costo per colonna di n. 10 appartamenti... costo per appartamento...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "costo per colonna di n. 10 appartamenti... costo per appartamento..."

Transcript

1 6 IMPIANTI IDRO-SANITARI 01 PREZZI INFORMATIVI DELL'EDILIZIA Colonn i srio onossornt, rzion l uoo lss M1, rlizzt on tuzioni rori in mtril trmoplstio, 1 mm, spssor 5 mm, omplt i vntilzion primri sonri ( 5 mm), norti ll prti mint ollrini stop l tipo psnt, sluso l opr murri, il pozztto i rolt liqumi, l'llio in ogn l opr provvisionli, possiilità i onvoglir liquii sino un tmprtur mssim i C: osto pr olonn i n. pprtmnti... osto pr pprtmnto ,31 194,3 RETE DI DISTRIBUZIONE E DI SCARICO PER BAGNI PER DISABILI Rlizzzion ll shmtur i uzion srio, on tuzioni in iio zinto in pv, pr un gno pr isili omposto un lvo, vso iginio sstt i risiqumnto on slusion ll opr murri pr il pssggio ll tuzioni, l ornitur ll ruinttri, i snitri on rltivi ssori i montggio, i trtti isnnti ll olonn i uzion srio, il osto l montggio i snitri, ll ruinttri l sionm: imnsioni gno 2, 1, m... imnsioni gno 2,25 3,40 m , , SCALDA ACQUA ELETTRICO Sl qu lttrio, ointto intrnmnt, grntito 5 nni, initur strn smltt, munito i rsistnz lttri, vlvol i siurzz, trmostto imtllio gruil, lssiili on orhi., to in opr llito ll rt iri on slusion i ollgmnti lttrii: l... 0 l ,2 28,89 VASI IGIENICI E ORINATOI Vso iginio sion inorporto in porlln vtriit in (vtrohin) to in opr, llttto on mnto ino issto on viti orhi, ollgto ll rt i srio, omprs gurnizioni, nlli in gomm, ollrini mtllii, on slusion ll opr murri: pr ulti omplto i sil in plsti... pr mini... sospso on srio prt omplto i struttur i sostgno sil in plsti... monoloo on srio pvimnto omplto i sil in plsti sstt i risiqumnto on oprhio ttri i srio romt... monoloo sospso omplto i struttur i sostgno sil in plsti, on srio prt, sstt i risiqumnto on oprhio ttri i srio romt ,44 24,63 326,52 46,49 5, Csstt i risiqumnto in porlln vtriit on omno pulsnt inssto ll pità i ir 12 litri t in opr ollgt ll rt iri, omplt i pprhitur i rgolzion, i tuo i it inssr, i ruintto i intrruzion, omprs grpp qunto ltro nssrio pr rl in opr unzionnt on slusion ll opr murri , Csstt i risiqumnto zino in plsti in, litri t in opr ollgt ll rt iri, omplt i mnismo i srio on pulsnt suprior gllggint i hiusur rpi, rivstimnto ntitrsuzion, urv i roro, ruintto i rrsto romto, gurnizioni i gomm, omprsi morstti, viti, ulloni qunto ltro nssrio pr rl in opr unzionnt on slusion ll opr murri ,96

2 02 MATERIALI RISCALDAMENTO 135 VALVOLE A FARFALLA Vlvol rll wr PN, orpo in ghis lmllr, lnt in ghis sroil, nllo i tnut in EPDM, lro in iio inox, omplt i lv, rtiit ISO 01: 32 mm... 60,02 40 mm... 61,89 50 mm... 61,89 65 mm... 69,45 mm... 3,65 0 mm...,01 g 125 mm... 98,81 h 150 mm ,25 i 0 mm ,48 VALVOLE E RUBINETTI A SFERA Vlvol sr in otton romto on mnigli lv ross, pssggio norm UNI-CIG: 2"1/ ,60 3"... 96,60 4"... 1, Riuttor pr vlvol rll wr: nominl 32 0 mm... 64,11 nominl mm... 9,43 nominl mm , Vlvol smilug rll omplt i lv, orpo in ghis sroil, nllo i tnut in EPDM lro in iio inox lng UNI-DIN, PN 6--, rtiit ISO 01: nominl 40 mm... 44,03 nominl 50 mm... 44,03 nominl 65 mm... 50,28 nominl mm... 5,38 nominl 0 mm... 66,5 nominl 125 mm... 81,24 g nominl 150 mm... 1,8 h nominl 0 mm... 9,13 i nominl 250 mm ,23 j nominl 300 mm... 4, Vlvol rll wr orpo iso GS-40: nominl 50 mm... 25,85 nominl 65 mm... 28,25 nominl mm... 30,50 nominl 0 mm... 39,13 nominl 125 mm... 4,00 nominl 150 mm... 59,50 g nominl 0 mm...,00 h nominl 250 mm ,25 i nominl 300 mm... 4,50 VALVOLE DI TARATURA Vlvol i trtur in ghis GG-25, lngit PN : nominl 40 mm... 1,00 nominl 50 mm... 2,00 nominl 65 mm ,50 nominl mm ,5 nominl 0 mm ,50 nominl 125 mm... 6,00 g nominl 150 mm ,50 h nominl 0 mm , Vlvol i trtur in ronzo ilttt: nominl 15 mm... 3,5 nominl mm... 42,50 nominl 25 mm... 49,50 nominl 32 mm... 56,00 nominl 40 mm... 6,00 nominl 50 mm... 9, Vlvol sr in otton romto on mnigli lv gill, pssggio intgrl: 3/8"... 3,2 1/2"... 4,02 3/4"... 5,6 1"... 8,85 1"1/ ,11 1"1/ , g 2"... 30, Vlvol sr in otton romto on mnigli rll ross, tthi mshio-mmin on ohtton ntigoi, pssggio stnr: 1/2" 1/2"... 5,28 1/2" 3/4"...,29 3/4" 3/4"... 8,13 3/4" 1"... 9,00 1" 1"... 11, 1" 1/4"... 13,44 g 1"1/4 1"1/4..., Vlvol sr in otton romto on mnigli rll ross, tthi mshio-mmin on ohtton ntigoi ruintto i srio, pssggio stnr: 1/2" 1/2"... 6,8 1/2" 3/4"... 9,51 3/4" 3/4"...,56 3/4" 1"... 11,3 1" 1"...,52 1" 1"1/4...,98 g 1"1/4 1"1/ , Vlvol sr in otton romto, on mnigli lv ross, pssggio intgrl, tthi mmin-mmin: 3/8"... 3,2 1/2"... 4,02 3/4"... 5,6 1"... 8,85 1"1/ ,11 1"1/ , g 2"... 30, Vlvol sr in otton romto on mnigli rll ross, tthi mshio, pssggio norm UNI-CIG: 3/8"... 3,54

