COMUNE DI LUVINATE 1 3,919 10, ,987 12,732

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI LUVINATE 1 3,919 10,007 2 4,987 12,732"

Transcript

1 RESIDENZA Tipi di intervento Zone oo.uu. PGT 2011 adeguamento 2013 ricostruzione restauro, risanamento e ristrutturazione, compresi e non compresi nell art. 9 della Legge 10/ ,839 9,974 20,013 25, ,919 10, ,987 12,732 per mc v.v.p. della volumetria oggetto del permesso di costruire o dia / scia, calcolata secondo la disposiziona urbanistico edilizia vigente nel Comune (art. 44, L.R. n. 12/2005). -su computo metrico estimativo: la superficie è il quadruplo della volumetria virtuale ottenuta dividendo il costo complessivo delle opere in progetto, da computo metrico estimativo, per il costo unitario di costruzione stabilito annualmente ai sensi dell articolo 48 della L.R. -ovvero per la volumetria reale interessata dall intervento: non occorre computo metrico estimativo.

2 ARTIGIANATO E INDUSTRIA ricostruzione onerosi 1 invariato 28,498 2 invariato rifiuti invariato 24,940 7,127 1 invariato 14,255 2 invariato 12,465 rifiuti invariato 3,558

3 INDUSTRIA ALBERGHIERA - ATTIVITA' TURISTICHE ricostruzione onerosi 1 invariato 44,532 2 invariato 44,532 1 invariato 22,266 2 invariato 22,266

4 ATTIVITA' DIREZIONALI E COMMERCIALI ricostruzione onerosi 1 invariato 110,435 2 invariato 51,649 1 invariato 55,218 2 invariato 25,846

5 CAMPEGGI ricostruzione onerosi 1 invariato 267,171 2 invariato 267,171 1 invariato 133,586 2 invariato 133,586 -per numero di utenti autorizzati; -la parte edificata viene conteggiata secondo i valori delle Attività turistiche. OPERE DI INTERESSE GENERALE, SE ONEROSE Parcheggi coperti, Silos*** Attrezzature culturali Sanitarie e assistenziali** Attrezzature sportive* Attrezzature** Per lo spettacolo 1 invariato 331,295 2 invariato 82,649 1 invariato 16,562 2 invariato 4,130 1 invariato 8,281 2 invariato 2,070 1 invariato 24,843 2 invariato 6,200 (***) per posto macchina, superficie minima 12 mq superficie massima 15 mq. per mq di superficie lorda di pavimento. nel caso di impianti sportivi coperti, al mq di sup. coperta: nel caso di impianti scoperti, al mq di sup lorda di pavimento dei servizi annessi.

Aggiornamento degli Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria COMUNE DI VIMERCATE SPORTELLO UNICO TECNICO SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ALLEGATO B

Aggiornamento degli Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria COMUNE DI VIMERCATE SPORTELLO UNICO TECNICO SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ALLEGATO B COMUNE DI VIMERCATE SPORTELLO UNICO TECNICO SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA Determinazione degli oneri di urbanizzazione ai sensi del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 e della L.R. 11 marzo 2005 n. 12 ALLEGATO B Aggiornamento

Dettagli

Aggiornamento ONERI DI URBANIZZAZIONE

Aggiornamento ONERI DI URBANIZZAZIONE Allegato A alla Delibera Consiglio Comunale n.27 del 07/09/2015 Aggiornamento ONERI DI URBANIZZAZIONE TABELLA A - EDIFICI RESIDENZIALI Zone ZTS (ex P.R.G. Zone omogenee A) (U1) Euro 7,38/Mc Euro 2,95/Mc.

Dettagli

COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO Al Sindaco del Comune di Robecco sul Naviglio Servizio di Edilizia Privata Protocollo generale MODULO PER DETERMINAZIONE CONTRIBUTI Art. 16 del D.P.R.

Dettagli

CITTA DI GORGONZOLA PROVINCIA DI MILANO

CITTA DI GORGONZOLA PROVINCIA DI MILANO CITTA DI GORGONZOLA PROVINCIA DI MILANO SETTORE GESTIONE E PIANIFICAZIONE URBANISTICA SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA Piazza Giovanni XXIII, n. 6 DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE PREMESSA Ai

Dettagli

- TABELLA "A" - RESIDENZA (Delibera C.C. n. 15 del 02/03/2005)

- TABELLA A - RESIDENZA (Delibera C.C. n. 15 del 02/03/2005) - TAELLA "A" - RESIDENZA (Delibera C.C. n. 15 del 02/03/2005) URANIZZA- ZIONE ZONE D.M. 2.4.68 ONERI NUOVE COSTRUZIONI, DEMOLIZIONI, RICOSTRUZIONI AL MC. RISTRUTTURAZIONE AL MC. PRIMARIA A C E 9,62 11,54

Dettagli

Comune di Brescia Oneri di Urbanizzazione

Comune di Brescia Oneri di Urbanizzazione Comune di Brescia Oneri di Tariffe Oneri di definite con deliberazione del Consiglio Comunale n. 260 P.G. n. 49199 del 20/12/2004 Adeguate in base alla L.R. n. 12 dell 11-03-2005 (tabella 1) (art. 60)

