 適 當 的 對 策 A 급 기기 (업무용 방송통신기자재) 이 기기는 업무용(A 급) 전자파적합기기로서 판매자 또는 사용자는 이 점을 주의하시기 바라며, 가정외의 지역에서 사용하는 것을 목적으로 합니다.

4 Avvisi (A6-CLD) L avviso di seguito elencato si riferisce allo SmartStor Cloud A6-CLD. VCCI

5 Guida introduttiva di SmartStor Cloud Che cos è lo SmartStor Cloud? Al giorno d oggi le compagnie sono sempre più interessate ad un attenta gestione, archiviazione e cura delle proprie informazioni, per garantire sia che queste vengono correttamente lavorate ma anche per renderle più proficue. SmartStor Cloud aiuta gli utenti a trovare le informazioni rilevanti, organizzarle e a collaborare. Mette a disposizione caratteristiche come la possibilità di: associare metadati importanti con oggetti, gestire versioni multiple di oggetti nel tempo, supportare ricerche indicizzate usando metadati e/o contenuto, condividere e sincronizzare copie di file tra dispositivi e più utenti. La caratteristica "plug-and-play" di SmarStor Cloud permette di lavorare con interfacce d accesso tradizionali ma possiede anche un interfaccia on-line per accedere a funzioni di gestione dei documenti più complete.

6 Contenuto Hardware... 1 Pannello anteriore A6-CLD... 1 Pannello posteriore A6-CLD... 3 Pannello anteriore A4R-CLD... 5 Pannello posteriore A4R-CLD... 6 Installazione Hardware... 7 Installazione delle unità disco... 7 Rimozione vassoi disco... 7 Posizionare l hard disk nel vassoio... 8 Inserire il vassoio con il disco Collegare cavo Ethernet Collegamento all alimentazione Spegnere il contenitore A6-CLD Spegnere il contenitore A4R-CLD Usare i controlli del display LCD Configurare le impostazioni IP con I comandi del pannello LCD Avviare SmartStor Cloud Scaricare e installare Cloud4U Client Agent Impostazioni Cloud4U Client Agent Aggiungere file al Cloud4U Amministratore Dashboard Strumenti d amministrazione Arresto/Riavvio...23 Rete...24 Aggiornamento sistema...25 Impostazione dell ora...26 Controllo del Protocollo...26 Backup di sistema...27 Elenco Componenti...28 UPS...29

7 Impostazioni di dominio AD...29 Carica Agent...29 Server di posta...30 Impostazioni di trasmissione...30 Impostazioni DDNS...30 Stato del sistema...31 Impostazioni collegamento condivisione...31 Impostazione di autoregistrazione...31 Nome Computer...31 Monitor CPU/Memoria...33 Monitoraggio RAID...33 Monitor di rete...34 Log applicazione...34 Log utente...34 Eventi...35 Gestione utenti Gestisci utenti...36 Gestisci gruppo di condivisione...37 Gestione richieste...37 Quota Setting...37 SmartStor Cloud Web UI... 38

8 Hardware Questa sessione presenta le caratteristiche del pannello hardware anteriore e posteriore del A6-CLD e A4R-CLD. Ogni illustrazione è accompagnata da una tabella con una breve descrizione delle caratteristiche. Pannello anteriore A6-CLD Il pannello frontale permette l accesso all hard drive, al bottone d alimentazione, ad una connessione USB 2.0 (USB 1) e al display LCD. Si veda la tabella della pagina successiva per la descrizione delle caratteristiche. Pulsante Selezione LED di rete Display LCD Porta USB Pulsante di ripristino one-touch LED di ripristino one-touch Pulsante Conferma Trasportatore Disco LED Stato del disco LED Attività del disco Pulsante di alimentazione LED Stato di sistema - 1 -