3 194 RISCALDAMENTO 02 PREZZI INFORMATIVI DELL'EDILIZIA Vlvol quttro vi pr impinti monotuo, tto ltrl, in opr omplt i rori mnii, pr tuo i rm on iono in tlon: 1/2"... 3/4" ,9 21, Tst trmostti on lmnto snsiil olio, otto i ispositivo i limitzion loo ll tmprtur, volntino in ABS, mpo i rgolzion 0 C 28 C: on snsor istnz... on snsor istnz, lunghzz pillr 2 m ,40 9,12 IMPIANTI A PAVIMENTO Impinto pvimnto omplto i pnnlli port tuo, tuzion in politiln rtiolto, ortur isolnt, ollttori i istriuzion, giunti i iltzion, ntrlin limti i rgolzion, vlvol motorizzt tr vi 1/2", vlvol i trtur isrtor, instllto in minti i ir 250 on iioltà i suzion pr l prsnz i lmnti omportnti l isontinuità l pino orizzontl i pos (prti, pilstri, t): on pnnlli lisi tui in politiln rtiolto rggi lttronii issti mint lip i issggio... on pnnlli rilivo tui in politiln rtiolto lvt rsistnz trmi (PE-RT) on rrir ntiossigno issti instro , 68, Riuzion l osto gli impinti pvimnto pr suzion ilitt in minti liri ostoli... % 35 IMPIANTI CON PANNELLI RADIANTI A PARETE O A SOFFITTO Sistm i rislmnto on pnnlli omposti tui in polipropiln PP-R lvt rsistnz ll lt tmprtur on rrir ntiossigno, prssmlti in mnir moulr mint poliusion, ollgti ltrlmnt mint sltur pr poliusion, issti on st lips inrio, inluso ollgmnto ll rt i istriuzion mint tuzioni in polipropiln PP-R, ollttori tst lttrotrmih, slus strumntzioni i rgolzion ontrollo vntuli ointzioni initur, instllti sotto intono o sotto rtongsso: prt... soitto ,6 0,40 AEROTERMI Arotrmo l tipo pnsil mr stgn, omplto i mntlltur i protzion rlizzt in lmir zint prvrniit, limntzion on gs mtno, ruitor ionizzzion i imm, on vntiltor ntriugo pr l istriuzion ll'ri rislt, grigli i prs ri strn on ltt prpioggi ssori i siurzz ontrollo, on tuo i usit umi, mrto CE, gro i protzion IP 44, omplto i quot prt ll tuzioni l gs, vlvol sr omologt rtiit gs, ollgmnto lttrio su impinto già prisposto, on slusion ll opr murri, l pontggio llo stggio, ll sgunti potnzilità: potnz util 23 kw, portt ri 1.0 m 3 /h... potnz util 30 kw, portt ri 2.0 m 3 /h... potnz util 40 kw, portt ri 4.0 m 3 /h... potnz util 58 kw, portt ri m 3 /h... potnz util 6 kw, portt ri m 3 /h , , 3.529, , ,5

4 04 SOLLEVAMENTO 301 g islivllo pri 3,5 m... islivllo pri 4 m... islivllo pri 4,5 m... islivllo pri 5 m... islivllo pri 5,5 m... islivllo pri 6 m , , , , , , ngolo i inlinzion 30, lrghzz grino pri 0 mm: g islivllo pri 3 m... islivllo pri 3,5 m... islivllo pri 4 m... islivllo pri 4,5 m... islivllo pri 5 m... islivllo pri 5,5 m... islivllo pri 6 m , , , , , , , ngolo i inlinzion 30, lrghzz grino pri mm: g islivllo pri 3 m... islivllo pri 3,5 m... islivllo pri 4 m... islivllo pri 4,5 m... islivllo pri 5 m... islivllo pri 5,5 m... islivllo pri 6 m , , , , , , , MONTASCALE Montsl onorm l D.M. 236/89, instllto in iii pr ivil itzion, omposto : mhin pn riltil mnulmnt portt 150 kg; srr i siurzz L on ontrollo i movimnto; sistm ntisoimnto ntishiimnto orpo pn; ntishiimnto orpo rtr pr unzionmnto pn hius; pulsnt i stop su orpo mhin; omno hiv on prslzion su orpo mhin; pulsntir i ompgnmnto vi vo on pulsnti pr slit iss (omni uomo prsnt); mnovr mnul i mrgnz; ottonir i pino uomo prsnt on intrruttor ll tnsion hiv pr himt rimno i pini (unzionmnto solo orpo mhin hiuso); impinto lttrio l quro i mnovr ll'strmità gui; motor: 24 V.., 550 W lt oppi i spunto otto i rno lttromgntio; iruito primrio usilirio limntti 24 V.. ottnut trmit trsormtor i siurzz (SELV sono CEI 64-8); limntzion lttri V 50 Hz monos on onuttor i trr; vloità nominl m/s; mnovr 'mrgnz mnul trmit volntino lisio; prut i tipo mnio prs progrssiv, zionto irttmnt un limittor i vloità, otto i mirointrruttor i siurzz isto oligto pr l'intrruzion ll'limntzion lttri l motor: on gui rttilin pnnz ostnt, ino lzt... sovrpprzzo s pr instllzion gui pnnz vriil su trtti rttilini... sovrpprzzo i montsl pnnz vriil pr ogni mio i pnnz su trtti rttilini... sovrpprzzo pr ogni rmp in più, ino lzt ognun... sovrpprzzo pr urv i prtnz /o pr ogni urv i prorso , ,00 8,46 945,94 94,2