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RAVARA PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI SCANDOLARA RAVARA PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RAVARA PROVINCIA DI CREMONA Comunicata ai Capigruppo Consiliari C O P I A il 10/05/2012 Nr. Prot. AGGIORNAMENTO TARIFFE ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

AGGIORNAMENTO TABELLA ONERI URBANIZZAZIONE PRIMARIA-SECONDARIA-SMALTIMENTO RIFIUTI

AGGIORNAMENTO TABELLA ONERI URBANIZZAZIONE PRIMARIA-SECONDARIA-SMALTIMENTO RIFIUTI AGGIORNAMENTO TABELLA ONERI URBANIZZAZIONE PRIMARIA-SECONDARIA-SMALTIMENTO RIFIUTI (approvati con deliberazione C.C. n. 32 del 14.04.2016) MODELLO 3.1.1 002_TAB_ONERI_E_COSTO _C Destinazioni d'uso Nuove

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE indice Art. 1 Premessa pag 5 Art. 2 Ambito di applicazione pag 5 Art. 3 Incidenza degli oneri di urbanizzazione: tabella parametrica

Dettagli

COMUNE DI BELPASSO Provincia di Catania

COMUNE DI BELPASSO Provincia di Catania COMUNE DI BELPASSO Provincia di Catania VII SERVIZIO URBANISTICA SVILUPPO DEL TERRITORIO Dirigente Responsabile : Ing. Sebastiano Leonardi OGGETTO: Comune di Belpasso Art. 17, L.R. 16 aprile 2003, n. 4

Dettagli

DETERMINAZIONE DEI COSTI PER OPERE DI URBANIZZAZIONE APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA N. 8 DEL 07/02/2007 L. 28/01/1977 n. 10, L.R. 11/03/2005 N.

DETERMINAZIONE DEI COSTI PER OPERE DI URBANIZZAZIONE APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA N. 8 DEL 07/02/2007 L. 28/01/1977 n. 10, L.R. 11/03/2005 N. COSTO DI COSTRUZIONE /MQ 350,20 APPROVATO CON DELIBERA DI GIUNTA N. 105 DEL 17/12/2009 DETERMINAZIONE DEI COSTI PER OPERE DI URBANIZZAZIONE APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA N. 8 DEL 07/02/2007 L. 28/01/1977

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 165 Reg. Deliberazioni N. 12579/2012 di Prot. G. OGGETTO: AGGIORNAMENTO ISTAT DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE,

Dettagli

TABELLE PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

TABELLE PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE File:tabellaONERI_ufficio COMUNE DI BORGOSATOLLO Provincia di Brescia AREA TECNICA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA TABELLE PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE DATI GENERALI PERMESSO DI COSTRUIRE

Dettagli

Valori tabellari per la determinazione degli oneri di urbanizzazione ai sensi dell'art. 184, co. 7 L.R.T. 65/2014 Anno 2015

Valori tabellari per la determinazione degli oneri di urbanizzazione ai sensi dell'art. 184, co. 7 L.R.T. 65/2014 Anno 2015 Valori tabellari per la determinazione degli oneri di urbanizzazione ai sensi dell'art. 184, co. 7 L.R.T. 65/2014 Anno 2015 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Interventi di nuova edificazione (importi unitari in

Dettagli

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO SETTORE SERVIZI AL TERRITORIO REVISIONE/AGGIORNAMENTO DELLE MODALITA DI DETERMINAZIONE E DEGLI IMPORTI RELATIVI AL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AGGIORNAMENTO 2014 AGGIORNAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BODIO LOMNAGO. I... sottoscritt... residente a... via... n... e I... sottoscritt...

COMUNE DI BODIO LOMNAGO. I... sottoscritt... residente a... via... n... e I... sottoscritt... Mod. Urb.31 RESPONSABILE SERVIZIO FINANZIARIO Oggetto : Pratica edilizia n. Richiesta versamento contributo di costruzione. e in qualità di titolar della pratica edilizia in oggetto presentata quale Denuncia

Dettagli

COMUNE DI GALLICANO PROVINCIA DI LUCCA SETTORE URBANISTICA - EDILIZIA ANNO 2014

COMUNE DI GALLICANO PROVINCIA DI LUCCA SETTORE URBANISTICA - EDILIZIA ANNO 2014 COMUNE DI GALLICANO PROVINCIA DI LUCCA SETTORE URBANISTICA - EDILIZIA ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ANNO 2014 LEGGE REGIONALE 3 GENNAIO 2005 N 1 PERIODO

Dettagli

PROSPETTO DIRITTI DI SEGRETERIA URBANISTICA ED EDILIZIA

PROSPETTO DIRITTI DI SEGRETERIA URBANISTICA ED EDILIZIA Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039/6757039 P.I. 00714670965 - C.F. 01482570155 AREA TERRITORIO E AMBIENTE e-mail: ufficiotecnico@comune.usmatevelate.mi.it sito internet: www.comune.usmatevelate.mi.it