9 Caratteristiche pannello anteriore A6-CLD LED di rete Porta USB Display LCD Pulsante Selezione Pulsante Conferma LED & pulsante di ripristino one-touch Trasportatore Disco LED Attività del disco LED Stato del disco LED Stato/ alimentazione del sistema Pulsante di alimentazione Descrizione Quando gli indicatori sono blu significa che il collegamento è attivo. Restano scuri se non c è collegamento o attività nella porta. Una porta USB-A supporta specifiche USB 2.0 per OPAS, stampanti USB, gestione out-of-band (mouse e tastiera USB), hard drive USB esterno o USB UPS (gruppo statico di continuità). Questo mostra il nome e l indirizzo IP del dispositivo. Insieme con i pulsanti Selezione e Conferma, viene usato per controllare le statistiche critiche del sistema o per configurare le impostazioni dell indirizzo IP. Da usare insieme al pulsante Conferma per controllare le statistiche critiche del sistema o per configurare le impostazioni dell indirizzo IP. Si veda la sezione:uso dei comandi del display LCD per maggiori informazioni. Da usare insieme al pulsante Selezione per controllare le statistiche critiche del sistema o per configurare le impostazioni dell indirizzo IP. Si veda la sezione:uso dei comandi del display LCD per maggiori informazioni. Premere questo pulsante per recuperare I dati che sono stati salvati su USB. Una volta premuto il pulsante one-touch, il LED (sotto il pulsante) diventerà brevemente di colore ambrato; durante il procedimento di recupero dati si illuminerà di verde. Un avviso sonoro indicherà la fine del processo. Il carrello removibile viene usato per inserire hard drive fisici nello scompartimento del dispositivo. Si veda il capitolo seguente per le istruzioni relative all installazione dei drive del disco. Se il disco è attivo, l indicatore blu d attività dell hard disk lampeggia. Rimane scura se il disco è inattivo o se non è installato alcun disco. L indicatore blu segnala che il disco funziona normalmente. Giallo indica che il disco sta lavorando. Il LED rosso indica un errore. L indicatore rimane scuro se non c è alcun disco. Un indicatore blu sul pulsante di alimentazione indica il normale passaggio della corrente. Giallo indica un errore grave o un errore RAID che richiede attenzione immediata. La mancanza di corrente viene indicata da un LED di colore rosso. L indicatore resta scuro se il dispositivo è spento. Premere per accendere o spegnere l apparecchio. Si veda le istruzioni per l accensione e lo spegnimento nel capitolo seguente

10 Pannello posteriore A6-CLD I collegamenti d alimentazione e di rete sono situati nel pannello posteriore. Ci sono quattro connessioni USB e una porta VGA. Qui è anche situata la ventola di raffreddamento del sistema. Assicurarsi di posizionare il dispositivo in modo tale che l aria circoli liberamente fuori dalla ventola. Si veda la tabella nella pagina successiva per la descrizione delle caratteristiche. Collegamento USB Reset USB 5 USB 4 USB 2 USB 3 Porte Gigabit Ethernet Uscita VGA VENTOLA Raffreddamento Sistema Alimentazione della VENTOLA di raffreddamento Collegamento dell alimentazione - 3 -

11 Caratteristiche pannello posteriore A6-CLD Reset Porte USB Porte Ethernet RJ45 Uscita VGA (da usare solo per il supporto tecnico) Ventola Raffreddamento Sistema Alimentazione della ventola Collegamento dell alimentazion Descrizione Da usare per resettare l hardware. Si veda Resettare l hardware per i dettagli. Quattro connessioni USB 2.0. Le porte USB sono numerate da 1 ~ 5 per riferimento nell interfaccia utente WebPAM PROe. La porta 1 (USB 1) è sul pannello frontale. Connettono una o due porte alla LAN o alla rete o sottorete di memoria. Viene usato per connettere un monitor VGA allo scopo di maneggiare il sistema out-of-band. Dovrebbe essere usato esclusivamente da personale qualificato allo scopo diagnostico e supporto tecnico. Permette le funzioni vitali di raffreddamento del sistema. NON bloccare l apertura. Assicurarsi che ci sia spazio a sufficenza per un giro d aria libera. Questo Questa è la porta del sistema di raffreddamento. La porta del raffreddamento viene usata per ventilare l alimentazione. NON bloccare questa apertura. Presa elettrica a tre poli da usare con il cavo d alimentazione. Usare il cavo di alimentazione fornito con il dispositivo per connetterlo ad una fonte elettrica adatta