5 06 SOLLEVAMENTO ACQUE 363 pità 300 l, potnz 1 Hp, portt.000 l/h, n. pprtmnti pità 500 l, potnz 1,5 Hp, portt.000 l/h, n. pprtmnti ,3 1.9, on un pomp ntriug utosnt, mi prvlnz: pità 0 l, potnz 1 Hp, portt l/h, n. pprtmnti pità 300 l, potnz 1,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti pità 500 l, potnz 1,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti , ,33 1.8, on u pomp ntriugh vrtili: pità 500 l, potnz 1,5 Hp, portt.000 l/h, n. pprtmnti pità 500 l, potnz 2 Hp, portt.000 l/h, n. pprtmnti pità l, potnz 3 Hp, portt.000 l/h, n. pprtmnti pità l, potnz 5,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti pità l, potnz 5,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti pità l, potnz,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti ,0 3.0,55 3.1, , , , on u pomp ntriugh utosnti: pità 0 l, potnz 0,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti pità 300 l, potnz 0,5 Hp, portt l/h, n. pprtmnti pità 500 l, potnz 1 Hp, portt l/h, n. pprtmnti ,33 2.0, ,9 GRUPPI DI SOLLEVAMENTO CON SERBATOI A MEMBRANA 0650 Gruppo i sollvmnto on u lttropomp ntriugh utosnti, orpo in ghis lro on rotor in iio inox AISI 4, limntzion 230 V - 50 Hz, omplto i smnto, ollttor i spirzion mnt, 2 srtoi mmrn quro lttrio monos omplto i: intrruttor gnrl, invrtitor utomtio, pr smio ll'orin i prtnz ll pomp ogni vvimnto, ingrsso pr gllggint o prssostto i protzion: potnz singol pomp 0,5 kw, portt 0,6-,2 m 3 /h, prvlnz 26-4 m... potnz singol pomp 1,0 kw, portt 0,4- m 3 /h, prvlnz 29-5 m... potnz singol pomp 1,1 kw, portt 0,6-9 m 3 /h, prvlnz m... potnz singol pomp 1,85 kw, portt 0,6-,4 m 3 /h, prvlnz m , ,66 1.2, , Gruppo i sollvmnto pr qu potili o similri on u lttropomp ntriugh utosnti, orpo in ghis lro on rotor in iio inox AISI 4, limntzion 3F 400 V - 50 Hz, omplto i smnto, ollttor i spirzion mnt, 2 srtoi mmrn quro lttrio tris omplto i: intrruttor gnrl, invrtitor utomtio, pr smio ll'orin i prtnz ll pomp ogni vvimnto, ingrsso pr gllggint o prssostto i protzion: potnz singol pomp 0,5 kw, portt 0,6-,2 m 3 /h, prvlnz 26-4 m... potnz singol pomp 1,0 kw, portt 0,4- m 3 /h, prvlnz 29-5 m... potnz singol pomp 1,1 kw, portt 0,6-9 m 3 /h, prvlnz m... potnz singol pomp 1,85 kw, portt 0,6-,4 m 3 /h, prvlnz m , , , , Gruppo i sollvmnto pr qu potili o similri on u lttropomp ntriugh multistio utosnti, orpo in ghis, lro on rotor oprhio tnut in iio inox AISI 304, limntzion 230 V - 50 Hz, omplto i smnto, ollttor i spirzion mnt in iio inox, 2 srtoi mmrn quro lttrio monos omplto i: intrruttor gnrl, invrtitor utomtio, pr smio ll'orin i prtnz ll pomp ogni vvimnto, ingrsso pr gllggint o prssostto i protzion: potnz singol pomp 0,5 kw, portt 0,6-,2 m 3 /h, prvlnz 26-4 m... potnz singol pomp 1,0 kw, portt 0,4- m 3 /h, prvlnz 29-5 m... potnz singol pomp 1,1 kw, portt 0,6-9 m 3 /h, prvlnz m , , ,

6 08 IMPIANTI AD ENERGIE ALTERNATIVE 381 on ontnitor i ollttori in lluminio noizzto, pr instllzion ontmporn i lmno 40 impinti ,0 SISTEMI SOLARI AUTONOMI A CIRCOLAZIONE FORZATA CON PANNELLI PIANI Sistm pr l'intgrzion solr ll prouzion i qu l snitri on l'utilizzo i gliol ntiglo pr il iruito solr (omprso), omposto ollttori solri pini; ollitor pr qu snitri oppio smitor on oppi vtriizion intrn rivstimnto strno in poliurtno pv, smitor in iio l ronio; ssori nssri l montggio su ttti i ollgmnti tr i omponnti l sistm solr; stzion solr prmontt omplt i pomp on prvlnz mssim 6 m, vlvol i siurzz 4 r, mnomtro r, vlvol i intrttzion, ulo pr son i ritorno, vlvol i ritgno, rgoltor i portt 0,5 l/min; ntrlin pr l gstion l iruito solr on unzion ntiglo lolo rs solri; vlvol misltri trmostti pr qu snitri; in opr omprsi ollgmnti lttrii irulii, slus opr murri: ollttori instllti su ttto inlinto: ollitor 0 l, n. 1 ollttor... ollitor 300 l, n. 2 ollttori ,23 4.5, ollttori instllti su ttto pino: ollitor 0 l, n. 1 ollttor... ollitor 300 l, n. 2 ollttori ,23 4.5,40 SISTEMI SOLARI A CIRCOLAZIONE FORZATA CON PANNELLI SOTTOVUOTO Sistm pr l'intgrzion solr ll prouzion i qu l snitri on l'utilizzo i qu pr il iruito solr omposto : ollttori solri tui sottovuoto in iio inox; ollitor pr qu snitri oppio smitor on oppi vtriizion intrn rivstimnto strno in poliurtno pv, smitor in iio l ronio; ssori nssri l montggio i ollgmnti tr i omponnti l sistm solr; stzion solr prmontt omplt i pomp on prvlnz mssim 6 m, vlvol i siurzz 4 r, mnomtro r, vlvol i intrttzion, ulo pr son i ritorno, vlvol i ritgno, rgoltor i portt 0,5 l/min; ntrlin pr l gstion l iruito solr on unzion ntiglo lolo rs solri; vlvol misltri trmostti pr qu snitri; in opr on slusion ll opr murri, i tui i mnt ritorno in rm, omprsi ollgmnti lttrii irulii: ollttori instllti su ttto inlinto: ollitor 300 l, n. 1 ollttor 2,42 1,61 m on 21 tui... ollitor 400 l, n. 1 ollttor 2,42 2,03 m on 21 tui... ollitor 500 l, n. 2 ollttori 1,62 2,03 m on tui... ollitor 500 l, n. 2 ollttori 2,42 1,61 m on 21 tui , ,00.4, , ollttori instllti su ttto pino: ollitor 300 l, n. 1 ollttor 2,42 1,61 m on 21 tui... ollitor 400 l, n. 1 ollttor 2,42 2,03 m on 21 tui... ollitor 500 l, n. 2 ollttori 1,62 2,03 m on tui... ollitor 500 l, n. 2 ollttori 2,42 1,61 m on 21 tui , ,05.8, ,94

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Sgnli i siurzz pr fontnll o i mrgnz pr l ontminzion UNI 7546/3. Symols for sfty signs-ys wshing - mrgny showr. 332 Normtiv in mtri i tutl ll slut siurzz

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO ALLEGATO: N. 1 PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO MANUTENZIONE ORDINARIA E RIPARATIVA DEGLI EDIFICI PATRIMONIALI DESTINATI AD UFFICI DELLA PROVINCIA. IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona Minimizzzion gli Stti in un Rt Squnzil Sinron Murizio Plsi Murizio Plsi 1 Sintsi i Rti Squnzili Sinron Il proimnto gnrl i sintsi si svolg ni sgunti pssi: 1. Rlizzzion l igrmm gli stti prtir ll spifih l

Dettagli

VLVOL SR 2 VI, ILTTT /, IN OTTON OPPIO TTO od. Z00W09003001 Z00W09003002 Z00W09003003 Z00W09003004 Z00W09003005 Z00W09003006 Z00W09003007 Z00W0900300

VLVOL SR 2 VI, ILTTT /, IN OTTON OPPIO TTO od. Z00W09003001 Z00W09003002 Z00W09003003 Z00W09003004 Z00W09003005 Z00W09003006 Z00W09003007 Z00W0900300 VLVOL OMNO PNUMTIO PRSSION MINIM I LIMNTZION TTUTOR 5,5 R VLVOL SR 2 VI, MIROUS SIT, ILTTT / IN IIO INOX ISI 316 OPPIO TTO od. Z00W0900300001 Z00W0900300002 Z00W0900300003 Z00W0900300004 Z00W0900300005