Dettagli

Comune di Domaso. - Ufficio Tecnico -

Comune di Domaso. - Ufficio Tecnico - Comune di Domaso - Ufficio Tecnico - AGGIORNAMENTO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELLA L.R. 8 MARZO 2005 N. 12 LEGGE PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO E S.M.I. 10 Giugno 2011 RELAZIONE TECNICA L atto

Dettagli

CITTA' DI TORINO - DIVISIONE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA - DIRIGENZA DI COORDINAMENTO EDILIZIA PRIVATA

CITTA' DI TORINO - DIVISIONE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA - DIRIGENZA DI COORDINAMENTO EDILIZIA PRIVATA classi di destinazioni d'uso insediamenti residenziali destinazioni rurali speciali Tabella C - Parametri da applicare in relazione alle destinazioni di zona e ai tipi di intervento previsti dagli strumenti

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI MARNATE Provincia di Varese COPIA AUTENTICA CODICE ENTE: DELIBERAZIONE N 43 OGGETTO: VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza STRAORDINARIA di PRIMA convocazione. ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI INTROBIO Provincia di Lecco f

COMUNE DI INTROBIO Provincia di Lecco f COMUNE DI INTROBIO Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C.E. 10572 N.ro 94 del Reg. Deliberazioni. OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO UNITARIO DI COSTRUZIONE E DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

SETTORE PIANIFICAZIONE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA

SETTORE PIANIFICAZIONE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA (Provincia di Siena) Pianificazione Urbanistica ed Edilizia Privata Via Garibaldi, 4 Tel. 0577 351308/14/22 - Fax 0577/351328 e-mail: urbanistica.edilizia@comune.castelnuovo-berardenga.si.it

Dettagli

Elementi di casistica per l applicazione degli oneri urbanizzazione e del costo di costruzione. Anno 2013

Elementi di casistica per l applicazione degli oneri urbanizzazione e del costo di costruzione. Anno 2013 Elementi di casistica per l applicazione degli oneri urbanizzazione e del costo di costruzione Anno 2013 Nessuna modifica rispetto all anno 2012 Applicazione degli oneri di urbanizzazione e della quota

Dettagli

COMUNE DI LOCATE VARESINO PROVINCIA DI COMO

COMUNE DI LOCATE VARESINO PROVINCIA DI COMO timbro protocollo estremi di presentazione (a cura dell Ufficio) n... COMUNE DI LOCATE VARESINO PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO SETTORE EDILIZIA PRIVATA del cat. cod. utente AL RESPONSABILE del Settore

Dettagli

ALLEGATO A COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile SERVIZIO URBANISTICA AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE E DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ADEGUAMENTO ISTAT GIUGNO 2006 DICEMBRE

Dettagli

TABELLE PER CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

TABELLE PER CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE ALLEGATO B Alla Deliberazione di C.C. n. 45 del 02.07.2013 Città di CANOSA DI PUGLIA TABELLE PER CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Cc : Contributo sul costo di costruzione Up : Contributo sul costo delle urbanizzazioni

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO : SERVIZI ALLA CITTA

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO : SERVIZI ALLA CITTA COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO : SERVIZI ALLA CITTA TABELLE PER APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO INERENTE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E IL COSTO DI COSTRUZIONE Approvate con deliberazione di C.C. n. 3 del 0/09/200

Dettagli

AUTODETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE art. 41 della L.R. Lombardia 11.03.2005, n. 12

AUTODETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE art. 41 della L.R. Lombardia 11.03.2005, n. 12 PROTOCOLLO GENERALE AL COMUNE DI BARANZATE Da presentarsi unitamente alla p.e. o, in caso di integrazione, con lettera accompagnatoria. AUTODETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE art. 41 della L.R.

Dettagli

Tabella riepilogativa oneri di urbanizzazione anno 2016

Tabella riepilogativa oneri di urbanizzazione anno 2016 Tabella riepilogativa oneri di urbanizzazione anno Residenza Industria artigianato agricolo non residenziale Industria artigianato categorie speciali 3 Commercio turismo direzionale servizi /mc /mq /mq

Dettagli

1) INTERVENTI DI RESTAURO E DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA 0,3-0,25 2,80 8,08 3,73 3,42 4,04 3,73 1,86 8,81 2,94

1) INTERVENTI DI RESTAURO E DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA 0,3-0,25 2,80 8,08 3,73 3,42 4,04 3,73 1,86 8,81 2,94 COMUNE DI CAPANNOLI Art. 127 L.R. 01/05 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA ULTIMO AGGIORNAMENTO AL30/11/2014 ULTIMA VARIAZIONE ISTAT 0,1% INSEDIAMENTI RESIDENZIALI ARTIGIANALI

Dettagli

MODELLO PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

MODELLO PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE CITTÀ DI FOLIGNO AREA GOVERNO DEL TERRITORIO E BENI CULTURALI Servizio Sportello Unico Edilizia Servizio Edilizia Via dei Molini, 20/a Corso Cavour, 89 MODELLO PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

ALLEGATO 3 alla proposta di deliberazione C.C. P.G. 888667/2007 Costituito da N 6 pagine

ALLEGATO 3 alla proposta di deliberazione C.C. P.G. 888667/2007 Costituito da N 6 pagine TABELLA N. 2 ONERI DI URBANIZZAZIONE DA APPLICARE RESIDENZA VALORI TABELLE A1 / A2 Parametro incidenza tabella C1 della deliberazione Consiglio Regionale del 28 luglio 1977, n. II/557 - RESIDENZA ZONA

