Oggetto : Trasferimento al Segmento Professionale del mercato MIV - Modifica denominazione sociale - Disposizioni di Borsa Italiana

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oggetto : Trasferimento al Segmento Professionale del mercato MIV - Modifica denominazione sociale - Disposizioni di Borsa Italiana"

Transcript

1 AVVISO n Dicembre 2015 MIV - Azioni Mittente del comunicato : PRIVATE EQUITY Societa' oggetto dell'avviso : PRIVATE EQUITY Oggetto : Trasferimento al Segmento Professionale del mercato MIV - Modifica denominazione sociale - Disposizioni di Borsa Italiana Testo del comunicato Si veda allegato. Disposizioni della Borsa Facendo seguito all Avviso di Borsa n del giorno 10 dicembre 2015, dal giorno 30 dicembre 2015 le azioni ordinarie emesse da PRIVATE EQUITY S.p.A. saranno negoziate sul Segmento Professionale del mercato MIV con la nuova denominazione sociale (vd. disposizioni allegate). Si ricorda che gli operatori non possono accettare ordini di negoziazione relativi a strumenti negoziati sul Segmento Professionale del mercato MIV che non siano provenienti da Investitori Professionali, ad eccezione degli ordini di vendita provenienti dagli azionisti risultanti tali alla data di trasferimento sul Segmento Professionale.

2 COMUNICATO STAMPA Milano, 29 dicembre 2015 ISCRIZIONE DELLA DELIBERA ASSEMBLEARE MODIFICATA LA DENOMINAZIONE SOCIALE IN S.P.A. DECORRENZA DEL DIRITTO DI RECESSO FORMALITA PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE / DIRITTO DI PRELAZIONE 1. ISCRIZIONE DELLA DELIBERA ASSEMBLEARE Con riferimento all Assemblea Straordinaria degli Azionisti di Alba SpA (la Società), tenutasi in unica convocazione il giorno 26 novembre 2015, che ha deliberato, tra l altro, la modifica degli articoli dello statuto sociale: Art. 1 (Costituzione e denominazione), modificando la denominazione sociale in Alba SpA, Art. 6 (Azioni), innalzando al 40% la soglia delle offerte pubbliche obbligatorie ai sensi dell art. 106 del d.lgs. 58/1998 ( TUF ), Art. 4 (Oggetto), opzione A, riformulando l oggetto sociale nell ottica di una holding di partecipazioni, si informa che il verbale assembleare è stato depositato in data 23 dicembre 2015 ed è stato iscritto in data odierna 29 dicembre 2015 dalla Camera di Commercio di Milano e pubblicato ai sensi di legge, tra l altro sul sito internet della Società al seguente link 2. DECORRENZA DEL DIRITTO DI RECESSO Risulta quindi iscritta la delibera assembleare che prevede espressamente per gli azionisti che non abbiano concorso alle suddette deliberazioni ossia gli azionisti assenti, astenuti o dissenzienti - la legittimazione ad esercitare il diritto di recesso ai sensi di legge (il Diritto di Recesso ). Decorrono quindi da oggi martedì 29 dicembre 2015, giorno di iscrizione della delibera assembleare, i quindici giorni entro i quali gli azionisti legittimati possono esercitare il Diritto di Recesso, per tutte o parte delle loro azioni (ultimo giorno mercoledì 13 gennaio 2016). 3. FORMALITA PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Gli Azionisti legittimati potranno esercitare il Diritto di Recesso inviando una lettera (la Dichiarazione di Recesso ) alla Società ai sensi dell art bis del codice civile alternativamente - via Posta Raccomandata da far pervenire in busta chiusa recante esternamente la seguente dicitura Esercizio diritto di recesso, all indirizzo della sede legale di Viale Vittorio Veneto Milano; - via Posta Elettronica Certificata all indirizzo indicante nell Oggetto Esercizio diritto di recesso, Alba S.p.A. Tel Fax P.E.C. Sede legale e uffici Viale Vittorio Veneto Milano Cap. soc ,14 (i.v.) C.F. e P.I Iscrizione R.E.A. MI n