12 Pannello anteriore A4R-CLD Caratteristiche pannello anteriore A4R-CLD LED PSU 1 & PSU 2 Descrizione Durante le normali operazioni, questo si illumina di verde quando l alimentazione relativa è attiva e connessa ad una fonte di alimentazione. Se il cavo d alimentazione non è connesso alla fonte d energia o se questa non è più disponibile sul cavo, il LED del PSU si illumina di rosso per pochi secondi e in seguito un avviso sonoro suonerà ripetutamente. LED di rete Gli indicatori si illumineranno di blu quando il collegamento è attivo e restano scuri se non c è collegamento o attività sulla porta. Stato del Sistema Un indicatore blu indica corretto funzionamento. Giallo indica un errore grave o RAID che richiede attenzione immediata. La mancanza di corrente viene indicata da un LED di colore rosso. L indicatore resta scuro se il dispositivo è spento. Pulsante di alimentazione Stato del disco Premere per accendere o spegnere l apparecchio. L indicatore blu segnala che il disco funziona normalmente. Giallo indica che il disco sta lavorando. Il LED rosso indica un errore. L indicatore rimane scuro se non c è alcun disco. Attività del disco L indicatore dell attività del disco lampeggia di blu se il disco è attivo. Resta scuro se il disco è inattivo o non c è alcun disco installato

13 Pannello posteriore A4R-CLD Caratteristiche pannello posteriore A4R-CLD Reset Porte USB Porte Gigabit Ethernet Uscita VGA Ventola Raffreddame nto Sistema Alimentazione della ventola Collegamento dell alimentazion Descrizione Da usare per resettare l hardware. Si veda Resettare l hardware per i dettagli. Quattro connessioni USB 2.0. Le porte USB sono numerate da 1 ~ 5 come riferimento nell interfaccia utente dello SmartStor Cloud. La porta 5 è sul pannello frontale. Le porte 1 ~ 4 sono sul retro. La porta 1 è in alto a sinistra, la 2 in basso a sinistra, la 3 in alto a destra e la 4 in basso a destra. Connettono una o due porte alla LAN o alla rete o sottorete di memoria. Da usare per collegare un monitor VGA allo scopo di gestire il sistema out-of-band. Permette le funzioni vitali di raffreddamento del sistema. NON bloccare l apertura. Assicurarsi che ci sia spazio a sufficenza per un giro d aria libera. Questo Questa è la porta del sistema di raffreddamento. La porta del raffreddamento viene usata per ventilare l alimentazione. NON bloccare questa apertura. Presa elettrica a tre poli da usare con il cavo d alimentazione. Usare il cavo di alimentazione fornito con il dispositivo per connetterlo ad una fonte elettrica adatta

14 Installazione Hardware I trasportatori disco usati nel A6-CLD e nel A4R-CLD sono identici, le istruzioni successive valgono per entrambi i sistemi. Importante E altamente consigliato la selezione di Enterprise Level HDD per avere la miglior protezione dei dati possibile. Usare drive SATA 1.5 Gb/s o 3.0 Gb/s. Per una performance ottimale, installare i drive dello stesso modello, velocità e capacità. Installazione delle unità disco Per installare gli hard disk dell apparecchio, rimuovere prima i vassoi dall apposito spazio. Lasciare i vassoi inutilizzati al proprio posto per consentire un corretto scorrimento del flusso d aria all interno dell apparecchio. Rimozione vassoi disco - 7 -