Dettagli

Riferimento L.R. 65/2014

Riferimento L.R. 65/2014 S ERVI ZI OPI ANI FI CAZI ONEURBANI S TI CA UFFI CI OEDI LI ZI A REVI S I ONEI S T A T2014 Lapr es ent et abel l aèv al i daperl epr at i c heedi l i z i epr es ent at edal1gennai o2015 TABELLA ONERI DI

Dettagli

Manuale per il calcolo del contributo di costruzione

Manuale per il calcolo del contributo di costruzione Manuale per il calcolo del contributo di costruzione Seriate, 29 novembre 2011 pag 2 di 16 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ONERI DI URBANIZZAZIONE... 4 2.1 Definizioni... 5 2.2 Calcolo del contributo commisurato

Dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO AL 01/01/2014SU INTERVENUTE 0,6%

ULTIMO AGGIORNAMENTO AL 01/01/2014SU INTERVENUTE 0,6% COMUNE DI CAPANNOLI Art. 127 L.R. 01/05 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA ULTIMO AGGIORNAMENTO AL 01/01/2014SU INTERVENUTE 0,6% INSEDIAMENTI RESIDENZIALI ARTIGIANALI -

Dettagli

TABELLA 1 ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE

TABELLA 1 ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE TABELLA 1 ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE INDICE ISTAT MARZO 2011 = 117,2 INDICE ISTAT AGOSTO 2012 = 120,4 (IND.ago. 2012 : IND.mar. 2011 x 100 ) 100 = INCREMENTO Pertanto il valore da applicare corrisponde

Dettagli

CONTRIBUTI RELATIVI AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE

CONTRIBUTI RELATIVI AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE Urbanistica Edilizia privata Comune di Fauglia Provincia di Pisa CONTRIBUTI RELATIVI AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE DISCIPLINA IN MATERIA DI SANZIONI AMMINISTRATIVE DI CUI L ART. 140

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Normativa di riferimento: D.P.R. 380/2001 art. 16, 17, 18, 19, 42 D.M. 10 Maggio 1977 Delibera C. R. n. 119/1 del 28/07/1977 Delibera C. R. n. 208/5 del 26/03/1985 D.M.

Dettagli

DICHIARAZIONE E CALCOLO PER LA PREDETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO COMMISURATO AL COSTO DI COSTRUZIONE RELATIVO A NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI (E SIMILI)

DICHIARAZIONE E CALCOLO PER LA PREDETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO COMMISURATO AL COSTO DI COSTRUZIONE RELATIVO A NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI (E SIMILI) MODELLO A Stresa, lì. Prot. N.. Spett.le Sportello Unico Edilizia Privata Comune di Stresa OGGETTO: DICHIARAZIONE E CALCOLO PER LA PREDETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO COMMISURATO AL COSTO DI COSTRUZIONE RELATIVO

Dettagli

Versamento con ccp n. 17368283 intestato a Comune di San Maurizio d Opaglio Servizio Tesoreria.

Versamento con ccp n. 17368283 intestato a Comune di San Maurizio d Opaglio Servizio Tesoreria. Ufficio Tecnico Comune di San Maurizio d Opaglio Provincia di Novara Piazza I Maggio n. 4-28017 San Maurizio d Opaglio - Tel. 0322/967222 - Fax 0322/967247 e-mail: urbanistica@comune.sanmauriziodopaglio.no.it

Dettagli

RELAZIONE DI AGGIORNAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE

RELAZIONE DI AGGIORNAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano) SETTORE ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO UFFICIO URBANISTICA RELAZIONE DI AGGIORNAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE INTRODUZIONE L art. 43 della legge Regionale

Dettagli

TABELLE ONERI CONCESSORI

TABELLE ONERI CONCESSORI TABELLE ONERI CONCESSORI 1 - INSEDIAMENTI RESIDENZIALI (costi che si applicano per mc.) INTERVENTI Zona A Zona B Zona C Zona D Zona F primaria 1,85 2,12 2,25 2,25 2,25 secondaria 5,60 5,60 5,60 5,60 5,60

Dettagli

SERVIZIO UNICO EDILIZIA E IMPRESE

SERVIZIO UNICO EDILIZIA E IMPRESE SERVIZIO UNICO EDILIZIA E IMPRESE PARTE RISERVATA AGLI UFFICI Pratica N. del........ Assegnata a:. nella qualità di Responsabe del Procedimento Copparo, Il Responsabe. Verificata la completezza della documentazione

Dettagli

Piano esecutivo Concessione onerosa Concessione convenzionata Concessione gratuita in base all articolo Altro

Piano esecutivo Concessione onerosa Concessione convenzionata Concessione gratuita in base all articolo Altro Domanda di Permesso di costruire BOLLO Prot. n. Spett. Comune di RANCO Piazza PARROCCHIALE n. 4 21020 - RANCO Li gg mese anno Il/la sottoscritto/a quale rappresentante legale dell impresa (ove necessario)

Dettagli

MARCA DA BOLLO. DATI RELATIVI AI RICHIEDENTI Il / i sottoscritto /i Cognome denominazione o ragione sociale

MARCA DA BOLLO. DATI RELATIVI AI RICHIEDENTI Il / i sottoscritto /i Cognome denominazione o ragione sociale MARCA DA BOLLO RISERVATO ALL UFFICIO CITTÀ DI CHIERI AREA PROGRAMMAZIONE TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del D.L. n.269/2003 convertito nella

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Su proposta dell Assessore all Urbanistica, Edilizia Privata, Attività Produttive e Politiche Economiche, dott.