3 indicando obbligatoriamente: (i) le generalità dell azionista recedente, ivi inclusi il codice fiscale, il domicilio, un recapito telefonico e, ove possibile, un indirizzo ; (ii) il numero di azioni per le quali viene esercitato il Diritto di Recesso; (iii) l indicazione dell intermediario presso cui sono depositate le azioni oggetto di recesso; (iv) una dichiarazione del socio recedente che tali azioni sono libere da pegni o da altri vincoli in favore di terzi. A tal proposito si potrà utilizzare l apposito modulo di Dichiarazione di Recesso pubblicato sul sito internet della Società allegato tra l altro in bozza a questo comunicato stampa. Qualora le azioni oggetto di recesso fossero gravate da pegno o da altri vincoli in favore di terzi, il socio recedente dovrà, altresì, allegare alla Dichiarazione di Recesso una dichiarazione del creditore pignoratizio o del soggetto a cui favore sia apposto il vincolo, con la quale tale soggetto presti il proprio consenso irrevocabile ed incondizionato alla liberazione delle azioni dal pegno e/o dal vincolo, nonché alla liquidazione delle azioni oggetto di recesso, in conformità alle istruzioni del socio recedente. Gli Azionisti recedenti dovranno inoltre richiedere, a pena di inammissibilità dell esercizio del Diritto di Recesso, all Intermediario presso cui sono depositate le proprie azioni oggetto di recesso, la trasmissione alla Società di un idonea comunicazione (la Comunicazione ) che attesti la sua titolarità ininterrotta delle azioni per le quali viene esercitato il Diritto di Recesso da prima dell apertura dei lavori dell Assemblea sino alla data di rilascio della Comunicazione stessa (inclusa). L intermediario che rilascia la Comunicazione rende indisponibili le azioni Alba per le quali è esercitato il Diritto di Recesso sino al trasferimento delle azioni medesime e al pagamento del relativo valore di liquidazione, ai sensi dell art bis comma 2, del codice civile. L intermediario dovrà trasmettere la Comunicazione per posta elettronica certificata di Alba all indirizzo Le Dichiarazioni di Recesso inviate oltre il termine sopra indicato, sprovviste delle necessarie informazioni, non corredate dall eventuale dichiarazione del creditore pignoratizio, ovvero del soggetto a cui favore altro vincolo sia posto, o non corredate della relativa Comunicazione, non verranno prese in considerazione. Si ricorda che gli Azionisti recedenti riceveranno Euro 2,915 per ciascuna azione della Società per la quale sia stato esercitato il Diritto di Recesso, Valore di Liquidazione determinato ai sensi dell art ter. 3. OFFERTA IN OPZIONE / DIRITTO DI PRELAZIONE Le azioni per le quali è stato esercitato il Diritto di Recesso verranno offerte in vendita in opzione agli azionisti al Valore di Liquidazione in proporzione al numero di azioni possedute. Gli azionisti che contestualmente all esercizio dell opzione ne facciano richiesta, potranno esercitare il Diritto di Prelazione nell acquisto delle azioni della Società rimaste inoptate. L'offerta agli azionisti sarà pubblicata entro 15 giorni dalla fine del periodo per l'esercizio del diritto di recesso e si prevede che abbia inizio in tale data. 2

4 La durata dell'offerta delle azioni agli azionisti non potrà essere inferiore a 30 giorni e potrà essere definita per un termine più lungo dalla Società a sua discrezione. Alba provvederà a comunicare i risultati dell'offerta in Opzione - cosi come i risultati dell'eventuale esercizio del Diritto di Prelazione da parte degli altri Azionisti che lo abbiano esercitato nonché la data di pagamento e trasferimento - mediante pubblicazione di un avviso sul quotidiano Italia Oggi nonché sul sito internet della Società La comunicazione di avvenuta assegnazione delle Azioni oggetto dell' Offerta in Opzione sarà effettuata ai richiedenti dai rispettivi intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A., secondo le tempistiche e procedure interne di ciascuno di essi. 4. ACQUISTO AZIONI PROPRIE / OFFERTA AL PUBBLICO / COLLOCAMENTO Le azioni per le quali sia stato esercitato il diritto di recesso non acquistate dagli azionisti potranno, a discrezione della Società, essere offerte al pubblico al Valore di Liquidazione; le condizioni e la durata dell'eventuale offerta al pubblico saranno determinate dalla Società a sua discrezione, con il solo vincolo per cui l'offerta, se effettuata, dovrà durare almeno un giorno e le azioni non acquistate al termine dei 180 giorni di cui sopra dovranno essere acquistate dalla Società al Valore di Liquidazione. Allegato Fac-simile della Dichiarazione di Recesso utilizzabile dagli Azionisti. 3

5 Modulo di esercizio del diritto di recesso (da spedire entro 15 gg dall iscrizione nel Registro Imprese della delibera che lo legittima, ovvero entro il mercoledì 13 gennaio 2016) Spett.le S.p.A. Viale Vittorio Veneto n Milano PEC: Oggetto: Dichiarazione di Recesso ai sensi dell art e segg. cod. civ. Per le persone fisiche La/Il sottoscritta/o nata/o il a C.F. domiciliata/o a in telefono n. indirizzo Per le persone giuridiche La/Il sottoscritta/o In qualità di legale rappresentante della società C.F. Sede legale telefono n. indirizzo in qualità di azionista di S.P.A. di n. azioni almeno dal giorno 17 novembre 2015 (record date) sul conto titoli n.. presso l intermediario. PRESO ATTO che con delibera dell Assemblea Straordinaria degli azionisti di del 26 novembre 2015 (l Assemblea ), iscritta al Registro delle Imprese di Milano in data 29 dicembre 2015, sono state approvate le modifiche statutarie: o dell Art. 6 (Azioni), innalzando al 40% la soglia delle offerte pubbliche obbligatorie ai sensi dell art. 106 del d.lgs. 58/1998 ( TUF ).