15 Seguire le istruzioni successive per rimuovere ogni vassoio disco da usare: 1. Far scorrere la maniglia a sinistra. 2. Premere il pulsante quadrato sulla destra della parte anteriore per staccarlo. La maniglia uscirà fuori. 3. Tirare il fermo per aprire la porta e togliere la parte del vassoio sull uscita. Poi tirare indietro il fermo per 2 centimetri per fare uscire la parte anteriore del gruppo di vassoi. Afferrare gli angoli del gruppo anteriore con l indice e il pollice di ogni mano e tirare fuori il vassoio completamente, facendolo scorrere verso l esterno. Il vassoio è adesso pronto per accogliere un nuovo hard disk. Posizionare l hard disk nel vassoio Seguire le istruzioni di seguito per posizionare correttamente ogni hard drive in un vassoio vuoto. Importante Usare drive 3.0 Gb/s. Per una performance ottimale, installare i drive dello stesso modello, velocità e capacità. 1. Piazzare il vassoio vuoto su un tavolo o una superficie stabile. Orientare la parte superiore del drive verso l alto; in modo tale che i contatti SATA e il connettore di alimentazione tocchino il retro dell apparecchio una volta che il vassoio è stato inserito. Mettere il drive nel vassoio con attenzione, in modo tale che il bordo inferiore posteriore del case è a filo con la parte posteriore inferiore del carrello vassoio ed i fori sui lati del supporto siano allineati con i fori del disco. Contatto a filo tra il bordo del disco con il bordo posteriore del vassoio - visto dall alto. Parte anteriore del vassoio - visto dall alto

16 Il contatto del drive è a filo con il bordo posteriore del vassoio 2. Inserire le viti nei fori del supporto dell unità e ai lati del drive. Usare solo le viti svasate fornite nell apparecchio. Usare quattro viti per apparecchio. Stringere ogni chiave ma non troppo

17 Inserire il vassoio con il disco Con il hard disk fissato correttamente al carrello del vassoio, lo si può adesso inserire in un vano libero dell apparecchio. Seguire le istruzioni di seguito indicate. 1. Sollevare il vassoio e l hard drive installato con entrambe le mani e afferrando entrambi i lati del gruppo. 2. Accompagnare il vassoio nello spazio libero, lasciando sporgere circa un centimetro. 3. Usare il pollice della mano destra per spingere il vassoio al suo posto. Il fermo deve cadere a sinistra e chiudersi parzialmente. Assicurarsi che il fermo sia posizionato a sinistra. 4. Spingere il fermo fino a che scatta in posizione, far scorrere la maniglia verso destra. Quando la parte anteriore del vassoio combacia con le altre facciate, l alimentazione dell hard disk e i connettori SATA saranno correttamente collegati al chassis. Collegare cavo Ethernet Per collegare il contenitore alla rete: 1. Collegare un estremità del cavo di rete al collegamento di rete RJ Collegare l altra estremità del cavo di rete all hub o allo switch Ethernet. Collegamento all alimentazione Alimentare il contenitore: 1. Collegare il cavo di alimentazione sulla parte posteriore del contenitore e collegare l altra estremità alla fonte di alimentazione. 2. Sulla parte anteriore del contenitore, premere il pulsante d alimentazione. Servono 4 ~ 5 minuti per caricare il contenitore. Una volta completamente caricato: Il LED di stato del sistema si accende con luce blu. Il cicalino emette un segnale acustico due volte

18 Spegnere il contenitore A6-CLD Per spegnere il contenitore A6-CLD, seguire queste istruzioni: 1. Premere e tenere premuto il pulsante di accensione per circa 5 secondi. 2. Il LED dello stato del sistema diventa rosso, quindi scuro. Per riavviare il contenitore, premere nuovamente il pulsante di accensione. Spegnere il contenitore A4R-CLD Per spegnere il contenitore A4R-CLD, tenere premuto il pulsante di accensione finchè il LED diventa rosso. 1. Premere e tenere premuto il pulsante di accensione per circa 5 secondi. 2. Il LED dello stato del sistema diventa rosso, quindi scuro. LED Stato di sistema Pulsante di alimentazione Per riavviare il contenitore, premere nuovamente il pulsante di accensione