LA GIUNTA COMUNALE. Su proposta dell Assessore all Urbanistica, Edilizia Privata, Attività Produttive e Politiche Economiche, dott. Con delibera di Giunta Comunale N. 67 del 23/03/2007 avente in oggetto : Aggiornamento degli oneri di urbanizzazione primaria, secondaria e di smaltimento dei rifiuti ai sensi degli articoli 16 e 19 del

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

SEDUTA DEL 3 NOVEMBRE 2008 AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL COSTO BASE DI COSTRUZIONE. LA GIUNTA COMUNALE

SEDUTA DEL 3 NOVEMBRE 2008 AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL COSTO BASE DI COSTRUZIONE. LA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 3 NOVEMBRE 2008 N.43/109838 AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL COSTO BASE DI COSTRUZIONE. LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: il Consiglio Comunale con delibera n.

Dettagli

Al Responsabile del Servizio Tecnico e Territoriale del Comune di SANTA MARIA DELLA VERSA (PV)

Al Responsabile del Servizio Tecnico e Territoriale del Comune di SANTA MARIA DELLA VERSA (PV) Comune di SANTA MARIA DELLA VERSA Provincia di Pavia Servizio Tecnico e Territoriale Sportello Unico per l Edilizia Spazio riservato per il protocollo SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ex articolo

Dettagli

Comune di Volterra. Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Comune di Volterra. Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Volterra Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 19/01/2016 OGGETTO: L.R.n 65/2014 Art.184. Adeguamento delle tabelle per la determinazione degli oneri di urbanizzazione

Dettagli

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI URBANISTICI

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI URBANISTICI CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI AMBITO DI APPLICAZIONE I presenti criteri sono di ausilio nella determinazione dei contributi afferenti agli interventi di trasformazione del territorio comunale assentiti

Dettagli

TABELLE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

TABELLE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE SERVIZIO URANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA TAELLE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URANIZZAZIONE aggiornate all indice ISTAT dicembre 201 ai sensi della L.R. 0.01.200 n. 1 e s.m.i. Allegato alla Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SANTO STEFANO LODIGIANO Provincia di Lodi RELAZIONE TECNICA

COMUNE DI SANTO STEFANO LODIGIANO Provincia di Lodi RELAZIONE TECNICA COMUNE DI SANTO STEFANO LODIGIANO Provincia di Lodi RELAZIONE TECNICA D AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI D URBANIZZAZIONE, VALORI MINIMI E CRITERI PER LA MONETIZZAZIONE DEGLI STANDARD IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 23 In data: 29/01/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEGUAMENTO TRIENNALE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE AI SENSI DELL'ART. 44

Dettagli

COMPARTECIPAZIONE ALTRI SERVIZI. fino a 20 tsl

COMPARTECIPAZIONE ALTRI SERVIZI. fino a 20 tsl COMPARTECIPAZIONE ALTRI SERVIZI Denominazione servizio tipologia tariffa tariffa 2012 Mercato Ittico operazioni di alaggio e varo presso lo scalo di alaggio fino a 20 tsl 49,20 da 20.01 a 30.00 tsl 60,80

Dettagli

S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Comune di BORNASCO Provincia di PAVIA Area Tecnica P.G. S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ex articolo 19 Legge /.8.1990 n. 241 - art.5, Legge n 73/2010) per interventi di cui alla successiva

Dettagli

/mc. 16.902 = 8,73. /mc. 51.049 = 26,36. /mq. 22.699 = 11,72

/mc. 16.902 = 8,73. /mc. 51.049 = 26,36. /mq. 22.699 = 11,72 Determinazione dell incidenza degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria di cui agli artt. 3-4- 7 Legge 10/1977 adeguati alle disposizioni di cui alla L.R. 03 Gennaio 2005, n. 1. A TABELLA (COSTI

Dettagli

TARIFFE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE

TARIFFE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE TARIFF RLATIV AGLI ONRI DI URBANIZZAZION PRIMARIA SCONDARIA CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZION (Determinazione dirigenziale n 231 del 14 maggio 2015) Le presenti tabelle sono valide per le richieste di permesso

Dettagli

COMUNE DI CREMENO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CREMENO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CREMENO PROVINCIA DI LECCO Estratto dal Registro delle Deliberazioni del Consiglio Comunale Numero 37 Del 26-09-11 N. Reg.Pubblic. Oggetto: AGGIORNAMENTO DELLE TARIFFE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO TABELLE PER APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO INERENTE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E IL COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 1/0) Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

REGOLAMENTO SUGLI INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO REGOLAMENTO SUGLI INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Il presente Regolamento si applica sia agli edifici residenziali che a quelli produttivi. Ambiti di intervento: nuove costruzioni patrimonio edilizio

Dettagli

SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA

SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA NTA di SUA di iniziativa privata SCHEMA DI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE SUA.. INDICE ART. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE... pag. 2 ART. 2 ELABORATI DEL PIANO...» 2 ART. 3 DATI COMPLESSIVI DEL PIANO...» 2 ART.