6 o dell Art. 4 (Oggetto), opzione A, riformulando l oggetto sociale nell ottica di una holding di partecipazioni, che per queste modifiche statutarie gli azionisti che non hanno concorso alla relativa deliberazione hanno diritto di recedere per tutti o parte dei loro titoli, DICHIARA di esercitare il Recesso per n. azioni (le Azioni ) depositate presso: (l Intermediario ); di essere a conoscenza che il prezzo di liquidazione è pari ad Euro Euro 2,915 per ogni azione oggetto di recesso e che tale prezzo sarà corrisposto dopo l ultima fase del processo di liquidazione nei tempi previsti dall art quater c.c., ovvero dopo l eventuale collocamento sul mercato delle azioni oggetto di recesso che dovessero rimanere inoptate all esito dell offerta in opzione. di non aver: (barrare la casella interessata) preso parte all Assemblea Straordinaria; concorso all approvazione della deliberazione che ha modificato l art. 4 dello statuto sociale durante l Assemblea; concorso all approvazione della deliberazione che ha modificato l art. 6 dello statuto sociale durante l Assemblea; di aver richiesto all Intermediario presso il quale le Azioni sono depositate di trasmere ad la relativa Comunicazione che attesti la sua titolarità ininterrotta delle azioni per le quali viene esercitato il Diritto di Recesso da prima dell apertura dei lavori dell Assemblea sino alla data di rilascio della Comunicazione stessa (inclusa); in relazione al pegno o da altri vincoli in favore di terzi sulle Azioni: (barrare la casella interessata) l assenza di pegno o di altri vincoli sulle Azioni; che le Azioni sono soggette a pegno od altro vincolo a favore di terzi, e si impegna a far constare apposito assenso del creditore pignoratizio, ovvero del soggetto a cui favore altro vincolo sia posto, a i) trasmettere ad una dichiarazione con la quale tale soggetto presti il proprio consenso irrevocabile ed incondizionato alla liberazione delle azioni dal pegno e/o dal vincolo, nonché ad ii) alla liquidazione delle azioni oggetto di recesso, comunicandogli le istruzioni necessarie. DICHIARA INOLTRE DI ESSERE CONSAPEVOLE CHE: in conformità a quanto disposto dall art bis cod. civ. e dalle disposizioni regolamentari, il rilascio della Comunicazione da parte dell Intermediario dove sono depositate le mie azioni è accompagnato dal blocco delle Azioni da parte dell Intermediario fino all esito del procedimento di liquidazione; la Dichiarazione di Recesso sprovvista delle necessarie informazioni o non corredata, in tempo utile, dalla Comunicazione dell Intermediario e dall eventuale dichiarazione del creditore 2

7 pignoratizio, ovvero del soggetto a cui favore altro vincolo sia posto, non verrà presa in considerazione. CHIEDE che, previa verifica della regolarità della presente Dichiarazione di Recesso e previo ricevimento della Comunicazione da parte dell intermediario, provveda a rimborsare le Azioni secondo quanto previsto dall art ter cod. civ., accreditando il relativo importo sul mio conto corrente presso l Intermediario precedentemente indicato. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.Lgs. n.196/2003, per il servizio richiesto. Distinti saluti. Data Firma 3

8 CAMBIO DELLA DENOMINAZIONE SOCIALE DI PRIVATE EQUITY S.p.A. IN S.p.A. DISPOSIZIONI DI BORSA ITALIANA Dal giorno 30 dicembre 2015 verranno modificate sul Sistema Telematico di Borsa Italiana, sul Listino Ufficiale e sulla piattaforma Millennium la descrizione/denominazione long, la denominazione a listino e la sigla di negoziazione/symbol delle azioni PRIVATE EQUITY conseguentemente al cambio della denominazione sociale in. A partire da tale data la descrizione/denominazione long, la denominazione a listino e la sigla di negoziazione/symbol delle azioni PRIVATE EQUITY saranno modificate come segue: Vecchia descrizione PRIVATE EQUITY Nuova descrizione/denominazione long Vecchia denominazione listino a PRIVATE EQUITY Nuova denominazione a listino Vecchia sigla APE Nuova sigla/symbol I relativi codici ISIN e Instrument ID rimarranno invariati. *** Tutti gli ordini sulle azioni PRIVATE EQUITY non eseguiti al termine della seduta del 29 dicembre 2015 verranno cancellati.