19 Usare i controlli del display LCD Il modello A6-CLD è caratterizzato da un display LCD e controlli sul pannello anteriore che permette di monitorare facilmente le statistiche principali del sistema, ottenere la versione del firmware, configurare le impostazioni IP, riavviare o spegnere il sistema. Per monitorare lo stato del sistema, premere il pulsante Selezione ripetutamente per scorrere le varie categorie delle statistiche visibili. Vengono mostrate nove icone per lo stato del sistema sul pannello LCD in questo ordine sequenziale: 12 V, 5 V, 3.3 V, Temperatura CPU, Velocità Raffreddamento, dati del sistema, Tempi del sistema, Versione Firmware e Versione BIOS. Premere il pulsante Selezione ancora una volta dove la Versione BIOS si accede all opzione Indietro alla pagina principale, premere il pulsante Conferma per tornare indietro e vedere il nome del dispositivo e l indirizzo IP, questa è la Pagina Principale del menu del display LCD. Premere il pulsante Conferma quando il nome e l indirizzo IP vengono visualizzati e sul menù ora si legge Conferma impostazioni di rete?, il che significa che è possibile cambiare le impostazione IP usando questi controlli. Vedere le istruzioni di seguito elencate per cambiare le impostazioni IP. Premere il pulsante Selezione mentre appare Conferma impostazioni di rete? permette di cambiare La lingua usata nel display LCD. Premere Selezione ancora per vedere Controllo alimentazione. Il menu Controllo alimentazione viene usato per riavviare o spegnere il A6-CLD. Usare il pulsante selezione per vedere le due opzioni visualizzate. I cambiamenti di configurazione fatti con i controlli del display LCD possono essere cancellati e resi inattivi alla fine di una sequenza per ogni menu. Configurare le impostazioni IP con I comandi del pannello LCD Per configurare le impostazioni IP per I client DHCP o di un indirizzo fisso IP, seguire questi passi: 1. Premere il pulsante Conferma per visualizzare Conferma impostazioni di rete? sul display LCD. 2. Premere il pulsante Selezione per passare a DHCP in modo da permettere al A6-CLD di ottenere un indirizzo IP dal server di rete DHCO; o scegliere Fisso per assegnare manualmente un indirizzo IP fisso (l opzione selezionata appare evidenziata con lettere scure). Premere il pulsante Conferma per confermare la scelta. 3. Una volta scelto DHCP, il prossimo menu che appare offre le opzioni Cancella o OK. Se si sceglie di assegnare un indirizzo IP fisso, il menu successivo mostra l attuale indirizzo IP con i primi numeri evidenziati. Usare il pulsante Selezione per scorrere i numeri, usare il pulsante Conferma per scegliere evidenziato e spostarsi ai valori successivi. Ripeter l operazione per ogni numero dell indirizzo IP. Infine scegliere Cancella o confermare i cambiamenti con OK

20 Nota: Per configurare le impostazioni IP di SmartStor A4R-CLD, bisogna installare un programma SmartNAVI sul proprio computer. Il programma SmartNAVI è disponibile su CD

21 Avviare SmartStor Cloud Dopo aver premuto il pulsante d avvio dello SmartStor Cloud, servono circa 4 ~ 5 minuti per avviare il sistema. L immagine sotto mostra lo schermo mentre il sistema si sta avviando, attendere pazientemente. Quando il sistema si avvia correttamente, suonerà.l interfaccia login dello SmartStor Cloud apparirà