Dettagli

INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA INSEDIAMENTI RESIDENZIALI

INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA INSEDIAMENTI RESIDENZIALI INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Costo al m.c. Coefficiente moltiplicativo tab. B Più variazione art. 127 L.R. 1/2005 Costo al m.c. primaria 9,16

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

Volume Virtuale Art. 11 Regol. Reg. n. 6/1977 TOTALE. Superficie lorda complessiva. RESIDENZIALE Percentuale At IMPORTO TOTALE

Volume Virtuale Art. 11 Regol. Reg. n. 6/1977 TOTALE. Superficie lorda complessiva. RESIDENZIALE Percentuale At IMPORTO TOTALE SERVIZIO URBANISTICA -Sportello Unico Edilizia CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Pratica edilizia n Anno Richiedente Intervento: in via Oneri di Urbanizzazione: EDILIZIA RESIDENZIALE COMMERCIALE DIREZIONALE

Dettagli

U1 68.047 35,14346 68.047 35,14346 68.047 35,14346 68.047 35,14346 - - U1 68.047 35,14346 68.047 35,14346 61.242 31,62911 68.

U1 68.047 35,14346 68.047 35,14346 68.047 35,14346 68.047 35,14346 - - U1 68.047 35,14346 68.047 35,14346 61.242 31,62911 68. Tabella A1-1 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

COMUNE DI CASTELBELLINO

COMUNE DI CASTELBELLINO COMUNE DI CASTELBELLINO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA P.zza S. Marco 15 60030 Castelbellino e.mail urbanistica.castelbellino@provincia.ancona.it Protocollo ALLEGATO C AL PERMESSO DI COSTRUIRE Ditta: Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI AGUGLIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI AGUGLIANO PROVINCIA DI ANCONA COMUNE DI AGUGLIANO PROVINCIA DI ANCONA 3 SETTORE TECNICO NUOVO REGOLAMENTO Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Art.

Dettagli

COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 14/05/2012 n. 16

COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 14/05/2012 n. 16 COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 14/05/2012 n. 16 OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUT O DI COSTRUZIONE, QUOTA AFFERENTE IL CONTRIBUTO SUGLI ONERI

Dettagli

TABELLE ONERI DI URBANIZZAZIONE (Delibera di Consiglio Regionale n.850 del 4/3/1998 e Determinazione dirigenziale n.

TABELLE ONERI DI URBANIZZAZIONE (Delibera di Consiglio Regionale n.850 del 4/3/1998 e Determinazione dirigenziale n. TABELLE ONERI DI URBANIZZAZIONE (Delibera di Consiglio Regionale n.850 del 4/3/1998 e Determinazione dirigenziale n.470 del 20/12/01) TABELLA A5 5 A CLASSE DI COMUNI Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

Dettagli

CRITERI APPLICATIVI MODALITÀ DI CALCOLO E VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELL ART. 16 D.P.R

CRITERI APPLICATIVI MODALITÀ DI CALCOLO E VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELL ART. 16 D.P.R allegato A alla delibera di Consiglio Comunale CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Tecnico Via XX Settembre, 29 37045 Legnago (Verona) CRITERI APPLICATIVI MODALITÀ DI CALCOLO E VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) (/mq) ( /mq)

Dettagli

AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ED URBANISTICA C/o Ufficio Tecnico Comunale Via XX Settembre, 22-21032 - CARAVATE

AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ED URBANISTICA C/o Ufficio Tecnico Comunale Via XX Settembre, 22-21032 - CARAVATE C O M U N E D I C A R A V A T E P r o v i n c i a d i V a r e s e A R E A T E C N I C A E d i l i z i a P r i v a t a e d U r b a n i s t i c a Via XX Settembre, 22 21032 - Caravate (VA) Tel. 0332-601355/601261

Dettagli

COMUNE DI TURBIGO All. "A" atto G.C. n. 89 del 03/06/2013 (Provincia di Milano)

COMUNE DI TURBIGO All. A atto G.C. n. 89 del 03/06/2013 (Provincia di Milano) Pagina 1 di 10 All. "A" atto G.C. n. 89 del 03/06/2013 Diritti di segreteria: Tabella "D" allegata alla legge 8 giugno 1962 n. 604, sostituita dall'art. 27 del D.L.n. 55 del 28/2/83 e modificata con l'art.

Dettagli

COMUNE DI COLTURANO. Provincia di Milano. Allegato 1. DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n.