9 The Italian text of this notice shall prevail over the English version CHANGE OF PRIVATE EQUITY S.p.A. COMPANY NAME IN S.p.A. PROVISIONS OF BORSA ITALIANA As of December 30, 2015 PRIVATE EQUITY shares will be included in the Official List and on Millennium platform with the new description/long denomination, with the new denomination and with the new trading code/symbol as a consequence of the change of the company name in. As of the same date, the description/long denomination, the denomination on the Official List and the trading code/symbol of PRIVATE EQUITY shares will change as follows: Old description EQUITY PRIVATE New description/long denomination Old denomination on the Official List EQUITY PRIVATE New denomination on the Official List Old trading code APE New trading code/ symbol The ISIN code and the Instrument ID will remain unchanged. *** All orders on PRIVATE EQUITY shares not executed at the end of December 29, 2015 trading session will be deleted. 2

RETTIFICA MODALITA OPERATIVE

RETTIFICA MODALITA OPERATIVE COMUNICATO STAMPA Milano, 01 febbraio 2016 RETTIFICA MODALITA OPERATIVE RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Società), a seguito

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 29 dicembre 2015

COMUNICATO STAMPA Milano, 29 dicembre 2015 COMUNICATO STAMPA Milano, 29 dicembre 2015 ISCRIZIONE DELLA DELIBERA ASSEMBLEARE MODIFICATA LA DENOMINAZIONE SOCIALE IN ALBA S.P.A. DECORRENZA DEL DIRITTO DI RECESSO FORMALITA PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO

Dettagli

UNIONE DI BANCHE ITALIANE S.p.A.

UNIONE DI BANCHE ITALIANE S.p.A. UNIONE DI BANCHE ITALIANE S.p.A. Sede Legale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo, Iscritta all Albo delle Banche al n. 5678 - ABI n. 3111.2 Capogruppo del Gruppo UBI Banca

Dettagli

AVVISO AGLI AZIONISTI DI BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA S.p.A.

AVVISO AGLI AZIONISTI DI BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA S.p.A. AVVISO AGLI AZIONISTI DI BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA S.p.A. Modalità e termini di esercizio del diritto di vendita ai sensi dell art. 2505-bis del codice civile e di esercizio del diritto di

Dettagli

AVVISO AGLI AZIONISTI DI NAVALE ASSICURAZIONI S.p.A.

AVVISO AGLI AZIONISTI DI NAVALE ASSICURAZIONI S.p.A. AVVISO AGLI AZIONISTI DI NAVALE ASSICURAZIONI S.p.A. Modalità e termini di esercizio del diritto di recesso ai sensi dell art. 2437 e seguenti del codice civile e di esercizio del diritto di vendita ai

Dettagli

OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A.

OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A. OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A. Ai sensi dell articolo 2437-quater, primo e secondo comma, del codice civile Premesso che: (i) (ii) (iii) (iv) (v) in data 28 maggio 2013

Dettagli

AVVISO n.6031 15 Aprile 2010 MTA Standard 1

AVVISO n.6031 15 Aprile 2010 MTA Standard 1 AVVISO n.6031 15 Aprile 2010 MTA Standard 1 Mittente del comunicato : TELECOM ITALIA MEDIA Societa' oggetto : TELECOM ITALIA MEDIA dell'avviso Oggetto : Raggruppamento delle azioni ordinarie e di risparmio

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0265-19-2015

Informazione Regolamentata n. 0265-19-2015 Informazione Regolamentata n. 0265-19-2015 Data/Ora Ricezione 02 Aprile 2015 17:27:17 MTA Societa' : UNIPOL Identificativo Informazione Regolamentata : 55797 Nome utilizzatore : UNIPOLN05 - Giay Tipologia

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione in merito al punto 1) della Parte

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione in merito al punto 1) della Parte Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione in merito al punto 1) della Parte Straordinaria dell Ordine del Giorno. Proposta di modificazione dell articolo 3 (Oggetto) dello Statuto Sociale:

Dettagli

AVVISO n.13673. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 05 Agosto 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13673. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 05 Agosto 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13673 05 Agosto 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Giglio Group S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle

Dettagli

AVVISO n.12703. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 23 Luglio 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12703. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 23 Luglio 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12703 23 Luglio 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Assiteca S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni

Dettagli

AVVISO n.13778. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 29 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13778. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 29 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13778 29 Luglio 2013 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Digital Magics S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle

Dettagli

AVVISO n.13524. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 24 Luglio 2012. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13524. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 24 Luglio 2012. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13524 24 Luglio 2012 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Primi sui Motori S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio

Dettagli

AVVISO n.13317. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 18 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13317. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 18 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13317 18 Luglio 2013 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle

Dettagli

AVVISO n.14356. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 04 Agosto 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.14356. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 04 Agosto 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.14356 04 Agosto 2014 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : GO internet S.p.A. Oggetto : Ammissione ed inizio delle

Dettagli

FRENDY ENERGY S.P.A.

FRENDY ENERGY S.P.A. FRENDY ENERGY S.P.A. Sede legale in Firenze, Via Fiume n. 11 Capitale sociale Euro 4.225.000,00 i.v. Codice fiscale ed iscrizione nel Registro delle Imprese di Firenze n. 05415440964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL VOTO MAGGIORATO

REGOLAMENTO PER IL VOTO MAGGIORATO Via Brera 21, 20121 Milano Capitale sociale i.v. Euro 306.612.100 Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Milano n. 07918170015 Soggetta ad attività di direzione e coordinamento

Dettagli

PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA S.P.A.

PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA S.P.A. PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA S.P.A. BANCA POPOLARE DI LANCIANO E SULMONA S.P.A. E BANCA POPOLARE DI APRILIA S.P.A, IN BANCA POPOLARE DELL EMILIA

Dettagli

AVVISO n.3586. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 12 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3586. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 12 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3586 12 Marzo 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

AVVISO n.19775. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 19 Novembre 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.19775. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 19 Novembre 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.19775 19 Novembre 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Gambero Rosso S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi degli articoli 102, 106 e 109 del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da LEM S.P.A. ( Offerente ) su massime n.

Dettagli

AVVISO n.4075. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 13 Marzo 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.4075. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 13 Marzo 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.4075 13 Marzo 2013 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Enertronica Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni

Dettagli

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3200 06 Marzo 2014 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Gala S.p.A. Oggetto : Ammissione ed inizio delle negoziazioni

Dettagli

AVVISO n.4836. 21 Marzo 2013 --- Mittente del comunicato : MONDO TV. Societa' oggetto dell'avviso. Mondo TV France

AVVISO n.4836. 21 Marzo 2013 --- Mittente del comunicato : MONDO TV. Societa' oggetto dell'avviso. Mondo TV France AVVISO n.4836 21 Marzo 2013 --- Mittente del comunicato : MONDO TV Societa' oggetto dell'avviso : MONDO TV Mondo TV France Oggetto : Assegnazione di azioni - Ammissione e inizio delle negoziazioni delle

Dettagli

AVVISO n.6507. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 17 Aprile 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.6507. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 17 Aprile 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.6507 17 Aprile 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Fusione transfrontaliera per incorporazione di GTECH S.p.A. in Georgia Worldwide PLC

COMUNICATO STAMPA. Fusione transfrontaliera per incorporazione di GTECH S.p.A. in Georgia Worldwide PLC COMUNICATO STAMPA Fusione transfrontaliera per incorporazione di GTECH S.p.A. in Georgia Worldwide PLC Iscrizione della delibera dell assemblea straordinaria presso il Registro delle Imprese Modalità e

Dettagli

S.I.T. SOCIETÀ IMPIANTI TURISTICI S.p.A.

S.I.T. SOCIETÀ IMPIANTI TURISTICI S.p.A. S.I.T. SOCIETÀ IMPIANTI TURISTICI S.p.A. sede in Via Fratelli Calvi n. 53/I 25056 Ponte di Legno (BS) Iscritta al Registro Imprese di Brescia al n. 00277270179 REA Camera di Commercio di Brescia n.8 1590

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

Regolamento WARRANT TISCALI S.P.A. 2009 2014. L assemblea straordinaria dell Emittente, in data 30 giugno 2009, ha deliberato tra l altro:

Regolamento WARRANT TISCALI S.P.A. 2009 2014. L assemblea straordinaria dell Emittente, in data 30 giugno 2009, ha deliberato tra l altro: Regolamento WARRANT TISCALI S.P.A. 2009 2014 Premesse L assemblea straordinaria dell Emittente, in data 30 giugno 2009, ha deliberato tra l altro: (a) di aumentare il capitale sociale dell Emittente in

Dettagli

AVVISO n.4756. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 26 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.4756. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 26 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.4756 26 Marzo 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni

Dettagli

03 Luglio 2015. LU-VE S.p.A.

03 Luglio 2015. LU-VE S.p.A. AVVISO n.11717 03 Luglio 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Industrial Stars of Italy S.p.A. Oggetto : Revoca di azioni

Dettagli

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A.

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. www.capelive.it RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE AL SESTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA

Dettagli

AV V I S O CONVOCAZIONE

AV V I S O CONVOCAZIONE AVVISO CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE L Assemblea Ordinaria e Straordinaria di FinecoBank S.p.A. è convocata in Milano, presso il Centro Congressi Stelline, corso Magenta, 61, in unica convocazione,

Dettagli

AVVISO n.2972. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 03 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.2972. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 03 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.2972 03 Marzo 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Mobyt S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE A

SCHEDA DI ADESIONE A SCHEDA DI ADESIONE A ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 1-bis, e 109 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Obbligatoria ) promossa da Marco

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L "OFFERTA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L OFFERTA) Modulo B (Scheda riservata ai Dipendenti Fincantieri Residenti in Italia) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L "OFFERTA") Il/la sottoscritto/a

Dettagli

AVVISO n.594 17 Gennaio 2011 AIM Italia

AVVISO n.594 17 Gennaio 2011 AIM Italia AVVISO n.594 17 Gennaio 2011 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : Unione Alberghi Italiani dell'avviso Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni e

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31: ordine del giorno

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31: ordine del giorno Edison Spa Sede Legale 20121 Milano Tel. +39 02 6222.1 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31:. giovedì 26 marzo

Dettagli

Spettabile. Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e domiciliato/a a e-mail

Spettabile. Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e domiciliato/a a e-mail SCHEDA DI ADESIONE all'offerta in opzione agli azionisti di massime n. 13.910.650 azioni ordinarie "Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.C.p.A." e alla contestuale offerta al pubblico indistinto dell'eventuale

Dettagli

Scheda di adesione SCHEDA N.

Scheda di adesione SCHEDA N. Scheda di adesione SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi dell articolo 102 e 106, comma 1 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 avente ad oggetto n. 43.604.610 azioni ordinarie A.S.

Dettagli

AVVISO n.11051 23 Giugno 2011 AIM Italia

AVVISO n.11051 23 Giugno 2011 AIM Italia AVVISO n.11051 23 Giugno 2011 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni e dei warrant Disposizioni

Dettagli

BIALETTI INDUSTRIE SPA. sul punto 4. All ordine del giorno relativo a:

BIALETTI INDUSTRIE SPA. sul punto 4. All ordine del giorno relativo a: BIALETTI INDUSTRIE SPA ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 29 30 GIUGNO 2011 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI E PROPOSTA MOTIVATA DEL COLLEGIO SINDACALE sul punto 4. All ordine del giorno relativo a:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012. Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti.

COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012. Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti. EMITTENTE: OGGETTO: BENETTON GROUP S.P.A. COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012 Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti. Comunicato

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. IN LIQUIDAZIONE E IN CONCORDATO PREVENTIVO Sede legale in Brescia, via Gian Battista Cacciamali n. 71 Capitale sociale Euro 13.190.476,00 i.v. Codice Fiscale

Dettagli

SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l.

SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l. AVVISO AGLI AZIONISTI DI SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. ai sensi dell articolo 136 del Regolamento della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa 14 maggio 1999 n. 11971, come successivamente

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n.

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n. REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110 Capitale Sociale versato di 4.863.485,64 Registro delle Imprese di Torino n. 97579210010 Codice fiscale n. 97579210010 Partita IVA n. 08013390011

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Mid Industry Capital S.p.A Sede Legale Galleria Sala dei Longobardi 2, 20121 Milano Cod. Fisc. e P.IVA R.I. Milano 05244910963, R.E.A. Mi 1806317, Capitale Sociale Euro 5.000.225 i.v. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

Dettagli

AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia

AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : S.p.A. dell'avviso Oggetto : Ammissione e Inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei Warrant

Dettagli

Comunicazione della Società : significa quanto descritto nell articolo 3.2.

Comunicazione della Società : significa quanto descritto nell articolo 3.2. REGOLAMENTO DEI SPONSOR WARRANT SPACE S.P.A. 1 DEFINIZIONI 1.1 Nel presente Regolamento i seguenti termini hanno il significato qui attribuito. I termini definiti al singolare si intendono definiti anche

Dettagli

SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 17 aprile 2014: unica convocazione Relazione del Consiglio di Amministrazione sulle proposte concernenti le materie all ordine del giorno ai sensi dell

Dettagli

L Intermediario Depositario

L Intermediario Depositario Scheda di Richiesta n. OBBLIGO DI ACQUISTO Ai sensi dell articolo 108, comma 2, del D. Lgs. n. 58/98, come successivamente modificato avente per oggetto massime n. 6.126.378 azioni ordinarie di Ergo Previdenza

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Periodo di offerta in opzione: dal 12 ottobre 2015 al 30 ottobre 2015.

COMUNICATO STAMPA. Periodo di offerta in opzione: dal 12 ottobre 2015 al 30 ottobre 2015. COMUNICATO STAMPA COMPLETAMENTO DELL ACCORDO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI CON L AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE DI MASSIMI EURO 3 MILIONI E LA CONVERSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Il Consiglio di

Dettagli

13 maggio 2015 REGOLAMENTO DELL ELENCO SPECIALE PER LA LEGITTIMAZIONE AL BENEFICIO DEL VOTO MAGGIORATO DI HERA S.P.A.

13 maggio 2015 REGOLAMENTO DELL ELENCO SPECIALE PER LA LEGITTIMAZIONE AL BENEFICIO DEL VOTO MAGGIORATO DI HERA S.P.A. 13 maggio 2015 REGOLAMENTO DELL ELENCO SPECIALE PER LA LEGITTIMAZIONE AL BENEFICIO DEL VOTO MAGGIORATO DI HERA S.P.A. 1. PREMESSA 1.1 Il presente regolamento (il Regolamento ) disciplina, in attuazione

Dettagli

AVVISO n.7752 06 Maggio 2009 AIM Italia

AVVISO n.7752 06 Maggio 2009 AIM Italia AVVISO n.7752 06 Maggio 2009 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : S.A. dell'avviso Oggetto : Ammissione e Inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie Disposizioni

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA ) Modulo A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA ) Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invio delle comunicazioni ex artt. 23 e 24, per l emissione delle certificazioni ex art. 25 e per l invio delle segnalazioni ex artt. 26, 26-bis e 27 del Provvedimento

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica ) OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica ) Modulo di adesione B (Scheda riservata ai dipendenti del Gruppo) Scheda

Dettagli

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato Offerta pubblica di sottoscrizione di quote del Fondo Comune di Investimento Immobiliare di tipo Chiuso IMMOBILIARE DINAMICO Modulo valido per la sottoscrizione nell ambito di emissioni successive alla

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA ) Modulo di Adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA ) Il/la sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA RELATIVA ALL AUTORIZZAZIONE, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 2357 E 2357-TER COD. CIV., POSTA ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI A.S. Roma S.p.A. P.le Dino Viola, 1 00128 Roma C.F. 03294210582 P.I. 01180281006 Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte di AS Roma SPV LLC ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE UniCredit S.p.A. - Sede sociale: Via Alessandro Specchi n. 16-00186 Roma - Direzione Generale: Piazza Gae Aulenti n. 3 - Tower A - 20154 Milano - Capitale sociale 20.298.341.840,70, interamente versato

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazioni degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale: Euro 3.968.400,00.= Sede Sociale

Dettagli

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A.

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. www.capelive.it RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE AL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA

Dettagli

Delega per l intervento in Assemblea

Delega per l intervento in Assemblea Delega per l intervento in Assemblea Il/La sottoscritto/a 1 Telefono *Indirizzo di residenza o sede legale Avente diritto al voto su numero azioni di Space S.p.A. delega con facoltà di essere sostituito

Dettagli

Toscana Aeroporti S.p.A.

Toscana Aeroporti S.p.A. Spett.le Toscana Aeroporti S.p.A. Via del Termine, 11 50127 - Firenze PEC: segreteria@pec.toscana-aeroporti.com PEC: toscanaaeroporti@pecserviziotitoli.it Alla cortese attenzione dell avv. Paolo Angius

Dettagli

PREDISPOSTA AI SENSI AI SENSI DELL ART.125-TER DEL DECRETO LEGISLATIVO N.58/98 E DELL ART.73 DEL REGOLAMENTO

PREDISPOSTA AI SENSI AI SENSI DELL ART.125-TER DEL DECRETO LEGISLATIVO N.58/98 E DELL ART.73 DEL REGOLAMENTO RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN MERITO ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E ALIENAZIONE DI AZIONI PROPRIE SOTTOPOSTA ALL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IL GIORNO 29 APRILE 2016 E, IN SECONDA

Dettagli

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers.

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. ASTALDI Società per Azioni Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65 Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. Iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al numero di Codice Fiscale

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A. SULL ARGOMENTO RELATIVO AL PUNTO 3. DELL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA PER I GIORNI 23 APRILE 2015 IN PRIMA

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE Società Cooperativa Sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16 Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ACQUE POTABILI S.p.A.

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ACQUE POTABILI S.p.A. Modulo B (Scheda riservata agli Azionisti dell Emittente) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ACQUE POTABILI S.p.A. Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale/P.IVA _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016

AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016 AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016 ENEL - S.p.A. Sede in Roma - Viale Regina Margherita, n. 137 Capitale sociale 10.166.679.946 (al 1 aprile 2016) interamente versato Codice Fiscale

Dettagli

b) comunica i seguenti dati necessari per l operatività del conto:

b) comunica i seguenti dati necessari per l operatività del conto: Spett.le BANCA D ITALIA Filiale di Oggetto: Contratto di deposito titoli in custodia ed amministrazione delle quote di partecipazione al capitale della Banca d Italia Lettera-contratto. Il/La (di seguito

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 e 106, comma 4, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da VEI Capital S.p.A. ( Offerente

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L "OFFERTA PUBBLICA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L "OFFERTA PUBBLICA") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA di aver preso conoscenza del documento

Dettagli

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL TESTO UNICO

MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL TESTO UNICO Sede Legale in Mantova Piazza V. Pareto n.3 Capitale Sociale Euro 178.464.000,00 = i.v. Codice Fiscale - Partita IVA e numero Registro Imprese di Mantova 07918540019 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA

Dettagli

PIANO DI STOCK OPTION 2015 2020, E CONSEGUENTE MODIFICA DELL ART. 5 DELLO STATUTO SOCIALE. DELIBERAZIONI INERENTI E CONSEGUENTI.