22 Se si sta riavviando il sistema dopo un anomala interruzione di corrente (es: calo di corrente), controllerà se il sistema lavora correttamente. Questo tipo di avvio impiegherà 5 minuti secxoggetto (file/cartella)

23 Scaricare e installare Cloud4U Client Agent Passo 1: Scaricare il file d installazione Cloud4U client agent. Il file è disponibile sullo schermata di login del sito Cloud4U. Per Windows: Cloud4U.msi Per Mac: Cloud4U.dmg Quìmostriamo la versione Windows. ( Windows client agent supporta Windows XP/ 7, Mac client agent supporta Mac OS X 10.6 o successivi) Passo 2: Fare doppio click su Cloud4U.msi per lanciare il file eseguibile. L installazione guidata del Cloud4U si attiverà e guiderà l installazione passo passo del Cloud4U client agent. Selezionare la cartella e completare l installazione

24 Passo 3: Dopo la fine dell installazione, lanciare il Cloud4U Agent. Se si lancia il Cloud4U client agent per la prima volta, sarà necessario inizializzare le impostazioni del servere e scegliere una cartella di sincronizzazione Cloud4U personale

25 Impostazioni Cloud4U Client Agent Configurare 1: Folder Una cartella personale è quella cartella che il Cloud4U Client Agent sincronizzerà con il server. La cartella di default è C:\Program Files\Promise\Cloud4U\". E possibile cambiare la cartella della directory con un altra cartella. Configurare 2: Server Ogni server SmartStor Cloud ha un indirizzo Ip unico. In molti casi, se l utente ha completato la configurazione del server, non ci sarà bisogno di cambiare più le impostazioni in futuro. Aggiornare queste impostazioni, se il nome del server o l indirizzo IP cambiano

26 Configurare 3: Sync Cambiare gli intervalli di sincronizzazione del Cloud4U. Si tratta della frequenza con cui il Cloud4U client agent si sincronizzerà con il server. Configurare 4: Device Name Il nome del dispositivo aiuta ad identificare la fonte del file. Configurare 5: Account Più utenti possono condividere un Cloud4U Client Agent installato in un computer. Per cambiare utenti, fare login e logout con altri account e password

27 Aggiungere file al Cloud4U Passo 1: Cliccare e trascinare i file nella cartella personale Cloud4U. Passo 2: Sincronizzare con il server SmartStor Cloud: Opzione 1: cliccare su "Iniziare sincronizzazione" nel menu contestuale. Opzione 2: Attendere l intervallo automatico per la sincronizzazione (per default è di 15 minuti). Passo 3: Terminare Mentre il Cloud4U client agent sta effettuando la sincronizzazione, l icona di sistema si illuminerà; una volta terminato il processo la luce sparirà

28 Amministratore Passo 1: Effettuare il login come amministratore, l account e la password di default sono: administrator/password. Cambiare l account e la password dopo il primo accesso. Passo 2: Cliccare sulla tabella Gestione Utenti e cliccare su Creare nuovo utente. Compilare i file e cliccare su OK

29 Dashboard L amministratore può vedere il sommario del sistema nella dashboard, incluso lo stato del sistema, i migliori utenti e panoramica di archiviazione

30 Strumenti d amministrazione Arresto/Riavvio Per spegnere o riavviare il sistema. Se il sistema ha avuto un arresto anomalo, si può cliccare sul pulsante ripara per controllare che tutto lavori. Inoltre, si può cliccare sil pulsante reset per cancellare RAID. Questo rimuove tutti gli utenti e i dati. Gestione 2: Impostare l opzione Power On sulla LAN. Gestione 3: Selezionare l AC Power riprende le tempistiche

31 Rete Selezionare modalità bind o un-bind. Gestione 2: Bind usa un singolo indirizzo IP per comunicazione; un-bind usa 2 indirizzi IP separati per comunicazione. Gestione 3: Ottenere automaticamente impostazioni dell indirizzo DNS o dell indirizzo IP statico. Se si sceglie di impostare gli indirizzi IP staticamente, l amministratore dovrà compilare i campi: indirizzo IP, subnet mask, gateway di default e indirizzo DNS gateway