COMUNE DI COLTURANO. Provincia di Milano. Allegato 1. DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n. COMUNE DI COLTURANO Provincia di Milano Allegato 1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n. 12 - Tabella degli oneri di urbanizzazione in vigore dal 15.05.2012 IL

Dettagli

INSEDIAMENTI INSEDIAMENTI CENTRI COMMERCIALI ALL'INGROSSO INSEDIAMENTI DI SERVIZIO (1) 12,47 11,43 17,28 41,22 13,74 23,04 49,88 45,73 19,20

INSEDIAMENTI INSEDIAMENTI CENTRI COMMERCIALI ALL'INGROSSO INSEDIAMENTI DI SERVIZIO (1) 12,47 11,43 17,28 41,22 13,74 23,04 49,88 45,73 19,20 PER INTERVENTI COMPRESI TRA I 2000 E I 4000 MQ. DI S.U.L. TIPOLOGIA DELL'INTERVENTO restauro e di risanamento conservativo RESIDENZIALI (Categorie Speciali) COMMERCIALI (1) DIREZIONALI (1) TURISTICO RICETTIVO

Dettagli

Al fine di una puntuale informazione se ne pubblica l estratto. RELAZIONE

Al fine di una puntuale informazione se ne pubblica l estratto. RELAZIONE Con delibera del Consiglio Comunale N. 57 Pg. n. 31065/06 del 30/10/2006 avente in oggetto : Determinazione del costo di costruzione e del relativo contributo per gli interventi con destinazione commerciale,

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari V SERVIZIO URBANISTICA-EDILIZIA-SUAP-ECOLOGIA-AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 32 del 19/09/2013 Raccolta Ufficiale N. 717 Del 23/09/2013 OGGETTO: Aggiornamento

Dettagli

TARIFFE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE

TARIFFE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE 1 TARIFF RLATIV AGLI ONRI DI URBANIZZAZION PRIMARIA SCONDARIA CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZION (Deliberazione Consiglio Comunale n 13 del 20 marzo 2012) Le presenti tabelle sono valide per le richieste di

Dettagli

COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n. 6 00033 Cave (Rm)

COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n. 6 00033 Cave (Rm) Protocollo COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n. 6 00033 Cave (Rm) Riservato all Ufficio ALL UFFICIO URBANISTICA DEL COMUNE DI CAVE RIFERIMENTO DI ARCHIVIAZIONE: Pratica Edilizia:

Dettagli

MODALITA DI CALCOLO DEI CONTRIBUTI DI COSTRUZIONE Art. 119 - Legge Regionale n. 1 del 3 Gennaio 2005

MODALITA DI CALCOLO DEI CONTRIBUTI DI COSTRUZIONE Art. 119 - Legge Regionale n. 1 del 3 Gennaio 2005 Allegato A alla Deliberazione n. 27/2007 MODALITA DI CALCOLO DEI CONTRIBUTI DI COSTRUZIONE Art. 119 - Legge Regionale n. 1 del 3 Gennaio 2005 CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE. Il contributo di costruzione, di

Dettagli

COMUNE DI ANGROGNA Provincia di Torino

COMUNE DI ANGROGNA Provincia di Torino COMUNE DI ANGROGNA Provincia di Torino REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI COSTRUZIONE COMMISURATI ALL INCIDENZA DELLE SPESE DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE RELAZIONE DI CALCOLO

Dettagli

DIA N ANNO. Allo sportello unico per l Edilizia del Comune di VERGIATE. Oggetto: DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA OGGETTO DELL'INTERVENTO:

DIA N ANNO. Allo sportello unico per l Edilizia del Comune di VERGIATE. Oggetto: DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA OGGETTO DELL'INTERVENTO: DIA N ANNO Allo sportello unico per l Edilizia del Comune di VERGIATE Oggetto: DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA OGGETTO DELL'INTERVENTO: GENERALITA DEL DENUNZIANTE: cognome e nome nato a il Provincia

Dettagli

Urbanizzazione 2^ = Mc. x 7,960 =. Totale =.

Urbanizzazione 2^ = Mc. x 7,960 =. Totale =. COMPUTO ONERI DI URBANIZZAZIONE (valori in vigore dal 01.04.2017) TABELLA - A - EDIFICI DESTINATI ALLA RESIDENZA - ZONA "A" - TESSUTO STORICO Urbanizzazione 1^ Mc. x 3,750. Urbanizzazione 2^ Mc. x 7,310.

Dettagli

TABELLE ONERI CONCESSORI APPROVATE CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 18/03/2008

TABELLE ONERI CONCESSORI APPROVATE CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 18/03/2008 TABELLE ONERI CONCESSORI APPROVATE CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 18/03/2008 DESTINAZIONE RESIDENZIALE importi in euro a metro cubo ZONA A CENTRO STORICO URB. 1 URB. 2 TOTALE RISTRUTT. EDILIZIA

Dettagli

Oneri di Urbanizzazione Aggiornamento valori tabellari - Aggiornamento del costo di costruzione degli edifici residenziali.