PIANO DI STOCK OPTION 2015 2020, E CONSEGUENTE MODIFICA DELL ART. 5 DELLO STATUTO SOCIALE. DELIBERAZIONI INERENTI E CONSEGUENTI. OVS S.p.A. Sede legale in Venezia Mestre, Via Terraglio, n. 17 - capitale sociale euro 227.000.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Venezia, codice fiscale e partita IVA 04240010274 - REA n VE - 378007

Dettagli

Il/La sottoscritto/a (nome e cognome/denominazione sociale) Codice fiscale Nato/a a il

Il/La sottoscritto/a (nome e cognome/denominazione sociale) Codice fiscale Nato/a a il fini della stessa e messo a disposizione del pubblico la sede legale dell Offerente, la sede di Borsa Italiana S.p.A., risultano già depositate di Voi nel deposito titoli n. intestato a ; vengono depositate

Dettagli

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it)

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI SAVE S.p.A. ( SAVE ) SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA AI SENSI DELL ARTICOLO 125-TER DEL D.LGS. 58 DEL

Dettagli

30 APRILE 2010 (Prima convocazione)

30 APRILE 2010 (Prima convocazione) CARRARO S.p.A. Sede legale in Campodarsego (PD) Via Olmo n. 37 Capitale Sociale Euro 23.914.696 i.v. Codice fiscale, Partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Padova n. 00202040283 REA di Padova 84033

Dettagli

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Alleanza Assicurazioni S.p.A. appartenente al Gruppo Generali Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Condizioni Contrattuali Regolamento Gestione interna separata

Dettagli

Sunshine Capital Investments S.p.A. Regolamento dei WARRANT

Sunshine Capital Investments S.p.A. Regolamento dei WARRANT (All 1) Sunshine Capital Investments S.p.A. Regolamento dei WARRANT 1 REGOLAMENTO DEI WARRANT SUNSHINE CAPITAL INVESTMENTS S.P.A. 2014-2016 1. Definizioni Ai fini del presente Regolamento i termini indicati

Dettagli

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.11560 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Migrazione alla piattaforma Millennium IT: conferma entrata in vigore/migration to

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. ("SISAL")

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. (SISAL) Modulo di adesione (B) (Scheda di adesione riservata ai Dipendenti) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. ("SISAL") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE 4 dr. Mauro Sfreddo

IL DIRIGENTE DEL SETTORE 4 dr. Mauro Sfreddo IL DIRIGENTE DEL SETTORE 4 dr. Mauro Sfreddo Documento redatto 25/11/2008 A cura del Registro Imprese Responsabile U.O. Letteria Cucinotta Operatore addetto Sig.ra Giovanna Maietti 1 GUIDA ALLA CANCELLAZIONE

Dettagli

Banca Popolare di Milano

Banca Popolare di Milano Banca Popolare di Milano Assemblea degli Obbligazionisti 22 dicembre 2011 (in prima convocazione) ed occorrendo 23 dicembre 2011 (in seconda convocazione) MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE

Dettagli

2 aprile 2015: unica convocazione

2 aprile 2015: unica convocazione SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI 2 aprile 2015: unica convocazione Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sulle proposte concernenti le materie all ordine

Dettagli

Visto il D.Lgs. 198/2006 Codice delle pari opportunità tra uomo e donna ;

Visto il D.Lgs. 198/2006 Codice delle pari opportunità tra uomo e donna ; Settore Risorse Umane e Centrale Unica di Committenza Oggetto: Avviso di selezione pubblica per il reclutamento di n. 1 praticante avvocato per l espletamento del tirocinio forense presso l Avvocatura

Dettagli

REGOLAMENTO DEI WARRANT AGRONOMIA 2014-2017. Articolo 1. Definizioni

REGOLAMENTO DEI WARRANT AGRONOMIA 2014-2017. Articolo 1. Definizioni REGOLAMENTO DEI WARRANT AGRONOMIA 2014-2017 Articolo 1 Definizioni Ai fini del presente Regolamento i termini in maiuscolo indicati qui di seguito hanno il seguente significato: AIM Italia significa il

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE Redatta ai sensi dell'art. 73 del regolamento di attuazione del decreto legislativo n. 58

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. Data di nascita

Il/la sottoscritto/a. Data di nascita SCHEDA DI ADESIONE all offerta in opzione agli azionisti (l Offerta in Opzione ) e all offerta al pubblico (l Offerta al Pubblico ) di massime n. 14.928.745 azioni ordinarie Cassa di Risparmio di Asti

Dettagli

MODELLO B Deposito di bilanci d esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci.

MODELLO B Deposito di bilanci d esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci. MODELLO B Deposito di bilanci d esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci. Avvertenze Generali Si raccomanda di indicare nell apposito spazio, in alto sulla 1ª pagina, il numero di

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SESTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DI GEMINA

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SESTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DI GEMINA GEMINA RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SESTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DI GEMINA S.p.A. Autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni proprie ai sensi

Dettagli