32 Aggiornamento sistema Aggiornare il firmware su HBA o sul controllo RAID del sottosistema. Prima di aggiornare il firmware, scaricare l ultimo file immagine sul PC/Mac. Gestione 2: Nella tabella auto manutenzione, viene mostrata la seguente impostazione. Gestione 3: Nella scheda di pianificazione, impostare la frequenza di controllo degli aggiornamenti

33 Impostazione dell ora Vedere le informazioni sull orario locale. Gestione 2: NTP management. Gestione 3: Impostare data e ora. Controllo del Protocollo Impostare SNMP. Cliccare sul pulsante Abilita del SNMP per attivarlo. Cliccare sul pulsante Disabilita del SNMP del disattivarlo. Cliccare sul pulsante Impostazioni per impostare SNMP. Gestione 2: Impostare la SNMP Trap Sink

34 Backup di sistema Backup remoto: Sincronizzare file e directory del server in un server remoto. Gli amministratori possono impostare un backup regolare. Gestione 2: Impostare la destinazione del backup e le impostazioni di base. Gestione 3: Backup locale: Il backup locale permette di cambiare i servizi di backup dello SmartStor Cloud e di archiviazione USB. Gestione 4: Cliccare sul pulsante Vedi per controllare lo stato di servizio. Gestione 5: Cliccare sul pulsante Impostazioni di USB 1 per abilitare o disabilitare i servizi

35 Gestione 6: Cliccare sul pulsante Impostazioni di USB 2 ~ 5 per programmare il backup. Gestione 7: Amazon S3: SmartStor Cloud permette all amministratore di aggiornare o scaricare file di backup da Amazon S3. Gli amministratori possono impostare un backup regolare. Elenco Componenti Modificare impostazioni del contenitore. Gestione 2: Modificare impostazioni del segnale acustico. Gestione 3: Modificare impostazioni di raffreddamento

36 UPS Impostare l UPS. Impostazioni di dominio AD Per autenticare gli utenti, l amministratore può impostare una Active Directory. In modalità AD, l amministratore non può creare, cancellare, disabilitare o abilitare utenti e cambiare la password dell utente. Carica Agent Caricare una nuova versione di Cloud4U client agent

37 Server di posta Impostare il server mail, il quale invierà le password di ripristino agli utenti. Impostazioni di trasmissione Modificare la dimensione massima dei file che gli utenti possono caricare e modificare la dimensione massima delle versioni dei file. Cambiare la dimensione massima dei file che gli utenti possono caricare per tipo in un numero nell area di testo e selezionare l unità (KB, MB,GB, TB) dalla lista scorrevole. Se la dimensione è zero; significa che non vi sono limitazioni di caricamento. Impostazioni DDNS Tenere aggiornata la configurazione DNS

38 Stato del sistema Monitorare servizi e risorse di sistema, incluso server HTTP, interfaccia app, memoria, file di sistema virtuali e database. Impostazioni collegamento condivisione Abilitare il servizio di condivisione di collegamento permetterà di accedere a dati senza fare il login all apparecchio e altre autenticazioni. Impostazione di autoregistrazione Questa caratteristica permetterà agli utenti di registrare l account dalla pagina d accesso del sito SmartStor Cloud. Nome Computer

39 Questo nome del computer è una caratteristica che gli amministratori possono cambiare direttamente con uno nuovo

40 Monitor CPU/Memoria Mostra il tasso d uso della CPU, della memoria e della memoria JVM in tempo reale. Monitoraggio RAID Vedere lo stato d uso RAID

41 Monitor di rete Vedere la configurazione e uso di rete. Log applicazione Vedere, salvare e cancellare l applicazione log. Log utente Rapporto di tutte le azioni degli utenti