Oneri di Urbanizzazione Aggiornamento valori tabellari - Aggiornamento del costo di costruzione degli edifici residenziali. Oneri di Urbanizzazione Ai sensi del "REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI DISCIPLINA DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE è previsto l adeguamento annuale dei valori tabellari degli oneri di urbanizzazione, alle

Dettagli

COMUNE DI LUCIGNANO (Prov. di Arezzo) UFFICIO URBANISTICA

COMUNE DI LUCIGNANO (Prov. di Arezzo) UFFICIO URBANISTICA Oneri di Urbanizzazione I^ e II^ validi dal 05/02/2014 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI 1 RESTAURO E RISTRUTTURAZIONE 2,38 /MC 7,01 /MC 2,38 /MC 7,01 /MC 2 SOSTITUZIONE - - 6,37 /MC 18,71 /MC 7,97 /MC 23,40 /MC

Dettagli

SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA

SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA ALLEGATO A) ALLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE AVENTE AD OGGETTO: DIRITTI DI SEGRETERIA RELATIVI AD ATTI EDILIZI ED URBANISTICI SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Descrizione Min/Max pr evisti Valori.

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano delle Regole) Indagine sui NAF: analisi degli isolati e prescrizioni operative

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano delle Regole) Indagine sui NAF: analisi degli isolati e prescrizioni operative Città di Salò (Provincia di Brescia) PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (Piano delle Regole) Indagine sui NAF: analisi degli isolati e prescrizioni operative Indice Nucleo d Antica Formazione di San Bartolomeo,

Dettagli

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE O SANATORIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE O SANATORIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO Marca da bollo RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE O SANATORIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO l sottoscritt Chiede il Permesso di Costruire per: Dichiarazione del PROPRIETARIO RICHIEDENTE

Dettagli

ALLEGATO A. Tabella Destinazione Tabella Destinazione. Tabella A2 Artigianali o industriali Tabella A4 Commerciale all ingrosso

ALLEGATO A. Tabella Destinazione Tabella Destinazione. Tabella A2 Artigianali o industriali Tabella A4 Commerciale all ingrosso ALLEGATO A OGGETTO: Adeguamento annuale degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e del costo di costruzione in ragione della variazione degli indici ISTAT, già previsto dalla disciplina della

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTI DI CUI ALL ART. 119 DELLA L.R. N.1/2005

CALCOLO CONTRIBUTI DI CUI ALL ART. 119 DELLA L.R. N.1/2005 COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO SERVIZIO EDILIZIA CALCOLO CONTRIBUTI DI CUI ALL ART. 119 DELLA L.R. N.1/2005 ALLEGATO N. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DOMANDA DI PERMESSO

Dettagli

TABELLE. Contributi relativi agli oneri di urbanizzazione Aggiornamento al giugno 2007 COMUNE DI VIGLIANO BIELLESE

TABELLE. Contributi relativi agli oneri di urbanizzazione Aggiornamento al giugno 2007 COMUNE DI VIGLIANO BIELLESE COMUNE DI VIGLIANO BIELLESE Contributi relativi agli oneri di urbanizzazione Aggiornamento al giugno 2007 Nota: Tutte le sigle di destinazione d uso, contenute nelle presenti tabelle, sono riferite alla

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO Provincia Forlì-Cesena

COMUNE DI BERTINORO Provincia Forlì-Cesena COMUNE DI BERTINORO Provincia Forlì-Cesena PROTOCOLLO Settore Tecnico Urbanistica Servizio Edilizia Privata SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Dati della denuncia di inizio attività/permesso di costruire: (Legge

Dettagli

ambito A Villa Don Bosco Mq. superficie volumetria Superficie territoriale e in cessione al Comune Mq. 69.760,00

ambito A Villa Don Bosco Mq. superficie volumetria Superficie territoriale e in cessione al Comune Mq. 69.760,00 RELAZIONE ECONOMICA 1) Ambito e contenuti dell intervento L intervento proposto riguarda un programma integrato di intervento che prevede la cessione al Comune di Triuggio della villa Don Bosco e del relativo

Dettagli

FDA INTERNATIONAL Urbanistica, Architettura Marco Facchinetti, Marco Dellavalle. Via G. Ripamonti 44 20141 Milano 02 36520482 Luglio 2013

FDA INTERNATIONAL Urbanistica, Architettura Marco Facchinetti, Marco Dellavalle. Via G. Ripamonti 44 20141 Milano 02 36520482 Luglio 2013 FDA INTERNATIONAL Urbanistica, Architettura Marco Facchinetti, Marco Dellavalle Via G. Ripamonti 44 20141 Milano 02 36520482 Luglio 2013 Proponente: AREA MELZO SERVIZI IMMOBILIARI S.R.L. ALHAFIN SPA COGESER

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE

PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE STIMA DEGLI EDIFICI E DELLE AREE PERTINENZIALI DELLA SCUOLA PRIMARIA DEL CAPOLUOGO Pagina 1 di 32 INDICE 1 - PREMESSA... 3 2 - DESCRIZIONE DEI BENI OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DEL GOLFO PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI CASTELLAMMARE DEL GOLFO PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI CASTELLAMMARE DEL GOLFO PROVINCIA DI TRAPANI SETTORE IV - Urbanistica e Gestione del Territorio RELAZIONE ILLUSTRATIVA OGGETTO: Adeguamento oneri di urbanizzazione e costo di costruzione per

Dettagli

Comune di Pesaro. Regolamento Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione».

Comune di Pesaro. Regolamento Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Comune di Pesaro Regolamento Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Approvato con delibera di C.C. n. 27 del 5 marzo 2012

Dettagli