Dettagli

Quadro Generale. Dati barratura: 400/230V - 50Hz - Ik = 15 ka - Id: 1 A A UFF.IMPIANTI SETT.RE EDIFICI PER LA CULTURA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Quadro Generale. Dati barratura: 400/230V - 50Hz - Ik = 15 ka - Id: 1 A A UFF.IMPIANTI SETT.RE EDIFICI PER LA CULTURA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI a Quadro: Partenza: ornitura NL ati barratura: /230V - Hz - Ik = 1 k - : 1 avo [mm²]: : requenza [Hz]: Tensione [V]: Polarita': Tipo morsetto: Numerazione morsetto: Q I > Rd U.IMPINTI STT.R III PR L ULTUR

Dettagli

RUBINETTI CON COMANDI A LEVA

RUBINETTI CON COMANDI A LEVA RUBINETTI CON COMANDI A LEVA LEVER OPERATED TAPS D.M. 236/89 - D.P.R. 503/96 R 504 283 Ruinetto lvo Wshsin tp R 505 283 Ruinetto prete Wll-mounte tp In tutti i moelli l mnigli ruot su O-RING e non prene

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti Rti Loih Sintsi i rti squnzili sinron Minimizzzion li Stti in un mhin stti initi Proimnto: Spiih Dirmm li stti Tll li stti Minimizzzion li stti Coii li stti Tll ll trnsizioni Slt lmnti i mmori Tll ll itzioni

Dettagli

COLLETTORI COMPONIBILI

COLLETTORI COMPONIBILI ST.4.1. OLLTTORI OMPONIILI PR IMPINTI I RISLMNTO RFFRSMNTO rt. 3462 rt. 3465 rt. 3561* * Per i collettori con flussimetri consultare la scheda tecnica ST.4.3.. 1. SRIZION I collettori componibili FR, disponibili

Dettagli

GRUPPI A ONEROSITÀ DI SERVIZIO OMOGENEA

GRUPPI A ONEROSITÀ DI SERVIZIO OMOGENEA zienda Ospedaliera PUGLIS IIO atanzaro SRVIZIO INTGRTO I MNUTNZION LL PPRHITUR LTTROMILI LLGTO N 8 GRUPPI ONROSITÀ I SRVIZIO OMOGN ZIN OSPLIR PUGLIS-IIO TNZRO LSS PPRHITUR LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM

Dettagli

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI MHIN TRILIN D SSORI D M PR SGNLTI ORIZZONTL G G N H I L F F ON MISURTOR STRDL INORPORTO FIGUR QT'. 2400MTRMT000 MHIN TRILIN 2400MTRMT0002 MHIN TRILIN 2400MTRMT0003 MHIN TRILIN D 2400MTRPM0005 PISTOL MNUL

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

LA TERMOTECNICA LA TERMOTECNICA. Catalogo sonde termiche. aziendale

LA TERMOTECNICA LA TERMOTECNICA. Catalogo sonde termiche. aziendale L TRMOTNI Termocoppie - Termoresistenze - ontrolli di processo Thermocouples - RT s - Proces controls atalogo sonde termiche Termocoppie - Termoresistenze Strumentazione da laboratorio P r o f i l o aziendale

Dettagli

ELENCO PREZZI AREE VERDI

ELENCO PREZZI AREE VERDI ALLEGATO B) AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ELENCO PREZZI AREE VERDI MANO D OPERA I przzi ll no opr pplir sono qulli i sguito lnti sunti l Przzirio ll Assoizion Itlin Costruttori l Vr (www.ssovr.it) Dsrizion

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spiit Comptiilità Vrsion l 13/01/05 (Frrni( Antol) Mhin non ompltmnt spiit Sono mhin in ui

Dettagli

Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della Azienda

Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della Azienda Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della zienda llegato 6 Gruppi a onerosità di servizio omogenea Pagina 1 di 8

Dettagli

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI 2 L soluzion dimnsionl ottiml pr signz prtiolri Rordi on snz ihir Innsti on snz ihir Clssi sondo nssità Dimtro di usit vriil Collgmnto l fondo

Dettagli

Scegliere il componente idoneo per ogni applicazione AD ARIA COMPRESSA

Scegliere il componente idoneo per ogni applicazione AD ARIA COMPRESSA RI OMPRSS Scegliere il componente idoneo per ogni applicazione 2012 VLVOL I SPRO, I INNSO, PRZILIZZTRII, I ONSNSO, I GSTION, SPILI VLVOL PR IMPINTI NNONI 2012 by RR PROJT INTRNTIONL S.r.l. RI OMPRSS Tutti

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore e per l'utente

Guida di riferimento per l'installatore e per l'utente Gui i rifrimnto pr l'instlltor pr l'utnt Climtizztor Sistm VRV IV REYQ8T7Y1B REYQ10T7Y1B REYQ12T7Y1B REYQ14T7Y1B REYQ16T7Y1B REYQ18T7Y1B REYQ20T7Y1B REMQ5T7Y1B Gui i rifrimnto pr l'instlltor pr l'utnt

Dettagli

PRESTAZIONI DEGLI ORGANISMI EDILIZI STRUTTURE COMMERCIALI E UFFICI STRUTTURE COMMERCIALI B 187

PRESTAZIONI DEGLI ORGANISMI EDILIZI STRUTTURE COMMERCIALI E UFFICI STRUTTURE COMMERCIALI B 187 PRSTZIONI LI ORNISMI ILIZI STRUTTUR COMMRCILI UICI STRUTTUR COMMRCILI 1. CRITRI I CLSSIICZION RTICOLZION I POSTI I LVORO CRITRI I CLSSIICZION LL UICI Le strutture per uffici possono essere classificate

Dettagli

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato 4.2 10/2015 Srtoi scili ollitori / ccumultori tmon / ccumultori cominti cldmnt rccomndto 4.2 Srtoi scili Srtoi scili Pgin SW ollitor colonn con uno scmitor trmico 3 5 SW ollitor colonn con du scmitori

Dettagli

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture minidumprs IT 0.4 1.0 Ton. Modlli CARRY105 CARRY105p CARRY107 CARRY107ht CARRY110 joint vntur Optionl Pinl on spond riltili Kit pl uto rint Pdn riltil STRUTTURE - Csson prdisposto pr il montggio dll pl

Dettagli

Grandezze, funzioni empiriche e matematiche. 1 Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.

Grandezze, funzioni empiriche e matematiche. 1 Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false. Grnzz unzioni Grnzz, unzioni mpirih mtmtih Grnzz irttmnt invrsmnt proporzionli Applizioni ll proporzionlità Grnzz, unzioni mpirih mtmtih Stilisi s l sunti rmzioni so vr o ls. SZ. I Un rnzz è vriil s ssum

Dettagli

Heating Modulis Ramp RTS

Heating Modulis Ramp RTS www.somfy.om Rf. 5066A PT ES EN DE NL FR Hting Moulis Rmp RTS 5066X00_HMR_Rmp_RTS.in 9/04/09 8::9 Gui ll instllzion Hting Moulis Rmp RTS. Introuzion 7. Avvrtnz 7. Siurzz rsponsilità 7. Instllzion 8. Contnuto

Dettagli

Valvola di intercettazione del combustibile certificata e tarata a banco INAIL (Ex ISPESL)

Valvola di intercettazione del combustibile certificata e tarata a banco INAIL (Ex ISPESL) Valvola di intercettazione del combustibile certificata e tarata a banco INIL (x ISPSL) serie 40 RIT ISO 900 M 64 ISO 900 No. 000 LI 074/4 sostituisce dp 074/ Generalità Le valvole di intercettazione combustibile

Dettagli

Classificazione delle apparecchiature in classi Allegato 9

Classificazione delle apparecchiature in classi Allegato 9 lassificazione delle apparecchiature in classi llegato 9 LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO UONOSOPIO OGSTROSOPIO NLOSOPIO SOGOGSTROUONOSOPIO SOGOSOPIO STRTTOR II

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Segnli di siurezz per fontnelle e doe di emergenz per l deontminzione UNI 7546/3. Symols for sfety signs-eyes wshing - emergeny shower. 332 Normtive

Dettagli

Progetti Integrati di Sviluppo Locale

Progetti Integrati di Sviluppo Locale Unione Europe Repuli itlin Regione Clri Provinile di Ctnzro GAL REVENTINO Comune di Pltni PROGRAMMAZIONE REGIONALE UNITARIA 2007-2013 Progetti Integrti di Sviluppo Lole SISTEMI TURISTICI LOCALI/DESTINAZIONE

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia. Suddivisione delle Apparecchiature Elettromedicali per Costi Manutentivi

Azienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia. Suddivisione delle Apparecchiature Elettromedicali per Costi Manutentivi zienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia Suddivisione delle pparecchiature lettromedicali per osti Manutentivi lenco lasse pparecchio LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ZIN OSPLIR GRILI - STTOR TNIO zienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di lta Specializzazione Garibaldi TNI PROUR PRT PR L IMNTO L SRVIZIO I GSTION MNUTNZION LL PPRHITUR IOMILI LL ZIN OSPLIR GRILI I

Dettagli

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore Attutori pneumtici fino cm Tipo e Tipo per montggio integrto del posiziontore Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione, soprttutto per l Serie,, e vlvol microflusso Tipo dimensione

Dettagli

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Gli snodi ngolri sono orgni mccnici pr il collgmnto di du prti prpndicolri tr loro, ch prmttono trsmission di forz ltrnt con movimnti ngolri oscilltori di vlocità modrt. Sono

Dettagli

EasyGas / EasyWater Sistemi multistrato

EasyGas / EasyWater Sistemi multistrato asygas / asywater Sistemi multistrato nolgas da più di 50 anni è sinonimo di affi dabilità, qualità e sicurezza. È da sempre un punto di riferimento per una clientela qualifi cata ed attenta a tutelare,

Dettagli

SCHEMA ELETTRICO WIRING DIAGRAM

SCHEMA ELETTRICO WIRING DIAGRAM R S.P.. VILQU (VRON) ITLY NON ' PRSSO ONSGNR TRZI O RIPROURR QUSTO OUNTO N' UTILIZZR IL ONTNUTO O RNRLO OUNQU NOTO TRZI SNZ L NOSTR UTORIZZZION SPLIIT. OGNI INRZION OPORT IL RISRINTO I NNI SUITI. ' TT

Dettagli

Soluzioni da incasso e per esterni. Duo-tec IN

Soluzioni da incasso e per esterni. Duo-tec IN Soluzioni da incasso e per esterni Duo-tec IN Soluzioni da incasso e per esterni axi da sempre propone la soluzione impiantistica ideale per qualsiasi tipologia abitativa : per questo motivo la gamma Duo-tec+

Dettagli

Elenco Prezzi Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio

Elenco Prezzi Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio Eleno Prezzi Lvori di: Ristrutturzione Loli Comunli di Vi Frtelli Rosselli, Arhivio N Art/Tr Desrizione rtiolo Unit' di misur Unitrio 1 48 C.09.010.080. o 2 49 C.09.010.130. 3 50 C.09.010.140. e 4 104

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI TERMICI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI TERMICI OMPONENTI PER IMPINTI SOLRI TERMII 2. VLVOL DI SIUREZZ SOLRFR rt. 2006 Valvola di sicurezza cromata per impianti solari. - Misura entrata: 1/2" femmina - Misura uscita: 3/4" femmina - Temperatura massima:

Dettagli

LE TERRAZZE, ALBONAGO

LE TERRAZZE, ALBONAGO IMMOIL IN VNDIT RSIDNZ L TRRZZ Tipologia: ppartamento Tipo: Vendita Prezzo: Su Richiesta Nazione: Svizzera Regione: Luganese Luogo: lbonago Località: lbonago Mq: 9 agni: Ripostiglio: No Giardino: Si ox

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VALLELONGA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VALLELONGA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VALLELONGA Progetto di ristrutturzione ed degumento funzionle dell Suol Elementre di Cpistrno, Vi Lmrushini e dell Suol Medi di Sn Niol d Criss, Vi Critro PON FESR 2007-2013

Dettagli

NOVA - FEKA DATI GENERALI POMPE SOMMERGIBILI PER DRENAGGIO E ACQUE DI RIFIUTO AD USO DOMESTICO. Applicazioni. Caratteristiche costruttive della pompa

NOVA - FEKA DATI GENERALI POMPE SOMMERGIBILI PER DRENAGGIO E ACQUE DI RIFIUTO AD USO DOMESTICO. Applicazioni. Caratteristiche costruttive della pompa NOV - FK OM SOMMRGIILI R DRNGGIO U DI RIFIUTO D USO DOMSTIO DTI GNRLI pplicazioni La popa soergibile della serie NOV è idonea per ipieghi doestici di applicazioni fisse a funzionaento autoatico, per prosciugaento

Dettagli

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento Allegto 3 Eleno BAT e esempio interventi effiientmento LINEE GUIDA per l onuzione ell ignosi energeti nel settore rtrio Pg. 1 i 6 Riepilogo BAT sul onsumo e sull effiienz energetii estrtte ll DECISIONE

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2013 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.522.773,43 1 RIVI 3.832.717,40 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 3.542.557,05 402000

Dettagli

A Larghezza telaio fisso 42/1067 46/1168 47/1194 47/1194 49/1245 47/1194. Altezza (retratto) 40/1016 44/1118 48/1219 48/1219 49/1245 48/1219

A Larghezza telaio fisso 42/1067 46/1168 47/1194 47/1194 49/1245 47/1194. Altezza (retratto) 40/1016 44/1118 48/1219 48/1219 49/1245 48/1219 INNOVZION NL CMPO LL MOBILITÀ K SRIS Sollevatori domestici per sedie a rotelle K-SRIS CRTTRISTIC: Sistema di sicurezza leader di settore Ricon Safety Zone: il sistema combina barriere anteriori, posteriori

Dettagli

Manuale per installazione serrature su sistemi Planet TT, Elite 70 TT AL SYSTEM

Manuale per installazione serrature su sistemi Planet TT, Elite 70 TT AL SYSTEM Manuale per installazione serrature su sistemi Planet 45-50 TT, lite 70 TT L SYSTM Serrature di sicurezza per montante ad ingranaggi Planet 45 Sormonto ONTR. RGOLIL IN MTLLO - VITORI 06463-32 06463-32

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

SCUDERIE MIRABELLO SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA

SCUDERIE MIRABELLO SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA SCUDERIE MIRABELLO SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA Dscrizion Il complsso si trova nl cuor dl parco d è accssibil dall ingrsso di Porta Vdano. Si trova immrso nl vrd dl Parco d è mta prvalntmnt dgli appassionati

Dettagli

SIAMO PRONTI A FARE LA NOSTRA PARTE PER L AMBIENTE

SIAMO PRONTI A FARE LA NOSTRA PARTE PER L AMBIENTE TIHTT NRTI NORMTIV rp SIMO PRONTI R L NOSTR PRT PR L MINT 3.23 SH I PROOTTO (IN ONORMITÀ L ROLMNTO 811/2013). Si tratta di una direttiva molto importante stabilita dall Unione uropea ed è nello stesso

Dettagli

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273 Attutori pneumtici 00, 00 e x 00 cm² Tipo Comndo mnule Tipo Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione Serie 0, 0 e 0 Dimensione: 00 e 00 cm² Cors: fino 0 mm Gli ttutori pneumtici

Dettagli

CILINDRO SENZA STELO Ø 16, 25, 32, 40, 63 CON GUIDE A RICIRCOLO SFERE

CILINDRO SENZA STELO Ø 16, 25, 32, 40, 63 CON GUIDE A RICIRCOLO SFERE ILINRO SNZ STLO,,,, ON UI RIIROLO SFR La gamma di cilindri senza stelo con guide a ricircolo di sfere, è disponibile in cinque differenti alesaggi, e cioè ø,,, e. L alesaggio è fornibile in due versioni:

Dettagli

LAGHETTI & GIOCHI D ACQUA

LAGHETTI & GIOCHI D ACQUA LGHTTI & GIOHI QU La decisione di realizzare un laghetto in giardino non è che il primo dei passi necessari: diverso per forma, dimensione e vegetazione ogni bacino è un ecosistema originale che richiede

Dettagli

SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE.

SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE. Elettropompe centrifughe monogiranti Serie SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE. IMPIEGHI Convogliamento di acqua e di liquidi chimicamente e meccanicamente non aggressivi (*). Rifornimento

Dettagli

INTRODUZIONE PROFILI PER CORNICI, CROCI ED INSEGNE BIFACCIALI

INTRODUZIONE PROFILI PER CORNICI, CROCI ED INSEGNE BIFACCIALI INTROUZIONE Le colorazioni, di seguito rappresentate, individuano profilati di alluminio utilizzati per le tipologie indicate. Esempio: ROSSO profilo per cornice o croce o insegna bifacciale PROFILI PER

Dettagli

Studio AnnaFileppoGrafica Cossato - Biella NR. 50 100 7113 UNI EN ISO 90001:2000

Studio AnnaFileppoGrafica Cossato - Biella NR. 50 100 7113 UNI EN ISO 90001:2000 tuio nnfilppogric ossto Bill NR. 7 UNI EN IO 00:00 OMR s.n.c. i. Rppucci &. Viglino Bills (BI) ITLI Vi l Mglio, 9/H Tl. +9.0... / +9.9..0. Fx +9.0... www.ocrinox.it ino@ocrinox.it INIE INEX NORME GENERLI

Dettagli

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω Sched ecnic NV4A-SR-PC Attutore modulnte per vlvole gloo -vie e 3-vie Forz di zionmento 000 N ensione nominle AC/DC 4 V Comndo: modulnte DC (0) V...0 V Cors nominle 0 mm Dti tecnici Note di sicurezz Dti

Dettagli

TECHNOLOGY FOR FLUIDYNAMICS. n 2014/M

TECHNOLOGY FOR FLUIDYNAMICS. n 2014/M TEHNOLOGY FOR FLUIDYNMIS n 1/M Le pompe pneumatiche a doppia membrana (R 1:1) sono progettate e realizzate per pompare una vasta gamma di fluidi anche con viscosità elevate e con parti solide in sospensione.

Dettagli

F.02 Impianti e attrezzature sportive

F.02 Impianti e attrezzature sportive F.02 Impinti e ttrezzture sportive F.02.001 Sotimento terreno vegetle, sino d un profondità di ir m 50. Sono eslusi: il trsporto e srio rifiuto del mterile di risult. E' inoltre ompreso qunto ltro oorre

Dettagli

ESCAVATORI COMPATTI E17 E19 E20

ESCAVATORI COMPATTI E17 E19 E20 SVTORI OMPTTI 17 19 20 L NUOV NRZION...di escavatori obcat con rotazione convenzionale da 1-2 t (17-19) e il nuovissimo ed esclusivo modello girosagoma ZS da 2 t (20) assicurano prestazioni, comfort e

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Vill di Brino Provini di Csert pg. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: Lvori di effiientmento energetio e relizzzione di un impinto fotovoltio presso l Suol Medi S. R. Clderisi di Vi T. Tsso

Dettagli

VICTRIX 26 kw/plus VICTRIX 12 kw X

VICTRIX 26 kw/plus VICTRIX 12 kw X 16 VICTRIX 26 kw/plus VICTRIX 12 kw X Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea abbinabile a Unità ollitore separata (Plus) e per solo riscaldamento (X)

Dettagli

Manuale per installazione serrature su sistemi R50TT, R60TT, R62TT, R72TT

Manuale per installazione serrature su sistemi R50TT, R60TT, R62TT, R72TT Manuale per installazione serrature su sistemi R50TT, R60TT, R62TT, R72TT Serrature di sicurezza per montante ad ingranaggi R 50 TT arra continua ONTR. RGOLIL IN MTLLO - 06463-31 06463-31 06465-41 06465-41

Dettagli

D PARETE SOFFITTO. 2p 21,48 m -2,28. Sistema fissaggio rivestimento SCALA 1:5 MURATURA. PANNELLO ISOLANTE 6 cm PROFILO METALLICO ANCORAGGIO LASTRE

D PARETE SOFFITTO. 2p 21,48 m -2,28. Sistema fissaggio rivestimento SCALA 1:5 MURATURA. PANNELLO ISOLANTE 6 cm PROFILO METALLICO ANCORAGGIO LASTRE 3/c ibra minerale 2/b /a 8 324 T28 x 2 S+ P 8 +,2 3 UII hmi RI (,x,)/28,3=, +,2 3 3 88 RI (,x,)/,4=, 2p,3 m 3 2 T22 + x T24b + SRIZI MS T23 TILZI RZT 2p 2, m TILZI RZT 2p,34 m 2p 2,8 m 8 T2 + TI TILZI

Dettagli

SISTEMA DI DRENAGGIO IN ACCIAIO INOX ASVOX

SISTEMA DI DRENAGGIO IN ACCIAIO INOX ASVOX SISTM I RNGGIO IN IIO INOX SVOX SISTMI I RNGGIO IN IIO INOX SVOX I sistemi di drenaggio in acciaio inox a marchio SVOX, nati nei laboratori Mufle, sono completamente realizzati in acciaio inox ISI 304

Dettagli

Impianti tecnologici

Impianti tecnologici R 0 e 1 3 0 M 0 1 R 0 STZON UNT ORMNO USNO MNNO mpianti tecnologici Schemi unifilari quadri elettrici Sett. 20 PRM MSSON Togni Parietti Sett. 20 001320 PRM MSSON R0e130M01R0_SottVenetoQ.dwg 07 08 0 11

Dettagli

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND M A D E I N I TA LY Sistemi modulri condenszione MODULO NOVAKOND SoluzioniIntegrte per il riscldmento GENERATORI SISTEMI MODULARI DI ARIA A CONDENSAZIONE CALDA A PAVIMENTO Combinndo i genertori NOVAKOND

Dettagli

Bar Pasticceria Gelateria

Bar Pasticceria Gelateria Br Pstiri Gltri BRETELLE FASHION STREET Un st lgnt, prtio trny. Lo stil inononiil ll rtll ll ultim mo in tssuto nim rsistnt ll lt prstzioni pr un shion strt inimitil. Un look qullo ll rtll inroit sull

Dettagli

Oliatori di livello costante Opto-Matic Oliatori Watchdog Oliatori a sistemi chiusi Opto-Matic Oliatore LCL Camere di espansione Essiccatore d aria

Oliatori di livello costante Opto-Matic Oliatori Watchdog Oliatori a sistemi chiusi Opto-Matic Oliatore LCL Camere di espansione Essiccatore d aria Oliatori di livello costante Opto-Matic Oliatori Watchdog Oliatori a sistemi chiusi Opto-Matic Oliatore LL amere di espansione Essiccatore d aria Watchdog Sistema di essiccazione d aria D-250 Indicatori

Dettagli

CAPPE PUNTATE CAPPE SALDATE CAPPE A COMPENSAZIONE. Snack senza motoventilatore. Snack senza motoventilatore. Snack con motoventilatore

CAPPE PUNTATE CAPPE SALDATE CAPPE A COMPENSAZIONE. Snack senza motoventilatore. Snack senza motoventilatore. Snack con motoventilatore 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 F 1 F spirazione PP PUNTT PP SLT Snack senza motoventilatore Snack senza motoventilatore Snack con motoventilatore Snack con motoventilatore Snack completa F Parete senza motoventilatore

Dettagli

Tav. E.007 ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE BARI. Quadro elettrico C.E.D. Schema unifilare

Tav. E.007 ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE BARI. Quadro elettrico C.E.D. Schema unifilare ISTITUTO NZIONLE I FISI NULERE BRI LVORI I RISTRUTTURZIONE ELLE SLE S1, S, S5, S7 ed S9 EL IPRTIMENTO INTERTENEO I FISI ELL UNIVERSIT EGLI STUI I BRI PER L RELIZZZIONE ELL NUOV SL LOLO ELL SEZIONE I BRI

Dettagli

Capitolo 4. Le scelte del consumatore. Figura 4.2b Le curve di indifferenza impossibili. Figura 4.2a Le curve di indifferenza impossibili

Capitolo 4. Le scelte del consumatore. Figura 4.2b Le curve di indifferenza impossibili. Figura 4.2a Le curve di indifferenza impossibili Figur. L ominzioni i trni i pizz h Lis potr utilizzr () Cpitolo L slt l onsumtor Z, trni i pizz Figur. L ominzioni i trni i pizz h Lis potr utilizzr () Figur. L ominzioni i trni i pizz h Lis potr utilizzr

Dettagli

something new in the air Sistemi di controllo

something new in the air Sistemi di controllo something new in the air Sistemi di controllo italiano ONTROLLI Innova ha sviluppato una completa gamma di controlli elettronici per i propri terminali. Le loro caratteristiche sono state studiate per

Dettagli

zeus TECNOLOGIA DI GODRONATURA --> GODRONI --> GODRONATORI A RICALCO --> GODRONATORI AD ASPORTAZIONE --> UTENSILI SPECIALI

zeus TECNOLOGIA DI GODRONATURA --> GODRONI --> GODRONATORI A RICALCO --> GODRONATORI AD ASPORTAZIONE --> UTENSILI SPECIALI zus TECNOLOGIA DI GODRONATURA --> GODRONI --> GODRONATORI A RICALCO --> GODRONATORI AD ASPORTAZIONE --> UTENSILI SPECIALI TECNOLOGIA. servizio. passione. BENvENUTI IN HOEL + KELLER präzisionswerkzeuge!

Dettagli

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC GRUPPI

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC GRUPPI REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI I regolatori proporzionali di pressione della serie REGTRONI hanno il compito di regolare con precisione

Dettagli

Preparare l area scelta per il montaggio proteggendo sia il pavimento che i colli.

Preparare l area scelta per il montaggio proteggendo sia il pavimento che i colli. ISTRUZIONI I MONTGGIO NOT Le seguenti istruzioni di montaggio si riferiscono ad una libreria di tipo componibile. Le fasi illustrate fanno quindi riferimento ad uno schema generico e non ad una specifica

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Gruppo Imr ISTRUZIONI DI MONTAGGIO collettori sul tetto Figur 1 - I collettori DB possono essere montti fcilmente con il sistem di montggio per l sovrpposizione ll fld d due persone, senz necessità di

Dettagli

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Gui i instllzion rpi Inizio MFC-J6510DW MFC-J6710DW Lggr nzitutto l Opusolo su Siurzz rstrizioni lgli prim i onfigurr l pprhio. Quini, lggr l prsnt Gui i instllzion rpi pr onfigurr instllr orrttmnt il

Dettagli

Robotica industriale. Motori a magneti permanenti. Prof. Paolo Rocco (paolo.rocco@polimi.it)

Robotica industriale. Motori a magneti permanenti. Prof. Paolo Rocco (paolo.rocco@polimi.it) Rooti industrile Motori mgneti permnenti Prof. Polo Roo (polo.roo@polimi.it) Generzione di oppi L legge di Lorentz i die he un ri elettri q in moto on veloità v in un mpo mgnetio di intensità B è soggett

Dettagli

Baglioni S.p.A. www.baglionispa.com. pressure solutions

Baglioni S.p.A. www.baglionispa.com. pressure solutions pressure solutions Svolgiamo un lavoro di analisi e sviluppo in stretta collaborazione con il cliente supportandolo nelle esigenze tecniche e qualitative con lo scopo di integrare i prodotti agli impianti

Dettagli

base - mm 300 350 400 450 500 550 600 650 700 750 800 850 900 950 1000 1050 1100 1150 5.1 5.5 6 6.1 5.1 6.6 7.3 5.8 6.7 7.5

base - mm 300 350 400 450 500 550 600 650 700 750 800 850 900 950 1000 1050 1100 1150 5.1 5.5 6 6.1 5.1 6.6 7.3 5.8 6.7 7.5 S 0 RTTRISTIH OSTRUTTIV Serranda di regolazione da canale flangiata ad alette con movimento contrapposto serie S. Serranda con guarnizioni su pale e telai serie SG. Trasmissione movimentazione alettatura

Dettagli

Unità di misura Prezzo

Unità di misura Prezzo Triff DESCRIZIONE dll'articolo Unità misur Przzo 0001 0002 0003 0004 VOCI A MISURA Voc risrvt!!! A - MANODOPERA LAVORAZIONI COMUNI OPERAIO SPECIALIZZATO: LAVORO ORDINARIO. Oio Spcili... 'util d'imprs

Dettagli

Principi e Metodologie della Progettazione Meccanica

Principi e Metodologie della Progettazione Meccanica Principi Mtodologi dll Progttzion Mccnic Corso dl II nno dll lur spcilistic in inggnri mccnic ing. F. Cmpn.. 10-11 Lzion 3: Sclt dl principio tcnologico, Studio dll funzion Il Principio Tcnologico Nll

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2014 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.352.723,65 1 RIVI 2.249.623,72 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 1.924.363,18 402000

Dettagli

ALLEGATO 2 CASCINA DEL SOLE SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA

ALLEGATO 2 CASCINA DEL SOLE SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA ALLEGATO 2 CASCINA DEL SOLE SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA Dscrizion dll dificio dll ar di prtinnza Il complsso è costituito da un dificio adibito a bar al piano trra ad abitazion al piano 1^ com indicato

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO Legge n. 513 del 08/08/1977 art. 25-3 comma anni 2008/2009 Interventi di manutenzione straordinaria in Cuneo e Provincia FABBRICATO SITO IN SAVIGLIANO

Dettagli

ALLEGATO 2 LA TORRETTA SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA

ALLEGATO 2 LA TORRETTA SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA ALLEGATO 2 LA TORRETTA SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA Dscrizion dll dificio L immobil è situato nl Parco di Monza, insrito ni giardini rali, ara vrd ch ospita ssnz particolari pr l quali è risrvata particolar

Dettagli

COMPUTO METRICO. Grandistazioni Roma

COMPUTO METRICO. Grandistazioni Roma Grandistazioni Roma LAVORI - Aggiornamento 0-3 Agosto 200 Accessori e componenti Impianto idrosanitario IT.ID.B.20 Posa in opera di rubinetti di arresto di qualunque tipo delle voci elencate dal numero

Dettagli

Prodotti con Marcatura. Recinzioni Modulari e Cancelli. v.2

Prodotti con Marcatura. Recinzioni Modulari e Cancelli. v.2 Prodotti on Mrtur Reinzioni Modulri e nelli v.2 REINZIONI E NELLI. Perhè segliere EUROGRIFER: MTERILE PRODOTTO SEONDO LE NORMTIVE UNI EN 13241-1 ESPERIENZ L VOSTRO SERVIZIO PUNTULITÀ NELL ONSEGN PREZZO

Dettagli

GM Elettropompe sommergibili

GM Elettropompe sommergibili GM GM GMV Pope soergibili in ghis EN-GJL- con girnte vortice pg. 6 GMVS Pope soergibili in ghis EN-GJL- con girnte vortice in poliuretno pg. 4 GM GMN Pope soergibili in ghis EN-GJL- con girnte onocnle

Dettagli

TELETRUK TLT25/30/35. Capacità massima: 3.500 kg Capacità massima sbraccio a 2 m: 2.400 kg Altezza di sollevamento massima: 5.

TELETRUK TLT25/30/35. Capacità massima: 3.500 kg Capacità massima sbraccio a 2 m: 2.400 kg Altezza di sollevamento massima: 5. TLTRUK TLT5/0/5 apacità massima:.500 kg apacità massima sbraccio a m:.00 kg ltezza di sollevamento massima: 5.50 mm FFIINZ OSTI I GSTION. L enorme risparmio di carburante fa sì che il Teletruk Tier /Stage

Dettagli

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare HEVS Kit solare IT 6 Ecoenergia Idee da installare Kit solare HEVS Il Kit solare HEVS è composto da un bollitore solare HEVS, da una stazione solare SSX integrata e premontata sul bollitore completa di

Dettagli

CONVENZIONALI GAMMA MAIOR. Caldaie murali istantanee e per solo riscaldamento

CONVENZIONALI GAMMA MAIOR. Caldaie murali istantanee e per solo riscaldamento CONVENZIONLI GMM MIOR Caldaie murali istantanee e per solo riscaldamento COMFORT & TECNOLOGI MIOR NIKE/EOLO Caldaie murali istantanee a camera aperta, a camera stagna e per solo riscaldamento L SOLUZIONE

Dettagli

Componenti per Macchine da Caffè. Bollettino CMC-I

Componenti per Macchine da Caffè. Bollettino CMC-I omponenti per Macchine da affè ollettino M-I La riproduzione totale o parziale di testi, disegni, immagini fotografiche è proibita se non espressamente autorizzata a mezzo documento scritto dalla Parker

Dettagli

ELETTRONICI INFRARED CONTROL E2014 NEXT 156

ELETTRONICI INFRARED CONTROL E2014 NEXT 156 E2014 NEXT 156 SERIE NEXT RUBINETTI E MISCELATORI ELETTRONICI PER LAVABO WASHBASIN INFRARED TAPS AND MIXERS CODICE mm mm mm NOTE E2004 140 110 82 Ruinetto fotoellul in ottone fuso luidto e romto elettrovlvol

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO SERIE GRUPPO DI REGOLAZIONE DA CENTRALE TERMICA SCHEDA TECNICA SOLO RISCALDAMENTO

RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO SERIE GRUPPO DI REGOLAZIONE DA CENTRALE TERMICA SCHEDA TECNICA SOLO RISCALDAMENTO RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO SERIE GRUPPO DI REGOLAZIONE SCHEDA TECNICA SOLO RISCALDAMENTO RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO FUNZIONE Gruppo di regolazione da centrale termica, premontato

Dettagli

Modulo Serie E IRS-30

Modulo Serie E IRS-30 Modulo Serie E IRS-3 DESCRIZINE GENERALE IRS-3 è un modulo satellite ad incasso per riscaldamento e per la produzione istantanea di acqua calda sanitaria attraverso uno scambiatore a piastre in acciaio

Dettagli

Ammortizzatori colpo d ariete Serie APW, CAW, WAM

Ammortizzatori colpo d ariete Serie APW, CAW, WAM mmortizzatori colpo d ariete Serie PW, W, WM aratteristiche principali ispositivi idropneumatici a cuscino d aria datti per eliminare i colpi d ariete ompatti e di peso ridotto onformi: SS, NSI, PI ivision

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager GESTIONE INTEGRT DEGLI IMPTTI DIRETTI DELL TTIVIT BNCRI IN FILILI E PLZZI DI INTES SNPOLO 1 CSR Enrgy Mngr Il primtro di zion (r Itli 2009) ENERGI K 125 23 Elttric: 520 mln kwhl/nno Trmic: 273 mln kwht/nno

Dettagli