42 Eventi Vedere, salvare e cancellare il log evento

43 Gestione utenti Gestisci utenti Vedere la lista di tutti gli utenti del sistema. Gestione 2: Cliccare per modificare il profilo dell utente. Gestione 3: Cliccare per cambiare la password dell utente. Gestione 4: Cliccare per cancellare gli utenti e i loro dati. Gestione 5: Disabilitare e abilitare utenti cliccando sul pulsante ON/OFF. Gestione 6: Usare una parola chiave per cercare utenti

44 Gestisci gruppo di condivisione Creare o modificare un gruppo condivizo. Gestione richieste Gestire richieste per la registrazione di un nuovo account. Quota Setting Le impostazioni presenti in alcune funzioni si riferiranno a questa impostazione di quota, inclusa la gestione utenti, impostazione dominio AD e di auto registrazione

45 SmartStor Cloud Web UI Document Library 1: Panoramico document library SmartStor Cloud permette agli utenti di accedere ai loro dati attraverso il browser. Gli utenti possono fare il login al sito dello SmartStor Cloud e gestire i propri dati ovunque. Sono disponibili molte funzioni tra cui: caricare, cancellare, condividere ecc. Di seguito una breve introduzione. A. Foto: L utente può caricare le proprie foto sul profilo. B. Download Agent: Cliccare per mostrare la lista di download. Download agent per diverse piattaforme, incluso Windows, Mac, Android e ios. C. Spazio: Lo stato dello spazio di archiviazione degli utenti. D. Caricare: Caricare file sul server dello SmartStor Cloud server. E. Cestino: Archiviazione temporanea per file e cartelle recentemente cancellate. Gli utenti possono recuperare file e cartella da qui. F. Indietro: Tornare indietro alla directory genitore. G. Cerca: Usare parole chiave per la ricerca di file e cartelle. H. Percorso cartella: l attuale directory della cartella. I. Creare: Inserire il nome della cartella e creare una nuova cartella. J. Lista documenti: Una lista di tutti i file e cartelle degli utenti

46 Document Library 2: Cliccare sul pulsante "Caricare" a su "Aggiungi files" per selezionare i file da caricare. Si può inoltre trascinare i file nel pannello di upload. Document Library 3: Cliccare sul pulsante "Cestino" per controllare la lista dei file recentementi cancellati. E possibile ripristinare o cancellare permanentemente i file. Document Library 4: Cliccare sulla colonna del titolo della Document Library per ordinare file e cartelle

47 Document Library 5: Funzioni gestione dei file: 1. Copia: Copiare oggetti in un altra cartella. 2. Spostare: Copiare oggetti in un altra cartella. 3. Cancella: Cancellare oggetti. 4. Rinomina: Rinominare gli oggetti 5. Download: scaricare file sul disco locale. 6. Anteprima: Anteprima del file nel browser. 7. Cronologia: Cronologia delle versioni di un file. 8. Commento: Commento su file e cartelle. 9. Condivisione: Condividere file o cartelle con altri utenti. 10. Condividere collegamento: Condividere un file con altri via hyperlink. Document Library 6: Condividere file e cartelle con altri utenti nel sistema. Selezionare utenti per le funzioni d uso seguenti. Ricerca utenti Visualizzazione griglia Visualizzazione lista Selezionare per utenti condivisi Selezionare per nome utente De-/selezionare tutti gli utenti

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida utente di Seagate Central

Guida utente di Seagate Central Guida utente di Seagate Central Modello SRN01C Guida utente di Seagate Central 2014 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e Seagate Media sono marchi

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Guida dell utente di Synology NAS

Guida dell utente di Synology NAS Guida dell utente di Synology NAS Basata su DSM 5.0 ID Documento Syno_UsersGuide_NAS_20140522 Contenuti Capitolo 1: Introduzione Capitolo 2: Introduzione a Synology DiskStation Manager Installazione Synology

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli